Smart Service Security Note sulla sicurezza e protezione dati

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Smart Service Security Note sulla sicurezza e protezione dati"

Transcript

1 Smart Service Security Note sulla sicurezza e protezione dati Versione 2.5 Konica Minolta B.S.I. S.p.A. Settembre 2010 Ver. 2.5 Pagina 1 di 16

2 Pagina Bianca Konica Minolta B.S.I. S.p.A. Settembre 2010 Ver. 2.5 Pagina 2 di 16

3 Contenuti 1.1 Configurazione del sistema Smart Service Konica Minolta Gestione informazioni MFP Konica Minolta Informazioni disponibili sui prodotti Konica Minolta Informazioni acquisite attraverso Smart Service Tipo di informazioni acquisite da Smart Service Comunicazione tra Smart Service e le apparecchiature Il processo di comunicazione Metodi di Comunicazione Esempio di Certificato Sicurezza del sistema Smart Service Konica Minolta B.S.I. S.p.A. Ottobre 2009 Ver. 2.0 Pagina 3 di 16

4 Pagina Bianca Konica Minolta B.S.I. S.p.A. Settembre 2010 Ver. 2.5 Pagina 4 di 16

5 1.1 Configurazione del sistema Smart Service Konica Minolta Il sistema Smart Service è in grado di ricevere o richiedere in remoto informazioni sullo stato di funzionamento dei prodotti MFP e stampanti di Konica Minolta. Il sistema si connette alle apparecchiature attraverso diversi canali di comunicazione mantenendo sempre il massimo della sicurezza nel trasferimento e gestione dati. Le principali vie di comunicazione sono: (Simplex / Duplex) GSM / Modem GPRS Fax http(s) Figura 1.1. Configurazione di Smart Service Konica Minolta B.S.I. S.p.A. Ottobre 2009 Ver. 2.0 Pagina 5 di 16

6 1.2 Gestione informazioni MFP Konica Minolta Informazioni disponibili sui prodotti Konica Minolta Tutti i prodotti multifunzionali (MFP) di Konica Minolta hanno a disposizione due diversi tipi di memorie e un Hard Disk aggiuntivo per il salvataggio delle informazioni (su alcuni prodotti l hard disk è opzionale). (1) Memoria Macchina La memoria macchina (NVRAM) conserva tutte le informazioni necessarie alla gestione del prodotto MFP (dati relativi alle regolazioni e configurazioni macchina, informazioni sui contatori e problemi macchina). In questo caso i dati continuano a rimanere residenti nella memoria anche dopo lo spegnimento della MFP. (2) Memoria Immagine La memoria immagine (SDRAM) conserva temporaneamente al suo interno i dati immagine relativi ai documenti da processare, in fase di processo o in fase di stampa/copia (3) Hard Disk L hard disk immagazzina, sotto forma di file, i documenti e i dati immagine precedentemente elaborati Informazioni acquisite attraverso Smart Service Il sistema Smart Service di Konica Minolta acquisisce informazioni solo dalla Memoria Macchina e non può accedere in nessun modo ai dati presenti nella Memoria Immagine o salvati sull Hard Disk se installato. Konica Minolta B.S.I. S.p.A. Ottobre 2009 Ver. 2.0 Pagina 6 di 16

7 1.2.3 Tipo di informazioni acquisite da Smart Service (1) Informazioni MFP Informazioni sulla versione Firmware (ROM), identificativo MFP (numero di serie) e sulla configurazione hardware della macchina (2) Informazioni relative allo stato d uso della macchina Dati relativi alla stato di usura dei componenti della macchina (3) Informazioni e valori relativi alle operazioni svolte dall apparecchiatura Dati relativi ai contatori macchina (Contatori totali, Contatori formati carta, Contatori parti (PM), Conteggio inceppamenti) (4) Informazioni sullo stato dell MFP Varie informazioni relative ai messaggi visualizzati dalle MFP come ad esempio: messaggi di avvertimento (mancanza toner, unità immagini da sostituire), codici di errore, informazioni sulla manutenzione periodica, storico inceppamenti, ecc. Nota: Le seguenti informazioni non vengono acquisite dal sistema - Se l autenticazione utente è abilitata, le informazioni Utente e i relativi contatori non sono accessibili. - Informazioni relative agli indirizzi disponibili nella Rubrica, Programmi, ecc. della macchina per l utilizzo delle funzionalità di Scansione e Fax. - Altre informazioni registrate come ad esempio i dati relativi ai lavori salvati sull hard disk della macchina. Konica Minolta B.S.I. S.p.A. Ottobre 2009 Ver. 2.0 Pagina 7 di 16

8 1.3 Comunicazione tra Smart Service e le apparecchiature Il processo di comunicazione Il sistema Smart Service comunica con i prodotti MFP solo per una o più delle seguenti motivazioni: (1) Richiesta Informazioni verso l apparecchiatura (MFP) - Il gestore del sistema remoto ha eseguito una procedura manuale per l acquisizione di determinati dati. - Il sistema ha eseguito una comunicazione periodica (pre-impostata) per l acquisizione di specifiche informazioni. (2) Chiamata da parte della MFP verso il sistema - Se sul multifunzione si è verificato un evento critico (Malfunzionamento) o di Allerta (Mancanza Toner) la macchina avvisa prontamente il Centro di Assistenza. Ogni modello possiede una lista di errori e avvertimenti pre-impostati e in base a questa lista viene eseguita la chiamata verso il Centro di Assistenza. Konica Minolta B.S.I. S.p.A. Ottobre 2009 Ver. 2.0 Pagina 8 di 16

9 1.3.2 Metodi di Comunicazione Il sistema Smart Service comunica con i prodotti MFP solo ed esclusivamente attraverso uno dei seguenti canali di comunicazione. 1) Comunicazione Dati (Modem Wireless con rete GSM/Data Modem via PSTN) Il sistema Smart Service si connette ai prodotti MFP via modem (ITU-T V.34/V.32.bis/V.32) ed esegue il trasferimento dati attraverso un protocollo di comunicazione proprietario. L utilizzo di un protocollo di comunicazione proprietario previene accessi non desiderati ai dati macchina da parte di persone o cose esterne al sistema. 2) Comunicazione Fax (attraverso modem Fax PSTN) Attraverso un modem (ITU-T T.30-compliant), il sistema Smart Service si collega alle apparecchiature utilizzando il modulo fax installato sulle stesse macchine. Successivamente, lo scambio di informazioni, avviene attraverso l utilizzo di un protocollo di comunicazione proprietario. L utilizzo di un protocollo proprietario, invece del protocollo standard G3 FAX, previene accessi non desiderati. 3) Comunicazione Le apparecchiature hanno la possibilità di utilizzare la comunicazione via in due diverse modalità: Simplex e Duplex. Nel caso venga utilizzata la modalità Simplex sarà solo l apparecchiatura (MFP) ad inviare informazioni o segnalazioni al Centro di Assistenza, mentre la modalità Duplex permette alla multifunzione non solo di inviare informazioni, ma anche di ricevere richieste dall applicativo installato presso il Centro di Assistenza (CS Remote Care). Per comunicare con il Centro di Assistenza, le apparecchiature devono collegarsi ad un server di posta elettronica attraverso il protocollo di comunicazione SMTP per la trasmissione dei messaggi e il protocollo POP (solo modalità Duplex) per accedere alla casella di posta assegnata e scaricare i messaggi attraverso specifica login/password. Konica Minolta B.S.I. S.p.A. Ottobre 2009 Ver. 2.0 Pagina 9 di 16

10 Si precisa che le apparecchiature attraverso la posta elettronica non possono gestire informazioni come: immagini, lettere, testo, ecc. al di fuori di quelle espressivamente ricevute attraverso l applicativo CS Remote Care ed indirizzate ad esse. Né tantomeno collegarsi o contattare qualsiasi altro PC dislocato nella rete del cliente. Inoltre, per maggiore sicurezza, sono stati approntati i seguenti accorgimenti per evitare perdita o alterazione dei dati, accesso illegale alla rete del cliente e prevenzione all ingresso di virus informatici: a) Utilizzo di un formato dati proprietario per escludere la ricezione da parte del sistema di create da attività di spoofing. b) Invio dei dati come normali file di testo allegati ad una con la possibilità di cifratura se la funzionalità di crittografia viene abilitata. In questo caso i dati cifrati non possono essere decifrati da altre persone che dovessero impossessarsi delle tramite attività di spoofing. c) Le MFP ricevono solo in uno specifico formato ed in particolare, in fase di acquisizione, vengono controllati i seguenti punti: soggetto, password e struttura dei file allegati (numero di allegati, formato file ed estensione). Se l ricevuta non rispetta queste condizioni viene automaticamente cancellata. d) L MFP non può eseguire alcun programma allegato all e non c è alcuna possibilità che Virus entrino nella rete del cliente attraverso file con estensione.exe ( o altri file eseguibili) attraverso i messaggi di posta elettronica ricevuti. e) Il sistema operativo dei prodotti MFP è differente rispetto a sistemi Windows o altri OS per PC, così non esiste la possibilità che un Virus informatico proliferi all interno del sistema. Konica Minolta B.S.I. S.p.A. Ottobre 2009 Ver. 2.0 Pagina 10 di 16

11 f) Le di risposta che i prodotti MFP inviano verso il sistema Smart Service non sono una replica all ricevuta, ma un nuovo messaggio indirizzato unicamente all indirizzo registrato all interno della macchina in fase di impostazione iniziale. g) L indirizzo del sistema e la relative password non possono essere modificate in remoto. Questo significa che la re-impostazione del software sulla MFP per l eventuale connessione ad altre piattaforme risulta impossibile. <Nota importante> In caso, l ambiente operativo del cliente possieda un sistema di verifica della posta elettronica, è necessario fare attenzione a quanto segue. a- Verificare che non sia presente una regola che elimini messaggi di posta elettronica in caso in cui il mittente o il destinatario non facciano parte degli indirizzi registrati nel server di posta elettronica b- Verificare che il sistema di controllo della posta elettronica non sia stato impostato per eliminare messaggi con allegati di tipo.dat 4) GPRS con Siemens TC65 Il modulo Siemens TC65 è un modem GPRS collegato ai prodotti MFP di Konica Minolta attraverso l interfaccia RS232 disponibile sulle apparecchiature. All interno del modulo GPRS è presente un sistema Java chiamato M2MGate. Il modulo Java-M2MGate emula un modem CSD che dialoga con l apparecchiatura rispondendo in modo affermativo ("OK") ai comandi AT inviati dalla macchina. Questo software è in grado di chiamare la macchina, simulare una chiamata e comunicare con la macchina attraverso il protocollo di comunicazione seriale. Visto che l apparecchiatura accetta solo un protocollo di comunicazione proprietario, viene escluso ogni accesso illegale. Il modulo GPRS riceve una richiesta dati dal sistema centrale (CS Remote Care) ed immediatamente avvia la comunicazione con l apparecchiatura, inviando separatamente ogni singola richiesta verso la macchina. Konica Minolta B.S.I. S.p.A. Ottobre 2009 Ver. 2.0 Pagina 11 di 16

12 Questo permette, in caso di errore di una singola richiesta, di eliminare unicamente il dato errato, inoltrando al server (richiedente) tutte le informazioni che sono state ricevute correttamente come unico file. Allarmi o chiamate provenienti dall apparecchiatura vengono inoltrate al server richiedente attraverso il sistema M2MGate di Konica Minolta. In aggiunta sono disponibili due servizi sul modulo TC65 per debugging e l aggiornamento del modulo via OTAP (Over the Air Transmission Protocol). 1) Metodo di connessione http(s) Con la connessione Http(s), si ha a disposizione un nuovo metodo di comunicazione tramite l utilizzo del servizio WebDAV. La connessione supportata è sia di tipo HTTP che HTTPS. Sia il dispositivo che il server CS Remote Care accedono a una specifica cartella sul server (erogata dal servizio WebDAV) per potersi scambiare i file contenenti le informazioni richieste. Per la comunicazione via WebDav, le porte IP utilizzate sono di default la porta 80 per HTTP e la porta 443 per HTTPS. Eventualmente, le porte di comunicazione http(s), dovranno essere abilitate sui firewall solo in uscita. In aggiunta la singola apparecchiatura può anche essere configurata per permettere il collegamento all esterno attraverso un Proxy Server. Il formato dei file di interscambio è il medesimo della comunicazione via . I file possono essere crittografati secondo le stesse caratteristiche descritte nelle comunicazioni via . Tuttavia, il sistema invia anche dei file chiamati di Heart- Beat che hanno la funzione di verificare se il collegamento tra apparecchiatura e sistema remoto è attivo. Il file Heart-Beat non possono essere crittografati. Come la comunicazione via , ci sono due tipi di connessione disponibili: la prima in modalità Simplex e la seconda Duplex. Nel caso si adotti il metodo di connessione Simplex, la comunicazione avviene solo dal dispositivo verso il server CS Remote Care e non viceversa. Il file di HEART BEAT viene inviato periodicamente (di default ogni 30 minuti) dalla macchina verso il server WebDAV, salvando un file di controllo nella cartella specificata. Questa funzione può essere disattivata. Konica Minolta B.S.I. S.p.A. Ottobre 2009 Ver. 2.0 Pagina 12 di 16

13 Qui di seguito un esempio della struttura di un file HEART BEAT (HB) TZ, <status>, <total counter> - TZ (must) : Time Zone setting is needed - Status (optional) : 0 to 7 0: Not defined 1: Power ON 2: Power OFF 3: Idling 4: Job started 5: Job completed 6: Stop by JAM 7: JAM recovered Nota le definizione dipendono dal prodotto collegato. - Total counter (optional) In caso di comunicazione Duplex, ogni volta che il file HEART BEAT viene depositato sul server, l apparecchiatura controlla la presenza di file di richiesta provenienti dal server CS Remote Care. Se questo file dovesse essere presente, viene immediatamente scaricato, interpretati i comandi in esso contenuti ed inviata una risposta al sistema. Mentre, il sistema remoto, CS Remote Care, si connette al server WebDav via HTTP(s) e controlla di frequente (di default ogni minuto) se ci sono file provenienti dai dispositivi gestiti. In caso affermativo, il file verrà scaricato sul server di comunicazione ed elaborato. Konica Minolta B.S.I. S.p.A. Ottobre 2009 Ver. 2.0 Pagina 13 di 16

14 <Alcune importanti informazioni> a) Utilizzando qualsiasi canale di comunicazione, quando le macchine chiamano il sistema centrale, vengono identificate attraverso una specifica password inserita durante la fase di inizializzazione. b) Se il sistema riceve una chiamata da parte di una apparecchiatura non registrata, interrompe immediatamente la comunicazione. c) Ovviamente, anche le apparecchiature, non accetteranno chiamate da sistemi che non vengono riconosciuti da una specifica password di accesso. Konica Minolta B.S.I. S.p.A. Ottobre 2009 Ver. 2.0 Pagina 14 di 16

15 1.4 Esempio di Certificato Sicurezza del sistema Smart Service E possibile rilasciare un certificato simile al quello mostrato all utente finale che certifica la completa sicurezza del sistema nella gestione delle informazioni contenute nell apparecchiatura Konica Minolta B.S.I. S.p.A. Ottobre 2009 Ver. 2.0 Pagina 15 di 16

16 AVVISO Il presente Fascicolo è serve ad illustrare i livelli di sicurezza del sistema Smart Service nelle sue linee fondamentali ed in alcun modo è vincolante per future modifiche del progetto stesso. A cura di : Proprietà di Konica Minolta Business Solutions Italia S.p.A. Vietata la riproduzione e la diffusione impropria. Il Presente fascicolo è anche disponibile su : & Support/ Documentazione/ Fascicoli & Guide Konica Minolta B.S.I. S.p.A. Ottobre 2009 Ver. 2.0 Pagina 16 di 16

RETI INFORMATICHE Client-Server e reti paritetiche

RETI INFORMATICHE Client-Server e reti paritetiche RETI INFORMATICHE Client-Server e reti paritetiche Le reti consentono: La condivisione di risorse software e dati a distanza La condivisione di risorse hardware e dispositivi (stampanti, hard disk, modem,

Dettagli

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian Software di monitoraggio UPS Manuale utente Borri Power Guardian Per Microsoft Windows 8 Microsoft Windows Server 2012 Microsoft Windows 7 Microsoft Windows Server 2008 R2 Microsoft Windows VISTA Microsoft

Dettagli

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante CONOSCENZE DI INFORMATICA 1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante 2) Una memoria in sola lettura con la particolarità di essere cancellata in particolari condizioni è detta:

Dettagli

La gioia di comunicare in mobilità. Alice MOBILE E169 Manuale dell utente

La gioia di comunicare in mobilità. Alice MOBILE E169 Manuale dell utente La gioia di comunicare in mobilità. Alice MOBILE E169 Manuale dell utente Copyright 2008 Huawei Technologies Co., Ltd. Tutti i diritti riservati È vietata la riproduzione o la trasmissione anche parziale

Dettagli

Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente. Ver. 1.1

Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente. Ver. 1.1 Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente Ver. 1.1 1 Indice 1 Introduzione 4 1.1 Dichiarazione di Conformità.............................. 4 1.2 Contenuto della Confezione..............................

Dettagli

Modem GSM/GPRS ETSGPRS ETSGSM_V4 V. 1.2. Manuale di Installazione Installationshandbuch / Manual de Instalación

Modem GSM/GPRS ETSGPRS ETSGSM_V4 V. 1.2. Manuale di Installazione Installationshandbuch / Manual de Instalación ETS ETS_V4 Modem / Manuale di Installazione Installation manual / Notice technique Installationshandbuch / Manual de Instalación V. 1.2 93010245_E_modem-gsm-gprs_150217_v1.2.cdr Consultare il manuale "Precauzioni

Dettagli

Guida alle impostazioni delle connessioni wireless

Guida alle impostazioni delle connessioni wireless Guida alle impostazioni delle connessioni wireless [fotocamera computer] (Per utenti Mac OS X v10.4) IMPORTANTE L'installazione del software deve essere effettuata prima di collegare la fotocamera al computer.

Dettagli

Versione software 1.0 di ConnectKey Share to Cloud Aprile 2013. Xerox ConnectKey Share to Cloud Manuale dell utente/ dell amministratore

Versione software 1.0 di ConnectKey Share to Cloud Aprile 2013. Xerox ConnectKey Share to Cloud Manuale dell utente/ dell amministratore Versione software 1.0 di ConnectKey Share to Cloud Aprile 2013 Xerox ConnectKey Share to Cloud Manuale dell utente/ dell amministratore 2013 Xerox Corporation. Tutti i diritti riservati. Xerox, Xerox and

Dettagli

PC Manager Guida Utente CONTENUTO

PC Manager Guida Utente CONTENUTO PC Manager Guida Utente CONTENUTO Icone sulla finestra principale Installazione Selettore Modalità ed indicatori Led La finestra principale Connessione dati Stabilire una connessione dati Interrompere

Dettagli

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15 Xpress I440I04_15 Software di configurazione e controllo remoto MANUALE OPERATIVO INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 3 3 SETUP... 3 4 PASSWORD... 4 5 HOME PAGE... 4 6 CANALE...

Dettagli

WebFax- manuale utente

WebFax- manuale utente WebFax- manuale utente Release 1.3 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 Funzionamento del WebFax... 2 1.2 Caratteristiche del WebFax... 2 2 INSTALLAZIONE DEL WEBFAX... 3 2.1 Configurazione parametri di rete... 3 2.2

Dettagli

MANUALE ISTRUZIONI CASELLE MAIL

MANUALE ISTRUZIONI CASELLE MAIL MANUALE ISTRUZIONI CASELLE MAIL Sommario: COME LEGGERE LE MAIL... 2 REGOLE ANTISPAM Su Outlook... 4 COME IMPOSTARE L OPZIONE LASCIA I MESSAGGI SUL SERVER (Outlook)... 11 IPhone problemi con la ricezione

Dettagli

Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup

Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup La sicurezza informatica Il tema della sicurezza informatica riguarda tutte le componenti del sistema informatico: l hardware, il software, i dati,

Dettagli

Software di programmazione

Software di programmazione Software di programmazione TwinLoad MANUALE D INSTALLAZIONE E D USO Indice 1. Presentazione... 3 2. Installazione del software... 4 3. Programmazione in locale... 6 3.1 Procedura... 6 3.2 Accesso al sistema...

Dettagli

Installazione di GFI FAXmaker

Installazione di GFI FAXmaker Installazione di GFI FAXmaker Requisiti di sistema Prima di installare GFI FAXmaker, assicurarsi di soddisfare tutti i requisiti che seguono. Server FAX GFI FAXmaker: Una macchina server Windows 2000 o

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC)

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Pag. 1 di 28 Servizio di Posta elettronica Certificata () Manuale Utente Outlook Express Pag. 2 di 28 INDICE 1 Modalità di accesso al servizio...3 2 Client di posta...4 3 Configurazione Client di Posta

Dettagli

Sistemi di Video Sorveglianza

Sistemi di Video Sorveglianza Sistemi di Video Sorveglianza WEB Based Technology Il sistema di video-sorveglianza è basato su un sistema di visualizzazione-registrazione costituito da un Camera Server e da una o più telecamere Digitali

Dettagli

Manuale d uso firmaok!gold

Manuale d uso firmaok!gold 1 Manuale d uso firmaok!gold 2 Sommario Introduzione... 4 La sicurezza della propria postazione... 5 Meccanismi di sicurezza applicati a FirmaOK!gold... 6 Archivio certificati... 6 Verifica dell integrità

Dettagli

Sicurezza a portata di mano

Sicurezza a portata di mano Sicurezza a portata di mano Konica Minolta & gli standard di sicurezza Sicurezza L importanza della sicurezza - accesso, rete & sicurezza dati Con il rapido aumento a livello mondiale della comunicazione

Dettagli

PostaCertificat@ Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino- PostaCertificat@

PostaCertificat@ Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino- PostaCertificat@ PostaCertificat@ Postecom S.p.A. Poste Italiane S.p.A. Telecom Italia S.p.A. Pag. 1/5 LA SICUREZZA DEL SERVIZIO PostaCertificat@ Limitazione delle comunicazioni - il servizio di comunicazione PostaCertificat@

Dettagli

Configurazione Client di Posta Elettronica

Configurazione Client di Posta Elettronica Configurazione di MS Outlook Express Utilizzando un client di posta (ad esempio Outlook Express), è necessario disporre di: 1. un client di posta installato sulla postazione utente 2. collegamento ad internet

Dettagli

Quando lancerete il browser di vostra scelta, indipendentemente dalla pagina inziale impostata apparirà questa schermata:

Quando lancerete il browser di vostra scelta, indipendentemente dalla pagina inziale impostata apparirà questa schermata: 1 Stabilite una connessione tra il vostro dispositivo wireless (notebook, smartphone, ipad o sim.) e la rete WiFree_1. Di norma, i dispsitivi wireless rilevano automaticamente le reti senza fili disponibili.

Dettagli

Reti di Calcolatori. una rete di calcolatori è costituita da due o più calcolatori autonomi che possono interagire tra di loro una rete permette:

Reti di Calcolatori. una rete di calcolatori è costituita da due o più calcolatori autonomi che possono interagire tra di loro una rete permette: Reti di Calcolatori una rete di calcolatori è costituita da due o più calcolatori autonomi che possono interagire tra di loro una rete permette: condivisione di risorse (dati aziendali, stampanti, ) maggiore

Dettagli

- Alla c.a. del Presidente - Alla c.a. del Sig. Pellegrini

- Alla c.a. del Presidente - Alla c.a. del Sig. Pellegrini Monte San Giusto 27/03/2013 Spett. ASSOCIAZIONE AGENTI TUA ASSICURAZIONI - Alla c.a. del Presidente - Alla c.a. del Sig. Pellegrini Oggetto: gestione documentale Supply Agreement Considerazioni e obiettivi

Dettagli

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL.1. Introduzione Legalmail è un servizio di posta elettronica che garantisce un elevato grado di affidabilità e sicurezza. Esso consente al Cliente

Dettagli

NOKIA 3650 COLLEGAMENTO TRAMITE IRDA. +cgdcont=1, ip, ibox.tim.it. Sul telefono: Sul PC: CONFIGURAZIONE INTERNET WINDOWS 2000 XP

NOKIA 3650 COLLEGAMENTO TRAMITE IRDA. +cgdcont=1, ip, ibox.tim.it. Sul telefono: Sul PC: CONFIGURAZIONE INTERNET WINDOWS 2000 XP NOKIA 3650 Peso: 130 g Autonomia (in conversazione): fino a 240 min Autonomia (Stand by): fino a 200 ore Dimensioni: 129.5x57.2X25.6 mm Dotazione: Batteria (Li-lon 850 mah) Caricabatteria CD-ROM per PC

Dettagli

Remote Service Solution. Descrizione del Servizio

Remote Service Solution. Descrizione del Servizio Remote Service Solution Descrizione del Servizio Redattore: Alberto Redi Luogo e Data Lugano, 25 Novembre 2008 Status: Finale All attenzione di: Protocollo: Security Lab Sagl ViaGreina 2 - CH 6900 Lugano

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA PENNA

CONFIGURAZIONE DELLA PENNA DIGITAL NOTES QUICK START Prima di iniziare le procedure di attivazione, apri la scatola della Penna Nokia SU 1B e metti da parte il seguente materiale che non ti servirà per le operazioni richieste: -

Dettagli

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 VADEMECUM TECNICO Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 1) per poter operare in Server Farm bisogna installare dal cd predisposizione ambiente server farm i due file: setup.exe

Dettagli

Guida alle operazioni LDAP

Guida alle operazioni LDAP Guida alle operazioni LDAP (Lightweight Directory Access Protocol) Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente

Dettagli

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor Descrizione della piattaforma software MPS Monitor MPS Monitor è il più completo sistema di monitoraggio remoto e di gestione integrata ed automatizzata dei dati e degli allarmi relativi ai dispositivi

Dettagli

COME CONFIGURARE LA PEC SU OUTLOOK EXPRESS

COME CONFIGURARE LA PEC SU OUTLOOK EXPRESS COME CONFIGURARE LA PEC SU OUTLOOK EXPRESS Al momento dell Attivazione della casella, al Titolare viene inviato un messaggio di benvenuto dove sono riportati tutti i parametri di accesso al sistema attraverso

Dettagli

COME CONFIGURARE UN CLIENT DI POSTA

COME CONFIGURARE UN CLIENT DI POSTA COME CONFIGURARE UN CLIENT DI POSTA Il titolare può accedere al sistema attraverso i più comuni client di posta quali, Outlook Express, Outlook, Thunderbird, Eudora, etc. Al momento dell Attivazione della

Dettagli

SUITE BY11250. GSM Direct Monitor

SUITE BY11250. GSM Direct Monitor Via Como, 55 21050 Cairate (VA) Pagina 1 di 10 SUITE BY11250 (1.0.0.1) GSM Direct Monitor (1.0.0.1) IMPORTANTE Pagina 2 di 10 Le immagini riportate nel presente manuale fanno riferimento alla versione

Dettagli

Il glossario della Posta Elettronica Certificata (PEC) Diamo una definizione ai termini tecnici relativi al mondo della PEC.

Il glossario della Posta Elettronica Certificata (PEC) Diamo una definizione ai termini tecnici relativi al mondo della PEC. Il glossario della Posta Elettronica Certificata (PEC) Diamo una definizione ai termini tecnici relativi al mondo della PEC. Avviso di mancata consegna L avviso, emesso dal sistema, per indicare l anomalia

Dettagli

2.1 Configurare il Firewall di Windows

2.1 Configurare il Firewall di Windows .1 Configurare il Firewall di Windows LIBRERIA WEB Due o più computer possono scambiare dati, informazioni o servizi di tipo diverso utilizzando una connessione. Quindi, spesso, ad una connessione fisica

Dettagli

Token USB V1 - Guida rapida

Token USB V1 - Guida rapida Token USB V1 - Guida rapida 1 Indice Indice... 2 1 Informazioni sul documento... 3 1.1 Scopo del documento... 3 2 Caratteristiche del dispositivo... 4 2.1 Prerequisiti... 4 2.1.1 Software... 4 2.1.2 Rete...

Dettagli

Manuale per la configurazione di un account di PEC in Outlook Express.

Manuale per la configurazione di un account di PEC in Outlook Express. Manuale per la configurazione di un account di PEC in Outlook Express. 1/22 1 INTRODUZIONE....3 2 AVVIO DI OUTLOOK EXPRESS...3 3 CREAZIONE DI UN NUOVO ACCOUNT...5 4 IMPOSTAZIONI AVANZATE...13 5 INVIA/RICEVI....16

Dettagli

Manuale per la configurazione di un account di PEC in Outlook 2003.

Manuale per la configurazione di un account di PEC in Outlook 2003. Manuale per la configurazione di un account di PEC in Outlook 2003. 1/17 1 INTRODUZIONE....3 2 CREAZIONE DI UN NUOVO ACCOUNT...3 3 IMPOSTAZIONI AVANZATE...8 4 INVIA/RICEVI....14 4.1 Ricevuta di Accettazione...15

Dettagli

Installazione del trasmettitore. ACom6

Installazione del trasmettitore. ACom6 Installazione del trasmettitore CBC (Europe) Ltd. Via E.majorana, 21 20054 Nova Milanese (MI) tel: +39 (0)362 365079 fax: +39 (0)362 40012 1 Precauzioni Il dispositivo non deve essere esposto a pioggia

Dettagli

Technical Support Bulletin No.17 ModemOverIP

Technical Support Bulletin No.17 ModemOverIP Technical Support Bulletin No.17 ModemOverIP Sommario! Introduzione! Caratteristiche del Modem Viola e applicazioni! Utilizzo del Modem Viola con il sistema di supervisione e monitoraggio Televis Compact!

Dettagli

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Windows

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Windows Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server Stampa da Windows 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232)

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6 o versioni superiori. DFL-700 NETDEFEND Network Security Firewall Prima di cominciare

Dettagli

Allegato 3 Sistema per l interscambio dei dati (SID)

Allegato 3 Sistema per l interscambio dei dati (SID) Sistema per l interscambio dei dati (SID) Specifiche dell infrastruttura per la trasmissione delle Comunicazioni previste dall art. 11 comma 2 del decreto legge 6 dicembre 2011 n.201 Sommario Introduzione...

Dettagli

Posta elettronica certificate (PEC)

Posta elettronica certificate (PEC) Posta elettronica certificate (PEC) I parametri da utilizzare per la configurazione delle Caselle di Posta Certificata sono i seguenti: Server pop3 : pop3s.pec.aruba.it (connessione ssl; porta 995) Server

Dettagli

COME CONFIGURARE LA PEC SU MICROSOFT OFFICE OUTLOOK 2007

COME CONFIGURARE LA PEC SU MICROSOFT OFFICE OUTLOOK 2007 COME CONFIGURARE LA PEC SU MICROSOFT OFFICE OUTLOOK 2007 Microsoft Outlook 2007 (evoluzione della precedente versione Outlook 2003) fa parte della suite Microsoft Office. Possiede funzionalità complete

Dettagli

Reti di Calcolatori. Corso di Informatica. Reti di Calcolatori. Reti di Calcolatori. Corso di Laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali

Reti di Calcolatori. Corso di Informatica. Reti di Calcolatori. Reti di Calcolatori. Corso di Laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali Corso di Laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali Corso di Informatica Gianluca Torta Dipartimento di Informatica Tel: 011 670 6782 Mail: torta@di.unito.it Reti di Calcolatori una rete di

Dettagli

ElettroTERM Lookout - User s Guide - Note

ElettroTERM Lookout - User s Guide - Note Lookout ElettroTERM SMS Gateway MANUALE UTENTE ElettroTERM Lookout ElettroTERM SMS Gateway rev. 1.0.0 - Tutti i diritti Riservati ElettroTERM S.r.l. Via Villapizzone, 10 20156 Milano (MI) www.elettroterm.com

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC)

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Pag. 1 di 22 Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Manuale Utente MICROSOFT Pag. 2 di 22 INDICE 1 Modalità di accesso al servizio...3 2 Client di posta...4 3 Configurazione Client di Posta Microsoft

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA 7IS-80376 29/06/2015 SOMMARIO FUNZIONI ALBERGHIERE... 3 Richiamo funzioni tramite menu... 3 Check-in... 3 Costi... 4 Cabine... 4 Stampe... 5 Sveglia... 6 Credito... 6 Stato

Dettagli

La Sicurezza delle Reti. La Sicurezza delle Reti. Il software delle reti. Sistemi e tecnologie per la multimedialità e telematica.

La Sicurezza delle Reti. La Sicurezza delle Reti. Il software delle reti. Sistemi e tecnologie per la multimedialità e telematica. Sistemi e tecnologie per la multimedialità e telematica Fabio Burroni Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Siena burronif@unisi unisi.itit La Sicurezza delle Reti La presentazione

Dettagli

Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop

Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop Numero di parte del documento: 312968-061 Febbraio 2003 La presente guida fornisce definizioni ed istruzioni per l uso delle funzioni

Dettagli

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema è un servizio del server di stampa che consente di tenere il software di sistema sul proprio server di stampa sempre aggiornato con gli

Dettagli

SMart esolutions. Guida all installazione di Xerox SMart esolutions per Windows per le apparecchiature Office situate in Europa

SMart esolutions. Guida all installazione di Xerox SMart esolutions per Windows per le apparecchiature Office situate in Europa SMart esolutions Una piattaforma per i servizi remoti Xerox Guida all installazione di Xerox SMart esolutions per Windows per le apparecchiature Office situate in Europa 1 2 INSTALLAZIONE CONFIGURAZIONE

Dettagli

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 ver 2.0 Log Manager Quick Start Guide 1 Connessione dell apparato 2 2 Prima configurazione 2 2.1 Impostazioni di fabbrica 2 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 2.3 Configurazione DNS e Nome Host

Dettagli

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev2-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC)

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Pag. 1 di 25 Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Manuale Utente MICROSOFT Pag. 2 di 25 INDICE 1. MODALITÀ DI ACCESSO AL SERVIZIO...3 2. CLIENT DI POSTA...4 3. CONFIGURAZIONE CLIENT DI POSTA

Dettagli

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Siemens Gigaset SX763 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL SIEMENS SX763...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL SIEMENS SX763...4

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

Sistema di accesso ad internet tramite la rete Wireless dell Università di Bologna

Sistema di accesso ad internet tramite la rete Wireless dell Università di Bologna Sistema di accesso ad internet tramite la rete Wireless dell Università di Bologna Documento stampabile riassuntivo del servizio: la versione aggiornata è sempre quella pubblicata on line all indirizzo

Dettagli

CRITTOGRAFIA SSL POSTA ELETTRONICA mail@unicas.it

CRITTOGRAFIA SSL POSTA ELETTRONICA mail@unicas.it CRITTOGRAFIA SSL POSTA ELETTRONICA mail@unicas.it In questa sezione verrà spiegato come configurare il proprio account con il client di posta elettronica, OUTLOOK attivando il servizio di crittografia

Dettagli

PEC. Posta Elettronica Certificata. securepec.com

PEC. Posta Elettronica Certificata. securepec.com PEC Posta Elettronica Certificata securepec.com SECUREPEC La nuova evoluzione nell invio di messaggi La Posta Elettronica Certificata (PEC) è l evoluzione della posta elettronica convenzionale. E la posta

Dettagli

MANUALE UTENTE. Sistema di gestione, centralizzazione e supervisione degli impianti. mod. METRONET

MANUALE UTENTE. Sistema di gestione, centralizzazione e supervisione degli impianti. mod. METRONET MANUALE UTENTE Sistema di gestione, centralizzazione e supervisione degli impianti mod. METRONET 090030863 METRONET - MANUALE UTENTE - 090030863 AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente

Dettagli

1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale

1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale 1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale Per poter accedere alla propria casella mail di Posta Elettronica Certificata è possibile utilizzare, oltre all'interfaccia

Dettagli

SHARKMAIL by 2000net. Caratteristiche principali. Più 98% dello spam viene eliminato

SHARKMAIL by 2000net. Caratteristiche principali. Più 98% dello spam viene eliminato SHARKMAIL by 2000net La 2000net ha investito molte risorse per combattere il fenomeno dello spam e oggi è pronta a fornire una soluzione ad elevato livello tecnologico indirizzato al settore Business in

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Istruzioni per l accesso alla rete WiFi INSUBRIA CAMPUS STUDENTI Configurazione

Dettagli

Rev. Data Descrizione Redazione Approvazione

Rev. Data Descrizione Redazione Approvazione MANUALE UTENTE G-MOD Manuale di installazione, uso e manutenzione A Gennaio 2015 Prima Versione S. Zambelloni M. Carbone Rev. Data Descrizione Redazione Approvazione Rev.A Pag. 1 di 16 Le informazioni

Dettagli

Chiavetta Internet Veloce Onda MH505UP HSUPA

Chiavetta Internet Veloce Onda MH505UP HSUPA Chiavetta Internet Veloce Onda MH505UP HSUPA Installazione Modem con sistema Operativo Windows XP Installazione Modem con Sistema Operativo Windows Vista Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi

Dettagli

Server USB Manuale dell'utente

Server USB Manuale dell'utente Server USB Manuale dell'utente - 1 - Copyright 2010Informazioni sul copyright Copyright 2010. Tutti i diritti riservati. Disclaimer Incorporated non è responsabile per errori tecnici o editoriali od omissioni

Dettagli

Modulo formativo NAVIGARE IN INTERNET. POSTA ELETTRONICA (e gli altri SERVIZI)

Modulo formativo NAVIGARE IN INTERNET. POSTA ELETTRONICA (e gli altri SERVIZI) Modulo formativo NAVIGARE IN INTERNET POSTA ELETTRONICA (e gli altri SERVIZI) CHE COS E LA POSTA ELETTRONICA? Il servizio di posta elettronica utilizza Internet per inviare e ricevere lettere elettroniche.

Dettagli

1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2

1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2 APPLIANCE FAX F90 Quick start guide Rev 1.2 1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2 2. Messa in opera... 3 2.1 Connessione dell apparato... 3 2.2 Primo accesso

Dettagli

Servizio PCT. Guida all uso. www.accessogiustizia.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO

Servizio PCT. Guida all uso. www.accessogiustizia.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO Guida all uso www.accessogiustizia.it Servizio PCT PROCESSO CIVILE TELEMATICO Lextel SpA L informazione al lavoro. Lextel mette l informazione al lavoro attraverso proprie soluzioni telematiche, con servizi

Dettagli

CONNESSIONE DI UN PC ALLA RETE INTERNET

CONNESSIONE DI UN PC ALLA RETE INTERNET CONNESSIONE DI UN PC ALLA RETE INTERNET Walter Cerroni wcerroni@deis.unibo.it http://deisnet.deis.unibo.it/didattica/master Internetworking Internet è una rete di calcolatori nata con l obiettivo di realizzare

Dettagli

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL.1. Introduzione Legalmail è il servizio di posta elettronica con valore legale realizzato da InfoCamere. Esso consente al Cliente di disporre di

Dettagli

INDICE. 1 Scopo del documento... 2. 2 Passi da seguire... 3. 3 Materiale consegnato al momento dell abilitazione... 6

INDICE. 1 Scopo del documento... 2. 2 Passi da seguire... 3. 3 Materiale consegnato al momento dell abilitazione... 6 11 gennaio 2007 INDICE 1 Scopo del documento... 2 2 Passi da seguire... 3 3 Materiale consegnato al momento dell abilitazione... 6 4 Caratteristiche minime della postazione... 7 5 Virtual Machine Java...

Dettagli

Guida Google Cloud Print

Guida Google Cloud Print Guida Google Cloud Print Versione 0 ITA Definizioni delle note Nella presente Guida dell utente viene utilizzata la seguente icona: Le note forniscono istruzioni da seguire in determinate situazioni o

Dettagli

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DURC CLIENT PEC E FIRMA DIGITALE

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DURC CLIENT PEC E FIRMA DIGITALE Pag.1 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DURC CLIENT PEC E FIRMA DIGITALE Premessa La Cassa Edile può decidere se utilizzare o meno l invio dei DURC via PEC. Al momento dell installazione DURC Client è configurato

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

MyFRITZ!, Dynamic DNS e Accesso Remoto

MyFRITZ!, Dynamic DNS e Accesso Remoto MyFRITZ!, Dynamic DNS e Accesso Remoto 1 Introduzione In questa mini-guida illustreremo come accedere da Internet al vostro FRITZ!Box in ufficio o a casa, quando siete in mobilità o vi trovate in luogo

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

SICUREZZA. Sistemi Operativi. Sicurezza

SICUREZZA. Sistemi Operativi. Sicurezza SICUREZZA 14.1 Sicurezza Il Problema della Sicurezza Convalida Pericoli per i Programmi Pericoli per il Sistema Difendere i Sistemi Scoperta di Intrusioni Cifratura Esempio: Windows NT 14.2 Il Problema

Dettagli

Sistemi Operativi SICUREZZA. Sistemi Operativi. D. Talia - UNICAL 14.1

Sistemi Operativi SICUREZZA. Sistemi Operativi. D. Talia - UNICAL 14.1 SICUREZZA 14.1 Sicurezza Il Problema della Sicurezza Convalida Pericoli per i Programmi Pericoli per il Sistema Difendere i Sistemi Scoperta di Intrusioni Cifratura Esempio: Windows NT 14.2 Il Problema

Dettagli

Kroll Ontrack Servizi RDR Guida rapida

Kroll Ontrack Servizi RDR Guida rapida Kroll Ontrack Servizi RDR Guida rapida Selezionare una macchina Windows che sia in grado di funzionare come client remoto. É possibile utilizzare Windows XP e versioni successive ad eccezione di Windows

Dettagli

PIRELLI DISCUS DP-L10 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

PIRELLI DISCUS DP-L10 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP PIRELLI DISCUS DP-L10 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Pirelli Discus DP-L10 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE DUAL MODE PHONE DP-L10 PIRELLI...3 Principali caratteristiche

Dettagli

Guida alla configurazione

Guida alla configurazione NovaSun Log Guida alla configurazione Revisione 3.1 28/06/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 16 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 2 di 16 Contenuti Il presente documento

Dettagli

Aruba Sign 2 Guida rapida

Aruba Sign 2 Guida rapida Aruba Sign 2 Guida rapida 1 Indice Indice...2 1 Informazioni sul documento...3 1.1 Scopo del documento...3 2 Prerequisiti...4 2.1.1 Software...4 2.1.2 Rete...4 3 Installazione...5 Passo 2...5 4 Avvio di

Dettagli

Token USB V1 - Guida rapida

Token USB V1 - Guida rapida Token USB V1 - Guida rapida 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 4 3.1 Prerequisiti... 4 3.1.1 Software... 4 3.1.2

Dettagli

Fiery Network Controller per DocuColor 242/252/260. Stampa da Windows

Fiery Network Controller per DocuColor 242/252/260. Stampa da Windows Fiery Network Controller per DocuColor 242/252/260 Stampa da Windows 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

4-441-095-52 (1) Network Camera

4-441-095-52 (1) Network Camera 4-441-095-52 (1) Network Camera Guida SNC easy IP setup Versione software 1.0 Prima di utilizzare l apparecchio, leggere attentamente le istruzioni e conservarle come riferimento futuro. 2012 Sony Corporation

Dettagli

Identità e autenticazione

Identità e autenticazione Identità e autenticazione Autenticazione con nome utente e password Nel campo della sicurezza informatica, si definisce autenticazione il processo tramite il quale un computer, un software o un utente,

Dettagli

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor Descrizione della piattaforma software MPS Monitor MPS Monitor è il più completo sistema di monitoraggio remoto e di gestione integrata ed automatizzata dei dati e degli allarmi relativi ai dispositivi

Dettagli

G l o b a l C o n n e c t i o n S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G S M / G P R S

G l o b a l C o n n e c t i o n S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G S M / G P R S G l o b a l C o n n e c t i o n S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G S M / G P R S Generalità dinanet-global_connection è un apparato elettronico per il controllo e la sicurezza sia domestica

Dettagli

EM4454 - Wireless USB Adapter

EM4454 - Wireless USB Adapter E EM4454 - Wireless USB Adapter 2 ITALIANO EM4454 - Wireless USB adapter Attenzione In base a leggi, direttive e regolamenti stabilite dall Unione Europea questo dispositivo può essere soggetto a limitazioni

Dettagli

Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox Color J75 Press. Stampa

Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox Color J75 Press. Stampa Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox Color J75 Press Stampa 2012 Electronics For Imaging. TPer questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Digital To Ethernet Converter DTE01 Manuale Utente. Ver. 1.3

Digital To Ethernet Converter DTE01 Manuale Utente. Ver. 1.3 Digital To Ethernet Converter DTE01 Manuale Utente Ver. 1.3 1 Indice 1 Introduzione 4 1.1 Dichiarazione di Conformità.............................. 4 1.2 Contenuto della Confezione..............................

Dettagli