La liquidazione dei compensi dei CTU

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La liquidazione dei compensi dei CTU"

Transcript

1 L liquidzion di compnsi di CTU Corso formzion pr CTU Orn dgli Inggnri Pistoi 23 mggio 2012 Ing. Luc Vni

2 L normtiv rifrimnto D.P.R. 30/05/2002 n. 115 D.M.G. 30/05/2002 rtt.. 11, 12, 13 Prorog di trmi dposito snzioni cso ritrdo liquidzion dll dnnità rimborso sps coutori usiri Istnz liquidzion, dcrto dl Mgistrto i succssivi dmpimnti

3 L normtiv rifrimnto Art. 4 Lgg 8 Luglio 1980 n 319 Compnsi spttnti i priti i consulnti tcnici, trprti trduttori pr l oprzioni sguit richist dll Autorità giuziri (vlor dll vczioni) Dcrto Prsidnt dl Rpubblic 30 Mggio 2002 n.115 (G.U n.13982) Tsto unico dll sposizioni lgistiv rgomntri mtri sps giustizi (rgol pr dtrmzion dgli onorri) Dcrto Mistro dl Giustizi 30 Mggio 2002 (G.U n.182) Adgumnto di compnsi spttnti i priti, consulnti tcnici, trprti trduttori pr l oprzioni sguit su sposizion dll utorità giuziri mtri civ pnl (tbll importi)

4 Circor Prs. Trib. Civ Pnl Rom 14/04/1984 prot 4161 Chirimnti circ Liquidzion dgli Onorri di Consulnti Tcnici Cicor M. G. G. 14/11/84 n. 1231/144 Chirimnti circ misur dgli onorri fissi vribi spttnti priti Consulnti Tcnici R.D. 3 mggio 1923 Art. 24 d ritnrsi ncor vigor: prscrizion dgli onorri s non richisti ntro 100 gg. dl compimnto dll oprzioni L. 26/07/1978 n. 417 rt. 1 2 Trttmnto conomico mission trsfrimnto di pndnti sttli (brogt con lgg Fnziri 2006)

5 Con L. 27 dl 24/03/2012 (sposizioni urgnti pr concorrnz, lo svuppo dll frstruttur comptitività) Govrno h dfitivmnt brogto l Triff Profssionli (pr gli Ing. Arch. L.143/ 49 DM Giustizi 4/4/2001), scindo i libri Profssionisti un contsto privo dll rgol bsri ch stnno l bs dl gnità dl qulità dll ttività profssionl. Nl qudro normtivo dll Triff Giuziri ch trttimo oggi si trovno rifrimnti ll Triff Profssionli, l rtio ch stv l bs qust, i prcipi su cui si bsvno l modlità pr clcolo dgli onorri. Tli rifrimnti oggi non hnno più rgion d ssr pr qusto l Triff Giuziri ncssitno un rvision un ggiornmnto ch tng, pur un contsto librlizzzion, dgutmnt conto dll importnz dll prstzioni ch i CTU, con comptnz, dzion profssionlità rndono l sistm Giustizi dl Ps.

6 Dcrto Prsidnt Rpubblic 30/05/2002 n.115 (G.U n.13982) Tsto unico dll sposizioni lgistiv rgomntri mtri sps giustizi Cssificzion di compnsi FISSI A TEMPO ( ( vczion) vczion) VARIABILI ( ( prcntul prcntulpr pr scglioni scglioni crmnto, crmnto, tr tr vlori vlori M M Mx) Mx)

7 Art. Art Misur dgli onorri L L misur dgli dglionorri fissi, fissi, vribi tmpo, è è stbit mnt tbll, pprovt con con dcrto dl dl Mistro dl dlgiustizi, concrto con con Mistro dll'conomi dll dllfnz, i isnsi snsidll'rticolo 17, 17, commi 3 4, 4, dl dllgg lgg gosto 1988, n. n L L tbll sono sonordtt con con rifrimnto ll lltriff profssionli sistnti, vntulmnt concrnnti mtri nlogh, contmprt con con ntur pubblicistic dll'crico. L L tbll rtiv gli glionorri tmpo viduno compnso orrio, vntulmnt stgundo tr tr prim l l or succssiv, prcntul umnto pr pr l'urgnz, numro mssimo or giornlir l'vntul suprmnto tl limit pr pr ttività l lprsnz dll'utorità giuziri.

8 ONORARI FISSI FISSI E VARIABILI TABELLE Dcrto Pr Pr gli gli onorri onorri vribi vribi si si considrno considrno i i sgunti sgunti sptti: sptti: (Articolo (Articolo 51) 51) fficoltà dll dgi compltzz dl prstzion prgio dl prstzion L prstzioni concrnnti ttività vrs d qull prvist nll tbll sono liquidt pr nlogi qull prsnti nll stss

9 Art. Art Dtrmzion dgli onorri vribi umnto qulli fissi fissi vribi Nl Nldtrmr gli glionorri vribi mgistrto dv dvtnr tnrconto dll dll fficoltà, dl dlcompltzz dl dl prgio dl dlprstzion fornit. Gli Glionorri fissi fissi vribi possono ssr umntti, so sol l vnti vntipr cnto, s s mgistrto chir l'urgnz dll'dmpimnto con con dcrto motivto.

10 ONORARI A TEMPO VACAZIONI Art.4 Lgg n 319 uro 14,68 prim uro 8,15 l sgunti è pri 2 ORE trscors più 1 or d un qurto s n comput UNA non n possono ssr liquidt più QUATTRO l giorno possono rddoppirsi qundo l oprzioni sono friori i CINQUE giorni possono umntrsi fo l mtà qundo l oprzioni sono friori i QUINDICI gg Il mgistrto è tnuto, sotto su prsonl rsponsbità, clcor l vczioni con rifrimnto ll or ncssri pr l spltmnto dll crico.

11 un'or voro non vl vidntmnt 4 uro; com prstzion tllttul ritngo si trtti un cifr convnzionl" ch non ncssrimnt h ch vdr con numro or strttmnt richist pr lo svolgimnto dll'crico. L vczioni possono ssr clcot mio prr numro 4 l giorno pr priodo dll crico, scludndo i sbti, l domnich, tutti i giorni fst i giorni risrvti ll prti pr l loro ossrvzioni. L importo risultnt dv nturlmnt ssr commisurto ll impgno occorso.

12 Art. Art Aumnto riduzion dgli onorri Pr Pr l l prstzioni cczionl importnz, complssità fficoltà gli glionorri possono ssr umntti so sol l doppio. S S prstzion non non è è compltt nl nltrm origrimnt stbito o ntro ntroqullo prorogto pr pr ftti fttisoprvvnuti non non imputbi ll'usirio dl dl mgistrto, pr pr gli glionorri tmpo non non si si t tconto dl dl priodo succssivo l lscdnz dl dl trm gli gliltri onorri sono sonoridotti un un trzo*. *moficto *mofictodl dl Lgg Lgg dl dl , , rt. rt prim prim r r 1/4 1/4

13 Prorog di trmi dposito snzioni cso ritrdo Qulor l crico ffidto l CTU si prticor complssità, pr cui sono richisti tmpi più lunghi qulli izilmnt prvisti, è possib chidr un o più prorogh di trmi pr dposito dl Rzion. L richist prorog si f trmit smplic istnz scritt, rizzt l Giuc, d dpositr Cncllri, ntro scdnz dl trm origrimnt concsso. Normlmnt i Giuci concdono l prorogh è opportuno ch CTU nl richidr l prorogh tng prsnt dt fisst pr l unz succssiv

14 Pistoi 07/07/2011 All Ill.mo Giuc Dott. Fbrizio Amto c/o Cncllri dl Tribunl Pistoi Oggtto: Procmnto n /2010 Condomio. /. Il sottoscritto Ing. Luc Vni, rzion ll crico C.T.U. pr cus oggtto, con prsnt rifrisc ll Ill.mo Sig. Giuc vr ricvuto dt orn comuniczion d prt dll Avv...., lgl prt Attric, ch propost composizion trnsttiv dl contnzioso, formut dl sottoscritto sul bs dgli ccor con l prti, è ndt fllit; prtnto sottoscritto procdrà rgr propri rzion pritl. Si llg pr conoscnz dll Ill.mo sig. Giuc copi dl propost trnszion. In considrzion qunto sopr sottoscritto chid un prorog di trmi pr dposito dl rzion 60 giorni, ossi fo l 20/08 p.v. Con ossquio Il C.T.U. Ing. Luc Vni

15 Il consulnt tcnico d ufficio nllo svolgimnto dll crico h l obbligo ttnrsi ll norm dontologich gnrli propri dll Orn profssionl pprtnnz quli, d smpio, l pndnz profssionl d tllttul, comptnz spcific, l obittività, corrttzz trsprnz dl proprio voro d f lignz lo scrupolo nllo svolgimnto dll crico. L ttività controllo vignz sull oprto di consulnti tcnici d Ufficio v srcitt dl Prsidnt dl Tribunl, qul, d ufficio o su istnz dl d Procurtor dl Rpubblic o dl Prsidnt dll Orn pprtnnz, può promuovr procmnti scipri contro i Consulnti ch non hnno ottmprto gli obblighi ch drivno dgli crichi ricvuti. Uno qusti obblighi è dposito dl Rzion ntro i trmi fissti. In cso ritrdo l CTU potrbbro ssr flitt snzioni scipri ch sono grdut ovvimnt funzion dl grvità dl comportmnto dl CTU. L snzioni sono: l vvrtimnto vvrtimnto; sospnsion dll Albo pr un tmpo non suprior d un nno; cnclzion dll Albo. L vvrtimnto è un pn morl consist un rimprovro l consulnt tcnico pr mncnz commss o pr comportmnto tnuto, con sortzion non più ricdrvi. L sospnsion dll Albo, pr un tmpo non suprior un nno, cid ovvimnt sull rtiv funzioni srcitt dl consulnt sospso, qunto consgunz c tl snzion è l impmnto d ssr nomti consulnti tcnici d ufficio; d d ccttr, s nomti, l crico; prosguir nll srcizio dll crico co già ffidto pr tutt durt dl sospnsion. L cnclzion dll Albo è snzion più grv, qunto cnclzion è dfitiv impsc l profssionist srcitr l funzioni consulnt nt tcnico d ufficio modo ssoluto.

16 In cso ritr nl consgn dl Rzion, può prospttrsi rsi un rsponsbità dl Consulnt Tcnico d Ufficio ni confronti dll Prti,, m occorr ch si rvnib un nsso cuslità tr l ossrvnz dl trm ssgnto dl Giuc prgiuzio mntto dll l Prti stss. In ppliczion di prcipi gnrli mtri rsponsbità civ, consulnt tcnico srà comunqu tnuto risrcir solo i dnni ch costituiscono consgunz immt rtt dl su condott commissiv o omissiv. Qusto tipo rsponsbità è fissto dl coc procdur civ, ll rt. 64, ch prvd pr CTU nch un rsponsbità crttr Pnl qundo gli corr colp grv,, ossi rifrib su grvi scusbi nglignz o imprizi, nll scuzion dgli tti ch gli sono richisti. Dv vc scludrsi ch CTU qul col proprio oprto bbi ritrdto dfizion dl giuzio poss ssr chimto rispondr dnno d pr irrgionvol durt dl procsso, qunto rsponsbità pr p irrgionvol durt dl procsso è un rsponsbità sclusivmnt dllo Stto

17 Art.64 c.p.c.: Si pplicno l consulnt tcnico l sposizioni dl coc pnl rtiv i priti. In ogni cso, consulnt tcnico ch corr colp grv nll scuzion dgli tti ch gli sono richisti, è punito con l rrsto fo d un nno o con l mmnd fo ,00. Si pplic l rt.35 dl coc pnl. In ogni cso è dovuto risrcimnto di dnni custi ll prti. Art.19 c.p.c. (Discip): L vignz sui consulnti tcnici è srcitt dl prsidnt dl tribunl, qul d ufficio o su istnz dl procurtor dl Rpubblic o dl prsidnt dll ssocizion profssionl può promuovr procmnto scipr contro i consulnti ch non hnno tnuto un condott morl spcchit o non hnno ottmprto gli obblighi drivnti dgli crichi ricvuti

18 Art. Art Incrichi collgili Qundo l'crico è è stto sttoconfrito d d un un collgio usiri compnso globl è è dtrmto sul sulbs qullo spttnt l l sgolo, umntto dl dl qurnt pr pr cnto pr pr ciscuno dgli dgliltri componnti dl dl collgio, mno ch ch mgistrto spon ch chognuno dgli dglicricti dv dvsvolgr prsonlmnt pr pr tro l'crico ffidtogli. In qunto i Coutori o Ausiri, AMMESSI DAL GIUDICE IN SEDE DI CONFERIMENTO DELL INCARICO, l onorrio dv corrispondr ll triff giuziri (l stss ch pplic CTU) può ssr srito com sps rimborso sul prcl dl CTU. Nl cso si trtti un prstzion spcilistic pr cui non sist un rifrimnto nll tbll giuziri (Esmpio: rvzioni fonomtrich) compnso dl Colbortor v compnsto com sps llgndon fttur. In qusti csi l ttività dl Colbortor DEVE ESSERE PREVENTIVAMENTE AUTORIZZATA DAL GIUDICE sd confrimnto dll crico o comunqu sguito istnz.

19 ni succssivi Articoli si trovno l czioni rtiv : rimborso sps viggio ltr sps

20 Art. Art Indnnità sps sps viggio Pr Pr l'dnnità viggio viggio soggiorno, si sipplic pplic trttmnto prvisto prvistopr pr i i pndnti sttli. sttli. L'cricto è è quiprto l l rignt scond scondfsci dl dl ruolo ruolounico, unico, cui cui ll'rticolo dl dl dcrto dcrtolgistivo mrzo mrzo2001, n. n E' E' ftt fttslv slvl'vntul mggior dnnità spttnt ll'cricto pndnt pubblico. L L sps sps viggio, nch nch mncnz rtiv rtivdocumntzion, sono sonoliquidt bs bs ll lltriff triff prim css csssui suisrvizi srvizi, sclusi sclusiqulli qulliri. L L sps sps viggio viggiocon con mzzi mzziri rio con con mzzi mzzistrornri sono sonorimborst s s prvntivmnt utorizzt dl dlmgistrto.

21 Il Il rifrimnto rifrimnto lgistivo lgistivo pr pr clcolo clcolo dll dnnità dll dnnità trsfrt trsfrt ( ( cosidtt cosidtt ri ) ri ) si si trovv trovv nl nl Lgg Lgg giugno giugno n.417, n.417, ch ch fissv fissv l l dnnità dnnità trsfrt trsfrt pr pr i i pndnti pndnti dll dll P.A. P.A. L L norm norm è stt stt brogt brogt con con lgg lgg fnziri fnziri Nul Nul cmbi cmbi vc vc pr pr qunto qunto concrn concrn scip scip dll dll sps sps mmss mmss l l rimborso, rimborso, com com vitto, vitto, lloggio lloggio prnottmnto, prnottmnto, biglitti biglitti viggio viggio trno, trno, nv nv o mzzi mzzi pubblici. pubblici. Il Il clcolo clcolo dll dll sps sps viggio viggio con con mzzo mzzo proprio, proprio, ossi ossi dl dl rimborso rimborso chomtrico chomtrico può può ssr ssr llor llor ftto ftto nlogi nlogi con con pnl pnl dov dov costo costo dll'dnnità dll'dnnità Km Km si si clco clco su su 1/5 1/5 dl dl przzo przzo dl dl bnz bnz moltiplicto moltiplicto pr pr i i Km, Km, più più si si possono possono llgr llgr i i tglin tglin dll'utostrd. dll'utostrd. D D qullo qullo ch ch riscontro, riscontro, nch nch l utizzo l utizzo pr pr clcolo clcolo dl dl rimborso rimborso chomtrico, chomtrico, dll dll tbll tbll ACI, ACI, è smpr smpr ccttto ccttto di di Giuci. Giuci. E E comunqu comunqu consntito consntito chidr chidr rimborso rimborso prificto prificto l l costo costo di di mzzi mzzi pubblici pubblici (cioè (cioè trno trno utobus, utobus, mntr mntr txi txi ro ro non non sono sono mzzi mzzi pubblici), pubblici), nch nch s s non non documntto. documntto.

22 Art. Art Sps pr pr l'dmpimnto dll'crico Gli Gliusiri usiridl dl mgistrto mgistrtodvono dvonoprsntr prsntrun unnot notspcific spcificdll dllsps spssostnut sostnutpr pr l'dmpimnto l'dmpimntodll'crico dll'crico llgr llgr corrispondnt corrispondntdocumntzion. documntzion. Il Il mgistrto mgistrtoccrt ccrtl l sps spssostnut sostnutd d sclud scluddl dlrimborso rimborsoqull qullnon non ncssri. ncssri. S S gli gliusiri usiridl dl mgistrto mgistrtosono sonostti sttiutorizzti utorizztid d vvlrsi vvlrsi ltri ltriprsttori prsttorid'opr d'oprpr pr ttività ttivitàstrumntl strumntlrisptto rispttoi iqusiti qusitiposti posticon con l'crico, l'crico, rtiv rtivsps spsè è dtrmt dtrmtsul sulbs dll dlltbll tbll cui cui ll'rticolo ll'rticolo Qundo Qundol l prstzioni prstzioni crttr crttrtllttul tllttulo o tcnico tcnico cui cui l l comm comm 33 hnno hnnopropri utonomi utonomirisptto rispttoll'crico ll'cricoffidto, ffidto, mgistrto mgistrtoconfrisc confrisccrico cricoutonomo. utonomo. L L ltr ltr sps, sps, oltr oltr qull qull viggio viggio vntul vntul vitto vitto lloggio, lloggio, pr pr l l quli quli chidr chidr rimborso rimborso sono: sono: Sps Sps cncllri, cncllri, dttogrfi dttogrfi stmp, stmp, tlfonich, tlfonich, rgtur, pr pr fotogrfi fotogrfi fotocopi, fotocopi,.. Qust Qust sps sps possono possono ssr ssr vlutt vlutt forfttrimnt forfttrimnt richist richist snz snz ncssità ncssità prsntr prsntr giustifictivo. giustifictivo. Altr Altr sps sps viv viv sostnut sostnut quli: quli: sps sps pr pr visur visur strzion strzion copi copi prsso prsso pubblici pubblici uffici uffici È opportuno opportuno ch ch sino sino documntt documntt

23 Art. Art Adgumnto prioco dgli onorri L L misur dgli dglionorri fissi, fissi, vribi tmpo è è dgut ogni ognitr trnni nni rzion l lvrizion, ccrtt dll'istat, dll'c di diprzzi l l consumo pr pr l l fmigli opri d d impigti, vrifictsi nl nltrnio prcdnt, con con dcrto rignzil dl dl Mistro dl dlgiustizi, concrto con con Mistro dll'conomi dll dllfnz. Simo frmi l 2002.

24 Dcrto Mistro dl Giustizi 30 Mggio 2002 Adgumnto di compnsi spttnti i priti, consulnti tcnici, trprti trduttori pr l oprzioni sguit su sposizion dll utorità giuziri mtri civ pnl Art Pr prizi o consulnz tcnic mtri costruzioni lizi, impinti dustrili, impinti srvizi gnrli, impinti lttrici, mcch isot loro prti, frrovi, strd cnli, opr idrulich, cqudotti fogntur, ponti, mnuftti isoti struttur spcili, progtti bonific grri simi, sptt l l prito o l l consulnt tcnico un un onorrio prcntul clcoto pr scglioni:

25 Art. Art Tbl Tblonorri onorrivribi ( ( prcntul prcntulpr pr scglioni scglioni crmnto) crmnto) MIN. MAX fo 5.164,57 6,5686% 13,1531% d 5.164, ,14 4,6896% 9,3951% d , ,84 3,7580% 7,5160% d , ,69 2,8106% 5,6370% d , ,38 1,8790% 3,7580% d , ,45 0,9316% 1,8790% d ,46 fo non oltr ,90 0,2353% 0,4705% E' ogni cso dovuto un compnso non frior uro 145,12. In rzion l complssità dl prstzion è possib chidr ch si liquidt l liquot mssim

26 Art. Art (onorri (onorrivribi vribid dun un mimo mimo un un mssimo) mssimo) Pr Pr prizi o consulnz tcnic mtri vrific rispondnz tcnic ll llprscrizioni progtto /o /o contrtto, cpitoti norm, coludo vori fornitur, misur contbità vori, ggiornmnto rvision di diprzzi, sptt l l prito o l l consulnt tcnico un un onorrio d dun un mimo uro uro 145,12 d d un un mssimo uro 970,42. Pr Pr prizi o consulnz tcnic mtri rivi topogrfici, pnimtrici ltimtrici, comprsi l l tringozioni poligonzion, misur di difon fonrustici, i i rivi strd, cnli, fbbricti, cntri bitti r rfbbricbi sptt l l prito o l l consulnt tcnico un un onorrio mimo uro 145,12 d d un un mssimo uro 970,42.

27 Art. Art Pr Pr prizi prizio consulnz consulnztcnic tcnic mtri mtri stimo stimosptt spttl l prito pritoo l l consulnt consulnt tcnico tcnicoun un onorrio onorrio prcntul prcntulclcoto clcotopr pr scglioni scglionisull'importo sull'importostimto: stimto: (Tbl (Tblonorri onorrivribi vribi prcntul prcntulpr pr scglioni scglioni crmnto) crmnto) MIN. MAX fo 5.164,57 1,0264% 2,0685% d 5.164, ,14 0,9316% 1,8790% d , ,84 0,8369% 1,6895% d , ,69 0,5684% 1,1211% d , ,38 0,3790% 0,7579% d , ,45 0,2842% 0,5684% d ,46 fo non oltr ,90 0,0474% 0,0947% Nl cso stim sommri sptt l prito o l consulnt tcnico un onorrio dtrmto i snsi dl comm prcdnt ridott l mtà; nl cso smplic giuzio stim lo stsso è ridotto du trzi. E ogni cso dovuto un compnso non frior 145,12

28 Confronto rticolo 11 rticolo 13 Ovvimnt pg mglio l rticolo 11 L rticolo 13 è rtivo prstzioni purmnt stimtiv, dov non ci sono d fr clcoli o vlutzioni spcifich. Qu si pplic l rticolo 11 tutt l volt ch l CTU è richisto vlutr dnni, costi ripristo, cr soluzioni tcnich, dr giuzi

29 Intgrzion tr compnsi tmpo compnsi vribi? Uno di prcipi dll ornmnto triffrio (or brogto) r ch nll mbito prstzioni compnst prcntul vnissro sclusi compnsi vczion. Il prcipio r ribto, pr l prstzioni rs di CTU, nl circor M. G. G. dl 14/11/1984 ( impossibità cumulo onorri fissi vribi). Tutto qusto prò non signific ch non rsti nl scrzionlità ità dl Giuc qul tgrr nll mbito dl stss liquidzion onorri si vczion ch prcntul; fttispci ch prsonlmnt mi è ccdut. Il Giuc ch procd un liquidzion qusto tipo ftti non contrvv nssun norm dto ch l ornmnto rtivo ll triff giuziri ch bbimo visto NON ESCLUDE ESPRESSAMENTE tl possibità.

30 Istnz liquidzion Dcrto dl Mgistrto I succssivi dmpimnti

31 Tribunl Tribunl.... All Ill.mo All Ill.mo Signor Signor Giuc Giuc Istruttor Istruttor.. Richist Richist liquidzion liquidzion onorrio onorrio sps sps cus cus civ civ tr tr.. contro contro.. A) A) Dtrmzion Dtrmzion Onorrio Onorrio Pr Pr computo computo dgli dgli onorri onorri si si pplicno pplicno l l tbll tbll llgt llgt l l Dcrto Dcrto Mggio Mggio prcismnt prcismnt B) B) Contggio Contggio sps sps pr pr un un totl totl sps sps documntt documntt.... pr pr sps sps non non documntbi documntbi.... giuc giucistruttor rifrimnti dl dl procmnto dt dt unz confrimnto crico prti prti cus cus dt dt dll dll unz rvio rifrimnto ll rticolo lgg clcolo clcolodll onorrio spcific nlitic dll dllsps czion dll dllsps spsdocumntt czion dll dllsps sps corpo corpo ripogo llgr titoli titoli sps

32 ESEMPIO ESEMPIO DI DI RICHIESTA RICHIESTA LIQUIDAZIONE LIQUIDAZIONE ONORARIO ONORARIO E E SPESE SPESE TRIBUNALE DI PISTOIA TRIBUNALE DI PISTOIA All Ill.mO All Ill.mO Sig.r Sig.r Giuc Giuc (R.G.C.n (R.G.C.n./00)./00) * * * * * * Il Il sottoscritto sottoscritto Ing. Ing. iscritto iscritto ll Albo ll Albo dgli dgli Inggnri Inggnri dl dl Provci Provci Pistoi Pistoi l l n.. n.. vndo vndo compltmnt spltto mndto pr l ffttuzion dl C.T.U. dl confritmi dl s.v.ill.m compltmnt spltto mndto pr l ffttuzion dl C.T.U. dl confritmi dl s.v.ill.m nl nl unz unz dl dl.. pr pr procmnto procmnto civ civ t t r r,, prt prt ttric, ttric, rpprsntt rpprsntt fs fs dll Avv. dll Avv. c o n t r o c o n t r o, prt convnut, rpprsntti fsi dll Avv., rssgn prsnt richist, prt convnut, rpprsntti fsi dll Avv., rssgn prsnt richist liquidzion compnsi sps liquidzion compnsi sps RESOCONTO RESOCONTO DELLE DELLE ATTIVITA : ATTIVITA : L oprzioni hnno vuto uno svolgimnto complsso richidndo dposito un istnz prorog L oprzioni hnno vuto uno svolgimnto complsso richidndo dposito un istnz prorog dl dl trm trm dposito dposito dl dl rzion. rzion. L crico L crico h h vuto vuto durt durt dl dl.. l l.. Invro pr l problmtich contrt nl corso dll ttività pritli dovut l prticor Invro pr l problmtich contrt nl corso dll ttività pritli dovut l prticor conformzion conformzion struttur struttur dl dl fbbricto fbbricto dl dl pculirità pculirità di di dnni dnni ccrtti, ccrtti, pr pr l l prov prov d d dgi dgi ch ch si si è è ncssrio ncssrio svolgr svolgr riptr riptr pr pr vrificrn vrificrn l l cus, cus, nch nch con con l usio l usio sprti, sprti, nonché nonché virtù dl volontà mnifstt dll prti colborr l f idntificr un soluzion ll virtù dl volontà mnifstt dll prti colborr l f idntificr un soluzion ll problmtich problmtich possibmnt possibmnt ricrcr ricrcr un un soluzion soluzion concitiv concitiv dl dl controvrsi, controvrsi, ch ch è è stt stt propost dl consulnt ttrvrso i vrsi contri con l prti d i lgli, ch tuttvi non h portto propost dl consulnt ttrvrso i vrsi contri con l prti d i lgli, ch tuttvi non h portto gli siti uspicti pr qunto è più chirmnt dsumib dll risultnz dl rzion pritl gli siti uspicti pr qunto è più chirmnt dsumib dll risultnz dl rzion pritl sottoscritto consulnt si è trovto compir ttività prticor complssità. sottoscritto consulnt si è trovto compir ttività prticor complssità.

33 DETERMINAZIONE ONORARIO: DETERMINAZIONE ONORARIO: norm pplict norm pplict L.319/1980 Art. 4 vczioni; L.319/1980 Art. 4 vczioni; D.P.R n 115 Tsto unico dll sps giustizi rt.52 D.P.R n 115 Tsto unico dll sps giustizi rt.52 Pr clcolo dll onorrio, non potndosi, l cso qustion, pplicr l tbll llgt l D.M Pr clcolo dll onorrio, non potndosi, l cso qustion, pplicr l tbll llgt l D.M Aggiornmnto dll tbll pr onorri, sottoscritto pplic sistm dll vczioni ( 14,68 prim 8,15 l Aggiornmnto dll tbll pr onorri, sottoscritto pplic sistm dll vczioni ( 14,68 prim 8,15 l sgunti) i snsi dll rt. 4 dl Lgg 319/80 pr tmpo ffttivmnt occorso ll spltmnto dll tro crico, sgunti) i snsi dll rt. 4 dl Lgg 319/80 pr tmpo ffttivmnt occorso ll spltmnto dll tro crico, ch mmont complssiv n 280 vczioni. Inoltr, considrzion dll prticori fficoltà, dl complssità d ch mmont complssiv n 280 vczioni. Inoltr, considrzion dll prticori fficoltà, dl complssità d rticozion dll ttività ch sottoscritto si è trovto dovr compir sottoscritto rimtt l vlutzion dl rticozion dll ttività ch sottoscritto si è trovto dovr compir sottoscritto rimtt l vlutzion dl S.V.Ill.m possibità vdr riconosciut un mggiorzion dl 40% i snsi dll rt.52 dl D.P.R. 115/2002. S.V.Ill.m possibità vdr riconosciut un mggiorzion dl 40% i snsi dll rt.52 dl D.P.R. 115/2002. Onorrio vczioni rt.4 L.319/80 Onorrio vczioni rt.4 L.319/80 Unz ccssi cncllri pr prsntzioni istnz rzion: Unz ccssi cncllri pr prsntzioni istnz rzion: Sssioni stuo pr sm tti prprzion ttività: Sssioni stuo pr sm tti prprzion ttività: Lvori pritli prsso lo stuo Lvori pritli prsso lo stuo Lvori pritli prsso fbbricto oggtto cus Lvori pritli prsso fbbricto oggtto cus Lvori pritli pr ttività concitiv Lvori pritli pr ttività concitiv Viggi uto Viggi uto Sssioni stuo pr ttività vlutzioni dduzioni Sssioni stuo pr ttività vlutzioni dduzioni Sssioni stuo pr rdzion rzion d llgti Sssioni stuo pr rdzion rzion d llgti Tnut corrispondnz Tnut corrispondnz Totl vczioni Totl vczioni L prim d. 14,68 L prim d. 14,68. 14,68. 14,68 L sgunti (280) d. 8,15 L sgunti (280) d. 8, , ,35 Totl onorrio vczioni ( rrotondmnto) Totl onorrio vczioni ( rrotondmnto) , ,00 Onorrio rt.52. D.P.R. 115/2002 Onorrio rt.52. D.P.R. 115/2002 Pr l prstzioni cczionl importnz, complssità fficoltà gli onorri possono ssr umntti so l doppio. Pr l prstzioni cczionl importnz, complssità fficoltà gli onorri possono ssr umntti so l doppio. Il sottoscritto, pr i motivi nnzi rifriti vrificbi ll sm dll borto pritl, rimtt l vlutzion dl Il sottoscritto, pr i motivi nnzi rifriti vrificbi ll sm dll borto pritl, rimtt l vlutzion dl S.V.Ill.m possibità vdr riconosciut un mggiorzion dll importo sopr clcoto dl 45% ,00 * 0,40 S.V.Ill.m possibità vdr riconosciut un mggiorzion dll importo sopr clcoto dl 45% ,00 * 0, , ,00 TOTALE ONORARIO ARROTONDATO TOTALE ONORARIO ARROTONDATO , ,00

34 COMPUTO SPESE : COMPUTO SPESE : Sps pr viggi uto (Pistoi / / Pistoi) Sps pr viggi uto (Pistoi / / Pistoi) viggi pr oprzioni pritli viggi pr oprzioni pritli n 8 n 8 viggi pr vrifich dgi viggi pr vrifich dgi n 6 n 6 Totl 40 * 12 = Km *.0,51 /Km (tbl ACI) Totl 40 * 12 = Km *.0,51 /Km (tbl ACI). 250, ,00 Sps pr documntzion fotogrfic con fotocmr gitl stmp fotogrfic colori Sps pr documntzion fotogrfic con fotocmr gitl stmp fotogrfic colori Stmp corso oprzioni pr vrifich Stmp corso oprzioni pr vrifich A corpo A corpo. 50,00. 50,00 Stmp d llgr l rzion pritl Stmp d llgr l rzion pritl A corpo A corpo. 30,00. 30,00 Sps pr scritturzion stmp rzion Sps pr scritturzion stmp rzion pg rzion pritl pg rzion pritl n 30 * 0,63./cd n 30 * 0,63./cd. 20,00. 20,00 llgti rzion llgti rzion n 40 * 0,22./cd n 40 * 0,22./cd. 10,00. 10,00 Sps stuo pr corrispondnz vi fx post, tlfonich, borzion grfici Sps stuo pr corrispondnz vi fx post, tlfonich, borzion grfici A corpo A corpo. 100, ,00 Sps pr fotocopitur rgtur rzioni complt llgti c/o copistri Sps pr fotocopitur rgtur rzioni complt llgti c/o copistri A corpo A corpo. 60,00. 60,00 Totl sps sostnut Totl sps sostnut. 700, ,00 Stsi conclusiv: Stsi conclusiv: ONORARIO ONORARIO 3.000, ,00 SPESE SPESE 700,99 700,99 IL C.T.U. INCARICATO IL C.T.U. INCARICATO (Ing..) (Ing..)

35 Esmpio onorrio vrib Art.13 Prizi mtri stimo Importo stimto ,00 importo MIN. MAX ONORARIO MIN. ONORARIO MAX fo 5164, ,57 1,0264% 2,0685% 53,01 106,83 d 5164, , ,57 0,9316% 1,8790% 48,11 97,04 d , , ,71 0,8369% 1,6895% 129,67 261,77 d , , ,84 0,5684% 1,1211% 146,78 289,50 d 51645, , ,69 0,3790% 0,7579% 195,74 391,42 d , , ,61 0,2842% 0,5684% 416,95 833,89 TOT. ONORARIO 990, ,45 sps documntt (titoli sps llgti) sps corpo TOTALE SPESE importo Onorrio spttnt. Totl sps.. TOTALE COMPENSO.

36 Esmpio onorrio vrib Art.13 Prizi mtri stimo Importo stimto ,00 importo MIN. MAX ONORARIO MIN. ONORARIO MAX fo 5164, ,57 1,0264% 2,0685% 53,01 106,83 d 5164, , ,57 0,9316% 1,8790% 48,11 97,04 d , , ,71 0,8369% 1,6895% 129,67 261,77 d , , ,84 0,5684% 1,1211% 146,78 289,50 d 51645, , ,69 0,3790% 0,7579% 195,74 391,42 d , , ,07 0,2842% 0,5684% 440,33 880,66 d ,46 fo non oltr , ,44 0,0474% 0,0947% 122,40 244,54 TOTALE ONORARIO 1.136, ,76 rt. 52 D.P.R. n.115/2002 rddoppio onorrio dtrmto 4.543,52 sps documntt (titoli sps llgti) sps corpo TOTALE SPESE importo Onorrio spttnt. Totl sps.. TOTALE COMPENSO.

37 Esmpio onorrio vczion Art. 1 D.M. 30 mggio 2002 vrifich prsso uffici pubblici 20 riunioni con CTP 10 soprlluoghi 10 rdzion mtril grfico 15 rdzion documntzion fotogrfic 3 stuo fscicoli prt 35 rdzion consulnz tcnic 40 dposito rzion tcnic 2 TOTALE VACAZIONI 162 prim vczion 14,68 rstnti vczioni 161 x 8,15 /vc ,15 TOTALE ONORARIO 1.326,83 sps documntt (titoli sps llgti) sps corpo TOTALE SPESE importo Onorrio.. Totl sps.. TOTALE COMPENSO..

38 Il Il dcrto dcrto liquidzion Il Il dcrto dcrto liquidzion liquidzion cont: cont: numro numro ruolo ruolo dl dl procmnto procmnto l czion l czion dll dll prti prti cus cus di di rtivi rtivi fnsori fnsori Il Il giuc giuc istruttor istruttor rifrimnto rifrimnto l l norm norm pplict pplict somm somm liquidt liquidt pr pr onorri onorri somm somm liquidt liquidt pr pr sps sps prt prt o o l l prti prti cui cui è è posto posto crico, crico, provvisorimnt provvisorimnt pgmnto pgmnto dl dl somm somm Avvrso dcrto liquidzion è possib proporr ricorso ntro i 20 giorni dl notific. Il Tribunl comptnt è qullo cui pprt Giuc

39 Not Bn Srmmo portti pnsr ch sntnz stbisc modo dfitivo chi dv pgr consulnz; prtnto, ddov giuc g bbi dfitivmnt posto l sps CTU cpo l convnuto, d smpio, l ttor srbb d ritnr dfitivmnt librto dll obbligo. E vc non è così. Scondo giurisprudnz l prti sono smpr obbligt solido l pgmnto dll sps liquidt l CTU poco cont riprtizion dcis dl giuc. Qust, ftti, h fficci ni rpporti trni m è totlmnt t flunt risptto l posizion dl CTU, qul può gir ni confronti tutt l prti o solo lcun bs i prcipi ch govrnno mtri dll obbligzioni solidli.

40 ricvuto dcrto dl Giuc occorr: mndr lttr ll Avvocto, mttndo com trm 10/20 giorni i pr pgmnto (10 pr prson fisic, 20 pr condomi o zd/imprs) non fr trscorrr più 100 giorni l 11/21simo giorno chimr l Avvocto chidndo spigzion dl ritrdo (solitmnt si v richimti dopo ch l Avvocto h prto col clt) cso contrrio mndr ffid mss mor pr fr izir ir i contggi dll mor cso ch riscossion vd pr l lungh nl mss mor dr un ultrior trm pr pgmnto (ltri 10/20 giorni), pssto qul trm dr mndto l proprio lgl pr fr subito l'tto prctto. 10 giorni dopo notific dl prctto si può pignorr. P.S. nl lttr dll Avvocto si contno: gli onorri non pgti, ti, l mor, prcl dll'vvocto. L sps tlfono tmpo prso sono tutt crico dl CTU

41 L opposizion L opposizionl l dcrto dcrto liquidzion Al Al dcrto dcrto liquidzion liquidzion si si può può opporr: opporr: Il Il consulnt; consulnt; L L prt; prt; Il Il trm trm pr pr promuovr promuovr opposizion opposizion è è fissto fissto giorni giorni dl dl ricvimnto ricvimnto dllo dllo stsso stsso Il Il procmnto procmnto è è dl dl tipo tipo monocrtico monocrtico Art. Art D.P.R. D.P.R Opposizion Opposizion l l dcrto dcrto pgmnto pgmnto Avvrso Avvrso dcrto dcrto pgmnto pgmnto msso msso fvor fvor dll'usirio dll'usirio dl dl mgistrto, mgistrto, può può proporr proporr opposizion, opposizion, ntro ntro vnti vnti giorni giorni dll'vvnut dll'vvnut comuniczion, comuniczion, l l prsidnt prsidnt dll'ufficio dll'ufficio giuzirio giuzirio comptnt. comptnt. Il Il procsso procsso è è qullo qullo spcil spcil prvisto prvisto pr pr gli gli onorri onorri vvocto vvocto l'ufficio l'ufficio giuzirio giuzirio procd procd composizion composizion monocrtic. monocrtic. Il Il mgistrto mgistrto può, può, su su istnz istnz dl dl bnficirio bnficirio dll dll prti prti procssuli procssuli comprso comprso pubblico pubblico mistro mistro qundo qundo ricorrono ricorrono grvi grvi motivi, motivi, sospndr sospndr l'scuzion l'scuzion provvisori provvisori dl dl dcrto dcrto con con ornnz ornnz non non impugnb impugnb può può chidr chidr chi chi h h provvduto provvduto l l liquidzion liquidzion o o chi chi li li dt, dt, gli gli tti, tti, i i documnti documnti l l formzioni formzioni ncssri ncssri i i fi fi dl dl dcision. dcision.

SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES

SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES 1 SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES 21 Luglio 2008 2 SPERIMENTAZIONE TELELAVORO Contct Cntr coinvolti: Rom (2 prson) Npoli (8 prson) Srvizi gstiti in tllvoro: 186 Rom Off Lin Npoli

Dettagli

Crisi occupazionale, ammortizzatori sociali e riforma pensionistica Elisabetta Pedrazzoli* La riforma previdenziale Legge n. 214 del 22 dicembre 2011

Crisi occupazionale, ammortizzatori sociali e riforma pensionistica Elisabetta Pedrazzoli* La riforma previdenziale Legge n. 214 del 22 dicembre 2011 Tmi Crisi occupzionl, mmortizztori socili riform pnsionistic Elisbtt Pdrzzoli* Prmss L ttul situzion conomic è crttrizzt dl prdurr di un fort crisi con tutt l consgunz ch ciò comport sui livlli occupzionli.

Dettagli

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Cntro Rgional di Programmazion I n t r POR Sardgna FESR 2007/2013 - ASSE VI COMPETITIVITÀ Lina di attività 6.1.1.A Promozion

Dettagli

TABELLA ELENCO PROCEDIMENTI AI SENSI DELL ART. 35 DEL D.LGS. N. 33/2013

TABELLA ELENCO PROCEDIMENTI AI SENSI DELL ART. 35 DEL D.LGS. N. 33/2013 TABELLA ELENCO PROCEDIMENTI AI SENSI DELL ART. 35 DEL D.LGS. N. 33/2013 AREA AMMINISTRATIVA : UFFICIO PERSONALE Dscrizion dl rsponsbil dll istrutto Rsponsbil dl, rcpito tlfonic mil Trmin pr l conclusion

Dettagli

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base La Formazion in Bilancio dll Unità Prvisionali di Bas Con la Lgg 3 april 1997, n. 94 sono stat introdott l Unità Prvisionali di Bas (di sguito anch solo UPB), ch rapprsntano un di aggrgazion di capitoli

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA Dipartimento Economia e Promozione della Città

COMUNE DI BOLOGNA Dipartimento Economia e Promozione della Città COMUNE DI BOLOGNA Dipartimnto Economia Promozion dlla Città Allgato C all Avviso pubblico pr la prsntazion di progtti di sviluppo alla Agnda Digital di Bologna Modllo di dichiarazion sul posssso di rquisiti

Dettagli

MATER NITÀ. La legge recentemente approvata non si limita ad emanare. eciale. congedi parentali. Legge sui congedi parentali. Legge 8 marzo2000 n.

MATER NITÀ. La legge recentemente approvata non si limita ad emanare. eciale. congedi parentali. Legge sui congedi parentali. Legge 8 marzo2000 n. Lcco Sp ciale congdi parntali Lgg 8 marzo2000 n. 53 Lgg sui congdi parntali La lgg rcntmnt approvata non si limita ad manar disposizioni spcifich pr il sostgno dlla matrnità dlla patrnità, pr il diritto

Dettagli

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB In rlazion a quanto prvisto dall art.2120 C.C., dall norm di lgg dagli accordi collttivi vignti, convngono ch, in aggiunta alla casistica sprssamnt prvista, il dipndnt possa chidr la anticipazion dl proprio

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA, L UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA, L UNIVERSITA CA FOSCARI E L AZIENDA REGIONALE PER

Dettagli

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015 Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr il sistma ducativo di istruzion formazion Dirzion Gnral pr gli ordinamnti scolastici la valutazion dl sistma nazional di istruzion Circolar

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

Costruiamo un aquilone SLED

Costruiamo un aquilone SLED Costruimo un quon SLED Sgnr sul sgmnto cod du rifrimnti 3 cm dgli spigoli (vrso l'trno) poi sul bordo ntrior dll du li 11 cm dgli spigoli (vrso l'strno); qusto punto si dvono pplicr l du mnich sul bordo

Dettagli

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta REDATTO: APPROVATO: APPROVATO: INTERNAL AUDITOR COMITATO DI CONTROLLO INTERNO C.D.A. Luogo Data Pr ricvuta INDICE 1.0 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE 2.0 RIFERIMENTI NORMATIVI 3.0 DEFINIZIONI 4.0 RUOLI

Dettagli

Droga, il punto del comando provinciale dell'arma Mercoledì 06 Agosto 2014 16:59

Droga, il punto del comando provinciale dell'arma Mercoledì 06 Agosto 2014 16:59 Drog, il pto comndo provcil l'arm Mrcoldì 06 Agosto 2014 16:59 REGGIO CALABRIA 6 go. - Costnt d cssnt è il controllo trritorio l zion rprssiv svolt i Crbiri nll provci Rggio Clbri nl consto ll produzion

Dettagli

ANTON FILIPPO FERRARI

ANTON FILIPPO FERRARI ANTON FILIPPO FERRARI L Rom lo h prticmnt prso C è un ccordo mssim vnno dfiniti i dttgli in pr tic l controprtit tcnich Ngli ultimi du nni molti tifosi itlini in prticolr qulli dll Uns lo hnno conosciuto

Dettagli

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO REGIONE LAZIO Dirzion Rgional: Ara: SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE N. G09834 dl 08/07/2014 Proposta n. 11437 dl 01/07/2014 Oggtto: Attuazion

Dettagli

( iii \ IDf\4jE1 \ Patrirnont, dcii

( iii \ IDf\4jE1 \ Patrirnont, dcii SETTORE ( iii \ IDf\4jE1 \ Patrirnont, dcii I )I I \\l( rtanit (tttà d art I Affari Gnrali Finanziari DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Sttor I Affari Gnrali Finanziari Proposta di dtrminazion dl Dirignt prot.

Dettagli

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane Accordo quadro-oprativo ICE - Agnzia pr la promozion all stro l intrnazionalizzazion dll imprs italian RtImprsa, Agnzia Confdral pr l Rti di Imprsa L ICE - Agnzia pr la promozion all stro intrnazionalizzazion

Dettagli

Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA

Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA il sgunt bando pr la coprtura di insgnamnti dl Dipartimnto di ECONOMIA, SCIENZE E DIRITTO mdiant contratti di diritto privato

Dettagli

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering Europan Cntr for Rsarch in Earthquak Enginring Parr sulla vntual obbligatorità di un intrvnto di adguamnto sismico nll ambito dll intrvnto di ristrutturazion, adguamnto ampliamnto dlla Casa Albrgo pr Anziani

Dettagli

Totti, 37 anni da leggenda. Un monumento vivente. Scritto da Redazione Venerdì 27 Settembre 2013 08:39 - VALERIA META

Totti, 37 anni da leggenda. Un monumento vivente. Scritto da Redazione Venerdì 27 Settembre 2013 08:39 - VALERIA META 37 nni d lggnd Un monumnto vivnt Scritto d Rdzion VALERIA META Scrivrlo sull fccit Sn Pitro potv ffttivmnt smbrr irrivrnt pr qunto l omonimo inquino dl Vticno si si mostrto prson ll mno Così gli uguri

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA Informazioni rlativ ai piani di stock option di ITALMOBILIARE S.p.A. ITALCEMENTI S.p.A. già sottoposti alla dcision di rispttivi organi comptnti antcdntmnt

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno PROGETTO PONTE TRA ORDINI DI SCUOLA Pr favorir la continuità ducativo didattica nl momnto dl passaggio da un ordin di scuola ad un altro, si labora un pont, sul modllo di qullo sottolncato. TEMPI SOGGETTI

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata PROTOCOLLO D INTESA tra Prfttura di Roma Univrsità di Roma La Sapinza Univrsità dgli Studi di Roma Tor Vrgata Univrsità dgli Studi Roma Tr 1 PREMESSO ch con dcrto dl Prsidnt dl Consiglio di Ministri dl

Dettagli

dossier a cura di Alessandro Massari

dossier a cura di Alessandro Massari I REFERENDUM REGIONALI ABROGATIVI, CONSULTIVI, PROPOSITIVI dossir a cura di Alssandro Massari PREMESSA... 2 1. RIMBORSI SPESE... 2 2. REFERENDUM PREVISTI NELLE DISPOSIZIONI STATUTARIE DELLE REGIONI A STATUTO

Dettagli

SERVIZIO LUCE 3 - Criteri di sostenibilità

SERVIZIO LUCE 3 - Criteri di sostenibilità SERVIZIO LUCE 3 - Critri sostnibilità 1. Oggtto dll iniziativa La Convnzion ha com oggtto l attività acquisto dll nrgia lttrica, srcizio manutnzion dgli impianti illuminazion pubblica, nonché gli intrvnti

Dettagli

Matematica 15 settembre 2009

Matematica 15 settembre 2009 Nom: Mtriol: Mtmti 5 sttmbr 2009 Non sono mmss loltrii. Pr l domnd rispost multipl, rispondr brrndo o rhindo hirmnt un un sol lttr. Pr l ltr domnd srivr l soluzion on svolgimnto ngli spzi prdisposti..

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZIO. tra

CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZIO. tra CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZIO tra L Ent Circolo Didattico Statal con sd in Campi Bisnzio, Cod. Fisc. n. 80045390483, nlla prsona dl suo lgal rapprsntant pro-tmpor dott.ssa Ornlla Mrcuri l A.S.D. Polisportiva

Dettagli

emercato Telefonia e controversie: regolamento Agcom Argomenti Chiara Faracchio

emercato Telefonia e controversie: regolamento Agcom Argomenti Chiara Faracchio Argomnti Tlfonia controvrsi: rgolamnto Agcom Chiara Faracchio Controvrsi in matria di comunicazioni lttronich: l Autorità pr l garanzi nll comunicazioni ha introdotto nuovi critri di calcolo pr la dtrminazion

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A. AREA PERSONALE Ufficio Personale tecnico amministrativo

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A. AREA PERSONALE Ufficio Personale tecnico amministrativo U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A AREA PERSONALE Ufficio Prsonal tcnico amministrativo Macrata, li 30.10.2008 Prot. N. 11694 IPP/29 d Ai Magnifici Rttori dll Univrsità Ai Dirttori

Dettagli

XXX SPA Stabilimento di xxx (xx) REGISTRO FORMAZIONE/ADDESTRAMENTO CONTINUI LAVORATORI CAPIREPARTO PREPOSTI VICE CAPIREPARTO REPARTO.

XXX SPA Stabilimento di xxx (xx) REGISTRO FORMAZIONE/ADDESTRAMENTO CONTINUI LAVORATORI CAPIREPARTO PREPOSTI VICE CAPIREPARTO REPARTO. Pag. 1/10 REGISTRO FORMAZIONE/ADDESTRAMENTO CONTINUI LAVORATORI CAPIREPARTO PREPOSTI VICE CAPIREPARTO REPARTO. Pr form azion/ addst ram nt o cont inui si intnd la attività di addstramnto, vrbal / o pratico,

Dettagli

CHIARA ZUCCHELLI. Florenzi, arriva il premio: contratto fino al 2016 e stipendio aumentato. Scritto da Redazione Giovedì 04 Ottobre 2012 07:31 -

CHIARA ZUCCHELLI. Florenzi, arriva il premio: contratto fino al 2016 e stipendio aumentato. Scritto da Redazione Giovedì 04 Ottobre 2012 07:31 - Flornzi rriv il prmio: contrtto fino l 2016 stipno umntto CHIARA ZUCCHELLI Il prmio più mritto rrivto Com nnuncito si d Sbtini si dl suo gnt Alssndro Lucci rrivto il rinnovo dl contrtto Alssndro Flornzi

Dettagli

CLIMATIZZAZIONE DI AMBIENTI CONFINATI: FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI

CLIMATIZZAZIONE DI AMBIENTI CONFINATI: FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI Corso di Impinti Tcnici.. 2009/2010 Docnt: Prof. C. Istti CAPITOLO 4 : FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI 4.1 Gnrlità Col trmin impinto di climtizzzion si intnd un dispositivo cpc di compnsr i flussi

Dettagli

E CURE CURE PALLIATIVE E A MALATI MALATI

E CURE CURE PALLIATIVE E A MALATI MALATI POTENZIAMENTO CDI CDI DI DI 3 3 LIVELLO LIVELLO E CURE CURE PALLIATIVE E A MALATI MALATI TERMINALI ASL1 ASL1 SASSARI SASSARI ROMA 22 23 24 MAGGIO 2013 Dott. Nicolò Lichri Dirttor Distrtto Sssri Dott.ss

Dettagli

Deliberazione n. 246 del 10 aprile 2014

Deliberazione n. 246 del 10 aprile 2014 Dlibrazion n. 246 dl 10 april Dirttor Gnral Dr. Robrto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Dirttor Amministrativo Carlo Albrto Trsalvi Dirttor Sanitario Giuspp Giorgio Inì Dirttor Social Il prsnt

Dettagli

Normative e strumenti per una Telesanità al servizio delle imprese

Normative e strumenti per una Telesanità al servizio delle imprese Normativ strumnti pr una Tlsanità al srvizio dll imprs M.Carnillo Dirzion Mrcato - PAL Cntro Nord info.lgalmail@infocamr.it lgaldoc@infocamr infocamr.it www.lgalmail lgalmail.it www.lgaldoc lgaldoc.it

Dettagli

730, Unico 2014 e Studi di settore

730, Unico 2014 e Studi di settore 730, Unico 2014 Stu sttor Pillol aggiornamnto N. 39 27.06.2014 Il prosptto Dati bilancio in Unico2014 ENC. La riconciliazion dati dllo Stato Patrimonial nl prosptto Dati bilancio. Catgoria: Dichiarazion

Dettagli

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea.

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea. . 11 Dscrizin prstzinl dgli lmi di rrd dl prgtt Vlin. Pnnll infrmzini dll pnsilin cstituit dll qui tvl dll schinl sull qul vin incllt un lmirin di llumini 2 mm di spssr, vrnicit binc. Du pnnlli in plicrb

Dettagli

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO)

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) 10.11.2010 IT Gazztta ufficial dll'union uropa C 304 A/1 V (Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) BANDO DI CONCORSI GENERALI EPSO/AST/109-110/10 CORRETTORI

Dettagli

I I LICENZIAMENTI INDIVIDUALI E COLLETTIVI E LA LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO CON DISAMINA DEI PRIMI ORIENTAMENTI GIURISPRUDENZIALI TREVISO,

I I LICENZIAMENTI INDIVIDUALI E COLLETTIVI E LA LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO CON DISAMINA DEI PRIMI ORIENTAMENTI GIURISPRUDENZIALI TREVISO, I I LICENZIAMENTI INDIVIDUALI E COLLETTIVI E LA LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO CON DISAMINA DEI PRIMI ORIENTAMENTI GIURISPRUDENZIALI Accrtato Accrtato dal dal Consiglio Consiglio l'orn l'orn dgli dgli

Dettagli

SCHEMA PER LA STESURA DEL PIANO DI MIGLIORAMENTO INTRODUZIONE. Per la predisposizione del piano, è necessario fare riferimento alle Linee Guida.

SCHEMA PER LA STESURA DEL PIANO DI MIGLIORAMENTO INTRODUZIONE. Per la predisposizione del piano, è necessario fare riferimento alle Linee Guida. INTRODUZIONE Pr la prdisposizion dl piano, è ncssario far rifrimnto all Lin Guida. Lo schma proposto di sguito è stato sviluppato nll ambito dl progtto Miglioramnto dll prformanc dll istituzioni scolastich

Dettagli

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani;

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani; CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI CASTEL MAGGIORE, L UNIONE RENO GALLIERA E I COMUNI DI ARGELATO, BENTIVOGLIO, SAN GIORGIO DI PIANO, SAN PIETRO IN CASALE, CASTELLO D ARGILE, PIEVE DI CENTO, GALLIERA, PER LA

Dettagli

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr la Programmazion la gstion dll risors uman, finanziari strumntali Dirzion Gnral pr intrvnti in matria di dilizia scolastica, pr la gstion

Dettagli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INRICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACDEMICO

Dettagli

SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT

SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT 1 Prima Stsura Data: 14-08-2014 Rdattori: Gasbarri, Rizzo SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT Indic 1 SCOPO... 2 2 CAMPO D APPLICAZIONE... 2 3 DOCUMENTI DI RIFERIMENTO... 2 4

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA Esnt dall imposta di bollo ai snsi dll art. 16 dlla tablla allgato B) al D.P.R. 26/10/1972 N. 642 succ. modif. COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Tra. di seguito le Parti

Tra. di seguito le Parti Protocollo di intsa SERVIRE CON LODE Tra il Politcnico di Torino C.F. n. 00518460019, con sd lgal in Torino, Corso Duca dgli Abruzzi, 24, rapprsntato dal Vic Rttor pr la Didattica Prof.ssa Anita Tabacco

Dettagli

COMUNE DI CASLANO MESSAGGIO MUNICIPALE N. 1116

COMUNE DI CASLANO MESSAGGIO MUNICIPALE N. 1116 CANTON z j J COMUNE DI CASLANO CONFEDERAZIONE SVIZZERA - TICINO MESSAGGIO MUNICIPALE N. 1116 Modifica parzial dii art. 56 di Rgolamnto organico i dipndnti comunali (ROD) con l insrimnto di nuov funzioni

Dettagli

USCITA dalla SOCIETÀ da PARTE del SOCIO PERSONA FISICA RECESSO oppure CESSIONE della QUOTA?

USCITA dalla SOCIETÀ da PARTE del SOCIO PERSONA FISICA RECESSO oppure CESSIONE della QUOTA? LA SETTMANA FSCALE N. 3 29 mrzo 200 Socità USCTA l SOCETÀ PARTE dl SOCO PERSONA FSCA RECESSO oppur CESSONE dl QUOTA? Giuspp Rbcc Msmo Simoni Prmss l socio ch intnd bbndonr socità gnrlmnt cd su prtcipzion.

Dettagli

OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornamento del 20/06/2014. N.B Le offerte in vetrina sono elencate dalla più recente alla più remota

OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornamento del 20/06/2014. N.B Le offerte in vetrina sono elencate dalla più recente alla più remota OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornm dl 20/06/2014 N.B L offrt in vtrin sono lnct dll più rcnt ll più rmot Coc offrt Tipologi insrim Priodo insrim Sttor Sd Ar profssionl ricrcto Mnsioni d

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...)

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...) COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxlls, xxx COM (2001) yyy final Progtto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE dl (...) modificando la raccomandazion 96/280/CE rlativa alla dfinizion dll piccol mdi

Dettagli

Tariffe delle prestazioni sanitarie nelle diverse regioni italiane. Laura Filippucci

Tariffe delle prestazioni sanitarie nelle diverse regioni italiane. Laura Filippucci Consumatori in cifr Tariff dll prstazioni sanitari nll divrs rgioni italian Laura Filippucci La rcnt proposta dl Govrno di aggiornar il tariffario dll prstazioni sanitari di laboratorio ha sollvato un

Dettagli

Circuiti Sequenziali Macchine Non Completamente Specificate

Circuiti Sequenziali Macchine Non Completamente Specificate CEFRIEL Consorzio pr l Formzion l Rir in Inggnri ll Informzion Politnio i Milno Ciruiti Squnzili Mhin Non Compltmnt Spifit Introuzion Comptiilità Riuzion l numro gli stti Mtoo gnrl FSM non ompltmnt spifit

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE PER ATTIVITA' SOCIALI "SANTORRE DI SANTAROSA" 10139 Codice Fiscale 80093150011 TORINO (TO)

ISTITUTO TECNICO STATALE PER ATTIVITA' SOCIALI SANTORRE DI SANTAROSA 10139 Codice Fiscale 80093150011 TORINO (TO) RIEPILOGO ENTRTE COMPETENZ ggr. ccrtt riscoss Inizili Riscossi Rimsti Voc c=+ 01 vnzo i mministr utilizzto 39.258,13 39.258,13 01 vnzo Non vincolto 39.258,13 39.258,13 02 vnzo Vincolto 02 Finnzimnto llo

Dettagli

COMUNE DI VALDASTICO

COMUNE DI VALDASTICO COPIA COMUNE DI VALDASTICO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 27 Ltto, confrmato sottoscritto IL PRESIDENTE F.to GUGLIELMI CLAUDIO IL SEGRETARIO COMUNALE F.to DOTT. LAVEDINI GIUSEPPE REFERTO

Dettagli

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone Mhin non ompltmnt spifit Sintsi Squnzil Sinron Sintsi Comportmntl i Rti Squnzili Sinron Riuzion l numro gli stti pr Mhin Non Compltmnt Spifit Comptiilità Vrsion l 5/12/02 Sono mhin in ui pr lun onfigurzioni

Dettagli

Prot. n. 9912 C/37 CIG:5402810BD8 CONTRATTO PER VIAGGIO A LONDRA (UK) 13/16 MARZO 2014 Con il presente contratto tra

Prot. n. 9912 C/37 CIG:5402810BD8 CONTRATTO PER VIAGGIO A LONDRA (UK) 13/16 MARZO 2014 Con il presente contratto tra Istituto Profssional pr i Srvizi pr l Enogastronomia l Ospitalità Albrghira Istituto Profssional pr i Srvizi Commrciali Strada dll March, 1 61122 Psaro Tl. 0721/37221 Fax 0721/31924 C.F. n. 80005210416

Dettagli

Repubblica di Malta - Legge sull identità di genere Traduzione italiana di Roberto De Felice per ARTICOLO29

Repubblica di Malta - Legge sull identità di genere Traduzione italiana di Roberto De Felice per ARTICOLO29 - Rpubblica di Malta - Rpubblika ta' Malta - Rpublic of Malta - LEGGE pr il riconoscimnto la rgistrazion dl gnr di una prsona pr rgolar gli fftti di tal cambiamnto, nonché il riconoscimnto la tutla dll

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE

ACCORDO DI COLLABORAZIONE ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA EXPO 2015 S.p.A. Rgion Lombardia il Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Ufficio Scolastico Rgional pr la Lombardia in accordo con ANCI Lombardia Rgion Ecclsiastica

Dettagli

Milano, Corso di di preparazione nell analisi e nella ricostruzione degli incidenti stradali

Milano, Corso di di preparazione nell analisi e nella ricostruzione degli incidenti stradali Corso prparazion nll analisi nl ricostruzion dgli cidnti stradali Mo, 7, 7, 8, 8, 21, 22 22 giugno 2013 Cntro congrssi Hotl IBIS Introduzion: Il Il corso pon l obittivo formar CTU CTU CTP CTP con con capacità

Dettagli

a e Tutte le donne del mondo sono produttrici di cibo. Più della metà di loro

a e Tutte le donne del mondo sono produttrici di cibo. Più della metà di loro Rubric: Lvoro slut Slut lvoro dll donn nl sttor grolimntr: risultti di un indgin sul cmpo Irn Figà-Tlmnc* Tutt l donn dl mondo sono produttrici di cibo. Più dll mtà di loro (53%) sono nch lvortrici dl

Dettagli

OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornamento del 26/06/2014. N.B Le offerte in vetrina sono elencate dalla più recente alla più remota

OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornamento del 26/06/2014. N.B Le offerte in vetrina sono elencate dalla più recente alla più remota OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornm dl 26/06/ N.B L offrt in vtrin sono lnct dll più rcnt ll più rmot Coc offrt Tipologi insrim Priodo insrim Sttor Sd Ar profssionl ricrcto Mnsioni d svolgr

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE "G. SOMMEILLER" 10129 TORINO

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE G. SOMMEILLER 10129 TORINO RIEPILOGO ENTRTE ggr. ccrtt riscoss Inizili Riscossi Rimsti Voc 01 vnzo i mministr utilizzto 01 vnzo Non vincolto 02 vnzo Vincolto 02 Finnzimnto llo Stto 01 Dot Orinri 02 Dot prqutiv 03 ltri finnzimnti

Dettagli

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 5 SUD - OVEST

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 5 SUD - OVEST COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 5 SUD - OVEST DELIBERAZIONE DELL ESECUTIVO CIRCOSCRIZIONALE N. 5 SUD - OVEST N. 19 di Rg.Original (quartir) Sduta dl 22.11.2010 N. di Rg.Spcial (Uff.coord.) L anno 2010, il

Dettagli

Conciliazione delle controversie: il ruolo delle associazioni di consumatori 1

Conciliazione delle controversie: il ruolo delle associazioni di consumatori 1 Argomnti Conciliazion dll controvrsi: il ruolo dll associazioni di consumatori 1 Pitro Pradri Il CNCU (Consiglio Nazional di Consumatori Utnti) ha approvato il documnto con il qual si chid al Ministro

Dettagli

6) Nel 1991 Carl Lewis ha stabilito il record del mondo dei 100 m percorrendoli in 9,86 s. Qual è la velocità media in km/h?

6) Nel 1991 Carl Lewis ha stabilito il record del mondo dei 100 m percorrendoli in 9,86 s. Qual è la velocità media in km/h? 1) L unità l SI pr l tmprtur l mss sono, rispttivmnt gri grmmi klvin kilogrmmi Clsius milligrmmi Clsius kilogrmmi klvin grmmi 2) Qul mtril ffon nll olio ( = 0,94 g/m 3 )? ghiio ( = 0,92 g/m 3 ) sughro

Dettagli

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNA NUOVA VIVIBILITA PER IL CENTRO DI NONANTOLA PROCESSO PARTECIPATIVO INTEGRATO CENTRO ANCH IO! REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA ESITO DELLE VOTAZIONI RACCOLTE DURANTE LE

Dettagli

Scheda Prodotto Prestito Personale. Agenti e Mediatori. Luglio 2009. Marketing Department (Ver. 1 PP 07/2009) 1

Scheda Prodotto Prestito Personale. Agenti e Mediatori. Luglio 2009. Marketing Department (Ver. 1 PP 07/2009) 1 Schd Prdtt Prstit Prsn Agnti Mtri Lugli 2009 Mrkting Dprtmnt (Vr. 1 PP 07/2009) 1 INDICE Prdtt Prfil Richidnt Prfil d Età Richidnt Ctgri Finnzibili Richidnt Ctgri nn Finnzibili Evntu Cbbligzin Dcumntzin

Dettagli

Task Force deleghe al territorio Secondo incontro

Task Force deleghe al territorio Secondo incontro 1 Task Forc dlgh al trritorio Scondo incontro Roma 03 novmbr 2008 2 Immobili acquisti Esignz rilvat Strumnti gstionali Stratgia intrvnto Attività di gruppi lavoro trritoriali Prossimi Ambiti Analisi: S&S

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CALUSCO D'ADDA (BG)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CALUSCO D'ADDA (BG) RENDICONTO PROGETTO/TTIVIT' ISTITUTO COMPRENSIVO STTLE 04 RIEPILOGO ENTRTE COMPETENZ ggr. ccrtt riscoss Inizili Riscossi Rimsti Voc 01 vnzo i mministr utilizzto 01 vnzo Non vincolto 02 vnzo Vincolto f=-

Dettagli

COMUNE di SOLAROLO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di SOLAROLO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE di SOLAROLO Vrbal Numro 8 OGGETTO: DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI SOLAROLO E L'ASSOCIAZIONE VOLONTARI SOLAROLO "MONS.G.BABINI". Priodo 1.1.2010-31.12.2014. MODIFICA

Dettagli

Opuscolo sui sistemi. Totogoal

Opuscolo sui sistemi. Totogoal Opuscolo sui sistmi Totogoal Più info Conoscnz calcistich pr vincr Jackpot alti Informazioni dttagliat costantmnt aggiornat sul Totogoal, sui programmi Toto sui risultati rpribili su Tltxt, a partir dalla

Dettagli

isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA

isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA prot2581_14.pdf http://www.istruzion.it/allgatì/2014/prot2581 M1URAOODGOS prot. 2581 Roma, 09/04/2014 isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA MATERNA ELftfctfTArtE H MEDIA «WALETTO (CTl Ai Dirttori Gnrali dgli

Dettagli

Le evoluzioni del Corporate Banking interbancario in Italia e in Europa

Le evoluzioni del Corporate Banking interbancario in Italia e in Europa Convgno ABI Tavola rotonda L voluzioni dl Corporat Banking intrbancario in Italia in Europa 11 cmbr 2009 Luigi Prissich DG Confindustria Srvizi innovativi Tcnologici Il Progtto Italia Digital Costruir

Dettagli

APPROFONDIMENTO MANAGEMENT

APPROFONDIMENTO MANAGEMENT APPROFONDIMENTO MANAGEMENT Iniziativa Comunitaria Equal II Fas IT G2 CAM - 017 Futuro Rmoto Approfondimnto LIQUIDAZIONI E VERSAMENTI IVA ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA LIQUIDAZIONE

Dettagli

qualifica cognome e nome presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Componenti interni Laura Marchegiani P Roberto Perna

qualifica cognome e nome presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Componenti interni Laura Marchegiani P Roberto Perna Oggtto: Convnzion intratno pr la ralizzazion dl mastr di I livllo in Global managmnt for China (GMC) dizion anno accadmico 2015/2016 N. o.d.g.: 05.1 C.d.A. 30.10.2015 Vrbal n. 9/2015 UOR: Ara affari gnrali

Dettagli

Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO

Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO Ai gentili Clienti Loro sedi Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO Al termine di ciscun periodo d impost, dopo ver effettuto le scritture di ssestmento e rettific,

Dettagli

Corso di Fisica Tecnica (ING-IND/11). 1 anno laurea specialistica in architettura: indirizzo città Docente: Antonio Carbonari

Corso di Fisica Tecnica (ING-IND/11). 1 anno laurea specialistica in architettura: indirizzo città Docente: Antonio Carbonari Corso di Fisic cnic (ING-IND/). nno lur spcilistic in rchitttur: indirizzo città Docnt: Antonio Crbonri Cpitolo I Il sistm città l uso pproprito dll nrgi.. Introduzion Un insdimnto urbno è un sistm strmmnt

Dettagli

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione Committnt /o Rsponsabil di lavori Imprsa affidataria, Imprs scutrici Lavoratori autonomi 1 Committnt CHI E : soggtto pr conto dl qual l intra opra vin ralizzata, indipndntmnt da vntuali frazionamnti dlla

Dettagli

Allegato D - ELENCO DEI COSTI - COMPUTO DEI SERVIZI E. Settore Tecnico DETERMINAZIONE DELL'IMPORTO D'APPALTO

Allegato D - ELENCO DEI COSTI - COMPUTO DEI SERVIZI E. Settore Tecnico DETERMINAZIONE DELL'IMPORTO D'APPALTO C I T T À DI SQUILLACE -Prov. di Catanzaro- (Piazza Municipio, 1 88069 SQUILLACE- tl. 0961/912040-fax 0961/914019) -mail:utsquillac@libro.it-partita I.V.A 00182160796) Sttor Tcnico PROGETTO DI IGIENE URBANA

Dettagli

VERIFICA DELLE COMPETENZE: LA TUTELA DEI CONSUMATORI

VERIFICA DELLE COMPETENZE: LA TUTELA DEI CONSUMATORI VERIFICA DELLE COMPETENZE: LA TUTELA DEI CONSUMATORI Lucia ROSSI ATTIVITÀ E LABORATORIO L srcitazion ritto proponiamo è corrdata qusiti attività mirano a vrificar conoscnz, abità comptnz sul tma tut di

Dettagli

Modello UNICO MENSA Comuni di Val della Torre e Caselette agg-to 29.05.2015

Modello UNICO MENSA Comuni di Val della Torre e Caselette agg-to 29.05.2015 COMUNE di VAL DELLA TORRE COMUNE di CASELETTE Ufficio Srvizi Scolastici Associati pr il srvizio di rfzion scolastica la riscossion informatizzata dll rtt rfzion, trasporto scuolabus d assistnza mnsa Piazza

Dettagli

L Osservatorio ABI Costing Benchmark : i risultati del Rapporto ABI 2004 e le analisi di posizionamento

L Osservatorio ABI Costing Benchmark : i risultati del Rapporto ABI 2004 e le analisi di posizionamento L Ossrvatorio ABI Costg Bnchmark : i risultati dl Rapporto ABI 2004 l anisi posizionamnto Albrto Bstrri Roma, 11 novmbr 2004 Aumnta l fficacia l dll politich contnimnto di Vi Vi sono sono 9 9 classi classi

Dettagli

a e Evoluzione del collocamento e mercato del lavoro in agricoltura Massimiliano D Alessio* L analisi Premessa

a e Evoluzione del collocamento e mercato del lavoro in agricoltura Massimiliano D Alessio* L analisi Premessa L nlisi Evoluzion dl collocmnto mrcto dl lvoro in gricoltur Mssimilino D Alssio* Prmss Il lvoro dipndnt in gricoltur costituisc un quot importnt dll opportunità occupzionli fornit dl sistm conomico dl

Dettagli

Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale

Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Univrsità dgli Studi di Firnz Dipartimnto di Inggnria Civil d Ambintal TARIFFARIO DELLE PRESTAZIONI IN CONTO TERZI (Approvato dal Consiglio di Dipartimnto dl 24/01/2002) ATTIVITÀ E SERVIZI OFFERTI PROVE

Dettagli

a e Occupazione, orari di lavoro e produttività Franco Farina* Temi Premessa

a e Occupazione, orari di lavoro e produttività Franco Farina* Temi Premessa Tmi Occupzion, orri di lvoro produttività Frnco Frin* Prmss Il lvoro ffront il lgm tr occupzion, gstion dgli orri incrmnti di produttività nll mutt orgnizzzioni dl lvoro dll produzion. Nll stori rivndictiv

Dettagli

AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I

AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I Comun di Forlì COMUNE DI RAVENNA Convnzion pr la promozion dlla lgalità fiscal abitativa dgli studnti dll Univrsità di Bologna Poli Romagna pr il rilascio

Dettagli

COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brescia

COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brescia COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brscia AREA DEMOGRAFICA, COMMERCIO, SPORTIVA E INFORMATICA DETERMINAZIONE N. 350 R.G. DEL 16-12-11 N. 41 Rg. Int. UFFICI COMUNALI, BIBLIOTECA COMUNALE, SCUOLA STATALE

Dettagli

Per tutte le condizioni economiche e contrattuali dei prodotti si rimanda al relativo Foglio Informativo

Per tutte le condizioni economiche e contrattuali dei prodotti si rimanda al relativo Foglio Informativo Foglio Comparativo sull tipologi mutuo ipotcario/fonario pr l acquisto dll abitazion principal (sposizioni trasparnza ai snsi dll art. 2 comma 5 D.L. 29.11.2008 n. 185) Pr tutt l conzioni conomich contrattuali

Dettagli

Calcioscommesse, arrestati Mauri e Milanetto. Conte indagato Lunedì 28 Maggio 2012 07:17 - Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Maggio 2012 07:29

Calcioscommesse, arrestati Mauri e Milanetto. Conte indagato Lunedì 28 Maggio 2012 07:17 - Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Maggio 2012 07:29 Lundì 28 Mggio 2012 07:17 - Ultimo ggiornmnto Lundì 28 Mggio 2012 07:29 Il cpitno dll Lzio Stfno Muri è stto rrstto d polizi nll'mbito dll'inchist dll Procur Crmon sul clcioscommss Tr i dstintri dl provvmnto

Dettagli

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml Class di abilitazion (o class di concorso) La class di concorso è una sigla alfa numrica con la qual si indica l insim di matri ch possono ssr insgnat da un docnt. Indica una particolar cattdra di insgnamnto,

Dettagli

PRAMAC S.P.A. in liquidazione

PRAMAC S.P.A. in liquidazione PRAMAC S.P.A. in liquidazion RELAZIONE SULLA REMUNERAZIONE 2012 Rdatta ai snsi dll art. 123-tr dl D. Lgs. 24 fbbraio 1998 n. 58 (TUF), dll art. 84 quatr dl Rgolamnto Emittnti d in conformità allo schma

Dettagli

RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE

RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE AVVISO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ASSEGNAZIONE TEMPORANEA AI SENSI DELL ART. 39 C. 1 LR 31/1998 PRESSO L ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE

Dettagli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACCADEMICO

Dettagli

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO 132 13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO La prparazion complta dl calciator si ralizza sottoponndo il suo organismo, la sua prsonalità la sua potnzialità motoria, ad una gran quantità di stimoli ch

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Rprtorio n. 712/2014 Prot. n. 39292/X/4 dl 19.12.2014 Oggtto: dtrminazioni in ordin al subntro dll Univrsità di Brgamo, mdiant la cssion dl contratto disciplinata dal cod.civ. artt. 1406 sgg., ni contratti

Dettagli

RIFLESSI DEL NUOVO ASSETTO NORMATIVO FISCALE SULLE SCELTE ORGANIZZATIVE E OPERATIVE DELLE SOCIETA IMMOBILIARI

RIFLESSI DEL NUOVO ASSETTO NORMATIVO FISCALE SULLE SCELTE ORGANIZZATIVE E OPERATIVE DELLE SOCIETA IMMOBILIARI RIFLESSI DEL NUOVO ASSETTO NORMATIVO FISCALE SULLE SCELTE ORGANIZZATIVE E OPERATIVE DELLE SOCIETA IMMOBILIARI Riccardo Bolla Commrcialista in Gnova Milano Stuo Profssionisti CTS Bolla Quaglia Associati

Dettagli

1 Il concetto di funzione 1. 2 Funzione composta 4. 3 Funzione inversa 6. 4 Restrizione e prolungamento di una funzione 8

1 Il concetto di funzione 1. 2 Funzione composta 4. 3 Funzione inversa 6. 4 Restrizione e prolungamento di una funzione 8 UNIVR Facoltà di Economia Sd di Vicnza Corso di Matmatica 1 Funzioni Indic 1 Il conctto di funzion 1 Funzion composta 4 3 Funzion invrsa 6 4 Rstrizion prolungamnto di una funzion 8 5 Soluzioni dgli srcizi

Dettagli