safety service Divisione Servizio Sicurezza - Safety Service

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "safety service Divisione Servizio Sicurezza - Safety Service"

Transcript

1 servizio icurezza safety service Divisione Servizio Sicurezza - Safety Service

2 Divisione Servizio Sicurezza Safety Service

3 Sicurezza negli ambienti di lavoro La necessità di operare in un ambiente sicuro è la prerogativa dominante nei nuovi sistemi legislativi stabiliti dalle direttive comunitarie e recepiti dal Governo Italiano. In tale contesto si inseriscono i Decreti Legislativi 81/08 (per la sicurezza dei lavoratori durante il lavoro), 494/96 (in materia di cantieri temporanei e mobili), 493/96 (cartellonistica) ed i D. Lgs. 17/2010 (attuazione della Direttiva Macchine 2006/42/CE) che svolgono il ruolo di aggiornamento della norme esistenti in Italia (UNI), in Europa (EN) ed Internazionali (ISO). I contenuti della nuova legislazione hanno alcuni denominatori comuni: - Piena responsabilizzazione del datore di lavoro; - Riorganizzazione aziendale razionale e pianificata; - Proiezione dell azienda verso i sistemi di standardizzazione internazionali (es. OHSAS Sicurezza e Salute nei luoghi di lavoro e responsabilità sociale). La normativa sulla sicurezza supera il mero adempimento normativo e delinea i fondamentali di gestione, di programmazione e di riesame quotidiano delle problematiche inerenti la sicurezza nelle attività lavorative. Safety in the workplace The need to work in a safe environment is the main prerogative of new legislative systems established by EU Directives and endorsed in Italy. In this context, Legislative Decrees 81/08 (for the safety of workers in the workplace), 494/96 (on temporary and mobile construction sites), 493/96 (public notices at the worksite) and Legislative Decrees 17/2010 (implementation of Machinery Directive 2006/42/EC) play the role of updating the existing rules in Italy (UNI), Europe (EN) and International (ISO). The contents of the new legislation have some common elements: - Make employers responsible; - Promote rational and planned company reorganization; - Push companies towards international standardization systems (e.g. OHSAS Health and Safety in the workplace and social responsibility). This safety legislation exceeds mere regulatory compliance and outlines the basics of management, planning and daily review of safety issues in work activities.

4 verifiche periodiche periodic inspection Divisione Servizio Sicurezza Safety Service Cosa dice il Decreto Legislativo 81/08 La legge 81/08 in materia di sicurezza dei lavoratori decreta che le attrezzature di lavoro siano sottoposte a verifica periodica. Decreto Legislativo 81/08 Art. 36, Disposizioni concernenti le attrezzature di lavoro Comma 2:...operazioni di verifica periodica delle attrezzature per le quali tale regime è obbligatoriamente previsto. In ogni caso le modalità e le procedure tecniche delle relative verifiche seguono il regime giuridico corrispondente a quello in base al quale l attrezzatura è stata costruita. Decreto Legislativo 81/08 titolo III, art. 71, comma 8: Il datore di lavoro... provvede affinché le attrezzature... siano sottoposte a controlli periodici... al fine di assicurarne l installazione corretta ed il mantenimento di buone condizioni di sicurezza. Decreto Legislativo 81/08 titolo III, art. 71, comma 9: I risultati delle verifiche sono tenuti a disposizione dell autorità di vigilanza per un periodo di tre anni dall ultima registrazione... Un documento dell ultima verifica deve accompagnare le attrezzature di lavoro ovunque siano utilizzate. Allegato VI comma Le funi e le catene debbono essere sottoposte a controlli trimestrali in mancanza di specifica indicazione da parte del fabbricante. Allegato VII Verifiche di attrezzature. Elenco delle attrezzature da sottoporre a verifica: 1) scale aeree ad inclinazione variabile;... 5) funi e catene di impianti ed apparecchi di sollevamento; 6) funi e catene di impianti ed apparecchi di trazione; 7) gru ed apparecchi di sollevamento di portata superiore a 200 kg.... What the Legislative Decree 81/08 states Law 81/08 on the safety of workers states that work equipment must be subject to periodic inspection. Legislative Decree 81/08 Article 36, Provisions concerning work equipment - Paragraph 2:...periodic inspections on equipment for which inspections are deemed mandatory. In any event, the methods and technical procedures of the related inspections comply with the legal requirement corresponding to the one according to which the equipment was manufactured. Legislative Decree 81/08 Title III, Art. 71, paragraph 8: The employer... shall ensure that equipment... are subject to periodic inspections in order to ensure proper installation and maintenance under good safety conditions. Legislative Decree 81/08 Title III, Article 71, paragraph 9: The results of the inspections... are available to the supervisory authority for a period of three years from the date of the last registration... A document of the last inspection must accompany all work equipment wherever they are used. Attachment VI - paragraph Ropes and chains must be subject to quarterly inspections in the absence of specific instructions by the manufacturer. Attachment VII Equipment tests. List of equipment to be tested: 1) Aerial ladders with adjustable slope;... 5) Ropes and chains of lifting equipment and systems; 6) Ropes and chains of pulling equipment and systems; 7) Cranes and lifting equipment with a capacity higher than 200 kg....

5 fas assiste le aziende Fas supports companies Prodotti soggetti a verifica Le attrezzature di sollevamento che rientrano nello scopo del servizio di verifica in conformità al Decreto Legislativo 81/08 sono: - Funi di acciaio per gru; - Brache di catena grado 8 e grado 10; - Brache di fune di acciaio; - Brache di fibra sintetica; - Accessori di sollevamento standard quali grilli, golfari, ganci; - Pinze; - Paranchi a catena manuali, elettrici e pneumatici; - Bilancini, spreader, ganci a C, staffe; - Dispositivi di protezione individuale; - Tenaglie; - Attrezzi di sostegno; - Scale; - Carrelli elevatori: forche e catene. Fas programma sicurezza Gli obiettivi della FAS Servizio Sicurezza sono orientati alla sicurezza ed alla consulenza: Verifiche ispettive secondo D. Lgs. 81/08; Consulenza tecnica e corsi di formazione; Interventi post vendita; Collaudi e prove di carico. Lo staff tecnico è così strutturato: Responsabili di prodotto: - Funi - Sottogancio - D.P.I. - Controlli Non Distruttivi (VT. LP, MT, UT, MIT) Reparto collaudo ed ispezione in sede e mobile; Supporto alla progettazione in 2d per l emissione di disegni tecnici CAD. Products subject to inspection Lifting equipment that fall within the scope of the inspection service in accordance with Legislative Decree 81/08 are: - Steel wire ropes for cranes; - Chain slings grade 8 and grade 10; - Steel wire rope slings; - Synthetic fiber slings; - Standard lifting accessories such as shackles, eyebolts, sheet lifting equipment; - Clamps; - Pneumatic, electric and manual chain hoists; - Lifting beams, spreader, C shaped hooks, brackets; - Personal protective equipment; - Tongs; - Supporting equipment; - Ladders; - Forklifts: Forks and chains. Fas safety program FAS Servizio Sicurezza objectives are aimed at safety and consulting: Inspections according to Legislative Decree 81/08; Technical advice and training courses; After sale support; Testing and load testing. The technical staff is organized as follows: Product managers: - Wire ropes - Under-hook Lifting Devices - Personal Protective Equipment (P.P.E.) - Non Destructive Testing (VT. LP, MT, UT, MIT) Testing and inspection department in-house and mobile; Design support in 2D for the preparation of CAD drawings.

6 Divisione Servizio Sicurezza Safety Service Organizzazione delle verifiche periodiche Il veicolo attrezzato con strumenti di misura e controllo dispone anche di: Apparecchiatura per controllo Magneto-Induttivo. Bobina magnetoscopica con lampada per controlli con liquidi fluorescenti. Giogo magnetoscopico. Liquidi penetranti. Rilevatore di difetti a ultrasuoni. Computer di bordo per l emissione dei registri di controllo. Personale qualificato, munito di importante esperienza sul campo e di qualifiche ottenute a seguito di corsi di formazione specifici. Le qualifiche sono così suddivise: Certificazione CICPND al Livello 2 per personale esperto nei Controlli Non Distruttivi sulle funi metalliche impiegate per il sollevamento, il Trasporto di Persone e di Cose e per Tensostrutture (MIT). Certificazione CICPND al Livello 2 di personale addetto alle Prove Non Distruttive per metodo magnetoscopia (MT). Secondo norme UNI EN 473 ed ISO Certificazione CICPND al Livello 2 di personale addetto alle Prove Non Distruttive per metodo ultrasonoro (UT). Secondo norme UNI EN 473 ed ISO Certificazione CICPND al Livello 2 di personale addetto alle Prove Non Distruttive per metodo liquidi penetranti (LP). Secondo norme UNI EN 473 ed ISO Certificazione CICPND al Livello 2 di personale addetto alle Prove Non Distruttive per metodo visivo (VT). Secondo norme UNI EN 473 ed ISO Certificazione per Gestione dei dispositivi di protezione individuale. Corso di formazione sul controllo delle funi di acciaio per gru secondo UNI ISO 4309:2011. Corsi di formazione sul controllo di brache di catena in acciaio grado 8 e grado 10 secondo EN 818 ed EN Corso di formazione per Conduttori/operatori di Piattaforme Elevabili. Corso di formazione per Conduzione in sicurezza carroponti e sistemi di sollevamento. Modalità delle verifiche periodiche La Verifica Ispettiva viene eseguita seguendo le seguenti fasi operative. Primo intervento in loco per determinare la quantità, qualità dei prodotti da sottoporre a verifica e dell ambiente di lavoro in cui opera. Definizione della data e modalità degli interventi con il supporto logistico FAS in accordo alla disponibilità del committente. Intervento vero e proprio della squadra presso la sede durante la quale viene eseguita l identificazione delle attrezzature e delle certificazioni CE correlate. Successivamente vengono eseguiti i controlli secondo le norme tecniche di riferimento, l eventuale riparazione e l emissione dei verbali di controllo sia in formato cartaceo che informatico. Organization of periodic inspections The vehicle equipped with measuring and testing instruments has also available: Equipment for magneto-inductive testing Magnetoscopic coil with lamp for testing with fluorescent liquids Magnetoscopic yoke Penetrating liquids Ultrasonic flaw detector On-board computer to issue testing registers Qualified personnel, with significant experience on the field and qualifications obtained as a result of specific training courses. The qualifications are subdivided as follows: Level 2 CICPND certification for skilled personnel in Non-Destructive Testing on wire rope used for Lifting, Transportation of Persons and Properties and Tensile Structures (MIT). Level 2 CICPND certification for personnel assigned to Non- Destructive Testing using the magnetic particle method (MT) according to UNI EN 473 and ISO Level 2 CICPND certification for personnel assigned to Non-Destructive Testing using the ultrasound method (UT) according to UNI EN 473 and ISO Level 2 CICPND certification for personnel assigned to Non- Destructive Testing using the penetrant liquids (LP) according to UNI EN 473 and ISO Level 2 CICPND certification for personnel assigned to Non- Destructive Testing using the visual method (VT) according to UNI EN 473 and ISO Certification to Manage personal protective equipment. Training course to test steel wire ropes for cranes according to UNI ISO 4309:2011. Training course to test chain slings in steel grade 8 and grade 10 according to EN 818 and EN Training course for Drivers/operators of Lifting Platforms. Training course to Drive safely bridge-cranes and lifting systems. Methods for periodic inspections The Inspection is carried out according to the following procedures. The first visit occurs on-site to assess the quantity and quality of the products to be inspected and the work environment in which they operate. Date and operating procedures for the inspections are defined with the logistical support of FAS according to the availability of the customer. The team visit takes place at the facility and the identification of the equipment and related EC certifications are carried out. The inspections are carried out in accordance with the technical regulations of reference, and any repairs required are identified at time of issuing of the inspection reports, which are issued both in paper and digital format. After each inspection, all equipment is provided with a serial number, identification of equipment capacity and visible proof that the inspection occurred. If the result is one of noncompliance, the equipment will be placed in a special area not available to operators. Al termine di ogni verifica tutte le attrezzature saranno munite di numero di matricola, identificazione della portata ed evidenza visiva dell avvenuto controllo. In caso di esito non conforme l attrezzatura sarà messa in apposita area non accessibile agli operatori.

7 fas assiste le aziende Fas supports companies Il controllo ultrasuoni Metodo per la ricerca di difetti su attrezzature di sollevamento. Descrizione Con l apparecchiatura Ultrasuoni è possibile ricercare la presenza di difetti su particolari metallici sia ferrosi che amagnetici. Grazie a questo sistema, è possibile inoltre ricercare difetti in profondità, migliorativo ovvero rispetto ai metodi tradizionali quali magnetoscopia (MT) o liquidi penetranti (LP), che consentono il rilievo di difetti solo superficiali o sub-superficiali. Applicazione Nel settore del sollevamento, tale metodologia viene applicata per ricercare difetti che possono nascere a seguito di fenomeni di fatica, usura o sovraccarico. Le parti soggette a questi fenomeni e quindi sottoposte a verifica UT sono: - Saldature. - Perni. - Attacchi di sospensione. - Ganci di sollevamento di gru. - Forche e staffe. Campo di applicazione A seguito di quanto sopra specificato risulta quindi opportuno integrare i controlli UT ai tradizionali controlli visivi (VT), dimensionali e magnetoscopici (MT) sulle seguenti tipologie di attrezzature: - Bilancini. - Parti strutturali di gru. - Forche di muletti. - Perni portanti. La strumentazione La F.A.S. Servizio Sicurezza dispone di strumentazione Panametrics - NDT, con sonde sia longitudinali che angolari, allo scopo di poter operare su tutte le tipologie di parti da controllare. La procedura di controllo prevede l utilizzo di strumentazione calibrata con blocco di taratura idoneo. Ultrasonic monitoring A Method to detect defects on lifting equipment. DescriptioN The ultrasonic equipment allows detecting the presence of defects on both ferrous and non-magnetic metal elements. Thanks to this method, it is also possible to detect defects in depth; such method is improved compared to traditional methods such as magnetic particle (MT) testing or penetrant liquids (LP) testing, which allow just to detect surface or subsurface defects. Application In the field of lifting equipment, this procedure is applied to detect defects that may arise as a result of wear and tear, overload etc. The parts subject to these events and thus subject to UT testing are: - Welding - Pins - Hanging connections - Lifting hooks for cranes - Forks and brackets. Field of Application As a result of the above, it is therefore appropriate to combine UT testing to traditional visual testing (VT), and to physical and magnetic particle testing (MT) to the following types of equipment: - Lifting beams - Structural elements of cranes - Forks of forklift trucks - Bearing pins Instrumentation F.A.S. Servizio Sicurezza is equipped with Panametrics-NDT instrumentation with longitudinal and angular probes, in order to operate on all kinds of elements to be inspected. The inspection procedure requires the use of calibrated instrumentation with a suitable calibration block.

8 Divisione Servizio Sicurezza Safety Service Qualifica del personale Il controllo Ultrasonoro è normato secondo UNI EN 473 (così come magnetoscopico MT, liquidi penetrabili LP e Visivo VT), per questo motivo i tecnici che eseguono tali verifiche hanno conseguito il II Livello CiCPnD secondo EN 473. Alcuni esempi Si riportano di seguito solo a titolo esemplificativo due esempi riguardanti: Grafico rilasciato dalla macchina riportante un difetto riscontrato. Controllo svolto con sonda angolare. Documentazione Per ogni articolo viene rilasciato un verbale di controllo riportante tutti i dati di identificazione, i dati della strumentazione utilizzata, l esito della verifica oltre alla firma del tecnico qualificato che ha eseguito il controllo. Personnel qualification The ultrasonic inspection is regulated according to UNI EN 473 (such as magnetoscopic MT, penetrant liquids LP and Visual VT), for this reason the company s technicians performing these inspections were awarded CiCPnD Level II according to EN 473. A few examples Two examples are shown below: Diagram from the machine showing a detected defect. Inspection carried out with angular probe on the fork of a forklift truck. Documentation For each item an inspection report is issued showing the identification data, data of the instrumentation used, the result of the inspection in addition to the signature of the qualified technician who performed the inspection. Il controllo gausmetrico Metodo per la misura del campo magnetico residuo su magneti permanenti. Il Gaussometro (vedi foto) è uno strumento con il quale è possibile rilevare il campo magnetico residuo sui magneti permanenti. In questo modo è possibile verificare in loco, tramite l utilizzo di una sonda, se il magnete in uso ha ancora la forza necessaria per garantire la portata. Gaussmeter inspection This is a method used to measure the residual magnetic field on permanent magnets. The Gaussmeter (see figure) is an instrument with which it is possible to detect the residual magnetic field on permanent magnets. This way it is possible to verify on site, through the use of a probe, if the magnet in use still has the necessary strength to ensure the lifting capacity. Each FAS team has an instrument of this type available and the adequate expertise to use it. Ogni squadra della FAS Servizio Sicurezza dispone di uno strumento di questo tipo e della competenza necessaria al suo utilizzo.

9 fas assiste le aziende Fas supports companies Consulenza tecnica Il Servizio Sicurezza è in continuo contatto con la propria clientela e con le principali aziende costruttrici di primi impianti con l obiettivo di: Collaborazione con gli uffici progettazione per la definizione di innovazioni tecniche o di nuove soluzioni applicative nell ambito del sollevamento; Assistenza normativa e continuo aggiornamento delle leggi e/o normative tecniche di settore. FAS è associata all UNI e partecipa attivamente alla relativa Sottocommissione 2: Apparecchi di sollevamento e relativi accessori. Corsi di formazione Vengono progettati ed effettuati corsi di formazione del personale sulle tematiche del sollevamento. Tali corsi vengono preparati in base alle effettive esigenze del cliente, ma si possono effettuare anche corsi di base come ad esempio: Funi di acciaio per gru: tipologia ed applicazione; Imbracature: scelta e corretto utilizzo. Interventi post vendita Il Servizio Sicurezza effettua interventi presso i cantieri o le aziende al fine di assistere il cliente in caso di dubbi sulla persistenza della conformità del prodotto o per valutare scelte tecniche diverse. Collaudi e prove di carico Su richiesta del cliente, è possibile effettuare presso la sede FAS prove di carico o collaudi di ogni genere. Il Reparto Qualità è infatti attrezzato per eseguire: Prove di trazione fino a 100 tonnellate; Controlli Non distruttivi secondo EN 473. Collaudi con Ispettori di Enti teri quali RINA, BV, Lloyd s Register, DNV, TUV o altri secondo richiesta del committente; Prove di zincatura, di trazione, di torsione e di piegamenti alternati sui fili. Technical consulting FAS Servizio Sicurezza is constantly in touch with the customers and with the main manufacturers of major equipment with the purpose to: Cooperate with the design departments to identify technical innovations or new application solutions in the lifting field; Provide support and constant updates on laws and/or technical standards in the field FAS is associated to UNI and actively participates to Subcommission 2: Lifting equipment and related accessories. Training courses The Company plans and implements training courses on lifting equipment. The courses are prepared according to the needs of the customer, but FAS can also perform basic courses such as: Steel wire ropes for cranes: type and application; Slings: choice and correct use. After sale support The Safety Service performs inspections at construction sites or at companies premises to support the customers in case of doubts about the compliance of the product or to evaluate different technical solutions. Tests On request of customer, it is possible to carry out load testing or testing of any kind at FAS premises. In fact, the Company s Quality Department is equipped to carry out: Tensile tests up to 100 tons; Non-destructive testing according to EN 473. Testing with Inspectors of Agencies such as RINA, BV, Lloyd s Register, DNV, TUV or others according to customer s request; Testing of galvanization, traction, torsion and alternating bending on wires.

10 Divisione Servizio Sicurezza Safety Service Il controllo magneto induttivo Nell ambito dell attività di verifica periodica sviluppata da FAS S.p.A., grazie al lavoro della propria divisione FAS Servizio Sicurezza, è rilevante la necessità di dare un servizio sempre più completo ai propri clienti. Per questo, da oggi, nello specifico settore delle funi di acciaio, Fas Servizio Sicurezza è in grado di effettuare i controlli rispettando al 100% quanto richiesto dalla Normativa Internazionale UNI ISO 4309:2011. La norma richiede, oltre alle verifiche visive e dimensionale, l effettuazione del Controllo Non Distruttivo tramite controllo magnetico. Grazie all utilizzo di questa apparecchiatura è possibile verificare l integrità della fune sia esternamente che internamente, poiché il campo magnetico creato dalla stessa è in grado di verificare l omogeneità della fune evidenziando riduzioni di diametro, rottura di fili, corrosioni, abrasioni, ecc. CAMPI DI APPLICAZIONE Le gru sulle quali è possibile effettuare il controllo magneto-induttivo sono: - Gru portuali (semoventi e fisse). - Gru a ponte; - Gru a bandiera; - Autogru. TIPOLOGIE DI FUNI VERIFICABILI La gamma di funi verificabili è completa, dalle tradizionali 6 trefoli con anima tessile o metallica alle più complesse 8, 9 o 10 trefoli con anima metallica plastificata fino ad arrivare alla funi antigirevoli. LA TECNOLOGIA APPLICATA Il segnale fornito dallo strumento è di due tipi, LF (Localised Fault) ed LMA (Loss of Metallic Area), che fornisce dati di controllo qualitativi e quantitativi. I dati vengono trasmessi direttamente su un PC portatile tramite cavo di connessione o connessione wi-fi, ed in casi particolari è possibile scaricarli su una memoria portatile per poterli poi analizzare in un secondo tempo. La qualità del segnale viene visualizzata tramite dei grafici (come nell esempio di figura 1). Magneto-inductive testing As part of the periodic inspection activity developed by FAS S.p.A., thanks to the work of its branch, FAS Security Service deems it necessary to offer a service to its customers that is always more complete. For this reason, today, in the field of steel wire ropes, FAS Security Service can carry out inspections meeting in full the requirements of the International Standards UNI ISO 4309:2011. This standard requires, in addition to visual and physical inspections, the implementation of Non-Destructive Testing using magnetic testing. Thanks to the use of this equipment it is possible to check the integrity of the rope, both externally and internally, because the magnetic field created by the rope allows assessing the evenness of the rope, highlighting diameter reductions, breaking of wires, corrosion, abrasion, etc. FIELD OF APPLICATION The cranes on which it is possible to carry out magnetoinductive testing are: - Harbour cranes (self-moving and fixed) - Overhead cranes; - Jib cranes; - Mobile cranes. ROPES THAT CAN BE TESTED It is possible to test the entire range of available ropes, from the traditional 6 strands with textile or steel core to the more complex ropes with 8, 9 or 10 strands with plasticized steel core up to the non-rotating ropes. APPLIED TECHNOLOGY The instrument outputs two types of signals: LF (Localized Fault) and LMA (Loss of Metallic Area), which provides qualitative and quantitative testing data. The data are transmitted directly to a laptop using a connection cable or a wireless connection, and in special cases it is possible to download them on a portable memory so they can be analyzed later. The quality of the signal is displayed using diagrams (as in the example shown in Figure 1). Fig. 1

11 fas assiste le aziende Fas supports companies I DIFETTI RISCONTRABILI Lo strumento è in grado di evidenziare 3 difetti tipici delle funi di acciaio, indicando anche la loro posizione nella fune e la gravità del difetto. I difetti riscontrabili sono: Riduzione del diametro della fune, Numero visibile e non dei fili rotti. Corrosione esterna ed interna. La normativa tecnica internazionale UNI ISO 4309:2011 fornisce dei criteri di scarto molto dettagliati, ma non sempre è possibile individuarli con i tradizionali sistemi di analisi visiva e dimensionale. Con il controllo magneto-induttivo tutto ciò è possibile. QUALIFICA DEL PERSONALE L analisi magneto-induttiva (tecnicamente abbreviata MIT) può essere effettuata solo da personale qualificato di II livello MIT da Ente accreditato. I tecnici della FAS Servizio Sicurezza sono qualificati dai più prestigiosi Enti quali CICPND e RINA. Tale qualifica, sommata all esperienza maturata nel settore funi di acciaio per gru, consente ai tecnici di interpretare correttamente le indicazioni fornite dalla strumentazione. DETECTABLE DEFECTS The instrument can identify 3 typical defects of steel wire ropes, showing also their position in the rope and the severity of the defect. The detectable defects are: Diameter reduction of the rope, Number of visible and non-visible broken wires, Internal and external corrosion The international technical standard ISO 4309:2011 provides very detailed discarding criteria, but it is not always possible to detect defects using traditional visual and physical analysis systems. Using magneto-inductive testing this becomes possible. PERSONNEL QUALIFICATION Magneto-inductive analysis (technically known with the acronym MIT) can only be performed by personnel with MIT Level II qualification issued by a certified Agency. FAS Servizio Sicurezza technicians are certified by the most prestigious Testing Agencies, such as CICPND and RINA. This qualification, combined with the experience gained in the field of steel wire ropes for cranes, allows technicians to interpret correctly the information provided by the instruments.

12 FAS SpA Via dei Lavoratori, 118/ Cinisello Balsamo (MI) Tel Fax FAS Servizio Sicurezza srl Via dei Lavoratori, 118/ Cinisello Balsamo (MI) Tel Fax service safety icurezza servizio Ed

CONTROLLO MAGNETICO INDUTTIVO DELLE FUNI DI ACCIAIO

CONTROLLO MAGNETICO INDUTTIVO DELLE FUNI DI ACCIAIO Riparazioni, Manutenzioni e Revamping per Gru a Ponte, Gru a Bandiera e Paranchi di qualsiasi marca e modello Controllo magneto induttivo per funi metalliche Preventivi gratuiti Revisioni e riparazioni

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

1. Domanda di certificazione da riportare su carta intestata del fabbricante che richiede la certificazione / Certification request To report on

1. Domanda di certificazione da riportare su carta intestata del fabbricante che richiede la certificazione / Certification request To report on 1. Domanda di certificazione da riportare su carta intestata del fabbricante che richiede la certificazione / Certification request To report on LETTERHEAD PAPER of the applicant 2. Elenco documenti che

Dettagli

DNV BUSINESS ASSURANCE

DNV BUSINESS ASSURANCE DNV BUSINESS ASSURANCE CERTIFICATO CE DI TIPO EC TYPE-EXAMINATION CERTIFICATE Certificato No. / Certificate No. 2666-2013-CE-ITA-ACCREDIA Questo certificato è di 5 pagine / This certificate consists of

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche alle Istruzioni: Codice di Autodisciplina/Amendemnts to the Instructions: Code

Dettagli

Funi e attrezzature per sollevamento

Funi e attrezzature per sollevamento ompany profile ompany profile Funi e attrezzature per sollevamento Funi e attrezzature per sollevamento Ropes and lifting equipment Una tradizione di qualità Dal 1980 sono trascorsi oltre 30 anni da quando

Dettagli

Quality Certificates

Quality Certificates Quality Certificates Le più importanti certificazioni aziendali, di processo e di prodotto, a testimonianza del nostro costante impegno ed elevato livello di competenze. Qualità * certificata * Certified

Dettagli

LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO

LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO Azienda Speciale della Camera di commercio di Torino clelia.lombardi@lab-to.camcom.it Criteri microbiologici nei processi produttivi della ristorazione: verifica

Dettagli

CERTIFICATO N. CERTIFICATE No. 1548/98/S TECNOINOX S.R.L. ISO 9001:2008 VIA TORRICELLI, 1 33080 PORCIA (PN) ITA

CERTIFICATO N. CERTIFICATE No. 1548/98/S TECNOINOX S.R.L. ISO 9001:2008 VIA TORRICELLI, 1 33080 PORCIA (PN) ITA CERTIFICATO N. CERTIFICATE No. 1548/98/S SI CERTIFICA CHE IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ DI IT IS HEREBY CERTIFIED THAT THE QUALITY MANAGEMENT SYSTEM OF VIA TORRICELLI, 1 33080 PORCIA (PN) ITA Per

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore. Il Direttore Generale 2015-07-16

Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore. Il Direttore Generale 2015-07-16 Titolo/Title Elenco norme e documenti di riferimento per l'accreditamento degli Organismi di Verifica delle emissioni di gas ad effetto serra List of reference standards and documents for the accreditation

Dettagli

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY Il presente documento viene diffuso attraverso il sito del

Dettagli

La Rete MECQ S.r.l. ATS S.r.l. Water Weights Italy Sic Up S.r.l. Safety Service

La Rete MECQ S.r.l. ATS S.r.l. Water Weights Italy Sic Up S.r.l. Safety Service La Nostra Missione Quanti fornitori sono in grado di dare un servizio di sicurezza e manutenzione che copra tutte le esigenze, dalla fase ingegneristica alla consulenza legislativa, dall effettuazione

Dettagli

TEMPLATE FOR CC MEMBERS TO SUBMIT QUESTIONS AT THE 22 nd MEETING OF THE EA CERTIFICATION COMMITTEE

TEMPLATE FOR CC MEMBERS TO SUBMIT QUESTIONS AT THE 22 nd MEETING OF THE EA CERTIFICATION COMMITTEE Agenda Item 9 EACC(11)M22Prep-QUESTIONS TEMPLATE FOR CC MEMBERS TO SUBMIT QUESTIONS AT THE 22 nd MEETING OF THE EA CERTIFICATION COMMITTEE WARNING: Documento NON UFFICIALE. Quando disponibile il verbale

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

TECNOROBOT. Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS

TECNOROBOT. Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS TECNOROBOT Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS 2 la società / the company Tecnorobot è una moderna società attiva dal 1993, nella ricerca, sviluppo, produzione e vendita

Dettagli

CERTIFICATO CE DI CONFORMITÀ < PRODOTTO(I) (2) >

CERTIFICATO CE DI CONFORMITÀ < PRODOTTO(I) (2) > Allegato 1: Facsimile di Certificato per s.a.c. 1+ < Logo dell Organismo di certificazione > > CERTIFICATO CE DI CONFORMITÀ In conformità alla Direttiva

Dettagli

INDUSTRIAL AUTOMATION

INDUSTRIAL AUTOMATION INDUSTRIAL AUTOMATION INDUSTRIAL AUTOMATION PRELIMINARY VERIFICATION DESIGN CONSTRUCTION INSTALLATIONS START SYSTEM INDUSTRIAL AUTOMATION Gli impianti industriali di produzione sono completati da apparecchiature

Dettagli

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years HIGH PRECISION BALLS 80 Years 80 ANNI DI ATTIVITÀ 80 YEARS EXPERIENCE ARTICOLI SPECIALI SPECIAL ITEMS The choice to look ahead. TECNOLOGIE SOFISTICATE SOPHISTICATED TECHNOLOGIES HIGH PRECISION ALTISSIMA

Dettagli

SISTEMI DI GESTIONE MANAGEMENT SYSTEMS ISO 9001:2008 SISTEMI DI GESTIONE DELLA QUALITA QUALITY MANAGEMENT SYSTEMS

SISTEMI DI GESTIONE MANAGEMENT SYSTEMS ISO 9001:2008 SISTEMI DI GESTIONE DELLA QUALITA QUALITY MANAGEMENT SYSTEMS S.Stefano Ticino (MI) Doc: 06/06/13 Rev.2 SISTEMI DI GESTIONE MANAGEMENT SYSTEMS ISO 9001:2008 SISTEMI DI GESTIONE DELLA QUALITA QUALITY MANAGEMENT SYSTEMS La ADLER S.p.A. valvole a sfera utilizza un sistema

Dettagli

MANUALE UTENTE MODULO ESPANSIONE TASTI MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Descrizione Il modulo fornisce al telefono VOIspeed V-605 flessibilità e adattabilità, mediante l aggiunta di trenta tasti memoria facilmente

Dettagli

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi SEGATO ANGELA Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi Designing and manufacturing dies for sheet metal and metal forming for third parties. Segato Angela,

Dettagli

Il processo di fabbricazione mediante saldatura di strutture metalliche ed il suo controllo alla luce della EN 1090

Il processo di fabbricazione mediante saldatura di strutture metalliche ed il suo controllo alla luce della EN 1090 Seminario Gestione del livello di qualità nella fabbricazione di strutture e componenti saldati Roma 16 Ottobre 2009 Il processo di fabbricazione mediante saldatura di strutture metalliche ed il suo controllo

Dettagli

Hyppo Swing gate opener

Hyppo Swing gate opener Hyppo Swing gate opener - Instructions and warnings for installation and use IT - Istruzioni ed avvertenze per l installazione e l uso - Instructions et avertissements pour l installation et l utilisation

Dettagli

ijliii МЯ ЬМЗЫЭЬ MOTORI ETTRICI

ijliii МЯ ЬМЗЫЭЬ MOTORI ETTRICI ijliii МЯ ЬМЗЫЭЬ MOTORI ETTRICI La nostra azienda opera da oltre 25 anni sul mercato della tranciatura lamierini magnetid e pressofusione rotori per motori elettrici: un lungo arco di tempo che ci ha visto

Dettagli

TEST REPORT INDICE - INDEX

TEST REPORT INDICE - INDEX Test Report Number: 10/11/2015 Sesto San Giovanni (MI) Data Emissione - Issuing date Luogo Emissione - Issuing place Verifica della conformità al capitolato prove di KIDS P.A. S.r.l secondo EN 12266-1:2012

Dettagli

CERTIFICAZIONE CAMERA DI COMMERCIO ROMA CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001:2008 RTIFICAT ZERTIFIKAT CERTIDÃO SERTIFIKA CERTIFICATO CERTIFICADO CERTIFICATE CE ACCERTA Sede Legale: Head Office: Sede(i) Operativa(e):

Dettagli

LA FORZA DI ESSERE NATI CARROZZIERI

LA FORZA DI ESSERE NATI CARROZZIERI LA FORZA DI ESSERE NATI CARROZZIERI the strength of a body repair background La Spanesi é un azienda in costante sviluppo che ha raggiunto oggi posizioni di primo piano nel settore delle attrezzature per

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

no. SIC04053.03 Rev. 00 Dated 2008.10.02

no. SIC04053.03 Rev. 00 Dated 2008.10.02 TECHNICAL REPORT RAPPORTO TECNICO no. SIC04053.03 Rev. 00 Dated 2008.10.02 This technical report may only be quoted in full. Any use for advertising purposes must be granted in writing. This report is

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

Esaminiamo ora, più in dettaglio, questi 5 casi. Avv. Maurizio Iorio

Esaminiamo ora, più in dettaglio, questi 5 casi. Avv. Maurizio Iorio Normativa RAEE 2 e normativa sui rifiuti di Pile ed Accumulatori : gli obblighi posti in capo ai Produttori che introducono AEE, Pile e accumulatori in paesi diversi da quelli in cui sono stabiliti Avv.

Dettagli

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 Ingegneria del Software Testing Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 1 Definizione IEEE Software testing is the process of analyzing a software item to detect the differences between

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

Engineering & technology solutions

Engineering & technology solutions Engineering & technology solutions www.aerresrl.it AERRE ENGINEERING & TECHNOLOGY SOLUTIONS Aerre rappresenta l evoluzione di una grande esperienza quarantennale, nel settore dell oleodinamica e della

Dettagli

ACCREDIA L ENTE ITALIANO DI ACCREDITAMENTO

ACCREDIA L ENTE ITALIANO DI ACCREDITAMENTO ACCREDIA L ENTE ITALIANO DI ACCREDITAMENTO ACCREDIA 14 Settembre 2012 Emanuele Riva Coordinatore dell Ufficio Tecnico 1-29 14 Settembre 2012 Identificazione delle Aree tecniche Documento IAF 4. Technical

Dettagli

CERTIFICATO N. EMS-1318/S CERTIFICATE No. FALPI S.R.L. RINA Services S.p.A. Via Corsica 12-16128 Genova Italy

CERTIFICATO N. EMS-1318/S CERTIFICATE No. FALPI S.R.L. RINA Services S.p.A. Via Corsica 12-16128 Genova Italy EMS-1318/S SI CERTIFICA CHE IL SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE DI IT IS HEREBY CERTIFIED THAT THE ENVIRONMENTAL MANAGEMENT SYSTEM OF È CONFORME ALLA NORMA IS IN COMPLIANCE WITH THE STANDARD ISO 14001:2004

Dettagli

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Premessa Questo prodotto è stato pensato e progettato, per poter essere installato, sia sulle vetture provviste di piattaforma CAN che su

Dettagli

PROGETTO parte di Programma Strategico

PROGETTO parte di Programma Strategico ALLEGATO B1 PROGETTO parte di Programma Strategico FORM 1 FORM 1 General information about the project INSTITUTION PRESENTING THE STRATEGIC PROGRAM (DESTINATARIO ISTITUZIONALE PROPONENTE): TITLE OF THE

Dettagli

RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT

RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT Titolo (Title): VIBRATION TEST ON FRIGOBOX T0056 Richiedente (Customer): Ente/Società (Dept./Firm): Sig. (Mr.): Indirizzo (Address): EUROENGEL S.R.L. C. SCAMARDELLA Via Ferrini,

Dettagli

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014 Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT Incontro del 1 Piano di lavoro 1. Condivisione nuova versione guide operative RNDT 2. Revisione regole tecniche RNDT (allegati 1 e 2 del Decreto 10 novembre 2011) a)

Dettagli

MACCHINE FERROVIARIE - RAILWAY MACHINES. Progettazione Costruzione Riparazione Revisione Design Construction Repair Review. www.lafalco.

MACCHINE FERROVIARIE - RAILWAY MACHINES. Progettazione Costruzione Riparazione Revisione Design Construction Repair Review. www.lafalco. MACCHINE FERROVIARIE - RAILWAY MACHINES Progettazione Costruzione Riparazione Revisione Design Construction Repair Review www.lafalco.it Dal 1977 Since 1977 Fondata da Enzo Giuberti, LA FALCO s.r.l. è

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

EQUIPMENT FOR COILS LIFTING

EQUIPMENT FOR COILS LIFTING ATTREZZATURE PER COILS EQUIPMENT FOR COILS LIFTING BILANCINI PER SOLLEVAMENTO LIFTING BEAM STAFFE PER SOLLEVAMENTO HOISTING PLATE HOOK PINZE SPECIALI SPECIAL LIFTING PLATE CLAMPS ATTREZZATURE SPECIALI

Dettagli

Settori Applicativi Field of Application

Settori Applicativi Field of Application ERIMAKI Brochure_23 Luglio_okDEFINITIVO_Layout 1 23/07/12 12.51 Pagina 1 Settori Applicativi Field of Application Trattamento Plastica Plastic treatment Legno e Vetro Wood and glass Stoccaggio Storage

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 AZIENDA AGRICOLA SAN DOMENICO DI RUBINO MICHELE & C. SNC VIA RUTIGLIANO, 12 CERTIFICATO DI CONFORMITA' IT BIO 006 P318 10.116 E' CONFORME AI REQUISITI DEL PRODOTTO BIOLOGICO Reg. CE 834/07 E CE 889/08

Dettagli

Energia libera s.r.l via Sergente Luigi Cosentino,1 95049 Vizzini (CT) Italy Tel./Fax +39 0933067103 info@solargroupcostruzioni.it

Energia libera s.r.l via Sergente Luigi Cosentino,1 95049 Vizzini (CT) Italy Tel./Fax +39 0933067103 info@solargroupcostruzioni.it IL SOLE è IL NOSTRO FUTURO La passione per lo sviluppo e la diffusione delle energie rinnovabili, a favore di una migliore qualità della vita, ci guida nel nostro cammino. Il nostro desiderio è quello

Dettagli

- RAPPORTO DI PROVA - PER GRANDI IMBALLAGGI DESTINATI AL TRASPORTO DI MERCI PERICOLOSE

- RAPPORTO DI PROVA - PER GRANDI IMBALLAGGI DESTINATI AL TRASPORTO DI MERCI PERICOLOSE Allegato 3 (Decreto Dirigenziale n. 842 del 21. 07.2015) - RAPPORTO DI PROVA - PER GRANDI IMBALLAGGI DESTINATI AL TRASPORTO DI MERCI PERICOLOSE (articolo 32, comma 5, D.P.R. 6 giugno 2005, n. 134) - TEST

Dettagli

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION TEAM BADIALI CONSULTING CORPORATE FINANCE TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION "contribuire al successo dei nostri clienti attraverso servizi di consulenza di alta qualitá" "to contribute to

Dettagli

Reti anticaduta Safety nets. Reti di sicurezza tipo S S type safety nets. Scheda Prodotto Product Sheet

Reti anticaduta Safety nets. Reti di sicurezza tipo S S type safety nets. Scheda Prodotto Product Sheet Reti anticaduta Safety nets Reti di sicurezza tipo S S type safety nets Scheda Prodotto Product Sheet Fall arrest systems - Safety nets Reti anticaduta. Sistemi provvisori di protezione collettiva. Safety

Dettagli

SPONDE / TAIL LIFTS SOSTITUZIONE DEI PIATTI IN ALLUMINIO PER TUTTI I TIPI DI SPONDE:

SPONDE / TAIL LIFTS SOSTITUZIONE DEI PIATTI IN ALLUMINIO PER TUTTI I TIPI DI SPONDE: v.2013 SPOND / TAIL LIFTS La sponda idraulica è un sistema meccanico per il sollevamento di carichi di merci da terra fino al piano di carico di un automezzo. I trasporti con sponda idraulica facilitano

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

RAPPORTO DI CLASSIFICAZIONE CLASSIFICATION REPORT 0614\DC\REA\12_5

RAPPORTO DI CLASSIFICAZIONE CLASSIFICATION REPORT 0614\DC\REA\12_5 RAPPORTO DI CLASSIFICAZIONE CLASSIFICATION REPORT 014\DC\REA\12_5 Rapporto di classificazione di reazione al fuoco del prodotto : Reaction to fire classification report of product 4W Descrizione : Description

Dettagli

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra CHI SIAMO Nel 1998 nasce AGAN, societa specializzata nei servizi di logistica a disposizione di aziende che operano nel settore food del surgelato e del fresco. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene

Dettagli

UNI EN ISO 12944-6. Corrosion protection of steel structures by protective paint systems. Laboratory performance test for

UNI EN ISO 12944-6. Corrosion protection of steel structures by protective paint systems. Laboratory performance test for via di Marmiceto, 6/C-56016 Ospeetto PISA P.IVA 01115340505 CCIAA Pi 101169 Report n 2050451/5 UNI EN ISO 12944-6 Corrosion protection of steel structures by protective paint systems Laboratory performance

Dettagli

PLANNING AND DEVELOPMENT

PLANNING AND DEVELOPMENT COMPANY PROFILE La FOMAP nasce nel 1982 dall idea del suo fondatore Pietro Flavi che, forte dell esperienza maturata presso importanti aziende nazionali ed estere, la posiziona da subito nel campo della

Dettagli

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione Ammortizzatori sociali in deroga With the 2008 agreement and successive settlements aimed at coping with the crisis, the so-called Income Support

Dettagli

EN1090 - WPS Library

EN1090 - WPS Library EN1090 - WPS Library WPS (Welding Procedure Specification) From 1 st July 2014 the EN 1090 became effective which requires all manufacturers of artefacts for civil engineering CE labelling. The application

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

Efficiency and productivity improvement Safety increase in the workplace Maintenance costs reduction Additional storage capacity Increased visibility

Efficiency and productivity improvement Safety increase in the workplace Maintenance costs reduction Additional storage capacity Increased visibility Gli oltre 40 anni di esperienza dei nostri partner, specializzati nella logistica e nella movimentazione di materiale siderurgico e portuale a livello nazionale ed estero, ci insegnano quanto sia importante

Dettagli

Auditorium dell'assessorato Regionale Territorio e Ambiente

Auditorium dell'assessorato Regionale Territorio e Ambiente Auditorium dell'assessorato Regionale Territorio e Ambiente Università degli Studi di Palermo Prof. Gianfranco Rizzo Energy Manager dell Ateneo di Palermo Plan Do Check Act (PDCA) process. This cyclic

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2011 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for Ferrera - Cremona Pipeline which

Dettagli

partner tecnico dell evento dal 2013 www.giplanet.com isaloninautici@giplanet.com

partner tecnico dell evento dal 2013 www.giplanet.com isaloninautici@giplanet.com partner tecnico dell evento dal 2013 www.giplanet.com isaloninautici@giplanet.com GiPlanet è un player che opera nel mondo dell exhibition, degli eventi e dell architettura temporanea. Presenta una serie

Dettagli

Deles Imballaggi Speciali s.r.l. rapporto test caduta e trasportabilità 1

Deles Imballaggi Speciali s.r.l. rapporto test caduta e trasportabilità 1 RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT KI52637A-AUSILIA-GENICO PROVA DI CADUTE LIBERE Richiedente (Customer ): Ente/Società (Company ): Sig. : AUSILIA Fabrizio Chierici Indirizzo (Address ): Modulo richiesta prova

Dettagli

INDICE nuovi prodotti abbigliamento pelletteria new products clothing leather

INDICE nuovi prodotti abbigliamento pelletteria new products clothing leather Catalogo generale Le chiusure, sono presenti sul mercato della pelletteria dalla nascita del prodotto e sono contraddistinte dalla famosa scatola marrone. Il marchio e la qualità, non necessitano di particolare

Dettagli

SOLUZIONI PER IL FUTURO

SOLUZIONI PER IL FUTURO SOLUZIONI PER IL FUTURO Alta tecnologia al vostro servizio Alta affidabilità e Sicurezza Sede legale e operativa: Via Bologna, 9 04012 CISTERNA DI LATINA Tel. 06/96871088 Fax 06/96884109 www.mariniimpianti.it

Dettagli

BRACHE DI FUNE DI ACCIAIO CATENE DI ACCIAIO LEGATO BRACHE DI CANAPA, NYLON, POLIESTERE, POLIPROPILENE E FASCE SPECIALI ACCESSORI PER FUNI E CATENE

BRACHE DI FUNE DI ACCIAIO CATENE DI ACCIAIO LEGATO BRACHE DI CANAPA, NYLON, POLIESTERE, POLIPROPILENE E FASCE SPECIALI ACCESSORI PER FUNI E CATENE Introduzione-OK.qxd 17-10-2003 16:26 Pagina 1 CATOLOGO PRODOTTI PER SOLLEVAMENTO LIFTING EQUIPMENT CATALOGUE BRACHE DI FUNE DI ACCIAIO 1 CATENE DI ACCIAIO LEGATO 26 BRACHE DI CANAPA, NYLON, POLIESTERE,

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003 Mod. 1067 DS1067-019 LBT8388 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE Sch./Ref.1067/003 ITALIANO DESCRIZIONE GENERALE L interfaccia 1067/003 consente di collegare alla Centrale 1067/032 o 1067/042 (ver. 2.00

Dettagli

How to use the WPA2 encrypted connection

How to use the WPA2 encrypted connection How to use the WPA2 encrypted connection At every Alohawifi hotspot you can use the WPA2 Enterprise encrypted connection (the highest security standard for wireless networks nowadays available) simply

Dettagli

La tecnica Magneto Induttiva per il controllo delle funi metalliche

La tecnica Magneto Induttiva per il controllo delle funi metalliche La tecnica Magneto Induttiva per il controllo delle funi metalliche A. Canova Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Politecnico di Torino, Corso Duca degli Abruzzi 24, 10129 Torino, tel. 011 0907158 fax.

Dettagli

C.B.Ferrari Via Stazione, 116-21020 Mornago (VA) Tel. 0331 903524 Fax. 0331 903642 e-mail cbferrari@cbferrari.com 1. Cause di squilibrio a) Asimmetrie di carattere geometrico per necessità di progetto

Dettagli

Painting with the palette knife

Painting with the palette knife T h e O r i g i n a l P a i n t i n g K n i v e s Dipingere con la spatola Painting with the palette knife Made in Italy I t a l i a n M a n u f a c t u r e r La ditta RGM prende il nome dal fondatore

Dettagli

Nuova collezione / New collection

Nuova collezione / New collection Nuova collezione / New collection Edizione 01 / Edition 01 Polimor maniglie metallo, belle da vedere e da toccare Polimor metal handles, nice to be looked and to be touched Evoluzione del prodotto e del

Dettagli

QUALITAL. Purpose of the document. Scopo del documento. Scheda Tecnica

QUALITAL. Purpose of the document. Scopo del documento. Scheda Tecnica Via privata Ragni 13/15 28062 Cameri (NO) Tel.: 0321-51.05.78 fax: 0321-51.79.37 e-mail: qualital@qualital.org - web-site: www.qualital.org ISTITUTO DI CERTIFICAZIONE INDUSTRIALE DELL ALLUMINIO N 1 M a

Dettagli

LA NORMATIVA TECNICA A SUPPORTO DELL ESECUZIONE DELLE ATTIVITA DI VERIFICA

LA NORMATIVA TECNICA A SUPPORTO DELL ESECUZIONE DELLE ATTIVITA DI VERIFICA LA NORMATIVA TECNICA A SUPPORTO DELL ESECUZIONE DELLE ATTIVITA DI VERIFICA Ing. ROBERTO CIANOTTI ISPESL Roma 12/12/2007 Nuovo Approccio (risoluzione del Consiglio Europeo del 07/05/85) Direttive di prodotto

Dettagli

Armadi per Automazione e Distribuzione - Cabinets for automation and distribution. Struttura Base Base Structure. KIT Sismico Bellcore 4

Armadi per Automazione e Distribuzione - Cabinets for automation and distribution. Struttura Base Base Structure. KIT Sismico Bellcore 4 Armadi per Automazione e Distribuzione - Cabinets for automation and distribution Serie BTDA - BTDA series KIT Sismico bellcore 4 Seismic KIT Bellcore 4 Descrizione / Description HSS KSB-bellcore4 API-bellcore4

Dettagli

Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate services company for banking and financial institutions.

Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate services company for banking and financial institutions. Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate company for banking and financial institutions. E&W offers advising related to the real estate sector and specialized related to non performing

Dettagli

Fiorentino. Il nostro biliardo in marmo. Our marble pool table 100% MADE IN ITALY

Fiorentino. Il nostro biliardo in marmo. Our marble pool table 100% MADE IN ITALY Fiorentino Il nostro biliardo in marmo Our marble pool table 100% MADE IN ITALY Marmo Bianco Carrara selezionato in cava. Carrara white marble selected in the quarry. I panni di alta qualità sono disponibili

Dettagli

modular systems for work

modular systems for work bassanese sistemi modulari per il lavoro modular systems for work PROTEZIONI ANTINFORTUNISTICHE SAFETY GUARDS Bassanese sistema il lavoro fixes up the work Dal 1991 Bassanese Protezioni Antinfortunistiche

Dettagli

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION PAGINA 1 DI 7 SPECIFICATION Customer : ELCART Applied To : Product Name : Piezo Buzzer Model Name : : Compliance with ROHS PAGINA 2 DI 7 2/7 CONTENTS 1. Scope 2. General 3. Maximum Rating 4. Electrical

Dettagli

CORPORATE TECNECO Issue 02 09.02.2015

CORPORATE TECNECO Issue 02 09.02.2015 TECNECO Issue 02 09.02.2015 Proge&amo, produciamo e commercializziamo filtri aria, filtri olio, filtri carburante e filtri abitacolo per automobili, veicoli commerciali leggeri, mezzi agricoli e industriali.

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ - 0MNSWK0082LUA - - ITALIANO - DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ Il produttore non accetta responsabilità per la perdita di dati, produttività, dispositivi o qualunque altro danno o costo associato (diretto

Dettagli

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT 1 Sviluppare competenze nel Singolo e nel Gruppo 2 Creare Sistemi per la gestione delle attività del Singolo nel Gruppo 3 Innescare dinamiche

Dettagli

AGLI INSIEMI DI MACCHINE

AGLI INSIEMI DI MACCHINE Ernesto Cappelletti (ErnestoCappelletti) APPLICAZIONE DELLA DIRETTIVA 2006/42/CE AGLI INSIEMI DI MACCHINE 6 October 2010 Gli insiemi di macchine o le installazioni complesse normalmente chiamati anche

Dettagli

La flotta di Trenitalia (di cui. è ECM) proprietà): Famiglia Carri Carrozze Giorno Carrozze Notte ETR Loco da Treno

La flotta di Trenitalia (di cui. è ECM) proprietà): Famiglia Carri Carrozze Giorno Carrozze Notte ETR Loco da Treno Luogo, Firenze Data 11/12/2014 Convegno AICQ 2014 Manutenzione nel Settore Ferroviario ECM: gestire il cambiamento Il parere di TRENITALIA La flotta di Trenitalia (di cui è ECM) Oltre al servizio di trasporto

Dettagli

Energia pulita. da reflui zootecnici e biomasse Clean energy from zootechnical sewage and biomasses

Energia pulita. da reflui zootecnici e biomasse Clean energy from zootechnical sewage and biomasses Energia pulita da reflui zootecnici e biomasse Clean energy from zootechnical sewage and biomasses Biogengas si propone come società primaria nella progettazione e realizzazione di impianti per la produzione

Dettagli

AVVISO n.19330 22 Dicembre 2009

AVVISO n.19330 22 Dicembre 2009 AVVISO n.19330 22 Dicembre 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche AIM Italia: Membership: dal 1 febbraio 2010 Amendments to the AIM Italia: Membership:

Dettagli

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS T&T Tradizione e Tecnologia è una società dinamica e giovane con una lunga esperienza nella lavorazione dell acciaio e nell elettronica applicata,

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

CERTIFICATO N. CERTIFICATE No. 15398/06/S FIORINI PACKAGING S.P.A. ISO 9001:2008 VIA GIAMBATTISTA FIORINI 25 60019 SENIGALLIA (AN) ITA

CERTIFICATO N. CERTIFICATE No. 15398/06/S FIORINI PACKAGING S.P.A. ISO 9001:2008 VIA GIAMBATTISTA FIORINI 25 60019 SENIGALLIA (AN) ITA CERTIFICATO N. 15398/06/S SI CERTIFICA CHE IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ DI IT IS HEREBY CERTIFIED THAT THE QUALITY MANAGEMENT SYSTEM OF NELLE SEGUENTI UNITÀ OPERATIVE / IN THE FOLLOWING OPERATIONAL

Dettagli

contract -arredi furnishings Underline furnishings benefit from the high degree of specialisation gained over the years in the design of customised furnishings for sales outlets by a team of trained professionals

Dettagli

Eco Terra s.r.l. Registered Office: SS 264 km 30 +760 Loc Triflisco 81041 BELLONA (CE) administrative offices: Via Magenta, 17 P.IVA: IT 02435610619

Eco Terra s.r.l. Registered Office: SS 264 km 30 +760 Loc Triflisco 81041 BELLONA (CE) administrative offices: Via Magenta, 17 P.IVA: IT 02435610619 Eco Terra s.r.l. Registered Office: SS 264 km 30 +760 Loc Triflisco 81041 BELLONA (CE) administrative offices: Via Magenta, 17 P.IVA: IT 02435610619 REA: 150762 81031 AVERSA (CE) ph. / fax: +39 081 19257920

Dettagli

RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT. KONTROLDRY mod. 20. KONTROLDRY mod. 20

RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT. KONTROLDRY mod. 20. KONTROLDRY mod. 20 RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT Verifica dei campi magnetici ed elettrici non ionizzanti su KONTROLDRY mod. 20 EMF tests on KONTROLDRY mod. 20 Richiedente (Customer): - Ente/Società (Dept./Firm): S.K.M.

Dettagli

LA NOSTRA AZIENDA QUALITÀ PER IL CLIENTE

LA NOSTRA AZIENDA QUALITÀ PER IL CLIENTE LA NOSTRA AZIENDA La CMA Baccega, si è specializzata in questo ultimo trentennio nella realizzazione di articoli metallici speciali per conto terzi, riproducendo e possibilmente migliorando campioni, industrializzando

Dettagli

CERTIFICATO N. TS/271/95 CERTIFICATE No. MARTOR S.P.A. ISO/TS16949:2009 VIA XX SETTEMBRE, 12 10121 TORINO (TO) ITALIA

CERTIFICATO N. TS/271/95 CERTIFICATE No. MARTOR S.P.A. ISO/TS16949:2009 VIA XX SETTEMBRE, 12 10121 TORINO (TO) ITALIA TS/271/95 SI CERTIFICA CHE IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ DI IT IS HEREBY CERTIFIED THAT THE QUALITY MANAGEMENT SYSTEM OF sistemi di gestione aziendale. CISQ è membro di IQNET. CISQ is the Italian

Dettagli