Nikon D3: qualità d immagine e full frame

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Nikon D3: qualità d immagine e full frame"

Transcript

1 Test Nikon D3: qualità d immagine e full frame La professionale di Nikon si caratterizza per il sensore a pieno formato, ma il suo principale punto di forza è la qualità d immagine: un perfetto equilibrio tra sensore, risoluzione e processore Expeed rende la D3 la reflex professionale più evoluta presente oggi sul mercato. 28 PC PHOTO L aspetto singolare del trovarsi al cospetto della tanto famosa prima reflex full frame di Nikon, la professionale D3, è che di tale sensore quasi ce se ne dimentica nel momento in cui si va a scoprirne passo passo le tante caratteristiche, magari meno appariscenti, ma che sorprendono nell impiego pratico della fotocamera. Elencare tutto il contenuto tecnologico di questa reflex è una vera impresa, tanto che Nikon l ha affiancata con la D300; e così laddove la stazza della D3 è eccessiva, ecco intervenire la D300 che offre quasi le medesime prestazioni, ma su di un formato più piccolo, il formato DX appunto (Aps). La D3 è dunque oggi il top di gamma di Nikon, destinata ai professionisti sportivi ma anche a quelli che lavorano in studio, offrendo loro, prima di tutto, la qualità di immagine dei 12 Megapixel su un sensore a pieno formato in grado di garantire una pulizia di immagine pressoché assoluta. Le prime impressioni Professionale, non c è che dire. Aggiungerei: professionale laddove c è necessità di un corpo macchina completo, affidabile ed evoluto, come solo una tale reflex sa essere. La D3 mette assieme il meglio che Nikon oggi è in grado di proporre in termini di rapidità di ripresa, precisione ed affidabilità del sistema autofocus, qualità dell immagine, calcolo esposimetrico, personalizzazione dello scatto, realizzazione del corpo macchina. Estratta dalla sua confezione dorata, la D3 colpisce innanzitutto per le sue dimensioni, comunque giustificate da un impiego professionale che spesso richiede ottiche altrettanto pesanti e che quindi non possono essere tenute ferme se non disponendo di un adeguata impugnatura! La stazza dei corpi professionali è necessaria anche quando occorre avere una serie di comandi a pulsante per agire con rapidità. Ecco quindi che un corpo come quello della D3 si fa apprezzare quando le esigenze di rapidità di impiego si affiancano a quelle di un controllo manuale, se il fotografo non ha tempo da perdere ad addentrarsi nei

2 Il solito corpo macchina robusto ed effi ciente è il migliore biglietto da visita di una refl ex che si rivolge ai professionisti. Ottima l ergonomia e l accessibilità a tutti i comandi. menu della macchina: dispone infatti dei controlli diretti a pulsante delle modalità e dei punti AF, dell esposimetro e della cadenza di scatto, nonché della sensibilità Iso, del Bilanciamento del bianco, della Qualità di immagine, della Modalità di scatto, del Bracketing, del Flash, della Staratura e blocchi vari. Nonostante il numero dei comandi il corpo macchina rimane sobrio, soprattutto nella zona di scatto (sul dorso in alto a destra), dove troviamo essenzialmente solo la ghiera di selezione dei tempi/diaframmi e il provvidenziale pulsante AF-On. Basta spostare di poco le dita per giungere al blocco AF- L / AE-L (col pollice destro) ed alla staratura esposimetrica (con l indice destro). Anche gli altri comandi sono nella posizione migliore per trovarli facilmente al momento del bisogno. L ampio monitor da 3 pollici è ben proporzionato alle dimensioni del dorso, dove trovano posto i comandi classici di Menu, Zoom, Protezione e OK, a sinistra, con il Cestino e Play subito sopra. A destra dello schermo troviamo il pad direzionale e, sotto, il selettore per la scelta della modalità di lettura esposimetrica e lo sportellino a protezione del blocco di apertura del vano delle schede di memorie. Subito sotto allo schermo vi è il display monocromatico che fornisce le informazioni relative a Iso, Qualità e WB, nonché al formato di salvataggio. Restano ancora da segnalare gli sportellini dotati di guarnizione a protezione delle connessioni (lato sinistro), l impugnatura con il secondo pulsante di scatto (lato destro) utile quando si impugna la macchina in verticale, i già citati comandi per cadenza di scatto, il bracketing, il blocco T-A, i selettori per la misurazione esposimetrica e la correzione diottrica (sul pentaprisma, così come la slitta flash); il display sulla calotta riporta le informazioni relative alla ripresa. Sul fronte della macchina troviamo il bocchettone in metallo per l innesto delle ottiche ed il tasto di sblocco, il pulsante per il controllo della profondità di campo e quello funzione Fn, le due ghiere anteriori per la ripresa in orizzontale e in verticale, il selettore per la gestione delle modalità AF. Infine le connessioni anteriori per flash esterni e controllo remoto via cavo protette da un tappo in gomma. C è tutto insomma! E non siamo ancora entrati all interno dei menu, cosa che faremo a breve per comprendere la completezza della D3. Entriamo nei menu La personalizzazione della fotocamera diventa di un importanza vitale soprattutto quando l impostazione di un dato parametro può determinare la riuscita o meno del proprio lavoro. Inutile quindi dire come su una reflex professionale questo ambito di intervento sia importante per tirare fuori dalla reflex tutto quello che si vuole ottenere. La Nikon D3 può fare praticamente tutto, ma non nello stesso tempo. In termini generali questa impostazione non è un limite, ma anzi è una scelta tesa a privilegiare la migliore configurazione per ogni utilizzo; non potrebbe essere che così, dato che la D3 si propone come lo strumento per il fotografo indipendentemente dal settore in cui opera, sia esso lo sport o la moda, il reportage o lo still-life. Bisogna quindi fare delle scelte, e per questo occorre addentrarsi nei menu dell apparecchio. L interfaccia della D3 si allinea alle recenti scelte fatte da PC PHOTO 29

3 Ampia la disponibilità di comandi, ghiere e pulsanti, tutti personalizzabili per adeguarsi allo stile di ripresa del fotografo. L impostazione della macchina ricorda la D2Xs, ma la sigla FX, sotto al selettore delle modalità AF, ci ricorda che la nuova D3 è una Full Frame. 30 PC PHOTO Nikon, con i menu disposti in verticale sulla sinistra lasciando a destra lo spazio per i sottomenu che devono essere scrollati. Iniziamo ad esplorare i campi e notiamo la gestione delle schede di memoria: si può impostare il salvataggio delle immagini sulla seconda CF quando la prima risulta piena, oppure destinare le due schede a diversi formati di file; si può anche impostare la seconda scheda come copia di sicurezza delle immagini salvate sulla prima. In termini di qualità d immagine ci troviamo a impostare il formato di salvataggio e la dimensione del fotogramma: Raw (12 bit o 14 bit compresso, con e senza perdita, o non compresso) e Jpeg, scegliendo tra qualità e peso costante. Essendo una reflex full frame vi sono le opzioni per il formato FX (full frame), il DX (Aps) ed un interessante 5:4 che ha il sapore della fotografia in studio in quanto ricalca le proporzioni delle lastre da banco ottico. I Picture Control, o Controlli Immagine, consentono di regolare con estrema flessibilità l aspetto dello scatto: si può scegliere di usare un pre-set, ma anche ridefinirne gli attributi, oppure crearne di nuovi; tuttavia l interfaccia di gestione di questi stili non è molto veloce, meglio quindi scattare in Raw. Per altro il software Capture NX consente di creare facilmente nuovi stili personali da associare tanto alle immagini scaricate sul computer, quanto da caricare all interno della fotocamera stessa. Ulteriori ambiti di intervento offerti dalla D3 sono la funzione D-Lighting, il controllo della Vignettatura (entrambi in 4 livelli), la correzione automatica della Vignettatura (4 livelli), nonché la riduzione del rumore sulle lunghe

4 Sempre apprezzati i comandi fi sici per la gestione della misurazione esposimetrica (sul pentaprisma), i tasti funzione anteriori personalizzabili e la doppia impugnatura con replica dei comandi per scattare sia in orizzontale che in verticale. La natura professionale della D3 si rivela: doppio slot CompactFlash, controllo separato per l AF e display monocromatico sotto al monitor per la regolazione rapida dei parametri di ripresa senza sprecare energia. Tutti irrinunciabili. Sul dorso della macchina troviamo, tutti ben protetti e a prova di usura, l oculare dotato di regolazione diottrica e tendina di chiusura, gli sportelli laterali a protezione delle connessioni, lo sportello del vano memorie dotato di blocco. esposizioni, oppure ad elevate sensibilità. Sempre dal medesimo menu possiamo gestire il Live View in termini di cadenza di scatto e metodo di messa a fuoco automatica (sulla D3 è possibile, come sulla D300, utilizzare il metodo della rilevazione del contrasto, ma è molto lento). Saltando al menu delle Personalizzazioni potremmo avere un mancamento di fronte alla quantità delle regolazioni che è possibile effettuare per adattare la reflex al proprio stile di lavoro. La convenzionale suddivisione in sezioni, individuate da lettere (a,..., f), ha la bellezza di 44 campi di personalizzazione che possono letteralmente stravolgere il comportamento della macchina. La sezione più significativa per il fotografo sportivo è quella dedicata all Autofocus: consente di lavorare con la sicurezza che le proprie immagini saranno costantemente a fuoco durante i rapidi spostamenti del soggetto. E qui che conviene cercare la soluzione alle difficoltà del lavoro da svolgere; tra le voci più significative vi è la scelta dell area AF Dinamica, con la possibilità di impostare il metodo a 51 punti ed inseguimento 3D. Si può scegliere tra varie priorità e temporizzazioni di funzionamento dell AF e definire i punti di controllo AF. La cadenza massima di scatto è di 9 fps per il formato FX, ma sale a 11 fps nel formato DX, anche se con qualche limitazione nel Tracking AF e nella misurazione continua dell esposizione. Completo anche il menu di gestione delle personalizzazioni dei pulsanti e dei comandi sparsi sul corpo macchina (sezione f). Da qui possiamo impostare PC PHOTO 31

5 Ecco alcune delle (moltissime) funzioni di personalizzazione disponibili sulla D3. Quella di orizzonte virtuale, sicuramente allettante, richiederebbe però un aggiornamento per essere davvero utile nelle riprese architettoniche. il funzionamento del pad sul dorso (e relativo pulsante centrale), del pulsante Fn, di quello normalmente dedicato alla pre-visualizzazione della profondità di campo, del comando AE-L/AF-L e delle ghiere, anteriori e posteriore. Completano il quadro dei menu funzionali le impostazioni generali per le uscite video (è presente anche la Hdmi), per i commenti vocali, per la funzione DustOff, per l attivazione del modulo wireless (opzionale), per la gestione dei dati di posizionamento GPS, per l impiego di ottiche prive di Cpu. Segue il menu relativo ai vari interventi di editing (Ritocco), oltre al provvidenziale Mio Menu, nel quale inserire le voci di impiego più frequente. I dati tecnici significativi Trovare l elenco dei dati tecnici di una macchina oggi non è difficile, grazie ad internet; noi stessi li pubblichiamo in un box a parte. Concentriamoci quindi sulle caratteristiche più importanti, a cominciare dal sensore CMOS FX (full frame) da 12 Megapixel, con conversione A/D a 14 bit ed elaborazione dell immagine a 16 bit colore per canale grazie al processore Expeed. Lo stesso processore riesce a garantire al fotografo un range di sensibilità finora mai raggiunto: quello base va 32 PC PHOTO da 200 a 6400 Iso, ma è espandibile a ben Iso, con funzionalità di riduzione del rumore. Un altro punto di forza della macchina è l incredibile raffica di 9 fotogrammi al secondo in formato FX, che sale a 11 in formato DX. Di nuova generazione anche il sistema AF che, grazie ai suoi 51 punti, offre prestazioni notevoli in termini di inseguimento del soggetto, soprattutto in configurazione 3D Tracking, essendo in grado di seguire anche in condizioni di contrasto e dettaglio bassissimi un soggetto che abbia un colore chiaramente distinguibile nel contesto. Per ottenere questi risultati il sistema valuta congiuntamente i dati provenienti sia dal sensore AF che quelli forniti dall esposimetro RGB da 1005 pixel. Il monitor è ad elevata risoluzione ( punti ) ed ampio (3 pollici), fornendo quindi valido supporto alla ripresa in Live View. Completano il quadro di questa reflex, veramente unica, funzioni come i Picture Control, il DustOff, il D- Lighting Attivo, l uscita video Hdmi e l integrazione con moduli Wireless e Gps. E non dimentichiamo che è da poco uscito il nuovo Capture NX2, in grado di ottimizzare ulteriormente l operato della D3, soprattutto in Nef. La prova Ergonomicamente nulla da dire: perfetta sotto tutti i punti di vista. Volendo proprio cercare il pelo nell uovo, potrei dire che il pad direzionale è un po troppo morbido, il che potrebbe dare la sensazione di una precisione non assoluta, mentre in realtà nella prova si è comportata molto bene. E ancora, il pulsante di scatto verticale, quando attivato, è fin troppo sensibile, cosicché potrebbero partire raffiche improvvise in modalità di scatto continuo. Ma sono inezie, me ne rendo conto. Il corpo in lega di magnesio è ben sagomato, dimensionato e con punti di presa là dove serve; la massa della D3 è di certo superiore a quella delle reflex di formato Aps, ma, come già detto, rappresenta la migliore garanzia per un utilizzo sicuro quando la stabilità è una condizione irrinunciabile. Ottima l impugnatura verticale, è solo un po troppo distante dal pad direzionale, costringendo ad allungare un po il pollice. Il monitor, con un angolo di osservazione di 170 gradi, è perfettamente visibile ed offre un buon supporto quando non sia facilmente consultabile l istogramma (L ed RGB). Il doppio slot CF è molto utile e le modalità di salvataggio sono forse il

6 Sono 9 gli stop di latitudine di posa misurati sulla nuova Nikon; dal punto di vista cromatico però gli stop utilizzabili sono circa 8 e mezzo. meglio di quanto offra oggi il mercato: sta al fotografo scegliere se espandere l autonomia di ripresa, o puntare sulla sicurezza duplicando gli scatti. Benissimo. L uso della macchina risulta molto istintivo in quanto tutte le regolazioni principali possono poi essere effettuate direttamente tramite comandi fisici sul corpo macchina, fatto che evita gli andirivieni dall interno dei menu. Anche in questo caso però viene in soccorso del fotografo frettoloso il Mio Menu. A livello di ripresa si passa rapidamente dalla modalità di messa a fuoco singola ed automatica a quella manuale, oppure ad inseguimento continuo, per poi saltare altrettanto facilmente alla selezione della modalità di scatto continuo veloce (Ch), continuo normale (Cn) oppure al Live View. Non manca ovviamente l autoscatto e il comando di sollevamento dello specchio. La gestione dei punti AF, fondamentale nella fotografia sportiva, viene svolta egregiamente: possiamo scegliere il singolo punto AF, oppure un sottoinsieme di punti, oppure ancora l automatismo. Purtroppo il metodo di inseguimento (Area AF Dinamica) andrà scelto dall interno dei menu (9, 21, 51 punti o inseguimento 3D a 51 punti). Indispensabile, nei contesti d azione, usare il pulsante AF-On come controllore del sistema AF, che in tal modo viene slegato dal pulsante di scatto. Così facendo, ed impostando la messa a fuoco continua, è possibile avere sotto controllo all occorrenza tanto la focheggiatura singola (premendo il pulsante e poi rilasciandolo) quanto quella in continuo (mantenendolo premuto). I professionisti apprezzeranno. Passando alla fase di riproduzione, la D3 fornisce ogni tipo di dati di scatto e consente di raggiungere un ingrandimento dell immagine davvero notevole, nonostante il metodo di gestione dello zoom sia un ibrido tra il vecchio premi-premi-ruota-sposta ed il più amatoriale zoom +/- a due pulsanti. Sulla D3 basta infatti tenere premuto il tasto apposito a sinistra dello schermo e ruotare la ghiera posteriore per selezionare rapidamente il fattore di ingrandimento; il pad direzionale permette invece di scegliere la parte del fotogramma da visualizzare. E un sistema pratico che evita la soluzione a doppio pulsante. Il mirino della D3 è finalmente degno di questo nome, grazie anche alle dimensioni del sensore e quindi dello specchio e del pentaprisma. I punti PC PHOTO 33

7 La D3 consente di impostare una raffica da 11 fotogrammi al secondo per il formato immagine DX, ritagliato dall FX nativo. La cadenza di 9 fps fornisce però maggiori garanzie di un efficace tracking AF. 34 PC PHOTO AF sono tutto sommato ben distribuiti all interno dell area di cattura, anche se avrebbero potuto essere un poco più allargati ; comunque non infastidiscono durante la composizione della scena, dato che sono invisibili fino a quando non si illuminano durante le operazioni di messa fuoco. Ancora a riguardo del mirino, c è da segnalare che quando si usano i formati DX o 5:4 le zone esterne alla cattura vengono oscurate. Operativamente la reflex dimostra una prontezza davvero impressionante, con un ritardo di scatto praticamente impercettibile. Il fatto stupisce soprattutto per la dimensione dello specchio, che evidentemente è stato realizzato al meglio; la stessa raffica da 11 fotogrammi al secondo ne è una conferma. E se questo non bastasse, parliamo della batteria; ha un peso che non influisce in modo significativo su quello complessivo della macchina, oltre ad avere dimensioni molto contenute. Ci si aspetterebbero prestazioni nell ordine di quelle delle precedenti professionali D2Xs, ma nulla di tutto ciò! La durata della batteria della D3 le supera ampiamente. In pratica è facilissimo dimenticare quando è stata l ultima volta che l abbiamo ricaricata! Durante la mia prova non ho mai avuto la necessità di ricaricarla. Quasi incredibile. In termini d uso, un aspetto meno pratico è la pressoché inutile implementazione dell AF a rilevazione del contrasto durante il Live View: è troppo lenta come alternativa alla focheggiatura manuale, che può anche contare sul forte ingrandimento dell immagine, oppure nei confronti del comunque rapidissimo sistema classico di AF di rilevazione di fase con sollevamento dello specchio. Anche la funzione di Orizzonte Virtuale non mi sembra sia di particolare utilità, soprattutto nel momento in cui si usa un supergrandangolare alle prese con prospettive architettoniche. In ogni caso male non fa e, tra parentesi, una volta che il tasto Fn è abbinato a tale dispositivo, può fornire delle indicazioni utili con la barra esposimetrica laterale che si trasforma in un indicatore di livello. Infine potremmo discutere dell opportunità di togliere alla D3 il sistema di eliminazione della polvere dal sensore. Personalmente non ho particolare interesse per questi sistemi, dato che ritegno siano solo un palliativo e che sia preferibile una attenta cura delle proprie attrezzature; infatti tali sistemi rimuovono solo la polvere e non lo sporco che si deposita sul sensore per cause varie. Utile invece il sistema software DustOff, che riesce a gestire bene l eliminazione delle tracce di sporco. Per altro il professionista è abituato a mandare periodicamente la macchina in assistenza per la revisione ed è questa l occasione anche per un intervento di pulizia, senza contare che il mercato offre vari kit per provvedere da sè alla rimozione dello sporco dal sensore (o meglio dal filtro anti-alias). L esame delle immagini Sono grandi le immagini della D3? Nemmeno troppo, dato il livello di risoluzione raggiunto dal mercato, sia dalle reflex che dalle compatte. I suoi 4256 x 2832 pixel sono in fin dei conti inferiori, anche se non di molto, ad una ipotetica risoluzione da 16 Megapixel pari a circa 5000 x 3300 pixel. I 12 Megapixel sono comunque una risoluzione sicuramente sufficiente per chi fa le cose per bene, meno per coloro che hanno bisogno di qualche lezione di tecnica fotografica. Le cose cambiano invece se guardiamo la qualità di immagine garantita al fotografo che usa obiettivi all altezza della situazione. Il contenuto dello scatto è una meraviglia. La D3 vanta ad oggi la maggiore qualità di immagine raggiungibile, considerando anche le strepitose sensibilità alle quali gli algoritmi di ri-

8 Osservando in Capture NX2 uno degli scatti realizzati in ripresa continua ad inseguimento 3D-51 punti è facile stupirsi di come la refl ex riesca a seguire il rapido spostamento dell auto pur in presenza di ostacoli come pali, reti metalliche. Alla raffi ca di 9 fotogrammi al secondo in formato DX la Nikon D3 dimostra di riuscire a tenere a fuoco un soggetto pur in rapido movimento di avvicinamento. Sfruttando la massima cadenza consentita in tale modalità, ovvero 11 fps, negli ultimi fotogrammi si nota una certa perdita del fuoco. Più che comprensibile comunque. Panning: soggetto a fuoco su sfondo mosso. PC PHOTO 35

9 A parte le sorprendenti amplificazioni del segnale ( e Iso), l algoritmo di riduzione rumore della D3 riduce notevolmente la granulosità dei fotogrammi alle sensibilità più elevate, in particolare da 1600 Iso a 6400 Iso. 36 PC PHOTO

10 I 100 Iso (sensibilità estesa) vanno considerati una sensibilità di riserva per le situazioni in cui tempi e diaframmi non ci offrono possibilità di ridurre l esposizione (ad esempio un ritratto in pieno sole con diaframma aperto per sfuocare lo sfondo). duzione rumore offrono una resa senza paragoni anche oltre i 1600 Iso. Cromaticamente gli scatti appaiono neutri e correttamente saturi, impostando Picture Control appropriati. La possibilità di modificarne i parametri permette di ottenere risultati mai esagerati. Le funzioni di miglioramento dello scatto, anch esse sobrie ed efficaci, consentono al fotografo di utilizzarle senza dover temere risultati falsi anche nei casi in cui si scatta in condizioni che non sono del tutto adatte alle impostazioni scelte. E il caso del D-Lighting Attivo, che provvede ad un amplificazione delle ombre già in ripresa per dare leggibilità ai particolari più chiusi. E anche se ci si dimentica la funzione attivata, sarà difficile che i risultati siano inaccettabili, proprio per la sensata applicazione della correzione. Prima di esaminare il comportamento della D3 alle maggiori sensibilità, voglio spendere alcune parole in merito all algoritmo di riduzione rumore (NR) disponibile a menu. Di default la reflex non imposta alcuna riduzione fino a 6400 Iso, per poi introdurre un impostazione Moderata a ed a Iso. Impostando livelli maggiori (Normale, Alta) si nota come la D3 consideri applicabile il NR prescelto solo oltre i 1600 Iso, ovvero a partire da 3200 Iso. Tale approccio si rivela sensato analizzando gli scatti eseguiti alle varie sensibilità; essendo i 1600 Iso della Che dire degli 800 Iso della D3? Pare di fotografare alla sensibilità di base disponibile sulle reflex di solo un anno e mezzo fa! Buono anche l mm usato nel corso di queste prove. Salendo ancora in sensibilità i risultati di ripresa continuano ad essere eccellenti anche (e soprattutto) nella ombre, che di mostrare il rumore proprio non ne vogliono sapere! PC PHOTO 37

11 E inevitabile che a 6400 Iso si notino artefatti di amplificazione. Si tratta però di immagini praticamente fuori della portata di una reflex prima dell uscita della D3! I neri sono un po tagliati, ma il rumore è tutto sommato neutro. A 3200 Iso si lavora tranquillamente, ma non è proprio cosa comune poter scattare in luce continua ad 1/160s f/5 con un obiettivo di quasi 200mm di focale. 38 PC PHOTO

12 La funzione di stabilizzazione ottica VR dell mm consente di raggiungere tempi di scatto altrimenti impossibili. Realisticamente direi che si possono guadagnare 3 stop, più o meno in tutte le situazioni di ripresa usando solo le comuni accortezze. D3 assolutamente utilizzabili grazie al bassissimo rumore dimostrato; perché quindi rischiare di ridurre il dettaglio inserendo una correzione? Lo stupore aumenta andando a osservare l immagine a 6400 Iso, buona in termini di neutralità e di grana anche senza elevare il NR. Considerando il livello Normale della riduzione del rumore, l immagine ha un aspetto paragonabile a quello di fotogramma da circa 800 Iso di un annetto fa. E aumentando la riduzione rumore ad un livello Alto, la situazione migliora ancora leggermente in pulizia, laddove ce ne fosse necessità. A Iso senza NR (o, meglio, con quello standard impostato dalla reflex) solo qualche puntino bruciato rivela la forte amplificazione, un immagine paragonabile a quella a 1600 Iso di una reflex Aps. L intervento del NR causa una minima perdita di dettaglio e la comparsa di qualche macchia sfumata nelle aree più granulose, ma non ci sono slittamenti cromatici. La maggiore perdita di dettaglio si ha nelle aree scure, ma questo è normale e dobbiamo considerare che stiamo parlando di una sensibilità di Iso! Da evitare l uso di un livello superiore della riduzione del rumore dato lo scarso guadagno in termini di pulizia. I Iso, una sensibilità astronomica, rivelano un grado di rumore notevole e slittamenti cromatici piuttosto marcati, che il NR non può certo nascondere se non riducendo di molto la leggibilità dello scatto. Detto ciò, considerando che stiamo parlando di un tiraggio di 7 stop (!) nei confronti della sensibilità di base di 200 Iso, mi pare degno di lode il solo fatto di riuscire ancora a scorgere del dettaglio. Ultima nota a proposito dei 100 Iso, la sensibilità ridotta rispetto a quella di base (200 Iso). Qui, nonostante la notevole pulizia di immagine, si rischia facilmente di bruciare le alte luci per una latitudine di posa un po stretta: meglio quindi evitarla, se non per immagini poco contrastate. Circa la latitudine di posa ho rilevato una media di 8 stop e mezzo, nel rispetto degli attributi cromatici. A livello di dettaglio si potrebbe anche parlare di una latitudine superiore a 9 stop, ma chi considererebbe tale un immagine fatta solo di grigi? E quindi una prestazione nella norma per una reflex professionale. Per provare la ripresa veloce siamo andati all autodromo di Monza, ospiti dell organizzazione Puresport. In questo campo la D3 mostra tutto il suo potenziale; nonostante abbiamo usato un ottica non certo destinata alla ripresa sportiva, il Nikon ED AF VR Nikkor mm f/ d, la resa sul campo è stata sorprendente. Il sistema AF ha reagito sempre al meglio (a patto di seguire il soggetto per aiutarlo), tanto in 3D Tracking a 51 punti quanto nell inseguimento su singolo punto scelto per realizzare il panning. Il 3D Tracking è assolutamente sorprendente anche in presenza di oggetti che si interpongono tra l ottica e il soggetto. Una volta che il soggetto è stato agganciato, vediamo i punti AF accendersi e spegnersi per seguirne il suo movimento in modo estremamente sensato! Ecco, è questo il termine più adatto a definire il modo di lavorare dell autofocus della D3. Non si ha mai la sensazione che la macchina impazzisca lasciando il fotografo nel dramma di una situazione PC PHOTO 39

13 Nonostante la qualità del Jpeg da fotocamera, non si può negare che il dettaglio ottenuto dalla conversione da Raw sia migliore. A 400 Iso il dettaglio della D3 è praticamente lo stesso disponibile alla sensibilità più bassa. Per rendersene conto basta osservare particolari come lo sporco attaccato ai pneumatici dell auto o l usura del giunto della sospensione. 40 PC PHOTO

14 Interessante il D-Lighting Attivo implementato sulla D3, ma per sfruttarlo al meglio occorre usare una modalità di scatto a priorità, consentendo così alla macchina di gestire autonomamente l esposizione. Specifiche Tecniche Pixel effettivi: 12,1 milioni Sensore d immagine: CMOS 36,0 x 23,9 mm, formato Nikon FX Sensibilità ISO: Da ISO 200 a Sensibilità espanse: ISO 100 e fino a ISO Scheda di memoria: CompactFlash Formati di memorizzazione: Nef a 12/14 bit senza perdita informazione. Nef a 12/14 bit a compressione maggiore. Jpeg selezionabile tra Peso costante e Qualità ottimale. Modi di scatto: 1) Singolo [S], 2) Continuo a bassa velocità [CL]: 1-9 fotogrammi al secondo. 3) Continuo ad alta velocità [CH]: 9 fps (9-11 fps con il formato DX). 4) Live View [LV]. 5) Autoscatto. 6) Blocco specchio posizione sollevata [Mup] Monitor LCD: 3 pollici, punti (VGA). Angolo visione 170. Uscita video: NTSC o PAL Supporta HDMI, connettore tipo A Interfaccia: USB Hi-Speed Obiettivi compatibili: 1) AF Nikkor tipo G o D: tutte le funzioni supportate. 2) DX AF Nikkor: tutte le funzioni supportate tranne la dimensione immagine nel formato FX (36x24)/5:4 (30x24). 3) AF Nikkor diverso dai tipi G o D: sono supportate tutte le funzioni tranne la misurazione Color Matrix 3D II. 4) AI-P Nikkor: tutte le funzioni supportate, tranne Autofocus e Misurazione Color Matrix 3D II. 5) Nikkor AI senza CPU: utilizzabili nei modi di esposizione A e M; telemetro elettronico utilizzabile se l apertura massima è di f/5.6 o superiore; Misurazione Color Matrix e valore di apertura supportati solo se l utente fornisce i dati relativi all obiettivo. Mirino: Reflex a pentaprisma fisso. Regolazione diottrica incorporata (da -3 a +1) Schermo BriteView VI tipo B. Copertura circa 100%. Ingrandimento circa 0,7x (con obiettivo da 50 mm f/1.4 impostato su infinito) Autofocus: Sistema TTL a rilevazione di fase, 51 punti (15 sensori a croce) mediante il modulo autofocus Nikon Multi-CAM 3500FX. Campo di rilevazione da -1 a +19 EV (ISO 100). Punto AF singolo selezionabile tra 51 o 11 punti. Modo area AF: 1) Punto AF singolo. 2) AF dinamico, numero di aree AF: 9, 21, 51, 51 (inseguimento 3D). 3) AF area-automatico. Sistema di misurazione dell esposizione: Sensore RGB da pixel. 1) Misurazione Color Matrix 3D II 2) Ponderata centrale: 75% della sensibilità in base ai cerchi di 8, 15 o 20 mm o in base alla media dell intero fotogramma. 3) Misurazione spot: cerchio di 4 mm (circa l 1,5% dell intero fotogramma). Compensazione esposizione: ±5 EV in incrementi di 1/3, 1/2 o 1 EV Bracketing di esposizione: Bracketing di esposizione e/o flash (da 2 a 9 esposizioni in incrementi di 1/3, 1/2, 2/3 o 1 EV). Sistema di controllo immagine Quattro opzioni di impostazione: Standard, Neutra, Satura, Monocromatico. Ciascuna opzione può essere regolata Blocco esposizione: Esposizione bloccata al valore rilevato con il pulsante AE-L / AF-L. Otturatore: Da 1/8000s a 30 secondi con incrementi di 1/3, 1/2 o 1 EV. Posa B Sincronizzazione flash: 1/250s. Controllo flash: 1) Controllo flash TTL con sensore RGB da pixel. 2) Fill-flash con Bilanciamento i-ttl e Fillflash i-ttl standard disponibile con SB-800, 600 o ) Apertura automatica (AA): disponibile con SB-800 con obiettivo CPU. 4) Auto non TTL (A): disponibile con SB-800, 28, 27 o 22s. 5) Manuale con priorità di campo (NG): disponibile con SB-800. Dimensioni: 159,5 x 157 x 87,5 mm (L x A x P) Peso: grammi senza batteria. irrecuperabile; anche nel caso in cui il soggetto dovesse sganciarsi, non è complesso recuperarlo. La focheggiatura avviene ovviamente con estrema precisione. Come detto, l ottica che ho utilizzato non è particolarmente adatta ad un impiego sportivo, per cui è stato necessario uno sforzo in più. La D3 però mi è stata d aiuto, rivelando le sue potenzialità nascoste ; una volta tanto, il corpo macchina riesce a migliorare l operato dell obiettivo. Nel corso della prova il sistema AF ha sempre reagito bene nel formato FX a 9 fotogrammi al secondo, che sono davvero parecchi; in DX a 11 fps la focheggiatura in Tracking non può più essere usata e l efficacia del sistema si riduce. Inoltre i 5 Megapixel DX sono un po pochi, considerando che è praticamente impossibile sfruttare al 100% il fotogramma. La raffica è comunque impressionante: nel mirino si ha la sensazione di osservare un filmato! Consiglio vivamente di usare il formato FX scattando a 8/9 fps per ottenere i migliori risultati sotto tutti i punti di vista. In questo genere di ripresa la sensibilità di 400 Iso, vista la pulizia d immagine, è un must, così come lo è lo scatto in Jpeg. Il Jpeg da fotocamera è sicuramente eccellente, ma nei dettagli più fini (le zone di frequenza assai elevata) non sta dietro al Jpeg convertito da Raw/ Nef: i particolari più fini appaiono un po impastati. Il Moirè è assente quasi del tutto in entrambi i formati, con solo una minima traccia nel Jpeg da fotocamera. Attenzione: stiamo parlando di una PC PHOTO 41

15 Puresport, scuola per piloti Per la prova della Nikon D3 abbiamo avuto la collaborazione di Puresport, che organizza corsi di guida sportiva per privati ed eventi su vetture monoposto. E così possibile guidare vere Formula 1 o i MKI Kart. Sul loro biglietto da visita leggo: Accelerate, staccate, inserimenti fulminei sono il nostro lavoro. Una giornata con Puresport signifi ca passione, adrenalina, tecnologia, divertimento, il tutto con la sicurezza di più di 7 anni di esperienza. Tel Maggiori informazioni sui corsi e gli eventi sul sito internet valutazione a livello di pixel, tanto è fine ed incisa l immagine che la D3 riesce a fornire. La conversione da Nef mostra inoltre un maggiore contrasto che potrebbe far pensare ad una perdita di particolari nelle aree di colorazione vivace ed uniforme, che appaiono più sature: così non è, e basta regolare al meglio i parametri di conversione in Capture NX/NX2. Una lievissima maschera di contrasto (MdC) in Photoshop porta il Jpeg ad assomigliare al Jpeg da Nef fino ai dettagli più fini, che però si leggono distintamente solo nel secondo. Interessante notare come, prima volta nella mia esperienza con il digitale, applicando una MdC in Photoshop ad uno scatto effettuato con la D3, il suo intervento è già visibile con un raggio di 0,2 pixel, quando con le reflex professionali finora provate il limite era di 0,3 pixel. In breve la definizione delle immagini osservate a monitor (indipendentemente dalla risoluzione del sensore) è la più elevata finora da me riscontrata, se si escludono i dorsi per medio formato. Lo scatto in Raw 14 bit consente maggiori prestazioni in termini di latitudine e di fluidità nei passaggi tonali, ma onestamente non credo che nella pratica fotografica di tutti i giorni ci si possa accorgere facilmente di tale superiore 42 PC PHOTO profondità di colore. In studio però è differente. E per finire, l esposizione è ottima come sempre, buono l inserimento della Luminosità all interno dei Picture Control, eccellente la neutralità di immagine del Jpeg, che può anche avvantaggiarsi della riduzione dell aberrazione cromatica. Quanto Costa Nikon D Euro Distribuzione: Nital, via Tabacchi 33, Torino. infoline Il giudizio La Nikon D3 è la reflex professionale più evoluta oggi presente sul mercato e l unico punto su cui cede alla Canon è la risoluzione in termini di numero di pixel. C è poi da considerare l assenza di un sistema di riduzione della polvere sul sensore, che però considero non molto importante; penso che in futuro Nikon possa introdurre qualche soluzione in questo senso, e sarà di certo gradita, ma non credo che la sua mancanza pregiudichi il valore dello strumento. Riguardo alla qualità di immagine, quella della D3 è così elevata che può tranquillamente rivaleggiare con reflex dotate anche di 14 o 16 Megapixel; l unico problema potrebbe nascere solo nell ipotesi di dover intervenire pesantemente in sede di post-produzione con ritagli estremi o ridimensionamenti violenti per recuperare un mosso, su scatti effettuati in condizioni precarie. Ma si suppone che chi compra una professionale da euro abbia imparato a fotografare decentemente! Piuttosto conviene considerare la qualità dell amplificazione del segnale della D3, anche solo fino a 6400 Iso, che ripaga ampiamente la minore risoluzione. Visto? Dell angolo di campo consentito dal sensore full frame della D3 non ho praticamente parlato. E così importante? Certo poter usare focali estreme come quelle presenti nel corredo 35mm di Nikon fa piacere, ma non dimentichiamo che la qualità d immagine della D3 trascende queste considerazioni. L FX è un notevole passo avanti per Nikon, e la sua forza non è solo nelle dimensioni del sensore ma anche nell elaborazione del processore Expeed che avviene dopo la cattura della luce. Bellissima reflex. Eugenio Tursi

COMUNICATO STAMPA. Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato

COMUNICATO STAMPA. Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato Torino, 19 agosto 2010 Nital S.p.A. è lieta di presentare la Nikon D3100, la prima reflex digitale della

Dettagli

Un sensore a pieno formato da quasi 25 megapixel, 5 scatti al secondo e tanta qualità nella nuova professionale Nikon. di Michele Buonanni

Un sensore a pieno formato da quasi 25 megapixel, 5 scatti al secondo e tanta qualità nella nuova professionale Nikon. di Michele Buonanni 18996_INT@24-31:x 22/04/09 15:19 Pagina 24 In prova reflex Nikon D3x La nuova regina Scrivere di un apparecchio reflex della classe top non è mai semplice: ci si può far influenzare dalle prestazioni,

Dettagli

Nikon D300: professionale in formato DX

Nikon D300: professionale in formato DX Test Nikon D300: professionale in formato DX Nonostante la gamma Nikon ora comprenda la Full-Frame D3, la D300 è una reflex di ispirazione professionale: veloce, di elevata risoluzione, estremamente flessibile

Dettagli

X-T1. Le nuove funzioni. Versione 4.00 DIGITAL CAMERA

X-T1. Le nuove funzioni. Versione 4.00 DIGITAL CAMERA BL00004720-A02 DIGITAL CAMERA X-T1 Le nuove funzioni Versione 4.00 Alcune funzioni del prodotto possono differire da quelle descritte nel manuale a causa dell aggiornamento del firmware. Per maggiori informazioni

Dettagli

COMUNICATO STAMPA I AM INTERSTELLAR. Scoprite l incredibile D810A, la prima reflex Nikon per l astrofotografia

COMUNICATO STAMPA I AM INTERSTELLAR. Scoprite l incredibile D810A, la prima reflex Nikon per l astrofotografia I AM INTERSTELLAR Scoprite l incredibile D810A, la prima reflex Nikon per l astrofotografia Torino, 10 febbraio 2015 Nital S.p.A. è lieta di presentare la D810A, la prima reflex Nikon in formato FX studiata

Dettagli

Guida Tecnica Professionale

Guida Tecnica Professionale Guida Tecnica Professionale www.nital.it Sommario Uso dei menu 4 Aiuti in linea del menu Help 6 Autofocus Messa a fuoco in autofocus 7 Dietro la porta 11 Inseguimento di soggetti critici in movimento discontinuo,

Dettagli

Nikon D700 Full Frame, una scelta di qualità

Nikon D700 Full Frame, una scelta di qualità Test Nikon D700 Full Frame, una scelta di qualità La D700 si rivela una reflex in cui tutte le scelte sono finalizzate a realizzare immagini di elevata qualità: sensore Full Frame da 12 Mpxl, ampio range

Dettagli

E-420 la più piccola al mondo la preferita dal pubblico femminile da chi fa fotografia naturalistica

E-420 la più piccola al mondo la preferita dal pubblico femminile da chi fa fotografia naturalistica Le reflex Olympus E-420 la più piccola al mondo la preferita dal pubblico femminile da chi fa fotografia naturalistica E-520 con una stabilizzazione eccellente perfetta per il viaggio E-3 la professionale

Dettagli

e quindi facilmente trasportabile; da notare a questo proposito il passaggio dalle CompactFlash alle schede di memoria in formato SD/ SDHC.

e quindi facilmente trasportabile; da notare a questo proposito il passaggio dalle CompactFlash alle schede di memoria in formato SD/ SDHC. Test Canon Eos 450D Canon ha inserito nella nuova Eos 450D gran parte delle sue nuove tecnologie: una risoluzione da 12 Mpxl con file Raw a 14 bit/ colore, il processore Digic III, il Live View e un monitor

Dettagli

Le funzioni innovative della Ricoh CX1

Le funzioni innovative della Ricoh CX1 Prova sul campo Le funzioni innovative della Ricoh CX1 Ricoh ha inserito nella CX1 una serie di funzioni innovative che sono di particolare interesse: dall estensione della gamma dinamica alla AF Multi

Dettagli

nital.it I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA

nital.it I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA STREPITOSA PER INIZIARE, FANTASTICA PER CONTINUARE: NIKON D3200 24 milioni di pixel, elevata tecnologia e massima semplicità d uso per la nuova reflex entry level

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. NIKON Df: I AM PURE PHOTOGRAPHY

COMUNICATO STAMPA. NIKON Df: I AM PURE PHOTOGRAPHY NIKON Df: I AM PURE PHOTOGRAPHY Una nuova e pregiata reflex digitale Nikon dalle linee classiche, dedicata a chi ama la pura fotografia Torino, 5 novembre 2013: Nital S.p.A. è lieta di presentare la Nikon

Dettagli

Come è fatta una reflex

Come è fatta una reflex Come è fatta una reflex Per essere un fotografo consapevole iniziamo a conoscere e a familiarizzare con la propria attrezzatura: per migliorare le proprie capacità fotografiche bisogna sapere perché e

Dettagli

2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA

2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA 2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA www.rifredimmagine.it ESPOSIZIONE : TEMPI E DIAFRAMMI Marco Fantechi Tempi e diaframmi L esposizione è la quantità di luce necessaria a registrare un immagine sulla pellicola

Dettagli

LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST

LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST Canon XL1s: nata per soddisfare gli utenti più esigenti Canon è alla continua ricerca di sistemi in grado di offrire una qualità d immagine superiore. Da questa

Dettagli

Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto

Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto Autore: Vitali Shkaruba Traduzione in italiano: Enrico De Santis Nota: prima di affrontare questo articolo sarebbe opportuno conoscere

Dettagli

Nikon D90: la reflex guarda al video

Nikon D90: la reflex guarda al video Test Nikon D90: la reflex guarda al video La D90 è la nuova reflex che Nikon presenta in tempi molto ravvicinati: dopo la entry level D60 e le evolute D3, D300, D700 è la volta della D90, che introduce

Dettagli

Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi

Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi Conoscere i tipi di fotocamere Uno dei tanti libri di fotografia che avevo letto iniziava con un detto: Povero è il falegname che accusa

Dettagli

nital.it nital.it comunicato stampa

nital.it nital.it comunicato stampa I AM ZOOMING AHEAD comunicato stampa COOLPIX S9300 e S6300: una zoomata in avanti. Tecnologica eleganza di alto livello per le due nuove Nikon Torino, 1 febbraio 2012 Nital S.p.A. è lieta di annunciare

Dettagli

Media di gusto. Si chiama D300 ed è uno. In prova reflex Nikon D300

Media di gusto. Si chiama D300 ed è uno. In prova reflex Nikon D300 In prova reflex Nikon D300 Media di gusto Si chiama D300 ed è uno degli apparecchi più attesi di questi ultimi tempi. Atteso non solo perché è la nuova reflex digitale di fascia media della Nikon ma anche

Dettagli

ANTEPRIMA TEST. Nikon 3Ds Nota: i risultati del test ed i commenti sono relativi ad un apparecchio di "Pre-serie" Data: Gennaio 2010

ANTEPRIMA TEST. Nikon 3Ds Nota: i risultati del test ed i commenti sono relativi ad un apparecchio di Pre-serie Data: Gennaio 2010 ANTEPRIMA TEST Nikon 3Ds Nota: i risultati del test ed i commenti so relativi ad un apparecchio di "Pre-serie" Data: Gennaio 2010 Presentazione La nuova Nikon D3s è l evoluzione della precedente Nikon

Dettagli

FOTOGRAFANDO. Corso di fotografia livello avanzato

FOTOGRAFANDO. Corso di fotografia livello avanzato FOTOGRAFANDO Corso di fotografia livello avanzato Fotografando di Levenfeld Alvaro Mauricio Info@fotografando-ivrea.it Tel +39 0125 62 70 42 Cell +39 349 460 7 460 Cell +39 348 009 15 15 www.fotografando-ivrea.it

Dettagli

EOS 500D. Comunicazioni alla stampa. Approfondimento. Canon Consumer Imaging SEGUE COMUNICATO COMPLETO

EOS 500D. Comunicazioni alla stampa. Approfondimento. Canon Consumer Imaging SEGUE COMUNICATO COMPLETO Canon Consumer Imaging Cliccando sul pulsante verde accedi alla pagina Internet da cui è possibile scaricare le foto ad alta risoluzione EOS 500D Approfondimento SEGUE COMUNICATO COMPLETO Tecnologia CMOS

Dettagli

Agnos Scorpion: soluzioni per luce flash

Agnos Scorpion: soluzioni per luce flash Accessori Agnos Scorpion: soluzioni per luce flash Un dispositivo originale e pratico progettato per creare schemi di illuminazione molto particolari. La staffa Agnos Scorpion si presta alla fotografia

Dettagli

Fotografia Digitale: Glossario

Fotografia Digitale: Glossario GLOSSARIO BATTESIMI di BONIN GIOVANNI Fotografia Digitale: Glossario Sono numerose le sigle e i termini che si posso trovare nella fotografia digitale: ecco la spiegazione di alcuni tra i più importanti.

Dettagli

GUIDA RAPIDA. NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5

GUIDA RAPIDA. NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5 GUIDA RAPIDA NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5 9240003 Leggere attentamente il presente manuale e conservarlo per

Dettagli

Canon EOS 6D. di Michele Buonanni

Canon EOS 6D. di Michele Buonanni IN PROVA Canon EOS 6D Sensore a pieno formato con 20 megapixel, un autofocus ultra sensibile e funzioni avanzate come wifi e GPS per la amatoriale top di Canon da ponte con le reflex amatoriali di fascia

Dettagli

CORSO BASE DI FOTOGRAFIA

CORSO BASE DI FOTOGRAFIA CORSO BASE DI FOTOGRAFIA Corso base di fotografia Programma: -1 lezione: macchina fotografica www.rifredimmagine.it La macchina fotografica REFLEX Perchè scegliere la Reflex Possibilità Possibilitàdidiaccedere

Dettagli

Canon Eos 1Ds Mark III prova sul ghiaccio

Canon Eos 1Ds Mark III prova sul ghiaccio Canon Eos 1Ds Mark III prova sul ghiaccio Prova sul campo La Canon Eos 1Ds Mark III non è nata come reflex per la ripresa sportiva, ma abbiamo voluto fare una prova particolare ed usarla in un contesto

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED. Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto

COMUNICATO STAMPA. Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED. Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto Torino, 13 marzo 2014 Nital S.p.A. è lieta di presentare la nuova Nikon 1 V3, top di gamma

Dettagli

nital.it I AM CONDENSED POWER COMUNICATO STAMPA

nital.it I AM CONDENSED POWER COMUNICATO STAMPA I AM CONDENSED POWER COMUNICATO STAMPA NIKON : I AM CONDENSED POWER La reflex DX top di gamma unisce la potenza del formato FX con l agilità di quello DX, integrando anche la nuova tecnologia proprietaria

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Alta risoluzione e altissime sensibilità fino a ISO 51200. Innovativo meccanismo di stabilizzazione SR

COMUNICATO STAMPA. Alta risoluzione e altissime sensibilità fino a ISO 51200. Innovativo meccanismo di stabilizzazione SR Via Vittime di Piazza Fontata 52 bis 10024 Moncalieri (TO) www.fowa.it COMUNICATO STAMPA FACILISSIMA DA USARE, MA CON PRESTAZIONI AL TOP Questo modello di prezzo particolarmente competitivo vanta caratteristiche

Dettagli

Nikon. certamente apprezzati dall utente amatoriale a cui la reflex si rivolge. Il catalogo Nikon viene così ad ampliarsi

Nikon. certamente apprezzati dall utente amatoriale a cui la reflex si rivolge. Il catalogo Nikon viene così ad ampliarsi Test Nikon D60 10 Mpxl per una reflex adatta alla fotografia di viaggio: è piccola e leggera con automatismi efficienti e funzioni di post-produzione in macchina. Un originale sistema previene il deposito

Dettagli

nital.it nital.it comunicato stampa

nital.it nital.it comunicato stampa I AM IN GLAMOUR STYLE comunicato stampa Nikon COOLPIX S3300 e S4300: che coppia! Il massimo in termini di eleganza e tecnologia. Torino, 1 febbraio 2012 Nital S.p.A. è lieta di presentare due nuovi modelli

Dettagli

Indice. Introduzione...IX. Capitolo - Il formato RAW... 1. Capitolo 2 - Scelta del software di conversione... 17

Indice. Introduzione...IX. Capitolo - Il formato RAW... 1. Capitolo 2 - Scelta del software di conversione... 17 Indice Introduzione...IX Capitolo - Il formato RAW... 1 Trasformazione del file RAW in un immagine a colori... 2 Interpolazione dei colori... 2 Perché usare il formato RAW?... 5 Il negativo digitale...

Dettagli

Canon Eos 5D Mark II

Canon Eos 5D Mark II Test Canon Eos 5D Mark II Con un bassissimo livello di rumore a sensibilità elevatissime e la risoluzione stratosferica di 21 megapixel oggi la Eos 5D Mark II è la reflex più evoluta nel suo settore, quello

Dettagli

Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS

Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS Canon amplia la sua linea PowerShot serie A con due nuovi modelli ricchi di funzioni che offrono all amatore evoluto e all

Dettagli

COMUNICATO STAMPA I AM FAST AND STYLISH. Ecco la nuova veloce, tecnologica e affascinante Nikon 1 S2

COMUNICATO STAMPA I AM FAST AND STYLISH. Ecco la nuova veloce, tecnologica e affascinante Nikon 1 S2 I AM FAST AND STYLISH Ecco la nuova veloce, tecnologica e affascinante Nikon 1 S2 Torino, 14 maggio 2014 Nital S.p.A. è lieta di presentare la Nikon 1 S2, l ultima novità della gamma di fotocamere compatte

Dettagli

Canon Eos 1D Mark IV

Canon Eos 1D Mark IV Test Canon Eos 1D Mark IV Veloce, potente, è una reflex altamente professionale; introduce numerose novità rispetto alla Mark III, e la più importante è il miglioramento dell autofocus alle maggiori velocità

Dettagli

Manuale utente per la Wireless Mobile Adapter Utility. Caratteristiche

Manuale utente per la Wireless Mobile Adapter Utility. Caratteristiche Manuale utente per la Wireless Mobile Adapter Utility Installate la Wireless Mobile Adapter Utility sul vostro dispositivo intelligente per scaricare immagini da una fotocamera o per controllare fotocamere

Dettagli

E-3. Specifiche. Tipo. Mirino. Sensore. Processore. Live View. Filtro

E-3. Specifiche. Tipo. Mirino. Sensore. Processore. Live View. Filtro E-3 Strumento di lavoro professionale Sistema di messa a fuoco con undici punti biassiali ad alta velocità Stabilizzatore dell'immagine integrato ad alta efficacia Elaborazione di qualità dell'immagine

Dettagli

di Eugenio Martorelli

di Eugenio Martorelli In prova reflex Canon EOS 7D Compromesso ideale? La EOS 7D, presentata da Canon alla IFA di Berlino lo scorso settembre e lanciata sul mercato con una ben orchestrata campagna pubblicitaria, è una reflex

Dettagli

REFLEX IN MODALITA' MANUALE

REFLEX IN MODALITA' MANUALE REFLEX IN MODALITA' MANUALE Perchè una macchina fotografica si chiama Reflex? Una macchina fotografica reflex sfrutta un meccanismo a specchio riflettente che permette al fotografo di vedere direttamente

Dettagli

Tempi, diaframmi, sensibilità

Tempi, diaframmi, sensibilità Nicola Focci Settembre 2011 Questo articolo illustra i tre parametri fondamentali per utilizzare una macchina fotografica (tempi, diaframmi, sensibilità) e li «cala» nell operatività concreta (profondità

Dettagli

Corso Fotografia digitale 2008 Seconda lezione: tecnica e caratteri della ripresa analogica e digitale

Corso Fotografia digitale 2008 Seconda lezione: tecnica e caratteri della ripresa analogica e digitale Seconda lezione: tecnica e caratteri della ripresa analogica e digitale Luigi Bernardi Pavia, 17 maggio 2008 1 Schema lezione 2 1. La luce e il soggetto 2. Automatico, scene, controllo manuale di diaframma

Dettagli

Piccola Guida alla Fotografia parte 6a Gli errori più comuni

Piccola Guida alla Fotografia parte 6a Gli errori più comuni Piccola Guida alla Fotografia parte 6a Gli errori più comuni Dopo aver visto negli altri capitoli le linee principali per fotografare correttamente i nostri modelli, cercherò di mostrare ora cosa non si

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT Formazione in area grafica e Motion Graphics Fotografia digitale / Fotoritocco con Adobe Photoshop/ Tecniche per il Video digitale / Video-editing con Adobe Premiere / Creare DVD in casa con Adobe Encore

Dettagli

La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD

La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD HV20 è la nuova videocamera ad alta definizione che fa della compattezza e della facilità d uso le sue carte vincenti. Dedicata

Dettagli

La prova dell autofocus

La prova dell autofocus Test La prova dell autofocus E un nuovo sistema di prove che abbiamo messo a punto, un test di tipo pratico perché non è possibile replicare in laboratorio la molteplicità delle situazioni di ripresa.

Dettagli

Panasonic Lumix G1. Test 66 PC PHOTO

Panasonic Lumix G1. Test 66 PC PHOTO Test Panasonic Lumix G1 La Panasonic Lumix G1 sta facendo molto parlare di sé: è infatti la prima fotocamera del sistema Micro Quattro Terzi. Grande è quindi l interesse di verificare le sue prestazioni

Dettagli

Nikon Full Frame con un 200mm da brivido

Nikon Full Frame con un 200mm da brivido Test MTF Nikon Full Frame con un mm da brivido Brivido per il livello delle prestazioni di questo mm f/, assolutamente sorprendenti. Insieme abbiamo provato il Nikkor -mm f/; come il precedente è per il

Dettagli

Agenda. Lunghezza focale Diaframma Circolo di confusione Iperfocale

Agenda. Lunghezza focale Diaframma Circolo di confusione Iperfocale OBIETTIVI Agenda Lunghezza focale Diaframma Circolo di confusione Iperfocale Lunghezza focale In una lente convergente i raggi provenienti da un soggetto molto lontano convergono in un punto. La distanza

Dettagli

IN BIANCO E NERO con Capture NX. a cura di Mauro Minetti

IN BIANCO E NERO con Capture NX. a cura di Mauro Minetti UNA SEMPLICE CONVERSIONE IN BIANCO E NERO con Capture NX a cura di Mauro Minetti GIUGNO 2007 INDICE PREMESSA IMPOSTAZIONI SOFTWARE EFFETTI FOTO LUMINOSITA CONTRASTO - alte luci (bianco) CONTRASTO - basse

Dettagli

Questa fotocamera digitale compatta, con CCD da 10 megapixel e zoom ottico 5x, attribuisce una notevole importanza alla portabilità

Questa fotocamera digitale compatta, con CCD da 10 megapixel e zoom ottico 5x, attribuisce una notevole importanza alla portabilità Milano, 19. Febbraio 2008 Comunicato stampa Fotocamera digitale Novità: RICOH R50 Questa fotocamera digitale compatta, con CCD da 10 megapixel e zoom ottico 5x, attribuisce una notevole importanza alla

Dettagli

SP 100EE. Precisa come l occhio di un aquila. Specifiche. Sensore. Monitor. Obiettivo. Caratteristiche. Zoom digitale

SP 100EE. Precisa come l occhio di un aquila. Specifiche. Sensore. Monitor. Obiettivo. Caratteristiche. Zoom digitale SP 100EE Zoom ottico supergrandangolare 50x (24-1200mm*) Tecnologia ihs 100x con zoom SuperResolution Sensore CMOS 16 Megapixel retroilluminato Mirino Dot Sight integrato Processore d'immagine TruePic

Dettagli

3 corso di iniziazione alla fotografia. analogica e digitale

3 corso di iniziazione alla fotografia. analogica e digitale 3 corso di iniziazione alla fotografia analogica e digitale corso di fotografia - 2013 corso di educazione all immagine ed alla composizione visiva in cui l apparecchio fotografico ne è il tramite tecnico.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA NIKON D5300: I AM SHARING MY VIEW

COMUNICATO STAMPA NIKON D5300: I AM SHARING MY VIEW NIKON D5300: I AM SHARING MY VIEW Ecco la prima reflex Nikon con Wi-Fi e GPS incorporati: un vero inno alla creatività ed alla condivisione Torino, 17 ottobre 2013 Nital S.p.A. è lieta di presentare la

Dettagli

Prezzo e qualità: Sigma 24-70mm f/2,8 e Nikkor 35mm f/1,8

Prezzo e qualità: Sigma 24-70mm f/2,8 e Nikkor 35mm f/1,8 Test MTF Prezzo e qualità: Sigma -mm f/, e Nikkor mm f/, Con il nuovo mm f/. Nikon rinnova in chiave digitale una focale ormai storica, mentre il -mm f/, di Sigma va a competere con i concorrenti originali

Dettagli

Videocamera SD con grandangolo da 33 mm e Ultra Zoom 78x SDR-S50 è una camcorder ideale per l'uso di tutti i giorni:

Videocamera SD con grandangolo da 33 mm e Ultra Zoom 78x SDR-S50 è una camcorder ideale per l'uso di tutti i giorni: Videocamera SD con grandangolo da 33 mm e Ultra Zoom 78x SDR-S50 è una camcorder ideale per l'uso di tutti i giorni: l'ottima resistenza agli urti (come supporto di memoria utilizza le SDXC/SDHC/SD Memory

Dettagli

Foto IR Descrizione di elaborazione file nef in post-produzione

Foto IR Descrizione di elaborazione file nef in post-produzione Foto IR Descrizione di elaborazione file nef in post-produzione Questo che vado a farvi vedere e un breve riassunto su come vado a realizzare le mie foto IR, chi si avvicina o pratica già da tempo questo

Dettagli

Nikon D4s: nata per i professionisti

Nikon D4s: nata per i professionisti TEST MTF centro studi PROGRESSO FOTOGRAFICO Testo di Dario Bonazza Misurazioni a cura di Sergio Namias Nikon D4s: nata per i professionisti Le fotocamere professionali si evolvono a piccoli passi, attraverso

Dettagli

Raccolta di foto di esempio SB-700

Raccolta di foto di esempio SB-700 Raccolta di foto di esempio SB-700 Questo opuscolo presenta varie tecniche fl ash e foto di esempio per l'sb-700. It Divertirsi con la luce La luce è il segreto per migliorare la tua fotografia. L'illuminazione

Dettagli

Nikon D5200. La casa giapponese aggiorna la serie 5000 con una reflex DX da 24MP potenziata e rivista nei dettagli. di Eugenio Martorelli

Nikon D5200. La casa giapponese aggiorna la serie 5000 con una reflex DX da 24MP potenziata e rivista nei dettagli. di Eugenio Martorelli IN PROVA Nikon D5200 Nel catalogo Nikon la D5200 è la seconda reflex per prezzo e prestazioni nella categoria DX, ossia con sensore APS-C, dopo la Nikon D3200, entry level presentata all'inizio dello scorso

Dettagli

FUJIFILM FinePix More than you imagined

FUJIFILM FinePix More than you imagined FUJIFILM FinePix More than you imagined PHOTOKINA 2008, COLONIA, GERMANIA, FUJIFILM Corporation espone, al Photokina 2008, gli ultimi modelli di fotocamere delle serie FinePix con lo slogan FUJIFILM FinePix.

Dettagli

DI NOTTE. Appunti di fotografia notturna

DI NOTTE. Appunti di fotografia notturna Chi siamo Collabora DI NOTTE Appunti di fotografia notturna La sensibilità Prima di tutto, quale sensibilità impostare sul sensore? Risposta: dipende. Dipende, ovviamente, dal soggetto. Se fotografiamo

Dettagli

Zoom luminosi per Full Frame: Tamron e Sony

Zoom luminosi per Full Frame: Tamron e Sony centro Test MTF studi Progresso FOTOGRAFICO Zoom luminosi per Full Frame: Tamron e Sony Il Tamron SP -mm f/. Di è nuovissimo, mentre il Sony -mm f/. SAM è un poco più datato; entrambi sono obiettivi per

Dettagli

Riduzione del rumore con Photoshop Cs5. Immagini scattate con ISO elevati

Riduzione del rumore con Photoshop Cs5. Immagini scattate con ISO elevati Riduzione del rumore con Photoshop Cs5 Immagini scattate con ISO elevati Precedentemente abbiamo visto come ridurre il rumore elettronico con Photoshop Cs4, si svolgeva in due fasi, la prima leggera sul

Dettagli

Test MTF digitali Nikon D700

Test MTF digitali Nikon D700 Test MTF digitali Nikon D700 Risoluzione 12,1 MegaPixel Dimensioni sensore 23,9 x 36 mm Fattore moltiplicativo della focale 1x Tipo sensore CMOS Sensibilità minima 100-200 ISO Velocità raffica 5,01 f/s

Dettagli

I AM PURE PHOTOGRAPHY. www.nikon.it

I AM PURE PHOTOGRAPHY. www.nikon.it I AM PURE PHOTOGRAPHY www.nikon.it Camminando lentamente Mentre mi avventuro sul sentiero di montagna, l aria fresca spazza via i miei problemi quotidiani. Nessuna fretta, nessun pensiero negativo. Lascio

Dettagli

GLI AUTOMATISMI NELLA RIPRESA FOTOGRAFICA DIGITALE COOLPIX

GLI AUTOMATISMI NELLA RIPRESA FOTOGRAFICA DIGITALE COOLPIX NELLA RIPRESA FOTOGRAFICA DIGITALE COOLPIX A cura di Mauro Minetti Ottobre 2006 indice 1) PREMESSA 2) GLI AUTOMATISMI - AUTOFOCUS - NITIDEZZA - CONTRASTO - SATURAZIONE - BILANCIAMENTO DEL BIANCO - SCENE

Dettagli

B C. Wireless Mobile Utility (ios) Manuale d'uso D600, D5200 0 2 19 D3200 0 20 37. Nikon 1: V2, J3, S1 0 38 53

B C. Wireless Mobile Utility (ios) Manuale d'uso D600, D5200 0 2 19 D3200 0 20 37. Nikon 1: V2, J3, S1 0 38 53 1 Wireless Mobile Utility (ios) Manuale d'uso Installare la Wireless Mobile Utility sul proprio dispositivo ios (iphone, ipad o ipod touch) per scaricare foto da una fotocamera o per scattare foto in remoto.

Dettagli

Il formato Raw: più utile sulle compatte che sulle reflex

Il formato Raw: più utile sulle compatte che sulle reflex GUIDA MERCATO compatte di qualità Il formato Raw: più utile sulle compatte che sulle reflex Oggi molti fotografi usano spesso il Jpeg con le loro macchine professionali, mentre il formato Raw consentirebbe

Dettagli

Olympus E-520 con sistema di stabilizzazione dell'immagine incorporato per foto straordinariamente nitide

Olympus E-520 con sistema di stabilizzazione dell'immagine incorporato per foto straordinariamente nitide COMUNICATO STAMPA Cogliete ogni opportunità Olympus E-520 con sistema di stabilizzazione dell'immagine incorporato per foto straordinariamente nitide Opera, 13 maggio 2008 Il momento perfetto giunge all'improvviso.

Dettagli

NOTE DI FOTOGRAFIA DIGITALE IN ODONTOIATRIA

NOTE DI FOTOGRAFIA DIGITALE IN ODONTOIATRIA NOTE DI FOTOGRAFIA DIGITALE IN ODONTOIATRIA A CURA DI MASSIMO NUVINA CESARE ROBELLO Revisione 11.2007 Tutte le regolazioni e le impostazioni che seguono sono da intendersi per una macchina fotografica

Dettagli

La fotocamera progettata esclusivamente per l odontoiatria

La fotocamera progettata esclusivamente per l odontoiatria La fotocamera progettata esclusivamente per l odontoiatria Fotografia dentale Con EyeSpecial C-II SHOFU, la fotocamera smart progettata esclusivamente per l odontoiatria, la fotografia dentale assume un

Dettagli

Rischio di soffocamento!

Rischio di soffocamento! ATTENZIONE! Non è adatto per bambini al di sotto dei 36 mesi. Rischio di soffocamento! 1 Requisiti del sistema Microsoft Windows ME/2000/XP/Vista/7, Mac OS10.4 o superiore, Pentium III 800MHz o superiore,

Dettagli

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX I Photohands Versione 1.0 Software di ritocco e stampa per Windows Manuale di istruzioni K862PSM8DX Windows è un marchio di fabbrica di Microsoft Corporation. Altre aziende e nomi di prodotti sono marchi

Dettagli

Canon Eos 1200D: a confronto con Eos 1100D e Eos 100D

Canon Eos 1200D: a confronto con Eos 1100D e Eos 100D TEST MTF centro studi PROGRESSO FOTOGRAFICO La Eos 1200D segna un passo avanti rispetto alla Eos 1100D, ma per la scelta conviene prendere in considerazione anche la Eos 100D, che ha un prezzo non molto

Dettagli

Corso base fotografia digitale

Corso base fotografia digitale Corso base fotografia digitale Lezione numero 1: La macchina fotografica: evoluzione del congegno fotografico dal foro stenopeico alla macchina digitale. I formati delle pellicole e dei sensori: cenni

Dettagli

Manuale installazione LEICA DIGILUX 3 firmware

Manuale installazione LEICA DIGILUX 3 firmware Manuale installazione LEICA DIGILUX 3 firmware Gentili utenti, Da questo documento potrete scaricare facilmente gli ultimi aggiornamenti firmware che vi consentiranno di migliorare l operatività del vostro

Dettagli

Canon Eos 5D MK II: tanta risoluzione poco rumore

Canon Eos 5D MK II: tanta risoluzione poco rumore Prova sul campo Canon Eos 5D MK II: tanta risoluzione poco rumore La nuova Canon Full Frame Eos 5D Mark II rinnova ampiamente la precedente Eos 5D: sensore da 21 Mpxl, modalità video in alta definizione,

Dettagli

ESPOSIZIONE A DESTRA

ESPOSIZIONE A DESTRA ESPOSIZIONE A DESTRA Introduzione L esposizione a destra rappresenta un importante metodo di lavoro nella fotografia digitale, che permette al fotografo di ottenere foto meno rumorose e qualitativamente

Dettagli

BORESCOPE. sistema di video ispezione portatile. Manuale d uso

BORESCOPE. sistema di video ispezione portatile. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

COMUNICATO STAMPA I AM FULL-FRAME FREEDOM. Nikon lancia una nuova fotocamera in formato FX: la D750

COMUNICATO STAMPA I AM FULL-FRAME FREEDOM. Nikon lancia una nuova fotocamera in formato FX: la D750 I AM FULL-FRAME FREEDOM Nikon lancia una nuova fotocamera in formato FX: la D750 Torino, 12 settembre 2014 Nital S.pA. è lieta di presentare oggi la veloce, versatile e agile Nikon D750. Grazie a una tecnologia

Dettagli

Introduzione alla fotografia digitale

Introduzione alla fotografia digitale Introduzione alla fotografia digitale 1 La fotografia è forse la forma di espressione artistica più alla portata di tutti. Chiunque può infatti procurarsi una fotocamera, non necessariamente costosa, e

Dettagli

Questa guida ti spiega come usare l applicazione freetime fin dalla prima volta.!

Questa guida ti spiega come usare l applicazione freetime fin dalla prima volta.! freetime more business Manuale d uso versione 1.0 Requisiti essenziali per procedere all uso di freetime sono: essere in possesso di una licenza valida (anche Trial) aver scaricato l applicazione sul vostro

Dettagli

E se le leggi della fotografia cambiassero? Con l introduzione della nuova Nikon D3S, i fotografi professionisti di tutto il mondo dovranno

E se le leggi della fotografia cambiassero? Con l introduzione della nuova Nikon D3S, i fotografi professionisti di tutto il mondo dovranno E se le leggi della fotografia cambiassero? Con l introduzione della nuova Nikon D3S, i fotografi professionisti di tutto il mondo dovranno riconsiderare interamente la questione e riesaminare la forza,

Dettagli

Una raccolta di foto di esempio SB-900

Una raccolta di foto di esempio SB-900 Una raccolta di foto di esempio SB-900 Questo opuscolo presenta tecniche, foto di esempio e una panoramica delle funzioni di ripresa flash possibili quando si utilizza un SB-900. It Scelta dello schema

Dettagli

1. 22 2. 24 3. 26 4. 28 D800E

1. 22 2. 24 3. 26 4. 28 D800E Guida Tecnica It Introduzione In questa "Guida tecnica" vengono descritte nei dettagli le tecniche principali utilizzate per creare due delle foto tecnicamente più avanzate presenti nella brochure della

Dettagli

Linea Di Fotocamere Digitali Compatte. Autunno/Inverno 2008

Linea Di Fotocamere Digitali Compatte. Autunno/Inverno 2008 Linea Di Fotocamere Digitali Compatte Autunno/Inverno 2008 Ingegnosità dietro a ogni foto. Ogni foto scattata con la fotocamera digitale compatta Nikon COOLPIX è il frutto di un esperienza straordinaria

Dettagli

IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM

IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM Un flusso di lavoro essenziale dall acquisizione dell immagine alla stampa 1 Importare le foto Nel Modulo Libreria, premere il tasto Importa,

Dettagli

CORSO AUTOCAD CENNI PRELIMINARI

CORSO AUTOCAD CENNI PRELIMINARI CORSO AUTOCAD CENNI PRELIMINARI Benvenuti a tutti al corso sull utilizzo di Autocad, in questa prima lezione voglio quali sono i principi base del funzionamento di Autocad. Autocad non è nient altro che

Dettagli

Nikon D5500: qualità d immagine e TouchScreen

Nikon D5500: qualità d immagine e TouchScreen TEST MTF centro studi PROGRESSO FOTOGRAFICO Testo di Dario Bonazza Misurazioni a cura di Sergio Namias Nikon D5500: qualità d immagine e TouchScreen Nuovo modello della gamma medio-bassa, è una reflex

Dettagli

you can TECNOLOGIE EOS 550D

you can TECNOLOGIE EOS 550D you can TECNOLOGIE EOS 550D 1 di 5 Sensore CMOS Canon Progettato da Canon e operando in combinazione con i processori sviluppati dalla Casa, la tecnologia CMOS Canon integra una circuitazione avanzata

Dettagli

Tecnica fotografica: Sensibilità ISO.

Tecnica fotografica: Sensibilità ISO. Tecnica fotografica: Sensibilità ISO. Nel mondo della fotografia tradizionale la sensibilità ISO (in passato ASA) rappresenta la velocità del negativo fotografico. Poiché le camere digitali non usano il

Dettagli

WORKSHOP INTENSIVO DI FOTOGRAFIA

WORKSHOP INTENSIVO DI FOTOGRAFIA WORKSHOP INTENSIVO DI FOTOGRAFIA LE BASI DELLA FOTOGRAFIA DIGITALE BOLOGNA 22-23 giugno dalle 9.00 alle 20.00 (Euro 120 per partecipante - richiesto un minimo 6 partecipanti) TEORIA: presso l aula conferenze

Dettagli

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE Seconda parte la: PRODUZIONE Nel precedente articolo abbiamo pianificato la panoramica, scegliendo luogo

Dettagli

Corso base di fotografia

Corso base di fotografia Corso base di fotografia Tecnica fotografica Elementi di base per l'utilizzo della macchina fotografica, Come si impugna una reflex Impugnatura verticale Impugnatura con teleobbiettivo Reflex e Bridge:

Dettagli

Nikon D3000. Test MTF digitali. La D3000 è il nuovo. modello base di. Nikon e sostituisce. la D60, dalla quale. non si discosta per le

Nikon D3000. Test MTF digitali. La D3000 è il nuovo. modello base di. Nikon e sostituisce. la D60, dalla quale. non si discosta per le Test MTF digitali Nikon D3000 Risoluzione 10,2 MegaPixel Dimensioni sensore 23,6x15,8mm Fattore moltiplicativo della focale 1,5x Sensibilità base 100-1600 ISO Sensibilità estesa 100-3200 ISO Velocità raffica

Dettagli

Il ritratto, come fotografare un volto

Il ritratto, come fotografare un volto Il ritratto, come fotografare un volto Amo fotografare le persone, e sono convinto che dietro ogni fotografia di un volto si possa nascondere una storia un infinità di sfumature e di colori che si leggono

Dettagli