SCUOLA PROVINCIALE ANTINCENDI Vigili del Fuoco - Trento (dati riferiti al periodo 1 settembre agosto 2011)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCUOLA PROVINCIALE ANTINCENDI Vigili del Fuoco - Trento (dati riferiti al periodo 1 settembre 2010 31 agosto 2011)"

Transcript

1 SCUOLA PROVINCIALE ANTINCENDI Vigili del Fuoco - Trento (dati riferiti al periodo 1 settembre agosto 2011) Nel periodo analizzato, la Scuola Provinciale Antincendi ha garantito lo svolgimento di 504 corsi (+18%), formando un totale di persone nei rispettivi settori di intervento (+15%). PER VIGILI DEL FUOCO PERMANENTI CORSO APERTURA PORTE 4 63 CORSO INGLESE LIV. A CORSO SICUREZZA EQUIPAGGI DO VOLO 1 46 CORSO GUIDA FUORISTRADA 1 11 SEMINARIO DI POLIZIA GIUDIZIARIA APPLICATO AL D.LGS. 81/ SEMINARIO ATEX 1 21 MANOVRA ADDESTRATIVA DIDATTICA CON IMMERSIONE SOTTO GHIACCIO 1 14 CORSO DI IMMERSIONE SOTTO GHIACCIO 1 2 CORSO INGRESSO NUOVI SOMMOZZATORI 1 6 CORSO SICUREZZA SU IMPIANTI FOTOVOLTAICI 5 60 CORSO EDIFICI COSTRUITI IN LEGNO 1 18 CORSO CEI SU IMPIANTI FOTOVOLTAICI 1 1 CORSO GUIDA SICURA 1 7 CORSO MOTO D ACQUA 1 10 CORSO SPECIALISTICO TATTICHE DI INTERVENTO 1 5 RETRAINING BLSD 4 80 CORSO SAF FLUVIALE 1 2 TOTALE

2 OBBLIGATORI PER VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI CORSO BASE NON OBBLIGATORI CORSO TECNICHE DI INTERVENTO BASE PER INCENDI AL CHIUSO 3 77 PROVE A FUOCO IN SIMULATORE CIVILE INDUSTRIALE (CASA FUOCO) 3 77 CORSO TECNICHE DI INTERVENTO CON ATTREZZATURE SPECIFICHE 3 57 CORSO PROTEZIONE DELLE VIE RESPIRATORIE CORSO UTILIZZO CAMERA FUMO CORSO PROTEZIONE DELLE VIE RESPIRATORIE LIVELLO AVANZATO CORSO STRUMENTI DI RILEVAZIONE, MISURA ED ALLARME 2 72 CORSO MANUTENZIONE AUTOPROTETTORI 1 33 CORSO INTERVENTI TECNICI (APERTURA PORTE) 1 48 CORSO GAS, GPL E METANO 1 21 CORSO INCIDENTI STRADALI BASE CORSO INCIDENTI STRADALI CON ATTREZZATURE SPECIFICHE 2 36 CORSO INCIDENTI STRADALI MEZZI PESANTI E/O DI GRANDI DIMENSIONI 1 25 CORSO GESTIONE EMERGENZE IN ACQUA 2 33 CORSO CONOSCENZE SPELEO ALPINO FLUVIALE (SAF 1 ) 3 59 CORSO RICERCA PERSONE DISPERSE 1 42 CORSO TECNICHE DI INDAGINE PRELIMINARE 1 25 CORSO GUIDA SICURA IN FUORISTRADA 1 18 CORSO PATENTE NAUTICA 1 15 CORSO MOTOSLITTE E SICUREZZA IN AMBIENTE INNEVATO 1 29 CORSO PRIMO SOCCORSO BASE 1 29 CORSO ADDETTI ANTINCENDIO ELISUPERFICI 1 16 CORSO CORRETTO COMPORTAMENTO IN OPERAZIONI CON PRESENZA DI ELICOTTERI 3 80 CORSO GESTIONE DELLO STRESS 1 33 CORSO GESTIONE E DIREZIONE INTERVENTI 1 21 CORSO OPERATORI IN EMERGENZA IN GALLERIE 1 16 CORSO ADDETTI A SALE OPERATIVE 1 30 TOTALE

3 ATTIVITA' FUORI PROVINCIA AIB - REGIONE LOMBARDIA CAPI SQUADRA - REGIONE LOMBARDIA 2 76 GIORNATA STUDIO 1 44 TOTALE USO SICUREZZA MEZZI AGRICOLI USO IN SICUREZZA MEZZI AGRICOLI TOTALE D.LGS. 81/2008 SETTORE PUBBLICO E PRIVATO RISCHIO BASSO 2 52 RISCHIO MEDIO RISCHIO ELEVATO AGGIORNAMENTO ADDETTI ANTINCENDIO AZIENDALE AGGIORNAMENTO ADDETTI ANTINCENDIO AZIENDALE SOLO PRATICA RISCHIO ELEVATO SOLO PRATICA ACCERTAMENTI DI IDONEITA' TECNICA INFORMAZIONE SICUREZZA NELLE SCUOLE CHIUSURE TECNICHE ANTINCENDIO 4 80 SICUREZZA PERSONALE MANUTENTORE UPIPA 1 20 CORSO PER RIVENDITORI E INSTALLATORI BOMBOLE GPL CORSO ADR SOLO PRATICA CORSO PROTEZIONE VIE RESPIRATORIE PERSONALE ACCIAIERIE TOTALE

4 DI PROTEZIONE CIVILE PER CROCE ROSSA ITALIANA INTERVENTO IN SICUREZZA SU INCIDENTE STRADALE 1 45 CORSO CORRETTO COMPORTAMENTO IN OPERAZIONI CON PRESENZA DI ELICOTTERI RISCHIO IDROGEOLOGICO 1 23 AGGIORNAMENTO RISCHIO IDROGEOLOGICO 1 15 CORSO CAPO CAMPO DI PROTEZIONE CIVILE 2 35 GESTIONE DELL EVENTO DAL PUNTO DI VISTA EMOZIONALE 1 25 CORSO G.I.S CORSO PER DISASTER MANAGEMENT 1 47 PER SCUOLA PROV. CANI DA RICERCA E CATASTROFE CORSO USAR 1 15 CORSO FIGURANTI 1 25 CORSO PER ISTRUTTORI 1 20 CORSO COMUNICAZIONI E USO CORRETTO DELLE RADIO 1 18 CORSO G.I.S PER Nu.Vol.A. CORSO HACCP 1 28 CORSO LEADERSHIP 1 32 SICUREZZA E LOGISTICA NEGLI INTERVENTI DI PROT. CIVILE 1 27 TOTALE GUIDA SICURA IN FUORI STRADA AGGIORNAMENTO ISTRUTTORI 1 5 GUIDA IN FUORISTRADA 4 43 TOTALE 5 48 SEMINARI PARTECIPANTI SEMINARIO PER VV.F SEMINARIO PER TECNICI PROGETTISTI E RIVENDITORI TOTALE TOTALI / TOTALE CONFRONTO CON PERIODO SETT 2009/AGO % + 15%

5 RIEPILOGO QUESTIONARI DI GRADIMENTO DEI Scuola Provinciale Antincendi Riepilogo corsi VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI Riepilogo corsi VIGILI DEL FUOCO PERMANENTI MEDIA MEDIA VALUTAZIONE DEI 4,25 4,35 4,31 4,30 4,06 4,40 4,40 4,28 VALUTAZIONE DEL MATERIALE DIDATTICO 4,09 4,18 4,22 4,18 4,37 3,99 3,99 4,11 VALUTAZIONE DELLO STAFF DOCENTE 4,35 4,42 4,38 4,38 3,99 3,68 3,68 3,78 VALUTAZIONE DELLA LOGISTICA E DELLE ATTREZZATURE 4,09 4,18 4,26 4,30 3,46 4,45 4,45 4,28 GIUDIZIO GENERALE 4,20 4,28 4,28 4,25 3,97 4,13 4,13 4,21 Riepilogo corsi D.Lgs. 81/ MEDIA Riepilogo corsi Protezione Civile/esterni/fuoristrada/ mezzi agricoli MEDIA VALUTAZIONE DEI 4,09 4,06 4,21 4,12 4,00 4,24 4,31 4,18 VALUTAZIONE DEL MATERIALE 4,11 4,28 4,23 4,20 4,29 4,29 4,30 4,29 DIDATTICO VALUTAZIONE DELLO STAFF 4,38 4,21 4,39 4,32 4,13 4,34 4,50 4,32 DOCENTE VALUTAZIONE DELLA LOGISTICA E DELLE ATTREZZATURE 3,91 4,02 4,11 4,17 4,10 4,29 4,26 4,22 GIUDIZIO GENERALE 4,12 4,14 4,22 4,16 4,13 4,29 4,36 4,26 4,22 Media triennale di gradimento dei corsi organizzati dalla Scuola provinciale antincendi (anni ) LEGENDA: 1 = Insufficiente 2 = Sufficiente 3 = Medio 4 = Buono 5 = Ottimo

6 VALUTAZIONE DEI ORGANIZZATI DALLA SCUOLA PROVINCIALE ANTINCENDI (TRIENNIO ) PUNTEGGIO DI GRADIMENTO 4,50 4,40 4,30 4,20 4,10 4,00 3,90 3, ANNO corsi VV.F. volontari corsi VV.F. permanenti corsi D. Lgs. 81/2008 corsi protezione civile/esteni/fuoristrada/ mezzi agricoli

Corso specializzazione per soccorritori/operatori CRI in protezione civile (1 Livello)

Corso specializzazione per soccorritori/operatori CRI in protezione civile (1 Livello) CROCE ROSSA ITALIANA PROGETTO FORMATIVO Corso specializzazione per soccorritori/operatori CRI in protezione civile (1 Livello) SECONDO LE LINEE GUIDA DEL DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE E DELLA CROCE

Dettagli

CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO

CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO DATA ORARIO 8:00-8:00-8:00-8:00- CORSO FORMAZIONE VIGILI VOLONTARI PROGRAMMA DELLE LEZIONI TEORICHE (fine settimana) (N.B. per ogni modulo sono disponibili 2 e 30 minuti.) MATERIA ORGANIZZAZIONE Quadro

Dettagli

DISTRETTO VVF TRENTO DISTRETTO VVF MEZZOLOMBARDO

DISTRETTO VVF TRENTO DISTRETTO VVF MEZZOLOMBARDO FIEMME CLES FONDO VAL giovedì 1 gennaio 2015 venerdì 2 gennaio 2015 sabato 3 gennaio 2015 domenica 4 gennaio 2015 lunedì 5 gennaio 2015 martedì 6 gennaio 2015 mercoledì 7 gennaio 2015 giovedì 8 gennaio

Dettagli

Cosa prevedono gli articoli 36 e 37 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Cosa prevedono gli articoli 36 e 37 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Cosa prevedono gli articoli 36 e 37 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Secondo quanto stabilito dagli articoli 36 e 37 del D.Lgs 81/2008, il datore di

Dettagli

Martedì 26 Luglio 2011 06:15 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Luglio 2011 06:25

Martedì 26 Luglio 2011 06:15 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Luglio 2011 06:25 Ministero dell'interno - Dip. Vigili del Fuoco, circ. 23 febbraio 2011, n. 12653 - Formazione addetti alla prev Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile COM-RM REGISTRO

Dettagli

Provincia di Milano Settore Protezione Civile e GEV

Provincia di Milano Settore Protezione Civile e GEV Provincia di Milano Settore Protezione Civile e GEV DOMANDA DI ADESIONE ALLE COMPONENTI DI CMP-MI. PRIMA PARTE (anagrafica) Cognome Nome Nato a il Residente a Indirizzo Codice fiscale Numero di telefono

Dettagli

.#/~~ Alle 00.38. ~pj~#~~ Prot. n. 4c'SS DCF Roma, li 2.3 /'C'5!2CC <5: F.VVFCISL Fax 06/4450621. FP CGIL VV.F. Fax. 06/58544323

.#/~~ Alle 00.38. ~pj~#~~ Prot. n. 4c'SS DCF Roma, li 2.3 /'C'5!2CC <5: F.VVFCISL Fax 06/4450621. FP CGIL VV.F. Fax. 06/58544323 ~pj~#~~ DIPARTIMENTO DEI VIGIU DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBUCO E DELLA DIFESA CIVILE DIREZIONE CEN'IRALE PERLA FORMAZIONE.#/~~ Prot. n. 4c'SS DCF Roma, li 2.3 /'C'5!2CC

Dettagli

27-28 - 29 Maggio 2016 Autodromo Nazionale Monza

27-28 - 29 Maggio 2016 Autodromo Nazionale Monza 27-28 - 29 Maggio 2016 Autodromo Nazionale Monza PROGRAMMA EMERLAB VENERDÌ 27 MAGGIO 2016 CONVEGNO 01 - L allertamento in Lombardia all interno del Sistema Nazionale di Protezione Civile. (La nuova DGR

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA Comitato Regionale Campania

CROCE ROSSA ITALIANA Comitato Regionale Campania REGOLAMENTO 1. FINALITA E AMBITO DI APPLICAZIONE 1.1. Il presente Regolamento disciplina, all interno dei comitati della Croce Rossa Italiana in Campania, le procedure per l attivazione, la frequenza,

Dettagli

Workshop per formatori di Protezione civile. La Scuola Superiore di Protezione Civile SSPC

Workshop per formatori di Protezione civile. La Scuola Superiore di Protezione Civile SSPC Workshop per formatori di Protezione civile. La Scuola Superiore di Protezione Civile SSPC Marco Lombardi Milano, 5 aprile 2014 SSPC Chi siamo Regione Lombardia con d.g.r. n. 14117 dell 8 agosto 2003 ha

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER CAPI SQUADRA AIB

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER CAPI SQUADRA AIB Corso nell ambito del Piano di formazione 2016 della Scuola Superiore di Protezione Civile CORSO DI AGGIORNAMENTO PER CAPI SQUADRA AIB (Codice: SPC6015/AE-FOR16005) Data: 7 maggio 2016, dalle ore 8.30

Dettagli

Gli Uffici/Enti che possono intervenire nelle ricerche di persone scomparse con le proprie risorse disponibili:

Gli Uffici/Enti che possono intervenire nelle ricerche di persone scomparse con le proprie risorse disponibili: BOZZA DI TESTO C3.7 Ricerca persone scomparse Nelle operazioni di ricerca di persone scomparse nel territorio regionale, in ambito di pianura come pure nel territorio collinare e montano, ed in particolare

Dettagli

ALLEGATO 2 SCHEDE VALUTAZIONE SINGOLI TUNNEL ITALIANI

ALLEGATO 2 SCHEDE VALUTAZIONE SINGOLI TUNNEL ITALIANI ALLEGATO 2 SCHEDE VALUTAZIONE SINGOLI TUNNEL ITALIANI Colle Giardino Valutazione complessiva: Sufficiente Posizione: Italia, nei pressi di Rieti SS 4 tra Roma e Ascoli Anno di apertura: 2003 Lunghezza:

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ERLER IVO Indirizzo VIA PRINCIPE UMBERTO 13 VERLA DI GIOVO (TN) - 38030 Telefono Fax E-mail ivoer@yahoo.it

Dettagli

D.M. 10 marzo 1998. Piano Emergenza Evacuazione

D.M. 10 marzo 1998. Piano Emergenza Evacuazione Piano Emergenza Evacuazione Il D.M 10 marzo 1998 prevede che, a seguito della VDRI deve essere predisposto e tenuto aggiornato, in forma scritta, dal Datore di Lavoro un Piano di Emergenza Antincendio,

Dettagli

Laboratorio di idee per conoscere e superare l Emergenza. Con il patrocinio di

Laboratorio di idee per conoscere e superare l Emergenza. Con il patrocinio di Laboratorio di idee per conoscere e superare l Emergenza Con il patrocinio di Il 10 e 11 maggio 2014 l Autodromo Nazionale Monza ospiterà EMERlab,la manifestazione dedicata al mondo della Protezione Civile

Dettagli

FEBBRAIO 2015. Informazioni ed Iscrizioni: Antonella Moi amoi@confindustriaravenna.it Tel.0544/210499 Fax 0544/34565

FEBBRAIO 2015. Informazioni ed Iscrizioni: Antonella Moi amoi@confindustriaravenna.it Tel.0544/210499 Fax 0544/34565 FEBBRAIO 2015 : Aggiornamento di Primo Soccorso per aziende appartenenti al Gruppo A (D.M. n.388 del 15/07/03) 03/02/2015 ore 11.00-18.00 Aggiornamento della formazione degli Addetti al Primo Soccorso,

Dettagli

HEMS 2005. Elisoccorso in Trentino

HEMS 2005. Elisoccorso in Trentino HEMS 2005 Elisoccorso in Trentino Dott. Paolo Dallapè Responsabile medico elisoccorso U.O. di Anestesia e Rianimazione - Ospedale S.Chiara di Trento Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari - Provincia

Dettagli

Durata del corso 28 ore suddivise in 7 moduli da 4 ore, oltre la verifica finale della durata di 1 ora circa

Durata del corso 28 ore suddivise in 7 moduli da 4 ore, oltre la verifica finale della durata di 1 ora circa SCHEDA DEL CORSO CORSO PER RSPP - MODULO A (D. Lgs. 9 aprile 2008 n. 81 Accordo Stato Regioni 26/01/2006) Durata del corso 28 ore suddivise in 7 moduli da 4 ore, oltre la verifica finale della durata di

Dettagli

VENERABILE ARCICONFRATERNITA DELLA MISERICORDIA DI LIVORNO

VENERABILE ARCICONFRATERNITA DELLA MISERICORDIA DI LIVORNO VENERABILE ARCICONFRATERNITA DELLA MISERICORDIA DI LIVORNO CON LA COLLABORAZIONE DI RAGGRUPPAMENTO PROVINCIALE MISERICORDIE LIVORNO CONFEDERAZIONE NAZIONALE MISERICORDIE D ITALIA CONFERENZA REGIONALE MISERICORDIE

Dettagli

RISCHIO INCENDIO NEI CANTIERI

RISCHIO INCENDIO NEI CANTIERI RISCHIO INCENDIO NEI CANTIERI Normalmente poco considerato nei cantieri. Tuttavia possono costituire fonte di innesco con conseguenze devastanti: - Uso fiamme libere per operazioni di impermeabilizzazioni

Dettagli

La protezione civile questa sconosciuta

La protezione civile questa sconosciuta * La protezione civile questa sconosciuta Legge 24 febbraio 1992 n. 225 Art. 1 (Servizio nazionale della protezione civile) È istituito il Servizio nazionale della protezione civile al fine di tutelare

Dettagli

CORSI di FORMAZIONE OBBLIGATORI D.Lgs. 81/2008

CORSI di FORMAZIONE OBBLIGATORI D.Lgs. 81/2008 CORSI di FORMAZIONE OBBLIGATORI D.Lgs. 81/2008 ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO AZIENDALE FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO CORSO DI PRIMO SOCCORSO 16 ORE (aziende gruppo A) CODICE CORSO: PS16 21 Ottobre 2015 dalle

Dettagli

Anche i volontari di Protezione Civile di Magnago alla esercitazione

Anche i volontari di Protezione Civile di Magnago alla esercitazione Anche i volontari di Protezione Civile di Magnago alla esercitazione internazionale CODICE 3 Grande successo per la esercitazione internazionale di Protezione Civile "CODICE 3" organizzata dal Comune di

Dettagli

CATALOGO TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO CATALOGO OFFERTA FORMATIVA TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO

CATALOGO TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO CATALOGO OFFERTA FORMATIVA TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO CATALOGO OFFERTA FORMATIVA TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI E DEI PREPOSTI SECONDO L ACCORDO STATO REGIONI 21.12.2011 FORMAZIONE GENERALE Lavoratori definiti secondo

Dettagli

LISTINO. Servizi e corsi di formazione in linea con il D.Lgs. n. 81 del 09/04/2008

LISTINO. Servizi e corsi di formazione in linea con il D.Lgs. n. 81 del 09/04/2008 LISTINO Servizi e corsi di formazione in linea con il D.Lgs. n. 81 del 09/04/2008 1. ELABORAZIONE DELL D.V.R. COMPLETO DI TUTTI I RISCHI SPECIFICI (RUMORE VIBRAZIONI MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI

Dettagli

52 a Assemblea provinciale 2007

52 a Assemblea provinciale 2007 52 a Assemblea provinciale 2007 Relazione 2006 Il servizio antincendi e i Corpi dei vigili del fuoco volontari dell Alto Adige nel 2006 pag. 2 L Unione provinciale dei Corpi dei vigili del fuoco volontari

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome LANDRA ENRICO Indirizzo 1BIS TETTO BATTISTA MASSA, 12018 ROCCAVIONE (CN), ITALIA Telefono 0171 767108 Fax

Dettagli

EDIZIONE 2015 PROGRAMMA

EDIZIONE 2015 PROGRAMMA COMITATO PER IL COORDINAMENTO DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE DELLA PROVINCIA DI LODI "Corso riconosciuto dalla Scuola Superiore di Protezione Civile (SSPC) come conforme alla

Dettagli

CIB Comunità dell Isola Bergamasca

CIB Comunità dell Isola Bergamasca CIB Comunità dell Isola Bergamasca 2 Corso base per volontari di Protezione Civile Livello Base Madone 10 aprile 30 maggio 2012 Corso riconosciuto dalla Scuola Superiore di Protezione Civile come conforme

Dettagli

Comuni di Castrignano dei Greci e Corigliano d Otranto. dal Marzo 2012 in corso Comandante Polizia Municipale Comune di

Comuni di Castrignano dei Greci e Corigliano d Otranto. dal Marzo 2012 in corso Comandante Polizia Municipale Comune di Curriculum Vitae Informazioni personali Nome / Cognome SIMONE SIMIONE E-Mail simionesimone@libero.it Cittadinanza Italiana Data di nascita 07.05.1980 Sesso Maschile Esperienza professionale Date dal Gennaio

Dettagli

CORSO PER ADDETTI ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ A RISCHIO DI INCENDIO ELEVATO - RETRAINING

CORSO PER ADDETTI ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ A RISCHIO DI INCENDIO ELEVATO - RETRAINING SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE In collaborazione con il Servizio Qualità Formazione Comunicazione e Accreditamento Corso di addestramento CORSO PER ADDETTI ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ A RISCHIO DI INCENDIO

Dettagli

5 MODELLO DI INTERVENTO

5 MODELLO DI INTERVENTO Aggiornato al: 16.09.2009 MODELLO DI INTERVENTO pag. 5.1 5 MODELLO DI INTERVENTO Una parte fondamentale della redazione del Piano di Emergenza Comunale di Protezione Civile è la realizzazione dei Modelli

Dettagli

ADDESTRAMENTO SQUADRA DI PRIMO INTERVENTO ANTINCENDIO SVOLTI SECONDO IL PROGRAMMA DEL DECRETO MINISTERIALE 64/98

ADDESTRAMENTO SQUADRA DI PRIMO INTERVENTO ANTINCENDIO SVOLTI SECONDO IL PROGRAMMA DEL DECRETO MINISTERIALE 64/98 ADDESTRAMENTO SQUADRA DI PRIMO INTERVENTO ANTINCENDIO SVOLTI SECONDO IL PROGRAMMA DEL DECRETO MINISTERIALE 64/98 CORSI ESEGUITI PRESSO IL NOSTRO CAMPO PROVE OPPURE PRESSO LE SEDI DEI CLIENTI (MAX 20 persone)

Dettagli

ADDESTRAMENTO ANTINCENDIO. Ing. Andrea Zaratani

ADDESTRAMENTO ANTINCENDIO. Ing. Andrea Zaratani ADDESTRAMENTO Ing. Andrea Zaratani DLgs 81/2008 Art.43: designa un numero adeguato di addetti antincendio in base alle caratteristiche aziendali (rischi, dimensione, orari, zone omogenee, ecc) Art.36:

Dettagli

www.safety-first.it FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO ITINERANTE

www.safety-first.it FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO ITINERANTE www.safety-first.it FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO ITINERANTE Una veduta d insieme della struttura utilizzata per la formazione itinerante. In alto a destra due momenti di formazione 2 L addestramento: obblighi

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE SPECIFICA

CORSI DI FORMAZIONE SPECIFICA Informativa del 11/09/2012 CORSI DI FORMAZIONE SPECIFICA AMBITO SEGNALAZIONE PAG. Sicurezza Corso Addetti Antincendio 2 Sicurezza Corso Aggiornamento Addetti Antincendio 4 Bucciarelli Engineering S.r.l.

Dettagli

S. Barbara 2014. Provincia Autonoma di Trento. Corpo Permanente dei Vigili del Fuoco di Trento S. BARBARA 2014. Relazione consuntiva attività

S. Barbara 2014. Provincia Autonoma di Trento. Corpo Permanente dei Vigili del Fuoco di Trento S. BARBARA 2014. Relazione consuntiva attività Provincia Autonoma di Trento Corpo Permanente dei Vigili del Fuoco di Trento S. BARBARA 2014 Relazione consuntiva attività 1 Come tradizione, anche quest'anno i Vigili del Fuoco celebrano la festività

Dettagli

L INIZIATIVA DI COOPERAZIONE NAZIONALE PER IL MIGLIORAMENTO CONTINUO DELLA SICUREZZA LOGISTICA CHIMICA

L INIZIATIVA DI COOPERAZIONE NAZIONALE PER IL MIGLIORAMENTO CONTINUO DELLA SICUREZZA LOGISTICA CHIMICA L INIZIATIVA DI COOPERAZIONE NAZIONALE PER IL MIGLIORAMENTO CONTINUO DELLA SICUREZZA LOGISTICA CHIMICA Febbraio 2014 I DUE PARTNERS Federchimica è la Federazione nazionale dell Industria Chimica, a cui

Dettagli

Telefono uff. 0365.377454 Fax uff. 0365.377453 enrico.masi2@comune.gavardo.bs.it

Telefono uff. 0365.377454 Fax uff. 0365.377453 enrico.masi2@comune.gavardo.bs.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome/Nome Enrico Masi Telefono uff. 0365.377454 Fax uff. 0365.377453 E-mail enrico.masi2@comune.gavardo.bs.it Residenza Salò Nazionalità italiana Data di nascita

Dettagli

NUFI GIOVANNI PAOLO VIA BOLDORI 42A 26013 CREMA (CR) Nufi.gp@hotmail.it NFUGNN59A30D142P

NUFI GIOVANNI PAOLO VIA BOLDORI 42A 26013 CREMA (CR) Nufi.gp@hotmail.it NFUGNN59A30D142P C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo NUFI GIOVANNI PAOLO VIA BOLDORI 42A 26013 CREMA (CR) Telefono 0373204626 cell. 3492224680 Fax 0373631708

Dettagli

Corso Operatore C.R.I. nel Settore Emergenza

Corso Operatore C.R.I. nel Settore Emergenza Croce Rossa Italiana Corso Operatore C.R.I. nel Settore Emergenza Antincendio e sostanze pericolose Rovereto, 24 maggio 2012 Istruttore PC Massimiliano (Max) Morari Sommario I Vigili del Fuoco Sicurezza

Dettagli

NOVACONSULT CORSI DI FORMAZIONE

NOVACONSULT CORSI DI FORMAZIONE NOVACONSULT CORSI DI FORMAZIONE Per informazioni, contattare Novaconsult Via Gaggia n 1/a - 20139 MILANO Tel. +39 02.57408940 - Fax +39 02.57407100 e-mail: info@novaconsult.it www.novaconsult.it INDICE

Dettagli

Le novità delle Norme ISO 9001 e ISO 14001

Le novità delle Norme ISO 9001 e ISO 14001 Le novità delle Norme ISO 9001 e ISO 14001 Roma, 27 gennaio 2016 Giancarlo Colferai Rosa Anna Favorito 1 CEPAS è Full Member di IPC Member countries 2 CERTIFICAZIONI DI PERSONALE (PRS n 031C) 1) Auditor

Dettagli

Lista di controllo Allegato 11 FORMAZIONE INFORMAZIONE ADDESTRAMENTO

Lista di controllo Allegato 11 FORMAZIONE INFORMAZIONE ADDESTRAMENTO CO.RE.CO VENETO Indicazioni per stesura DVR STD Versione 2012 Lista di controllo Allegato 11 FORMAZIONE INFORMAZIONE ADDESTRAMENTO PRENDERE IN CONSIDERAZIONE UNICAMENTE I PUNTI DI ATTENZIONE PERTINENTI

Dettagli

DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO ALESSANDRIA

DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO ALESSANDRIA DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO ALESSANDRIA Gestione del rischio incendio e delle misure mitigative negli istituti scolastici

Dettagli

ALLEGATO 2 SCHEDE VALUTAZIONE SINGOLI TUNNEL ITALIANI

ALLEGATO 2 SCHEDE VALUTAZIONE SINGOLI TUNNEL ITALIANI ALLEGATO 2 SCHEDE VALUTAZIONE SINGOLI TUNNEL ITALIANI Colle di Tenda Valutazione complessiva: Insoddisfacente Posizione: Confine Italia Francia, nei pressi di Limone Piemonte SS 20 Cuneo/ Italia Francia

Dettagli

COMPETENZE E REQUISITI FORMATORE ANTINCENDIO. Relatrice CINZIA FINI

COMPETENZE E REQUISITI FORMATORE ANTINCENDIO. Relatrice CINZIA FINI 1 COMPETENZE E REQUISITI FORMATORE ANTINCENDIO Relatrice CINZIA FINI DOVE ERAVAMO RIMASTI? BOZZA Nuovo D.M. 10 Marzo 1998 Art.8 1.I corsi di formazione di cui al presente articolo possono essere svolti,

Dettagli

O rdine degli Ingegneri della Provincia di Teramo

O rdine degli Ingegneri della Provincia di Teramo 9.00 13.00 Giorno Periodo Argomento Docente 20.03 23.03 24.03 27.03 30.03 Introduzione alla Prevenzione Incendi. Allegato I del D.M. 10 marzo 1998 (valutazione dei rischi di incendio nei luoghi di lavoro).

Dettagli

Sistema di Gestione della Sicurezza Antincendio (SGSA)

Sistema di Gestione della Sicurezza Antincendio (SGSA) Sistema di Gestione della Sicurezza Antincendio (SGSA) Comunicazione breve nell ambito del convegno I Sistemi di Gestione della Sicurezza sul Lavoro Organismo Provinciale di Coordinamento per la Prevenzione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Pavia, 25/01/2006 Prot. n. 2892 Titolo IX Classe 3 Fascicolo 14-2006 Allegati n. 1 Ai Direttori/Responsabili Strutture universitarie Ai Dirigenti Ai Direttori dei Centri: - CNR Sezioni ospitate - INFN

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI INFORMAZIONI PERSONALI Nome biffarella giuseppe Data di nascita 26/03/1958 Qualifica I Fascia Amministrazione MINISTERO DELL INTERNO CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO Incarico attuale Dirigente Comando

Dettagli

Settimana della Protezione Civile Comune di Reggio Calabria

Settimana della Protezione Civile Comune di Reggio Calabria Settimana della Protezione Civile Comune di Reggio Calabria Dal 04 al 11 ottobre 2009 c/o Salone delle Piramidi Palazzo Ce.Dir. 890 Reggio Calabria tel.: 0965/362500 FAX: 0965/8717 PROGRAMMA SETTIMANA

Dettagli

PIANO ORGANIZZATIVO E PROCEDURE PER EMERGENZA UNIVERSITA MILANO-BICOCCA

PIANO ORGANIZZATIVO E PROCEDURE PER EMERGENZA UNIVERSITA MILANO-BICOCCA PIANO ORGANIZZATIVO E PROCEDURE PER EMERGENZA UNIVERSITA MILANO-BICOCCA IL RETTORE LA RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO 1 INTRODUZIONE Il piano di emergenza costituisce

Dettagli

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI M.I.U.R. - U.S.R. LAZIO - Istituto di Istruzione Superiore "TULLIANO" 03033 ARPINO (FR) fris060008@istruzione.it FRIS006008 C.F. 91011090601 C/C Postale 28880003 Sez. Ass. Liceo Ginnasio - FRPC00601G :

Dettagli

Via Gaetano Strambio n.5-20133 MILANO Tel. 02.57408940 - Fax 02.99989424 mail: ncteam@pec.it

Via Gaetano Strambio n.5-20133 MILANO Tel. 02.57408940 - Fax 02.99989424 mail: ncteam@pec.it NOVACONSULT TEAM CORSI DI FORMAZIONE Via Gaetano Strambio n.5-20133 MILANO Tel. 02.57408940 - Fax 02.99989424 mail: ncteam@pec.it www.novaconsult.it INDICE Premessa Corso base per lavoratori Corso di formazione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CHIGA SALVATORE Indirizzo VIA CHIETI, 20 73059 UGENTO (LE) Telefono 339 86 39 525 Fax E-mail chigaonline@virgilio.it

Dettagli

Diamo valore alla vostra sicurezza

Diamo valore alla vostra sicurezza Diamo valore alla vostra sicurezza Assistenza Emporio Accademia L organizzazione fa la sicurezza La sicurezza è una cosa seria. E complessa. Non è quindi un caso se ai professionisti della sicurezza vengono

Dettagli

ARGOMENTI DELLA SERATA

ARGOMENTI DELLA SERATA IL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO Comando Provinciale VV.F.Varese Presentazione curata dal Capo Squadra Esperto Lorenzo Canazza ARGOMENTI DELLA SERATA RUOLO E COMPETENZE DEL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI

Dettagli

CONFERENZA STAMPA giovedì 27 Marzo 2012 ore 11.30

CONFERENZA STAMPA giovedì 27 Marzo 2012 ore 11.30 CONFERENZA STAMPA giovedì 27 Marzo 2012 ore 11.30 Esercitazioni Provinciali 13 novembre 2010 Provincia ESERCITAZIONI PROVINCIALE PROTEZIONE CIVILE E ANTINCENDIO BOSCHIVO Scenari di rischio incendi boschivi

Dettagli

Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile

Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile Principi di costituzione di un modello di organizzazione dei Comandi provinciali: A livello territoriale il Corpo Nazionale

Dettagli

Il sistema legislativo: esame delle MOD 2 4 FORMAZIONE IN AULA normative di riferimento.

Il sistema legislativo: esame delle MOD 2 4 FORMAZIONE IN AULA normative di riferimento. N MODULO TITOLO MODULO CONTENUTI DURATA TIPOLOGIA DI FORMAZIONE L approccio ala prevenzione attraverso il D. Lgs. 81/08 per un La filosofia del D. lgs. 81/08 in riferimento alla organizzazione di un sistema

Dettagli

3. APPLICABILITÀ La presente procedura si applica a tutti i dipendenti della Società Acquedotto Langhe e Alpi Cuneesi SpA

3. APPLICABILITÀ La presente procedura si applica a tutti i dipendenti della Società Acquedotto Langhe e Alpi Cuneesi SpA Acquedotto Langhe e Alpi Cuneesi SpA Sede legale in Cuneo, Corso Nizza 9 acquedotto.langhe@acquambiente.it www.acquambiente.it SGSL Procedura Gestione emergenze P08 Rev 02 del 14/06/2014 1. DISTRIBUZIONE

Dettagli

Procedura interna. Squadra Antincendio

Procedura interna. Squadra Antincendio Procedura interna Squadra Antincendio Roma, 01/2015 Rev.06/annuale Pagina 1 di 6 A.Orelli. Tel. 3387 RAPPORTO D INTERVENTO SQUADRA ANTINCENDIO Allegato 1. Registro delle N. attività: tale Del: registro

Dettagli

Corso di Specializzazione Sommozzatore Forense F.I.S.A. SUB - C.M.A.S.

Corso di Specializzazione Sommozzatore Forense F.I.S.A. SUB - C.M.A.S. ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTI SICUREZZA PUBBLICA E PRIVATA Settore Criminologia e Criminalistica - Settore Servizi di Security e A.N.E.S.P.P. Regione Lazio Corso di Specializzazione Sommozzatore Forense

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE DEL DISTACCAMENTO COMUNALE DEI VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI

REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE DEL DISTACCAMENTO COMUNALE DEI VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE DEL DISTACCAMENTO COMUNALE DEI VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 13 dell 8.04.2013 INDICE ART. 1 - OGGETTO DEL REGOLAMENTO...

Dettagli

Curriculum Vitae di FIORINI Mattia

Curriculum Vitae di FIORINI Mattia Curriculum Vitae di FIORINI Mattia Informazioni personali Nome FIORINI Ma4a Indirizzo Loc. FONTANIN, 1/B 17028 SPOTORNO (SV) ITALIA Telefono +39 347 4752373 Fax - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Girelli Mario Roberto VIA DELLA POLVERIERA N. 2 20020 SOLARO - ITALIA Telefono 0296981450 Fax 0296981440 E-mail mario.girelli@parcogroane.it

Dettagli

DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE

DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Incontro informativo 23 aprile 2013 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Vilminore Piazza Brembana Gromo Progetto di ampliamento delle sedi configurazione a regime

Dettagli

CALENDARIO CORSI SICUREZZA 2015

CALENDARIO CORSI SICUREZZA 2015 CALENDARIO CORSI SICUREZZA 2015 Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione RSPP Datore di Lavoro 2^ Sessione RSPP Basso Rischio Lezione 1 di 4 Lunedì 21 Settembre 2015 Dalle 8.30 alle 12.30

Dettagli

R.S.P.P./A.S.P.P. MODULO B6 (RESPONSABILE E ADDETTO AL SERVIZIO PREVENZIONE E

R.S.P.P./A.S.P.P. MODULO B6 (RESPONSABILE E ADDETTO AL SERVIZIO PREVENZIONE E PROGRAMMA DEL CORSO R.S.P.P./A.S.P.P. MODULO B6 (RESPONSABILE E ADDETTO AL SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE MODULO DI SPECIALIZZAZIONE) MACROSETTORE N. 6 COMMERCIO, TRASPORTO (Decreto Legislativo coordinato

Dettagli

COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO PORDENONE

COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO PORDENONE COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO PORDENONE Corsi di formazione e modalità di accertamento dell idoneità tecnica del personale incaricato a svolgere, nei luoghi di lavoro, mansioni di addetto alla prevenzione

Dettagli

Date (da a) Luglio \ Agosto 1999 RAI - Radiotelevisione Italiana - Sede Emilia Romagna via Della Fiera n. 13, Bologna.

Date (da a) Luglio \ Agosto 1999 RAI - Radiotelevisione Italiana - Sede Emilia Romagna via Della Fiera n. 13, Bologna. RAFFAELE MOTTA CASTRIOTTA CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Raffaele Qualifica Istruttore Direttivo di Polizia Municipale Amministrazione Comune di Solarolo (Ra) Incarico attuale Comandante

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2008 N. 81 E S.M.I. ASPETTI DELLA NORMATIVA CHE RIGUARDANO LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO

DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2008 N. 81 E S.M.I. ASPETTI DELLA NORMATIVA CHE RIGUARDANO LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2008 N. 81 E S.M.I. ASPETTI DELLA NORMATIVA CHE RIGUARDANO LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81 Decreto Legislativo 3 agosto 2009, n. 106

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE DELLE EMERGENZE ALL INTERNO DEGLI EDIFICI DELL UNIVERSITA

REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE DELLE EMERGENZE ALL INTERNO DEGLI EDIFICI DELL UNIVERSITA REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE DELLE EMERGENZE ALL INTERNO DEGLI EDIFICI DELL UNIVERSITA (Emanato con D.R. n. 1215 del 28 giugno 2007, pubblicato nel Bollettino Ufficiale n. 69) Sommario

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTI SICUREZZA PUBBLICA E PRIVATA Settore Emergenza e Soccorso e A.N.E.S.P.P. Regione Lazio. Corso di Specializzazione

ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTI SICUREZZA PUBBLICA E PRIVATA Settore Emergenza e Soccorso e A.N.E.S.P.P. Regione Lazio. Corso di Specializzazione ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTI SICUREZZA PUBBLICA E PRIVATA Settore Emergenza e Soccorso e A.N.E.S.P.P. Regione Lazio Corso di Specializzazione CORSO PER VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE SOMMOZZATORI in

Dettagli

III Edizione LABORATORIO DI IDEE. Proposta Formativa CORSI FORMATIVI SEMINARI WORKSHOP ESERCITAZIONI

III Edizione LABORATORIO DI IDEE. Proposta Formativa CORSI FORMATIVI SEMINARI WORKSHOP ESERCITAZIONI III Edizione LABORATORIO DI IDEE Proposta Formativa CORSI FORMATIVI SEMINARI WORKSHOP ESERCITAZIONI CORSI FORMATIVI CORSO 01 Corso di formazione teorico-pratico per lavoratori addetti alla conduzione di

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE IN MATERIA DI SICUREZZA PER LAVORATORI NEOASSUNTI, IN ATTESA DI OCCUPAZIONE ED IMPIEGATI. (Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011)

CORSO DI FORMAZIONE IN MATERIA DI SICUREZZA PER LAVORATORI NEOASSUNTI, IN ATTESA DI OCCUPAZIONE ED IMPIEGATI. (Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011) CORSO DI FORMAZIONE IN MATERIA DI SICUREZZA PER LAVORATORI NEOASSUNTI, IN ATTESA DI OCCUPAZIONE ED IMPIEGATI (Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011) OBIETTIVI DEL CORSO: Fornire gli elementi di aggiornamento

Dettagli

RSPP DATORE DI LAVORO

RSPP DATORE DI LAVORO RSPP DATORE DI LAVORO RSPP RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Il corso si propone la finalità di fornire ai Datori di Lavoro le conoscenze necessarie per poter svolgere direttamente

Dettagli

Il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e il sistema di Comando per la Gestione delle Emergenze

Il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e il sistema di Comando per la Gestione delle Emergenze Corso di formazione di base per Volontari di Protezione Civile Provincia di Bergamo Bergamo Croce Bianca, 9 novembre 2012 Il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e il sistema di Comando per la Gestione

Dettagli

1. DISTRIBUZIONE Datore di Lavoro, Direzione, dirigenti, RSPP, RLS, preposti, personale Alac SpA

1. DISTRIBUZIONE Datore di Lavoro, Direzione, dirigenti, RSPP, RLS, preposti, personale Alac SpA Acquedotto Langhe e Alpi Cuneesi SpA Sede legale in Cuneo, Corso Nizza 9 acquedotto.langhe@acquambiente.it www.acquambiente.it SGSL Procedura Formazione P03 Rev. 03 del 28/04/2014 1. DISTRIBUZIONE Datore

Dettagli

Provincia di Padova Servizio di Protezione Civile. Il soccorso in acque fluviali: L esperienza della Provincia di Padova

Provincia di Padova Servizio di Protezione Civile. Il soccorso in acque fluviali: L esperienza della Provincia di Padova Il soccorso in acque fluviali: L esperienza della Provincia di Padova 1 PROTEZIONE CIVILE Insieme coordinato delle attività volte a fronteggiare eventi straordinari che non possono essere affrontati da

Dettagli

cod edificio 00280 DII / DEI via Gradenigo 6/a FASI OPERATIVE

cod edificio 00280 DII / DEI via Gradenigo 6/a FASI OPERATIVE DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE DISPOSIZIONI GENERALI IN CASO DI EMERGENZA O PROVA DI EVACUAZIONE cod edificio 00280 DII / DEI via Gradenigo 6/a Avvio

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO VALIDO PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DIPENDENTE DI AZIENDE

CATALOGO FORMATIVO VALIDO PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DIPENDENTE DI AZIENDE CATALOGO FORMATIVO VALIDO PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DIPENDENTE DI AZIENDE LEGISLATIVI I corsi di formazione risultano conformi (per contenuti e durata) a quanto previsto dal D.Lgs 81/2008 (e s.m.i.)

Dettagli

CORSO TECNICO SOCCORRITORE FLUVIALE ED ALLUVIONALE 1 RESCUE PROJECT

CORSO TECNICO SOCCORRITORE FLUVIALE ED ALLUVIONALE 1 RESCUE PROJECT CORSO TECNICO SOCCORRITORE FLUVIALE ED ALLUVIONALE 1 RESCUE PROJECT Il corso Soccorritore Tecnico Rescue Project dura approssimativamente dalle 24 alle 30 ore totali suddivise in 8-10 ore di lezione in

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2016

CALENDARIO CORSI 2016 CONVENZIONATI* LISTINO 25 Febbraio e 3 Marzo 03 Marzo 09-16 Febbraio 10-17 Marzo 17 Marzo ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO gruppo A (16 ore) 230.00 280.00 ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO gruppo B/C (12 ore) 200.00

Dettagli

Oggetto: Corsi Patente 3 Categoria per personale volontario Prime indicazioni

Oggetto: Corsi Patente 3 Categoria per personale volontario Prime indicazioni BOZZA Ai COMANDI PROVINCIALI VVF Piemonte Loro Sedi Oggetto: Corsi Patente 3 per personale volontario Prime indicazioni Si comunica che è stata definita l organizzazione di n. 4 corsi Patente di 3 per

Dettagli

Modulo 1: IL RISCHIO DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE - 20 ore ARGOMENTO SINTETICO PROGRAMMA DOCENTE

Modulo 1: IL RISCHIO DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE - 20 ore ARGOMENTO SINTETICO PROGRAMMA DOCENTE Corsi di Aggiornamento per Responsabili e Addetti del Servizio di Prevenzione e Protezione Sede svolgimento: Sala Conferenze Ordine Ingegneri della Provincia di Latina Modulo 1: IL RISCHIO DA APPARECCHIATURE

Dettagli

Aggiornamento obbligatorio quinquennale per Datori di Lavoro - Rischio basso Data e orario di svolgimento: 26 gennaio 09,00-13,00/14,00-16,00

Aggiornamento obbligatorio quinquennale per Datori di Lavoro - Rischio basso Data e orario di svolgimento: 26 gennaio 09,00-13,00/14,00-16,00 COSEFI Business School la formazione di eccellenza I corsi INTERAZIENDALI a PAGAMENTO previsti per i primi mesi del 2016 NELLE VARIE AREE AZIENDALI Gennaio Aggiornamento obbligatorio quinquennale per Datori

Dettagli

PROGRAMMA CORSI SICUREZZA

PROGRAMMA CORSI SICUREZZA PROGRAMMA CORSI SICUREZZA 1 Formazione Generale Lavoratori Destinatari: Tutti i lavoratori. Dipendenti a tempo indeterminato e determinato, apprendisti, soci lavoratori di cooperativa, associati in partecipazione,

Dettagli

Assunzione di responsabilità nell ambito del Servizio Prevenzione e Protezione in collaborazione con le figure istituzionali coinvolte.

Assunzione di responsabilità nell ambito del Servizio Prevenzione e Protezione in collaborazione con le figure istituzionali coinvolte. CONSULENZE E CORSI CONSULENZA SICUREZZA VALUTAZIONE DEI RISCHI Individuazione e valutazione dei rischi derivanti dallo svolgimento dell attività lavorativa (D.Lgs 81/08); Redazione del Documento di Valutazione

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. maggio 2010 oggi Robustelli Test Geom. Mauro, Cascina Santa Maria Appiano Gentile (CO)

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. maggio 2010 oggi Robustelli Test Geom. Mauro, Cascina Santa Maria Appiano Gentile (CO) F ORMATO EUROPEO CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Cascina Santa Maria 22070 Appiano Gentile (CO) Telefono Ufficio +39 031 89 11 20 Cellulare + 39 366 31 43 432 Fax Ufficio +39 031

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2016

CALENDARIO CORSI 2016 CONVENZIONATI* LISTINO 04-11 Febbraio 11 Febbraio 09-16 Febbraio 10-17 Marzo 17 Marzo ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO gruppo A (16 ore) 230.00 280.00 ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO gruppo B/C (12 ore) 200.00 250.00

Dettagli

La Reconsulting S.r.l. ha ottenuto l accreditamento presso la Regione Lombardia come Ente di formazione.

La Reconsulting S.r.l. ha ottenuto l accreditamento presso la Regione Lombardia come Ente di formazione. La Reconsulting S.r.l. è una Società di consulenza che opera ormai da molti anni nei seguenti settori : Sicurezza sui luoghi di lavoro Igiene alimentare Antincendio Corsi di formazione Certificazioni di

Dettagli

Alle Direzioni Regionali dei VVF Loro Sedi Alle Direzioni Centrali del Dipartimento Loro Sedi Agli Uffici Centrali del Dipartimento Loro Sedi

Alle Direzioni Regionali dei VVF Loro Sedi Alle Direzioni Centrali del Dipartimento Loro Sedi Agli Uffici Centrali del Dipartimento Loro Sedi MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE DIREZIONE CENTRALE PER LA FORMAZIONE Alle Direzioni Regionali dei VVF Alle Direzioni Centrali del Dipartimento

Dettagli

PROGRAMMA MINIMO DI BASE PER CORSO PER ADDETTO ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ A RISCHIO DI INCENDIO BASSO (DURATA 4 ORE)

PROGRAMMA MINIMO DI BASE PER CORSO PER ADDETTO ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ A RISCHIO DI INCENDIO BASSO (DURATA 4 ORE) PROGRAMMA MINIMO DI BASE PER CORSO PER ADDETTO ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ A RISCHIO DI INCENDIO BASSO ( 4 ORE) 1) INCENDIO 1 ora principi della combustione prodotti della combustione sostanze estinguenti

Dettagli

Corsi di formazione organizzati da Bioikòs Ambiente (calendario 2014): PRIMO SOCCORSO ANTINCENDIO

Corsi di formazione organizzati da Bioikòs Ambiente (calendario 2014): PRIMO SOCCORSO ANTINCENDIO I Corsi di Bioikos Ambiente Antincendio e Primo Soccorso anno 2014 Circolare n. BA/4077/13/LE Bologna, 11 dicembre 2013 Spett. le Azienda, Corsi di formazione organizzati da Bioikòs Ambiente (calendario

Dettagli

LA PREVENZIONE E L IMPORTANZA DELLA FORMAZIONE ANTINCENDIO. Milano 26 Ottobre 2011 Relatori: Diego Ragni

LA PREVENZIONE E L IMPORTANZA DELLA FORMAZIONE ANTINCENDIO. Milano 26 Ottobre 2011 Relatori: Diego Ragni LA PREVENZIONE E L IMPORTANZA DELLA FORMAZIONE ANTINCENDIO Milano 26 Ottobre 2011 Relatori: Diego Ragni Massimiliano Malerba 1 La formazione, l informazione e l addestramento sono parte integrante e fondamentale

Dettagli

catalogo corsi di formazione per l anno

catalogo corsi di formazione per l anno catalogo corsi di formazione per l anno Federazione dei Corpi Vigili del Fuoco Volontari della Provincia di Trento CFAVF Centro Formativo Addestrativo Vigili del Fuoco Volontari 38121 Trento Via Secondo

Dettagli

AREA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

AREA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO CATALOGO CORSI 0 AREA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO TITOLO CORSO: Corso di formazione per addetti antincendio "Rischio Basso" (Decreto Legislativo coordinato 81/2008 e 106/2009, art. 37, c. 9, art. 46

Dettagli