Il gruppo di progetto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il gruppo di progetto"

Transcript

1

2 Il gruppo di progetto

3 Gli organismi ed i ruoli Gruppo di progetto (RTI) Comuni Scuole CPIA -Centri provinciali istruzione adulti Biblioteche Associazionismo Università

4 I risultati di Pane e Internet

5 I Risultati Fonte: Banca Dati Iscritti Pane e Internet - Regione Emilia-Romagna

6 I Risultati Scuole ctp Poli Telematici Provinciali Biblioteche Centro Formazione Centro Sociale Laboratorio Comunale Rimini Forlì-Cesena Ferrara Bologna Modena Parma Piacenza Reggio Emilia Ravenna Fonte: Banca Dati Iscritti Pane e Internet - Regione Emilia-Romagna

7 I Risultati I cittadini per genere Fonte: Banca Dati Iscritti Pane e Internet - Regione Emilia-Romagna

8 I Risultati I cittadini per classi di età 77% iscritti > 50 anni Fonte: Banca Dati Iscritti Pane e Internet - Regione Emilia-Romagna

9 I Risultati I cittadini per stato occupazionale 25% 64% 11% Occupati Casalinghe e pensionati Inoccupato Fonte: Banca Dati Iscritti Pane e Internet - Regione Emilia-Romagna

10 I Risultati I cittadini per titolo di studio 10% 43% 8% 31% 6% Elementare o no titolo Licenza media Qualifica professionale Diploma di maturità Laurea e post Laurea Fonte: Banca Dati Iscritti Pane e Internet - Regione Emilia-Romagna

11 I Risultati I cittadini e la nazionalità 8% UE e extra UE 92% Italiani Fonte: Banca Dati Iscritti Pane e Internet - Regione Emilia-Romagna

12 E cambiato qualcosa negli atteggiamenti, motivazioni ed interessi dei cittadini dopo il corso?

13 Indagine conoscitiva prima e dopo Il questionario Volontario ed anonimo, somministrato in due momenti distinti: il primo giorno di corso l ultimo giorno di corso Rispondenti

14 Indagine conoscitiva prima e dopo Obiettivi del questionario Comprendere le leve motivazionali dell apprendimento all uso di internet e del PC. Verificare le difficoltà, l interesse e le motivazioni rispetto all uso di internet prima e dopo il corso.

15 Indagine conoscitiva prima Possesso PC e connessione a Internet Nessun PC 24% PC senza connessione a internet 7% Pc e connessione a internet 69 % 76 % possiede un PC Fonte: Indagine conoscitiva prima e dopo Regione Emilia-Romagna

16 Indagine conoscitiva prima Quali sono i fattori che maggiormente ostacolano l uso di internet? altro il costo per acquistare il computer 52,88 % mancanza aiuto nell uso del pc il costo della connessione internet la mancanza di tempo non avere il computer a casa non avere aiuti per utilizzare il computer Fonte: Indagine conoscitiva prima e dopo - Regione Emilia-Romagna

17 Indagine conoscitiva prima e dopo Conoscenza PC / Internet Dopo il corso 11% iscritti Bassa conoscenza Prima del corso 77% iscritti Bassa conoscenza Fonte: Indagine conoscitiva prima e dopo

18 Indagine conoscitiva prima e dopo Che cosa interessa di più di Internet? Ottenere informazioni sui servizi pubblici Vendere Comunicare con altri Acquisire informazioni sul territorio Incrementare la propria rete di conoscenze Acquisire informazioni di attualità Acquistare Reperire modulistica ufficiale Fonte: Indagine conoscitiva prima e dopo - Regione Emilia-Romagna

19 Indagine conoscitiva dopo Interesse ad apprendere ulteriori funzionalità di internet Nessuno 1,76 % Scarso 3,25 % Sufficiente 10,80 % Molto Alto 48,70 % Discreto 11,92 % Alto 23,58 % 72 % Fonte: Indagine conoscitiva prima e dopo - Regione Emilia-Romagna

20 Indagine conoscitiva dopo Continueranno a navigare in internet? no, è troppo complesso 0,4% no, non mi interessa 0,1% si, anche da solo 78 % si, ma solo con il supporto di qualcuno 21,5 % Fonte: Indagine conoscitiva prima e dopo - Regione Emilia-Romagna

21 Indagine ex-post Il questionario Somministrato ad un campione di cittadini Volontario ed anonimo Telefonico e via mail a 3/6 mesi dalla fine del corso 850 Rispondenti

22 Valutazione ex - post Utilizzo internet? No 26% Si 74% Fonte : indagine ex-post AICA e Regione Emilia-Romagna

23 Valutazione ex - post Utilizzo internet? Si 68% No 32% Fonte: Indagine ex post AICA e Regione Emilia-Romagna

24 Valutazione ex - post Utilizzano i servizi della Pubblica Amministrazione? Fonte: Indagine ex post AICA e Regione Emilia-Romagna

25 Per informazioni sulle attività e la documentazione di progetto: Direzione Generale Organizzazione Personale Sistemi Informativi e Telematica Agostina Betta Grazia Guermandi

26

27 Pane e Internet Obiettivi Agostina Betta Coordinamento Pane e Internet Regione Emilia-Romagna

28

L esperienza delle Regioni

L esperienza delle Regioni L esperienza delle Regioni Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema Agostina Betta Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema Pane e Internet: corsi per navigare

Dettagli

I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA. giugno 2012 v.1

I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA. giugno 2012 v.1 I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA giugno 2012 v.1 su rete fissa > 2Mb/s Media regionale 89,58% su rete fissa > 2Mb/s, espressa in % della popolazione Situazione stimata a giugno 2012 Fonte: dati

Dettagli

Espr.it. la comunità genera nuovo welfare FONDAZIONE CARIPARMA. (Volontariato, Associazionismo, Cooperazione sociale)

Espr.it. la comunità genera nuovo welfare FONDAZIONE CARIPARMA. (Volontariato, Associazionismo, Cooperazione sociale) FONDAZIONE CARIPARMA Espr.it la comunità genera nuovo welfare Alcuni dati sulla provincia di Parma TERZO SETTORE (Volontariato, Associazionismo, Cooperazione sociale) 1 Le organizzazioni di volontariato

Dettagli

La presenza femminile nelle Fondazioni ed Associazioni in Emilia-Romagna

La presenza femminile nelle Fondazioni ed Associazioni in Emilia-Romagna DIREZIONE GENERALE AFFARI ISTITUZIONALI E LEGISLATIVI Servizio Innovazione e Semplificazione Amministrativa La presenza femminile nelle ed in Emilia-Romagna Quarto Rapporto sugli Enti con personalità giuridica

Dettagli

Internet e telematica Mauro Nanni

Internet e telematica Mauro Nanni Internet e telematica Mauro Nanni Connessione ad Internet ad uso didattico A partire dalla seconda metà degli anni 90 le scuole hanno iniziato ad utilizzare strumenti telematici per le attività didattiche

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Domande inoltrate dalle Famiglie con intermediazione delle scuole

COMUNICATO STAMPA. Domande inoltrate dalle Famiglie con intermediazione delle scuole Bologna, 18 Febbraio 2015 COMUNICATO STAMPA ISCRIZIONE ALUNNI IN REGIONE: PERVENUTE OLTRE 112 MILA DOMANDE OLTRE l 80% DELLE FAMIGLIE HA USUFRUITO DELLA PROCEDURA DI ISCRIZIONE ON LINE DISPONIBILI DA OGGI

Dettagli

La categoria di lavoro più richiesta in Emilia Romagna: Operai produzione qualità

La categoria di lavoro più richiesta in Emilia Romagna: Operai produzione qualità La categoria di lavoro più richiesta in Emilia Romagna: Operai produzione qualità InfoJobs.it fornisce in anteprima uno spaccato della ricerca di personale in Emilia Romagna, confrontando i dati relativi

Dettagli

I nuovi orizzonti per l'istruzione degli Adulti. Bologna, 18 febbraio 2014

I nuovi orizzonti per l'istruzione degli Adulti. Bologna, 18 febbraio 2014 I nuovi orizzonti per l'istruzione degli Adulti Bologna, 18 febbraio 2014 DPR 263 del 29 ottobre 2012 Regolamento recante norme generali per la ridefinizione dell'assetto organizzativo didattico dei Centri

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Secondaria di Secondaria di II grado

COMUNICATO STAMPA. Secondaria di Secondaria di II grado Bologna, 24 Febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA A.S. 2016/17 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO. IN REGIONE SONO PERVENUTE OLTRE 112 MILA DOMANDE. IN

Dettagli

Benchmarking della società dell informazione in Emilia-Romagna

Benchmarking della società dell informazione in Emilia-Romagna Benchmarking della società dell informazione in Emilia-Romagna Diffusione e modalità di utilizzo dello Sportello Unico per le Attività Produttive online (SUAP) Settembre 2015 Il presente documento è stato

Dettagli

CENTRO MEDICO LEGALE INPS DI BOLOGNA

CENTRO MEDICO LEGALE INPS DI BOLOGNA ALLEGATO 1 CENTRO MEDICO LEGALE INPS DI BOLOGNA 4. Otorinolaringoiatria - 1 convenzione 5. Oculistica - 1 convenzione 6. Cardiologia - 1 convenzione 7. Ortopedia - 1 convenzione 8. Pneumologia - 1 convenzione

Dettagli

GILDA-UNAMS FERRARA C.so Giovecca 47 tel/fax 0532 206281 e-mail: gilda.ferrara@libero.it www.gildaferrara.it

GILDA-UNAMS FERRARA C.so Giovecca 47 tel/fax 0532 206281 e-mail: gilda.ferrara@libero.it www.gildaferrara.it Ipotesi contingenti per nomine sui posti vacanti e disponibili in O.D. 2015/16 Emilia Romagna GRADO ISTRUZIONE posti comunicati in titolari O.D. 2015/16 esubero provinciale ipotesi 2015/16 al 16 vacanze

Dettagli

EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE

EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE Provincia di Piacenza 1 2015 Nel primo 2015, le imprese italiane prevedono di stipulare quasi 210.000 nuovi contratti di

Dettagli

ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE. Percorsi triennali per conseguire una qualifica professionale

ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE. Percorsi triennali per conseguire una qualifica professionale ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE Percorsi triennali per conseguire una qualifica professionale Per informazioni Regione Emilia-Romagna Assessorato Scuola, formazione professionale, università e ricerca,

Dettagli

IL MERCATO DEI MUTUI IN EMILIA-ROMAGNA I trimestre 2015

IL MERCATO DEI MUTUI IN EMILIA-ROMAGNA I trimestre 2015 IL MERCATO DEI MUTUI IN EMILIA-ROMAGNA I trimestre 2015 L'Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa ha analizzato l'andamento dei finanziamenti nel primo trimestre 2015, finalizzati all'acquisto dell'abitazione,

Dettagli

Cenni sulla presenza delle tecnologie nelle scuole Maria Teresa Bertani

Cenni sulla presenza delle tecnologie nelle scuole Maria Teresa Bertani Cenni sulla presenza delle tecnologie nelle scuole Maria Teresa Bertani Progetti nazionali e regionali Nel questionario erano anche presenti domande rivolte alle scuole che hanno partecipato a progetti

Dettagli

Un patto per attraversare la crisi. Accordi e interventi a favore di imprese, lavoratori e famiglie.

Un patto per attraversare la crisi. Accordi e interventi a favore di imprese, lavoratori e famiglie. Un patto per attraversare la crisi. Accordi e interventi a favore di imprese, lavoratori e famiglie. nell anno della crisi la Regione ha: promosso un patto da 520 milioni per tutelare i lavoratori e la

Dettagli

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0016368.15-12-2015. Coordinamento Funzioni Tecnico Ispettive

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0016368.15-12-2015. Coordinamento Funzioni Tecnico Ispettive MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0016368.15-12-2015 Coordinamento Funzioni Tecnico Ispettive Bologna, 9 dicembre 2015 Ai Dirigenti responsabili degli Uffici di ambito territoriale p.c. Ai referenti Uffici

Dettagli

FONDAZIONE CARIPARMA. Espr.it. la comunità genera nuovo welfare. Alcuni dati sulla provincia di Parma EDUCAZIONE E ISTRUZIONE

FONDAZIONE CARIPARMA. Espr.it. la comunità genera nuovo welfare. Alcuni dati sulla provincia di Parma EDUCAZIONE E ISTRUZIONE FONDAZIONE CARIPARMA Espr.it la comunità genera nuovo welfare Alcuni dati sulla provincia di Parma EDUCAZIONE E ISTRUZIONE 1 Scuole per l infanzia Servizi educativi per la prima infanzia Indice di copertura

Dettagli

ILL in E-R situazione attuale e priorità di sviluppo

ILL in E-R situazione attuale e priorità di sviluppo ILL in E-R situazione attuale e priorità di sviluppo 12 dicembre 2007 Alessandro Zucchini IBACN Regione Emilia-Romagna ILL come principio e norma Norme in materia di biblioteche archivi storici musei e

Dettagli

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE.0011485.24-09-2010

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE.0011485.24-09-2010 MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE.0011485.24-09-2010 Ufficio III - Diritto allo studio. Istruzione non statale Alle Istituzioni Scolastiche dell Emilia-Romagna Ai Dirigenti degli Uffici degli ambiti territoriali

Dettagli

IL PORTALE PUBBLICO PER IL LAVORO

IL PORTALE PUBBLICO PER IL LAVORO Navigando s impara LAVORO E PENSIONI 56 www.cliclavoro.gov.it IL PORTALE PUBBLICO PER IL LAVORO 86 Cliclavoro è il portale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per l accesso ai servizi per

Dettagli

Il sito web www.zanzaratigreonline.it

Il sito web www.zanzaratigreonline.it Il sito web www.zanzaratigreonline.it 1 Zanzara Tigre Cosa fa la Regione Cosa fanno i Cosa fanno le Aziende USL Cosa possono fare i cittadini Linee guida per gli operatori Campagna di comunicazione Esperti

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna Avviso prot. 16099 del 7 dicembre 2015

Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna Avviso prot. 16099 del 7 dicembre 2015 Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna Avviso prot. 16099 del 7 dicembre 2015 fac simile del modulo per la presentazione di progetto per la formazione degli Animatori Digitali, di cui al DDG

Dettagli

PRODUZIONE, SMALTIMENTO E RICICLAGGIO DEI RIFIUTI EDILI: UNA SFIDA PER L AMBIENTE, UNA OPPORTUNITA PER L INNOVAZIONE TECNOLOGICA

PRODUZIONE, SMALTIMENTO E RICICLAGGIO DEI RIFIUTI EDILI: UNA SFIDA PER L AMBIENTE, UNA OPPORTUNITA PER L INNOVAZIONE TECNOLOGICA Bologna, 23 aprile 2015 PRODUZIONE, SMALTIMENTO E RICICLAGGIO DEI RIFIUTI EDILI: UNA SFIDA PER L AMBIENTE, UNA OPPORTUNITA PER L INNOVAZIONE TECNOLOGICA Il progetto per la valorizzazione dei rifiuti inerti

Dettagli

Progetto SESPIR - Sorveglianza epidemiologica sullo stato di salute della popolazione residente intorno agli impianti di trattamento rifiuti

Progetto SESPIR - Sorveglianza epidemiologica sullo stato di salute della popolazione residente intorno agli impianti di trattamento rifiuti Progetto SESPIR - residente intorno agli impianti di ALLEGATO 5 Termovalorizzatore di Modena - Mappa di dispersione del PM 10 (anno 2010) Modena Legend Buffer 3.000 mt Unione_raster_Emilia.img Media annuale

Dettagli

Il progetto Alcol e Lavoro dell Azienda USL di Modena: dall esperienza locale al progetto regionale

Il progetto Alcol e Lavoro dell Azienda USL di Modena: dall esperienza locale al progetto regionale Tra benessere aziendale e benessere individuale IX giornata informativa sulla promozione della salute nei luoghi di lavoro Il progetto Alcol e Lavoro dell Azienda USL di Modena: dall esperienza locale

Dettagli

Relazione comune Pro-Dsa

Relazione comune Pro-Dsa Relazione comune Pro-Dsa In data 5 maggio 2015 presso la Badia di Torre Chiara (Felino PC) si è tenuto l incontro conclusivo di verifica del Progetto ProDSA dei referenti dei CTS della regione Emilia-

Dettagli

Corsi di laurea triennale dell area sanitaria Anno accademico 2013-2014

Corsi di laurea triennale dell area sanitaria Anno accademico 2013-2014 Corsi di laurea triennale dell area sanitaria Anno accademico 2013-2014 Lauree sanitarie triennali POSTI DISPONIBILI E SEGRETERIE DI SCUOLA/FACOLTA Bologna Ferrara Modena e Parma Reggio-Emilia Posti per

Dettagli

Emilia Romagna. Dati regionali. Osservatorio dei consumi I Analisi dei mercati con focus regionali

Emilia Romagna. Dati regionali. Osservatorio dei consumi I Analisi dei mercati con focus regionali Osservatorio dei consumi I Analisi dei mercati con focus regionali Emilia Romagna Tra le regioni del Nord l economia dell Emilia Romagna ha evidenziato la più ampia fl essione nel 2012, effetto della nuova

Dettagli

Comunicazione in forma circolare n 115 Ai docenti in indirizzo Neo assunti in ruolo fase C

Comunicazione in forma circolare n 115 Ai docenti in indirizzo Neo assunti in ruolo fase C ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ANTONIO ZANELLI Sezione Tecnica Agraria (Produzioni e trasformazioni - Gestione ambiente e territorio- Viticoltura ed enologia) Sezione Tecnica Chimica, materiali e biotecnologie

Dettagli

I Giovani Imprenditori in cifre

I Giovani Imprenditori in cifre II Semestre 2014 I Giovani Imprenditori in cifre CNA GIOVANI IMPRENDITORI DELL EMILIA ROMAGNA 1 I giovani imprenditori associati alla CNA dell Emilia Romagna considerando titolari, soci e legali rappresentanti

Dettagli

Conferenza programmatica PD Ferrara. Gruppo di lavoro LAVORO E IMPRESE

Conferenza programmatica PD Ferrara. Gruppo di lavoro LAVORO E IMPRESE Conferenza programmatica PD Ferrara Gruppo di lavoro LAVORO E IMPRESE QUADRO SOCIO ECONOMICO DI RIFERIMENTO A cura di Cds Centro ricerche Documentazione e Studi PARTIAMO DALL'OFFERTA DI LAVORO le forze

Dettagli

PROTOCOLLO D' INTESA PER L ATTUAZIONE DELL ASSE 6 CITTA AT- TRATTIVE E PARTECIPATE DEL POR FESR EMILIA ROMAGNA 2014-2020

PROTOCOLLO D' INTESA PER L ATTUAZIONE DELL ASSE 6 CITTA AT- TRATTIVE E PARTECIPATE DEL POR FESR EMILIA ROMAGNA 2014-2020 Allegato parte integrante - 2 Allegato B) PROTOCOLLO D' INTESA PER L ATTUAZIONE DELL ASSE 6 CITTA AT- TRATTIVE E PARTECIPATE DEL POR FESR EMILIA ROMAGNA 2014-2020 TRA Regione Emilia Romagna, in persona

Dettagli

Le imprese a Bologna nel 2013

Le imprese a Bologna nel 2013 Le imprese a Bologna nel 2013 Aprile 2014 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione: Stefano Venuti e Paola Ventura Le elaborazioni sono

Dettagli

I fabbisogni formativi dell utenza. Modalità di rilevazione adottate dai CTP

I fabbisogni formativi dell utenza. Modalità di rilevazione adottate dai CTP II I fabbisogni formativi dell utenza. Modalità di rilevazione adottate dai CTP Questa parte della ricerca riguarda le modalità utilizzate dai CTP per rilevare i fabbisogni formativi dell utenza. A tale

Dettagli

5. IL PC E INTERNET NELLE DIVERSE TIPOLOGIE FAMILIARI

5. IL PC E INTERNET NELLE DIVERSE TIPOLOGIE FAMILIARI 5. IL PC E INTERNET NELLE DIVERSE TIPOLOGIE FAMILIARI 5.1 Considerazioni generali Il livello di informatizzazione delle famiglie toscane è stato esaminato, oltre che sulla base del territorio, anche tenendo

Dettagli

Questionario sul settore informatico della Biblioteca civica Centro Culturale Cà Rossa" di Bagnolo in Piano

Questionario sul settore informatico della Biblioteca civica Centro Culturale Cà Rossa di Bagnolo in Piano Questionario sul settore informatico della Biblioteca civica Centro Culturale Cà Rossa" di Bagnolo in Piano Gentile Signora, gentile Signore. Le chiediamo cinque minuti per rispondere alle domande del

Dettagli

ABBONAMENTI A PERIODICI, BANCHE DATI E SERVIZI CONNESSI PER LE BIBLIOTECHE DELLE AMMINISTRAZIONI E AZIENDE SANITARIE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

ABBONAMENTI A PERIODICI, BANCHE DATI E SERVIZI CONNESSI PER LE BIBLIOTECHE DELLE AMMINISTRAZIONI E AZIENDE SANITARIE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA ABBONAMENTI A PERIODICI, BANCHE DATI E SERVIZI CONNESSI PER LE BIBLIOTECHE DELLE AMMINISTRAZIONI E AZIENDE SANITARIE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA GUIDA ALLA CONVENZIONE Premessa La presente Guida contiene

Dettagli

Alcolisti Anonimi che cos è. Una presentazione della nostra Associazione a cura dell Area Emilia-Romagna

Alcolisti Anonimi che cos è. Una presentazione della nostra Associazione a cura dell Area Emilia-Romagna Alcolisti Anonimi che cos è. Una presentazione della nostra Associazione a cura dell Area Emilia-Romagna Alcolisti Anonimi è un'associazione di uomini e donne che mettono in comune la loro esperienza,

Dettagli

ANALISI DEI MERCATI TURISTICI REGIONALI E SUB-REGIONALI Unità locale di Bologna

ANALISI DEI MERCATI TURISTICI REGIONALI E SUB-REGIONALI Unità locale di Bologna ANALISI DEI MERCATI TURISTICI REGIONALI E SUB-REGIONALI Unità locale di Bologna Coordinatore locale: Alberto Cazzola Facoltà di Statistica Università di Bologna cazzola@stat.unibo.it www2.stat.unibo.it\cazzola

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. Luogo e Data di nascita Forlimpopoli (FC) 16/05/1972 Via Masi 22 40137 Bologna Telefono cellulare 348 2330404 FORMAZIONE

INFORMAZIONI PERSONALI. Luogo e Data di nascita Forlimpopoli (FC) 16/05/1972 Via Masi 22 40137 Bologna Telefono cellulare 348 2330404 FORMAZIONE INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Francesca Ravaioli Luogo e Data di nascita Forlimpopoli (FC) 16/05/1972 Residenza Via Masi 22 40137 Bologna Telefono cellulare 348 2330404 Indirizzo mail ravaioli@cogruppo.it

Dettagli

L assistenza agli immigrati irregolari ed ai cittadini europei non iscritti

L assistenza agli immigrati irregolari ed ai cittadini europei non iscritti L assistenza agli immigrati irregolari ed ai cittadini europei non iscritti Antonio Brambilla Reggio Emilia, 25 ottobre 2011 cosa prevede la norma nazionale per gli STP L assistenza sanitaria a favore

Dettagli

IN EMILIA ROMAGNA AUMENTA LA RICERCA DI PERSONALE NEL SETTORE TELECOMUNICAZIONI

IN EMILIA ROMAGNA AUMENTA LA RICERCA DI PERSONALE NEL SETTORE TELECOMUNICAZIONI IN EMILIA ROMAGNA AUMENTA LA RICERCA DI PERSONALE NEL SETTORE TELECOMUNICAZIONI + 15,3% le richieste in Telecomunicazioni rispetto al 2011 Bologna e Modena le città con più annunci online 26-30 anni l

Dettagli

Allegato A) al capitolato speciale d appalto. Standard dei servizi di orientamento e accompagnamento al lavoro

Allegato A) al capitolato speciale d appalto. Standard dei servizi di orientamento e accompagnamento al lavoro Allegato A) al capitolato speciale d appalto Standard dei servizi di orientamento e accompagnamento al lavoro SERVIZIO/AZIONE OBIETTIVI ATTIVITÀ Informazione orientativa (Macro intervento 1) Raccogliere

Dettagli

Donne immigrate e posto di lavoro: Come viene percepito il percorso di integrazione dalle colleghe italiane. STUDIO PILOTA

Donne immigrate e posto di lavoro: Come viene percepito il percorso di integrazione dalle colleghe italiane. STUDIO PILOTA Donne immigrate e posto di lavoro: Come viene percepito il percorso di integrazione dalle colleghe italiane. STUDIO PILOTA Indice INTRODUZIONE...3 LE DONNE INTERVISTATE: CHI SONO, DA DOVE VENGONO E QUALI

Dettagli

Pane e Internet in Biblioteca

Pane e Internet in Biblioteca Titolo evento Luogo, data Pane e Internet in Biblioteca Implementazione servizio nelle Biblioteche 11 06-2012 Pane e Internet in Biblioteca 2 Integrare l attività di inclusione digitale alle attività ordinarie

Dettagli

Ringraziamenti. La delegazione regionale Caritas dell Emilia-Romagna ringrazia

Ringraziamenti. La delegazione regionale Caritas dell Emilia-Romagna ringrazia Ringraziamenti La delegazione regionale Caritas dell Emilia-Romagna ringrazia Presentazione 5 Capitolo 1 - Verso un nuovo umanesimo 7 7 Capitolo 2 - La situazione in Italia e in Emilia Romagna 16 16 Capitolo

Dettagli

Il contesto territoriale è costituito dalle Province di: Bologna, Ravenna, Rimini e Parma

Il contesto territoriale è costituito dalle Province di: Bologna, Ravenna, Rimini e Parma SCHEDA-PROGETTO PER PROGETTI A VALENZA REGIONALE PER ATTIVITÀ DI SPESA CORRENTE PROMOSSI DA SOGGETTI PRIVATI SENZA FINI DI LUCRORIVOLTI AD ADOLESCENTI E GIOVANI PUNTO 3.1, LETTERA A. DELL ALLEGATO A) SOGGETTO

Dettagli

La congiuntura del credito in Emilia-Romagna. Direzione Centrale Studi e Ricerche

La congiuntura del credito in Emilia-Romagna. Direzione Centrale Studi e Ricerche La congiuntura del credito in Emilia-Romagna Direzione Centrale Studi e Ricerche 1 marzo 2015 Credito in lenta uscita dal ciclo negativo Il minimo del ciclo negativo dei prestiti è chiaramente alle spalle,

Dettagli

Costi di produzione e redditività del mais

Costi di produzione e redditività del mais SEMINARIO Bologna il 3 dicembre 2012 Costi di produzione e redditività del mais Quanto costa produrre latte e mais in emilia-romagna? La competitività di queste filiere Renato Canestrale, Valeria Altamura

Dettagli

IeFP. Istruzione e Formazione. Professionale. Come conseguire una qualifica professionale triennale

IeFP. Istruzione e Formazione. Professionale. Come conseguire una qualifica professionale triennale IeFP Istruzione e Formazione Professionale Come conseguire una qualifica professionale triennale Istruzione e Formazione Professionale Il sistema regionale di Istruzione e Formazione Professionale L offerta

Dettagli

INDUSTRIA E SERVIZI NELLA PROVINCIA DI FERRARA

INDUSTRIA E SERVIZI NELLA PROVINCIA DI FERRARA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA CENTRO PER LA MODELLISTICA, IL CALCOLO E LA STATISTICA INDUSTRIA E SERVIZI NELLA PROVINCIA DI FERRARA Analisi statistica su consistenza e variazione degli addetti all

Dettagli

Le vaccinazioni eseguite in autonomia da infermieri-assistenti sanitari: stato dell arte

Le vaccinazioni eseguite in autonomia da infermieri-assistenti sanitari: stato dell arte APeC Associazione Pediatria di Comunità 17 CONVEGNO APeC PILLOLE DI PEDIATRIA DI COMUNITA Cesena, 23 febbraio 2013 Le vaccinazioni eseguite in autonomia da infermieri-assistenti sanitari: stato dell arte

Dettagli

Vignola, 17 Ottobre 2013

Vignola, 17 Ottobre 2013 IV INCONTRO COMMISSIONE CONSILIARE UNIONE TERRE DEI CASTELLI SERVIZIO GESTIONE RIFIUTI URBANI E ASSIMILATI QUADRO DELLA SITUAZIONE Vignola, 17 Ottobre 2013 Agenzia Territoriale dell Emilia-Romagna per

Dettagli

Centro regionale contro le discriminazioni

Centro regionale contro le discriminazioni Centro regionale contro le discriminazioni LR 5/2004 Norme per l integrazione sociale dei cittadini stranieri immigrati. Modifiche alle leggi regionali 21 febbraio 1990, n. 14 e 12 marzo 200, n. 2 ; Articolo

Dettagli

INDICE PREMESSA.. 3. 1. Caratteristiche dell investimento in istruzione in Italia e in provincia di Piacenza.. 5

INDICE PREMESSA.. 3. 1. Caratteristiche dell investimento in istruzione in Italia e in provincia di Piacenza.. 5 INDICE PREMESSA.. 3 1. Caratteristiche dell investimento in istruzione in Italia e in provincia di Piacenza.. 5 2. Metodologia dell indagine. 11 2.1. Finalità 2.2. Le università partecipanti 2.3. Il questionario

Dettagli

I quaderni di ED n.1. ed- energia pulita e dintorni. Il fotovoltaico in Emilia-Romagna I dati e le classifiche a giugno 2010

I quaderni di ED n.1. ed- energia pulita e dintorni. Il fotovoltaico in Emilia-Romagna I dati e le classifiche a giugno 2010 I quaderni di ED n.1 Il fotovoltaico in Emilia-Romagna I dati e le classifiche a giugno 2010 Chiuso in redazione il 20 luglio 2010 ed- energia pulita e dintorni direttore responsabile Giuseppe Musilli

Dettagli

INFERMIERE ESPERTO TEAM DIABETOLOGICO. L infermiere opera in due dimensioni : collaborativa con gli altri operatori del team

INFERMIERE ESPERTO TEAM DIABETOLOGICO. L infermiere opera in due dimensioni : collaborativa con gli altri operatori del team INFERMIERE ESPERTO E TEAM DIABETOLOGICO Diabetologo L infermiere opera in due dimensioni : collaborativa con gli altri operatori del team autonoma nel processo assistenziale infermieristico di presain

Dettagli

Andrea Cammelli. Tavolo Conoscenza, Educazione e Cultura Rapporto: Formazione Universitaria

Andrea Cammelli. Tavolo Conoscenza, Educazione e Cultura Rapporto: Formazione Universitaria Andrea Cammelli Tavolo Conoscenza, Educazione e Cultura Rapporto: Formazione Universitaria La formazione universitaria a Bologna Indice del Rapporto finale Questioni rilevanti Offerta formativa universitaria

Dettagli

Contributo INPS al progetto Pane e Internet. A cura di Gloria Ansaloni Direzione provinciale Ferrara Marzo 2014

Contributo INPS al progetto Pane e Internet. A cura di Gloria Ansaloni Direzione provinciale Ferrara Marzo 2014 Contributo INPS al progetto Pane e Internet A cura di Gloria Ansaloni Direzione provinciale Ferrara Marzo 2014 REFERENTI INPS EMILIA ROMAGNA SEDE REFERENTE MAIL Dir. regionale EMILIA ROMAGNA Dolores Nasolini

Dettagli

Questionario Portale Web (somministrato on line) Comune di Roma

Questionario Portale Web (somministrato on line) Comune di Roma Questionario Portale Web (somministrato on line) Comune di Roma Utilizza il computer: qualche volta all anno qualche volta al mese qualche volta a settimana tutti i giorni Accede ad Internet: qualche volta

Dettagli

Progetto regionale sull organizzazione dell assistenza erogata dalle Aziende sanitarie in favore dei cittadini stranieri. curcetti

Progetto regionale sull organizzazione dell assistenza erogata dalle Aziende sanitarie in favore dei cittadini stranieri. curcetti Progetto regionale sull organizzazione dell assistenza erogata dalle Aziende sanitarie in favore dei cittadini stranieri clara curcetti Reggio Emilia, 24 settembre XIII CONFERENZA NAZIONALE HPH Verso politiche

Dettagli

Residenza. Indirizzo Comune. Domicilio (solo se diverso dalla residenza)

Residenza. Indirizzo Comune. Domicilio (solo se diverso dalla residenza) SCHEDA INDIVIDUALE Sezione 1 Dati anagrafici Dati Personali Codice Fiscale sesso F M Cognome Nome Luogo di nascita Pv Data di Nascita / / Età Cittadinanza Indirizzo Comune c.a.p. Località Indirizzo Comune

Dettagli

Area professionale LOGISTICA INDUSTRIALE, DEL TRASPORTO E SPEDIZIONE

Area professionale LOGISTICA INDUSTRIALE, DEL TRASPORTO E SPEDIZIONE Area Offerta formativa rivolta a persone inoccupate o disoccupate Programma Operativo Regionale Fondo sociale europeo 2014/2020 Obiettivo Tematico 8 - Priorità di investimento 8.1 Approvata con Delibera

Dettagli

L ASSOCIAZIONISMO FEMMINILE MIGRANTE IN EMILIA-ROMAGNA

L ASSOCIAZIONISMO FEMMINILE MIGRANTE IN EMILIA-ROMAGNA L ASSOCIAZIONISMO FEMMINILE MIGRANTE IN EMILIA-ROMAGNA Intrecci per una rete di associazioni di donne migranti e italiane ALCUNI DATI DI CONTESTO L immigrazione straniera in Emilia-Romagna raggiunge al

Dettagli

Elaborazione questionario Notorietà ed efficacia del Fondo Sociale Europeo (FSE) in Campania

Elaborazione questionario Notorietà ed efficacia del Fondo Sociale Europeo (FSE) in Campania Elaborazione questionario Notorietà ed efficacia del Fondo Sociale Europeo (FSE) in Campania È stata attivata una ricerca per misurare la conoscenza e la percezione dell efficacia del Programma attraverso

Dettagli

Qualificazione del personale medico e infermieristico addetto alla attività di raccolta del sangue e degli emocomponenti.

Qualificazione del personale medico e infermieristico addetto alla attività di raccolta del sangue e degli emocomponenti. Corso regionale Qualificazione del personale medico e infermieristico addetto alla attività di raccolta del sangue e degli emocomponenti 22, 29 novembre 2013 Aula 3 Piano Avis Provinciale di Modena via

Dettagli

Report finale - Qualità Percepita Fase 2010

Report finale - Qualità Percepita Fase 2010 Indagine sui fattori di qualità erogata e percepita dei servizi autofiloviari di Trasporto Pubblico Locale della regione Emilia Romagna VOLUME 1 Report finale - Qualità Percepita Fase 2010 a cura del R.T.I.

Dettagli

UN VOLONTARIO COMPETENTE :

UN VOLONTARIO COMPETENTE : UN VOLONTARIO COMPETENTE : QUASI UN MICROGARANTE? di Antonella Tosarelli 1 MINORENNI RESIDENTI per classe d etd età e provincia al 1-1-20121 Fonte: Ufficio statistico regionale Emilia Romagna Classe d'età

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI LANCIOTTI MARTA

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI LANCIOTTI MARTA F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono E-mail Nazionalità Data di nascita LANCIOTTI MARTA ESPERIENZE LAVORATIVE Date (da a) DA

Dettagli

Tre anni di Pane e Internet. Sintesi dei risulta- del triennio 2011 2014

Tre anni di Pane e Internet. Sintesi dei risulta- del triennio 2011 2014 Tre anni di Pane e Internet Sintesi dei risulta- del triennio 2011 2014 Introduzione 2 Nelle pagine seguen- presen-amo una sintesi dei risulta- del Proge9o Pane e Internet dall 1 se9embre 2011 al 14 marzo

Dettagli

DETTAGLIO PER LE PRINCIPALI LOCALITA' RIMINESI

DETTAGLIO PER LE PRINCIPALI LOCALITA' RIMINESI DETTAGLIO PER LE PRINCIPALI LOCALITA' RIMINESI RIMINI Arrivare, e ripartire da Rimini provenendo da MILANO: 4 treni ES al giorno, con fermata intermedia a Bologna Treno RV. Nei giorni di sabato e nei festivi,

Dettagli

Sfide per lo sviluppo della Agenda Digitale Europea in Emilia- Romagna

Sfide per lo sviluppo della Agenda Digitale Europea in Emilia- Romagna Sfide per lo sviluppo della Agenda Digitale Europea in Emilia- Romagna Chiara Mancini/Barbara Santi Coordinamento Piano Telematico regionale 17/03/2014 I cittadini che usano Internet regolarmente sono

Dettagli

IL COLLOCAMENTO MIRATO TRA OBBLIGO E OPPORTUNITÀ

IL COLLOCAMENTO MIRATO TRA OBBLIGO E OPPORTUNITÀ IL COLLOCAMENTO MIRATO TRA OBBLIGO E OPPORTUNITÀ Convegno sull inserimento lavorativo delle persone con disabilità: iniziative, servizi, esperienze e riflessioni San Michele all Adige, 3 giugno 2015 L

Dettagli

Sondaggio on line Buona mobilità www.iopartecipo.net Elaborazione dei risultati

Sondaggio on line Buona mobilità www.iopartecipo.net Elaborazione dei risultati Sondaggio on line Buona mobilità www.iopartecipo.net Elaborazione dei risultati Pag. . Premessa Il sondaggio on line Buona mobilità affrontava un tema di grande interesse e dal forte impatto sulla vita

Dettagli

Diffusione e sviluppi della banda larga e ultra larga in Emilia- Romagna. Chiara Mancini/Barbara Santi Coordinamento Piano Telematico

Diffusione e sviluppi della banda larga e ultra larga in Emilia- Romagna. Chiara Mancini/Barbara Santi Coordinamento Piano Telematico Diffusione e sviluppi della banda larga e ultra larga in Emilia- Romagna Chiara Mancini/Barbara Santi Coordinamento Piano Telematico Obiettivi della Digital Agenda su Banda Larga Copertura con banda larga

Dettagli

A.A. 2015/2016. Domanda del Servizio di Aiuto Personale in favore di studenti disabili. Il/la sottoscritto/a Nato/a a

A.A. 2015/2016. Domanda del Servizio di Aiuto Personale in favore di studenti disabili. Il/la sottoscritto/a Nato/a a A.A. 2015/2016 Domanda del Servizio di Aiuto Personale in favore di studenti disabili ER.GO Sede Territoriale di Il/la sottoscritto/a Nato/a a Residente in il Tel.: via Domicilio presso la sede del corso

Dettagli

Le competenze degli adulti nell ambito delle iniziative PON 2007/2013: modelli di rilevazione e strumenti diagnostici

Le competenze degli adulti nell ambito delle iniziative PON 2007/2013: modelli di rilevazione e strumenti diagnostici Le competenze degli adulti nell ambito delle iniziative PON 2007/2013: modelli di rilevazione e strumenti diagnostici Bagheria 16 settembre 2008 Monitoraggio Nazionale EdA a.s. 2006/07 GestioneProgetti

Dettagli

Diagnosi precoce delle neoplasie della cervice uterina in provincia di Ravenna

Diagnosi precoce delle neoplasie della cervice uterina in provincia di Ravenna Dipartimento di Sanità Pubblica Direttore: Dr. Paolo Ghinassi Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia Diagnosi precoce delle neoplasie della cervice uterina in provincia di Ravenna I

Dettagli

Esperienze di Scuola elementare Nerino Arcangeli

Esperienze di Scuola elementare Nerino Arcangeli Esperienze di Scuola elementare Nerino Arcangeli Esperienze censite nella regione Le informazioni sulle esperienze realizzate nelle classi di scuola elementare derivano dalle risposte fornite da tutte

Dettagli

Proge&o di ricerca Percorsi per lavoratori svantaggia2

Proge&o di ricerca Percorsi per lavoratori svantaggia2 Proge&o di ricerca Percorsi per lavoratori svantaggia2 Centro Studi Marco Biagi www.csmb.unimore.it 7 giugno 2013 Centro Studi Marco Biagi Il Centro Studi Internazionali e Compara0 Marco Biagi è cos0tuito

Dettagli

A cura di Ciro Annicchiarico e Francesca Crescioli

A cura di Ciro Annicchiarico e Francesca Crescioli A cura di Ciro Annicchiarico e Francesca Crescioli Giugno 2010 Sistema Statistico nazionale Ufficio Comunale di Statistica Direzione Risorse Tecnologiche Servizio Statistica e Toponomastica Dirigente Riccardo

Dettagli

Sistema Informativo. Acque destinate al consumo umano Emilia-Romagna

Sistema Informativo. Acque destinate al consumo umano Emilia-Romagna Sistema Informativo Acque destinate al consumo umano Emilia-Romagna IL PROGETTO DEFINIZIONE DI UN SISTEMA INFORMATIVO INTEGRATO, A SCALA REGIONALE, FINALIZZATO ALLA TUTELA DELLE RISORSE IDROPOTABILI Gli

Dettagli

IFOA 01-28 febbraio 2015

IFOA 01-28 febbraio 2015 IFOA 01-28 febbraio 2015 INDICE IFOA 12/02/2015 Reggionline Ifoa: 6 percorsi di formazione superiore finanziati dalla Regione 10/02/2015 ModenaToday Ifoa propone sei corsi gratuiti di professionalizzazione

Dettagli

PROVINCIA DI RAVENNA

PROVINCIA DI RAVENNA PROVINCIA DI RAVENNA AVVISO PUBBLICO PER L AUTORIZZAZIONE IN AUTOFINANZIAMENTO DI ATTIVITÀ FORMATIVE AFFERENTI I PROFILI DI FORMAZIONE REGOLAMENTATA E DI ATTIVITÀ FORMATIVE FINALIZZATE AL CONSEGUIMENTO

Dettagli

Le dotazioni. informatiche delle Pubbliche Amministrazioni. emiliano-romagnole

Le dotazioni. informatiche delle Pubbliche Amministrazioni. emiliano-romagnole Le dotazioni informatiche delle Pubbliche Amministrazioni emiliano-romagnole Le dotazioni informatiche delle Pubbliche Amministrazioni emiliano-romagnole 3 Sommario Descrizione della rilevazione e del

Dettagli

Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità

Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità Affidati al monitoraggio di ADAPT e Repubblica degli Stagisti ben 3mila racconti: il problema principale sono i lunghi

Dettagli

Lavoriamo per un modello integrato? Chiara Mancini / Barbara San: Coordinamento PiTER - Regione Emilia- Romagna

Lavoriamo per un modello integrato? Chiara Mancini / Barbara San: Coordinamento PiTER - Regione Emilia- Romagna Lavoriamo per un modello integrato? Chiara Mancini / Barbara San: Coordinamento PiTER - Regione Emilia- Romagna Le nostre a=vità l l l l Dal 2003 misuriamo lo sviluppo della società dell'informazione in

Dettagli

CENT RO D I COORD I NAM ENTO DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN EMILIA-ROMAGNA ANNO 2010

CENT RO D I COORD I NAM ENTO DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN EMILIA-ROMAGNA ANNO 2010 CENT RO D I COORD I NAM ENTO DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE IN EMILIA-ROMAGNA ANNO 2010 2 DOSSIER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE

Dettagli

Diagnosi precoce delle neoplasie della mammella in provincia di Ravenna I dati del sistema di sorveglianza PASSI Anni 2007-2010

Diagnosi precoce delle neoplasie della mammella in provincia di Ravenna I dati del sistema di sorveglianza PASSI Anni 2007-2010 Dipartimento di Sanità Pubblica Direttore: Dr. Paolo Ghinassi Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia Diagnosi precoce delle neoplasie della mammella in provincia di Ravenna I dati del

Dettagli

Ispettoria Salesiana Lombardo Emiliana

Ispettoria Salesiana Lombardo Emiliana Ispettoria Salesiana Lombardo Emiliana Progetti di Servizio Civile Nazionale presentati per il Bando 2011 (in attesa di approvazione da parte dell Ufficio Nazionale per il Servizio Civile per essere inseriti

Dettagli

PER LA RICERCA INDUSTRIALE, LO SVILUPPO SPERIMENTALE, IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO E L INNOVAZIONE

PER LA RICERCA INDUSTRIALE, LO SVILUPPO SPERIMENTALE, IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO E L INNOVAZIONE con le IMPRESE è il programma della Regione Emilia-Romagna dedicato alla qualificazione delle risorse umane negli ambiti della ricerca e dell innovazione tecnologica per costruire una comunità capace di

Dettagli

CONVEGNO GESTIONE E BONIFICA DELL AMIANTO 20 OTTOBRE 2004 CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE BOLOGNA IL PIANO REGIONALE AMIANTO

CONVEGNO GESTIONE E BONIFICA DELL AMIANTO 20 OTTOBRE 2004 CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE BOLOGNA IL PIANO REGIONALE AMIANTO CONVEGNO GESTIONE E BONIFICA DELL AMIANTO 20 OTTOBRE 2004 CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE BOLOGNA IL PIANO REGIONALE AMIANTO Dr.ssa Marinella Natali Dr.ssa Mariella Riefolo Assessorato Sanità REGIONE

Dettagli

70 risposte. Riepilogo. Scuola frequentata dai figli. Quanti sono i componenti della famiglia? Età di chi sta compilando il questionario

70 risposte. Riepilogo. Scuola frequentata dai figli. Quanti sono i componenti della famiglia? Età di chi sta compilando il questionario comprensivo.gonzaga@gmail.com Modifica questo modulo 70 risposte Vedi tutte le risposte Pubblica i dati di analisi Riepilogo Scuola frequentata dai figli scuola secondaria 23 32.9% scuola primaria 40 57.1%

Dettagli

Area professionale SVILUPPO E GESTIONE SISTEMI INFORMATICI

Area professionale SVILUPPO E GESTIONE SISTEMI INFORMATICI Area Offerta formativa rivolta a persone inoccupate o disoccupate Programma Operativo Regionale Fondo sociale europeo 2014/2020 Obiettivo Tematico 8 - Priorità di investimento 8.1 Approvata con Delibera

Dettagli

Il ruolo del coordinatore pedagogico nei servizi educativi per l infanzia: una ricerca in provincia di Modena

Il ruolo del coordinatore pedagogico nei servizi educativi per l infanzia: una ricerca in provincia di Modena CONVEGNO INTERNAZIONALE Vivere e crescere nella comunicazione Educazione Permanente nei differenti contesti ed età della vita Bressanone, 16-17 dicembre 2011 Il ruolo del coordinatore pedagogico nei servizi

Dettagli

Esperienze di Scuola materna Nerino Arcangeli

Esperienze di Scuola materna Nerino Arcangeli Esperienze di Scuola materna Nerino Arcangeli Esperienze censite nella regione Si precisa che non è stato raggiunto dal questionario l intero gruppo delle scuole materne non statali, per cui le informazioni

Dettagli

3. L andamento dell offerta di lavoro al 2019 in provincia di Ferrara

3. L andamento dell offerta di lavoro al 2019 in provincia di Ferrara 3. L andamento dell offerta di lavoro al 2019 in provincia di Ferrara 3.1. L offerta giovanile di lavoro nel lungo periodo Una delle debolezze di fondo che caratterizza l Italia è l evoluzione demografica,

Dettagli

Osservatorio sul Patrimonio Informativo Personale. CERMES Centro di Ricerche su Marketing & Servizi

Osservatorio sul Patrimonio Informativo Personale. CERMES Centro di Ricerche su Marketing & Servizi Osservatorio sul Patrimonio Informativo Personale Obiettivi della rilevazione 1. Analizzare la consapevolezza dell esistenza di un Patrimonio Informativo Personale, dal punto di vista delle Fattispecie,

Dettagli