Alcol, droghe. Guida sicura 2010/2011. Ce.Do.S.T.Ar. Centro di Documentazione e Ricerca sul Fenomeno delle Dipendenze Patologiche del Ser.T.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Alcol, droghe. Guida sicura 2010/2011. Ce.Do.S.T.Ar. Centro di Documentazione e Ricerca sul Fenomeno delle Dipendenze Patologiche del Ser.T."

Transcript

1 Alcol, droghe. Guida sicura 2010/2011 Ce.Do.S.T.Ar. Centro di Documentazione e Ricerca sul Fenomeno delle Dipendenze Patologiche del Ser.T. Arezzo

2 L ambiente strada I fattori che intervengono nella guida: le condizioni del veicolo le condizioni ambientali il FATTORE UMANO

3 Cause degli incidenti Quasi tutti gli incidenti stradali derivano da errori umani come: Disattenzione Imprudenza

4 Inosservanza delle norme Stato psicofisico alterato Velocità eccessiva Cerca di iniziare il viaggio riposato e pieno di energia!!!

5 Alterazioni e disturbi della percezione: Le capacità percettive possono essere alterate da: fatica/stanchezza condizioni psicologiche danni al SNC disturbi fisici e psicopatologici sostanze psicoattive

6 Alterando le normali funzioni del corpo e della mente, riducendo le nostre prestazioni alla guida, Alcol e droghe aumentano il rischio di incidenti stradali..

7 Alcol Farmaci Ecstasy Cocaina Lsd Anfetamine Oppiacei Cannabis

8 ALCOL: che cos è L alcol etilico (o etanolo) è prodotto dalla fermentazione degli zuccheri presenti nella frutta, nei cereali, in alcuni semi e tuberi. La quantità contenuta nelle bevande alcoliche si misura in gradazione alcolica (percentuale di alcol nel sangue). Gli effetti dell alcol sul comportamento e quindi anche sulla guida dipendono dalla concentrazione di alcol etilico nel sangue (alcolemia( alcolemia)

9 La concentrazione di alcol etilico nel sangue può essere influenzata da diversi fattori: Sesso Stomaco vuoto/pieno Etnia Età Peso corporeo Tipo di bevanda

10 Alcol e guida Allungamento dei tempi di reazione e del tempo di frenata Il Tempo di Reazione è l intervallo che intercorre tra l esposizione allo stimolo e l emissione della risposta. I Tempi di reazione variano da individuo ad individuo e da momento a momento per persona. Rispetto ai tempi medi, la reazione può essere anticipata o ritardata da fattori diversi

11 ALCOL e guida Visione a tunnel progressivo restringimento del campo visivo Il campo visivo è lo spazio fisico normalmente percepito da un individuo. Di solito raggiunge quasi i 180

12 ALCOL e guida Maggiore sensibilità all abbagliamento abbagliamento Diplopia Errata valutazione delle distanze

13 Alcol e guida Alterazione della coordinazione motoria Funzionamento armonico e sincronizzato di ogni parte del nostro corpo, che ci permette di effettuare movimenti coordinati e di mantenere l equilibriol

14 Consigli utili indipendentemente dal mezzo che si usa (moto, auto, bici) rinunciare già al primo bicchiere Non offrire da bere a chi deve mettersi al volante Mettersi d'accordo prima di andare ad una festa su chi non dovrà bere e farà da autista per il rientro a casa Non accettare un passaggio se il guidatore ha bevuto e Prendere un taxi Provare anche le bevande analcoliche

15 L influenza delle altre droghe alla guida Alterano i riflessi, le percezioni (vista, udito, riflessi) e la coordinazione dei movimenti Causano disturbi dell attenzione e della concentrazione Possono provocare sonnolenza o eccitazione

16 Oppiacei (morfina, eroina, metadone ) Sostanze depressogene: Sonnolenza e riduzione capacità di concentrazione e attenzione Alterazione della coordinazione motoria Grave rallentamento dei riflessi

17 Cocaina e anfetamine Sostanza eccitante: Sopravvalutazione delle proprie capacità Sottovalutazione delle situazioni di pericolo

18 Ecstasy Sostanze eccitanti/allucinanti Euforia e sopravvalutazione delle proprie capacità La mancanza del senso di fatica e l'annullamento del bisogno di dormire inducono a sottovalutare situazioni di pericolo (non fermarsi allo stop)

19 Lsd e gli altri alluginogeni L alterata percezione della realtà può indurre a sottovalutare situazioni di pericolo o a frenare a causa di ostacoli inesistenti. Possono ricomparire stati di allucinosi transitoria anche a distanza di tempo dall assunzione, i cosiddetti flashback.

20 Cannabis: eccitante o sedativo??... Alterazione della coordinazione motoria, della percezione del tempo e dell'attenzione Ad alti dosaggi provoca allucinazioni, che possono portare per esempio a frenare all'improvviso di fronte ad un ostacolo inesistente

21 Farmaci: quali interessano la guida? Sedativi, Ipnotici, Barbiturici, Benzodiazepine Antistaminici Antidepressivi Stimolanti Analgesici Farmaci per il mal d'auto Molti farmaci provocano sonnolenza e riducono la capacità di concentrazione Influenzano i riflessi e quindi allungano il tempo di reazione Alterano la coordinazione motoria e la capacità di giudizio, influenzando il senso di valutazione delle distanze e la velocità

22 CODICE DELLA STRADA 2010 per il primo rilascio della patente di guida e per il rinnovo di quella professionale l interessato deve esibire apposita certificazione da cui risulti il non uso di sostanze alcoliche e il non uso di sostanze stupefacenti.

23 CODICE DELLA STRADA 2010 Le forze dell Ordine accertano il livello di alcolemia con l alcoltest, a cui è obbligatorio sottoporsi

24 CODICE DELLA STRADA 2010 quando c'è ragionevole dubbio che il conducente sia sotto l'effetto di sostanze stupefacenti può essere sottoposto ad esami con strumenti di campioni di mucosa o del cavo orale

25 CODICE DELLA STRADA 2010 ALCOL: obbligatorio per locali ed esercizi pubblici possedere gli etilometri.

26 CODICE DELLA STRADA 2010 scatta dalle 3 di notte il divieto di vendere le bevande alcoliche nei locali notturni. Negli Autogrill sulle autostrade divieto di vendita dalle 22 alle 6 (multe da a euro) e dalle 2 alle 7 per la somministrazione di bevande alcoliche (multe da a euro).

27 CODICE DELLA STRADA 2010 dal 19 gennaio 2011, per i ciclomotori diventerà obbligatoria una prova pratica per il conseguimento del patentino. Prevista anche una lezione teorica sul funzionamento degli stessi in caso di emergenza

28 CODICE DELLA STRADA 2010 gli autotrasportatori e chi ha preso la patente entro tre anni non potrà bere alcolici prima di mettersi alla guida.

29 SANZIONI applicabili ai neo patentati in caso di tasso alcolemico superiore a 0 g/l art. 186 Con tasso alcolemico inferiore allo 0,5 la multa va da euro 155 a euro 624, che vengono raddoppiate in caso d'incidente. Per tassi superiori si applicano le sanzioni previste dall'articolo 186 che però vengono maggiorate da un terzo alla metà (decide il giudice).

30 SANZIONI applicabili a conducenti minorenni trovati in stato d'ebbrezza (alla guida di un ciclomotore o motociclo) Il conducente di età inferiore a diciotto anni, per il quale sia stato accertato un valore corrispondente ad un tasso alcolemico superiore a 0 (zero) e non superiore a 0,5 grammi per litro (g/l), non può conseguire la patente di guida di categoria B prima del compimento del diciannovesimo anno di età.

31 Il conducente di età inferiore a diciotto anni, per il quale sia stato accertato un valore corrispondente ad un tasso alcolemico superiore a 0,5 grammi per litro (g/l), non può conseguire la patente di guida di categoria B prima del compimento del ventunesimo anno di età.

32 Guida sotto l influenza l di alcol: sanzioni applicabili a chi ha conseguito la patente da oltre 3 anni ammenda da euro 500 a euro 2000, qualora sia stato accertato un valore corrispondente ad un tasso alcolemico superiore a 0,5 e non superiore a 0,8 grammi per litro (g/l). All'accertamento del reato consegue la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da tre a sei mesi.

33 ammenda da euro 800 a euro e l'arresto fino a sei mesi,, qualora sia stato accertato un valore corrispondente ad un tasso alcolemico superiore a 0,8 e non superiore a 1,5 grammi per litro (g/l). All'accertamento del reato consegue in ogni caso la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da sei mesi ad un anno.

34 l'ammenda da euro a euro 6.000, l'arresto da tre mesi ad un anno, qualora sia stato accertato un valore corrispondente ad un tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi per litro (g/l). All'accertamento del reato consegue in ogni caso la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a due anni. E disposta la confisca del veicolo con il quale è stato commesso il reato, salvo che il veicolo stesso appartenga a persona estranea al reato.

35 Se il conducente in stato di ebbrezza provoca un incidente stradale, le pene sono raddoppiate ed è disposto il fermo amministrativo del veicolo per novanta giorni salvo che il veicolo appartenga a persona estranea al reato. Per i conducenti coinvolti in incidenti stradali e sottoposti alle cure mediche, l'accertamento del tasso alcolemico viene effettuato, su richiesta degli organi di Polizia stradale, dalle strutture mediche che rilasciano opportuna certificazione, nel rispetto della privacy secondo le disposizioni di legge.

36 Codice della strada, articolo 187 Guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti Chiunque guida in stato di alterazione psico- fisica dopo aver assunto sostanze stupefacenti o psicotrope è punito con l'ammenda da euro a euro e l'arresto da tre mesi ad un anno. All'accertamento del reato consegue in ogni caso la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da sei mesi ad un anno.

37 La patente di guida è sempre revocata quando il reato è commesso dal conducente di un autobus o di un veicolo di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5t. o di complessi di veicoli, ovvero in caso di recidiva nel biennio.

38 Se il conducente in stato di alterazione psico- fisica dopo aver assunto sostanze stupefacenti provoca un incidente stradale, le pene sono raddoppiate ed è disposto il fermo amministrativo del veicolo per novanta giorni, salvo che il veicolo appartenga a persona estranea al reato.

39 In strada, gli organi di Polizia stradale, nel rispetto della riservatezza personale e senza pregiudizio per l'integrità fisica, possono sottoporre i conducenti ad accertamenti qualitativi non invasivi o a prove, anche attraverso apparecchi portatili. Quando gli accertamenti forniscono esito positivo, gli agenti di Polizia stradale accompagnano il conducente presso strutture sanitarie per il prelievo di campioni di liquidi biologici ai fini dell'effettuazione degli esami necessari ad accertare la presenza di sostanze stupefacenti e per la relativa visita medica.

40 Grazie per l attenzione

ARTICOLO 186 GUIDA SOTTO L INFLUENZA DELL ALCOOL

ARTICOLO 186 GUIDA SOTTO L INFLUENZA DELL ALCOOL ARTICOLO 186 GUIDA SOTTO L INFLUENZA DELL ALCOOL 1. È vietato guidare in stato di ebbrezza in conseguenza dell'uso di bevande alcooliche. 2. Chiunque guida in stato di ebbrezza è punito, ove il fatto non

Dettagli

Gli incidenti stradali

Gli incidenti stradali Nel mondo ogni anno ci sono Gli incidenti stradali 1 milione 200 mila morti (1 ogni 25 secondi) 50 milioni feriti (1 al secondo circa) In Italia in un giorno ci sono 633 incidenti stradali in media con

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO...NON PER L ABUSO! DAL 13 NOVEMBRE 2010 PER MOLTI LOCALI È OBBLIGATORIO DOTARSI DI ETILOMETRO O PRECURSORE.

ISTRUZIONI PER L USO...NON PER L ABUSO! DAL 13 NOVEMBRE 2010 PER MOLTI LOCALI È OBBLIGATORIO DOTARSI DI ETILOMETRO O PRECURSORE. VADEMECUM ALCOOL DEF:Layout 1 15/02/11 10:57 Pagina 1 Federazione Italiana Esercenti Pubblici e Turistici Polizia di Stato ISTRUZIONI PER L USO...NON PER L ABUSO! DAL 13 NOVEMBRE 2010 PER MOLTI LOCALI

Dettagli

ALCOL E DROGA NELL AUTOTRASPORTO: RISCHI E NORME APPLICABILI

ALCOL E DROGA NELL AUTOTRASPORTO: RISCHI E NORME APPLICABILI ALCOL E DROGA NELL AUTOTRASPORTO: RISCHI E NORME APPLICABILI SICUREZZA E IGIENE DEL LAVORO PREVENZIONE INCENDI AMBIENTE SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE PROGETTAZIONE Dott. Ing. Paolo Fichera Studio associato

Dettagli

Alcol e sostanze: i dati raccolti dal laboratorio di Area Vasta Romagna

Alcol e sostanze: i dati raccolti dal laboratorio di Area Vasta Romagna Alcol e sostanze: i dati raccolti dal laboratorio di Area Vasta Romagna Pievesestina 14 giugno 2013 Laboratorio unico di Area Vasta Romagna Unità Operativa CORELAB Settore di Farmaco Tossicologia Afferiscono

Dettagli

CONDIZIONI PSICOFISICHE DURANTE LA GUIDA

CONDIZIONI PSICOFISICHE DURANTE LA GUIDA CONDIZIONI PSICOFISICHE DURANTE LA GUIDA Convegno GUIDA SICURA Confindustria Padova 16 ottobre 2009 Vianello Liviano Sarto Franco 2005 2006 2007 C.O.R.E.O. - REGIONE VENETO Gli INFORTUNI STRADALI (esclusi

Dettagli

Che cos è l alcolemia

Che cos è l alcolemia Che cos è l alcolemia L alcolemia è la concentrazione di alcol nel sangue che si esprime con il numero di milligrammi presenti in 100 millilitri di sangue e all aumento di tale valore corrisponde un decremento

Dettagli

parole sull alcol R.Stella, 2013 1

parole sull alcol R.Stella, 2013 1 R.Stella, 2013 1 parole sull alcol Che cosa è una dose moderata di alcol 2 Gli effetti dell alcol sull organismo sono molto variabili da individuo a individuo, risentendo di numerosi fattori come il sesso,

Dettagli

SANZIONI PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA CON TASSO ALCOLEMICO SUPERIORE A 1,5 Avendo provocato un incidente stradale

SANZIONI PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA CON TASSO ALCOLEMICO SUPERIORE A 1,5 Avendo provocato un incidente stradale SANZIONI PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA CON TASSO ALCOLEMICO SUPERIORE A 1,5 Avendo provocato un incidente stradale Soggetti diversi da quelli di cui ai due punti successivi a due anni - Sospensione cautelare

Dettagli

LA GUIDA IN STATO DI EBBREZZA DEI CONDUCENTI PROFESSIONALI. Ferdinando Longobardo Polizia Locale Milano

LA GUIDA IN STATO DI EBBREZZA DEI CONDUCENTI PROFESSIONALI. Ferdinando Longobardo Polizia Locale Milano LA GUIDA IN STATO DI EBBREZZA DEI CONDUCENTI PROFESSIONALI Ferdinando Longobardo Polizia Locale Milano Articolo 186 C.d.S. 1. È vietato guidare in stato di ebbrezza in conseguenza dell'uso di bevande alcoliche.

Dettagli

5 da 84,00 a 335,00. 3 da 168,00 a 674,00. 6 da 527,00 a 2.108,00. 10 da 821,00 a 3.287,00. 10 da 318,00 a 1.272,00. 4 da 41,00 a 168,00

5 da 84,00 a 335,00. 3 da 168,00 a 674,00. 6 da 527,00 a 2.108,00. 10 da 821,00 a 3.287,00. 10 da 318,00 a 1.272,00. 4 da 41,00 a 168,00 Art. 141 Comma 9, 3 periodo Articolo Norma violata Punti Velocità non regolata in relazione alle condizioni ambientali Non più operativo abrogato dalla Legge 214/2003 Sanzione amministrava 5 da 84,00 a

Dettagli

Campagna di Informazione e Prevenzione degli Abusi di Prodotti Alcolici per chi Guida

Campagna di Informazione e Prevenzione degli Abusi di Prodotti Alcolici per chi Guida e e Reparto Incidenti Stradali - Centrale operativa Campagna di Informazione e Prevenzione degli Abusi di Prodotti Alcolici per chi Guida Questo opuscolo specifico per i partecipanti al Corso per Sommelier

Dettagli

TUTORIAL!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!www.protezionecitta.it!

TUTORIAL!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!www.protezionecitta.it! TUTORIALwww.protezionecitta.it Effetti dell'alcool (limiti e sanzioni) Effetti oggettivi dell alcool Gli effetti negativi dell alcool sulla guida sono ben noti. Esso agisce su diverse funzioni cerebrali

Dettagli

ALCOL E PATENTI. Dr. Sergio Dini Resp. Unità Funzionale Attività Certificative Medico Legali Az. Usl 8 Arezzo

ALCOL E PATENTI. Dr. Sergio Dini Resp. Unità Funzionale Attività Certificative Medico Legali Az. Usl 8 Arezzo ALCOL E PATENTI Dr. Sergio Dini Resp. Unità Funzionale Attività Certificative Medico Legali Az. Usl 8 Arezzo Cosa dice la legge? Art. 119 CdS: Requisiti fisici e psichici per il conseguimento della patente

Dettagli

Decreto Bianchi: nuove sanzioni per limiti di velocità, cellulari, alcool e stupefacenti Decreto Legge 03.08.2007 n. 117, G.U. 04.08.

Decreto Bianchi: nuove sanzioni per limiti di velocità, cellulari, alcool e stupefacenti Decreto Legge 03.08.2007 n. 117, G.U. 04.08. Decreto Bianchi: nuove sanzioni per limiti di velocità, cellulari, alcool e stupefacenti Decreto Legge 03.08.2007 n. 117, G.U. 04.08.2008 Il governo ha varato alcune misure, in vigore dal 4 agosto 2007,

Dettagli

Progetto finanziato dal Dipartimento per le Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Progetto finanziato dal Dipartimento per le Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri Progetto finanziato dal Dipartimento per le Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri Con questo breve opuscolo vogliamo darti qualche informazione rispetto ai danni che l uso e

Dettagli

Centro Servizi per il Volontariato di Rovigo. Amministrazione Provinciale di Rovigo

Centro Servizi per il Volontariato di Rovigo. Amministrazione Provinciale di Rovigo L ALCOL, LE DROGHE E LA GUIDA: COSA SAPERE PER SCEGLIERE LA SICUREZZA Libretto informativo sui rischi dell assunzione di alcol e droghe alla guida, realizzato con il contributo di: Centro Servizi per il

Dettagli

Gli effetti ed i pericolo dell assunzione di alcol e droghe al volante www.fachstelle-asn.ch

Gli effetti ed i pericolo dell assunzione di alcol e droghe al volante www.fachstelle-asn.ch bere o guidare Gli effetti ed i pericolo dell assunzione di alcol e droghe al volante www.fachstelle-asn.ch Cosa succede quando si assumono bevande alcoliche? Cosa succede nel corpo? Una piccola percentuale

Dettagli

GUIDA SENZA PATENTE, REVOCATA O NON RINNOVATA Arresto fino a un anno, se recidivo nel biennio, oltre ad ammenda da 2.257 euro a 9.032 euro.

GUIDA SENZA PATENTE, REVOCATA O NON RINNOVATA Arresto fino a un anno, se recidivo nel biennio, oltre ad ammenda da 2.257 euro a 9.032 euro. DECRETO BIANCHI: NUOVE SANZIONI PER LIMITI DI VELOCITÀ, CELLULARI, ALCOOL E STUPEFACENTI Decreto Legge, testo coordinato 03.08.2007 n 117, G.U. 03.10.2008 Tra le numerose e rilevanti novità del Decreto

Dettagli

Sostanze illecite e guida. Dr. Edoardo Polidori Direttore UOC Dipendenze Patologiche Azienda USL di Forlì

Sostanze illecite e guida. Dr. Edoardo Polidori Direttore UOC Dipendenze Patologiche Azienda USL di Forlì Sostanze illecite e guida Dr. Edoardo Polidori Direttore UOC Dipendenze Patologiche Azienda USL di Forlì Cocaina e guida Guida aggressiva Ricerca della velocità Scarso controllo del veicolo Guida irregolare

Dettagli

GESTIONE DELL ACCETTAZIONE Allegato Catena di custodia per droghe e sostanze d abuso

GESTIONE DELL ACCETTAZIONE Allegato Catena di custodia per droghe e sostanze d abuso Istruzione Operativa GESTIONE DELL ACCETTAZIONE Allegato Catena di custodia per droghe e sostanze d abuso Sistema Qualità in accordo alla norma UNI EN ISO 9001:00 Funzione Tipo di operazione Nome e Cognome

Dettagli

I CONTRIBUTI PROFESSIONALI

I CONTRIBUTI PROFESSIONALI I QUADERNI ANVU I CONTRIBUTI PROFESSIONALI ARTICOLO 186 CODICE DELLA STRADA: DISPOSIZIONI OPERATIVE E PROSPETTIVE FUTURE a cura di Marco Massavelli Vice Comandante Polizia Municipale di Druento (TO) ANVU

Dettagli

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL Barrare la risposta corretta A cura della Dott.ssa Cristina Cerbini Febbraio 2006

Dettagli

Informativa assunzione di alcol nei luoghi di lavoro

Informativa assunzione di alcol nei luoghi di lavoro ISTITUTO COMPRENSIVO N 17 Informativa assunzione di alcol nei luoghi di lavoro [L. 125/01 e D.Lgs 81/08] Il lavoratore, oltre a proteggere la propria salute e sicurezza, deve tutelare quella altrui come

Dettagli

CAUSE DI SOSPENSIONE PATENTE

CAUSE DI SOSPENSIONE PATENTE CAUSE DI SOSPENSIONE PATENTE SOSPENSIONE A TEMPO INDETERMINATO La patente viene sospesa a tempo indeterminato quando il candidato è assente all esame di revisione o non lo prenota nei tempi prescritti.

Dettagli

A cura dei ragazzi del biennio ITIS Coordinatore: prof Donato Saini

A cura dei ragazzi del biennio ITIS Coordinatore: prof Donato Saini Progetto: SICUREZZA STRADALE 2007 Sede Centrale ISISS Mostra informativa sui pericoli dell alcol A cura dei ragazzi del biennio ITIS Coordinatore: prof Donato Saini per mille : questi illustri sconosciuti

Dettagli

ALCOOL E IDONEITÁ ALLA GUIDA

ALCOOL E IDONEITÁ ALLA GUIDA ALCOOL E IDONEITÁ ALLA GUIDA Dott.ssa Alessandra De Palma Direttore U.O. di Medicina Legale e Gestione del Rischio Azienda U.S.L. di Modena Collaboratrice Direzione Generale Sanità e Politiche Sociali

Dettagli

Traccia 1. 2. Chi conferisce la qualità di agente di pubblica sicurezza a norma della Legge 65/1986?

Traccia 1. 2. Chi conferisce la qualità di agente di pubblica sicurezza a norma della Legge 65/1986? Traccia 1 1. Il Sindaco ha competenza in materia di ordine e sicurezza pubblica? A) No; B) Si, ma solo nei Comuni con meno di 1.000 abitanti; C) Si: 2. Chi conferisce la qualità di agente di pubblica sicurezza

Dettagli

Allegato 3 QUESTIONARIO POST PER I PEER

Allegato 3 QUESTIONARIO POST PER I PEER Allegato 3 QUESTIONARIO POST PER I PEER Ti chiediamo di rispondere con la massima tranquillità e sincerità alle domande che troverai di seguito: tieni presente che il questionario è anonimo per ogni domanda,

Dettagli

ARTT. 186/187 C.d.S. - NORMALI CONTROLLI SU STRADA. Cronologico atti da espletare

ARTT. 186/187 C.d.S. - NORMALI CONTROLLI SU STRADA. Cronologico atti da espletare ARTT. 186/187 C.d.S. - NORMALI CONTROLLI SU STRADA Cronologico atti da espletare 1. Fermare i veicoli da sottoporre a controllo nei modi previsti dalla Legge; 2. farsi consegnare i documenti di guida del

Dettagli

TUTTO (O QUASI) QUELLO CHE SI DEVE SAPERE PER BERE IN MODO CONSAPEVOLE

TUTTO (O QUASI) QUELLO CHE SI DEVE SAPERE PER BERE IN MODO CONSAPEVOLE TUTTO (O QUASI) QUELLO CHE SI DEVE SAPERE PER BERE IN MODO CONSAPEVOLE A cura di: Kashem Lubaba Omerovic Ismeta Omerovic Ramayana III A Anno Scolastico 2009 2010 LE BEVANDE ALCOLICHE L alcool è l ingrediente

Dettagli

Mezzi a disposizione per i controlli on-site

Mezzi a disposizione per i controlli on-site Controlli su strada e percorsi del consumo: esperienze con i giovani sul territorio LE PROCEDURE DI CONTROLLO SULLA STRADA Forze di Polizia autorizzate al controllo dei guidatori per le violazioni degli

Dettagli

Cosa c è da sapere Effetti oggettivi dell alcol

Cosa c è da sapere Effetti oggettivi dell alcol Cosa c è da sapere Effetti oggettivi dell alcol Gli effetti negativi dell alcol sulla guida sono ben noti. Esso agisce su diverse funzioni cerebrali (percezione, attenzione, elaborazione, valutazione,

Dettagli

A B C. della SICUREZZA contro l abuso di ALCOL e STUPEFACENTI. Manuale ad uso dei lavoratori. A. Messineo S. Villarini A.

A B C. della SICUREZZA contro l abuso di ALCOL e STUPEFACENTI. Manuale ad uso dei lavoratori. A. Messineo S. Villarini A. A. Messineo S. Villarini A. Imperatore A B C della SICUREZZA contro l abuso di ALCOL e STUPEFACENTI Manuale ad uso dei lavoratori ai sensi dell art. 36 del D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81 e s.m., dell art.

Dettagli

CERTE NOTTI Indagine sugli automobilisti fermati dalla Polizia Stradale per uso di alcol e sostanze stupefacenti nella provincia di Rimini

CERTE NOTTI Indagine sugli automobilisti fermati dalla Polizia Stradale per uso di alcol e sostanze stupefacenti nella provincia di Rimini Partecipa alla ricerca on line sull'alcolismo, potrai usare i dati immediatamente.seleziona l'immagine per entrare. CERTE NOTTI Indagine sugli automobilisti fermati dalla Polizia Stradale per uso di alcol

Dettagli

Prefettura di Firenze Area III Procedimenti Sanzionatori

Prefettura di Firenze Area III Procedimenti Sanzionatori Prefettura di Firenze Area III Procedimenti Sanzionatori PROGRAMMA STRATEGIE DI PREVENZIONE SOSTANZE D ABUSO IN MATERIA DI SICUREZZA STRADALE, in collaborazione con il Comune di Firenze - Assessorato alle

Dettagli

Alcol al volante. Per una guida sicura verso il futuro. upi Ufficio prevenzione infortuni

Alcol al volante. Per una guida sicura verso il futuro. upi Ufficio prevenzione infortuni Alcol al volante Per una guida sicura verso il futuro upi Ufficio prevenzione infortuni Salute! Molti incidenti stradali sono causati da un conducente in stato di ebbrezza. Sotto l influenza dell alcol

Dettagli

PUBBLICA ASSISTENZA di SIENA. Corso Formazione Autisti Soccorritori ASPETTI NORMATIVI. Gruppo Formatori Autisti P.A. Siena

PUBBLICA ASSISTENZA di SIENA. Corso Formazione Autisti Soccorritori ASPETTI NORMATIVI. Gruppo Formatori Autisti P.A. Siena PUBBLICA ASSISTENZA di SIENA Corso Formazione Autisti Soccorritori ASPETTI NORMATIVI Gruppo Formatori Autisti P.A. Siena LE RESPONSABILITA GIURIDICHE Amministrativa La responsabilità amministrativa obbliga

Dettagli

Le modifiche sono evidenziate in azzurro

Le modifiche sono evidenziate in azzurro LE MODIFICHE AL CODICE DELLA STRADA APPORTATE DALLA LEGGE N. 94 DEL 15.07.2009 (Disposizioni in materia di Sicurezza Pubblica) IN VIGORE DAL 08.08.2009 (Gazz. Uff. n. 170 del 24.07.09) Le modifiche sono

Dettagli

Allegato al Documento di Valutazione dei rischi

Allegato al Documento di Valutazione dei rischi Valutazione del rischio Alcol dipendenza Allegato al Documento di Valutazione dei rischi Euservice s.r.l. - Largo Principessa Brancaccio, 2-00027 Roviano (RM)- info@euservice.it 81@euservice.it www.euservice.it

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada Ripassiamo il Codice della Strada.- Art. 9. - Competizioni sportive su

Dettagli

Opuscolo. Informativo/Formativo. Alcol e Alcoldipendenza

Opuscolo. Informativo/Formativo. Alcol e Alcoldipendenza N Prot. Sicurezza sul Lavoro Opuscolo Informativo/Formativo per i Lavoratori della Scuola Alcol e Alcoldipendenza Salute e Benessere La salute ed il benessere sono elementi essenziali per lo sviluppo personale,

Dettagli

Manuale di Autodifesa

Manuale di Autodifesa 1 Indice Manuale di Autodifesa - Introduzione - Detenzione di sostanze stupefacenti o psicotrope - Il colloquio in Prefettura - Iter d invio ai servizi - Ulteriori sanzioni: provvedimenti a tutela della

Dettagli

Aspetti operativi della sorveglianza sanitaria su tossicodipendenza

Aspetti operativi della sorveglianza sanitaria su tossicodipendenza Aspetti operativi della sorveglianza sanitaria su tossicodipendenza Dott. Giuseppe Giubbarelli Medico del lavoro UO Medicina del lavoro Ospedale di Sassuolo Cosa sono le droghe Sostanze : Psicoattive :(agiscono

Dettagli

PROGETTO NAUTILUS ANNO SCOLASTICO 2013-2014

PROGETTO NAUTILUS ANNO SCOLASTICO 2013-2014 U.O.C. Ser.T. Pomigliano d Arco PROGETTO NAUTILUS ANNO SCOLASTICO 2013-2014 Progetto di prevenzione delle dipendenze da sostanze stupefacenti, da tabacco, da alcolici, da internet e da video giochi in

Dettagli

Parte generale. Drugs on street

Parte generale. Drugs on street Parte generale Drugs on street Sostanze psicoattive, guida ed incidenti stradali Giovanni Serpelloni 1, Diana Candio 2, Claudia Rimondo 2 1 Direttore Dipartimento delle Dipendenze Azienda ULSS 20 Direttore

Dettagli

ARCAT Liguria Associazione Regionale dei Club degli Alcolisti in Trattamento chiama lo: 010 2512125

ARCAT Liguria Associazione Regionale dei Club degli Alcolisti in Trattamento chiama lo: 010 2512125 ARCAT Liguria Associazione Regionale dei Club degli Alcolisti in Trattamento chiama lo: 010 2512125 Un uomo di 70kg può raggiungere il limite legale già con: oppure oppure Una donna di 55kg può raggiungere

Dettagli

COMUNE DI CARDANO AL CAMPO

COMUNE DI CARDANO AL CAMPO COMUNE DI CARDANO AL CAMPO Provincia di Varese COMANDO POLIZIA LOCALE Telefono: 0331-266244 / 348-2665961 - Fax: 0331-266252 e - mail: poliziam@comune.cardanoalcampo.va.it ARTICOLO INFRAZIONE PUNTI IMPORTO/SANZIONE

Dettagli

SICUREZZA PER LA GUIDA IN EMERGENZA

SICUREZZA PER LA GUIDA IN EMERGENZA Venerabile Confraternita di Misericordia Montelupo Fiorentino Corso di formazione per autisti SICUREZZA PER LA GUIDA IN EMERGENZA Legislazione, Procedure Operative, Comportamento in strada, Procedure Operative

Dettagli

ANVU Associazione Professionale Polizia Locale d Italia

ANVU Associazione Professionale Polizia Locale d Italia ANVU Associazione Professionale Polizia Locale d Italia CAMPAGNA PERMANENTE PER LA SICUREZZA STRADALE ANVU - Associazione Professionale Polizia Locale d Italia U.C.A.E.S.S. - Ufficio Coordinamento Attività

Dettagli

MODIFICHE AL CODICE DELLA STRADA

MODIFICHE AL CODICE DELLA STRADA MODIFICHE AL CODICE DELLA STRADA LEGGE 29 luglio 2010, n. 120 Disposizioni in materia di sicurezza stradale Entrata in vigore del provvedimento: 13/08/2010 (salvo disposizioni su alcol e stupefacenti,

Dettagli

Edizioni L Informatore Agrario

Edizioni L Informatore Agrario www.informatoreagrario.it Edizioni L Informatore Agrario Tutti i diritti riservati, a norma della Legge sul Diritto d Autore e le sue successive modificazioni. Ogni utilizzo di quest opera per usi diversi

Dettagli

INFORTUNIO IN ITINERE

INFORTUNIO IN ITINERE PER GLI ENTI DI PATRONATO 1 INFORTUNIO IN ITINERE ASPETTI DI RILEVANZA MEDICO-LEGALE Relatore: SOVRINTENDENZA MEDICA GENERALE Con il contributo: Ester Arena, Lucia Bramante, Antonio Di Sora, Angela Goggiamani

Dettagli

Legge 15 luglio 2009 n. 94 (Disposizioni in materia di sicurezza pubblica) Modifiche al Codice della Strada

Legge 15 luglio 2009 n. 94 (Disposizioni in materia di sicurezza pubblica) Modifiche al Codice della Strada Prefettura di Reggio Emilia Ufficio Territoriale del Governo Legge 15 luglio 2009 n. 94 (Disposizioni in materia di sicurezza pubblica) Modifiche al Codice della Strada 4 agosto 2009 Prefettura di Reggio

Dettagli

ATTIVITÀ - PERCORSI FORMATIVI

ATTIVITÀ - PERCORSI FORMATIVI PROGETTO Cofinanziato nell ambito dell iniziativa BE@CTIVE promossa dall Unione delle Province d Italia (UPI) e finanziata dall Agenzia Nazionale Giovani (ANG) ATTIVITÀ - PERCORSI FORMATIVI European ICT

Dettagli

Alcol, Droghe e Guida Sicura dispensa per i Vigili Urbani

Alcol, Droghe e Guida Sicura dispensa per i Vigili Urbani Ce.Do.S.T.Ar. Centro Documentazione e Ricerca sul Fenomeno delle Dipendenze Patologiche del Ser.T. di Arezzo Alcol, Droghe e Guida sicura Seminario Alcol, Droghe e Guida Sicura dispensa per i Vigili Urbani

Dettagli

DROGHE. D.P.R. 309/90 modificato dalla L. 21 febbraio 2006, n. 49

DROGHE. D.P.R. 309/90 modificato dalla L. 21 febbraio 2006, n. 49 DROGHE D.P.R. 309/90 modificato dalla L. 21 febbraio 2006, n. 49 Droghe Sono droghe tutte le sostanze che agiscono sul sistema nervoso centrale e modificano le sensazioni, le reazioni, la personalità e

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA N. 3209 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa dei senatori ROLLANDIN, COVIELLO, FALOMI, FORCIERI, LIGUORI, MONCADA LO GIUDICE di MONFORTE, MORRA, PETERLINI, ULIVI, GUBERT,

Dettagli

PER VOLERSI BENE CI VUOLE FEGATO.

PER VOLERSI BENE CI VUOLE FEGATO. PER VOLERSI BENE CI VUOLE FEGATO. 1 L alcol è un nemico per la tua salute. (*) fonte: EPICENTRO - Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute L uso di alcol può provocare

Dettagli

Tutte le novità in vigore dal 30 luglio 2010 ( leggi tutto )

Tutte le novità in vigore dal 30 luglio 2010 ( leggi tutto ) Tutte le novità in vigore dal 30 luglio 2010 ( leggi tutto ) Tolleranza zero per l alcool Il limite di 0,5 g per litro di sangue si azzera per alcune categorie di automobilisti. Una delle categorie maggiormente

Dettagli

Alcuni dati. In Europa gli incidenti stradali sono una delle prime cause di morte, con più di 120.000 vittime all'anno.

Alcuni dati. In Europa gli incidenti stradali sono una delle prime cause di morte, con più di 120.000 vittime all'anno. Alcuni dati In Europa gli incidenti stradali sono una delle prime cause di morte, con più di 120.000 vittime all'anno. Secondo fonti statistiche,sono 6500 i soli bambini che muoiono annualmente per incidenti

Dettagli

IC RIPI Tiberio Galloni INS. Visca Tullia Paniccia Pina. UDA (ambito disciplinare: matematico, tecnologico-scientifico) Un cin cin di troppo

IC RIPI Tiberio Galloni INS. Visca Tullia Paniccia Pina. UDA (ambito disciplinare: matematico, tecnologico-scientifico) Un cin cin di troppo IC RIPI Tiberio Galloni INS. Visca Tullia Paniccia Pina UDA (ambito disciplinare: matematico, tecnologico-scientifico) Un cin cin di troppo Denominazione Un cin cin di troppo Compito Un sabato sera Luca

Dettagli

Le patenti sono 15, ciascuna con una sua autonomia, senza categorie e sottocategorie.

Le patenti sono 15, ciascuna con una sua autonomia, senza categorie e sottocategorie. ENTRA IN VIGORE LA PATENTE UNICA EUROPEA (parte generale) 19 gennaio 2013: entra in vigore la patente dell Unione Europea, unica ed uguale per tutti i cittadini europei, in formato card, con la foto digitale

Dettagli

Codice della Strada: LEGGE 29 LUGLIO 2010, N. 120. Le principali modifiche

Codice della Strada: LEGGE 29 LUGLIO 2010, N. 120. Le principali modifiche Codice della Strada: LEGGE 29 LUGLIO 2010, N. 120 Le principali modifiche E stata pubblica in Gazzetta ufficiale n. 175 del 29 luglio 2010 ( suppl. ord. n. 171) la legge n. 120 del 29 luglio 2010, approvata

Dettagli

NON FARTI DI SOSTANZE FATTI LA TUA VITA!

NON FARTI DI SOSTANZE FATTI LA TUA VITA! S E R T P R O M E C O I.T.C. V. BACHELET FERRARA 2010-2011 NON FARTI DI SOSTANZE FATTI LA TUA VITA! I N T R O D U Z I O N E Cosa sono le droge? Qualsiasi sostanza vegetale o chimica ad azione eccitante,

Dettagli

Le droghe ed i loro. Dr. Marco Becattini. Dr.sa Elisa Bartolini

Le droghe ed i loro. Dr. Marco Becattini. Dr.sa Elisa Bartolini Le droghe ed i loro effetti alla guida Dr. Marco Becattini Dr.sa Cristina Cerbini Dr.sa Elisa Bartolini OPPIO: Papaver sonniferum Classe degli analgesici Oppio Morfina e codeina (alcaloidi dell oppio)

Dettagli

ALCOL E LAVORO. PROBLEMATICHE ED OBBLIGHI PER IL MEDICO DEL LAVORO 25 gennaio 2007 COMMENTO MEDICO-GIURIDICO DELLA RECENTE NORMATIVA

ALCOL E LAVORO. PROBLEMATICHE ED OBBLIGHI PER IL MEDICO DEL LAVORO 25 gennaio 2007 COMMENTO MEDICO-GIURIDICO DELLA RECENTE NORMATIVA ALCOL E LAVORO PROBLEMATICHE ED OBBLIGHI PER IL MEDICO DEL LAVORO 25 gennaio 2007 COMMENTO MEDICO-GIURIDICO DELLA RECENTE NORMATIVA Marco Chiaravalli, Laura Guzzetti, Mario Tavani PIANO D AZIONE EUROPEO

Dettagli

Alcol, Droghe e Guida sicura

Alcol, Droghe e Guida sicura Alcol, Droghe e Guida sicura DISPENSA PER INSEGNANTI e ISTRUTTORI DELLE AUTOSCUOLE a cura del Centro Documentazione Ser.T. Arezzo (Ce.Do.S.T.Ar.) Anno 2007 INTRODUZIONE L autoscuola è il luogo dove si

Dettagli

Le Droghe Alcune cose che vale la pena sapere A cura del Dipartimento Dipendenze

Le Droghe Alcune cose che vale la pena sapere A cura del Dipartimento Dipendenze Le Droghe Alcune cose che vale la pena sapere A cura del Dipartimento Dipendenze Az. ULSS 20 Verona Cosa sono? Le Sostanze Psicoattive Sono tutte quelle sostanze legali ed illegali che: 1. Agiscono sul

Dettagli

Corso di formazione regionale Guida Sicura senza alcol- Bologna 26 maggio 2009

Corso di formazione regionale Guida Sicura senza alcol- Bologna 26 maggio 2009 Corso di formazione regionale Guida Sicura senza alcol- Bologna 26 maggio 2009 Dott. Gerardo Astorino Dott.ssa Francesca Puccetti Dott. Lorenzo Giorgi Inf. Patrizia Neri Inf. Andrea Baldazzi Tossicologia

Dettagli

ALCOL E GUIDA L ESPERIENZA DELLA C.M.L. DELLA ASL DI FIRENZE

ALCOL E GUIDA L ESPERIENZA DELLA C.M.L. DELLA ASL DI FIRENZE ALCOL E GUIDA L ESPERIENZA DELLA C.M.L. DELLA ASL DI FIRENZE Lucia Malavolti commissione.patenti@asf.toscana.it Villa Fiorita Villa Fiorita Via di S.Salvi 12 Firenze Simulatore di guida Pista RIFERIMENTI

Dettagli

Licenziamento per giusta causa Può scattare per l'autista professionista al quale viene sospesa la patente per superamento del tasso alcolemico.

Licenziamento per giusta causa Può scattare per l'autista professionista al quale viene sospesa la patente per superamento del tasso alcolemico. Tempi di guida e di riposo con sanzioni modulate sulla gravità delle infrazioni, licenziamento per giusta causa per camionisti e conducenti di bus trovati ubriachi alla guida. I professionisti del volante

Dettagli

Violazioni che comportano la perdita di 5 punti

Violazioni che comportano la perdita di 5 punti Come è ormai noto, alcune e ben precise violazioni del Codice della Strada danno luogo alla sanzione amministrativa ed alla decurtazione dei punti della patente in misura variabile e legata alla gravità

Dettagli

Velocità e limiti di velocità Punti e multe 150 in autostrada Alcol e droga Guida sotto l effetto dell alcool

Velocità e limiti di velocità Punti e multe 150 in autostrada Alcol e droga Guida sotto l effetto dell alcool Velocità e limiti di velocità Punti e multe Meno punti, più soldi. Cambiano le sanzioni per chi supera i limiti di velocità. Chi li oltrepassa di più di 10 ma non oltre 40 km/h perde 3 punti invece di

Dettagli

CAPO I MODIFICHE AL CODICE DELLA STRADA, DI CUI AL DECRETO LEGISLATIVO 30 APRILE 1992, N. 285

CAPO I MODIFICHE AL CODICE DELLA STRADA, DI CUI AL DECRETO LEGISLATIVO 30 APRILE 1992, N. 285 LEGGE 29 luglio 2010, n. 120 Disposizioni in materia di sicurezza stradale. CAPO I MODIFICHE AL CODICE DELLA STRADA, DI CUI AL DECRETO LEGISLATIVO 30 APRILE 1992, N. 285 Art. 23. (Modifiche agli articoli

Dettagli

Drink-driving in Italy. Dibattito Safe & Sober 14 dicembre 2009 Roma Palazzo Marini

Drink-driving in Italy. Dibattito Safe & Sober 14 dicembre 2009 Roma Palazzo Marini Drink-driving in Italy Dibattito Safe & Sober 14 dicembre 2009 Roma Palazzo Marini Umberto Guidoni, Segretario Generale Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale Le Compagnie di assicurazione per la sicurezza

Dettagli

Da una parte. D altra parte. Tutto quello che occorre sapere su alcol e droghe nei luoghi di lavoro.

Da una parte. D altra parte. Tutto quello che occorre sapere su alcol e droghe nei luoghi di lavoro. Da una parte. D altra parte. Tutto quello che occorre sapere su alcol e droghe nei luoghi di lavoro. Alcol e droghe sul lavoro Perché dire NO Non vogliamo vietare nulla Mettiamo le cose in chiaro: non

Dettagli

HAI BEVUTO TROPPO? UN AUTISTA PORTA A CASA TE E LA TUA AUTO!

HAI BEVUTO TROPPO? UN AUTISTA PORTA A CASA TE E LA TUA AUTO! HAI BEVUTO TROPPO? UN AUTISTA PORTA A CASA TE E LA TUA AUTO! Sobrio, riposato e ancora vigile. È il City Driver, un autista personale che ti aspetta fuori dal ristorante, dal pub o dalla discoteca e si

Dettagli

Alcol e lavoro: la nuova delibera regionale

Alcol e lavoro: la nuova delibera regionale Alcol e lavoro: la nuova delibera regionale S E M I N A R I O : L A S A L U T E E S I C U R E Z Z A S U L L A V O R O N E L L A G R A N D E D I S T R I B U Z I O N E E N E L L E R S A C A P A N N O R I

Dettagli

Premessa: Consiglio:

Premessa: Consiglio: Oggetto: Relazione Tecnica Alcoltest Giorgio Marcon Coordinatore Tecnico del Coordinamento Nazionale per la Sicurezza a 360 Consulente Tecnico Unione Nazionale Consumatori tel. 340-8126754 fax 0422-771749

Dettagli

Consumo di bevande alcoliche. Indagine statistica tra gli studenti dell Istituto Scalcerle. svolta nell a.s. 2014/15 dalle classi 4 e sanitario

Consumo di bevande alcoliche. Indagine statistica tra gli studenti dell Istituto Scalcerle. svolta nell a.s. 2014/15 dalle classi 4 e sanitario Consumo di bevande alcoliche Indagine statistica tra gli studenti dell Istituto Scalcerle svolta nell a.s. 2014/15 dalle classi 4 e sanitario Presentazione del lavoro Nel corso dell anno scolastico 2014/15,

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE VALDUCCI, VELO, BIASOTTI, BERGAMINI, GAROFALO, NIZZI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE VALDUCCI, VELO, BIASOTTI, BERGAMINI, GAROFALO, NIZZI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 5361 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI VALDUCCI, VELO, BIASOTTI, BERGAMINI, GAROFALO, NIZZI Modifiche al codice della strada, di

Dettagli

Per un bicchiere di troppo Le pratiche rischiose di giovani e adulti

Per un bicchiere di troppo Le pratiche rischiose di giovani e adulti 16 Aprile 2014 Carnate Auditorium Scuola di v. Magni Per un bicchiere di troppo Le pratiche rischiose di giovani e adulti M. Raffaella Rossin, psicologa-psicoterapeuta - SIA Lombardia L obiettivo di questo

Dettagli

Informazioni di base. ALCOL: informazioni di base 1

Informazioni di base. ALCOL: informazioni di base 1 Informazioni di base ALCOL: informazioni di base 1 Pur rappresentando una sostanza giuridicamente legale, l alcol è una sostanza psicotropa che può dare dipendenza, oltre a causare patologie, traumi gravi,

Dettagli

Premessa. Dott. Giovanni Serpelloni Capo Dipartimento Politiche Antidroga Presidenza del Consiglio dei Ministri

Premessa. Dott. Giovanni Serpelloni Capo Dipartimento Politiche Antidroga Presidenza del Consiglio dei Ministri Premessa Dott. Giovanni Serpelloni Capo Dipartimento Politiche Antidroga Presidenza del Consiglio dei Ministri Il presente opuscolo riporta i dati emersi dal primo anno di sperimentazione del Progetto

Dettagli

Stima dell assunzione di stupefacenti in lavoratori dei settori autotrasporti ed edilizia in provincia di Bergamo

Stima dell assunzione di stupefacenti in lavoratori dei settori autotrasporti ed edilizia in provincia di Bergamo Unità Operativa Medicina del Lavoro - Ospedali Riuniti di Bergamo Stima dell assunzione di stupefacenti in lavoratori dei settori autotrasporti ed edilizia in provincia di Bergamo LE RELAZIONI SARANNO

Dettagli

ALCOL E SOSTANZE STUPEFACENTI

ALCOL E SOSTANZE STUPEFACENTI ALCOL E SOSTANZE STUPEFACENTI INTRODUZIONE LA NORMATIVA ALCOL E LAVORO LE MANSIONI A RISCHIO GLI ACCERTAMENTI programma... .introduzione L alcol è una sostanza tossica e potenzialmente cancerogena in grado

Dettagli

sai quando basta? www.sai-quando-basta.it

sai quando basta? www.sai-quando-basta.it sai quando basta? www.sai-quando-basta.it ... per mille : questi illustri sconosciuti... La quantità di alcol presente nel sangue di una persona che ha bevuto alcolici viene chiamata alcolemia e può essere

Dettagli

Copyright Esselibri S.p.A.

Copyright Esselibri S.p.A. Capitolo 16 16.1 Primo soccorso agli infortunati Norme generali Primo soccorso. Guida in relazione alle qualità e condizioni fisiche e psichiche del conducente Per primo soccorso si intende la prima assistenza

Dettagli

ALCOOL E DROGHE CAMBI DI DIREZIONE CIRCOLAZIONE IN AUTOSTRADA. Articoli C.d.S Punti Violazioni che comportano la perdita punti

ALCOOL E DROGHE CAMBI DI DIREZIONE CIRCOLAZIONE IN AUTOSTRADA. Articoli C.d.S Punti Violazioni che comportano la perdita punti Articoli C.d.S Punti Violazioni che comportano la perdita punti ALCOOL E DROGHE art. 86, comma e 7 art. 87, comma 7 e 8 Guidare in stato di ebbrezza Guida in condizioni di alterazione fisica e psichica

Dettagli

Nemici dichiarati di chi si mette alla guida di un veicolo a motore.

Nemici dichiarati di chi si mette alla guida di un veicolo a motore. Alcol e droghe Nemici dichiarati di chi si mette alla guida di un veicolo a motore. TASSO ALCOOLEMICO CONSENTITO PER GUIDARE: 0.5 grammi di alcool per litro di sangue EFFETTI: Ha un effetto sedativo e

Dettagli

Alcol, droghe e comportamenti a rischio

Alcol, droghe e comportamenti a rischio 26 marzo 2014 h. 09.10-11.00: LEZIONE DI LEGALITA Alcol, droghe e comportamenti a rischio prof.ssa Alessandra Busulini Mosaico - classi 1 e : prevenzione all uso di alcol Mosaico - classi 2 e : prevenzione

Dettagli

Incontro di approfondimento sui controlli di Polizia ALCOL-CORRELATI

Incontro di approfondimento sui controlli di Polizia ALCOL-CORRELATI Incontro di approfondimento sui controlli di Polizia ALCOL-CORRELATI Quattro Castella (RE) 29 giugno 11 A cura di Ispettore Polizia Municipale SAVIANO Giovanni Comando Polizia Municipale Unione Colline

Dettagli

Rel. n. III/08/10 Roma, 3 agosto 2010. Novità legislative: Legge 29 luglio 2010, n. 120, recante Disposizioni in materia di sicurezza stradale.

Rel. n. III/08/10 Roma, 3 agosto 2010. Novità legislative: Legge 29 luglio 2010, n. 120, recante Disposizioni in materia di sicurezza stradale. Rel. n. III/08/10 Roma, 3 agosto 2010 Novità legislative: Legge 29 luglio 2010, n. 120, recante Disposizioni in materia di sicurezza stradale. OGGETTO: Novità legislative Legge 29 luglio 2010, n. 120 Disposizioni

Dettagli

Regole sulla circolazione. Violazioni alla segnaletica

Regole sulla circolazione. Violazioni alla segnaletica Articoli C. d. S. Punti Violazioni che comportano la perdita punti Velocità art. 141, comma 8 5 Circolare a velocità non commisurata alle particolari condizioni in cui si svolge la circolazione art. 142,

Dettagli

Regole sulla circolazione. Violazioni alla segnaletica

Regole sulla circolazione. Violazioni alla segnaletica Articoli C. d. S. Punti Violazioni che comportano la perdita punti Velocità art. 141, comma 8 5 Circolare a velocità non commisurata alle particolari condizioni in cui si svolge la circolazione art. 142,

Dettagli

IL REATO DI OMICIDIO STRADALE

IL REATO DI OMICIDIO STRADALE Dossier n. 113 Ufficio Documentazione e Studi 29 ottobre 2015 IL REATO DI OMICIDIO STRADALE L Aula della Camera ha approvato in seconda lettura il testo unificato che prevede l introduzione del reato di

Dettagli

GLI ACCERTAMENTI SANITARI DI SECONDO LIVELLO

GLI ACCERTAMENTI SANITARI DI SECONDO LIVELLO GLI ACCERTAMENTI SANITARI DI SECONDO LIVELLO Dott.ssa Ellena Pioli Responsabile U.F. SerT Lucca Lucca 13/03/2009 Introduzione Procedure Accertative di Secondo Livello : - Accertamenti sanitari per stabilire

Dettagli

Dipendenze e lavoro. Claudio Arlati 1

Dipendenze e lavoro. Claudio Arlati 1 Dipendenze e lavoro Claudio Arlati 1 Dipendenze e lavoro Alcool e tossicodipendenze L accertamento delle tossicodipendenze nelle mansioni a rischio La posizione del sindacato confederale Il nostro ruolo

Dettagli

Punti patente: verifica saldo, decurtazione e modalità di recupero.

Punti patente: verifica saldo, decurtazione e modalità di recupero. SERVIZI ASSICURATIVI in collaborazione con Unipol Assicurazioni Punti patente: verifica saldo, decurtazione e modalità di recupero. Il meccanismo della patente a punti viene definito dall articolo 126

Dettagli