PROGRAMMA. Con il patrocinio di Senato della Repubblica Camera dei Deputati Regione Campania Comune di Napoli Ordine Farmacisti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA. Con il patrocinio di Senato della Repubblica Camera dei Deputati Regione Campania Comune di Napoli Ordine Farmacisti"

Transcript

1 Con il patrocinio di Senato della Repubblica Camera dei Deputati Regione Campania Comune di Napoli Ordine Farmacisti AIAC ANMCO COMEGEN FIMMG GIEC SIMEU CARDIAC RHYTHM MANAGEMENT NAPOLI 2014 Castel dell Ovo Maggio 2014 Direzione Scientifica e Coordinamento: Dr. Stefano Nardi e Dr. Luigi Argenziano

2 Venerdì 16 Maggio ,30-9,00 Saluto delle Autorità On. Stefano Caldoro Governatore Regione Campania On. Luigi De Magistris Sindaco di Napoli On. Raffaele Calabrò Deputato della Repubblica On. Stefano De Lillo Senatore Emerito Dr. Vincenzo Schiavone General Manager Pineta Grande Sessione A Lo Scompenso cardiaco acuto parte I Coordinatore Dr. Enrico G.M. Ruggiero Paolo Bellis (Napoli) Nicola De Luca (Napoli) SCA: dalle premesse fisiopatologiche a un corretto management Daniele Masarone (Napoli) SCA in età pediatrica: peculiarità e similitudini rispetto all età adulta Giuseppe Pacileo (Napoli) Il ventricolo destro forgotten chamber? Enrico G.M. Ruggiero (Napoli) Dal territorio all Ospedale poter fare, saper fare Mario Guarino (Napoli) In Pronto Soccorso comportamento in red room Fiorella Paladino (Napoli) 10,40-11,00 Discussione Discussant Dario Golia (Pozzuoli), Vitaliano Tiscione (Caserta) Vittorio Helzel (Napoli), Sergio De Filippo (Napoli). Sessione B Lo Scompenso cardiaco acuto parte II Coordinatore: Dr. Enrico G.M. Ruggiero Elvio De Blasio (Benevento) Nicolino Esposito (Napoli) Le nuove frontiere diagnostiche Ecocardiografia avanzata: guida nelle scelte terapeutiche Antonello D Andrea (Napoli) Approccio ecografico integrato whole body in area critica: è sempre dispnea cardiogena? Lucia Morelli (Napoli) Lo studio dei gas e dei disordini idro-elettrolitici: necessità diagnostica? Giovanna Guiotto (Napoli) Giorgio Bosso (Napoli) Le nuove frontiere terapeutiche Insufficienza cardio-renale acuta e ruolo delle tecniche renali sostitutive Gennaro Cice (Napoli) Unità cardio-polmonare e supporti ventilatori non invasivi in urgenza Salvatore Del Gaudio (Castel Volturno) Shock cardiogeno e supporti emodinamici invasivi Emilio D Avino (Roma) 13,30-14,00 Discussione Discussant Fabio Numis (Napoli), Antonino Maffei (Avellino) Sossio Verde (Napoli), Luciano Abbruzzese (Napoli) Celestino Beneduce (Avellino) 11,00-11,30 Coffe Break 14,00-15,00 Light Lunch

3 Sessione C Lo Scompenso cardiaco cronico - Parte I Antonio D Onofrio (Napoli) Miguel Viscusi (Caserta) 15,00-15,20 Selezione dei pazienti HF da candidare alla terapia elettrica di resincronizzazione. I limiti dell ECG ed il valore aggiunto dell ecocardiografia Sergio Severino (Napoli) 15,20-15,40 L ecostress nella selezione del paziente per la resincronizzazione: dalla dissincronia dinamica alla vitalità miocardica Biagio Liccardo (Napoli). 15,40-16,00 TC cardiaca multistrato e angio-cardio-rmn: qual è il loro valore aggiunto nell identificazione dei pazienti candidabili alla CRT? Santo Dellegrottaglie (Acerra). 16,00-16,20 Quanto la stimolazione biventricolare si avvicina a quella fisiologica? Gabriele Zanotto (Legnago). 16,20-16,40 Programmazione eco-guidata post-impianto di CRT per l ottimizzazione dei ritardi: E veramente utile? E come cambiano i risultati? Vittorio Palmieri (Avellino). 16,40-17,00 Quando la terapia elettrica non funziona di chi è la colpa? Il problema dei non responders e come cambiano i risultati in presenza di comorbidità Fernando Coltorti (Napoli) 17,00-17,20 Discussione Discussant: Debora Di Maggio (Caserta), Filippo Finizio (Castel Volturno), Elpidio Pezzella (Castel Volturno), Antonio Ruocco (Napoli). 17,00-17,30 Coffe Break Sessione D Lo Scompenso cardiaco cronico parte II Giuseppe di Benedetto (Salerno) Paolo Pepino (Castel Volturno) 17,30-17,50 I sistemi di assistenza meccanica e le strategie terapeutiche per il recupero precoce a breve ed a lungo termine Francesco Musumeci (Roma) 17,50-18,10 Scompenso cardiaco e coronaropatia: impatto della rivascolarizzazione miocardica percutanea precoce sulla successiva evoluzione della patologia Raffaele Papa (Formia) 18,10-18,30 Rivascolarizzazione miocardica chirurgica, in arresto di circolo ed a cuore battente, nei pazienti con quadro clinico di scompenso conclamato: quale tecnica è preferibile? E quali i risultati? Luigi Piazza (Caserta). 18,30-18,50 Scompenso cardiaco e patologia della valvola aortica: quale il ruolo della TAVI? Roberto Violini (Roma) 18,50-19,10 Scompenso cardiaco nel contesto della patologia della valvola mitrale Alessandro Pardini (Terni) 19,10-19,30 Storm aritmico nel paziente portatore di ICD con bassa LVEF. Il ruolo dell ablazione transcatetere. Marco Zardini (Parma) 19,30-19,50 Approccio ragionato nella gestione dei sanguinamenti nei pazienti HF che necessitano di intervento di CCH imminente Gennaro Ismeno (Caserta) 19,50-20,00 Discussione Discussant Salvatore Giordano (Castel Volturno), Germano Coronella (Castel Volturno), Piermario Oliviero (Castel Volturno), Raffaella Provenzano (Castel Volturno) 20,00-20,30 Lettura Magistrale La situazione italiana sui risultati a breve e lungo termine del trapianto o Maurizio Cotrufo (Napoli)

4 Sabato 17 Maggio 2014 Sessione A Strategie diagnostiche e terapeutiche nel trattamento dello scompenso cardiaco cronico Gerardo Rasetti (Pescara) Carmine Chieffo (Napoli) 9,00-9,20 Meccanismi molecolari coinvolti nel processo di rimodellamento ventricolare sinistro nell insufficinza cardiaca. Giuseppe Lembo (Roma) 9,20-9,40 Il supporto offerto dai sistemi di monitoraggio remoto nei pazienti portatori di device : analisi critica di costo-efficacia tra rimborsabilità, contenimento della spesa e razionalizzazione delle risorse sanitarie Leonardo Calò (Roma) 9,40-10,00 Analisi e valutazione della funzione ventricolare destra mediante metodica ecocardiografica nel paziente HF: quanto è utile nel seguire l evoluzione della patologia da un punto di vista prognostico? Pio Caso (Napoli) 10,00-10,20 Come ottimizzare il trattamento farmacologico domiciliare del paziente HF, tra amici certi, falsi amici e nuovi amici? Dalle linee guida alla medicina basata sull evidenza Bruno Trimarco (Napoli) 10,20-10,40 Quando l impiego dell ICD/CRT-D diventa mandatorio: dalle linee guida alla medicina basata sull evidenza Francesco Solimene (Salerno) 10,40-11,00 Elementi utili per effettuare una corretta stratificazione prognostica del rischio aritmico nei pazienti HF a rischio di morte improvvisa Paolo Pieragnoli (Firenze) 11,00-11,20 Scompenso o cronico ed ipertensione arteriosa resistente: qual è il ruolo per la denervazione renale Francesco Versaci (Campobasso) Sessione B Sincope e morte cardiaca improvvisa Ferdinando Alfano (Avellino) Lucio Santangelo (Napoli) 12,00-12,20 Diamo forte e chiaro un messaggio per non morire: le molte facce della prevenzione della morte cardiaca improvvisa (dati regionali e/o nazionali sull arresto cardiaco intra ed extra-ospedaliero) Alessio Borrelli (Roma) 12,00-12,40 Sincope, pre-sincope, lipotimia o pre-lipotimia nella cardiomiopatia ipertrofica: E tutto chiaro? Pietro Francia (Roma) 12,40-13,00 Dalla valutazione iniziale in Pronto Soccorso fino al ricovero ospedaliero o al trattamento ambulatoriale: best practices per stratificare correttamente chi tra i pazienti con episodi sincopali è a rischio di morte improvvisa? Gerardo Nigro (Napoli) 13,00-13,20 Valore prognostico delle aritmie ventricolari nei cuori sani e negli atleti: come identificare le categorie a rischio? Giuseppe Bagliani (Foligno) 13,20-13,40 Il ruolo della genetica nella stratificazione prognostica del rischio aritmico delle cardiopatie aritmogene sine materia Riccardo Cappato (Milano) 13,40-14,00 Novità terapeutiche nel trattamento della morte improvvisa Adriano Salvati (Roma) 14,00-15,00 Light Lunch 11,20-11,30 Discussione Collegiale 11,30-12,00 Coffe Break

5 Sessione C Sincope e morte cardiaca Improvvisa in ambito sportivo e nel contesto delle cardiopatie congenite Giovanni Rovaris (Monza) Pasquale Guarini (Acerra) 15,00-15,20 Valutazione funzionale e rischio aritmico nell atleta: dalle linee-guida alla medicina basata sull evidenza Elpidio Pezzella (Castel Volturno) 15,20-15,40 Sincope nell atleta: quando è possibile fermarsi agli esami di primo livello e quando invece diventa mandatorio andare oltre? Giovanni Carreras (Terni) 15,40-16,00 La prevenzione della morte improvvisa e l emergenza sui campi di calcio: dell organizzazione societaria alla pratica clinica. E le società dilettantistiche? Alfonso de Nicola (Castel Volturno) Raffaele Canonico (Castel Volturno) 16,00-16,20 Valore prognostico delle aritmie ventricolari nei cuori sani e negli atleti: qual ruolo per lo studio elettrofisiologico? Marcello Brignoli (Caserta) 16,20-16,40 Cardiopatie congenite e rischio aritmico: il modello organizzativo dell ambulatorio dei GUCH Berardo Sarubbi (Napoli) 16,40-17,00 Cardiopatie congenite e rischio aritmico: Quando ricorrere ai device impiantabili? E quando all ablazione trans-catetere? Fabrizio Drago (Roma) 17,00-17,20 Discussione Discussant Raffaella Scarafile (Napoli), Giancarlo Scognamiglio (Napoli) Marcello de Divitiis (Napoli) Sessione D Fibrillazione atriale e terapia anticoagulante Highlights 2014 Coordinatori: Dr. Stefano Nardi e Dr Luigi Argenziano Germano di Sciascio (Roma) Marino Scherillo (Benevento) 17,30-17,50 Tra rischio trombo-embolico e rischio emorragico: come districarsi nella gestione domiciliare del paziente in TAO? Luciano Moretti (Ascoli) 17,50-18,10 Quale è il ruolo dei nuovi anticoagulanti orali nella procedure di CVE ed in quelle di ablazione dell FA nella prevenzione dello stroke cardio-embolico? Marco Maria Pirrami (Terni) 18,10-18,30 Rivaroxaban, Apixaban e Dabigratan: con il loro avvento, gli inibitori della vitamina K hanno ancora un ruolo o sono destinati progressivamente a sparire, insieme ai centri TAO? Luciano Marullo (Castel Volturno) 18,30-18,50 I sistemi di chiusura percutanea a filtro ed a membrana dell auricola sinistra: analisi dei trials e realtà nella pratica clinica Antonio Rapacciuolo (Napoli) 18,50-19,10 Chiusura percutanea dell auricola sinistra: procedura stand alone o in combinazione con l ablazione transcatetere della fibrillazione atriale? Gaetano Senatore (Ciriè) 19,10-19,30 Discussione Discussant Vincenzo Russo (Napoli), Bruno Golia (Napoli) 17,00-17,30 Coffe Break

6 Domenica 18 Maggio, 2014 Sessione A Fibrillazione atriale e terapia ablativa Highlights 2014 Annibale Sandro Montenero (Roma) Giuseppe De Martino (Salerno) 9,00-9,20 Obbiettivi reali, miraggi e false chimere. Quali sono i reali target da perseguire nell ablazione dell FA? Saverio Iacopino (Bari) 9,20-9,40 Ablazione dell FA in presenza di disfunzione ventricolare sinistra e/o di comorbidità. Quali sono i risultati? E come cambiano le indicazioni all ablazione? Andrea Colella (Firenze) 9,40-10,00 Recidiva di FA e tachicardie incisionali post-ablazione: quando re-intervenire e quando invece conviene fermarsi? Valentino Ducceschi (Napoli) 10,00-10,20 Pros and Cons dei cateteri irrigati e di quelli con contact force : come la tecnologia ci cambia il modo di lavorare Massimo Grimaldi (Acquaviva delle Fonti) 10,20-10,40 Ablazione TC con cateteri multi-elettrodo: qual è l evidenza clinica dopo circa pazienti trattati? Giampiero Maglia (Catanzaro) 10,40-11,00 La crio-ablazione: evidenza clinica di un nuovo standard per l ablazione dopo oltre pazienti trattati Gianluca Zingarini (Perugia) 11,00-11,20 L ablazione chirurgica dell FA: in che modo? Con quale tecnica? E quali i risultati? Valentino Borghetti (Terni) 11,20-11,30 Discussione Discussant Emanuele Romeo (Napoli), Carmine Mancusi (Salerno) Sessione B Integrazione Ospedale/Territorio nella gestione dello Scompenso o in collaborazione con FIMMG Antonio Sardu (Napoli) Luciano Fattore (Caserta) 12,00-12,20 La gestione domiciliare del paziente HF dimesso dall Ospedale che torna a casa dall ospedale. Il problema della comunicazione tra le diverse figure professionali Raffaele Nicois (Napoli) 12,20-12,40 Analisi critica e confronto tra diversi modelli organizzativi per rilevare precocemente gli eventi cardiovascolari: il ruolo della telemedicina Michelangelo Canciello (Napoli) 12,40-13,00 La terapia di resincronizzazione elettrica: come e quanto ha modificato la storia naturale dello scompenso cardiaco? Mattia Liccardo (Pozzuoli) 13,00-13,20 Il supporto offerto dai sistemi di monitoraggio remoto applicato ai device impiantabili: che cosa sono in grado di leggere realmente? E quanto impattano nella vita reale? Carmine Muto (Nola) 13,20-13,40 Uno sguardo al futuro: come la tecnologia multi-sensore integrata nei dispositivi impiantabili rivoluzionerà il nostro modo di pensare Francesco Vetta (Roma) 13,40-14,00 Discussione Discussant Raimondo Calvanese (Napoli) Michele Santoro (Vallo della Lucania) Arturo Grimaldi (Napoli) Iolanda Felaco (Napoli) 14,00-15,00 Light Lunch 11,30-12,00 Coffe Break 15,00-16,00 Chiusura del corso e consegna degli attestati

7 Venerdì 16 Maggio 2014 CORSO DI ILS (09,00-12,00) A numero chiuso e previa prenotazione Coordinatore: Dr. Maurizio Santomauro 15,40-16,00 Nuova tecnologia Carto 3 V3 VISITAG e Contact Force: quali i vantaggi nel trattamento della Fibrillazione Atriale Persistente? Giulio Zucchelli (Pisa) 16,00-16,20 Update e Risultati degli ultimi Studi clinici sulla Ablazione della Fibrillazione Atriale Matteo Anselmino (Torino) 16,20-16,30 Domande e risposte SIMPOSIO NAYAMED (12,30-14,00) Un iniezione di novità nel Sud Italia 12,30-12,50 Un approccio dirompente: le origini di NayaMed (Bernard Kuermmerli, Senior Partner, Innosight) 12,50-13,10 Il sistema Instant Tech Support: parlano i fatti (Dr. Mauro Biffi, Bologna) 13,10-13,30 Instant Tech Support in azione: Live Case dalla Casa di Cura Pineta Grande (Stefano Nardi e Luigi Argenziano, Castel Volturno) 13,30-13,50 Pineta Grande : un Centro di Eccellenza NayaMed (Vincenzo Schiavone, Castel Volturno) 13,50-14,00 Domande e Risposte SIMPOSIO BIOSENSE-WEBSTER (15,00-16,30) Meet the Expert Fibrillazione Atriale Coordinatori: Dr. Stefano Nardi, Dr. Luigi Argenziano Massimo Grimaldi (Acquaviva delle Fonti) Gaetano Senatore (Cirie ) SIMPOSIO BIOSENSE-WEBSTER (17,00-18,30) Aritmie cardiache: l elettrofisiologo risponde Coordinatori: Dr. Stefano Nardi, Dr. Luigi Argenziano Claudio Pandozi (Roma) Valentino Ducceschi (Napoli) 17,00-17,20 Perché l ablazione transcatetere è una valida e sicura alternativa alla terapia farmacologica nel trattamento delle aritmie sopraventricolari? Luigi Sciarra (Roma) 17,20-17,40 Ablazione transcatetere in età pediatrica: Efficacia e sicurezza della tecnologia Carto 3 nel trattamento delle aritmie cardiache Fabrizio Drago (Roma) 17,40-18,00 Fibrillazione Atriale: Le nuove Linee Guida sul trattamento ablativo e prevenzione dei rischi associati alla patologia Francesco Solimene (Salerno) 18,00-18,20 Come la tecnologia Contact Force rende sicura ed efficace l ablazione della Fibrillazione Atriale? Edoardo Celentano (Bari) 18,20-18,40 Fibrillazione Atriale e ictus cardioembolico: misure legislative, strategie di prevenzione e accesso alle nuove terapie Maurizio Santomauro (Napoli) 18,40-19,00 Domande e Risposte 15,00-15,20 Trattamento della Fibrillazione Atriale Parossistica: come e perché usare la tecnologia nmarq Ezio Soldati (Pisa) 15,20-15,40 Ablazione multielettrodo irrigata: vantaggi dell energia unipolare e bipolare Cesare Storti (Pavia)

8 Sabato 17 Maggio 2014 Corso interattivo (9,00-12,00) Ecografia in area critica: dal sintomo alla diagnosi! A numero chiuso e previa prenotazione Coordinatori: Dr. Antonello D Andrea e Dr. Biagio Liccardo 9, Dispnea (ecografia del torace/edema interstiziale/ patologia pleuro-polmonare) Biagio Liccardo (Napoli) ,00 Casi clinici Enza Di Palma (Napoli) Filippo Finizio (Napoli) 10, Shock volemia/sepsi/complicanze meccaniche post-ima) Antonello D Andrea (Napoli) ,00 Casi clinici Alberto Forni (Napoli) Elpidio Pezzella (Castel Volturno) 11, Arresto e peri-arresto (Protocolli durante RCP) Rosangela Cocchia (Napoli) ,00 Casi clinici Francesca Castaldo (Napoli) Francesca Martone (Napoli) SIMPOSIO MEDTRONIC (12,30-14,00) L evoluzione tecnologica al servizio del cardiologo: news from Industry Gabriele Zanotto (Legnago) Roberto Verlato (Camposampiero) 12,30-13,00 Con il suo pacemaker/defibrillatore, non si può effettuare una risonanza magnetica : una frase obsoleta o attuale? Il punto di vista del radiologo Gianluca Pontone (Milano) Il punto di vista del cardiologo Paolo Bonfanti (Varese) 13,00-13,15 Tecnologie One Shot nell ablazione dell FA: cosa sappiamo dopo pazienti trattati? Giampiero Maglia (Catanzaro) 13,15-13,30 Utilizzo del nuovo Sistema Iniettabile Reveal LINQ per il monitoraggio continuo della FA nel monitoraggio post-ablazione Massimo Moltrasio (Milano) 13,30-13,45 Utilizzo del nuovo Sistema Iniettabile Reveal LINQ per il monitoraggio continuo della FA nella prevenzione dello stroke Giovanni Rovaris (Monza) 13,45-14,00 Discussione SIMPOSIO L interpretazione dell ECG nella in Emergency Room (15,00-17,00) Coordinatore: Dr. Enrico G.M. Ruggiero 15,00-17,00 Rapida interpretazione in area critica perle e tranelli Enrico G. Ruggiero (Napoli)

9 SIMPOSIO SULL IPERTENSIONE ARTERIOSA (ore 17,30-19,00) Dal danno d organo allo scompenso cardiaco Nicola De Luca (Napoli) Guido Iaccarino (Salerno) 17,30-17,50 Aggiornamento delle linee guida ESH/ESC: cosa c è di nuovo? Marcello de Divitiis (Napoli) 17,50-18,10 Ipertensione arteriosa e danno d organo: qual è la reale dimensione del problema? Carmine Vecchione (Salerno) 18,10-18,30 Il blocco del SRA: è realmente indispensabile nella terapia cardiovascolare? Giovanni Rosiello (Napoli) 18,30-18,50 Dal ipertensione arteriosa allo scompenso cardiaco: è ancora una realtà? Carmine Morisco (Napoli) 18,50-19,00 Discussione collegiale SIMPOSIO BOSTON SCIENTIFIC (12,00-13,30) Le nuove tecnologie che fanno la differenza : Serafino Orazi (Rieti) Valeria Calvi (Catania) 12,00-12,20 La stimolazione del ventricolo sinistro con catereri quadripolari: quali vantaggi per il medico? Quali per il paziente? Francesco Solimene (Salerno) 12,20-12,40 S-ICD: un salto tecnologico epocale nella prevenzione della morte cardiaca improvvisa. Pietro Francia (Roma) 12,40-13,00 La longevità dei dispositivi impiantabili: quanto conta per il medico? Quanto per il paziente? Mattia Liccardo (Pozzuoli) 13,00-13,20 Innovazioni tecnologiche nel campo dell imaging in elettrofisiologia. Piero Maglia (Catanzaro) 13,20-13,30 Domande e Risposte Domenica 18 Maggio 2014 Corso interattivo: l interpretazione dell ECG nella real life - Tips and Tricks Coordinatori: Dr. Marco Maria Pirrami e Dr. Giuseppe Bagliani 9,00-11,00 Diagnostica interpretativa nelle tachiaritmie a QRS stretto Il dilemma del QRS largo Diagnostica interpretativa nelle bradiaritmie Funzionamenti e malfunzionamenti dei device impiantati Marco Maria Pirrami (Terni), Giuseppe Bagliani (Foligno)

10 FACULTY BELLIS PAOLO Napoli ABBRUZZESE LUCIANO Napoli ALFANO FERDINANDO Avellino ANSELMINO MATTEO Torino ARGENZIANO LUIGI Castel Volturno (Ce) BAGLIANI GIUSEPPE Foligno BENEDUCE CELESTINO Avellino BIFFI MAURO Bologna BONFANTI PAOLO Varese BORGHETTI VALENTINO Terni BORRELLI ALESSIO Roma BOSSO GIORGIO Napoli BRIGNOLI MARCELLO Caserta CALO LEONARDO Roma CALVANESE RAIMONDO Napoli CALVI VALERIA Catania CANCIELLO MICHELANGELO Napoli CANONICO RAFFAELE Castel Volturno (Ce) CAPPATO RICCARDO Milano CARRERAS GIOVANNI Terni CASO PIO Napoli CASTALDO FRANCESCA Napoli CELENTANO EDOARDO Bari CHIEFFO CARMELO Napoli CICE GENNARO Napoli COCCHIA ROSANGELA Napoli COLELLA ANDREA Firenze COLTORTI FERNANDO Napoli CORONELLA GERMANO Castel Volturno (Ce) COTRUFO MAURIZIO Napoli D ANDREA ANTONELLO Napoli D AVINO EMILIO Napoli DE BLASIO ELVIO Napoli DE DIVITIIS MARCELLO Napoli DE FILIPPO SERGIO Napoli DE LUCA NICOLA Napoli DE MARTINO GIUSEPPE Salerno DE NICOLA ALFONSO Castel Volturno (Ce) DEL GAUDIO SALVATORE Napoli DELLE GROTTAGLIE SANTO DI BENEDETTO GIUSEPPE Napoli DI MAGGIO DEBORA Caserta DI PALMA ENZA Napoli DI SCIASCIO GERMANO Roma D ONOFRIO ANTONIO Napoli DRAGO FABRIZIO Roma DUCCESCHI VALENTINO Napoli EMANUELE ROMEO Napoli ESPOSITO NICOLINO Napoli FATTORE LUCIANO Caserta FELACO IOLANDA Napoli FINIZIO FILIPPO Napoli FORNI ALBERTO Napoli FRANCIA PIETRO Roma GIORDANO SALVATORE Castel Volturno (Ce) GOLIA BRUNO Napoli GOLIA DARIO Pozzuoli (Na) GRIMALDI ARTURO Napoli GRIMALDI MASSIMO Acquaviva delle Fonti (Ba) GUARINI PASQUALE Acerra (Na) GUARINO MARIO Napoli GUIOTTO GIOVANNA Napoli HELZEL VITTORIO Napoli IACCARINO GUIDO Salerno IACOPINO SAVERIO Bari ISMENO GENNARO Caserta LEMBO GIUSEPPE Roma LICCARDO BIAGIO Napoli LICCARDO MATTIA Pozzuoli (Na) MAFFEI ANTONINO Napoli MAGLIA GIAMPIERO Catanzaro MANCUSI CARMINE Salerno MARTONE FRANCESCA Napoli MARULLO LUCIANO Castel Volturno (Ce) MASARONE DANIELE Napoli MOLTRASIO GIAMPIERO Milano MONTENERO A. SANDRO Roma MORELLI LUCIA Napoli MORETTI LUCIANO Ascoli MORISCO CARMINE Napoli MUSUMECI FRANCESCO Roma MUTO CARMINE Nola (Na) NARDI STEFANO Castel Volturno (Ce) NICOIS RAFFAELE Napoli NIGRO GERARDO Napoli NUMIS FABIO Napoli OLIVIERO PIERMARIO Castel Volturno (Na) ORAZI SERAFINO Rieti PACILEO GIUSEPPE Napoli PANDOZI CLAUDIO Napoli PALADINO FIORELLA Napoli PALMIERI VITTORIO Napoli PAPA RAFFAELE Formia PARDINI ALESSANDRO Terni PEPINO PAOLO Napoli PEZZELLA ELPIDIO Castel Volturno (Ce) PIAZZA LUIGI Caserta PIERAGNOLI PAOLO Firenze PIRRAMI MARCO MARIA Terni PONTONE GIANLUCA Milano PROVENZANO RAFFAELLA Castel Volturno (Ce) RAPACCIUOLO ANTONIO Napoli ROSIELLO GIOVANNI Napoli ROVARIS GIOVANNI Monza RUGGIERO G.MARIA Napoli ROMEO EMANUELE Napoli RUOCCO ANTONIO Napoli RUSSO VINCENZO Napoli SALVATI ADRIANO Roma SANTANGELO LUCIO Napoli SANTOMAURO MAURIZIO Napoli SANTORO MICHELE Vallo della Lucania (Sa) SARDU ANTONIO Napoli SARUBBI BERARDO Napoli SCARAFILE RAFFAELLA Napoli SCHERIILO MARINO Benevento SCHIAVONE VINCENZO Castel Volturno (Ce) SCIARRA LUIGI Roma SCOGNIAMIGLIO GIANCARLO Napoli SENATORE GAETANO Ciriè (To) SEVERINO SERGIO Napoli SOLDATI EZIO Pisa SOLIMENE FRANCESCO Salerno STORTI CESARE Pavia TISCIONE VITALIANO Napoli TRIMARCO BRUNO Napoli VECCHIONE CARMINE Salerno VERDE SOSSIO Napoli VERLATO ROBERTO Camposampiero VERSACI FRANCESCO Campobasso VETTA FRANCESCO Roma VIOLINI ROBERTO (Roma) VISCUSI MIGUEL Napoli ZANOTTO GABRIELE Legnago ZARDINI MARCO Parma ZINGARINI GIANLUCA Perugia ZUCCHELLI GIULIO Pisa

11 sponsor tecnico

I CONVEGNO RMN CARDIACA E CARDIO TC. Grand Hotel Santa Lucia NAPOLI

I CONVEGNO RMN CARDIACA E CARDIO TC. Grand Hotel Santa Lucia NAPOLI I CONVEGNO SU RMN CARDIACA E CARDIO TC 19 GIUGNO 2015 Grand Hotel Santa Lucia NAPOLI RAZIONALE Le malattie cardiovascolari costituiscono la causa più frequente di morbilità e mortalità nei paesi sviluppati.

Dettagli

PERUGIA il CUORE 2013

PERUGIA il CUORE 2013 FONDAZIONE UMBRA CUORE E IPERTENSIONE PERUGIA il CUORE 2013 Perugia, 7-8 Giugno 2013 Centro Congressi - Giò Jazz Hotel Via Ruggero D Andreotto N 19 06124 Perugia Patrocinato da: Azienda Ospedaliera di

Dettagli

FOCUS ON:Scompenso Cardiaco e Comorbidità Ormonali. 25 Settembre 2015

FOCUS ON:Scompenso Cardiaco e Comorbidità Ormonali. 25 Settembre 2015 FOCUS ON:Scompenso Cardiaco e Comorbidità Ormonali Palazzo San Teodoro Via Riviera di Chiaia 281, Evento aperto a un massimo di 100 partecipanti tra MEDICO CHIRURGO Specialisti in: CARDIOCHIRURGIA; CARDIOLOGIA;

Dettagli

PRESENTE E FUTURO IN CARDIOLOGIA

PRESENTE E FUTURO IN CARDIOLOGIA PRESENTE E FUTURO IN CARDIOLOGIA IN TEMA DI COMPLICANZE ARITMICHE DELLO SCOMPENSO CARDIACO E MORTE IMPROVVISA GIOVANILE Masseria Santa Lucia - Ostuni (Br) 27-28 Maggio 2011 Responsabile scientifico: Prof.

Dettagli

IL RISCHIO, LA MALATTIA, LA TERAPIA

IL RISCHIO, LA MALATTIA, LA TERAPIA Ospedale Giovanni Paolo II Unità Operativa di Cardiologia - UTIC Direttore: Dr.ssa Rosanna Pes Meeting di Cardiologia IL RISCHIO, LA MALATTIA, LA TERAPIA Olbia Sala Congressi Museo Archeologico Nazionale

Dettagli

percorsi diagnostici e terapeutici da evitare nella gestione delle aritmie presidente del congresso Dr. Luigi Mancini

percorsi diagnostici e terapeutici da evitare nella gestione delle aritmie presidente del congresso Dr. Luigi Mancini Ospedale M. Sarcone Ospedale S. PAolo BAri CUORE MATTO percorsi diagnostici e terapeutici da evitare nella gestione delle aritmie MATTO presidente del congresso Dr. Luigi Mancini, 13-14 Gennaio 2012 Hotel

Dettagli

PROGRAMMA PRELIMINARE

PROGRAMMA PRELIMINARE PROGRAMMA PRELIMINARE GIOVEDI 14 MARZO 2013 09:00 16:00 Competence Medica 13:00 16:00 Competence Infermieristica AULA PLENARIA 15:00 16:30 Assemblea Generale AIAC 16:30-18:00 Simposio: I progetti e le

Dettagli

Ospedale S. Paolo Bari CUORE MATTO PERCORSI DIAGNOSTICI E TERAPEUTICI DA EVITARE NELLA GESTIONE DELLE ARITMIE MATTO

Ospedale S. Paolo Bari CUORE MATTO PERCORSI DIAGNOSTICI E TERAPEUTICI DA EVITARE NELLA GESTIONE DELLE ARITMIE MATTO Ospedale S. Paolo CUORE MATTO PERCORSI DIAGNOSTICI E TERAPEUTICI DA EVITARE NELLA GESTIONE DELLE ARITMIE MATTO Responsabile Scientifico: Dr. Luigi Mancini, Palace Hotel 24 25 Gennaio 2014 Programma Lavori

Dettagli

Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi D Aragona - Salerno La Città d Ippocrate

Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi D Aragona - Salerno La Città d Ippocrate Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi D Aragona - Salerno La Città d Ippocrate DIPARTIMENTO CUORE Direttore: Prof. Giuseppe Di Benedetto Salerno 09.00 Presentazione del convegno

Dettagli

Donec imperdiet interdum GIORNATE SCIENTIFICHE REGIONALI DELLA SEZIONE SICILIANA DELLA

Donec imperdiet interdum GIORNATE SCIENTIFICHE REGIONALI DELLA SEZIONE SICILIANA DELLA 14-15 Novembre 2014 CATANI A Donec imperdiet interdum GIORNATE SCIENTIFICHE REGIONALI DELLA SEZIONE SICILIANA DELLA Società Italiana di Cardiologia Programma Preliminare Comitato Scientifico: Corrado Tamburino,

Dettagli

14-15 giugno 2012. Secondo Congresso Nazionale. Mediterranea struttura Ospedaliera con alta specialità del cuore

14-15 giugno 2012. Secondo Congresso Nazionale. Mediterranea struttura Ospedaliera con alta specialità del cuore Clinica Mediterranea struttura Ospedaliera con alta specialità del cuore accreditata ssn ECHO VALVE SURGERY Secondo Congresso Nazionale 14-15 giugno 2012 Napoli Presidente: Mariateresa Librera Direttore

Dettagli

Il San Filippo Neri può essere considerato uno degli. Ospedali romani all avanguardia per. l aggiornamento tecnologico. Non possiamo immaginare una

Il San Filippo Neri può essere considerato uno degli. Ospedali romani all avanguardia per. l aggiornamento tecnologico. Non possiamo immaginare una IL DIRETTORE GENERALE Il San Filippo Neri può essere considerato uno degli Ospedali romani all avanguardia per quanto concerne l aggiornamento tecnologico. Non possiamo immaginare una medicina moderna

Dettagli

venerdì 27 NOVEMBRE SALA CILENTO

venerdì 27 NOVEMBRE SALA CILENTO venerdì 27 NOVEMBRE 8.30 Registrazione Partecipanti 9.00 SALUTI DELLE AUTORITÀ ED INTRODUZIONE DEI LAVORI Enrico Coscioni Consigliere Delegato alla Sanità Regione Campania Vincenzo Napoli Sindaco ff Comune

Dettagli

Università degli Studi di Pavia SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN CARDIOLOGIA PIANO DI ADDESTRAMENTO PROFESSIONALIZZANTE A.A.

Università degli Studi di Pavia SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN CARDIOLOGIA PIANO DI ADDESTRAMENTO PROFESSIONALIZZANTE A.A. Università degli Studi di Pavia SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN CARDIOLOGIA Direttore: Prof. Peter J. Tel: 0382.0367 Fax:0382.03002 e-mail: peter.schwartz@unipv.it Segreteria: Elisa Scarparo Tel: 0382.26061

Dettagli

PRESENTAZIONE. ECM Evento accreditato ECM per le categorie MEDICO CHIRURGO* e INFERMIERE. Crediti assegnati 10,5.

PRESENTAZIONE. ECM Evento accreditato ECM per le categorie MEDICO CHIRURGO* e INFERMIERE. Crediti assegnati 10,5. PRESENTAZIONE I percorsi diagnostico terapeutici nell ambito delle patologie cardiovascolari sono soggetti a continua evoluzione in funzione di nuove disponibilità tecnologiche e di nuove possibilità terapeutiche

Dettagli

VI Corso di EcocardiografiaClinica Ecocardiochirurgia

VI Corso di EcocardiografiaClinica Ecocardiochirurgia VI Corso di EcocardiografiaClinica Ecocardiochirurgia Presidente Prof. L. De Luca Tupputi Schinosa Direttori del corso R. Lagioia, V.A. Ricci, D. Scrutinio Coordinatrice D. Santoro 14 15 novembre 2014

Dettagli

II Convegno del Centro Insubrico Italo-Svizzero per lo Studio e il Trattamento delle Malattie Cardiovascolari ITASCA 2013

II Convegno del Centro Insubrico Italo-Svizzero per lo Studio e il Trattamento delle Malattie Cardiovascolari ITASCA 2013 Progressi Tecnologici nella Diagnosi e Terapia delle Cardiopatie II Convegno del Centro Insubrico Italo-Svizzero per lo Studio e il Trattamento delle Malattie Cardiovascolari ITASCA 2013, 08 novembre 2013

Dettagli

Up-date Cardiovascolare 2014

Up-date Cardiovascolare 2014 Ospedale dei Pellegrini Dipartimento di Medicina Generale e d Urgenza U.O.C. Cardiologia/UTIC Up-date Cardiovascolare 2014 dalla dimissione per SCA all insufficienza cardiaca criticità, sostenibilità e

Dettagli

PROGRAMMA CONGRESSO REGIONALE GICR-IACPR SARDEGNA

PROGRAMMA CONGRESSO REGIONALE GICR-IACPR SARDEGNA PROGRAMMA CONGRESSO REGIONALE GICR-IACPR SARDEGNA IV Incontro di Riabilitazione Cardiologica e Prevenzione delle Malattie Cardiovascolari Venerdì 26/Sabato 27 febbraio 2016 THOTEL, Cagliari EV. N. 948-147275

Dettagli

HEARTLINE. IRCCS S. Martino Genoa Cardiology Meeting. Genova. 13/14 novembre 2015. www.heartline.it. Hotel NH Collection Marina.

HEARTLINE. IRCCS S. Martino Genoa Cardiology Meeting. Genova. 13/14 novembre 2015. www.heartline.it. Hotel NH Collection Marina. Programma HEARTLINE IRCCS S. Martino Genoa Cardiology Meeting IRCCS Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino IST Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro Genova Hotel NH Collection Marina 13/14

Dettagli

Storia, missione e valori

Storia, missione e valori Storia, missione e valori Il Centro Cardiologico Monzino di Milano è sin dal 1992 uno degli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) italiani e l unico monospecialistico cardiovascolare.

Dettagli

I CONVEGNO DI CARDIORISONANZA 2008

I CONVEGNO DI CARDIORISONANZA 2008 Azienda Ospedaliera Ospedale Niguarda Ca Granda Dipartimento A. De Gasperis Azienda Ospedaliera Ospedale Niguarda Ca Granda I CONVEGNO DI CARDIORISONANZA 2008 Promosso dall Unita di Risonanza Magnetica

Dettagli

LA CARDIOLOGIA CHE GUARDA AL FUTURO 2013 4^ Edizione

LA CARDIOLOGIA CHE GUARDA AL FUTURO 2013 4^ Edizione Programma Scientifico LA CARDIOLOGIA CHE GUARDA AL FUTURO 2013 4^ Edizione Workshop Regionale delle Cardiologie Toscane 22 Febbraio 2013 Ospedale Cisanello, Pisa PRESENTAZIONE La Cardiologia che guarda

Dettagli

ECHO VALVE SURGERY. Terzo Congresso Nazionale 12/13 GIUGNO 2014. HOTEL ROYAL CONTINENTAL Napoli

ECHO VALVE SURGERY. Terzo Congresso Nazionale 12/13 GIUGNO 2014. HOTEL ROYAL CONTINENTAL Napoli Clinica Mediterranea struttura Ospedaliera con alta specialità del cuore accreditata ssn ECHO VALVE SURGERY Terzo Congresso Nazionale 12/13 GIUGNO 2014 HOTEL ROYAL CONTINENTAL Napoli Presidente: M. Librera

Dettagli

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Curriculum Vitae Dr Badin Adolfo Data di Nascita 19/03/1955 Qualifica Dirigente Medico di I livello : IAS Amministrazione USL

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO CARDIO SCHOLAR LOMBARDIA L URGENZA CARDIOLOGICA: MANUALE DI ISTRUZIONI PER IL CARDIOLOGO DI GUARDIA

CORSO DI AGGIORNAMENTO CARDIO SCHOLAR LOMBARDIA L URGENZA CARDIOLOGICA: MANUALE DI ISTRUZIONI PER IL CARDIOLOGO DI GUARDIA CORSO DI AGGIORNAMENTO CARDIO SCHOLAR LOMBARDIA L URGENZA CARDIOLOGICA: MANUALE DI ISTRUZIONI PER IL CARDIOLOGO DI GUARDIA 17-18 aprile 2015 Settecento Hotel - Presezzo (Bg) 14.00 Registrazione dei partecipanti

Dettagli

FIBRILLAZIONE ATRIALE ED ICTUS CARDIOEMBOLICO:

FIBRILLAZIONE ATRIALE ED ICTUS CARDIOEMBOLICO: SEGRETARIO NAZIONALE Claudio Giustozzi Via Otranto, 18-00192 Roma Tel. +39 06 3389120 fax +39 06 30603259 e-mail: segreteria@dossetti.it - http://www.dossetti.it FIBRILLAZIONE ATRIALE ED ICTUS CARDIOEMBOLICO:

Dettagli

LA CARDIOLOGIA CHE GUARDA AL FUTURO 2013 4^ Edizione

LA CARDIOLOGIA CHE GUARDA AL FUTURO 2013 4^ Edizione Programma Scientifico LA CARDIOLOGIA CHE GUARDA AL FUTURO 2013 4^ Edizione Workshop Regionale delle Cardiologie Toscane Pisa, 22 Febbraio 2013 AC Hotel PRESENTAZIONE La Cardiologia che guarda al Futuro

Dettagli

CENTRI SCOMPENSO CONVENTION LOMBARDIA. collaborazione. eccellenza. sostenibilità innovazione

CENTRI SCOMPENSO CONVENTION LOMBARDIA. collaborazione. eccellenza. sostenibilità innovazione collaborazione eccellenza CONVENTION CENTRI SCOMPENSO 16 e 17 MAGGIO 2014 Antico Borgo La Muratella Cologno al Serio (BG) LOMBARDIA La collaborazione tra centri di eccellenza è fondamentale per dimostrare

Dettagli

IL CUORE IN VERSILIA 2015 Aggiornamenti di cardiologia dell Ospedale Versilia

IL CUORE IN VERSILIA 2015 Aggiornamenti di cardiologia dell Ospedale Versilia Programma Scientifico IL CUORE IN VERSILIA 2015 Aggiornamenti di cardiologia dell Ospedale Versilia Viareggio (LU) Hotel Esplanade 10-11 Aprile 2015 CON IL PATROCINIO DI Sezione Regionale Toscana Venerdì

Dettagli

Corso teorico pratico di elettrocardiografia

Corso teorico pratico di elettrocardiografia Corso teorico pratico di elettrocardiografia Corso base per l interpretazione dell ECG nella pratica clinica I Edizione Responsabile Scientifico Alfredo De Nardo 30 novembre e 1 Dicembre 2012 Vibo Valentia

Dettagli

Follow-up del cardiopatico con Aritmie

Follow-up del cardiopatico con Aritmie Regione Friuli Venezia Giulia Follow-up del cardiopatico con Aritmie Documento di consenso regionale 2011 Hanno collaborato alla stesura del Documento di consenso: Dr. Massimo Zecchin; SOC Cardiologia,

Dettagli

CORSO DI ECOCARDIOGRAFIA Corso teorico-pratico (livello intermedio/avanzato)

CORSO DI ECOCARDIOGRAFIA Corso teorico-pratico (livello intermedio/avanzato) CORSO DI ECOCARDIOGRAFIA Corso teorico-pratico (livello intermedio/avanzato) Razionale del Corso Il Corso è di livello intermedio/avanzato, rivolto a Medici Specialisti in Cardiologia, Medicina Interna

Dettagli

IL CUORE NEI SASSI 2014

IL CUORE NEI SASSI 2014 IL CUORE NEI SASSI 2014 5 a EDIZIONE MATERA, 17 18 OTTOBRE 2014 Presidente del Corso: Direttore Scientifico ed Organizzativo: Segreteria Organizzativa: Allmeetings S.r.l. Via Passarelli 137/bis 75100 Matera

Dettagli

SCOMPENSO CARDIACO E CARDIOMIOPATIE

SCOMPENSO CARDIACO E CARDIOMIOPATIE SCOMPENSO CARDIACO E 10-11 ottobre 2014 Comitato Scientifico Andrea Di Lenarda Marco Merlo Aniello Pappalardo Bruno Pinamonti Gianfranco Sinagra Dipartimento Cardiovascolare Azienda Ospedaliero Universitaria

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

Con il patrocinio di RIABILITA.RE. Dalla terapia intensiva alla palestra: un nuovo percorso per il cardiopatico. Reggio Emilia

Con il patrocinio di RIABILITA.RE. Dalla terapia intensiva alla palestra: un nuovo percorso per il cardiopatico. Reggio Emilia Con il patrocinio di RIABILITA.RE 2013 Dalla terapia intensiva alla palestra: un nuovo percorso per il cardiopatico Reggio Emilia 15 Novembre 2013 Best Western Classic Hotel Faculty Romualdo Belardinelli,

Dettagli

CIACC. 2 Congresso InterAssociativo di Cardiologia Clinica. Milano, Hotel Michelangelo 6 e 7 Novembre 2009

CIACC. 2 Congresso InterAssociativo di Cardiologia Clinica. Milano, Hotel Michelangelo 6 e 7 Novembre 2009 CIACC 2 Congresso InterAssociativo di Cardiologia Clinica Milano, Hotel Michelangelo 6 e 7 Novembre 2009 Il paziente visto dall Ospedale e dalterritorio Sotto l egida della Federazione Italiana di Cardiologia

Dettagli

ISTITUTO DI CARDIOLOGIA

ISTITUTO DI CARDIOLOGIA alma mater studiorum università di bologna ISTITUTO DI CARDIOLOGIA UNIVERSITY PROGRAM PROGRESSI IN CARDIOLOGIA E GOVERNO CLINICO BOLOGNA Palazzo dell Archiginnasio Sala dello Stabat Mater Venerdì, 6 Maggio

Dettagli

PROGRAMMA. Ore 13.30 Spiegazione degli obiettivi del corso Claudio Ferri - Oriana Garognoli

PROGRAMMA. Ore 13.30 Spiegazione degli obiettivi del corso Claudio Ferri - Oriana Garognoli PROGRAMMA CUORE CERVELLO RENE: SINDROME METABOLICA, DIABETE MELLITO, MALATTIE REUMATICHE, DERMATOLOGICHE : LA MEDICINA INTERNA E SEMPRE AL CENTRO DELLA PREVENZIONE E CURA DELLE MALATTIE VASCULOMETABOLICHE

Dettagli

III CORSO TEORICO-PRATICO DI ECOCOLORDOPPLER VASCOLARE

III CORSO TEORICO-PRATICO DI ECOCOLORDOPPLER VASCOLARE III CORSO TEORICO-PRATICO DI ECOCOLORDOPPLER VASCOLARE Responsabile Scientifico Prof. Sergio Ferraro Napoli, 11-14 novembre 2013 Sala Conferenze - Ambulatorio UOC Cardiologia Presidio Ospedaliero C.T.O.

Dettagli

CARDIAC RHYTHM MANAGEMENT - NAPOLI 2016 II Edizione Programma Preliminare Giovedì 16 Giugno 2016

CARDIAC RHYTHM MANAGEMENT - NAPOLI 2016 II Edizione Programma Preliminare Giovedì 16 Giugno 2016 CARDIAC RHYTHM MANAGEMENT - NAPOLI 2016 II Edizione Programma Preliminare Giovedì 16 Giugno 2016 9,00 9,20 Breakfast di benvenuto AUDITORIUM PRINCIPALE 9,20 9,30 Presentazione del CRM Napoli 2016 Stefano

Dettagli

Programma Preliminare

Programma Preliminare Programma Preliminare S. TECLA PALACE HOTEL ACIREALE (CT) Comitati Faculty 2 DIRETTORI DEL CORSO Valeria Calvi U.O. di Elettrofisiologia e Cardiostimolazione Ospedale Ferrarotto Università di Catania Francesco

Dettagli

I CONVEGNO INTERREGIONALE SICOA CENTRO IV CONVEGNO REGIONALE SICOA LAZIO

I CONVEGNO INTERREGIONALE SICOA CENTRO IV CONVEGNO REGIONALE SICOA LAZIO I CONVEGNO INTERREGIONALE SICOA CENTRO IV CONVEGNO REGIONALE SICOA LAZIO 28 marzo 2015 ATAHOTEL VILLA PAMPHILI ROMA RAZIONALE La cardiologia sta mutando di giorno in giorno con ritmi sempre più alti. Tuttavia

Dettagli

SARTANI E IL CUORE OLTRE IL CONTROLLO PRESSORIO

SARTANI E IL CUORE OLTRE IL CONTROLLO PRESSORIO RESPONSABILE DELL EVENTO Cesare Storti Responsabile Servizio di Elettrofisiologia e Cardiostimolazione Istituto di Cura Città di Pavia DOCENTI Roberto Fogari Responsabile Clinica Medica II - IRCCS Policlinico

Dettagli

IL PAZIENTE IN SHOCK CARDIOGENO

IL PAZIENTE IN SHOCK CARDIOGENO IL PAZIENTE IN SHOCK CARDIOGENO 1 Simposio per medici di area critica all Ospedale Sacco Rivolto a Anestesisti-Rianimatori, Medici d Urgenza, Internisti, Nefrologi, Cardiologi. 11 e 12 Dicembre 2015 Aula

Dettagli

MONTEMERLO ELISABETTA

MONTEMERLO ELISABETTA CURRICULUM VITAE formato europeo INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome MONTEMERLO ELISABETTA Telefono 039 233 3027 E-mail e.montemerlo@hsgerardo.org Nazionalità italiana Data di nascita 27/04/1981 Titolo

Dettagli

Visite ed esami ambulatoriali

Visite ed esami ambulatoriali IST301 www.cardiologicomonzino.it Nel sito web sono disponibili tutte le informazioni relative al, comprese quelle riportate nel presente documento; è inoltre possibile prenotare visite ed esami ed iscriversi

Dettagli

IX Congresso Regionale ARCA Lazio. Venerdi 2 Ottobre 2009

IX Congresso Regionale ARCA Lazio. Venerdi 2 Ottobre 2009 IX Congresso Regionale ARCA Lazio Roma 2 e 3 ottobre 2009 Centro Congressi Holiday Inn Rome West Via Aurelia km 8.400 Roma Presidente del Congresso: Orazio Bonaccorso Venerdi 2 Ottobre 2009 Ore 8.30 8.45

Dettagli

L Aritmologo nel Team

L Aritmologo nel Team Pisa 29-30 giugno 2012 2012 L Aritmologo nel Team Pisa 29-30 giugno 2012 1 COMITATI L Aritmologo nel Team Presidente del Congresso Maria Grazia Bongiorni Comitato Scientifico Adriano Boem Raffaele De Lucia

Dettagli

17 corso di aggiornamento

17 corso di aggiornamento Medicina Interna e Cardiovascolare - Stroke Unit Direttore: Prof. Giancarlo Agnelli Coordinatori: Dr. Vincenzo Costantini Dr. Francesco Guercini AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA Dipartimento di Scienze Toraco-Cardio-Vascolari

Dettagli

OSPEDALE GENERALE di MACERATA 20 NOVEMBRE 2015

OSPEDALE GENERALE di MACERATA 20 NOVEMBRE 2015 SALA BIBLIOTECA OSPEDALE GENERALE di MACERATA 20 NOVEMBRE 2015 PROGRAMMA SCIENTIFICO Ore 14:00 Ore 14:30 Apertura Segreteria / Registrazione dei partecipanti Introduzione al Congresso Saluto del Prof.

Dettagli

Programma Scientifico

Programma Scientifico Con il patrocinio di e nuove frontiere terapeutiche nel trattamento delle patologie cardiovascolari Settima Edizione Programma Scientifico Responsabile Scientifico Prof. Maurizio Viecca 7^ CONVEGNO MEDICI

Dettagli

Martedì 2 maggio 2006

Martedì 2 maggio 2006 preliminare 13-03-2006 14:05 Pagina 4 Martedì 2 maggio 2006 14.00 INAUGURAZIONE DEL CONGRESSO Saluto delle Autorità FIBRILLAZIONE ATRIALE: UP TO DATE Moderatori: P. Terrosu (Sassari), P. Scipione (Ancona)

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE Dichiarazione resa ai sensi dell'art. 46 D.P.R 28 dicembre 2000, n.445, consapevole che in caso di dichiarazione mendace sarà punito ai sensi dell'art. 76 cod.

Dettagli

XV Congresso Nazionale GIEC

XV Congresso Nazionale GIEC XV Congresso Nazionale GIEC Gruppo per l Intervento nelle Emergenze Cardiologiche Linee guida, Formazione, Continuità Assistenziale per la gestione del Paziente Cardiologico Critico Roma, 3-4 Novembre

Dettagli

CORSO TEORICO PRATICO IN PNEUMO CARDIOLOGIA

CORSO TEORICO PRATICO IN PNEUMO CARDIOLOGIA CORSO TEORICO PRATICO IN PNEUMO CARDIOLOGIA Responsabili Scientifici Mauro Carone, MD, FCCP Rocco Lagioia, MD Venerdì, 20 novembre 2015 HOTEL VILLA ROMANAZZI CARDUCCI VIA G. CAPRUZZI, 326 BARI Responsabili

Dettagli

L iscrizione al Corso è possibile solo online tramite il sito web: www.pacing2014.com/cardionurse/

L iscrizione al Corso è possibile solo online tramite il sito web: www.pacing2014.com/cardionurse/ Sede dei Lavori I lavori scientifici si terranno dal 3 al 5 dicembre, nell ambito del XVI International Symposium on Progress in Clinical Pacing, presso l Ergife Palace Hotel aula 8 (Via Aurelia, 619-00165

Dettagli

La Gestione del Paziente Complesso nella Pratica Clinica

La Gestione del Paziente Complesso nella Pratica Clinica XIV CONGRESSO NAZIONALE DI CARDIOLOGIA DELL ANZIANO La Gestione del Paziente Complesso nella Pratica Clinica Coordinatori: Giovanni Pulignano, Donatella Del Sindaco Roma 15-16 Maggio 2015 Scuola Superiore

Dettagli

FIBRILLAZIONE ATRIALE: ULTIME NOTIZIE

FIBRILLAZIONE ATRIALE: ULTIME NOTIZIE ANMCO Lombardia Area Aritmie ANMCO AIAC Lombardia FADOI Lombardia SIMG Lombardia FIBRILLAZIONE ATRIALE: ULTIME NOTIZIE Milano, Hotel Hilton - 24 novembre 2012 RESPONSABILI SCIENTIFICI Luigi Oltrona Visconti

Dettagli

CORSO BASE DI ECOCARDIOGRAFIA PER MEDICI DI AREA CRITICA

CORSO BASE DI ECOCARDIOGRAFIA PER MEDICI DI AREA CRITICA CORSO BASE DI ECOCARDIOGRAFIA PER MEDICI DI AREA CRITICA Rivolto a medici di pronto soccorso, medici dell emergenza territoriale, medici d urgenza, anestesisti rianimatori, cardiologi. Premessa: l ecografia

Dettagli

T E R A P I A D E L L I N S U F F I C I E N Z A C A R D I A C A

T E R A P I A D E L L I N S U F F I C I E N Z A C A R D I A C A ANMCO CONGRESSO REGIONALE ANMCO VENETO T E R A P I A D E L L I N S U F F I C I E N Z A C A R D I A C A Con la collaborazione di AIAC - GICR - SICI-GISE Legnaro 10 Settembre 2011 Facoltà di Agraria Agripolis

Dettagli

ID 2007- Ed. 1 IL PAZIENTE CARDIOLOGICO CRONICO: PERCORSI ASSISTENZIALI CONDIVISI TRA CARDIOLOGO E MEDICO DI MEDICINA GENERALE

ID 2007- Ed. 1 IL PAZIENTE CARDIOLOGICO CRONICO: PERCORSI ASSISTENZIALI CONDIVISI TRA CARDIOLOGO E MEDICO DI MEDICINA GENERALE ID 2007- Ed. 1 IL PAZIENTE CARDIOLOGICO CRONICO: PERCORSI ASSISTENZIALI CONDIVISI TRA CARDIOLOGO E MEDICO DI MEDICINA GENERALE Cattedra di Cardiologia, Università di Foggia Sala Turtur OORR Foggia sabato

Dettagli

UPDATE IN TEMA DI MALATTIE CARDIOVASCOLARI

UPDATE IN TEMA DI MALATTIE CARDIOVASCOLARI Con il patrocinio di V CONGRESSO NAZIONALE UPDATE IN TEMA DI MALATTIE CARDIOVASCOLARI Varese, 8/9 Aprile 2011 Palace Grand Hotel UPDATE IN TEMA DI MALATTIE CARDIOVASCOLARI organizzato dalla U.O. di Cardiologia

Dettagli

21 CONGRESSO NAZIONALE AIMEF

21 CONGRESSO NAZIONALE AIMEF 21 CONGRESSO NAZIONALE AIMEF L evoluzione delle Cure Primarie: ruolo guida del Medico di Famiglia 29-31 Maggio 2015 Centro Congressi Hotel Baia Verde Catania Programma preliminare Presidente del Congresso

Dettagli

Aritmologia. Corso Interattivo Avanzato in. Napitia - Pizzo (VV) Centro Congressi Napitia 28-30 Maggio 2015

Aritmologia. Corso Interattivo Avanzato in. Napitia - Pizzo (VV) Centro Congressi Napitia 28-30 Maggio 2015 Presidenti del Corso Antonio Curnis Unità Operativa di Cardiologia, Spedali Civili di Brescia Giampiero Maglia Unità Operativa di Cardiologia, Azienda Ospedaliera Ciaccio di Catanzaro Presidenti del Corso

Dettagli

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005 SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa Stage Advanced Educational Stage in Hypertension progetto di formazione biennale 2004-2005 ANCONA, 16-20 febbraio 2004 Si ringrazia Pfizerper il fattivo supporto

Dettagli

INDICE. PARTE PRIMA Malattie delle valvole cardiache

INDICE. PARTE PRIMA Malattie delle valvole cardiache INDICE PARTE PRIMA Malattie delle valvole cardiache capitolo 1 Insufficienza mitralica Francesco Porciello, Domenico Caivano, Elvio Lepri, Andrea Ciocca capitolo 2 Insufficienza tricuspidale Francesco

Dettagli

HEARTLINE. IRCCS S. Martino Genoa Cardiology Meeting. Genova. 13/14 novembre 2015. www.heartline.it. Hotel NH Collection Marina. Programma preliminare

HEARTLINE. IRCCS S. Martino Genoa Cardiology Meeting. Genova. 13/14 novembre 2015. www.heartline.it. Hotel NH Collection Marina. Programma preliminare Programma preliminare HEARTLINE IRCCS S. Martino Genoa Cardiology Meeting IRCCS Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino IST Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro Genova Hotel NH Collection

Dettagli

CORSO ECM. XII Giornata Nazionale della Prevenzione delle Malattie Cardiovascolari e Respiratorie. Roma, 22-23 Maggio 2015

CORSO ECM. XII Giornata Nazionale della Prevenzione delle Malattie Cardiovascolari e Respiratorie. Roma, 22-23 Maggio 2015 Università degli Studi La Sapienza di Roma Facoltà di Medicina e Odontoiatria Dipartimento del Cuore e dei Grossi Vasi A. Reale Direttore: Prof. Carlo Gaudio Con il patrocinio del Comune di Roma della

Dettagli

4 CONGRESSO REGIONALE PROGRAMMA SCIENTIFICO BOLOGNA, 1-2 APRILE 2016 SIMG EMILIA ROMAGNA CONGRESSO NAZIONALE DI AREA CARDIOVASCOLARE

4 CONGRESSO REGIONALE PROGRAMMA SCIENTIFICO BOLOGNA, 1-2 APRILE 2016 SIMG EMILIA ROMAGNA CONGRESSO NAZIONALE DI AREA CARDIOVASCOLARE PROGRAMMA SCIENTIFICO BOLOGNA, 1-2 APRILE 2016 SAVOIA HOTEL REGENCY 4 CONGRESSO REGIONALE Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie Regione Emilia Romagna PREVENIRE LE MALATTIE CARDIOVASCOLARI

Dettagli

UPDATE IN TEMA DI CARCINOMA DEL RENE E DELLA PROSTATA

UPDATE IN TEMA DI CARCINOMA DEL RENE E DELLA PROSTATA UPDATE IN TEMA DI CARCINOMA DEL RENE E DELLA PROSTATA DALLE EVIDENZE SCIENTIFICHE ALLA PRATICA CLINICA oncologi ed urologi a confronto Presidenti V. Montesarchio, G. Testa Napoli, 13-14 novembre 2014 Hotel

Dettagli

Aggiornamenti in Cardiologia. Scilla e Cariddi VII Edizione. Centro Congressi Tritone. Lipari 24-25 - 26 Aprile 2014. Presidente Onorario

Aggiornamenti in Cardiologia. Scilla e Cariddi VII Edizione. Centro Congressi Tritone. Lipari 24-25 - 26 Aprile 2014. Presidente Onorario Aggiornamenti in Cardiologia Scilla e Cariddi VII Edizione Centro Congressi Tritone Lipari 24-25 - 26 Aprile 2014 Presidente Onorario Prof. Emerito Francesco Arrigo (Messina) Dott. Rosario Grassi (Catania)

Dettagli

ECHO VALVE SURGERY. 16-17 Giugno 2016. Quarto Congresso Nazionale. Hotel Royal Continental Napoli. Presidente M. Librera

ECHO VALVE SURGERY. 16-17 Giugno 2016. Quarto Congresso Nazionale. Hotel Royal Continental Napoli. Presidente M. Librera ECHO VALVE SURGERY Quarto Congresso Nazionale 16-17 Giugno 2016 Hotel Royal Continental Napoli Presidente M. Librera ECHO VALVE SURGERY Quarto Congresso Nazionale Echo Valve Surgery, alla quarta edizione,

Dettagli

IL PERCORSO ASSISTENZIALE DEL PAZIENTE CON SCOMPENSO CARDIACO:

IL PERCORSO ASSISTENZIALE DEL PAZIENTE CON SCOMPENSO CARDIACO: SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA Azienda Unità Sanitaria Locale di Piacenza IL PERCORSO ASSISTENZIALE DEL PAZIENTE CON SCOMPENSO CARDIACO: DAL DOCUMENTO ALL IMPLEMENTAZIONE REGIONALE Riunione

Dettagli

LE CEFALEE SECONDARIE:

LE CEFALEE SECONDARIE: LE CEFALEE SECONDARIE: IATROGENE E CARDIOVASCOLARI SARNICO (BG), SABATO 22 SETTEMBRE 2012 Associazione Neurologica Italiana per la Ricerca sulle Cefalee Associazione per una Scuola delle Cefalee Presidente

Dettagli

IL NETWORK DEI CENTRI CARDIOLOGICI UNIVERSITARI SIC

IL NETWORK DEI CENTRI CARDIOLOGICI UNIVERSITARI SIC IL NETWORK DEI CENTRI CARDIOLOGICI UNIVERSITARI SIC S. Nodari, R. Poscia e A. Bazzani Centro Studi della Società Italiana di Cardiologia INTRODUZIONE Il Centro Studi ha effettuato un censimento dei Centri

Dettagli

PROPOSTE FORMATIVE - PFA 2016

PROPOSTE FORMATIVE - PFA 2016 PROPOSTE FORMATIVE - PFA 2016 Responsabile Scientifico Titolo Evento Tipo Corso Trimestre di svolgimento Durata attività formativa in ore Numero partecipanti Obiettivo formativo 1 Giancarlo Proietti Necci

Dettagli

2 Ottobre 2014 Splendid Hotel La Torre Mondello (PA)

2 Ottobre 2014 Splendid Hotel La Torre Mondello (PA) 5 Corso Nazionale di Aggiornamento sulle Estrazioni dei Cateteri per Stimolazione Cardiaca e Defibrillazione Live Cases Demonstrations 2 Ottobre 2014 Splendid Hotel La Torre Mondello (PA) Segreteria Scientifica:

Dettagli

Corso di Formazione teorico-pratico in Cardiologia per MMG

Corso di Formazione teorico-pratico in Cardiologia per MMG RESPONSABILI DELL EVENTO Amedeo Bongarzoni - Responsabile Ambulatorio Ecocardiografia Ospedale San Carlo Borromeo Milano Maurizio Marzegalli Direttore Dipartimento Emergenza e Urgenza Ospedale San Carlo

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO IN PNEUMO CARDIOLOGIA

CORSO DI AGGIORNAMENTO IN PNEUMO CARDIOLOGIA ACCP CAPITOLO ITALIANO CORSO DI AGGIORNAMENTO IN PNEUMO CARDIOLOGIA Responsabili Scientifici Fabio G. Vassallo, MD, FCCP Enzo Barducci, MD SALA DELLA TORRE FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI GORIZIA Gorizia

Dettagli

più piccolo del mondo

più piccolo del mondo a cura di Pompeo Pindozzi il defibrillatore Le patologie che causano morte improvvisa nei giovani Vi sono quattro patologie alla base della maggior parte dei casi di morte improvvisa nei bambini e nei

Dettagli

Presidenti del Congresso

Presidenti del Congresso PROGRAMMA PRELIMINARE Presidenti del Congresso Pierfranco Terrosu U.O. di Cardiologia Osp. SS. Annunziata - Sassari Michele Portoghese U.O. di Cardiochirurgia Osp. SS. Annunziata - Sassari Moderatori e

Dettagli

Visite ed esami ambulatoriali

Visite ed esami ambulatoriali Visite ed esami ambulatoriali II di Milano è un Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifi co (IRCCS) dedicato alle malattie cardiovascolari. E convenzionato con l Università degli Studi di Milano.

Dettagli

attività aritmica ventricolare.

attività aritmica ventricolare. La valutazione dell attivit attività aritmica ventricolare. P. CARVALHO S. BURZACCA Le aritmie ventricolari Extrasitoli ventricolari (polimorfe, a coppie, triplette) Tachicardia ventricolare Fibrillazione

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 26-27 Febbraio 2016 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA PRELIMINARE Venerdì 26 Febbraio Sala A (SESSIONE PARALLELA) 08.30-10.00 PRIMA SESSIONE: AGGREDIRE IL SUBSTRATO:

Dettagli

PRESENTAZIONE. DIRETTORE DEL CORSO Zoran Olivari UOC Cardiologia - Ospedale Ca Foncello, Treviso tel. 0422 322767 e-mail: segcardiotv@ulss.tv.

PRESENTAZIONE. DIRETTORE DEL CORSO Zoran Olivari UOC Cardiologia - Ospedale Ca Foncello, Treviso tel. 0422 322767 e-mail: segcardiotv@ulss.tv. PRESENTAZIONE I percorsi diagnostico terapeutici nell ambito delle patologie cardiovascolari sono soggetti a continua evoluzione in funzione di nuove disponibilità tecnologiche e di nuove possibilità terapeutiche

Dettagli

Ospedale Niguarda Ca Granda Promosso dal Dipartimento Cardiovascolare e dalla Fondazione A. De Gasperis

Ospedale Niguarda Ca Granda Promosso dal Dipartimento Cardiovascolare e dalla Fondazione A. De Gasperis Azienda Ospedaliera Ospedale Niguarda Ca Granda Promosso dal Dipartimento Cardiovascolare e dalla Fondazione A. De Gasperis Il ruolo delle metodiche di imaging nell inquadramento diagnostico e nel follow

Dettagli

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005 SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa Stage Advanced Educational Stage in Hypertension progetto di formazione biennale 2004-2005 PADOVA, 7-9 marzo 2005 Si ringrazia Pfizerper il fattivo supporto

Dettagli

il percorso assistenziale del paziente con scompenso cardiaco

il percorso assistenziale del paziente con scompenso cardiaco Consensus Conference: il percorso assistenziale del paziente con scompenso cardiaco Alessandro Filippi, Pasqualino Sforza, Pier Claudio Barsesco Area Cardiovascolare, SIMG Le patologie croniche saranno

Dettagli

Sistema nervoso. autonomo. nello scompenso. cardiaco. e nella ipertensione

Sistema nervoso. autonomo. nello scompenso. cardiaco. e nella ipertensione Programma Scientifico 08.30 Presentazione del convegno E. Boschetti, G. Schillaci 09.00 Saluto Autorità I sessione Moderatori: G. Ambrosio, E. Mannarino 09.30 Anatomia e fisiologia del sistema nervoso

Dettagli

GRUPPO DI STUDIO SIN TRATTAMENTI DEPURATIVI IN AREA CRITICA

GRUPPO DI STUDIO SIN TRATTAMENTI DEPURATIVI IN AREA CRITICA GRUPPO DI STUDIO SIN TRATTAMENTI DEPURATIVI IN AREA CRITICA Corso di Aggiornamento ACUTE KIDNEY INJURY (AKI): attualità e controversie Particolare de La Fontana dei 4 Fiumi di Bernini - Piazza Navona,

Dettagli

Evento ECM nr. 3293-60822 Crediti assegnati 12,8 nr. 150 partecipanti

Evento ECM nr. 3293-60822 Crediti assegnati 12,8 nr. 150 partecipanti SALA CONVEGNI G. D ANNUNZIO, GRAND HOTEL DON JUAN GIULIANOVA (TE) Evento ECM nr. 3293-60822 Crediti assegnati 12,8 nr. 150 partecipanti convegno è proprio quello di fornire un aggiornamento pratico e condiviso

Dettagli

Comitati DIRETTORI DEL CORSO. Valeria Calvi U.O. di Elettrofi siologia e Cardiostimolazione Ospedale Ferrarotto Università di Catania

Comitati DIRETTORI DEL CORSO. Valeria Calvi U.O. di Elettrofi siologia e Cardiostimolazione Ospedale Ferrarotto Università di Catania S. TECLA PALACE HOTEL ACIREALE (CT) Comitati DIRETTORI DEL CORSO Valeria Calvi U.O. di Elettrofi siologia e Cardiostimolazione Ospedale Ferrarotto Università di Catania Francesco Lisi U.O. di Elettrofi

Dettagli

PROGRAMMA SCIENTIFICO 2 Giugno 2008

PROGRAMMA SCIENTIFICO 2 Giugno 2008 2008 8.00-9.15 MINIMASTER SALA CAVANIGLIA ELETTROCARDIOGRAFIA CLINICA (III parte) Moderatori: G. Ferranti (Bentivoglio) - V. Martinelli (Tortona) Esercitazioni a gruppi su tracciati ECG V. Martinelli (Tortona)

Dettagli

Presidenti Prof. F. Perticone, Prof. S. Corrao. Giovedì 28 aprile. I Sessione Tra medicina del passato e quella del futuro

Presidenti Prof. F. Perticone, Prof. S. Corrao. Giovedì 28 aprile. I Sessione Tra medicina del passato e quella del futuro 90141, Dies Panormitanae atque Magnae Greciae Complessità Clinica e Assistenziale Diabete, comorbidità e dintorni 28, 29 e 30 aprile 2016 Presidenti Prof. F. Perticone, Prof. S. Corrao Giovedì 28 aprile

Dettagli