Fine compatibilità con e/crm A partire dalla rel di e/, il prodotto e/crm non è più compatibile.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fine compatibilità con e/crm A partire dalla rel.02.13 di e/, il prodotto e/crm non è più compatibile."

Transcript

1 il mondo di e/ Il presente documento è da ritenersi valido per i seguenti prodotti: - e/2 ready - e/2 - e/3 - e/ready - e/impresa - e/sigip LE NOVITA DELLA REL Generale Fine certificazione SQL Server 2005 Come già in precedenza comunicato, a partire dalla rel cessa la certificazione di e/ con SQL Server Si evidenzia che la rel di e/ NON è funzionante e NON è installabile con SQL SERVER Si rende necessaria la migrazione alle versioni più aggiornate SQL Server /64 bit oppure SQL Server 2008 R2 32/64 bit. Disattivazione modulo Codir con possibilità di attivazione a richiesta A fine anno 2012 è prevista da parte di Esa Software la dismissione del modulo Codir (Contabilità Direzionale), si rende quindi necessaria la migrazione verso il nuovo modulo Coges (Controllo di gestione). Le chiavi di attivazione della rel di e/, per gli utenti che hanno attivato il controllo di gestione, non attiveranno più la vecchia Codir ma solo il nuovo modulo Coges. Qualora l utente con la rel di e/ abbia la necessità di continuare ad utilizzare la vecchia Codir, in quanto la migrazione alla nuova Coges non è ancora stata effettuata, è necessario richiedere ad Esa Software il rilascio di una chiave che abiliti entrambi i controlli di gestione (vecchia Codir e nuova Coges). Fine compatibilità con e/crm A partire dalla rel di e/, il prodotto e/crm non è più compatibile. Aggiornati profili utente standard In questa release si è provveduto all aggiornamento dei profili utenti standard, al fine di definire il loro comportamento nei confronti dei nuovi sottomoduli e delle nuove funzionalità introdotte. Le impostazioni di tali profili possono essere visualizzate dal programma Gestione profili e utenti, all interno della cartella Funzionalità profili. Archivi dimostrativi Pag. 1

2 Aggiornamento tabella Banche/Agenzie E stato aggiornato l archivio Banche/Agenzie in base alle modifiche bancarie eseguite da Marzo 2012 a Giugno Aggiornamento tabella Codici IVA E stato effettuato l aggiornamento dell indicatore Tipo Comunicazione 3000 euro, sulla base dei chiarimenti ministeriali diffusi a tutt oggi dall Agenzia delle Entrate: pertanto ulteriori future interpretazioni dell Agenzia delle Entrate potrebbero mutare i casi di inclusione/esclusione della Comunicazione. Aggiornamento tabella Tipologia Cassa Previdenza E stata aggiornata la Tipologia cassa previdenza 4%. Aggiornamento tabella Tipologia Enasarco E stata aggiornata la tabella Tipologia Enasarco relativamente al codice 005 Società di capitali Monomandatari, caricare le aliquote stabilite fino al anno 2016 e valorizzata la percentuale a carico dell agente. Aggiornamento tabella Causali Contabili E stata introdotta la nuova causale contabile GIF Giroconto storno corrisp. fatt. per gestire la nuova implementazione Giroconto automatico fatture da scontrini fiscali. Aggiornamento tabella Default Azienda E stato inserito nel folder Causali Contabili il rigo Giroconto storno corrispettivi fatturati campo utilizzato dall implementazione relativa al Giroconto automatico fatture da scontrini fiscali. Aggiornamento tabella Nazioni E stato modificato il campo Valuta per le seguenti nazioni: Irlanda, Danimarca, Cipro, Malta, Slovacchia e Slovenia. Query clienti/fornitori possibilità di visualizzare dati destinatari E ora possibile personalizzare la query Clienti/Fornitori in modo da visualizzare anche i dati relativi ai destinatari . Risoluzione anomalie: sono state risolte diverse anomalie segnalate e verificate sulle versioni precedenti di e/. Contabilità Generale Reverse charge misto Nella prassi commerciale sono diffusi casi in cui nella medesima fattura sono presenti sia operazioni non soggette IVA e soggette all applicazione del meccanismo del reverse charge, in capo al soggetto ricevente il documento, che operazioni soggette IVA. Sono state apportate alcune implementazioni sui moduli contabilità generale, ciclo attivo e ciclo passivo al fine di gestire il meccanismo revese charge misto. Stampa anagrafica ratei/risconti Nella stampa anagrafica ratei e risconti è stata inserita la sezione Parametri che consente di impostare i seguenti filtri di selezione: Indicatore Stampa registrazioni d esercizio generate ; Indicatore Stampa registrazioni di periodo generate ; l intervallo di date per i movimenti extracontabili di periodo. Pag. 2

3 Inoltre il report di stampa è stato modificato al fine di esporre una nuova sezione di totali generali distinti per tipologia risconti attivi, risconti passivi, ratei attivi e ratei passivi e all interno di ciascuna tipologia per esercizio i valori riportati sono i seguenti: Totale movimenti di fine esercizio (somma degli importi appartenenti ai movimenti di fine esercizio) Totale movimenti di periodo (somma degli importi appartenenti ai movimenti di periodo) Totale movimenti di inizio esercizio (somma degli importi appartenenti ai movimenti di inizio esercizio). Adeguamento Enasarco 2012: divisione contributo Il nuovo Regolamento Enasarco delle attività istituzionali prevede un innalzamento molto graduale delle aliquote contributive per gli agenti operanti in forma di società di capitali. L incremento, per metà a carico della ditta proponente e per metà a carico dell agente, sarà spalmato in un arco temporale di cinque anni (dal 2012 al 2016) durante i quali passerà, per importi provvigionali annui fino a 13 milioni di euro, dall attuale 2% al 4 %. La tabella Tipologie Enasarco per le società di capitali prevede, oltre alla percentuale a carico dell azienda, anche la percentuale a carico agente ed è stata precaricata da Esa Software con le aliquote stabilite fino all anno Nell inserimento prima nota e nella scheda percepenti viene effettuato il calcolo automatico delle competenze Enasarco a carico dell azienda e anche il calcolo della quota a carico dell agente, come prevede l adeguamento normativo. Controllo superamento limiti Volume d affari per regimi speciali IVA e multiattività Art. 36 Sono state apportate alcune modifiche alla procedura di stampa affinché il controllo del superamento dei limiti del volume d affari avvenga correttamente anche in caso di gestione regime Iva speciale del margine (decurtato dai ricavi del margine la parte di iva) e dei corrispettivi in ventilazione (decurtata dai ricavi del margine la parte iva a debito per corrispettivi in ventilazione). E stata inoltre prevista la possibilità di eseguire la stampa distintamente per attività Iva: la funzionalità è particolarmente utile per coloro che hanno la contabilità separata art. 36 D.P.R. n. 633/1972. Stampa informazioni per apposizione marche da bollo: calcolo marche da bollo in caso di conservazione sostitutiva E stata modificata la funzione introdotta nella release che riportava in stampa l elenco dei numeri delle pagine del libro giornale sulle quali apporre le marche da bollo in quanto trattasi delle centesima pagina o di suoi multipli. Questa funzionalità è stata integrata con la rel con la stampa del numero di registrazioni stampate sul Libro giornale al fine di poter effettuare il calcolo dell imposta di bollo virtuale da versare in caso di Conservazione Sostitutiva. A tal fine la stampa del libro giornale in modalità definitiva aggiorna un nuovo campo Numero registrazioni stampate sul libro giornale attivato nella tabella Attività folder Dati contabili. L attuale limite di registrazioni per assolvimento imposta di bollo è Descrizione saldaconto multiplo Nella descrizione aggiuntiva di prima nota delle righe originate da un saldaconto multiplo (chiusura di più scadenze con lo stesso saldaconto), vengono ora riportati di seguito gli estremi di tutti i documenti separati da virgole. Per ogni documento viene riportato il numero, la serie, la data documento e la causale contabile. Dettagli Intra: aggiunto il campo data inizio calcolo scadenze per prima nota Pag. 3

4 In fase di inserimento Documenti dettagli intra è stata aggiunta la richiesta della data diversa inizio scadenza, che si abilita nel caso in cui il cod. pagamento preveda almeno una rata, con data inizio scadenza uguale a data diversa. Questa data viene utilizzata per il calcolo delle scadenze in fase di generazione automatica della prima nota. Import/Export prima nota di e/ da xml Nel programma Export xml è stata aggiunta l esportazione di Prima nota. E stata inoltre realizzata la procedura Import prima nota da xml che consente di importare le registrazioni di prima nota scritte in formato xml. Partite Benestariazione light E stata introdotta una procedura di benestariazione dei pagamenti che consente di dare attuazione in e/ al concetto di scadenza fornitore approvata in modo che solo queste scadenze possano essere pagate. Nella maschera gestione Documenti sono stati inseriti i seguenti campi: Stato documento che può assumere i seguenti valori: Non benestariato, Benestariato, Benestariazione rifiutata, Approvato senza flusso, Non definito; Utente incaricato della benestariazione. L utente incaricato della benestariazione può modificare manualmente lo stato di benestariazione sui singoli documenti, in modo manuale ed analitico. La nuova gestione di benestariazione consente di filtrare i documenti in base al loro stato di benestariazione, in particolare nella gestione saldaconto e generazione distinta pagamenti vengono mostrate le scadenze dei documenti già benestariati. Documenti di Vendita/Acquisto/Magazzino Reverse charge misto Nella prassi commerciale sono diffusi casi in cui nella medesima fattura sono presenti sia operazioni non soggette IVA e soggette all applicazione del meccanismo del reverse charge in capo al soggetto ricevente il documento, che operazioni soggette IVA. Sono state apportate alcune implementazioni sui moduli contabilità generale, ciclo attivo e ciclo passivo al fine di gestire il revese charge misto. Stampa etichette barcode movimenti e ordini con dettaglio commesse I programmi di Stampa barcode movimenti e Stampa barcode ordini permettono ora di stampare le etichette riportando le informazioni relative alle commesse. I nuovi campi disponibili sono i seguenti: numero commessa, descrizione commessa, campi liberi della commessa, nome e codice del cliente/fornitore, numero ordine cliente/fornitore, quantità relativa alla commessa. Intestazione riferimenti documenti su fatture differite Nell ambito della parametrizzazione della riga descrittiva che precede le righe di un documento di evasione, effettuata tramite il vocabolo indicato sul tipo documento di origine, è stata aggiunta la possibilità di decodificare anche la sede diversa, la sede amministrativa e il destinatario diverso del documento di origine. Data ordine massiva su righe prenotazione componenti Pag. 4

5 Dagli utilizzatori di e/sigip è stato richiesto di valorizzare la data di evasione delle righe della prenotazione componenti, generata automaticamente quando viene generato l ordine di conto lavoro, con una data calcolata in ambito produzione. Gli ordini di conto lavoro vengono generati a partire da specifiche proposte di riordino che a loro volta vengono generate da e/sigip. Sulle righe di tali proposte è presente il campo Data ordine massiva : e/sigip valorizza questa data che assume il significato di data evasione della prenotazione componenti (ossia data alla quale i componenti dovranno essere inviati al terzista in modo che questi possa effettuare la lavorazione e la consegna del semilavorato nei tempi previsti). A partire da questa release, il campo Data ordine massiva verrà utilizzato da e/sigip con questo scopo; il campo sarà visibile sulle righe delle Proposte di riordino, ma solo se il modulo della produzione risulterà abilitato. Documenti di Vendita Giroconto automatico fatture da scontrini fiscali Nella prassi commerciale, pur non essendoci più l obbligo fiscale, è ancora diffusa l emissione contestuale di fattura e scontrino fiscale. Sotto il profilo IVA la doppia annotazione vendite viene neutralizzata prevedendo che le fatture emesse collegate a scontrino siano destinate ad un registro iva vendite che non concorre alla liquidazione IVA. L implementazione effettuata con questa release è finalizzata a neutralizzare la doppia annotazione sotto il profilo contabile. A tal fine la procedura di elaborazione fattura vendita qualora il documento sia collegato a scontrino, genera in automatico in prima nota il giroconto di storno. Questi automatismi sono previsti solo per le aziende in regime di contabilità ordinaria. Ricostruzione documenti vendita: valorizzazione dati di testata Nella maschera di lancio Ricostruzione documenti vendita è stato aggiunto un indicatore che permette all utente di ricostruire i dati di testata del documento, per i soli campi non valorizzati, recuperando le informazioni dal cliente di testata. Fatturazione differita riepilogativa: rimozione rottura su codice iva di testata Il programma di fatturazione differita non riepilogava i DDT di uno stesso cliente se questi avevano codice IVA di testata diversi. A partire da questa release è stata rimosso il filtro di rottura sul campo codice IVA di testata, che portava a generare più fatture. Ordini/Impegni/Preventivi Query Ordini e Impegni: aggiunti i campi relativi alla sede amministrativa e diversa Nelle query? Impegni e? Ordini sono stati aggiunti i campi relativi alla Sede amministrativa e Destinazione diversa. Evasione speciale impegni per data evasione Il programma che genera i DDT da impegni, nella modalità evasione speciale è stato modificato, in presenza di impegni con lo stesso cliente e stesso articolo, gli impegni vengono ora evasi per data di evasione di riga. Fino alla release precedente di e/, a parità di condizione, gli impegni venivano evasi per data e numero documento. DiBa Pag. 5

6 Progressivo articolo per generazione codici da configuratore diba anche per singolo articolo A partire dalla rel è possibile gestire, come per il tipo di generazione Barcode, anche per il tipo di generazione Configurato Diba il progressivo per singolo articolo, a livello aziendale o globale. Questa gestione permette di creare dei formati di generazione codice Configurazione Diba utilizzando i nuovi progressivi inseriti (Azienda: Prog Articolo, Azienda: Prog Articolo ALFA, Globale: Prog Articolo, Globale: Prog Articolo ALFA). Tali formati, una volta utilizzati nella generazione di articoli diba producono codici in cui la consequenzialità di progressivo è legata al singolo articolo. Proposta della quantità sulle caratteristiche in base alle scelte effettuate nel configuratore diba neutra All interno del programma Regole è stato aggiunto il campo Caratteristica e la relativa Q.tà caratteristica, campo abilitato solo se viene indicata una Caratteristica. Tramite questi campi è possibile indicare la quantità da proporre per la caratteristica all interno del Configuratore DiBa Neutra. e/dettaglio Import Resocontazione cassa Il programma Import resoconti cassa serve per trasferire i dati contenuti nell archivio Resocontazione chiusura cassa nella gestione Corrispettivi IVA. Nella maschera di Resocontazione chiusura cassa è stato inserito il nuovo campo Descrizione aggiuntiva per Registro corrispettivi, il nuovo campo viene poi trasferito nella gestione Corrispettivi IVA e da questa gestione premendo il pulsante Genera prima nota i corrispettivi confluiscono nella prima nota. Il nuovo campo Descrizione aggiuntiva per Registro corrispettivi è stato creato al fine di indicare giornalmente i numeri iniziali e finali delle fatture emesse a fronte di scontrini fiscali, annotazione che verrà poi esposta sul registro iva corrispettivi. Import Scontrini dettaglio senza richiesta login E stato modificato l avvio del programma di Import Scontrini facendo in modo che l autenticazione venga eseguita utilizzando gli stessi dati della sessione di e/, quindi senza che venga visualizzata la maschera di login. Aggiornamento commessi su punto vendita remoto Nell elenco dei dati base, trasferiti in automatico ad ogni variazione, sono stati aggiunti i dati relativi ai commessi dei punti vendita. Prima di questi dati venivano esportati solo con un export completo dei dati base. Business Intelligence Cubi Coges budget e confronto budget/consuntivo Sono stati creati due nuovi cubi, che si aggiungono a quello già esistente Movimenti Coges : Cubo Budget: permette di fare l analisi sugli importi/quantità caricate sulle singole ipotesi/revisioni di Budget gestite all interno del modulo Coges; Cubo Confronto Budget/Consuntivi: permette di fare l analisi sullo scostamento fra importi/quantità impostati sulle ipotesi/revisioni di budget e i movimenti di consuntivo. Nuova misura tempi medi pagamento cubo pagamenti-scadenze Pag. 6

7 Sul cubo dei Pagamenti è stata introdotta una nuova misura Giorni medi pagamento fattura, che riporta il numero di giorni che mediamente intercorre fra la data di emissione della fattura e la data di pagamento della stessa. Aggiunta dimensione Sedi diverse del cliente nei cubi del ciclo attivo Sui cubi del ciclo attivo (Fatturato, Venduto, Ordinato, etc.) è stata aggiunta la dimensione Sedi diverse, relativa alla destinazione diversa indicata sul documento. Indicatore selezione di tutte le aziende relative ad un modulo Nella videata di selezione aziende e moduli di EsaCubi è stato introdotto un indicatore mediante il quale è possibile effettuare la selezione massiva delle aziende relative ad un dato modulo o prodotto gestito in business intelligence. Separatore migliaia e decimali in italiano Nella visualizzazione Web della Business Intelligence i campi numerici sono stati formattati secondo lo standard italiano di separatore delle migliaia (.) e decimali (,). Dms24 Integrazione con Dms24 Sono state apportate le seguenti migliorie all integrazione fra e/ e la gestione documentale Dms24: possibilità di vedere e aprire da e/ tutti gli allegati di un documento; possibilità di avere in e/ le informazioni sullo stato del documento che si trova archiviato in Dms24; integrazione tra il documentale e la distinta effetti, distinta di anticipo fatture e distinta pagamento; integrazione tra documentale e navigazione documenti; integrazione tra documentale e movimenti di magazzino; gestione del barcode sui documenti del ciclo attivo; stampa etichette barcode con esposizione dei dati identificativi del documento; velocizzazione dell apertura del documento, nel caso in cui questo sia archiviato in Dms24; messaggi d errore ritornati dal documentale: visualizzazione del messaggio esteso oltre a quelle sintetico; reso copiabile il testo di messaggi di errore restituiti dal documentale. Collegamento offerta CRM24 con Dms24 Nel caso di integrazione tra CRM24 e Dms24 è stato creato un collegamento fra l offerta inserita sul CRM24 e l impegno corrispondente generato su e/, qualora per tali documenti sia prevista l archiviazione nel documentale. Benestariazione pagamenti E stata introdotta una procedura di benestariazione pagamenti che consente di dare attuazione in e/ al concetto di scadenza fornitore approvata in modo che solo queste scadenze possano essere pagate. La procedura opera in modalità integrata con Dms24 secondo un flusso bidirezionale: da e/ verso Dms24 ci sarà il flusso dei documenti da approvare e da Dms24 ad e/ ci sarà il flusso di ritorno delle approvazioni. La nuova gestione di benestariazione consente di filtrare i documenti in base al loro stato di benestariazione, in particolare nella gestione saldaconto e generazione distinta pagamenti vengono mostrate le scadenze dei documenti già benestariati. Pag. 7

8 Controllo di gestione (Coges) Assi di analisi Analisi per voce Nel programma sono state implementate le seguenti nuove analisi: aggiunta nuova sezione di analisi che permette di avere il dettaglio anche per Voce della situazione di qualsiasi asse di analisi; modificata l analisi per Origine, che consente di avere il dettaglio anche per l intera Azienda, oltre che per asse di analisi. Le analisi sono consultabili su stampa, anche con i grafici; se attivo il sottomodulo Coges Plus le analisi possono essere visualizzate e navigate a video. Conto economico riclassificato Analisi per voce e analisi per voce/mese Nel programma sono state implementate le seguenti nuove analisi: Aggiunte nuove sezioni di analisi che permettono di avere il dettaglio anche per Voce e per Voce/Mese del conto economico di qualsiasi asse di analisi; sdoppiata la precedente unica sezione di analisi nelle due sezioni Analisi per Genere e Analisi per Natura; ampliati e ristrutturati di conseguenza i layout di stampa. Le analisi sono consultabili su stampa, anche con i grafici; se attivo il sottomodulo Coges Plus le analisi possono essere visualizzate e navigate a video. Formule La gestione formule è disponibile se attivo il sottomodulo Coges Plus. Si basa su nuove tabelle e programmi che permettono la creazione di formule personalizzate, con istruzioni Sql, inseribili negli Schemi di Assegnazione (per il conto economico riclassificato), negli Schemi di Ribaltamento e negli Schemi di Ripartizione, in modo da avere delle percentuali dinamiche calcolate nel momento di utilizzo oltre a quelle statiche esistenti. Integrazione con e/sigip L integrazione fra Coges ed e/sigip dipende dal sottomodulo Collegamenti Gestionali; le funzionalità sono: l associazione automatica delle anagrafiche di e/sigip agli assi di analisi di Coges; generazione automatica dei movimenti Coges relativi sia ai costi dei Materiali che ai costi delle lavorazioni. Integrazione con HR/Timecard L integrazione fra Coges ed HR/Timecard dipende dal sottomodulo Collegamenti Gestionali; le funzionalità sono: l associazione automatica delle anagrafiche di HR agli assi di analisi di Coges; possibilità di generare budget di Commessa e budget del Personale da file xml esportati da HR; possibilità di generare movimenti Coges da file xml esportati sia da HR che da Timecard; possibilità di associazione, tramite file xml, delle anagrafiche di HR agli assi di analisi di Coges; nuove tabelle di corrispondenza: Giustificativi-Voci, Tipi di Costo-Voci. Modifiche funzionamento programmi assi di analisi I programmi di gestione degli assi di analisi presentano sulla sinistra l intero albero dell asse; questa visualizzazione, pur essendo utile, perché fornisce a colpo d occhio la versione d insieme e l esatto posizionamento dell elemento in oggetto, presenta problemi di tempi di attesa quando l asse in questione contiene molti elementi. Pag. 8

9 Al fine di migliorare questa situazione sono state apportate le seguenti modifiche: il funzionamento di default, attivato dalle query già presenti e quando si esegue il comando F8, visualizza solo l anagrafica selezionata e, se esistono, le anagrafiche di livello immediatamente inferiore, non tutto l albero; create nuove query definite NOME_ASSE gerarchia che presentano il funzionamento precedente, con la visualizzazione dell albero completo. Proposta valori nei movimenti Coges Sono stati eseguiti i seguenti interventi per migliorare e velocizzare l inserimento dei movimenti Coges: data registrazione modificabile; nei movimenti Coges viene proposta la descrizione aggiuntiva, modificabile, delle righe di prima nota; rinominati e riordinati alcuni campi e bottoni; in caricamento movimenti Coges viene proposto l importo a scalare, per il valore che deve essere ancora ripartito. Messaggio in uscita modifica prima nota Al salvataggio dopo la modifica di una registrazione di prima nota, che ha movimenti Coges associati, viene dato apposito messaggio che occorre adeguare manualmente le registrazioni Coges. Miglioramenti Budget Sono state eseguite le seguenti implementazioni al sottomodulo Budget: Ipotesi di budget schede Righe e Periodi: aggiunto nuovo valore Da riga a quelli dell indicatore Periodicizzazione e nuovi campi Inizio validità e Fine validità, per gestire nuova modalità di periodicizzazione righe. Revisioni di budget schede Righe e Periodi: aggiunto nuovo valore Da riga a quelli dell indicatore Periodicizzazione e nuovi campi Inizio validità e Fine validità, per gestire una nuova modalità di periodicizzazione. DesktopESA Query per Pivot su Desktop In e/ sono state implementate una serie di nuove query che estraggono i dati finalizzati principalmente ad essere analizzati tramite il nuovo strumento pivot rilasciato su Desktop rel.2.0; le query sono utilizzabili anche come esempi per predisporre ulteriori analisi:? Movimenti contabili (menu: Contabilità generale/prima nota)? Movimenti acquisti (menu: Magazzino/Movimenti magazzino)? Movimenti vendite (menu: Magazzino/Movimenti magazzino)? Movimenti impegni (menu: Impegni cliente/impegni)? Movimenti ordini (menu: Ordini fornitore/ordini)? Elenco scadenze (menu: Partite/Scadenze/Documenti) Le medesime query sono altresì disponibili sul Desktop nelle seguenti aree: Area Amministrativa:? Movimenti contabili e? Elenco scadenze Area Ciclo Attivo:? Movimenti impegni e? Movimenti vendite Area Ciclo Passivo:? Movimenti acquisti e? Movimenti ordini Altre novità Pag. 9

10 Compatibilità con i dipartimentali Esa La release di e/ ha le seguenti compatibilità con i dipartimentali Esa: compatibile con e/sigip rel ; compatibile con Desktop rel ; compatibile con Dms24 rel ; NON compatibile con e/crm 24 rel (sarà compatibile con la versione successiva di prossima uscita). Modifiche al setup di e/ La procedura di installazione di e/ è stata modificata automaticamente provvede ad: inserire il controllo a fronte della presenza di Microsoft di SQL Server 2005 (versione non più compatibile con e/); installare i componenti Microsoft Framework.NET 4.0 e Microsoft.NET 4.0 Aggiornamento KB ; eliminare l installazione del componente SQL Server 2005 Backward Compatibility (in quanto non più necessaria). Si ricorda che qualora si esegua l aggiornamento su una macchina con e/sigip installato e dove funzionano i servizi del background o di Job, è necessario fermare tali servizi prima di iniziare con l installazione di e/ ed e/sigip. Maschera all avvio di e/ per richiesta questionario Web All avvio di e/, dopo aver effettuato il login, si apre una videata con il link ad un questionario web che si apre cliccando sull immagine di sfondo. Rispondendo al questionario l utente consente ad Esa Software e a tutta la rete dei propri partner di continuare a migliorare il livello dei servizi. E possibile chiudere la videata o richiedere di non mostrare più tale videata. Forza restore database in specifica directory Nel programma di Gestione copie e/ sezione Restore è stata aggiunta la possibilità di indicare la directory del server in cui effettuare il restore dei database. Al momento della selezione dell indicatore viene proposta la directory di default indicate nelle proprietà dell istanza SQL Server. Utilizzo directory dell istanza di SQL durante la creazione azienda La funzionalità di Creazione delle aziende in e/ è stata modificata in modo che i file di database vengano creati nella directory di default indicata nelle proprietà dell istanza SQL Server e non più nella directory in cui si trovano i file del database master. Revisione aziende dimostrative Sono stati effettuati i seguenti interventi sulle aziende dimostrative: Eliminata l azienda demo1 Trasformata l azienda demo2 in demoi - Azienda dimostrativa e/impresa (di livello impresa) Trasformata l azienda demo2r in demor - Azienda dimostrativa e/ready (di livello e/ready) Modificata la ragione sociale dell azienda demoel: Azienda dimostrativa e/ready Esatto like (di livello e/ready entry) Eliminato il livello e/uno dalla lista dei livelli disponibili per la creazione azienda In fase di conversione archivi qualora la procedura rilevi una o più aziende dimostrative demo2, demo2r o demo1, i relativi database vengono eliminati, ed i riferimenti a queste aziende cancellati dal database di sistema. Modulo Preventivi attivabile anche in assenza del modulo Impegni Pag. 10

11 A partire da questa release il modulo Preventivi è attivabile anche in assenza del modulo Impegni. A tal fine sono state implementate funzionalità e query che consentono di emettere DDT e Fatture da Preventivi anche senza aver attivato il modulo Impegni. Memorizzazione dei valori proposti nei programmi di stampa / elaborazione e opzione Ripristina parametri default Per le nuove installazioni il parametro salva_impostazioni_stampe_elab (Salvataggio dei parametri di lancio di stampe ed elaborazioni) viene settato a 1 (attivato). Se tale parametro è attivato in tutti i programmi di Elaborazione e Stampa verranno memorizzati tutti i valori/selezioni presenti nella finestra al momento dell esecuzione e riproposti al successivo avvio del programma. Sulle query di menu delle stampe e delle elaborazioni, all interno del menu che si attiva premendo il tasto destro del mouse, è stata aggiunta la voce Ripristina parametri predefiniti. Selezionando tale voce vengono eliminati i valori memorizzati delle impostazioni del programma per cui al prossimo avvio si aprirà con tutti i valori predefiniti standard. Allungato nome file in import righe griglia E stato allungato fino al massimo consentito, 255 caratteri, il campo destinato a contenere il percorso ed il nome del file in fase di import/export nei documenti. Memorizzazione e proposta percorso predefinito per export stampe in PDF E stata aggiunta la possibilità di personalizzare il percorso di destinazione degli export relativi al formato PDF. Novità VBA Sono state apportati i seguenti controlli / miglioramenti alla gestione del modulo VBA: autorizzazioni utente per l utilizzo del modulo VBA; controllo sulla corretta indicazione del percorso della root; controlli per un corretto utilizzo del Deployer; controlli per verificare la correttezza fisica delle dll. Pag. 11

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ 14.3.0 GENERAZIONE FILE EFFETTI IN FORMATO SEPA Dal programma 'Incassi e Pagamenti Automatici' è ora possibile generare file

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import dati Release 7.0 COPYRIGHT 2000-2012 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE Copyright 2008-2014 Lucanasoft di Vincenzo Azzone Tutti i diritti riservati. 1 Indice Generale INTRODUZIONE!...

Dettagli

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo I MATERIALI FORMATIVI costituiscono un supporto pratico alla rendicontazione dei progetti; la loro funzione principale è quella di mostrare l applicazione delle regole a casi concreti con l ausilio degli

Dettagli

Principali funzionalità di Tustena CRM

Principali funzionalità di Tustena CRM Principali funzionalità di Tustena CRM Importazione dati o Importazione da file dati di liste sequenziali per aziende, contatti, lead, attività e prodotti. o Deduplica automatica dei dati importati con

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma EVOLUTION L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma Evolution Caratteristiche Tecniche Linguaggio di programmazione: ACUCOBOLGT Case di sviluppo: TOTEM Sistema operativo: WINDOWS,

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it

Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it La versione 2012 di Gestionale2 presenta numerose novità : novità applicative : dashboard aziendali: i nuovi cruscotti per l analisi del fatturato, delle scadenze

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti Suite Contabile Fiscale 08 novembre 2013 Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti 1) Domanda: Come posso verificare i codici fiscali errati delle anagrafiche

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 PREMESSA L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU SUPER MISTER HORECA 5.0 L INSTALLAZIONE RICHIEDE L ATTIVAZIONE TELEFONICA TRAMITE KEY CODE PRIMA DI EFFETTUARE

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive. https://nonconf.unife.it/

Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive. https://nonconf.unife.it/ Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive https://nonconf.unife.it/ Registrazione della Non Conformità (NC) Accesso di tipo 1 Addetto Registrazione della Non Conformità

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM ECM Solution v.5.0 Il software per la gestione degli eventi ECM I provider accreditati ECM (sia Nazionali che Regionali) possono trovare in ECM Solution un valido strumento operativo per la gestione delle

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Modulo di Amministrazione Il modulo include tutte le principali funzioni di amministrazione e consente di gestire aspetti di configurazione

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

GESTIONE CENTRI DI COSTO

GESTIONE CENTRI DI COSTO GESTIONE CENTRI DI COSTO Basta attribuire un conto economico ad un solo centro di costo fisso, oppure ad un centro di costo generico che, a sua volta, ridistribuisce a percentuale fissa su altri centri

Dettagli

Pacchetto verticale vitivinicolo

Pacchetto verticale vitivinicolo Pacchetto verticale vitivinicolo Descrizione della soluzione Pag. 1 La Cooperativa Seled ha realizzato una completa copertura delle procedure informatiche per Cooperative Vitivinicole in ambiente Windows,

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

GesAge 2.0 Gestione Agenti Informazioni di prodotto

GesAge 2.0 Gestione Agenti Informazioni di prodotto GesAge 2.0 Gestione Agenti Informazioni di prodotto EBC Consulting Gestione agenti di commercio e venditori Sistema GesAge 2.0 integrato con H1 hrms EBC Consulting Agenda 1. La soluzione 2. Il target 3.

Dettagli

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale GAMMA EVOLUTION Caratteristiche Funzionali Con la sua impostazione modulare, GAMMA EVOLUTION fornisce gli strumenti per una completa ed efficace gestione

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 24.00.00 GAMMA EVOLUTION

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Ultimo Aggiornamento: 20 settembre 2014 Installazione software Bizerba... 1 Struttura file bz00varp.dat... 5 Configurazione Area51... 6 Note tecniche... 8 Gestione

Dettagli

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A Comunicazione Spesometro 2 Attivazione 2 Configurazioni 3 Classificazione delle Aliquote IVA 3 Dati soggetto obbligato 4 Opzioni 5 Nuovo adempimento 6 Gestione

Dettagli

IMPORT EXPORT CONTABILITA GENERALE

IMPORT EXPORT CONTABILITA GENERALE IMPORT EXPORT CONTABILITA GENERALE Premesse : Obblighi e Procedure di Sicurezza: 1. Il soggetto che invia gli archivi DEVE avere una versione di contabilità uguale o inferiore a chi riceve gli archivi

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO di VERONA Linee Guida per l invio telematico delle domande di contributo di cui al Regolamento Incentivi alle PMI per l innovazione tecnologica 2013 1 PREMESSA

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Il programma è articolato in due parti.

Il programma è articolato in due parti. 1 Il programma è articolato in due parti. La prima parte: illustra il sistema per la gestione dell anagrafica delle persone fisiche, con particolare riferimento all inserimento a sistema di una persona

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

IMPORTAZIONI. TeamPortal - Importazioni 20120200

IMPORTAZIONI. TeamPortal - Importazioni 20120200 IMPORTAZIONI - INDICE... 3 Anagrafiche... 4 Anagrafiche esterne... 5 Client abilitati... 6 2 Le funzioni trattate in questa sezione permettono di gestire la fase di importazione dei dati provenienti da

Dettagli

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso [OFR] - - G.ALI.LE.O Versione 1.1.0 MANUALE D USO pag. 1 di 85 [OFR] - - pag. 2 di 85 [OFR] - - Sommario 1 - Introduzione... 6 2 - Gestione ALbI digitale Ordini (G.ALI.LE.O.)... 7 2.1 - Schema di principio...

Dettagli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli ITCG C. CATTANEO via Matilde di Canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (Reggio Emilia) Costruzione del grafico di una funzione con Microsoft Excel Supponiamo di aver costruito la tabella riportata in figura

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche AGGIORNAMENTO Programma Retail Shop Release 2.3.35 Data 18/11/2013 Tipo UPDATE NOTE DI INSTALLAZIONE Per installare l UPDATE è sufficiente eseguire il file RetailShopAutomationUpdate2335.exe. Questo UPDATE

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli