LO STADIUM BUSINESS: SVILUPPARE L ESISTENTE E PREPARARSI PER UNA NUOVA GENERAZIONE DI STADI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LO STADIUM BUSINESS: SVILUPPARE L ESISTENTE E PREPARARSI PER UNA NUOVA GENERAZIONE DI STADI"

Transcript

1 m S tadia anagement LO STADIUM BUSINESS: SVILUPPARE L ESISTENTE E PREPARARSI PER UNA NUOVA GENERAZIONE DI STADI SESSIONE III: TORINO, 10 e 11 Ottobre 2011 SESSIONE IV: VERONA, 14 e 15 Novembre 2011 UN INIZIATIVA CON IL PATROCINIO DI PARTNER ISTITUZIONALE ORGANIZZAZIOME

2 LO STADIUM BUSINESS: MIGLIORARE LO SCENARIO ATTUALE E IDEARE LO STADIUM BUSINESS DEL FUTURO La FIGC, con il patrocinio della Lega Serie A, Lega Serie B, Lega Pro, LND, con la partnership istituzionale dell Istituto per il Credito Sportivo e con la collaborazione di Studio Ghiretti & Associati e Xperiology, ha ideato e promosso le Sessioni III e IV del corso di alta formazione in Stadia Management. Il corso si configura come un programma di studi e di visione internazionale sul tema del business legato agli stadi di calcio moderni ed alle loro potenzialità di generare nuovi ricavi con una gestione professionale. Il corso offre ai partecipanti l opportunità di seguire un programma formativo di alto livello, con relazioni tenute da esperti internazionali, e acquisire conoscenze specifiche sui metodi di sviluppo, gestione e organizzazione degli Stadi di calcio secondo modelli funzionali di successo. L esperienza formativa prevede lezioni frontali, condotte da professionistidocenti qualificati, e lavori di gruppo, sviluppati dai partecipanti al corso con il supporto dell organizzazione e di alcuni docenti. 2

3 Stadia Management Tour Brighton, London, Coventry 26 e 27 settembre 2011 LINEE GENERALI DEL CORSO Sessione III: Prepararsi per il futuro: Le fondamenta del nuovo Stadium Business Torino, 10 e 11 ottobre 2011 Sessione IV: Migliorare l attuale Stadium Business Verona, 14 e 15 novembre 2011 DIPLOMA Stadia Management Sessioni V e VI Primo semestre

4 SESSIONE III PREPARARSI PER IL FUTURO: I PRINCIPI DI UNO STADIO ORIENTATO AL BUSINESS Torino Lunedì 10 Ottobre 2011 LUN 10 OTT Saluto di benvenuto a cura di FIGC, Leghe e Juventus FC La nuova casa della Juventus FC Introduzione di Francesco Gianello Stadium Manager della Juventus FC, seguito dall intervento di 4 esperti con ruoli chiave nei progetti promossi dai top club per la realizzazione di nuovi stadi. Temi degli interventi: I. Real Estate/Financing II. Business Planning III. Operations, Safety & Security IV. Matchday Event Production Pranzo veloce Tour del nuovo stadio della Juventus FC Partenze di gruppi (max persone) ogni 15 minuti. Durata tour: 90 minuti Riunione / Confronto di gruppo Tavola rotonda: il ruolo dello Stadium Manager Interventi: Francesco Gianello - Juventus FC, Diego Nepi - Parco Olimpico Roma, Alfonso Cefariello - Ad Consorzio San Siro Question & Answers Conclusione / Cena di gruppo 4

5 SESSIONE III PREPARARSI PER IL FUTURO: I PRINCIPI DI UNO STADIO ORIENTATO AL BUSINESS Torino Martedì 11 Ottobre 2011 MAR 11 OTT Saluto di benvenuto Eva Pasquier, Development Officer, FIFA La teoria del CRM per i club e gli stadi di calcio Moderatore: Ian Nuttal, TheStadiumBusiness / Xperiology Relatore: Julian Jenkins, Head of Customer Services, Cardiff City FC, UK Pausa caffè Applicazione del CRM al settore calcistico italiano Laura Masi, Resp. Marketing A.C. Milan XXXXX - Case History di un azienda italiana Pranzo veloce La realtà del CRM e del business customer-centric Come utilizzare il CRM nel cuore delle attività dello stadio? Relatori: Julian Jenkins, Head of Customer Services, Cardiff City FC, UK Mark Bradley, Founder, The Fan Experience Co. UK Sessione interattiva: Customer Service e Visitor Experience Come adattarli al proprio impianto Relatori: Julian Jenkins, Head of Customer Services, Cardiff City FC, UK Mark Bradley, Founder, The Fan Experience Co. UK 5

6 SESSIONE III PREPARARSI PER IL FUTURO: I PRINCIPI DI UNO STADIO ORIENTATO AL BUSINESS Torino Martedì 11 Ottobre Progetto: 10 nuove idee di CRM e business Gli studenti saranno divisi in 6 gruppi. Ogni gruppo studierà e proporrà una lista di 10 idee (2 slide), con un focus specifico su customer service, taglio dei costi e incremento dei ricavi, in aree operative come: I. Security/Safety II. Non-Matchday Events III. VIP/Club/Segmentation IV. Catering/Hospitality V. New Fan/Customer Services VI. Matchday Event production Chiusura e partenze ASSEGNAZIONE DEI PROGETTI Gli studenti elaboreranno i contenuti dei progetti che saranno presentati durante la Sessione IV SESSIONE IV 6

7 SESSIONE IV LAVORARE PER CAMBIARE GLI STADI ESISTENTI Verona, Lunedì 14 Novembre 2011 LUN 14 NOV Saluto di benvenuto A cura di FIGC e Comune di Verona Presentazione dei progetti di gruppo della Sessione III Valutazione di relatori ed esperti Sessione di dibattito aperto Scambio di opinioni e prospettive Pranzo veloce Presentazione Thierry Favre, Safety and Security, UEFA point of view Il processo di trasformazione verso un business basato sul servizio Case Study: il Centro di eccellenza dello Stadio di Wembley Pausa caffè Un nuovo approccio per la formazione degli Steward sulla Sicurezza Guest Trainer: Allen Roberts, Arsenal FC & Emirates Stadium Case Study: il nuovo Approccio Chievo Il progetto del club per introdurre un nuovo approccio al customer service per gli steward, lo staff e l experience di una partita 7

8 SESSION IV LAVORARE PER CAMBIARE GLI STADI ESISTENTI Verona, Martedì 15 Novembre 2011 MAR 15 NOV Mattina Cambiare l offerta Incrementare le vendite dei biglietti Esperto: Bernie Mullin, Aspire Sports Group, USA Pomeriggio Prossime tappe: valutazioni e proposte per il futuro Cosa abbiamo appreso dai progetti e dalle sessioni I, II, III & IV? Come possiamo adattare i metodi proposti al nostro club e al nostro stadio? Qual è il ruolo del nuovo stadium manager? Quali sono le qualità e le abilità richieste? ASSEGNAZIONE DI UN NUOVO PROGETTO Definire le nuove offerte per i nuovi segmenti (Nov-Gen) Migliorare e testare le nuove offerte (Gen-Mar) Preparare i risultati e le presentazioni per le sessioni V evi (nel 2012) SESSIONI V e VI N.B.: Alcuni interventi potrebbero subire delle modifiche in relazione alla disponibilità dei relatori 8

9 Il corso prevede la presenza di personale di coordinamento e supporto all apprendimento, a disposizione dei partecipanti, per tutta la durata dei moduli formativi. La partecipazione al corso comprende la distribuzione di materiali didattici redatti in considerazione degli specifici obiettivi di apprendimento dei partecipanti: Guida del Corso e di altri documenti realizzati ad hoc Programma didattico Copia telematica delle relazioni dei docenti e note alle lezioni Letture suggerite Link internet per l approfondimento qualificato dei temi trattati Diploma di partecipazione Le aule del corso saranno attrezzate con sistemi audio-video per la traduzione simultanea degli interventi in lingue diverse dall italiano. Al termine del corso sarà distribuito un questionario per la valutazione dei feedback dei partecipanti, che sarà sottoposto all attenzione del Comitato Scientifico per una valutazione degli argomenti da approfondire nelle prossime edizioni. 9

10 L Organizzazione del corso [Xperiology e Studio Ghiretti & Associati] ha stabilito il numero minimo di 18 iscritti per la partenza delle Sessioni III e IV di Stadia Management. Possono richiedere la partecipazione al corso: Gli iscritti alle Sessioni I e II di Stadia Management (titolo di ammissione preferenziale); I soggetti appartenenti alle Società degli enti patrocinanti (titolo di ammissione preferenziale, subordinato al precedente); I candidati che presenteranno la richiesta d iscrizione nelle modalità e nei termini descritti. Le domande di partecipazione dovranno essere inviate, compilando l apposito modulo, entro e non oltre venerdì 16 settembre 2011, all indirizzo oppure via fax, al n. 0521/ È prevista la possibilità di avanzare domanda di partecipazione ad una sola delle Sessioni del corso. Tutti i richiedenti riceveranno riscontro di ammissione o non ammissione al corso attraverso comunicazione via all indirizzo segnalato nella scheda denominata richiesta di ammissione. La presentazione della domanda non costituisce automatica garanzia di ammissione al corso, che rimane ad esclusiva valutazione dell Organizzazione in funzione dei criteri indicati. Gli ammessi in via definitiva dovranno regolarizzare le rispettive posizioni prima dell inizio del corso, non oltre giovedì 6 ottobre 2011, pena la decadenza dal diritto all iscrizione. 10

11 La quota di partecipazione per i corsisti delle Sessioni I e II è fissata in IVA La quota di partecipazione per i corsisti appartenenti agli enti patrocinanti è fissata in IVA La quota di partecipazione per i nuovi iscritti è fissata in IVA. La conferma di accettazione della richiesta di partecipazione sarà comunicata a ciascun candidato dall Organizzazione del corso. L iscrizione si considererà perfezionata con il pagamento della somma prevista, tramite bonifico bancario, al: Banco Posta Agenzia Parma IBAN: IT 30 C Intestatario a Studio Ghiretti & Associati S.r.l Via Emilio Casa 7/ Parma Causale: Corso Stadia Management + Cognome e nome del partecipante + società di appartenenza. La ricevuta del pagamento dovrà essere inviata, entro e non oltre il 06/10/2011, con l indicazione dei recapiti del partecipante, nelle seguenti modalità: fax, al numero 0521/ , mail, Il pagamento della quota di partecipazione darà diritto a: registrazione, iscrizione e partecipazione alle quattro giornate di lezione; manuale del corso; materiali didattici; copia telematica delle relazioni dei docenti; pranzi e break previsti nelle quattro giornate; servizio di traduzione simultanea [per interventi diversi dall italiano]; consegna di un attestato finale di partecipazione. NOTE OPERATIVE I trasferimenti da/per la sede del corso, le cene ed i pernottamenti s intendono esclusi dal costo di partecipazione. S intendono, altresì, esclusi dalla quota di partecipazione i costi relativi alle visite opzionali ai siti di interesse (indicati in brochure), che saranno preventivamente concordati con gli interessati. L Organizzazione non svolgerà, in alcun caso, funzioni di segreteria per i servizi logistici dei partecipanti. NB: Il Comitato Scientifico si riserva la facoltà di apportare cambiamenti al programma garantendo, in ogni caso, 11 la piena conformità ai contenuti indicati.

12 Direttore: FIGC MICHELE UVA, Responsabile Centro Studi, Sviluppo e Iniziative Speciali Componenti: Lega Serie A MARCO BRUNELLI, Direttore Generale Lega Serie B PAOLO BEDIN, Direttore Generale Lega PRO FRANCESCO GHIRELLI, Direttore Generale LND CARLO TAVECCHIO, Presidente ICS MARIA LUCIA CANDIDA, Direttore Generale CON IL PATROCINIO DI PARTNER ISTITUZIONALE 12

13 Studio Ghiretti & Associati Segreteria organizzativa e informazioni: Rif: dott. Emanuele Grisanti Tel:

CUSTOMER E SOSTENIBILITA FATTORI CHIAVE PER UNO STADIO DI SUCCESSO

CUSTOMER E SOSTENIBILITA FATTORI CHIAVE PER UNO STADIO DI SUCCESSO m S tadia anagement CUSTOMER E SOSTENIBILITA FATTORI CHIAVE PER UNO STADIO DI SUCCESSO SESSIONE VIII: MILANO, 15 e 16 Aprile 2013 SESSIONE IX: COVERCIANO, 6 e 7 Giugno 2013 UN INIZIATIVA In Partnership

Dettagli

IL SUPPORTER LIAISON OFFICER SESSIONE XI: Milano, Lega Serie A-Lega Serie B - 22/23 Maggio 2014

IL SUPPORTER LIAISON OFFICER SESSIONE XI: Milano, Lega Serie A-Lega Serie B - 22/23 Maggio 2014 m S tadia anagement IL SUPPORTER LIAISON OFFICER SESSIONE XI: Milano, Lega Serie A-Lega Serie B - 22/23 Maggio 2014 LA CORPORATE HOSPITALITY SESSIONE XII: Firenze, Centro Tecnico Federale 9/10 Settembre

Dettagli

Lunedì 26 settembre 2011

Lunedì 26 settembre 2011 Nell ottica dello sviluppo e dell approfondimento degli argomenti trattati nel corso di alta formazione in Stadia Management, la FIGC ha sviluppato Stadia Tour, un programma di visite guidate di quattro

Dettagli

UN INIZIATIVA CON IL PATROCINIO DI

UN INIZIATIVA CON IL PATROCINIO DI UN INIZIATIVA CON IL PATROCINIO DI CON LA COLLABORAZIONE DI ORGANIZZAZIONE 28 30 Aprile 2015 Nell ottica dello sviluppo e dell approfondimento degli argomenti trattati nel corso di alta formazione in Stadia

Dettagli

UN INIZIATIVA CON IL PATROCINIO DI

UN INIZIATIVA CON IL PATROCINIO DI UN INIZIATIVA CON IL PATROCINIO DI CON LA COLLABORAZIONE DI ORGANIZZAZIONE Nell ottica dello sviluppo e dell approfondimento degli argomenti trattati nel corso di alta formazione in Stadia Management,

Dettagli

STADI E IMPIANTI SPORTIVI: LE NUOVE FRONTIERE DELLA VALORIZZAZIONE IMMOBILIARE

STADI E IMPIANTI SPORTIVI: LE NUOVE FRONTIERE DELLA VALORIZZAZIONE IMMOBILIARE STADI E IMPIANTI SPORTIVI: LE NUOVE FRONTIERE DELLA VALORIZZAZIONE IMMOBILIARE 2015 Real Estate Z1121 In partnership con I Edizione / 14-15-16-ottobre 2015 Fabio Bandirali, Presidente AICI Associazione

Dettagli

SECURITY MANAGER Corso integrativo 30 ore

SECURITY MANAGER Corso integrativo 30 ore Corso di perfezionamento e Aggiornamento Professionale in SECURITY MANAGER Corso integrativo 30 ore *CORSO DI INTEGRAZIONE RISERVATO A STUDENTI GIA IN POSSESSO DI MASTER E/O CORSI DI PERFEZIONAMENTO E

Dettagli

Management delle imprese sportive

Management delle imprese sportive Master di I livello Management delle imprese sportive 1500 ore 60 CFU A.A. 2011/2012 (MA-053) TITOLO MANAGEMENT DELLE IMPRESE SPORTIVE DIRETTORE LUCA PANCALLI Avvocato Presidente del Comitato Italiano

Dettagli

Train the Trainer PISA 27-28 19-20. Responsabile Scientifico Armando Cuttano. novembre 2014. Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA

Train the Trainer PISA 27-28 19-20. Responsabile Scientifico Armando Cuttano. novembre 2014. Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA Train the Trainer Responsabile Scientifico Armando Cuttano 27-28 novembre 2014 19-20 febbraio 2015 PISA Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA A CHI E' RIVOLTO IL CORSO Il corso per formatori

Dettagli

Master Universitario di I Livello in FUNDRAISING

Master Universitario di I Livello in FUNDRAISING Prot. n. 179/2012 D.R. n. 61 UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA In convenzione con istudis.r.l. Istituto Studi Distribuzione Internazionale Uffici: Via San Giovanni sul Muro, 3 20121 Milano Italy

Dettagli

"TOURISM MANAGEMENT" (1500 h 60 CFU)

TOURISM MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Master di I livello In "TOURISM MANAGEMENT" (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 edizione I sessione I Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma, attiva il Master

Dettagli

UDINESE TRAINING SCHOOL

UDINESE TRAINING SCHOOL L nasce come la scuola di preparazione tecnica di Udinese Calcio; pensata per creare allenatori giovani, altamente qualificati e specializzati nell insegnare nel Settore Giovanile. La formazione dell allenatore

Dettagli

Membro del Comitato Tecnico Scientifico di Tecnoborsa Con il patrocinio di

Membro del Comitato Tecnico Scientifico di Tecnoborsa Con il patrocinio di GEOMETRI VALUTATORI ESPERTI R Membro del Comitato Tecnico Scientifico di Tecnoborsa Con il patrocinio di Corso avanzato professionale di Estimo in applicazione agli standard internazionali, europei e nazionali

Dettagli

SECURITY MANAGER" (aggiornato alla UNI 10459:2015)

SECURITY MANAGER (aggiornato alla UNI 10459:2015) Art. 1 ATTIVAZIONE Corso di perfezionamento e Aggiornamento Professionale in SECURITY MANAGER" (aggiornato alla UNI 10459:2015) (1000 ore 40 cfu) Anno Accademico 2014/2015 III edizione II sessione L Università

Dettagli

Train the Trainer PISA 23-24 18-19. Responsabile Scientifico Armando Cuttano. novembre 2015. Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA

Train the Trainer PISA 23-24 18-19. Responsabile Scientifico Armando Cuttano. novembre 2015. Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA Train the Trainer Responsabile Scientifico Armando Cuttano 23-24 novembre 2015 18-19 febbraio 2016 PISA Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA A CHI E' RIVOLTO IL CORSO Il corso per formatori

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN INTERNATIONAL BUSINESS

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN INTERNATIONAL BUSINESS BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN INTERNATIONAL BUSINESS Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato ai sensi dell art. 7 del

Dettagli

MASTER di I Livello MA144 - MANAGEMENT DELLE IMPRESE SPORTIVE (I EDIZIONE) 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2012/2013 MA144

MASTER di I Livello MA144 - MANAGEMENT DELLE IMPRESE SPORTIVE (I EDIZIONE) 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2012/2013 MA144 MASTER di I Livello MA144 - MANAGEMENT DELLE IMPRESE SPORTIVE (I EDIZIONE) 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2012/2013 MA144 www.unipegaso.it Titolo MA144 - MANAGEMENT DELLE IMPRESE SPORTIVE (I EDIZIONE)

Dettagli

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio...

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... ...incontra in aula gli Esperti del Sole 24 ORE. Il mercato parla una nuova lingua. Per capirla c e il nuovo Master in Marketing & Comunicazione MASTER24:

Dettagli

I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento

I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento I edizione Direzione scientifica: Prof. Enrico Molinari e Prof. Giuseppe Riva Corso di perfezionamento Formazione Permanente

Dettagli

Natural Climate System

Natural Climate System CERTIFICAZIONE DEL FRIGORISTA SECONDO IL Dpr 43/2012 Gentile tecnico installatore, come è noto, in data 11 febbraio 2013 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Comunicato del Ministero dell Ambiente

Dettagli

- Laureati in Ostetricia - Iscritti SIPeM con Laurea in Professioni Sanitarie

- Laureati in Ostetricia - Iscritti SIPeM con Laurea in Professioni Sanitarie ALLEGATO 1J PROGRAMMA: EVENTO RESIDENZIALE TITOLO EVENTO: Corso di Inglese clinico per Ostetriche Tipologia formativa: corso di formazione per Ostetriche ID evento: M22 Sede: Facoltà di Medicina e Chirurgia,

Dettagli

Corso Professionale in Estimo Immobiliare basato sugli Standard Internazionali di Valutazione

Corso Professionale in Estimo Immobiliare basato sugli Standard Internazionali di Valutazione GEOMETRI VALUTATORI ESPERTI 1 Full Member of TE.Go.VA Membro del Comitato Tecnico Scientifico di TECNOBORSA Con il patrocinio di Convenzionati per la certificazione ISO 17024 Corso Professionale in Estimo

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE SECURITY MANAGEMENT

CORSO DI FORMAZIONE SECURITY MANAGEMENT DESTINATARI DEL CORSO Prerequisiti: CORSO DI FORMAZIONE SECURITY MANAGEMENT UNI 10459:1995 UNI 10891:2000 Livello di Istruzione: Diploma di Laurea Esperienza lavorativa di almeno 4 anni maturata nei seguenti

Dettagli

Presentazione del Master

Presentazione del Master Presentazione del Master Torre del Grifo Village 10 novembre 2011 Master in Management Sportivo È un Master Universitario di primo livello progettato dalla Facoltà di Economia dell Università degli Studi

Dettagli

Master in ERP. Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria

Master in ERP. Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria Master in ERP 2 Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria Motivazioni La globalizzazione dei mercati e la crescente spinta competitiva delle

Dettagli

EVENT MANAGER. Servono, quindi, delle figure professionali di riferimento che riescano a gestire gli eventi in modo efficace.

EVENT MANAGER. Servono, quindi, delle figure professionali di riferimento che riescano a gestire gli eventi in modo efficace. EVENT MANAGER Scenario Il settore congressuale e degli eventi risulta oggi essere tra quelli di più ampio sviluppo del mercato turistico degli ultimi dieci anni particolarmente utilizzata sia da Enti pubblici

Dettagli

BANDO DI CONCORSO VIII edizione Corso di Alta Formazione Marketing e distribuzione di prodotti assicurativi maggio 2008 ottobre 2008

BANDO DI CONCORSO VIII edizione Corso di Alta Formazione Marketing e distribuzione di prodotti assicurativi maggio 2008 ottobre 2008 BANDO DI CONCORSO VIII edizione Corso di Alta Formazione Marketing e distribuzione di prodotti assicurativi maggio 2008 ottobre 2008 Art. 1 Attivazione del Corso Presso la Scuola Superiore Sant'Anna di

Dettagli

Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015

Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015 Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015 Spettabile Commissione Accreditamento Locale presso l Ordine degli Avvocati di Monza Piazza Garibaldi, 10 20900 Monza (MB) Oggetto: Richiesta di Accreditamento

Dettagli

Membro del Comitato Tecnico Scientifico di Tecnoborsa Con il patrocinio di

Membro del Comitato Tecnico Scientifico di Tecnoborsa Con il patrocinio di GEOMETRI VALUTATORI ESPERTI R Membro del Comitato Tecnico Scientifico di Tecnoborsa Con il patrocinio di Le basi per un percorso formativo indirizzato ai professionisti impegnati nella valutazione immobiliare

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato

Dettagli

Art. 1 (Campo di applicazione)

Art. 1 (Campo di applicazione) DISCIPLINARE INTERNO DEGLI ALLIEVI DEL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN GESTIONE E CONTROLLO DELL AMBIENTE: TECNICHE E TECNOLOGIE PER IL CICLO DEI RIFIUTI A.A. 2007/8 Art. 1 (Campo di applicazione)

Dettagli

Sponsorizzazioni. Charm learning

Sponsorizzazioni. Charm learning le Sponsorizzazioni Cagliari 6/7/8 ottobre 2011 Charm learning Corso di Formazione Corporate Fundraising: Sponsor, CRM e donazioni delle aziende Il modulo è volto a far comprendere appieno cosa sia il

Dettagli

SECURITY MANAGER. Corso di Alta Formazione. Formazione Permanente Dipartimento SEGestA. 6 maggio - 26 novembre 2015. in collaborazione con:

SECURITY MANAGER. Corso di Alta Formazione. Formazione Permanente Dipartimento SEGestA. 6 maggio - 26 novembre 2015. in collaborazione con: SECURITY MANAGER Corso di Alta Formazione Formazione Permanente Dipartimento SEGestA 6 maggio - 26 novembre 2015 in collaborazione con: IL NETWORK DELLA SICUREZZA Finalità/obiettivi Il security manager

Dettagli

Master Universitario di II Livello in FUNDRAISING

Master Universitario di II Livello in FUNDRAISING Prot. n. 180/2012 D.R. n. 62 UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA In convenzione con istudis.r.l. Istituto Studi Distribuzione Internazionale Uffici: Via San Giovanni sul Muro, 3 20121 Milano Italy

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA NUOVI ISCRITTI PART TIME. CORSO DI OSTEOPATIA part TIME Anno Formativo 2015/2016

SCHEDA INFORMATIVA NUOVI ISCRITTI PART TIME. CORSO DI OSTEOPATIA part TIME Anno Formativo 2015/2016 SCHEDA INFORMATIVA NUOVI ISCRITTI PART TIME CORSO DI OSTEOPATIA part TIME Anno Formativo 2015/2016 COME ISCRIVERSI: La richiesta di preiscrizione deve essere effettuata on-line (istruzioni nel sito www.scuolaosteopatia.it).

Dettagli

Aurora Eventi Wedding & Event Coordinator

Aurora Eventi Wedding & Event Coordinator PROFESSIONE WEDDING PLANNER AURORA EVENTI, agenzia specializzata nell organizzazione di cerimonie ed eventi, ha deciso di trasferire le proprie conoscenze e la professionalità a coloro che vogliano diventare

Dettagli

EUROPEAN ATHLETICS COACHES ASSOCIATION COMUNE DI ABANO TERME

EUROPEAN ATHLETICS COACHES ASSOCIATION COMUNE DI ABANO TERME FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA Centro Studi & Ricerche EUROPEAN ATHLETICS COACHES ASSOCIATION COMUNE DI ABANO TERME ALLENARE NEL 21 SECOLO CONGRESSO EACA 2004 European Athletic Coaches Association

Dettagli

Bando di concorso. a.a. 2011/2012

Bando di concorso. a.a. 2011/2012 Bando di concorso a.a. 2011/2012 Art. 1 Attivazione del Master Presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa è attivato per l anno accademico 2011/2012 il Master universitario di II livello in Gestione

Dettagli

Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In. PROJECT MANAGEMENT (1000 h 40 CFU)

Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In. PROJECT MANAGEMENT (1000 h 40 CFU) Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In PROJECT MANAGEMENT (1000 h 40 CFU) Anno Accademico 2015/2016 II edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE

Dettagli

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1 BANDO MASTER IIN IINTERNATIIONAL BUSIINESS STUDIIES Accrediitato ASFOR IIXX ediiziione Anno 2014/2015 1 Indicazioni generali Il CIS è la Scuola per la Gestione d Impresa di Unindustria Reggio Emilia operante

Dettagli

Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA. Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE

Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA. Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE Quote d iscrizione Personale del Servizio Sanitario Nazionale 420,00 (IVA 20% inclusa) Operatori

Dettagli

Corso Istruttori 2014-2015 Bando Fase A - Corso Aspirante Tecnico

Corso Istruttori 2014-2015 Bando Fase A - Corso Aspirante Tecnico Corso Istruttori 2014-2015 Bando Fase A - Corso Aspirante Tecnico Il Comitato Regionale FIDAL Piemonte organizza il corso per Istruttori 2014-2105. Il corso da Aspirante Tecnico di Atletica Leggera (fase

Dettagli

Master di I livello In RETAIL MANAGEMENT: GESTIONE DELLE RETI COMMERCIALI. I edizione I sessione

Master di I livello In RETAIL MANAGEMENT: GESTIONE DELLE RETI COMMERCIALI. I edizione I sessione Master di I livello In RETAIL MANAGEMENT: GESTIONE DELLE RETI COMMERCIALI (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2015/2016 I edizione I sessione Art. 1 - ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano attiva,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROJECT MANAGEMENT ANNO 2010-2011. Art. 1 Istituzione del Corso

AVVISO PUBBLICO CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROJECT MANAGEMENT ANNO 2010-2011. Art. 1 Istituzione del Corso AVVISO PUBBLICO CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROJECT MANAGEMENT ANNO 2010-2011 Art. 1 Istituzione del Corso In conformità alle Delibere adottate dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione,

Dettagli

Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In. "Didattica Metacognitiva e Successo Scolastico

Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In. Didattica Metacognitiva e Successo Scolastico Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In "Didattica Metacognitiva e Successo Scolastico (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2015/2016 II edizione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2013-2014 MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2013-2014 MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2013-2014 X Edizione MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA DIRETTORI: Prof.ssa Helen Alford e Prof. Luigino Bruni COMITATO SCIENTIfICO: Roberto

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA Prot. n. 204/2012 D.R. n. 86/2012 UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA In convenzione con GYMNASIUM TOR VERGATA S.R.L. Master di I livello in T EORIA E METODOLOGIA DELLE ATTIVITA MOTORIE IN ETA SCOLARE

Dettagli

Marketing Management - serale

Marketing Management - serale Marketing Management - serale Master Universitario di primo livello Facoltà di Economia X edizione Anno Accademico 2013/2014 Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale

Dettagli

NUOVI ORIZZONTI PER L INSEGNAMENTO

NUOVI ORIZZONTI PER L INSEGNAMENTO Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (Legge 19/11/1990 n. 341 art. 6, co. 2, lett. C ) in NUOVI ORIZZONTI PER L INSEGNAMENTO (500 ore 20 Crediti Formativi Universitari) Anno

Dettagli

Ammissione e iscrizione

Ammissione e iscrizione Ammissione e iscrizione L.UN.A. ha elaborato un innovativo piano degli studi diviso in moduli complementari attraverso i quali è possibile nei rispettivi Corsi organizzare un iter di apprendimento orientato

Dettagli

Rigenerazione Urbana

Rigenerazione Urbana BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO EUROPEO DI SECONDO LIVELLO in Rigenerazione Urbana Tecniche di analisi per la protezione e la riqualificazione dell ambiente

Dettagli

Impresa Sanitaria e marketing Laboratori d'impresa

Impresa Sanitaria e marketing Laboratori d'impresa Formula weekend GIUGNO 2015 SETTEMBRE 2015 Impresa Sanitaria e marketing Laboratori d'impresa 2015 Public Administration, Healthcare & Non Profit In collaborazione con COMITATO SCIENTIFICO Franco Fontana,

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVII edizione MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO

BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVII edizione MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO ISTITUTO GUGLIELMO TAGLIACARNE per la promozione della cultura economica BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVII edizione del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2010 - Aprile 2011 OBIETTIVI

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 66) Agrigento, Novembre 2011 Pagina

Dettagli

I Edizione SECURITY MANAGER

I Edizione SECURITY MANAGER MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014-2015 I Edizione SECURITY MANAGER Il Master è organizzato dall Università LUMSA in convenzione con il Consorzio Universitario Humanitas DIRETTORE:

Dettagli

L UNIVERSITA TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA presenta la I edizione del Master di II livello in PSICOLOGIA DELLO SPORT

L UNIVERSITA TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA presenta la I edizione del Master di II livello in PSICOLOGIA DELLO SPORT Prot. n 184 del 30/07/2015 D.R. n 98 del 30/07/2015 L UNIVERSITA TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA presenta la I edizione del Master di II livello in PSICOLOGIA DELLO SPORT Con il patrocinio di Associazione

Dettagli

Conoscere e discutere i fondamenti di una buona impresa

Conoscere e discutere i fondamenti di una buona impresa CONSORZIO POLO TECNOLOGICO MAGONA Organizza un percorso di formazione sul tema: Conoscere e discutere i fondamenti di una buona impresa 20-27 Ottobre; 10-17-24 Novembre 2012 Consorzio Polo Tecnologico

Dettagli

Art. 3 PROGRAMMA DEL CORSO Il Corso è suddiviso in cinque moduli secondo il seguente prospetto per un totale di 1.500 ore:

Art. 3 PROGRAMMA DEL CORSO Il Corso è suddiviso in cinque moduli secondo il seguente prospetto per un totale di 1.500 ore: Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (Legge 19/11/1990 n. 341 art. 6, co. 2, lett. C ) in METODOLOGIE PER LA DIDATTICA DELLA LINGUA INGLESE (1.500 ore 60 Crediti Formativi

Dettagli

Master di I livello In. PIANIFICAZIONE, ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DI EVENTI Dalla project idea alla sua realizzazione

Master di I livello In. PIANIFICAZIONE, ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DI EVENTI Dalla project idea alla sua realizzazione Master di I livello In PIANIFICAZIONE, ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DI EVENTI Dalla project idea alla sua realizzazione (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art.1 ATTIVAZIONE L

Dettagli

Progetto F-1. Foggia e BAT CORSO DI FORMAZIONE SULLE ATTIVITA' MOTORIE IN ETA' EVOLUTIVA IN AMBITO SCOLASTICO

Progetto F-1. Foggia e BAT CORSO DI FORMAZIONE SULLE ATTIVITA' MOTORIE IN ETA' EVOLUTIVA IN AMBITO SCOLASTICO Progetto F-1 Foggia e BAT CORSO DI FORMAZIONE SULLE ATTIVITA' MOTORIE IN ETA' EVOLUTIVA IN AMBITO SCOLASTICO FINALITA L obiettivo principale del Corso è di connettere gli aspetti che concorrono alla crescita

Dettagli

PROCEDURE E TECNICHE DELLE GESTIONI GIUDIZIARIE E DEI BENI CONFISCATI ALLA CRIMINALITÀ

PROCEDURE E TECNICHE DELLE GESTIONI GIUDIZIARIE E DEI BENI CONFISCATI ALLA CRIMINALITÀ MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 I Edizione PROCEDURE E TECNICHE DELLE GESTIONI GIUDIZIARIE E DEI BENI CONFISCATI ALLA CRIMINALITÀ (MaCrAssets) Agenzia Nazionale per l'amministrazione

Dettagli

in partnership didattica con

in partnership didattica con in partnership didattica con Master di I livello Diritto bancario e finanziario e normativa anti usura in (1500 h 0 CFU) Anno Accademico 2013/2014 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA ISCRITTI PART TIME. CORSO DI OSTEOPATIA part TIME Anno Formativo 2015/2016

SCHEDA INFORMATIVA ISCRITTI PART TIME. CORSO DI OSTEOPATIA part TIME Anno Formativo 2015/2016 SCHEDA INFORMATIVA ISCRITTI PART TIME CORSO DI OSTEOPATIA part TIME Anno Formativo 2015/2016 COME ISCRIVERSI: Entro il 15 Settembre 2015 è necessario effettuare la richiesta di iscrizione on-line dal proprio

Dettagli

Scuola di Alti Studi in Economia del Turismo Culturale Cattedra Edoardo Garrone 3ª edizione

Scuola di Alti Studi in Economia del Turismo Culturale Cattedra Edoardo Garrone 3ª edizione Scuola di Alti Studi in Economia del Turismo Culturale Cattedra Edoardo Garrone 3ª edizione Costruire reti cooperanti di turismo e cultura Siracusa, 13 ottobre / 22 novembre 2008 PUNTO 1 Norme Generali

Dettagli

INTRODUZIONE AL RUOLO DELLO STADIUM MANAGER. PROGRAMMAZIONE, GESTIONE, VALORIZZAZIONE E UTILIZZO DEGLI STADI ITALIANI DI CALCIO.

INTRODUZIONE AL RUOLO DELLO STADIUM MANAGER. PROGRAMMAZIONE, GESTIONE, VALORIZZAZIONE E UTILIZZO DEGLI STADI ITALIANI DI CALCIO. INTRODUZIONE AL RUOLO DELLO STADIUM MANAGER. PROGRAMMAZIONE, GESTIONE, VALORIZZAZIONE E UTILIZZO DEGLI STADI ITALIANI DI CALCIO. Il corso di alta formazione è un iniziativa FIGC, patrocinata da Lega Serie

Dettagli

Oggetto: Corso di aggiornamento NUOVE PROSPETTIVE IN EDUCAZIONE FISICA. Dal Problema al Cambiamento

Oggetto: Corso di aggiornamento NUOVE PROSPETTIVE IN EDUCAZIONE FISICA. Dal Problema al Cambiamento Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Abruzzo Ufficio Scolastico Provinciale di CHIETI Ufficio di Coordinamento per l Educazione Fisica e Sportiva

Dettagli

"Pedagogia e didattica per l innovazione scolastica" (1500 h 60 CFU)

Pedagogia e didattica per l innovazione scolastica (1500 h 60 CFU) Master di I livello In "Pedagogia e didattica per l innovazione scolastica" (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2013/2014 edizione I sessione III Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano

Dettagli

Master di I livello In EDITORIA E GIORNALISMO ONLINE

Master di I livello In EDITORIA E GIORNALISMO ONLINE Master di I livello In EDITORIA E GIORNALISMO ONLINE (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2013/2014 I edizione I sessione L Università degli Studi Niccolò Cusano propone, per l Anno Accademico 2013/2014, il

Dettagli

IL SISTEMA NAZIONALE DI VALUTAZIONE DELLA P.A.: verso un elenco nazionale di esperti per l inserimento negli O.I.V.

IL SISTEMA NAZIONALE DI VALUTAZIONE DELLA P.A.: verso un elenco nazionale di esperti per l inserimento negli O.I.V. Associazione Italiana di Valutazione GT Valutazione delle performance nelle Pubbliche Amministrazioni Scuola Nazionale Valutazione delle performance nella P.A. 3 Edizione CORSO RESIDENZIALE DI MONTEVARCHI

Dettagli

PROGETTO F 4 (FOGGIA) APPROFONDIMENTO PRATICO sul CORSO DI FORMAZIONE SULLE ATTIVITA MOTORIE IN ETA EVOLUTIVA IN AMBITO SCOLASTICO

PROGETTO F 4 (FOGGIA) APPROFONDIMENTO PRATICO sul CORSO DI FORMAZIONE SULLE ATTIVITA MOTORIE IN ETA EVOLUTIVA IN AMBITO SCOLASTICO PROGETTO F 4 (FOGGIA) APPROFONDIMENTO PRATICO sul CORSO DI FORMAZIONE SULLE ATTIVITA MOTORIE IN ETA EVOLUTIVA IN AMBITO SCOLASTICO Enti proponenti: Soggetti organizzatori: Scuola Regionale dello Sport

Dettagli

Comitato Pavese Anaci Servizi SEDE PROVINCIALE DI PAVIA Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari DOMANDA DI ISCRIZIONE AL CORSO PROPEDEUTICO ANNO 2016 Il sottoscritto/a della Società

Dettagli

Corso in Store Management

Corso in Store Management in collaborazione con presenta Corso in Store Management EDIZIONE SICILIA INDICE 1) Premessa 2) Obiettivo 3) Il profilo professionale in uscita: lo Store Manager 4) Organizzazione delle attività 5) Programma

Dettagli

Executive Master SECONDA EDIZIONE

Executive Master SECONDA EDIZIONE Executive Master SECONDA EDIZIONE Sviluppo e gestione dei sistemi e di pagamento dei servizi di mobilità Bologna, settembre - dicembre 2007 con il patrocinio di: con la collaborazione scientifica ed il

Dettagli

WEB ANALYTICS: LA MISURAZIONE DEI RISULTATI

WEB ANALYTICS: LA MISURAZIONE DEI RISULTATI WEB ANALYTICS: LA MISURAZIONE DEI RISULTATI 2015 Marketing sales & communication Z2133.4 III Edizione / Formula weekend 6 NOVEMBRE 14 NOVEMBRE 2015 In collaborazione con REFERENTE SCIENTIFICO Alberto Mattiacci,

Dettagli

CORSO NAZIONALE PER ALLENATORI DI TERZO GRADO Nona Edizione

CORSO NAZIONALE PER ALLENATORI DI TERZO GRADO Nona Edizione FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO Settore Tecnico CORSO NAZIONALE PER ALLENATORI DI TERZO GRADO Nona Edizione Stagione Sportiva 2011/2012 BANDO DI AMMISSIONE Il presente Bando contiene le norme di ammissione

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE SARDEGNA BANDISCE

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE SARDEGNA BANDISCE BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER Tecnico Superiore per la valorizzazione e il marketing dei prodotti enogastronomici LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE SARDEGNA BANDISCE il concorso

Dettagli

IN COLLABORAZIONE CON. Promuove il Corso. Football Manager

IN COLLABORAZIONE CON. Promuove il Corso. Football Manager IN COLLABORAZIONE CON Promuove il Corso Football Manager DESCRIZIONE DEL PROFILO PROFESSIONALE Il Football Manager è un dirigente che ricopre un ruolo di grande rilievo all interno di una società calcistica.

Dettagli

8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria

8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria 8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria REGOLAMENTO DEL CORSO E BANDO DI AMMISSIONE 1 Art. 1 Istituzione del Corso La Scuola Librai Italiani e l Università Ca Foscari di Venezia - Dipartimento

Dettagli

Master di I livello In GESTIONE ED AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE. I edizione II sessione

Master di I livello In GESTIONE ED AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE. I edizione II sessione Master di I livello In GESTIONE ED AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2014/2015 I edizione II sessione Art. 1 - ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano attiva,

Dettagli

MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA

MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2012-2013 IX Edizione MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA In convenzione con DIRETTORI: Prof.ssa Helen Alford e Prof Giovanni Palmerio COMITATO

Dettagli

I CONVEGNI di Quotidiano Immobiliare

I CONVEGNI di Quotidiano Immobiliare Fondi Immobiliari per la Ristrutturazione del Debito Martedì 11 maggio 2010 NCTM - Studio Legale Associato Via Agnello, 12 - MILANO > Le opportunità offerte dai Fondi Immobiliari per la ristrutturazione

Dettagli

2016 Marketing sales & communication CUSTOMER MANAGEMENT Z1145.5. XII Edizione / Formula weekend

2016 Marketing sales & communication CUSTOMER MANAGEMENT Z1145.5. XII Edizione / Formula weekend CUSTOMER MANAGEMENT 2016 Marketing sales & communication Z1145.5 XII Edizione / Formula weekend 26 FEBBRAIO 5 MARZO 2016 REFERENTE SCIENTIFICO Alberto Mattiacci, Ordinario di Economia e Gestione delle

Dettagli

Master Universitario di I livello (X edizione- I sessione)

Master Universitario di I livello (X edizione- I sessione) Master Universitario di I livello (X edizione- I sessione) in GESTIONE DEL COORDINAMENTO NELLE PROFESSIONI SANITARIE Anno Accademico 015/016 Presso l Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma

Dettagli

BANDO CORSO ISTRUTTORI 2015

BANDO CORSO ISTRUTTORI 2015 BANDO CORSO ISTRUTTORI 2015 Il Comitato Regionale FIDAL Piemonte organizza il corso di ISTRUTTORE. Il conseguimento del livello di Istruttore avviene tramite l ottenimento di competenze acquisite dal candidato,

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012

BANDO DI SELEZIONE. del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012 ISTITUTO GUGLIELMO TAGLIACARNE per la promozione della cultura economica BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVIII edizione del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012 OBIETTIVI

Dettagli

STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA

STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA 10 GIORNATE DI AULA E 3 MESI IN AZIENDE INNOVATIVE 1

Dettagli

L informatica essenziale per il dirigente sindacale. Corso base/medio

L informatica essenziale per il dirigente sindacale. Corso base/medio 2015 Federazione Autonomi Bancari Italiani L informatica essenziale per il dirigente sindacale. Corso base/medio L informatica essenziale per il dirigente sindacale Corso base/medio Relatore: Ing. Marco

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 In convenzione con Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO E L INTEGRAZIONE

Dettagli

DIRIGERE LO SPORT Corso di 1 livello per Dirigenti e Tecnici Sportivi Roma 19,20 e 21 ottobre 2012

DIRIGERE LO SPORT Corso di 1 livello per Dirigenti e Tecnici Sportivi Roma 19,20 e 21 ottobre 2012 DIRIGERE LO SPORT Corso di 1 livello per Dirigenti e Tecnici Sportivi Roma 19,20 e 21 ottobre 2012 1. DESTINATARI La A.S.C., in collaborazione con la Scuola dello Sport del CONI Lazio, indice ed organizza

Dettagli

XVI CORSO DI PERFEZIONAMENTO in PSICOLOGIA DELLO SPORT 2015

XVI CORSO DI PERFEZIONAMENTO in PSICOLOGIA DELLO SPORT 2015 XVI CORSO DI PERFEZIONAMENTO in PSICOLOGIA DELLO SPORT 2015 MODULO DATA ORARIO TITOLO CONTENUTI DOCENTE Benvenuto e introduzione al corso Formalizzazione iscrizione Presentazione docenti e allievi 1 Presentazione

Dettagli

Nuove applicazioni dell informatica nella pratica notarile

Nuove applicazioni dell informatica nella pratica notarile Nuove applicazioni dell informatica nella pratica notarile 28 giugno 2013 Monferrato Resort Cereseto (AL) Ore 9.00 Registrazione ed accreditamento partecipanti Ore 9.15 Saluti di benvenuto, apertura lavori

Dettagli

CORSO TEORICO-PRATICO DI CITOLOGIA DI TRIAGE

CORSO TEORICO-PRATICO DI CITOLOGIA DI TRIAGE Con il Patrocinio di: Gruppo di Lavoro Test di Primo Livello Citologia di Triage Coordinatori: M. Matucci, E. Venturino CORSO TEORICO-PRATICO DI CITOLOGIA DI TRIAGE DUBBI E CERTEZZE DI UN PERCORSO DA CONDIVIDERE

Dettagli

MA-030. Comunicazione e leadership del dirigente scolastico (seconda edizione)

MA-030. Comunicazione e leadership del dirigente scolastico (seconda edizione) Master di I livello (00 ore 60 CFU) Anno Accademico 2010/2011 MA-030 Comunicazione e leadership del dirigente scolastico (seconda edizione) 1 Titolo Comunicazione e leadership del dirigente scolastico

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE I EDIZIONE PS035 - HSE 120 ore Anno Accademico 2014/2015 PS035

CORSO DI FORMAZIONE I EDIZIONE PS035 - HSE 120 ore Anno Accademico 2014/2015 PS035 CORSO DI FORMAZIONE I EDIZIONE PS035 - HSE 120 ore Anno Accademico 2014/2015 PS035 www.unipegaso.it Titolo PS035 - HSE Area SALUTE - SICUREZZA Categoria FORMAZIONE Anno accademico 2014/2015 Presentazione

Dettagli

XVI CORSO DI PERFEZIONAMENTO in PSICOLOGIA DELLO SPORT 2015

XVI CORSO DI PERFEZIONAMENTO in PSICOLOGIA DELLO SPORT 2015 XVI CORSO DI PERFEZIONAMENTO in PSICOLOGIA DELLO SPORT 2015 MODULO DATA ORARIO TITOLO CONTENUTI DOCENTE 1 2 3 4 16 Gennaio 17 Gennaio 17 Gennaio 6 Febbraio INTRODUZIONE AL CORSO IL MODELLO OPERATIVO: S.F.E.R.A.

Dettagli

Scuola in psicologia e management dello sport

Scuola in psicologia e management dello sport Scuola in psicologia e management dello sport Corso Annuale Master inizio Ottobre 2013 in collaborazione con SCUOLA IN PSICOLOGIA E MANAGEMENT DELLO SPORT Corso Annuale Master (inizio Ottobre 2013) CARATTERISTICHE

Dettagli

Per informazioni e per il bando vedi www.finp.it e www.fisdir.it e www.aspeapadova.it 1 / 7

Per informazioni e per il bando vedi www.finp.it e www.fisdir.it e www.aspeapadova.it 1 / 7 FINP FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO PARALIMPICO Presidente Roberto Valori Via Flaminia Nuova 830-00191 ROMA (RM) www.finp.it FISDIR FEDERAZIONE ITALIANA SPORT DISABILITA INTELLETTIVO RELAZIONALE Presidente

Dettagli

Metodologie didattiche per i Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)

Metodologie didattiche per i Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) L Università degli Studi Giustino Fortunato - Telematica e legalmente riconosciuta MIUR bandisce, per l Anno Accademico 2015/2016, il Corso Annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (Legge

Dettagli

Corso di Coaching Per apprendere il metodo del Coaching

Corso di Coaching Per apprendere il metodo del Coaching La Scuola INCOACHING è riconosciuta dall Associazione Italiana Coach Professionisti. www.incoaching.it Corso di Coaching Per apprendere il metodo del Coaching Corso organizzato dalla Scuola INCOACHING

Dettagli