SCHEDA MANUALE D USO E MANUTENZIONE S-MU 1/2

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA MANUALE D USO E MANUTENZIONE S-MU 1/2"

Transcript

1 S-MU 1/2 INFISSI ESTERNI Elemento Tecnico descrizione sintetica Gli infissi esterni (finestre, porte finestre), sono tutte le chiusure apribili o fisse presenti sui muri esterni dell alloggio. Le finestre sono realizzate in legno con fibratura regolare; l essenza utilizzata è pino nazionale, vetro stampato singolo con spessore di 0.4mm, non isolante, guarnizioni non a tenuta d aria, tapparella in materiale plastico (P.V.C.), azionata da dispositivo a cinghia con avvolgibile. Sulle finestre, la persiana avvolgibile ha le guide mobili, in modo da potere essere aperta a visiera in fuori (dotata di apparecchio a sporgere). La maniglia di chiusura è in metallo, con cromatura superficiale. accessori Cerniere in acciaio bronzato. Collocazione, e numero per ante : 2 per telaio di finestra e 3 per telaio portafinestra. modo di funzionamento (sistema di chiusura) Aste con nottolino a rullo con movimento verticale, chiusure superiore, inferiore e intermedia tramite nottolini a rullo per le porte finestre, chiusure superiore, e inferiore per le finestre tramite nottolini a rullo. data di impianto 20/05/1965 data di scadenza della garanzia. Norme d uso L'uso degli infissi esterni non richiede particolari raccomandazioni, se non quelle dettate dal buon senso: "delicatezza" nell'apertura e nella chiusura e accompagnamento dell'anta nella parte alta e nella parte bassa (specie se l'infisso è in legno a porta finestra) durante la chiusura in modo che il perno di serraggio si posizioni in modo corretto nell'apposito alloggiamento; Attenzione alla fragilità dei vetri ed a non premere la maniglia di chiusura, in quanto si provocherebbe una precoce usura della guarnizione posta tra maniglia e borchia, necessaria al buon funzionamento della prima; Evitare brusche manovre, lasciarlo aperto in giornate ventose; chiuderlo fuori posizione. Azionare la cinghia della tapparella con entrambe le mani, accompagnandone la chiusura e l apertura con delicatezza, non fare cadere pesantemente la tapparella, azionare il sistema di apertura e chiusura a visiera con entrambe le mani, delicatamente. Alterazioni, difetti, guasti riscontrabili (richiede intervento del tecnico) Abbassamento dell anta, rottura cinghia tapparella, sostituzione vetro, verniciatura dell infisso, rumorosità di funzionamento, svergolamento, lubrificazione ferramenta, rottura tapparella, sfregatura dell infisso sul pavimento Pulizia del telaio mobile e fisso. Pannospugna multiuso. con detergenti a base di etanolo denaturato es. BREF MULTIUSO AL LIMONE, o ammoniaca e acqua, diluita in rapporto di 1/10. Distribuire il prodotto detergente in modo uniforme sul pannospugna, senza infradiciarlo, applicare con movimenti lungo la fibra, non risciacquare; asciugare con pelle di daino sintetica o simili, se si utilizza ammoniaca, arieggiare il locale durante l applicazione del prodotto: pericolo di irritazione delle vie respiratorie, occhi, pelle, è inoltre preferibile La pulizia, è da effettuarsi, se necessario, ogni due pulizie dei vetri Pulizia delle maniglie di apertura cromate. Sapone o detersivo dolce (ph neutro),vanno bene i prodotti per la pulizia della pelle, pannospugna, straccio, oppure prodotti a base di acido fosforico al 5-15%; es. SIDOL. Insaponare il pannospugna con sapone neutro, senza infradiciarlo, lavare le maniglie, senza fare colare il sapone sul serramento, risciacquare lo straccio, eliminare il sapone dalle maniglie e lucidarle con uno straccio asciutto e pulito. Se si hanno macchie più tenaci, utilizzare un prodotto a base di acido fosforico 5-15%, con le modalità descritte sopra, usare questi prodotti solo se la necessità è reale, in quanto possono asportare la cromatura con un uso continuativo nel tempo non usare assolutamente con altri prodotti, potrebbe liberare gas pericolosi (cloro), evitare inoltre ogni contatto con abiti, tessuti. Arieggiare il locale durante l applicazione del prodotto: pericolo di irritazione delle vie respiratorie, occhi, pelle, è inoltre preferibile 1

2 S-MU 2/2 INFISSI ESTERNI Pulizia della tapparella. Pannospugna multiuso con detergenti a base di etanolo denaturato es. BREF MULTIUSO AL LIMONE, o ammoniaca e acqua, diluita in rapporto di 1/10, pannospugna, straccio per asciugatura, oppure prodotti a base di ipoclorito di sodio (candeggina), es. CIF GEL CON CANDEGGINA, da usare diluito. Distribuire il prodotto detergente sulla superficie, passare il pannospugna con movimenti lungo le stecche, non risciacquare; asciugare con pelle di daino sintetica o simili. Se si utilizza ammoniaca: diluire l ammoniaca in un secchio, bagnare e strizzare il pannospugna, applicare con movimenti lungo la direzione delle stecche. Arieggiare il locale durante l applicazione del prodotto: pericolo di irritazione delle vie respiratorie, occhi, pelle, è inoltre preferibile usare guanti in gomma per lavori domestici. Se si hanno macchie più tenaci, utilizzare un prodotto a base di candeggina (CIF gel con candeggina), diluito con le modalità descritte sopra, non usare assolutamente con altri prodotti, potrebbe liberare gas pericolosi (cloro), evitare inoltre ogni contatto con abiti, tessuti. Arieggiare il locale durante l applicazione del prodotto: pericolo di irritazione delle vie respiratorie, occhi, pelle; è inoltre preferibile Pulire con il pannospugna lungo la direzione delle stecche, per pulire l esterno, smontare il coperchio del contenitore della tapparella, e procedere come sopra elencato, è preferibile iniziare con la tapparella in posizione di chiusura, per non vanificare con eventuali colature il lavoro fatto sulle parti sottostanti. Sistema di chiusura, accessori. Aspirapolvere, pennello, pannospugna. È necessario mantenere sgombri gli alloggiamenti dei perni del sistema di chiusura. In presenza di sporcizia sui rullini, aspirare la polvere, spazzolare con un pennello i rullini, e se necessario, strofinare i rullini con un pannospugna inumidito solo con acqua per togliere eventuali macchie, non utilizzare nessun tipo di detergente, asciugare accuratamente, eventualmente, lubrificare i rullini con una goccia di olio di vaselina. Controllare le parti ogni due anni, oppure in presenza di rumorosità o malfunzionamenti. Rullino passacinghia. Aspirapolvere, pennello. Durante l azionamento della cinghia della tapparella, la stessa, si degrada, depositando polvere, e residui, sui rullini, che possono diventare rumorosi, e anche bloccarsi. È opportuno, quindi, aspirare la polvere in eccesso, oppure pulire il passacinghia con un pennello; per non precludere il buon funzionamento, non utilizzare nessun tipo di detergente, eventualmente, lubrificare i rullini con una goccia di olio di vaselina, senza colature sulla cinghia di azionamento della tapparella. Controllare le parti ogni anno, oppure in presenza di rumorosità o malfunzionamenti. Prodotti da non utilizzare: Non impiegare pagliette di ferro, acidi, solventi chimici o sostanze abrasive, spazzole metalliche, solventi nitrocellulosici, acetoni, detersivi, non premere eccessivamente sul vetro, pericolo di rottura, detersivi in polvere, detersivi per la pulizia dei bagni. Avvertenze sui prodotti detergenti: CONSERVARE IN UN LUOGO NON ACCESSIBILE A BAMBINI O ANIMALI, PREFERIBILMENTE IN UN ARMADIO CON SERRATURA denominazione indirizzo 2

3 S-MU 1/3 Elemento Tecnico descrizione sintetica Gli infissi interni sono tutte le chiusure apribili o fisse presenti sui muri interni dell alloggio. Le porte sono realizzate in legno l essenza utilizzata è pino nazionale, a battente su asse verticale specchiate con regoli, portoncino di ingresso con struttura cellulare e rivestimento in laminato plastico. Accessori Cerniere in acciaio bronzato. Collocazione, e numero per ante : 3 per tutti i tipi di infissi, serratura tipo Patent, con scrocco rivoltabile, chiusura a bietta. modo di funzionamento (sistema di chiusura) Tipo Patent, con scrocco rivoltabile, chiusura a bietta, a doppia mandata, cromate, complete di contropiastra da posizionare sulla parte fissa. data di impianto 20/05/1965 data di scadenza della garanzia Norme d uso L'uso degli infissi interni non richiede particolari raccomandazioni, se non quelle dettate dal buon senso: "delicatezza" nell'apertura e nella chiusura e onde evitare possibili lesioni e fessurazioni nel muro circostante. Attenzione alla fragilità dei vetri ed a non premere la maniglia di chiusura, in quanto si provocherebbe una precoce usura della guarnizione posta tra maniglia e borchia, necessaria al buon funzionamento della prima. Evitare brusche manovre, lasciarla aperta in giornate ventose, in concomitanza con l apertura degli infissi esterni, se si volesse lasciare aperta la porta in presenza di vento, bloccarla con un cuneo oppure un fermo. Alterazioni, difetti, guasti riscontrabili (richiede intervento del tecnico) Abbassamento dell anta, sostituzione vetro, verniciatura dell infisso, rumorosità di funzionamento, svergolamento, lubrificazione ferramenta, sfregatura dell infisso sul pavimento, rotture, degradamento del materiale. Pulizia del telaio mobile e fisso. Pannospugna multiuso con detergenti a base di etanolo denaturato es. BREF MULTIUSO AL LIMONE, o ammoniaca e acqua, diluita in rapporto di 1/10. Distribuire il prodotto detergente in modo uniforme sul pannospugna, senza infradiciarlo, applicare con movimenti lungo la fibra, non risciacquare; asciugare con pelle di daino sintetica o simili, se si utilizza ammoniaca, arieggiare il locale durante l applicazione del prodotto: pericolo di irritazione delle vie respiratorie, occhi, pelle, è inoltre preferibile La pulizia, è da effettuarsi, se necessario, ogni due pulizie dei vetri. Pulizia delle maniglie di apertura cromate. Sapone o detersivo dolce (ph neutro),vanno bene i prodotti per la pulizia della pelle, pannospugna, straccio, oppure prodotti a base di acido fosforico al 5-15%; es. SIDOL. Insaponare il pannospugna con sapone neutro, senza infradiciarlo, lavare le maniglie, senza fare colare il sapone sul serramento, risciacquare lo straccio, eliminare il sapone dalle maniglie e lucidarle con uno straccio asciutto e pulito. Se si hanno macchie più tenaci, utilizzare un prodotto a base di acido fosforico 5-15%, con le modalità descritte sopra, usare questi prodotti solo se la necessità è reale, in quanto possono asportare la cromatura con un uso continuativo nel tempo non usare assolutamente con altri prodotti, potrebbe liberare gas pericolosi (cloro), evitare inoltre ogni contatto con abiti, tessuti. Arieggiare il locale durante l applicazione del prodotto: pericolo di irritazione delle vie respiratorie, occhi, pelle, è inoltre preferibile Avvertenze sui prodotti detergenti: CONSERVARE IN UN LUOGO NON ACCESSIBILE A BAMBINI O ANIMALI, PREFERIBILMENTE IN UN ARMADIO CON SERRATURA denominazione indirizzo 3

4 S-MU 2/3 Pulizia dei regoli delle porte interne degli appartamenti. Prodotti specifici per la pulizia del legno naturale es. PRONTO LEGNO PULITO a base di sapone detergente, senza necessità di risciacquo, oppure prodotti a base di cera d api (più pregiati) pelle di daino sintetica, pannospugna, straccio in tessuto. Applicare il prodotto sul pannospugna, senza infradiciarlo, applicare con movimenti rettilinei rispetto ai regoli, eventualmente, lucidare con uno straccio in tessuto. Non utilizzare prodotti spray, che andrebbero anche sul serramento e sul vetro. La pulizia è da effettuarsi in concomitanza con la pulizia del vetro, o del telaio mobile e fisso. Pulizia della ferramenta. Aspirapolvere, pennello. Aspirare la polvere dalle cerniere della porta e dalla serratura, sia del telaio fisso, che del telaio mobile, oppure, spazzolare con un pennello le cerniere. Ogni anno, oppure in concomitanza con l ingrassaggio della ferramenta. Prodotti da non utilizzare: Non impiegare pagliette di ferro, acidi, solventi chimici o sostanze abrasive, spazzole metalliche, solventi nitrocellulosici, acetoni, detersivi, non premere eccessivamente sul vetro, pericolo di rottura, prodotti detergenti per i bagni, o pulizia delle stoviglie. (Fig. 6) Denominazione indirizzo 4

5 S-MU 3/3 SI Fig. 6 5

Mobili contenitori. Ante e frontali cassetto

Mobili contenitori. Ante e frontali cassetto ALPE informa Queste pagine sono state realizzate per dare maggiori informazioni sui nostri Mobili, in modo da mantenerli sempre perfetti anche dopo anni e anni dall acquisto. Questo perché oggi viene dedicata

Dettagli

specialvetroserramenti s.r.l.

specialvetroserramenti s.r.l. specialvetroserramenti s.r.l. SEDE AMMINISTRATIVA E STABILIMENTO IN: 20020 SOLARO (MI) - VIA DELLA FERROVIA, 3 TEL. 02.9621921/2 - TELEFAX 02.96702078 www.specialvetroserramenti.it - e-mail: info@specialvetroserramenti.it

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione di serramenti in alluminio

Manuale d uso e manutenzione di serramenti in alluminio Sede Legale: 24050 Lurano(BG)-Via E.Fermi, 10 COSERAL s.r.l c.c.i.a.a. Bg n. 260302 Reg. Soc. Trib. Bg N. 40568-Vol 39617 Uffici e Laboratorio: Cap. Soc. 30987,41 int. vers. 24050 LURANO (BG) C.F e partita

Dettagli

DIPARTIMENTO TECNICO TECNOLOGICO SC Gestione Stabilimenti - Direttore: ing. Elena Clio Pavan PROGETTO ESECUTIVO

DIPARTIMENTO TECNICO TECNOLOGICO SC Gestione Stabilimenti - Direttore: ing. Elena Clio Pavan PROGETTO ESECUTIVO Servizio Sanitario Regionale AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA "Ospedali Riuniti" di Trieste Ospedale di rilievo nazionale e di alta specializzazione ( D.P.C.M. 8 aprile 1993) DIPARTIMENTO TECNICO TECNOLOGICO

Dettagli

Pulire il Rame. Pulire Ottone

Pulire il Rame. Pulire Ottone Pulire il Rame La pulizia del rame viene effettuata come facevano i vecchi.si scioglie del sale con dell aceto o con del succo di limone e si strofina con uno straccio o una spugnetta non abrasiva tutta

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE PER SERRAMENTI E CHIUSURE OSCURANTI

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE PER SERRAMENTI E CHIUSURE OSCURANTI MANUALE DI USO E MANUTENZIONE PER SERRAMENTI E CHIUSURE OSCURANTI Per una buona e corretta manutenzione dei serramenti e delle chiusure oscuranti in alluminio si prega di leggere e conservare questo manuale.

Dettagli

Uso e manutenz one. Sistema di ferramenta TITAN: ip, AF, FAVORIT. FERRAMENTA PER FINESTRE FERRAMENTA PER PORTE SCORREVOLI AERATORI E DOMOTICA

Uso e manutenz one. Sistema di ferramenta TITAN: ip, AF, FAVORIT. FERRAMENTA PER FINESTRE FERRAMENTA PER PORTE SCORREVOLI AERATORI E DOMOTICA Uso e manutenz one. Sistema di ferramenta TITAN: ip, AF, FAVORIT. FERRAMENTA PER FINESTRE Serrature di sicurezza FERRAMENTA PER PORTE SCORREVOLI AERATORI E DOMOTICA Indice Indicazioni di sicurezza... 2

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE MANUALE DI USO E MANUTENZIONE Gentile cliente, complimenti per aver scelto serramenti Duezeta Infissi prodotti all avanguardia realizzati con la massima cura dei dettagli e nel segno della qualità. La

Dettagli

Informazione e Formazione. Regolamento sull uso e conservazione dei

Informazione e Formazione. Regolamento sull uso e conservazione dei Regolamento sull uso e conservazione dei prodotti di pulizia Il presente Regolamento si prefigge di fornire utili indicazioni ai collaboratori scolastici: sulla prevenzione contro il rischio chimico derivante

Dettagli

2014-2015. Il Manuale di Uso e Manutenzione delle FED LEGNO ALLUMINIO. Usa bene. e fai vivere a lungo. le tue FED!

2014-2015. Il Manuale di Uso e Manutenzione delle FED LEGNO ALLUMINIO. Usa bene. e fai vivere a lungo. le tue FED! 2014-2015 Il Manuale di Uso e Manutenzione delle FED LEGNO Usa bene E ALLUMINIO e fai vivere a lungo le tue FED! Il Manuale di Uso e Manutenzione Se hai scelto le FED, questi nostri semplici consigli vogliono

Dettagli

Fantin Angelo srl Via S. Stefano, 18 31036 Istrana TV tel. 0422.832352 fax. 0422.832335 www.falegnameriafantin.it e-mail info@falegnameriafantin.

Fantin Angelo srl Via S. Stefano, 18 31036 Istrana TV tel. 0422.832352 fax. 0422.832335 www.falegnameriafantin.it e-mail info@falegnameriafantin. 1 INDICE 3. Indice e pulitura 4. Ritocco e rinfresco 6. Guarnizioni 7. Gocciolatoio 8. Vetri 9. Ferramenta Ferramenta (cerniere) Ferramenta (nottolini) Ferramenta (falsa manovra) 2 COME PRENDERSI CURA

Dettagli

Istruzioni d uso, manutenzione e cura di finestre e porte in legno

Istruzioni d uso, manutenzione e cura di finestre e porte in legno Gentili Signore e Signori, ci complimentiamo con Voi per le Vostre nuove finestre e/o porte e Vi ringraziamo per la fiducia che ci avete accordato. Per rendere durevole la Vostra soddisfazione nel nuovo

Dettagli

Protocollo di pulizia per l'asilo Nido. II presente protocollo, che è parte integrante degli atti di gara, indica gli

Protocollo di pulizia per l'asilo Nido. II presente protocollo, che è parte integrante degli atti di gara, indica gli Protocollo di pulizia per l'asilo Nido II presente protocollo, che è parte integrante degli atti di gara, indica gli standard che dovranno essere rispettati al fine di assicurare l'adeguata pulizia dell'asilo

Dettagli

MACO MULTI. Istruzioni per la regolazione e la manutenzione della ferramenta per finestre ad anta, anta ribalta, ribalta anta e a ribalta

MACO MULTI. Istruzioni per la regolazione e la manutenzione della ferramenta per finestre ad anta, anta ribalta, ribalta anta e a ribalta VALORIZZIAMO IL SERRAMENTO MACO MECCANISMI ANTA-BATTENTI E ANTA-RIBALTA Istruzioni per la regolazione e la manutenzione della ferramenta per finestre ad anta, anta ribalta, ribalta anta e a ribalta AZIENDA

Dettagli

former.it PULIZIA E MANUTENZIONE DEI MATERIALI

former.it PULIZIA E MANUTENZIONE DEI MATERIALI PULIZIA E MANUTENZIONE DEI MATERIALI 2_ MATERIALI STRUTTURALI MASSELLO IMPIALLACCIATO Il legno è un materiale vivo e di conseguenza necessita di attenzioni particolari e di una corretta manutenzione per

Dettagli

il "decalogo" per la manutenzione e la pulizia dei tuoi arredi

il decalogo per la manutenzione e la pulizia dei tuoi arredi il "decalogo" per la manutenzione e la pulizia dei tuoi arredi il "decalogo" per la manutenzione e la pulizia dei tuoi arredi 01 02 03 04 Parti in legno o impiallacciate. Pulisci esclusivamente con panno

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO E MANUTENZIONE SERRAMENTI IN LEGNO MASSELLO E LAMELLARE 1. 58 Basic 2. 68 Economy 3. 68 Classic 4. 80 Clima 5.

SCHEDA PRODOTTO E MANUTENZIONE SERRAMENTI IN LEGNO MASSELLO E LAMELLARE 1. 58 Basic 2. 68 Economy 3. 68 Classic 4. 80 Clima 5. SCHEDA PRODOTTO E MANUTENZIONE SERRAMENTI IN LEGNO MASSELLO E LAMELLARE 1. 58 Basic 2. 68 Economy 3. 68 Classic 4. 80 Clima 5. 92 Clima IN OTTEMPERANZA ALLA LEGGE 126/91 E AL DL 1001/97 MATERIALI IMPIEGATI

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione Manuale d uso e manutenzione Egregio Cliente, La ringraziamo per aver scelto la qualità dei nostri prodotti. La ditta LEON rimane, comunque, a Sua disposizione per ogni chiarimento o esigenza tecnica e

Dettagli

Vademecum all uso e alla manutenzione dei vostri serramenti

Vademecum all uso e alla manutenzione dei vostri serramenti Vademecum all uso e alla manutenzione dei vostri serramenti Gentile Cliente, la ringraziamo per aver preferito i serramenti Dameri. Scegliere le nostre soluzioni in legno-alluminio o legno-bronzo significa

Dettagli

GARANZIA ORIGINALITÀ INSTALLAZIONE USO MANUTENZIONE SICUREZZA

GARANZIA ORIGINALITÀ INSTALLAZIONE USO MANUTENZIONE SICUREZZA GARANZIA ORIGINALITÀ INSTALLAZIONE USO MANUTENZIONE SICUREZZA ORIGINALITÀ I serramenti in PVC, che hai acquistato, rappresentano il massimo in termini di rapporto tra prezzo e prestazioni nel mondo degli

Dettagli

Uso, manutenzione. e corretta areazione

Uso, manutenzione. e corretta areazione Uso, manutenzione e corretta areazione La corretta areazione Le vostre finestre in PVC KBE sono notevolmente più impermeabilizzanti di quelle utilizzate finora. La vostra casa così non è più soggetta ad

Dettagli

Libretto di Uso e Manutenzione

Libretto di Uso e Manutenzione www.puntopersiane.it www.puntofinestre.it Libretto di Uso e Manutenzione I nostri migliori complimenti Gentile Cliente E per noi un onore essere accolti nella Sua casa e desideriamo ringraziarla per la

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE

MANUALE D USO E MANUTENZIONE MANUALE D USO E MANUTENZIONE Grazie per aver scelto i nostri prodotti. Sono stati costruiti con cura e con materiali destinati a durare. Per mantenere la perfetta funzionalità e la bellezza nel tempo

Dettagli

DIVISIONE CONVIVENZE

DIVISIONE CONVIVENZE SISTEMA DI SANIFICAZIONE STOVIGLIE l) ammollo igienizzante; 2) detersione meccanica o manuale; 3) asciugatura meccanica o manuale con carta monouso o per naturale vaporazione. KEY 01 KEY 02 indicato per

Dettagli

GUIDA ALLA MANUTENZIONE DELLE NOSTRE FINESTRE, PORTE ED OSCURANTI IN ALLUMINIO

GUIDA ALLA MANUTENZIONE DELLE NOSTRE FINESTRE, PORTE ED OSCURANTI IN ALLUMINIO GUIDA ALLA MANUTENZIONE DELLE NOSTRE FINESTRE, PORTE ED OSCURANTI IN ALLUMINIO FAIL Società Cooperativa P a g i n a 1 INDICE Guida all uso e manutenzione delle nostre finestre, porte ed Pg. 3 Infisso in

Dettagli

ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione

ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione REGIONE CALABRIA Azienda Ospedaliera Bianchi Melacrino Morelli ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione Servizio pulizie - ALLEGATO N 2 Pagina 1 di 6 PULIZIA GIORNALIERA AREE AD ALTO RISCHIO 1 Servizi

Dettagli

Attenzione: Non diluire o mescolare Reviver con nessun altro prodotto! Questo può limitare le prestazioni e danneggiare la vs. auto.

Attenzione: Non diluire o mescolare Reviver con nessun altro prodotto! Questo può limitare le prestazioni e danneggiare la vs. auto. Soft Top Reviver Attenzione: Non diluire o mescolare Reviver con nessun altro prodotto! Questo può limitare le prestazioni e danneggiare la vs. auto. 1. Assicuratevi che la capote sia asciutta e pulita

Dettagli

Come nasce VIM Professional

Come nasce VIM Professional Come nasce VIM Professional Da oltre 100 anni il marchio VIM è conosciuto da generazioni di consumatori sia in Italia che in Europa come sinonimo di qualità pulente ed igienizzante. Per questo motivo nasce

Dettagli

FINESTRE SUL FUTURO PRODOTTI PER LA CURA DI PORTE E FINESTRE. 11_271_Folder_Pflegeprodukte_I.indd 1

FINESTRE SUL FUTURO PRODOTTI PER LA CURA DI PORTE E FINESTRE. 11_271_Folder_Pflegeprodukte_I.indd 1 PRODOTTI PER LA CURA DI PORTE E FINESTRE 11_271_Folder_Pflegeprodukte_I.indd 1 INFORMAZIONI GENERALI PER LA PULIZIA, LA CURA E LA MANUTENZIONE DEL PRODOTTO I prodotti Internorm richiedono poca manutenzione

Dettagli

Industria Produzione porte e serramenti in legno lamellare e massello

Industria Produzione porte e serramenti in legno lamellare e massello Industria Produzione porte e serramenti in legno lamellare e massello MANUTENZIONE E CURA DEGLI INFISSI Consigli per il trattamento conservativo degli infissi MEDEA Premessa: Tutti gli infissi esterni,

Dettagli

101 ISEUNI-PROFI. 1 dl di 1010 ISEUNIAS in 10 l d acqua. 1010 ISEUNIAS

101 ISEUNI-PROFI. 1 dl di 1010 ISEUNIAS in 10 l d acqua. 1010 ISEUNIAS 101 ISEUNI-PROFI Detergente universale a concentrazione industriale, con potere bagnante elevato, per la pulizia di tutte le superfici lavabili (idrofile). Particolarmente adatto per la pulizia professionale

Dettagli

PORTE INTERNE CATALOGO PORTE INTERNE

PORTE INTERNE CATALOGO PORTE INTERNE PORTE INTERNE N:\UFFICIO PRODUZIONE\ANNO 2011\DISEGNI\BAIOCCHI\Disegni\Ricerca\Porte interne\revisione_04_04_2013\catalogo_porte_interne_rev_agosto_2013.doc - 1 - NOTE GENERALI Il peso e le dimensioni

Dettagli

Regolamento interno recante disposizioni sulle modalita di svolgimento delle operazioni di pulizia

Regolamento interno recante disposizioni sulle modalita di svolgimento delle operazioni di pulizia Istituto di Istruzione Superiore Morcone Piazza Manente 82026 Morcone (BN) - Tel. 0824956423 - Fax 0824955688 C.F. 92029100622 - Codice Meccanografico bnis01200c - e-mail bnis01200c@ istruzione.it Sez.

Dettagli

Istruzioni per il Mantenimento

Istruzioni per il Mantenimento Livello Il Livello di mantenimento si riferisce a pavimenti oliati, naturali o bianchi. Lo sporco è la principale causa di usura nei pavimenti in legno, per questa ragione è necessaria un adeguata e periodica

Dettagli

Manuale per la manutezione di infissi in alluminio

Manuale per la manutezione di infissi in alluminio Il serramento in alluminio Particolarmente ricercato per la sua leggerezza, la sua eleganza e soprattutto per la sua duttilità l alluminio è sempre più impiegato in campo architettonico nel settore dell

Dettagli

INFORMAZIONI TECNICHE

INFORMAZIONI TECNICHE INFORMAZIONI TECNICHE Sistema Prodotto MicroBeton Italiano Rev. 12/2015 Descrizione Cemento pulito continuo colorato con basso spessore (2-3 mm). Ideale per ambienti dove si ricerca l'aspetto del Microcemento,

Dettagli

Libretto di uso, cura e manutenzione. Porte, finestre e persiane

Libretto di uso, cura e manutenzione. Porte, finestre e persiane Libretto di uso, cura e manutenzione Porte, finestre e persiane 2 Complimenti Gentile Cliente, La ringraziamo per aver scelto i prodotti ed i servizi FINSTRAL. Tutti i serramenti FINSTRAL, oltre ad essere

Dettagli

GUIDA ALLA MANUTENZIONE DELLE NOSTRE FINESTRE, PORTE ED OSCURANTI IN LEGNO

GUIDA ALLA MANUTENZIONE DELLE NOSTRE FINESTRE, PORTE ED OSCURANTI IN LEGNO GUIDA ALLA MANUTENZIONE DELLE NOSTRE FINESTRE, PORTE ED OSCURANTI IN LEGNO P a g i n a 1 INDICE Guida all uso e manutenzione delle nostre finestre, porte ed oscuranti Pg 2 Infisso in legno Pg. 4 Gli elementi

Dettagli

MANUALE D'ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E L'USO DELLA VISIVA

MANUALE D'ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E L'USO DELLA VISIVA MANUALE D'ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E L'USO DELLA VISIVA 1 INDICE 1 INFORMAZIONI GENERALI 1.1 Simbologia utilizzata nel manuale...3 1.2 Avvertenze generali...3 1.3 Avvertenze per la sicurezza...3 2 CARATTERISTICHE

Dettagli

Istruzioni d'uso e di montaggio

Istruzioni d'uso e di montaggio Istruzioni d'uso e di montaggio Cassetto per accessori ESS 6210 it-ch Leggere assolutamente le istruzioni d'uso e di montaggio prima di posizionare, installare e usare il cassetto per evitare di infortunarsi

Dettagli

Procedure di manutenzione

Procedure di manutenzione Mercato: Oggetto: Mezzi di trasporto Procedure di manutenzione 1 Pavimenti in gomma ARTIGO Dopo la posa, proteggere sempre il pavimento con fogli di cartone o polietilene per evitare possibili danni dovuti

Dettagli

PROGRAMMA DI MANUTENZIONE

PROGRAMMA DI MANUTENZIONE Comune di LENTINI Provincia di SIRACUSA PIANO DI MANUTENZIONE PROGRAMMA DI MANUTENZIONE SOTTOPROGRAMMA DEGLI INTERVENTI (Art.3 D.P.R. 20/20 (ex Articolo 40 D.P.R. 554/) OGGETTO: Lavori di messa in sicurezza

Dettagli

DETERGENTE UNIVERSALE PER PAVIMENTI ALL ACQUA. Per la pulizia di macchie e sporchi resistenti. Per esterni ed interni.

DETERGENTE UNIVERSALE PER PAVIMENTI ALL ACQUA. Per la pulizia di macchie e sporchi resistenti. Per esterni ed interni. UNIVERSALE Per la pulizia di macchie e sporchi resistenti. Per esterni ed interni. ALL ACQUA CERA PROTETTIVA Multiuso, incolore, antiscivolo, con elevata resistenza alle abrasioni ed ai graffi. Per interni.

Dettagli

COMUNE DI ARESE via Roma, 2 20020 Arese (MI) Tel. 02.935271 Fax 02.93580465 MANUTENZIONE EDILE TRIENNALE DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA COMUNALE

COMUNE DI ARESE via Roma, 2 20020 Arese (MI) Tel. 02.935271 Fax 02.93580465 MANUTENZIONE EDILE TRIENNALE DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI ARESE via Roma, 2 20020 Arese (MI) Tel. 02.935271 Fax 02.93580465 MANUTENZIONE EDILE TRIENNALE DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA COMUNALE ELENCO PREZZI DOCUMENTO IV Progettazione Arch. Marco Cuzzola

Dettagli

CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA

CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA Introduzione La qualità dell acciaio utilizzato nella costruzione delle attrezzature per le cucine professionali è

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE SERRAMENTI SERPLAST

MANUALE D USO E MANUTENZIONE SERRAMENTI SERPLAST MANUALE D USO E MANUTENZIONE SERRAMENTI SERPLAST Gentile cliente, complimenti per avere scelto il nostro prodotto! Un serramento di qualità che resterà bello e inalterato nel tempo, anche grazie ad alcuni

Dettagli

MATERIALI PER GLI INFISSI:

MATERIALI PER GLI INFISSI: lezione di approfondimento MATERIALI PER GLI INFISSI: LEGNO, ACCIAIO, ALLUMINIO, MATERIE PLASTICHE E VETRO Porte e finestre. Criteri generali n Materiali impiegati per gli infissi In ordine di tempo, sono

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE 1 INDICE: - Premessa pg 3 - Norme da osservare pg 4 - Elementi di un serramento pg 6 - Istruzioni per l uso pg 7 - Installazione pg 8 - Istruzioni per pulizia

Dettagli

CAPITOLATO OPERE DI RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO SITO IN VIA ARETINA 31 NEL COMUNE DI SIENA

CAPITOLATO OPERE DI RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO SITO IN VIA ARETINA 31 NEL COMUNE DI SIENA EUROPA Servizi Immobiliari SrL Via di Collandino, 200/E 53014 Monteroni d'arbia (SI) tel 0577 45377-fax 0577 374161 Partita Iva 01153940521 CAPITOLATO OPERE DI RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO SITO IN VIA

Dettagli

PIANO DI MANUTENZIONE

PIANO DI MANUTENZIONE PIANO DI MANUTENZIONE RELAZIONE INTRODUTTIVA... 2 MANUALE D USO... 3 Partizione orizzontale... 3 Chiusura verticale:... 3 Partizione verticale:... 4 Impianti:... 6 MANUALE DI MANUTENZIONE... 7 Partizione

Dettagli

Manuale di uso e manutenzione di finestre e tapparelle Weru

Manuale di uso e manutenzione di finestre e tapparelle Weru Manuale di uso e manutenzione di finestre e tapparelle Weru Indice Indicazioni generali di pericolo pag. 3 Istruzioni per l'uso della finestra Tipologie standard pag. 5 Dotazioni supplementari pag.10 Avvertenze

Dettagli

Istruzioni per il Mantenimento

Istruzioni per il Mantenimento Livello Il Livello di mantenimento si riferisce a pavimenti oliati UV. Lo sporco è la principale causa di usura nei pavimenti in legno, per questa ragione è necessaria un adeguata e periodica pulizia della

Dettagli

FINESTRE MODELLO 700. - Telaio sez. 58x80 mm ed anta sez. 64x80 mm PER PORTAFINESTRE

FINESTRE MODELLO 700. - Telaio sez. 58x80 mm ed anta sez. 64x80 mm PER PORTAFINESTRE FINESTRE MODELLO 700 - Telaio sez. 58x80 mm ed anta sez. 64x80 mm - Doppia guarnizione sul telaio - Vetrocamera standard 4/20GAS/4 (28 mm) con vetro basso emissivo; spessore max realizzabile 30 mm - Ferramenta

Dettagli

ARMADI LIBRERIE- CABINE ARMADIO

ARMADI LIBRERIE- CABINE ARMADIO ARMADI LIBRERIE- CABINE ARMADIO LA TECNOLOGIA DEL TAMBURATO IN LEGNO MASSELLO MASSIMA ESPRESSIONE DI LEGGEREZZA, RESISTENZA, DURATA Il tamburato è placcato con pannelli in MDF in classe E1, impiallacciati

Dettagli

adozione di tutte le misure necessarie per impedire o ridurre la possibilità di contatto con il pericolo

adozione di tutte le misure necessarie per impedire o ridurre la possibilità di contatto con il pericolo PREVENZIONE PROTEZIONE individuazione ed eliminazione dei pericoli alla fonte adozione di tutte le misure necessarie per impedire o ridurre la possibilità di contatto con il pericolo 2 NORME GENERALI DI

Dettagli

u. di m. PREZZO unitario

u. di m. PREZZO unitario arch. Alberto Milani - arch. Francesca Ughi PROGETTO DI SOSTITUZIONE DI PORTE INTERNE E SERRAMENTI ESTERNI PER MESSA IN SICUREZZA E EFFICIENTAMENTO ENERGETICO 1 INTERVENTO PRESSO LA SCUOLA PRIMARIA DON

Dettagli

Istruzioni d'uso e di montaggio Cassetto accessori

Istruzioni d'uso e di montaggio Cassetto accessori Istruzioni d'uso e di montaggio Cassetto accessori Leggere assolutamente le istruzioni d'uso e di montaggio prima di posizionare, installare e usare l'apparecchio la prima volta per evitare di infortunarsi

Dettagli

La pelle ha una durata di vita relativamente lunga, ma può essere facilmente rovinata se trattata in modo scorretto.

La pelle ha una durata di vita relativamente lunga, ma può essere facilmente rovinata se trattata in modo scorretto. PELLE FIORE La Pelle Fiore è senza dubbio la più pregiata e resistente nel mercato. Si tratta di una pelle naturale europea di elevata qualità, tinta all'anilina con rifinizione leggera per non alterarne

Dettagli

s.r.l. Serramenti e Infissi

s.r.l. Serramenti e Infissi s.r.l. Serramenti e Infissi ALLUMINIO/ALLUMINIO Alluminio/Alluminio CARATTERISTICHE PRESTAZIONALI Permeabilità aria: Classe 4 Tenuta acqua: Classe A8 Resistenza ai carichi del vento: Classe C5 Vetrocamera

Dettagli

C R A A R T A TER E I R ST S ICH C E H E G E G NE

C R A A R T A TER E I R ST S ICH C E H E G E G NE GUIDA ALLA SCELTA del BOX DOCCIA CARATTERISTICHE GENERALI CHIUSURE DOCCIA Le chiusure doccia sono prodotti rivolti a soddisfare il bisogno fondamentale di lavarsi in un luogo specificatamente individuato

Dettagli

SERRAMENTI IN ALLUMINIO

SERRAMENTI IN ALLUMINIO SERRAMENTI IN ALLUMINIO LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI PROCEDERE ALL USO DEL SERRAMENTO. Manuale Uso e Manutenzione Serramenti rev. 0 del 26.01.2010 Pagina 1 di 12 INDICE GENERALE

Dettagli

Rainer & Co. Cura e Manutenzione della Moquette

Rainer & Co. Cura e Manutenzione della Moquette Rainer & Co. Cura e Manutenzione della Moquette PULIZIA ORDINARIA Le operazioni di pulizia quotidiana, aspirazione della polvere e dello sporco depositato, dovranno essere eseguite con l ausilio di apparecchiature

Dettagli

La Casalinga Ideale - CASA DOP

La Casalinga Ideale - CASA DOP Bagno (n.1) tempo stimato 25' o Vuota gli armadietti del bagno, uno alla volta; o Butta i cosmetici scaduti o aperti da troppo tempo; o Pulisci l'interno dell'armadietto; o Riponi all'interno le cose che

Dettagli

Profili per pavimenti di pari livello Cerfix Prodecor DJ

Profili per pavimenti di pari livello Cerfix Prodecor DJ PROFILPAS S.P.A. VIA EINSTEIN, 38 35010 CADONEGHE (PADOVA) ITALY TEL. +39 (0)49 8878411 +39 (0)49 8878412 FAX. +39 (0)49-706692 EMAIL: INFO@PROFILPAS.COM Profili per pavimenti di pari livello Cerfix Prodecor

Dettagli

Profili per pavimenti in legno e laminato Alfix 615

Profili per pavimenti in legno e laminato Alfix 615 PROFILPAS S.P.A. VIA EINSTEIN, 38 35010 CADONEGHE (PADOVA) ITALY TEL. +39 (0)49 8878411 +39 (0)49 8878412 FAX. +39 (0)49-706692 EMAIL: INFO@PROFILPAS.COM Profili per pavimenti in legno e laminato Alfix

Dettagli

Garanzia sui prodotti

Garanzia sui prodotti Garanzia sui prodotti In questa sezione sono elencate le garanzie sui prodotti Lillo Infissi S.r.l. con il dettaglio per ciascun singolo componente. I termini della garanzia (durata) hanno decorrenza dalla

Dettagli

Apparecchiature. Pistole pulite. Quanto tempo dedicate alla pulizia delle apparecchiature di spruzzatura? A cura della Redazione Foto e tabelle: Sata

Apparecchiature. Pistole pulite. Quanto tempo dedicate alla pulizia delle apparecchiature di spruzzatura? A cura della Redazione Foto e tabelle: Sata Pistole pulite Quanto tempo dedicate alla pulizia delle apparecchiature di spruzzatura? A cura della Redazione Foto e tabelle: Sata 12 Professione Verniciatore del Legno Anno XX - n.123 - Aprile 2015 PREMESSA

Dettagli

SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C.

SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C. Cap. VI SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C. PAG. 1 6.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente. I prezzi esposti

Dettagli

Istruzioni d uso, pulizia e manutenzione per finestre, portefinestre e porte d entrata EgoKiefer

Istruzioni d uso, pulizia e manutenzione per finestre, portefinestre e porte d entrata EgoKiefer Istruzioni d uso, pulizia e manutenzione per finestre, portefinestre e porte d entrata EgoKiefer Gentili clienti, siamo molto lieti che abbiate scelto EgoKiefer e i suoi prodotti e vi ringraziamo per la

Dettagli

Istruzioni d'uso e di montaggio

Istruzioni d'uso e di montaggio Istruzioni d'uso e di montaggio Cassetto per accessori ESS 6210 Leggere attentamente le presenti it-it istruzioni d'uso e di montaggio prima di procedere al posizionamento, all'installazione e alla messa

Dettagli

ALLEGATO 5) PIANO DI SANIFICAZIONE

ALLEGATO 5) PIANO DI SANIFICAZIONE ALLEGATO 5) PIANO DI SANIFICAZIONE 1 Norme Generali Prodotti di Sanificazione RISPETTARE E AGGIORNARE IL PIANO DI SANIFICAZIONE IN MODO PERIODICO E OGNI VOLTA CHE INTERVENGONO DEI CAMBIAMENTI (indicare

Dettagli

SODASOLVAY. Detergente ecologico multiuso

SODASOLVAY. Detergente ecologico multiuso SODASOLVAY Detergente ecologico multiuso PROPRIETÀ DETERGE, RINFRESCA e NEUTRALIZZA gli odori; SGRASSA efficacemente; non fa SCHIUMA; è CONVENIENTE; non contiene TENSIOATTIVI, FOSFORO, COLORANTI e PROFUMI.

Dettagli

The Tube 40011167-1120. Installazione e manuale dell'utente

The Tube 40011167-1120. Installazione e manuale dell'utente The Tube 40011167-1120 IT Installazione e manuale dell'utente IT 1.1 A 1.1 B 1.1 C Vetro 1.2 A 1.2 B 1.2 C A 1.3 1 < < < < 1.5 1.6 1.7 2 < < < < 1 Introduzione Il Tube è destinato esclusivamente all'uso

Dettagli

INTERVENTO E BONIFICA A SEGUITO DI SPANDIMENTI ACCIDENTALI DI PRODOTTI O PREPARATI CHIMICI E FARMACI ANTIBLASTICI

INTERVENTO E BONIFICA A SEGUITO DI SPANDIMENTI ACCIDENTALI DI PRODOTTI O PREPARATI CHIMICI E FARMACI ANTIBLASTICI REGIONE LAZIO AZIENDA SANITARIA LOCALE VITERBO U. O. C. SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE PROCEDURA DI SICUREZZA INTERVENTO E BONIFICA A SEGUITO DI SPANDIMENTI ACCIDENTALI DI PRODOTTI O PREPARATI CHIMICI

Dettagli

Pulizia della lastra di esposizione e della relativa copertura

Pulizia della lastra di esposizione e della relativa copertura 11_chap11.fm Page 299 Thursday, March 3, 2005 12:48 PM 2. Rimuovere eventuale acqua in eccesso dall'esterno della macchina con un panno morbido. Pulizia della lastra di esposizione e della relativa copertura

Dettagli

CURA E MANUTENZIONE PER MANTENERE INTATTO NEL TEMPO IL VALORE DELLE FINESTRE CON PROFILI REHAU. www.rehau.com. Edilizia Automotive Industria

CURA E MANUTENZIONE PER MANTENERE INTATTO NEL TEMPO IL VALORE DELLE FINESTRE CON PROFILI REHAU. www.rehau.com. Edilizia Automotive Industria CURA E MANUTENZIONE PER MANTENERE INTATTO NEL TEMPO IL VALORE DELLE FINESTRE CON PROFILI REHAU www.rehau.com Edilizia Automotive Industria FINESTRE DI LUNGA DURATA REHAU OFFRE ELEVATA QUALITÀ Le finestre

Dettagli

Protocollo Pulizia Ambientale Gruppo Operatorio

Protocollo Pulizia Ambientale Gruppo Operatorio Gruppo Operativo per la Lotta alle Infezioni Ospedaliere Protocollo Pulizia Ambientale Gruppo Operatorio Data 1^ stesura: 02:07.98 Edizione: 1 PROTOCOLLO PULIZIA AMBIENTALE GRUPPO OPERATORIO AUTORI: Gruppo

Dettagli

MANUALE USO E MANUTENZIONE ACCESSORI

MANUALE USO E MANUTENZIONE ACCESSORI MANUALE USO E MANUTENZIONE ACCESSORI Sommario pag. Manutenzione generale (pulizia) riservata all utilizzatore finale Pulizia periodica ferramenta 4 Indicazioni generali di Uso 5 Indicazioni specifiche

Dettagli

Manuale di pulizia / 03.13

Manuale di pulizia / 03.13 Manuale di pulizia / 03.13 MANUALE DI MANUTENZIONE E PULIZIA LAMINAM ON TOP Il prodotto LAMINAM ON TOP è costituito da un sandwich di lastre piene in materiale ceramico, ottenuto mediante la sovrapposizione

Dettagli

Schede tecniche prodotti per la pulizia, la detergenza e la manutenzione delle pavimentazioni

Schede tecniche prodotti per la pulizia, la detergenza e la manutenzione delle pavimentazioni prodotti per la pulizia, la detergenza e la manutenzione delle pavimentazioni Pagina n.2 / 11 Sommario PULISCI PAVIMENTI... 3 DETERGENTE FORTE... 4 DETERGENTE ACIDO... 5 DETERGENTE BASICO... 6 CERA STUCCO...

Dettagli

Sedia portantina Utila - modello ALS 300

Sedia portantina Utila - modello ALS 300 Sedia portantina Utila - modello ALS 300 Utila Gerätebau GmbH & Co.KG Zobelweg 9 53842 Troisdorf - Spich Telefono 0224 / 94830 Fax 0224 / 948325 www.utila.de - info@utila.de Utila Gerätebau GmbH & Co.KG

Dettagli

07/2012. Mod: N22/PT4T-N. Production code: 393158

07/2012. Mod: N22/PT4T-N. Production code: 393158 07/2012 Mod: N22/PT4T-N Production code: 393158 INDICE I. UNIONE APPARECCHIATURE / PROSPETTI... 2 II. AVVERTENZE GENERALI... 4 III. ECOLOGIA E AMBIENTE... 5 IV. INSTALLAZIONE... 5 1. NORME DI RIFERIMENTO...

Dettagli

MANUALE TECNICO D INSTALLAZIONE. Porta blindata (tutti i modelli)

MANUALE TECNICO D INSTALLAZIONE. Porta blindata (tutti i modelli) MANUALE TECNICO D INSTALLAZIONE Porta blindata (tutti i modelli) pag. 1/8 DICHIARAZIONE DI CONFORMITA La Porta Blindata: Modello: Matricola: Annodi costruzione: E conforme alle seguenti direttive: 89/106CE

Dettagli

Infissi in legno con Persiana in Alluminio

Infissi in legno con Persiana in Alluminio Infissi Infissi in legno con Persiana in Alluminio Persiana in alluminio a stecche orientabili, profili arrotondati, in diverse colorazioni (anche similegno) con predisposizione zanzariera. Controtelaio

Dettagli

accessori per infissi in ferro

accessori per infissi in ferro 338 accessori per infissi in ferro ACCESSORI PER PORTE SCORREVOLI (portata Kg. 70) Art. 20 binario in acciaio zincato. Portata Kg. 70 Barre da mtl. 3 Art. 22 carrello a 2 ruote in acciaio. Diametro mm.

Dettagli

USO E MANUTENZIONE ISTRUZIONI. Istruzioni di uso e manutenzione - Revisione 02

USO E MANUTENZIONE ISTRUZIONI. Istruzioni di uso e manutenzione - Revisione 02 ISTRUZIONI USO E MANUTENZIONE UNIVERSAL SELECTA. S.p.A. Via Ettore Ponti, 49, 20143 Milano (MI) )taly T. (+39) 028917971 - F. (+39) 0289179750 - info@universal-selecta.it Istruzioni di uso e manutenzione

Dettagli

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO Cap. IV SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO PAG. 1 4.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente, in opera, escluse assistenze

Dettagli

rainbowsystem.com Rexair LLC Troy, Michigan 2011 Rexair LLC R14116R-0 Printed in U.S.A.

rainbowsystem.com Rexair LLC Troy, Michigan 2011 Rexair LLC R14116R-0 Printed in U.S.A. rainbowsystem.com Rexair LLC Troy, Michigan 2011 Rexair LLC R14116R-0 Printed in U.S.A. numero a tutela del cliente Come parte del Programma di Tutela del Cliente Rexair, ogni Rainbow RainJet riceve un

Dettagli

10s CATENA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 2 - COMPATIBILITA ATTENZIONE! ATTENZIONE! HD-LINK ULTRA-NARROW CN-RE400 CX 10 ULTRA NARROW

10s CATENA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 2 - COMPATIBILITA ATTENZIONE! ATTENZIONE! HD-LINK ULTRA-NARROW CN-RE400 CX 10 ULTRA NARROW CATNA 10s ULTRA NARROW 1 - SPCIFICH TCNICH 2 - COMPATIBILITA CX 10 HD-LINK ULTRA-NARROW CN-R400 L utilizzo di pignoni e ingranaggi non "Campagnolo" può danneggiare la catena. Una catena danneggiata può

Dettagli

Consigli per la pulizia dei vostri tessuti per esterni. Bisogno di proteggere e restituire splendore ai vostri tessuti per esterni?

Consigli per la pulizia dei vostri tessuti per esterni. Bisogno di proteggere e restituire splendore ai vostri tessuti per esterni? Consigli per la pulizia dei vostri tessuti per esterni Bisogno di proteggere e restituire splendore ai vostri tessuti per esterni? Perché proteggere e pulire il tessuto? Uno dei modi migliori per conservare

Dettagli

COME PULIRE IL PARQUET OLIATO. manutenzione e pulizia di un pavimento in legno trattato con olio-cera

COME PULIRE IL PARQUET OLIATO. manutenzione e pulizia di un pavimento in legno trattato con olio-cera COME PULIRE IL PARQUET OLIATO manutenzione e pulizia di un pavimento in legno trattato con olio-cera CONTENUTI premessa pulizia ordinaria manutenzione straordinaria ripristino di piccole zone danneggiate

Dettagli

Dispositivi di comando fluido e raccordi

Dispositivi di comando fluido e raccordi MANUALE DI ISTRUZIONI ELENCO DEI COMPONENTI ISTRUZIONI Il presente manuale contiene avvertenze ed informazioni estremamente importanti da leggere e conservare come riferimento. 307-06 I Dispositivi di

Dettagli

Detergente per contenitori in rame. Secchio 8 kg. Detergente al cloro attivo per la lavorazione del burro.

Detergente per contenitori in rame. Secchio 8 kg. Detergente al cloro attivo per la lavorazione del burro. Halacid ultra Detergente acido monofase per forme di formaggi. Concentrazione: 2,0 % bei 65 C, 3,0 % con uso a freddo. Detergente Pasteur 405 Detergente fortemente alcalino per la pulizia di circuiti.

Dettagli

SCHEDA USO E MANUTENZIONE

SCHEDA USO E MANUTENZIONE SCHEDA USO E MANUTENZIONE La presente scheda prodotto ottempera alle disposizioni del D.L. 206/2005 Codice del Consumo. Pagina 1 SICUREZZA MONTAGGIO:il montaggio e il fissaggio devono essere eseguiti da

Dettagli

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI PROCEDURE PROCEDURA H. Procedura utilizzo gas compressi

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI PROCEDURE PROCEDURA H. Procedura utilizzo gas compressi DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI PROCEDURE EDIZIONE N 01 REVISIONE N 00 DATA 20/06/08 SEZIONE 08 PAGINA 1 di 3 PROCEDURA H Procedura utilizzo gas compressi Le bombole di gas compresso sono costituite

Dettagli

MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO

MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO Indice 1 REGOLE E AVVERTENZE DI SICUREZZA... 3 2 DATI NOMINALI LEONARDO... 4 3 MANUTENZIONE... 5 3.1 PROGRAMMA DI MANUTENZIONE... 6 3.1.1 Pulizia delle griglie di aerazione

Dettagli

Manutenzione e uso sicuro del Serramento.

Manutenzione e uso sicuro del Serramento. Manutenzione e uso sicuro del Serramento. Controllo (annuale) Il serramento necessita almeno una volta all anno ad una attenta verifica sullo stato di usura dei pezzi che compongono il serramento al fine

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE Rev. 0 del 16.07.2012 Fi.Met s.r.l. Sede operativa: SP. 231 KM. 80+10070026 MODUGNO (BA) Tel./Fax 080.5354987 Sede legale e amministrativa: Str. Prov. Bari-Modugno KM. 1,570026

Dettagli

Voce di Capitolato e prestazioni tecniche

Voce di Capitolato e prestazioni tecniche Voce di Capitolato e prestazioni tecniche Serramenti Serie R40 Struttura dei serramenti I serramenti Sistema R della serie R40, prodotti da Sapa Profili srl, sono realizzati con profilati estrusi in lega

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO. Programma CENTOPERCENTO 2011 Design by: Antonio Citterio (1999) Update by: CR&S Tisettanta (2011)

SCHEDA PRODOTTO. Programma CENTOPERCENTO 2011 Design by: Antonio Citterio (1999) Update by: CR&S Tisettanta (2011) D.G.M. S.r.l. Sede Produttiva ed Amministrativa Via Tofane 37, 20833 Giussano (MB) Sede Fiscale Via Furlanelli, 96/A, 20833 Giussano (MB) tel. +39 0362.3191 fax +39 0362.319.300 e-mail: info@tisettanta.it

Dettagli