web&mobile Più facile trovarsi quando hai gli strumenti giusti carta Il mio nome, grande e colorato voice Soluzioni per piccole e grandi emergenze

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "web&mobile Più facile trovarsi quando hai gli strumenti giusti carta Il mio nome, grande e colorato voice Soluzioni per piccole e grandi emergenze"

Transcript

1 web&mobile Più facile trovarsi quando hai gli strumenti giusti carta Il mio nome, grande e colorato voice Soluzioni per piccole e grandi emergenze

2 4 SEAT PG Il tuo nuovo business social network CSR PagineGialle PagineGialle PagineBianche mapping seat pg PagineBianche Servizi Voice tuttocittà tuttocittà b2b Sostenibilità e trasparenza Il mio nome, grande e colorato PagineGialle touch screen, di Gianluca Nicoletti È più facile ritrovarsi quando hai gli strumenti giusti The Local Communication Agency Coincidenze bianche, di Alessandra Appiano Tutti i numeri a portata di voce Soluzioni per piccole e grandi emergenze Il segreto del mio successo, di Luca Bianchini Lo chiamano Tuttocittà Via Cabiria, di Beppe Tosco Made in Polizzi. Un miracolo siciliano

3 Seat Pagine Gialle non è semplice da spiegare. È una storia grande come l Italia e lunga quasi un secolo, in cui milioni di voci avrebbero la loro da dire. Non avendo a disposizione milioni di pagine, abbiamo dovuto scegliere soltanto una minima parte di quelle voci. Anche se in fondo, la cosa più difficile non è tanto raccontare il passato del gruppo, quanto riuscire a stare al passo con la sua evoluzione. SeatPG ha intrapreso una profonda trasformazione per interpretare al meglio i segnali del presente e tradurli in nuove soluzioni per il futuro. Di tutti. Alberto Cappellini

4 il gruppo seat PG Seat PG. il tuo nuovo business social network. NUOVE PIATTAFORME PER NUOVE FORME DI CREATIVITÀ Un database di 13 milioni di utenze telefoniche residenziali (famiglie), e di 4 milioni di utenze telefoniche affari (operatori economici). Un sistema integrato di comunicazione già utilizzato da quasi 500mila clienti in Italia. Questa è, oggi, SeatPG. Una local marketing communication agency con più di 80 anni di storia e di successi e un futuro ben delineato. La più grande web agency del Grazie a un network di 140 WebPoint, Paese ( ) partner ideale nella vere e proprie agenzie di marketing comunicazione e nel marketing per multimediale, presenti sull'intero qualsiasi tipologia di impresa. territorio nazionale infatti, SeatPG offre già ai propri inserzionisti, oltre ai tradizionali servizi di visibilità, una grande piattaforma multimediale, un'ampia offerta di mezzi pubblicitari, innovativi strumenti di web marketing e la costruzione di siti low-budget/high-performance. Pensate, già in Italia. Numeri che fanno di SeatPG non solo la più grande web agency del Paese ma anche il partner ideale nella comunicazione e nel marketing per qualsiasi tipologia di impresa. Dalle PMI alle grandi Aziende, private e pubbliche. Tutto questo senza mai dimenticare gli strumenti tradizionali, quelli che praticamente da sempre mettono in relazione persone e aziende, esigenze e soluzioni. 4

5 IL MOTORE DI RELAZIONI CHE AMPLIA I CONTATTI DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE e della pubblica amministrazione Dalle mitiche PagineGialle e PagineBianche al Tuttocittà, fino ai più moderni servizi di directory assistance come e 12.40, che con più di 20 milioni di chiamate all'anno 1 e ben 326 milioni di visite sulle directories internet 2 costituiscono uno strumento fondamentale per favorire gli scambi economici. Scambi che, facendo leva su efficacia e diffusione dei propri prodotti, SeatPG ha contribuito a sviluppare giorno dopo giorno, quasi 3 miliardi di ricerche sulla nostra multipiattaforma. Ecco. Tutto questo è SeatPG, il motore di relazioni più utilizzato in Italia. Probabilmente, il più utilizzato anche da voi. 1 Stima interna SeatPG 2 Site Census

6 sostenibilità e trasparenza ogni inserzionista è partecipe di un grande progetto ambientale Un'azienda che opera in grande sa di avere grandi responsabilità. Verso i suoi investitori, i suoi clienti, i suoi dipendenti, l'ambiente e il territorio in cui opera. Ha la responsabilità etica, e non solo economica, di creare valore che duri, cresca nel tempo e possa venire consegnato intatto alle generazioni future. Questa Responsabilità Sociale d'impresa fa parte da anni delle scelte che Seat ha preso per minimizzare il proprio impatto ambientale, sostenere la cultura e per creare una cultura aziendale di pari opportunità. SeatPG usa carta che per il 90% complessivo viene da foreste scandinave a gestione sostenibile. Una gestione che preserva la foresta stessa e ha permesso, negli ultimi 50 anni, di far crescere l'estensione complessiva dei boschi. Boschi che, naturalmente, producono ossigeno e contribuiscono a immagazzinare CO 2, abbassandone il livello globale. SeatPG distribuisce milioni di volumi ogni anno e da sempre si occupa del ritiro e del riciclo di quelli vecchi, creando un circolo virtuoso che premette di stampare i nuovi elenchi su carta riciclata per ben il 40%. Per questo SeatPG è partner del progetto Europeo Print Power che, con le due campagne Print Power e Two Sides, promuove l'uso della carta stampata come mezzo di comunicazione efficace e sostenibile. E per questo motivo ogni inserzionista partecipa a un grande progetto di sostenibilità quando sceglie di pubblicare con SeatPG. 6

7 SeatPG crede profondamente che i giovani, la loro energia e la loro visione siano determinanti per la crescita del nostro paese. Per questo promuove progetti didattici con le scuole, sponsorizza il business game universitario "Future Cup" e ha creato il «Premio Innovazione: Mobilità Digitale» in collaborazione con il Politecnico di Torino. E con i concorsi nazionali Passione Italia e PagineBianche d Autore dà a migliaia di giovani artisti e fotoamatori importanti borse di studio e opportunità formative nazionali e internazionali. SeatPG aderisce al codice di autodisciplina europeo. SeatPG è socio fondatore di Low Impact, l'associazione senza fini di lucro capace di valutare e comunicare le azioni green svolte da aziende e istituzioni. L etichetta Low Impact esprime valori quali contenimento degli sprechi e promozione ambientale delle aziende e istituzioni associate. il gruppo seat PG Ognuna di queste iniziative è il modo con cui SeatPG contribuisce a proteggere e migliorare ciò che negli anni le ha permesso di crescere e creare ricchezza: la società, il mercato e l'ambiente in cui opera. È il concorso fotografico nazionale con cui SeatPG vuole promuovere l'identità italiana, in occasione della celebrazione dei 150 anni dell'unità d'italia e con il patrocinio del Comitato Italia 150. Le opere dei vincitori saranno ospitate sulle copertine di PagineBianche, PagineGialle e TuttoCittà. È il concorso d'arte su scala nazionale bandito da SeatPG, con il patrocinio e il sostegno della Direzione Generale per l Architettura e l Arte Contemporanea del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dell'associazione per il Circuito Giovani Artisti Italiani. PagineBianche d'autore offre al vincitore una borsa di studio di 6 mesi a New York, all'international Studio & Curatorial Program. 7

8 PagineGialle Il mio nome, grande e colorato. Se entro oggi non le consegnano li richiamo. Mi hanno assicurato in questi giorni. Qual è il margine di errore di in questi giorni? Un giorno? Due? Tre? La verità è che sono impaziente, non vedo l ora di averle tra le mani ed ho anche un ottima ragione. Nel mio settore in questo periodo non è semplice trovare clienti, quindi ho deciso di provare con Puoi consultare PagineGialle con il mezzo che ti è più comodo: i servizi di SeatPG. Non starò qui a raccontarvi carta, internet, smart phone e cose come quanto sono bravi, e gentili, costa pochissimo, mi hanno fatto trovare diecimila nuovi sull'ipad nella versione sfogliabile. clienti in un mese, mi dirvi è che trovare il vostro nome hanno fatto ricrescere sul web quando cercate i vostri i capelli e dimagrire.... prodotti è una bella soddisfazione. No. Però quello che posso E potrei anche raccontarvi di come, tutte le mattine, prima di uscire di casa apro PagineGialle Mobile sul mio iphone, cerco un mio prodotto e il telefono me lo trova. 8

9 Così ho la certezza che, ogni volta che qualcuno cercherà sul suo smart phone qualcosa che vendo, verrà indirizzato a me. Anche questa è una bella soddisfazione. Ma quello che davvero aspetto di avere tra le mani sono le Pagine- Gialle. Quelle solide, di carta. È stato grazie a mio cugino se ho avviato l attività, e lui di computer, internet, telefoni, e questa roba non ne mastica. Perciò non vedo l ora di potergli far vedere il mio nome il nostro nome, scritto grande e colorato, che risalta in mezzo a tutti gli altri nel giallo. 3,8 milioni di copie di PagineGialle Lavoro DA SEMPRE, IL sistema MIGLIORE PER FARSI TROVARE, SCEGLIERE E CONTATTARE milioni di atti di consultazione su PagineGialle carta 115 edizioni di PagineGialle Casa milioni di visite su PagineGialle.it 13,8 milioni di copie di PagineGialle Casa 88 edizioni di PagineGialle Lavoro 1 Kkienn, consuntivo Site Census, consuntivo

10 Gianluca Nicoletti. Giornalista, scrittore, conduttore radiofonico e televisivo. Conduce su Radio24 il programma Melog, erede dello storico Golem. Editorialista de La Stampa, Marie Claire e Wired. di Gianluca Nicoletti PagineGialle touch screen A qualche nativo digitale potrà anche sembrare che Internet sia sempre esistito, ma vi assicuro che, una quindicina di anni fa, la quasi totalità dei cronisti in giro per il nostro paese, ancora lavorava a suon di elenchi cartacei da sfogliare. Le PagineGialle erano dunque il primo vero motore di ricerca a propulsione muscolare, richiedevano dita dai polpastrelli a ventosa e visus da supereroe. Anch io che vissi il mio più vivace nomadismo professionale nel vecchio mondo analogico, cercavo tracce, persone, riferimenti in quei Le PagineGialle erano dunque il primo vero motore di ricerca a propulsione muscolare, richiedevano dita dai polpastrelli a ventosa e visus da supereroe. volumi dalle misure perimetriche sempre identiche, ma dallo spessore enormemente variabile da provincia a provincia. Le PagineGialle di Perugia, città dove nacqui e vissi l adolescenza, erano mediamente robuste. Gli elenchi di Roma, dove ora abito, invece sembrano due messali, di quelli che si appoggiano sull altare. A Perugia era prassi che i nonni, che mi abitavano accanto, facessero ogni anno entrare in casa l addetto alla consegna, con negoziazioni capillari ottenevano di potersi tenere gli elenchi dell anno passato, che avrebbero invece 10

11 dovuto restituire. Come tutti i nonni avevano un loro tempo di misura dilatata, ogni possibile cambiamento annuale nelle guide telefoniche era per loro trascurabile, soprattutto di fronte al lusso di poterne disporre di una copia in dotazione per ciascuno dei telefoni di casa. Nella montagna sopra all Aquila dove, prima del terremoto, c era la mia casetta dell ozio, non avevo PagineGialle, perché sprovvisto di utenza telefonica fissa. Me le regalava puntualmente ogni anno il matto di paese, che era anche mio vicino di casa. Era un signore un po originale che viveva in una stanza piena di cani, possedeva il telefono, ma non lo chiamava mai nessuno, nemmeno lui pareva avesse gran bisogno di usarlo. La sua attività principale era comprare vino in cartone per sé e procurare ossa e frattaglie per le sue bestie. Per almeno cinque o sei stagioni provvide puntualmente a consegnarmi ogni anno il suo libricino giallo delle pagine aquilane, ora non so che fine abbia fatto sia lui sia casa sua, ma mi viene di pensare che la nuova guida dell Aquila sarà purtroppo ancora più esile di spessore. A Roma la consegna tuttora avviene con tecnica più industriale. Il pacco incellofanato appare di fronte alla porta dell appartamento e ognuno provvede in autonomia al deposito dei vecchi elenchi nell androne condominiale. Me le regalava puntualmente ogni anno il matto di paese, che era anche mio vicino di casa. Mi piace ancora averle sotto mano, così posso appoggiarci sopra il mio tablet e vederle risorgere nel touch screen dove finalmente riesco ad allargarle quanto mi pare. Può ancora capitare che qualche pensionato, con la mania dell accumulo, sgraffigni qualcosa dal mucchio delle Pagine- Gialle destinate al macero, pensando di farne chissà quale riuso ingegnoso nel suo bricolage da cantina. A essere sincero negli ultimi anni le Pagine- Gialle sono, nel mio caso, anche il pretesto di uno degli innumerevoli braccio di ferro coniugali, quelli che rendono varia e piacevole la routine domestica. Non mi ritrovo più le diottrie di una volta, anche se ricordo di aver frequentato quelle pagine di carta velina con dedizione e riconoscenza, da qualche anno è scemato il desiderio di cimentarmi sul loro font lillipuziano. Mi hanno conquistato nuove fantastiche protesi, dal computer con monitor panoramico al palmare ultratascabile, così la moglie ha più volte cercato di spodestare i due libroni gialli che occupano preziosi decimetri cubici della mia libreria, magari declassandoli al buio di un cassettone. So che in rete me li posso ritrovare leggerissimi, però resisto. Non sarò certo io a spezzare l Ancien Régime delle guide su carta, solo perché sono visivamente svantaggiato a sfogliarle dal vivo. Mi piace ancora averle sotto mano, così posso appoggiarci sopra il mio tablet e vederle risorgere nel touch screen dove finalmente riesco ad allargarle quanto mi pare. 11

12 PagineBianche È PIÙ FACILE ritrovarsi QUANDO HAI GLI STRUMENTI GIUSTI. un motore di relazioni sociali, Un vero e proprio social network di carta. Vuoi sapere il nome di un abbonato dal numero di telefono o dall indirizzo? Ti serve un CAP, un prefisso nazionale o internazionale? O magari vuoi solo scoprire quanti hanno il tuo stesso nome? Su PagineBianche.it trovi tutte le informazioni che vuoi, come le vuoi. Ieri sera sei uscito con i compagni di scuola con cui sei rimasto in contatto. Vi siete messi a ricordare i vecchi tempi e a parlare dei vostri amici che non vedete da una vita. Chi ha tirato fuori l idea di una cena di classe? Non te lo ricordi, ma sai che ti sei incastrato da solo offrendoti di organizzarla tu. Sul momento ti sembrava un impresa semplice, ma ora ti rendi conto che di alcuni di loro non hai notizie da anni. Hai già esaurito quello che poteva offrirti Facebook arrivando a trovarne sedici su ventitré e adesso non sai più che pesci pigliare. L illuminazione: decidi di fare le cose nella maniera più logica, prendi le PagineBianche e le sfogli. Scopri che a forza di lavorare su un computer ti ricordi a malapena l ordine alfabetico, ma riesci comunque a recuperare quattro numeri. Li chiami per invitarli e ne approfitti per chiedere se sanno come contattare gli ultimi tre mancanti all appello, ma niente da fare. Torni su internet, PagineBianche.it, estendi la tua ricerca dalla città alla regione e incroci le dita. Centro! Altri due trovati. 12

13 157,7 milioni di visite 1. Manca solo lei, che si è sposata e non ti ricordi il nome del marito; lei che ti ha telefonato giusto qualche giorno fa e tu accidenti a te! non ti sei segnato il suo numero. Ti metti a sfogliare il registro delle chiamate ricevute. Quale sarà? Ancora paginebianche.it, questa volta nelle ricerche speciali. Il simbolo della sezione è un quadrifoglio e lo prendi come segno di buon auspicio. Conosci il numero ma non il nome? Proprio così. Inizi a digitare. No. No. No. Eccolo, giusto, Mario Rossi, come hai fatto a dimenticarti un nome così? Componi il numero, risponde, ci sarà. accessibile anche da WAP, Palmari, cellulari 3, I-Mode, ipad. 103 edizioni, 28 milioni di copie distribuite in tutta italia. PagineBianche Sono ben organizzate, affidabili, complete, Facili da usare. Se vuoi trovare una persona con cui hai perso i contatti, le PagineBianche sono da sempre il posto giusto in cui cercarla e il modo più semplice per farlo. 1 Site Census

14 The local 14

15 marketing communication agency 15

16 16

17 di Alessandra Appiano Alessandra Appiano. Scrittrice di successo, descrive con ironia e partecipazione l universo femminile del nostro tempo. Collabora con varie testate giornalistiche e cura su Donna Moderna la rubrica Amiche di salvataggio. È anche autrice e conduttrice di numerose trasmissioni televisive. Coincidenze bianche Uno dei giochi di prestigio che mi rallegra l esistenza è cogliere nei segni del destino, nelle cosiddette coincidenze, una corrente di energia positiva su cui far scivolare un nuovo progetto. Non importa se piccolo o grande, un nuovo progetto è sempre un dono. E una giornata che inizia con un proposito chiaro, è di sicuro una buona giornata. Oggi mi sono ripromessa di ritrovare Daniela, la mia storica amica d infanzia persa nei labirinti del tempo. In portineria ho trovato le guide telefoniche delle Pagine- Bianche e come per incanto sono stata catapultata nell atmosfera dei pomeriggi trascorsi a casa sua, a fingere di studiare. Una giornata che inizia con un proposito chiaro, è di sicuro una buona giornata. Oggi mi sono ripromessa di ritrovare Daniela, la mia storica amica d infanzia persa nei labirinti del tempo. Ore e ore passate nella sua cameretta piena di libri e di poster a fare il nostro gioco preferito: sfogliare quell elenco magico ridendo dei nomi e dei cognomi più buffi, scegliendo chi ci sembrava la vittima ideale (che ne dite di Abele Del Buono?) per il feroce scherzo di turno. Intente a cercare l indirizzo del ragazzino più affascinante della terza B, Via delle Leghe numero 21, una via periferica che sembrava confermarlo nel ruolo di bello e dannato, un indicazione esatta (e pure gratuita) per sapere dove appostarsi, fingendo di essere capitate lì per caso. Ricordi? Già allora sognavi di fare la scrittrice, e io la filosofa, già allora le parole, e i nomi, avevano su di te (ma anche su di me) una notevole forza evocativa. Prendevi una a caso, puntavi il dito in un punto preciso e decidevi che Ludovico Anselmi sarebbe stato il protagonista del tuo nuovo racconto. Un uomo tronfio ma al tempo stesso schivo, ricco di beni materiali e povero di affetti. Inaridito dal potere che sempre inaridisce, chiosavo io. E adesso, altra coincidenza del destino, sei appena uscita con questo romanzo ardito che si intitola Le PagineBianche, >>>

18 dove sparigli le carte di scrittrice rosa (come se parlare di sentimenti ficcasse le persone - ma è più giusto dire le donne - in un limbo colorato) confermando appieno il tuo talento di narratrice tout court. fretta di una telefonata forse inopportuna. Apro il cassetto della scrivania e cerco la mia carta da lettere migliore e ti scrivo queste poche righe. Ti ho seguito sai, nei due lustri della tua bella carriera, ma adesso sei entrata in una nuova fase, come se avessi raggiunto un più elevato livello espressivo e fossi arrivata davvero al cuore delle cose, o meglio degli esseri umani. Evidentemente hai colmato uno spazio, uno spazio bianco, quello che forse ci separa dal nostro prossimo più per lucida distrazione che per fato indolente. Uno spazio che può essere, come scrivi, il deserto delle Pagine- Bianche dove perdere e ritrovare tutto. Le PagineBianche hanno un altro significato nel tuo libro, eppure non ho potuto smettere di chiedermi se anche tu, come me, ricordavi con nostalgia quei pomeriggi di esplorazione, dove la nostra immaginazione prendeva il volo decollando da quei due tomi prosaici, zeppi di nomi, cognomi, vie, numeri e piazze. Milano, 28 ottobre 2010 Cara Daniela, Le Pagine Bianche è un libro importante, che seduce e interpella, un libro viscerale eppure pacato, perfetto, senza tradimenti. Sei sempre stata così generosa, così lontana dall indifferenza, lo eri da ragazza e lo sei rimasta da adulta e quindi da scrittrice. Non fai sconti nel rilevare quanto la vita sia un annaspare incerto, un vano tentativo di decifrare troppe Pagine Bianche, ma lo fai con profonda pietas, suscitando emozioni, suggerendo che solo il perdono riporta al senso del valore degli affetti. Davvero, il tuo romanzo restituisce l umanità che c è nell altro, qualunque sia la maschera dietro cui si nasconde, qualunque sia lo strato di mondana vernice con cui pensa di proteggersi. clicco alla voce PagineBianche.it. So che adesso abiti a Roma. Un emozione forte e calda mi avvolge Mi accorgo che ti sto parlando come se tu fossi qui, accanto a me, e mi decido per la terza magia. La terza coincidenza la provocherò io, e se ci pensi succede sempre così con le concatenazioni fortunate: ci aiutano a prendere coraggio, a compiere quei gesti che per pigrizia e anche per timidezza rimandiamo per anni. Accendo il computer e su Google clicco alla voce paginebianche.it. So che adesso abiti a Roma, ma non posseggo altre informazioni. Pigio sui tasti del computer le lettere che compongono il nome, il cognome e la città, e mi appare subito il tuo indirizzo e il tuo numero di telefono. Un emozione forte e calda mi avvolge, ma non voglio sciupare l incantesimo con la Tu sei una delle persone migliori che io abbia conosciuto, e ti sono grata per molte cose. Oggi, anche per avermi fatto leggere un libro come Le Pagine Bianche. Ieri, per aver passato ore a sfogliarle, cercando indizi e tracce di esistenze che ci proiettavano in una dimensione di sogno. Ti abbraccio forte, e spero tanto di riverderti, prima o poi Iris Una giornata che inizia con un proposito è una buona giornata. E questo giovedi di fine ottobre, nonostante il cielo plumbeo e la pioggia, era iniziato in modo chiaro e luminoso. Tre volte bianco.

19 Tutti i numeri a portata di voce Diciamo che sei in macchina, stai tornando tranquillo dal lavoro e all improvviso realizzi che devi proprio passare in quell ufficio del Comune. Naturalmente il biglietto da visita con il numero di telefono e l indirizzo l hai lasciato sulla scrivania e non hai nessuna intenzione di tornare fin lì. Cosa fai? Prendi il telefono e chiami il Sbagliato! Prima accosti e ti fermi: non si usa il cellulare alla guida e poi se ti tolgono la patente sei spacciato. Accosti appena puoi, prendi il cellulare e chiami il servizi voice Ti danno l indirizzo e poi ti mettono direttamente in contatto con il numero dell ufficio che, per miracolo vista l ora, è ancora aperto. Fai in tempo a Al trovi tutti i numeri della Pubblica passare oggi, riattacchi e parti Amministrazione e delle Istituzioni subito. A metà strada ti ricordi e puoi ricevere i dati via sms, fax ed . che i tuoi genitori ti hanno invitato a cena e pensi che sarebbe il caso di avvisarli che tarderai. ma poi fai uno sforzo, ti torna in mente e ti prometti che Saresti tentato di chiamare il prima o poi lo salverai in rubrica. Solo, ricordati di accostare per avere il loro numero, prima di telefonare. Con i servizi del è davvero semplice e immediato trovare indirizzi e numeri di telefono (fissi o cellulari) e mettersi in comunicazione con persone, uffici, professionisti, aziende, numeri verdi e pubbliche amministrazioni è accessibile 24 ore su 24, 365 giorni l anno, su tutto il territorio italiano.

20 soluzioni per piccole e grandi emergenze L'assistente personale Ormai ho sentito qualsiasi cosa su di lui. Il Padre che conosce tutte di lei, il temibile Guardiaparco, quello che dorme solo tre ore per notte, quello che nel tempo libero le risposte. va in giro in bicicletta sotto la neve o costruisce mobili con un coltellino. Quello che ha distrutto psicologicamente tutti i suoi ex, e questa sera tocca a me. Lo ammetto, sono parecchio nervoso. Voglio dire, solo per decidere come vestirmi mi ci sono volute tre ore e io sono uno da la prima cosa che trovo. E poi... Occavoli. Sono morto. Mi sono dimenticato di prendere qualcosa da portare per la cena. Sangue freddo, sono le sette e mezza. Chiamo l e cerco di pensare cosa potrebbe far piacere al Padre. Opto per del vino e l operatore mi dà ottime notizie: un enoteca aperta e di strada. Accessibile 24 ore su 24, 365 giorni l anno, Mi manda un MMS sul cellulare con la cartina per su tutto il territorio italiano. È un servizio arrivarci. Faccio in tempo a prendere una bottiglia di grande successo che offre a chi chiama un assistente personale e un databa- e alle 20 spaccate sono davanti alla porta. se ricco e aggiornato. È possibile cercare Ecco, ci siamo, meno dieci secondi all impatto. aziende, prodotti, servizi, marchi trattati e Nove, suono al campanello. Quattro, sento aprire la fare acquisti a distanza. porta. Uno, intravedo qualcuno dietro l uscio. Zero. Be, me l aspettavo più alto. 20

21 Luca Bianchini. È nato a Torino nel Per Mondadori ha pubblicato Instant love, Ti seguo ogni notte, Se domani farà bel tempo e la biografia di Eros Ramazzotti. A febbraio 2011 è uscito il nuovo romanzo, Siamo solo amici. Scrive per Vanity Fair e conduce un programma su Radio2. di Luca Bianchini Il segreto del mio successo Ricordo la prima volta che ho raggiunto Jane a New York. Mi ha caricato su un taxi giallo e per me è cominciato il sogno. Siamo subito saliti sull Empire State Building, perché diceva che solo da lì avrei capito le luci della città. Abbiamo mangiato una bistecca da Gallagher s e abbiamo finito la sera a Brooklyn, al River Cafè, come in un film di Woody Allen. I giorni seguenti sono stati un almanacco di perfezione. Anche se ci eravamo conosciuti in vacanza, Jane aveva già capito molte cose di me. L amavo. L amavo così tanto che ho esagerato, quando le ho detto che conoscevo Roma come le mie tasche. E lei, dell Italia, voleva visitare la capitale. Il paese di Poirino, dove abitavo all epoca, non la ispirava granché. Quando me la sono vista arrivare a Fiumicino, qualche mese dopo, ho avuto un tuffo al cuore. Era tornata. La portai subito nell hotel che avevo prenotato con vista sul Colosseo. Sono sicuro che è anche grazie all se io e Jane stiamo ancora insieme. E alla fine, sono riuscito a portarla anche a Poirino. Oh my God, diceva ogni tre secondi, ussignur. Ero felice e sicuro di me. Anche il mio inglese era migliorato. E ora dove mi porti a cena? chiese. Vorrei tanto mangiare l amatriciana, come Alberto Sordi. Panico. Avevo pensato di proporle una passeggiata e di fermarci dove c ispirava, ma era una scommessa troppo rischiosa. Per fortuna mi apparve Claudio Bisio. Presi il telefono e composi l Dissi la verità: Sono a Roma con un americana stupenda che vuole magnà romano. Che faccio?. E mentre la signorina mi passava il ristorante più romano del mondo, Jane mi guardava rapita senza capire una parola. Ho poi composto lo stesso numero per chiamare un taxi. Per prenotare un tavolo da Doney. Per farle vedere Caravaggio senza fare coda. Sono sicuro che è anche grazie all se io e Jane stiamo ancora insieme. E alla fine, sono riuscito a portarla anche a Poirino. 21

22 TUTTOCITTÀ 8 italiani su 10 conoscono tuttocittà. 11,2 milioni di persone Lo consultano 1. LO CHIAMANO TUTTOCITTÀ. M ilano, ore 8:30, Stazione Centrale. Dev'essere il mio giorno fortunato. Treno in perfetto orario, scendo, corro ai taxi pronto ad affrontare la coda dell'ora di punta e invece... ecco lì una Opel Station Wagon che mi aspetta. Salgo. Via Aleardi 8. Zona Paolo Sarpi, ha presente... ma vengo subito fermato dal taxista che con un accento buffo (immaginate un mix di milanese e pugliese) mi dice: Lo sa come mi chiamano a Una corsa in taxi, il racconto di una vita. me? TuttoCittà! TuttoCittà... Penso. Quella di Cosimo, Ma è un attimo perché subito il taxista indicandomi la tasca a lato del passeggero taxista 65enne immigrato dalla Puglia negli anni '70, anteriore continua: Lo vede lì? Tutto bello che oggi conosce Milano arrotolato? Ce l'ho da quando ho iniziato a meglio di tanti milanesi. fare questo mestiere. Lo cambio ogni anno! Molto meglio anche dello stradario. È lui che mi ha fatto conoscere Milano meglio dei milanesi doc! dice con il sorriso sulle labbra. E intanto il viaggio continua.

23 Cosimo, così si chiama, guida sicuro verso destinazione. Evita le lunghe code del mattino prendendo scorciatoie sorprendenti, infilandosi in controviali stranamente scorrevoli e facendolo mi racconta di quando, operaio alla Pirelli, nel 1975 decise di mollare tutto per mettersi in proprio con la sua 131 familiare color Sciampà come dice lui. Mi racconta che il TuttoCittà se lo imparava praticamente a memoria. I numeri delle tavole, le combinazioni come quelle della battaglia navale, persino le pubblicità! Una volta qui non sembrava mica di essere a Shangai! racconta. E allora capisco che la destinazione è vicina. Siamo nel cuore della Chinatown meneghina. Via Aleardi 8, Servito! mi dice Cosimo, con un tono che mi ricorda quello dei barbieri del sud di una volta. Arrivati e senza code. Che le avevo detto? Sono o non sono un TuttoCittà!. Con 29,2 milioni di visite 2, integra le funzionalità dello stradario e di local search in un unico sito. È un mezzo in costante evoluzione che offre diversi strumenti collegati, come TuttoCittà Web e TuttoCittà Mobile. 11,2 milioni di consultatori su carta 1 1 GFK Eurisko Sinottica Site Census GFK Eurisko ,9 milioni di copie distribuite in Italia 39 edizioni 80% awarness del mezzo (8 italiani su 10 conoscono TuttoCittà) 3 MODENA E PROVINCIA UL WEB.

24 Beppe Tosco. Autore televisivo, vive in posti isolati, occupandosi di pesca e canoa. Collabora principalmente con Luciana Littizzetto, e con altri attori comici e programmi televisivi. Ogni sabato interviene al programma La bomba di Radio Deejay. Ha scritto romanzi e racconti. di Beppe Tosco Via Cabiria O stradario. Che ai tempi si rubava nei bar. Di città sconosciute, percorse in auto per chissà quali mete. Un caffè! Permette? Do un occhiata alla guida e ci si infilava furtivi sotto il cappotto quel cencio con quattro pagine lise, scarabocchiato dagli appunti di qualchedun altro e col più delle pagine mancanti. Erano i tempi in cui, sempre nei bar, le toilette stavano già in fondo a destra, e dove il titolare infilava ancora le schedine del totocalcio in un chiodo nel muro. Da usarsi al posto della carta. Si rubava per disperazione. Per non chiedere più a un passante Scusi, sa mica dov è via Cabiria? Mi han detto che è in zona. Si rubava per disperazione. Per non chiedere più a un passante Scusi, sa mica dov è via Cabiria? Mi han detto che è in zona. Le persone non sanno dove stanno di casa. Non sanno dove sono le vie. Bisognava essere accorti, e non fare la domanda al primo che passava ma studiare prima i soggetti. Ai ragazzi mai. Mai domandare a un ragazzo dov è una via. Non lo sa. E neppure era bene domandarlo a una persona troppo anziana. Che lo sapesse o no, la persona anziana sentiva l obbligo di dare una risposta. Un obbligo di civiltà e di buona creanza, la dimostrazione appagante che si può essere ancora utili a qualcuno. Che importa poi all anziano se otto isolati più in là la rotonda alberata non c è, il palazzo marroncino manca, al posto dello slargo con la fontana c è un tendone da circo di periferia e via Coriolano non è via Cabiria? L anziano nel frattempo ha già dimenticato automobilista, domanda e molte altre cose del suo privato. Si puntava allora alla donna o all uomo medio. Lo si valutava. Dall occhio più o meno sveglio, dall espressione del viso. Bisognava scegliere quello o quella che apparisse intelligente ma non scostante, rilassata, vigile ma non assorta nei cattivi pensieri, empatica. Si individuava così, la persona perfetta. La si interpellava con gentilezza e speranza sporgendosi dal lato del pas- 24

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

Ad Armando Sanna Cover Mapei

Ad Armando Sanna Cover Mapei Introduzione: Ci sentiamo verso le 22 non so bene come iniziare, in fondo è un ragazzo. Un ragazzo dal viso pulito. - Pronto ciao sono Armando- - Ciao mi chiamo Gilberto, lo sai che domenica, mentre trionfavi,

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

Luisa Mattia Sibilla nel cappello

Luisa Mattia Sibilla nel cappello Luisa Mattia Sibilla nel cappello Prima edizione settembre 2015 Copyright 2015 biancoenero edizioni srl www.biancoeneroedizioni.com Testo di Luisa Mattia Illustrazioni di Andrea Mongia Font biancoenero

Dettagli

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci CAPITOLO 1 La donna della mia vita Oggi a un matrimonio ho conosciuto una donna fantastica, speciale. Vive a Palermo, ma appena se ne sente la cadenza, adora gli animali, cani e cavalli soprattutto, ma

Dettagli

- 1 reference coded [1,02% Coverage]

<Documents\bo_min_2_M_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,02% Coverage] - 1 reference coded [1,02% Coverage] Reference 1-1,02% Coverage Sì, adesso puoi fare i filmati, quindi alla fine se non hai niente da fare passi anche un ora al cellulare

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

Cosa ti porti a casa?

Cosa ti porti a casa? 8. L o p i n i o n e d e i r a g a z z i e d e l l e r a g a z z e Cosa ti porti a casa? A conclusione dell incontro di restituzione è stato richiesto ai ragazzi di riportare in forma anonima una valutazione

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Racconti di me. Un regalo

Racconti di me. Un regalo 1 Racconti di me di Cetta De Luca Un regalo Io non regalo oggetti. Magari un sogno, un emozione qualcosa che rimanga nella vita di valore. A volte solo un ricordo, a volte me stessa. 2 Apparenza Tu che

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

Questionario COMPASS*

Questionario COMPASS* Questionario COMPS* Istruzioni Il presente questionario viene utilizzato per addestrarsi a discriminare fra le varie modalità di reazione a situazioni sociali specifiche in casa e fuori. Consta di 30 casi

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

Maria ha mandato una lettera a sua madre.

Maria ha mandato una lettera a sua madre. GRAMMATICA LE PREPOSIZIONI Osservate: Carlo ha regalato un mazzo di fiori a Maria per il suo compleanno. Vivo a Roma. La lezione inizia alle 9:00. Sono ritornata a casa alle 22:00. Ho comprato una macchina

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Seconda parte Trovami

Seconda parte Trovami Seconda parte Trovami Dal diario di Mose Astori, pagina 1 Dovrei iniziare questo diario inserendo la data in cui sto scrivendo, e poi fare lo stesso per ogni capitolo successivo, in modo da annotare il

Dettagli

DOMANDA APERTA: COSA TI PIACE DEL CELLULARE a me del cellulare piace tutto a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un

DOMANDA APERTA: COSA TI PIACE DEL CELLULARE a me del cellulare piace tutto a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un a me del cellulare piace a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un incidente è molto utile a me il cellulare piace ma me lo prendono solo a 12 anni. La cosa più bella è

Dettagli

Australia. Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano

Australia. Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano Australia Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Antonino Santamaria

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

Come migliorare la tua relazione di coppia

Come migliorare la tua relazione di coppia Ettore Amato Come migliorare la tua relazione di coppia 3 strategie per essere felici insieme I Quaderni di Amore Maleducato Note di Copyright Prima di fare qualunque cosa con questo Quaderno di Amore

Dettagli

www.iluss.it - Italiano online Scheda grammaticale

www.iluss.it - Italiano online Scheda grammaticale Discorso indiretto - o n 1 Trasformare il discorso diretto in indiretto 1. "Che cosa fai?". Mi chiese che cosa. 2. "Sono venuto a saperlo per caso". Disse a saperlo per caso. 3. "Per favore, telefoni a

Dettagli

OLIVIERO TOSCANI. SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione

OLIVIERO TOSCANI. SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione OLIVIERO TOSCANI SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione D. Quando si nasce e si cresce in una famiglia dove si respira fotografia, diventare fotografo è un atto dovuto o può rappresentare, in ogni

Dettagli

Un racconto di Guido Quarzo. Una gita in LA BUONA STRADA DELLA SICUREZZA

Un racconto di Guido Quarzo. Una gita in LA BUONA STRADA DELLA SICUREZZA Un racconto di Guido Quarzo Una gita in LA BUONA STRADA DELLA SICUREZZA Una gita in Un racconto di Guido Quarzo è una bella fortuna che la scuola dove Paolo e Lucia frequentano la seconda elementare, ospiti

Dettagli

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------------------------------------- pelle su pelle Testo tratto dalle interviste realizzate in occasione della festa del volontariato - Casalecchio di Reno 22 aprile 2013 a cura dell associazione di promozione sociale Gruppo Elettrogeno

Dettagli

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua!

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua! Ora puoi studiare ed insegnare musica nella comodità di casa tua! Se stai leggendo questo report vuol dire che ti sei iscritto alla mia lista di utenti interessati a questo nuovo progetto. Mille grazie

Dettagli

La lunga strada per tornare a casa

La lunga strada per tornare a casa Saroo Brierley con Larry Buttrose La lunga strada per tornare a casa Traduzione di Anita Taroni Proprietà letteraria riservata Copyright Saroo Brierley 2013 2014 RCS Libri S.p.A., Milano Titolo originale

Dettagli

COME SUPERARE MOMENTI DIFFICILI!

COME SUPERARE MOMENTI DIFFICILI! COME SUPERARE MOMENTI DIFFICILI! sono un ragazzo di sedici anni trasferito da quasi due anni in Germania e ho avuto la strana idea di esporre un libro sulla vita di ognuno di noi.. A me personalmente non

Dettagli

1 Consiglio. Esercizi 1 1

1 Consiglio. Esercizi 1 1 1 Consiglio Prima di andare a dormire scrivi cinque parole italiane che ti interessano. La mattina dopo, prima di alzarti, cerca di ricordarti le parole scritte la sera prima. 1 Animali Fai il cruciverba.

Dettagli

Come imparare a disegnare

Come imparare a disegnare Utilizzare la stupidità come potenza creativa 1 Come imparare a disegnare Se ti stai domandando ciò che hai letto in copertina è vero, devo darti due notizie. Come sempre una buona e una cattiva. E possibile

Dettagli

E ora inventiamo una vita.

E ora inventiamo una vita. E ora inventiamo una vita. - Venga Cristina, facciamo due chiacchiere. Il ragioniere dell'ufficio personale si accomoda e con un respiro inizia il suo discorso. Lei sa vero che ha maturato l'età per il

Dettagli

- 1 reference coded [1,06% Coverage]

<Documents\bo_min_1_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [1,06% Coverage] - 1 reference coded [1,06% Coverage] Reference 1-1,06% Coverage Ti lega il computer? Sì. Io l ho sempre detto. Io ho una visione personale. Anche quelli che vanno a cercare

Dettagli

presenta: By: Centro Informazioni

presenta: By: Centro Informazioni presenta: By: Centro Informazioni Sito Internet: http://www.centroinformazioni.net Portale: http://www.serviziebay.com Blog: http://www.guadagnare-da-casa.blogspot.com/ Email: supporto@centroinformazioni.net

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Copyright 2010 Tiziana Cazziero

Copyright 2010 Tiziana Cazziero Voltare Pagina Copyright 2010 Tiziana Cazziero Tiziana Cazziero VOLTARE PAGINA Romanzo Al mio compagno, la persona che mi sopporta nei miei momenti bui. PRIMA PARTE Buongiorno mamma. Buongiorno a te

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

I 47 Errori Più Comuni Della Seduzione

I 47 Errori Più Comuni Della Seduzione I 47 Errori Più Comuni Della Seduzione "Il Primo Ebook In Italia Che Ti Svela Gratuitamente Tutti Gli Errori Che Commetti Durante La Seduzione" Istruzioni passo per passo... Parte 1 Dal 1 al 10 1 I 47

Dettagli

CANOVACCIO 6. In pausa pranzo nel parco Come evitare l avarizia quando si è dalla parte del potere?

CANOVACCIO 6. In pausa pranzo nel parco Come evitare l avarizia quando si è dalla parte del potere? CANOVACCIO 6 Estratto da: L azienda senza peccati scagli la prima pietra! I sette peccati capitali dalla vita personale alla vita professionale. Il teatro chiavi in mano. In pausa pranzo nel parco Come

Dettagli

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista.

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Andare a gonfie vele Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Roma vele Islanda Olbia vacanza quarantenne Sardegna Sicilia In traghetto Fabio è stato in con la famiglia a Santa Teresa, che si trova

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

le #piccolecose che amo di te

le #piccolecose che amo di te Cleo Toms le #piccolecose che amo di te Romanzo Proprietà letteraria riservata 2016 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-08605-9 Prima edizione: febbraio 2016 Illustrazioni: Damiano Groppi Questo libro

Dettagli

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Obiettivi: - informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara - dare alcune indicazioni pratiche - suggerire alcuni

Dettagli

Copertina: Gabriele Simili, Phasar, Firenze Immagine di copertina: Rita Altarocca Stampa: Global Print, Gorgonzola (Mi)

Copertina: Gabriele Simili, Phasar, Firenze Immagine di copertina: Rita Altarocca Stampa: Global Print, Gorgonzola (Mi) Elena Ana Boata Il viaggio di Anna Proprietà letteraria riservata. 2007 Elena Ana Boata 2007 Phasar Edizioni, Firenze. www.phasar.net I diritti di riproduzione e traduzione sono riservati. Nessuna parte

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

Il prossimo progetto

Il prossimo progetto Il prossimo progetto Probabilmente avrei dovuto usare una pietra più chiara per il pavimento. Avrebbe sottolineato la dimensione naturale della hall di ingresso, o forse è sbagliato il legno, anche se

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

Parrocchia Maria SS. Immacolata Fiumefreddo di Sicilia. GESU rimani sempre in mezzo a noi, Giornata di spiritualità PRIMA COMUNIONE di

Parrocchia Maria SS. Immacolata Fiumefreddo di Sicilia. GESU rimani sempre in mezzo a noi, Giornata di spiritualità PRIMA COMUNIONE di Parrocchia Maria SS. Immacolata Fiumefreddo di Sicilia GESU rimani sempre in mezzo a noi, per aiutarci a volerci bene, come TU vuoi a tutti noi. Giornata di spiritualità PRIMA COMUNIONE di 12 Iniziamo

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2 IN GIRO PER ACQUISTI Signora Rossi: Voglio vedere una camicia per mio figlio. Commessa : Di che colore? Signora Rossi: Non so.. Commessa : Le consiglio il colore rosa. Se Suo figlio segue la moda, gli

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Impariamo a volare...

Impariamo a volare... Impariamo a volare... Francesca Maccione IMPARIAMO A VOLARE... www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Francesca Maccione Tutti i diritti riservati L amore è longanime, è benigno, l amore non ha invidia,

Dettagli

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Io..., papà di...... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Lettura albo, strumento utilizzato in un Percorso di Sostegno alla Genitorialità biologica EMAMeF - Loredana Plotegher, educatore professionale

Dettagli

C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite

C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite C era una volta un album di foto scolorite. Un vecchio album di nome Sansone. Sansone era stato acquistato nel 1973 in un mercatino di Parigi da una certa signora Loudville.

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2008-2009 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: 3 Διάρκεια : 2 ώρες Ημερομηνία:

Dettagli

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali)

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Al mare, verso gli undici anni, avevo fatto amicizia con un bagnino. Una cosa innocentissima, ma mia madre mi chiedeva

Dettagli

Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario

Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario Scopri come i grandi investitori hanno posto le basi per il loro successo. Tutto quello che devi assolutamente conoscere prima

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR PERSONE DA AIUTARE Ci sono persone che piangono dal dolore, li potremmo aiutare, donando pace e amore. Immagina

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

Le storie di. Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati

Le storie di. Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati Le storie di Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati 1 Un messaggio scontato FIRENZE, IN UN POMERIGGIO D INVERNO. MATILDE È NELLA SUA CAMERA. Uffa! Ma quando finiscono questi compiti? Sono quasi le

Dettagli

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è I fogli bianchi Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è frutto di immaginazione e non ha nessuna

Dettagli

Nonni si diventa. Il racconto di tutto quello che non sapete

Nonni si diventa. Il racconto di tutto quello che non sapete Nonni si diventa Il racconto di tutto quello che non sapete Introduzione Cari nipoti miei, quando tra qualche anno potrete leggere e comprendere fino in fondo queste pagine, forse vi chiederete perché

Dettagli

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27 MESSA VIGILIARE 18.00 In questa festa della Sacra Famiglia vorrei soffermarmi su un aspetto del brano di vangelo che abbiamo appena ascoltato. Maria e Giuseppe, insieme, cercano angosciati Gesù. Cosa può

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

GESU E UN DONO PER TUTTI

GESU E UN DONO PER TUTTI GESU E UN DONO PER TUTTI OGGI VIENE ANCHE DA TE LA CREAZIONE IN PRINCIPIO TUTTO ERA VUOTO E BUIO NON VI ERANO NE UOMINI NE ALBERI NE ANIMALI E NEMMENO CASE VI ERA SOLTANTO DIO NON SI VEDEVA NIENTE PERCHE

Dettagli

Natale, primo pomeriggio

Natale, primo pomeriggio Natale, primo pomeriggio «Ha un nome, quell attrezzo?» «Sei sicuro che sia quello che vuoi sapere? Il nome di questo attrezzo?» «No. Per la verità era un pretesto. Voglio capire che cosa ci fa, lei, al

Dettagli

Scrivere nella scuola dell infanzia. Lilia Andrea Teruggi

Scrivere nella scuola dell infanzia. Lilia Andrea Teruggi Scrivere nella scuola dell infanzia Lilia Andrea Teruggi Scrivere per. Informare: Cartelli, indicazioni stradali, insegne Avvisi, comunicati, orari, bollettini Testi di carattere tecnico-scientifico Cronache,

Dettagli

ANGELA RAINONE POESIE

ANGELA RAINONE POESIE 1 ANGELA RAINONE POESIE EDIZIONE GAZZETTA DIE MORRESI EMIGRATI Famiglia Rainone Angela Lugano Svizzera 2 3 PREFAZIONE Tra i giovani che hanno sporadicamente inviato delle poesie per pubblicarle sulla Gazzetta

Dettagli

- 1 reference coded [3,14% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [3,14% Coverage] - 1 reference coded [3,14% Coverage] Reference 1-3,14% Coverage quindi ti informi sulle cose che ti interessano? sì, sui blog dei miei amici ah, i tuoi amici hanno dei

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Nonno Toni sentì un urlo di rabbia

Nonno Toni sentì un urlo di rabbia Operazione Oh no! Nonno Toni sentì un urlo di rabbia provenire dalla cameretta di Tino. Salì le scale di corsa, spalancò la porta e si imbatté in un bambino con gli occhi pieni di lacrime. Tino aveva in

Dettagli

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili COME PARTIRE Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online Questo report si pone l obiettivo di dare una concreta speranza a chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Dettagli

St. Nicholas College. Boys Secondary Naxxar Half-Yearly Examinations February 2014. FORM 3 (First Year) ITALIAN Time: 1 h 30 mins

St. Nicholas College. Boys Secondary Naxxar Half-Yearly Examinations February 2014. FORM 3 (First Year) ITALIAN Time: 1 h 30 mins St. Nicholas College Boys Secondary Naxxar Half-Yearly Examinations February 2014 BS Naxxar FORM 3 (First Year) ITALIAN Time: 1 h 30 mins Name Class A. Grammatica / Funzioni / Lessico: 15 punti 1. Metti

Dettagli

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013 TEATRO COMUNALE CORSINI giovedì 28 febbraio 2013 Credo che tutti i ragazzi in questa fase di età abbiamo bisogno di uscire con gli amici e quindi di libertà. Credo che questo spettacolo voglia proprio

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI SPECIAL REPORT I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI Come assicurarti soldi e posto di lavoro nel bel mezzo della crisi economica. www.advisortelefonica.it Complimenti! Se stai leggendo

Dettagli

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani...

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Incontro Introduttivo con Sergio Peterlini insegnante di Meditazione da 38 anni per Studenti,

Dettagli

La redazione giornalistica di Oggimedia ha l'incredibile onore e sorpresa di poter intervistare Anna Frank.

La redazione giornalistica di Oggimedia ha l'incredibile onore e sorpresa di poter intervistare Anna Frank. Anna Frank era una ragazza ebrea-tedesca, oggi divenuto simbolo dell'olocausto, ovvero dello sterminio degli Ebrei per mano della Germania nazista e dai suoi alleati ai tempi della seconda guerra mondiale.

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: Ciao, Flavia. Mi sono

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. ( Section I Listening and Responding) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. ( Section I Listening and Responding) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers ( Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text FE Ciao, Flavia. Mi sono divertito moltissimo sabato. Che serata magnifica!

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Sono nato in Marocco. Ho un esperienza di lavoro di 14 anni nel mio paese. Ho fatto anche ruolo di sindacato anche nel mio paese. Sono venuto qua in

Sono nato in Marocco. Ho un esperienza di lavoro di 14 anni nel mio paese. Ho fatto anche ruolo di sindacato anche nel mio paese. Sono venuto qua in Sono nato in Marocco. Ho un esperienza di lavoro di 14 anni nel mio paese. Ho fatto anche ruolo di sindacato anche nel mio paese. Sono venuto qua in Italia non solo per motivi di lavoro, ma per motivi

Dettagli

Ti voglio bene, mamma

Ti voglio bene, mamma F E S T A della... Ti voglio bene, mamma! Dettato Ti voglio bene mamma, quando mi sveglio e vedo il tuo viso che mi sorride. Ti voglio bene mamma, quando pranziamo insieme e poi mi aiuti a fare i compiti.

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

I PUNTI DELL AGENTE IMMOBILIARE DI SUCCESSO

I PUNTI DELL AGENTE IMMOBILIARE DI SUCCESSO I PUNTI DELL AGENTE IMMOBILIARE DI SUCCESSO DI STEFANO TRONCA WWW.STEFANOTRONCA.COM QUESTO E-BOOK È UNA CREAZIONE DI STEFANO TRONCA. TUTTI I DIRITTI RISERVATI Ciao sono Stefano! La mia vita di blogger

Dettagli

Realizzato dai bambini del Primo Circolo Didattico Classe 4^ C Sede Moretti

Realizzato dai bambini del Primo Circolo Didattico Classe 4^ C Sede Moretti Realizzato dai bambini del Primo Circolo Didattico Classe 4^ C Sede Moretti Va bene diventare cameriere però, mangiare tutto quel cibo e bere prima, durante e dopo il pasto è esagerato! Per fortuna che

Dettagli

venti giorni fa a una festa e ci siamo telefonati un paio di volte. Ieri doveva esserci il nostro

venti giorni fa a una festa e ci siamo telefonati un paio di volte. Ieri doveva esserci il nostro LEZIONE 1 SOLUZIONE ESERCIZI GRAMMATICALI A. Completa con le forme dell'imperfetto o del passato prossimo Sabato scorso volevo arrivare puntualmente all appuntamento con Valeria. Ci siamo conosciuti venti

Dettagli

NONA LEZIONE L AUTOSTOP

NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE 96 L autostop Scendi pure tu dalla macchina? Devo spingere anch io? Sì, se vuoi. Ma scusa, quanto è distante il distributore di benzina? Non lo so qualche chilometro.

Dettagli

2. Il Denaro è la radice di ogni sorta di cose dannose. Per questo i capi religiosi e le organizzazioni religiose lo tengono stretto.

2. Il Denaro è la radice di ogni sorta di cose dannose. Per questo i capi religiosi e le organizzazioni religiose lo tengono stretto. 1. La Mafia ormai sta nelle maggiori città italiane dove ha fatto grossi investimenti edilizi, o commerciali e magari industriali. A me interessa conoscere questa accumulazione primitiva del capitale mafioso,

Dettagli