il giornale del mendrisiotto dicembre anno 1 - n. 8 gratuito Verso il nuovo anno è tempo di bilanci per il Mendrisiotto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "il giornale del mendrisiotto dicembre 2011 - anno 1 - n. 8 gratuito Verso il nuovo anno è tempo di bilanci per il Mendrisiotto"

Transcript

1 IL TUO IL TUO IL TUO DI RIFERIMENTO DI RIFERIMENTO PER NOLEGGIARE AUTO E FURGONI PER NOLEGGIARE AUTO E FURGONI COMO via Cecilio Como Tel. Via +39 Cecilio COMO 15 - Fax Como Tel via Cecilio 15 - Fax Web Como Tel Fax Web COMO Web via Cecilio Como Tel Fax Web DI RIFERIMENTO PER NOLEGGIARE AUTO E FURGONI il giornale del mendrisiotto dicembre anno 1 - n. 8 gratuito Verso il nuovo anno è tempo di bilanci per il Mendrisiotto IL TUO IL TUO IL TUO DI RIFERIMENTO DI RIFERIMENTO PER NOLEGGIARE AUTO E FURGONI PER NOLEGGIARE AUTO E FURGONI COMO via Cecilio Como Tel. Via +39 Cecilio COMO 15 - Fax Como Tel via Cecilio 15 - Fax Web Como Tel Fax Web COMO Web via Cecilio Como Tel Fax Web DI RIFERIMENTO PER NOLEGGIARE AUTO E FURGONI Dicembre è un mese importante nella vita di ognuno di noi, è un mese di bilanci, in cui si chiudono i conti e si riflette sui risultati ottenuti dopo un lungo anno di lavoro. Anche se indaffarati negli impegni di routine, siamo tutti proiettati verso la fatidica data del Santo Natale, il cui fascino non perde smalto nel tempo, e inanelliamo nei nostri pensieri buoni propositi per il nuovo anno. E siccome un po di riposo ce lo meritiamo ecco che, per chiudere e riaprire in bellezza, Mendrisio segue la tradizione con la magia della pista sul ghiaccio: 450 metri quadrati illuminati con luci a risparmio, e un fittissimo programma di eventi per tutti i gusti per divertirsi con gioia a partire dal 3 di dicembre, che trovate alle prime pagine del nostro giornale. I festeggiamenti sono offerti dal Municipio con il contributo di numerosi sponsor. Ma tornando all amministrazione di tutti i giorni, a pagina 4 il comune di Chiasso rende contezza del nuovo progetto globale per la gestione dei rifiuti, attualmente al vaglio del Consiglio comunale, i cui lavori si prevede possano concludersi già nella prima metà del prossimo semestre. Sempre a Chiasso, recentemente sono stati assegnati i premi del concorso di pittura per giovani artisti, che ha visto una nutrita partecipazione di talenti in erba per altrettante opere di notevole interesse artistico; il resoconto ed i vincitori a pagina 6. E siamo ancora a Chiasso con la parrocchia che, attiva come sempre, propone una serie di interessanti iniziative in tema natalizio. Castel San Pietro punta sulle energie rinnovabili, proponendo un progetto unico in Ticino per l acquisto collettivo di impianti fotovoltaici, mentre il comune di Balerna presenta i preventivi per la gestione 2012 di Comune ed Azienda acqua potabile, che dovranno essere approvati prossimamente dal Consiglio comunale. Anche Novazzano attende ora l ok definitivo ai conti preventivi 2012 di Comune ed Azienda acqua potabile, mentre Breggia si prepara a festeggiare il Natale con la tradizionale giornata dedicata alla preparazione delle candele, organizzata dal vivace Gruppo Ricreativo. A Riva San Vitale, antico e moderno si fondono nel nuovo sito web del Patriziato, ricchissimo di notizie ed immagini e denso di storia e tradizione. E, sempre sul web, ora è possibile visitare il sito dell ERS-MB, Ente Regionale per lo Sviluppo del Mendrisiotto e Basso Ceresio, neo costituita associazione di diritto privato senza fini di lucro che è sostenuta da varie istituzioni del Mendrisiotto; molte informazioni su finalità, obiettivi, progetti e tanto altro alla pagine 14 e 15. La pagina 16 è dedicata a due mostre: una è in programma per la prossima primavera; attualmente in preparazione, per il suo allestimento la pinacoteca Züst di Mendrisio sta cercando di rintracciare presso i privati opere dell artista luganese Fausto Agnelli. L altra, è visibile presso la galleria il Mosaico di Chiasso ed è dedicata allo scultore e pittore Edgardo Ratti. Non può mancare poi una carrellata sui principali mercatini di Natale del Mendrisiotto, che trovate a pagina 17, e in tema di intrattenimento, come di consueto, le nostre ultime pagine presentano il programma degli eventi di questo mese; tra teatro, cinema, musica e performances, non ci sarà proprio tempo di annoiarsi né prima né durante le feste. Infine, questo mese abbiamo dedicato una pagina ad un momò davvero speciale che vale la pena di conoscere, ed una pagina ad un impresa sociale, la Fondazione Diamante, importante risorsa del nostro territorio; a voi il gusto di scoprirli alle pagine 22 e 23. Da tutta la redazione, un sentito Buon Natale e Buon Anno a tutti! Il Direttore Efrem Bordessa Lugano Viale St. Franscini 23 Bellinzona Viale F. Zorzi 36 Crediti Privati Cassa Malati Alle migliori condizioni in tutta la Svizzera Avviso di legge: La concessione dei crediti è vietata se conduce ad un indebitamento eccessivo (Art. 3 LCSI) Ecco alcuni esempi di finanziamento: per tutte le persone che lavorano in Svizzera anche se Frontalieri o Indipendenti e per Pensionati o in AI Fr a partire da Fr mensile Fr a partire da Fr mensile Fr a partire da Fr mensile Fr a partire da Fr mensile Fr a partire da Fr mensile Fr a partire da Fr mensile Fr a partire da Fr mensile Fr a partire da Fr mensile Se avete altri crediti, possiamo riprenderli e aumentarli a un tasso più basso. Telefonate subito per una consulenza gratuita con la massima competenza e discrezione: Tel Tel fino alle ore 21.00

2 1500. S C O N T O Mendrisio mendrisio sul ghiaccio Da sabato 3 dicembre a domenica 15 gennaio 2012 torna la magia di «Mendrisio sul ghiaccio» per il divertimento di bambini e adulti. La città di Mendrisio rimette in pista 450 metri quadrati di ghiaccio avvolti dal luccichio di decorazioni natalizie a basso consumo energetico. Allestita in Piazzale alla Valle, la sfavillante pista comunale è aperta a tutti, gratuitamente, dalle ore 11 alle 22. Tutti gli appassionati del pattinaggio sono cordialmente invitati. Anche coloro che non sono equipaggiati per lo sport invernale. Sul posto infatti sono disponibili 200 pattini a noleggio. Che cos altro aggiungere? Il ghiaccio è da favola. Come pure il corollario di eventi in programma. Programma Un punto di ristoro aprirà a bordo pista quale sfizioso accompagnamento di spettacoli sul ghiaccio, animazioni musicali e molto altro. La festa d inaugurazione si terrà sabato 10 dicembre 2011 alle ore 16 (in caso di pioggia, sarà rinviata a domenica 11 dicembre). Gli eventi principali saranno presentati dall immancabile Rosy Nervi di Rete 3. Collaborazioni Frutto di una collaborazione fra partenariato pubblico e privato, Mendrisio sul ghiaccio raccoglie il favore di molti sponsor e sostenitori che la città ringrazia per il generoso contributo. In particolare: AIM, Alain Bossi radio TV, Alpiq Sa, Alpuriget Sa, Programma data evento orario Sabato 3 dicembre Giornata della solidarietà di TELETHON con il Corpo Civici Pompieri di Mendrisio. Sfilata dei Babbi Natale sulle Harley-Davidson per le vie del centro storico e del borgo con soste in Piazza del Ponte e Piazzale alla Valle. Brass Band di Mattwil in concerto. Ore 9 17 Ore Ore Giovedì 8 dicembre Sabato 10 dicembre Domenica 11 dicembre Domenica 18 dicembre Sabato 24 dicembre Da martedì 27 a sabato 31 dicembre Arrivo di San Nicolao, distribuzione dei doni ai bambini in collaborazione con la Società Benefica Risotto Urano. Canti di Natale con il Coro Piccole Stelle e Polvere di Stelle. Musica con DJ Sabos. Mercatino di Natale nel nucleo storico. La festa d inaugurazione di Mendrisio sul ghiaccio*: Musica con la minibanda della Scuola Allievi della Civica Filarmonica di Mendrisio. Saluto dell autorità comunale. Galà del Club Pattinaggio di Chiasso. * In caso di pioggia, l inaugurazione è rinviata a domenica 11 dicembre. Mercatino di Natale nel nucleo storico. Magie sul ghiaccio interpretate dal Gruppo Giovanile Ritmico di Como. Jazz live: suona la Jack-in-the-box Dixieland and Swing Band. Auguri di Buon Natale con l esibizione dei talenti della Federazione Ticinese di Pattinaggio. Corso base di pattinaggio per bambini a partire dai 5 anni organizzato dal Club Pattinaggio di Chiasso. Iscrizione obbligatoria entro il 21, tel , Ore 15 Ore Ore 16 Ore Ore Ore 15 Ore Ore Sabato 31 dicembre Vola sui pattini verso il Ore 22 2 Brindisi in musica. Martedì 3 gennaio Evento giovani: minitorneo di hockey. Ore Mercoledì 4 gennaio Evento giovani: White Party. Ore Venerdì 6 gennaio La Befana tutte le feste porta via. Divertimento in pista e musica con DJ Sabos. Ore Sabato 7 gennaio Ultime piroette sul ghiaccio con lo spettacolo finale del Club Pattinaggio di Chiasso. Ore d-NO Avrei bisogno di un auto FINO A CHF adesso! PREMIO su vetture aziendali FINO A CHF S C O N T O con la stipulazione di un assicurazione auto MultiAssurance Gratuito CORSO GUIDA SICURA con la stipulazione di un assicurazione auto MultiAssurance MultiAssurance MultiAssurance Azione valida dal al Riservato esclusivamente alle vetture d occasione contrassegnate. Esempio: Lexus RX 450h Limited, vettura di dimostrazione, imm. 03/2011, km , prezzo nuovo CHF , prezzo ribassato CHF , premio CHF , prezzo promozionale CHF (IVA inc.). Un ulteriore sconto fino un assicurazione auto un assicurazione auto stipulazione di con la stipulazione di a CHF verrà concesso alla sottoscrizione di un assicurazione auto MultiAssurance. Il calcolo corrisponde al premio netto individuale d assicurazione per un anno, arrotondato a CHF 100. (Esempio: stipulazione contratto MultiAssurance responsabilità civile e casco totale con protezione bonus; profilo del conducente: svizzero, nato nel 1969, la con aziendali vetture su con domicilio nel Canton Ticino). Inoltre, MultiAssurance alla sottoscrizione dell assicurazione entro il concederà un corso gratuito di guida sicura sotto forma di un buono del valore di CHF 340. (IVA inc) presso DCS o all ASSR (controvalore in denaro o scambio merce sono esclusi). L assicurazione si riserva il diritto d analisi di rischio. Sono escluse dall azione le vetture già vendute. SICURA Emil Frey SA, Auto-Centro Noranco-Lugano Via Cantonale, 6915 Pambio-Noranco, , PREMIO Gratuito CORSO GUIDA

3 THE BROKEN PRICE SA Mendrisio Pompieri di mendrisio e Ticino chapter south switzerland insieme per TeleThon AMAG, Associazione Commercianti di Piazzale alla Valle, Axa Assicurazioni, Banca Raiffeisen Mendrisio e Valle di Muggio, Basilese Assicurazioni, Blu Wash Sagl, Carrozzeria Brumana Sa, Caffè Chicco d Oro Sa, Cedica Sa, Eco 2000 Sa, Fabio Rezzonico & Co, Fratelli Puricelli Sa, Impresa Camponovo Sa, Impresa Fossati Sa, Impresa Pietro Calderari Sa, La Regione no, Radio 3iii, SPA Suisse Sagl, Swica Assicurazioni. orario speciale Dal 9 al 15 gennaio 2012, sul finire del periodo di esercizio, la pista comunale aprirà a orari ridotti, dalle ore alle rio_broken_p_volantino :49 Pagina 1 Il Corpo Civici Pompieri di Mendrisio (pompierimendrisio. ch) animerà la giornata di sabato 3 dicembre 2011 dedicata alla raccolta fondi di Telethon con l allestimento di bancarelle per la vendita di gadget, dolci e bevande e il servizio di lavaggio delle auto. Attività divenute tradizione, che quest anno includono roboanti novità natalizie. info OVA APERTURA Ufficio sport e tempo libero, via Municipio 38, 6825 Capolago (tel , Ticino, MC Donald s Mendrisio, OUTLET Migros-Sport XXX, Orange Citydisc, Outlet Sport Informazioni sempre aggiornate 13:49 su Pagina mendrisio.ch. 1 11M1306_Ligorio_Broken_P_Volantino & Fashion Brudan Sa, Q-Tec OUTLET NUOVA APERTURA 06_Ligorio_Broken_P_Volantino :49 Pagina 1 NUOVA APERTURA OUTLET 11M1306_Ligorio_Broken_P_Volantino :49 Pagina 1 NUOVA APERTURA DISPONIBILE AL PUBBLICO STOCK INTIMO POMPEA e ROBERTA DISPONIBILE AL PUBBLICO STOCK INTIMO DISPONIBILE AL PUBBLICO STOCK INTIMO POMPEA OUTLET e ROBERTA TUTTO TUTTO da 2,95 Fr DISPONIBILE AL PUBBLICO STOCK INTIMO POMPEA a 9,95 Fr e ROBERTA da 2,95 CI TROVATE Fr da SULLA DESTRA TUTTO DELLA VIA CANTONALE A 3KM DALLA DOGANA DI GAGGIOLO IN DIREZIONE a 2,95 9,95 Fr a STABIO Fr PRIMA DELLʼAUTOLAVAGGIO. da 9,95 2,95 Fr Fr POMPEA e a 9,95 Fr ROBERTA THE BROKEN PRICE SA CI TROVATE SULLA DESTRA DELLA VIA CANTONALE A 3KM DALLA DOGANA DI CI TROVATE SULLA DESTRA DELLA GAGGIOLO VIA CANTONALE IN DIREZIONE A 3KM STABIO DALLA DOGANA PRIMA DI GAGGIOLO IN DIREZIONE DELLʼAUTOLAVAGGIO. ospiti d eccezione La novità di quest anno sarà la collaborazione con il gruppo Ticino Chapter South Switzerland (ticino-chapter.ch). Alle ore 13.30, una ventina di biker travestiti da Babbo Natale a bordo delle loro fantastiche Harley-Davidson sfileranno per il centro storico e le vie del borgo di Mendrisio. I Babbi Natali giungeranno in Piazza del Ponte verso le ore 14 e distribuiranno alcuni dolci ai bambini presenti. attività luogo orario Bancarella per la vendita di gadget, dolci e vin brulé Sfilata di Babbi Natale in Harley- Davidson e momento musicale con la Brass Band di Mattwil Bancarella per la vendita di gadget, dolci e vin brulé Lavaggio auto e bancarella per la vendita di gadget Un fragoroso arrivo seguito dal saluto in musica della Brass Band di Mattwil. un caloroso invito Il Corpo Civici Pompieri di Mendrisio e il gruppo Ticino Chapter South Switzerland invitano tutti a partecipare alle attività proposte a sostegno dell azione solidale di Telethon. Anche il più piccolo contributo è importante. Insieme si può donare molto. FINO A FR CI TROVATE SULLA DESTRA DELLA VIA CANTONALE A 3KM DALLA DOGANA DI GAGGIOLO IN DIREZIONE STABIO PRIMA DELLʼAUTOLAVAGGIO. Massima serietà e discrezione - facile come un Si STABIO PRIMA DELLʼAUTOLAVAGGIO. THE BROKEN PRICE SA THE BROKEN PRICE SA Piazza del Ponte Ore 9 17 Centro storico e vie del borgo con soste in Piazza del Ponte e Piazzale alla Valle la Beneficienza con Telethon Ore Piazzale alla Valle Ore 9 17 Piazzale Pompieri / Aim Ore 9 17 Un aiuto concreto a persone colpite da malattie genetiche rare. È l obiettivo di Telethon (telethon.ch), l azione di solidarietà che si svolge ogni anno durante il primo fine settimana di dicembre. Alla sua realizzazione partecipano centinaia di volontari, tra i quali i pompieri, la protezione civile, vari club di servizi, società sportive e associazioni locali. Nasce nel 1988 con la costituzione della Fondazione Telethon Azione Svizzera, su iniziativa dell Associazione Svizzera Romanda e Italiana contro le Miopatie e della Fondazione Svizzera di Ricerca sulle Malattie Muscolari. Il Ticino si aggiunge alla maratona benefica nel 1990 con il sostegno della Radio Televisione della Svizzera Italiana, dimostrandosi da subito un cantone molto generoso. L edizione 2010 di Telethon ha raccolto franchi a livello nazionale. La metà del ricavato è servito a finanziare la continua ricerca scientifica e clinica, mentre l altra metà è stata devoluta a sostegno dei malati e delle loro famiglie. CREDITO FR. 36 MESI 48 MESI 60 MESI 72 MESI Int. dal 9,9 al 13,9 p.a. Per somme superiori, trattativa riservata Avviso Avviso di di legge: legge: La La concessione concessione dei dei crediti crediti è è vietata vietata se se conduce conduce ad ad un un indebitamento eccessivo (Art. (Art. 3 LCSI) LCSI)

4 Chiasso i rifiuti a chiasso Prossimamente al vaglio del Consiglio comunale il rifacimento delle aree di raccolta dei rifi uti Nel dicembre 2007, l allora consigliere comunale Fabio Bianchi presentò una mozione in merito alle piazze di raccolta dei rifiuti, richiedendo di imbastire uno studio per l ottimizzazione della quantità e dell ubicazione delle stesse, oltre alla sistemazione di quelle già presenti sul territorio. Tale mozione è stata poi ripresa dal gruppo PPD Generazione Giovani nel febbraio 2009 e preavvisata favorevolmente dal Municipio nella seduta del 3 marzo La mozione è quindi stata demandata alla Commissione opere pubbliche nel settembre dello stesso anno, la quale ha pure formulato un rapporto favorevole allo sviluppo richiesto. Per stilare il messaggio municipale, volto alla sistemazione dei centri raccolta rifiuti, è stato dato incarico ad uno studio attivo nel settore ambientale ed autore di analoghi studi per altri Comuni ticinesi di verificare l impostazione della raccolta differenziata di tutte le tipologie di rifiuti, mediante un analisi strutturata in quattro fasi distinte, sulla cui base è stato allestito il messaggio municipale del settembre Nel messaggio è stata dapprima valutata la situazione attuale sotto il profilo tecnico, ovvero le modalità di raccolta e le vie di smaltimento, dal profilo gestionale, ovvero sono stati valutati i tempi e le frequenze della raccolta, oltre che dal profilo economico, i costi e le entrate. Le entrate per il Comune inerenti i rifiuti sono di diversa natura. La principale è costituita dalla tassa sul sacco, che copre i costi dello smaltimento per i rifiuti solidi urbani, la cui raccolta avviene porta a porta a frequenza bisettimanale, anche per le industrie e per l artigianato. La tassa base copre invece i costi di raccolta della carta e cartonaggi, fatta una volta a settimana. Anche lo smaltimento del vetro è compreso nella tassa base, oltre che da un rimborso derivante dalla tassa di smaltimento pagata anticipatamente sugli imballaggi in vetro per bevande. La raccolta di questi rifiuti avviene mediante appositi contenitori nelle aree adibite a tale scopo. Altre tasse vanno a coprire i costi derivanti dalla raccolta dei rifiuti biodegradabili (mediante appositi contenitori muniti di etichetta per i quali bisogna pagare una tassa annuale) e dei rifiuti ingombranti (a seconda del peso o dell ingombro viene fatta pagare una tassa da 0 a 6 franchi per oggetto). Facendo un raffronto tra i costi medi cantonali e quelli del Comune di Chiasso, si evince come questi ultimi siano ben al di sotto della media cantonale, lasciando ancora spazio per poter economizzare in alcuni punti, soprattutto per quanto attiene alla raccolta differenziata del PET. Anche la copertura finanziaria è ottima, situandosi ad un livello attorno al 90%. Durante lo studio è stato utilizzato un apposito sistema informatico che calcola, a seconda della distanza e della densità di popolazione, i posizionamenti più adatti per i centri di raccolta. Grazie alla definizione degli obiettivi finali, si è potuti arrivare ad una proposta che sembra soddisfare tutti i requisiti. Il Municipio propone in conclusione al Consiglio comunale di approvare la creazione di un nuovo ecocentro presso i magazzini dell Ufficio tecnico comunale e quattro nuovi punti raccolta all interno del tessuto urbano. I punti raccolta per Pedrinate e Seseglio saranno limitati a uno per frazione. Verranno posizionati dei contenitori interrati, il cui azionamento avverrà mediante pedana con azionamento a pedale, sistema igienico e più confortevole per l utente. L ecocentro verrà realizzato nell angolo tra via Favre e via Cattaneo, dove già ora sono posti i cassonetti per la raccolta differenziata di olio, PET, vetro e alluminio ed altri metalli. Attualmente nell area vi sono delle benne per la raccolta di materiali, un compattatore a cassetto con alimentazione elettrica ed una tettoia suddivisa in sette scomparti, di cui due chiusi con un portellone. Dove sono ora presenti i cassonetti saranno posti 4 contenitori interrati per il vetro, i metalli e l alluminio, delimitati da un cancello per circoscrivere l area chiusa in cui verranno sistemati a cielo aperto un compattatore per la raccolta di carta e cartone, una benna per gli inerti ed una serie di contenitori per la raccolta di vestiti. Entro l area degli attuali magazzini UTC saranno invece sistemati tutti gli altri contenitori di raccolta, come i rifiuti plastici (PET), polistirolo espanso, batterie, olii, vernici, solventi, lampadine, neon, apparecchi elettrici o elettronici. In tutta l area è previsto anche l inserimento di un sistema di sicurezza, per evitare vandalismi, abusivismo e littering. L apertura dell econcentro è prevista tutti i giorni feriali dalle 7 alle 17, e al sabato dalle 7 alle 12. Nei punti di raccolta satellite saranno posati quattro cassonetti interrati per la raccolta di vetro (bianco e colorato), per la raccolta di PET, di alluminio e metalli. A Pedrinate e Seseglio verrà mantenuto anche un piccolo contenitore per la raccolta di batterie ed uno per la raccolta di vestiti. Il preventivo globale del progetto si attesta ad una spesa di franchi per la posa dei 28 cassonetti interrati e per l acquisto delle varie infrastrutture, oltre che per l organizzazione dell ecocentro, per il quale si prevede una spesa di franchi. Tra il 14 e il 28 settembre, sono stati pubblicati i progetti per i quali non sono state presentate opposizioni; il Dipartimento del Territorio ha inoltre già rilasciato il proprio preavviso favorevole per tutti i progetti. Appena saranno consegnati i rapporti commissionali, il Messaggio potrà essere sottoposto al vaglio del Consiglio comunale. Contando sull accettazione da parte del Legislativo, si prevede che la realizzazione delle opere possa avvenire nel secondo semestre del 2012, in quanto il primo semestre dell anno prossimo sarà dedicato all organizzazione degli appalti pubblici. il giornale del mendrisiotto Direttore responsabile EFREM BORDESSA Direzione e redazione Corso San Gottardo, Chiasso Tel Fax Editore SEB Società Editrice SA Corso San Gottardo, Chiasso Tel Fax Progetto grafico SEB Società Editrice SA Impaginazione Diego Pasquino grafi Pubblicità Segreteria di redazione Azzurra Guiscardo il California augura Buone Feste! nuova apertura a chiasso p.zza Boffalora 4 (angolo c.so San Gottardo) Chiasso in redazione Maria Letizia Ferrigno Questo numero è stato chiuso in redazione a novembre 2011

5 Chiasso I il M omò ATMOSFERA NATALIZIA DALL 8 DICEMBRE A CHIASSO l Comune di Chiasso ha presentato il programma delle manifestazioni in attesa delle festività natalizie. Primo appuntamento in calendario, il mercatino di Natale in corso San Gottardo l 8 dicem- bre, dalle 10 alle 18. Alle 17, di fronte al Municpio, verrà offerta una panettonata ed un brindisi in occasione dell accensione delle luci dell albero di Natale, con la musica della Giovane banda di Chiasso. Dal 9 dicembre e sino al 24, ogni venerdì dalle 16 alle 20 e ogni sabato dalle 10 alle 20, piazza Indipendenza si trasformerà nel Villaggio di Natale, con casette che diventeranno punto di incontro e animazione PARROCCHIA DI CHIASSO GLI APPUNTAMENTI DI DICEMBRE Natale in Piazza: Natale in piazza è la rappresentazione del presepe vivente che la parrocchia di Chiasso organizza dal Natale Si svolge lungo le strade della città per giungere in processione con tutta la nostra comunità alla mangiatoia, davanti al portone della chiesa parrocchiale di Chiasso. Quest anno si terrà mercoledì 21 dalle ore La rappresentazione avrà inizio nella corte della casa parrocchiale in Corso San Gottardo 48. Poi in processione tutta la comunità si sposterà percorrendo il Corso San Gottardo per giungere sul piazzale della chiesa parrocchiale di Chiasso. Scuola Genitori: giovedi 15 Navigare in internet senza cadere nella rete con Laura Boniardi presso la Sala mons. Bianda in C. San Gottardo 48 a Chiasso. English Film Club: venerdì 16 - THE SOCIAL NETWORK - ore presso la Sala-Cine Excelsior di Chiasso. Blog don Gianfranco: ogni venerdì il parroco di Chiasso, don Gianfranco Feliciani, inserisce nel suo blog FRONTIERE APERTE un articolo. Vai alla pagina ch/frontiereaperte per seguire e commentare gli articoli scritti. San Nicolao: domenica 4 arriverà San Nicolao a trovare la comunità di Chiasso dopo l eucarestia delle nella chiesa parrocchiale San Vitale martire. Film in Controluce: venerdì 2 dicembre CODICE GENESI - di Albert e Allen Hughes - ore e venerdì 9 - I GIARDINI DELL EDEN - di Alessandro D Alatri - ore presso la Sala-Cine Excelsior di Chiasso. Catto Natale con le famiglie: dal 26 al 31 Eccoci ad un altra opportunità per stare assieme. Sono solo pochi giorni, ma possono far bene ad ognuno di noi. Un opportunità per staccare dal nostro quotidiano per andare tra le meravigliose montagne ormai tutte bianche della Leventina. Certo, capisco molti che mi dicono che preferiscono andare per il mondo, costa poco andare lontano, ma attenzione, dico loro, non perdete le opportunità di stare con gli amici. Per il mondo si vedono tante cose, fra i veri amici le cose si capiscono! Chiunque volesse partecipare non esiti a chiamare all Oratorio, qualcuno darà sicuramente il benvenuto. Novena: Per i ragazzi si svolgerà la Novena con diapositive presso la chiesa parrocchiale il e dicembre dalle nel cuore della città. Giovedì 15 dicembre, alle 20.30, appuntamento con i canti gospel della The Anthony Morgan s Inspirational al Cinema teatro (informazioni e prevendite dal me-sa dalle 17 alle allo ; vedi pagina 18). Lunedì 26 dicembre, sempre al Cinema teatro alle 16.30, concerto A wonderful Christmas della Chiasso swing orchestra e Greensleeves gospel choir, per un magnifico Natale, grazie a quasi cento coristi e strumentitsti (informazioni e prevendite me-sa dalle 17 alle allo ). Per salutare il vecchio anno e festeggiare l arrivo del nuovo, in piazza Indipendenza il 31 dicembre inizieranno i festeggiamenti alle 19, con l aperitivo nel villaggio di Natale, che aprirà nuovamente per l occasione. Dalle 22 sino a notte fonda, si susseguiranno animazioni con Riccardo Pellegrini e Boris Piffaretti di R3iii, con musiche di Dj Talpa. Alle 23 concerto di fine anno della Blue night big band orchestra e, per festeggiare il nuovo anno, distribuzione di lenticchie e cotechino a tutta la popolazione. Si ricorda che dal 1 dicembre, e per tutto il mese, per agevolare lo shopping in città e alleviare dalla frenesia degli acquisti natalizi, durante i week-end i posteggi saranno gratuiti e dall 8 dicembre i negozi saranno aperti tutti i giorni. Domenica 8 gennaio, al Cinema teatro, alle 11, si terrà la cerimonia degli auguri con l aperitivo d onore. il tuo centro commerciale in Ticino

6 Premio di pittura per giovani artisti 2011 i vincitori Il Premio LAURA PELLEGRINELLI: terzo classificato Titolo dell opera: Travisione I, II, III, tecnica mista, tre tele da cm 50x50 cad., IVAN GREBENSHIKOV: primo classificato Titolo dell opera: Senza Titolo, china aerografata su tela, cm 100 x 180, Si è conclusa con successo la prima edizione del Premio di pittura per giovani artisti 2011 indetto dalla Fondazione Gino e Gianna Macconi con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Chiasso con l intento di promuovere l arte contemporanea e di individuare nuove giovani personalità emergenti. Grande la partecipazione, con ben 103 le opere inviate dai giovani partecipanti al concorso che si possono ammirare sino al 4 dicembre presso la sala Diego Chiesa a Chiasso. Tra queste la giuria, riunitasi il MA ITA giorno 8 novembre scorso, ha decretato all unanimità i nomi dei tre vincitori con le seguenti motivazioni: ivan grebenshikov: 1 classificato con l opera Senza titolo, china aerografata su tela, cm 100x180, Motivazione: Perché nel suo lavoro l artista coniuga spazi e tempi differenti che creano l attenzione ai temi della condizione giovanile, dove l uso della monocromia e la sapienza del segno restituiscono nuove visioni della pittura e delle sue tecniche. Curriculum vitae: Diplomato in pittura all Accademia di Approfittate delle nostre offerte NATALIZIE accumulate stelle con la STARCARD Farmacia Amavida Lurà GaleniCare SA Via Luigi Lavizzari 19 - CH-6850 Mendrisio Telefono Fax LUIGI BOCCADAMO: secondo classificato Titolo dell opera: Autoritratto, acrilico su tela, cm 100x150, Belle Arti di Brera nel 2010, nazionalità svizzera, originario del Kazakistan, residente a Semione TI. luigi boccadamo: 2 classificato con l opera autoritratto, acrilico su tela, cm 100x150, Motivazione: Perché nelle sue opere si rende possibile e visibile il mistero della pittura e nelle sue immagini l evidenza del manifestarsi dell io e del noi come esperienza, al tempo stesso per l autore e per gli spettatori. Curriculum vitae: Diplomato in pittura nel 2005 presso l Accademia di Belle Arti di Brera di Milano, nazionalità italiana, residente a Bigorio Capriasca. laura Pellegrinelli: 3 classificato con l opera travisione i, ii, iii, tecnica mista, tre tele da cm 50x50 cad., Motivazione: Perché le sue narrazioni visive producono immagini quotidiane e speciali, inedite e vissute di architetture del pensiero e della memoria, dove i segni e le parole diventano a pieno titolo un insieme complesso e semplice di poetica interiorità. Curriculum vitae: Diplomata in pittura nel 2004 presso l Accademia di Belle Arti di Brera di Milano, nazionalità svizzera, residente a Lugano. la giuria all unanimità ha anche deciso di assegnare due menzioni speciali alle opere di: marta malinverni, per la formula di un nuovo ordine pittorico di una progettazione a venire. Menzione sulle tre opere: Surface, acrilico su tela e lastra metallica, cm 60x40, levels, acrilico su tela, cm 30x30, gold surface, acrilico su tela e cartoncino, cm 30x30, Curriculum vitae: Diploma di liceo artistico, frequenta il primo anno di Master dell Accademia di architettura di Mendrisio, nazionalità italiana, residente a Mendrisio. rada kozelj per la perseguita e raggiunta freschezza e per la leggerezza dell offerta pittorica. Menzione sulle tre opere: alveare, olio e cartoncino su carta, cm 29,8x 21, Pesce, olio e carboncino su carta, cm 29,8x 21, Colletto e camicia, olio e carboncino su carta, cm 29,8x21, Curriculum vitae: Iscritta al secondo anno del biennio di pittura dell Accademia di Brera di Milano, nazionalità bosniaca, residente a Mandello Lario (LC). I 3 vincitori hanno ricevuto un premio in danaro rispettivamente di 3 000, e franchi, ma il premio più ambito, che spetta unicamente al primo classificato, è di essere protagonista, verosimilmente entro il 2013, di una esposizione personale alla storica Galleria Mosaico di Chiasso, fondata da Gino Macconi nel 1966; lo stesso vincitore donerà un opera a sua scelta che andrà ad arricchire la prestigiosa collezione d arte del Comune di Chiasso e sarà annoverato fra i nomi degli artisti presenti in detta collezione. Inoltre, le tre opere premiate andranno a far parte del patrimonio artistico della Fondazione Gino e Gianna Macconi e quindi del fondo Macconi, parte integrante delle collezioni del Museo d arte Mendrisio. La Giuria all unanimità ha espresso un encomio per la qualità delle opere presentate e soprattutto per la qualità della ricerca in ambito artistico verso le differenti e dinamiche correnti dell arte contemporanea. elenco dei giovani artisti in mostra (in ordine alfabetico) Luigi Boccadamo; Enzo Capozza; Viviana Chiosi; Jennifer Florian; Alessia Giussani; Ivan Grebenshikov; Rada Kozelj; Igor Iovino; Donatello Laurenti; Ilaria Lanzillotti; Stefania Maffeis; Marta Malinverni; Valerio Manfré; Alberto Davide Mazza; Francesco Mazza; Alessandro Mazzoni, Fabio Mercuri; Adriana Milio; Laura Morosoli; Barbara Ortelli Botta; Laura Pellegrinelli; Lucilla Papa; Ilaria Pezone; Edgar Romanovskis; Marco Scorti; Loris Trotti; Riccardo Vitali; Gianmaria Zanda; Ervin Zyka. Via Livio Chiasso cel. It Orario di apertura mostra: martedì -domenica / chiuso lunedì. Ingresso libero. Compro oro Si eseguono riparazioni Tel./Fax +41 (0) natel +41 (0)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2 5.2.4 DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI Bellinzona, gennaio 2009 CIRCOLARE N. 4/2008 Abroga la circolare n. 4/2007 del gennaio 2008 DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2 2. Scuole

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

CITTA DI CASARSA DELLA DELIZIA Provincia di Pordenone AVVISO PUBBLICO PER LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI PERIODO 01/10/2008 30/09/2009

CITTA DI CASARSA DELLA DELIZIA Provincia di Pordenone AVVISO PUBBLICO PER LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI PERIODO 01/10/2008 30/09/2009 CITTA DI CASARSA DELLA DELIZIA Provincia di Pordenone Prot. n. AVVISO PUBBLICO PER LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI PERIODO 01/10/2008 30/09/2009 E intendimento dell Amministrazione Comunale,

Dettagli

Comune di Bagnacavallo

Comune di Bagnacavallo CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: SETTORE SEGRETERIA RESPONSABILE: GRATTONI ANGELA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Settore Segreteria 1 SETTORE SEGRETERIA

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR Indice degli articoli Art. 1 Definizioni...2 Art. 2 Oggetto ed ambito di applicazione...2 Art. 3 Deroghe al divieto di circolazione

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

Comune di Bagnara di Romagna

Comune di Bagnara di Romagna CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR009 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. SEGRETERIA GENERALE AREA AMMINISTRATIVA (URP E SERVIZI DEMOGRAFICI - UFFICIO SEGRETERIA) CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Comune di Massa Lombarda

Comune di Massa Lombarda CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AFFARI GENERALI RESPONSABILE: CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Affari Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato PROVINCIA DI ROMA Regolamento Servizio di Economato Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 1111 dell 1 marzo 1995 Aggiornato con delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 12 luglio 2010

Dettagli

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori)

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) Ordinanza 2 concernente la legge sul lavoro (OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) 822.112 del 10 maggio 2000 (Stato 1 aprile 2015) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf

SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf OGGETTO: Organizzazione Zona a Traffico Limitato Centro storico IL SINDACO Premesso che, per fronteggiare le

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

GPL. gruppo podisti leventina. Saluto del Sindaco. Gentili Signore, Egregi Signori,

GPL. gruppo podisti leventina. Saluto del Sindaco. Gentili Signore, Egregi Signori, ORGANIZZA: nuovo Partenze: (nuovo percorso) 18.15 Nordic Walking 18.20 Walking In collaborazione con: 18.30 Kids Running Night Faido Running Night Venerdì 18 maggio 2012 ore 20.00 Start da Piazza Stefano

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale

Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale Che cos è il Centro diurno regionale Ai Gelsi? Il nuovo Centro diurno socio-assistenziale con sede a Riva San Vitale si inserisce nel

Dettagli

Signor Presidente, signore Consigliere comunali, signori Consiglieri comunali,

Signor Presidente, signore Consigliere comunali, signori Consiglieri comunali, Messaggio municipale 7/2012 accompagnante la richiesta di un credito di fr. 700'000 per la progettazione definitiva della tappa prioritaria della rete tram Signor Presidente, signore Consigliere comunali,

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE

ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE In relazione all attività di gestione svolta nell anno 2011, si riportano i dati riguardanti le undici aree cimiteriali di Roma Capitale: Verano, Flaminio, Laurentino,

Dettagli

PROTOCOLLO ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA MCP 2015

PROTOCOLLO ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA MCP 2015 Poschiavo, 14 febbraio 2014 PROTOCOLLO ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA MCP 2015 L assemblea generale ordinaria del 2015 si è svolta presso il ristorante La Tana del Grillo a Pedemonte, in data 31 gennaio

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

FATTI FURBO... DIFFERENZIA

FATTI FURBO... DIFFERENZIA Per i comuni del Consorzio Canavesano Ambiente Guida alla raccolta differenziata... FATTI FURBO... DIFFERENZIA anche fatti tu furbo...!!!... e al rispetto dell ambiente DIFFERENZIA ANCHE TU!!! Bastano

Dettagli

a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta ndustriali S.r.l. UTENZE DOMESTICHE

a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta ndustriali S.r.l. UTENZE DOMESTICHE ervizi. a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta UTENZE DOMESTICHE presentazione Carissimi cittadina /cittadino, torno da te, per raccontarti la nostra esperienza

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME ART. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le procedure per la trasformazione dei rapporti di lavoro da tempo pieno a tempo parziale dei dipendenti

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Comune di Cotignola ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - PROGETTO RPP: RESPONSABILE: UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI

Comune di Cotignola ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - PROGETTO RPP: RESPONSABILE: UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR005 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. COMUNICAZIONE UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Municipale. Registro delibere di Giunta COPIA N. 94

Verbale di deliberazione della Giunta Municipale. Registro delibere di Giunta COPIA N. 94 COMUNE DI TREPPO GRANDE Medaglia d Oro al Merito Civile PROVINCIA DI UDINE COMUN DI TREP GRANT Medae d Aur al Merit Civil PROVINCIE DI UDIN Verbale di deliberazione della Giunta Municipale Registro delibere

Dettagli

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002)

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) Legge federale sul credito al consumo (LCC) 221.214.1 del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 97 e 122 della Costituzione federale

Dettagli

Il Mobile Significante 2015 XII edizione

Il Mobile Significante 2015 XII edizione Internazionale Fondazione Aldo Morelato sull arte applicata nel mobile. Il Mobile Significante XII edizione I Luoghi del relax 2.0 oggetti d arredo per il relax domestico Art. 1 Tema del concorso Lo spazio

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA Albert Sabin C.so Vercelli,157 10153 tel. 011\2426534 fax 011\ 2462435 Codice Fiscale 80093750018 e-mail TOEEO5600D@ istruzione.

DIREZIONE DIDATTICA Albert Sabin C.so Vercelli,157 10153 tel. 011\2426534 fax 011\ 2462435 Codice Fiscale 80093750018 e-mail TOEEO5600D@ istruzione. RELAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO 2013 La presente relazione illustra l andamento della gestione dell istituzione scolastica e i risultati conseguiti in relazione agli obiettivi programmati

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... Come accade per tutte quelle aziende che servono in ogni momento

Dettagli

PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI DI AFFISSIONE E ALTRI MEZZI PUBBLICITARI

PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI DI AFFISSIONE E ALTRI MEZZI PUBBLICITARI COMUNE DI SIRIGNANO PROVINCIA DI AVELLINO Piazza Aniello Colucci 83020 SIRIGNANO (AV) Tel. 081-5111570 Fax 081-5111625 CF 80004370641 P. IVA 00256240649 PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI DI AFFISSIONE E ALTRI

Dettagli

Comune di Sant'Agata sul Santerno

Comune di Sant'Agata sul Santerno CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA SERVIZI GENERALI RESPONSABILE: RAMBELLI STEFANO 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie Area Servizi Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI Luca Menini, ARPAV Dipartimento di Vicenza via Spalato, 14-36100 VICENZA e-mail: fisica.arpav.vi@altavista.net 1. INTRODUZIONE La legge 447 del 26/10/95 Legge

Dettagli

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * *

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * * COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci ina 1 L Amministrazione comunale di Ronco Scrivia (provincia di Genova) intende integrare la dotazione

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

Concorso La scuola più riciclona

Concorso La scuola più riciclona Il futuro è nella nostra natura Concorso La scuola più riciclona Nell'ambito del Piano dell'offerta Formativa Territoriale (POFT) 2014/2015, il Comune di Bitonto indice il concorso La scuola più riciclona

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA?

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: 5 anni di scuola primaria (chiamata anche elementare), che accoglie i bambini da 6 a 10 anni 3 anni di scuola secondaria

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE VISTO l art. 1, comma 639 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, che ha istituito, a decorrere dal 1 gennaio 2014, l imposta

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ ROBOT RASAERBA GARDENA R40Li OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ In completo relax! LASCIATE CHE LAVORI AL VOSTRO POSTO Il 98 % di chi ha comprato il Robot Rasaerba GARDENA lo raccomanderebbe.* Non dovrete più

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Chi può presentare la domanda

Chi può presentare la domanda BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER FAVORIRE LA CRESCITA DELLE IMPRESE SUI MERCATI INTERNAZIONALI II QUADRIMESTRE 2014 AFRQ2/14 La Camera di Commercio di Frosinone, attraverso ASPIN, Azienda Speciale

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

LA PENSIONE DI VECCHIAIA

LA PENSIONE DI VECCHIAIA Le pensioni di vecchiaia e di invalidità specifica per i lavoratori dello spettacolo (Categorie elencate nei numeri da 1 a 14 dell art. 3 del Dlgs CPS n.708/1947) Questa scheda vuole essere un primo contributo

Dettagli

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto ARTICOLO 1- COSTITUZIONE E' costituito il Club denominato I Borghi più Belli d'italia ai sensi dello Statuto dell Associazione Nazionale Comuni Italiani, in breve ANCI.

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della cultura UFC Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera realizzata per l Ufficio federale della cultura Luglio 2014 Rapport_I Indice

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

Analisi e proiezioni finanziarie per i singoli Comuni

Analisi e proiezioni finanziarie per i singoli Comuni ALLEGATO 5 Analisi e proiezioni finanziarie per i singoli Comuni Scenario di investimento minimo (progetti di prima priorità) Confronto tra la proiezione finanziaria dei singoli Comuni 2001-2009 e lo scenario

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO C O M U N E D I R O V E R B E L L A Via Solferino e San Martino, 1 46048 Roverbella Tel. 0376/6918220 Fax 0376/694515 PEC PROTOCOLLO : roverbella.mn@legalmail.it RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI

Dettagli

COMUNE DI DOLO Provincia di Venezia

COMUNE DI DOLO Provincia di Venezia COMUNE DI DOLO Provincia di Venezia REGOLAMENTO Variazioni ecografiche- numerazione civica esterna Numerazione civica interna Riferimenti normativi: Legge 24 dicembre 1954, n. 1228 artt. 9 e 10 D.P.R.

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto art.1 Per favorire l inserimento di nuovi talenti nel panorama editoriale italiano, comics & Games, in collaborazione con edizioni BD, organizza il contest Premio Giovanni Martinelli, concorso per progetti

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli