COMUNE DI GUAMAGGIORE Provincia di Cagliari COMPUTO ESTIMATIVO COMPLETAMENTO LOCALI DELL'EX. MUNICIPIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI GUAMAGGIORE Provincia di Cagliari COMPUTO ESTIMATIVO COMPLETAMENTO LOCALI DELL'EX. MUNICIPIO"

Transcript

1 COMUNE DI GUAMAGGIORE Provincia di Cagliari pag. 1 COMPUTO ESTIMATIVO OGGETTO: COMPLETAMENTO LOCALI DELL'EX. MUNICIPIO COMMITTENTE: COMUNE DI GUAMAGGIORE Data, 01/02/2012 IL TECNICO Ufficio tecnico Comunale Viale IV. Novembre, 32 PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA software S.p.A.

2 pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA Demolizioni (Cat 1) 1 / 1 Rimozione zoccolino battiscopa in cotto, gre s o maiolica, di alteza sino a 16 D cm, compresa la malta di sottofondo e l avvicinamento al luogo di deposito 0038 provvisorio, in attesa del... n esclusione del trasporto del materiale di risulta ad impianto autorizzato. Valutata per l effettiva lunghezza demolita INGRESSO PIANO TERRA 9,30 9,30 SOMMANO m 9,30 4,94 45,94 2 / 2 Rimozione di opere in ferro, completi di pezzi speciali e collari di D ancoraggio alla muratura e alle strutture, di qualsiasi dimensione e spessore 0003 e con qualsiasi sviluppo, in oper... onere per il conferimento ad impianto autorizzato. Valutata per l effettivo peso in chilogrammi della struttura rimossa RINGHIERA SCALA PIANO TERRA 50,000 50,00 SOMMANO kg 50,00 2,06 103,00 3 / 5 Rimozione di porta interna o esterna in legno, inclusa l evetuale parte D vetrata, compreso telaio, controtelaio, smuratura delle grappe o dei tasselli di 0003 tenuta ed eventuale taglio... er il conferimento a impianto autorizzato. Valutata per la superficie effettiva rimossa e per una superficie fino a 3 m2 PIANO PRIMO 6,00 0,90 2,100 11,34 PIANO PRIMO 7,00 0,80 2,100 11,76 SOMMANO m2 23,10 18,96 437,98 4 / 9 Rimozione di apparecchi igienico sanitari sia ordinari che per parzialmente D abili comprese opere murarie di demolizione esegui- te a mano e con la 0002 massima accuratezza, la rimozione... rimento ad impianto autorizzato; valutata per ogni singolo pezzo e per i seguenti tipi: vasca da bagno, piatto doccia. SANITARI PIANO PRIMO 7,00 SOMMANO cad 7,00 44,58 312,06 5 / 10 Rimozione di rivestimento di lastre in marmo, in ceramica, listelli di D laterizio, klinker, e materiali simili, compreso l avvicinamento a luogo di 0030 deposito provvisorio, escluso il... perficie rimossa: comprese tutte le opere di protezione necessarie per evitare qualsiasi danno all ambiente circostante. SCALA PIANO TERRA - PEDATE 21,00 1,20 0,300 7,56 1,00 1,20 1,100 1,32 ALZATE 21,00 1,20 0,150 3,78 ZOCCOLETO 21,00 0,30 0,100 0,63 SOMMANO m2 13,29 10,31 137,02 6 / 12 Demolizione parziale di strutture di fabbricati in conglomerato cementizio D armato eseguita in qualsiasi condizione, altezza e profondità, compresa 0009 l adozione degli accorgimenti att... le di risulta ad impianto autorizzato e degli oneri relativi. Valutato per il volume effettivo di struttura da demolire. FONDAZIONE MURO PIANO TERRA 2,25 0,700 0,300 0,47 RIALZO BAGNI PIANO PRIMO 6,15 1,700 0,170 1,78 APERTURA FINESTRE 3,00 1,00 0,850 0,400 1,02 1,00 1,00 0,850 0,250 0,21 1,00 1,20 2,050 0,250 0,62 SOMMANO m3 4,10 262, ,88 7 / 13 Demolizione completa di solai misti in travetti di cemento armato e laterizi o D blocchi di qualsiasi tipo, forma e luce, compreso il pavimento e il 0004 sottofondo, le puntellature neces... l trasporto del materiale di risulta ad impianto autorizzato. Valutata per l effettiva superficie di struttura demolita. A R I P O R T A R E 2 111,88

3 pag. 3 R I P O R T O 2 111,88 SOLAIO PIANO PRIMO 1,83 1,200 2,20 SOLAIO PIANO SECONDO 6,60 4,900 32,34 SOMMANO m2 34,54 45, ,44 8 / 15 Smontaggio bonifica e smaltimento di manto in copertura in fogli in D cemento amianto secondo le seguenti modalità: esecuzione del piano di 0001 lavoro da presentare alla ASL competente;... a autorizzata e relativa documentazione di avenuto deposito, documentazione quali POS dell'impresa che esegue i lavori. PIANO SECONDO 2,00 4,80 1,000 9,60 1,00 8,80 1,000 8,80 SOMMANO m2 18,40 17,95 330,28 9 / 16 Rimozione di infissi in ferro o alluminio, inclusa l eventuale parte vetrata, D compreso telaio, controtelaio, smuratura delle grappe o dei tasselli di tenuta 0007 ed eventuale taglio a s... er il conferimento a impianto autorizzato. Valutata per la superficie effettiva rimossa e per una superficie fino a 3 m2 PIANO SECONDO 9,00 1,00 0,900 8,10 SOMMANO m2 8,10 18,96 153,58 10 / 17 Demolizione di muratura in mattoni forati, anche voltata, di spessore fino a D cm, eseguita a mano o con l ausilio di idonei attrezzi elettromeccanici 0008 (con la massima cautela e se... l trasporto del materiale di risulta ad impianto autorizzato. Valutata per l effettiva superficie di struttura demolita. TRAMEZZI BAGNI 2,00 6,15 5,100 62,73 2,00 2,80 2,870 16,07 1,00 1,60 2,870 4,59 IN DETRAZIONE PORTE -7,00 0,80 2,100-11,76 MURATURE PIANO SECONDO 17,00 1,100 18,70 IN DEDUZIONE INFISSI -9,00 1,00 0,900-8,10 Sommano positivi m2 102,09 Sommano negativi m2-19,86 SOMMANO m2 82,23 21, ,12 11 / 29 Trasporto ad impianto autorizzato di materiale di risulta, proveniente da D scavi, demolizioni e rimozioni, eseguito in zone disagiate con autocarro di 0012 portata fino a 5000 q.; compre... ndata e di ritorno. Compreso il conferimento a discarica ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. piano terra - primo - secondo 20,93 SOMMANO m3 20,93 12,99 271,88 Scavi, Rilevati e Rinterri (Cat 2) 12 / 19 Scavo a sezione obbligata eseguito a mano, in terre di qualsiasi natura ad D eccezione di quelle rocciose, compresa la pulizia del perimetro dello scavo, 0007 il sollevamento delle materi... l materiale di risulta a bordo scavo, il tutto eseguito secondo le prescrizioni della D.L. Sino ad una profondità di 2 m MURO AL PIANO TERRA 2,25 0,700 0,600 0,95 SOMMANO m3 0,95 100,69 95,66 Opere in fondazione (Cat 3) 13 / 21 Calcestruzzo a durabilità garantita per opere strutturali in fodazione o in D elevazione, avente CLASSE DI CONSISTENZA S4, con dimensione 0010 massima dell aggregato inerte di 31,5 mm (Dm... metalliche; avente RESISTENZA CARATTERISTI- CA RCK pari a 35 N/mm2 e classe di esposizione XC1 - XC2 norma UNI EN A R I P O R T A R E 6 251,84

4 pag. 4 R I P O R T O 6 251,84 FONDAZIONE MURO PIANO TERRA 2,25 0,700 0,700 1,10 SCALA PIANO TERRA 7,00 SCALA PIANO PRIMO 25,00 1,20 0,150 4,50 SOMMANO m3 12,60 157, ,59 Murature, tamponamenti e tramezzi (Cat 4) 14 / 22 MURATURA IN MATTONI LATERIZI FORATI, retta o curva, in opera D con malta cementizia dosata a kg 400 di cemento tipo R 32.5 per mc 1.00 di 0067 sabbia, compreso la formazione di stipiti, sguinci, architravi, lesene e spigoli, lo sfrido e il tiro in alto spessore 25 cm MURO PIANO TERRA 2,25 3,200 7,20 PIANO PRIMO 3,00 0,900 2,100 5,67 PARETI ESTRENE 3,00 1,20 0,750 2,70 SOMMANO m2 15,57 55,79 868,65 15 / 23 MURATURA IN MATTONI LATERIZI FORATI, retta o curva, in opera D con malta cementizia dosata a kg 400 di cemento tipo R 32.5 per mc 1.00 di 0062 sabbia, compreso la formazione di stipiti, sguinci, architravi, lesene e spigoli, lo sfrido e il tiro in alto spessore 8 cm PIANO PRIMO 14,00 3,700 51,80 A DEDURRE PORTE -2,00 1,000 2,100-4,20-1,00 0,800 2,100-1,68 PIANO SECONDO 14,00 3,000 42,00 A DEDURRE PORTE -2,00 0,800 2,100-3,36 A DEDURRE PORTE -1,00 1,000 2,100-2,10 Sommano positivi m2 93,80 Sommano negativi m2-11,34 SOMMANO m2 82,46 28, ,44 16 / 24 MURATURA IN MATTONI LATERIZI MULTIFORI, retta o curva, in D opera con malta cementizia dosata a kg 400 di cemento tipo R 32.5 per mc di sabbia, compreso la formazione di mazzette e stipiti, sguinci, architravi, lesene e spigoli, lo sfrido e il tiro in alto spessore 12 cm PIANO PRIMO 3,00 0,900 2,100 5,67 PARETI ESTERNE 3,00 1,20 0,750 2,70 SOMMANO m2 8,37 74,50 623,57 17 / 25 MURATURA IN MATTONI LATERIZI FORATI, retta o curva, in opera D con malta cementizia dosata a kg 400 di cemento tipo R 32.5 per mc 1.00 di 0066 sabbia, compreso la formazione di stipiti, sguinci, architravi, lesene e spigoli, lo sfrido e il tiro in alto spessore 20 cm PIANO PRIMO 1,00 0,900 2,100 1,89 PIANO SECONDO 35,00 3, ,00 a dedurre porte interne -2,00 0,90 2,100-3,78 Sommano positivi m2 106,89 Sommano negativi m2-3,78 SOMMANO m2 103,11 48, ,53 Opere in ferro (Cat 5) 18 / 20 Acciaio in barre tonde ad aderenza migliorata del tipo Fe B 32 K, Fe B 38 K, D Fe B 44 K, lavorato e tagliato a misura, sagomato e posto in opera a regola 0007 d arte, compreso ogni sfrid... ecuzione di interventi specifici di ristrutturazione di piccola entit`a. Con impiego di barre con diametro da 10 a 14 mm FONDAZIONE MURO PIANO TERRA 6,00 2,25 13,50 FONDAZIONE MURO PIANO TERRA 10,00 2,60 26,00 A R I P O R T A R E 39, ,62

5 pag. 5 R I P O R T O 39, ,62 SCALA PIANO TERRA E PRIMO 750,00 SOMMANO kg 789,50 2, ,29 19 / 39 FERRO LAVORATO compresi tagli, sfridi e saldature. Reso a pie d opera B pronto per il montaggio, con esclusione di opere mu- rarie e verniciature per 0002 catene, cerchiature e simile, con impiego di profilati di qualsiasi sezione finestre piano secondo 11,00 1,20 1,200 15,84 3,00 1,00 0,800 2,40 SOMMANO m2 18,24 96, ,24 Intonaci e tinteggiature (Cat 6) 20 / 26 INTONACO CIVILE LISCIO PER INTERNI SU PARETI VETICALI, D formato da un primo strato di rinzaffo, da un secondo strato tirato in piano 0036 con regolo e frattazzo su predisposte guide, rif... ia, rifinito con sovrastante strato di colla di malta di calce composta da kg 400 di calce idraulica e mc 1.00 di sabbia MURO PIANO TERRA 4,75 3,200 15,20 PIANO PRIMO SERVIZI 2,00 45,920 91,84 21,00 3,700 77,70 SOFFITtO 4,25 3,550 15,09 TAMPONATURA PORTE 4,00 0,900 2,100 7,56 PIANO SECONDO servizi 2,00 5,70 2,500 28,50 6,00 2,10 2,250 28,35 1,00 5,70 1,950 11,12 2,00 2,46 2,850 14,02 2,00 3,70 2,750 20,35 1,00 4,55 3,250 14,79 2,00 1,89 3,500 13,23 1,00 3,35 3,610 12,09 VANO SCALA 2,00 4,86 6,600 64,15 2,00 3,66 6,600 48,31 2,00 2,50 6,600 33,00 AMBIENTI INTERNI 2,00 4,86 2,600 25,27 1,00 13,45 3,500 47,08 2,00 5,85 2,750 32,18 2,00 12,60 2,800 70,56 1,00 30,50 1,950 59,48 1,00 2,80 3,300 9,24 A DEDURRE INFISSI -3,00 1,00 0,800-2,40-1,00 1,20 2,000-2,40-11,00 1,20 1,200-15,84-2,00 0,80 2,100-3,36-1,00 1,00 2,100-2,10-2,00 0,90 2,200-3,96 Sommano positivi m2 739,11 Sommano negativi m2-30,06 SOMMANO m2 709,05 19, ,01 Pavimentazione, rivestimenti (Cat 7) 21 / 27 RIVESTIMENTO DI PARETI INTERNE CON PIASTRELLE D SMALTATE BICOTTURA, A PASTA ROSSA,MONOCOLORE O CON 0156 DECORI SEMPLICI posate in opera con colla su intona- co frattazzato (questo escluso... ordi smussati, la stuccatura dei giunti con cemento bianco o colorato e la pulitura anche con acidi con piastrelle 20x20 SERVIZI IGIENICI PIANO PRIMO 18,00 2,200 39,60 SERVIZI IGIENICI PIANO SECONDO 21,00 2,200 46,20 SOMMANO m2 85,80 37, ,51 22 / 31 PAVIMENTO CON PIASTRELLE DI GRES PORCELLANTO posto in A R I P O R T A R E ,67

6 pag. 6 R I P O R T O ,67 D opera a giunti aderenti, per allineamenti ortogonali e diagonali, con idonei 0033 collanti su sottofondo in malta cementizia dello... ano, la stuccatura dei giunti con cemen- to bianco o colorato con ossidi e la pulizia finale con segatura, formato 20x20 INGRESSO PIANO TERRA 3,45 1,900 6,56 INGRESSO PIANO PRIMO SERVIZI IGIENICI + PIANEROTTOLO DI ARRIVO 30,00 INGRESSO PIANO SECONDO SERVIZI IGIENICI + PIANEROTTOLO DI ARRIVO 250,00 SOMMANO m2 286,56 41, ,88 23 / 32 PAVIMENTO IN LASTRE DI MARMO dimensioni 30x120,SPESSORE D CM 2, gia levigate e lucidate in stabilimento, compresi tagli, sfridi derivanti 0047 dall adattamento alla forma e dimensioni dei... cementi colorati e la pulizia finale, escluse eventuali levigature e lucidature in opera con lastre di BIANCONE TIRRENO SCALA PIANO TERRA - PEDATE 19,00 1,20 0,300 6,84 3,00 1,45 0,350 1,52 ALZATE 22,00 1,20 0,140 3,70 ZOCCOLETTO 7,50 0,100 0,75 SCALA PIANO PRIMO PEDATE 18,00 1,20 0,300 6,48 4,00 1,70 0,600 4,08 3,00 1,45 0,450 1,96 ALZATE 25,00 1,20 0,140 4,20 ZOCCOLETTO 12,00 0,100 1,20 SOGLIE INFISSI ESTERNI 1,00 1,10 0,450 0,50 1,00 1,20 0,450 0,54 3,00 1,10 0,300 0,99 SOMMANO m2 32,76 41, ,92 24 / 33 ZOCCOLETTO BATTISCOPA IN MARMO levigato e lucidato su una D faccia e con la costa superiore tagliata a fil di sega, dimen- sioni cm 1 x 8 h, 0176 posato in opera con colla o malta, compresi tagli, sfridi e la pulizia finale in marmo BIANCONE TIRRENO INGRESSO PIANO TERRA 9,30 9,30 PIANO PRIMO 50,00 50,00 PIANO SECONDO 160,00 160,00 SOMMANO m 219,30 9, ,03 Impianto idrico - scarico (Cat 8) 25 / 34 MANIGLIONE DI SICUREZZA, in tubo di alluminio, diametro 21/x27, B rivestito in nylon, diametro esterno 35mm, viti di fissaggio fuori vista 0003 protette da chiocciola di chiusura a scatto SERVIZIO IGIENICO PIANO PRIMO 2,00 SERVIZIO IGIENICO PIANO SECONDO 2,00 SOMMANO cad 4,00 112,07 448,28 26 / 35 PUNTO IDRICO DI ALIMENTAZIONE E DI SCARICO di un singolo D apparecchio igienico- sanitario, dato finito in opera all in- terno di UNITA 0075 ABITATIVA FINO A 100 mq, completo di: a) PER... mplanari e saracinesche di intercettazione PER ACQUA CALDA E FREDDA PIU SCARICO con tubazioni di RAME e scarichi in PVC PIANO PRIMO 5,00 PIANO SECONDO 7,00 SOMMANO cad 12,00 191, ,32 27 / 36 FORNITURA E POSA IN OPERA DI SCALDABAGNO ELETTRICO DA E.0001 LT. 80. Alimentazione 230 V, completo di valvola di sicurezza e ritegno, candela corazzata, termostato regolabile, spina con c... in siti difficoltosi, copreso altresì ogni altro onere e magistero per dare il lavoro compiuto a perfetta regola d'arte. A R I P O R T A R E ,10

7 pag. 7 R I P O R T O ,10 PIANO PRIMO 1,00 PIANO SECONDO 1,00 SOMMANO cadauno 2,00 257,85 515,70 28 / 37 FORNITURA E POSA IN OPERA DI LAVABO PER DISABILI, ceramica D bianca a mensole, inclinabili con manopole e staffe per la regolazione 0140 dell inclinazione del lavabo da 0 a 110 mm, fronte... ore a leva lunga rivestita in gomma paracolpi, bocchello estraibile, sifone e scarico flessibile. Dimensioni circa 70x57 PIANO PRIMO 1,00 PIANO SECONDO 1,00 SOMMANO cad 2, , ,28 29 / 38 FORNITURA E POSA IN OPERA DI LAVABO IN VETROCHINA D BIANCA, inclusi accessori e rubinetteria, dimensioni circa 70x55 tipo 0088 medio. Mensole di ancoraggio al muro incluso. PIANO PRIMO 1,00 PIANO SECONDO 2,00 SOMMANO cad 3,00 326,58 979,74 30 / 40 FORNITURA E POSA IN OPERA DI VASO IN VETROCHINA BIANCA, D con scarico a suolo o a parete, dimensioni circa 40x50-55 inclusi sedile, 0095 cassetta e accessori tipo medio PIANO PRIMO 1,00 PIANO SECONDO 2,00 SOMMANO cad 3,00 398, ,60 31 / 41 TUBO IN PVC VULCANTUBO IN OPERA SOTTOTRACCIA per D scarichi di apparecchi gienico- sanitari di fabbricati civili e industriali, 0060 compresi sfridi, pezzi speciali, incollaggio, apertura... l collegamento al tubo esistente. Compreso ogni altrop onere per rendere l'impianto di scarico perfetamente funzionante. SCARICO BAGNI 3,00 6,00 18,00 SOMMANO m 18,00 53,59 964,62 32 / 42 FORNITURA E POSA IN OPERA DI VASO con funzione anche DI D BIDET PER DISABILI, ceramica bianca con catino allungato, apertura 0141 anteriore,sedile in plastica rimovibile antiscivolo, comp... co a comando pneumatico agevolato a distanza, installazione a pavimento, dimensioni 80x50h secondo le normative vigenti. PIANO PRIMO 1,00 PIANO SECONDO 1,00 SOMMANO cad 2, , ,32 33 / 44 COLLETTORE SEMPLICE COMPLANARE, in ottone o brozo cromato, D da 3/4, con derivazioni in serie da 1/2 dotate di rubinetto d arresto, dato in 0072 opera completo di saracinesca di in- tercettazione a monte da 3/4 e di cassetta in metallo zincato 26x28, comprese opere murarie 3/4 x5x1/2 IMPIANTO IDRICO 4,00 SOMMANO m 4,00 79,55 318,20 Impianto riscaldamento (Cat 9) 34 / 14 Rimozione di corpi scaldanti compreso ogni onere e magistero per chiusura D delle tubazioni di adduzione e scarico, rimozione di mensole e staffe di 0009 ancoraggio nonche i trasporti or... ingolo pezzo di corpo scaldante rimosso del seguente tipo: radiatori in ghisa e ferro da 13 a 20 elementi, per radiatore PIANO PRIMO 5,00 A R I P O R T A R E 5, ,56

8 pag. 8 R I P O R T O 5, ,56 SOMMANO cad 5,00 21,30 106,50 Impianto elettrico (Cat 10) 35 / 6 Aspiratore per montaggio in bagni e locali di servizio.aspiratore per portate M fino a 275 mc/h, motore monofase, idoneo per montaggio in bagni e locali di servizio, da collegare a c... egamenti elettrici. Portata d'aria max a bocca libera non inferiore a: Q (mc/h). Numero velocità: V. 2) Q = 170 V = 1. SERVIZI IGIENICI PIANO PRIMO 1,00 SOMMANO cadauno 1,00 162,48 162,48 Infissi e serramenti (Cat 11) 36 / 43 SERRAMENTO A WASISTAS/FISSO IN PROFILATI ESTRUSI DI D ALLUMINIO ANODIZZATO SERIE 45 INTERNATIONAL A GIUNTO 0272 APERTO IN ALLUMINIO NATURALE, costituito: da una finestra con apertura a wa... a registrazione dell infisso, da computari con minima quadratura compatibile di 1,00 mq; con misurazione esterno telaio. PIANO PRIMO 1,00 1,000 0,800 0,80 1,00 1,200 2,000 2,40 PIANO SECONDO 3,00 1,000 0,800 2,40 SOMMANO m2 5,60 427, ,34 37 / 45 MANIGLIONE ANTIPANICO completo pronto al montaggio, barra mobile D verniciata rosso, barra fissa e carter di copertura colore nero, 4 viti 0024 autofilettanti di fissaggio, da applicare s... nte alle vi- genti normative di legge sia in fatto di requisiti costruttivi che di montaggio, valutato per singola anta. PIANO PRIMO 2,00 PIANO SECONDO 1,00 SOMMANO cad 3,00 242,00 726,00 38 / 46 PORTA INTERNA TAMBURATA AD ANTA CIECA cm 78x210 - B x210 avente: anta mobile cieca con una specchiatura dello spes- sore 0001 finito di mm 36/38 circa, eseguita con un intelaiatura in... retano colorato con finitura opaca previa carteggiatura. La misura della porta e riferita alla luce netta di passaggio. PIANO PRIMO porta cm 88*210 2,00 porta cm 78*210 4,00 PIANO SECONDO porta cm 88*210 1,00 porta cm 78*210 2,00 SOMMANO cad 9,00 333, ,52 39 / 47 PORTA BLINDATA CLASSE 2 - ad un anta, dimensioni x D , in acciaio rivestita in legno, battente cieco con struttura mono lamiera mm realizzato con lamiera 9/10 elet... elaio, fis- sato alle murature con zanche in acciaio zincato, compreso le opere murarie e la registrazione dell infisso. PIANO PRIMO 2,00 PIANO SECONDO 2,00 SOMMANO cad 4, , ,32 SOLAI (Cat 15) 40 / 4 SOLAIO dello spessore di cm 16+4, calcolato per un sovraccarco di 350 kg/ A R I P O R T A R E ,72

9 pag. 9 R I P O R T O ,72 D mq piu peso proprio, realizzato con travetti CAP e pignatte laterizie h cm , dato in opera compresa l ar... odico fino a maturazione dei getti. Compreso ogni altro onere per dare l'opera perfettamente realizzata a regola d'arte. PIANO PRIMO - SECONDO 5,11 6,200 31,68 SOMMANO m2 31,68 61, ,77 41 / 18 ARMATURA PROVVISORIA di sostegno per SOLAI MISTI in D calcestruzzo e pignatte, compresi i banchinaggi agli appoggi ed esclusa 0004 l armatura di travi e cordoli, compresi puntelli, chiode... o del piano di appoggio dell armatura. Misurata per la superficie netta del solaio. PER SOLAI con travetti prefabbricati SOLAIO PIANO TERRA/PRIMO 1,83 1,000 1,83 SOMMANO m2 1,83 9,50 17,39 Parziale LAVORI A MISURA euro ,88 A R I P O R T A R E ,88

10 pag. 10 R I P O R T O ,88 LAVORI A CORPO Opere in ferro (Cat 5) 42 / 8 FORNITURA E POSA IN OPERA DI RINGHIERA PER SCALA A L RAMPE COSI COMPOSTA: Ringhiera in ghisa - Ringhiera in ghisa mod LS o equivalente Idoneo al montaggio su scale a rampa... a di collegamento degli elementi della ringhiera. Ogni altro onere per rendere l opera perfettamente a regola d arte. RINGHIERA SCALA PIANO PRIMO E SECONDO 1,00 SOMMANO a corpo 1, , ,91 43 / 11 Rimozione, adeguamento e posa di un cancello in ferro esistente, posto nella F.01 rampa di accesso al piano primo. Compreso lo smontaggio, il talio del tealio e degli elementi secondari... ciatura delle parti adeguate.compreso ogni altro onere per rendere il cancello nuovamente funzionante e a regola d'arte. RAMPA PIANO TERRA E PRIMO 1,00 SOMMANO a corpo 1,00 360,13 360,13 Impianto riscaldamento (Cat 9) 44 / 7 ASSISTENZA OPERE MURARIE ADEGUAMENTO E AMPLIAMENTO I.0001 IMPIANTO DI RISCALDAMENTO. Compreso opere di apertura e chiusura delle tracce, le opere di rispristino sia verticali che orizontali, eseguiti con malta cementizia. Compreso ogni altro onere inerente la messa in opera dell'impianto di riscaldamento. 1,00 SOMMANO a corpo 1,00 724,97 724,97 Impianto elettrico (Cat 10) 45 / 3 FORNITURA E POSA IN OPERA DI IMPIANTO ELETTRICO così H composto: A) n. 01 quadro di settore costituito da un involucro termoplastico autoestinguente stagno e con doppio isolamento,... ogni altro onere e magistero per rendere l'opera funzionate e a regola d'arte. n. 25 scatole con coperchio; PIANO SECONDO 1,00 SOMMANO a corpo 1, , ,21 Ascensori e montacarichi (Cat 12) 46 / 28 Rimozione, adeguamento e posa di un servoscala esistente, posto nella G.0001 rampa di accesso al piano terra/primo. Compreso lo smontaggio, l'adeguamento dei pezzi, la realizzazione di nu... stituzione delle batterie.compreso ogni altro onere per rendere il servoscala nuovamente funzionante e a regola d'arte. RAMPA PIANOTERRA/PRIMO 1,00 SOMMANO a corpo 1, , ,23 47 / 30 IMPIANTO SERVOSCALA portata 230 kg per 3 rampe incluso 3 curve B pianerottolo, lunghezza percorso m 9,00 circa; installazione per interni 0002 SCALA PIANO PRIMO / SECONDO 1,00 SOMMANO cad 1, , ,48 A R I P O R T A R E ,81

11 pag. 11 R I P O R T O ,81 Parziale LAVORI A CORPO euro ,93 T O T A L E euro ,81 A R I P O R T A R E

12 pag. 12 TOTALE incid. % R I P O R T O Riepilogo CATEGORIE 001 Demolizioni 6 156,18 5, Scavi, Rilevati e Rinterri 95,66 0, Opere in fondazione 1 979,59 1, Murature, tamponamenti e tramezzi 8 784,19 7, Opere in ferro 8 043,57 7, Intonaci e tinteggiature ,01 12, Pavimentazione, rivestimenti ,34 16, Impianto idrico - scarico ,06 10, Impianto riscaldamento 831,47 0, Impianto elettrico ,69 9, Infissi e serramenti ,18 10, Ascensori e montacarichi ,71 16, ,00 0, ,00 0, SOLAI 1 976,16 1, ,00 0, ,00 0, Totale CATEGORIE euro ,81 100,000 A R I P O R T A R E

13 pag. 13 TOTALE incid. % R I P O R T O Riepilogo Strutturale CATEGORIE M LAVORI A MISURA euro ,88 70,233-(100,000) M:000 <nessuna> euro ,88 70,233-(100,000) M: Demolizioni euro 6 156,18 5,461-(7,775) M: Scavi, Rilevati e Rinterri euro 95,66 0,085-(0,121) M: Opere in fondazione euro 1 979,59 1,756-(2,500) M: Murature, tamponamenti e tramezzi euro 8 784,19 7,792-(11,095) M: Opere in ferro euro 3 989,53 3,539-(5,039) M: Intonaci e tinteggiature euro ,01 12,372-(17,615) M: Pavimentazione, rivestimenti euro ,34 16,501-(23,494) M: Impianto idrico - scarico euro ,06 10,038-(14,292) M: Impianto riscaldamento euro 106,50 0,094-(0,135) M: Impianto elettrico euro 162,48 0,144-(0,205) M: Infissi e serramenti euro ,18 10,698-(15,232) M: SOLAI euro 1 976,16 1,753-(2,496) C LAVORI A CORPO euro ,93 29,767-(100,000) C:000 <nessuna> euro ,93 29,767-(100,000) C: Opere in ferro euro 4 054,04 3,596-(12,081) C: Impianto riscaldamento euro 724,97 0,643-(2,160) C: Impianto elettrico euro ,21 8,976-(30,155) C: Ascensori e montacarichi euro ,71 16,551-(55,603) TOTALE euro ,81 100,000 Data, 01/02/2012 Il Tecnico A R I P O R T A R E ['COMPUTO METRICO escluso pitture' (C:\Documents and Settings\HP_Proprietario\Documenti\UFFICIO TECNICO\LAVORI

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE TECNICO UFFICIO PROGETTAZIONE INTERVENTI E.R.S. E M.O. LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDILE ELENCO PREZZI UNITARI RESP. UFFICIO

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net ........... COMUNITA' MONTANA MUGELLO Oggetto dei lavori: REALIZZAZIONE DI NUOVO LOCALE TECNICO - I DIACCI II LOTTO Progettista: Geom. Francesco Minniti COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 2 LOTTO - COMPUTO METRICO

Dettagli

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI PA.01 Oneri di discarica valutati a mc misurato sul volume effettivo di scavo o demolizione. Oneri di discarica MC 1.000 24.76 24.76 TOTALE 24.76 PREZZO TOTALE PER MC 24.76 Pagina 1 di 11 PA.02 Fornitura

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 RIMOZIONE DI ARMATURA STRADALE P001 ESISTENTE Prezzo per rimozione a qualsiasi altezza di armatura stradale esistente, completa di accessori elettrici e lampada, previo

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF 5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione regionale Lombardia Coordinamento Attività tecnico edilizia COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Oggetto: Lavori di ristrutturazione funzionale Lotto I Direzione Provinciale

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA Progettista: VISTO: Comune di Rombiolo Via

Dettagli

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997)

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) Progetto per la realizzazione di: Edificio residenziale Località: Ancona Indirizzo: via Menicucci, 3 Il tecnico competente Ancona, 20/09/2011

Dettagli

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali MANUALE TECNICO APPLICATIVO A CURA DI ASSOCOPERTURE PERCHÈ PROTEGGERE I VUOTI Riteniamo necessario parlare ai tecnici del settore

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA Progettista: VISTO: Comune di Rombiolo Via

Dettagli

ALLEGATO R ELENCO PREZZI

ALLEGATO R ELENCO PREZZI A r c h i t e t t o R i n a l d i n i E t t o r e R a v e n n a, V i a l e d e l l a L i r i c a n. 4 3 T e l 0 5 4 4 405979 F a x 0 5 4 4 272644 comm. part. Emissione Spec foglio di Mar2014 COMMITTENTE:

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O 023573g Valvola a sfera in ottone cromato di diam. 2" con maniglia a leva gialla. Si intende compreso nel prezzo la mano d'opera e quanto altro necessario a rendere l'opera finita

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di PESCIA Provincia di PISTOIA

COMPUTO METRICO. Comune di PESCIA Provincia di PISTOIA Comune di PESCIA Provincia di PISTOIA pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: OPERE URGENTI CONSISTENTI NEL RIFACIMENTO DELLA COPERTURA IN LEGNO E LATERIZIO DEL LABORATORIO ANALISI DEL PRESIDIO OSPEDALIERO DI

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE Piazza Mazzini, 46 16038 SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLE COPERTURE DELLA SCUOLA PRIMARIA A.R. SCARSELLA, DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA

Dettagli

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI OPERE SPECIALI PREFABBRICATI (Circ. Min. 13/82) ISTRUZIONI SCRITTE (Articolo 21) Il fornitore dei prefabbricati e della ditta di montaggio, ciascuno per i settori di loro specifica competenza, sono tenuti

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Cornedo Vic.no lì 08 aprile 2013

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Cornedo Vic.no lì 08 aprile 2013 S T U D I O D I P R O G E T T A Z I O N E C I V I L E E D I N D U S T R I A L E D O T T. I N G. P R E T T O F L A V I O COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA Oggetto: SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso QUANDO ISOLARE DALL INTERNO L isolamento dall interno delle pareti perimetrali e dei soffitti rappresenta, in alcuni contesti edilizi e soprattutto nel caso di ristrutturazioni, l unica soluzione perseguibile

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO CORSO DI INFORMAZIONE PER STUDENTI PREVENZIONE E SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA Servizio Prevenzione Ambienti Lavoro RISCHI DI CADUTA

Dettagli

pag. 2 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura

pag. 2 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura pag. 2 Nr. 1 A.001.018 Nr. 2 A.001.031.a Nr. 3 A.001.034.c Nr. 4 A.002.015.a Nr. 5 A.002.015.b Nr. 6 E.002.034.a Nr. 7 E.002.057.b Nr. 8 E.002.058.a Nr. 9 E.002.061 Nr. 10 E.008.003 Fornitura e posa in

Dettagli

Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli

Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli ingegneri della Provincia Autonoma di Trento nell anno 2012, si propone quale traccia per la stesura del Certificato di

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE

CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE a cura del Consorzio POROTON Italia VERSIONE ASPETTI GENERALI E TIPOLOGIE MURARIE Le murature si dividono in tre principali categorie: murature

Dettagli

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare CHE COS'È L'HACCP? Hazard Analysis and Critical Control Points è il sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici di contaminazione per le aziende alimentari. Al fine di garantire la completa

Dettagli

ALLEGATO A. DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Comune di Napoli PROVINCIA DI NAPOLI

ALLEGATO A. DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Comune di Napoli PROVINCIA DI NAPOLI ALLEGATO A Comune di Napoli PROVINCIA DI NAPOLI Provincia Area Edilizia di Scolastica Na Ufficio Specialistico Tecnico Edilizia Scolastica 1 DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 L'edificio oggetto dell'intervento, si trova a Bolzano in via Dalmazia ai numeri 60, 60A e 62 E' stato costruito nei primi anni '50

Dettagli

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE prof. ing. Pietro Capone Opere realizzate provvisoriamente allo scopo di consentire l esecuzione dell opera, la loro vita è legata

Dettagli

Solai osservazioni generali

Solai osservazioni generali SOLAI Struttura orizzontale posta ad ogni piano di un edificio. Ha lo scopo di sostenere il proprio peso, dei pavimenti, delle pareti divisorie e dei carichi di esercizio. Per orizzontamento si intende

Dettagli

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI DEMOLIZIONE EDIFICI 1. DEMOLIZIONI MANUALI E1 DEMOLIZIONI STRUTTURE RAFFORZAMENTI E UNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OERE ADIACENTI DEMOLIZIONE VOLTE; DEMOLIZIONE SOLAI IN LEGNO; DEMOLIZIONE SOLAI LATERO-

Dettagli

CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN ABS PER SOLAI MONODIREZIONALI. skyrail. sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE

CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN ABS PER SOLAI MONODIREZIONALI. skyrail. sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN PER SOLAI MONODIREZIONALI skyrail sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE w w w. g e o p l a s t. i t SOLAI 02 VISION Con la Sapienza di costruisce

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

profili per il fai da te

profili per il fai da te Profilpas S.p.A. profili in alluminio anodizzato (con etichetta codice a barre) lunghezza m.1 lunghezza m.2 misure argento argento piatto 12x2 10100 10104 15x2 10108 10112 20x2 10116 10120 25x2 10124 10128

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI PER COSTRUZIONE E MANUTENZIONE RETI ACQUA, RETI FOGNARIE E IMPIANTI DI ALLACCIAMENTO UTENZA Distretto Operativo OPER / COORD / SUP EDIZIONE 02 / 2012 SOCIETÀ ACQUE POTABILI p.a. C.so

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori completamento opere urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA Progettista: VISTO: Comune Rombiolo Via Karl Marx

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

technostuk 2-12 09/13 127

technostuk 2-12 09/13 127 technostuk 2-12 09/13 127 TECHNOSTUK 2-12 Sigillante cementizio per fughe da 2 a 12 mm. La protezione attiva di Microshield System aiuta a prevenire la crescita di batteri, funghi e muffe, che possono

Dettagli

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche CEMENTO ARMATO METODO AGLI STATI LIMITE Il calcestruzzo cementizio, o cemento armato come normalmente viene definito in modo improprio, è un materiale artificiale eterogeneo costituito da conglomerato

Dettagli

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO LISTINO PREZZI E.P. VIT s.r.l. opera da oltre un decennio nel mercato della commercializzazione di VITERIA, BULLONERIA E SISTEMI DI FISSAGGIO MECCANICI. L azienda si pone quale obiettivo l offerta di prodotti

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA PROGETTAZIONE DEI SISTEMI DI PROTEZIONE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO

ISTRUZIONI PER LA PROGETTAZIONE DEI SISTEMI DI PROTEZIONE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO Dipartimento di Prevenzione SERVIZIO SPISAL Via S. Andrea, 8 32100 Belluno Tel. 0437 516927 Fax 0437 516923 e-mail: serv.spisal.bl@ulss.belluno.it Dipartimento di Prevenzione SERVIZIO SPISAL Via Borgo

Dettagli

RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI

RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI Le lavorazioni oggetto della presente relazione sono rappresentate dalla demolizione di n 14 edifici costruiti tra gli anni 1978 ed il 1980

Dettagli

AREA FUNZIONALE I. Città di Nardò ALLEGATO D COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

AREA FUNZIONALE I. Città di Nardò ALLEGATO D COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Città di Nardò PROVINCIA DI LECCE AREA FUNZIONALE I PROGETTO ELABORATO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IL R.U.P. I PROGETTISTI PROGETTO 00 RECUPERO E VALORIZZAZIONE DI UNA PARTE DEL CASTELLO DEGLI ACQUAVIVA

Dettagli

MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI

MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI Premessa 1. I materiali per la posa. 2. Il falso telaio. 3. Il fissaggio del serramento. 4. Istruzioni per la posa in opera

Dettagli

PROVINCIA DI PIACENZA SETTORE VIABILITA', EDILIZIA E INFRASTRUTTURE

PROVINCIA DI PIACENZA SETTORE VIABILITA', EDILIZIA E INFRASTRUTTURE PROVINCIA DI PIACENZA SETTORE VIABILITA', EDILIZIA E INFRASTRUTTURE Dirigente Responsabile: Dott. Ing. Stefano Pozzoli - PROGETTO DEFINTIVO/ESECUTIVO - CENTRO SCOLASTICO MEDIO SUPERIORE di CASTEL SAN GIOVANNI

Dettagli

VIA URBANA UNA NUOVA STORIA ABITATIVA VIA URBANA UNA NUOVA STORIA ABITATIVA

VIA URBANA UNA NUOVA STORIA ABITATIVA VIA URBANA UNA NUOVA STORIA ABITATIVA VIA URBANA UNA NUOVA STORIA ABITATIVA LA MODERNA VIA URBANA RICALCA IL PERCORSO DI UN ANTICA STRADA ROMANA (IL VICUS PATRICIUS), SEDE DI RESIDENZE PATRIZIE DI EPOCA REPUBBLICANA E IMPERIALE, A CUI SI ALTERNAVANO

Dettagli

Modell 8108.1 H D. Modell 8108.1. Modell 8108.1. Modell 8108.1

Modell 8108.1 H D. Modell 8108.1. Modell 8108.1. Modell 8108.1 ie gelieferten bbildungen sind teilweise in arbe. Nur die Vorschaubilder sind in raustufen. ei ruckdatenerstellung bitte beachten, dass man die ilder ggf. in raustufen umwandelt. 햽 햾 Vielen ank 12.0/2010

Dettagli

Serrature a 3 punti di chiusura. a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro

Serrature a 3 punti di chiusura. a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro Serrature a 3 punti di chiusura a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro Serrature a 3 punti di chiusura a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro ElEvata sicurezza - Catenaccio laterale

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

4 Suppl. ord. n. 1 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 10 del 6-3-2009 (n. 8)

4 Suppl. ord. n. 1 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 10 del 6-3-2009 (n. 8) 4 Suppl. ord. n. 1 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 10 del 6-3-2009 (n. 8) PREZZARIO REGIONALE AGRICOLTURA 2009 Allegato INDICE OPERE EDILI, VIABILITA ED ELETTRIFICAZIONE RURALE.................................

Dettagli

1 SEMESTRE 2013 N 1 P R E Z Z I I N F O R M ATIVI IN BOLOGNA C A M E R A D I C O M M E R C I O I N D U S T R I A, A R T I G I A N AT O E

1 SEMESTRE 2013 N 1 P R E Z Z I I N F O R M ATIVI IN BOLOGNA C A M E R A D I C O M M E R C I O I N D U S T R I A, A R T I G I A N AT O E 1 SEMESTRE 2013 N 1 P R E Z Z I I N F O R M ATIVI D DELLEE L L E OPERE EDILI IN BOLOGNA C A M E R A D I C O M M E R C I O I N D U S T R I A, A R T I G I A N AT O E A G R I C O LT U R A D I B O L O G N

Dettagli

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA.

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTEM nasce nel 1984 come azienda sotto casa, occupandosi principalmente della realizzazione di impianti elettrici e di installazione e motorizzazione di

Dettagli

IL RADIATORE LINEE GUIDA edizione 2009

IL RADIATORE LINEE GUIDA edizione 2009 IL RADIATORE LINEE GUIDA edizione 2009 TIPOLOGIE E COMPLEMENTI DEI RADIATORI p a g. 4 IL RADIATORE TESI p a g. 7 Volume m 3 21,6 x Watt 50 = Watt 1080 LE TIPOLOGIE DI IMPIANTO p a g. 1 0 LA BASSA TEMPERATURA

Dettagli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli www.metrawindows.it PERSIANA SCORREVOLE Sistemi oscuranti METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA

Dettagli

TOP SOL TOP BRIDGE IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI E S S E INFRASTRUTTURE

TOP SOL TOP BRIDGE IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI E S S E INFRASTRUTTURE TOP SOL TOP BRIDGE E S S E D I V I S I O N E INFRASTRUTTURE E D INF IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI giulianedmp SOLUZIONI COSTRUTTIVE PER L EDILIZIA giulianedmp TOP SOL / TOP BRIDGE Impalcati

Dettagli

SCHEDA RIEPILOGATIVA INTERVENTO OPCM n. 3779 e 3790

SCHEDA RIEPILOGATIVA INTERVENTO OPCM n. 3779 e 3790 SCHEDARIEPILOGATIVAINTERVENTO OPCMn.3779e3790 A)Caratteristicheedificio Esitodiagibilità: B-C (OPCM 3779) E (OPCM 3790) Superficielordacomplessivacoperta( 1 ) mqnum.dipiani Num.UnitàImmobiliaritotali B)Contributorichiestoaisensidi

Dettagli

IMPIANTI DI SEPARAZIONE FANGHI E OLI DEV + NEUTRAcom DEV + NEUTRAsed + NEUTRAstar

IMPIANTI DI SEPARAZIONE FANGHI E OLI DEV + NEUTRAcom DEV + NEUTRAsed + NEUTRAstar IMPIANTI DI SEPARAZIONE FANGHI E OLI DEV + NEUTRAcom DEV + NEUTRAsed + NEUTRAstar Pozzoli depurazione s.r.l. via M.Quadrio 11, 23022 Chiavenna SO P.IVA: 01263260133, REA: 61186, Telefono 0343 37475 (3

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.)

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Foglio n 1 di 6 ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Intervento su impianto gas portata termica (Q n )= 34,10. kw tot Impresa/Ditta: DATI INSTALLATORE Resp. Tecnico/Titolare:

Dettagli

BENVENUTI. Introduzione alla norma SIA 118/262. CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006

BENVENUTI. Introduzione alla norma SIA 118/262. CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006 BENVENUTI Introduzione alla norma SIA 118/262 CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006 PROGRAMMA INTRODUZIONE NORMA SIA 118/262 Introduzione generale 10 Ing. Anastasia Confronto diretto SIA 220 SIA 118/262

Dettagli

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 CATALOGO TECNICO SCARICATO DA WWW.SNAIDEROPARTNERS.COM IL CATALOGO È SOGGETTO AD AGGIORNAMENTI PERIODICI SEGNALATI ALL INTERNO DI EXTRANET: PRIMA

Dettagli

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il Comune di Frascati Provincia di Roma pag. 1 RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il suo collegamento al collettore ACEA lungo Via Enrico Fermi.

Dettagli

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco Ing. Marco Patruno Forum Prevenzione Incendi Milano : 1 ottobre 2014

Dettagli

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano SERIE MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano PAG. 1 ESPLOSO ANTA MOBILE VISTA LATO AUTOMATISMO PAG. 2 MONTAGGIO GUARNIZIONE SU VETRO (ANTA MOBILE E ANTA FISSA) Attrezzi e materiali da utilizzare per il montaggio:

Dettagli

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit Sifoni per vasca da bagno Geberit. Sistema.............................................. 4.. Introduzione............................................. 4.. Descrizione del sistema.................................

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO In base all art. 256 del D. Lgs. 81/2008, così come modificato dal D. Lgs. 106/2009, i

Dettagli

Idee bagno. Nuove. idee. per il vostro bagno.

Idee bagno. Nuove. idee. per il vostro bagno. Idee bagno Nuove idee per il vostro bagno. I 1 La formula INSIDE di wedi Prima della ristrutturazione State pensando a un bagno nuovo o volete semplicemente modernizzarlo? Allora la formula INSIDE di wedi

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 n ordine codice descrizione un. mis. quantità pr. unit. importo 1 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore

Dettagli

>>>>>>>>>><<<<<<<<<< Prezzo uro cinquantacinque e zero centesimi al metro cubo. mc 55,00

>>>>>>>>>><<<<<<<<<< Prezzo uro cinquantacinque e zero centesimi al metro cubo. mc 55,00 Nr Rimozione, svellimento, demolizione o scarificazione di marciapiedi esistenti di qualsiasi specie e spessore (selciati, cubetti di porfido, 1 mattonella di asfalto, pietrini di cemento, massetti di

Dettagli

Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne

Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne DESCRIZIONE DI-CLASS è un sistema composito a base resina caratterizzato da elevata flessibilità di intervento ed

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI - pag.1- N. Codice Descrizione U.M. Prezzo/Euro 1 A.01 Rimozione di pavimentazione di pietrini di cemento, compreso cordoli, malta sottostante, ponti di servizio, massetto cementizio

Dettagli

Relazione tecnica. Interferenze

Relazione tecnica. Interferenze Relazione tecnica L autorimessa interrata di Via Camillo Corsanego, viene realizzata nel V Municipio ai sensi della Legge 122/89 art.9 comma 4 (Legge Tognoli). Il dimensionamento dell intervento è stato

Dettagli

Le graniglie sono classificabili, secondo il materiale di cui sono composte, come segue :

Le graniglie sono classificabili, secondo il materiale di cui sono composte, come segue : Cos è la graniglia? L utensile della granigliatrice : la graniglia La graniglia è praticamente l utensile della granigliatrice: si presenta come una polvere costituita da un gran numero di particelle aventi

Dettagli

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project: serramenti in alluminio ad alte prestazioni Ricche dotazioni tecnologiche e funzionali Eccezionale isolamento termico Massima espressione

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

Valutazione della vulnerabilità e interventi per le costruzioni ad uso produttivo in zona sismica

Valutazione della vulnerabilità e interventi per le costruzioni ad uso produttivo in zona sismica Valutazione della vulnerabilità e interventi per le costruzioni ad uso produttivo in zona sismica 1 Ambito operativo e inquadramento normativo Tenuto conto del rilevante impatto che gli eventi sismici,

Dettagli

IL MINISTRO DELL INTERNO

IL MINISTRO DELL INTERNO D.M. 16 maggio 1987, n. 246 (G.U. n. 148 del 27 giugno 1987) NORME DI SICUREZZA ANTINCENDI PER GLI EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE IL MINISTRO DELL INTERNO Vista la legge 27 dicembre 1941, n. 1570: Vista

Dettagli

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA Comune della Spezia MARIO NIRO 5S a.s. 2013/2014 RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA RELATIVA AL PROGETTO DI ABITAZIONE UNIFAMILIARE DA EDIFICARE PRESSO IL COMUNE DELLA SPEZIA, VIA MONTALBANO CT FOGLIO 60, MAPPALE

Dettagli

OPERE PUBBLICHE PREZZARIO DELLE. 2011 Regione Lombardia VOLUME + CD ROM. Infrastrutture e Mobilità ISBN 9788849633474

OPERE PUBBLICHE PREZZARIO DELLE. 2011 Regione Lombardia VOLUME + CD ROM. Infrastrutture e Mobilità ISBN 9788849633474 Infrastrutture e Mobilità PREZZARIO DELLE OPERE PUBBLICHE 2011 Regione Lombardia VOLUME + CD ROM ISBN 9788849633474 Formato: Word Excel Altri formati su richiesta Requisiti tecnici minimi: Win 2000 Win

Dettagli

TESTO COORDINATO E COMMENTATO DEPOSITI BOMBOLE GPL

TESTO COORDINATO E COMMENTATO DEPOSITI BOMBOLE GPL TESTO COORDINATO E COMMENTATO DEPOSITI BOMBOLE GPL Circolare n. 74 del 20 settembre 1956 D.P.R. 28 giugno 1955, n. 620 - Decentramento competenze al rilascio di concessioni per depositi di oli minerali

Dettagli

VOCE DI CAPITOLATO "RISANAMENTO DI MURATURE IN DETERIORA- MENTO DA SALI -

VOCE DI CAPITOLATO RISANAMENTO DI MURATURE IN DETERIORA- MENTO DA SALI - VOCE DI CAPITOLATO "RISANAMENTO DI MURATURE IN DETERIORA MENTO DA SALI RIDUZIONE DEI SALI A LIVELLI DI SICUREZZA MEDIANTE ESTRAZIONE CON IMPACCO " DESCRIZIONE LAVORI E VERIFICA La seguente Tabella

Dettagli

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati DECORAZIONE 03 Posare la carta da parati 1 Scegliere la carta da parati Oltre ai criteri estetici, una carta da parati può essere scelta in funzione del luogo e dello stato dei muri. TIPO DI VANO CARTA

Dettagli

(omissis) ALLEGATO 5 - NORME TECNICHE GENERALI. (omissis)

(omissis) ALLEGATO 5 - NORME TECNICHE GENERALI. (omissis) Deliberazione Comitato per la tutela delle acque dall'inquinamento 04.02.1977 Criteri, metodologie e norme tecniche generali di cui all'art. 2, lettere b), d) ed e), della legge 10 maggio 1976, n. 319,

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

kerabuild jet Code E591 2008/08 pagina 1/5

kerabuild jet Code E591 2008/08 pagina 1/5 recupero calcestruzzo MALTE TECNOLOGICHE STRUTTURALI ad alta resistenza chimica LINEA costruzioni kerabuild Malta tecnologica strutturale colabile monocomponente per inghisaggi a rapida messa in servizio.

Dettagli