GUIDA AL TURISMO ACCESSIBILE LASCIATI GUIDARE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA AL TURISMO ACCESSIBILE LASCIATI GUIDARE"

Transcript

1 presenta GUIDA AL TURISMO ACCESSIBILE LASCIATI GUIDARE in collaborazione con

2 LASCIATI GUIDARE GUIDA AL TURISMO ACCESIBILE Una disabilità motoria, visiva o uditiva non è sinonimo di una vacanza priva di divertimento e piena di rinunce. Attraverso questa guida, realizzata in collaborazione con la Lega del Filo d Oro, Venere si propone di rispondere alle esigenze di tutte quelle persone che spesso rinunciano a viaggiare non solo a causa della loro disabilità, ma anche della mancanza di informazioni relative a: Accessibilità delle strutture turistiche locali; Presenza di servizi di supporto al soggiorno; Mobilità e trasporti.

3 PERSONE NON UDENTI

4 Persone con disabilità uditive I suggerimenti per organizzare un viaggio su treni, aerei, navi e strade per le persone con disabilità uditive COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN TRENO Organizzare un viaggio in treno quando si è affetti da una disabilità uditiva non comporta alcun sacrificio o impedimento, dal momento che i servizi di assistenza previsti dalla Rete Ferroviaria Italiana e da Italo Treno sono estesi anche alle persone non udenti. Se avete intenzione di spostarvi in treno, dunque, procuratevi presso la Sala Blu o la biglietteria della stazione la cosiddetta Carta Blu, una tessera gratuita nominativa riservata ai titolari dell indennità di accompagnamento o di comunicazione. Con questa tessera avrete diritto all acquisto di un unico biglietto, valido per voi e per il vostro accompagnatore. COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN AEREO Conformemente al Regolamento N. 1107/2006 della CE, i passeggeri non udenti hanno diritto all assistenza da parte della compagnia aerea con cui effettuano la prenotazione. Tutto quello che dovete fare è richiedere il servizio con un preavviso di almeno 48 ore dalla partenza. In caso di scali e cambi di compagnie, verrete assistiti da personale qualificato sia durante la fase di volo, sia in quella di transito all interno degli aeroporti. Per quanto riguarda la consueta dimostrazione di sicurezza effettuata prima del decollo, non abbiate paura di non sapere come comportarvi in caso di emergenza! Il servizio di assistenza vi fornirà istruzioni di sicurezza separate a bordo dell'aeromobile. COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN NAVE Viaggiare a bordo di una nave da crociera o di un traghetto quando si ha una disabilità uditiva non costituisce in alcun caso un limite, tantomeno se viaggiate accompagnati. Le navi della Costa Crociere e della MSC Crociere, ad esempio, offrono cabine specifiche per ospiti non udenti, dotate di sveglie a vibrazione, sistemi luminosi che allertano gli ospiti in caso di incendio, campanelli, rilevatori di fumo e telefoni testuali. Ascensori e locali al servizio in comune di tutti i passeggeri devono poi essere muniti di idonei accorgimenti per le segnalazioni audiovisive. Ciò di cui non dovete assolutamente dimenticarvi è segnalare al momento della prenotazione le vostre esigenze e, se necessario, richiedere l assistenza del personale addetto in fase di imbarco e sbarco. COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO SUI MEZZI PUBBLICI Solo un limitato numero di autobus, almeno in Italia, è dotato di un sistema audiovisivo che annuncia le fermate, indispensabile per non vedenti e non udenti. Dunque, nel momento in cui dovesse capitarvi di salire a bordo di un mezzo pubblico autobus, tram o metropolitana che sia badate bene a leggere il nome di ciascuna fermata ogni volta che il mezzo effettuerà uno stop, così da evitare di passare oltre quella di vostro interesse. Per qualsiasi altra necessità, fatevi accompagnare da una persona fidata! COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN AUTOSTRADA Se non l avete mai fatto fino a questo momento, quando vi metterete alla guida di un automobile per raggiungere il vostro luogo di villeggiatura fareste bene a prestare attenzione ad alcuni aspetti. Tanto per cominciare, se guidata da persone non udenti, la vettura non richiede alcuna modifica di carattere strutturale. Piuttosto sarete voi a dover indossare l apparecchio acustico al volante se vi è stato prescritto durante la visita medica per l accertamento dell idoneità alla guida. Per il resto non perdete mai di vista specchietto retrovisore e specchietti laterali per evitare di essere d intralcio alla circolazione stradale e per cogliere eventuali segnalazioni luminose di avvertimento (es. fari abbaglianti di vetture e ambulanze o sirene di auto della Polizia o dei Carabinieri). Se invece viaggiate da passeggeri, mettetevi comodi e godetevi il viaggio!

5 I NOSTRI CONSIGLI SU COME SCEGLIERE LA STRUTTURA ALBERGHIERA PER LE PERSONE CON DISABILITÀ UDITIVE Italia, Inghilterra, Stati Uniti, Germania, Giappone Ovunque abbiate intenzione di recarvi, è importante che possiate godervi città d arte e località balneari appieno e in tutta sicurezza, senza correre il rischio di essere discriminati. Anche la disabilità uditiva, infatti, presuppone attenzioni specifiche e aspetti cui badare nella fase di organizzazione del vostro viaggio. Farvi accompagnare da una persona che parla la lingua dei segni potrebbe essere già un buon inizio per avere la certezza di essere compresi e far pervenire le vostre esigenze, ma nella scelta dell alloggio in cui trascorrere la vostra vacanza ci sono anche altri elementi in grado di assicurarvi una permanenza più confortevole e priva di ostacoli. Alcuni alberghi, ad esempio, sono dotati di ascensori e telefoni che consentono la comunicazione per persone non udenti. La presenza di tali servizi viene di solito segnalata mediante il simbolo internazionale di accesso alla comunicazione per sordi. Prima di effettuare la prenotazione, potreste contattare l albergatore per sapere se anche all interno delle stanze sono previsti apparecchi di sicurezza che tutelano il cliente con problematiche di udito: in caso di emergenza, ad esempio, l albergatore potrebbe aver predisposto l utilizzo di luci di colore diverso per segnalare allagamenti o incendi all interno della struttura, in maniera tale da allertarvi in tempo. Potreste inoltre informarvi se l albergo prescelto prevede la presenza di una lampada-sveglia o la trasmissione diretta dell audio televisivo all apparecchio acustico. Come vedete i servizi per le persone non udenti all interno delle strutture alberghiere italiane ed estere non mancano, tutto sta nell accertarsi in partenza di quello a cui andrete incontro per evitare spiacevoli soprese all arrivo!

6 PERSONE NON VEDENTI

7 Persone con disabilità visive I suggerimenti per organizzare un viaggio su treni, aerei, navi e strade per le persone con disabilità visive COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN TRENO Una volta prenotato l albergo, è il momento di pensare a quale mezzo di trasporto scegliere per raggiungerlo. Se il treno è la soluzione che preferite ma vi spaventa l ambiente dispersivo e spesso caotico delle stazioni ferroviarie, non temete! Il percorso di avvicinamento alle vetture è per legge accessibile e attrezzato, quindi fruibile da soggetti con disabilità sensoriali. Il vostro cane guida può viaggiare gratuitamente su tutte le categorie di treni, classi o livelli di servizio e nelle carrozze ristorante/bar. Per quanto riguarda il prezzo del biglietto, approfittate dello sconto del 20% procurandovi la cosiddetta Carta Blu all interno della stazione stessa o presso la vostra sezione provinciale dell'unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti o dell'associazione Nazionale Privi della Vista e Ipovedenti. Se invece viaggiate accompagnati, ricordatevi di comunicarlo quando acquisterete il biglietto: il ticket di viaggio sarà unico per entrambi. Tenete presente infine che potete contare sull aiuto del personale di assistenza recandovi nelle cosiddette Sale Blu presenti in oltre 200 stazioni italiane. Anche la compagnia ferroviaria Italo è dotata di servizi di assistenza presso le stazioni, toilette con segnaletica per le persone con disabilità visive, indicazioni e numerazione dei posti in alfabeto Braille. COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN AEREO Dovete percorrere una distanza molto lunga e avete optato per il viaggio in aereo? Sedetevi pure comodi, nei principali aeroporti Italiani è attivo un servizio di accoglienza e assistenza per le persone con disabilità di vario genere, comprese quelle visive, che permette di ricevere la necessaria assistenza per le operazioni di imbarco e sbarco dagli aeromobili. Di seguito alcuni consigli per godervi il volo senza alcun disagio: segnalate la vostra disabilità al momento della prenotazione; procuratevi un accompagnatore per i voli superiori alle tre ore; presentatevi al check-in almeno un ora e mezza prima della partenza; informate la compagnia con almeno 48 ore di anticipo della presenza del cane guida che potrà accompagnarvi in cabina senza costi aggiuntivi e viaggiare al vostro fianco purché munito di museruola e guinzaglio. In ogni caso, per conoscere bene le condizioni e i servizi per i viaggiatori non vedenti, date uno sguardo alla sezione dedicata ai passeggeri disabili sui siti internet delle compagnie aeree stesse. COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN NAVE Se la destinazione dei vostri sogni si trova al di là del Mediterraneo o semplicemente avete voglia di godervi il relax e la comodità che solo le navi da crociera riescono ad assicurare, è bene che sappiate che a bordo di questi mezzi di trasporto sono previsti alcuni servizi che favoriscono l accessibilità e la mobilità delle persone non vedenti. Quel che conta è segnalare in fase di prenotazione la propria disabilità per poter usufruire di eventuali agevolazioni sul prezzo del biglietto e godere dell assistenza di personale qualificato in fase di imbarco, sbarco e sistemazione a bordo. Se possedete un cane guida, questo potrà viaggiare gratuitamente al vostro fianco purché in possesso di certificato sanitario. E una volta a bordo? Nella maggior parte delle navi ci sono guide tattili, pannelli e avvisi scritti in Braille e negli ascensori vengono trasmessi annunci vocali per segnalare i vari piani. Tutto, insomma, è studiato per permettervi di mantenere un rapporto con gli altri e con il mondo esterno.

8 COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO SUI MEZZI PUBBLICI Una volta raggiunto il luogo di villeggiatura, ma anche nella città in cui vivete, probabilmente potrà esservi utile spostarvi a bordo dei mezzi pubblici. A questo proposito è bene che sappiate che non solo in Italia, ma anche all estero, vi sono leggi che consentono l accesso ai cani guida delle persone non vedenti su autobus, taxi, metro e tram. I cani di accompagnamento, inoltre, sono gli unici animali ammessi al trasporto pubblico senza prevedere il pagamento di un biglietto o di una tassa aggiuntiva. Se esplicitamente richiesto dal conducente o dai passeggeri, fareste comunque bene a munirli di museruola. Poiché il trasporto pubblico locale è gestito dalle singole regioni, non è possibile dare informazioni univoche circa eventuali agevolazioni sul prezzo del biglietto: è consigliabile dunque che vi informiate presso la società che gestisce le singole linee di trasporto. Fate infine riferimento al conducente o agli altri passeggeri per l individuazione del numero del mezzo e della fermata desiderata. I responsabili della gestione dei trasporti che dovessero impedirvi l accesso saranno soggetti al pagamento di una somma che va da 500 a euro. COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN AUTOSTRADA Se avete intenzione di spostarvi in auto per godere di una maggiore comodità e non essere vincolati agli orari di treni e aerei, tutto quello che dovete fare è mettervi comodi e lasciarvi guidare nel vero senso della parola dal vostro accompagnatore. Nel caso in cui non disponiate di un mezzo personale, potete usufruire dell aliquota IVA ridotta al 4% per acquistare un automobile a benzina fino a 2000 cc o diesel fino a 2800 cc. Per avvalervi di alcune agevolazioni legate allo spostamento su strada, invece, basta fornire al vostro comune di residenza il certificato che attesta la vostra minorazione visiva e ottenere così il contrassegno che vi consente di circolare sulle corsie riservate ai mezzi pubblici, accedere alle zone a traffico limitato e parcheggiare negli spazi riservati agli invalidi. I NOSTRI CONSIGLI SU COME SCEGLIERE LA STRUTTURA ALBERGHIERA PER LE PERSONE CON DISABILITÀ VISIVE Lo sviluppo e il benessere individuale di una persona non dovrebbe essere condizionato da un luogo o da un edificio che lo discrimina. È il caso dei cosiddetti spazi pubblici, interni ed esterni, che per mancanza di indicazioni esaustive spesso impediscono l accesso a persone con disabilità. Chi l ha detto che un non vedente non può fruire della bellezza di un paesaggio, della maestosità di un edificio storico, dell artisticità di un dipinto e, più in generale, della sensazione di benessere fisico e spirituale che solo una vacanza riesce a garantire? Secondo la legge 37/1974, tutte le strutture alberghiere sono tenute ad accogliere ospiti non vedenti con il loro cane guida. Vediamo allora quali sono gli aspetti di cui dovreste accertarvi nel momento in cui vi metterete alla ricerca dell alloggio in cui trascorrere le vostre vacanze: Aree di sosta specifiche opportunamente segnalate e collocate in prossimità dell ingresso; Percorsi fruibili attraverso le cosiddette guide naturali, elementi di bordo che vi consentono di seguire il percorso utilizzando il bastone;

9 Assenza di barriere architettoniche (badate che l accesso alla struttura e alla camera sia facilitato da ascensori); Segnalazioni anche sonore che vi aiutino a orientarvi e a riconoscere i luoghi e l fonti di pericolo Ascensori con numerazione Braille o verbale; Scritte in braille; Mappe tattili e guide tattili a terra per orientarvi con sicurezza e in maniera autonoma all interno del complesso alberghiero e della vostra camera. Una volta scelta la destinazione di vostro interesse e verificato che la struttura alberghiera risponda ai requisiti elencati, potrete finalmente iniziare a definire le tappe del viaggio che avete sempre sognato!

10 PERSONE SORDOCIECHE

11 Persone con sordocecità I suggerimenti per organizzare un viaggio su treni, aerei, navi e strade per le persone con sordocecità COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN TRENO Non esiste alcun divieto d accesso ai treni alle persone sordocieche, così come non esiste un regolamento specifico in Italia che le tutela quando viaggiano su rotaie. Pertanto, l unica normativa alla quale potete fare riferimento è il regolamento CE 1371/2007 dedicato ai diritti dei passeggeri nei treni. Secondo tale regolamento, le persone con disabilità hanno i seguenti diritti: Informazione; Prenotazione del servizio di accompagnamento; Assistenza a bordo; Accessibilità delle stazioni e dei vagoni; Risarcimento per gli eventuali danni subiti a causa di attrezzature per la mobilità o di altri strumenti; Come per le persone con disabilità motorie, uditive e visive, le Ferrovie dello Stato e Italo Treno prevedono servizi di assistenza piuttosto capillari e agevolazioni legate all acquisto del biglietto. Se viaggiate senza accompagnatore, nel momento in cui richiedete assistenza presso le cosiddette Sale Blu, ricordatevi di specificare il linguaggio in cui preferite comunicare (stampatello sulla mano, sistema Malossi ). In quest ultimo caso, non dimenticate di portate con voi un guanto con le lettere del Malossi. COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN AEREO Mentre le persone con disabilità visiva o uditiva possono viaggiare da sole, seppure con le dovute precauzioni, per le persone con sordocecità vige l obbligo di viaggiare con accompagnatore. Se avete intenzione di spostarvi a bordo di un aereo, vi consigliamo di: Visitare il sito della compagnia aerea prescelta per il viaggio e assicurarvi che sia dotata di una Sala Amica. Alitalia, ad esempio, ha una Sala Amica presso l aeroporto di Fiumicino; Specificare la vostra disabilità al momento della prenotazione e subito dopo contattare la compagnia aerea per organizzare l assistenza in aeroporto e a bordo dell aereo. La presenza di strutture opportunamente attrezzate e di personale adeguatamente formato per la vostra accoglienza renderà le operazioni di imbarco e sbarco semplici e prive di barriere. COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN NAVE Alcune fra le più note compagnie di navigazione, come ad esempio la Costa Crociere o la MSC Crociere, prevedono servizi specifici per le persone con disabilità: assistenza nelle fasi di imbarco, sbarco e a bordo, trasferimento verso l hotel, cabine e ascensori dotati di mappe tattili e scritte in Braille. Potrete garantirvi un viaggio da sogno e privo di ostacoli di ogni genere segnalando le vostre esigenze al momento della prenotazione.

12 COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO SUI MEZZI PUBBLICI Come per il trasporto in treno, anche per i mezzi pubblici non esiste una normativa a livello italiano o europeo che si riferisce in particolare ai diritti dei passeggeri sordociechi. In nostro soccorso interviene però ancora una volta la normativa generale: non è possibile da parte del conducente di un mezzo pubblico rifiutare la salita a bordo di una persona disabile. Sarebbe opportuno però che viaggiaste accompagnati, in maniera tale da non sbagliarvi quando sarà il momento di scendere. Prima di acquistare il vostro biglietto, informatevi sulle agevolazioni vigenti nel luogo in cui vi trovate. COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN AUTOSTRADA Come le persone con altro genere di disabilità, anche le persone sordocieche sono tutelate da alcuni diritti fondamentali nel caso in cui dovessero decidere di mettersi in viaggio in auto. Potrete infatti godere di agevolazioni nell acquisto di un mezzo privato, quali l Iva al 4%, la detrazione Irpef del 19% sulla spesa sostenuta e l esenzione dal bollo auto. Nel caso in cui siate del tutto privi di residuo visivo, potrete inoltre usufruire della possibilità di parcheggiare in aree a traffico limitato, purché muniti dell apposito contrassegno. Per ottenerlo è sufficiente fare domanda al vostro Comune di residenza e allegare la certificazione attestante la disabilità. In generale, il vostro accompagnatore dovrebbe badare bene a parcheggiare nei posti assegnati alle persone disabili, solitamente contrassegnati dal divieto di sosta accompagnato dal simbolo del contrassegno. Ricordate infine che il contrassegno non è un esclusiva dell Italia, ma esiste seppure in forme leggermente diverse in molti altri paesi dell Unione Europea. I NOSTRI CONSIGLI SU COME SCEGLIERE LA STRUTTURA ALBERGHIERA PER LE PERSONE CON SORDOCECITÀ La sordocecità è una forma di disabilità che presenta gravi problemi di comunicazione e di mobilità, ma non per questo impedisce alle persone che ne soffrono (in Italia dai agli ) di godere di qualche giorno di relax nel proprio Paese o all estero. La legge 107/10, infatti, riconosce a tutti gli effetti la specificità della sordocecità, il che comporta una maggiore salvaguardia dei diritti delle persone sordocieche e una migliore qualità di vita per loro. I problemi derivanti dalla necessità di comunicare possono essere sormontati se vi farete accompagnare da una persona che comprende e usa la Lingua dei Segni tattile o il metodo Malossi. Per quanto riguarda invece le caratteristiche da tener presente nella scelta della struttura alberghiera in cui spenderete il vostro soggiorno, ecco elencati di seguito alcuni dei servizi che gli alberghi mettono a disposizione per ospitare persone con sordocecità e di cui è bene vi accertiate in fase di prenotazione: Aree di sosta specifiche opportunamente segnalate e collocate in prossimità dell ingresso; Percorsi fruibili attraverso le cosiddette guide naturali, elementi di bordo che vi consentono di seguire il percorso utilizzando il bastone; Assenza di barriere architettoniche (badate che l accesso alla struttura, alla camera e ai bagni sia facilitato);

13 Camere e bagni con dimensioni ampie per favorire la fruizione degli spazi; Segnalazioni tattili che vi aiutino a orientarvi e a riconoscere i luoghi e le fonti di pericolo; Ascensori con numerazione Braille; Scritte in braille; Mappe tattili e guide tattili a terra per orientarvi con sicurezza e in maniera autonoma all interno del complesso alberghiero e della vostra camera. Eventuale presenza di apparecchi di sicurezza che tutelano il cliente con problematiche di udito; Eventuale presenza di una sveglia con vibrazione.

14 PERSONE CON DISABILITÀ MOTORIE

15 Persone con disabilità motorie I suggerimenti per organizzare un viaggio su treni, aerei, navi e strade per le persone con disabilità motorie COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN TRENO Se la distanza per raggiungere il vostro luogo di villeggiatura è breve, il treno rappresenta la soluzione più efficace! Nelle stazioni, infatti, non mancano scivoli, pedane e ascensori che agevolano i movimenti delle persone disabili, mentre in quelle che ne sono prive potete contare sull aiuto del personale di assistenza presente all interno delle cosiddette Sale Blu. Per l accesso alla carrozza contrassegnata con l apposito simbolo internazionale, assicuratevi che la vostra sedia a rotelle sia di dimensioni conformi alle norme ISO 7193 e di peso a pieno carico non superiore a 200 kg. In alternativa potete servirvi delle carrozzine messe gratuitamente a disposizione dalle Ferrovie dello Stato. I posti a voi riservati disponibili sui treni Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity, regionali e internazionali (per Germania e Austria) sono dotati di vari accessori e si trovano in prossimità di servizi igienici adeguati. Per ulteriori informazioni sui servizi dedicati ai viaggiatori con disabilità motorie è possibile consultare questa sezione del sito delle Ferrovie dello Stato. Se invece viaggiate con Italo, potete trovare informazioni sui servizi a voi riservati in questa pagina. COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN AEREO Nel trasporto aereo, come in tutti gli altri aspetti della vita, le persone con disabilità motoria hanno gli stessi diritti degli altri cittadini alla libera circolazione e alla non discriminazione. Se l aereo, rapido e indolore, è il mezzo che avete scelto per raggiungere la vostra destinazione turistica, è bene che teniate presenti alcuni aspetti pratici in fase di prenotazione. Innanzitutto, entro 5 giorni dall acquisto del biglietto, potreste vedervi rifiutato l'imbarco per motivi di sicurezza legati alle dimensioni dell aeromobile in questione o potrebbe esservi imposta la presenza di un accompagnatore. Una volta in aeroporto e previa segnalazione, potrete beneficiare dell'assistenza gratuita prevista dalla compagnia alla partenza, all'arrivo e a bordo degli aerei. Le compagnie aeree mettono di solito a disposizione una sedia a rotelle di bordo per un agevole spostamento all interno della cabina, mentre la vostra troverà spazio gratuitamente nella stiva. Ricordate solo di registrarla come bagaglio in fase di check-in! COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN NAVE A causa di alcuni buchi nella legislazione italiana che ne disciplinano l accessibilità architettonica, non stupitevi se il porto da cui vi accingerete a partire non risponde esattamente ai requisiti di accessibilità per i disabili motori. Per quanto riguarda invece le navi da crociera e i traghetti che effettuano trasferimenti da e per le isole, gli spazi interni ed esterni sono stati adeguati agli standard internazionali di fruibilità e sicurezza. Come per i viaggi in aereo e in treno, è importante però che al momento della prenotazione segnaliate le vostre esigenze, in maniera tale da essere assistiti durante l imbarco, la sistemazione a bordo e lo sbarco dal personale incaricato. Ascensori, rampe, cabine spaziose e servizi igienici a norma renderanno priva di ostacoli la vostra mobilità a bordo.

16 COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO SUI MEZZI PUBBLICI Secondo quanto previsto dal decreto del Presidente della Repubblica n. 503/1996 che affronta il problema delle barriere architettoniche, anche le persone con disabilità motorie devono poter usufruire dei servizi di trasporto pubblico. Quindi niente paura se vi troverete a dover prendere tram, metro e autobus durante il vostro soggiorno, questi mezzi sono dotati di caratteristiche tecniche precise per garantire l accesso anche a persone con ridotta mobilità: pedane elevatrici, sedili, spazi speciali e blocchi per le carrozzine. COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN AUTOSTRADA Come organizzare un viaggio in autostrada se siete su una sedia a rotelle? Che viaggiate in compagnia o da soli, le vostre esigenze potranno essere soddisfatte noleggiando un mezzo opportunamente modificato con speciali piattaforme elevatrici o dotate di comandi manuali, previa comunicazione delle vostre esigenze. Fra le compagnie che offrono questo tipo di servizio vi sono Hertz Italia, Europcar e Brandini Fiat. Diversamente potete usare un mezzo privato, facendovi aiutare da qualcuno per l ingresso e l uscita dalla vettura. Quel che conta è che l automobile rechi il contrassegno speciale di circolazione per poter parcheggiare negli spazi a voi riservati presso gli Autogrill e sulle strisce blu, per accedere alle ZTL e per circolare nelle corsie preferenziali riservate ad autobus e taxi. I NOSTRI CONSIGLI SU COME SCEGLIERE LA STRUTTURA ALBERGHIERA PER LE PERSONE CON SORDOCECITÀ Che abbiate intenzione di recarvi in vacanza al mare o in montagna, in Italia o all estero, in questa sezione della nostra guida vi forniremo una serie di consigli utili per scegliere al meglio la struttura in cui trascorrere più di una giornata in maniera piacevole, sicura, rilassante e soprattutto accessibile. Secondo il DM 236/89, ogni struttura ricettiva (alberghi, pensioni, villaggi turistici, campeggi, ecc.) deve avere un determinato numero di stanze accessibili anche a persone con ridotta o impedita capacità motoria, stanze dotate di arredi, servizi, percorsi e spazi di manovra che consentano l'uso agevole da parte delle persone con disabilità motoria. Ma quali sono nel dettaglio le caratteristiche di cui dovreste accertarvi sia in possesso la casa vacanza o l albergo in cui avete intenzione di prenotare il vostro soggiorno? Eccole elencate di seguito: Aree di sosta specifiche collocate in prossimità dell ingresso e opportunamente segnalate Assenza di barriere architettoniche (badate che l accesso alla struttura e alla camera sia facilitato da rampe, ascensori, servoscala e piattaforme elevatrici); Possibilità di muoversi in modo autonomo senza dover ricorrere ad aiuti; Ascensori con dimensioni adeguate e dotati di segnalatore acustico;

17 Porte con maniglie di agevole presa; Bagno con dimensioni ottimali per consentire un corretto spazio di manovra, lavandino e sanitari appositi per le persone con disabilità motorie; Camere con dimensioni adeguate, arredi e accessori che ne consentano una facile fruizione; Personale formato per gestire o supportare esigenze specifiche; Ubicazione della camera ai piani bassi dell'immobile e comunque nelle vicinanze di un luogo sicuro statico o di una via d uscita accessibile. Se avete intenzione di recarvi al mare, assicuratevi che gli accessi al mare del vostro albergo siano lastricati e facilmente percorribili da una carrozzina fino al bagnasciuga. Sarebbe inoltre opportuno che ci fossero anche lettini da spiaggia e sedie specifiche per il trasferimento dentro e fuori dall acqua. Una volta scelta la destinazione di vostro interesse, contattate l albergatore per verificare che l alloggio da voi scelto possieda le caratteristiche elencate. Dopodiché non vi resta che pianificare il viaggio che avete tanto atteso!

18 ELENCO STRUTTURE Le strutture sono state selezionate da Venere.com sulla base di valutazioni interne dell azienda. L elenco fornisce un indicazione delle strutture accessibili in Sud Europa, ma non intende essere completo e esaustivo. Venere.com non è in ogni caso responsabile qualora le informazioni fornite non siano accurate e corrette.

19 Hotel Metropole Suisse - Como Starhotels E.c.ho. - Milano ADI Doria Grand Hotel - Milano Hotel Abbazia - Venezia Starhotels Metropole - Roma Carlyle Brera Hotel - Milano Park Palace - Firenze Starhotels Splendid Venice - Venezia Silken Al Andalus Palace Hotel - Siviglia Hotel EXE Conquistador - Cordoba Best Western Hotel Madison - Milano Hotel Accademia - Roma Hotel Florida - Milano Hotel Atlantico Madrid - Madrid Hotel San Cassiano Ca'Favretto - Venenzia ADI Hotel Poliziano Fiera - Milano Ayre Gran Hotel Colon - Madrid The Celuisma Florida Norte Hotel - Madrid Hotel Maxim - Verona Starhotels Business Palace - Milano Hotel President - Torino Agumar Hotel - Madrid Albergo Cesari Hotel - Roma Hotel Garden - Siena Traiano Hotel - Roma Touring - Parigi My Hotel In France Opera Saint Georges - Parigi BEST WESTERN PREMIER Cappello D'Oro - Bergamo Aparthotel Atenea Calabria - Barcellona Best Western Roma Globus - Roma Impero Hotel Rome - Roma Hotel Excelsior San Marco - Bergamo Arc la Rambla - Barcellona Hotel Amrey Sant Pau - Barcellona Hotel Millenni - Barcellona Grand Hotel Hermitage - Roma Hotel Viladomat - Barcellona Parallel - Barcellona H10 Raco del Pi - Barcellona Hotel Selene - Roma Hotel Jane - Firenze Hotel Minerva - Siena Ariston - Roma Hotel Miami - Roma Orto De Medici Hotel - Firenze Hotel Costazzurra - Agrigento Millennhotel - Bologna H10 Montcada - Barcellona Exe Hotel della Torre Argentina - Roma Best Western Hotel River - Firenze Grand Hotel Europa - Napoli

20 Hotel Bonifacio - Firenze Neapolis - Napoli Hotel Imperial - Bologna The Church Palace - Roma Hotel Aurora - Firenze Hotel Serena Milano - Milano ibis Styles Napoli Garibaldi - Napoli Borgo Grondaie - Siena Best Western Premier Hotel Sant'Elena - Venezia Hotel La Residenza - Milano Hotel Holiday - Bologna Hotel Delle Province - Roma Hotel Il Guercino - Bologna Hotel Globus - Firenze Albergo Ottocento - Roma Hotel Bologna - Pisa Hotel Ideal - Napoli Hotel del Centro - Palermo Best Western Hotel Piemontese - Bergamo Best Western Soave Hotel - Soave Hotel Arcadia - Firenze Hotel Fiera - Bologna Hotel Aria - Nizza Napolit'amo Hotel Principe - Napoli Eurohotel - Milano Hotel del Corso - Roma Best Western Hotel Plaza - Napoi Grand Hotel Fleming - Roma Hotel Campanile Nice Centre / Acropolis - Nizza Hotel Caravaggio - Firenze Hotel La Villa Nice Victor Hugo - Nizza Montaperti Hotel - Castelnuovo Berardenga Hotel Chiusarelli - Siena Quality Hotel Delfino Venezia Mestre - Mestre Etruscan Chocohotel - Perugia ibis Styles Palermo - Palermo L'Amandier - Nanterre Best Western Montmartre Sacre-Coeur - Parigi Zanhotel Il Canale - Bologna Hotel Zone - Roma Hotel Correra Napoli Condestable - Barcellona Centro Turistico Città di Bologna - Bologna Hotel Palym - Paris Hotel Verdi Pisa - Pisa Hotel Leonardo Da Vinci - Firenze Belambra City Hotel Magendie - Parigi Hotel Galilei - Pisa Quality Hotel Rouge et Noir Roma - Roma

ANAGRAFICA. Nome o Ragione sociale. Indirizzo. Città. Provincia. Telefono. Fax. E-mail. Sito web SERVIZIO INFORMATIVO PER LA CLIENTELA

ANAGRAFICA. Nome o Ragione sociale. Indirizzo. Città. Provincia. Telefono. Fax. E-mail. Sito web SERVIZIO INFORMATIVO PER LA CLIENTELA ANAGRAFICA Nome o Ragione sociale Indirizzo Città Provincia Telefono Fax E-mail Sito web SERVIZIO INFORMATIVO PER LA CLIENTELA Esiste un servizio in grado di offrire informazioni alla clientela disabile?

Dettagli

"...servizi di trasporto pubblico ed in particolare i tram e le metropolitane dovranno essere accessibili agli invalidi non deambulanti...

...servizi di trasporto pubblico ed in particolare i tram e le metropolitane dovranno essere accessibili agli invalidi non deambulanti... M come Mobilità L'articolo 27 della legge 118/71 stabilisce tra l'altro : "...servizi di trasporto pubblico ed in particolare i tram e le metropolitane dovranno essere accessibili agli invalidi non deambulanti..."

Dettagli

Handy Superabile ASSOCIAZIONE ONLUS

Handy Superabile ASSOCIAZIONE ONLUS TOSCANA HOTEL REGINA Via Torino, 6 - Forte dei Marmi (Lu) Tel. +39 0584.787.451 - info@hotelreginaforte.it - www.hotelreginaforte.it TESTATO PER TE DA: Con l obiettivo di mettere a tua disposizione tutte

Dettagli

Convegno Disabilità e Trasporti Palazzo della Gran Guardia 7 giugno 2013

Convegno Disabilità e Trasporti Palazzo della Gran Guardia 7 giugno 2013 Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca Convegno Disabilità e Trasporti Palazzo della Gran Guardia 7 giugno 2013 Attuazione Regolamento CE n 1107/2006 OGGETTO DELLA PRESENTAZIONE: Rif. Normativi

Dettagli

turistica accessibile

turistica accessibile La filiera II parte turistica accessibile Catania 04 giugno 2015 Monastero dei Benedettini di San Nicolò l Arena Docente: A.S. Valentina Urso; Testimonianze: Giuseppe Palermo Quale tipo di atteggiamento

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1 - Modulo di base

Università per Stranieri di Siena Livello A1 - Modulo di base Unità 2 Viaggiare in treno In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sulle diverse tipologie di treni parole relative al viaggiare in treno l uso delle preposizioni: dalle,

Dettagli

VADEMECUM PER L ENTE GESTORE

VADEMECUM PER L ENTE GESTORE VADEMECUM PER L ENTE GESTORE Questo vademecum si rivolge agli enti gestori del trasporto pubblico e fornisce loro alcune indicazioni per migliorare il servizio offerto al passeggero disabile. TRASPORTO

Dettagli

Dal turismo per disabili al turismo per tutti Dal turismo per tutti al turismo di qualità

Dal turismo per disabili al turismo per tutti Dal turismo per tutti al turismo di qualità Dal turismo per disabili al turismo per tutti Dal turismo per tutti al turismo di qualità Eliminazione e superamento delle barriere nelle strutture ricettive (progettazione, esecuzione, gestione, accoglienza)

Dettagli

H 10 PLAYA MELONERAS PALACE

H 10 PLAYA MELONERAS PALACE H 10 PLAYA MELONERAS PALACE Europa > Spagna > Gran Canaria TESTATO PER TE DA: Con l obiettivo di mettere a tua disposizione tutte le informazioni utili per una scelta consapevole Consulta le pagine che

Dettagli

FIFA Mondiali di Calcio 2006: essere ospite in Germania

FIFA Mondiali di Calcio 2006: essere ospite in Germania FIFA Mondiali di Calcio 2006: essere ospite in Germania Come ospiti in un paese straniero, potreste sentirvi insicuri dal momento che non conoscete i vostri diritti e potreste temere che qualcuno si prenda

Dettagli

Trasporti e infrastrutture al servizio di un sistema turistico per tutti

Trasporti e infrastrutture al servizio di un sistema turistico per tutti Trasporti e infrastrutture al servizio di un sistema turistico per tutti Convegno internazionale SVILUPPO DEL TURISMO PER TUTTI Strategie di promozione e buone prassi nell offerta Alba (CN) Sala Convegni

Dettagli

INDICARE TIPO E NOME DELL INFRASTRUTTURA CONSIDERATA: AEROPORTO STAZIONE FERROVIARIA STAZIONE DELLA FUNICOLARE

INDICARE TIPO E NOME DELL INFRASTRUTTURA CONSIDERATA: AEROPORTO STAZIONE FERROVIARIA STAZIONE DELLA FUNICOLARE INDICARE TIPO E NOME DELL INFRASTRUTTURA CONSIDERATA: AEROPORTO STAZIONE FERROVIARIA STAZIONE DELLA FUNICOLARE BIGLIETTERIA DELLA COMPAGNIA DI NAVIGAZIONE NOTE RIASSUNTIVE MEZZI DI COLLEGAMENTO Mezzi di

Dettagli

Regolamento recante norme per l eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici, spazi e servizi pubblici

Regolamento recante norme per l eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici, spazi e servizi pubblici Regolamento recante norme per l eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici, spazi e servizi pubblici IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visto l art. 87 della Costituzione; Vista la legge 30

Dettagli

DECRETO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 24 LUGLIO 1996 N.

DECRETO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 24 LUGLIO 1996 N. DECRETO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 24 LUGLIO 1996 N. 503 Regolamento recante norme per l eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici, spazi e servizi pubblici TITOLO I - SCOPI E CAMPO DI

Dettagli

Impianti elettrici e barriere architettoniche (Scheda)

Impianti elettrici e barriere architettoniche (Scheda) Principali norme di riferimento: Norma CEI 64-8 Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1000 V in corrente alternata e a 1500 V in corrente continua ; Guida CEI 64-50 Guida

Dettagli

La valutazione della sicurezza antincendio in presenza di persone disabili

La valutazione della sicurezza antincendio in presenza di persone disabili La valutazione della sicurezza antincendio in presenza di persone disabili In presenza di disabili quali ulteriori avvertenze si debbono adottare riguardo la sicurezza antincendio? Il Ministero dell Interno

Dettagli

Rifiutare di far salire a bordo persone con disabilità può avvenire solamente in due casi:

Rifiutare di far salire a bordo persone con disabilità può avvenire solamente in due casi: A TERRA, IN MARE O NEI CIELI. Viaggiatori esperti con disabilità potrebbero già aver avuto a che fare con diversi mezzi di trasporto per viaggiare, ma quelli che hanno un po meno esperienza potrebbero

Dettagli

RELAZIONE TECNICA. Oggetto: Descrizione delle soluzioni progettuali previste per garantire l accessibilità ai fini

RELAZIONE TECNICA. Oggetto: Descrizione delle soluzioni progettuali previste per garantire l accessibilità ai fini RELAZIONE TECNICA Oggetto: Descrizione delle soluzioni progettuali previste per garantire l accessibilità ai fini della legge 13/89 per l eliminazione delle barriere architettoniche. Premessa: Ai fini

Dettagli

SOMMARIO: Questo documento è di proprietà dell International Beach Hotel che se ne riserva tutti i diritti di legge

SOMMARIO: Questo documento è di proprietà dell International Beach Hotel che se ne riserva tutti i diritti di legge CARTA DEI SERVIZI SOMMARIO: 1. La Carta dei Servizi Turistici e della Ricettività...2 2. Impegno della Direzione... 2 3. Accoglienza...2 4. Modalità di prenotazione...4 5. La privacy e la sicurezza informatica...

Dettagli

COME RAGGIUNGERE fieramilano

COME RAGGIUNGERE fieramilano MILANO SPECIALE EXPO 2015 INDICE Metropolitana pag. 1 Mezzi di Superficie pag. 2 Auto pag. 2 Mappa accessibilità pag. 3 Treno pag. 4 Mappa Metropolitane e Linee S pag. 5 Mappa Servizio Ferroviario Suburbano

Dettagli

Premessa. A cura dell ing. Carmelo Tomaselli.

Premessa. A cura dell ing. Carmelo Tomaselli. Report sugli adempimenti normativi riguardanti l abbattimento delle barriere architettoniche con particolare attenzione a quelle che impediscono l orientamento, la riconoscibilità dei luoghi e delle fonti

Dettagli

ALBERGHI IN CROAZIA - VACANZE E SOGGIORNI IN ALBERGO

ALBERGHI IN CROAZIA - VACANZE E SOGGIORNI IN ALBERGO in collaborazione con Orientarsi e Danario - international travel consultants ALBERGHI IN CROAZIA - VACANZE E SOGGIORNI IN ALBERGO CONSULTARE L ELENCO STRUTTURE LA NOSTRA OFFERTA COMPRENDE PIU DI 500 STRUTTURE

Dettagli

Telepass family. Ferrovie dello Stato. le persone che si muovono su sedia a rotelle per malattia o per disabilità;

Telepass family. Ferrovie dello Stato. le persone che si muovono su sedia a rotelle per malattia o per disabilità; a sindromela sindrome Sgravi fiscali per soggetti disabili Telepass family Il canone al Telepass Family è gratuito per gli invalidi civili titolari di patente speciale, e per gli invalidi civili iscritti

Dettagli

VADEMECUM MISSIONI DEL PERSONALE STRUTTURATO AFFERENTE ALLE UADR DEL POLO (ESTRATTO DI NORMATIVE TECNICHE APPLICABILI)

VADEMECUM MISSIONI DEL PERSONALE STRUTTURATO AFFERENTE ALLE UADR DEL POLO (ESTRATTO DI NORMATIVE TECNICHE APPLICABILI) Pag. 1 di 11 VADEMECUM MISSIONI DEL PERSONALE STRUTTURATO AFFERENTE ALLE (ESTRATTO DI NORMATIVE TECNICHE APPLICABILI) Pag. 2 di 11 Indice 1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE 2. MODALITA OPERATIVE 2.1. DEFINIZIONI

Dettagli

OGGETTO: Agevolazioni auto per i disabili

OGGETTO: Agevolazioni auto per i disabili OGGETTO: Agevolazioni auto per i disabili Premessa Per l acquisto dei veicoli per le persone disabili sono previste le seguenti agevolazioni fiscali: la detrazione dall Irpef del 19% del costo del veicolo;

Dettagli

GIOVANI IN ELBA 06. IL CICLORADUNO DI NUOVA GENERAZIONE

GIOVANI IN ELBA 06. IL CICLORADUNO DI NUOVA GENERAZIONE COME RAGGIUNGERE IL RADUNO ALL ISOLA D ELBA Per raggiungere Piombino (Li) In treno o in treno+bici L Isola d Elba è facilmente raggiungibile in treno anche caricando la bicicletta. Purtroppo i collegamenti

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO SERVIZI PUBBLICI DI CABOTAGGIO MARITTIMO DI COLLEGAMENTO CON LE ISOLE DELL ARCIPELAGO TOSCANO ALLEGATO PRM

CONTRATTO DI SERVIZIO SERVIZI PUBBLICI DI CABOTAGGIO MARITTIMO DI COLLEGAMENTO CON LE ISOLE DELL ARCIPELAGO TOSCANO ALLEGATO PRM CONTRATTO DI SERVIZIO SERVIZI PUBBLICI DI CABOTAGGIO MARITTIMO DI COLLEGAMENTO CON LE ISOLE DELL ARCIPELAGO TOSCANO Composto di n.4 pagine oltre la presente copertina contenuto: assistenza a persone a

Dettagli

VADEMECUM DEL VIAGGIATORE CON DISABILITÀ

VADEMECUM DEL VIAGGIATORE CON DISABILITÀ VADEMECUM DEL VIAGGIATORE CON DISABILITÀ Il vademecum del viaggiatore è un insieme di consigli e suggerimenti per il passeggero con disabilità che decide di utilizzare i mezzi di trasporto pubblico in

Dettagli

Comune di COLONNA Ufficio Polizia Locale 00030 COLONNA (RM) Il sottoscritto nato a ( )il / / e residente a Colonna (RM) in via n. recapito telefonico

Comune di COLONNA Ufficio Polizia Locale 00030 COLONNA (RM) Il sottoscritto nato a ( )il / / e residente a Colonna (RM) in via n. recapito telefonico Protocollo Al Comune di COLONNA Ufficio Polizia Locale 00030 COLONNA (RM) Oggetto: Richiesta/o Rinnovo contrassegno di parcheggio per disabili. Il sottoscritto nato a ( )il / / e residente a Colonna (RM)

Dettagli

CONVENZIONE NUOVO E RINNOVO GIOVANI ASS.STRADALE 49,00 43,00

CONVENZIONE NUOVO E RINNOVO GIOVANI ASS.STRADALE 49,00 43,00 Araba Fenice Veneto www.cralaraba.com - E-mail : cralaraba@virgilio.it fax 0498995614 CONVENZIONE Anche quest anno proponiamo ai nostri soci la convenzione con il Touring Club Italiano. Con l iscrizione

Dettagli

Se viaggi in: Aereo Treno Mare Autobus. L Europa ci unisce!

Se viaggi in: Aereo Treno Mare Autobus. L Europa ci unisce! Se viaggi in: Aereo Treno Mare Autobus L Europa ci unisce! Se viaggi in Aereo I principali diritti dei passeggeri: Persone con disabilità e a mobilità ridotta Imbarco negato Cancellazione Lunghi ritardi

Dettagli

Intervento Trenitalia. Roma, 13 Luglio 2005

Intervento Trenitalia. Roma, 13 Luglio 2005 Intervento Trenitalia Roma, 13 Luglio 2005 1 Il gruppo FS e Trenitalia SpA Trenitalia Spa nasce il 1 giugno 2000 dal processo d i societarizzazione del gruppo FS. La mission della Div, Passeggeri è di

Dettagli

Questionario valutativo accessibilità delle strutture turistiche www.fondazioneamato.it

Questionario valutativo accessibilità delle strutture turistiche www.fondazioneamato.it Legenda Questionario valutativo accessibilità delle strutture turistiche www.fondazioneamato.it Valutazione accessibilità Verde accessibile in autonomia Arancione accessibile con supporto Rosso non accessibile

Dettagli

Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane. Condizioni Generali. per il trasporto delle persone e delle cose sui treni storici

Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane. Condizioni Generali. per il trasporto delle persone e delle cose sui treni storici Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane Condizioni Generali per il trasporto delle persone e delle cose sui treni storici La Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane, alla luce del forte legame esistente

Dettagli

LE BARRIERE ARCHITETTONICHE

LE BARRIERE ARCHITETTONICHE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BASILICATA POLO DI MATERA Facoltà di Architettura Corso di Laurea in Ingegneria Edile-Architettura (Classe 4/S) CORSO DI TECNOLOGIA DELL ARCHITETTURA LE BARRIERE ARCHITETTONICHE

Dettagli

Scheda n. 1. 1 Giorno: MODULO B SEGNALETICA - SEGNALI DI PERICOLO

Scheda n. 1. 1 Giorno: MODULO B SEGNALETICA - SEGNALI DI PERICOLO 1 Giorno: MODULO B SEGNALETICA - SEGNALI DI PERICOLO Scheda n. 1 Il segnale n. 1 1) preavvisa una doppia curva VF 2) preavvisa un tratto di strada in cattivo stato V F 3) preavvisa una discesa pericolosa

Dettagli

Funivie e funicolari: infrastruttura e veicoli

Funivie e funicolari: infrastruttura e veicoli UTP / UFT / HTP Programma di mobilità per i disabili Funivie e funicolari D-It pag. 1/5 Programma di mobilità per i disabili nelle funicolari e nelle funivie: requisiti funzionali Funivie e funicolari:

Dettagli

Conferma di Prenotazione

Conferma di Prenotazione (CC10025047) Conferma di Prenotazione Gentile sig./sig.ra MADDALENA MINASOLA, la ringraziamo per aver scelto lo IEO Istituto Europeo di Oncologia di Milano. Riportiamo di seguito gli estremi della prenotazione

Dettagli

COMUNE DI CELLAMARE Provincia di Bari

COMUNE DI CELLAMARE Provincia di Bari COMUNE DI CELLAMARE Provincia di Bari REGOLAMENTO PER IL RILASCIO DEL CONTRASSEGNO DI DEROGA ALLA SOSTA E ALLA CIRCOLAZIONE STRADALE ALLE PERSONE DIVERSAMENTE ABILI Approvato con deliberazione di C.C.

Dettagli

FAQ. 7. L albergo ha un parcheggio? Pag. 3 8. Quali sono gli orari della vostra palestra?

FAQ. 7. L albergo ha un parcheggio? Pag. 3 8. Quali sono gli orari della vostra palestra? FAQ Hotel San Marco - Bibione Pineda 1. Dove posso prenotare al miglior prezzo? Pag. 2 2. Avrò un addebito al momento della prenotazione? 3. Posso cancellare la prenotazione? 4. Qual è l orario di check-in

Dettagli

CULTURA PER TUTTI. Considerare le esigenze delle persone con disabilità nei piani di sicurezza degli eventi pubblici

CULTURA PER TUTTI. Considerare le esigenze delle persone con disabilità nei piani di sicurezza degli eventi pubblici CULTURA PER TUTTI Considerare le esigenze delle persone con disabilità nei piani di sicurezza degli eventi pubblici Palazzo Vignola Todi (35 vittime) La Fenice Petruzzelli Duomo e Palazzo Reale Castello

Dettagli

CONVENZIONE CGIL - UNIPOL

CONVENZIONE CGIL - UNIPOL CONVENZIONE CGIL - UNIPOL IL SALTO DI QUALITÀ CHE MIGLIORA LA VITA! Proteggere le persone amate, tutelare le cose importanti, fare il salto di qualità e migliorare la vita? È quello che ogni Iscritto

Dettagli

VILLA FIGOLI DES GENEYS PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICA SUPERAMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE 5 AGOSTO 2014

VILLA FIGOLI DES GENEYS PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICA SUPERAMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE 5 AGOSTO 2014 VILLA FIGOLI DES GENEYS PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICA SUPERAMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE 5 AGOSTO 2014 AZV_A1_A3_9.004 INDICE - PREMESSA - TIPOLOGIA DELL INTERVENTO - RIFERIMENTI NORMATIVI -

Dettagli

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI ELETTORALI

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI ELETTORALI CIRCOLARE N 24 / 2014 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA Al COMMISSARI DEL GOVERNO NELLE PROVINCE AUTONOME DI AL PRESIDENTE DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA SERVIZI DI PREFETTURA LORO SEDI TRENTO E BOLZANO

Dettagli

IN VIAGGIO CON IL CANE E IL GATTO. Illumina la loro vita.

IN VIAGGIO CON IL CANE E IL GATTO. Illumina la loro vita. IN VIAGGIO CON IL CANE E IL GATTO Al giorno d oggi ci capita di viaggiare molto e spesso ci piace che i nostri animali da compagnia vengano con noi. Viaggiare può essere difficile per i nostri amici a

Dettagli

ALBERGHI IN TORINO CENTRO CITTA'

ALBERGHI IN TORINO CENTRO CITTA' VIENNA SUL LAGO GRAN BALLO DELLA VENARIA 14 16 NOVEMBRE 2014 TORINO e VENARIA ALBERGHI IN TORINO CENTRO CITTA' 1. Hotel Golden Palace : Cat. 5 ***** situato in Via dell'arcivescovado 18 10121 TORINO (a

Dettagli

Il veicolo può essere guidato solo ed esclusivamente dalle persone indicate nel contratto.

Il veicolo può essere guidato solo ed esclusivamente dalle persone indicate nel contratto. Quali requisiti e documenti servono per effettuare un noleggio? Chi sottoscrive il contratto di noleggio deve essere maggiorenne ed essere munito di un documento di identità valido, patente valida e rilasciata

Dettagli

Handy Superabile ASSOCIAZIONE ONLUS

Handy Superabile ASSOCIAZIONE ONLUS TOSCANA HOTEL VERSILIA HOLIDAYS Via Vico, 142 - Forte dei Marmi (Lu) Tel. +39 0584 787100 email info@versiliaholidayshotel.com - www.versiliaholidays.com TESTATO PER TE DA: Con l obiettivo di mettere a

Dettagli

MODALITA DI RIMBORSO SPESE DI MISSIONE.

MODALITA DI RIMBORSO SPESE DI MISSIONE. MODALITA DI RIMBORSO SPESE DI MISSIONE. Per ottenere il rimborso delle spese di missione, i componenti delle Commissioni di Valutazione Comparativa, Commissioni di Dottorato di Ricerca (esame finale e

Dettagli

Affittare un abitazione con Finders Keepers Guida e Domande Frequenti

Affittare un abitazione con Finders Keepers Guida e Domande Frequenti Affittare un abitazione con Finders Keepers Guida e Domande Frequenti Benvenuti da Finders Keepers. Siamo un agenzia immobiliare specializzata negli affitti di immobili, con 8 uffici nella regione dell

Dettagli

MUOVERSI CON I MEZZI PUBBLICI UTILIZZANDO MAPPE

MUOVERSI CON I MEZZI PUBBLICI UTILIZZANDO MAPPE ObiettivO dell attività COllegamenti COn altre discipline realizzazione Sapersi muovere con i mezzi pubblici, utilizzando mappe dei percorsi e tabelle orarie / Saper scegliere percorsi e mezzi economici

Dettagli

CONFORMITA AI SENSI DEL D.M. 236/89 E DEL D.P.R. 503/96 INDICE 1. PREMESSA - 3 -

CONFORMITA AI SENSI DEL D.M. 236/89 E DEL D.P.R. 503/96 INDICE 1. PREMESSA - 3 - INDICE 1. PREMESSA - 3-2. CONFORMITA AI SENSI DEL D.M. 236/89 E DEL D.P.R. 503/96, RICHIESTA DALLA A.S.L./NA 1, DIPARTIMENTO PREVENZIONE SERVIZIO IGIENE E SANITA PUBBLICA, IN SEDE DI CONFERENZA DEI SERVIZI

Dettagli

RIABILITARE (L)A CASA

RIABILITARE (L)A CASA CORSO NAZIONALE DI AGGIORNAMENTO SIMFER RIABILITARE (L)A CASA Accessibilità e Domotica: quali le norme e gli strumenti? Disability Manager 21-22-23 NOVEMBRE 2013 Centro Servizi Villa delle Magnolie e Park

Dettagli

DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS

DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS Dal 1 marzo 2013 è in vigore il Regolamento (UE) n. 181/2011, che stabilisce i diritti dei passeggeri nel trasporto effettuato con autobus, prevedendo,

Dettagli

I I passeggeri Low Cost dell Aeroporto Internazionale di Pisa A cura di

I I passeggeri Low Cost dell Aeroporto Internazionale di Pisa A cura di I I passeggeri Low Cost dell Aeroporto Internazionale di Pisa A cura di Alessandro Tortelli Direttore Scientifico Centro Studi Turistici di Firenze Via Piemonte 7 50145 Firenze Tel 055 3438733-055 3438726

Dettagli

HOTEL BLED- 3* Via S. Croce in Gerusalemme, 1,6 km, 20 min. a piedi

HOTEL BLED- 3* Via S. Croce in Gerusalemme, 1,6 km, 20 min. a piedi HOTEL BLED- 3* Via S. Croce in Gerusalemme, 1,6 km, 20 min. a piedi L'Hotel Bled si trova in un'elegante villa in stile classico in una verdeggiante area di Roma, vicino alla Basilica di San Giovanni in

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI MEZZI DI TRASPORTO E MODALITÀ DI RIMBORSO DELLE SPESE DI VIAGGIO

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI MEZZI DI TRASPORTO E MODALITÀ DI RIMBORSO DELLE SPESE DI VIAGGIO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI MEZZI DI TRASPORTO E MODALITÀ DI RIMBORSO DELLE SPESE DI VIAGGIO Art. 1 Definizione di trasferta, attività di servizio e di rimborso spese 1. Per trasferta si intende l'attività

Dettagli

QUADRO RIASSUNTIVO DELLE AGEVOLAZIONI FISCALI PER DISABILI

QUADRO RIASSUNTIVO DELLE AGEVOLAZIONI FISCALI PER DISABILI QUADRO RIASSUNTIVO DELLE AGEVOLAZIONI FISCALI PER DISABILI (*) L agevolazione spetta solo ai non vedenti NOTE AL QUADRO RIASSUNTIVO DELLE AGEVOLAZIONI (1) TIPO DI HANDICAP A - Il trattamento fiscale indicato

Dettagli

REGOLAMENTO DI LOCAZIONE D AREA NON CUSTODITA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO EX ART. 1341 C.C.

REGOLAMENTO DI LOCAZIONE D AREA NON CUSTODITA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO EX ART. 1341 C.C. REGOLAMENTO DI LOCAZIONE D AREA NON CUSTODITA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO EX ART. 1341 C.C. Il servizio è offerto al pubblico ex art. 1336 codice civile alle seguenti condizioni: ART. 1. La sosta

Dettagli

Eliminazione delle Barriere Architettoniche COMMENTO ALLA LEGGE N.13 DEL 9 GENNAIO 1989 Il D.P.R. N 380 del 6 giugno 2001, agli articoli 77-78 impone

Eliminazione delle Barriere Architettoniche COMMENTO ALLA LEGGE N.13 DEL 9 GENNAIO 1989 Il D.P.R. N 380 del 6 giugno 2001, agli articoli 77-78 impone Eliminazione delle Barriere Architettoniche COMMENTO ALLA LEGGE N.13 DEL 9 GENNAIO 1989 Il D.P.R. N 380 del 6 giugno 2001, agli articoli 77-78 impone nella progettazione di tutti gli edifici il rispetto

Dettagli

LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER I DISABILI

LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER I DISABILI www.ihrogno.it LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER I DISABILI Lovere 22 aprile 2009 1 DEFINIZIONI AGEVOLAZIONE. Per agevolazione fiscale si intende un trattamento preferenziale accordato dalla legge in determinati

Dettagli

PIANO PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE SEDE AMMINISTRATIVA VIA MASCAGNI SIENA

PIANO PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE SEDE AMMINISTRATIVA VIA MASCAGNI SIENA Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana PIANO PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE SEDE AMMINISTRATIVA VIA MASCAGNI SIENA 1 STRUTTURA SEDE SEDE AMMINISTRATIVA VIA MASCAGNI 53,

Dettagli

TRENITALIA. www.trenitalia.it

TRENITALIA. www.trenitalia.it 26 www.trenitalia.it TRENITALIA 50 Il portale delle Ferrovie dello Stato ti offre numerosi servizi per viaggiare. Innanzitutto è un utile banca dati per conoscere gli orari dei treni: il modulo per l organizzazione

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

CAPO II VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE

CAPO II VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE CAPO II VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE Per i viaggi degli elettori residenti nel territorio nazionale si rilasciano biglietti nominativi per viaggi di andata e

Dettagli

Titolo evento/relazione

Titolo evento/relazione Titolo evento/relazione LE BARRIERE ARCHITETTONICHE PERCETTIVE E LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO GIULIO NARDONE Presidente Nazionale ASSOCIAZIONE DISABILI VISIVI ONLUS Vicepresidente I.N.M.A.C.I. UN SALTO

Dettagli

Albenga accessibile. Ci Vado ad Occhi Chiusi OPUSCOLO INFORMATIVO PER GLI ESERCENTI

Albenga accessibile. Ci Vado ad Occhi Chiusi OPUSCOLO INFORMATIVO PER GLI ESERCENTI Ci Vado ad Occhi Chiusi Albenga accessibile OPUSCOLO INFORMATIVO PER GLI ESERCENTI Progetto cofinanziato da Comunità Europea Regione Liguria Comune di Albenga In collaborazione con Unione Italiana dei

Dettagli

Scheda di Rilevamento Delle Strutture Ricettive

Scheda di Rilevamento Delle Strutture Ricettive PROVINCIA DI SAVONA Scheda di Rilevamento Delle Strutture Ricettive La scheda è realizzata e gentilmente concessa da: Cooperativa Jonathan Livingston c/o Unità Spinale Unipolare - Ospedale Santa Corona

Dettagli

COMUNE DI COMO REGOLAMENTO PER RILASCIO ABBONAMENTI ANNUALI PER SPAZI DI SOSTA AGEVOLATI RESIDENTI SENZA RISERVA DI POSTO AUTO (STALLI BLU).

COMUNE DI COMO REGOLAMENTO PER RILASCIO ABBONAMENTI ANNUALI PER SPAZI DI SOSTA AGEVOLATI RESIDENTI SENZA RISERVA DI POSTO AUTO (STALLI BLU). COMUNE DI COMO REGOLAMENTO PER RILASCIO ABBONAMENTI ANNUALI PER SPAZI DI SOSTA AGEVOLATI RESIDENTI SENZA RISERVA DI POSTO AUTO (STALLI BLU). (Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 24 del

Dettagli

SINDACATO PENSIONATI ITALIANI

SINDACATO PENSIONATI ITALIANI SINDACATO PENSIONATI ITALIANI Qual è il vantaggio offerto dai Buoni Vacanze? Cosa sono i Buoni Vacanze e come sono fatti I Buoni Vacanze sono titoli di pagamento (simili ai buoni pasto) con i quali è possibile

Dettagli

Viaggiare in Italia Pag. 1

Viaggiare in Italia Pag. 1 Pag. 1 Quando è stata l ultima volta che hai viaggiato in treno/ in macchina/ in aereo? Dove sei andato? Quanto ci hai messo? È stato un viaggio piacevole? Di solito con quale di questi tre mezzi preferisci

Dettagli

CITTÀ DI LISSONE (Provincia di Monza e della Brianza)

CITTÀ DI LISSONE (Provincia di Monza e della Brianza) Prot. 27547 Lissone, 3/6/2016 DISPOSIZIONI IN MERITO ALL ACCESSIBILITÀ DEI DISABILI AI LOCALI O SPAZI IN EDIFICI PRIVATI APERTI AL PUBBLICO PREMESSO che l art. 1, del Decreto del Presidente della Repubblica

Dettagli

DESCRIZIONE DELL ACCESSIBILITA DELLA STRUTTURA

DESCRIZIONE DELL ACCESSIBILITA DELLA STRUTTURA DESCRIZIONE DELL ACCESSIBILITA DELLA STRUTTURA La casa albergo Liberty è composta da 15 appartamenti bilocali (camera doppia, soggiorno-cucina con divano letto matrimoniale, bagno) dotati di tutti i comfort,

Dettagli

Hotel Motel Luna ****

Hotel Motel Luna **** Hotel Motel Luna **** Novegro di Segrate (MI) CONVENZIONE L Hotel Motel Luna**** ha il piacere di proporre a tutti gli espositori dell evento BIMBINFIERA uno sconto di 10,00 su tutto il listino in vigore

Dettagli

CROCIERA ALLE CANARIE M/N MSC ARMONIA

CROCIERA ALLE CANARIE M/N MSC ARMONIA CROCIERA ALLE CANARIE M/N MSC ARMONIA Dal 15 al 22 febbraio 2014 La nave MSC Armonia riflette bene il proprio nome: è un tipico esempio di come ampi spazi e atmosfere intime possano convivere in perfetta

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO PER LE MISSIONI DEL PERSONALE IUAV (modificato con decreto rettorale 24 marzo 2006, n. 452) INDICE

REGOLAMENTO DI ATENEO PER LE MISSIONI DEL PERSONALE IUAV (modificato con decreto rettorale 24 marzo 2006, n. 452) INDICE REGOLAMENTO DI ATENEO PER LE MISSIONI DEL PERSONALE IUAV (modificato con decreto rettorale 24 marzo 2006, n. 452) INDICE Articolo 1 (Ambito di applicazione) Articolo 2 (Incarico della missione) Articolo

Dettagli

Prepariamoci, Sydney

Prepariamoci, Sydney Prepariamoci, Sydney Come prepararci per un emergenza nella City di Sydney. Informazioni essenziali per residenti, lavoratori e visitatori. 1 Formulare un piano d emergenza personale La presente guida

Dettagli

TABELLE DEGLI STANDARD

TABELLE DEGLI STANDARD TABELLE DEGLI STANDARD Accessibilità ai servizi capillarità 106 Uffici Territoriali, oltre 5500 sportelli telematici collegati al PRA Utilizzo effettivo Accessibilità virtuale ed interattività Con l adozione

Dettagli

1. INFORMAZIONI GENERALI SULLA MANIFESTAZIONE 2. INFORMAZIONI PER GRUPPI E SCOLARESCHE 3. INFORMAZIONI PER PERNOTTAMENTI E SISTEMAZIONI ALBEGHIERE

1. INFORMAZIONI GENERALI SULLA MANIFESTAZIONE 2. INFORMAZIONI PER GRUPPI E SCOLARESCHE 3. INFORMAZIONI PER PERNOTTAMENTI E SISTEMAZIONI ALBEGHIERE 1. INFORMAZIONI GENERALI SULLA MANIFESTAZIONE 2. INFORMAZIONI PER GRUPPI E SCOLARESCHE 3. INFORMAZIONI PER PERNOTTAMENTI E SISTEMAZIONI ALBEGHIERE 1. INFORMAZIONI GENERALI SULLA MANIFESTAZIONE www.premanarivivelantico.it

Dettagli

1 > ITINERARIO DI KATAKOLO Alla scoperta dei giochi di Olympia

1 > ITINERARIO DI KATAKOLO Alla scoperta dei giochi di Olympia Stato/Grecia > Area/Prefettura di Ilia > Tappe/1.Katakolo / 2.Olympya 1 > ITINERARIO DI KATAKOLO Alla scoperta dei giochi di Olympia Posti da visitare>1.1 Katakolo 1.2 Olympia 1.3 Vicinanze di Katakolo

Dettagli

PIANO PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE RESIDENZA LASCHI AREZZO

PIANO PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE RESIDENZA LASCHI AREZZO Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana PIANO PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE RESIDENZA LASCHI AREZZO 1 STRUTTURA SEDE RESIDENZA LASCHI (AREZZO) Via G. Laschi, 24 AREZZO

Dettagli

I docenti sono professionisti del settore quindi le lezioni avranno un carattere pratico e non solo nozionistico.

I docenti sono professionisti del settore quindi le lezioni avranno un carattere pratico e non solo nozionistico. PROGETTAZIONE corso ACCOMPAGNATORE TURISTICO 60 ORE Dott.ssa Riboni Antonella L accompagnatore turistico garantisce a diverse tipologie di utenza la corretta attuazione dei servizi che compongono un viaggio

Dettagli

MSC VOYAGERS CLUB: INFORMAZIONI GENERALI

MSC VOYAGERS CLUB: INFORMAZIONI GENERALI MSC VOYAGERS CLUB: INFORMAZIONI GENERALI Cosa è MSC Voyagers Club? MSC Voyagers Club è il programma fedeltà riservato agli ospiti MSC Crociere. È il modo in cui MSC Crociere premia i suoi clienti più fedeli.

Dettagli

Viaggio senza barriere per tutti

Viaggio senza barriere per tutti Viaggio senza barriere per tutti Home Chi siamo Catalogo e offerte Forum Informazioni utili Viaggi su misura Contattaci Dicono di noi La nostra Agenzia Viaggi si dedica all organizzazione di pacchetti

Dettagli

Il progetto è stato redatto applicando il regolamento recante le norme per l eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici, spazi e

Il progetto è stato redatto applicando il regolamento recante le norme per l eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici, spazi e 1 2 Il progetto è stato redatto applicando il regolamento recante le norme per l eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici, spazi e servizi pubblici; infatti sono stati eliminati tutti

Dettagli

Linee guide per il deficit auditivo

Linee guide per il deficit auditivo Martedi 30 Aprile 2002 Riccardo Celletti Linee guide per il deficit auditivo Schematizzazione dell Intervento Chi sono i sordi? Quali strategie impiegano per compensare la loro limitazione sensoriale?

Dettagli

ALLEGATO 002: RELAZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE

ALLEGATO 002: RELAZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE ALLEGATO 002: RELAZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE I tecnici: Ing. Marco Galperti Geom. Fabio Drufovka PREMESSE Obiettivo dei decreti (D.P.R.) n. 384/78 e 236/89 il cui campo di azione nonché le indicazioni

Dettagli

OSTENSIONE SANTA SINDONE 2010 COME MUOVERSI A TORINO

OSTENSIONE SANTA SINDONE 2010 COME MUOVERSI A TORINO OSTENSIONE SANTA SINDONE 2010 COME MUOVERSI A TORINO Ecco tutte le informazioni su come raggiungere il punto di accoglienza dei Giardini Reali da cui partirà il percorso pedonale verso la visita, in particolare

Dettagli

Quando si programma un viaggio e si prevede di partire con il proprio animale di affezione, è bene

Quando si programma un viaggio e si prevede di partire con il proprio animale di affezione, è bene Vademecum Quando si programma un viaggio e si prevede di partire con il proprio animale di affezione, è bene organizzarsi per tempo, almeno 2 mesi prima, in modo tale da poter adempiere agli obblighi previsti

Dettagli

Capitolo Secondo. LE AGEVOLAZIONI PER IL SETTORE AUTO 1.CHI NE HA DIRITTO 2. PER QUALI VEICOLI?

Capitolo Secondo. LE AGEVOLAZIONI PER IL SETTORE AUTO 1.CHI NE HA DIRITTO 2. PER QUALI VEICOLI? Capitolo Secondo. LE AGEVOLAZIONI PER IL SETTORE AUTO 1.CHI NE HA DIRITTO Sono ammesse alle agevolazioni le seguenti categorie di disabili: 1. non vedenti e sordomuti; 2. disabili con handicap psichico

Dettagli

CASALE SUL SILE Base Info

CASALE SUL SILE Base Info CASALE SUL SILE Base Info Nome della base, indirizzo e telefono Base Le Boat Casale sul Sile Houseboat Holidays Italia Base VIA NUOVA TREVIGIANA, 1 31032 CASALE SUL SILE Italia GPS : 45.636078 12.3035552

Dettagli

Business Traveller Report

Business Traveller Report Qualunque sia la vostra destinazione, raggiungetela con noi! IL MEZZO MIGLIORE PER RAGGIUNGERE LA VOSTRA META Grazie alle dimensioni della nostra rete di collegamenti e della nostra flotta (siamo una delle

Dettagli

REGOLAMENTO DI LOCAZIONE D AREA NON CUSTODITA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO EX ART. 1341 C.C.

REGOLAMENTO DI LOCAZIONE D AREA NON CUSTODITA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO EX ART. 1341 C.C. REGOLAMENTO DI LOCAZIONE D AREA NON CUSTODITA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO EX ART. 1341 C.C. Il servizio è offerto al pubblico ex art. 1336 codice civile alle seguenti condizioni: ART. 1. La sosta

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

DI PASSEGGERI 25 5 2014 (+5% VS

DI PASSEGGERI 25 5 2014 (+5% VS Roma 13 Giugno 2014 La forza dei numeri 25 mln DI PASSEGGERI nei primi 5 mesi del 2014 (+5% VS 2013) 12 mln AV (+12% VS 2013) 97% di PUNTUALITÀ (98,5% su AV) 97% di CUSTOMER SATISFACTION 11 mln i biglietti

Dettagli

Accessibilità al Servizio Ferroviario Regionale. LUIGI LEGNANI Amministratore delegato di TRENORD

Accessibilità al Servizio Ferroviario Regionale. LUIGI LEGNANI Amministratore delegato di TRENORD Accessibilità al Servizio Ferroviario Regionale LUIGI LEGNANI Amministratore delegato di TRENORD Verona, 7 giugno 2013 Accessibilità e disabilità in ferrovia: a che punto siamo? Molto è stato fatto e il

Dettagli

TRASFERTE NAZIONALI ED ESTERE DEL PERSONALE DI LIVELLO 1-7 E QUADRO (* )

TRASFERTE NAZIONALI ED ESTERE DEL PERSONALE DI LIVELLO 1-7 E QUADRO (* ) TRASFERTE NAZIONALI ED ESTERE DEL PERSONALE DI LIVELLO 1-7 E QUADRO (* ) NOZIONE DI TRASFERTA Si considerano in trasferta i dipendenti chiamati per motivi di servizio ad operare provvisoriamente fuori

Dettagli

Lista di controllo Piattaforme di lavoro elevabili

Lista di controllo Piattaforme di lavoro elevabili Sicurezza realizzabile Lista di controllo Piattaforme di lavoro elevabili Nella vostra azienda le piattaforme di lavoro elevabili vengono usate in condizioni di sicurezza? Le piattaforme di lavoro elevabili

Dettagli

Comfort a quattro stelle in un albergo a tre stelle!

Comfort a quattro stelle in un albergo a tre stelle! 1 L HOTEL CAMERE E SUITE Il P4W Hotel Residence Szombathely offre un ambiente ideale per chi vuole rilassarsi e per i viaggiatori d affari perché si trova vicino al centro storico, ma allo stesso tempo

Dettagli

Scheda Accessibilità SCHEDA DI RILEVAMENTO. Scheda di Accessibilità Struttura Ricettiva Struttura Ricettiva ACCESSO ALLA STRUTTURA

Scheda Accessibilità SCHEDA DI RILEVAMENTO. Scheda di Accessibilità Struttura Ricettiva Struttura Ricettiva ACCESSO ALLA STRUTTURA Scheda Accessibilità SCHEDA DI RILEVAMENTO Scheda di Accessibilità Struttura Ricettiva Struttura Ricettiva me della struttura logia Categoria Comune Provincia Indicare, se possibile, se la struttura sia

Dettagli