CHECK-LIST DEGLI UCCELLI DI LIGURIA. *** Salita Chiappa di Struppa, Genova

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CHECK-LIST DEGLI UCCELLI DI LIGURIA. *** Salita Chiappa di Struppa, 14-16165 Genova"

Transcript

1 Riv ital. Om., Milmo,81 (1): 15-42, 15-XlI-2012 Luce BacHrNo-, ENRICo Bonco--, Mencpu,o Borrnno Lonrs GallI---- & Ruov Velplouto.-.*. CHECK-LIST DEGLI UCCELLI DI LIGURI Riassunto - Viene presentata 1a checklist degli uccelli di Liguria aggiornata al 31 dicembre La lista segue la tassonomia e 1a nomenclatura della lista CISO-COI e lo status regionale è indicato sia con la categoria ERC che con la notazione fenologica abbreviata. In totale vengono qui riportate 410 specie: di queste, Ie accidentali non più segnalate dopo il 1950 (cat. B) risultano 40 e 5 appartengono alla categoria D. Le specie nidificanti, incluse in ogni categoria, sono 160. Parole chiave - checkjist, uccelli, Liguria. bstract - Chech-líst of the bírds of Liguria. It is presented the checklist of the birds of Liguria updated to 31 December The list foilows the taxonomy and nomenclature of the list CISO-COI and regional status is indicated either by category ERC that the phenological abbreviated notation. In total, 410 species are listed below: of these, the accidentai no longer reported after 1950 (cat. B) are 40 and 5 are included in the category D. Breeding species, including in each category, are 160. Key words - checkjist, birds, Liguria. lntroduzione La nascita di siti internet, blog e mailing list "di settore", nonché I'entusiastica attività dei sempre più numerosi gruppi ornitologici locali, negli ultimi anni hanno portato ad un rapido e consistente incremento Centro Ornitologico e di Educazione mbientale di Case Vaccà - c/o Ente Parco del Beigua - Via Marconi, renzano (GE) Museo Civico di Storia Naturale "G. Doria" - Via Brigata Liguria, Genova - *** Salita Chiappa di Struppa, Genova *ri*'r DISTV Università di Genova - Corso Europa, Genova ***** C.so Verbone, Soldano (IM) 15

2 GHINO, BORGO, BOTTERO, GLLI & VLFIORITO delle conoscenze circa presenza, distribuzione e fenologia delle diverse specie di uccelli su tutto il territorio italiano. La possibilità di comunicare e condividere dati in tempo reale vía internet da un lato facilita Ia diffusione delle informazioni, dall'altro, tuttavia, rende ogni giorno più difficile il lavoro di chi di ornitologia si occupa per professione e deve affrontare l'arduo compito di scrematura o validazione di una notevole mole di dati a volte non del tutto affidabili. Un altro limite dell'universalità della rete è legato ai sempre più Iimitato ricorso alle fonti tradizionali (pubblicazioni sulle riviste a stampa e collezioni museali): molti ornitologi infatti, anche professionisti, tendono ad attingere ormai quasi esclusivamente a quanto reperibile online (liste, report e pdf reprint di articoli scientifici), considerando una sostanziale perdita di tempo la consultazione degli Zoological Records e delle collezioni ornitologiche. In questo lavoro, forti degli insegnamenti del compianto Giorgio Truffi, ma ulteriormente rinvigoriti dalla linfa vitale di giovani ornitologi più avvezzí ai mezzo telematico, abbiamo cercato di sintetizzare quanto noto fino al 31 dicembre 2010 sull'avifauna della nostra regione. Lo spunto per un aggiornamento della checlz-list degli uccelli della Liguria è scaturito dalla necessità di rivedere, attualizzandolo, quello che è risultato essere a pieno titolo ii primo riferimento ligure (Tnunu, Bonco & Lq.copI - Regional Check-Iists: Liguria. Sito web di EBN Italia (hltp:// introdotto per la prima volta nel 1999 e mantenuto online fino ai giorni nostri. Le prime indicazioni sulla fenologia delle specie formanti lbrnitofauna ligure si ritrovano, con sintetici ma preziosi cenni sulla frequeîza e sull'abbondanza riscontrate in quel periodo, nei lavori di Calvr (1828), Duntzzo (1840) e Grcrror,r ( ). Occorrerà poi attendere Ia metà degli anni Settanta del secolo scorso perché appaia una iista sistematica dell'avifauna presente a vario titolo sul territorio ligure (Sel,No, 1977), con I'adozione di categorie fenologiche moderne e con riferimenti codificati in base alla frequenza delle specie. In quegli anni, ma principalmente nel decennio successivo, I'attenzione dellbrnitologia ligure si spostò verso Ia realízzazione di nuove indagini tese a realizzare rassegne faunistiche in linea con i tempi: furono gli anni del Progetto tlante degli uccelli nidificanti in Liguria ( :VV., 1989), seguito qualche anno dopo dal complementare tlante degli uccelli svernanti ( : SpeNo et alii, 1998), due iniziative che, nell'arco di un decennio, portarono ad elevare in modo considerevole il livello delle conoscenze dell'avifauna della Liguria. Dal processo di acquisizione dati di quel periodo rimase sostanzialmente escluso, con alcune eccezioni, l'ampio ed eterogeneo contingente delle specie di solo transito nella regione e spesso tale processo risultava limitato aiia 16

3 CHECK-LIST DEGLI UCCELLI DI LIGURI segnalazione sulle riviste di settore di taxa notevoli, in quanto rari o accidentali, comunque di comparsa inusuale. ll'inizio degli anni Duemila si registrò una decisiva ripresa di interesse (dettata in alcuni casi da situazioni di obbligo gestionale) per acquisire nuove serie di dati sugli uccelli selvatici della Liguria, con un notevole incremento quali-quantitativo degli stessi. Nello stesso tempo gli enti locali preposti alla gestione, soprattutto conservativa, della fauna alata dovettero, in ottemperan za agií obblighi delle direttive comunitarie "IJccelli" e 92/43 "Habitat", avviare censimenti standardizzatí e sistematici dell'avifauna, sia migratrice sia nidificante, in aree chiave (Beigua, lpi Liguri) come pure, sotto forma di campionamenti, sull'intero territorio regionale. Parallelamente, le ricerche eseguite a vario titolo da singoli, professionisti, società o enti di ricerca, i censimenti diretti dalle mministrazioni Provinciali nell'ambito della pianificazione faunisticovenatoria in zone di protezione, l'attività coordinata di inanellamento a scopo scientifico condotta per più anni in diverse località regionali, hanno tutti variamente contribuito, per la loro parte, ad ampliare un quadro conoscitivo per certi aspetti impensabile fino a vent'anni fa. Sicuramente importante fu il rinnovato interesse per la pratica del birdwatching, il quale grazie principalmente alle nuove tecnologie informatiche e alla più facile circolazione di inform azíoni attraverso Internet, portò aiia nascita di liste tematiche dedicate (es. EBN ltalia), con riscontri in sede locale che portarono alla formazione di nuovi sodalizi liguri (ROL e Liguriabirding). Materiali e metodi Nel reperimento dei dati e delle conoscenze riguardanti I'avifauna ligure si è fatto riferimento, oltre alla letteratura ornitologica "classica", anche ai lavori pubblicati riguardanti l'attività di inaneliamento e all'analisi del materiale conservato in diverse collezioni ornitologiche liguri e non, principalmente quelle del Museo Civico di Storia Naturale "G. Doria" di Genova. Per gli anni più recenti ( ), si è tenuto conto anche dei periodici liguri (Il Biancone), della banca dati del sito Internet dedicato al birdwatching in Liguria (www.liguriabirding.it) e degli annuari editi dall'associazione EBN Italia. Contenuto è risultato, complessivamente, il ricorso a dati inediti e/o derivanti da osservazioni personali, peraltro inevitabile in unbpera del genere. La tassonomia e la nomenclatura adottate sono quelle della recente Lista ciso-coi (FnacSSo e, alii,2009), mentre la fenologia viene definita 17

4 BGHINO, BORGO, BOTTERO, GLLI & VLFIORITO secondo una codifica rappresentata da sigle ietterali ormai di ampio e consueto uso: B = Breeding (Nidificante) S = Sedentary (Sedentaria) M = Migrant (Migratrice) W = Winter uisitor (Svernante) E = Summer uisitor (Estivante) = Vagrant, ccidental (ccidentale) reg = regular (regolare) irr = inegular (irregolare) par - partial (paruíale)? = doubtful data (statts dubbio). Per gli accidentali si è riportato, accanto alla lettera, il numero di segnalazioni note (fino al numero di 10) e, quando possibile, anche l'anno e la provincia ligure di apparteírertza. delle stesse. nalogamente, per i nidificanti occasionali, viene indicato l'anno e la provincia dove è avvenuta Ìa riproduzione oppure, per i casi senza precedenti noti, I'anno della prima nidificazione accertata. ll'apice sono segnati i rimandi alle citazioni bibliografiche delle segnalazioni stesse. si sono altresì impiegate, per la definizione dello status delle specie, Ie categorie ERC (ssociation of European Records and Rarities Committees), anche in questo caso espresse da codici letterali: = specie di origine apparentemente selvatica osservata almeno una volta dal 1950 B = specie di origine apparentemente selvatica osservata almeno una volta tra il 1800 e ii 1949 C = specie introdotta dall'uomo o sfuggita dalla cattività che ha costituito almeno una popolazione nidificante in grado di autoriprodursi D = specie di origine selvatica possibile ma non sicura, oppure specie che, per varie ragioni, non può essere inclusa in una delle altre categorie E = specie introdotta o sfuggita aiia cattività, priva però dei requisiti di cui alla categoria C. In sintesi, per ogni specie in elenco vengono riportati: numero progressivo, Codice EURING, nome italiano, nome scientifico seguito da autore e anno di descrizione, definizione dello status (categoria ERC di riferimento), categoria fenologica abbreviata. In totale vengono qui riportate 410 specie per la Liguria: di queste, gli accidentali storici, cioè quelli non più segnalati dopo il 1950 (cat. B), risultano 40; L2 appartengono alla categoria C; 5 hanno la doppia indicazione C e per finire 5 sono nella categoria D. Le specie nidificanti, in tempi storici o attuali e comprese le segnalazioni "possibili", sono

5 CHECK-LIST DEGLI UCCELLI DI LIGURI Systematic list nseriformes natidae Cigno reale Cygnus olor (Gmeiin, 1789)? M irr? C SB introduced Cigno selvatico Cygnus cygnus (Linnaeus, 1758) Mrrr Oca granaiola nser fabalis (Latham, 1787) -2 (SV ; GE 1872) t102, Oca lombardella nser albifrozs (Scopoli, 1769) -6 (IM 1940; SV 1903,4 ind. 1989, 5 ind. 1990; GE 1996; SP ) 122, Oca selvatica nser dnser (Linnaeus, 1758) Mirr Oca facciabianca Branta Leucopsis (Bechstein, 1803) D -2 (GE 1988, 1991) t73l Casarca Tadorna ferruginea D (Pallas,7764 M irr, S irr introduced Volpoea Tadorna tadorna (Linnaeus, 1758),Wirr natra mandarina i r galericulata (Linnaeus, 1758) C M irr, S irr introduced Fischione na s penelope Linnaeus, 1758,Wirr Canapigliazas strepera Linnaeus, 1758 M reg, Wirr lzavola nas crecca Linnaets, 77 58,Wreg? Germano reale nas platyrltynchos Linnaeus, 1758 M reg, W?, SB? C SB introduced Codone zos acuta Linnaets, 1758,Wirr Marzaiola nas querquedula Linnaeus, 1758 M reg, (B SP 1986) t Mestolone nas cl.ypeata Linnaeus, 1758,Wirr Fistione ttrco Netta rufina (.Pallas,1773) Mreg,Wirr C SB irr introduced Moriglione ytlrya ferina (Línnaers, 1758),W Moretta dal collare fothya collaris (Donovan, 1809) _1 (rm 2006) t69l Moretta tabaccata ythya nyroca (Gtildenstàdt, 1770) Mirr Moretta ythya fullgulo (Linnaeus, 1758),W Moretta grigiayf hya marila (Linnaeus, 1761) -2 ( ca.; SV 2008) t51, 109, Edredone Somateria mollissimct (Linnaeus, 1758) M reg, W, SB Re degli edredoni Som ateria spectabills (Linnaeus, 1758) -2 (IM 1892: GE 1989) t15l 19

6 BGHINO, BORGO, BOTTERO, GLLI & VLFIORITO Moretta codona CLanguI a lt'y emali s (Linnaeus, 1758) -6 (2 ind. IM 1984; GE 1897, 1983, 3 ind. 7999,2007; SP 2002) 122' Orchetto marino Melanitta nigra (Linnaeus, 1758),Wirr L50 Orco marino Melanitta fusca (Linnaeus, 1758),Wirr Quattrocchi Bucephala clangula (Linnaeus, 1758) Mirr,Wirr P esciaiola MergeLlus albellus Linnaeus, (1871; SV 1875, 1981) t102, Smergo minore Mergus serrator Linnaeus, 1758,W Smergo maggiote Mergus merganser Linnaeus, 1758,Wirr Gobbo della Giamaica Oxyura jamaicensls (Gmelin, 1789) c -1 (IM 2003) Gobbo rugginoso Oryura leucocephala (Scopoli, 1769) -3 (SP 1856; SV 1985; GE 1868) t102, 104' Museo GEI Galliformes Tetraonidae Francolino di monte Bona sa bonasia (Linnaeus, 1758) B (B ante 1850, extinct) Pernice bianc a Lagopus muta (Montin, 7776) Wirr Fagiano di monte Tetrao tetrix Linnaeus, 1758 SB Gallo cedrone Tetrao urogallus Linnaeus, 1758 B Extinct Phasianidae Colino della Virginia Colinus uirginianus (Linnaeus, 1758) C Introduced - Extinct [52, Borgo. & E. ined] Colurnice lectoris graeca (Meisner, 1804) SB Pernice rossalectoris rzlo (Linnaeus, 1758) C SB (partially restocked) Starna P er dix perdi;r (Linnaeus, 1758) C SB (partially restocked) Quaglia comune Coturnix coturnix (Linnaeus, 1758),B Fagiano comwne Phasianus colchicus Linnaeus, 1758 C SB (restocked) Gaviiformes Gaviidae Strolaga minore Gauia stellata (Pontoppidan, 1763),W Strolaga rr'ezzalnagauia arctica (Linnaeus, 1758),W Strolaga maggiore Gauia immer (Brùnnich, 1764) -10 (3 segn. 1885, 1903; SV 1987,2 segn. 2009; GE 2 ind. 1985, 1986, 7996)12'22,32'702'L04,172) 20

7 CHECK-LIST DEGLI UCCELLI DI LIGURI Procellariformes Diomedeidae lbatro sp. Thalassarche sp. (GE 2008) t31, lbatro sopracciglio nero Thalassarche melanophris (Temminck, 1828) -1 (SP 2000) t36l Procellariidae Berta di Bulwer Bulweria bulweri (Jardine & Selby,1828) B _1 (1898) t5l Berta maggiore Calonectris diomedea (Scopoli, 1769),W Berta grigia Puffi.nus griseus (Gmelin, 1789) -2 (GE 1963; SP 1953) i67,971 05I Berta minore Puffi.nus yelkouan (cerbi,7827),w Berta balearica Puffinus mauretanicus Lowe, (SP 1997) I37l H]'drobatidae Uccello delle tempeste Hydrobates pelaglcus (Linnaeus, 1758) Mirr Uccello delle tempeste di Swinhoe Oceanod.roma monorhis (Swinhoe, 1867) -1 (ce 1991) I37l Sulidae Sula Morus bassanus (Linnaeus, 1758),W,E Pelecaniformes Pelecanidae Pellicano comune Pelecanus onocrotalus Linnaeus, 1758 D -5 (SV 2006; GE 1988, 2006, 2 ind. 2009) 164,113, Baghino L. ined.l Phalacroracidae Cormorano P/z alacrocorax caróo (Linnaeus, 1758),W Marangone dal ciuffo P/zo.lacrocorax aristolelis (Linnaeus, 1761) Mreg,[E Marangone minore Phalacrocorax pygmeus (Pallas, 1773) B -1 (ante 1881) t59,621 Ciconiiformes rdeidae Tarabuso Boúaurus stellaris (Linnaeus, 1758) Tarabusino lrobrychus minutus (Linnaeus, 1766),Birr? Nitticora Nyclicorax nycticorar (Linnaeus, 1758) M reg, Wirr Sgarza ciuffetto rdeola ralloides (Scopoli, 1769) irone guardabuoi Bubulcus lóls (Linnaeus, 1758),W 2l

8 BGHINO, BORGO, BOTTERO, GLLI & VLFIORITO irone schistaceo Egretta gularis (Bosc, 1792) -1 (ssp. guloris IM 1995) [Bianchi ined.] Garzetta Egretta garzetta (Linnaeus, 1766),W,E irone bianco maggiore Casmerodius olbus (Linnaeus, 1758) Mreg,W irone cenerino rdea cinerea Linnaeus, 1758 M reg, W, E, SB (1" nid. 1992) irone rosso rdea purpureú Linnaeus, 1766 Ciconiidae Cicogna rl,eta Ciconia njgro (Linnaeus, 1758) Cicogna bianca Ciconia ciconia (.Linnaeus, 1758) Threskiornithidae Mignattaio Plegadis falcinellus (Linnaeus, 1766) Mirr Ibis eremita Gerontícus eremita (Linnaeus, 1758) -1 (SP 2009) t1121 c Ibis sacro Threshiornis aethíopicus (Latham, 1790) C -1 (SV 2010) lscarrone S. 113] I4 40 Spatola P I at ale a I eu cor odia Linnaeus, (GE 1997,2010; SV 2 ind. 20L0)122, Leugio N. 113, Valfiorito R Phoenicopteriformes Phoenicopteridae Fenicottero Pàoenicopterus roseus Palias, 1811 Podicinediformes Podicipedidae Tuffetto Tachybaptus ruficollis (Pallas, 1764) M reg, W, SB Svasso maggiore Podiceps cristatus (Linnaeus, 1758),W Svasso collorosso Pod,iceps grisegena (Boddaert, 1783) Mirr,Wirr Svasso cornuto Podiceps auritus (Linnaeus, 1758) M irr, Wirr Svasso piccolo Podiceps nigricollis C.L. Brehm, 1831,W Falconiformes ccipitridae Falco pecchiaiolo Pernis apiuorus (Linnaeus, 1758),B Nibbio bruno Mrluus migrans (Boddaert, 1783) M res (B SV 1974) t14l Nibbio reale Mlluus míluus (Linnaeus, 1758) M reg, (B-2 SV 1950) t14l quila di mare Haliaeetus albicilla (Linnaeus, 1758) 22

9 CHECK-LIST DEGLI UCCELLI DI LIGURI -10 (5 ante 1840; SV 1826, 1895; SP 1846, 2007, ) t50,72, Gipeto Gypaetus barbatus (Linnaeus, 1758) c -1 (GE-SP 2009) t Capovaccaio Neophron percnopleras (Linnaeus, 1758) -5 (IM , B IM 1900 ca.; GE 1986, 1990) 18, 54, Grifone Gyps fuhtus (Hablizl, 1783) vvoltoio rll.onaco egypius monachus (Linnaeus, 1766) B -2 (SV ) t Biancone Circaetus gallicas (Gmelin, 1788) M reg, B, (W 1954; W IM 2010; SV 1832, 2005) 187, 92,107, l15l Falco di palude Circus aeruginosus (Linnaeus, 1758) lbanella reale Circus cyaneus (Linnaeus, 1766),W lbanella pallida Circus mauourzs (S.G. Gmelin, 1771) -9 (IM 2 segn ,1926,1943; SV 1883, ; GE 1984, 1990,2002) t13, 104, Baghino L. ined., Museo GEI lbanella minore Circus pygargus (Linnaeus, 1758) store ccipiter gentilis (Linnaeus, 1758) SB Sparviereccipiter nisus (Linnaeus, 1758) M reg, W, SB Poiana Buteo buteo (Lrnnaers, 1758') M reg, W, SB Poiana codabiancabateo rufinus (Cretzschmar, 1827) -7 (L932; GE 1869, 1956, 1966,2001,2005,2009)19,28, Poiana calzata Buteo lagopus (Pontoppidan, 1763) -5 (IM 1963; GE 1870,3 ind. 2005) quila anatraia maggiorc quila clanga Pallas, 1811 Mirr quila anatraia minore quila pomarina C.L. Brehm, 1831 Mirr quila minore qzila pennata (Gmelin, 1788),Wirr quila reale quila chrysaetos (Linnaeus, 1758) SB quila di Bonelli quila fasciata (Vieilloi, 1822) -6(IM-SV2000;GE1988, 1993,2007,2009,2010)U,10,11, t2,49, quila delle steppe quila nipalensis Hodgson, 1833 B -1 ( circa) l59l quila imperiale quila heliaca Savigny, (SV 1882; GE 2007) i35,7el Pandionidae Falco pescatore Pandion haliaetus (Linnaeus, 1758) M reg, W irr (SV 1989) Falconidae Grillaio lolco naumanni Fleischer, 1818 M irr? t02872 Poiana delle steppe Buteo buteo uulpinus (Gloger 1833) Mirr? [9] 23

10 BGHINO, BORGO, BOTTERO, GLLI & VLFIORITO Gheppio Folco tinnunculus Linnaeus, 1758, SB Falco cuculo Folco uespertinus Linnaeus, Smeriglio Falc o columbarius Linnaeus, 1758 Mirr Lodolaio Falco subbuteo Linnaeus, 1758,B Falco della regill.a Falco eleonorae Géné, 1839 Mirr Lanario Falco biarmicus Temminck, (GE 1929,197t,1990) t66l Sauo Falco cherrug Gray, 1834 B -2 (GE 2 segn. ante 1907) t62l Falco pellegrino Falco peregrizas Tunstall, 1771 Mirr, Wirr, SB Falcone della Barberia Falco pelegrinoldes Temminck, (GE 2002) 119,701 Gruiformes Rallidae Porciglione.Ballus aquaticus Linnaeus, 1758 M reg, W, SB? Volt olino Porzana porzana (Linnaeus, 1766) Schiribilla Porzana parua (Scopoli, 1769) Mreg t21, Schiribilla gr igiata P or z ana pu sill a (Pallas, 1776) -4 (SV 1881, 1883, 1976,2010) [21,704, Valfiorito R. 112] I22, Re di quaglie Crer tex (Linnaeus, 1758) M reg, B? Gallinella d'ac qua Gallinula chloropus (Linnaeus, 1758) M reg, W, SB Pollo sultano della Martinic a Porphyrio martinica (Linnaeus, 1766) D -1 (SP 1890) t45, Pollo sultano Porphyrio porphyrio (Linnaeus, 1758) B -l(ce 1933)1221 t Folaga Fulica olra Linnaeus, 1758 M reg, SB L Folaga crestata Fulica uistata Gmelin, (ante 1841; GE 1957) t5, 941 Gruidae GrnGrus grus (Linnaeus, 1758) M reg, W irr [58] Otididae I Gallina prataiola Tetrax tetrax (Linnaeus, 1758) M irr? [102] Otarda Otis tarda Linnaeus, 1758? t1o2l Charadriiformes Haematopodidae Beccaccia dimare Haentatopus ostralegas Linnaeus,

11 CHECK-LIST DEGLI UCCELLI DI LIGURI Recurvirostridae Cavaliere d'ltalia Himantopus himantopus (Linnaeus, 1758) M res (B SP 1981) [91 bis] vocetta Recuruirostrd auosettd Linnaeus, 1758 Burhinidae OcchioneBurhinus oedicnemus (Linnaeus, 1758) M reg, W irr (B nell'800) Glareolidae Corrione biondo Cursorius cursor (Lalham,1787') -3 (SV 1834; GE 1975; SP 1865) t50, Pernice di mare Glareola pratincola (Linnaeus, 1766) Mirr. Charadriidae Corriere piccolo Charadrius dubius Scopoli, I786,Wirr,B Corriere grosso Charadrius hiaticula Linnaeus, Fratino Charadrius alexandrinus Linnaeus, Piviere tortolino Charadrius morinellus Linnaeus, Piviere dorato Pluuialis apricaría (Linnaeus, 1758) Pivieressa Pluuialis squatarola (Linnaeus, 1758),Wirr Pavoncella gregaria Vanellus gregarlus (Pallas, 1771) B -1 (ante 1927) Pavoncella Vanellus uanellus (Linnaeus, 1758),W Scolapacidae 745, Piovanello maggiore Calidris canutus (Linnaeus, 1758) Mirr Piovanello tridattilo Calidris alba (Pallas,7764) M reg? Gambecchio comune Calidris minuta (Letsler,1872) Gambecchio nano Calidris temminchii (Leisler, 1812) M reg? Piovanello comune Calidris ferrugineo (Pontoppidan, 1763) Piovanello violetto Calidris maritima (Brùnnich, 1764) -7 (2 segn. antel929; IM 1899; GE 1826, 1858, 1862, 1990) t74l Piovanello pancianera Calidris alpina (Linnaeus, I758),Wirr Gambecchio furullino Limicola falcinellus (Pontoppidan, 1763) -2 (GE 1965, 1991) t20, Combattente Pàilomachus pugno:r (Linnaeus, 1758) F r ullino Ly rnno cr y pt e s minirnu s (Briinnich, 1764) M irr? Beccaccino Gallinago gallinago (Linnaeus, 1758),W 25

12 BGHINO, BORGO, BOTTERO, GLLI & VLFIORITO Croccolone Gallinago media (.Latham,7787') Mirr Beccaccia Scolopax rusticola Linnaeus, 1758,W,B Pittima reale Limosa limosa (Ljnnaeus, 1758) Pittima minore Limosa lapponica (Linnaeus, 1758) Mirr Chiurlo piccolo Numenius phaeopus (Linnaeus, 1758) Chiurlottello Numenius tenuirosfrls Vieillot, 1817 B -6 (1879, ante 1929, 19xx; GE 1897, 1940; SV 1869) t6, Museo GEI Chiurlo maggiore Numenius arquata (Linnaeus, 1758) Piro piro codalunga Bortramia longicauda (Bechstein, 1812) B -1(GE 1859) t94l Piro piro d.elterekxenus cinereus (Gùldenstàdt, 1775) -3 (GE 7972,7990,2010) t63, Bottero M. ined.l Piro piro piccoloctitis hypoleucos (Linnaeus, 1758) Mreg,[B? Piro piro culbianco Tringa ochropus Linnaeus, 1758 M reg, Wirr Totano moro Trínga erythropus (Pallas, 1764) Pantana Tringa nebularla (Gunnerus, 1767) lbastrello Tringa stagnatilis (Bechstein, 1803) Mirr Piro piro boschereccio Tringa glareola Linnaeus, Pettegola Tringa totanus (Linnaeus, 1758) Voltapietre renaria interpres (Linnaeus, 1758) M reg, Wirr Falaropo beccosottile PÀalaropus lobatus (.Linnaeus, 1758) -1(cE 1978) t Falaropo beccolargo P/z alaropus fulicarlas (Linnaeus, 1758) -6 (2 xxxx; SV xxxx, 1923; GE 1845; SP 7924) 196l Stercorariidae B Stercorario mezzalno Stercorarius pomarinus (Temminck, 1815) -6 (GE 1870, 1883, ,2009,2ind.2010) t16, 21, , Labbo Stercorarius parasiticus (Linnaeus, 1758) Mreg Labbo codalunga Stercorarius longicaudus (Vieillot, 1819) -1(cE 1997) Stercorario maggiore Sre,"corarius shua (Btinnich, 1764) -1 (ce 200e) t65l Laridae Gabbiano eburneo Pogophila eburnea (Phipps, 1774) -1 (SV 1972) t68l Gabbiano tridattilo Rlss a tridacfiila (Linnaeus, 1758),W 26

13 CHECK-LIST DEGLI UCCELLI DI LIGURI Gabbiano roseo Chroicocephalus genei Breme, (GE 1989, 1992, 1995,2006, 2007,2009,2 segn.2010) 122,29,34,106, Bottero M. ined.l Gabbiano comune Chroicocephalus ridibund.us (Linnaeus, 1766),W Gabbianello Ilydrocoloeus minutus Pallas, Gabbiano sglnigr.azzaîte Larus atricilla Linnaeus, (W IM ) 122,4t, Gabbiano corallino Larus rnelanocephalus Temminck, 1820,W Gabbiano corso Larus audouinii Payraudeau, 1826 M irr [56] ': Gavina Larus conas Linnaeus, 1758,W Zaffetano Larus fuscus Linnaeus, 1758,W Gabbiano reale nordico -L arus argentatus Pontoppidan, 1763 Mirr,Wirr Gabbiano reale Larus michahellis Naumann, 1840 M reg, W, E, SB I Gabbiano reale pontico larus cachinnans Pallas, (GE 2001,2004,2006,2010) [26,30, Bottero M. ined.] J Gabbiano d'lslanda Larus glaucoides Meyer, 1822 B -1(cE 1902)t Gabbiano glauco Larus hyperboreus Gunnerus, (SV 1987; GE 1853, 1877,1912) t60,71,78, Mugnaiaccio -L arus rnarinus Linnaeus, (- 1860; IM 1931; 2 ind. SV 1989; GE 1892,2 ind. 1981, 1999, 2004) 15'22' to2l Sternidae Fraticello Sfernula albifrons Pallas, Sterna zampenere GelocJtelidon nilotica Gmelin, Sterna maggiote Hydroprogne caspia Pallas, 1770 M reg? Mignattino piombato Chlidonias hybrida (Pallas, 1811) I Mignattino comune Chlidonias niger (Linnaeus, 1758) Mignattino alibianche Chlidonias leucopterus (Temminck, 1815) Beccapesci Sterna sanduicensis Latham, 1787,W Sterna comune Sterna hirundo Linnaeus, 1758 'z Un individuo della sottospecie russo-sibetianal.c. heineihomeyer, 1853 il a Genova (Bottero M. ined.) s Una segnalazione del diyarazze (SV) non omologata dalla COI. 27

14 BGHINO, BORGO, BOTTERO, GLLI & VLFIORITO Sterna di Dougall Sterna dougallii Montague, (ce t828)142,501 B Sterna codalu nga S terna p aradi s ae a P ontoppidan, B -2 (GE ante 1840, 1873) t50, 1041 lcidae Uria Uria oalge (Pontoppidan, 1763) B -2 (2 ind. GE 1897; SP 1913) t5, Gazza marina Ica torda Linnaeus, 1758,W Gazza marina minote IIe alle (Linnaeus, 1758) -2 (IM 1889; GE 1980) [s,84] Pulcinella di mare Fratercula arctica (Linnaeus, 1758),W,E Pterocliformes Pteroclidae Gr andule P tero cle s alchata (Linnaeus, 1766) B -1 (GE ind.) [105] Sirratte Sythaptes paradoxus (Pallas,1773) B -1(SP 1888) t61l Columbiformes Columbidae 21i Piccione selvatico CoLumba liuia Gmelín,7789?? C var. domestica SB naturalized Colombella Columba oenos Linnaeus, 1758 M reg? Colombaccio Columba palumóus Linnaeus, 1758 M reg, W, SB 2I Tortora dal collare StreptopeLia decaocto (Frivaldszky, 1838) SB Tortora selvatica Slreptopelia turtur (Linnaeus, 1758),B Psittacidae Psittaciformes Parrocchetto dal collare Psittacula hrameri (Scopoli, 1769) C SB naturalized Paruocchetto monaco Myopsitta monachus (Boddaert, 1783) C SB naturalized 4 2I mazzone fu onteblu maz on a a e stiu a (Linnaeus, 175 8) C SB naturaiized (Genova) a E stato assegnato un numero allmazzone fronteblu, mazona aestiua, anche se non è considerata specie naturalizzata, vistal.a situazione esistente a Genova. 28

15 CHECK-LIST DEGLI UCCELLI DI LIGURI Cuculiformes Cuculidae Cuculo dal ciuffo Clamator glandarlas (Linnaeus, 1758) M reg, B irr (1'nid. IM 2006) t Cuculo CucuLus cdnorus Linnaeus, 1758,B Strigiformes Tytonidae Barbagianni Tyto alba (Scopoli, 1769) M irr, W irr?, SB Strigidae ssiolo Otas scops (Linnaeus, 1758) M reg, Wirr, B Gufo reale Babo bubo (Linnaeus, 1758) SB Civetta nana Glaucidium p as s er inum (Linnaeus, 1758) SB t44l Civetta thene noctua (.Scopoh, 1769'1 SB llocco Strix aluco Linnaeus, 1758 SB Gufo comune sio otus (.Linnaeus, 1758) M reg, W, SB Gufo di palude sio flammeus (Pontoppidan, 1763) Mirr Civetta capogrosso egolius funereus SB (Linnaeus, 1758) Caprimulgiformes Caprimulgidae Succiacapre Caprimulgus europdeus Linnaeus, 1758,B podiformes podidae Rondone comune pus opzs (Linnaeus, 1758),B Rondone pallido pus pollldas (Shelley, 1870),B Rondone maggiore pus melba (.Línnaeus, 1758),B Rondone indianopus affinis (Gray, 1832) -2 (GE 1890,2006) t91,951 Coraciiformes lcedinidae Martin pescatore lcedo atthis (Linnaeus, 1758) M reg, W, SB Meropidae Gruccione egiziano Merops persicus Pallas, 1773 B -1 (GE 2 ind. m. e f. 1834) t50,

16 BGHINO, BORGO, BOTTERO, GLLI & VLFIORITO Gruccione Merops apiaster Linnaeus, 1758,B Coraciidae Ghiandaia marina Coracias ganulus Linnaeus, 1758 M reg (B GE 1817) t42l Upupidae UpupaUpupa epops Linnaeus, 1758, B Piciformes Picidae Torcicollo Jyzx torquilla Linnaeus, 1758 M reg, Wirr, B Picchio cenerino Picus corzus Gmelin, 1788 B -6 (.1843,1+2? ante 1930; GE 1844, m, 1911; SP 1860) t Picchio verde Picus ulrldis Linnaeus, 1758 SB Picchio nero Dryocopus martius (Linnaeus, 1758) SB Picchio rosso maggiore Dendrocopos mcybr (Linnaeus, 1758) SB Picchio rosso mezzano Dendrocopos medius (Ltnnaeus, 1758) B -3 (GE 1847, 2 segn. 1883) t51, Museo GEI Picchio dalmatino Dendrocopos Leucotos (Bechstein, 1803) B -8 (IM 1868; GE 1855,2 segn. 1863,2 segn. 1874, 1880, ante 1886) t60, Picchio rosso minore Dendrocopos minor (Linnaeus, 1758) SB Picchio tridattilo Plcoides tridactylus (Linnaeus, 1758) B -1 (ante 1927) [Museo GE] Passeriformes laudidae Calandra MeLanocorypha calandra (Linnaeus, 1766) -10 (2 segn. xxxx; IM antel942; SV 1893; GE 1828,3 ind. 1953, 1978, B? 1984; SP xxxx, 25 índ. I9l2') t102, Calandra asiatica Melanocorypha bimaculata (Ménétries, 1832) B -1 (1887) t5,25, Calandra nera Melanocorypha yeltoniensis (J.R. Forsteq 1767) B -1(SP 1868) t4l Calandrella Calandrella bracltydactyla (Leisler, 1814),B Cappellaccia Galerida cistata (Linnaeus, 1758) M irr (B ante 1950) Tottavilla LuIIula arborea (Linnaeus, 1758) M reg, W, SB llo d.ola lauda aru ensis Linnaeus, 1758,W,B llodola golagialla Eremophila alpestris (Linnaeus, 1758) B -3(1874; SV 1882; GE 1886) t104, Museo GEI Hirundínidae Topino Riparia riparia (.Linnaeus, 1758), B 30

17 CHECK-LIST DEGLI UCCELLI DI LIGURI Rondine lrnontana Ptyonoprogne rupestris (Scopoli, 1769) M reg, W, SB Rondine Hirund,o rusllcrz Linnaeus, 1758 M reg, Wirr, B Balestruccio D elichon urbica (Linnaeus, 1758) M reg, Wirr, B Rondine rossiccia Cecropis daurica Laxmann, 1769 M reg, B irr (SV 200x; GE 1999; SP 1990) [55, Valfiorito R. ined] Motacillidae Calandro llnaggiote nthus richardi Viei11ot, 1818 Mirr Calandronthus campestris (Linnaeus, 1758),B Prispolone nthus triuialis (Linnaeus, 1758),B Pispola nthus pratensis (Linnaeus, 1758),W Pispola golarossa nfhus ceruinus (Pallas, 1811) Mirr Spioncello nilrus spinoletta (Linnaeus, 1758),W,B Spioncello marino nthus petrosus (Montagu, 1798) B -1 (1846) 160l Cutretlola Motacilla flaua Linnaeus, Cutrettola testagialla orientale Motacilla citreola Pallas, (GE 1976,7992,2008) 136,75,99, I Ballerina gialla M ota cill a cin ere a Tunstall, M reg, W, SB Ballerina bianca Motacilla olóo Linnaeus, 1758 M reg, W, SB Bomb)'cillidae 273. I0480 Beccofrusone Bombycilla garralas (Linnaeus, 1758) Mirr,Wirr Cinclidae Merlo acquaiolo Cínclus cinclus (Linnaeus, 1758) SB Troglodytidae Scricciolo Troglodytes troglodytes (Linnaeus, 1758) M reg, W, SB Prunellidae Passera scopaiola Pruz ella modularis (Linnaeus, 1758),W,B Sordone Prunella collaris (Scopoli, 1769) M reg, W, B? Turdidae Usignolo dfrica Cercotrichas galactotes (.Temminck, 1820) -6 (1 ante 1840, 1887; GE 1883, 1901, 1983; SP 1862) t5, Pettirosso Erithacus rubecula (Linnaeus, 1758) M reg, W, SB par Usignolo maggiore Luscinia luscinia (Linnaeus, 1758) -2 (xxxx; SP 1990) t5,53,761 31

18 BGHINO, BORGO, BOTTERO, GLLI & VLFIORITO Usignolo Luscinía megarhynchos C'L. Brehm, 1831,B Pe!,tazzurro Luscinia suecica (Linnaeus, 1758) Codazzurro Tarsiger cyanurus (Pallas, 1773) -1(GE 1967) t98l 2g4. LI270 codirosso sp azzac amino Phoenicur u s o chr ur o s (s. G. Gmelin, 1774),W,B Codirosso comune Phoenicurus phoenicurzs (Linnaeus, 1758),B Stiaccino Sa:rl cola rubetra (Linnaeus, 1758),B Saltimpalo Saxicola torquata (Linnaeus, 1766) M reg, W, SB Culbianco Oenanthe oenantlte (Linnaeus, 1758),B b21g. II47 O Monachella d.orsonero Oenanthe pleschanha (Lepechín, ) B -2 (GE 1850, 1860) t22, Monachella Oenanthe hispanica (Linnaeus, 1758),Birr 2g Monachella del deserto Oenanthe deserti (.Temminck' 1825) -1 (GE 1954) t39, 1o4l Monachella nera Oenanthe leucura (Gmelin,7789) (B extinct) (IM ; SB ante 1950) lchiusi ' ined] Codirossone Mo nticola saxatilis (Linnaeus, 1766),B Passero solilaúo Montic ol a s olit ariu s (Linnaeus, 1758) SB Tordo doralo Zoothera dauma (Latham, 1790) B -3 (1863; GE 1870,1905) t Tordo di Pallas Catharus guttofus (Pallas, 1811) B -1 (SV 1854) t39l Tordo di Swainson Catharus ustulatus (Nutta1l, 1840) B,1(GE 1843) t3el Merlo dal collare Turdus torquatus Linnaeus, 1758,Wirr Merlo Turdus merulalinnaeus, L758 M reg, W, SB Par Cesena fosca Turdus eunomus Temminck, (GE , 1978; SP 1865) 15, Tordo golaneraturdus atrogularis Jarocki, (SP 1868, GE 2oo8) t17l Cesena T urdus pllaris Linnaeus, 1758,W Tordo bottaccio Turdus philomelos C.L. Brehm, 1831 M reg, W, SB Par Tordo sassello Turdus iliacus Linnaeus, 1766,W Tordela Turdus uisciuorus Linnaeus, 1758 M reg, W, SB s La data di cattura del secondo esemplare è citata erroneamente in Bonco et alii ( tlante Ornitologico della città di Genova [22]) come a.)

19 CHECK.LIST DEGLI UCCELLI DI LIGURI Slrlviidae Usignolo di fiume Cettia cetti (Temminck, 1820) SB 307, Beccamoschino Cisticola juncidls (Rafinesque, 1810) M?, W?, SB Forapaglie macchiettato L ocustella naeuia (Bodd,aert, 1783) Salciaiola locustella luscinioides (Savi, 1824) M irr? Forapaglie castagnolo crocephalus melanopogon (Temminck, 1823)?,Wirr Pagliarolo crocephalus paludícola (.Yieillot, I8I7 ) Mirr? 3L Forapaglie comune crocephalus schoenobaenus (Linnaeus, 1758) Cannaiola verdognola crocephalus paluslris (Bechstein, 1798)? Cannaiola comune crocephalus scirpaceus (Hermann, 1804),B Cannareccione crocephalus arund,inaceus (Linnaeus, 1758),B Canapino pallido orientale Hippolais pallida (Hemprich & Ehrenberg, 1883) B -3 (ante L872; ante 1887;2 ind. SP 1863) 140, I04l 3I Canapino maggioîe HippoLais icterina (Vieillot, 1817) Canapino comrunehippolais polyglotta (Vieillot, 1817), B 3L9. L Capinera Sylu ia atric ap illa (Linnaeus, 1758) M reg, W, SB par Beccafico Syluia borin (Boddaert, 1783),B Bigia padovana Syluia nisoria (Bechstein, 1795) B -1 (GE ante 1867) lmuseo GE] Bigiarella Syluia curruca (Linnaeus, 1758),B Bigia grossa Sylui a horten s is (Gmelin, 178 9),B Sterpazzola Syluia comtnunís Latham, 1787 Mreg,B Sterpazzola della Sardegna Syluia conspicillata Temminck, (GE 1885,2009; SP 1999) I33, Magnanina comune Sylulo undata (Boddaert, 1783) SB Magnanina sarda Sylulo sordo Temminck, 1820 Mirr Bigia di Rúppell Syluia rueppelli Temminck, 1823 B -1 (SP 1869) t83l Sterpazzolina comune Syluio cantillans (Pallas, 1764),B Sterpazzolina di Moltoni Syluia subalpina Temminck, 1820, B Occhiocotto Syluia melanocepholo (Gmelin, 1789) SB Luì bianco Philloscopus bonelli (YieiIlot, 7819) Mreg,B Luì verde Phllloscopus sibilatrl:r (Bechstein, 1793) M reg, B? 33

20 BGHINO, BORGO, BOTTERO, GLLI & VLFIORITO Luì piccolo P/z illoscopus collybita (Vieillot' 1817) M reg, W, SB Luì grosso PÀilloscopus trochilus (Linnaeus, 1758) Plegolo Regulus regulus (Linnaeus, 1758),W,B Fiorrancino -R egulus ignicapillo (Temminck, 1820) M reg, W, SB Muscicapidae S3 133S0 Pigliamosche Muscicapa striata (Pallas,1764),B Pigliarnosche pettirosso Flc edula parua (Bechstein, 1794) -9 (8 ante 1950; SP 2008) t57' Balia dal collate FiceduLa albicollis (Temminck, 1815) M reg, B irr (GE 1985, 2006,2010) [1, Mortara S' ined'] Balia neraflcedulahypoleuca (Pallas, 1764) Mreg Timaliidae S+Z lj;+o Basettino Paz urus biarmícus (Linnaeus, 1758) M irr (B GE 1845) t1l Usignolo del Giappone.Lelothrix lutea (Scopoli, 1786) C SB naturalized eeillulilas {. uzlo Codibugnolo egithalos caudatus (Linnaeus, 1758) M reg, W, SB Paridae Sal. MZO Cinciarella Cyanistes caeruleus Linnaeus, 1758 M reg, W, SB Cinciallegra Parus major Linnaeus, 1758 M reg, W, SB Cincia dal eiuffo Lophopltanes cristatus Linnaeus, 1758 SB Cincia mora Pe riparus ater Linnaeus, 1758 M reg, W, SB 34g Cincia alpestr e Poecile montanus Conrad, 1827 SB Cincia bigia Po ecile palustris Linnaeus, 1758 M reg, W, SB Sittidae 3St- fazgo Picchio muratore Sitta europaea Linnaeus, 1758 SB Tichodromidae 352" f48npl"chio muraiolo Tichodroma muraria (Linnaeus' 1766) SB? Certhiidae 35& Rampichino alpestre Certhia familiarls Linnaeus, 1758 SB Rampichino comune Certhiabrachydactyla C'L' Brehm' 1820 SB 34

PARCO REGIONALE DEI COLLI EUGANEI PROGETTO FAUNA

PARCO REGIONALE DEI COLLI EUGANEI PROGETTO FAUNA UCCELLI Fino a meno di una decina di anni fa le ricerche ed i lavori scientifici sull avifauna dei Colli Euganei erano scarsi e frammentari. Dopo Ornitologia Italiana di Ettore Arrigoni degli Oddi (1929),

Dettagli

STUDIO B.6.72 B/9 ATTIVITÀ DI RILEVAMENTO PER IL MONITORAGGIO DEGLI EFFETTI PRODOTTI DALLA COSTRUZIONE DELLE OPERE ALLE BOCCHE LAGUNARI

STUDIO B.6.72 B/9 ATTIVITÀ DI RILEVAMENTO PER IL MONITORAGGIO DEGLI EFFETTI PRODOTTI DALLA COSTRUZIONE DELLE OPERE ALLE BOCCHE LAGUNARI Consorzio per il coordinamento delle ricerche inerenti al sistema lagunare di Venezia Palazzo Franchetti S. Marco 2847 30124 Venezia Tel. +39.041.2402511 Fax +39.041.2402512 Progetto STUDIO B.6.72 B/9

Dettagli

Le spiagge e i banchi sabbiosi della laguna di Marano e Grado

Le spiagge e i banchi sabbiosi della laguna di Marano e Grado DIREZIONE CENTRALE INFRASTRUTTURE, MOBILITÀ, PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, LAVORI PUBBLICI, UNIVERSITÀ SERVIZIO TUTELA DEL PAESAGGIO E BIODIVERSITÀ CON LA COLLABORAZIONE DEL SERVIZIO CACCIA E RISORSE ITTICHE

Dettagli

LA MIGRAZIONE DEGLI UCCELLI di Tomasz Cofta

LA MIGRAZIONE DEGLI UCCELLI di Tomasz Cofta LA MIGRAZIONE DEGLI UCCELLI di Tomasz Cofta 1. La migrazione e l esistenza delle specie La migrazione è un processo in cui gli animali compiono viaggi ricorrenti da un area ad un altra. Molti animali (vertebrati

Dettagli

NORMATIVA INERENTE ALLA GESTIONE DEI CENTRI DI RECUPERO PER GLI ANIMALI SELVATICI (C.R.A.S.)

NORMATIVA INERENTE ALLA GESTIONE DEI CENTRI DI RECUPERO PER GLI ANIMALI SELVATICI (C.R.A.S.) NORMATIVA INERENTE ALLA GESTIONE DEI CENTRI DI RECUPERO PER GLI ANIMALI SELVATICI (C.R.A.S.) 1.1 INTRODUZIONE A partire dalla fine degli anni Sessanta si sono sviluppati in Italia dei centri adibiti alla

Dettagli

CATEGORIE UFFICIALI 2014 per le Mostre Ornitologiche

CATEGORIE UFFICIALI 2014 per le Mostre Ornitologiche CATEGORIE UFFICIALI 2014 per le Mostre Ornitologiche Singoli SEZIONE E CANARINI DI FORMA E POSIZIONE FORMA E POSIZIONE ARRICCIATI: 1 ARRICCIATO DI PARIGI... 2 3 ARRICCIATO DEL SUD... 4 5 ARRICCIATO SVIZZERO...

Dettagli

Titolo 1 - DISPOSIZIONI GENERALI. Art. 01 - Finalità

Titolo 1 - DISPOSIZIONI GENERALI. Art. 01 - Finalità Legge Regionale 12 gennaio 1994, n. 3 Recepimento della Legge 11 febbraio 1992, n. 157 "Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio". Bollettino Ufficiale n. 4,

Dettagli

Catching the second trough focusing can be satisfying. Lockvögel

Catching the second trough focusing can be satisfying. Lockvögel Catching the second trough focusing can be satisfying. Lockvögel MP3 H.D. Thoreau è un riproduttore portatile che diffonde temi sonori, memorizzati in formato digitale su di un modulo di memoria Flash

Dettagli

SEZIONE D CANARINI DI COLORE LIPOCROMICI

SEZIONE D CANARINI DI COLORE LIPOCROMICI SEZIONE D CANARINI DI COLORE LIPOCROMICI 10 Giallo Intenso 11 12 Giallo Intenso Ali Bianche 13 14 Giallo Brinato 15 16 Giallo Brinato Ali Bianche 17 18 Giallo Mosaico Maschio 19 20 Giallo Mosaico Femmina

Dettagli

LIFE (LIFE 08 NAT/IT/00324)

LIFE (LIFE 08 NAT/IT/00324) Geodatabase DINAMO Il progetto Geodatabase DINAMO è parte del programma LIFE (LIFE 08 NAT/IT/00324) della Comunità europea (http://www.lifedinamo.it/) ed è realizzato dalla Università degli studi del Molise

Dettagli

Sito di Importanza Comunitaria IT1110009 - Bosco del Vaj e Bosc Grand ALLEGATO P_VI ALLEGATO P_VI SPECIE DI MAGGIOR INTERESSE FAUNISTICO

Sito di Importanza Comunitaria IT1110009 - Bosco del Vaj e Bosc Grand ALLEGATO P_VI ALLEGATO P_VI SPECIE DI MAGGIOR INTERESSE FAUNISTICO SPECIE DI MAGGIOR INTERESSE FAUNISTICO INDICE DELL ALLEGATO Parte 1 COLEOTTERI Nebria (Nebria) tibialis tibialis Lucanus cervus Parte 2 ANFIBI Triturus carnifex Triturus vulgaris meridionalis Parte 3

Dettagli

UNIVERSITY OF ridnois LIBRARY ATURBANA-CHA\4PAIGN BiOLOGY

UNIVERSITY OF ridnois LIBRARY ATURBANA-CHA\4PAIGN BiOLOGY 598.2 V24f UNIVERSITY OF ridnois LIBRARY ATURBANA-CHA\4PAIGN BiOLOGY OCr i 3 2003 Digitized by the Internet Archive in 2011 with funding from University of Illinois Urbana-Champaign http://www.archive.org/details/faunaornitologicoovall

Dettagli

del comune di Napoli

del comune di Napoli for a living planet del comune di Napoli a cura del WWF Campania e della cooperativa La Locomotiva Centro di Documentazione CESPIA-CRIANZA for a living planet Ringraziamenti e credits Stesura e coordinamento

Dettagli

LISTA ROSSA DEI VERTEBRATI ITALIANI

LISTA ROSSA DEI VERTEBRATI ITALIANI realizzato da COMITATO ITALIANO LISTA ROSSA DEI VERTEBRATI ITALIANI Pesci Cartilaginei Pesci d Acqua Dolce Anfibi Rettili Uccelli Mammiferi www.iucn.it 1 LISTA ROSSA DEI VERTEBRATI ITALIANI Pesci Cartilaginei

Dettagli

Indagine conoscitiva sul sistema dei fontanili del Parco Agricolo Sud Milano

Indagine conoscitiva sul sistema dei fontanili del Parco Agricolo Sud Milano Altri studi condotti dal Parco integrati con il Sitpas U. Ceriani - Direttore del Parco Agricolo Sud Milano, Provincia di Milano M. Cont - Funzionario Agronomo del Parco Agricolo Sud Milano, Provincia

Dettagli

Citazioni bibliografiche: criteri e indicazioni. di Ilaria Moroni

Citazioni bibliografiche: criteri e indicazioni. di Ilaria Moroni : criteri e indicazioni di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: giugno 2010 A) Sistema classico (autore-titolo) nel corpo del testo: es. frase citata da un libro ¹ [N nota in apice] in nota a piè di pag.:

Dettagli

1ª MOSTRA ORNITOLOGICA

1ª MOSTRA ORNITOLOGICA REGIONE DEL VENETO COMUNE DI PADOVA PROVINCIA DI PADOVA L Associazione Padovana Ornicoltori organizza la R.I.VE.T.A.O. COMUNE DI MONTEGROTTO TERME 1ª MOSTRA ORNITOLOGICA Città di Montegrotto Terme Stazione

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

ETICA,CACCIA, UMANI ED ALTRI ANIMALI

ETICA,CACCIA, UMANI ED ALTRI ANIMALI ETICA,CACCIA, UMANI ED ALTRI ANIMALI Elementi di riflessione per capire meglio qual è il nostro rapporto con gli altri umani e tutti gli altri esseri viventi DEFINIZIONE DI ETICA Il termine deriva dal

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

INDAGINE SUI CHIROTTERI DELLA VAL PAROL (COMUNE DI NAGO, PROVINCIA DI TRENTO, ITALIA NORD-ORIENTALE)

INDAGINE SUI CHIROTTERI DELLA VAL PAROL (COMUNE DI NAGO, PROVINCIA DI TRENTO, ITALIA NORD-ORIENTALE) Ann. Mus. civ. Rovereto Sez.: Arch., St., Sc. nat. Vol. 13 (1997) 265-276 1999 EDOARDO VERNIER INDAGINE SUI CHIROTTERI DELLA VAL PAROL (COMUNE DI NAGO, PROVINCIA DI TRENTO, ITALIA NORD-ORIENTALE) Abstract

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Classe: 1 A U SEI 17,75 No No Mo ITALIANO GRAMMATICA 9788842448839 GINI GIANNI / SINGUAROLI MASSIMILIANO GRAM.COM / EDIZIONE BLU - VOL. UNICO U B.MONDADORI 25,20 No Si No ITALIANO ANTOLOGIE 9788826814865

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

Le regole della caccia in Ungheria

Le regole della caccia in Ungheria Le regole della caccia in Ungheria Redattore: István NAGY Autori: István NAGY Dr. István STERBETZ Illustratore:.. Traduzione: Zsuzsanna UHRIN Una pubblicazione del: Ministero dell Agricoltura e dello sviluppo

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

DAL PARCO NAZIONALE DEI M ONTI SIBILLINI SCUOLA PRIM ARIA DI M ONTEFORTINO PLURICLASSE 1ª / 2 ª

DAL PARCO NAZIONALE DEI M ONTI SIBILLINI SCUOLA PRIM ARIA DI M ONTEFORTINO PLURICLASSE 1ª / 2 ª DAL PARCO NAZIONALE DEI M ONTI SIBILLINI SCUOLA PRIM ARIA DI M ONTEFORTINO PLURICLASSE 1ª / 2 ª ALLA RI CERCA D EL PI CCOLO PAU L, I L CAMOSCI O PI Ù BELLO D EL MOND O - Salve amici! Siamo i camosci appenninici,

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

ASSESSORATO ALLE POLITICHE AGRICOLE EVALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI LOCALI. Guida. all attività. venatoria. nel Lazio

ASSESSORATO ALLE POLITICHE AGRICOLE EVALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI LOCALI. Guida. all attività. venatoria. nel Lazio ASSESSORATO ALLE POLITICHE AGRICOLE EVALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI LOCALI Guida all attività venatoria nel Lazio ASSESSORATO ALLE POLITICHE AGRICOLE E VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI LOCALI Via Rosa Raimondi

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Monitoraggio quantitativo della risorsa idrica superficiale Anno 2012

Monitoraggio quantitativo della risorsa idrica superficiale Anno 2012 Regione Toscana Giunta Regionale Direzione Generale Politiche mbientali, nergia e Cambiamenti Climatici Settore Servizio Idrologico Regionale Centro Funzionale della Regione Toscana M Monitoraggio quantitativo

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie PROGETTO PON SICUREZZA 27-213 Gli investimenti delle mafie SINTESI Progetto I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento

Dettagli

ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO

ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO Iniziamo il percorso ricordando agli alunni le motivazioni che hanno spinto gli uomini a creare sistemi di misurazione del tempo, come fatto già per l orologio. Facciamo

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

PROGRAMMA DI SILUPPO RURALE 2007-2013

PROGRAMMA DI SILUPPO RURALE 2007-2013 ASSESSORADU DE S AGRICULTURA E REFORMA AGROPASTORALE PROGRAMMA DI SILUPPO RURALE 2007-2013 REG. (CE) N. 1698/2005 MISURA 214 - PAGAMENTI AGROAMBIENTALI AZIONE 3 - TUTELA DEGLI HABITAT NATURALI E SEMINATURALI

Dettagli

PROGETTO EST EDUCARE ALLA SCIENZA E ALLA TECNOLOGIA

PROGETTO EST EDUCARE ALLA SCIENZA E ALLA TECNOLOGIA PROGETTO EST EDUCARE ALLA SCIENZA E ALLA TECNOLOGIA DAL MONDO CHIUSO ALL UNIVERSO INFINITO Percorso dii Astronomiia La Provincia di Lodi Servizio Cultura e Istruzione, ha presentato alla Regione Lombardia

Dettagli

Serie RTC. Prospetto del catalogo

Serie RTC. Prospetto del catalogo Serie RTC Prospetto del catalogo Bosch Rexroth AG Pneumatics Serie RTC Cilindro senza stelo, Serie RTC-BV Ø 16-80 mm; a doppio effetto; con pistone magnetico; guida integrata; Basic Version; Ammortizzamento:

Dettagli

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Il 6 e 7 novembre 2014 INFFU organizza a Roma il I corso nazionale di Igiene Urbana: STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Accreditato ECM dall Istituto Zooprofilattico

Dettagli

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

All Organismo Pagatore AGEA Via Palestro, 81 00185 ROMA. Via N. Tommaseo, 63-69 35131 PADOVA. Largo Caduti del Lavoro, 6 40122 BOLOGNA

All Organismo Pagatore AGEA Via Palestro, 81 00185 ROMA. Via N. Tommaseo, 63-69 35131 PADOVA. Largo Caduti del Lavoro, 6 40122 BOLOGNA AREA COORDINAMENTO Ufficio Rapporti Finanziari Via Salandra, 13 00187 Roma Tel. 06.49499.1 Fax 06.49499.770 Prot. N. ACIU.2015.140 (CITARE NELLA RISPOSTA) Roma li. 20 marzo 2015 Organismo Pagatore AGEA

Dettagli

Il marangone dal ciuffo. Ari. ed il suo primo viaggio. Petra Vrh Vrezec Illustrazioni Kristina Krhin

Il marangone dal ciuffo. Ari. ed il suo primo viaggio. Petra Vrh Vrezec Illustrazioni Kristina Krhin Il marangone dal ciuffo Ari ed il suo primo viaggio Petra Vrh Vrezec Illustrazioni Kristina Krhin Petra Vrh Vrezec Illustrazioni Kristina Krhin Il marangone dal ciuffo Ari ed il suo primo viaggio Petra

Dettagli

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09 Unione Europea Regione Siciliana Dipartimento Regionale Azienda Foreste Demaniali Codice POR: 1999.IT.16.1.PO.011/1.11/11.2.9/0334 Ambito territoriale dei Monti di Trapani PIANO DI GESTIONE versione conforme

Dettagli

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico-

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- PREMESSA... 3 1. CARATTERISTICHE FISICHE DELLE TS-CNS... 3 1.1. Fronte TS-CNS

Dettagli

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli)

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) 2013 Maggio Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) Note introduttive Tabella Lordo Netto 2013 Il contributo di solidarietà Introdotto con il Dl n. 138/2011 (legge

Dettagli

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO GREEN JOBS Formazione e Orientamento L uomo è il principale agente di trasformazione del territorio sia direttamente,

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Bergamo, 6 maggio 2013 GLI ADEMPIMENTI DOGANALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE Dott.ssa

Dettagli

Vediamo concretamente come si fa l edizione critica di un manoscritto recante

Vediamo concretamente come si fa l edizione critica di un manoscritto recante COME SI FA UN EDIZIONE CRITICA Vediamo concretamente come si fa l edizione critica di un manoscritto recante varie serie di correzioni. Prendiamo come esempio un testo leopardiano molto noto, e particolarmente

Dettagli

Wine by the glass. Prosecco di Valdobbiadene. NV FIOL Prosecco della Marca Trevigiana DOC - Veneto 7.95

Wine by the glass. Prosecco di Valdobbiadene. NV FIOL Prosecco della Marca Trevigiana DOC - Veneto 7.95 Wine by the glass Prosecco di Valdobbiadene 150ml NV FIOL Prosecco della Marca Trevigiana DOC - Veneto 7.95 Rosé Wine 2013 Bertani BertaRosé Chiaretto IGT (20% Merlot, 80% Molinara) - Veneto 7.50 White

Dettagli

della Regione Toscana Bollettino Ufficiale: via F. Baracca, 88-50127 Firenze - Fax: 055-4384620

della Regione Toscana Bollettino Ufficiale: via F. Baracca, 88-50127 Firenze - Fax: 055-4384620 Anno XLI Repubblica Italiana BOLLETTINO UFFICIALE della Regione Toscana Parte Prima n. 9 mercoledì, 17 febbraio 2010 Firenze Bollettino Ufficiale: via F. Baracca, 88-50127 Firenze - Fax: 055-4384620 Portineria

Dettagli

BREVI APPUNTI SU ALCUNI FONDAMENTI DELL ANALISI DEMOGRAFICA

BREVI APPUNTI SU ALCUNI FONDAMENTI DELL ANALISI DEMOGRAFICA BREVI APPUNTI SU ALCUNI FONDAMENTI DELL ANALISI DEMOGRAFICA Nunzio Mastrorocco I quozienti grezzi o generici Volendo procedere all esame di un fenomeno demografico, in un primo e generico approccio è sufficiente

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 S Corso: AGRARIA, AGROLIMENTARE AGROINDUSTRIA - BIENNIO

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 S Corso: AGRARIA, AGROLIMENTARE AGROINDUSTRIA - BIENNIO Classe: 1 S RELIGIONE 9788805070725 TRENTI ZELINDO / MAURIZIO LUCILLO / ROMIO ROBERTO OSPITE INATTESO (L') / CON NULLA OSTA CEI U SEI 15,00 Si Si No ITALIANO GRAMMATICA 9788805073542 DEGANI ANNA / MANDELLI

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari.

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari. Avviso agli enti. Presentazione di progetti di servizio civile nazionale per complessivi 6.426 volontari (parag. 3.3 del Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: I.F.P.OPERATORE MECCANICO (ACCORDO DEL 29.4.10)

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: I.F.P.OPERATORE MECCANICO (ACCORDO DEL 29.4.10) Classe: 1 A Corso: I.F.P.OPERATORE MECCANICO (ACCORDO DEL 29.4.10) RELIGIONE 9788805070985 SOLINAS LUIGI TUTTI I COLORI DELLA VITA + DVD - EDIZIONE MISTA / IN ALLEGATO GIORDA, DIRITTI DI CARTA U SEI 16,35

Dettagli

NUOVA SEGNALAZIONE DI CROSTACEI DECAPODI NEL CRETACICO INFERIORE DI VERNASSO (UDINE, NE ITALIA)

NUOVA SEGNALAZIONE DI CROSTACEI DECAPODI NEL CRETACICO INFERIORE DI VERNASSO (UDINE, NE ITALIA) A. GARASSINO NUOVA SEGNALAZIONE DI CROSTACEI DECAPODI NEL CRETACICO INFERIORE DI VERNASSO (UDINE, NE ITALIA) NEW DISCOVERY OF DECAPOD CRUSTACEANS IN THE LOWER CRETACEO US OF VERNASSO (UDINE, NE ITALY)

Dettagli

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI DESCRIZIONE DEL PROGETTO Data: Agosto 2010 Oggetto: Affidamento concessione avente con ad procedura oggetto la aperta della progettazione, costruzione e gestione del raccordo Autostradale A23-A28 Cimpello

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Raccordo tra VAS-VIA-VIC (Valutazione ambientale, Valutazione di impatto ambientale, Valutazione di incidenza)

Raccordo tra VAS-VIA-VIC (Valutazione ambientale, Valutazione di impatto ambientale, Valutazione di incidenza) Allegato 2 Raccordo tra VAS-VIA-VIC (Valutazione ambientale, Valutazione di impatto ambientale, Valutazione di incidenza) Sono molto frequenti le situazioni in cui l obbligo di effettuare valutazioni ambientali

Dettagli

6. I RISULTATI RELATIVI AGLI ENTI LOCALI

6. I RISULTATI RELATIVI AGLI ENTI LOCALI dell Ambiente del 6. I RISULTATI RELATIVI AGLI ENTI LOCALI In questo capitolo esporremo i risultati che ci sembrano di maggior interesse tra quelli emersi dall elaborazione dei dati restituitici dagli

Dettagli

Genova, 26 febbraio 2014. Commissione di Garanzia - Roma. Osservatorio sui conflitti sindacali - Roma. Prefetto di Genova

Genova, 26 febbraio 2014. Commissione di Garanzia - Roma. Osservatorio sui conflitti sindacali - Roma. Prefetto di Genova CG t FY-#tsL ry F[OERAZt0NEtfÀilAr{ATRASP0fii' Wrh-rsFoRîr Genova, 26 febbraio 2014 Commissione di Garanzia - Roma Osservatorio sui conflitti sindacali - Roma Prefetto di Genova Direzione ATP EsercizioSr!

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

ITALIAN SPARKLING WINES / BOLLICINE ITALIANE

ITALIAN SPARKLING WINES / BOLLICINE ITALIANE WINE MENU ITALIAN SPARKLING WINES / BOLLICINE ITALIANE PROSECCO BANDE ROSSE 2013 Cantina Bortolomiol Valdobbiadene (TV) / 100% Glera conosciuto come Prosecco 2013 PROSECCO RUSTICO Azienda Vinicola Nino

Dettagli

OsSC Corso Formazione Normativa e processo

OsSC Corso Formazione Normativa e processo OsSC Corso Formazione Normativa e processo Paola Aita, Antonio Galluccio, Raffaella Maione Febbraio Aprile 2014 Dichiarazione di trasparenza/interessi* Le opinioni espresse in questa presentazione sono

Dettagli

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti Merceologia Importo Amministrazioni statali Amministrazioni regionali i Enti del servizio sanitario

Dettagli

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014 Lo spettacolo dal vivo in Sardegna Rapporto di ricerca 2014 2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Redazione a cura della Presidenza Direzione generale della Programmazione unitaria e della Statistica regionale

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

INTERVENTO 9 COMUNE DI PERGOLA (PU) LOCALITA : Bellisio Solfare

INTERVENTO 9 COMUNE DI PERGOLA (PU) LOCALITA : Bellisio Solfare INTERVENTO 9 COMUNE DI PERGOLA (PU) LOCALITA : Bellisio Solfare PROGETTO DEFINITIVO Piano degli interventi finanziabili con le risorse di cui al Comma 548 art 1 della legge 228/12 e DPCM del 23 marzo 2013.

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA)

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SOGGETTO ATTUATORE REFERENTE AZIONE DENOMINAZIONE ARPA PIEMONTE INDIRIZZO Via Pio VII n. 9 CAP - COMUNE 10125 Torino NOMINATIVO Bona Griselli N TELEFONICO

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. P E. R Svz szz pz - CNR L f sh s s mp pph ; p è pps pm pssbà p sss è ss vs, s s mp mq sz, ; s (, svh.) pss ss s z. I sh ss s spsv è sfvm fz m pph s p:

Dettagli

Istruzioni per gli autori

Istruzioni per gli autori Istruzioni per gli autori Informazioni generali LO SCALPELLO OTODI Educational è la rivista ufficiale della Società Italiana degli Ortopedici e Traumatologi Ospedalieri d Italia (OTODI) e pubblica articoli

Dettagli

PROSECCO DELLA CASA 0,75 12,00 0,50 8,00 0,25 4,00 PROSECCO EXTRA DRY CANEVEL 16,00. Il GRIGIO COLLAVINI 14,00 RIBOLLA GIALLA BRUT COLLAVINI 24,00

PROSECCO DELLA CASA 0,75 12,00 0,50 8,00 0,25 4,00 PROSECCO EXTRA DRY CANEVEL 16,00. Il GRIGIO COLLAVINI 14,00 RIBOLLA GIALLA BRUT COLLAVINI 24,00 CARTA DEI VINI BOLLICINE PROSECCO DELLA CASA 0,75 12,00 0,50 8,00 0,25 4,00 PROSECCO EXTRA DRY CANEVEL 16,00 (prosecco) Il GRIGIO COLLAVINI 14,00 (chardonnay-pinot grigio) RIBOLLA GIALLA BRUT COLLAVINI

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

Il villaggio delle fiabe

Il villaggio delle fiabe Il villaggio delle fiabe Idea Progetto bambini 2^ A A. Mei Costruzione Direzione dei lavori maestre L idea di partenza Il DADO è un cubo. Noi siamo molto curiosi e ci siamo posti questa domanda: Come sono

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

Strategia dell UE per la biodiversità fino al 2020

Strategia dell UE per la biodiversità fino al 2020 Dicembre 2011 IT Strategia dell UE per la biodiversità fino al 2020 Biodiversità In Europa quasi un quarto delle specie selvatiche è attualmente minacciato di estinzione. La biodiversità, ossia la straordinaria

Dettagli

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Versione 1.1 2 dicembre 2014 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Cosa devono fare docenti, ricercatori,

Dettagli

L Astrofisica su Mediterranea

L Astrofisica su Mediterranea Is tuto Nazionale di Astrofisica Consorzio Interuniversitario per la Fisica Spaziale Proge o Mediterranea L Astrofisica su Mediterranea L Astrofisica su Mediterranea è un progetto d introduzione all Astrofisica

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

OPERATORI TECNICI ALTA SCUOLA TECNICI ALTA SCUOLA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO

OPERATORI TECNICI ALTA SCUOLA TECNICI ALTA SCUOLA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO OPERATORI TECNICI ALTA SCUOLA TECNICI ALTA SCUOLA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO 1 GENERALITA L Alta Scuola nasce in Italia nel XV sec. I tra i grandi maestri, i più noti ci sono: Giambattista Pignatelli,

Dettagli

Cristina E. Papakosta. Consoli dei mercanti nel Levante veneziano

Cristina E. Papakosta. Consoli dei mercanti nel Levante veneziano Cristina E. Papakosta Consoli dei mercanti nel Levante veneziano Fin dal XIII secolo, Venezia per tutelare i propri interessi, innanzi tutto, commerciali e, in secondo luogo, politici aveva designato dei

Dettagli

Si parla di noi. Si gira in Toscana. Iniziative ed eventi

Si parla di noi. Si gira in Toscana. Iniziative ed eventi INDICE RASSEGNA STAMPA Si parla di noi Repubblica Firenze 27/03/2014 p. XIV KOREA FILM FESTIVAL 1 Nazione Massa Carrara Si gira in Toscana 27/03/2014 p. 26 Si cercano attori e comparse per un film che

Dettagli

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI STANDARD DI COMPOZIONE INDIRIZZI EDIZIONE APRILE 2009 La corretta scrittura dell indirizzo da apporre sugli oggetti postali contribuisce a garantire un recapito rapido e sicuro. Per le aziende l indirizzo

Dettagli

IL TRIBUNALE DELLE IMPRESE. Dalle Sezioni Specializzate della proprietà p industriale e intellettuale alle Sezioni Specializzate dell Impresa.

IL TRIBUNALE DELLE IMPRESE. Dalle Sezioni Specializzate della proprietà p industriale e intellettuale alle Sezioni Specializzate dell Impresa. Milano, 16 aprile 2012 CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO LE RECENTI NOVITA' NORMATIVE E IL LORO IMPATTO SUL MONDO DELLA GIUSTIZIA:

Dettagli

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*)

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*) Prot. AOOUSPNO 5969/U Novara, 22/08/2013 IL DIRIGENTE la CM n. 8004 del 02/08/2013 e il relativo contingente assegnato a questa provincia per l attribuzione di contratto a tempo indeterminato per il PERSONALE

Dettagli