Art. 1 Oggetto della fornitura

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Art. 1 Oggetto della fornitura"

Transcript

1 AVVISO PUBBLICO Prot. 316/2013/P FONSERVIZI rende noto che, in esecuzione di quanto disposto nel C.d.A. del 31/07/2013, intende effettuare un indagine di mercato avviata ai sensi dell art. 332 del DPR 207/2007 finalizzata alla sola individuazione degli operatori economici da invitare alla procedura negoziata di cottimo fiduciario, indetta ai sensi dell articolo 125 comma 11 del D.lgs. 163/2006 e conformemente al regolamento adottato da Fonservizi per l acquisizione in economia di beni e servizi di soglia inferiore a quella comunitaria, per l affidamento della fornitura di una piattaforma informatica diretta all attivazione e alla messa in uso delle procedure informatiche operative e del Sistema Informativo Gestione Fondo (SIGEF). Il presente avviso non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo FONSERVIZI, che sarà libero di avviare anche procedure diverse da quella di seguito indicata e non assume alcun vincolo in ordine alla prosecuzione della procedura rispetto alla quale i soggetti richiedenti non possono vantare alcuna pretesa. Art. 1 Oggetto della fornitura La fornitura oggetto del presente avviso è una piattaforma informatica, come descritta analiticamente nel Capitolato Tecnico pubblicato sul sito con le linee essenziali che qui si riassumono: LOTTO A PROGETTO SOFTWARE Nel Lotto A sono comprese l analisi, la progettazione, lo sviluppo, il testing, il debugging e l installazione di un sistema informativo composto da un sistema Web per la gestione dei processi corredato di strumenti di CRM, Business Intelligence e

2 gestione workflow documentale. In particolare il Sistema Web dovrà essere dedicato alla: - Gestione Banca Dati Imprese Aderenti e integrazione con le strutture informatiche di INPS e con la Banca Dati Piani Formativi (CFA e AVVISI); - Gestione dei Piani Formativi : CFA e AVVISI; - Gestione dell interfaccia verso Ministero Del Lavoro e Delle Politiche Sociali (e verso l Isfol incaricato delle verifiche di congruenza dei dati). La piattaforma SIGEF deve prevedere anche l integrazione con il Portale Istituzionale Parte sostanziale e integrante del Lotto A sarà, inoltre, l acquisizione e la migrazione nel database del SIGEF di tutti i dati comunque conservati nell attuale Sistema Informativo di Fonservizi; tale attività comprende tutte le operazioni di modifica e normalizzazione delle strutture dati esistenti e necessarie al fine di renderle fruibili attraverso le procedure e la reportistica del SIGEF. Il Lotto A comprende anche le attività di formazione degli utenti del SIGEF e di affiancamento degli stessi nella fase di avviamento. Il SIGEF sarà costituito dai seguenti MACRO MODULI: 1. Sito Web (Sistema informativo per gestione delle attività del fondo); 2. Gestione Piani; 3. Procedure e Workflow; 4. Strumenti di CRM 5. Strumenti di Business Intelligence. L accesso ai servizi dovrà avvenire tramite opportune procedure di autenticazione ed autorizzazione, attraverso l interfaccia WEB che ne consenta l utilizzo attraverso i browser più diffusi (Internet Explorer, Google Chrome, Firefox, Safari)

3 al fine di garantire modalità di fruizione omogenee indipendentemente dal tipo di terminale utilizzato. Lotto B - ARCHITETTURA HARDWARE-SOFTWARE e MANUTENZIONE Oggetto del Lotto B è la definizione dei requisiti per la fornitura delle infrastrutture hardware/software necessarie all erogazione delle funzionalità applicative del sistema oggetto del Lotto A, nonché delle necessarie attività di manutenzione ordinaria / adattiva / evolutiva per l infrastruttura hardware e software oltre alla gestione delle licenze. L erogazione delle funzionalità del Sistema, di cui al Lotto A, dovrà avvenire in modalità ASP (Application Services Provisioning) H24, 7/7 giorni. Le caratteristiche funzionali minime obbligatorie che le varie componenti della soluzione devono avere saranno indicate nel capitolato tecnico, cui si rinvia. In particolare l oggetto del Lotto B è: infrastruttura software/hardware per supportare la piattaforma applicativa del sistema, di cui al lotto A; erogazione dei servizi applicativi del sistema, di cui al Lotto A, in modalità ASP su ambiente web-based senza che sia richiesta nessuna installazione specifica sulle macchine del Fondo garantendo la fruibilità degli applicativi attraverso gli standard in uso per applicativi web oriented (browser, mail, ftp in particolare) L erogazione dei servizi dovrà essere basata su protocollo http in modalità protetta (standard SSL/TLS). Il sistema dovrà essere progettato per garantire le prestazioni di cui ai livelli di servizio considerando accessi in banda larga non dedicati; manutenzione ordinaria del sistema di cui al Lotto A per l intero periodo di validità del contratto; manutenzione ordinaria, adattiva ed evolutiva della citata infrastruttura software/hardware per l intero periodo di validità del contratto.

4 Il Fornitore dovrà indicare in modo dettagliato le infrastrutture hardware e software che ospiteranno i Servizi di Outsourcing indicando le specifiche qualitative e quantitative atte a garantire la gestione dei Servizi richiesti in Outsourcing nel rispetto delle esigenze e delle attività richieste con i tempi di risposta adeguati alle transazioni delle applicazioni e secondo i Livelli di Servizio richiesti. È necessario che il provider fornisca accesso al sistema a tutti i soggetti accreditati e l erogazione dei servizi applicativi, con la garanzia di ripristino totale dei servizi on-line entro 1 giorno lavorativo in caso di malfunzionamento. Art. 2 Requisiti Professionali di ammissione alla procedura Possono presentare la propria candidatura i soggetti, in forma singola o associata, che, a pena di esclusione: a. non si trovino in alcuna delle situazioni di esclusione dalla partecipazione alle procedure di affidamento di cui all art. 38 del D.Lgs. n. 163/2006 s.m.i. Il requisito deve essere posseduto da tutti i soggetti eventualmente riuniti o consorziati; b. siano iscritti nel registro delle imprese della C.C.I.A.A. o, se trattasi di concorrenti stabiliti in altri Stati membri dell'u.e., iscritti nel registro professionale o commerciale di cui all'art. 39, c. 2 e 3 D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.; c. abbiano una comprovata solidità economico-finanziaria e che dimostrino un fatturato complessivo nel triennio che non sia minore di ,00 (duemilioni/00). Il presente requisito sarà valutato ai fini dell ammissione alla gara, a pena di esclusione. Altro elemento che sarà oggetto della valutazione ai fini dell assegnazione di punteggio è:

5 d. un fatturato specifico per servizi di analisi, progettazione sistemistica, sviluppo ed implementazione di applicazioni software e servizi nell ambito dei Fondi interprofessionali conseguito nel triennio non inferiore a ,00 (seicentomila/00). Nella dichiarazione relativa al possesso del requisito predetto devono essere indicati: soggetto committente, periodo di esecuzione, valore e sintetica descrizione di tutti gli incarichi indicati. In caso di RTI o consorzio ordinario le esperienze dovranno essere riferite alle varie imprese partecipanti. Sono ammessi a partecipare all indagine di mercato i soggetti di cui all art. 34 del Codice ovvero i soggetti che intendono riunirsi o consorziarsi ai sensi del successivo art. 37, per i quali non ricorrano le cause di esclusione indicate all art. 38 del Codice. I concorrenti, a pena di esclusione di tutte le diverse offerte presentate, non possono partecipare alla gara in più di un raggruppamento temporaneo o consorzio ordinario di concorrenti ovvero partecipare alla gara in forma individuale qualora abbiano partecipato alla stessa in raggruppamento o consorzio ordinario di concorrenti. I consorzi di cui all art. 34 comma 1, lett. b) del Codice sono tenuti a indicare in sede di offerta e a pena di esclusione, per quali consorziati concorrono; a questi ultimi è fatto divieto di partecipare in qualsiasi altra forma di gara. In particolare, gli operatrici economici devono essere in possesso dei seguenti requisiti: 1. il requisito di cui al punto b) deve essere posseduto da ciascun operatore economico facente parte del raggruppamento; 2. i requisiti di cui al punto c) e d) devono essere posseduti in misura maggioritaria dalla mandataria. La stessa dovrà inoltre eseguire le prestazioni del contratto in misura maggioritaria ex art. 275, comma 2, Regolamento.

6 Art. 3 Modalità affidamento del servizio La fornitura sarà affidata secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa. I soggetti da invitare alla successiva procedura in economia mediante cottimo fiduciario ai sensi dell art. 125 del D.Lgs. n. 163/2006 ss.mm.ii. saranno individuati tra coloro che avranno manifestato il proprio interesse entro il termine fissato nel presente avviso. Nella lettera invito saranno precisati: i criteri di valutazione ai fini dell affidamento della fornitura, i termini di dettaglio e le condizioni per l espletamento del servizio oggetto di convenzionamento. Art. 4 Effetti del presente avviso Trattandosi di una ricerca di mercato finalizzata ad individuare gli operatori economici potenzialmente interessati a contrattare con FONSERVIZI, non è richiesto in alcun modo, in questa fase, di presentare offerte, ma solo manifestazioni di interesse. Non sono previste graduatorie, attribuzione dei punteggi o altre classificazioni di merito. A seguito della ricezioni delle manifestazioni di interesse FONSERVIZI individuerà discrezionalmente i soggetti cui rivolgere l invito alle procedure negoziate. FONSERVIZI si riserva di procedere anche in presenza di una sola manifestazione di interesse. FONSERVIZI si riserva la facoltà insindacabile di non dare luogo all indagine di mercato o di prorogare la data di presentazione delle candidature e di non procedere alla valutazione della documentazione ricevuta, senza che i candidati possano accampare alcuna pretesa al riguardo. Art. 5

7 Modalità di presentazione della manifestazione di interesse e procedura Gli operatori economici muniti dei requisiti di cui all art. 2 possono chiedere di essere invitati alla eventuale procedura autodichiarando il possesso dei suddetti requisiti, utilizzando, preferibilmente, la domanda/autodichiarazione di cui all'allegato A del presente avviso. Resta inteso che la suddetta richiesta di partecipazione non costituisce prova del possesso dei requisiti richiesti che dovranno essere nuovamente dichiarati in occasione della procedura di selettiva. La dichiarazione d interesse dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante del soggetto candidato anche ai sensi del D.P.R , n. 445 e dovrà essere accompagnata dalla fotocopia di un documento di riconoscimento, in corso di validità, del sottoscrittore. In caso di partecipazione in forma associata, la domanda dovrà essere sottoscritta dai legali rappresentanti di tutte le imprese associate accompagnata dalla fotocopia di un documento di riconoscimento, in corso di validità di tutti i sottoscrittori. La busta (con il contenuto sopra indicato) e recante la scritta MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PIATTAFORMA INFORMATICA FONSERVIZI, dovrà essere inviata mediante servizio postale, a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento o mediante corrieri privati o agende di recapito debitamente autorizzate, ovvero consegnato a mani da un incaricato dell impresa soltanto in tale ultimo caso verrà rilasciata apposita ricevuta con l indicazione dell ora e della data di consegna e dovrà pervenire, a pena di esclusione, all Ufficio protocollo di Fonservizi alla Piazza Cavour, n Roma entro e non oltre le ore del 29/11/ Il termine di presentazione della candidatura è perentorio e farà fede la data e l orario di arrivo, come attestato dall Ufficio Protocollo di Fonservizi. L invio della candidatura è a totale rischio del mittente, e rimane esclusa ogni responsabilità

8 dell Amministrazione ove per qualsiasi motivo, l istanza non pervenga entro il termine di scadenza previsto all indirizzo di destinazione. Non saranno presi in considerazione plichi pervenuti oltre il predetto termine. Si fa presente che la dichiarazione in oggetto non vincola in alcun modo Fonservizi che, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà di non procedere alla selezione compreso quella di modificare, sospendere e revocare termini e condizioni. Art. 6 Importo Il valore delle attività oggetto della fornitura richiesta presuntivamente stimato è di ,00 (importo escluso di I.V.A ed inclusi gli oneri della sicurezza). I prezzi di affidamento della fornitura a carico della Ditta offerente, devono ritenersi comprensivi di tutti gli oneri fiscali e tasse dovuti per legge. I predetti prezzi rimangono invariati per tutta la durata della fornitura e non sono soggetti a revisione. Art. 7 Durata La fornitura dovrà avere inizio entro 60 giorni dall affidamento e dovrà terminare entro 240 giorni dal suo inizio, secondo le specifiche indicate al paragrafo 4.3. (Durata Contratto) del Capitolato Tecnico. Art. 8 Garanzie Ai fini delle procedure di gara troveranno applicazione fra l altro gli articoli 75 e 113 del Codice dei Contratti pubblici in materia di prestazione delle garanzie.

9 Art. 9 Punti di contatto La documentazione relativa alla presente indagine ed ogni ulteriore informazione può essere acquisita direttamente dal sito Informazioni in merito ai documenti di gara possono essere richieste esclusivamente a mezzo mail all indirizzo e le risposte verranno fornite esclusivamente a mezzo mail, dal lunedì al venerdì. Il responsabile del procedimento è l Ing. Roberto Cavalieri. Art. 10 Trattamento dei dati Ai sensi del D.Lgs.196/2003 e s.m.i, si informa che le finalità, cui sono destinati i dati raccolti e le modalità di trattamento, ineriscono la procedura di selezione in oggetto, nella piena tutela dei diritti dei concorrenti e della loro riservatezza. Pubblicazione Il presente avviso sarà pubblicato sul sito internet di Fonservizi ROMA, 23 Ottobre 2013 Fonservizi Il Presidente (Daniele Fortini)

ELENCO QUESITI INOLTRATI AL FONDO RELATIVI ALLA PROCEDURA DI GARA PER LA PIATTAFORMA INFORMATICA

ELENCO QUESITI INOLTRATI AL FONDO RELATIVI ALLA PROCEDURA DI GARA PER LA PIATTAFORMA INFORMATICA QUESITO n.1 In merito al bando di gara in oggetto, relativo all affidamento in cottimo fiduciario per la fornitura di una piattaforma informatica, siamo a richiedervi quanto segue: nell allegato A circa

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DI CAGLIARI Prot. N. 15238 del 08/10/2014 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE (RSPP) FINALIZZATO AL COORDINAMENTO DELLE ATTIVITA

Dettagli

DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO TEMPORANEO PER L AZIENDA MULTISERVIZI FORTE DEI MARMI SRL

DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO TEMPORANEO PER L AZIENDA MULTISERVIZI FORTE DEI MARMI SRL AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata per la conclusione di un accordo quadro con unico operatore per l affidamento del SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE

Dettagli

(ai sensi dell articolo 124 comma 6 lett. c) del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii.) SI RENDE NOTO

(ai sensi dell articolo 124 comma 6 lett. c) del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii.) SI RENDE NOTO AVVISO PUBBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA ORGANIZZATIVA PER L ENPAP DELLA DURATA DI 5 MESI CIG. N. 5709193F17 (ai sensi dell articolo 124 comma 6 lett.

Dettagli

AVVISO DI RICERCA DI MERCATO

AVVISO DI RICERCA DI MERCATO Stazione Appaltante ex art. 33 del D.lvo 163/2006 c/o Settore Risorse Umane e Finanziarie, Patrimonio e Coordinamento dei Progetti Comunitari Ufficio Gare e Contratti Prot. n 56376 Li 24 aprile 2015 AVVISO

Dettagli

C O M U N E D I G O L A S E C C A PROVINCIA DI VARESE TEL. 0331/959414 FAX. 0331/959329

C O M U N E D I G O L A S E C C A PROVINCIA DI VARESE TEL. 0331/959414 FAX. 0331/959329 C O M U N E D I G O L A S E C C A PROVINCIA DI VARESE TEL. 0331/959414 FAX. 0331/959329 Golasecca lì, 9 marzo 2015 AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER AFFIDAMENTO MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

CITTÀ DI RAGUSA AVVISO PUBBLICO

CITTÀ DI RAGUSA AVVISO PUBBLICO CITTÀ DI RAGUSA Prot.n. 1252 del 12.01.2015 AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE D INTERESSE A PARTECIPARE A PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI HACCP PER I SEI ASILI NIDO COMUNALI. CIG Z9F125B1FB

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO Per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata, previa gara informale, per l affidamento della FORNITURA DI CARBURANTE PER IL PARCO MEZZI DELLA SOCIETÀ

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata per l affidamento del servizio di gestione Trasporti Disabili CDD Idro e Villanuova S/C Con il presente

Dettagli

Smaltimento dei rifiuti organici biodegradabili (CER 200108) e rifiuti verdi biodegradabili (CER 200201) Periodo: 01/01/2016 31/12/2016

Smaltimento dei rifiuti organici biodegradabili (CER 200108) e rifiuti verdi biodegradabili (CER 200201) Periodo: 01/01/2016 31/12/2016 COMUNE DI LEVANTO COMUNE DI BONASSOLA UTC ASSOCIATO Servizio Lavori Pubblici Ambiente e Territorio sede di Levanto: Tel. 0187.802282/49/42 Fax 0187802280, mail: lavoripubblici@comune.levanto.sp.it sede

Dettagli

COMUNE DI CASTELVENERE

COMUNE DI CASTELVENERE Prot. N 4267 del 30/06/2014 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO per manifestazione d interesse all affidamento dei LAVORI DI SISTEMAZIONE STRADA COMUNALE BACCALA tramite procedura negoziata ex art. 122 comma 7

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COMUNE DI ROSSANO VENETO Piazza Marconi 4-36028 ROSSANO VENETO (Vicenza) tel. 0424-547120-4-6 C.F. 00261630248 Fax: 0424-84935 e-mail: llpp@comune.rossano.vi.it * * * * * * * * * * * UFFICIO TECNICO LL.PP.

Dettagli

34170 Gorizia - Corso Italia, 55-0481385218 fax 0481385330 - cod. Fisc e P.IVA 00123060311

34170 Gorizia - Corso Italia, 55-0481385218 fax 0481385330 - cod. Fisc e P.IVA 00123060311 34170 Gorizia - Corso Italia, 55-0481385218 fax 0481385330 - cod. Fisc e P.IVA 00123060311 AVVISO PUBBLICO per la formazione di un elenco di imprese da invitare ad una procedura negoziata senza previa

Dettagli

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL

Dettagli

COMUNE DI FONTE NUOVA Provincia di Roma

COMUNE DI FONTE NUOVA Provincia di Roma COMUNE DI FONTE NUOVA Provincia di Roma DISCIPLINARE DI GARA Procedura semplificata ai sensi degli artt. 20 e 27 del D. Lgs. n 163/2006 per la conclusione di un accordo quadro con unico operatore per l

Dettagli

Z9811F041E 2.400,00 Vomano Lotto N. 2 Comune di Canzano ZB011EF5FF 7.400,00. Lotto N. 3 Comune di Basciano Z0F11DB03A 8.000,00

Z9811F041E 2.400,00 Vomano Lotto N. 2 Comune di Canzano ZB011EF5FF 7.400,00. Lotto N. 3 Comune di Basciano Z0F11DB03A 8.000,00 Via n. 1 CERMIGNANO (TE) tel. 0861-66160 fax 0861/667576 C.F. e P. IVA 01813220678 E-mail: postacert@pec.unionecomunivomano.gov.it AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

Ministero per i Beni e le Attività Culturali Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze

Ministero per i Beni e le Attività Culturali Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze Ministero per i Beni e le Attività Culturali Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze Piazza Cavalleggeri 1 50122 Firenze Tel.: 055 249191 Fax 055 2342482 Allegato F GARA EUROPER DISCIPLINARE Premessa

Dettagli

di Viterbo AVVISO (COTTIMOO 2018/2019; degli ad offrire sensi presente Avviso servizio. successiva Responsabilee cottura, Comune

di Viterbo AVVISO (COTTIMOO 2018/2019; degli ad offrire sensi presente Avviso servizio. successiva Responsabilee cottura, Comune Comune di Marta----Provincia di Viterbo Area Amministrativa, Servizi Istituzionali e Servizi alle Persone Tel. 0761873823 - Fax 0761873828 e-mail segreteria@comune.marta.vt.it sito web www.comune.marta.vt.it

Dettagli

Prot. n. 5.658 Barcis, li 7 dicembre 2012 AVVISO PUBBLICO

Prot. n. 5.658 Barcis, li 7 dicembre 2012 AVVISO PUBBLICO COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE Piazzale Vittoria, 1 33080 BARCIS (PN) Tel. 0427-76038 Fax 0427-76301 - www.cmfriulioccidentale.it Cod. Fisc. 90009080939; P. IVA 01493030934 Settore Servizi Tecnici

Dettagli

L immobile, di proprietà della Fondazione, è vincolato ai sensi del D. Lgs. 42/2004 e s.m.i.

L immobile, di proprietà della Fondazione, è vincolato ai sensi del D. Lgs. 42/2004 e s.m.i. AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO per manifestazione di interesse a partecipare a procedura negoziata per l affidamento di lavori - ex art. 122 comma 7 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i. San Gimignano (SI) Lavori

Dettagli

Fornitura di server e relativi servizi di assistenza hardware in garanzia

Fornitura di server e relativi servizi di assistenza hardware in garanzia Fornitura di server e relativi servizi di assistenza hardware in garanzia INPDAP Area Organizzazione, Formazione e Sistemi Informativi - Disciplinare di gara Pag. 1 di 9 DISCIPLINARE DI GARA AI SENSI DEL

Dettagli

34170 Gorizia - Corso Italia, 55-0481385218 fax 0481385330 - cod. Fisc e P.IVA 00123060311

34170 Gorizia - Corso Italia, 55-0481385218 fax 0481385330 - cod. Fisc e P.IVA 00123060311 34170 Gorizia - Corso Italia, 55-0481385218 fax 0481385330 - cod. Fisc e P.IVA 00123060311 AVVISO PUBBLICO per la formazione di un elenco di imprese da invitare ad una procedura negoziata senza previa

Dettagli

VISTO il Regolamento di Amministrazione dell OAT e la normativa vigente in materia;

VISTO il Regolamento di Amministrazione dell OAT e la normativa vigente in materia; AVVISO PUBBLICO OGGETTO: Esperimento di indagine di mercato per affidamento incarico di progettazione, realizzazione e manutenzione per un anno dei siti web dell Ordine Architetti, Pianificatori, Paesaggisti

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Napoli Sociale S.p.A. di seguito più semplicemente Azienda, ha indetto gara, a mezzo procedura aperta ai sensi del D.lgs.

Dettagli

Sono comprese nell'affidamento le attività indicate nel Capitolato Speciale d'appalto, parte integrante del presente avviso.

Sono comprese nell'affidamento le attività indicate nel Capitolato Speciale d'appalto, parte integrante del presente avviso. INDAGINE DI MERCATO PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DENOMINATO DOPOSCUOLA- LUDOTECA ARCOBALENO DA REALIZZARSI NEL COMUNE DI PONSACCO DA GENNAIO A GIUGNO 2016 A CURA DI FARMAVALDERA SRL. 1. Oggetto Farmavaldera

Dettagli

Sportello Unico per l Immigrazione di ROMA Via Ostiense, 131/L 00154 ROMA

Sportello Unico per l Immigrazione di ROMA Via Ostiense, 131/L 00154 ROMA Percorsi Formativi Sperimentali di integrazione e valorizzazione delle competenze dei cittadini dei Paesi Terzi DISCIPLINARE DI GARA n gara:542147 CIG:0487107568 CUP:F86F10000110006 Sommario Definizioni

Dettagli

CITTÁ DI CECCANO. P.I. 00278230602 Piazza Municipio, 1 03023 Ceccano (FR) 0775 6221 0775 622307 (infogiovani 0775 622341) fax 0775 622336

CITTÁ DI CECCANO. P.I. 00278230602 Piazza Municipio, 1 03023 Ceccano (FR) 0775 6221 0775 622307 (infogiovani 0775 622341) fax 0775 622336 CITTÁ DI CECCANO V SETTORE Servizio Pubblica Istruzione - Sez. Traporto Scolastico P.I. 00278230602 Piazza Municipio, 1 03023 Ceccano (FR) 0775 6221 0775 622307 (infogiovani 0775 622341) fax 0775 622336

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, FINALIZZATO ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE IN

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI

Dettagli

COMUNE DI GROTTAMMARE Via G. Marconi,50 63013 Grottammare (AP) - * P.IVA 00403440449

COMUNE DI GROTTAMMARE Via G. Marconi,50 63013 Grottammare (AP) - * P.IVA 00403440449 Via G. Marconi,50 63013 Grottammare (AP) - * P.IVA 00403440449 Bandiera Blu Fee AVVISO ESPLORATIVO Per manifestazione d interesse a partecipare alla procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando

Dettagli

Requisiti di ordine generale - ai sensi dell art. 38 del D.lgs. 163/2006 e s.m.i.

Requisiti di ordine generale - ai sensi dell art. 38 del D.lgs. 163/2006 e s.m.i. Prot. 1744 del 16/04/2013 AVVISO PUBBLICO - INDAGINE DI MERCATO PER L'INDIVIDUAZIONE DI DITTE DA INVITARE A PROCEDURA NEGOZIATA PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON MANUTENZIONE IGIENICO SANITARIA DI BAGNI

Dettagli

Fornitura di 1000 PC desktops e 300 stampanti laser b/n con 24 mesi di assistenza hardware in garanzia

Fornitura di 1000 PC desktops e 300 stampanti laser b/n con 24 mesi di assistenza hardware in garanzia Fornitura di 1000 PC desktops e 300 stampanti laser b/n con 24 mesi di assistenza hardware in garanzia INPDAP Area Organizzazione, Formazione e Sistemi Informativi - Disciplinare di gara Pag. 1 di 9 DISCIPLINARE

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 40 COMPOSTIERE DA 660 L.

DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 40 COMPOSTIERE DA 660 L. DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 40 COMPOSTIERE DA 660 L. Premessa Il presente Disciplinare di gara, allegato al capitolato di gara di cui costituisce parte integrale e sostanziale,

Dettagli

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE 1. ENTE AGGIUDICATORE: Nome: Azienda Napoletana Mobilità S.p.A. S Indirizzo : Via G.B. Marino, 1-80125 NAPOLI - Settore: Gare e Appalti Numeri di telefono: +39 0817632104

Dettagli

I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:253197-2011:text:it:html I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA INFERMIERISTICA

REGIONE VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA INFERMIERISTICA DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA PREZZO QUALITA REGIONE VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA INFERMIERISTICA PRESSO ALCUNE SALE OPERATORIE DELL AZIENDA OSPEDALIERA

Dettagli

RETTIFICA BANDO DI GARA

RETTIFICA BANDO DI GARA AREA TECNICA SETTORE 7 URBANISTICA E AMBIENTE PEC: edilizia@pec.comune.roggianogravina.cs.it Via Bufaletto n 18-87017 Roggiano Gravina Tel. 0984/501538 Fax 0984/507389 C.F. 00355760786 Prot. 3418 del 17/04/

Dettagli

90 91 163/2006 1. OGGETTO DELL AVVISO

90 91 163/2006 1. OGGETTO DELL AVVISO Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER LA RIAPERTURA DEI TERMINI PER ISCRIVERSI ALL ELENCO DI PROFESSIONISTI PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI PROGETTAZIONE E ALTRI SERVIZI CONNESSI DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00

Dettagli

pec: aid@postacert.difesa.it DIREZIONE GENERALE

pec: aid@postacert.difesa.it DIREZIONE GENERALE AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI CONSULENZA FISCALE, TRIBUTARIA, AMMINISTRATIVA E CONTABILE. Premessa Si rende noto che intende

Dettagli

Comune di Orune IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

Comune di Orune IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO Prot.n. 806 del 24.02.2015 AVVISO PER L ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI UNA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DEGLI ARTICOLI 57 COMMA 6 E ARTICOLO 122 COMMA 7 DEL D. LGS. 163/2006

Dettagli

Bando di gara d appalto a procedura ristretta accelerata C.I.G. n. 0293732B4D

Bando di gara d appalto a procedura ristretta accelerata C.I.G. n. 0293732B4D Bando di gara d appalto a procedura ristretta accelerata C.I.G. n. 0293732B4D SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Ministero delle Infrastrutture e

Dettagli

1 procedura di cottimo fiduciario per l'affidamento dei servizi di cui all' oggetto. j

1 procedura di cottimo fiduciario per l'affidamento dei servizi di cui all' oggetto. j AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO Per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata, previa gara informaie, per l'affidamento del "SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI AD USO UFFICIO, DEI MUSEI

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO. Il Dirigente del Settore Lavori Pubblici

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO. Il Dirigente del Settore Lavori Pubblici Cuneo, lì 19 febbraio 2015 Prot. n. 10404 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO Il Dirigente del Settore Lavori Pubblici rende noto che intende effettuare un indagine di mercato per il successivo affidamento,

Dettagli

CONSORZIO DI BONIFICA DELLA SARDEGNA CENTRALE - NUORO

CONSORZIO DI BONIFICA DELLA SARDEGNA CENTRALE - NUORO AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Oggetto: Invito a partecipare alla procedura in economia per l affidamento, mediante cottimo fiduciario, del servizio di Responsabile del Servizio di Prevenzione

Dettagli

Avviso esplorativo per manifestazione d interesse PIANO DI MARKETING

Avviso esplorativo per manifestazione d interesse PIANO DI MARKETING Pagina1/5 OGGETTO: AVVISO ESPLORATIVO PER ACQUISIRE MANIFESTAZIONI D INTERESSE IN MERITO ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI: PREDISPOSIZIONE, ASSISTENZA E REALIZZAZIONE DI UN PIANO

Dettagli

COMUNE DI AGLIANO TERME Provincia di Asti

COMUNE DI AGLIANO TERME Provincia di Asti BANDO DI GARA COMUNE DI AGLIANO TERME Provincia di Asti Bando di gara per l affidamento del servizio di REFEZIONE SCOLASTICA PER LA PREPARAZIONE ED IL TRASPORTO PRESSO LA SCUOLA DELL INFANZIA E LA SCUOLA

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA OLTRE ADDA LODIGIANO PROVINCIA DI LODI (Centrale Unica di Committenza) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA OLTRE ADDA LODIGIANO PROVINCIA DI LODI (Centrale Unica di Committenza) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE UNIONE DI COMUNI LOMBARDA OLTRE ADDA LODIGIANO PROVINCIA DI LODI (Centrale Unica di Committenza) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Indagine di mercato mediante piattaforma telematica SINTEL

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA Centro di Soggiorno per Anziani DOLO (VE) 30031 DOLO (VE) Via Garibaldi 73 Tel. (041) 410192 410039 Fax (041) 412016 (A/AssLetInv) Codice Fiscale 82004730279 Partita Iva 00900180274

Dettagli

L appalto avrà durata di 12 mesi, indicativamente dal 1 ottobre 2015 al 31 ottobre 2016.

L appalto avrà durata di 12 mesi, indicativamente dal 1 ottobre 2015 al 31 ottobre 2016. AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO Per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata, previa gara informale, per l affidamento del SERVIZIO DI GESTIONE DI APERTURA AL PUBBLICO, ACCOGLIENZA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO COMUNE DI NOICÀTTARO (CITTÀ METROPOLITANA DI BARI) C.F./P.Iva 05165930727 - Web-Site: www.comune.noicattaro.bari.it V SETTORE OPERATIVO: POLIZIA LOCALE Via Principe Umberto, n. 8-70016 - Noicàttaro - (BA)

Dettagli

C O M U N E D I L O N G A R E

C O M U N E D I L O N G A R E C O M U N E D I L O N G A R E Provincia di Vicenza PREMESSA AVVISO PER LA SELEZIONE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B) A CUI AFFIDARE IL SERVIZIO DI PULIZIA IMMOBILI COMUNALI PER IL PERIODO 01/07/2014 30/06/2017

Dettagli

COMUNE DI SANT ARPINO. A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici

COMUNE DI SANT ARPINO. A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici COMUNE DI SANT ARPINO ( P R O V I N C I A D I C A S E R T A ) A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici Prot. N 6991 del 28 settembre 2015 AVVISO ESPLORATIVO per la ricerca di manifestazioni di interesse

Dettagli

3 - REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

3 - REQUISITI DI PARTECIPAZIONE DISCIPLINARE DI GARA Procedura semplificata ai sensi degli artt. 20 e 27 del D.lgs. n. 163/2006 per la conclusione di un accordo quadro con unico operatore per l affidamento del servizio di somministrazione

Dettagli

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 ARSEL Liguria Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DI: N. 1 INCARICO AD UNA FIGURA ESPERTA

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO CAP 86083 - CAROVILLI (IS) - VIA COSTA OSPEDALE, 1 - TEL 0865/838400 - FAX 0865/838405- E-MAIL: ufficiotecnico@carovilliinfo COSICE FISCALE E PARTITA IVA 0007017 0949 Prot 2927 Carovilli 20-07-2015 Oggetto:

Dettagli

FORNITURA DI UN BIOTRITURATORE A SERVIZIO DELL IMPIANTO DI SELEZIONE RSU E COMPOSTAGGIO DI COLDIANU.

FORNITURA DI UN BIOTRITURATORE A SERVIZIO DELL IMPIANTO DI SELEZIONE RSU E COMPOSTAGGIO DI COLDIANU. FORNITURA DI UN BIOTRITURATORE A SERVIZIO DELL IMPIANTO DI SELEZIONE RSU E COMPOSTAGGIO DI COLDIANU. (CIG 6282065C06) DISCIPLINARE DI GARA Il RUP Ing. Fabrizio Cioccolo 1. STAZIONE APPALTANTE Consorzio

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA C O M U N E D I T A R A N T O DIREZIONE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA ED ECONOMICO PATRIMONIALE Gestione Servizi Entrate Tributarie Servizio Tarsu Via Plinio, 16-1 piano AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO

Dettagli

ParmaInfanzia S.p.A.

ParmaInfanzia S.p.A. Sede Legale: via Tonale n. 6, 43100 Parma - Tel. 0521/709511; Sede Amministrativa: via Colorno n. 63, 43100 Parma; Tel. 0521/600611, Fax 0521/606260; Bando di gara mediante Pubblico Incanto per la gestione

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo

COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo Art. 1 Oggetto Il Comune di Collesano, con sede in Via Vittorio Emanuele n.2, nell ambito dei lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone Recupero funzionale

Dettagli

Protocollo: 774. B28 18.febbraio.2014 San Giorgio a Cremano Oggetto: Avviso manifestazione di interesse affidamento incarico Supporto al RUP

Protocollo: 774. B28 18.febbraio.2014 San Giorgio a Cremano Oggetto: Avviso manifestazione di interesse affidamento incarico Supporto al RUP Stazione appaltante: Plesso Marconi Comune di: San Giorgio a Cremano Provincia di Napoli Protocollo: 774. B28 18.febbraio.2014 San Giorgio a Cremano Oggetto: Avviso manifestazione di interesse affidamento

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ALL INTERNO DI SIENA CASA SPA. IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA PER SERVIZI SANITARI DI AMBULANZA DI TRASPORTO PAZIENTI ED EMODIALIZZATI CON CONTRATTO QUINQUENNALE.

DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA PER SERVIZI SANITARI DI AMBULANZA DI TRASPORTO PAZIENTI ED EMODIALIZZATI CON CONTRATTO QUINQUENNALE. DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA PER SERVIZI SANITARI DI AMBULANZA DI TRASPORTO PAZIENTI ED EMODIALIZZATI CON CONTRATTO QUINQUENNALE. PREMESSA Il servizio deve avvenire secondo le norme previste

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE A PROCEDURA NEGOZIATA, AI SENSI DELL ART 57 COMMA 6 E DELL ART 122 COMMI 7 E 9 DEL D.LGS.

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro!

Con l Europa investiamo nel vostro futuro! Unione Europea Fondo Sociale Europeo Con l Europa investiamo nel vostro futuro! ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE DANILO DOLCI PARTINICO Prot. Num. 1333/C18 Partinico, 27/02/2015 MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Dettagli

IPAB DI VICENZA AVVISO PUBBLICO

IPAB DI VICENZA AVVISO PUBBLICO IPAB DI VICENZA AVVISO PUBBLICO ai sensi dell art. 20 del D.Lgs.163/2006 per l'affidamento del servizio di sorveglianza sanitaria e di medico competente ai sensi del D.Lgs.81/2008 e s.m.i. CIG: Z9B03E8BA7

Dettagli

Città di La Maddalena

Città di La Maddalena Città di La Maddalena Provincia di Olbia Tempio Area Amministrativa Settore Cultura, Pubblica Istruzione e Sport www.comune.lamaddalena.ot.it dirigente.malu@comunelamaddalena.it BANDO DI GARA PER LA GESTIONE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO SI RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO SI RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO VOLTO ALL ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A PARTECIPARE A SUCCESSIVA ED EVENTUALE PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE BILANCIO, CONTROLLO CONTABILE,

Dettagli

COMUNE di NOVARA AREA PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO DELLA CITTA SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO

COMUNE di NOVARA AREA PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO DELLA CITTA SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO COMUNE di NOVARA AREA PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO DELLA CITTA SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI DA INVITARE ALLA PROCEDURA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Si informa che Roma Capitale, Dipartimento Sviluppo Infrastrutture

Dettagli

I-Roma: Servizi sociali 2010/S 51-076116 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Servizi

I-Roma: Servizi sociali 2010/S 51-076116 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Servizi 1/7 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:76116-2010:text:it:html I-Roma: Servizi sociali 2010/S 51-076116 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Servizi SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

AVVISO INDAGINE DI MERCATO

AVVISO INDAGINE DI MERCATO COMUNE DI SANT ANASTASIA ( PROVINCIA di NAPOLI ) Area Finanziaria - Servizio Tributi Ufficio TARI Piazza Siano n.2 80048 Sant Anastasia AVVISO INDAGINE DI MERCATO Per manifestazione di interesse a partecipare

Dettagli

I. Condizioni e Requisiti per la presentazione della Manifestazione di Interesse

I. Condizioni e Requisiti per la presentazione della Manifestazione di Interesse Sede Legale: Viale Pasteur n. 10 00144 ROMA - Sede Operativa: Via F. Crispi n. 115 00187 ROMA Tel.: 06.54221337 Fax: 06.54281133 e-mail:gentile@uirnet.it OGGETTO: Sollecitazione alla presentazione di Manifestazione

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 ENTE APPALTANTE: Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di

Dettagli

Monterosa 2000 S.p.A.

Monterosa 2000 S.p.A. Sede Legale: Frazione Bonda, 7 13021 Alagna Valsesia (VC) Sede Secondaria: Loc. Punta Indren 11020 Gressoney L.T. (AO) Tel. 0163/922922 Fax 0163/922663 Cod. fisc. e P. IVA 01868740026 e-mail info@freerideparadise.it

Dettagli

Regione PIEMONTE 13811 Piazza Unità d Italia,1 Provincia di BIELLA Centralino 015-2478.111 - Fax 015-2478.180

Regione PIEMONTE 13811 Piazza Unità d Italia,1 Provincia di BIELLA Centralino 015-2478.111 - Fax 015-2478.180 COMUNE DI ANDORNO MICCA Regione PIEMONTE 13811 Piazza Unità d Italia,1 Provincia di BIELLA Centralino 015-2478.111 - Fax 015-2478.180 Ufficio Tecnico 015-2478.130 Comunità Montana Cod. Fisc. e Part. IVA

Dettagli

ENAV S.p.A. BANDO DI GARA - SETTORI SPECIALI

ENAV S.p.A. BANDO DI GARA - SETTORI SPECIALI ENAV S.p.A. BANDO DI GARA - SETTORI SPECIALI SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: ENAV S.p.A Indirizzo postale: Via Salaria n. 716 00138

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI ASSISTENTE IN AFFIANCAMENTO PER L ESPLETAMENTO DEGLI ADEMPIMENTI AZIENDALI IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA

Dettagli

C O M U N E D I D E R U T A

C O M U N E D I D E R U T A C O M U N E D I D E R U T A PROVINCIA DI PERUGIA AREA FINANZIARIA A V V I S O P U B B L I C O PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RECUPERO

Dettagli

COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO

COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO Via Cagliari, 18-09020 Las Plassas tel. 070/9364006 fax 070/9364606 Email: utc.lasplassas@gmail.com Prot. 1515 Las Plassas, 16 Maggio

Dettagli

COMUNE DI SAN TEODORO (Prov. Olbia-Tempio) UFFICIO SERVIZI SOCIALI

COMUNE DI SAN TEODORO (Prov. Olbia-Tempio) UFFICIO SERVIZI SOCIALI BANDO DI GARA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ANIMAZIONE SOCIO-CULTURALE PER I MINORI CON ATTIVITA LUDICO-MOTORIE E DI SOCIALIZZAZIONE. CIG. 5745685142 IL RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO-FINANZIARIA SETTORE

Dettagli

Comune di San Michele Salentino

Comune di San Michele Salentino Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi SETTORE AA. GG. SERVIZI SOCIO-SCOLASTICI Via G. Pascoli, 1-72018 San Michele Salentino (BR) P. I.V.A. 00242750743 Cod. Fisc. 81002890747 Tel. 0831.966026

Dettagli

BANDO DI GARA Settore gara: Speciale Fornitura di energia elettrica per l Anno 2014 CIG: 526545139F

BANDO DI GARA Settore gara: Speciale Fornitura di energia elettrica per l Anno 2014 CIG: 526545139F BANDO DI GARA Settore gara: Speciale Fornitura di energia elettrica per l Anno 2014 CIG: 526545139F 1.) Stazione Appaltante: Acoset S.p.A. Viale Mario Rapisardi, 164 95123 Catania Tel: 095360133 FAX:095/356032;

Dettagli

COMUNE di PONTE BUGGIANESE

COMUNE di PONTE BUGGIANESE COMUNE di PONTE BUGGIANESE Provincia di Pistoia 1 SETTORE Servizi amministrativi e alla persona - Sviluppo economico AVVISO ESPLORATIVO PER LA MANIFESTAZIONE D INTERESSE FINALIZZATA ALLA GESTIONE DELLE

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE Prot. n. 8746 DEL 13.11.2014 AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE RIVOLTO ALLE COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B E LORO CONSORZI EX ART. 5 L. 381/1991 PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA Quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 C. I.G. Z0116DAB81 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA Quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 C. I.G. Z0116DAB81 IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 7364/C14 Reggio Calabria, 09/11/2015 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA Quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 C. I.G. Z0116DAB81 IL DIRIGENTE SCOLASTICO PRESO ATTO

Dettagli

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER IL SERVIZIO DI RECUPERO CREDITI STRAGIUDIZIALE

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER IL SERVIZIO DI RECUPERO CREDITI STRAGIUDIZIALE AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER IL SERVIZIO DI RECUPERO CREDITI STRAGIUDIZIALE L Azienda Servizi Integrati S.p.A., con sede in San Donà di Piave (VE), Via N. Sauro, 21 - Tel. 0421/481111, e-mail: info@asibassopiave.it.,

Dettagli

Art. 2 PROCEDURA DI GARA Procedura negoziata condotta ai sensi dell art. 125, commi 9 e 11 del D.Lgs 163/2006 e s. m. e i.

Art. 2 PROCEDURA DI GARA Procedura negoziata condotta ai sensi dell art. 125, commi 9 e 11 del D.Lgs 163/2006 e s. m. e i. DISCIPLINARE DI GARA PER APPALTO DI FORNITURA DI GENERI ALIMENTARI, MATERIALE DI CONSUMO E PRODOTTI DI PULIZIA PRESSO LE STRUTTURE DI ACCOGLIENZA SITE IN MARGHERA E IN VENEZIA PREMESSA Il presente disciplinare,

Dettagli

BANDO DI GARA - SETTORI SPECIALI. CIG. n. 34962848D2. ufficiale: Acquedotto Pugliese S.p.A.; Indirizzo Postale: Via Cognetti n. 36

BANDO DI GARA - SETTORI SPECIALI. CIG. n. 34962848D2. ufficiale: Acquedotto Pugliese S.p.A.; Indirizzo Postale: Via Cognetti n. 36 BANDO DI GARA - SETTORI SPECIALI CIG. n. 34962848D2 Sezione I: Ente Aggiudicatore I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Denominazione ufficiale: Acquedotto Pugliese S.p.A.; Indirizzo Postale:

Dettagli

Comune di Cremona LAVORI DI BITUMATURA STRADE 2 LOTTO MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Comune di Cremona LAVORI DI BITUMATURA STRADE 2 LOTTO MANUTENZIONE STRAORDINARIA Comune di Cremona LAVORI DI BITUMATURA STRADE 2 LOTTO MANUTENZIONE STRAORDINARIA DISCIPLINARE DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO (NORME INTEGRATIVE AL BANDO) 1. MODALITA DI PRESENTAZIONE E CRITERI DI AMMISSIBILITA

Dettagli

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì COMUNE DI TORTOLI BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Prot. n. 11525 del 03.06.2009 1. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Tortolì - Via Garibaldi - 08048 Tortolì (OG) Tel. 0782/600700 Telefax 0782/623049.

Dettagli

Articolo 1 PROCEDURA DI GARA

Articolo 1 PROCEDURA DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI STABILI SEDE DEGLI UFFICI DEL CONSIGLIO REGIONALE IN TRIESTE LOTTO UNICO PERIODO TRE ANNI Articolo 1 PROCEDURA DI GARA L aggiudicazione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO Stazione appaltante: PROVINCIA DI PESARO E URBINO Amministrazione aggiudicatrice: Servizio Sanitario Regionale Regione Marche Azienda Ospedaliera OSPEDALI RIUNITI MARCHE NORD AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art.

Dettagli