ALLEGATO AL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLEGATO AL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE"

Transcript

1 ALLEGATO AL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Il presente modulo è stato depositato presso la CONSOB in data 30/09/2010 ed è valido a decorrere dal 01/10/2010 INFORMAZIONI CONCERNENTI IL COLLOCAMENTO IN ITALIA DELLE AZIONI DELLA SICAV A COMPARTI MULTIPLI DI DIRITTO LUSSEMBURGHESE FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT FUNDS Cod. FT ELENCO DEI COMPARTI E DELLE CLASSI DI AZIONI COMMERCIALIZZATI IN ITALIA COMPARTI E CLASSI DI AZIONI DISPONIBILI ALLA COMMERCIALIZZAZIONE IN ITALIA FRANKLIN ASIAN FLEX CAP FUND A (ACC) FRANKLIN ASIAN FLEX CAP FUND N (ACC) FRANKLIN BIOTECHNOLOGY DISCOVERY FUND A (ACC) FRANKLIN BIOTECHNOLOGY DISCOVERY FUND N (ACC) FRANKLIN OLAND CORE FUND A (ACC) FRANKLIN OLAND CORE FUND N (ACC) FRANKLIN OPEAN GROWTH FUND A (ACC) FRANKLIN OPEAN GROWTH FUND N (ACC) FRANKLIN OPEAN SMALL-MID CAP GROWTH FUND A (ACC) FRANKLIN OPEAN SMALL-MID CAP GROWTH FUND N (ACC) FRANKLIN GLOBAL GROWTH FUND A (ACC) FRANKLIN GLOBAL GROWTH FUND N (ACC) FRANKLIN GLOBAL GROWTH FUND A (ACC) FRANKLIN GLOBAL GROWTH FUND N (ACC) FRANKLIN GLOBAL REAL ESTATE FUND A (YDIS) FRANKLIN GLOBAL REAL ESTATE FUND A (ACC) FRANKLIN GLOBAL REAL ESTATE FUND N (ACC) FRANKLIN GLOBAL REAL ESTATE FUND A (ACC) * FRANKLIN GLOBAL REAL ESTATE FUND N (ACC) * FRANKLIN GLOBAL SMALL-MID CAP GROWTH FUND A (ACC) FRANKLIN GLOBAL SMALL-MID CAP GROWTH FUND N (ACC) FRANKLIN GOLD AND PRECIOUS METALS FUND A (ACC) FRANKLIN GOLD AND PRECIOUS METALS FUND A (ACC) FRANKLIN GOLD AND PRECIOUS METALS FUND N (ACC) FRANKLIN HIGH YIELD FUND A (MDIS) FRANKLIN HIGH YIELD FUND A (ACC) FRANKLIN HIGH YIELD FUND N (ACC) FRANKLIN INCOME FUND A (MDIS) FRANKLIN INCOME FUND N (ACC) FRANKLIN INDIA FUND A (ACC) FRANKLIN INDIA FUND A (ACC) FRANKLIN INDIA FUND N (ACC) FRANKLIN INDIA FUND N (ACC) FRANKLIN MENA FUND A (ACC) FRANKLIN MENA FUND A (ACC) FRANKLIN MENA FUND A (ACC) FRANKLIN MENA FUND N (ACC) FRANKLIN MENA FUND N (ACC) FRANKLIN MUTUAL BEACON FUND A (ACC) FRANKLIN MUTUAL BEACON FUND N (ACC) FRANKLIN MUTUAL BEACON FUND N (ACC) FRANKLIN MUTUAL BEACON FUND N (ACC) FRANKLIN MUTUAL BEACON FUND A (ACC) FRANKLIN MUTUAL BEACON FUND A (YDIS) FRANKLIN MUTUAL BEACON FUND A (ACC) FRANKLIN MUTUAL OLAND FUND A (ACC) FRANKLIN MUTUAL OLAND FUND N (ACC) FRANKLIN MUTUAL OPEAN FUND A (ACC) FRANKLIN MUTUAL OPEAN FUND A (ACC) FRANKLIN MUTUAL OPEAN FUND A (YDIS) FRANKLIN MUTUAL OPEAN FUND N (ACC) FRANKLIN MUTUAL OPEAN FUND N (ACC) FRANKLIN MUTUAL GLOBAL DISCOVERY FUND A (ACC) FRANKLIN MUTUAL GLOBAL DISCOVERY FUND A (ACC) FRANKLIN MUTUAL GLOBAL DISCOVERY FUND A (ACC) FRANKLIN MUTUAL GLOBAL DISCOVERY FUND N (ACC) FRANKLIN MUTUAL GLOBAL DISCOVERY FUND N (ACC) FRANKLIN MUTUAL GLOBAL DISCOVERY FUND N (ACC) FRANKLIN NATURAL RESOURCES FUND A (ACC) FRANKLIN NATURAL RESOURCES FUND N (ACC) FRANKLIN REAL RETURN FUND A (ACC) FRANKLIN REAL RETURN FUND A (YDIS) FRANKLIN STRATEGIC INCOME FUND A(ACC) FRANKLIN STRATEGIC INCOME FUND A(MDIS) FRANKLIN TECHNOLOGY FUND A (ACC) FRANKLIN TECHNOLOGY FUND A (ACC) FRANKLIN TECHNOLOGY FUND N (ACC) FRANKLIN TECHNOLOGY FUND N (ACC) FRANKLIN TEMPLETON GLOBAL EQUITY STRATEGIES FUND A (ACC) FRANKLIN TEMPLETON GLOBAL FUNDAMENTAL STRATEGIES FUND A (ACC) FRANKLIN TEMPLETON GLOBAL FUNDAMENTAL STRATEGIES FUND A (ACC) VALUTA -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H2 -H2 -H1 -H1 CODICE ISIN LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU INIZIO COLL.* /11

2 Cod. FT COMPARTI E CLASSI DI AZIONI DISPONIBILI ALLA COMMERCIALIZZAZIONE IN ITALIA FRANKLIN TEMPLETON GLOBAL FUNDAMENTAL STRATEGIES FUND A (ACC) FRANKLIN TEMPLETON GLOBAL FUNDAMENTAL STRATEGIES FUND N (ACC) FRANKLIN TEMPLETON GLOBAL FUNDAMENTAL STRATEGIES FUND A (YDIS) FRANKLIN TEMPLETON GLOBAL GROWTH AND VALUE FUND A (ACC) FRANKLIN TEMPLETON GLOBAL GROWTH AND VALUE FUND N (ACC) FRANKLIN TEMPLETON JAPAN FUND N (ACC) FRANKLIN TEMPLETON JAPAN FUND A (ACC) FRANKLIN TEMPLETON JAPAN FUND A (ACC) FRANKLIN TEMPLETON JAPAN FUND A (ACC) FRANKLIN TEMPLETON JAPAN FUND N (ACC) FRANKLIN U.S. DOLLAR LIQUID RESERVE FUND A (MDIS) FRANKLIN U.S. DOLLAR LIQUID RESERVE FUND A (ACC) FRANKLIN U.S. DOLLAR LIQUID RESERVE FUND N (ACC) FRANKLIN U.S. EQUITY FUND A (ACC) FRANKLIN U.S. EQUITY FUND A (ACC) FRANKLIN U.S. EQUITY FUND A (ACC) FRANKLIN U.S. EQUITY FUND N (ACC) FRANKLIN U.S. EQUITY FUND N (ACC) FRANKLIN U.S. FOCUS FUND A (ACC) FRANKLIN U.S. FOCUS FUND A (ACC) FRANKLIN U.S. FOCUS FUND N (ACC) FRANKLIN U.S. GOVERNMENT FUND A (MDIS) FRANKLIN U.S. GOVERNMENT FUND N (MDIS) FRANKLIN U.S. GOVERNMENT FUND N (ACC) FRANKLIN U.S. OPPORTUNITIES FUND N (ACC) FRANKLIN U.S. OPPORTUNITIES FUND A (ACC) FRANKLIN U.S. OPPORTUNITIES FUND A (ACC) FRANKLIN U.S. OPPORTUNITIES FUND A (ACC) FRANKLIN U.S. OPPORTUNITIES FUND N (ACC) FRANKLIN U.S. SMALL-MID CAP GROWTH FUND A (ACC) FRANKLIN U.S. SMALL-MID CAP GROWTH FUND N (ACC) FRANKLIN U.S. TOTAL RETURN FUND A (ACC) FRANKLIN U.S. TOTAL RETURN FUND A (MDIS) FRANKLIN U.S. TOTAL RETURN FUND N (MDIS) FRANKLIN U.S. ULTRA SHORT BOND FUND A (MDIS) FRANKLIN U.S. ULTRA SHORT BOND FUND N (MDIS) FRANKLIN WORLD PERSPECTIVES FUND A (ACC) FRANKLIN WORLD PERSPECTIVES FUND N (ACC) FRANKLIN WORLD PERSPECTIVES FUND A (ACC) TEMPLETON ASIAN BOND FUND A (ACC) TEMPLETON ASIAN BOND FUND A (ACC) TEMPLETON ASIAN BOND FUND A (MDIS) TEMPLETON ASIAN BOND FUND A (ACC) TEMPLETON ASIAN BOND FUND N (ACC) TEMPLETON ASIAN BOND FUND N (ACC) TEMPLETON ASIAN BOND FUND N (MDIS) TEMPLETON ASIAN GROWTH FUND N (ACC) TEMPLETON ASIAN GROWTH FUND A (YDIS) TEMPLETON ASIAN GROWTH FUND A (ACC) TEMPLETON ASIAN GROWTH FUND A (ACC) TEMPLETON ASIAN GROWTH FUND A (ACC) TEMPLETON ASIAN GROWTH FUND N (ACC) TEMPLETON ASIAN GROWTH FUND N (ACC) TEMPLETON ASIAN SMALLER COMPANIES FUND A (ACC) TEMPLETON BRIC FUND A (ACC) TEMPLETON BRIC FUND A (ACC) TEMPLETON BRIC FUND A (ACC) TEMPLETON BRIC FUND N (ACC) TEMPLETON BRIC FUND N (ACC) TEMPLETON CHINA FUND A (ACC) TEMPLETON CHINA FUND N (ACC) TEMPLETON EASTERN OPE FUND A (ACC) TEMPLETON EASTERN OPE FUND N (ACC) TEMPLETON EMERGING MARKETS BOND FUND A (QDIS) TEMPLETON EMERGING MARKETS BOND FUND A (QDIS) TEMPLETON EMERGING MARKETS BOND FUND N (ACC) TEMPLETON EMERGING MARKETS BOND FUND A (MDIS) TEMPLETON EMERGING MARKETS BOND FUND A (ACC) TEMPLETON EMERGING MARKETS BOND A (YDIS) TEMPLETON EMERGING MARKETS FUND A (YDIS) TEMPLETON EMERGING MARKETS FUND A (ACC) TEMPLETON EMERGING MARKETS FUND N (ACC) TEMPLETON EMERGING MARKETS FUND N (ACC) TEMPLETON EMERGING MARKETS SMALLER COMPANIES FUND A (ACC) TEMPLETON EMERGING MARKETS SMALLER COMPANIES FUND N (ACC) TEMPLETON O GOVERNMENT BOND FUND A (YDIS) TEMPLETON O GOVERNMENT BOND FUND N (ACC) TEMPLETON O LIQUID RESERVE FUND A (YDIS) TEMPLETON O LIQUID RESERVE FUND A (ACC) TEMPLETON O LIQUID RESERVE FUND N (ACC) TEMPLETON O MONEY MARKET FUND A(ACC) TEMPLETON OLAND FUND A (ACC) TEMPLETON OLAND FUND N (ACC) TEMPLETON OPEAN FUND A (YDIS) TEMPLETON OPEAN FUND A (ACC) TEMPLETON OPEAN FUND A (ACC) VALUTA -H1 JPY -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 CODICE ISIN LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU INIZIO COLL.* 5/11

3 Cod. FT COMPARTI E CLASSI DI AZIONI DISPONIBILI ALLA COMMERCIALIZZAZIONE IN ITALIA TEMPLETON OPEAN FUND N (ACC) TEMPLETON OPEAN FUND N (ACC) TEMPLETON OPEAN CORPORATE BOND FUND A (ACC) TEMPLETON OPEAN CORPORATE BOND FUND A (YDIS) TEMPLETON OPEAN CORPORATE BOND FUND N(ACC) TEMPLETON OPEAN CORPORATE BOND FUND N (YDIS) TEMPLETON OPEAN TOTAL RETURN FUND N (MDIS) TEMPLETON OPEAN TOTAL RETURN FUND A (ACC) TEMPLETON OPEAN TOTAL RETURN FUND A (MDIS) TEMPLETON OPEAN TOTAL RETURN FUND N (ACC) TEMPLETON FRONTIER MARKETS FUND A (ACC) TEMPLETON FRONTIER MARKETS FUND N (ACC) TEMPLETON FRONTIER MARKETS FUND A (ACC) TEMPLETON FRONTIER MARKETS FUND N (ACC) TEMPLETON GLOBAL (O) FUND A (YDIS) TEMPLETON GLOBAL (O) FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL (O) FUND N (ACC) TEMPLETON GLOBAL BALANCED FUND A (QDIS) TEMPLETON GLOBAL BALANCED FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL BALANCED FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL BALANCED FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL BALANCED FUND N (ACC) TEMPLETON GLOBAL BALANCED FUND N (ACC) TEMPLETON GLOBAL BOND (O) FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL BOND (O) FUND A (YDIS) TEMPLETON GLOBAL BOND (O) FUND N (ACC) TEMPLETON GLOBAL BOND FUND A (YDIS) TEMPLETON GLOBAL BOND FUND A (MDIS) TEMPLETON GLOBAL BOND FUND N (ACC) TEMPLETON GLOBAL BOND FUND N (MDIS) TEMPLETON GLOBAL BOND FUND A (MDIS) TEMPLETON GLOBAL BOND FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL BOND FUND A (MDIS) TEMPLETON GLOBAL BOND FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL BOND FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL BOND FUND N (ACC) TEMPLETON GLOBAL BOND FUND N (ACC) TEMPLETON GLOBAL BOND FUND A (YDIS) TEMPLETON GLOBAL BOND FUND N(YDIS) TEMPLETON GLOBAL EQUITY INCOME FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL EQUITY INCOME FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL EQUITY INCOME FUND N (ACC) TEMPLETON GLOBAL FUND A (YDIS) TEMPLETON GLOBAL FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL FUND N (ACC) TEMPLETON GLOBAL HIGH YIELD FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL HIGH YIELD FUND A (MDIS) TEMPLETON GLOBAL HIGH YIELD FUND N (ACC) TEMPLETON O HIGH YIELD FUND A (YDIS) * TEMPLETON O HIGH YIELD FUND A (ACC) * TEMPLETON O HIGH YIELD FUND A (MDIS) * TEMPLETON O HIGH YIELD FUND N (ACC) * TEMPLETON GLOBAL INCOME FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL INCOME FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL INCOME FUND N (ACC) TEMPLETON GLOBAL SMALLER COMPANIES FUND A (YDIS) TEMPLETON GLOBAL SMALLER COMPANIES FUND N (ACC) TEMPLETON GLOBAL SMALLER COMPANIES FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL TOTAL RETURN FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL TOTAL RETURN FUND A (MDIS) TEMPLETON GLOBAL TOTAL RETURN FUND A (MDIS) TEMPLETON GLOBAL TOTAL RETURN FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL TOTAL RETURN FUND N (ACC) TEMPLETON GLOBAL TOTAL RETURN FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL TOTAL RETURN FUND N (ACC) TEMPLETON GLOBAL TOTAL RETURN FUND A (MDIS) TEMPLETON GLOBAL TOTAL RETURN FUND N (MDIS) TEMPLETON GLOBAL TOTAL RETURN FUND A (YDIS) TEMPLETON GLOBAL TOTAL RETURN FUND A (ACC) TEMPLETON GLOBAL TOTAL RETURN FUND A(YDIS) TEMPLETON GLOBAL TOTAL RETURN FUND N(YDIS) TEMPLETON GROWTH (O) FUND A (ACC) TEMPLETON GROWTH (O) FUND A (YDIS) TEMPLETON GROWTH (O) FUND N (ACC) TEMPLETON KOREA FUND A (ACC) TEMPLETON KOREA FUND N (ACC) TEMPLETON LATIN AMERICA FUND A (YDIS) TEMPLETON LATIN AMERICA FUND A (YDIS) TEMPLETON LATIN AMERICA FUND A (ACC) TEMPLETON LATIN AMERICA FUND N (ACC) TEMPLETON THAILAND FUND A (ACC) TEMPLETON THAILAND FUND N (ACC) TEMPLETON U.S. VALUE FUND A (ACC) TEMPLETON U.S. VALUE FUND N (ACC) VALUTA -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 -H1 CODICE ISIN LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU LU * Inizio collocamento in italia l offerta del Comparto è stata avviata in data anteriore al 31 dicembre * fino alla data del 30 aprile 2010 il Comparto era denominato Franklin Global Real Estate () Fund fino alla data del 30 aprile 2010 il Comparto era denominato Templeton U.S. Dollar Liquid Reserve Fund * fino alla data del 30 aprile 2010 il Comparto era denominato Franklin High Yield (Euro) Fund INIZIO COLL.* /11

4 A) INFORMAZIONI SUI SOGGETTI CHE PARTECIPANO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE DELLE AZIONI DELLA SICAV IN ITALIA 1. SOGGETTI CHE PARTECIPANO AL COLLOCAMENTO L elenco completo dei soggetti incaricati del collocamento delle Azioni della SICAV in Italia (i Soggetti Collocatori o Collocatori ) è disponibile a richiesta presso la sede del soggetto che cura i rapporti con gli investitori (si veda successivo paragrafo 3), presso i Soggetti Incaricati dei Pagamenti (agli indirizzi di seguito indicati), nonché presso le sedi di ciascun Soggetto Collocatore. 2. SOGGETTI INCARICATI DEI PAGAMENTI I soggetti incaricati di effettuare i pagamenti connessi con la partecipazione degli investitori residenti in Italia nella SICAV (i Soggetti Incaricati dei Pagamenti ) sono: ALLFUNDS BANK S.A., Filiale di Milano, con sede in via Santa Margherita 7, Milano; STATE STREET BANK S.P.A. con sede legale in Via Col Moschin, 16, Milano; BNP PARIBAS SECURITIES SERVICES, succursale italiana, con sede in Via Ansperto 5, Milano; SOCIÉTÉ GÉNÉRALE SECURITIES SERVICES S.p.A., con sede legale in Via Benigno Crespi 19/A, Milano; BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.p.A., con sede legale in Piazza Salimbeni 3, Siena; ICCREA Banca S.p.A., con sede legale in Via Lucrezia Romana 41/47, Roma; BANCA SELLA HOLDING S.p.A., con sede legale in Piazza Gaudenzio Sella, Biella; STATE STREET BANK GmbH, Sede secondaria di Milano, con sede in Via Filippo Turati 16/18, Milano. Le principali funzioni svolte dai soggetti sopra elencati sono le seguenti: intermediazione nei pagamenti connessi con la partecipazione nella SICAV (quali, sottoscrizioni e rimborsi di azioni, distribuzione di proventi, ecc); ricezione delle domande di sottoscrizione, conversione e rimborso delle Azioni trasmesse tramite i Soggetti Collocatori; trasmissione alla SICAV e/o ai soggetti da essa designati dei flussi informativi necessari affinché sia data tempestiva esecuzione alle domande di sottoscrizione, riacquisto, conversione o rimborso, nel rispetto delle tempistiche indicate al successivo paragrafo 5; trasmissione alla SICAV e/o ai soggetti da essa designati dei flussi informativi necessari per il tempestivo pagamento dei proventi; accensione, per il trasferimento delle somme di denaro connesse con le suddette operazioni, di conti intestati alla SICAV, con rubriche distinte per ciascun Comparto e/o valuta; invio agli investitori delle lettere di conferma delle sottoscrizioni, dei rimborsi e delle conversioni nei casi in cui non vi provveda la SICAV; messa a disposizione degli investitori della documentazione indicata al successivo paragrafo 11 e, ove del caso, espletamento dei servizi e delle procedure necessarie per l esercizio dei diritti sociali dei partecipanti; consegna dei certificati azionari, ove prevista. I Soggetti Incaricati dei Pagamenti svolgono le attività suddette presso le sedi sopra indicate, ad eccezione di STATE STREET BANK S.P.A. (le cui attività sono svolte presso la divisione con sede in Parma, Via Langhirano 1/A), BANCA MONTE DEI PASCHI S.p.A. (le cui funzioni sono svolte presso la sede di via Grossi 3, Mantova) e SOCIÉTÉ GÉNÉRALE SECURITIES SERVI- CES S.p.A. (le cui funzioni sono svolte presso la sede di Via Santa Chiara 19, Torino). L elenco dei Collocatori di cui al precedente paragrafo 1 indica quale tra le banche sopra indicate opera quale Soggetto Incaricato dei Pagamenti in relazione a ciascun Soggetto Collocatore. 3. SOGGETTO CHE CURA I RAPPORTI TRA LA SICAV E GLI INVESTITORI IN ITALIA Ferme restando le funzioni attribuite ai Soggetti Incaricati dei Pagamenti precedentemente descritte, la SICAV ha nominato FRANKLIN TEMPLETON ITALIA SIM S.P.A., con sede legale in Corso Italia 1, Milano, (tel. 02/854591, fax 02/ , indirizzo di posta elettronica: quale soggetto incaricato di curare i rapporti con gli investitori. In forza di tale incarico, Franklin Templeton Italia SIM S.p.A. svolge le seguenti attività: intrattiene i rapporti con gli investitori, ivi compresi la ricezione e l esame dei relativi reclami; mantiene a disposizione dei sottoscrittori l elenco dei Soggetti Collocatori e l ulteriore documentazione indicata nel successivo paragrafo 11. Con riferimento alle sottoscrizioni effettuate mediante i soggetti collocatori operanti tramite Allfunds Bank S.A., tali attività saranno svolte dai Soggetti Collocatori medesimi. 4. SOGGETTO DEPOSITARIO La SICAV ha nominato J.P. MORGAN BANK LUXEMBOURG S.A., con sede in 6 route de Trèves L-2633 Senningerberg, Gran Ducato di Lussemburgo, quale Banca Depositaria. B) INFORMAZIONI SULLA SOTTOSCRIZIONE, IL RIMBORSO E LA CONVERSIONE DELLE AZIONI IN ITALIA 5. PROCEDURA DI SOTTOSCRIZIONE, RIMBORSO E CONVERSIONE DELLE AZIONI Le domande di sottoscrizione, con i relativi mezzi di pagamento, nonché le domande di rimborso e conversione inoltrate tramite un Soggetto Collocatore devono essere trasmesse al Soggetto Incaricato dei Pagamenti entro e non oltre il primo giorno lavorativo successivo a quello della loro ricezione, anche ai sensi dell art codice civile. In caso di domande di rimborso e conversione, l investitore dovrà far pervenire al Soggetto Incaricato dei Pagamenti, a proprio rischio e spese, i certificati azionari eventualmente emessi. I Soggetti Collocatori che abbiano ricevuto apposito mandato a gestire l incasso dei mezzi di pagamento fanno pervenire al Soggetto Incaricato dei Pagamenti, mediante flusso telematico, i dati relativi alle domande di sottoscrizione entro e non oltre il primo 7/11

5 giorno lavorativo successivo a quello in cui si è reso disponibile per valuta il mezzo di pagamento utilizzato dal sottoscrittore, ovvero, nel caso di bonifico, a quello di ricezione della contabile dell avvenuto accredito, se posteriore (e, in ogni caso, trascorso il termine previsto dalla vigente normativa per l esercizio del diritto di recesso, ove applicabile). Qualora il sottoscrittore abbia utilizzato per la medesima operazione diversi mezzi di pagamento, il Soggetto Collocatore terrà conto della disponibilità per valuta dell ultimo di tali mezzi di pagamento. Si rammenta che la conversione di Azioni di Classe N (dis) e di Classe N (acc) con Azioni di Classe A (dis) e di Classe A (acc) potrà essere soggetta ad una commissione pari alla differenza tra i due livelli delle commissioni iniziali di vendita applicabili in conformità a quanto previsto dal vigente Prospetto Informativo (si veda il paragrafo Conversione delle Azioni del Prospetto Informativo Semplificato). Si precisa altresì che, in conformità a quanto previsto dal Prospetto Informativo, in aggiunta alle commissioni e spese indicate nel Prospetto Informativo, sono a carico degli investitori anche le spese connesse alle funzioni di intermediazione nei pagamenti applicate dai Soggetti Incaricati dei Pagamenti secondo quanto dettagliatamente indicato nel Modulo di Sottoscrizione. Il Soggetto Incaricato dei Pagamenti, entro il giorno lavorativo successivo alla data valuta attribuita ai mezzi di pagamento abbinati alle domande di sottoscrizione, ovvero entro e non oltre il giorno lavorativo successivo alla data di ricezione delle domande di rimborso o conversione trasmette all Agente Amministrativo (Franklin Templeton Investment Services S.A.), mediante un flusso elettronico, i dati relativi alle richieste pervenute. Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione ricevute e accettate dall Agente Amministrativo in un Giorno di Valutazione entro gli orari indicati nell Appendice A del Prospetto Semplificato della SICAV verranno processate in base al valore patrimoniale netto delle Azioni interessate calcolato il giorno stesso. Di norma, in caso di conversione tra Comparti denominati in valute differenti, la SICAV - per il tramite della Banca Depositaria - rileva il giorno successivo i rapporti di cambio utilizzati per la conversione e il valore patrimoniale netto delle Azioni relative al Comparto in cui le stesse sono state convertite. Le richieste ricevute dall Agente Amministrativo dopo l orario sopra indicato o in un giorno che non è Giorno di Valutazione verranno processate sulla base del valore patrimoniale netto calcolato il successivo Giorno di Valutazione. Qualora sia applicabile la facoltà di recesso di cui all art. 30, comma 6, del decreto legislativo del 24 febbraio 1998 n. 58, il regolamento dei corrispettivi sarà effettuato decorso il termine di sospensiva di sette giorni (qualora il sottoscrittore non abbia comunicato il proprio recesso). Il controvalore delle Azioni rimborsate è accreditato all investitore nei 5 giorni lavorativi successivi al Giorno di Valutazione in cui è stato determinato il valore del rimborso. Se non diversamente richiesto dal sottoscrittore, il Soggetto Incaricato dei Pagamenti provvederà a convertire in Euro l importo relativo al rimborso. 6. PIANI DI RISPARMIO, RIMBORSO E CONVERSIONE PROGRAMMATA Taluni soggetti collocatori potranno consentire ai richiedenti di effettuare la sottoscrizione delle Azioni mediante versamenti rateali per adesione ai piani di accumulo (i Piani di Risparmio ). Con l adesione ai Piani di Risparmio, gli investitori si impegnano ad effettuare versamenti periodici con cadenza mensile o trimestrale. L investitore potrà interrompere, sospendere e riattivare in qualunque momento il Piano di Risparmio prescelto, fermo restando che, in caso di interruzione del Piano o conversione delle Azioni sottoscritte in azioni di un altro comparto, la commissione di vendita iniziale potrà essere superiore a quella originariamente prevista. Il verificarsi del terzo insoluto consecutivo produrrà la revoca automatica del RID ed i relativi Piani di Risparmio potranno essere riattivati solo con la presentazione di un nuovo modulo RID. La riattivazione del Piano di Risparmio non comporterà la perdita delle commissioni di vendita iniziale già versate. In caso di interruzione, inoltre, qualora l investitore venisse a detenere una partecipazione inferiore a Euro nel Comparto interessato, la SICAV avrà la facoltà di rimborsare detta partecipazione. Taluni Soggetti Collocatori potranno altresì consentire ai sottoscrittori che abbiano una partecipazione nella SICAV non inferiore a Euro per ogni Comparto di richiedere il rimborso o la conversione programmata delle Azioni. Il rimborso o la conversione potranno avvenire con cadenza mensile o trimestrale in conformità con quanto più dettagliatamente descritto negli appositi moduli resi disponibili presso le sedi dei Collocatori. 7. LETTERE DI CONFERMA La SICAV o il Soggetto Incaricato dei Pagamenti, per conto della SICAV, provvede all invio della relativa lettera di conferma agli investitori, entro il primo giorno lavorativo successivo all esecuzione dell operazione. Per i Piani di Risparmio, verrà inviata una lettera di conferma dell investimento dopo il versamento iniziale e dopo ogni pagamento successivo, con cadenza mensile o trimestrale a seconda della frequenza del piano prescelta dall investitore. Con riferimento ai Piani di Risparmio sottoscritti mediante State Street Bank GMBH e Banca Sella Holding in qualità di Soggetti incaricati dei pagamenti, la lettera di conferma dell investimento verrà inviata, in relazione ai versamenti successivi al primo, con cadenza semestrale indipendentemente dalla frequenza del Piano di Risparmio prescelto. Nella lettera di conferma sono indicati la Classe, il numero di Azioni attribuite (convertite/rimborsate) ed il loro valore, con distinto riferimento ad ogni Comparto, nonché gli altri estremi dell operazione, tra i quali, a seconda dell operazione effettuata, la data di ricezione della domanda e dell eventuale relativo mezzo di pagamento, la valuta riconosciuta al mezzo di pagamento, l importo lordo versato (o rimborsato), l importo netto investito (o rimborsato), l eventuale tasso di cambio applicato. 8. OPERAZIONI DI SOTTOSCRIZIONE, CONVERSIONE E RIMBORSO MEDIANTE TECNICHE DI COMUNICAZIO- NE A DISTANZA La sottoscrizione delle Azioni della SICAV può avvenire anche mediante tecniche di collocamento a distanza (Internet), nel rispetto delle disposizioni di legge e regolamentari vigenti. A tal fine i Soggetti Collocatori possono attivare servizi on line che, previa identificazione dell investitore e rilascio di password o codice identificativo, consentano allo stesso di impartire richieste di 8/11

6 acquisto in condizioni di piena consapevolezza. La descrizione delle specifiche procedure da seguire è riportata nei siti operativi. Nei medesimi siti sono riportate le informazioni che devono essere fornite al consumatore prima della conclusione del contratto, ai sensi della normativa tempo per tempo vigente. I soggetti che hanno attivato servizi on line per effettuare operazioni di acquisto mediante tecniche di comunicazione a distanza sono indicati nell elenco aggiornato dei Soggetti Collocatori indicato al precedente è paragrafo 1. Gli investimenti successivi e le operazioni di rimborso e conversione possono essere effettuati anche tramite l utilizzo di tecniche di comunicazione a distanza (quali Internet e/o phone banking). L utilizzo di tecniche di comunicazione a distanza non grava sui tempi di esecuzione delle operazioni ai fini della valorizzazione delle Azioni emesse o rimborsate. In ogni caso, le richieste inoltrate in un giorno non lavorativo si considerano pervenute il primo giorno lavorativo successivo. Il ricorso al collocamento via Internet o phone banking non comporta variazioni degli oneri. I contratti stipulati con i Collocatori al fine di accedere ai servizi on line di questi ultimi per effettuare operazioni di acquisto mediante tecniche di comunicazione a distanza possono prevedere limitazioni in merito alla scelta dei mezzi di pagamento utilizzabili dall investitore. Pertanto, si invitano gli investitori a considerare attentamente il contenuto del contratto con il soggetto Collocatore prima di aderirvi. In caso di investimento effettuato tramite tecniche di comunicazione a distanza quali Internet, la lettera di conferma dell operazione potrà essere inviata anche a cura del soggetto collocatore ed in forma elettronica (tramite ), conservandone evidenza. C) INFORMAZIONI ECONOMICHE 9. COMMISSIONI CORRISPOSTE AI SOGGETTI COLLOCATORI In relazione ai Comparti ed alle Classi di Azioni della SICAV offerte in Italia, ai Soggetti Collocatori viene corrisposta una quota parte delle commissioni previste dal Prospetto Semplificato della SICAV in conformità a quanto dettagliatamente indicato nella tabella di riportata nella successiva Appendice AGEVOLAZIONI FINANZIARIE In relazione alla commissione di vendita iniziale massima (pari al 6,5%) prevista dal Prospetto Informativo Semplificato per le Azioni di Classe A(dis) e A(acc), agli investitori saranno riconosciute, in ragione dell importo sottoscritto, le agevolazioni finanziarie di seguito indicate: Ammontare dell investimento in Euro Fino a Euro Euro Euro Euro Euro Euro Euro Oltre Euro Comparti azionari, bilanciati equity 4, 3, 2,5% 2, 1,5% N.B. La tabella indica la percentuale massima della commissione di vendita iniziale applicabile, in funzione dell importo sottoscritto. Comparti obbligazionari, bilanciati bond 3, 2,5% 2, 1,5% 1, Comparti monetari e liquidità 1, 0,75% 0,5 0, 0, Per gli investimenti successivi al primo, la commissione di vendita iniziale sarà calcolata sommando l ammontare complessivo lordo di tutti gli investimenti effettuati, al netto degli eventuali rimborsi. In aggiunta a quanto precede, i Soggetti Collocatori possono riconoscere ai sottoscrittori riduzioni delle commissioni di vendita iniziali fino ad un massimo del. La commissione di vendita iniziale prevista dal Prospetto Informativo Semplificato in relazione alle Azioni di Classe N(dis) e di Classe N(acc) non viene applicata alle Azioni oggetto di offerta in Italia, al pari dell Eventuale Commissione di Vendita Differita. La commissione pari all 1% applicabile alle operazioni di conversione ai sensi del paragrafo Conversione delle Azioni del Prospetto Informativo Semplificato potrà essere applicata unicamente ad operazioni poste in essere tramite i soggetti collocatori operanti tramite STATE STREET BANK GmbH. D) INFORMAZIONI AGGIUNTIVE 11. MODALITÀ DI DIFFUSIONE DI DOCUMENTI ED INFORMAZIONI In occasione della prima sottoscrizione devono essere consegnati al sottoscrittore il Prospetto Informativo Semplificato e il Modulo di Sottoscrizione. Il Prospetto Informativo Completo è messo gratuitamente a disposizione dell investitore che ne faccia richiesta. In caso di variazioni al Prospetto Informativo, il medesimo Prospetto, Completo e Semplificato, aggiornato è messo a disposizione nella versione in lingua italiana presso i Soggetti Collocatori, contestualmente al tempestivo deposito dello stesso presso la Consob. Presso le sedi dei Soggetti Collocatori e del soggetto che cura i rapporti fra la SICAV e gli investitori, nonché presso le filiali del Soggetto Incaricato dei Pagamenti nei capoluoghi di regione sono altresì messe a disposizione del pubblico l ultima Relazione annuale e l ultima Relazione semestrale della SICAV, nella versione in lingua italiana. La medesima documentazione può inoltre essere ottenuta, gratuitamente, anche a domicilio, purché ne sia fatta richiesta scritta al soggetto che cura i rapporti fra la SICAV e gli investitori. L invio avverrà entro 15 giorni dalla richiesta. Ove richiesto dall investitore, la documentazione informativa può essere inviata anche in formato elettronico mediante tecniche di comunicazione a distanza, purché le caratteristiche di queste ultime siano idonee a tal fine e consentano al destinatario dei documenti di acquisirne la disponibilità su supporto duraturo. Il valore netto di ogni Azione di ciascun Comparto, con l indicazione della data di riferimento del predetto valore, è pubblicato con periodicità giornaliera sul sito internet Sul medesimo sito internet sono pubblicati gli avvisi di convocazione delle assemblee dei partecipanti e di pagamento dei dividendi. Ogni altro avviso che sia necessario pubblicare sulla stampa in Lussemburgo è pubblicato in Italia sul quotidiano MF - Milano Finanza. La documentazione d offerta della SICAV ed ulteriori informazioni rilevanti per gli investitori italiani sono rese disponibili sul sito internet 9/11

7 10/ REGIME FISCALE Sui proventi della partecipazione alla SICAV in quanto OICR armonizzato il Soggetto Incaricato dei Pagamenti applica una ritenuta del 12,5. La ritenuta si applica sui proventi distribuiti in costanza di partecipazione all organismo di investimento e su quelli compresi nella differenza tra il valore di riscatto delle quote/azioni e il valore medio ponderato della sottoscrizione delle stesse. Come valore di sottoscrizione o di rimborso si assume il valore della quota/azione rilevato dai prospetti periodici relativi alla data di sottoscrizione o di rimborso delle stesse. La ritenuta è applicata a titolo di acconto sui proventi percepiti nell esercizio dell attività di impresa commerciale e a titolo di imposta in ogni altro caso. Ove le azioni vengano conferite in una gestione individuale di portafoglio, ai sensi dell art. 7 del D.Lgs. 21/11/1997, n. 461, i relativi proventi non sarebbero soggetti a ritenuta e concorrerebbero alla formazione del risultato netto della gestione suddetta, soggetto ad imposta sostitutiva del 12,5%. Nel caso in cui le Azioni della SICAV siano oggetto di successione ereditaria, di trasferimento per donazione o per atto a titolo gratuito ovvero di costituzione di vincoli di destinazione, il relativo valore concorre alla formazione della base imponibile dell imposta sulle successioni e sulle donazioni. In particolare, in caso di successione, donazione o altro atto gratuito trovano applicazione le seguenti aliquote: (i) 4% (sul valore complessivo netto eccedente, per ciascun beneficiario, euro ) se a favore del coniuge o di parente in linea retta; (ii) 6% (sul valore complessivo netto eccedente, per ciascun beneficiario, euro ) se a favore di fratelli e sorelle; (iii) 6% se a favore di parenti fino al quarto grado e di affini in linea retta, nonché di affini in linea collaterale fino al terzo grado; (iv) 8% se a favore di parenti oltre il quarto grado, e di affini in linea collaterale oltre il terzo grado nonché a favore di estranei. Per beneficiari portatori di handicap la franchigia è di euro

8 APPENDICE 1 COMMISSIONI CORRISPOSTE AI SOGGETTI COLLOCATORI Comparti Sottoscrizione Mantenimento Distribuzione Gestione Classe A Classe N Classe A Classe N Classe A Classe N Classe A Classe N Franklin Asian Flex Cap Fund Franklin Biotechnology Discovery Fund Franklin Euroland Core Fund Franklin European Growth Fund Franklin European Small-Mid Cap Growth Fund Franklin Global Growth Fund Franklin Global Real Estate Fund Franklin Global Small-Mid Cap Growth Fund Franklin Gold & Precious Metals Fund Franklin High Yield Fund Franklin Income Fund Franklin India Fund Franklin MENA Fund Franklin Mutual Beacon Fund Franklin Mutual Euroland Fund Franklin Mutual European Fund Franklin Mutual Global Discovery Fund Franklin Natural Resources Fund Franklin Real Return Fund Franklin Strategic Income Fund Franklin Technology Fund Franklin Templeton Global Equity Strategies Fund Franklin Templeton Global Fundamental Strategies Fund Franklin Templeton Japan Fund Franklin U.S. Dollar Liquid Reserve Fund Franklin U.S. Equity Fund Franklin U.S. Focus Fund Franklin U.S. Government Fund Franklin U.S. Opportunities Fund Franklin U.S. Small-Mid Cap Growth Fund Franklin U.S. Total Return Fund Franklin U.S. Ultra Short Bond Fund Franklin World Perspectives Fund Templeton Asian Bond Fund Templeton Asian Growth Fund Templeton Asian Smaller Companies Fund Templeton Bric Fund Templeton China Fund Templeton Eastern Europe Fund Templeton Emerging Markets Fund Templeton Emerging Markets Bond Fund Templeton Emerging Markets Smaller Companies Fund Templeton Euroland Fund Templeton Euro Government Bond Fund Templeton Euro High Yield Fund Templeton Euro Liquid Reserve Fund Templeton Euro Money Market Fund Templeton European Fund Templeton European Corporate Bond Fund Templeton European Total Return Fund Templeton Frontier Markets Fund Templeton Global Fund Templeton Global (Euro) Fund Templeton Global Balanced Fund Templeton Global Bond Fund Templeton Global Bond (Euro) Fund Templeton Global Equity Income Fund Templeton Global High Yield Fund Templeton Global Income Fund Templeton Global Smaller Companies Fund Templeton Global Total Return Fund Templeton Growth (Euro) Fund Templeton Korea Fund Templeton Latin America Fund Templeton Thailand Fund Templeton US Value Fund 28% 16% 1 8% 3% 13% 2% 1 12% 13% 3% 3% 19% 1% % 9% 13% 13% 1 31% 27% 16% 27% 31% 1% 17% 15% Ai Soggetti Collocatori sarà altresì retrocesso il delle commissioni di conversione, ove applicabili. 11/11

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Il presente modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia delle classi di azioni dei comparti dell OICVM Dexia Quant, Società d investimento a capitale variabile di diritto Lussemburghese

Dettagli

EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV )

EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV ) Pagina 1 di 10 EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV ) MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Modalità di partecipazione:

Dettagli

Modulo di sottoscrizione

Modulo di sottoscrizione Modulo di sottoscrizione Il presente Modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia di azioni di JPMORGAN INVESTMENT FUNDS, SICAV di diritto lussemburghese a struttura multicomparto e multiclasse.

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE BancoPostaFondi SGR BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE del Fondo Comune d Investimento Mobiliare Aperto Armonizzato denominato BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014 CIRCOLARE N. 21/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 luglio 2014 OGGETTO: Fondi di investimento alternativi. Articoli da 9 a 14 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 44 emanato in attuazione della

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Mod. T915 Ed. 07/2014 BNL Risparmio Prodotto EVPH Il presente

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Scheda Sintetica; Nota Informativa; Condizioni di Assicurazione

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato VALORE 2.0 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni di

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA Unifortune Asset Management SGR SpA diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2009 1 Premessa In attuazione dell art. 40, comma

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI Versione 9.0 del 9/03/2015 Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 Policy conflitti di interesse Pag. 1 di 14 INDICE 1. PREMESSA... 3 1.1 Definizioni... 4 2. OBIETTIVI...

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Approvata con delibera CdA del 04/09/ 09 Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob 16190/2007. LA NORMATIVA MIFID

Dettagli

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini -

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Unipol Banca S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: piazza della Costituzione, 2-40128 Bologna (Italia) tel. +39 051 3544111 - fax +39 051 3544100/101 Capitale sociale i.v. Euro 897.384.181 Registro

Dettagli

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione.

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione. INA ASSITALIA S.p.A. Impresa autorizzata all esercizio delle Assicurazioni e della Riassicurazione nei rami Vita, Capitalizzazione e Danni con decreto del Ministero dell Industria del Commercio e dell

Dettagli

INDICE NOTA DI SINTESI...

INDICE NOTA DI SINTESI... INDICE NOTA DI SINTESI................................................................................ Caratteristiche del fondo................................................................................................

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

"OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI

OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI "OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI Ai sensi dell art. 114, comma 7, D. Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 e dal Regolamento Emittenti adottato dalla Consob

Dettagli

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM)

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Certezza Più Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Versione 9.0 del 09/03/2015 Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 1 INDICE PREMESSA... 3 1. Significato di Best Execution... 3 2. I Fattori di

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria, recante: Attribuzione al Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino

Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino Deliberato dal CdA della BCC di Buccino nella seduta del 07/08/2009 Versione n 3 Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera

Dettagli

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

Perché esistono gli intermediari finanziari

Perché esistono gli intermediari finanziari Perché esistono gli intermediari finanziari Nella teoria economica, l esistenza degli intermediari finanziari è ricondotta alle seguenti principali ragioni: esigenza di conciliare le preferenze di portafoglio

Dettagli

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Linea Investimento NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Contratto di Assicurazione caso morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa,

Dettagli

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo Schroder International Selection Fund Prospetto informativo (Società di investimento a capitale variabile (SICAV) di diritto lussemburghese) Febbraio 2015 Italia Schroder International Selection Fund

Dettagli

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Regolamento emittenti TITOLO II CAPO II SEZIONE IV Art. 87 (Comunicazioni dei capigruppo Comunicazioni delle operazioni di compravendita

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale in Viale Umberto I n. 4, 00060 Formello (Rm) Tel. 06/9014301 Fax 06/9089034 Cod.Fiscale 00721840585 Iscrizione Registro Imprese Roma e P.Iva 009260721002 Iscritta all Albo

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio.

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. Provvedimento 20 settembre 1999 Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. IL GOVERNATORE DELLA BANCA D ITALIA Visto il decreto legislativo del 24 febbraio 1998, n. 58 (testo

Dettagli

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione A) Informazioni generali 1. L Impresa di assicurazione Parte I del Prospetto d Offerta - Informazioni sull investimento e sulle coperture assicurative Parte I del Prospetto d Offerta Informazioni sull

Dettagli

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015)

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015) Procedura relativa alla gestione delle adesioni contrattuali e delle contribuzioni contrattuali a Prevedi ex art. 97 del CCNL edili-industria del 1 luglio 2014 e ex art. 92 del CCNL edili-artigianato del

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Chiara Vita T Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni contrattuali

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali ED. LUGLIO 2013 Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 13 del 02.10.2014 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU 1 B. TASSI

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

DEPOSITO PIU - SEZIONE INTEGRATIVA DEL FOGLIO INFORMATIVO DEL SOTTOCONTO TECNICO Condizioni dei listini valide fino al 31 luglio 2015

DEPOSITO PIU - SEZIONE INTEGRATIVA DEL FOGLIO INFORMATIVO DEL SOTTOCONTO TECNICO Condizioni dei listini valide fino al 31 luglio 2015 DEPOSITO PIU - SEZIONE INTEGRATIVA DEL FOGLIO INFORMATIVO DEL SOTTOCONTO TECNICO Condizioni dei listini valide fino al 31 luglio 2015 LISTINO BASE 3 mesi Tasso nominale partita 0,25% lordo annuo 6 mesi

Dettagli

COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE

COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE Deliberazione del 15 luglio 2010, modificata ed integrata con deliberazione del 7 maggio 2014 (Testo consolidato) 1. Regolamento sulle procedure relative all

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER GLI INCENTIVI ALLE IMPRESE Circolare 10 febbraio 2014, n. 4567 Termini e modalità di presentazione delle domande per la concessione e l erogazione

Dettagli

STRATEGIA DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini SpA Sede Legale : Piazza Ferrari n. 15 47921 RIMINI ITALY Tel.: 0541-701111 Fax 0541-701337 Indirizzo Internet: www.bancacarim.it Capitale Sociale 246.145.545,00

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE Società appartenente al Gruppo Allianz SE Offerta al pubblico di Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked La Scheda Sintetica del Prospetto d offerta deve essere consegnata all Investitore-Contraente,

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari)

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari) FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Informazioni sulla Banca Ordini di

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Aggiornamento del luglio 2013 1 PREMESSA La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti.

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. LINEA INVESTIMENTO GUIDA AI PRODOTTI Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti!

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI INFORMAZIONI GENERALI La Direttiva MIFID (2004/39/CE), relativa ai mercati degli strumenti finanziari, introduce

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa Certezza 10 Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CNA) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011 STRATEGIA SINTETICA Versione n. 4 del 24/05/2011 Revisione del 24/05/2011 a seguito circolare ICCREA 62/2010 (Execution Policy di Iccrea Banca aggiornamento della Strategia di esecuzione e trasmissione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932 Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio S.p.A. - Sede legale e amministrativa in Benevento, Contrada Roseto - 82100 Aderente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi Capitale sociale e Riserve al

Dettagli

MiFID - Markets in Financial Instruments Directive

MiFID - Markets in Financial Instruments Directive MiFID - Markets in Financial Instruments Directive STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI (EXECUTION & TRANSMISSION POLICY) (documento redatto ai sensi del Regolamento

Dettagli

Redditi diversi Prof. Maurizio Sebastiano Messina. Redditi diversi

Redditi diversi Prof. Maurizio Sebastiano Messina. Redditi diversi Redditi diversi Redditi diversi - art. 67 Sono redditi diversi se non costituiscono redditi di capitale, ovvero se non sono conseguiti nell esercizio di arti e professioni o di imprese commerciali, o da

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

INFORMAZIONI ESSENZIALI AI SENSI DELL ART. 130 E 131 DEL REGOLAMENTO CONSOB 14 MAGGIO 1999 N.P.A., L&B CAPITAL S.P.A., ROOFTOP VENTURE S.R.L.R.L.

INFORMAZIONI ESSENZIALI AI SENSI DELL ART. 130 E 131 DEL REGOLAMENTO CONSOB 14 MAGGIO 1999 N.P.A., L&B CAPITAL S.P.A., ROOFTOP VENTURE S.R.L.R.L. INFORMAZIONI ESSENZIALI AI SENSI DELL ART. 130 E 131 DEL REGOLAMENTO CONSOB 14 MAGGIO 1999 N. 11971 RELATIVE AL PATTO PARASOCIALE FRA EQUILYBRA CAPITAL PARTNERS S.P.A., L&B CAPITAL S.P.A., ROOFTOP VENTURE

Dettagli

FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR. Le risposte alle domande più frequenti

FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR. Le risposte alle domande più frequenti FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR Le risposte alle domande più frequenti Scelta sulla 1. destinazione del Tfr Linee di investimento 2. dedicate al Tfr 3. Prestazioni Regime fiscale delle 4. prestazioni previdenziali

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi -

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi - Direttiva 2004/39/CE "MIFID" (Markets in Financial Instruments Directive) Direttiva 2006/73/CE - Regolamento (CE) n. 1287/2006 Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi

Dettagli

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

1 di 8. Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Patrimonio BancoPosta. Mifid Condizioni Generali Ed. Giugno 2015

1 di 8. Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Patrimonio BancoPosta. Mifid Condizioni Generali Ed. Giugno 2015 CONDIZIONI GENERALI CHE REGOLANO IL CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEI SERVIZI E DELLE ATTIVITÀ DI INVESTIMENTO E DEL SERVIZIO DI CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI PER CONTO DEI CLIENTI

Dettagli

- 2 Banca di Credito Cooperativo di Santeramo in Colle

- 2 Banca di Credito Cooperativo di Santeramo in Colle STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DELLA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SANTERAMO IN COLLE (BARI) Aggiornata con delibera del Consiglio di Amministrazione del 03 DICEMBRE 2014 VVeer r..1111

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE

GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE Tutto quello che c è da sapere per comprendere meglio l estratto di conto corrente. In collaborazione con la Banca MPS e le Associazioni dei Consumatori: Acu Adiconsum

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli