Franklin Templeton Investment Funds

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Franklin Templeton Investment Funds"

Transcript

1 Luglio 2008 PROSPETTO SEMPLIFICATO Società d'investimento a capitale variabile costituita in Lussemburgo Franklin Templeton Investment Funds Prospetto informativo semplificato pubblicato mediante deposito presso l'archivio Prospetti della Consob in data 20 ottobre 2008 Il presente Prospetto Informativo datato luglio 2008 è valido solo se accompagnato dall Addendum datato ottobre 2008

2 Il presente Prospetto informativo semplificato è una traduzione fedele dell ultimo Simplified Prospectus approvato dalla competente autorità di vigilanza lussemburghese (la Commission de Surveillance du Secteur Financier). Il presente Prospetto informativo semplificato è conforme al modello depositato presso la Consob in data 20 ottobre Per Franklin Templeton Investment Funds Società d Investimento a Capitale Variabile Per delega dei Legali Rappresentanti Sergio Albarelli

3 Luglio 2008 FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT FUNDS Société d investissement à capital variable Sede sociale: 26 boulevard Royal, L Lussemburgo Granducato di Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B Il presente Prospetto informativo semplificato contiene importanti informazioni su Franklin Templeton Investment Funds (la Società ), finalizzate a consentire di prendere decisioni informate di investimento nella Società. Ulteriori informazioni sulla Società si trovano: nel Prospetto informativo integrale; nell ultimo bilancio annuale verificato e nell ultima relazione semestrale non verificata della Società. I suddetti documenti possono essere richiesti gratuitamente alla Società, all Agente per l amministrazione e a tutti i distributori delle Azioni della Società. Tali documenti sono integrati per riferimento nel presente Prospetto informativo semplificato, il che significa che ne costituiscono parte integrante come se vi fossero materialmente inseriti. Il presente Prospetto non costituisce offerta ad alcuno o sollecitazione da parte di alcuno in giurisdizioni in cui detta offerta o sollecitazione non sia legale o in cui colui che pone in essere l offerta o la sollecitazione non abbia i requisiti per agire in tal senso. Le Azioni della Società non possono essere offerte né vendute direttamente o indirettamente negli Stati Uniti d America né in alcuno dei suoi territori o possedimento od aree soggetti alla loro giurisdizione né a cittadini statunitensi o persone ivi residenti, né a vantaggio degli stessi, salvo in presenza di un esenzione dai requisiti di registrazione ai sensi delle leggi USA, o di qualsiasi legge o regolamento applicabile e relative interpretazioni. La Società è una società di investimento a responsabilità limitata costituita come Société Anonyme secondo le leggi del Granducato di Lussemburgo e si qualifica come société d investissement à capital variable. La Società è stata costituita in Lussemburgo il 6 novembre 1990, per un periodo di tempo indeterminato. La Società è iscritta nel Registre de Commerce et des Sociétés di Lussemburgo con sede a Lussemburgo al numero B Copie dello Statuto e successive modificazioni sono disponibili per prenderne visione presso il Registre de Commerce et des Sociétés di Lussemburgo con sede a Lussemburgo e presso la sede sociale. La Società è iscritta nel listino ufficiale degli organismi di investimento collettivo ai sensi della Parte I della legge lussemburghese del 20 dicembre 2002 relativa agli organismi di investimento collettivo (la Legge relativa agli organismi di investimento collettivo ) e successive integrazioni e modificazioni. La Società è qualificata come organismo di investimento collettivo in valori mobiliari ( OICVM ) ed ha ottenuto l autorizzazione alla commercializzazione delle azioni in alcuni stati membri dell Unione Europea ai sensi della Direttiva del consiglio 85/611/CE. La Società è soggetta alla supervisione dell istituto di sorveglianza lussemburghese Commission de Surveillance du Secteur Financier. La Società è dotata di una struttura ad ombrello comprendente diversi comparti (i Comparti ) con diversi obiettivi di investimento e rappresentanti da una o più Classi di azioni come meglio precisato nel presente Prospetto informativo. Il Consiglio di Amministrazione potrà autorizzare in futuro la creazione di Comparti aggiuntivi, con obiettivi di investimento differenti, previa modifica del Prospetto semplificato. Si richiama inoltre l attenzione degli investitori sull importo fisso che può essere gravato sulle transazioni da parte degli agenti Per la Classe di Azioni I pagamenti locali dei distributori e dalle banche corrispondenti in determinati paesi come l Italia. Le azioni vengono offerte o emesse in Comparti, classi e valute come specificato in Appendice 2. Il Consiglio di amministrazione della Società può decidere di offrire o emettere in qualsiasi Comparto qualsiasi Classe di azioni esistente i cui termini e le cui condizioni sono più precisamente descritti nella sezione Classi delle Azioni: struttura delle Commissioni di vendita del Prospetto informativo, compresa la Classe di Azioni in valuta alternativa in una valuta diversa dalla valuta base del Comparto come pure le Classi di Azioni Coperte. Gli Azionisti verranno informati dell emissione di tali Azioni alla pubblicazione del valore patrimoniale netto per Azione di detta Classe di azioni come meglio precisato nella sezione Pubblicazione del prezzo delle Azioni. Il testo inglese del presente Prospetto semplificato prevarrà sulle traduzioni nelle altre lingue. Legislazione Antiriciclaggio e legislazione contro il finanziamento al terrorismo Le leggi lussemburghesi del 5 aprile 1993 sul settore finanziario (e successive modificazioni) e del 12 novembre 2004 sul riciclaggio del denaro e le circolari dell organo di sorveglianza (in particolare la circolare CSSF 05/211) hanno imposto degli obblighi a tutti i professionisti del settore finanziario al fine di prevenire l utilizzo degli OICVM per il riciclaggio del denaro e per il finanziamento del terrorismo. A questo scopo è stato previsto un sistema di identificazione degli investitori. Quesiti ed ulteriori informazioni Per ottenere chiarimenti ed informazioni dettagliate su Franklin Templeton Investments Funds rivolgersi a: Franklin Templeton International Services S.A., Client & Dealer Services, 26 boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo, tel: (352) , fax: (352) , o al rappresentante Franklin Templeton Investments di zona.

4 Sommario Consiglio di Amministrazione e Funzionari... 2 Agente di Registro e di Trasferimento, Societario, Domiciliatario e Amministrativo... 2 Banca Depositaria, Agente di Pagamento Principale e Agente di Quotazione... 2 Revisori... 2 Franklin Asian Flex Cap Fund... 3 Franklin Biotechnology Discovery Fund... 4 Franklin European Growth Fund... 5 Franklin European Small-Mid Cap Growth Fund... 6 Franklin Global Growth Fund... 7 Franklin Global Real Estate (Euro) Fund... 8 Franklin Global Real Estate (USD) Fund... 9 Franklin Global Small-Mid Cap Growth Fun Franklin High Yield Fund Franklin High Yield (Euro) Fund Franklin Income Fund Franklin India Fund Franklin MENA Fund Franklin Natural Resources Fund Franklin Strategic Income Fund Franklin Technology Fund...18 Franklin U.S. Equity Fund Franklin U.S. Focus Fund Franklin U.S. Government Fund Franklin U.S. Growth Fund Franklin U.S. Opportunities Fund Franklin U.S. Small-Mid Cap Growth Fund Franklin U.S. Ultra Short Bond Fund Franklin U.S. Total Return Fund Franklin Mutual Beacon Fund Franklin Mutual European Fund Franklin Mutual Global Discovery Fund Franklin Templeton Global Equity Strategies Fund Franklin Templeton Global Fundamental Strategies Fund. 31 Franklin Templeton Global Growth and Value Fund Franklin Templeton Japan Fund Templeton Asian Bond Fund Templeton Asian Growth Fund Templeton BRIC Fund Templeton China Fund Templeton Eastern Europe Fund Templeton Emerging Markets Fund Templeton Emerging Markets Bond Fund Templeton Emerging Markets Smaller Companies Fund.. 41 Templeton Euro Liquid Reserve Fund Templeton Euroland Fund Templeton Euroland Bond Fund Templeton European Fund Templeton European Total Return Fund Templeton Global Fund Templeton Global (Euro) Fund Templeton Global Absolute Return (Euro) Fund Templeton Global Absolute Return (Euro) Vol 2% Fund Templeton Global Absolute Return (USD) Fund Templeton Global Balanced Fund Templeton Global Bond Fund Templeton Global Bond (Euro) Fund Templeton Global Equity Income Fund Templeton Global High Yield Fund Templeton Global Income Fund Templeton Global Smaller Companies Fund Templeton Global Total Return Fund Templeton Growth (Euro) Fund Templeton Japan Fund Templeton Korea Fund Templeton Latin America Fund Templeton Thailand Fund Templeton U.S. Dollar Liquid Reserve Fund Templeton U.S. Value Fund Considerazioni sui Rischi Classi Disponibili Struttura della Commissione di Vendita La Politica Relativa ai Dividendi Calcolo e Pubblicazione dei Prezzi delle Azioni Sottoscrizione Conversione delle Azioni Rimborso delle Azioni Politica di Trading Tassazione della Società Tassazione degli Azionisti Performance Pregressa Total Expense Ratio Soft Commission Gestione del Rischio Protezione dei Dati Appendice 1 Orari Standard di Chiusura delle Contrattazioni Appendice 2 Elenco di Comparti, Classi di Azioni e Codici Isin... 88

5 Consiglio di Amministrazione e Funzionari Il Consiglio di Amministrazione è responsabile della gestione e del controllo della Società, oltre che della scelta della politica di investimento. Presidente The Honorable Nicholas F. Brady, Chairman and Chief Executive Officer (Presidente e Direttore Generale) CHOPTANK PARTNERS INC.16 North Washington Street, Easton, MD 21601, USA Amministratori Gregory E. Johnson, President (Presidente) e Direttore Generale FRANKLIN RESOURCES, INC. One Franklin Parkway, San Mateo, CA , USA Dr. J. B. Mark Mobius, Director Emeritus (Direttore Onorario) TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD 7 Temasek Boulevard, #38-03 Suntec Tower One, Singapore Mark G. Holowesko, President (Presidente) HOLOWESKO PARTNERS LTD, Shipston House Box N-7776, West Bay Street, Lyford Cay, Nassau, Bahamas Gregory E. McGowan, Executive Vice President and General Counsel (Vicepresidente e Consigliere Generale) TEMPLETON WORLDWIDE, INC. 500 East Broward Boulevard, Suite 2100, Fort Lauderdale, FL 33394, USA Duke of Abercorn, KG, Chairman (Presidente) CALOR TEORANTA Barons Court, Omagh BT78 4EZ, Northern Ireland, Regno Unito Vijay C. Advani Executive Vice President-Global Advisor Services (Vicepresidente Servizi di Consulenza globale) FRANKLIN RESOURCES, INC One Franklin Parkway San Mateo CA , USA Richard H. Frank, Chief Executive Officer (Ceo) DARBY OVERSEAS INVESTMENTS LIMITED 1133 Connecticut Avenue NW, Suite 400, Washington DC 20036, USA David E. Smart, Director and CEO (Amministratore e Direttore Generale) FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED The Adelphi Building, 1-11 John Adam Street, London WC2N 6HT, England, Regno Unito The Honourable Trevor G. Trefgarne, Chairman (Presidente) GARRO SECURITIES LIMITED 30 Kimbell Gardens, London SW6 6QQ, Regno Unito James J.K. Hung, President & Direttore Generale (Presidente e Direttore Generale) ASIA SECURITIES GLOBAL LTD Room 63, 21st floor, New World 1 18 Queen s Road, Central Hong Kong Geoffrey Ainsworth Langlands Managing Partner LANGLANDS CONSULTORIA Ltda. Avenida das Américas 500 Bloco 6, Sala 227 (Downtown) Rio de Janeiro RJ, CEP Brasile Funzionari Responsabili William Lockwood 26, boulevard Royal, L-2449 Luxembourg Gran Ducato di Lussemburgo Denise Voss 26, boulevard Royal, L-2449 Luxembourg Gran Ducato di Lussemburgo Agente di Registro e di Trasferimento, Societario, Domiciliatario e Amministrativo FRANKLIN TEMPLETON INTERNATIONAL SERVICES S.A. 26, boulevard Royal, L-2449 Luxembourg L Agente di Registro e di Trasferimento, Societario, Domiciliatario e Amministrativo è responsabile di: elaborare l emissione, il rimborso e la conversione di Azioni curare la contabilità curare il libro degli azionisti della Società svolgere tutte le altre funzioni amministrative richieste dalle leggi del Granducato di Lussemburgo. Banca Depositaria, Agente di Pagamento Principale e Agente di Quotazione J.P. MORGAN BANK LUXEMBOURG S.A. European Bank & Business Centre 6 route de Trèves L-2633 Senningerberg La J.P. Morgan Bank Luxembourg S.A. è stata nominata Banca Depositaria delle attività finanziarie della Società, compresi strumenti finanziari e liquidità della Società, i quali verranno custoditi direttamente o tramite corrispondenti, intestatari, agenti o delegati della Banca Depositaria. Le funzioni di custodia sono espletate dalla J.P. Morgan Bank Luxembourg S.A., nel rispetto della legge lussemburghese sugli organismi di investimento collettivo. Revisori PRICEWATERHOUSECOOPERS S.À R.L. 400, route d Esch, B.P. 1443, L-1014 Lussemburgo Promotore Finanziario FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENTS 2 Franklin Templeton Investment Funds

6 Franklin Asian Flex Cap Fund Tipo di Comparto: Azionario Valuta base: USD Valute alternative: GBP, SGD Data di lancio: 15 Novembre 2006 Commissioni di gestione: Commissione mensile pari all 1,00% annuo del patrimonio netto giornaliero rettificato Classe di Azioni, tranne le Azioni di classe I. Per la Classe di Azioni I: 0,70%. Total Expense Ratio: A(acc) USD: 2.00%; A(acc) SGD: 1.80%; A(Ydis) GBP: 2.00%; A(Ydis) USD: 2.00%; B(acc) USD: 3.25%; C(acc) USD: 2.60%; I(acc) USD: 1.00%; I(Ydis) USD: 1.00%; N(acc) USD: 2.75% Gestore del portafoglio: Franklin Advisers, Inc. (San Mateo, CA, USA). In che cosa investe il Obiettivo di investimento: Rivalutazione del capitale. Chi dovrebbe investire nel Investitori che cercano la rivalutazione del capitale investendo in titoli azionari di società situate in Asia. che prevedono di mantenere l investimento a mediolungo Rischio dei mercati emergenti Rischio azionario Rischio del cambio Rischio PMI Strategia di investimento: Il Comparto investirà principalmente in titoli azionari, comprese azioni ordinarie, azioni privilegiate e azioni convertibili, così come in warrant, in titoli di partecipazione e in ricevute del depositario di (società registrate in Asia (escluso il Giappone), (ii) società che effettuano una parte predominante dei propri affari in Asia (escluso il Giappone), e (iii) holding che possiedono una parte predominante delle loro partecipazioni in società menzionate al punto (i), tutte nell ambito dell intera capitalizzazione di mercato dalle piccole alle grandi imprese. Inoltre, il Comparto potrà investire in tutti gli altri tipi di titoli trasferibili, inclusi titoli azionari a reddito fisso di emittenti mondiali. Nello schema seguente sono riportati in termini percentuali i rendimenti storici del Comparto. Per la spiegazione dei criteri adottati nel diagramma consultare la sezione Performance pregressa Percentuale di Crescita A(acc) SGD A(acc) USD A(Ydis) GBP A(Ydis) USD B(acc) USD C(acc) USD I(acc) USD I(Ydis) USD N(acc) USD Franklin Templeton Investment Funds 3

7 Franklin Biotechnology Discovery Fund Tipo di Comparto: Azionario Valuta base: USD Valute alternative: SGD Data di lancio: 3 aprile 2000 Commissioni di gestione: Commissione mensile pari all 1,00% annuo del patrimonio netto giornaliero rettificato Classe di Azioni, tranne le Azioni di Classe I. Per la Classe di Azioni I: 0,70%. Total Expense Ratio: A(acc) USD: 2,02%; A(acc) SGD: 2,09%; B(acc) USD: 3,28%; C(acc) USD: 2,58%; I(acc) USD: 0,95%; N(acc) USD: 2,76% Gestore del portafoglio: Franklin Advisers, Inc. (San Mateo, CA, USA). In che cosa investe il Obiettivo di investimento: Rivalutazione del capitale. Strategia di investimento: Il Comparto investirà principalmente in titoli azionari di società biotecnologiche e di ricerca situate negli Stati Uniti e in altri paesi e, in misura minore, in titoli di debito di qualsiasi tipo, americani o esteri. Il Comparto intende generalmente investire una parte consistente del suo patrimonio in società a bassa capitalizzazione, che normalmente sono società con una capitalizzazione di mercato inferiore ai 2 miliardi di Dollari USA al momento dell investimento del Comparto. Chi dovrebbe investire nel che cercano la rivalutazione del capitale investendo in titoli azionari. che cercano un investimento di tipo growth nel settore biotecnologico negli USA e in altre parti del mondo. che prevedono di mantenere l investimento a mediolungo Rischio tipico dei settori biotecnologico e tecnologico Rischio azionario Rischio del cambio Rischio dei tassi d interesse Rischio PMI Nello schema seguente sono riportati in termini percentuali i rendimenti storici del Comparto. Per la spiegazione dei criteri adottati nel diagramma consultare la sezione Performance pregressa Percentuale di Crescita A(acc) SGD A(acc) USD B(acc) USD C(acc) USD I(acc) USD N(acc) USD 4 Franklin Templeton Investment Funds

8 Franklin European Growth Fund Tipo di Comparto: Azionario Valuta base: EUR Data di lancio: 29 dicembre 2000 Commissioni di gestione: Commissione mensile pari all 1,00% annuo del patrimonio netto giornaliero rettificato Classe di Azioni, tranne le Azioni di Classe I. Per la Classe di Azioni I (acc): 0,70%. Total Expense Ratio: A(acc): 1,91%; I(acc): 1,00%; N(acc): 2,66% Gestore del portafoglio: Franklin Templeton Institutional, LLC (New York, NY, USA) In che cosa investe il Obiettivo di investimento: Rivalutazione del capitale. Chi dovrebbe investire nel che cercano la rivalutazione del capitale investendo in titoli azionari. che cercano un investimento di tipo growth concentrato su società di qualsiasi paese europeo. che prevedono di mantenere l investimento a mediolungo Rischio azionario Rischio di cambio Rischio delle azioni growth Strategia di investimento: Il Comparto investirà almeno la metà del patrimonio totale in un portafoglio di azioni o titoli azionari quotati in borsa. Almeno due terzi del patrimonio totale del Comparto verranno investiti in strumenti finanziari trasferibili emessi da società, enti governativi o enti pubblici con sede legale o attività principale in diversi paesi europei. Nello schema seguente sono riportati in termini percentuali i rendimenti storici del Comparto. Per la spiegazione dei criteri adottati nel diagramma consultare la sezione Performance pregressa Percentuale di Crescita A(acc) EUR I(acc) EUR N(acc) EUR Franklin Templeton Investment Funds 5

9 Franklin European Small-Mid Cap Growth Fund Tipo di Comparto: Azionario Valuta base: EUR Valute alternative: USD Data di lancio: 3 dicembre 2001 Commissioni di gestione: Commissione mensile pari all 1,00% annuo del patrimonio netto giornaliero rettificato Classe di Azioni, tranne le Azioni di Classe I. Per le Azioni di Classe I: 0,70%. Total Expense Ratio: A(acc) EUR: 1,93%; A(acc) USD: 1,93%; B(acc) USD: 3,17%; I(acc) EUR: 0,99%; I(acc) USD: 1,00%; N(acc) EUR: 2,67%; Gestore del portafoglio: Franklin Templeton Institutional, LLC (New York, NY, USA). In che cosa investe il Obiettivo di investimento: Rivalutazione del capitale. Strategia di investimento: Il Comparto investirà principalmente in un portafoglio diversificato di azionari e titoli azionari di tipo growth di società europee a piccola e media capitalizzazione. Chi dovrebbe investire nel che cercano la rivalutazione del capitale investendo in titoli azionari. che cercano un investimento di tipo growth concentrato su società europee a capitalizzazione medio-piccola di qualsiasi paese europeo. che prevedono di mantenere l investimento a mediolungo Rischio azionario Rischio di cambio Rischio delle azioni growth Rischio PMI Il Comparto investe in società aventi capitale superiore a 100 milioni di Euro e inferiore a 8 miliardi di Euro o equivalente in altra valuta, al momento dell acquisto. Nello schema seguente sono riportati in termini percentuali i rendimenti storici del Comparto. Per la spiegazione dei criteri adottati nel diagramma consultare la sezione Performance pregressa. Percentuale di Crescita A(acc) EUR A(acc) USD B(acc) USD I(acc) EUR I(acc) USD N(acc) EUR 6 Franklin Templeton Investment Funds

10 Franklin Global Growth Fund Tipo di Comparto: Azionario Valuta base: USD Data di lancio: 29 dicembre 2000 Commissioni di gestione: Commissione mensile pari all 1,00% annuo del patrimonio netto giornaliero rettificato Classe di Azioni, tranne le Azioni di Classe I. Per le Azioni di Classe I: 0,70%. Total Expense Ratio: A(acc): 1,90%; I(acc): N/D; N(acc): 2,65% Gestore del portafoglio: Franklin Templeton Institutional, LLC. (New York, NY, USA). In che cosa investe il Obiettivo di investimento: Rivalutazione del capitale. Strategia di investimento: Il Comparto investirà principalmente in azioni e titoli azionari di società quotate in borsa di ogni parte del mondo. Chi dovrebbe investire nel che cercano la rivalutazione del capitale investendo in titoli azionari. che cercano un investimento di tipo growth in ogni parte del mondo. che prevedono di mantenere l investimento a mediolungo Rischio dei mercati emergenti Rischio azionario Rischio di cambio Rischio delle azioni growth Rischio di warrant Il Comparto investe in titoli con potenziale di crescita, inclusi titoli convertibili e warrants, sia in mercati sviluppati che in Mercati Emergenti, ed in società quotate nelle borse valori nelle seguenti regioni e paesi: Nordamerica; Europa continentale: Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Spagna, Svezia e Svizzera; Regno Unito e Irlanda; Asia: Hong Kong, Giappone, Malesia, Singapore ed Australia. Nello schema seguente sono riportati in termini percentuali i rendimenti storici del Comparto. Per la spiegazione dei criteri adottati nel diagramma consultare la sezione Performance pregressa Percentuale di Crescita A(acc) USD N(acc) USD Franklin Templeton Investment Funds 7

11 Franklin Global Real Estate (Euro) Fund Tipo di Comparto: Azionario Valuta base: EUR Valute alternative: GBP Data di lancio: 29 dicembre 2005 Commissioni di gestione: Commissione mensile pari all 1,00% annuo del patrimonio netto giornaliero rettificato Classe di Azioni, tranne le Azioni di Classe I. Per la Classe di Azioni I: 0,70%. Total Expense Ratio: A(acc) EUR: 1,87%; A(Ydis) EUR: 1,85%; A(Ydis) GBP: 1,87%; I(acc) EUR: 0,96%; I(Ydis) EUR : 0,99%; N(acc)EUR: 2,61% Gestore del portafoglio: Franklin Templeton Institutional, LLC. (New York, NY, USA). In che cosa investe il Obiettivo di investimento: Aumentare al massimo il rendimento totale degli investimenti, in termini di reddito e rivalutazione del capitale. Strategia di investimento: Il Comparto investirà in real estate investment trust ( REIT ) ed altre società la cui attività principale sia il finanziamento, la commercializzazione, la partecipazione, lo sviluppo e la gestione di società immobiliari, con sede in ogni parte del mondo. Le REIT sono società i cui titoli sono quotati sul mercato azionario, e che investono una parte considerevole delle loro attività direttamente nel settore immobiliare e traggono profitto da un regime fiscale speciale e vantaggioso. Tali investimenti del Comparto dovranno configurarsi come valori immobiliari trasferibili. Il Comparto cercherà d investire in società in un ampio spettro di settori immobiliari e paesi. La componente non-euro del portafoglio verrà coperta in Euro per ridurre l esposizione al rischio di cambio. Chi dovrebbe investire nel che cercano la rivalutazione del capitale e il reddito investendo in REIT in ogni parte del mondo. che prevedono di mantenere l investimento a mediolungo Rischio derivativo Rischio azionario Rischio dei titoli immobiliari Rischio PMI Nello schema seguente sono riportati in termini percentuali i rendimenti storici del Comparto. Per la spiegazione dei criteri adottati nel diagramma consultare la sezione Performance pregressa Percentuale di Crescita A(acc) EUR A(Ydis) EUR A(Ydis) GBP I(acc) EUR I(acc) EUR N(acc) EUR 8 Franklin Templeton Investment Funds

12 Franklin Global Real Estate (USD) Fund Tipo di Comparto: Azionario Valuta base: USD Valute alternative: SGD Data di lancio: 29 dicembre 2005 Commissioni di gestione: Commissione mensile pari all 1,00% annuo del patrimonio netto giornaliero rettificato Classe di Azioni, tranne le Azioni di Classe I. Per la Classe di Azioni I (acc): 0,70%; per la Classe di Azioni I: 0,70%. Total Expense Ratio: A(acc) USD: 1,87%; A(Qdis) USD: 1,87%; A(Qdis) SGD: 1,98%; B(Qdis) USD: 3,11%; C(Qdis) USD: 2,47%; I(acc) USD: 0,94%; I(Qdis) USD: 0,96%; N(acc) USD: 2,62%; N(Qdis) USD: 2,62% Gestore del portafoglio: Franklin Templeton Institutional, LLC. (New York, NY, USA). In che cosa investe il Obiettivo di investimento: Aumentare al massimo il rendimento totale degli investimenti, in termini di reddito e rivalutazione del capitale. Strategia di investimento: Il Comparto investirà in real estate investment trust ( REIT ) ed altre società la cui attività principale sia il finanziamento, la commercializzazione, la partecipazione, lo sviluppo e la gestione di società immobiliari, con sede in ogni parte del mondo. Le REIT sono società i cui titoli sono quotati sul mercato azionario, che investono una parte considerevole delle loro attività direttamente nel settore immobiliare e che traggono profitto da un regime fiscale speciale e vantaggioso. Tali investimenti del Comparto dovranno configurarsi come valori immobiliari trasferibili. Il Comparto cercherà d investire in società in un ampio spettro di settori immobiliari e paesi. La valuta base del Comparto è il Dollaro USA. La componente non in Dollari USA del portafoglio verrà coperta in Dollari USA per ridurre l esposizione al rischio di cambio. Chi dovrebbe investire nel che cercano la rivalutazione del capitale e il reddito investendo in REIT in ogni parte del mondo. che prevedono di mantenere l investimento a mediolungo Rischio derivativo Rischio azionario Rischio dei titoli immobiliari Rischio PMI Nello schema seguente sono riportati in termini percentuali i rendimenti storici del Comparto. Per la spiegazione dei criteri adottati nel diagramma consultare la sezione Performance pregressa Percentuale di Crescita A(acc) USD A(Qdis) SGD A(Qdis) USD B(Qdis) USD C(Qdis) USD I(acc) USD I(Qdis) USD N(acc) USD N(Qdis) USD Franklin Templeton Investment Funds 9

13 Franklin Global Small-Mid Cap Growth Fund Tipo di Comparto: Azionario Valuta base: USD Data di lancio: 15 aprile 2002 Commissioni di gestione: Commissione mensile pari all 1,00% annuo del patrimonio netto giornaliero rettificato Classe di Azioni, tranne le Azioni di Classe I. Per la Classe di Azioni I: 0,70%. Total Expense Ratio: A(acc): 1,95%; B(acc): 3,20%; I(acc): N/D; N(acc): 2,70% Gestore del portafoglio: Franklin Templeton Institutional, LLC. (New York, NY, USA). In che cosa investe il Obiettivo di investimento: Rivalutazione del capitale. Strategia di investimento: Il Comparto investe principalmente in un portafoglio diversificato di Azioni e titoli azionari di società a capitalizzazione mediopiccola di qualsiasi paese sviluppato del mondo, denominati in dollari USA e in altra valuta. Il Comparto investe in società a capitalizzazione mediopiccola con capitalizzazione di mercato inferiore ad 8 miliardi di Dollari USA alla data dell acquisto. Chi dovrebbe investire nel che cercano la rivalutazione del capitale investendo in titoli azionari. che cercano un investimento di tipo growth in società a capitalizzazione medio-piccola in ogni parte del mondo. che prevedono di mantenere l investimento a mediolungo Rischio azionario Rischio di cambio Rischio delle azioni growth Rischio PMI Nello schema seguente sono riportati in termini percentuali i rendimenti storici del Comparto. Per la spiegazione dei criteri adottati nel diagramma consultare la sezione Performance pregressa Percentuale di Crescita A(acc) USD B(acc) USD N(acc) USD 10 Franklin Templeton Investment Funds

14 Franklin High Yield Fund Tipo di Comparto: Comparto a reddito fisso Valuta base: USD Valute alternative: SGD Data di lancio: 1 marzo 1996 Commissioni di gestione: Commissione mensile pari allo 0,80% annuo del patrimonio netto giornaliero rettificato Classe di Azioni, tranne le Azioni di Classe I. Per la Classe di Azioni I (dis): 0,60% Total Expense Ratio: A(acc) USD: 1,52%; A(Mdis) USD: 1,51%; A(Mdis) SGD-H1: 1,62%; B(Mdis): 2,86%; BT (Mdis) USD: N/D; C(acc) USD: 2,21%; I(acc) USD: N/D; I(Mdis) USD: 0,80%; N(acc) USD: 2,11% Gestore del portafoglio: Franklin Advisers, Inc. (San Mateo, CA, USA) In che cosa investe il Obiettivo di investimento: Obiettivo principale: un elevato livello di rendimento. Obiettivo secondario: rivalutazione del capitale. Strategia di investimento: Il Comparto investirà principalmente in titoli di debito a reddito fisso di emittenti USA e non, i quali, a giudizio del Gestore del portafoglio, offrano il massimo rendimento possibile senza un rischio eccessivo al momento dell acquisto. Il Comparto di norma investirà in titoli di debito a reddito fisso con rating di qualità investment grade o con un rating inferiore, se l emittente è statunitense, o, se l emittente non è statunitense o non è stato classificato da un agenzia di rating, in obbligazioni equivalenti. Il Comparto può inoltre - in via temporanea e/o corollaria - cercare opportunità d investimento in altri tipi di titoli. Il Comparto può investire fino al 10% del capitale in titoli legati al credito. Il Comparto può inoltre investire fino al 10% del capitale totale in titoli in default. Chi dovrebbe investire nel che cercano un elevato livello di rendimento e, in misura minore, una rivalutazione del capitale. che cercano soprattutto un investimento in titoli a reddito fisso di rendimento elevato di emittenti USA e non. che prevedono di mantenere l investimento a mediolungo Rischio del credito Rischio dei titoli legati al credito Rischio titoli di debito in default Rischio derivativo Rischio di cambio Rischio dei tassi d interesse Rischio dei titoli con basso rating del credito o titoli di qualità non-investment grade Rischio di ristrutturazione societaria Nello schema seguente sono riportati in termini percentuali i rendimenti storici del Comparto. Per la spiegazione dei criteri adottati nel diagramma consultare la sezione Performance pregressa Percentuale di Crescita A(acc) USD A(Mdis) SGD-H1 A(Mdis) USD B(Mdis) USD C(acc) USD I(Mdis) USD N(acc) USD Franklin Templeton Investment Funds 11

15 Franklin High Yield (Euro) Fund Tipo di Comparto: Comparto a reddito fisso Valuta base: EUR Data di lancio: 17 aprile 2000 Commissioni di gestione: Commissione mensile pari allo 0,80% annuo del patrimonio netto giornaliero rettificato Classe di Azioni, tranne le Azioni di Classe I. Per la Classe di Azioni I: 0,60% Total Expense Ratio: A(acc): 1,52%; A(Ydis): 1,53%; A(Mdis): 1,57%; BT(Mdis): N/D; I(acc): 0,87%; I (Ydis): 0,87%; I(Mdis): 0,88%; N(acc): 2,12% Gestore del portafoglio: Franklin Templeton Investment Management Limited (Edinburgh, UK) e Franklin Templeton Advisers, Inc. (San Mateo, CA, USA) In che cosa investe il Obiettivo di investimento: Obiettivo principale: un elevato livello di rendimento. Obiettivo secondario: rivalutazione del capitale. Strategia di investimento: Il Comparto investirà principalmente, direttamente o tramite l uso di strumenti finanziari derivati, in titoli di debito a reddito fisso di emittenti europei e non, i quali, a giudizio del Gestore del portafoglio, offrano il massimo rendimento possibile senza un rischio eccessivo al momento dell acquisto. Gli strumenti finanziari derivati possono includere, tra l'altro, swap, ad esempio credit default swap o total return swap, contratti a termine, contratti future e opzioni su tali contratti negoziate sui mercati regolamentati o over-the-counter Il Comparto investirà principalmente in titoli di debito a reddito fisso, denominate in Euro o in altre valute coperte in Euro, che non abbiano un rating di qualità investment grade o se non classificati da una agenzia di rating, in titoli equivalenti. Il Comparto può inoltre - in via temporanea e/o corollaria - cercare opportunità d investimento in altri tipi di titoli denominati in Euro. Il Comparto può investire fino al 10% del capitale in titoli legati al credito. Il Comparto può inoltre investire fino al 10% del capitale totale in titoli in default. Il nome di questo Comparto ne riflette la valuta base, e non implica che una particolare parte del patrimonio netto del Comparto sarà investita in Euro. Chi dovrebbe investire nel che intendano realizzare un elevato livello di rendimento e, in misura minore, una rivalutazione del capitale investendo in un Comparto con l Euro come valuta base. che cercano principalmente un investimento in titoli a reddito fisso di rendimento elevato denominati in Euro. che prevedono di mantenere l investimento a mediolungo Rischio del credito Rischio titoli di debito in default Rischio derivativo Rischio di cambio Rischio dei tassi d interesse Rischio dei titoli con basso rating del credito Rischio di ristrutturazione societaria Nello schema seguente sono riportati in termini percentuali i rendimenti storici del Comparto. Per la spiegazione dei criteri adottati nel diagramma consultare la sezione Performance pregressa Percentuale di Crescita A(acc) EUR A(Mdis) EUR A(Ydis) EUR I(acc) EUR I(Mdis) EUR I(Ydis) EUR N(acc) EUR 12 Franklin Templeton Investment Funds

16 Franklin Income Fund Tipo di Comparto: Fondo bilanciato Valuta base: USD Valute alternative: SGD Data di lancio: 1 luglio 1999 Commissioni di gestione: Commissione mensile pari allo 0,85% annuo del patrimonio netto giornaliero rettificato Classe di Azioni, tranne le Azioni di Classe I. Per la Classe di Azioni I: 0,60% Total Expense Ratio: A(Mdis) USD: 1,68%; A(Mdis) SGD- H1: 1,88%; B(Mdis) USD: 2,93%; C(acc) USD: 2,28%; C(Mdis) USD: 2,29%; I(acc) USD: 0,86%; N(acc) USD: 2,18% Gestore del portafoglio: Franklin Advisers, Inc. (San Mateo, CA, USA). In che cosa investe il Obiettivo di investimento: Realizzare il massimo rendimento senza rinunciare alle prospettive di rivalutazione del capitale. Strategia di investimento: Il Comparto investirà in un portafoglio diversificato di titoli trasferibili, comprendente titoli azionari e titoli di debito a medio e lungo termine di società appartenenti a diversi settori industriali, quali servizi pubblici, petrolio, gas, immobiliare e generi di consumo. Il Comparto può investire in titoli di debito con un rating del credito inferiore a investment grade. Chi dovrebbe investire nel che cercano di realizzare reddito senza perdere di vista la rivalutazione del capitale. che intendano accedere ad un portafoglio di titoli azionari e a reddito fisso in un unico comparto. che prevedono di mantenere l investimento a mediolungo Rischio del credito Rischio azionario Rischio di cambio Rischio dei tassi d interesse Rischio dei titoli con basso rating del credito o titoli di qualità non-investment grade Il Comparto può investire fino al 25% del capitale netto investito in titoli non USA. Nello schema seguente sono riportati in termini percentuali i rendimenti storici del Comparto. Per la spiegazione dei criteri adottati nel diagramma consultare la sezione Performance pregressa Percentuale di Crescita A(Mdis) SGD-H1 A(Mdis) USD B(Mdis) USD C(acc) USD C(Mdis) USD I(acc) USD N(acc) USD Franklin Templeton Investment Funds 13

17 Franklin India Fund Tipo di Comparto: Azionario Valuta base: USD Valute alternative: EUR, GBP Data di lancio: 25 ottobre 2005 Commissioni di gestione: Commissione mensile pari all 1,00% annuo del patrimonio netto giornaliero rettificato Classe di Azioni, tranne le Azioni di Classe I. Per la Classe di Azioni I: 0,70% Total Expense Ratio: A(acc) USD: 1,96%; A(acc) EUR: 1,96%; A(Ydis) EUR: 1,95%; A(Ydis) GBP: 1,94%; B(acc) USD: 3,22%; C(acc) USD: 2,58%; I(acc) USD: 0,98%; I(acc) EUR: 1,00%; I(Ydis) EUR: 1,00%; N(acc) USD: 2,72%; N(acc) EUR: 2,72% Gestore del portafoglio: Franklin Advisers, Inc. (San Mateo, CA, USA). In che cosa investe il Obiettivo di investimento: Rivalutazione del capitale. Chi dovrebbe investire nel che cercano la rivalutazione del capitale a lungo termine investendo in titoli azionari di società con sede in India. che prevedono di mantenere l investimento a mediolungo Rischio dei mercati emergenti Rischio azionario Rischio di cambio Rischio PMI Strategia di investimento: Il Comparto investirà principalmente in azioni di organismi costituiti o che svolgano le attività principali in India. Il Comparto cercherà d investire in società in un ampio spettro di settori industriali indipendentemente dalla capitalizzazione di mercato. Inoltre il Comparto potrà cercare opportunità d investimento in titoli a reddito fisso emessi da ciascuno degli organismi sopra indicati come pure in strumenti del mercato monetario. Nello schema seguente sono riportati in termini percentuali i rendimenti storici del Comparto. Per la spiegazione dei criteri adottati nel diagramma consultare la sezione Performance pregressa Percentuale di Crescita A(acc) EUR A(acc) USD A(Ydis) EUR A(Ydis) GBP B(acc) USD C(acc) USD I(acc) EUR I(acc) USD I(Ydis) EUR N(acc) EUR N(acc) USD 14 Franklin Templeton Investment Funds

18 Franklin MENA Fund Tipo di Comparto: Azionario Valuta base: USD Valute alternative: EUR, GBP Data di lancio: 16 giugno Commissioni di gestione: Commissione mensile pari all 1,50% annuo del patrimonio netto giornaliero rettificato Classe di Azioni, tranne le Azioni di Classe I. Per la Classe di Azioni I: 1,05%. Total Expense Ratio: A(acc) USD: N/D; A(acc) EUR: N/D; A(acc) EUR-H1: N/D; A(Ydis) GBP: N/D; A(Ydis) EUR: N/D; A(Ydis) USD: N/D; B(acc) USD: N/D; C(acc) USD: N/D; I(acc) EUR: N/D; I(acc) USD: N/D; I(acc) EUR-H1: N/D; N(acc) USD: N/D; N(acc) EUR-H1: N/D Gestore del portafoglio: Franklin Advisers, Inc. (San Mateo, CA, USA). In che cosa investe il Obiettivo di investimento: Rivalutazione del capitale. Strategia di investimento: Il Comparto investirà principalmente in valori mobiliari, quali titoli azionari e a reddito fisso di società (i) costituite in Medio Oriente e nei paesi del Nord Africa ( paesi MENA ) ivi compresi, a solo titolo esemplificativo, Regno dell Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Kuwait, Qatar, Bahrain, Oman, Egitto, Giordania e Marocco e/o (ii) che svolgono le proprie attività principali nei paesi MENA su tutta la gamma di capitalizzazione di mercato oltre che in strumenti finanziari derivati. Detti strumenti finanziari derivati possono includere, tra l altro, contratti a termine e future finanziari o opzioni su tali contratti, equity linked notes negoziate su mercati regolamentati oppure over-the-counter. Inoltre, stante che è più probabile il conseguimento dell obiettivo d investimento mediante una strategia d investimento flessibile e adattabile, il Comparto può investire in altri tipi di valori mobiliari, inclusi titoli azionari e a reddito fisso di emittenti in tutto il mondo. Il Comparto può altresì investire fino al 10% del capitale totale in quote di OICVM e altri OIC. Chi dovrebbe investire nel che cercano la rivalutazione del capitale a lungo termine investendo in titoli azionari di società con sede in Medio oriente e nella regione nordafricana e che desiderano assumersi un rischio più elevato rispetto ad altri comparti diversificati. che prevedono di mantenere l investimento a mediolungo Rischio derivativo Rischio dei Mercati Emergenti Rischio azionario Rischio di cambio Rischio dei mercati non regolamentati N/D Franklin Templeton Investment Funds 15

19 Franklin Natural Resources Fund Tipo di Comparto: Bilanciato Valuta base: USD Valute alternative: EUR Data di lancio: 12 luglio 2007 Commissioni di gestione: Commissione mensile pari all 1,00% annuo del patrimonio netto giornaliero rettificato Classe di Azioni, tranne le Azioni di Classe I. Per la Classe di Azioni I: 0,70% Total Expense Ratio: A(acc) USD: 1,84%; A(Ydis) USD: 1,84%; A(acc) EUR: 1,86%; C(acc) USD: 2,60%; I(acc) USD: 0,95%; I(acc) EUR: 0,94%; N(acc) EUR: 2,62% Gestore del portafoglio: Franklin Advisers, Inc. (San Mateo, CA, USA). In che cosa investe il Obiettivo di investimento: Obiettivo principale: rivalutazione del capitale. Obiettivo secondario: reddito corrente. Strategia di investimento: Il Comparto investirà principalmente in titoli azionari e di debito e in depositary receipt di (i) società che svolgono una parte sostanziale della propria attività nel settore delle risorse naturali e (ii) società che detengono una parte sostanziale delle proprie partecipazioni in società di cui al punto (i), comprese società medio-grandi. Ai fini dell'obiettivo di investimento del Comparto, il settore delle risorse naturale comprende società che possiedono, producono, raffinano, elaborano, trasportano e commercializzano risorse naturali e società che forniscono servizi correlati. Questo settore può comprendere, ad esempio, le industrie petrolifere e gasiere integrate (ricerca, sfruttamento e produzione di petrolio e gas), tecnologia e servizi energetici, sorgenti di energia alternativa e servizi per l'ambiente, prodotti forestali, prodotti orticoli, prodotti della carta e prodotti chimici. In via supplementare, il Comparto può anche investire in titoli azionari o di debito di qualsiasi tipo di emittente statunitensi o meno. Il Comparto prevede di investire il proprio patrimonio piuttosto in titoli USA anziché in titoli di qualsiasi altro singolo paese (compresi i paesi dei Mercati Emergenti). Chi dovrebbe investire nel che cercano un elevato livello di rendimento in Dollari USA investendo in azioni e di debito nel settore delle risorse naturali. che prevedono di mantenere gli investimenti a mediolungo Rischio del credito Rischio Mercati Emergenti Rischio azionario Rischio di cambio Rischio del settore risorse naturale Rischio PMI N/D 16 Franklin Templeton Investment Funds

20 Franklin Strategic Income Fund Tipo di Comparto: Comparto a reddito fisso Valuta base: USD Valute alternative: EUR Data di lancio: 12 luglio 2007 Commissioni di gestione: Commissione mensile pari allo 0,75% annuo del patrimonio netto giornaliero rettificato Classe di Azioni, tranne le Azioni di Classe I. Per la Classe di Azioni I: 0,55% Total Expense Ratio: A(acc) USD: 1,35%; A(Mdis) USD: 1,35%; A(acc)EUR: 1,28%; A(Mdis)EUR: 1,29%; B(Mdis) USD: 2,60%; C(Mdis) USD: 1,95%; I(acc) USD: 0,75%; Gestore del portafoglio: Franklin Advisers, Inc. (San Mateo, CA, USA). In che cosa investe il Obiettivo di investimento: Obiettivo principale: ottenere un elevato livello di rendimento. Obiettivo secondario: rivalutazione del capitale a lungo Strategia di investimento: Il Comparto investirà principalmente in titoli di debito USA e non USA, compresi quelli dei Mercati Emergenti. Ai fini dell obiettivo d investimento di questo Comparto, i titoli di debito comprenderanno tutte le varietà di titoli a reddito fisso e variabile, compresi mutui bancari (attraverso fondi d'investimento regolamentati), obbligazioni, titoli garantiti da ipoteca e da altre attività patrimoniali e titoli convertibili. Il Comparto può investire fino al 100% del suo patrimonio in titoli di debito a basso rating e non-investment grade di emittenti statunitensi e non. Per poter perseguire questo obiettivo, il Comparto può utilizzare diversi strumenti finanziari derivati a scopo di copertura e di gestione efficace del portafoglio, oltre che per aumentare il rendimento degli investimenti, ferme restando le limitazioni di investimento più ampiamente descritte nell'appendice B del Prospetto completo. Gli strumenti finanziari derivati possono includere, tra l'altro, swap, ad esempio credit default swap o total return swap, contratti a termine, contratti future e opzioni su tali contratti negoziate sui mercati regolamentati o overthe-counter. Il Comparto può investire fino al 10% del proprio patrimonio netto in quote di OICVM e altri OIC e fino al 10% del proprio patrimonio totale in titoli in default e partecipate a transazioni ipotecarie dollar roll. Chi dovrebbe investire nel che cercano un elevato livello di reddito corrente facendo attenzione alla rivalutazione del capitale in Dollari USA investendo in titoli di debito e strumenti derivati finanziari in tutto il modo. che prevedono di mantenere gli investimenti a mediolungo Rischio del credito Rischio dei titoli legati al credito Rischio dei titoli di debito in default Rischio derivativo Rischio dei mercati emergenti Rischio dei titoli con basso rating del credito Rischio dei tassi d'interesse Rischio ipotecario e dei titoli garantiti da attività Rischio ipotecario Dollar Roll Rischio di ristrutturazione societaria N/D Franklin Templeton Investment Funds 17

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

Informazioni importanti

Informazioni importanti 0515 Informazioni importanti Sul presente Prospetto - Il Prospetto fornisce informazioni sul Fondo e sui Comparti e contiene informazioni che i potenziali investitori devono conoscere prima di procedere

Dettagli

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo Schroder International Selection Fund Prospetto informativo (Società di investimento a capitale variabile (SICAV) di diritto lussemburghese) Febbraio 2015 Italia Schroder International Selection Fund

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC. Seconda Appendice al Prospetto informativo

ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC. Seconda Appendice al Prospetto informativo ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC Seconda Appendice al Prospetto informativo La presente Seconda Appendice costituisce parte integrante e deve essere letta contestualmente al prospetto informativo, datato 17

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

Modulo di sottoscrizione

Modulo di sottoscrizione Modulo di sottoscrizione Il presente Modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia di azioni di JPMORGAN INVESTMENT FUNDS, SICAV di diritto lussemburghese a struttura multicomparto e multiclasse.

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014 CIRCOLARE N. 21/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 luglio 2014 OGGETTO: Fondi di investimento alternativi. Articoli da 9 a 14 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 44 emanato in attuazione della

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Gestione Separata Sovrana

Gestione Separata Sovrana Gestione Separata Sovrana Investment pack Aggiornamento al 31/01/2015 Composizione degli asset per classi di attivo DURATION DI PORTAFOGLIO 6,33 AUM (in mln ) 651,48 805,61 848,22 821,06 2 Dettaglio delle

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

BSI E GLI EXTERNAL ASSET MANAGER. PIÙ DI UNA COLLABORAZIONE, DEDIZIONE E PASSIONE.

BSI E GLI EXTERNAL ASSET MANAGER. PIÙ DI UNA COLLABORAZIONE, DEDIZIONE E PASSIONE. BANCHIERI SVIZZERI DAL 1873 BSI E GLI EXTERNAL ASSET MANAGER. PIÙ DI UNA COLLABORAZIONE, DEDIZIONE E PASSIONE. INSIEME CON UN UNICO OBIETTIVO: LA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE 04.C.08 EAM Gestori Esterni_IT.qxd:-

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

UBS CIO Monthly Letter

UBS CIO Monthly Letter ab CIO WM Ottobre 2012 UBS CIO Monthly Letter I banchieri centrali vestono il mantello dei supereroi Alexander S. Friedman CIO UBS WM Quando ero piccolo, mi piaceva guardare film come Superman. Oggi quei

Dettagli

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari Circ.-CFB 98/2 Commerciante di valori mobiliari Pagina 1 Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari (Commerciante di valori mobiliari)

Dettagli

"OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI

OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI "OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI Ai sensi dell art. 114, comma 7, D. Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 e dal Regolamento Emittenti adottato dalla Consob

Dettagli

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale Agenda I II III AIM Italia Il ruolo di Banca Finnat Track record di Banca Finnat 2 2 Mercati non regolamentati Mercati regolamentati AIM Italia Mercati di

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Regolamento emittenti TITOLO II CAPO II SEZIONE IV Art. 87 (Comunicazioni dei capigruppo Comunicazioni delle operazioni di compravendita

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Università degli Studi di Parma Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Prof.ssa Paola Schwizer Anno accademico

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio.

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. Provvedimento 20 settembre 1999 Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. IL GOVERNATORE DELLA BANCA D ITALIA Visto il decreto legislativo del 24 febbraio 1998, n. 58 (testo

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE COMUNICATO STAMPA Claudia Buccini +39 02 63799210 claudia.buccini@eur.cushwake.com CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE Causeway Bay a Hong Kong

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

HANSARD EUROPE LIMITED PROSPETTO - PARTE II

HANSARD EUROPE LIMITED PROSPETTO - PARTE II HANSARD EUROPE LIMITED PROSPETTO - PARTE II Hansard PARTE II DEL PROSPETTO D OFFERTA ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO-RENDIMENTO E COSTI EFFETTIVI DELL INVESTIMENTO La Parte II del Prospetto

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV )

EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV ) Pagina 1 di 10 EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV ) MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Modalità di partecipazione:

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT Breve ritratto «Focalizzazione, continuità, prospettiva globale e l opportunità per i clienti di coinvestire con la proprietaria e i collaboratori ci hanno aiutato a sviluppare ulteriormente la nostra

Dettagli

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA RELATIVA AL PRESENTE PROSPETTO DI BASE

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA RELATIVA AL PRESENTE PROSPETTO DI BASE NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA RELATIVA AL PRESENTE PROSPETTO DI BASE Le note di sintesi sono composte dagli elementi informativi richiesti dalla normativa applicabile noti come "Elementi". Detti Elementi

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 La BRI, in collaborazione con le banche centrali e le autorità monetarie di tutto il mondo, raccoglie e diffonde varie serie di dati sull attività

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Modulo DATI INFORMATIVI FINANZIARI ANNUALI per gli emittenti industriali LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Data : 03/05/2011 Versione : 1.3 1 Revisioni Data Versione Cap./ Modificati 03/05/2010 1.0-13/05/2010

Dettagli

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento MERCATI Andamento 2008 ASIA La linfa per ritornare a crescere NUOVE ASSET CLASS Opportunità di investimento NUOVI PAC Risparmiare in modo semplice NOVITÀ GAMMA FONDI Supplemento al prospetto informativo

Dettagli

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Il presente modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia delle classi di azioni dei comparti dell OICVM Dexia Quant, Società d investimento a capitale variabile di diritto Lussemburghese

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

L asset management di Banca Fideuram

L asset management di Banca Fideuram L asset management di Banca Fideuram 1 LA SOCIETA 2 La struttura societaria Banca Fideuram 3 Italia 99.5% Irlanda 100% Lussemburgo 99.94% Fideuram Investimenti SGR Gestioni Patrimoniali Fondi Comuni di

Dettagli

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Indagine conoscitiva sulla gestione del risparmio da parte dei Fondi pensione e Casse professionali, con riferimento agli investimenti mobiliari e immobiliari,

Dettagli

LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA

LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA Perché la Banca d Italia detiene le riserve ufficiali del Paese? La proprietà delle riserve ufficiali è assegnata per legge alla Banca d Italia. La Banca d Italia

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Ignis Asset Management

Ignis Asset Management Ignis Asset Management Indice 2 Storia di Ignis 3 Ignis oggi 4 Eredità 5 Punti di forza 6 Capacità: innovazione, competenza ed esperienza 7 Panoramica sui prodotti 8 Assistenza clienti: il potere delle

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

Perché esistono gli intermediari finanziari

Perché esistono gli intermediari finanziari Perché esistono gli intermediari finanziari Nella teoria economica, l esistenza degli intermediari finanziari è ricondotta alle seguenti principali ragioni: esigenza di conciliare le preferenze di portafoglio

Dettagli

La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale

La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale Il Cammino verso una Regolamentazione Europea: L Approccio Modulare Employee Stock Ownership Plans (ESOP): Un veicolo per garantire la successione

Dettagli

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro.

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro. certified public accountants tax & financial advisors www.funaro.com certified public accountants tax & financial advisors CHI SIAMO Funaro & Co. è uno studio di Certified Public Accountants e Dottori

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE BancoPostaFondi SGR BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE del Fondo Comune d Investimento Mobiliare Aperto Armonizzato denominato BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

Execution & transmission policy

Execution & transmission policy Banca Popolare dell Alto Adige società cooperativa per azioni Sede Legale in Bolzano, Via Siemens 18 Codice Fiscale - Partita IVA e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Bolzano 00129730214

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y QATAR DISCIPLINA IMPORT EXPORT IN QATAR di Avv. Francesco Misuraca Regole dell import-export in Qatar Licenza d importazione, iscrizione nel Registro Importatori, altre regole La legge doganale del Qatar,

Dettagli