Politecnico di Losanna Architettura urbana di pregio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Politecnico di Losanna Architettura urbana di pregio"

Transcript

1 Il magazine per i clienti della Schindler Ascensori SA next floor Politecnico di Losanna Architettura urbana di pregio Löwenbräu-Areal: roccaforte della cultura di Zurigo Ovest Archhöfe di Winterthur: attesa ripagata Marmaray, Istanbul: dall Europa all Asia in 3 minuti Solar Impulse: un esperienza entusiasmante

2 Sommario 4 Losanna: centro congressi all avanguardia sul campus dell EPFL 8 Zurigo Ovest: la Löwenbräu Areal ampliata brilla di nuovo splendore 12 Winterthur: il complesso Archhöfe presso la stazione centrale riqualifica nettamente la zona 16 Passante di Zurigo: architettura moderna e funzionalità trovano un denominatore comune 19 Istanbul, progetto Marmaray: dall Asia all Europa in 198 secondi 22 Zoo di Zurigo: il nuovo parco degli elefanti fissa nuovi parametri a livello europeo 25 Magazzino erbe Ricola: il nuovo simbolo di Laufen 28 Colloquio con Martin Pfister: «Solar Impulse: un esperienza entusiasmante» 30 next news: brillanti progetti globali dal mondo Schindler Foto di copertina: per congressi, convegni ed esposizioni di respiro internazionale, lo Swiss Tech Convention Center (STCC) dell EPFL. Impressum Editore Schindler Ascensori SA, Marketing & Comunicazione, CH-6030 Ebikon Redazione Beat Baumgartner Indirizzo della redazione next floor, Zugerstrasse 13, CH-6030 Ebikon/Luzern, Amministrazione indirizzi Immagine in copertina Manuel Rickenbacher Impaginazione aformat.ch Litho click it AG Stampa Multicolor Print AG Tiratura copie Edizione next floor appare due volte all anno in lingua tedesca, francese e italiana Copyright Schindler Ascensori SA, riproduzione su richiesta e con indicazione della fonte

3 Editoriale Straordinario Gentili clienti, leggendo gli articoli sulle varie tematiche affrontate dall attuale edizione di next floor, scoprirete quale elevato livello di qualità abbia raggiunto l architettura svizzera. Questo non vale solo per i grattacieli, che da noi non sono molto diffusi, ma in particolare per le costruzioni funzionali, come il magazzino erbe di Ricola a Laufen, gli edifici residenziali e commerciali del complesso Archhöfe di Winterthur, il nuovo centro congressi del Politecnico federale di Losanna e altri esempi riportati nella presente edizione. Numerosi di questi edifici nascono da progetti tecnologicamente straordinari e architettonicamente all'avanguardia. Effettivamente oggi la Svizzera, grazie a diverse straordinarie istituzioni di formazione come il Politecnico federale, l Accademia di architettura di Mendrisio e le varie scuole universitarie professionali, può vantare un grande patromonio di eccellenti architetti. Sempre più, negli edifici moderni, ascensori e scale mobili non servono soltanto a semplificare la mobilità verticale e ad annullare le barriere, ma si trasformano a loro volta in strumenti autonomi di configurazione dello spazio, che si adeguano al linguaggio formale dell architettura circostante o addirittura contribuiscono a crearlo. È anche per questo motivo che vi offriamo oggi, per la configurazione del vostro nuovo ascensore, non solo linee di design standard: se desiderate realizzare l ascensore che avete in mente, per adeguarlo all architettura del vostro edificio, «Graphic Walls» è la soluzione ideale. Potrete così configurare come desiderate le pareti e il soffitto dei vostri ascensori, conferendo loro un aspetto inconfondibile. E noi siamo a disposizione per aiutarvi a realizzare le vostre creazioni. Rainer Roten CEO Schindler Svizzera next floor 3

4 Architettura svizzera Centro congressi all avanguardia 4

5 All inizio di aprile è stato inaugurato l ultramoderno Swiss Tech Convention Center (STCC) dell EPFL. Provvisto di tecnologie all avanguardia, offre condizioni ideali per congressi, convegni ed esposizioni a livello internazionale. Tutti gli ascensori e le scale mobili di questo futuristico edificio sono stati installati da Schindler. sul campus dell EPFL TESTO Jean-louis emmenegger Foto Manuel Rickenbacher Il campus del Politecnico federale di Losanna (EPFL) è stato ulteriormente ampliato, questa volta nel quartiere nord, dove nel 2013 sono stati costruiti appartamenti per studenti con un totale di 516 stanze. Vi si sono stabilite anche imprese commerciali ed erogatori di servizi, dando luogo a un «campus pieno di vitalità». Tra il complesso di edifici, sede di aule e laboratori, e il nuovo Swiss Tech Convention Center transita la famosa Metro M1, che collega il centro di Losanna a Ecublens e passa per le stazioni UNIL (università) ed EPFL. Lo Swiss Tech Convention Center è stato costruito accanto alla linea M1 e agli appartamenti per studenti. Il progetto è stato realizzato con un investimento di 225 milioni di franchi, finanziato attraverso una partnership tra pubblico e privato da Credit Suisse Real Estate Fund Hospitality e Credit Suisse Real Estate Fund LivingPlus, due fondi immobiliari di Credit Suisse. Il profilo proteso verso il cielo (la struttura dei due supporti di metallo pesa quasi 1000 tonnellate), che ricorda un gigantesco diamante o un catamarano, l ampio spazio davanti all entrata e l atrio esteso conferiscono allo STCC un aspetto dinamico. Dinamismo e tecnologia caratterizzano anche e soprattutto gli interni. Una sala multifunzionale Questo parco scientifico comprende innumerevoli aule, laboratori e uffici per circa persone (studenti, professori, ricercatori ecc.) di svariati ambiti scientifici. Non sorprende quindi che architetti e ingegneri parlino di «tecnologie all avanguardia». Tuttavia ciò che è stato realizzato nello STCC è ancora più innovativo e futuristico di quanto si possa immaginare. L auditorium può essere configurato in 4 modi diversi: a seconda del numero di persone previste, l organizzatore può stabilire le dimensioni della sala fino a un massimo di 3000 posti a sedere, compresa la galleria. Sedili a scomparsa Ma non è tutto: grazie a uno speciale sistema a rotazione, le file di sedili scompaiono sotto il pavimento e possono essere riposizionate a seconda della configurazione della sala. In questo modo il numero di sedili viene adattato al numero di visitatori. Per garantire a ogni persona una buona visuale sul podio e sul gigantesco schermo, i sedili posteriori sono rialzati rispetto a quelli anteriori. La tecnologia all avanguardia (tecnologia Gala) con sedili a scomparsa è stata sviluppata da un impresa canadese. Questa installazione è la più grande del suo genere in Svizzera. Lo zampino di Schindler In questo edificio dal design futuristico, nel quale tutto è studiato nel minimo dettaglio, c è anche lo zampino di Schindler, che vi ha installato complessivamente quattro grandi scale mobili, tre ascensori e un montacarichi. Dominique Briachetti, ingegnere di vendita Nuovi impianti di Schindler Losanna, è soddisfatto della collaborazione con i responsabili dello STCC: «Siamo molto fieri di aver contribuito alla realizzazione di questo centro conferenze all avanguardia con i nostri ascensori moderni e affidabili». Inoltre va ricordato che la sede dell EPFL è provvista di 100 ascensori di Schindler. Gli architetti, gli ingegneri e il contraente generale (la HRS Real Estate AG) erano alla ricerca di una tecnologia collaudata e affidabile per trasportare rapidamente i visitatori dall atrio fino al livello del podio e viceversa (un flusso di 800 persone in un breve arco di tempo) o nel seminterrato. c next floor 5

6 Architettura svizzera Facts & Figures Committente EPF Losanna (Ecublens) Confederazione Svizzera HRS Real Estate AG (Saint-Sulpice) Credit Suisse Real Estate Asset Management Architetti Richter Dahl Rocha & Associés architectes SA, Losanna Termini Dal 2006 (bando) al 2014 (apertura) Inizio lavori Inizio 2011 Costi di costruzione Circa 225 milioni di franchi Ascensori e scale mobili 4 scale mobili Schindler ascensori Schindler 5300 (1000 kg, 13 persone) 1 ascensore Schindler 2600 (montacarichi di 1600 kg) Scale mobili eleganti, rapide e sicure trasportano i visitatori dall atrio dello STCC al livello del podio. 6

7 Linee architettoniche dinamiche conferiscono allo STCC un aspetto ultramoderno. c Celle fotovoltaiche colorate: una prima assoluta Gli ideatori dello STCC hanno approfittato anche dei progetti sviluppati dai docenti e dai team di ricerca dell EPFL. La facciata occidentale presenta 300 m2 di pannelli fotovoltaici, realizzati sulla base del principio sviluppato e brevettato da Michael Grätzel, professore dell EPFL, e installati per la prima volta in tutto il mondo su un edificio pubblico. Questo sistema è stato finanziato interamente da «Romande Energie» e rappresenta quindi un esempio concreto della collaborazione tra quest ultima e l EPFL e dello svolgimento di progetti nel settore della ricerca e dello sviluppo. Si tratta di una delle innovazioni più importanti degli ultimi tempi nell ambito degli impianti fotovoltaici per la produzione di energia. Le celle fotovoltaiche ideate dal professor Grätzel e sviluppate dall EPFL riproducono il principio della fotosintesi delle piante e hanno un duplice vantaggio: producono energia indipendentemente dall angolo di incidenza e pertanto possono essere installate verticalmente senza alcuna perdita di efficienza; sono trasparenti e per la loro produzione non vengono utilizzati materiali rari. Inoltre sul tetto dello STCC sono stati installati pannelli fotovoltaici classici. Efficienza energetica La costruzione dello STCC ha consentito allo studio di architettura Richter Dahl Rocha & Associés architectes SA e all EPFL di installare impianti per la produzione di energie rinnovabili, al fine di soddisfare i requisiti di efficienza energetica stabiliti dal Cantone di Vaud. Come esempio va citato anche un esperimento di geotermia: sono stati installati cinque pali energetici provvisti di sensori, che consentono di effettuare una valutazione scientifica della loro efficienza energetica. Un altro esempio è costituito dall allacciamento dell EPFL al sistema di teleriscaldamento, il quale consente di riscaldare il centro congressi con una pompa di calore che utilizza l acqua del lago. Inoltre il sistema di riscaldamento dello STCC utilizza l energia recuperata dagli impianti di climatizzazione dei laboratori del campus. Riassumendo si può dire che lo Swiss Tech Convention Center non è solo un edificio a risparmio energetico isolato, ma un nuovo tassello di un sistema globale che contribuisce all ottimizzazione energetica generale. n next floor 7

8 Architettura Svizzera Bianco per gli spazi artistici, rosso per quelli commerciali e nero per quelli abitativi: la Löwenbräu Areal di Zurigo, audacemente ampliata a una triade, brilla di un nuovo splendore. Abbiamo fatto visita a due inquilini molto diversi tra loro. La roccaforte della cultura di Zurigo ovest c 8

9 Palazzo con vista: il panorama che si vede dal 16 piano della torre della Löwenbräu, con il mercato e il viadotto. TESTO Matthias Mächler Foto Julien Vonier Un anno fa, nel periodo precedente la prima apertura stagionale dopo la ristrutturazione, ci si domandava se il polo artistico della Löwenbräu Areal, quell affascinante insieme di mondanità e intimità creato dalla stretta scala del decadente edificio, puntualmente intasata a ogni vernissage, sarebbe mai tornato come prima o se sarebbe scomparso per sempre. Gli scettici affermavano che il nuovo tempio dell arte, progettato fin nei minimi dettagli, avrebbe ugualmente potuto trovarsi a Sydney o a Copenaghen: che ne era stato della sua inconfondibile identità? Ciononostante vennero tutti. Si accalcarono l uno all altro sulla stretta scala senza curarsi dei nuovi ascensori e fecero notte. «La nuova Löwenbräu è stata un vero successo, per Zurigo e non solo» afferma Beatrix Ruf. «La soluzione architettonica, la vicinanza alla stazione e soprattutto la vasta offerta di arte contemporanea concentrata nel minimo spazio ha suscitato grande interesse, da New York a Singapore». In tredici anni la direttrice della Kunsthalle di Zurigo (che questo inverno lascerà l incarico per dirigere lo Stedelijk Museum di Amsterdam) ha portato la sua istituzione alla notorietà mondiale, oltre ad avere svolto un ruolo determinante nell ampliamento di tutta la Löwenbräu Areal. Anche se poco è mancato che si desse alla fuga. Ma procediamo con ordine: la Löwenbräu Areal fu costruita nel 1897 con due milioni di franchi. Un investimento importante, considerato che ai tempi mezzo litro di birra costava venti centesimi. Con il caratteristico edificio in mattoni a vista, l alto camino e i silos, l Areal diventò ben presto il simbolo del quartiere. Nel 1986 la concorrente Hürlimann assorbì la Löwenbräu e la Areal rimase chiusa. Poi, con un tempismo perfetto, arrivò una corrente artistica all epoca ancora giovane: gallerie come Hauser & Wirth, Eva Presenhuber e Bob van Orsouw, la Kunsthalle di Zurigo e il Museo di arte contemporanea Migros si installarono nell ala nord dello stabile. Nel giro di poco tempo la Löwenbräu si trasformò in uno dei principali centri di arte contemporanea a livello internazionale. Un futuro a lungo incerto Il futuro però pendeva su questi pionieri come una spada di Damocle. L urgente ristrutturazione della Areal fu ritardata per vari motivi. «Tutte le formule gestionali con cui avremmo potuto assicurarci un futuro a lungo termine in questo edificio erano fallite» spiega Beatrix Ruf. «Se avessimo trovato un altra sede, ci saremmo trasferiti». c next floor 9

10 Architettura Svizzera c Una grande vitalità: la Löwenbräu Areal sorge nel cuore di Zurigo ovest, il quartiere più alla moda della città. Sotto: l atrio della parte adibita agli uffici e la facciata della torre residenziale. In alto a destra: l ingresso alla sezione artistica. A destra: l ascensore bianco del Museo di arte contemporanea Migros. c Tuttavia nel 2012, in un estremo tentativo, si raggiunse un accordo e Migros, la città e la Fondazione Kunsthalle di Zurigo rilevarono lo spazio artistico per 27 milioni di franchi, partecipando ognuna con un terzo del capitale. Beatrix Ruf ci guida all interno della Kunsthalle e racconta: «Per molti aspetti la Löwenbräu che vediamo oggi è rimasta quella del passato: gli stessi pavimenti grigi, le stesse ampie finestre tipiche dell architettura industriale. Lo studio Gigon Guyer non ha fatto altro che ampliare l edificio storico, accompagnandolo nella modernità. Questo per noi è uno spazio ideale». Antico e moderno si armonizzano anche all esterno: la facciata in mattoni dell ex birrificio, sopra la sezione artistica, è sormontata da un cubo bianco e sul lato sud è chiusa da un edificio rosso adibito a uffici, mentre dietro il complesso, come un grande uno, svetta dal tetto un palazzo nero. Nel cortile interno l enorme fumaiolo testimonia i trascorsi industriali, mentre l ex rampa di carico viene usata da un mobiliere. Con gli elementi verticali, i cortili e il nero «torrione», pare di essere in un moderno castello. 10

11 Facts & Figures Inizio del progetto Agosto 2010 Tempo di costruzione 3 anni Committente PSP Properties AG, Zurigo Löwenbräu Kunst AG (progetto «White») Architetto ARGE Löwenbräu (Gigon Guyer / Atelier WW) Ascensori 10 Schindler 5400, di cui 2 progettati come ascensori per pompieri Una «roccaforte della cultura» con un grande passato «La Löwenbräu è una roccaforte della cultura e noi siamo i buffoni di corte», sorride compiaciuto Marc Jäggi, direttore dei programmi di Radio 24. La radio locale più seguita di tutta la Svizzera si è assicurata un piano dell edificio commerciale rosso. Una vera fortuna, secondo Jäggi: «La Löwenbräu è una location di tendenza e occupa una posizione centralissima nella parte della città più dinamica dal punto di vista degli eventi; in poco tempo i nostri reporter possono raggiungere ogni angolo della città. La Löwenbräu inoltre ha un grande passato e un vivo presente, uno spirito che si addice perfettamente a Radio 24». Jäggi ci conduce nel vasto atrio tra i due piccoli studi di trasmissione. Diversamente dalla sede precedente, qui lavorano tutti nella stessa stanza: i giornalisti, gli addetti al marketing e alle vendite. «Questa sistemazione ci obbliga a lavorare spalla a spalla» osserva il direttore dei programmi. «Così è cresciuta la consapevolezza per i diversi ruoli». Per gli ascoltatori l unica differenza è che, se prima osservavano i membri della radio attraverso una vetrata, durante il caffè, ora li possono vedere al lavoro via webcam. Jäggi continua: «La Löwenbräu ci dà la possibilità di fare una radio giovane e di pianificare il futuro». A volte il direttore dei programmi sgattaiola fuori dallo studio, fa un giro per la Areal, guarda dentro una finestra o su verso una facciata. La storia, l architettura, l atmosfera che si respira sono per lui fonte di ispirazione. Una cosa, in particolare, gli mette sempre il sorriso: ogni mattina, varcando l atrio del complesso commerciale, trova ad accoglierlo un caldo mosaico in pietra incastonato nei freddi pavimenti di calcestruzzo. Risale all epoca in cui la Löwenbräu Areal era ancora un birrificio e sopra c è scritto: «Hopfen und Malz Gott erhalt s!», «Dio benedica luppolo e malto!». n next floor 11

12 Architettura Svizzera Winterthur, Archhöfe: centrale e polifunzionale 12

13 I tre piani del centro commerciale sono collegati da quattro scale mobili centrali. L Archhöfe vicino alla stazione centrale di Winterthur ha avuto una lunga genesi. Valeva la pena aspettare, però: l edificio polifunzionale, con centro commerciale, appartamenti e servizi, apporta un notevole valore aggiunto alla zona della stazione di Winterthur. Testo Reto Westermann foto Manuel Rickenbacher La parte meridionale della piazza della stazione di Winterthur ha subito una metamorfosi: anziché sotto l ormai datata costruzione in acciaio con rivestimento in plexiglas, dall estate 2013 i passeggeri degli autobus possono ripararsi sotto una grande e moderna tettoia a forma di fungo in lamiera perforata. E sempre dall ultima estate, proprio di fronte si erge la facciata dell Archhöfe, che raggiunge i sette piani e disegna lo skyline della città. In precedenza, l area era occupata da uno scialbo parcheggio multipiano provvisorio con annesso distributore di carburante e da un terreno inutilizzato. La storia dell area L Archhöfe è un edificio polifunzionale che comprende un centro commerciale, uffici, studi e 68 appartamenti. Dalla prima idea alla fine dei lavori sono passati ben dieci anni. Inizialmente l area, di proprietà della Halter di Zurigo e del Comune di Winterthur, avrebbe dovuto ospitare un edificio con centro commerciale e appartamenti per anziani. Il relativo concorso era già stato vinto nel 2003 dallo studio di architettura BDE di Winterthur, ma visto che il progetto subì un enorme ritardo a causa della presentazione di un ricorso, i potenziali locatari fecero marcia indietro. Poiché il piano originale non avrebbe potuto essere realizzato, nacque l idea di usare la nuova costruzione come polo centrale dell amministrazione municipale, ma fu bocciata dal veto del Parlamento. La successiva proposta di combinare centro commerciale, hotel e appartamenti incontrò poco sostegno da parte degli investitori: la destinazione alberghiera dell immobile fu bersaglio di aspre critiche. «Alla fine optammo per l idea iniziale, ma prevedendo più appartamenti e alcuni uffici al posto dell hotel», spiega Pascal Welti, il responsabile di Halter per lo sviluppo e la realizzazione del progetto. La nuova destinazione pluriuso convinse anche la Cassa pensioni del personale del Cantone di Zurigo (BVK), che investì nel progetto e nel terreno. Finalmente, ad agosto 2010 cominciarono i lavori. Anche in precedenza la storia di quell area era stata piena di vicissitudini. Dove oggi si erge l Archhöfe, nel XIX secolo c erano piccole industrie tessili, che sfruttavano la forza del fiume Eulach con l aiuto di una diga di sbarramento. In tedesco, infatti, la parola «Arch» un tempo significava «diga». Oltre 100 anni fa, l Eulach fu confinato sottoterra e le industrie tessili lasciarono il posto alla Casa del c next floor 13

14 Architettura Svizzera c popolo del sindacato dei lavoratori, che si riunirono per decenni nell hotel e nella grande sala. Vicino all hotel, nel 1968 fu costruito un parcheggio multipiano, che avrebbe dovuto essere provvisorio ma che rimase in attività per decenni fino al 2010, quando venne demolito. Nel 2004 fu abbattuta anche la Casa del popolo. Centro commerciale a tre piani Con una lunghezza di 85 metri, una larghezza di 75 metri e un altezza che in certi punti raggiunge i sette piani, l Archhöfe è una delle costruzioni più grandi di Winterthur. Queste dimensioni, comunque, riprendono una tradizione che affonda le sue origini nel XIX secolo. A quell epoca le fortificazioni attorno al centro storico della città, che si trovavano anche dove ora si staglia l Archhöfe, furono abbattute e sostituite da grandi edifici, tra cui, ad esempio, il famoso museo d arte Oskar Reinhart del parco cittadino e la sede principale dell assicurazione Axa di Winterthur. Gli architetti dell Archhöfe hanno mirato alla continuità anche sotto altri aspetti: il colore della facciata di calcestruzzo è una moderna interpretazione delle facciate in arenaria degli altri grandi palazzi della città. Inoltre il cortile interno, attorno a cui sono disposti gli uffici e gli appartamenti, ha una forma che riprende quella degli edifici a corte del vicino centro storico. E come gli appartamenti che si trovano nel cuore di Winterthur, anche la maggior parte di quelli dell Archhöfe si affaccia su due lati. Gli occupanti hanno così la possibilità di scegliere tra una vista sul vivace fermento della città o sull intimità del verdeggiante cortile interno. A costituire il nucleo dell Archhöfe è il centro commerciale, che si sviluppa su 3 piani lungo tutto l edificio. Le aperture tra i diversi livelli, i lucernari e le grandi finestre che danno sulla piazza della stazione permettono di vedere all esterno e lasciano entrare molta luce. I tre piani dell area commerciale sono collegati da scale mobili al centro e da due ascensori su un lato. Non passano inosservate l eleganza e la tranquillità che emanano i materiali impiegati, i pavimenti in terrazzo, il legno di rovere, i grandi lampadari e le discrete insegne dei negozi. Sei vani scala di collegamento Ognuno dei tre piani del centro commerciale è rivolto a un target specifico e i negozi sono stati selezionati con sapienza, in modo che completino l offerta della vicina strada dello shopping del centro. «Non ci consideriamo dei concorrenti, quanto piuttosto un estensione del centro storico», dice Sascha Bauer, Center Manager. Con le filiali aperte nell Archhöfe, infatti, ora Winterthur può vantare la presenza di diverse nuove catene. Al piano superiore al centro commerciale si trovano studi medici, un centro fitness, uffici, un asilo nido e altri servizi, tutti raggiungibili tramite sei vani scala, ognuno dotato di ascensore. Le scale collegano anche i quattro piani sotterranei, che ospitano il parcheggio e i magazzini, e i tre piani ad uso abitativo nella parte 14

15 Le dimensioni e i materiali chiari della facciata dell Archhöfe portano avanti la tradizione dei grandi edifici del centro storico di Winterthur. Facts & Figures Lavori Agosto 2010 Luglio 2013 Apertura Agosto 2013 Superficie utile m 2 Investitore Cassa pensioni del personale del Cantone di Zurigo (BVK) Halter AG l Entwicklungen, Zurigo Architetto BDE Architekten GmbH, Winterthur Imprenditore totale Halter AG l Gesamtleistungen, Zurigo Center Management Halter AG l Immobilien, Zurigo Ascensori e scale mobili 9 ascensori per persone Schindler montacarichi Schindler Cust (LIhSAG) 1 montacarichi Schindler scale mobili Schindler 9300 libro consigliato: «BDE Architekten Archhöfe Winterthur», Edizioni Niggli, 2013, 58 franchi. L architettura dell Archhöfe è caratterizzata da materiali chiari (in basso a sinistra), dalla grande «finestra sulla città» del centro commerciale affacciata sulla piazza (in alto a destra) e dal verdeggiante cortile interno (in basso a destra). più alta dell edificio. La nuova copertura a fungo sulla stazione degli autobus e l apertura dell Archhöfe di un anno fa, tuttavia, non hanno ancora completato la metamorfosi di questa zona di Winterthur. Al momento, infatti, sono in corso lavori per un nuovo sottopassaggio che faciliterà l attraversamento dei binari della ferrovia a ciclisti e pedoni, e collegherà meglio la zona dell Archhöfe all area della Sulzer, anch essa in rifacimento, ubicata oltre le rotaie. n next floor 15

16 Mobilità In attesa dei pendolari A Zurigo, la nuova stazione di transito Löwenstrasse combina architettura moderna e funzionalità. 16

17 L architetto Jean-Pierre Dürig ha progettato la stazione sotterranea con spazi luminosi e aperti, in modo che i passeggeri si muovano il più rapidamente possibile e senza ostacoli. testo David Eppenberger foto Julien Vonier Nessuno al mondo viaggia in treno tanto quanto gli svizzeri. Secondo dati ufficiali, lo scorso anno ogni abitante ha percorso su rotaia 2307 chilometri; 556 in più rispetto a dieci anni prima. Probabilmente la Svizzera non perderà questo primato tanto velocemente: l Unione dei trasporti pubblici (UTP) calcola infatti che entro il 2030 i passeggeri aumenteranno di un ulteriore 40 per cento. C è quindi da aspettarsi una bella calca sui marciapiedi delle stazioni principali. Cinquanta o cento anni fa, nessuno si aspettava uno sviluppo simile, men che meno i progettisti delle stazioni, dove oggi nelle ore di punta la gente si ammassa su scale troppo strette e corridoi tortuosi. Tuttavia, per effettuare gli interventi di ampliamento necessari per gestire con efficacia i flussi di passeggeri, spesso manca lo spazio. Ampliare in profondità Ma come si suol dire, la necessità aguzza l ingegno. Solo così si spiega la folle idea degli zurighesi di costruire un altra stazione a 16 metri di profondità rispetto a quella esistente, per di più sotto il letto del fiume Sihl. La stazione sotterranea Löwenstrasse è stata aperta quest anno e rappresenta la prima parte e il cuore del cosiddetto passante di Zurigo, di cui la stazione centrale costituisce il punto di transito. Venticinque anni fa venne inaugurata un altra fermata sotterranea della S-Bahn, quella di Museumstrasse, collegata alla stazione di Stadelhofen tramite una galleria. In confronto a quella, però, la nuova stazione di Löwenstrasse è decisamente più grande. Ora vi transitano solo un paio di linee, che curvano verso sinistra, passano per la nuova galleria del Weinberg, lunga 4,8 km, e raggiungono Oerlikon. Alla fine del 2015 entrerà in esercizio anche la seconda parte del passante di Zurigo, che avrà così una lunghezza complessiva di 9,6 km e che consentirà ai treni a lunga percorrenza da Ginevra a San Gallo di attraversare direttamente gran parte della città sottoterra. A quel punto, all altro capo della linea, alla stazione di Oerlikon, il servizio sarà simile a quello di una metropolitana: partirà un treno per la stazione centrale ogni due minuti. c next floor 17

18 Mobilità Treno da cantiere per le scale mobili Schindler c Guidare il flusso di passeggeri Per il momento, alla nuova stazione Löwenstrasse regna una calma quasi spettrale. Nell oasi di pace inserita sul lato della Sihlpost, lo scroscio della fontana crea un atmosfera tranquilla anche a livello acustico. Le sedie, sponsorizzate da una grande azienda di mobili, Nella sotterranea stazione di transito Löwenstrasse sono operative 57 scale mobili Schindler 9300 AE-20. Per installarle in quegli spazi ristretti sono state affrontate grandi sfide logistiche e organizzative. sono ancora vuote; le adiacenti scale mobili Trio, che portano ai nuovi binari 31 34, funzionano spesso in modalità «stop & go». Guardando gli ampi corridoi, però, è facile immaginare la stazione fra qualche anno, quando non vi si fermeranno più solo i treni della S-Bahn, ma anche gli Intercity da Ginevra. L architetto Jean-Pierre Dürig ha progettato volutamente spazi semplici e aperti. In questa stazione, particolarmente chiara per essere sotterranea, i passeggeri devono infatti trovare il più velocemente possibile la direzione da seguire, senza incontrare ostacoli che potrebbero interromperne il flusso. L obliteratrice si trova davanti alla colonnina, non di fianco, i posti a sedere sono pochi e non ci sono negozi. Qui nessuno deve fermarsi a lungo; un vero peccato per i soffitti dorati che sovrastano gli ampi binari. Sulle scale mobili si leggono avvisi che invitano a muoversi sulla sinistra e tenere la destra. Un abitudine dei pendolari che è diventata una costante nella gestione del flusso di passeggeri. Per indicare il comportamento da tenere, sulle scale sono state dipinte anche delle impronte gialle. Passaggio chiaro-scuro Nella stazione Löwenstrasse, molto è pensato proprio per i pendolari, in aumento e sempre in rapido movimento. Ma non solo: al piano superiore, anch esso sottoterra, sono stati costruiti nuovi corridoi e sale con splendidi negozi e punti di ristoro. Se si passeggia tranquilli guardando le vetrine della chiara Gessnerallee, però, alla fine ci si ritrova piuttosto bruscamente nell oscurità della Halle Landesmuseum, con pareti e soffitti neri risalenti a oltre vent anni fa. È quasi agghiacciante salire alla vecchia, scura stazione Museumstrasse della S-Bahn sull unica scala mobile, stipata di pendolari. La gente in piedi sugli stretti binari vorrebbe solo una cosa: più luce e più spazio. n È stato necessario avvicinare una parte delle scale con treni da cantiere, per poi montarle con una precisione millimetrica. Per tutte le scale mobili, le FFS hanno scelto il pacchetto per il risparmio energetico Ecoline Premium, che grazie alla marcia lenta e allo «stop & go» permette di operare con il 60% in meno di energia rispetto ai modelli tradizionali. Inoltre, il funzionamento ottimizzato del tipo 9300 AE-20 è perfetto per l altezza della corsa e risparmia fino al 27% di energia in confronto a scale mobili più vecchie. Gli impianti di Schindler soddisfano elevati requisiti di sicurezza: tra questi, l illuminazione tra i gradini e le spazzole nei punti di ingresso del corrimano e sullo zoccolo, che riducono il rischio di impigliamento di mani e scarpe. Una particolarità delle scale mobili della stazione Löwenstrasse sono anche i pulsanti per l arresto di emergenza, posti a un terzo e a due terzi della scala. «Servivano perché sulle scale vengono trasportati anche i carrelli dei bagagli», spiega Kai Uwe Möllmann, responsabile Schindler del progetto per il passante. 18

19 Schindler Global Dall Asia all Europa in 198 secondi A Istanbul, una spettacolare metropolitana collega Sirkeci, quartiere europeo della capitale, a Üsküdar, uno dei quartieri asiatici. I treni attraversano il Bosforo in una galleria in calcestruzzo interrata nel fondale marino, portando i passeggeri da una parte all altra della città in poco più di tre minuti. Schindler ha contribuito al progetto fornendo dieci ascensori e sessantatré scale mobili. next floor 19

20 Schindler Global testo Christian Schreiber foto Thomas Eugster Sulla linea dell orizzonte, dalla densa foschia che ha inghiottito il turchese del Mar di Marmara, le navi cisterna spuntano una dopo l altra dirette verso il Bosforo, uno dei canali più strategici del mondo. Tra di esse spicca la petroliera greca Minerva, che ha quasi raggiunto Istanbul: pigra e indolente, spinge nell acqua il suo grosso ventre, indifferente alle onde che si frangono sulle sue fiancate arrugginite. Intanto tutte le navi passeggeri, i catamarani e le motonavi portano su di giri i motori per raggiungere l altra sponda prima di incrociare la rotta di Minerva. Tre milioni di pendolari attraversano lo stretto ogni giorno Due timonieri però devono spegnere i motori e rimanere in attesa. Semplice routine per i capitani e per i passeggeri che vogliono spostarsi da una parte all altra di Istanbul. Qualche ritardo è normale se si vuole attraversare il Bosforo, che divide non soltanto la capitale, ma anche l Asia dall Europa. Per i turisti impiegare venti o nee e attualmente sulla terraferma si stanno costruendo o ristrutturando dozzine di altre stazioni. Una volta completati i lavori, Istanbul sarà attraversata da una linea ferroviaria a tre binari con 72 fermate, destinata sia al traffico locale sia a quello a lunga percorrenza. Il costo del progetto era stato stimato intorno ai tre miliardi di franchi, ma da tempo non si hanno notizie ufficiali sul fatto se si stia rispettando o meno tale cifra. Come si può vedere dalle spaziose stazioni della metropolitana, non si è lesinato sulle spese: i portoni d ingresso sono grandi quanto quelli di uno stadio di calcio, le superfici sono rivestite di granito e pregiati mosaici decorano le pareti. Non appena usciti dalla metropolitana, però, ci si ritrova nel mezzo della caotica e affascinante Istanbul, dove i pedoni attraversano la strada infilandosi negli spazi più angusti, le moto transitano sui marciapiedi e le auto sono parcheggiate alla fermata dell autobus o in altri punti che ostacolano il passaggio dei tram. venticinque minuti per andare da un continente all altro può anche non fare molta differenza, ma per i tre milioni di istanbuliani che attraversano lo stretto ogni giorno per raggiungere il posto di lavoro la cosa cambia. Fortunatamente la situazione è nettamente migliorata da quando, quasi un anno fa, a oltre 50 metri di profondità, è stata aperta una galleria in calcestruzzo dove transita una nuova metropolitana. Sott acqua non ha alcuna importanza quante petroliere facciano rotta proprio verso il Mar Nero. Per arrivare da Sirkeci (Europa) a Üsküdar (Asia) si impiegano 198 secondi di cronometro. Nelle ore di punta, ogni due minuti transita un treno che porta i passeggeri da un lato all altro della capitale a una velocità che raggiunge i 100 km orari. Ogni convoglio ha una capacità di passeggeri all ora in ciascuna direzione, grazie al fatto che ci sono soprattutto posti in piedi. Il tunnel è una grande opera che fa parte del gigantesco progetto di viabilità «Marmaray», una combinazione di Mar di Marmara con la parola turca che indica la ferrovia. Istanbul ha tre stazioni sotterra- La situazione sul mare è migliorata Sebbene anche in superficie lo stretto sia abbastanza trafficato, la situazione per i passeggeri è notevolmente migliorata. Molto probabilmente tutti troveranno posto per sedersi. Dai traghetti si può osservare la sponda, le grandi moschee e la collina della città vecchia con la basilica di Santa Sofia e il palazzo Topkapi e godere di una fresca e leggera brezza marina. Regolarmente un cameriere passa tra i viaggiatori offrendo çay (tè). «È un modo per staccare. Ci si distrae e rilassa» spiega Hakki, che ogni giorno attraversa il canale con il traghetto. Sicuramente la metropolitana è un grande vantaggio per i pendolari. «Ma io ho tutto il tempo del mondo, perciò viaggio in superficie». Hakki, che ha lavorato come traduttore e guida per i turisti tedeschi, ora si gode la pensione. Il primo ponte fu inaugurato nel 1973 Il giorno dell inaugurazione del tunnel del Marmaray ha riportato Hakki agli anni Sessanta e Settanta, quando per guadagnarsi un 20

Per un raffinato diamante: Tecnica di Geberit in azione

Per un raffinato diamante: Tecnica di Geberit in azione Per un raffinato diamante: Tecnica di Geberit in azione Lo Swiss Tech Convention Center dell École Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL) è un vero fiore all occhiello per l architettura. La qualità

Dettagli

Divisione. Modernisation & Development. Soluzioni innovative al passo con il mercato.

Divisione. Modernisation & Development. Soluzioni innovative al passo con il mercato. Divisione Modernisation & Development Soluzioni innovative al passo con il mercato. Come ricavare il massimo dal proprio portafoglio immobiliare? Puntando sullo sviluppo di nuovi progetti che rispondano

Dettagli

NAVETTE E ALTA VELOCITÀ PER FRANCOFORTE

NAVETTE E ALTA VELOCITÀ PER FRANCOFORTE AEROPORTI & FRANCOFORTE NAVETTE E ALTA VELOCITÀ PER FRANCOFORTE Con la recente inaugurazione del nuovo terminal 2 il maggiore scalo tedesco guarda al futuro del trasporto aereo, affidandosi a un complesso

Dettagli

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi.

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi. 1.Introduzione Venezia nasce nel 452 e poco dopo la fondazione della città i commercianti veneziani cominciano a portare dall Oriente prodotti che gli Europei non conoscono: le spezie, il cotone, i profumi

Dettagli

LA CASA CHE SOGNI A 2 PASSI DA TE

LA CASA CHE SOGNI A 2 PASSI DA TE SENIGALLIA LA CASA CHE SOGNI A 2 PASSI DA TE RINASCE UN AREA DI SENIGALLIA Si chiama RESIDENZE SAN SEBASTIANO. Un nome che già appartiene all identità cittadina: San Sebastiano è il nome dell antistante

Dettagli

ITINERARIO GRAFICO... Il fascino di una città da scoprire...

ITINERARIO GRAFICO... Il fascino di una città da scoprire... ITINERARIO GRAFICO... Il fascino di una città da scoprire... LEGENDA 1 GIORNO 2 GIORNO 3 GIORNO ITINERARIO SINTETICO... 1 GIORNO: Partenza dai maggiori aeroporti italiani, ed arrivo in mattinata presso

Dettagli

HOTEL PLUSENERGIE NELLA LUCE DELL ENGADINA

HOTEL PLUSENERGIE NELLA LUCE DELL ENGADINA HOTEL PLUSENERGIE NELLA LUCE DELL ENGADINA A Muottas Muragl, sopra Samedan, si inaugura il primo albergo Plusenergie della regione alpina. Un innovativo concetto energetico rende possibile l esemplare

Dettagli

Domenica 15 dicembre 2013

Domenica 15 dicembre 2013 Domenica 15 dicembre 2013 Ai mercatini di Natale di Zurigo con un treno d epoca L associazione Verbano Express propone un insolito viaggio a bordo di un treno speciale d epoca con meta Zurigo, capitale

Dettagli

Costruire in modo sostenibile oggi

Costruire in modo sostenibile oggi minergie Costruire in modo sostenibile oggi Nel dibattito sul clima e sull energia, il concetto Minergie non riflette solo una maggiore sensibilità della società per le questioni ambientali, ma anche le

Dettagli

CASTELLO IN VENDITA IN UMBRIA. PERUGIA

CASTELLO IN VENDITA IN UMBRIA. PERUGIA Rif 374 - CASTELLO GALLENGA STUART Trattativa Riservata CASTELLO IN VENDITA IN UMBRIA. PERUGIA Perugia - Perugia - Umbria www.romolini.com/it/374 Superficie: 3500 mq Terreno: 6 ettari Camere: 28 Bagni:

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

Informazioni per la stampa. Castello di Schönbrunn. Castello. Dedalo, Labirinto & Labyrinthikon. Gloriette. Giardino del principe ereditario

Informazioni per la stampa. Castello di Schönbrunn. Castello. Dedalo, Labirinto & Labyrinthikon. Gloriette. Giardino del principe ereditario Informazioni per la stampa Castello di Schönbrunn Castello Dedalo, Labirinto & Labyrinthikon Gloriette Giardino del principe ereditario Museo per i bambini Vivere Schönbrunn Centro convegni Castello di

Dettagli

BSH Bosch und Siemens. vertici dell efficienza. BSH: un magazzino ai

BSH Bosch und Siemens. vertici dell efficienza. BSH: un magazzino ai magazzino BSH: un magazzino ai vertici dell efficienza di Cecilia Biondi In occasione del pre-lancio della nuova serie di carrelli elettrici RX-50, Still ha voluto lasciar parlare più che altro i fatti.

Dettagli

conference center roma

conference center roma SGM Conference Center è un centro di comunicazione e formazione, di eventi e cultura. Un polo capace di rispondere alle richieste del mercato grazie all affidabilità del suo team e all esperienza maturata

Dettagli

Lezione 1: come si descrive la posizione dei corpi

Lezione 1: come si descrive la posizione dei corpi Lezione 1 - pag.1 Lezione 1: come si descrive la posizione dei corpi 1.1. Tutto si muove Tutto intorno a noi si muove. Le nuvole nel cielo, l acqua negli oceani e nei fiumi, il vento che gonfia le vele

Dettagli

UN CONCETTO ACCOGLIENTE, UNA FORMULA FORTUNATA

UN CONCETTO ACCOGLIENTE, UNA FORMULA FORTUNATA UN CONCETTO ACCOGLIENTE, UNA FORMULA FORTUNATA Decorazione e regali per la casa e per il giardino. L IMPEGNO CASA Far apprezzare e far vivere meglio la vita nella propria casa 2 www.casashops.com Pagina

Dettagli

Cruiser C1 Liner Plus

Cruiser C1 Liner Plus Cruiser C1 Liner Plus Coerentemente lussuoso. Viaggiare senza compromessi. Autocaravan per passione Una classe di lusso. Due opere d arte. Cruiser C1 e Liner Plus sono vere e proprie opere d arte nel segmento

Dettagli

Proposta intitolazione parco interno residenze Parco Vittoria, Portello. Milano / 12 dicembre 2014

Proposta intitolazione parco interno residenze Parco Vittoria, Portello. Milano / 12 dicembre 2014 Proposta intitolazione parco interno residenze Parco Vittoria, Portello Milano / 12 dicembre 2014 INDICE 3 / TRE 4 / QUATTRO 6 / SEI 9 / NOVE 10 / DIECI 12 / DODICI 13 / TREDICI 14 / QUATTORDICI Storia

Dettagli

Sistemi per verande in alluminio

Sistemi per verande in alluminio Sistemi per verande in alluminio Luce e spazio per il vostro benessere Tecnologia verde per il Pianeta blu Energia pulita da Sistemi solari e Finestre 2 Schüco Indice Indice Sistemi per verande Schüco

Dettagli

Stazioni e binari: un mondo da scoprire

Stazioni e binari: un mondo da scoprire Stazioni e binari: un mondo da scoprire LE CASE E LE SCARPE DEI TRENI Nell Europa di oggi tutti possiamo viaggiare liberamente, e per questo i treni sono importantissimi. Ma dove andrebbero i treni senza

Dettagli

Il complesso edilizio NEGOZI. Il nuovo segno sul territorio della città di Udine

Il complesso edilizio NEGOZI. Il nuovo segno sul territorio della città di Udine Il complesso edilizio MERIDIANA si compone di 6 piani per un totale di 50 mila metri cubi con tre differenti destinazioni d uso: Spazi commerciali sono disponibili al piano terra e 1 piano Uffici e ambienti

Dettagli

Affascinante Lisbona,

Affascinante Lisbona, Un libro una città: Lisbona Lisbona di Lorenzo Pini (Odoya) Affascinante Lisbona, tesoro urbano sul Tago di Bruga Nella bellissima collana dedicata ai Ritratti di città è appena uscito per le Edizioni

Dettagli

Sicurezza delle scale mobili Schindler: lo stato dell arte Spostatevi in tutta sicurezza con le scale mobili Schindler

Sicurezza delle scale mobili Schindler: lo stato dell arte Spostatevi in tutta sicurezza con le scale mobili Schindler Sicurezza delle scale mobili Schindler: lo stato dell arte Spostatevi in tutta sicurezza con le scale mobili Schindler Scale mobili e marciapiedi mobili Schindler Per Schindler la sicurezza è una priorità:

Dettagli

LA COLONIA MARITTIMA VITTORIO EMANUELE III V. CANTALUPO - D. CERAUDO - V. FRASCA - S. MASTROGIACOMO

LA COLONIA MARITTIMA VITTORIO EMANUELE III V. CANTALUPO - D. CERAUDO - V. FRASCA - S. MASTROGIACOMO LA COLONIA MARITTIMA VITTORIO EMANUELE III V. CANTALUPO - D. CERAUDO - V. FRASCA - S. MASTROGIACOMO 1 Argomento FASE STORICA 1 FASE : La prima colonia marina di Ostia nacque nel 1916, su progetto dell'architetto

Dettagli

Enzo Mari Forma e Formalismo

Enzo Mari Forma e Formalismo 3 Maggio 2009 ISSN 1722-7402 Bimestrale - n. 3 - Maggio 2009 - e 3,90 - poste Italiane spa - Sped. abb. Postale - D.L. 353/2003 (Conv. in L. 27/02/2004 n. 46) Art. 1, Comma 1, DCB Milano In caso di mancato

Dettagli

Bellezza, per sempre 10 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE IL RAME

Bellezza, per sempre 10 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE IL RAME Bellezza, per sempre 10 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE IL RAME 1 Un materiale che dura nel tempo Una volta che hai scelto il rame non ci pensi più! Le coperture in rame durano secoli. Infatti il rame quando

Dettagli

Parte Terza Casi studio

Parte Terza Casi studio Parte Terza Casi studio In questo capitolo conclusivo vogliamo analizzare nel dettaglio due diverse tipologie di spazi retail. Abbiamo scelto un negozio monomarca e un department store proprio perché,

Dettagli

ON OFF Milano PIÙ SPAZIO CITTA ALLA. trevipark.com

ON OFF Milano PIÙ SPAZIO CITTA ALLA. trevipark.com ON OFF Milano PIÙ SPAZIO CITTA ALLA C O S T R U I R E S P A Z I O trevipark.com QUANDO SOTTERRANEO MEGLIO È Il parcheggio sotterraneo è spesso la soluzione migliore per una città più ordinata, più vivibile

Dettagli

Illuminazione autonoma. Guida per Cantoni e Comuni

Illuminazione autonoma. Guida per Cantoni e Comuni Illuminazione autonoma Guida per Cantoni e Comuni Quando l elettricità dalla rete non è disponibile, i fornitori di energia, i Cantoni e i Comuni puntano su apparecchi di illuminazione solari quale soluzione

Dettagli

Il modo migliore di costruire ECO HOUSING

Il modo migliore di costruire ECO HOUSING Il modo migliore di costruire Desidero una casa così. La filosofia che ispira... Con la tecnologia in legno possiamo offrirvi il massimo del comfort per la Vostra abitazione garantendo altissime prestazioni

Dettagli

PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI

PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI P REATR R PET C AA2 R 0 CA 20 P PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI IL PROGETTO Petrarca 20 nasce da un armoniosa unione tra classicità e design. Inizialmente opificio con abitazione

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Programma di mobilità per i disabili nei trasporti ferroviari (scartamento normale e ridotto): requisiti funzionali

Programma di mobilità per i disabili nei trasporti ferroviari (scartamento normale e ridotto): requisiti funzionali UTP / UFT / HTP Programma di mobilità per i disabili Ferrovie: fermate D2-It pag. 1/5 Programma di mobilità per i disabili nei trasporti ferroviari (scartamento normale e ridotto): requisiti funzionali

Dettagli

Nella Zona Industriale di Padova. nuovo Centro. Servizi. Consorzio Zona Industriale e Porto Fluviale di Padova

Nella Zona Industriale di Padova. nuovo Centro. Servizi. Consorzio Zona Industriale e Porto Fluviale di Padova Nella Zona Industriale di Padova nuovo Centro Servizi L edificio sorgerà nella zona industriale di Padova, a un centinaio di metri dal casello autostradale Padova Zona Industriale della A13, Pd-Bo. Il

Dettagli

crescere per servire abitare per saper vivere

crescere per servire abitare per saper vivere crescere per servire abitare per saper vivere Sono passati circa quattro anni da quando l Edilcasa Caccamo ha festeggiato i suoi primi 40 anni di attività, in quell occasione si è inaugurata la nuova sede

Dettagli

Facoltà di Economia e Commercio progetto di ristrutturazione dell edificio ex I. R. VE.

Facoltà di Economia e Commercio progetto di ristrutturazione dell edificio ex I. R. VE. Facoltà di Economia e Commercio progetto di ristrutturazione dell edificio ex I. R. VE. LA STORIA DELL EDIFICIO GENERALE La nuova sede dell Ospizio di Carità (Regio Istituto di Riposo per la Vecchiaia),

Dettagli

BENVENUTI NEL FUTURO DI ROMA

BENVENUTI NEL FUTURO DI ROMA BENVENUTI NEL FUTURO DI ROMA CITTÀ DEL SOLE È UN INNOVATIVO PROGETTO URBANO ED ARCHITETTONICO NATO CON L INTENTO DI CREARE UN LUOGO CAPACE DI CONCILIARE LA MISURA E LA VIVIBILITÀ DI QUARTIERE CON I CANONI

Dettagli

Il futuro dell edilizia

Il futuro dell edilizia Il futuro dell edilizia Salone leader mondiale per Architettura, Materiali, Sistemi 17 22 GENNAIO MONACO DI BAVIERA La fiera specializzata con caratteristiche uniche. La presenza di tutte le aziende e

Dettagli

Cooper Union a New York Il meteorite di Manhattan

Cooper Union a New York Il meteorite di Manhattan Comunicato stampa Dornbirn, aprile 2010 Cooper Union a New York Il meteorite di Manhattan B1 Come un corpo celeste luminoso, la facciata spigolosa dell edificio universitario si insinua in mezzo alle storiche

Dettagli

Credit Suisse Real Estate Fund Siat Il fondo immobiliare con una lunga tradizione

Credit Suisse Real Estate Fund Siat Il fondo immobiliare con una lunga tradizione Real Estate Asset Management Credit Suisse Real Estate Fund Siat Il fondo immobiliare con una lunga tradizione Nuova emissione 9 20 novembre 2009 Private Banking Investment Banking Asset Management Appartamento

Dettagli

L area in cui è situato il residence Aurora si colloca alle porte di Pasiano, all incrocio tra via Roma e via Pasiano di Sotto.

L area in cui è situato il residence Aurora si colloca alle porte di Pasiano, all incrocio tra via Roma e via Pasiano di Sotto. IMMOBILARE DAL ZIN S.R.L. Ogni cosa che vedo e faccio prende senso in uno spazio della mente dove regna la stessa calma di qui, la stessa penombra, lo stesso silenzio percorso da fruscii di foglie. I.

Dettagli

Descrizione dettagliata di Cernusco Verde- da vedersi

Descrizione dettagliata di Cernusco Verde- da vedersi Descrizione dettagliata di Cernusco Verde- da vedersi Gruppo 12 Frida Aberg Federico Bianchi Simone Prisco Chenglong Wei 1 TRAGUARDI PRINCIPALI Per questo progetto abbiamo un traguardo, che è rendere vivibile

Dettagli

Giardini d inverno. un progetto di luce

Giardini d inverno. un progetto di luce Giardini d inverno un progetto di luce [ cos è un giardino d inverno ] detto anche veranda, serra bioclimatica o serra solare Il piacere è potersi godere la bellezza della natura, nell intimità di una

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PARTONO I LAVORI PER LA COSTRUZIONE DELLA NUOVA SEDE UNICA DELLA REGIONE PIEMONTE

COMUNICATO STAMPA PARTONO I LAVORI PER LA COSTRUZIONE DELLA NUOVA SEDE UNICA DELLA REGIONE PIEMONTE COMUNICATO STAMPA Torino, 30 novembre 2011 PARTONO I LAVORI PER LA COSTRUZIONE DELLA NUOVA SEDE UNICA DELLA REGIONE PIEMONTE Si inaugura all insegna della sicurezza del lavoro la costruzione della sede

Dettagli

Pubblicità esterna digitale a Zurigo

Pubblicità esterna digitale a Zurigo Pubblicità esterna digitale a Zurigo Pubblicità vincente nelle stazioni FFS www.apgsga.ch Spazi di comunicazione Stazioni ferroviarie Nel cuore della mobilità Le stazioni sono un espressione architettonica

Dettagli

1. Diversi Mezzi di Trasporto

1. Diversi Mezzi di Trasporto 1. Diversi Mezzi di Trasporto Introduzione Oggi vorrei parlare del traffico e dei mezzi di trasporto: si può p.es. viaggiare in macchina, in treno, in aereo e in pullman. Chi vuole fare un viaggio turistico

Dettagli

Quadrante EST Incontro 19 maggio 2014

Quadrante EST Incontro 19 maggio 2014 A seguire i brevi verbali di riunioni del 19 e 20 maggio 2014 alle quali il CPB ha partecipato, la consueta riunione di Quadrante in occasione del cambio orario e una riunione straordinaria indetta da

Dettagli

Il quartiere solare di Linz

Il quartiere solare di Linz Il quartiere solare di Linz di Giordana Castelli La città solare di Linz è un caso di eccellenza dal punto di vista della sostenibilità sociale ed ambientale ed è il risultato della volontà dell amministrazione

Dettagli

Città del Vasto RESIDENCE CONO A MARE. Alla Ricerca del Buon Vivere

Città del Vasto RESIDENCE CONO A MARE. Alla Ricerca del Buon Vivere Città del Vasto RESIDENCE CONO A MARE Alla Ricerca del Buon Vivere Una perla che si affaccia sull Adriatico Adagiata su uno degli angoli più pittoreschi dell'adriatico, Vasto immediatamente mostra, a quanti

Dettagli

ENERGIA E AMBIENTE UN OFFERTA COMPLETA DI PRODOTTI E SERVIZI INNOVATIVI

ENERGIA E AMBIENTE UN OFFERTA COMPLETA DI PRODOTTI E SERVIZI INNOVATIVI Energia e Ambiente UN OFFERTA COMPLETA DI PRODOTTI E SERVIZI INNOVATIVI uroshunt propone soluzioni avanzate nel campo della produzione di energia, del riscaldamento e del raffreddamento. uroshunt, in partnership

Dettagli

The Solaire L ESEMPIO

The Solaire L ESEMPIO L ESEMPIO The Solaire The Solaire, situato nella Battery Park City di New York, su un area nella parte occidentale di Manhattan, direttamente adiacente a Ground Zero, è il primo edificio progettato in

Dettagli

Residenza 25 VERDE MODERNO APPARTAMENTO San Salvario (Valentino) TO

Residenza 25 VERDE MODERNO APPARTAMENTO San Salvario (Valentino) TO IL QUARTIERE Il Po di Torino e la vista sulla Mole Parco del Valentino San Salvario (Valentino) appartamento in una delle È uno dei quartieri centrali più verdi di Torino, poiché nella sua parte orientale,

Dettagli

La certificazione energetica: metodi di calcolo e analisi di casi studio

La certificazione energetica: metodi di calcolo e analisi di casi studio La certificazione energetica: metodi di calcolo e analisi di casi studio Tesi di laurea triennale in Architettura per il progetto, Politecnico di Torino; Candidata: Elisa Sirombo Relatore: Guglielmina

Dettagli

andermatt Città e distanze Monaco di Baviera: 4 ore Stoccarda: 4 ore

andermatt Città e distanze Monaco di Baviera: 4 ore Stoccarda: 4 ore GEMSE gemse Incredibilmente agile e coraggioso, ma allo stesso tempo prudente, il camoscio (Gemse) è uno degli scalatori più scaltri delle vette alpine e in estate, la sua vita in branco, gli assicura

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

Un'Esperienza leggendaria

Un'Esperienza leggendaria Un'Esperienza leggendaria In inverno In estate Rifugio Nambino Una struttura ricettiva raffinata e confortevole sulle rive del Lago Nambino, nel cuore del Parco Naturale dell Adamello Brenta. Vi basterà

Dettagli

Contenuto e obiettivi

Contenuto e obiettivi Aiuto all applicazione EN-4 Impianti di ventilazione Contenuto e obiettivi Il presente aiuto all applicazione tratta delle esigenze da rispettare per la progettazione, la messa in opera e la sostituzione

Dettagli

PASSEGGIANDO LUNGO LE MURA DI COMO

PASSEGGIANDO LUNGO LE MURA DI COMO PASSEGGIANDO LUNGO LE MURA DI COMO mura, porte, torri e giardini quel che resta di visibile oggi La nostra passeggiata lungo il tracciato delle mura di Como ha inizio dove sorgeva la Porta Sala, allo sbocco

Dettagli

Complesso Residenziale Alberghiero a Montalcino (SI)

Complesso Residenziale Alberghiero a Montalcino (SI) Complesso Residenziale Alberghiero a Montalcino (SI) Il lotto e situato a Torrenieri, una frazione del comune di Montalcino (Si). I terreni risultano all interno delle zone definite d.o.c. per la produzione

Dettagli

Casa unifamiliare a Morcote, Svizzera A. Paolella, WWF Ricerche e Progetti

Casa unifamiliare a Morcote, Svizzera A. Paolella, WWF Ricerche e Progetti Casa unifamiliare a Morcote, Svizzera A. Paolella, WWF Ricerche e Progetti Il laterizio costituisce il principale materiale da costruzione della casa. La scelta di adottare elementi naturali e sostenibili

Dettagli

Residenza Al Castello

Residenza Al Castello Nel centro storico di Bellinzona, capitale del Canton Ticino Residenza Al Castello Il fascino di vivere in centro Vendesi lussuosi attici e appartamenti, consegna aprile 2011 Affittasi 4800 m 2 spazi commerciali,

Dettagli

Master progettazione urbana sostenibile. L'organizzazione dell'impresa e del progetto Coopcasa a Brescia

Master progettazione urbana sostenibile. L'organizzazione dell'impresa e del progetto Coopcasa a Brescia Master progettazione urbana sostenibile L'organizzazione dell'impresa e del progetto Coopcasa a Brescia - Cooperativa e sostenibilità - Risorse umane e Coop casa Brescia Il bilancio sociale e il processo

Dettagli

Magnifico appartamento di 4 ½ locali alla Residenza Parco Carona inserito in un parco di 13'000 m2 a Ciona-Carona

Magnifico appartamento di 4 ½ locali alla Residenza Parco Carona inserito in un parco di 13'000 m2 a Ciona-Carona Magnifico appartamento di 4 ½ locali alla Residenza Parco Carona inserito in un parco di 13'000 m2 a Ciona-Carona Nel 2013 il comune di Carona si è aggregato alla Nuova Lugano. Carona è situata tra i monti

Dettagli

ORA 2010 IL MANUFATTO RISULTA ABBATTUTO AD ECCEZIONE DELLA PALAZZINA DEGLI UFFICI

ORA 2010 IL MANUFATTO RISULTA ABBATTUTO AD ECCEZIONE DELLA PALAZZINA DEGLI UFFICI 1 1.1 Comune di Cismon, Cismon. Fabbrica ex Lancia. (ora in parte adibita a fungaia) ORA 2010 IL MANUFATTO RISULTA ABBATTUTO AD ECCEZIONE DELLA PALAZZINA DEGLI UFFICI LUOGO. Cismon, OGGETTO. Fabbrica ex

Dettagli

g.w. reinberg, edifici residenziali a salisburgo e vienna, austria

g.w. reinberg, edifici residenziali a salisburgo e vienna, austria g.w. reinberg, edifici residenziali a salisburgo e vienna, austria Possiamo considerare l architetto austriaco un pioniere dell architettura solare, avendo egli svolto da oltre venti anni attività di ricerca

Dettagli

La biblioteca universitaria di Brema

La biblioteca universitaria di Brema RISTRUTTURAZIONE ENERGETICA La biblioteca universitaria di Brema Veduta dal viale dell università L Università di Brema, fondata nel 1971 (l autore partecipò al relativo concorso architettonico con un

Dettagli

Dan Meis ci racconta 10 foto del nuovo Stadio della Roma

Dan Meis ci racconta 10 foto del nuovo Stadio della Roma Dan Meis ci racconta 10 foto del nuovo Stadio della Roma Dan Meis, l architetto che ha concepito il nuovo, splendido Stadio della Roma illustra agli appassionati 10 nuovi spazi della futura casa giallorossa

Dettagli

Viale Giusti, 593 55100 - Lucca Tel. +39 0583 955662 Fax +39 0583 91163 www.repartner.it

Viale Giusti, 593 55100 - Lucca Tel. +39 0583 955662 Fax +39 0583 91163 www.repartner.it Viale Giusti, 593 55100 - Lucca Tel. +39 0583 955662 Fax +39 0583 91163 www.repartner.it Loc. Al Poggione - Via del Poggione Diecimo - Borgo a Mozzano (LU) Tel. +39 0583 835140 Fax. +39 0583 835230 www.ciprianocostruzioni.it

Dettagli

Residenza Fermata 21. Lugano - Pregassona

Residenza Fermata 21. Lugano - Pregassona Residenza Fermata 21 Lugano - Pregassona N La storia L area di progetto della Residenza Fermata21 si trova nella zona panoramica di Pregassona alta all angolo tra via Arbostra e via Ruggì, proprio di

Dettagli

Manifattura TABACCHI IL CENTRO CHE VIVE

Manifattura TABACCHI IL CENTRO CHE VIVE Manifattura TABACCHI IL CENTRO CHE VIVE photo Daniele Poltronieri MANIFATTURA TABACCHI TRA MEMORIA E INNOVAZIONE IL CENTRO CHE VIVE Un affascinante angolo di Modena ritorna ai modenesi, destinato a diventare

Dettagli

Mestre, 21 Luglio 2015 Circ. nr 61/2015

Mestre, 21 Luglio 2015 Circ. nr 61/2015 Mestre, 21 Luglio 2015 Circ. nr 61/2015 Laguna Travel Agency Srl Via Cappuccina, 46 a/b 30172 Mestre (VE) Tel. 041 975700 e-mail: individuali@lagunatravel.it / booking@lagunatravel.it ORARIO DEI VOLI:

Dettagli

tropici inaspettati di Kay von Losoncz - foto di Francesca Giovanelli

tropici inaspettati di Kay von Losoncz - foto di Francesca Giovanelli tropici inaspettati di Kay von Losoncz - foto di Francesca Giovanelli A Hamilton Island, sulla grande barriera corallina australiana, Azuris è un architettura di cemento mimetizzata nei colori della natura

Dettagli

STRUTTURE TURISTICO ALBERHIERE SELEZIONATE E GARANTITE RAINBOW IN PUGLIA

STRUTTURE TURISTICO ALBERHIERE SELEZIONATE E GARANTITE RAINBOW IN PUGLIA 1 Indice STRUTTURE TURISTICO ALBERHIERE SELEZIONATE E GARANTITE RAINBOW IN PUGLIA 1.Bari alcune delle 117 strutture disponibili e selezionate Rainbow pag. 2 1.1.Palace Hotel**** " 3 1.2.Grande Albergo

Dettagli

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi camminano in mezzo. A destra si nota una macchina d

Dettagli

FIRENZE FIRENZE SI RINNOVA

FIRENZE FIRENZE SI RINNOVA AEROPORTI FIRENZE FIRENZE SI RINNOVA L aeroporto del capoluogo toscano ha inaugurato nel dicembre scorso la nuova aerostazione passeggeri con la quale, in attesa del prolungamento della pista e del complessivo

Dettagli

Noi forniamo l accesso con stile.

Noi forniamo l accesso con stile. Noi forniamo l accesso con stile. 1 I sistemi di accesso Rostek Piattaforme Rostek Manteniamo splendida un architettura splendida Sono tutte sicure, sospese e stabili. E tutte funzionano benissimo. Non

Dettagli

Lavorare alla Pfister

Lavorare alla Pfister Settembre 2012 I servizi pfister INIZIANo CoN UN sorriso Abbellite con Pfister la vostra vita professionale e inviateci oggi stesso la vostra candidatura! Se vi candidate online la procedura sarà ancora

Dettagli

Domus Aventino. La tua residenza nel cuore di Roma. www.domusaventino.it

Domus Aventino. La tua residenza nel cuore di Roma. www.domusaventino.it Domus Aventino. La tua residenza nel cuore di Roma. www.domusaventino.it Aventino: la vita al centro della Storia. Vivere sul colle Aventino significa essere nel cuore della Storia. Le antiche famiglie

Dettagli

Sentirsi bene al lavoro Uffici ad efficienza energetica con l insieme di luce naturale e artificiale

Sentirsi bene al lavoro Uffici ad efficienza energetica con l insieme di luce naturale e artificiale Comunicato stampa Dornbirn, febbraio 2012 Sentirsi bene al lavoro Uffici ad efficienza energetica con l insieme di luce naturale e artificiale Numero crescente di impiegati e bisogno di unire diverse filiali

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Programma SPQR Strategia di valorizzazione BNL. BNL Direzione Immobiliare Roma, 9 Dicembre 2013

Programma SPQR Strategia di valorizzazione BNL. BNL Direzione Immobiliare Roma, 9 Dicembre 2013 Programma SPQR Strategia di valorizzazione BNL BNL Direzione Immobiliare Roma, 9 Dicembre 2013 Programma SPQR Strategia Il programma SPQR prevede la razionalizzazione del patrimonio immobiliare BNL a Roma

Dettagli

CASA BURGOLO Giubiasco

CASA BURGOLO Giubiasco Residenza CASA BURGOLO Giubiasco Per informazioni, riservazioni e vendita / Für Informationen, Reservierungen und Verkauf IMMOBILIARE MAZZOLENI ROBERTO SA Immobiliare Mazzoleni Roberto SA Via Stazione

Dettagli

Il centro congressi del Lago di Como.

Il centro congressi del Lago di Como. Il centro congressi del Lago di Como. centro congressi Spazio Villa Erba Dal talento creativo di Mario Bellini un capolavoro di design in acciaio e cristallo, le cui forme sono esaltate dalla poesia del

Dettagli

Le prestazioni non sono una questione di consumi. L approccio E 3 di Schindler: energia, efficienza ed ecologia per scale mobili e marciapiedi mobili.

Le prestazioni non sono una questione di consumi. L approccio E 3 di Schindler: energia, efficienza ed ecologia per scale mobili e marciapiedi mobili. Le prestazioni non sono una questione di consumi. L approccio : energia, efficienza ed ecologia per scale mobili e marciapiedi mobili. Scale mobili e marciapiedi mobili Schindler E 3 Un obiettivo e tre

Dettagli

STILE CLASSICO STILE MODERNO

STILE CLASSICO STILE MODERNO IL PROGETTO Nel cuore del centro di Torino, con la sua ricca storia, boutique eleganti, ristoranti e bar storici, strade pedonali, abitare al 222 offre una qualità di vita senza pari, paragonabile a quella

Dettagli

LA PROVENZA - SOSPESI FRA CIELO, TERRA E ACQUA

LA PROVENZA - SOSPESI FRA CIELO, TERRA E ACQUA LA PROVENZA - SOSPESI FRA CIELO, TERRA E ACQUA Sul sellino e sui binari fra cavalli, tori, fenicotteri immersi nei colori amati dai grandi pittori e negli odori delle piante aromatiche (ca. 305 km, percorso

Dettagli

Il Parco Scientifico e Tecnologico (PST) di Genova. Scienza, Tecnologia e MARKETING

Il Parco Scientifico e Tecnologico (PST) di Genova. Scienza, Tecnologia e MARKETING Il Parco Scientifico e Tecnologico (PST) di Genova Scienza, Tecnologia e MARKETING COS E Il Parco Scientifico Tecnologico di Genova (PST) è il più grande finora concepito in Italia ed è nato per iniziativa

Dettagli

L ORGANIZZAZIONE BENETTON

L ORGANIZZAZIONE BENETTON AZIENDE BENETTON L ORGANIZZAZIONE BENETTON La politica di sviluppo del gruppo tessile italiano mostra come l attenzione costante all innovazione e alla flessibilità dei processi di produzione e distribuzione

Dettagli

II Sessione Prodotti turistici del Piemonte e scenari di sviluppo. Piemonte e laghi: opportunità e prospettive per un prodotto maturo

II Sessione Prodotti turistici del Piemonte e scenari di sviluppo. Piemonte e laghi: opportunità e prospettive per un prodotto maturo II Sessione Prodotti turistici del Piemonte e scenari di sviluppo Piemonte e laghi: opportunità e prospettive per un prodotto maturo Martin Brackenbury Professore Piemonte e Turismo Il turismo: risorsa

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2 per Stranieri di Siena Centro CILS : Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi. Sono brevi dialoghi o annunci. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Roma - Viale Angelico, 84c - scala A - piano primo - int. 1

Roma - Viale Angelico, 84c - scala A - piano primo - int. 1 Roma - Viale Angelico, 84c - scala A - piano primo - int. 1 2. DESCRIZIONE E IDENTIFICAZIONE DELL UNITÀ IMMOBILIARE 2.1 Caratteristiche estrinseche dell edificio in cui è ubicata l unità immobiliare L

Dettagli

Edificio d ufficio a 4 piani costruito secondo i criteri della casa passiva con binderholz X-LAM BBS

Edificio d ufficio a 4 piani costruito secondo i criteri della casa passiva con binderholz X-LAM BBS binderholz headquarters, Fügen A Edificio d ufficio a 4 piani costruito secondo i criteri della casa passiva con binderholz X-LAM BBS Per la progettazione dell ampliamento dell edificio amministrativo

Dettagli

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale BENVENUTO! In questo viaggio attraverso la Lombardia che si prepara ad Expo, potrai scoprire molte cose che forse ancora non sai della tua regione e della

Dettagli

La natura non è un posto da visitare, è casa nostra

La natura non è un posto da visitare, è casa nostra Una grande magnolia, un oasi verde in città, un corso d acqua, un foglio bianco. La natura non è un posto da visitare, è casa nostra gary Snider il progetto nasce così, con una sfida: dare vita a un nuovo

Dettagli

F IRENZE CAPOLAVORO RINASCIMENTALE RIPORTATO A NUOVA VITA UN CAPOLAVORO RINASCIMENTALE

F IRENZE CAPOLAVORO RINASCIMENTALE RIPORTATO A NUOVA VITA UN CAPOLAVORO RINASCIMENTALE UN CAPOLAVORO RINASCIMENTALE RIPORTATO A NUOVA VITA UN CAPOLAVORO RINASCIMENTALE RIPORTATO A NUOVA VITA UN RIPORTATO A NUOVA VITA UN CAPOLAVORO RINASCIMENTALE RIPORTATO A NUOVA VITA F IRENZE CAPOLAVORO

Dettagli

Libertà, Natura, Design. Scopri il progetto Wasobuky.

Libertà, Natura, Design. Scopri il progetto Wasobuky. Libertà, Natura, Design. Scopri il progetto Wasobuky. Molto più di un portabiciclette. Valori diversi in un idea unica. Da sempre le biciclette rappresentano un ideale di libertà, creatività ed ecologia.

Dettagli

Centro tedesco-giapponese ad Amburgo

Centro tedesco-giapponese ad Amburgo Progetti Igor Maglica von gerkan, marg und partner Centro tedesco-giapponese ad Amburgo Planivolumetrico. Nella pagina a fianco: l edificio giapponese. Vista del fronte sud con il ponte storico in primo

Dettagli

L allarme scattò esattamente alle tredici e zero due. Il capo della polizia diramò personalmente l ordine con una telefonata giú al Sedicesimo

L allarme scattò esattamente alle tredici e zero due. Il capo della polizia diramò personalmente l ordine con una telefonata giú al Sedicesimo 1. L allarme scattò esattamente alle tredici e zero due. Il capo della polizia diramò personalmente l ordine con una telefonata giú al Sedicesimo distretto, e novanta secondi piú tardi i campanelli cominciarono

Dettagli

UNA COMETA SU MILANO

UNA COMETA SU MILANO UNA COMETA SU MILANO Domani, mercoledì 5 dicembre vede la luce la cometa progettata dall architetto Mario Bellini, che così ha voluto definire la sua creazione per il MiCo, il nuovo Centro congressi di

Dettagli

Ristrutturazione di un edificio in via Zenale, Milano

Ristrutturazione di un edificio in via Zenale, Milano Progetti Roberto Gamba filippo taidelli Ristrutturazione di un edificio in via Zenale, Milano Sezione schematica dell intervento. Nella pagina a fianco: la facciata su strada, affiancata al volume sul

Dettagli