Sassicaia primo nel mondo exploit di altri 7 vini toscani

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sassicaia primo nel mondo exploit di altri 7 vini toscani"

Transcript

1 I vini toscni tr i primi cento nel mondo III Mercoledì 21 novembre 2018 Clssific Wine Specttor L clssific Sssici primo nel mondo exploit di ltri 7 vini toscni Wine Specttor, l più utorevole rivist di enologi, incoron il prodotto dell tenut di Bolgheri Murizio Bologni Sssici, si chim così per l rdire di Mrio Incis dell Rocchett, che dopo il primo ettro di viti impintte nei terreni dell Rocc di Cstiglioncello Bolgheri, dieci nni dopo llrgò il vigneto di Cbernet in un terreno sssoso, un sssici ppunto. Il mrchese, cvliere reduce dll Secondo Guerr Mondile, studi in Agrri, ppssionto di ntur e destrieri, er mosso dll pssione e dll lucid folli dei grndi visionri: crere un bordeux frncese, estrneo l solco dell trdizione dei sngiovesi toscni, ricvndo il purosngue dei rossi dlle vigne pintte sui sssi di Mremm e esposte l vento slmstro del Tirreno. «Ammirevole, m selvtico e scontroso» fu il primo giudizio, non proprio benevolo, che dette di quel vino il brone Rotschild. Esttmente 50 nni dopo l prim bottigli, dtt 1968, il Sssici 2015 ottiene l Oscr del miglior vino del mondo. Lo incoron Wine Specttor, il mgzine Us del settore enologico più utorevole del pinet. L ultimo trionfo itlino risle 12 nni f, qundo nel 2006 sul grdino più lto dell clssific di Wine Specttor slì il Brunello di Montlcino 2001 dell Tenut Nuov di Csnov di Neri. M quel trionfo si inseriv sull sci dell nobiltà ultrcentenri dei grndi Chinti Clssico e Brunello. Quello del Sssici è invece il trionfo di un vino e di un gusto «nti d un progetto e non d un trdizione» - come è stto detto - frutto dell spienz di Mrio Incis dell Rocchett, di suo figlio Nicolò e di Gicomo Tchis, che ll inizio degli nni Settnt rrivò nell Tenut di Sn Guido per studire tvolino l giust lchimi nturle del rosso. Non solo nell uvggio m nche nell metodologi il mrchese Incis dell Rocchett si ispirò subito i frncesi: drstiche potture in vign per un res bss m seleziont e ffinmento in brrique. All 85% crbernet suvignon, 15% cbernet frncese, il vino leggend diventto un mito è un esclusiv dell tenut di Sn Guido e non è certo un scopert di Wine Specttor m è nzi celebrto ormi d decenni (tr i primi Luigi Veronelli sul numero di Pnor del 1974 lo definì «ben vestito e brillnte, bouquet fitto e contegnoso in sè, di non comune scontros elegnz...nerbo consistente nell stoff I numeri L prim bottigli nel mln Sn Guido produce ogni nno un milione di bottiglie. Primo mercto l Itli, poi Us, Cin, Svizzer, Germni 220mil Ogni nno dll cntin dell Tenut Sn Guido di Bolgheri escono 220mil bottiglie di Sssici +25% Dopo l Oscr ssegnto d Wine Specttor, il prezzo del Sssici 2015 è umentto del 25% ben strutturt»). M è sicuro che il riconoscimento del mgzine mericno ument lo smlto ll bottigli toscn. Il portle specilizzto Winenews nnot che, stndo l Liv-ex, il benchmrk del mercto secondrio dei fine wine, dopo l Oscr ssegnto lo scorso fine settimn il prezzo dell etichett simbolo di Bolgheri, Tenut Sn Guido, è cresciuto del 25%, pssndo per un css d 12 bottiglie d sterline. Ieri su Amzon un bottigli 0,75 di Sssici 2015 si comprv 230 euro, mentre un Mgnum d un litro e mezzo 630 euro. Il primto Sssici si combin con un più generle exploit delle bottiglie itline, e toscne in prticolre: nell clssific di Wine Specttor sono 19 le etichette itline nell top 100, 8 le toscne (qui ccnto il posizionmento di ciscun vino). Se il Sssici è il vino più buono del mondo, per il mgzine Us, un Chinti Clssico si pizz l terzo posto ssoluto. Non mncno le sorprese: un Nobile di Montepulcino sorpss il Brunello di Montlcino che retrocede quindi l qurto posto tr le denominzioni regionli. In generle, un grn successo. Buon vitico per l export. Sempre che Trump e le guerre commercili non ci mettno lo zmpino. RIPRODUZIONE RISERVATA I numeri indicno l posizione ll interno dell clssific 1 Sssici 2015 Tenut Sn Guido Bolgheri 3 Chinti Clssico 24 Tignnello Riserv 2015 di Cstello di Volpi Rdd in Chinti 11 Nobile di Montepulcino Riserv 2013 di Crpineto Montepulcino 15 Brunello di Montlcino 2013 di Cnlicchio di Sopr Montlcino 17 Brunello di Montlcino 2013 di Cprzo Montlcino 19 Chinti Clssico 2016 di Sn Felice Cstelnuovo Berrdeng 2015 di Antinori Sn Cscino vl di Pes 60 Chinti Clssico Vign del Sorbo Grn Selezione 2015 di Fontodi Pnzno C R O N A C A Intervist Priscill Incis Insieme noi ltre 19 etichette è un grnde risultto per l Itli Priscill Incis dell Rocchett, terz generzione dopo Sssici, che signific il primo posto di Wine Specttor? «È un grnde sorpres che ci rende orgogliosi, dopo un percorso di riconoscimenti inizito nel 1978 qundo Decnter elesse Sssici il miglior cbernet del mondo e proseguito con il voto 100/100 ttribuito nel 1985 d Robert Prker. Ad prile Wine Specttor h dedicto l copertin Bolgheri, poi ci h voluto tr le quttro str del vino invitte fre seminri e infine questo riconoscimento che dvvero non ci spettvmo. È un grnde risultto per tutto il vino itlino: insieme noi ci sono 19 etichette itline tr le prime cento del mondo. Spero si un volno di crescit negli Stti Uniti, di promozione dei nostri territori, che di fiduci, ottimismo, conspevolezz delle grndi potenzilità del nostro Pese». Mio nonno Mrio è il visionrio che non si è fermto dvnti lle difficoltà di fre un cbernet in Mremm Il personggio Priscill Incis dell Rocchett è figli di Nicolò e nipote di Mrio, morto nel L tenut di Sn Guido vicino Cstgneto Crducci è gestit di mrchesi e dl loro stff L nscit del Sssici è leggendri. Come ne dividerebbe il merito tr suo nonno Mrio, suo bbbo Nicolò e Gicomo Tchis. «Prti uguli, ciscuno di loro h vuto un ruolo decisivo. Mio nonno Mrio è il visionrio e il pssionrio che h sognto e voluto il Sssici, senz fermrci di fronte lle difficoltà di fre un cbernet Bolgheri. Gicomo Tchis è il grnde enologo che si è innmorto di questo territorio e con l propri conoscenz h ccompgnto il percorso di nscit del Sssici, con discrezione, senz forzre e voler imporre il proprio mrchio. Mio pdre h vuto il corggio di lncirsi in quest vventur, h umentto l produzione, imbottiglito, commercilizzto, portto e reso fmoso il Sssici in tutto il mondo. M un ruolo importnte lo hnno vuto nche i nostri cugini Antinori, che ci hnno sostenuto e presentto Tchis, e Luigi Veronelli, che è stto prodigo di consigli e il primo celebrre il Sssici». Il Sssici esce dll trdizione dei vini dell regione bse di Sngiovese. Lo definirebbe un grnde frncese di Toscn? «È un espressione bolgherese del cbernet suvignon, che st l psso con i grndi frncesi. Non dimentichimo che secondo lcuni il suvignon è stto portto in Frnci di Romni». Che h di specile l bottigli 2015? «È stt un vendemmi molto buon per gli spetti meteorologici, soprttutto rispetto quell complict del 2014, e l nnt eslt i crtteri propri del Sssici: bevibilità, elegnz, e invecchindo quest bottigli drà grndi soddisfzioni gli intenditori». m.bo. RIPRODUZIONE RISERVATA

2 MERCOLEDÌ 21 NOVEMBRE Div no spore Per informzioni e segnlzioni scrivere Primitivo di Mnduri controtendenz Secondo il Consorzio di Tutel, un mese e mezzo dll fine dell vendemmi, il Primitivo di Mnduri si segnl in controtendenz rispetto l resto d Itli e dell Pugli : qulità mntenut, quntità in diminuzione e tenut dei prezzi. Grndi bottiglie piccoli prezzi di LORENZO FRASSOLDATI IL SAPORE DI PUGLIA IN UN ROSÉ TENUE L sfid del Brunello VENTO, sole, luce. Sopr, l stori prl di cstelli, trulli e msserie che risplendono di pietr clcre. Nel sottosuolo è un misterioso intreccio di gllerie, strettoie e stlttiti che si prono in cntine secolri di muri tufcei. E l Murgi pugliese dove l denominzione Cstel del Monte incoron rossi, rosti (e binchi) che ccompgnno l vogli di conoscere un territorio dove stori e cultur incrocino un tvol stupend, greste, ftt di pne e foccce (Altmur), slumi (Cpocollo di Mrtin Frnc), formggi (cciocvlli, mozzrelle, burrtine) che nutrono di poesi qulunque vcnz. E qui che Antonio Cpldo h posto l bndier di Feudi Sn Gregorio fondndo nel 2014 Ognissole, rticolto su due nuclei produttivi: nord, tr Cnos di Pugli e Cstel del Monte, l tenut Ceflicchio; mentre sud, circ 100 km di distnz, sull ltopino di Gioi del Colle, 14 ettri esclusivmente votti l Primitivo. Ceflicchio è tenut biodinmic (tr le prime l Sud) in quel di Cnos tr colline verdi di pini, ulivi e vigneti. Ventisette ettri di vign dove dominno uve utoctone: Nero di Troi, Montepulcino, Bombino Binco e Moscto Binco. A Gioi è biologic, un ltopino dove nche nelle sere d estte il vento si f sentire grzie ll prossimità dei due mri, Jonio e Adritico. Il tutto nelle mni spienti di un mster-enologo come Luc D Attom. Sggimente l gmm dei vini è snell, derente l territorio, senz inutili svolzzi. Tr i rossi segnlo il Breccito 2015, Nero di Troi e Montepulcino, ffinto solo in cciio/vetro, frutto secco e vellutto, di grnde bevibilità. Il Pontelm è un rosto, nzi un rosé ros tenue d Nero di Troi, secco, sciutto, fine, dgli intrignti sentori di mrsc e mren. Due bottiglie per tutte le stgioni, in enotec tr 11 e 12 euro. Pontelm 2017, Ognissole Info: RIPRODUZIONE RISERVATA Itlin Wine Producer of the Yer Cntin di Sove premit Londr NELLA scintillnte Guildhll di Londr, durnte l Cen di Gl dell IWSC (Interntionl Wine & Spirits Competition), Cntin di Sove (nell foto il direttore generle Bruno Trentini) h ottenuto il titolo di Miglior produttore itlino dell nno. Il riconoscimento è stto ttribuito con l seguente motivzione: «Cntin di Sove, ziend dl profilo fortemente innovtivo, è stt in grdo di utilizzre l meglio le conoscenze tecnologiche per pprofondire l competenz in vign e ottenere vini di ltissim qulità». Polo Pellegrini MONTALCINO (Sien) IL BRUNELLO srà vincente se sprà vlorizzre l propri immgine senz svendersi, perché con il Brolo è il vino itlino «più riconosciuto». Meglio se con un mrchio storico come Biondi Snti fre d trino, perché il nome identific il vino nto metà Ottocento d Clemente Snti e lncito definitivmente dl nipote Ferruccio Biondi Snti. Ecco l sfid che si sente pronto lncire Gimpiero Bertolini, voluto come mministrtore generle dell etichett-icon d Epi, il gruppo frncese guidto d Christopher Descours presente sui mercti immobiliri e finnziri m nche nel settore del lusso, che h cquisito diciotto mesi f per un centinio di milioni l proprietà dell ziend in crisi per liti fmiliri. Bertolini, dvvero un bell sfid. «Sì, un bellissimo progetto, ci sono bsi strordinrie per fre un grnde lvoro, senz pensre un rivoluzione m piuttosto un evoluzione per mettere l ziend l psso con i tempi. Possimo contre su un qulità di vini strordinri e su un ledership riconosciut nel mondo, m sono mncti gli investimenti per sostenere quell evoluzione». D ltr prte, il mrchio è sinonimo di Brunello. UN NUOVO BOOM Gli strnieri vengono in Toscn investire cifre importnti: l terr cost un milione ettro Vinitly f tpp con 43 cntine Mosc e Sn Pietroburgo PER Vinitly doppio ppuntmento in Russi, Mosc e Sn Pietroburgo. L più importnte mnifestzione l mondo dedict vino e distillti, ccompgn 43 cntine itline in un mercto che rppresent il settimo consumtore livello globle (3,9 milirdi di euro in vlore nel 2017), con un spes enologic rddoppit in dieci nni. L missione commercile h preso il vi lunedì Mosc con un giornt di degustzioni e incontri con 18 importtori russi e distributori locli. Gimpiero Bertolini, nuovo d di d Biondi Snti punt sull evoluzione nel rispetto dell stori «E l stori che ci viene consegnt v rispettt. Bisogn muoversi con delictezz, certo, m muoversi come il mondo là fuori: il vino dei tempi moderni non si f come cent nni f, e bisognerà degursi per produrre nel migliore modo possibile pur rispettndo l stori». Su cos punterete? «Dll cquisizione di Epi il lvoro si è bsto sull conoscenz pprofondit dell cpcità qulittiv di ogni vign. Oggi si investe su questo, sull evoluzione nelle vsche per cpire: un lvoro d vign cntin, con nuove vsche più piccole, poco cciio, soprttutto legno e nuovi cementi. Poi fremo un cntin più l psso con i tempi, c è già un progetto m non srà un cntin rchistr, non ne bbimo bisogno per frci conoscere, ci serve bell m funzionle l prodotto». E penste di umentre l produzione? «Stimo vlutndo l possibilità di cquisire nuovi ettri, per fre un rotzione con i vecchi e non perdere produzione, poi forse rriverà qulcos in più, m dipenderà dl mercto, e comunque Biondi Snti non srà mi un ziend d 70 ettri, resterà di nicchi. E c è d ricrere: ll rrivo di Epi c erno 3 persone, oggi simo 10 più l produzione. Infine dovremo cercre un distribuzione dtt i nostri vini». Come vede il mondo Brunello oggi? «Dl 2015, con l uscit dello strordinrio 2010, c è stto di nuovo un boom, un rilncio mondile e oggi con il Brolo questo è il vino più riconosciuto nel mondo, gli strnieri vengono investire cifre importnti perché l terr cost nche un milione ettro, nel mondo non ce ne sono tnte così». M llor il Brunello è sottostimto? «Sì, e bisogn lvorre meglio sul vlore, cercre il più possibile di tenere i prezzi lti, ide che non è condivis d tutti i produttori, che fnno investimenti importnti e qundo si ritrovno prodotto in cntin tendono svenderlo. M questo è un dnno per un immgine che invece v tenut lt sempre». Questo non signific necessità di mggiore produzione? «No, l crescit lt in volume c è già stt, oggi simo 9-10 milioni di bottiglie. E i mercti importnti non sono infiniti: bisognerà vedere l imptto con l Cin, m bisogn soprttutto fre vlore, e tenere fermi i prezzi con i distributori». RIPRODUZIONE RISERVATA 0

3 Abbimo conquistto il cuore dei viggitori Doppi vittori per l scuol di dnz Revolution Nobile nei top 100 Superto il Brunello Università Pesgo Bene i primi 12 mesi

4 - quest copi è concess in licenz esclusiv ll'utente - Mercoledì 21 Novembre 2018 Agricoltur NON Oggi Disponibile su clssbbonmenti.com IL PRIMO GIORNALE DEGLI IMPRENDITORI, DEGLI OPERATORI E DEI PROFESSIONISTI DELLA TERRA E DELL AGROINDUSTRIA 23 IL LIBRO DA PERDERE Inchiest sull produzione mde in Itly: l cmpgn 2018 sotto le 200 mil tonnellte Olio itlino ridotto l lumicino I big deloclizzno. L Spgn produce 10 volte l Itli DI ALBERTO GRIMELLI Mentre in Itli si rivedono le stime produttive di olio d oliv l ribsso, con un risultto finle che probbilmente srà inferiore lle 200 mil tonnellte, in Spgn stnno lzndo le previsioni con il trgurdo di 1,7 milioni di tonnellte che non è così lontno. M è l intero sistem olivicolo-olerio itlino vcillre, con industri e commercio che vendono i gioielli di fmigli, cercno prtner per stre sul mercto o deloclizzno ll estero. Non solo Crpelli, Bertolli e Ssso, ormi d nni in mno l colosso ngloiberico Deoleo, nche Sgr e Filippo Berio, quest ultimo mrchio noto soprttutto negli Stti Uniti dove h circ il 10% del mercto, sono stti cquisiti dll Yimin, sussidiri del Gruppo Bright Food, di proprietà del governo cinese. Altre ziende itline, come Mtluni, proprietri del mrchio Dnte, hnno dovuto essere ricpitlizzte d fondi esteri come Oxy e Attestor per sistemre i conti trbllnti. Numerosi nche i csi di imprese itline, come l umbr Cost d Oro che h ceduto un prte importnte delle proprie quote socili ll frncese Avril, che cercno prtner strnieri per restre sul mercto. C è invece chi h scelto di deloclizzre l produzione. Prototipo dell modern multinzionle oleri nzionle è Colvit Sp che d più di trent nni ormi h deciso di deloclizzre, con un plurlità di società in giro per il mondo che comprno e imbottiglino olio sotto il noto mrchio molisno. Dll Tunisi ll Argentin, pssndo per Oli e vini, identità genetic trccit con filiere hi-tech Investimenti in filiere hi-tech d lt sostenibilità per olio e vino. Per le imprese pronte investire in innovzione, Ci h predisposto un progetto specifico, in collborzione con il Cnr e il contributo di lcune ziende dei due settori. Uno degli spetti del progetto Ci è quello legto l migliormento dell qulità e dei volumi prodotti. Il pssggio obbligto è l ttivzione dell identità genetic. D un prte l scelt delle miglior cultivr e vrietà per res e qulità, di olive e uve, e dll ltr l certezz per i consumtori che il prodotto nell bottigli cquistt si inconfutbilmente quello dichirto in etichett. Tutto prte dll nlisi dei settori olivicolo-olerio e vitivinicolo, d cui è emerso come ppen il 5% delle imprese bbino ggncito le opportunità offerte dll tecnologi. Addirittur, sul totle delle ziende gricole, solo un su quttro dispone di un proprio sito internet. Innovre, secondo qunto sviluppto d Ci, costerebbe un investimento medio pri ll 1% del ftturto ziendle m grntirebbe, in un triennio, un umento delle entrte fino l 20%. Il progetto prevede prim di tutto l intervento sui costi produttivi, come il risprmio sull bollett energetic e l riduzione dell impiego di mezzi strumentli. Anche ttrverso l gricoltur di precisione per eliminre gli sprechi, in primis dell cqu. M prevede nche pittforme condivise di Food Integrity Trcking per trccire l integrità del food & beverge lungo l distribuzione. E impiego di pp grtuite e socil network che per un piccol ziend possono essere un vlido iuto frsi conoscere costi contenuti. Andre Settefonti gli Stti Uniti, con uno stbilimento sull cost est nel New Jersey e uno sull cost ovest in Cliforni. E dove si concentrto il business lo si deduce di numeri, con l cs mdre itlin che fttur 60 milioni di euro contro i 100 milioni di Colvit Us. Anche Monini, 130 milioni di ftturto e un posizionmento sempre più sull fsci bss di prezzo in Itli nel 2018 secondo dti Nielsen, che invece continu mcinre utili con le filili negli Stti Uniti e in Poloni. Più recentemente, d ver deciso di prire stbilimenti di imbottiglimento in Spgn sono stti il cmpno Bsso, 60 milioni di ftturto, che h deloclizzto Alcàsser nell provinci di Vlenci e l umbr Coricelli, 110 milioni di euro di ftturto, che h egulmente un impinto di confezionmento Ben in Andlusi. M srebbero molte di più le ziende con interessi in Spgn, come risult d un inchiest dell procur di Cordob che h denuncito come sempre più spesso società iberiche, m controllte d itline, hnno il compito di e su tringolre produzioni di dubbi provenienz, mgri previ decidificzione e deodorzione. Mentre l glssi dell industri e commercio olerio si st internzionlizzndo sempre più velocemente, senz distinzione tr ziende fmiliri e colossi multinzionli, il mondo dell ssocizionismo olivicolo si spcc, con il presidente di Unprol, Dvid Grnieri, che stigmtizz l ccordo per l vlorizzzione dell olio d oliv itlino Ci-Deoleo, definito: «L ennesimo colpo per il mde in Itly e per il mondo olivicolo itlino, sempre più terr di conquist per l Spgn». Mentre Gennro Sicolo, presidente di Itli Olivicol si scgli contro «i ptrioti dell olio, tlmente mnti dell Itli d deloclizzre ll estero i loro stbilimenti» riferendosi ll ccordo Coldiretti-Federolio, che prevede l cquisto di 10 mil tonnellte di olio itlino un prezzo prefissto di 4,3 euro l kg. Sulle bottiglie rriv l etichett fotonic Leonrdo Ciccheri (Ifc-Cnr) Supplemento cur di LUIGI CHIARELLO Elborzione dei dti ottici per spere tutto sull olio di un bottigli ttrverso l etichett. Si trtt di un tecnologi fotonic ll bse del nuovo progetto, Opticl spectroscopy to generte QR code for the extr virgin olive oil qulity (QR-4-OIL), nto d un collborzione tr Itli e Isrele. Un inizitiv che coinvolge l Istituto di Fisic Applict «Nello Crrr» Ifc-Cnr di Sesto Fiorentino, l fttori Cstel Ruggero Pellegrini di Bgno Ripoli ffilit Ang di Confgricoltur Toscn e Verifood Ltd, prtner tecnologico isrelino specilizzto nell progettzione, relizzzione e commercilizzzione di scnner bsti su tecnologie spettroscopiche. L nuov tecnologi, elbort d Ann Grzi Mignni e Leonrdo Ciccheri per Ifc-Cnr, consente di integrre in etichett quello che ll pprenz sembr un clssico QR code, m v ben oltre il comune strumento di mobile mrketing che si limit informzioni sull qulità, l provenienz e le tecniche produttive. QR4oil rcchiude invece informzioni nutrizionli specifiche dell olio imbottiglito con un nlisi immedit del prodotto, senz bisogno di processi chimici o interventi che possono lterre o distruggere il prodotto. Le informzioni, come le percentuli dei principli cidi grssi, i perossidi e i polifenoli, sono ottenute medinte un innovtivo processo di elborzione di dti ottici ricvti dl moderno strumento di Verifood Ltd. Tli vlori, cricti nell bnc dti del produttore l momento dell imbottiglimento, vengono resi disponibili l consumtore ttrverso l scnsione del QR code. Per il presidente di Ang, Clemente Pellegrini, si trtt di «un concetto di etichetttur rivoluzionrio perché si leg in mnier unic l prodotto, grnzi dei consumtori e vntggio dei produttori che hnno cuore l qulità del loro olio. L uso del Qr4oil è molteplice e fcile, utilizzbile nche per i controlli d prte degli orgni proposti che vrebbero disposizione in tempo rele informzioni sul contenuto dell bottigli senz dover effetture lente e costose nlisi chimiche». Clemente Pellegrini (Ang Confgricoltur) Andre Settefonti - quest copi è concess in licenz esclusiv ll'utente -

5 - quest copi è concess in licenz esclusiv ll'utente Mercoledì 21 Novembre 2018 ATTUALITÀ L enologo: c è un ptrimonio, m scimmiottimo gli ltri Vino senz stori Vlentini: l Itli h perso identità DI ANDREA SETTEFONTI il vino è più buono, m è più difficile venderlo per le piccole «Oggi ziende. Le grnde imprese vinicole hnno mplito tutt l gmm hnno ziende in tutt Itli e ll estero. E llor per l uomo del mrcipiede come definisco io l gente di commercio, tutto è più difficile. Sono diventti monomndtri di un unico brnd e non c è spzio per i piccoli». Angelo Vlentini, nto Sigillo, Perugi, il 19 gosto 1928, gronomo, enologo, erborist, enobibliofilo, oxologo (conoscitore di ceto, ndr) è uno che il mondo del vino e dell gricoltur lo conosce d qundo, venti nni, fu chimto dirigere in Mremm un ziend di 700 ettri. D llor h vissuto «Un sogno lungo 90 nni», come h scritto nel suo ultimo libro. Un sogno che rccont ItliOggi. Angelo Vlentini GIRI DI POLTRONE IL CEQ, CONSORZIO EXTRAVERGINE DI QUALITÀ, h un nuovo presidente ed è un donn: Mri Grzi Minisci imprenditrice olivicol clbrese, elett durnte l ultim ssemble dei soci del Ceq Itli, l interprofessione dell olio di oliv itlin. Succede Eli Fiorillo. Il Gruppo Minisci è tr le prime imprese grolimentri dell Clbri. FRANCESCA BIFFI ELETTA PRESIDENTE DELL AGRIMERCATO di Como-Lecco. Biffi, 35 nni, di Glbite, gestisce l omonim impres gricol specilizzt nell produzione di formggi freschi, slumi, ltte fresco, uov. Del nuovo consiglio direttivo dell ssocizione nel fnno prte nche Sergio Giudici dell ziend gricol Brgotto di Figino Serenz, Silvi Mufftti dell ziend gricol Mufftti Lino di Cntù, Fbio Vill dell ziend gricol Mggiociondolo di Cstenovo e Dniele Airoldi dell ziend gricol Blù di Mozzte. gmil.com Domnd. Non c è dvvero spzio per i piccoli produttori? Rispost. Il piccolo deve vlorizzre il proprio territorio, non può fre quntità, m tocc lvorre sull eccellenz, sull grnde qulità, sul biologico. Oggi il vino si vende fcendo comuniczione e cultur. Mgri con un etichett che rcconti qulcos che non si nonimo. D. Come è cmbito il mondo del vino in questi nni? R. Se pensimo 50 nni f, erno poche le cntine che producevno. Solo nomi storici cui nel tempo si sono ggiunti i piccoli produttori che hnno cercto di migliorre i propri vini ttrverso un selezione genetic sul cmpo. D. Oggi l Itli produce vino di qulità. Bst questo per essere competitivi? R. C è bisogno di dre vlore ggiunto l vino. Si è pensto migliorre l viticoltur, in cmpo, si è pensto ll cntin con un tecnologi ltissim. Si sono risolti gli spetti rchitettonici delle cntine, oggi progettte d grndi rchistr come Pino, Pomodoro, Bott. È stto risolto il problem dell qulità con il srto del vino, l enologo che riesce d ORIGINE GROUP HA ELETTO il nuovo consiglio di mministrzione. Conferme per il presidente Ilenio Bstoni (Apofruit) e per il vicepresidente Simone Sprefico (Sprefico). Nel cd, dove entr il nuovo socio cileno Dvid Del Curto, confermti nche tutti i consiglieri Alessndro Cenzules (Pemp Corer), Rodrigo Flcone (Dvid Del Curto), Alberto Grbugli (OP Kiwi Sole), Muro Grossi (Afe), Alessndro Pernigo (Frutt C2), Gultiero Rivoir (Kiwi Uno), Mrco Slvi (Unco), Alessndro Zni (Grnfrutt Zni). È GIANNI MUNTONI IL NUOVO PRESI- DENTE DELL AGRIMERCATO NORD Srdegn. Allevtore di ovini e bovini di Perfugs, Muntoni insieme l consiglio di mministrzione dell neo ssocizione nt dll fusione degli grimercto di Gllur e Sssri. Fnno prte del cd Mri Grzi Murroccu, ggiustre il prodotto. M poco è stto ftto sull pprtenenz, sull nostr stori vinicol. D. Andrebbero vlorizzti di più i nostri vitigni utoctoni? R. Dobbimo tener conto del ptrimonio mpelogrfico, certo. M non dimentichimo che lcuni vitigni sembrno strnieri, e invece prim sono stti portti vi di brbri e poi riportti in Itli con nomi strnieri. Il vino nsce nel Mediterrneo, l vite rriv dll Asi ed è psst per prim dll Itli, l h ttrverst d Nord Sud. Un esempio? Il Vitureic è il Cbernet in epoc romn. Autoctono è un termine improprio, sono tutti vitigni nostri. D. Quindi dobbimo ripercorrere l nostr stori vinicol? R. Non bbimo importto niente, neppure le clssificzioni di frncesi. Già i tempi dell Cmpni felix c erno le distinzioni del vino in bse qulità diverse. In un tvern di Pompei per un sse si bevev vino più economico, per due ssi uno migliore e per quttro si potev vere il Flerno. C erno già le clssificzioni. D. All fine, il vero vlore ggiunto è l nostr stori? R. Abbimo un ptrimonio e non ne fccimo sfoggio, tesoro. Dobbimo, invece, rccontrl l nostr Stori per mgnificre il nostro vino. Non bbimo niente d invidire nessuno se ci ripproprimo dell nostr stori. E se l bbndonimo, perdimo l nostr identità. VENDEMMIA Primitivo tr qulità e scrsità Primitivo di Mnduri in controtendenz rispetto l resto d Itli nell vendemmi che si è ppen conclus. A un clo dell quntità, fnno d contrltre un buon qulità e l tenut dei prezzi. I primi dti sull vinificzione confermno un diminuzione delle rese dl 70 l 55% per un mggior presenz di grppoli ppssiti in vign e i costi delle uve invriti rispetto ll precedente nnt. «L vendemmi 2018 per il Slento in generle, e in prticolre per il Primitivo di Mnduri, h mostrto un flessione quntittiv», fferm Roberto Errio, presidente del Consorzio di Tutel del Primitivo di Mnduri. «Nonostnte un nnt difficile dovut lle grndinte che hnno colpito solo lcune delle zone del nostro rele, l Doc rimne forte nel mercto con un vlore crescente. Questo grzie nche i produttori che hnno privilegito le bsse rese nche di fronte i cli quntittivi. I mercti mondili, quelli orientli in test, mno i nostri vini e comincino pretendere certificzione di qulità e sostenibilità». Andimo scimmiottre l- tri rrivimo sempre secondi e dimentichimo che il vino è nostro. Il medico di Fbrino, dell griturismo S Mndr di Alghero, Angelo Cbiglier, dell ziend gricol Funt Cn di Pttd, Mri Bonri Meloni dell omonim ziend gricol di Olbi e Slvtore Snn dell ziend Mrell di Ittiri. RINNOVATE LE CARICHE DI FRUITIM- PRESE SICILIA. Plcido Mngnro è stto eletto presidente. Sessntdue nni, ctnese, Mngnro è contitolre dell MDi Fruit di Ctni, specilizzt nell produzione e commercilizzzione di grumi e estiv. Mngnro succede Slvo Ludni, dimissionrio luglio per l incrico di vicepresidente dell orgnizzzione europe Freshfel, con sede Bruxelles. DUE SENTENZE Il Prosecco in Ucrin è tutelto Doppi sentenz fvore del Prosecco d prte dell Antimonopoly Commitee dell Ucrin. Sistem Prosecco, l società che coordin le zioni di tutel delle denominzioni Asolo Prosecco Docg, Coneglino Vldobbidene Prosecco Docg e Prosecco Doc, h ottenuto un importnte tutel dell Denominzione contro un società vitivinicol ucrin che producev e commercilizzv bottiglie di flso Prosecco. I due procedimenti erno iniziti nel 2015 per esistenz di un rischio di confusione derivnte dll uso illecito dell Dop e per l diffusione di informzioni flse ed ingnnevoli. Secondo i disciplinri di produzione, inftti, solo i vini prodotti secondo regole precise, nelle ree delimitte comprese fr le regioni Veneto e Friuli-Venezi Giuli, possono contrddistinguersi con un delle denominzioni rppresentte d Sistem Prosecco. Le due sentenze costituiscono un importnte risultto nell mbito dell ttività svolt d Sistem Prosecco per l tutel delle denominzioni livello internzionle. Nel solo 2017 sono stti contrstti oltre 75 mrchi lesivi delle denominzioni del mondo Prosecco. Frncesco Sccchi, nel 1622 descrive l mnier di fre spumnte molto prim di Dom Pérignon. NUOVO PRESIDENTE PER TERRANO- STRA PUGLIA. Si trtt di Filippo De Miccolis Angelini, titolre di Msseri Slmin Fsno, che succede Crlo Brnb che rimne nel consiglio direttivo ssieme Snte Giuntoli, Mrco Brmto, Mri Luis Mttizzi, Luigi Dell Monc e Nicol Colonn. Filippo De Miccolis Angelini, clsse 1980, vvocto fino l 2012, si è dedicto ll gricoltur ed è imprenditore olivicolo e grituristico. Segretrio regionle è Teres De Petro ANDREA TOSATTO È IL NUOVO PRE- SIDENTE del Consorzio di tutel del rdicchio rosso di Treviso Igp e rdicchio vriegto di Cstelfrnco Igp. L nomin è vvenut in consiglio di mministrzione dopo che l ssemble vev pprovto il bilncio 2017/2018 e rinnovto il cd. ALESSANDRA PIUBELLO è l prim giornlist itlin essere nomint Cvliere dell Confrérie des Chevliers du Tstevin, l più ntic istituzione del vino frncese, ricevendo il prestigioso riconoscimento secondo l trdizione nell ntico Châteu du Clos de Vougeot in Borgogn ll presenz di 600 esperti provenienti d ogni zon del mondo. - quest copi è concess in licenz esclusiv ll'utente -

6 - quest copi è concess in licenz esclusiv ll'utente - MERCATO AGRICOLO Mercoledì 21 Novembre 2018 Le rilevzioni del Cre sul In Nordest vlori su 40 mil ettro, l Sud tr 8 e 13 mil Or l terr vle più di prim Più comprvendite, credito e loczioni. Stbili i cnoni DI GIUSY PASCUCCI Torn crescere il vlore dell terr, si conferm il trend positivo degli ffitti, slgono modertmente comprvendite (+2%) e credito (+2%). Si intrvedono segnli positivi per il mercto fondirio dlle rilevzioni dell indgine nnule 2017 del Cre, curt dlle postzioni regionli del Centro di ricerc Politiche e Bioeconomi, secondo cui dopo cinque nni di continue svlutzioni, il prezzo dell terr è umentto, seppur in modo flebile, ttestndosi intorno i 20 mil euro per ettro. Si trtt di un vlore ncor inferiore rispetto quelli del nord Europ, m nettmente superiore quello di ltri pesi dell re mediterrne. Rest, tuttvi, forte l differenzizione tr Nord e Sud Itli: i prezzi delle comprvendite in medi oscillno tr i 40 mil euro/h nelle regioni del Nordest e gli euro/h nel Mezzogiorno. Con 5,7 milioni di ettri di terreni gricoli ffittti, ovvero l metà (46%) dell Su, superficie gricol utilizzt, l istituto dell ffitto si conferm lo strumento preferito dgli imprenditori gricoli per mplire l ziend con mggiore flessibilità e senz gli impegni finnziri dell cquisto. I dti confermno, quindi, l incremento degli ultimi nni con oltre 860 mil ettri (+18%) rispetto l I cnoni, complessivmente stbili, umentno per i terreni con colture di pregio e vigneti. A preferire l ffitto sono i giovni, usufruendo nche dei premi di primo insedimento offerti di Progrmmi di sviluppo rurle (Psr), ed è soprttutto nelle regioni meridionli e in quelle del Nordest che si verific un incremento delle loczioni (+21%), seguite d quelle centrli (+18%) e d quelle del Nordovest (+9%), sebbene in queste ultime il livello di superficie in ffitto si già bbstnz elevto (63% dell Su). Si ttenu, rispetto l pssto l interesse per i terreni d destinre colture energetiche, mentre rest importnte il ruolo dei contoterzisti nell composizione dell domnd. L inversione di tendenz del livello delle comprvendite, umentte del 2%, nonostnte si lontno di vlori di dieci nni f, segnl l interesse d prte degli investitori. Positiv nche l crescit del credito che, per il qurto nno consecutivo, riport il volume delle erogzioni sopr i 500 mln di euro ll nno (dti Bnc d Itli). Un vlore ncor inferiore i mssimi del (circ mln), m, comunque, indictivo di un nuovo tteggimento del sistem bncrio verso l ccesso ll terr. L Cin v sulle terre rre per diventre leder globle L Cin punt sulle terre rre, minerli cioè quli Lntnio, Cerio, Ittrio, Neodimio di cui è leder mondile, per sostenere l su crescit geopolitic e per costruire, nel prossimo decennio, un su ledership globle in nuove tecnologie. «Un obiettivo», ci spieg Angelo Spen docente di Ingegneri energetic ll Università Tor Vergt di Rom, «è quello di rrivre fre concorrenz i leder storici dell utomotive quli Stti Uniti, Germni, Gippone, Core, l stess Itli. Lo f spingendo su un tecnologi nuov per tutti e in cui può bttersi con un vntggio strtegico, quell dell uto elettric. Lì, le terre rre sono importnti perché vengono impiegte nell costruzione delle btterie. Si trtt di un strtegi res nche urgente e in qulche modo inevitbile di grvi problemi di inquinmento dell ri delle meglopoli cinesi. Anlogo comprto di interesse per l Cin è l energi elettric d fonti rinnovbili, l qule essendo intermittente, h nch ess bisogno di btterie per essere ccumult». Arrivre produzioni low-cost non srà un pssggio immedito nche perché occorre sviluppre grndi economie di scl per rendere l operzione sostenibile. «Pechino», conclude Spen, «oltre gestire strtegicmente i propri gicimenti nzionli, si st gurdndo intorno nel mondo. Se riuscisse, per esempio, d ccedere nche lle terre rre fricne, ssumerebbe un ledership circolre dll mteri prim l prodotto nei mercti prospetticmente emergenti di quel continente». Mringel Ltell I droni entrno nell produzione delle colture itline di eccellenz come il prosecco di Vldobbidene, l olio toscno o l cerelicolur. Si usno per pplicre trttmenti bio contro le fitoptologie, per impollinre rtificilmente e perfino per monitorre, in tempo rele, le condizioni del cmpo. Sono le novità presentte ll ultim edizione di Eim Interntionl, nello stnd di Dronitly. Tr queste quelle di Aermtic3D che st testndo sui vigneti terrzzti di Vldobbidene (dopo le prime esperienze in Vltellin e Trentino) un trttmento contro l peronospor dell vite. «Fino d oggi», ci h spiegto Polo Mrrs, generl mnger dell ziend, «potevno essere effettuti soltnto mnulmente, con un grn dispendio di risorse, ossi mnodoper e cqu, e un elevto rischio infortuni per il prticolre scenrio in cui si oper. Con il drone simo riusciti effetture lo stesso trttmento in tempi più brevi, con l impiego di cqu inferiore di 10 RISIKO AGRICOLO I droni per fre prosecco, olio e cereli 25 IL GRUPPO BARILLA HA MANIFESTATO INTERESSE, in form di propost, per l cquisto di un rmo d ziend del pstificio trevigino Pst Zr, quello reltivo llo stbilimento di Muggi-Ts, impinto moderno, d lt cpcità e produttività, ben posizionto logisticmente per servire i mercti europei e d oltreoceno, che permetterebbe Brill di rispondere in modo efficiente ll crescente domnd globle di pst. Mrtedì scorso, Treviso, Pst Z- r h incssto intnto l ssenso dei sindcti per il pino industrile per il rilncio delle ttività industrili e per l gestione dell procedur concordtri che, se pprovt dll ssemble dei creditori, prevede l cessione dello stbilimento di Muggi e investimenti su quelli di Riese Pio X, presso il qule s ipotizz l vvio dell produzione ciclo continuo con un conseguente incremento del personle, e di quello di Rovto-Bs. GRAZIE ALL ACCORDO SIGLATO TRA FIERA MILANO E L UNIO- NE ITALIANA VINI, l prossim edizione del slone TuttoFood di Milno, in progrmm dl 6 l 9 mggio 2019, vedrà il debutto di TuttoWine, uno spzio per presentre gli opertori itlini ed esteri le opportunità di business coi produttori, imbottiglitori e distributori itlini di vino. MERCOLEDÌ SCORSO ASSOGRASSI, CIA, CONFAGRICOLTURA, COPAGRI, Fies-Confesercenti e Uniceb hnno costituito l ssocizione O.I. Crni Bovine-Oicb, trmite l qule le entità di rppresentnz dell filier intendono tutelre l immgine del settore dlle fke news, promuovere un consumo conspevole delle proteine nimli e vlorizzre l zootecni nzionle. È RADDOPPIO PER LA FILIERA LUCANA DEL GRANO TENERO BRAMANTE in essere fr il biscottificio Di Leo Pietro e un gruppo d gricoltori derenti Coldiretti Bsilict. Prtito nel 2016 su circ 100 h, l ccordo di filier è stto ppen rinnovto per un superficie coltivt grno Brmnte di circ 200 h. UN INCREMENTO DI FATTURATO DI 250 MLN EURO, di 750 mln euro del mld nel E un peso del ftturto sviluppto ll estero che rggiungerà il 20%. Li prevede il pino industrile del gruppo Cmst, coopertiv del settore ristorzione collettiv e commercile e del fcility mngement. L crescit mggiore del business è ttes dlle ttività di ristorzione (+140 mln euro), seguit d 50 mln euro ggiuntivi per il fcility mngement e ltrettnti per le ttività sviluppte ll estero. Altri 10 mln dovrebbero derivre d progetti innovtivi posti in essere d food strtup. volte l metodo trdizionle e un bbttimento di oltre l metà delle pinte infettte». Il drone (che cost 15 mil euro), sorvol 2 metri di ltezz dlle pinte, sprge l miscel di cqu e ntifestnte Bio (il test è stto ftto con rme e zolfo) utilizzndo 150 litri di cqu/ h contro i dei trttmenti trdizionli. L ri smoss di rotori del drone, fvorisce, inoltre, un migliore distribuzione del liquido. Con questo stesso sistem Aermtic3D st per prtire con il progetto toscno «Ollimpolli», con cpofil l Coldiretti regionle, per impollinre rtificilmente (con polline nturle) gli uliveti toscni. Arriv dll multinzionle frncese Prrot, infine, il drone Bluegrss fields (4.500 euro) che invi immgini spettrogrmmetriche in tempo rele ll ipd del produttore riferendo delle condizioni di vigore del cmpo e individundo quli ree hnno bisogno di trttmenti. Mringel Ltell CONCENTRAZIONE NEL MONDO DEL VINO NEL RE- GNO UNITO. Il distributore di vini frizznti (compreso il brnd itlino Mionetto) Copestick Murry e l filile britnnic del mggior produttore di cv spgnolo Freixenet, entrmbi fcenti cpo l gruppo tedesco Henkell & Co, delle più grndi cse produttrici di vino spumnte l mondo, dll nno prossimo si fondernno dndo vit ll newco Freixenet-Copestick che i nstri di prtenz potrà vntre un ftturto di oltre 114 mln euro. Obiettivo consolidre l ledership nei vini frizznti nel Regno Unito. Luis Contri - quest copi è concess in licenz esclusiv ll'utente -

7 - quest copi è concess in licenz esclusiv ll'utente Mercoledì 21 Novembre 2018 TECNOLOGIA & INNOVAZIONE Arrigoni lnci l nuov tensostruttur: più ventilzione e meno clore Un tend slv prssiti Microclim idele per ortggi in cmpo perto DI MARIANGELA LATELLA È un vi di mezzo tr l serr e il cmpo perto e st permettendo di ricostituire in tempi brevi e costi contenuti l ttività del prco serre distrutte dl mltempo delle psste settimne, soprttutto nelle zone clim mediterrneo. Si chim Net-House ed è l ultimo schermo in tessuto lncito dll Arrigoni sp, ziend specilizzt nell produzione di tessuti per l difes colturle. È in grdo di ricrere (nei mesi più cldi e non solo) il microclim idele per le colture cmpo perto degli ortggi, riuscendo d umentre del 20% il flusso d ri ll interno dell tensostruttur. E ridurre l umento di tempertur dto dll copertur del 10%, contrstndo significtivmente l ttcco degli insetti. «Lo bbimo sviluppto», ci spieg Polo Arrigoni, mministrtore delegto di Arrigoni Sp, «su richiest di un nostro cliente di Ltin che volev poter produrre le zucchine nei Clbri e Sicili spingono sull economi circolre e in prticolre sulle biorffinerie, che trsformno le biomsse vegetli (scrti) in co-prodotti d reimmettere nel mercto crendo energie rinnovbili, fibre tessili, mterili per l edilizi o nche prodotti destinti l settore dell nutrceutic. Così ccde per Bioingro, un strt-up di Lict che st lvorndo su un impinto che impieg i cldodi del fico d Indi per ricvre energi rinnovbile, cqu per uso frmceutico e fertilizznti. «L filier del fico d Itli sicilino», ci spieg Vincenzo Morrele, mministrtore di BioinAgro e presidente di PromoImprese, «rppresent il 90% del mercto europeo con circ 4mil ettri di produzione regionle di cui il 60% Sn Cono (Ct). Prlimo di 90 mil tonnellte di cldodi l nno che possono vere vit commercile. Lo stesso può essere ftto con le sottopezzture del melone cntlupo o con i resti dell pottur degli ulivi o gli sflci dei crciofi». A Sn Cono è stto relizzt l prim microbiorffineri integrt. Un ltr mesi più cldi crtterizzti oltre che dlle temperture troppo elevte nche di frequenti ttcchi prssitri. In queste condizioni, luglio e d gosto non si riesce produrle in mnier economicmente sostenibile né in serr né cmpo perto. Con Net-House bbimo relizzto un soluzione sostenibile che è sul mercto d giugno». Il lncio di Net-House, perltro, è rrivto fgiuolo per tutto il comprto dell produzione di ortggi in serr letterlmente «tterrto» dlle rffiche di vento e dlle forti piogge delle settimne scorse Polo Arrigoni Biorffinerie in crescit nel Sud Itli Clbri e Sicili forti in biomsse è in fse di costruzione Lict. Vle circ 8,5 mln, invece, il progetto di ricerc internzionle che coinvolge un decin di enti pubblici e privti d tutto il mondo, con cui l Arsc, l ziend regionle per lo sviluppo dell gricoltur in Clbri, h concorso l bndo Horizon 2020, ttulmente oggetto di contenzioso sulle grdutorie. «L ide», ci spieg il commissrio strordinrio Stefno Aiello, «è quell di estendere il nostro brevetto per ottenere fibre tessili dll ginestr, d ltre pinte di tipo industrile come l cnp, d esempio, o il crdo o i prodotti del sottobosco». Si trtt di tnt biomss se si pens che su un produzione clbrese nnu di ulivo di 935 mil quintli, 650 mil sono sottoprodotti. Sugli grumi il rpporto è di 1 milione di quintli su un totle di 10,6. Si potrebbero usre già d subito due impinti: un cntin dismess Sn Mrco Argentno e un ex mngimificio Crotone, che richiederebbero piccoli dttmenti per potere inizire d vvire l ttività di biorffineri. con dnni importnti in Lzio, Cmpni e Lombrdi. Quest tecnologi permette inftti di rimettere in piedi l ttività in tempi brevi, si prl di 8 ettri in 40 giorni, meno dell metà del prezzo delle serre bsiche. Il costo di un tensostruttur dott dell copertur Net-House è di 40 mil euro/ h contro i 90 mil circ delle serre più «bsiche». «All indomni del disstro climtico delle scorse settimne», ci spieg Leonrdo Mnnrelli, re mnger Itli del Gruppo Arrigoni, bbimo vuto un picco di richieste soprttutto nell zon di Ltin, dove i produttori hnno potuto vedere i risultti dei test sugli impinti relizzti per il nostro cliente. Richieste rrivno nche dll pin di Lmezi in Clbri dove il mltempo h mndto in crisi le produzioni di cipoll di Trope e delle colture orticole tipiche. Questo tipo di tessuti funzionno nelle ree con un clim mediterrneo e stnno interessndo nche le ree produttive del Nord-Afric.Metre non reggono, per il momento, il peso dell neve». Il tessuto Net-House, d lt permebilità, è stt sviluppto per essere pplicto come protezione lterle lle orticole m l ziend st testndo soluzioni per l protezione dgli insetti e l riproduzione del microclim idele nche per le inslte bby-lef si cmpo perto che in serr. «Sul concetto di tensostruttur», conclude Arrigoni, «c è ncor molto d fre. L obiettivo è quello di rrivre crere delle vlide lterntive ll coltur in serr, più sostenibili e meno impttnti per l mggiore rezione e l mggiore permebilità del terreno. L nostr ttività di ricerc, che nell ultimo quinquennio h comportto un investimento di circ 2,5 milioni di euro, continuerà nche nei prossimi nni». Riproduzione riservt Agricoltur Oggi AL VAGLIO UE Riso, dzio per tre nni sull sitico L propost dell Commissione europe per il ripristino dei dzi per le importzioni di riso d Cmbogi e Birmni vrebbe già incssto l ok informle di 17 pesi, seguito di un riunione sul tem tenutsi l settimn scors. Nel corso dell incontro l esecutivo Ue vrebbe presentto in modo informle l propost di clusol di slvgurdi sostegno dei produttori itlini ed europei con l reintroduzione di dzi per l import di riso di pesi sitici per tre nni (triff pien 175 euro l tonnellt il primo nno, 150 euro/ton il secondo nno e 125 euro/ton il terzo nno) con possibilità di prorog. L propost h già incssto il sì informle dell mggiornz dei 28, con un mncit di Pesi di cui uno solo di grndi dimensioni (il cui voto «pes» di più) dichirrsi contro. L decisione ufficile rriverà il 4 dicembre prossimo. IL PRIMO GIORNALE DEGLI IMPRENDITORI, DEGLI OPERATORI E DEI PROFESSIONISTI DELLA TERRA E DELL AGROINDUSTRIA Tutti i mercoledì offre gli opertori del mondo gricolo l più complet pnormic sulle novità, le prospettive e i problemi del settore primrio, delle imprese di produzione e trsformzione gricol e dei consulenti del settore. Abbonmento nnule soli 49,00 nziché 104,00 ABBONATI SUBITO SU - quest copi è concess in licenz esclusiv ll'utente -