INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB"

Transcript

1 INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB Psicologia e comunicazione A.A. 2015/2016 Università degli studi Milano-Bicocca docente: Diana Quarti LEZIONE 02 INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 01

2 COLORE: LA LUCE Un altro elemento di progettazione molto importante è il colore. Dal punto di vista fisico, il colore è la percezione visiva determinata dalle caratteristiche delle onde elettromagnetiche della luce emesse o riflesse dai corpi. La luce: radiazione elettromagnetica lunghezza d onda varia tra 380 nm e 770 nm; diverse lunghezze d onda corrispondono a diversi stimoli colorati gli oggetti sorgenti irradiano l energia luminosa gli oggetti opachi riflettono l energia luminosa LUCE ultravioletti raggi X 380 nm 430 nm 480 nm 540 nm 577 nm 627 nm 698 nm 770 nm infrarossi viola indaco blu verde giallo arancio rosso INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 02

3 DENOMINARE IL COLORE Siamo abituati a chiamare i colori con i loro nomi: il bianco, il nero, il rosso, il verde, il blu, l arancione, il viola, ecc. Ma spesso questi nomi non sono sufficienti a descrivere un colore, o spesso possono raccogliere una gamma di colori molto diversa: Ma anche usare altri nomi non è sufficiente visto che anche l interpretazione di questi nomi non è univoco (basta cercare su google il colore glicine e vedere le numerose tonalità di viola che vengono fuori). entrambi i colori posso essere definiti arancione ma sono diversi! In altri casi invece potrebbe essere ambiguo assegnare un nome a un colore, e quindi spesso vengono aggiunti altri nomi più specifici per descrivere un colore. è un arancione? è un rosso? un vermiglione? INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 03

4 DESCRIVERE IL COLORE Un colore può essere descritto tramite alcune sue proprietà: La tonalità (hue) che viene definita dalla lunghezza d onda della luce (valori ) La saturazione (saturation) può essere definta come intensità o la purezza di un colore. Al dimiunire della sua saturazione il colore apparirà più grigio (valori 0%-100%) La luminosità (brightness) può essere definita come la chiarezza del colore. Al diminuire della luminosità il colore si avvicina al nero (valori 0%-100%) Dando un valore a ciascuna di queste caratteristiche possiamo definire in modo univoco un colore tramite il modello colore HSB. I modelli colore sono metodi matemaci che servono per rappresentare e definire i colori. INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 04

5 MODELLI DI COLORE: IL METODO RGB RGB (Red Green Blue) il metodo RGB o tricromia utilizza 3 canali: Rosso, Verde, Blu Rosso-Verde-Blu sono colori primari della luce che per sintesi additiva o luminosa generano il bianco visualizzazione a monitor (le luci rossa, verde e blu vengono proiettate in un unico pixel, che in base all intensità delle singole luci emette un colore diverso) grafica web e video»» 16,7 milioni di colori, grafica a 24 bit (8 bit per ogni canale) INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 05

6 MODELLI DI COLORE: IL METODO CMYK CMYK (Cyan Magenta Yellow Black) il metodo CMYK o quadricromia 4 canali: Ciano, Magenta, Giallo, Nero ciano magenta giallo sono colori primari che per sintesi sottrattiva generano il nero. Sono gli opposti dei colori primari della tricromia: il ciano assorbe il rosso, il magenta assorbe il verde e il giallo assorbe il blu. metodo utilizzato in stampa Inchiostri: Situazione ideale: Situazione reale: MA gli inchiostri non sono puri! Se mescolo gli inchiostri dei 3 colori primari ottengo un marrone o un grigio scuro; per ottenere il nero in stampa e maggiore profondità nelle immagini devo aggiungere ai 3 colori primari un inchiostro in più: il nero! INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 06

7 Codici CODICI colore COLORE per PER il web IL WEB»» I colori possono essere definiti tramite i loro valori di RGB. Ogni canale ha un valore da 0>255 (2 8 per canale). Il nero avrà i valori più bassi: rgb(0,0,0), il bianco quelli più alti: rgb(255,255,255) I colori HTML vengono definiti tramite una notazione esadecimale (HEX) la combinazione dei valori RGB. Ogni canale è definito da due cifre. Il valore più basso è 00 (0), il più alto è FF (255). Nero: # / Bianco: #FFFFFF In alcuni casì può essere utile avere degli elementi di colore in trasparenza, con i CSS3 è stata introdotta una nuova codifica rgba, che aggiunge il canale alpha alla codifica rgb. Per esempio: un nero con trasparenza al 70% avrà valori rgba(0, 0, 0, 0.7) INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/ /2014 docente: Diana Quarti 07 10

8 Web WEB safe SAFE color COLOR Web safe color Una quindicina decina anni di anni fa, i fa, computer i e le e schede le schede video supportavano video supportavano al massimo al massimo 256 colori 256 Una decina di anni fa, i computer e le schede colori che venivano che venivano gestiti gestiti in maniera in maniera diversa diversa dalle video supportavano al massimo 256 colori dalle diverse diverse piattaforme. piattaforme. Venne Venne creata creata una lista che venivano gestiti in maniera diversa dalle una di 216 lista diverse colori di 216 piattaforme. web colori standard web Venne standard che creata venivano una che lista venivano visualizzati di 216 visualizzati colori in modo web standard corretto. in modo che corretto. venivano visualizzati in modo corretto. Oggi sia i computer sia i dispositivi mobili permettono Oggi sia i la computer visualizzazione sia i dispositivi milioni mobili di colori permettono e l utilizzo L UTILIZZO la di visualizzazione questa DI QUESTA paletta PALETTA di milioni non è di più È necessario. OBSOLETO colori e l utilizzo E NON PIÙ di questa NECESSARIO. paletta non è più necessario. Quando usiamo il Quando usiamo il selettore colore selettore colore in Photoshop, in Photoshop, possiamo possiamo isolare isolare i colori i colori browser browser o o web web safe. safe. INFORMATICA E GRAFICA E PER PER IL WEB IL WEB A.A. 2013/2014 A.A. 2015/ /2014 docente: docente: Diana Quarti Diana Quarti

9 IL COLORE NEL PROGETTO GRAFICO Nel progetto di un interfaccia o di qualunque altro artefatto grafico, la scelta dell uso del colore è importante perchè aiuta a creare uniformità e identità. A ogni colore vengono inoltre attribuiti significati e simbologie, sia per alcune caratteristiche fisiche sia per cause di tipo culturale. Il rosso è un colore che richiama l attenzione e spesso viene usato per indicare pericolo, ma è anche associato all amore e alla passione. Al contrario il blu è un colore calmo, associato anche all eleganza e alla stabilità. In occidente il nero è il colore che viene usato per il lutto, mentre in alcuni paesi orientali viene usato il bianco. La scelta dei colori per un progetto: si può basare su una paletta di colore creata ad hoc dal designer selezionando alcuni colori da un immagine (o una serie di immagini) di partenza»» può essere sviluppata utilizzando come base la ruota dei colori e scegliendo un metodo di selezione del colore (monocromatica, colori complementari) INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 09

10 IL COLORE DALL IMMAGINE INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 10

11 IL COLORE: COLOR WHEEL Risorse per la scelta del colore usando la ruota cromatica: paletton.com kuler.adobe.com/it copaso/ monocromatico colori analoghi colori complementari triade complementare triade equilatera doppio complementare INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 11

12 COLOR WHEEL: ESEMPI monocromatico INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 12

13 COLOR WHEEL: ESEMPI colori analoghi INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 13

14 COLOR WHEEL: ESEMPI colori complementari INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 14

15 COLOR WHEEL: ESEMPI triade complementare INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 15

16 COLOR WHEEL: ESEMPI triade equilatera INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 16

17 COLOR WHEEL: ESEMPI doppio complementare INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 17

18 IL COLORE: CONTRASTO COLORE-SFONDO SI NO INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 18

19 ADOBE PHOTOSHOP Adobe Photoshop è un programma per l elaborazione di immagini digitali: fotoritocco, creazione di nuove immagini, illustrazione digitale, ma è anche un programma molto utile nella fase di progettazione e realizzazione di layout di vari tipi, grazie alle numerosi funzioni. È un programma di grafica raster o bitmap visto che le elaborazioni che vengono effettuate agiscono sui singoli pixel dell immagine (anche se alcuni strumenti permettono di creare elementi vettoriali). L ultime versioni hanno aggiunto funzioni avanzate che vanno oltre la realizzazione di immagini 2D, tra le quali editing video, disegno 3D ecc... INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 19

20 GRAFICA VETTORIALE programmi di disegno vettoriale (Adobe Illustrator, InDesign) grafica costituita da linee e curve definiti tramite vettori (formule matematiche) che definiscono tracciati con proprietà specifiche (colore, posizione, forma ecc.) Ingrandimento senza perdita ingrandimento senza perdita immagini grafiche: testo, disegni, loghi, mappe, grafici. Esempi di immagini vettoriali INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 20

21 GRAFICA BITMAP programmi di ritocco immagini (Adobe Photoshop) un immagine bitmap è costituita piccolissime tessere chiamate pixel diversamente colorate Ingrandimento con perdita ingrandimento con perdita immagini fotografiche Una fotografia di Gabriele Basilico INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 21

22 Pixel PIXEL (picture (PICTURE element) ELEMENT)»» il pixel è l elemento base che compone l immagine digitale»» ogni pixel ha un valore di colore specifico»» ogni pixel è rappresentato dal numero di bit che ne caratterizza gli attributi colore (profondità di bit), maggiore è la profondità, maggiore sarà il numero di colori disponibili nell immagine» 1 bit = 2 colori (bianco/nero)» 2 bit = 4 colori» 8 bit = 256 colori» 16 bit = colori» 24 bit = 16 milioni di colori ca. INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/ /2014 docente: Diana Quarti 22 06

23 PHOTOSHOP: INTERFACCIA barra del menu barra delle proprietà area di lavoro (stage) con guide e righelli barra degli strumenti documento palette degli strumenti / windows barra di stato INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 23

24 PHOTOSHOP: I LIVELLI (LAYERS) L aggiunta del pannello dei livelli è stato sicuramente un cambiamento chiave che ha permesso a Photoshop di diventare un programma così versatile. I livelli permettono l elaborazione di una parte dell immagine senza modificarne il resto. Questo permette innanzi tutto di evitare di agire sull immagine in modo distruttivo. Potremmo paragonare i livelli a dei fogli di acetato trasparenti su cui ci sono gli elementi grafici dell immagine sovrapposti uno sull altro: l immagine globale è data dall insieme di questi fogli. È possibile visualizzare il pannello dei livelli tramite il menù Finestra > Livelli INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 24

25 DOMANDE? INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 25

26 LAVORARE CON I LIVELLI Per lavorare in modo efficiente con i livelli è bene tenere a mente alcune semplici regole: Nominare tutti i livelli in modo appropriato e coerente alla funzione e al contenuto Raggruppare i livelli in cartelle e spostare i livelli nell appropriata cartella: la ricerca e la modifica dei livelli è più veloce è puntuale Eliminare i livelli che non devono essere usati (soprattutto in una fase più definitiva del progetto): incrementano inutilmente la dimensione del file e il consumo di memoria OK OK NO NO APPENDICE INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 26

27 LAVORARE CON I LIVELLI Globalizzare gli elementi e le maschere: evitare di ripetere lo stesso elemento (logo, fondo, icone ecc.) se non necessario: se necessita modifiche non bisognerà ripeterle per ogni istanza e il file.psd peserà meno. Agire sull immagine in modo non distruttivo: maschere, smart objects e adjustment layers evitano di perdere definitivamente i pixel dell immagine. Se bisogna ingrandire un immagine o tornare da un immagine in bianco e nero a quella a colori, è molto più facile se non è stata rasterizzata o trasformata in un unico livello. Usare Composizioni livelli per mostrare le variazioni di layout (ad es. overlay e menù a tendina, differenti layout di pagina ecc.) OK OK NO NO APPENDICE INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2015/2016 docente: Diana Quarti 27

INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB

INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB Psicologia e comunicazione A.A. 2013/2014 Università degli studi Milano-Bicocca docente: Diana Quarti INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2013/2014 docente: Diana Quarti

Dettagli

INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB

INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB Psicologia e comunicazione A.A. 2016/2017 Università degli studi Milano-Bicocca docente: Diana Quarti LEZIONE 02 INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2016/2017 docente:

Dettagli

Modelli di colore. Un tocco di blu non guasta

Modelli di colore. Un tocco di blu non guasta Modelli di colore Un tocco di blu non guasta Obiettivi Come faccio a rappresentare i colori in una immagine? Per formati immagine raster e vettoriali Come specificare che il mare della mia foto è di colore

Dettagli

Immagini digitali Appunti per la classe 3 R a cura del prof. ing. Mario Catalano

Immagini digitali Appunti per la classe 3 R a cura del prof. ing. Mario Catalano Immagini digitali LA CODIFICA DELLE IMMAGINI Anche le immagini possono essere memorizzate in forma numerica (digitale) suddividendole in milioni di punti, per ognuno dei quali si definisce il colore in

Dettagli

Il colore. IGEA 2006-07 7 febbraio 2007

Il colore. IGEA 2006-07 7 febbraio 2007 Il colore IGEA 2006-07 7 febbraio 2007 La luce Radiazione elettromagnetica 380 740 nanometri (790 480 THz) Percezione della luce /1 Organi sensoriali: Bastoncelli Molto sensibili (anche a un solo fotone:

Dettagli

Il campionamento. La digitalizzazione. Teoria e pratica. La rappresentazione digitale delle immagini. La rappresentazione digitale delle immagini

Il campionamento. La digitalizzazione. Teoria e pratica. La rappresentazione digitale delle immagini. La rappresentazione digitale delle immagini ACQUISIZIONE ED ELABORAZIONE DELLE IMMAGINI Teoria e pratica La digitalizzazione La digitalizzazione di oggetti legati a fenomeni di tipo analogico, avviene attraverso due parametri fondamentali: Il numero

Dettagli

gestione e modifica di immagini fotografiche digitali

gestione e modifica di immagini fotografiche digitali gestione e modifica di immagini fotografiche digitali il colore e le immagini la gestione delle immagini Il computer è in grado di gestire le immagini in formato digitale. Gestire vuol dire acquisirle,

Dettagli

INFORMATICA. Elaborazione delle immagini digitali. Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale

INFORMATICA. Elaborazione delle immagini digitali. Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale INFORMATICA Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale A.A. 2014/2015 II ANNO II SEMESTRE 2 CFU CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE E TECNICHE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE

Dettagli

Origine delle immagini. Elaborazione delle immagini. Immagini vettoriali VS bitmap 2. Immagini vettoriali VS bitmap.

Origine delle immagini. Elaborazione delle immagini. Immagini vettoriali VS bitmap 2. Immagini vettoriali VS bitmap. Origine delle immagini Elaborazione delle immagini Adobe Photoshop I programmi per l elaborazione di immagini e la grafica permettono in genere di: Creare immagini ex novo (con gli strumenti di disegno)

Dettagli

Corso integrato di Disegno e Rilievo dell'architettura B (12 cfu)

Corso integrato di Disegno e Rilievo dell'architettura B (12 cfu) Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria Dipartimento DArTe A.A. 2015-2016 - Corso di Laurea Magistrale in Architettura Corso integrato di Disegno e Rilievo dell'architettura B (12 cfu) condotto

Dettagli

INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB

INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB Psicologia e comunicazione A.A. 2014/2015 Università degli studi Milano-Bicocca docente: Diana Quarti LEZIONE 04 INFORMATICA E GRAFICA PER IL WEB A.A. 2014/2015 docente:

Dettagli

LA CODIFICA DELLE IMMAGINI

LA CODIFICA DELLE IMMAGINI LA CODIFICA DELLE IMMAGINI Anche le immagini possono essere memorizzate in forma numerica (digitale) suddividendole in milioni di punti, per ognuno dei quali si definisce il colore in termini numerici.

Dettagli

Immagini vettoriali. Immagini raster

Immagini vettoriali. Immagini raster Immagini vettoriali Le immagini vettoriali sono caratterizzate da linee e curve definite da entità matematiche chiamate vettori. I vettori sono segmenti definiti da un punto di origine, una direzione e

Dettagli

Immagini vettoriali Immagini bitmap (o raster) Le immagini vettoriali .cdr.swf .svg .ai.dfx .eps.pdf .psd

Immagini vettoriali Immagini bitmap (o raster) Le immagini vettoriali .cdr.swf .svg .ai.dfx .eps.pdf .psd Esistono due tipi di immagini digitali: Immagini vettoriali, rappresentate come funzioni vettoriali che descrivono curve e poligoni Immagini bitmap, (o raster) rappresentate sul supporto digitale come

Dettagli

Corso: ADOBE PHOTOSHOP Base

Corso: ADOBE PHOTOSHOP Base Corso: ADOBE PHOTOSHOP Base Codice PCSNET: ADOB-2 Cod. Vendor: - Durata: 3 gg. Obiettivi Rendere operativi sulle funzionalit di base e di comune interesse del prodotto. Dare una informativa sulle funzionalità

Dettagli

Suddivisioni, psicologia e leggibilità dei colori. Come si suddividono.

Suddivisioni, psicologia e leggibilità dei colori. Come si suddividono. Teoria dei Colori Suddivisioni, psicologia e leggibilità dei colori. Il nostro occhio, percependo solo alcune delle moltissime onde che la luce diffonde colpendo gli oggetti, riconosce uno spetto di sette

Dettagli

Esercitazioni di Informatica Grafica A.A. 2009-2010

Esercitazioni di Informatica Grafica A.A. 2009-2010 Esercitazioni di Informatica Grafica A.A. 2009-2010 Ing. Simone Garagnani simone.garagnani@unibo.it UNIVERSITA DI BOLOGNA Simone Garagnani - Esercitazioni di Informatica Grafica PARTE II Gli strumenti

Dettagli

I metodi colore in Photoshop e il significato dei canali

I metodi colore in Photoshop e il significato dei canali I metodi colore in Photoshop e il significato dei canali IL COLORE Iniziamo a pensare alla luce come definita da due caratteristiche indipendenti: 1. LUMINOSITÀ 2. COLORE Luminosità quanto è forte questa

Dettagli

Le immagini digitali: introduzione

Le immagini digitali: introduzione Le immagini digitali: introduzione 1 L immagine digitale Un immagine pittorica è compsta da milioni di pigmenti colorati molto piccoli che, messi vicino l uno all altro, danno l impressione dei vari oggetti.

Dettagli

Iride: il linguaggio del colore

Iride: il linguaggio del colore Iride: il linguaggio del colore Comunicazione Visiva e Design delle Interfacce Letizia Bollini, Università di Milano-Bicocca Storie e teorie Le teorie del colore > Fisico-matematiche Newton (1666) > Simbolico-artistiche

Dettagli

Rappresentazione delle Immagini

Rappresentazione delle Immagini Rappresentazione delle Immagini Metodi di rappresentazione Raster: Informazione grafica rappresentata come matrice di pixel Vettoriale: Informazione grafica rappresentata da relazioni matematiche (funzioni

Dettagli

Guida alla qualità del colore

Guida alla qualità del colore Pagina 1 di 7 Guida alla qualità del colore Nella presente guida vengono descritte le opzioni disponibili sulla stampante per la regolazione e la personalizzazione della resa del colore. Menu Qualità Modalità

Dettagli

Grafica Digitale. Concetti di base della computer grafica. Oliviero Neglia

Grafica Digitale. Concetti di base della computer grafica. Oliviero Neglia Grafica Digitale Concetti di base della computer grafica Oliviero Neglia Per grafica digitale intendiamo quell'insieme di processi che ci permettono di creare, modificare e visualizzare immagini attraverso

Dettagli

Sono uno strumento di composizione efficace per combinare più foto in una sola immagine e per effettuare correzioni locali di colori e toni.

Sono uno strumento di composizione efficace per combinare più foto in una sola immagine e per effettuare correzioni locali di colori e toni. Maschere di Livello Maschere di livello Le maschere di livello sono utili per nascondere porzioni del livello a cui vengono applicate e rivelare i livelli sottostanti. Sono uno strumento di composizione

Dettagli

IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM

IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM Un flusso di lavoro essenziale dall acquisizione dell immagine alla stampa 1 Importare le foto Nel Modulo Libreria, premere il tasto Importa,

Dettagli

CORSI I principali programmi Adobe Photoshop/InDesign/Illustrator Nozioni di base

CORSI I principali programmi Adobe Photoshop/InDesign/Illustrator Nozioni di base CORSI I principali programmi Adobe Photoshop/InDesign/Illustrator Nozioni di base Interfaccia programma InDesign Comprendere il concetto dei programmi Adobe e la loro funzione Prima di tutto bisogna tener

Dettagli

Le immagini digitali. Le immagini digitali. Caterina Balletti. Caterina Balletti. Immagini grafiche. Trattamento di immagini digitali.

Le immagini digitali. Le immagini digitali. Caterina Balletti. Caterina Balletti. Immagini grafiche. Trattamento di immagini digitali. 1 Le immagini digitali Le immagini digitali Università IUAV di venezia Trattamento di immagini digitali immagini grafiche immagini raster immagini vettoriali acquisizione trattamento geometrico trattamento

Dettagli

Corso di Grafica Computazionale

Corso di Grafica Computazionale Corso di Grafica Computazionale Premesse Teoriche Docente: Massimiliano Corsini Laurea Specialistica in Ing. Informatica Università degli Studi di Siena Overview Premesse Teoriche Mini-ripasso geometria

Dettagli

La percezione del colore

La percezione del colore 30 Gennaio 2007 Corso di Laurea in Informatica Multimediale Facoltà di Scienze MMFFNN Università di Verona La percezione del colore Chiara Della Libera DSNV Università di Verona Sezione di Fisiologia Umana

Dettagli

Codifica delle immagini

Codifica delle immagini FONDAMENTI DI INFORMATICA Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine Codifica delle immagini 2000 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n.

Dettagli

Navigare in Internet Laboratorio di approfondimento la creazione di siti web e/o blog. Marco Torciani. (Terza lezione) Unitre Pavia a.a.

Navigare in Internet Laboratorio di approfondimento la creazione di siti web e/o blog. Marco Torciani. (Terza lezione) Unitre Pavia a.a. Navigare in Internet Laboratorio di approfondimento la creazione di siti web e/o blog (Terza lezione) Unitre Pavia a.a. 2014-2015 27/01/2015 dott. 1 La struttura del testo in html L'HTML fornisce una serie

Dettagli

Teoria del colore. Sintesi Cromatica Additiva RGB

Teoria del colore. Sintesi Cromatica Additiva RGB Teoria del colore A partire da tre colori Rosso, Verde, Blu è possibile generare tutta la rimanente scala cromatica mescolando con le dovute percentuali questa terna di riferimento. Si immagini di proiettare

Dettagli

Manuale Pratico di Serigrafia. Highlight

Manuale Pratico di Serigrafia. Highlight Highlight www.axpsrl.com - www.cplfabbrika.com Separazione colori Una qualsiasi immagine o un qualsiasi disegno per poter essere realizzato in serigrafia necessita di essere elaborato al fine di ricavare

Dettagli

Capitolo V : Il colore nelle immagini digitali

Capitolo V : Il colore nelle immagini digitali Capitolo V : Il colore nelle immagini digitali Lavorare con il colore nelle immagini digitali L uso dei colori nella visione computerizzata e nella computer grafica implica l incorrere in determinate problematiche

Dettagli

Programma del corso Web Design

Programma del corso Web Design Programma del corso Web Design Il corso mira a formare professionisti in grado di realizzare siti web efficaci in termini di comunicazione ed indicizzazione nei motori di ricerca. Introduzione La figura

Dettagli

Immagini digitali: concetti di base

Immagini digitali: concetti di base Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Informatica Elaborazione di Immagini e Suoni / Riconoscimento e Visioni Artificiali 2 c.f.u. Anno Accademico 28/29 Docente: ing. Salvatore Sorce

Dettagli

Programma didattico Accademia di Belle Arti Palermo. informatica per la grafica Prof.Luca Pulvirenti

Programma didattico Accademia di Belle Arti Palermo. informatica per la grafica Prof.Luca Pulvirenti Introduzione al disegno digitale ed alla grafica web Gli standard grafici La tecnologia : hardware e software Il computer l'unità centrale (CPU, HD) le schede grafiche gli schermi gli scanner le stampanti

Dettagli

Codifica delle immagini (parte I)

Codifica delle immagini (parte I) Codifica delle immagini (parte I) Prof. Marco Dell Oro December 11, 2013 1 Elementi della codifica Le immagini digitali sono risultato della composizione sugli schermi di una serie di elementi di colore

Dettagli

design illustrazione

design illustrazione Grafica vettoriale disegno progettazione COREL DRAW grafica creazione elementi grafici design illustrazione Il programma offre strumenti che consentono ai designer un livello di produttività qualitativamente

Dettagli

COMPUTER GRAFICA LINK

COMPUTER GRAFICA LINK COMPUTER GRAFICA COMPUTER GRAFICA RASTER V/S VETTORIALE Di cosa sono fatte le immagini digitali Qualità a confronto DPI/PPI e risoluzione adeguata al mezzo Applicazioni ACCENNI SUL COLORE CMYK - RGB LAB

Dettagli

Codifica delle immagini

Codifica delle immagini FONDAMENTI DI INFORMATICA Ing. DAVIDE PIERATTONI Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine Codifica delle immagini 2000-2007 P. L. Montessoro - D. Pierattoni (cfr.la nota di copyright alla

Dettagli

Elementi di progettazione di un sito web

Elementi di progettazione di un sito web Elementi di progettazione di un sito web Lo scopo del web designer è quello di rendere accessibile il proprio sito al maggior numero possibile di utenti, alla luce di questo è importantissimo tenere in

Dettagli

02 web. designer. info. certificazioni. specializzazioni avanzate

02 web. designer. info. certificazioni. specializzazioni avanzate info durata: 10 mesi inizio: novembre 2010 frequenza: 4 ore a settimana software: Adobe Illustrator, Photoshop, Flash, Dreamweaver certificazioni Adobe Certified Expert (ACE) per i software: Illustrator,

Dettagli

idea+progetto servizi tempo=successo due

idea+progetto servizi tempo=successo due idea+progetto servizi tempo=successo due...realizzando il vostro successo cresciamo anche noi GRAFICHELEONE la stampa Profilo PDF per la Stampa in fase di progettazione... Abbondanze: Tutte le immagini

Dettagli

Immagini Digitali Immagini digitali

Immagini Digitali Immagini digitali Immagini digitali Processi e metodi per la codifica e il trattamento dei formati raster e vettoriali Immagini raster Fondamenti Le immagini raster, chiamate anche pittoriche o bitmap, sono immagini in

Dettagli

LA TEORIA DEL COLORE. Colori Primari. Colori Secondari. Colori Terziari

LA TEORIA DEL COLORE. Colori Primari. Colori Secondari. Colori Terziari LA TEORIA DEL COLORE Alcune nozioni di teoria del colore sono necessarie per chi si dedica al lavoro creativo del Patchwork. Esse servono per acquisire sempre maggior sicurezza nel decidere l effetto che

Dettagli

Grafica Online Luca Panella Innovatek scrl - Bari

Grafica Online Luca Panella Innovatek scrl - Bari Grafica Online Luca Panella Innovatek scrl - Bari Sommario Scenario Web Nozioni di grafica on-line Principali programmi di grafica web Realizzazione di banner e layout per il web 2 Risorse online Sito

Dettagli

Componenti multimediali per il Web. Modulo 14

Componenti multimediali per il Web. Modulo 14 Componenti multimediali per il Web Modulo 14 Obiettivi Valutare e usare strumenti di utilità e produzione grafica anche animata per inserire e modificare componenti multimediali (immagini, immagini animate,

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT Formazione in area grafica e Motion Graphics Fotografia digitale / Fotoritocco con Adobe Photoshop/ Tecniche per il Video digitale / Video-editing con Adobe Premiere / Creare DVD in casa con Adobe Encore

Dettagli

Informatica pratica. L'immagine digitale

Informatica pratica. L'immagine digitale Informatica pratica L'immagine digitale Riassunto della prima parte Fino ad ora abbiamo visto: le cose necessarie per utilizzare in modo utile il computer a casa alcune delle tante possibilità dell'uso

Dettagli

Capitolo 6 ELABORAZIONE DI IMMAGINI A COLORI

Capitolo 6 ELABORAZIONE DI IMMAGINI A COLORI Capitolo 6 ELABORAZIONE DI IMMAGINI A COLORI Il colore viene utilizzato nelle immagini digitali per due motivi principali: è un descrittore che semplifica l identificazione di un oggetto e la sua estrazione

Dettagli

CORSO DI FISICA TECNICA 2 AA 2013/14 ILLUMINOTECNICA. Lezione n 3:

CORSO DI FISICA TECNICA 2 AA 2013/14 ILLUMINOTECNICA. Lezione n 3: CORSO DI FISICA TECNICA 2 AA 2013/14 ILLUMINOTECNICA Lezione n 3: Elementi caratterizzanti il colore Grandezze fotometriche qualitative Le Sorgenti Luminose artificiali Ing. Oreste Boccia 1 Elementi caratterizzanti

Dettagli

Marta Capiluppi marta.capiluppi@univr.it Dipartimento di Informatica Università di Verona

Marta Capiluppi marta.capiluppi@univr.it Dipartimento di Informatica Università di Verona Marta Capiluppi marta.capiluppi@univr.it Dipartimento di Informatica Università di Verona Classificazione delle immagini Le immagini si suddividono in raster e vettoriali. Le immagini raster sono di tipo

Dettagli

corso di photoshop full immersion

corso di photoshop full immersion I S T I T U T O PALMISANO corso di photoshop full immersion Basic BITMAP La grafica bitmap, o grafica raster (in inglese bitmap graphics, raster graphics), è una tecnica utilizzata in computer grafica

Dettagli

Rich Media Communication Using Flash CS5

Rich Media Communication Using Flash CS5 Rich Media Communication Using Flash CS5 Dominio 1.0 Impostare i requisiti del progetto 1.1 Individuare lo scopo, i destinatari e le loro esigenze per i contenuti multimediali. 1.2 dentificare i contenuti

Dettagli

Elementi di Informatica

Elementi di Informatica Università degli Studi di Catania FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA Elementi di Informatica Anno accademico: 2008/2009 Docente: angelo.nicolosi@unict.it Le immagini digitali scansione di fotografie esistenti

Dettagli

UNIVERSITÀ - OSPEDALE di PADOVA MEDICINA NUCLEARE 1. Lezione 4: DIGITAL IMAGING PROCESSING 2. D. Cecchin, F. Bui. Esempi di scale colore

UNIVERSITÀ - OSPEDALE di PADOVA MEDICINA NUCLEARE 1. Lezione 4: DIGITAL IMAGING PROCESSING 2. D. Cecchin, F. Bui. Esempi di scale colore UNIVERSITÀ - OSPEDALE di PADOVA MEDICINA NUCLEARE 1 Lezione 4: DIGITAL IMAGING PROCESSING 2 D. Cecchin, F. Bui Esempi di scale colore Bianco e nero: 1 solo bit per pixel Ogni pixel può essere bianco o

Dettagli

Non vediamo l'ora di ammirare i risultati.

Non vediamo l'ora di ammirare i risultati. Le macchine da stampa digitali a 5 colori Ricoh Pro C7100x offrono una straordinaria scelta di possibilità creative per progettisti grafici e stampatori, fornendo valore aggiunto ad una vasta gamma di

Dettagli

IL COLORE E LA SUA RAPPRESENTAZIONE

IL COLORE E LA SUA RAPPRESENTAZIONE http://imagelab.ing.unimo.it Dispense del corso di Elaborazione di Immagini e Audio Digitali IL COLORE E LA SUA RAPPRESENTAZIONE Prof. Roberto Vezzani LA LUCE La luce è una radiazione elettromagnetica

Dettagli

CORSO DI WEB DESIGN 40 ORE

CORSO DI WEB DESIGN 40 ORE CORSO DI WEB DESIGN 40 ORE Adobe Photoshop CS5 Unità didattica 1: Grafica bitmap ed introduzione all utilizzo di photoshop Concetti fondamentali di Photoshop Immagini bitmap e grafica vettoriale Dimensioni

Dettagli

FOTOGRAFIA DIGITALE GESTIONE BASE DEL COLORE VISUALIZZARE E STAMPARE CORRETTAMENTE LE IMMAGINI. A cura di Mauro Minetti

FOTOGRAFIA DIGITALE GESTIONE BASE DEL COLORE VISUALIZZARE E STAMPARE CORRETTAMENTE LE IMMAGINI. A cura di Mauro Minetti FOTOGRAFIA DIGITALE GESTIONE BASE DEL COLORE VISUALIZZARE E STAMPARE CORRETTAMENTE LE IMMAGINI Aprile 2005 A cura di Mauro Minetti INDICE CAPITOLI 1) PREMESSA 2) MONITOR E PROFILO COLORE 3) CALIBRAZIONE

Dettagli

Programma Corso Adobe Photoshop CS5. Cap. 1 L AREA DI LAVORO. Cap. 2 GESTIONE DELL IMMAGINE. Cap. 3 DIMENSIONE E RISOLUZIONE

Programma Corso Adobe Photoshop CS5. Cap. 1 L AREA DI LAVORO. Cap. 2 GESTIONE DELL IMMAGINE. Cap. 3 DIMENSIONE E RISOLUZIONE 1. L interfaccia 2. Creare e gestire le aree di lavoro. 3. Impostare le preferenze. 4. La modalità dello schermo. 1. Aprire i documenti. 2. Aggiungere info alle immagini. 3. Disporre le schede. 4. Disporre

Dettagli

Demo. La palette allinea. La palette Anteprima conversione trasparenza. Adobe Illustrator CS2

Demo. La palette allinea. La palette Anteprima conversione trasparenza. Adobe Illustrator CS2 Le Palette (parte prima) Come abbiamo accennato le Palette permettono di controllare e modificare il vostro lavoro. Le potete spostare e nascondere come spiegato nella prima lezione. Cominciamo a vedere

Dettagli

LA GESTIONE DEL COLORE elementi di base della teoria del colore

LA GESTIONE DEL COLORE elementi di base della teoria del colore LA GESTIONE DEL COLORE elementi di base della teoria del colore IL COLORE È IL RISULTATO DI UNA INTERAZIONE DI TRE ELEMENTI Una Sorgente Luminosa Un Osservatore Un Oggetto LA LUCE È UNA FORMA DI RADIAZIONE

Dettagli

MINI-GUIDA DI PHOTOSHOP I VARI METODI PER CAMBIARE COLORE AD UN IMMAGINE di Rino Ruscio (art director)

MINI-GUIDA DI PHOTOSHOP I VARI METODI PER CAMBIARE COLORE AD UN IMMAGINE di Rino Ruscio (art director) MINI-GUIDA DI PHOTOSHOP I VARI METODI PER CAMBIARE COLORE AD UN IMMAGINE di Rino Ruscio (art director) Photoshop, fino dalle prime versioni, ci permette di cambiare colore ad un immagine, o ad una parte

Dettagli

PHOTOSHOP RITOCCO CROMATICO Massimo Picardello Progetto Campus One

PHOTOSHOP RITOCCO CROMATICO Massimo Picardello Progetto Campus One PHOTOSHOP RITOCCO CROMATICO Massimo Picardello Progetto Campus One USO ELEMENTARE DEL LIVELLO DI REGOLAZIONE CURVE BASATO SU VALORI NUMERICI STANDARD Se un immagine presenta dominanti o appiattimento dei

Dettagli

Tipi di colore. Informazioni sul colore. Durante la stampa. Uso del colore. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi

Tipi di colore. Informazioni sul colore. Durante la stampa. Uso del colore. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi L'uso del colore consente di migliorare e ottimizzare l'effetto del materiale stampato e di renderne più piacevole la lettura rispetto alla stampa in bianco e nero. Il colore consente inoltre di velocizzare

Dettagli

Corso pratico di Informatica LA SCANSIONE DELL IMMAGINE. Autore. Prof. Renato Avato. Faenza, ottobre 2000. Scansione dell immagine. R.

Corso pratico di Informatica LA SCANSIONE DELL IMMAGINE. Autore. Prof. Renato Avato. Faenza, ottobre 2000. Scansione dell immagine. R. Corso pratico di Informatica LA SCANSIONE DELL IMMAGINE Autore Prof. Renato Avato Faenza, ottobre 2000 1 DIGITALIZZAZIONE DELL IMMAGINE 1.1 Considerazioni tecniche sulla scansione Le nuove tecnologie in

Dettagli

Codifica delle immagini

Codifica delle immagini Codifica delle immagini Abbiamo visto come la codifica di testi sia (relativamente) semplice Un testo è una sequenza di simboli Ogni simbolo è codificato con un numero Ed ecco che il testo è trasformato

Dettagli

Introduzione all immagine digitale. Laboratorio di Tecnologie Educative A.A. 2003/04

Introduzione all immagine digitale. Laboratorio di Tecnologie Educative A.A. 2003/04 Introduzione all immagine digitale Laboratorio di Tecnologie Educative A.A. 2003/04 immagine digitale RASTER tipologie caratteristiche VETTORIALE molte informazioni dimensione fissa dipendente dalla risoluzione

Dettagli

Luce e colore A cura di Ornella Pantano e Enrica Giordano

Luce e colore A cura di Ornella Pantano e Enrica Giordano Cosa serve per vedere Didattica della Fisica A.A. 2009/10 Luce e colore A cura di Ornella Pantano e Enrica Giordano Per poter vedere un oggetto è necessario che un fascio di luce emesso da una sorgente

Dettagli

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Credo sia utile impostare fin da subito le unità di misura. InDesign > Unità e incrementi Iniziamo poi creando un nuovo documento. File

Dettagli

Effetto vintage con Photoshop CS5 Il fascino del passato

Effetto vintage con Photoshop CS5 Il fascino del passato Effetto vintage con Photoshop CS5 Il fascino del passato Autore: Redazione Come fare a... Tratto dal sito: Come fare a... Usa gli strumenti per la vita digitale Il passato ha sempre il suo fascino e questo

Dettagli

Introduzione al trattamento delle immagini digitali

Introduzione al trattamento delle immagini digitali Introduzione al trattamento delle immagini digitali Istituto Pavoniano Artigianelli Trento Classe terza Marco Franceschini L avvento del Digital Imaging La sfera dell Imaging include processi di produzione

Dettagli

La codifica delle immagini

La codifica delle immagini Analogamente possiamo codificare le immagini a colori. In questo caso si tratta di individuare un certo numero di sfumature, gradazioni di colore differenti e di codificare ognuna mediante un'opportuna

Dettagli

LA CODIFICA DELLE IMMAGINI

LA CODIFICA DELLE IMMAGINI asdf LA CODIFICA DELLE IMMAGINI 3 March 2012 Premessa L'articolo che segue vuole essere, senza alcuna pretesa di rigore scientifico e di precisione assoluta, in quanto non ne possiedo le competenze, una

Dettagli

GRAFICA. Grafica pubblicitaria ed editoriale - Photoshop - Illustrator - Indesign - Progettazione del verde. Grafica pubblicitaria ed editoriale

GRAFICA. Grafica pubblicitaria ed editoriale - Photoshop - Illustrator - Indesign - Progettazione del verde. Grafica pubblicitaria ed editoriale GRAFICA Grafica pubblicitaria ed editoriale - Photoshop - Illustrator - Indesign - Progettazione del verde Grafica pubblicitaria ed editoriale Il corso ha l'obiettivo di formare gli studenti nella professione

Dettagli

I colori primari sottrattivi sono pigmenti che, se miscelati in diverse proporzioni, producono uno spettro di colori. A differenza dei monitor, le

I colori primari sottrattivi sono pigmenti che, se miscelati in diverse proporzioni, producono uno spettro di colori. A differenza dei monitor, le Colori primari I colori primari additivi sono i tre colori della luce (rosso, verde e blu) dai quali si ottengono tutti i colori dello spettro visibile tramite mescolanza additiva di combinazioni diverse.

Dettagli

1 D MANUALE UTENTE. Windows 8. v20140117

1 D MANUALE UTENTE. Windows 8. v20140117 SG 31 SG 1 D 3110DN MANUALE UTENTE Windows 8 v20140117 Ricoh SG 3110DN PowerDriver V4 Manuale Utente PowerDriver-v4 è dotato di un interfaccia software facile da usare che consente agli utenti di accedere

Dettagli

LABORATORIO GRAFICA. U.D.A. n.1 Regole compositive con software digitali per la grafica

LABORATORIO GRAFICA. U.D.A. n.1 Regole compositive con software digitali per la grafica Secondo biennio LABORATORIO GRAFICA U.D.A. n.1 Regole compositive con software digitali per la grafica PECUP Conoscere e saper applicare i principi della percezione visiva e della composizione della forma

Dettagli

Imaging. Informatica. Prof. Pierpaolo Vittorini pierpaolo.vittorini@univaq.it

Imaging. Informatica. Prof. Pierpaolo Vittorini pierpaolo.vittorini@univaq.it pierpaolo.vittorini@univaq.it Università degli Studi dell Aquila Dip.to di Medicina Interna, Sanità Pubblica, Scienze della Vita e dell Ambiente Codifica di segnali I segnali provenienti da un apparato

Dettagli

WNSOFT. PixBuilder. Versione 2.2 MANUALE UTENTE. Traduzione Carmelo Battaglia

WNSOFT. PixBuilder. Versione 2.2 MANUALE UTENTE. Traduzione Carmelo Battaglia WNSOFT PixBuilder Versione 2.2 MANUALE UTENTE Traduzione Carmelo Battaglia 2012 INDICE Introduzione 3 Caratteristiche 4 I livelli 5 Il Pannello Livelli 6 Raggruppare i livelli 8 Opzione "Come selezione"

Dettagli

IL COLORE Principi tecnici

IL COLORE Principi tecnici IL COLORE Principi tecnici ECSA Emanuele Centonze SA - Via Luigi Favre 16-6828 Balerna T. 091.695 88 00 - F. 091.695 88 02 - www.ecsa.ch - shop.ecsa.ch Cos'è il colore? Il colore nasce dalla luce: la luce

Dettagli

IMMAGINI CON DOMINANTI VARIABILI: RITOCCO CON E SENZA MASCHERE

IMMAGINI CON DOMINANTI VARIABILI: RITOCCO CON E SENZA MASCHERE PHOTOSHOP ON LINE Massimo Picardello Progetto Campus One Redazione di Massimo Picardello, fotografia di Gianfranco Valle; strategia di ritocco con maschere elaborata da Gianfranco Valle IMMAGINI CON DOMINANTI

Dettagli

IMMAGINE BITMAP E VETTORIALI

IMMAGINE BITMAP E VETTORIALI BITMAP VETTORIALE VETTORIALE BITMAP IMMAGINE BITMAP è una immagine costituita da una matrice di Pixel. PIXEL (picture element) indica ciascuno degli elementi puntiformi che compongono la rappresentazione

Dettagli

I tracciati sono contorni che potete trasformare in selezioni o a cui potete applicare un riempimento o una traccia di colore. tracciato temporaneo

I tracciati sono contorni che potete trasformare in selezioni o a cui potete applicare un riempimento o una traccia di colore. tracciato temporaneo Disegnare Il disegno (1) Quando si disegna in Adobe Photoshop si creano forme vettoriali e tracciati. Per disegnare potete usare gli strumenti: Forma Penna Penna a mano libera Le opzioni per ogni strumento

Dettagli

PHOTOSHOP ILLUSTRATOR

PHOTOSHOP ILLUSTRATOR Creare l effetto CHE GUEVARA (detto anche effetto STENCIL) in Photoshop e Illustrator -versione Adobe Suite CS5 - per utenti esperti - (realizzato da Rino Ruscio - art director) (effetto finale realizzato

Dettagli

PHOTOSHOP RITOCCO CROMATICO Massimo Picardello Progetto Campus One

PHOTOSHOP RITOCCO CROMATICO Massimo Picardello Progetto Campus One PHOTOSHOP RITOCCO CROMATICO Massimo Picardello Progetto Campus One ACCENTUAZIONE DEL CONTRASTO CON IL FILTRO MASCHERA DI CONTRASTO Il filtro Maschera di contrasto misura, in ciascun canale, la differenza

Dettagli

Scuola di Grafica Computerizzata

Scuola di Grafica Computerizzata CENTRO DI RICERCA ERBA SACRA Viale Appio Claudio 289 (Metro A Giulio Agricola) Tel: 06.71546212 3462179491 www.erbasacra.com; erbasacra@erbasacra.com Scuola di Grafica Computerizzata Docente: Arch. Carlo

Dettagli

Guida Ricoh alla stampa grafica 2: Trasparente lucido

Guida Ricoh alla stampa grafica 2: Trasparente lucido Le macchine da stampa digitali a 5 colori Ricoh Pro C7100x offrono una straordinaria scelta di possibilità creative per progettisti grafici e stampatori, fornendo valore aggiunto ad una vasta gamma di

Dettagli

Garantire la coerenza dei colori delle stampe

Garantire la coerenza dei colori delle stampe Garantire la coerenza dei colori delle stampe Introduzione Il monitor: una finestra sul colore Le stampanti a getto d'inchiostro sono dispositivi RGB Gestione colore e stampa in Nikon ViewNX Gestione colore

Dettagli

Lezione 2: Immagini digitali (1)

Lezione 2: Immagini digitali (1) Lezione 2: Immagini digitali (1) Informatica e produzione Multimediale Docente: Umberto Castellani Immagini digitali Digitalizzazione o acquisizione di immagini del mondo reale (es. da una fotografia).

Dettagli

I profili colore. - Generalità -

I profili colore. - Generalità - Colorimetria I profili colore - Generalità - I problemi legati al colore? A monitor si vedono le immagini con certi colori, nella stampa ne risultano altri. Lo stesso file immagine a colori dà un risultato

Dettagli

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX I Photohands Versione 1.0 Software di ritocco e stampa per Windows Manuale di istruzioni K862PSM8DX Windows è un marchio di fabbrica di Microsoft Corporation. Altre aziende e nomi di prodotti sono marchi

Dettagli

OPERATORE GRAFICO IN AZIENDA. è un progetto

OPERATORE GRAFICO IN AZIENDA. è un progetto è un progetto PERCHÉ È UTILE? Per consentire al personale già in forza all azienda di realizzare semplici lavori di grafica (biglietti da visita, volantini, banner, inserzioni sulla stampa, materiale fieristico,

Dettagli

Introduzione. Adobe Photoshop Avanzato Lezione 1.1

Introduzione. Adobe Photoshop Avanzato Lezione 1.1 1 spazi Adobe Photoshop Avanzato Lezione 1.1 Colorimetrici e loro Applicazione Introduzione Quello del colore è un argomento ambivalente: qualsiasi grafico vi potrà dire allo stesso tempo di amare visceralmente

Dettagli

Stampa TIPOGRAFICA molto in breve Il processo di stampa risale a metà del I secolo D.C. con la Dinastia Tang in Cina attraverso pannelli di legno

Stampa TIPOGRAFICA molto in breve Il processo di stampa risale a metà del I secolo D.C. con la Dinastia Tang in Cina attraverso pannelli di legno 1 2 Stampa TIPOGRAFICA molto in breve Il processo di stampa risale a metà del I secolo D.C. con la Dinastia Tang in Cina attraverso pannelli di legno impressi. Dal 1300 venne introdotta in Europa per stampare

Dettagli

PHOTOSHOP BREVE TUTORIAL

PHOTOSHOP BREVE TUTORIAL PHOTOSHOP BREVE TUTORIAL CARATTERISTICHE INNOVATIVE DI PHOTOSHOP CS SOMMARIO Il file browser Galleria dei filtri Disporre testo su un tracciato Paletta degli istogrammi Omogeneizzazione del colore ed acquisizione

Dettagli

Un ripasso di aritmetica: Rappresentazione binaria - operazioni. riporti

Un ripasso di aritmetica: Rappresentazione binaria - operazioni. riporti Un ripasso di aritmetica: Rappresentazione binaria - operazioni A queste rappresentazioni si possono applicare le operazioni aritmetiche: riporti 1 1 0 + 1 0 = 1 0 0 24 Un ripasso di aritmetica: Rappresentazione

Dettagli

Master in Grafica Pubblicitaria ed Editoriale

Master in Grafica Pubblicitaria ed Editoriale in PCAcademy Via Capodistria 12 Tel.: 06.97.84.22.16 06.85.34.44.76 Cell. 393.93.64.122 - Fax: 06.91.65.92.92 www.pcacademy.it info@pcacademy.it Informazioni generali Da anni PC Academy eroga con successo

Dettagli