Trattativa privata per l acquisto di attrezzature tecnologiche e servizi per: F.A.S. annualita 2007 Delibera CIPE 20/04

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Trattativa privata per l acquisto di attrezzature tecnologiche e servizi per: F.A.S. annualita 2007 Delibera CIPE 20/04"

Transcript

1 Prot. n /03/2008 Oggetto: Trattativa privata per l acquisto di attrezzature tecnologiche e servizi per: F.A.S. annualita 2007 Delibera CIPE 20/04 Progetto E- SCHOOL Codice 2.2.c Questa Istituzione Scolastica, nell ambito del progetto di implementazione tecnologica del Centro Servizi dell Istituto finanziato con risorse del Fondo per le Aree Sottoutilizzate, Misura 2.2.c Supporti infrastrutturali per centri di servizio autorizzazione M P I A00DGAI 5597, è interessata alla realizzazione del Progetto E- SCHOOL, Codice 2.2.c che comporta la fornitura di materiali ed opere secondo le specifiche di seguito riportate: Forniture ed opere richieste n.2 Data Link Wireless ad alta capacità per connettività building-to-building (min. 2km) Installazione e configurazione di 2 ponti wireless direzionali per il collegamento di sede centrale con il nuovo padiglione ITA; sede CPS (via Donizzetti, 2) con Sede Livatino (viale dei Cipressi) Breakthrough speeds fino a 108 Mbps, Ethernet bridging & backhauling in banda 5 GHz, Tecnologia OFDM, Robuste e stabili prestazioni in ambienti NLOS, Data Security Protection multi livello n. 5 Switch VLAN in sostituzione agli switch preesistenti presso la sede centrale, con le seguenti caratteristiche: 48 porte di switchfast Ethernet con autorilevamento 10/100 BASE-T 2 porte GbE in rame aggiuntive PIÙ 2 porte GbE a fibre ottiche opzionali tramite ricetrasmettitori SFP Porte GbE in rame integrate con funzionalitàdi stacking resilient Autonegoziazione per velocità, modalità duplex e controllo di flusso MDI/MDIX automatico 1

2 Mirroring delle porte Broadcast storm control n. 5 firewall, router, server Proxy e web content filter Netfilter con capacità di NAT/PAT e jogging, Supporto per quattro schede di rete (WAN, LAN, Wireless, DMZ), Supporto Client DHCP su una scheda di rete per ricevere l indirizzo IP dal Provider, Supporto Server DHCP per due schede di rete, Supporto Server NTP per sincronizzare la data e l ora e per fornirla a due schede di rete, IDS (Intrusion detection system) con regole aggiornabili, Supporto per la VPN (rete privata virtuale), Supporto modem (analogici, ISDN, ADSL), Proxy Server per il Web, Amministrazione e controllo attraverso il browser con possibilità di patch/update, Grafici sullo stato del sistema e sul traffico di rete, Backup e Restore della configurazione, Supporto server SSH per connessioni remote, Firewall basato su Netfilter/Iptables con kernel 2.4.X, File system ext3 e supporto device SCSI., Supporto per quattro interfacce di rete, Supporto modem (analogici, ISDN, ADSL), Supporto DMZ..Supporto server SSH per connessioni remote, Supporto server DHCP per due schede di rete, Gestione NAT/PAT, Supporto server NTP per sincronizzare data e ora a due schede, IDS (Intrusion Detection System) su tutte le schede di rete, Gestione VPN, Supporto proxy per il Web, Caching e Dynamic DNS, Logging avanzato per ogni tipo di servizio, Grafici di stato e di traffico, Amministrazione e gestione attraverso il browser (http e https), Possibilità di patches e updates, Backup e Restore della configurazione. Caratteristiche del modulo Proxy GUI integrata per la configurazione del web proxy, Autenticazione di utenti locali e gruppi, autenticazione identd (RFC 1413), autenticazione LDAP inclusi Active Directory, edirectory and OpenLDAP, autenticazione Windows inclusi domini Windows NT/2003 e Samba, autenticazione RADIUS, management della Extended cache, controllo degli accesi Web access con IP e MAC addresses, restrizione accessi Time based, filtro MIME, Blocco sui browser e client software non autorizzati, supporto per la configurazione automatica di client (PAC and WPAD) Caratteristiche del modulo web content filter GUI integrata per la configurazione e la lettura dei log, flessibilità, e blocco per categorie, Compatibilità con le blacklists di squidguard, possibilità di schedulare updates automatici della blacklist, Politiche di restrizione basate su orari, categorie and client, Accleleratore di Update n. 1 cablaggio locali nuova sede I.T.A. cablaggio locali nuova sede ITA in categoria 6 con n 2 punti LAN per ogni locale + 1 switch vlan con le seguenti caratteristiche: 48 porte di switchfast Ethernet con autorilevamento 10/100 BASE-T 2 porte GbE in rame aggiuntive PIÙ 2 porte GbE a fibre ottiche opzionali tramite ricetrasmettitori SFP Porte GbE in rame integrate con funzionalitàdi stacking resilient Autonegoziazione per velocità, modalità duplex e controllo di flusso MDI/MDIX automatico Mirroring delle porte Broadcast storm control n. 7 Access-point wireless per interni + antenne con le seguenti caratteristiche Portale Hotspot, Server PPTP VPN, 2-way Bandwidth Management (incl. P2P, VoIP, IM), SSH Client e Server, Telnet, Script di Startup, Firewall e Shutdown, Modalita` WDS Repeater, Client Mode, Modalita` Adhoc, Routing OSPF, Routing RIP2, Funzione Power Boost, Selezione Antenna, Gestione DHCP statico, DDNS, Clonazione Wireless MAC Addresses, VLAN, WPA over WDS, WPA/TKIP con AES, WPA2, Client Mode WPA, Client Isolation Mode, Gestione della banda QoS, Port Triggering, Port Forwarding (max. 30 record), Wake-On-Lan, Syslog remoto, Statistiche Ntop remote, Xbox Kaid, SNMP, Supporto IPv6, Stato dei client wireless e WDS con uptime e utilizzazione processore, Site Survey, Server NTP Remoto n. 1 Server per gest. accessi wireless (Hot Spot) Modalità di configurazione Open: Redirezione Homepage, Splash Page customizzabile, Content Filtering, Firewall rules customizzabili. Modalità di configurazione Close: Autenticazione e registrazione utenti, redirezione homepage, Bandwidth shaping, limite sul tempo giornaliero di connessione, limite sul download giornaliero, applicazione di fasce orarie di fruizione, bloccaggio mac address, configurazione end-user 2

3 network permissions(classes), regole firewall customizzabili per ogni Class, Content Filtering, programmazione per invio di log giornaliere, blocco traffico verso la rete lan, possibilità di personalizzazione della login page, statistiche di uso, reporting per l'utente. n.5 Patch panels, adeguamenti e rimappatura cablaggi rimappatura della cablatura, e segmentazione della rete Lan della sede centrale dell Istituto a mezzo VLAN, rifacimento cablatura dorsali con switch to switch in cat 6 n. 1 Application Server Gestione terminal client, Application server con sistema operativo linux opensource debian based e software di virtualizzazione con guest addiction per windows e linux, shared folders, virtual usb controllers, RDP e USB over RDP, 1 guest virtual machines di un LAMP server con piattaforma DOCEBO preinstallata, Unità centrale con processore amd64x2 3 gb ram, 2 hdx320 gb, dvd writer n. 1 Server di gestione S.I. Processore Intel Core 2 Duo a 2GHz 4MB di cache L2 condivisa, Display Widescreen lucido da 20 pollici (area visibile), 1680x1050 pixel, RAM 4GB, Disco rigido Serial ATA da 250GB a 7200 giri/min, Unità ottica SuperDrive 8x a doppio strato (DVD±R DL/DVD±RW/CD-RW), Grafica ATI Radeon HD 2400 XT con 128MB di memoria, Webcam integrata, Uscita video mini-dvi con supporto per uscita DVI, VGA, S-video e video composito, Supporto per un monitor esterno con risoluzione digitale fino a 1920x1200 e analogica fino a 2048x1536, porte USB 2.0, porte FireWire 400 e FireWire 800, Audio Altoparlanti stereo integrati con amplificatore digitale a 24 watt interno, Microfono integrato, Uscita audio digitale ottico, Ingresso audio digitale ottico, Ethernet 10/100/1000BASE-T (Gigabit), Wireless integrata (802.11n) 4, Modulo Bluetooth 2.0+EDR (Enhanced Data Rate) integrato, Telecomando IR, Keyboard e Mouse Bluetooth, Software di Virtualizzazione n. 7 U.P.S. per i dispositivi di rete Output Power Capacity 330 Watts /550 VA, Max Configurable Power 330 Watts /550 VA, Nominal Output Voltage 230V, Output Connections 4 Schuko CEE 7 (Battery Backup), 4 Schuko CEE 7 (Surge Protection) n. 2 router per gestione vpn e load balancing Router con switch integrato 8 porte, 2 porte wan per ridondanza di connettività e funzionalità di load balancing, VPN, protezione firewall SPI avanzata. Importi disponibili L importo a base d asta, comprensivo di I.V.A. delle opere da realizzare è distinto come segue: - per forniture Euro ,00 - contributo installazione Euro 1.600,00 Totale importo a base d asta Euro ,00 Condizioni richieste Gli interessati dovranno produrre progetto tecnico che descriva: Caratteristiche dei materiali/servizi offerti; roadmap di realizzazione dei singoli moduli e dell intero processo, grado di modularità, espansibilità e trasferibilità previsti. La realizzazione e la collocazione delle strutture e delle opere oggetto del bando, è comprensiva di qualsiasi opera, materiale, magistero, trasporti e quanto altro necessario a fornire l opera completa ed a 3

4 perfetta regola d arte. Sono altresì compresi eventuali oneri necessari per il rilascio finale delle certificazioni prescritte come obbligatorie dalla normativa vigente. Il servizi/forniture devono essere compatibili con la vigente normativa in materia di impiantistica del settore Le apparecchiature, le attrezzature e gli arredi devono essere nuove di fabbrica, tutte dovranno essere munite di certificazione rispetto alle norme di sicurezza. Il servizio di assistenza e manutenzione dovrà essere garantito dalla Ditta fornitrice per tutti i giorni lavorativi della Istituzione Scolastica dalle ore alle ore e dovrà essere erogato a partire dalla data del collaudo effettuato con esito positivo e fino alla scadenza del periodo di garanzia. Per garantire a questa Istituzione Scolastica una migliore assistenza tecnica e un buon esito dell installazione dei prodotti. Resta inteso che: Il rischio della mancata consegna dell offerta nei termini sopraindicati resta a carico dell Azienda fornitrice. L Istituzione Scolastica non è tenuta a corrispondere compenso alcuno per qualsiasi titolo o ragione alle ditte per i preventivi offerte presentati. Non sono ammesse le offerte condizionate o quelle espresse in modo indeterminato. Questa Istituzione si riserva il diritto, a mezzo di semplice richiesta scritta, di visionare le attrezzature richieste, per verificare la rispondenza della richiesta e quanto offerto dalla Ditta partecipante. L Amministrazione si riserva il diritto di richiedere atti, elaborati e relazioni ad integrazione di quanto presentato dalla Ditta al fine di consentire le migliori condizioni per la valutazione delle offerte pervenute. Per quanto non specificato nel presente, si fa riferimento in quanto applicabili alle seguenti disposizioni: D.P.R. del 18/4/1994 n.573, in materia di semplificazione dei procedimenti di aggiudicazione di pubbliche forniture di valore inferiore alla soglia comunitaria. (Aggiornato in G.U. n.83 del 10/4/1999). Decreto Assessorato dei Beni Culturali/Ambientali e della Pubblica Istruzione della Regione Siciliana n 895 del 31/12/2001, art. 34. Requisiti offerta L offerta dovrà avere i seguenti requisiti Specificare gli importi relativi all offerta al netto dell I.V.A. e la percentuale I.V.A. da applicare; Elenco dettagliato delle opere da realizzare, delle attrezzature, arredi e corredi e delle apparecchiature tecnologiche offerte con allegata descrizione delle loro specifiche tecniche. Dettaglio dei costi dei singoli componenti. Assicurare la realizzazione delle opere, fornitura, l installazione e il collaudo delle apparecchiature e degli impianti connessi, presso i locali indicati da questa Istituzione Scolastica, entro sessanta giorni dalla stipula del contratto. Garanzia su tutti gli interventi e sulle attrezzature fornite di due anni, con intervento entro tre giorni lavorativi dalla chiamata. Il plico, contenente l offerta tecnica e la documentazione richiesta, debitamente sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura e riportante la dicitura CONTIENE OFFERTA Misura 2.2.c Supporti infrastrutturali per centri di servizio autorizzazione M P I A00DGAI 5597 dovrà essere inviato alla scrivente Istituzione scolastica all attenzione del Dirigente Scolastico, contenente all interno un altra busta chiusa che dovrà contenere esclusivamente i prezzi delle attrezzature offerte e recante all esterno la dicitura Offerta Economica. Tutti gli altri documenti dovranno essere contenuti nella prima busta che dovrà pervenire a questa Istituzione entro le ore del a mezzo del servizio postale, a mezzo corriere autorizzato o previa consegna a mano presso gli Uffici addetti di questa Istituzione Scolastica che rilascerà regolare ricevuta di ricevimento. Installazione di tutte le apparecchiature, attrezzature e arredi forniti, collaudo da effettuarsi presso questo Istituto da Vs. tecnici congiuntamente a nostri tecnici. 4

5 Trasporto presso la sede indicatavi, a Vs. carico. Garanzia dei prodotti e assistenza tecnica, così come precedentemente previsto. Requisiti azienda fornitrice di beni e servizi La Ditta partecipante dovrà produrre in sede di offerta, pena l esclusione, la seguente documentazione: Requisiti tecnici adeguatamente certificati Certificazione Cisco C.C.N.A.; Documentate e comprovate esperienze in fornitura e gestione di sistemi informatici in ambienti didattici; Documentate e comprovate esperienze nel campo dei DBMS e nella produzione di applicazioni web based dinamiche; Utilizzo di software e piattaforme open source per i servizi didattici; Documentata attività di amministrazione di reti locali e telematiche (system and network administrator); Partnership, collaborazioni ed esperienze progettuali concrete e documentate con Università ed Enti di formazione; Esperienze documentabili nell ambito delle attività di formazione; Precedenti in consulenza, progettazione ed amministrazione di sistemi di rete. Requisiti amministrativi Copia del Certificato di Iscrizione alla C.C.I.A.A., non anteriore a tre mesi, comprovante l esercizio di attività nel settore specifico o in altro settore coerente con le forniture richieste e iscrizione all Albo delle imprese. Dichiarazione sottoscritta dal Titolare o dall Amministratore dell Azienda ove si evince l impegno della stessa ad osservare tutte le norme riguardo alla sicurezza fisica dei lavoratori durante le fasi di installazione, alla osservanza degli obblighi rispetto agli oneri previdenziali ed assicurativi dei lavoratori che verranno impiegati; Dichiarazione sottoscritta dal Titolare o dall Amministratore dell Azienda ove si evince che la stessa è a piena conoscenza dei luoghi e del sito di intervento; Dichiarazione sottoscritta dal Titolare o dall Amministratore dell Azienda ove si evince che la stessa è in possesso dei mezzi tecnici e delle professionalità necessarie ad assicurare la conclusione dei lavori ed il completamento delle forniture entro il termine fissato in sessanta giorni dalla stipula del contratto; Dichiarazione che non esistono condanne penali ovvero procedimenti penali in corso a carico del Titolare dell Impresa, se trattasi di Ditta Individuale, o degli Amministratori, se trattasi di Società o Cooperative. Dichiarazione, sottoscritta dal Titolare o dall Amministratore dell Azienda, di accettazione incondizionata di tutte le condizione esplicitate nella presente e particolarmente quelle relative alla voce Pagamento ; Dichiarazione, sottoscritta dal Titolare o dall Amministratore dell Azienda, di fornitura di anni due di garanzia su tutte le opere realizzate; Dettagliato progetto tecnico dal quale si evinca l intervento proposto, l organizzazione delle strutture, la versatilità nell uso degli impianti, le dotazioni tecnologiche, le attrezzature collegate e dalla quale si evincano i punti di forza del progetto proposto dalla Ditta; Curriculum della Ditta dal quale si evincano le esperienze, le principali forniture e realizzazioni acquisite, le certificazioni di qualità e tecniche possedute. Criteri di valutazione delle offerte Il progetto proposto dalle Ditte che intendono partecipare al bando, verrà valutato da una commissione che sarà nominata dal Dirigente Scolastico. La commissione valuterà il progetto ed assegnerà un punteggio da zero a dieci secondo i criteri di seguito descritti: 5

6 Saranno valutate le caratteristiche tecniche dei materiali proposti: verranno preferiti quelli che meglio si adattano alle condizioni strutturali delle diverse sedi coinvolte dell istituto (punti 1-10); Sarà soggetta a valutazione la roadmap di realizzazione dei singoli moduli e dell intero processo: verranno preferite le attività che comporteranno il minimo impatto ed il minimo disagio a danno delle attività didattiche, tecniche ed amministrative;(punti 1-10); Sarà valutato il grado di modularità, espansibilità e trasferibilità del progetto (punti 1-10); Saranno valutati il numero e l importanza di dotazioni a corredo degli impianti, sebbene non specificatamente richiesti con il presente bando, che aumentano le prestazioni degli impianti forniti (punti 1-10) Pagamento Il Pagamento sarà effettuato, in base alle percentuali di accreditamento dei fondi da parte del Ministero, a consegna avvenuta e collaudo favorevole e comunque solamente quando le somme saranno rese effettivamente disponibili dal M.I.U.R.. In attesa di un cortese riscontro si ringrazia e si porgono distinti saluti. Il Dirigente Scolastico (Prof. Bruno LUPICA) 6

Programma Operativo nazionale

Programma Operativo nazionale Prot. n 10652/a22 Data 21.10.2011 CIG : 34 48 85 55 2D Programma Operativo nazionale Oggetto: AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO Avviso Prot. A00DGAI 5685 del 20.04.2011 PIANI INTEGRATI ANNUALITÀ 2011 Bando

Dettagli

COFINANZIATO DAL F.E.S.R.

COFINANZIATO DAL F.E.S.R. Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per la Programmazione Direzione Generale per gli Affari Internazionali Ufficio IV - Programmazione e gestione dei fondi strutturali europei e nazionali

Dettagli

ALLEGATO A - DESCRIZIONE TECNICA FORNITURA RICHIESTA HARDWARE/SOFTWARE SPECIFICO. Quantità indicativa e non esaustiva

ALLEGATO A - DESCRIZIONE TECNICA FORNITURA RICHIESTA HARDWARE/SOFTWARE SPECIFICO. Quantità indicativa e non esaustiva A - 1 Apple Hardware imac 1.5. Processore: Intel Core Duo a 3.06 Ghz Memoria RAM: 4GB (xgb) a 1066 Mhz DDR3 Hard Drive: 500GB Serial ATA Wireless: Built-in AirPort Extreme Wi-Fi wireless networking basato

Dettagli

IPCop: un pinguino come Firewall

IPCop: un pinguino come Firewall Sommario IPCop: un pinguino come Firewall rino[at]lugbari[.]org ottobre 2006 Copyright (C) 2006 (rino at lugbari dot org) La copia letterale e la distribuzione di questa presentazione nella sua integrità

Dettagli

VPN (OpenVPN - IPCop)

VPN (OpenVPN - IPCop) VPN (OpenVPN - IPCop) Davide Merzi 1 Sommario Indirizzo IP Reti Pubbliche Private Internet Protocollo Firewall (IPCop) VPN (OpenVPN IPsec on IPCop) 2 Indirizzo IP L'indirizzo IP (Internet Protocol address)

Dettagli

Prot. n 3244 C45/a del 07/10/2011

Prot. n 3244 C45/a del 07/10/2011 Prot. n 3244 C45/a del 07/10/2011 Oggetto: Appalto concorso per l acquisto di dotazioni tecnologiche e laboratori multimediali per le scuole del 1 Ciclo, C.M. AOODGAI 5685 del 20/04/2011. Autorizzazione

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO DI CORNIGLIO Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Comuni di Corniglio - Monchio Delle Corti Palanzano Tizzano V.P. E-mail : smcornig@provincia.parma.it Via Micheli,15-43021

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna Prot.n. 2515 /C14 San Lazzaro, 27.05.2014 All albo dell Istituto Al sito della scuola Alle Ditte interessate IL DIRIGENTE SCOLASTICO Visto il D.P.R. n.275/99-regolamento dell autonomia Visto il D.I. 1

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

Firewall-Proxy Clanius Appliance Extreme [v1.0]

Firewall-Proxy Clanius Appliance Extreme [v1.0] Firewall-Proxy Clanius Appliance Extreme [v1.0] STOP AI PERICOLI DI NAVIGAZIONE INTERNET! In cosa consiste? Firewall-Proxy Clanius Appliance Extreme è la soluzione completa e centralizzata per monitorare,

Dettagli

Firewall VPN Cisco RV120W Wireless-N

Firewall VPN Cisco RV120W Wireless-N Firewall VPN Cisco RV120W Wireless-N La connettività di base raggiunge nuovi livelli Il firewall VPN Cisco RV120W Wireless-N offre connettività a elevata sicurezza a Internet, anche da altre postazioni

Dettagli

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto FORNITURA INFORMATICA INDAGINE DI MERCATO (art. 125, co.11, D.L.gs.12.04.2006 n. 163)

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto FORNITURA INFORMATICA INDAGINE DI MERCATO (art. 125, co.11, D.L.gs.12.04.2006 n. 163) FORNITURA INFORMATICA INDAGINE DI MERCATO (art. 125, co.11, D.L.gs.12.04.2006 n. 163) AVVISO Questa Amministrazione comunale intende acquistare, per un importo complessivo di 7.200,00 IVA inclusa, la fornitura

Dettagli

Firewall Cisco RV220W per la sicurezza della rete

Firewall Cisco RV220W per la sicurezza della rete Firewall Cisco RV220W per la sicurezza della rete Connettività ad alte prestazioni ed elevata sicurezza per i piccoli uffici Il firewall Cisco RV220W per la sicurezza della rete consente ai piccoli uffici

Dettagli

Router VPN Cisco RV180

Router VPN Cisco RV180 Data Sheet Router VPN Cisco RV180 Connettività sicura e ad alte prestazioni a un prezzo conveniente. Figura 1. Router VPN Cisco RV180 (pannello anteriore) Caratteristiche Le convenienti porte Gigabit Ethernet

Dettagli

Sistema operativo Windows 7 Professional (64 bit) autentico. Piattaforma Processore Intel Core i3. Chipset Chipset Intel HM55 Express

Sistema operativo Windows 7 Professional (64 bit) autentico. Piattaforma Processore Intel Core i3. Chipset Chipset Intel HM55 Express Funzionamento Sistema operativo Windows 7 Professional (64 bit) autentico Architettura Piattaforma Processore Intel Core i3 Chipset Chipset Intel HM55 Express Colour Colore custodia Matte Black CPU Nome

Dettagli

Modello ADE-3400 ADE-4400A ADN-4101A WNRT-617G CS-500 VRT-311 XRT-401D XRT-402D XRT-412

Modello ADE-3400 ADE-4400A ADN-4101A WNRT-617G CS-500 VRT-311 XRT-401D XRT-402D XRT-412 La connessione verso la rete Internet richiede interna da intrusioni esterne. Queste operazioni sono Le tre tipologie si differenziano principalmente per la presenza o meno del modem integrato per la connessione

Dettagli

Intranet: progettazione e capacity planning

Intranet: progettazione e capacity planning Intranet: progettazione e capacity planning 19/0 /05/0 G.Serazzi a.a. 2004/05 Impianti Informatici CSIntra - 1 indice intranet per una redazione giornalistica architettura, principali componenti e funzioni

Dettagli

WiFiBus. La soluzione low cost di WiFi a bordo sui Bus

WiFiBus. La soluzione low cost di WiFi a bordo sui Bus WiFiBus La soluzione low cost di WiFi a bordo sui Bus WiFiBus PRO è un router 3G/4G professionale che si collega ad internet, tramite la rete cellulare e ridistribuisce il segnale a bordo mediante WiFi.

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE G. BERTO VIBO VALENTIA

LICEO SCIENTIFICO STATALE G. BERTO VIBO VALENTIA UNIONE EUROPEA Direzione Generale Occupazione e Affari Sociali Direzione Generale Politiche Regionali LICEO SCIENTIFICO STATALE G. BERTO VIBO VALENTIA MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E RICERCA

Dettagli

Esercizio progettazione rete ex-novo

Esercizio progettazione rete ex-novo Esercizio progettazione rete ex-novo Si vuole cablare un edificio di due piani di cui si riporta la piantina. In ognuna delle stanze numerate devono essere predisposti 15 punti rete, ad eccezione della

Dettagli

Conoscere la terminologia di base attraverso la presentazione delle principali componenti hardware di un computer.

Conoscere la terminologia di base attraverso la presentazione delle principali componenti hardware di un computer. Classe 3^ Istituto Istruzione Superiore di Baronissi ind. tecnico PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI Sistemi e Reti Articolazione: Informatica Anno scolastico 2012-2013 MODULI CONTENUTI OBIETTIVI METODOLOGIE

Dettagli

m0n0wall monowall Un firewall in 5 minuti Fausto Marcantoni Anno Accademico 2005-2006 fausto.marcantoni@unicam.it

m0n0wall monowall Un firewall in 5 minuti Fausto Marcantoni Anno Accademico 2005-2006 fausto.marcantoni@unicam.it m0n0wall monowall Un firewall in 5 minuti Fausto Marcantoni Anno Accademico 2005-2006 fausto.marcantoni@unicam.it Prevenire è meglio che curare Chi ben comincia Tutto ciò che non è espressamente permesso

Dettagli

Banda 3.5 Mobile Accesso a internet tramite segnali 3.5G Mobile - Riconosce e configura automaticamente segnali 3G, 2.75G e 2.5G

Banda 3.5 Mobile Accesso a internet tramite segnali 3.5G Mobile - Riconosce e configura automaticamente segnali 3G, 2.75G e 2.5G Router Wireless 54 Mbps 802.11b/g ultra compatto Antenna e trasformatore integrati, con presa rimuovibile, facile da portare, settare e usare ovunque ed in ogni momento Banda 3.5 Mobile Accesso a internet

Dettagli

Lezioni frontali. Riprendere i concetti basilari del processore utilizzato e la programmazione a basso livello

Lezioni frontali. Riprendere i concetti basilari del processore utilizzato e la programmazione a basso livello Istituto Istruzione Superiore di Baronissi ind. tecnico PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI SISTEMI Indirizzo: Informatica Progetto Abacus Anno scolastico 2012-2013 Classe 4^ MODULI CONTENUTI OBIETTIVI METODOLOGIE

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI SISTEMI Indirizzo: Informatica Progetto Abacus Anno scolastico 2013-2014

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI SISTEMI Indirizzo: Informatica Progetto Abacus Anno scolastico 2013-2014 Classe 5^ PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI SISTEMI Indirizzo: Informatica Progetto Abacus Anno scolastico 2013-2014 MODULI CONTENUTI OBIETTIVI METODOLOGIE DI LAVORO I primi elementi sulle reti e i mezzi di

Dettagli

ALLEGATO A: Scheda Tecnica/Economica

ALLEGATO A: Scheda Tecnica/Economica Ministero della Pubblica Istruzione ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. FERMI -BARLETTA Specializzazione in Elettronica e Telecomunicazioni Informatica Abacus Sede Aggregata di Spinazzola Specializzazione

Dettagli

Bando di gara per la fornitura di attrezzature

Bando di gara per la fornitura di attrezzature Direzione Didattica Statale A. De Gasperi Capaci C.so Isola delle Femmine s.n. - 90040 CAPACI (PA) / Tel.0918671667-8673235-Fax 0918698665 C.F.80029580828 - Cod.Mecc.PAEE063003 / e-mail: ddcapaci@virgilio.it

Dettagli

Firewall VPN Cisco RV110W Wireless-N

Firewall VPN Cisco RV110W Wireless-N Scheda tecnica Firewall VPN Cisco RV110W Wireless-N Connettività semplice e sicura per piccoli uffici e uffici domestici Figura 1. Firewall VPN Cisco RV110W Wireless-N Il Firewall VPN Cisco RV110W Wireless-N

Dettagli

S E R V I Z I A I C I T T A D I N I E A L L E P U B B L I C H E A M M I N I S T R A Z I O N I

S E R V I Z I A I C I T T A D I N I E A L L E P U B B L I C H E A M M I N I S T R A Z I O N I S E R V I Z I A I C I T T A D I N I E A L L E P U B B L I C H E A M M I N I S T R A Z I O N I Data di Pubblicazione Frascati, 8 Maggio 2010 GARA INFORMALE BANDO E LETTERA DI INVITO Oggetto: Richiesta di

Dettagli

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEONARDO DA VINCI

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEONARDO DA VINCI ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEONARDO DA VINCI Via del Terzolle, 91 50127 FIRENZE Tel. 05545961 Fax 055411617 Cod. Mecc. FIIS01700A Cod. Fisc. 94149320486 Progetto LABORATORIO DI COMUNICAZIONI

Dettagli

Appliance di protezione gestite via cloud

Appliance di protezione gestite via cloud Scheda Tecnica MX Serie Appliance di protezione gestite via cloud Panoramica Meraki MX è una soluzione completa che racchiude firewall e gateway di filiale di ultima generazione, concepita per fare in

Dettagli

Prot. n. 4077/C14 Treviso, 15/10/2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 4077/C14 Treviso, 15/10/2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 4077/C14 Treviso, 15/10/2013 OGGETTO: Bando di gara per la messa in opera del sistema wireless IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTA la necessità di provvedere alla messa in opera del sistema wireless

Dettagli

DSL-G604T. Wireless ADSL Router 54Mbps con Switch 4 porte 10/100Mbps

DSL-G604T. Wireless ADSL Router 54Mbps con Switch 4 porte 10/100Mbps DSL-G604T Wireless ADSL Router 54Mbps con Switch 4 porte 10/100Mbps Il dispositivo DSL-G604T è un router ADSL con access point Wireless a 2.4 GHz e con switch a 4 porte Fast Ethernet incorporati. L'access

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia. SCHEDA TECNICA per una scuola innovativa Descrizione prodotti Q/tà Prezzo

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia. SCHEDA TECNICA per una scuola innovativa Descrizione prodotti Q/tà Prezzo ALLEGATO A Programma Operativo Regionale 2007 IT6PO00 FESR Sicilia Progetto A--FESR04-POR-SICILIA-20-2298 Informatica titolo Per una scuola innovativa Totale configurazione sub-progetto: 3.240,00 ord.

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale STANISLAO CANNIZZARO CATANIA

Istituto Tecnico Industriale STANISLAO CANNIZZARO CATANIA Istituto Tecnico Industriale STANISLAO CANNIZZARO CATANIA Centro Polifunzionale di Servizio (CPS) del MIUR - Centro di Formazione Professionale (CFP) accreditato dalla Regione Siciliana Istituto aderente

Dettagli

Smart Switch GS108T-200GES 86,00 FS726TPEU 208,00 GS724TP 379,00. Scopri tutti gli sconti del mese a te dedicati!

Smart Switch GS108T-200GES 86,00 FS726TPEU 208,00 GS724TP 379,00. Scopri tutti gli sconti del mese a te dedicati! Smart Switch GS108T-200GES Switch ProSafe Smart 8 porte 10/100/1000Base-T funzionalità di management via web browser 802.1x, ACLs, Rate limiting, DSCP/TOS-based prioritization, IGMP Snooping, SNMP v1,

Dettagli

Firegate SSL 5 - Release notes

Firegate SSL 5 - Release notes Firmware Versione: 3.19 Versione di rilascio ufficiale Aggiunto menu Diagnostics per Ping e Traceroute Aggiunto modalità NAT in DMZ Supporto per VoIP SIP in QoS Aggiunto Traffic Collector per analisi tipologia

Dettagli

AZIONE A.2 Dotazioni tecnologiche e laboratori multimediali per le scuole del II ciclo di istruzione

AZIONE A.2 Dotazioni tecnologiche e laboratori multimediali per le scuole del II ciclo di istruzione UNIONE EUROPEA Fondo Europeo di Sviluppo Regionale REGIONE CALABRIA Assessorato Istruzione, Alta Formazione e Ricerca REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE L. NOSTRO / L. REPACI via Marconi,

Dettagli

ALLEGATO T2 AL CAPITOLATO D ONERI TABELLE REQUISITI MINIMI

ALLEGATO T2 AL CAPITOLATO D ONERI TABELLE REQUISITI MINIMI ALLEGATO T2 AL CAPITOLATO D ONERI - TABELLE REQUITI MINIMI TABELLE REQUITI MINIMI REQUITI APPARATI TIPO A REQUITI GENERALI Apparato Modulare con backplane passivo, con CHASS montabile su rack standard

Dettagli

A tutte le aziende interessate

A tutte le aziende interessate A tutte le aziende interessate GAL SOLE GRANO TERRA Sede Legale: Via Croce di Ferro, 32 09040 San Basilio (Ca) Sede Operativa: Via Giovanni XXIII,1 09040 Siurgus Donigala T +39 070 989497 F + 39 070 989497

Dettagli

Cisco RV215W Wireless-N VPN Router

Cisco RV215W Wireless-N VPN Router Scheda tecnica Cisco RV215W Wireless-N VPN Router Connettività semplice e sicura per piccoli uffici e uffici domestici Figura 1. Cisco RV215W Wireless-N VPN Router Cisco RV215W Wireless-N VPN Router fornisce

Dettagli

Item Stato Nota a margine. Item Stato Nota a margine. Item Stato WLAN Nota a margine. Modo Wireless Abilita (B/G/N Mixed)

Item Stato Nota a margine. Item Stato Nota a margine. Item Stato WLAN Nota a margine. Modo Wireless Abilita (B/G/N Mixed) sistema [ AIUTO ] Nota a margine Indirizzo IP 2.192.140.182 Subnet Mask 255.255.255.255 Gateway 10.64.64.64 Domain Name Server 10.204.57.104, 10.205.41.16 Tempo connessione 02:20:28 Informazioni Modem

Dettagli

P.O.N. La scuola per lo sviluppo Obiettivo 2.2B FAS (Fondo Aree Sottosviluppate) A00DGAI/5597 Codice progetto 2.2B FAS 2007 134 OpenClassroom.

P.O.N. La scuola per lo sviluppo Obiettivo 2.2B FAS (Fondo Aree Sottosviluppate) A00DGAI/5597 Codice progetto 2.2B FAS 2007 134 OpenClassroom. UNIONE EUROPEA Fonfo Europeo di Sviluppo Regionale P.O.N. La scuola per lo sviluppo 2.2B-FAS-2007-134 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Dipartimento per la programmazione Direzione

Dettagli

Seqrite TERMINATOR (UTM) Soluzione Unificata per la Gestione di Minacce. www.seqrite.it

Seqrite TERMINATOR (UTM) Soluzione Unificata per la Gestione di Minacce. www.seqrite.it Soluzione Unificata per la Gestione di Minacce Introduzione TERMINATOR Seqrite TERMINATOR è una soluzione ad alte prestazioni per la gestione di ogni tipo di minaccia proveniente dall esterno. Facile da

Dettagli

Indice. Indice V INTRODUZIONE... XIII PARTE PRIMA... 1

Indice. Indice V INTRODUZIONE... XIII PARTE PRIMA... 1 Indice V Indice INTRODUZIONE................................................ XIII PARTE PRIMA...................................................... 1 1 Il business delle reti di computer.........................................

Dettagli

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto)

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto) PROGETTO DI UNA SEMPLICE RETE Testo In una scuola media si vuole realizzare un laboratorio informatico con 12 stazioni di lavoro. Per tale scopo si decide di creare un unica rete locale che colleghi fra

Dettagli

Descrizione del servizio Requisiti minimi di accessibilità

Descrizione del servizio Requisiti minimi di accessibilità Descrizione del servizio Requisiti minimi di accessibilità Descrizione del servizio SkyMeeting TM è un servizio di videocomunicazione interattiva web-based che consente di comunicare ed interagire in tempo

Dettagli

Realizzazione di hotspot wireless per l Università degli Studi di Milano

Realizzazione di hotspot wireless per l Università degli Studi di Milano Realizzazione di hotspot wireless per l Università degli Studi di Milano Marcello Meroni, Michele de Varda, DIVISIONE TELECOMUNICAZIONI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO Workshop GARR-X, 3 Aprile 2008 Agenda

Dettagli

Linea Meraki MX Appliance di protezione gestite via cloud

Linea Meraki MX Appliance di protezione gestite via cloud SCHEDA TECNI Linea Meraki MX Appliance di protezione gestite via cloud Panoramica Meraki MX è una soluzione completa che racchiude firewall e gateway di filiale di ultima generazione, concepita per fare

Dettagli

Programma Operativo Nazionale 2007 IT161PO004 finanziato con il FESR

Programma Operativo Nazionale 2007 IT161PO004 finanziato con il FESR ISTITUTO SCOLASTICO D ISTRUZIONE SECONDARIA GAETANO FILANGIERI Tel. 081/8307302 Fax 081/8362072 Via Rossini, 96/A - 80027 - Frattamaggiore E-mail: NAIS07600A@ISTRUZIONE.IT Programma Operativo Nazionale

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. LOTTO 2 Il futuro dell'europa è in classe Arredi, fornitura di arredi specifici per la realizzazione di ambienti di apprendimento

CAPITOLATO TECNICO. LOTTO 2 Il futuro dell'europa è in classe Arredi, fornitura di arredi specifici per la realizzazione di ambienti di apprendimento CAPITOLATO TECNICO Oggetto della gara, suddivisa in sei Lotti, è la fornitura di prodotti e servizi per la realizzazione del progetto PON A-1-FESR06_POR_CAMPANIA_2012_106 La scuola diventa 2.0 e Il futuro

Dettagli

Cisco WAP121 Wireless-N Access Point with Single Point Setup

Cisco WAP121 Wireless-N Access Point with Single Point Setup Scheda tecnica Cisco WAP121 Wireless-N Access Point with Single Point Setup Connettività Wireless-N conveniente, sicura e semplice da distribuire Caratteristiche principali Fornisce connettività wireless

Dettagli

GREEN SAT. Introduzione

GREEN SAT. Introduzione 1 GREEN SAT Introduzione Il mercato business nella richiesta di connettività a larga banda può individuare nella soluzione via satellite il compromesso ottimale fra costi, performance e tempi di realizzazione

Dettagli

SCHEDA PREVENTIVO - LOTTO A SCHEDA D. Codice Nazionale Progetto : A1- FESR -2007-870. Importo totale IVA Compresa. n.r. Descrizione Q.

SCHEDA PREVENTIVO - LOTTO A SCHEDA D. Codice Nazionale Progetto : A1- FESR -2007-870. Importo totale IVA Compresa. n.r. Descrizione Q. Codice Nazionale Progetto : A1- FESR -2007-870 Istituto Comprensivo Statale Buccheri/Buscemi Viale Europa, 8 960 Buccheri (SR) SCHEDA PREVENTIVO - LOTTO A SCHEDA D n.r. Descrizione Q.tà Prezzo Unitario

Dettagli

ISTITUTO STATALE "Don Lorenzo Milani"

ISTITUTO STATALE Don Lorenzo Milani ISTITUTO STATALE "Don Lorenzo Milani" Indirizzi Sperimentali di Liceo Socio-psico-pedagogico - Linguistico Brocca Liceo delle Scienze Sociali Cod. S.I.M.P.I. NAPM10000C - C.F. 80022780631 Viale Due Giugno

Dettagli

Spett.le Ditta STRABILIA INTEST. ARIANNA 2000 SAS VIA PIAVE, 134 98071 CAPO D ORLANDO (ME) TEL. 0941/912775

Spett.le Ditta STRABILIA INTEST. ARIANNA 2000 SAS VIA PIAVE, 134 98071 CAPO D ORLANDO (ME) TEL. 0941/912775 I.T.C.G. F.P.Merendino I.T.C.G. F.P. Merendino di Capo d Orlando Via Andrea Doria, n.78 Tel.: 0941 901063 Fax: 0941 912658 Via Consolare Antica, n. 423 Tel. e Fax 0941/957831 Sito Web: www.itcgmerendino.it

Dettagli

SaeetNet division. Soluzioni Tecnologiche e Informatiche per Comunicazioni, Internet e Sicurezza

SaeetNet division. Soluzioni Tecnologiche e Informatiche per Comunicazioni, Internet e Sicurezza SaeetNet division Soluzioni Tecnologiche e Informatiche per Comunicazioni, Internet e Sicurezza Soluzioni per l ICT SaeetNet è la divisione di SAEET S.p.a. costituita nel Gennaio del 2006, focalizzata

Dettagli

Access point Wireless-N Cisco WAP131 a doppia radio con PoE

Access point Wireless-N Cisco WAP131 a doppia radio con PoE Scheda tecnica Access point Wireless-N Cisco WAP131 a doppia radio con PoE Copertura migliorata, implementazione semplice, connettività Wireless-N sicura e di livello aziendale Caratteristiche principali

Dettagli

ALLEGATO CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO CAPITOLATO TECNICO La dotazione individuata consiste in: Rif. N. Descrizione 1 30 Notebook alunni ASUS 2 3 Notebook docente ASUS i5 3 1 PC desktop Intel con funzione di server 4 2 Stampante laser

Dettagli

ERSAT Ente Regionale di Sviluppo ed Assistenza Tecnica in Agricoltura

ERSAT Ente Regionale di Sviluppo ed Assistenza Tecnica in Agricoltura ERSAT Ente Regionale di Sviluppo ed Assistenza Tecnica in Agricoltura Allegato B Adeguamento dell infrastruttura informatica dell Ersat Acquisizioni 2005 Capitolato speciale di gara Ing. Piero Iacuzzi

Dettagli

Specifiche minime richieste

Specifiche minime richieste A - Produttore (richiesto dal dipartimento) Tipologia prodotto (necessità del dipartimento) Didattico Per (sostituzione e/aumento attuale parco macchine) Specifiche minime richieste Mac Pro G5 Processore:

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto il noleggio

Dettagli

SMART BUSINESS GATEWAY SBG-1000

SMART BUSINESS GATEWAY SBG-1000 SMART BUSINESS GATEWAY COMUNICAZIONE DI ALTO LIVELLO PER LE PICCOLE IMPRESE ipecs è una piattaforma realmente convergente tagliata su misura per le piccole imprese che integra Telefonia su IP, dati di

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007

Programma Operativo Regionale 2007 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO FERS 2007IT161PO004 AVVISO N. 10621 DEL 05/07/2012 ATTUAZIONE DELL AGENDA DIGITALE A-1-FERS04_POR_CALABRIA-2012_833 OBIETTIVO: PROMUOVERE E SVILUPPARE

Dettagli

Tecnologie Informatiche. security. Rete Aziendale Sicura

Tecnologie Informatiche. security. Rete Aziendale Sicura Tecnologie Informatiche security Rete Aziendale Sicura Neth Security è un sistema veloce, affidabile e potente per la gestione della sicurezza aziendale, la protezione della rete, l accesso a siti indesiderati

Dettagli

Firegate SSL 5 - Release notes

Firegate SSL 5 - Release notes Firmware Versione: 3.24u Aggiunto supporto NE per Windows 7 32/64bit Problemi noti: Rimosso NE_WEB. Usare prima NE e poi aprire nuova sessione/pagina/tab http verso il server desiderato Non supportato

Dettagli

Realizzazione di una rete dati IT

Realizzazione di una rete dati IT Realizzazione di una rete dati IT Questo documento vuole semplicemente fornire al lettore un infarinatura di base riguardo la realizzazione di una rete dati. Con il tempo le soluzioni si evolvono ma questo

Dettagli

LOCALI ISTITUTO ACQUISIZIONE STRUTTURA DI RETE WIRELESS +TABLET /NETBOOK

LOCALI ISTITUTO ACQUISIZIONE STRUTTURA DI RETE WIRELESS +TABLET /NETBOOK Prot. n. 2886/C14i del 28/06/2013 LOCALI ISTITUTO ACQUISIZIONE STRUTTURA DI RETE WIRELESS +TABLET /NETBOOK CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO SPECIFICHE TECNICHE Pagina 1 di 6 1 - OGGETTO DELL'APPALTO L Istituto

Dettagli

security Firewall UTM

security Firewall UTM security Firewall UTM Antispam Firewall UTM Antivirus Communication VPN IDS/IPS Security MultiWAN Hotspot MultiZona Aggiornamenti automatici Proxy Collaboration IP PBX Strumenti & Report Monitraggio Grafici

Dettagli

PO PESK Scila 2007-2013

PO PESK Scila 2007-2013 LICEO CLASSICO STATALE "VITTORIO EMANUELE II" PALERMO Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale PO PESK Scila 2007-2013 Regione Siciliana Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia

Dettagli

Lotto 1 - importo max 2400 ISTITUTO PROFESSIONALE SERVIZI ALBERGHIERI RISTORAZIONE L. PETRONIO. Lotto 1 Tecnologie vicine alla scuola importo max 2400

Lotto 1 - importo max 2400 ISTITUTO PROFESSIONALE SERVIZI ALBERGHIERI RISTORAZIONE L. PETRONIO. Lotto 1 Tecnologie vicine alla scuola importo max 2400 ISTITUTO PROFESSIONALE SERVIZI ALBERGHIERI RISTORAZIONE L. PETRONIO Via Matilde Serao, 13-80078 - Pozzuoli - Napoli - Tel. 081. 5242873 Fax 081. 5241431 Distretto n. 25 Codice NARH06000X C.F. 96002810636

Dettagli

Prot. n. 1874/c3a Torino, 08/07/2013 Spett.le DITTA

Prot. n. 1874/c3a Torino, 08/07/2013 Spett.le DITTA LICEO SCIENTIFICO STATALE PIERO GOBETTI Sede V. Maria Vittoria n. 39/bis 10123 Torino Tel. 011/817.41.57 011/839.52.19 - Fax 011/839.58.97 Succursale v. Giulia di Barolo 33 10124 Torino Tel. 011/817.23.25

Dettagli

Soluzioni Network per la Media Impresa

Soluzioni Network per la Media Impresa Soluzioni Network per la Media Impresa Cosa Offre DrayTek Le Aziende di medie dimensioni al giorno d'oggi si affidano pesantemente a sistemi di business network avanzati per rimanere avanti alla concorrenza

Dettagli

Modulo Switch ProCurve xl Access Controller

Modulo Switch ProCurve xl Access Controller Aggiungendo il modulo ProCurve Switch xl Access Controller, lo switch serie 5300xl fornisce un approccio esclusivo all integrazione del controllo dell accesso degli utenti basato su identità, privacy dei

Dettagli

ClearOS. Come avere uno Small Business Server. gratuito, sicuro e facile da gestire. Francesco M. Taurino CNR SPIN INFN Dip.

ClearOS. Come avere uno Small Business Server. gratuito, sicuro e facile da gestire. Francesco M. Taurino CNR SPIN INFN Dip. ClearOS Come avere uno Small Business Server gratuito, sicuro e facile da gestire Francesco M. Taurino CNR SPIN INFN Dip. di Fisica UniNA LinuxDay 2012 Chi sono Un appassionato di informatica e tecnologia

Dettagli

DELLA GESTIONE DI RETI INFORMATICHE LOCALI (LAN) E GEOGRAFICHE (WAN) CUP 85C09003990002

DELLA GESTIONE DI RETI INFORMATICHE LOCALI (LAN) E GEOGRAFICHE (WAN) CUP 85C09003990002 BANDO per l acquisizione di beni e servizi in economia per lo svolgimento del corso n. 090620 per RESPONSABILE DELLA GESTIONE DI RETI INFORMATICHE LOCALI (LAN) E GEOGRAFICHE (WAN) CUP 85C09003990002 Il

Dettagli

Comune di ALBA ADRIATICA. Provincia TERAMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

Comune di ALBA ADRIATICA. Provincia TERAMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di ALBA ADRIATICA Provincia TERAMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO REALIZZAZIONE IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA DELL' AREA URBANA DEL COMUNE DI ALBA ADRIATICA COMMITTENTE COMUNE DI ALBA ADRIATICA

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE L. STURZO

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE L. STURZO ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE L. STURZO Via Sant ignazio di Loyola 900 BagheriaTel. 0993656 Fax 90000 e-mail itcsturz@tin.it Unione Europea Fondo Europeo sviluppo Regionale P.O.N. ambienti per l apprendimento

Dettagli

Procedura aperta per la fornitura di beni e servizi per la realizzazione della Server Farm del SIFS

Procedura aperta per la fornitura di beni e servizi per la realizzazione della Server Farm del SIFS SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE DELLA FISCALITÀ (SIFS) Progetto del Sotto-Sistema informativo di gestione delle imposte regionali (SIFS-02) Procedura aperta per la fornitura di beni e servizi per la realizzazione

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. LEVA TRAVEDONA MONATE (VA) Largo Don Lorenzo Milani n. 20, 21028 Travedona Monate Tel. 0332/977461 fax 0332/978360

Dettagli

Open Source Day 2013. Marco Vanino mvan@spin.it

Open Source Day 2013. Marco Vanino mvan@spin.it Open Source Day 2013 La sicurezza negli ambienti virtualizzati Marco Vanino mvan@spin.it Sicurezza in ambiente virtualizzato 1 computer fisico = 1 computer logico Virtualizzazione 1 computer fisico = N

Dettagli

TECNOLOGIE MULTIMEDIALI IN CLASSE

TECNOLOGIE MULTIMEDIALI IN CLASSE ISTITUTO D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE GALILEO GALILEI Via Europa Libera, 1 70043 MONOPOLI tel/fax 0808872072 http://www.liceomonopoli.org - email: bais00100q@istruzione.it Programma operativo regionale

Dettagli

PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO

PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO Corso Sistemista Junior OBIETTIVI L obiettivo dei corsi sistemistici è quello di fornire le conoscenze tecniche di base per potersi avviare alla professione di sistemista

Dettagli

Capitolato per la fornitura di apparecchiature hardware e di software informatici per la gestione delle aule corsi del Comune di Livorno

Capitolato per la fornitura di apparecchiature hardware e di software informatici per la gestione delle aule corsi del Comune di Livorno Capitolato per la fornitura di apparecchiature hardware e di software informatici per la gestione delle aule corsi del Comune di Livorno Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto il noleggio

Dettagli

L'esperienza di una scuola con la rete GARR. I.T.I.S. B. PASCAL - Roma

L'esperienza di una scuola con la rete GARR. I.T.I.S. B. PASCAL - Roma L'esperienza di una scuola con la rete GARR I.T.I.S. B. PASCAL - Roma L'ITIS B. Pascal L' I.T.I.S. B. Pascal si trova a nord di Roma, tra Labaro e Prima Porta, in un complesso scolastico costituito da

Dettagli

Serie MX: appliance di sicurezza gestite dal cloud

Serie MX: appliance di sicurezza gestite dal cloud Scheda tecnica MX Serie MX: appliance di sicurezza gestite dal cloud Panoramica L'appliance di sicurezza Cisco Meraki MX è ideale per le aziende con molte sedi in aree geografiche diverse. La soluzione

Dettagli

Hot Spot Total Solution

Hot Spot Total Solution RayTalk Hot Spot Total Solution Documento riservato RayTalk Industries Srl Repubblica di San Marino Riservati tutti i diritti. Ogni oggetto o processo descritto in questo documento è di proprietà p di

Dettagli

Modalità e termini di presentazione dell offerta

Modalità e termini di presentazione dell offerta ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO STATALE Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria di 1 grado VIA S.CESARIO N. 75-73010 LEQUILE (LE) TEL. 0832/631089 FAX 0832/261132 Cod. Fis. 80012280758 LEIC82700E@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA Modello All. C Offerta economica SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA (TIMBRO O INTESTAZIONE DITTA) La sottoscritta Impresa/Ditta iscritta nel Registro delle Imprese presso la C.C.I.A.A. di al n. con sede in Partita

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Introduzione...xv. I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix. Ringraziamenti...xxi. Condivisione delle risorse con Samba...

Introduzione...xv. I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix. Ringraziamenti...xxi. Condivisione delle risorse con Samba... Indice generale Introduzione...xv I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix Ringraziamenti...xxi Capitolo 1 Capitolo 2 Condivisione delle risorse con Samba...1 Reti Windows... 2 Struttura base

Dettagli

Prot.n 6315/C14 Pescara, lì 29.10.2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot.n 6315/C14 Pescara, lì 29.10.2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO N. 8 Via Torino n. 19 65121 PESCARA - Tel. 085 4210592 - Fax. 085 4294881 Distretto n. 12 Pescara C.F. 91117430685 - Codice Meccanografico PEIC835007 E-mail: peic835007@istruzione.it

Dettagli

Tiscali HDSL FULL. Offerta commerciale

Tiscali HDSL FULL. Offerta commerciale Tiscali HDSL FULL Offerta commerciale 09123 Cagliari pagina - 1 di 1- INDICE 1 LA RETE DI TISCALI S.P.A... 3 2 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO TISCALI HDSL... 4 2.1 I VANTAGGI... 4 2.2 CARATTERISTICHE STANDARD

Dettagli

Specifiche tecniche VPCS11X9E/B

Specifiche tecniche VPCS11X9E/B Specifiche tecniche VPCS11X9E/B Caratteristiche e specifiche possono variare a seconda del Paese. Comprimi tutto Funzionamento Sistema operativo Windows 7 Professional (64 bit) autentico Architettura Chipset

Dettagli

Prot. n. 1.619 /B-15 Santeramo in Colle, 2 Maggio 2013

Prot. n. 1.619 /B-15 Santeramo in Colle, 2 Maggio 2013 Prot. n. 1.619 /B-15 Santeramo in Colle, 2 Maggio 2013 OGGETTO: BANDO GARA DI APPALTO per la fornitura di attrezzature per laboratori linguistici Progetto PON B-1.B-FESR-2011-89 CIG XC009B2598. CUP E88G11002060007

Dettagli

Manuale. di configurazione. Interfaccia di gestione. Configurazioni. Storage. Stampanti SOMMARIO

Manuale. di configurazione. Interfaccia di gestione. Configurazioni. Storage. Stampanti SOMMARIO Manuale di configurazione 2 Configurazioni 8 Storage 30 Stampanti 41 Manuale Interfaccia di gestione di configurazione SOMMARIO Interfaccia di gestione INTRODUZIONE La configurazione del modem può essere

Dettagli

la risposta che cerchi è qui!

la risposta che cerchi è qui! Ottobre 2013 Connessioni WIFI Come connetterti in totale libertà? la risposta che cerchi è qui! OFFERTA WIFI Business & mobile back up, WIFI Open e WIFI Welcome si inseriscono nel panorama di offerta FASTWEB

Dettagli

Access point Cisco WAP121 Wireless-N con PoE (Power over Ethernet)

Access point Cisco WAP121 Wireless-N con PoE (Power over Ethernet) Data Sheet Access point Cisco WAP121 Wireless-N con PoE (Power over Ethernet) Connettività Wireless-N sicura e conveniente Caratteristiche Offre connettività wireless 802.11n a elevata larghezza di banda

Dettagli