Oggetto: Preventivo per la fornitura e posa in opera di un impianto fontana a pavimento.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Oggetto: Preventivo per la fornitura e posa in opera di un impianto fontana a pavimento."

Transcript

1 Pg. 1 Spett. le Oggetto: Preventivo per la fornitura e posa in opera di un impianto fontana a pavimento. Con la presente sono a comunicarvi offerta per la fornitura e posa in opera dei componenti per impianto fontana a pavimento di seguito illustrato: Impianto Fontana a pavimento composto da: 1. Tubazione di immissione, recupero e troppopieno completo di tutti componenti idraulici al corretto funzionamento. 2. Collettori di immissione completi di valvole di regolazione ed elettrovalvole pneumatiche di gestione scenografie in playground degli ugelli pompa di adeguata potenza per la gestione impianto di Box a pavimento pompa di adeguata potenza per impianto effetto FOG pompa di adeguata potenza per impianto di emergenza vano tecnico pompa di adeguata potenza per impianto di supporto troppo pieno e svuotamento vasca di compenso pompa di adeguata potenza per impianto di filtrazione vasca di compenso fontana a pavimento pompa di dosaggio proporzionale cloro trattamento/disinfezione acqua fontana a pavimento. 9. Impianto di filtrazione vasca di compenso. 10. Impianto di trattamento acqua vasca di compenso. 11. Impianto di emergenza svuotamento vano tecnico in caso di allagamento. 12. Impianto di supporto al troppo pieno e svuotamento vasca di compenso. 13. Impianto di addolcimento acqua servizio della fontana a pavimento. 14. Impianto di immissione idrica per Box a pavimento completi di ugelli STGFO.CO32.14, Fari led RGB e ugelli nebulizzatori per effetto FOG. 15. N. 10/15/20 Ugelli per effetto colonna STGFO.CO N. 20/30/40 fari LED RGB 10 W 12 V lente Impianto di recupero acqua dai Box a pavimento utile al ricircolo acqua. 18. Impianto elettrico gestione utenze a valle del quadro di comando fontana. 19. Impianto pneumatico ed elettrico di comando elettrovalvole giochi acqua ugelli. 20. Impianto di controllo anemometrico. 21. Impianto di controllo livello, reintegro e protezione marcia a secco per vasca di compenso. 22. Impianto di controllo livello di gestione pompa supporto al troppo pieno vasca di compenso. 23. Quadro elettrico di adeguata potenza gestione fontana composto da PLC con selettori di manovra per la gestione degli effetti scenografici e di tutti gli automatismi necessari alla gestione dei punti di seguito indicati. Sistema di telecontrollo incorporato, orologi per la partenza in automatico dell impianto fontana, filtrazione, dosaggio e impianto effetto nebbia, protezione contro la marcia a secco delle pompe e sistemi di allarme minimo livello vasca di Compenso.

2 Pg. 2 Caratteristiche degli ugelli Gli ugelli adatti ai sistemi in playground hanno la particolarità di essere degli zampilli con proiezione verticale e di diametro del cordone zampillo inferiore ai 16 mm, in tal modo garantiscono la giusta erogazione d acqua per ambientazioni interattive. Il modello adatto alle proposte da punti erogati è STGFO.CO14.32, gli stessi in fase di normale funzionamento a pieno regime svilupperanno un altezza del getto d acqua massima di 3 m Programmi di attivazione ugelli in playground Effetto scenografico Fontana a pavimento Effetto fisso: 1. La prima dinamica di funzionamento darà un altezza massimale per tutti i getti avendo un risultato scenografico statico senza alcuna variazione di altezze o disattivazione di ugelli. Effetto scenografico con attivazione ugelli differenziata: 2. La seconda dinamica di funzionamento darà altezze massimali per tutti i getti interessati, i quali verranno attivati in maniera casuale o programmata in modo da creare l effetto sorpresa, nel contempo avendo anche la possibilità di decidere il tempo di cambio e quindi la durata di ogni singola scena. Effetto scenografico con movimento sequenziale/onda: 3. La terza dinamica di funzionamento darà altezze massimali per tutti i getti interessati attivando in modo sequenziale dei gruppi di ugelli creando un effetto scenografico detto scene in movimento sequenziale. Effetto scenografico con movimento di scene a rimbalzo: 4. La quarta dinamica di funzionamento darà altezze massimali per tutti i getti interessati attivando in modo sequenziale dei gruppi di ugelli creando un effetto scenografico detto scene a rimbalzo. Programma giochi ugelli: Il programma giochi ugelli consisterà nell attivazione delle elettrovalvole destinate agli stessi seguendo una dinamica casuale in modo tale da ottenere delle attivazioni a rimbalzo, attivazioni sequenziali e attivazioni ripetute. Il dato che distinguerà le suddette dinamiche sarà il tempo di pausa/lavoro fra un attivazione e l altra N.B. Se esiste una scenografia di attivazione ugelli deve esserci comunicata prima dell accettazione del seguente preventivo nel caso contrario saranno inseriti i programmi con effetti scelti da noi.

3 Pg. 3 Impianto effetto nebbia L impianto fontana in sarà costituito anche da un impianto ad effetto nebbia, tale sistema permetterà di ottenere delle erogazioni di acqua nebulizzata simultaneamente ai getti d acqua o erogazioni dedicate in particolari circostanze o orari della giornata mediante apposito telecomando o programma orario. Tale effetto sarà costituito da un numero di punti eroganti pari al numero di punti eroganti a getti d acqua, il punto di fuoriuscita a pavimento dell acqua nebulizzata sarà lo stesso dal quale viene erogato il getto d acqua, ogni erogatore permetterà di ottenere un fascio nebulizzato che fuoriuscendo dal foro del pavimento creerà una nube d acqua con un altezza di 30 cm circa, la stessa potrà essere soggetta ad eventuali folate di vento che ne agevolerebbe la distribuzione sull area fontana. Il suddetto sistema potrà essere attivato nei seguenti modi: 1. Il primo in modo totalmente autonomo dal quadro di gestione fontana, praticamente utilizzando i programmi di attivazione getti d acqua si potranno effettuare delle partenze temporizzate di tutti gli ugelli nebulizzanti, per il tempo e la frequenza desiderata. 2. Il secondo modo mediante programma giornaliero da apposito timer su fronte quadro. Sistema di controllo anemometrico a due soglie di intervento: Al superamento della soglia di intervento (impostabile) il sistema permetterà attraverso l ausilio di un anemometro l intervento del programma vento abbassando l altezza dei getti d acqua interrompendo la modalità di funzionamento in essere, il tutto per un tempo prestabilito che potrà variare da 1 a 99 minuti, trascorso tale tempo se non vi fossero registrate altre folate di vento o la soglia di temperatura al disotto dei parametri inseriti il sistema si riattiverà nella modalità precedentemente sospesa in caso contrario rimarrà attivo il programma vento. Al superamento della seconda soglia di intervento (impostabile) il sistema permetterà attraverso l ausilio di un anemometro l intervento del programma vento interrompendo la modalità di funzionamento in essere e disattiverà automaticamente (pompe di spinta), il tutto per un tempo prestabilito che potrà variare da 1 a 99 minuti, trascorso tale tempo se non vi fossero registrate altre folate di vento o la soglia di temperatura al disotto dei parametri inseriti il sistema si riattiverà nella modalità precedentemente sospesa in caso contrario rimarrà attivo il programma vento. N.B. Tale controllo potrà essere disabilitato da apposito selettore a bordo quadro, in oltre Se tale circostanza dovesse verificarsi nelle ore serali o invernali, quando è attivo l impianto illuminate della fontana (se previsto), lo stesso si disattiverà in modo tale da non avere sprechi inutili di energia elettrica. Nel caso appena descritto non viene contemplato nessuna altra utenza (esempio Impianto di filtrazione o eventuali pompa di servizio/emergenza).

4 Pg. 4 Sistema di Telecontrollo L impianto potrà essere gestito in modalità telegestione, verrà fornito PC portatile da collocare nella sala reggia sempre collegato al quadro di comando fontana, per telegestione s intende l insieme delle apparecchiature e dei sistemi che utilizzano le tecnologie dell informatica e delle teletrasmissioni al fine di effettuare un controllo a distanza di impianti tecnici geograficamente distribuiti od isolati. La tele gestione vi permetterà il monitoraggio e l intervento su i principali sistemi raggiungendo i seguenti obiettivi: 1. Riduzione dei tempi di intervento in caso di guasto, con conseguente miglioramento del servizio e maggiore salvaguardia degli impianti 2. Controllo della funzionalità della strumentazione elettrica impianto fontana 3. Programmazione della manutenzione in modo efficiente e funzionale 4. Riduzione dei costi di gestione 5. Riprogrammazione di tutte le scenografie Vasca di compenso e locale tecnico La fontana richiede la presenza di una vasca ove poter accumulare l'acqua detta di compenso; il dimensionamento di questa è in funzione del volume d'acqua in circolo. In generale la vasca di accumulo, ad impianto spento, avrà una capacità orientativa di 4 m³. La vasca di compenso sarà posizionata a circa m. dal centro dell area fontana e l acqua in circolo ricadrà direttamente all interno della stessa; la filtrazione grossolana sarà garantita da appositi cestelli estraibili posizionati all interno della vasca di compenso; tale sistema impedirà a corpi grossolani come carte, plastica, foglie, ecc. di entrare nella zona vasca dove sono ubicate le aspirazioni delle pompe. La vasca dovrà essere dotata di botola di ispezione per le usuali operazioni manutentive. Dalla vasca di compenso, oltre ad una tubazione di troppo pieno, sarà prevista un ulteriore tubazione di scarico alimentata da una pompa di sentina (pompa sommergibile) per il supporto al troppo pieno in caso di piogge abbondanti e per lo svuotamento in caso di manutenzione e pulizia. Nel locale tecnico verrà anche installata una pompa di sentina (pompa sommergibile) a copertura del locale tecnico contro gli allagamenti. Tali condotte di scarico saranno convogliate in un pozzetto di confluenza, adiacente alla vasca, prima di essere recapitati alla pubblica fognatura. Il locale tecnico ubicato ad un lato della vasca ospiterà altresì le pompe dei giochi d acqua con aspirazione diretta dalla vasca in modalità sotto battente per il miglior funzionamento possibile.

5 Pg. 5 Programma illuminazione ugelli: Il sistema di illuminazione sarà costituito da fari subacquei led IP 68 da 10W 12V suddivisi in gruppi da 2 I suddetti potranno avere due modalità di funzionamento: La prima modalità di funzionamento consiste nell attivazione legata ai programmi scenografici delle elettrovalvole, i fari attivi saranno solo quelli posti sotto l ugello erogante e al contrario saranno spenti quelli posti sotto l ugello non erogante, in tal modo saranno illuminati solo gli ugelli in funzione, così da ottenere un effetto ancor più suggestivo. La seconda modalità di funzionamento consiste nell attivazione costante di tutti i fari illuminanti a prescindere dalla programmazione scenografica dei getti d acqua per il tempo impostato, nel contempo avendo degli effetti di cambio colore con delle dinamiche reimpostate (impostabili). Il programma di illuminazione permetterà l attivazione e disattivazione dei fari a prescindere dall orario di attivazione/disattivazione della fontana, pertanto si potrà decidere l orario di accensione/spegnimento dei fari. N.B. Se esiste una scenografia di attivazione fari deve esserci comunicata prima dell accettazione del seguente preventivo nel caso contrario saranno inseriti i programmi con effetti scelti da noi.

6 Pg. 6 All interno della camera di manovra trovano ubicazione: 1. una elettropompa centrifuga monoblocco, corpo e girante in ghisa, con Prefiltro, per funzionamento in continuo dell impianto di ricircolo e filtrazione; 2. una/due elettropompe centrifughe monoblocco, corpo e girante in ghisa, per funzionamento in continuo dell impianto giochi d acqua; 3. un pannello di controllo Redox con una pompa a dosaggio proporzionale 4. pompa sommergibile a guardia delle acque di filtrazione atta ad impedire l allagamento del locale tecnico. All interno del locale tecnico trova altresì spazio il sistema di reintegro dell acqua al fine di ripristinare il livello dell acqua in vasca di compenso quando essa si riduce per evapotraspirazione; il circuito sarà dotato di sistema di reintegro costituito da una elettrovalvola azionata automaticamente in funzione di livelli prestabiliti consentirà di gestire i seguenti limiti: -evento acqua bassa bassa (pericolo di funzionamento marcia a secco) azione apre valvola inibisce funzionamento pompe; -evento acqua bassa - azione apre valvola; -evento acqua alta - azione chiude valvola; -evento acqua alta alta con sfioro in fognatura - azione attivazione pompa di supporto al troppo pieno. In funzione di apposite analisi chimiche ( a carico della committenza) atte a determinare le caratteristiche dell acqua di reintegro potrà essere necessario l installazione di un sistema di addolcimento dell acqua. Le apparecchiature più soggette alla manutenzione sono quindi tutte previste e installate in detto vano incluse quelle per il trattamento dell acqua. Pertanto è necessario che l accesso a detto locale sia agevole e che la qualità dell aria sia controllata con idonei mezzi di ventilazione (forniti dalla committenza)

7 Pg. 7 Impianto di trattamento e disinfezione acqua fontana basicità o acidità dell acqua. La scala di misurazione va da 0 a 14; al disotto di 7 si ha una soluzione acida, al disopra si ha una soluzione basica. Il controllo del ph è importante per l acqua di ricircolo in quanto con ph acido si ha una corrosione dei metalli, con ph basico si ha la formazione di incrostazioni e di alghe, l acqua tende ad intorbidirsi ed i prodotti a base di cloro diminuiscono parte della loro capacita disinfettante. Il valore ideale per l acqua di ricircolo è leggermente basico: va dai 7,2 ai 7,6 circa. In avviamento di impianto si tende per una disinfezione shock (superclorazione) alla quale fa seguito una correzione del ph, una volta stabilizzato il ph ad un valore compreso tra 7,2 e 7,6 si potrà procedere con il dosaggio di un prodotto di mantenimento come il tricloro isocianurato che tendenzialmente non altera il valore del ph. Altro parametro da controllare è il redox; più il potenziale redox è elevato, più la distruzione dei germi nell'acqua sarà rapida. Quando aumenta il tenore degli ossidanti (cloro, bromo, etc.), il potenziale redox aumenta. L'obiettivo è quindi di ottenere un potenziale redox elevato; la misura si effettua da 0 a 1000 mv. Al fine del controllo automatico del ph e del redox è prevista l installazione di un sistema di misura e regolazione, comandato da un microprocessore con dosaggio di prodotto correttore di ph e di disinfettante (cloro liquido) proporzionale ai valori letti. La regolazione precisa del ph permetterà di ottenere un trattamento dell'acqua efficace e di proteggere l'equipaggiamento tecnico della fontana contro la corrosione. Schema funzionale del sistema integrato per il controllo del redox Di seguito l offerta riguardante i componenti necessari alla realizzazione dei suddetti punti.

8 Pg. 8 Area Vano tecnico Sistema di ricircolo, filtrazione e controlli: STGFO.CN50125A.4 Sistema di pompaggio per ugelli fontana in playground N. 01 Elettropompe modello STGFO.CN50125A.4 centrifughe monoblocco con accoppiamento diretto motore-pompa e albero unico. Corpo pompa con bocca di aspirazione assiale e bocca di mandata radiale in alto, con dimensioni principali e prestazioni secondo EN 733 con altre grandezze aggiunte a completamento. Impieghi - Per liquidi puliti senza parti abrasive, non aggressivi per i materiali della pompa (con parti solide fino a 0,2% max). - Per l approvvigionamento d acqua. - Per impianti fontana. - Quando è richiesto un funzionamento con rumorosità ridotta. Limiti d impiego Temperatura liquido: da -10 C a +90 C. Temperatura ambiente fino a 40 C. Altezza di aspirazione manometrica fino a 7 m. Pressione finale massima ammessa nel corpo pompa : 10 bar. Motore Motore ad induzione a 2 poli, 50 Hz (n = 2900 G/min). STGFO.CN50125A.4: trifase /400 V

9 Pg. 9 STGFO.MC 10/50-I Sistema di pompaggio di emergenza vano tecnico N. 01 Pompa monogirante modello STGFO.MC 10/50-I sommergibili di acciaio inossidabile al nichel-cromo, con bocca di mandata verticale. STGFO.MC 10/50-I : bicanale in acciaio inox AISI 304. Doppia tenuta sull albero con camera d olio interposta. Passaggio corpi solidi in sospensione fino a ø 50 mm La girante arretrata é particolarmente adatta per liquidi con elevato contenuto di corpi solidi o con fibre lunghe. Limiti di impiego Temperatura liquido fino a 35 C. Profondità d immersione minima: 250 mm. Profondità d immersione massima: 5 m. Motore Motore ad induzione a 2 poli, 50 Hz (n = /min). STGFO.MC 10/50-I: monofase 230 V ± 10%, con interruttore a galleggiante. Cavo: H07RN8-F, 4G1 mm2, lunghezza 5 m. Isolamento classe F. Protezione IP X8 (per immersione continua) Avvolgimento a secco con tripla impregnazione resistente All umidità. Esecuzione secondo: EN

10 Pg. 10 STGFO.MC 10/50-I Sistema di pompaggio di supporto al troppo pieno e scarico vasca di compenso N. 01 Pompa monogirante modello STGFO.MC 10/50-I sommergibili di acciaio inossidabile al nichel-cromo, con bocca di mandata verticale. STGFO.MC 10/50-I : bicanale in acciaio inox AISI 304. Doppia tenuta sull albero con camera d olio interposta. Passaggio corpi solidi in sospensione fino a ø 50 mm La girante arretrata é particolarmente adatta per liquidi con elevato contenuto di corpi solidi o con fibre lunghe. Limiti di impiego Temperatura liquido fino a 35 C. Profondità d immersione minima: 250 mm. Profondità d immersione massima: 5 m. Motore Motore ad induzione a 2 poli, 50 Hz (n = /min). STGFO.MC 10/50-I: monofase 230 V ± 10%, con interruttore a galleggiante. Cavo: H07RN8-F, 4G1 mm2, lunghezza 5 m. Isolamento classe F. Protezione IP X8 (per immersione continua) Avvolgimento a secco con tripla impregnazione resistente All umidità. Esecuzione secondo: EN

11 Pg. 11 STGFO.CL.63 Sistema controllo livelli, reintegro e protezione contro la marcia a secco N. 01 Gruppo di controllo modello STGFO.CL.63 elettronico livello contro la marcia a secco per fontane, comprende: tubo di calma e di contenimento elettrodi sensori in resina, con staffe di fissaggio; gruppo 5 sensori di livello in acciaio Inox AISI 316 con custodia in materiale termoplastico. Caratteristiche: centralina di gestione livelli integrata nel quadro elettrico modello STGFO.QU.2.2LB STGFO.CL.63 Sistema controllo livelli, gestione troppo pieno compatibile con soluzione A e B N. 01 Gruppo di controllo modello STGFO.CL.63 elettronico livello contro la marcia a secco per fontane, comprende: tubo di calma e di contenimento elettrodi sensori in resina, con staffe di fissaggio; gruppo 5 sensori di livello in acciaio Inox AISI 316 con custodia in materiale termoplastico. Caratteristiche: centralina di gestione livelli integrata nel quadro elettrico modello STGFO.QU.2.2LB

12 Pg. 12 STGFO.PGA32 Valvola di reintegro livelli vasca di compenso N. 01 Elettrovalvola STGFO.PGA32 La principale caratteristica di queste valvole è rappresentata dalla possibilità di montaggio in linea oppure ad angolo. Tale alternativa consente di facilitare le operazioni di installazione e di limitare le perdite di carico se montate ad angolo. La presenza del regolatore di flusso le rende indicate anche in settori con basse portate perchè permette con flussi d acqua ridotti una maggiore pressione sulla membrana facilitando così la chiusura della valvola. Il solenoide EZ-BLEED consente un comodo utilizzo del comando manuale senza fuoriuscita di acqua all esterno e risulta utilissimo in caso di montaggio in ambienti interni. Robuste ed affidabili garantiscono un uso sicuro e prolungato nel tempo per impianti residenziali ma anche per grosse installazione pubbliche. Installazione in linea o ad angolo con filettatura BSP femmina Corpo in PVC Regolatore di flusso Comando manuale con rotazione solenoide (senza fuoriuscita acqua) Chiave per rotazione solenoide Filtro sulla membrana Apertura e chiusura lenta per evitare il colpo d ariete Pressione max di esercizio10 BAR Portata minima 10 lt.min. Diametro 1

13 Pg. 13 STGFO.SRF.CES.65 Sistema di prima filtrazione in vasca di compenso N. 01 Cestello estraibile di recupero filtrante modello STGFO.SRF.CES.160 per la filtrazione dei Corpi estranei di ritorno in vasca di ricircolo ancorabile a parete e estraibile per permettere la pulizia da corpi estranei foratura 2,2. Dimensioni: 420x420 h 396mm STGFO.SAF.150 Sistema filtrante per vasca di compenso N. 01 sistema di aspirazione filtrante in acciaio zincato modello STGFO.SAF.150 per la filtrazione dei corpi estranei di ritorno in vasca di ricircolo completo di passante a parete per aspirazione dalla vasca di compenso. Caratteristiche tecniche: Attacco DN150 Diametro cestello300mm Altezza cestello 20

14 Pg. 14 STGFO.CO Collettore di immissione ugelli N. 01 collettore DN100 modello STGFO.CO PVC completo di: 10attacchi da 1 per immissione ugelli 10raccordi a compressione per collegamento a tubazione ugelli. 1valvola di sezionamento in ingresso in PVC Il tutto corredato di raccordi di connessione dei componenti sopradescritti STGFO.CO160 Collettore di aspirazione per pompe fontane e filtrazione N. 01 collettore modello STGFO.CO160 in PVC completo di: 01 attacco flangiato DN150 per aspirazione a vista. 03 attacco flangiato DN 80 per pompe fontana pavimento 01 attacco flangiato DN 50 per pompa filtrazione 01 valvola a farfalla in PVC completa di collare e flangia DN100 Gomito PVC per connessioni alle pompe Il tutto corredato di raccordi di connessione dei componenti sopradescritti.

15 Pg. 15 STGFO.FINI.50 Compressore di alimentazione valvole pneumatiche fontana a pavimento N. 01 compressore mod. STGFO.FINI.25 per alimentazione circuito valvole pneumatiche. Caratteristiche: Compressore elettrico Serbatoio 25 litri 230 Volt Motore 2 HP Testata 218 L / min Max bar 8

16 Pg. 16 STGFO.200M.32 Valvola a comando pneumatico di gestione scenografica fontana a pavimento N. 10 Valvola pneumatica STGFO.200M.32 adatta Il passaggio serie 200 valvole di controllo a comando pneumatico da 1".Queste valvole di controllo forniscono prestazioni idrauliche superiori alle classiche elettrovalvole, dimostrando idraulica state-ofthe-art e tecnologia delle materie plastiche. Fornita completa di valvola a 3 vie per il pilotaggio e di impianto pneumatico di pilotaggio Caratteristiche tecniche Caricato a molla elastomerico Azionato automaticamente Gamma di molle di chiusura Globe Hydro-Efficient valvola di plastica Percorso del flusso senza ostacoli Singola parte mobile Alta portata di flusso Altamente durevole, chimico e resistente cavitazione Saldi flessibile Diaframma & Seal Apertura totale Chiusura a goccia a tenuta protegge Design user-friendly Semplice controllo in-linea ALLOGGIAMENTO DIRETTO NEI BOX

17 Pg. 17 STGFO Sistema di dosaggio proporzionale Cloro e PH N. 02 Pompa di iniezione modello STGFO Alimentazione 220V - 50 Hz Pompa a membrana per iniezione di alghicidi / battericidi Completa di serbatoio in polietilene da 50 lt, tubazione di aspirazione e valvola di fondo - Attacco a parete Grado di protezione IP20 Sensore di livello e sensore di calibrazione e controllo Redox.

18 Pg. 18 STGFO Sistema di filtraggio vasca di compenso compatibile con soluzione A-B-C N. 01 Filtro modello STGFO in poliestere rinforzato completo di coperchio in ABS D. 290 mm, manometro di controllo pressione di lavoro, valvola selettrice, attacchi a bocchettone, sistema di distribuzione a candelette, pressione di lavoro 2,5 bar, tappo di scarico e sfiato. Completo di pompa silent100. STGFO.CTX24422 Sabbia Per filtro compatibile con soluzione A-B-C N. 05 Sacchi di sabbia modello STG.CTX24422 con granulometria da 0,4 a 0,8 mm e da 1 a 3 mm

19 Pg. 19 STGFO Sistema di addolcimento con valvola volumetrica

20 Pg. 20 STGFO.FOG.60.PLUS Impianto effetto nebbia a pavimento per 10 punti N. 01 impianto di nebulizzazione per fontane in playground, questo genere di impianti nasce con Il presupposto di prelevare acqua dalla rete e attraverso la compressione dell acqua a 70 bar nebulizzarla mediante appositi ugelli. Il sistema di nebulizzazione potrà essere comandato mediante telecomando o mediante contatti ON/OFF già predisposti per ricevere segnale da quadri di comando. Nel Kit sono compresi raccordi, ugelli, tubazioni e tutto il necessario per ottenere un sistema perfettamente funzionante Benefici e Pregi: - abbassamento della temperatura - scenografico - allontana gli insetti volanti (zanzare, etc) - espandibile - a basso consumo energetico - Purifica l aria, abbatte le polveri

21 Pg. 21 Esempio di conformazione dell effetto nebbia nell area fontana.

22 Pg. 22 Particolare Piastra di copertura dei Box porta ugello. STGFO.CO32.14 Ugello di fontana playground N. 10 ugello modello STGFO.CO32.14 Fornitura di ugello a zampillo, in grado di generare un getto d acqua chiaro e trasparente, dotato di giunto sferico che consenta una regolazione verticale del getto di +/- 15. Caratteristiche: - materiali: ottone e bronzo - giunto sferico con bloccaggio a vite - orifizio 14mm - filetto1 M.

23 Pg. 23 STGFO Faro per illuminazione ugelli N. 20 Lampada cambia colori ad immersione progettata per fontana, i giochi d'acqua e tutte le applicazioni a contatto con l'acqua dove non esiste un impianto di illuminazione. Per questo abbiamo studiato uno speciale supporto in acciaio che permette il fissaggio a pavimento, a parete e l'orientamento totale della lampada. La nuova tecnologia LED RGB permette di creare una vastissima gamma di colori utilizzando l'unità di controllo programmabile DLC904, un software di gestione o una qualsiasi centralina DMX. Sempre grazie all'utilizzo dei LED, si riducono notevolmente i consumi, e i costi di gestione/manutenzione. Dati tecnici: Diametro: 72mm Profondità:75,5 mm Alimentazione:12V AC Assorbimento Max.:10W Sistema ottico: 3 LED ad alta potenza Apertura fascio luce: 140 Cavo a bordo: 4 m 5x1,5 mmq in neoprene Segnale di comando: DMX Elettronica: Integrata

24 Pg. 24 STGFO.BOX Box alloggiamento ugelli, elettrovalvole e ugelli nebulizzanti. N. 10 Box per alloggiamento ugelli STGFO.CO32.14, ugello nebulizzante e elettrovalvola pneumatica, costruito interamente in acciaio AISI 304, studiato per fontane a pavimento in playground permette di avere effetti attraverso la fuoriuscita di getti d acqua dagli ugelli. Caratteristiche costruttive: Diametro 315mm Altezza 210 mm Foro di passaggio per il getto d acqua 40 mm Ancoraggio della piastra mediante vite a testa svasata Asolature per il drenaggio da 0,5 cm. Spessore piastra 5mm Raccordo di immissione all ugello da 11/2 F Raccordo di recupero acqua 2 F. N. 02 Raccordo con pressa cavo 6-12 per illuminazione N. 02 Raccordo con pressa cavo 6-12 per comando valvola pneumatica

25 Pg Esempio di conformazione dei 10 getti d acqua posizionati a pavimento Led Bianco. L immagine è tratta da un impianto realizzato dalla System & Technology Group in Torre Dell Orso (LE)

26 Pg Esempio di conformazione dei 10 getti d acqua posizionati a pavimento a bassi regimi Led Bianco. L immagine è tratta da un impianto realizzato dalla System & Technology Group in Torre Dell Orso (LE)

27 Pg Esempio di conformazione dei 10 getti d acqua posizionati a pavimento a Led RGB. 3 L immagine è tratta da un impianto realizzato dalla System & Technology Group in Località Irgoli (NU)

28 Pg. 28 STGFO Centralina anemometro a due soglie di intervento N. 01 L' unità di controllo, dispone di 3 differenti soglie di velocità del vento di cui una per il sensore temperatura impostabili indipendentemente e d di uscita a relè con contatto in scambio la cui modalit intervento è programmabile come qui a seguito descr - Tempo di ritardo all' intervento (in secondi), imposta indipendentemente per ciascuna soglia - Funzionamento in autoritenuta della soglia n 2 - Funzionamento intermittente della soglia n 3 - Condizione a riposo di tutti i contatti d uscita (il contatto NA diventa NC e viceversa) Con l'aggiunta del sensore del vento controlla, con una soglia di intervento, la riduzione dei getti o lo spegnimento di una pompa. Compatibilità con quadro di gestione scenografica modello STGFO.QU.M.RGB..e inserito nello stesso. - 2 ingressi sensore velocità - 1 ingresso sensore direzione - 1 ingresso sensore temperatura - 4 uscite a rele impostabili per velocità/direzione/temperatura con delay programmabili

29 Pg. 29 STGFO Anemometro controllo vento e controllo temperatura N. 01 Anemometro modello STGFO TRASDUTTORE ROTANTE DI VELOCITA VENTO IN ALLUMINIO CON CUSCINETTI A SFERA USCITA DIGITALE IN FREQUENZA COMPLETO DI: COPPETTE NYLON - CONNETTORE A SALDARE - STAFFETTA INOX -CERTIFICAZIONE Installabile con cavo schermato alla distanza max di 20 metri dal quadro di controllo. Velocità del vento minima rilevabile 2 Km/h. Staffa il fissaggio. Compatibilità con quadro di gestione scenografica modello STGFO.QU.M.RGB.

30 Pg. 30 STGFO.MCSP Sistema di gestione impianti fontana in telecontrollo N.01 Sistema di telegestione, l impianto potrà essere gestito in modalità telegestione, per telegestione s intende l insieme delle apparecchiature e dei sistemi che utilizzano le tecnologie dell informatica e delle teletrasmissioni al fine di effettuare un controllo a distanza di impianti tecnici geograficamente distribuiti od isolati. La tele gestione vi permetterà il monitoraggio e l intervento su i principali sistemi raggiungendo i seguenti obiettivi: 1. Riduzione dei tempi di intervento in caso di guasto, con conseguente miglioramento del servizio e maggiore salvaguardia degli impianti 2. Gestione ottimale degli impianti finalizzata al miglioramento del servizio 3. Controllo della funzionalità della strumentazione elettrica impianto fontana 4. Programmazione della manutenzione in modo efficiente e funzionale 5. Riduzione dei costi di gestione 6. Riprogrammazione di tutte le scenografie 7. Monitoraggio del funzionamento utenze in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo munito di una linea internet.

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

GRUNDFOS WASTEWATER. Pompe per drenaggio e prosciugamento

GRUNDFOS WASTEWATER. Pompe per drenaggio e prosciugamento GRUNDFOS WASTEWATER Pompe per drenaggio e prosciugamento Pompe per drenaggio e prosciugamento altamente efficienti tecnologicamente all avanguardia Grundfos offre una gamma completa di pompe per per drenaggio

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

IMPIANTI DI PRIMA PIOGGIA. Divisione Depurazione E DISSABBIATORI DEGRASSATORI VASCHE BIOLOGICHE TIPO IMHOFF VASCHE SETTICHE FANGHI ATTIVI IMPIANTI A

IMPIANTI DI PRIMA PIOGGIA. Divisione Depurazione E DISSABBIATORI DEGRASSATORI VASCHE BIOLOGICHE TIPO IMHOFF VASCHE SETTICHE FANGHI ATTIVI IMPIANTI A DI PRIMA PIOGGIA Divisione Depurazione 87 1. - TRATT TTAMENTO DELLE ACQUE IN ACCUMULO (DA 500 A 12.000 M 2 ) 2. IPC - TRATT TTAMENTO DELLE ACQUE DI PIOGGIA IN CONTINUO (DA 270 A 7.200 M 2 ) 88 Divisione

Dettagli

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il Comune di Frascati Provincia di Roma pag. 1 RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il suo collegamento al collettore ACEA lungo Via Enrico Fermi.

Dettagli

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco Ing. Marco Patruno Forum Prevenzione Incendi Milano : 1 ottobre 2014

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Le applicazioni della Dome Valve originale

Le applicazioni della Dome Valve originale Le applicazioni della Dome Valve originale Valvole d intercettazione per i sistemi di trasporto pneumatico e di trattamento dei prodotti solidi Il Gruppo Schenck Process Tuo partner nel mondo Il Gruppo

Dettagli

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione Valvola di scarico termico con reintegro incorporato serie 544 R EGI STERED BS EN ISO 9001:2000 Cert. n FM 21654 UNI EN ISO 9001:2000 Cert. n 0003 CALEFFI 01058/09 sostituisce dp 01058/07 Funzione La valvola

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC

POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC POMPE GASOLIO - 2 - POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC serie EASY con pompante in alluminio DP3517-30 - 12 Volt DP3518-30 - 24 Volt Elettropompa rotativa a palette autoadescante con by-pass, pompante in alluminio

Dettagli

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300 Elettrovalvole a comando diretto Serie 00 Minielettrovalvole 0 mm Microelettrovalvole 5 mm Microelettrovalvole mm Microelettrovalvole mm Modulari Microelettrovalvole mm Bistabili Elettropilota CNOMO 0

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit Sifoni per vasca da bagno Geberit. Sistema.............................................. 4.. Introduzione............................................. 4.. Descrizione del sistema.................................

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

www.jabsco.com Nuova autoclave autoaspirante a basso consumo energetico, può servire in contemporanea 2 rubinetti massimo.

www.jabsco.com Nuova autoclave autoaspirante a basso consumo energetico, può servire in contemporanea 2 rubinetti massimo. Autoclave Autoclave Mod. RFL 122202A Nuova autoclave autoaspirante a basso consumo energetico, può servire in contemporanea 2 rubinetti massimo. Protezione termica interna per i sovracarichi. Gira a secco

Dettagli

Valvole KSB a flusso avviato

Valvole KSB a flusso avviato Valvole Valvole KSB a flusso avviato Valvole KSB di ritegno Valvole Idrocentro Valvole a farfalla Valvole a sfera Valvoleintercettazionesaracinesca Valvole di ritegno Giunti elastici in gomma Compensatori

Dettagli

Valvole di controllo. per ogni tipo di servizio

Valvole di controllo. per ogni tipo di servizio Valvole di controllo per ogni tipo di servizio v a l v o l e d i c o n t r o l l o Valvole di controllo per ogni tipo di servizio Spirax Sarco è in grado di fornire una gamma completa di valvole di controllo

Dettagli

NE FLUSS 20 EL PN CE

NE FLUSS 20 EL PN CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 A - CE 0063 AQ 2150 MANTELLATURA 7 3 1 102 52 101 99-97 83 84-64 63 90 139 93 98 4 5

Dettagli

A.M.I.S. Srl Via Borgomasino, 71/73 10149 Torino Tel 011 7399696 - Fax 011 7396367 www.amis.it amis@amis.it

A.M.I.S. Srl Via Borgomasino, 71/73 10149 Torino Tel 011 7399696 - Fax 011 7396367 www.amis.it amis@amis.it INDICE ANALITICO ACCESSORI ELETTRICI INTERRUTTORI DI LIVELLO ELETTRICI A GALLEGGIANTE PER ACQUA PULITA E PER FOGNATURA INTERRUTTORI DI LIVELLO ELETTRICI A GALLEGGIANTE PER IMPIEGHI INDUSTRIALI E PER SERBATOI

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

L impianto elettrico nei piccoli cantieri edili

L impianto elettrico nei piccoli cantieri edili Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia AZIENDE PER I SERVIZI SANITARI DIPARTIMENTI DI PREVENZIONE Servizi Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro Ufficio Operativo dd. 29/09/2011 L impianto elettrico

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione «Ispezione tecnica: l analisi degli impianti aeraulici» Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione Cillichemie Italiana Dott. Marco D Ambrosio

Dettagli

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.)

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Foglio n 1 di 6 ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Intervento su impianto gas portata termica (Q n )= 34,10. kw tot Impresa/Ditta: DATI INSTALLATORE Resp. Tecnico/Titolare:

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità.

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. 1200 W Riscaldamento elettrico 1 model Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. Applicazioni ELIR offre un riscaldamento

Dettagli

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI Corrente e Tensioni Corrente continua Trasformatore a due avvolgimenti con schermo trasformatore di isolamento CEI 14-6 Trasformatore di sicurezza CEI 14-6 Polarità positiva e negativa Convertitori di

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.01 A - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO... 30R0032/0... 02-99... IT... MANTELLATURA

Dettagli

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 BORA Professional BORA Classic BORA Basic Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 Progettazione d avanguardia Aspirazione efficace dei vapori nel loro punto d origine BORA Professional Elementi da

Dettagli

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 T - CE 0063 AQ 2150 Appr. nr. B95.03 T - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO...

Dettagli

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V Serie Genio Tecnic Moduli termici a premiscelazione a condensazione Emissioni di NOx in classe V Serie Genio tecnic Vantaggi Sicurezza Generatore totalmente stagno rispetto all ambiente. Progressiva riduzione

Dettagli

EDIL-SERV via Ciantro Marrocco n 13; C.A.P.: 93100 Caltanissetta; Fax: 36.338.8233126; Cell. 338.8233126 388.1832953 Web:

EDIL-SERV via Ciantro Marrocco n 13; C.A.P.: 93100 Caltanissetta; Fax: 36.338.8233126; Cell. 338.8233126 388.1832953 Web: Via C. Marrocco, 13 93100 Caltanissetta (CL) Tel.: 338.8233126 388.1832953 Fax: 36.338.8233126 E-mail:edil-serv@alice.it Web: www.webalice.it/edil-serv Alla cortese attenzione del Titolare di codesta Spett.le

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

Interruttori ad onda d aria. sensing the future. Profili, pulsanti, pressostati e soglie a pavimento per barriere, porte e portoni automatici

Interruttori ad onda d aria. sensing the future. Profili, pulsanti, pressostati e soglie a pavimento per barriere, porte e portoni automatici sensing the future Interruttori ad onda d aria Profili, pulsanti, pressostati e soglie a pavimento per barriere, porte e portoni automatici Esenti da manutenzione, collaudati, robusti Alta reattività estremamente

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

TICONTROL MOD. DEP. attraversa il Livello per mezzo di viti. Attraverso una ricca. i nostri livelli riescono a soddisfare le esigenze più particolari,

TICONTROL MOD. DEP. attraversa il Livello per mezzo di viti. Attraverso una ricca. i nostri livelli riescono a soddisfare le esigenze più particolari, LV LIVELLI VISIVI SERIE MULTICONTR TICONTROL OL I Livelli Visivi danno la possibilità di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo chiaro e preciso. Il principio utilizzato è quello dei

Dettagli

Sistema solare termico

Sistema solare termico Sistema solare termico 1 VELUX Collettori solari VELUX. Quello che cerchi. Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Sempre più

Dettagli

I Applicazione. I Disegno e caratteristiche. I Specifiche tecniche. Tenuta meccanica semplice interna EN 12756 l1k: Guarnizioni

I Applicazione. I Disegno e caratteristiche. I Specifiche tecniche. Tenuta meccanica semplice interna EN 12756 l1k: Guarnizioni Pompa entrifuga Sanitaria Hyginox MS SE I Applicazione Dovuto al suo disegno sanitario ed allo stesso tempo economico, la pompa centrifuga Hyginox SE é specialmente indicata come pompa principale nei processi

Dettagli

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000 SCEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE Circolatori Serie Indice Dati relativi ai prodotti MAGNA e UPE 3 Gamma di utilizzo 3 Caratteristiche dei prodotti 3 Vantaggi 3 Applicazioni 3 Impianti di riscaldamento

Dettagli

: acciaio (flangia in lega d alluminio)

: acciaio (flangia in lega d alluminio) FILTRI OLEODINAMICI Filtri in linea per media pressione, con cartuccia avvitabile Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio (secondo NFPA T 3.1.17): FA-4-1x: 34,5 bar (5 psi) FA-4-21: 24 bar (348

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

Cos è uno scaricatore di condensa?

Cos è uno scaricatore di condensa? Cos è uno scaricatore di condensa? Una valvola automatica di controllo dello scarico di condensa usata in un sistema a vapore Perchè si usa uno scaricatore di condensa? Per eliminare la condensa ed i gas

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa

Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa Misura di portata Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa Scheda tecnica WIKA FL 10.05 FloTec Applicazioni Produzione di petrolio e raffinazione Trattamento

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

Batterie per recinti. Batteria alcalina a secco 9 V. Batteria a secco 9 V zinco-carbonio

Batterie per recinti. Batteria alcalina a secco 9 V. Batteria a secco 9 V zinco-carbonio Batterie per recinti Batteria alcalina a secco 9 V Le batterie alcaline AKO 9 V mantengo un alto voltaggio costante per tutta la loro durata. Questo permette al recinto di mantenere un andamento costante

Dettagli

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione lighting management ESEMPI APPLICATIVI esempi di progettazione ed installazione 2 INDICE LIGHTING MANAGEMENT ESEMPI APPLICATIVI 04 L offerta di BTICINO 05 ORGANIZZAZIONE DELLA GUIDA CONTROLLO LOCALE -

Dettagli

Turbine I-20 Ultra 2 N E I. l t. R r. Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni

Turbine I-20 Ultra 2 N E I. l t. R r. Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni R r INFORMAZIONE PRODOTTO Turbine I-20 Ultra Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni E I - 2 0 N I B U l t U a T a PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO L

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE Pagina. M 1 Cronotermostati M 3 Termostati.. M 4 Centraline climatiche M 4 Orologi M 6 Accessori abbinabili a centraline Climatiche e termoregolatori M 7 M 01

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

PULIZIA IN-SITU PULIZIA DIFFUSORI MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL MODULO KUBOTA ESTRAZIONE PERMEATO PER ASPIRAZIONE ESTRAZIONE PERMEATO PER GRAVITÀ

PULIZIA IN-SITU PULIZIA DIFFUSORI MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL MODULO KUBOTA ESTRAZIONE PERMEATO PER ASPIRAZIONE ESTRAZIONE PERMEATO PER GRAVITÀ MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL MODULO KUBOTA Il modulo a membrana piana Kubota utilizza la tecnologia di microfiltrazione detta cross flow. Insufflando aria sul fondo del modulo, si crea un flusso ascensionale

Dettagli

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI Appunti a cura dell Ing. Emanuela Pazzola Tutore del corso di Elettrotecnica per meccanici, chimici e biomedici A.A. 2005/2006 Facoltà d Ingegneria dell Università

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 RIMOZIONE DI ARMATURA STRADALE P001 ESISTENTE Prezzo per rimozione a qualsiasi altezza di armatura stradale esistente, completa di accessori elettrici e lampada, previo

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA Mod. 6 Applicazioni dei sistemi di controllo 6.2.1 - Generalità 6.2.2 - Scelta del convertitore di frequenza (Inverter) 6.2.3 - Confronto

Dettagli

ASPIRAPOLVERE CENTRALIZZATI. un mondo di benessere

ASPIRAPOLVERE CENTRALIZZATI. un mondo di benessere ASPIRAPOLVERE CENTRALIZZATI un mondo di benessere igiene e comfort all insegna della semplicità Centrale aspirante Le fotografie sopra riportate sono puramente indicative 2 Tubazione in pvc sottopavimento

Dettagli

Manuale - parte 1. Descrizione del generatore e istruzioni per l uso. Generatore Marine Panda 8000 NE Tecnologia silenziosissima

Manuale - parte 1. Descrizione del generatore e istruzioni per l uso. Generatore Marine Panda 8000 NE Tecnologia silenziosissima Manuale - parte 1 Descrizione del generatore e istruzioni per l uso Generatore Marine Panda 8000 NE Tecnologia silenziosissima 230V - 50 Hz / 6,5 kw Icemaster Fischer Panda 25 20 10 10 10 since 1977 Icemaster

Dettagli

Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore

Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore sensonic II Contatori di calore 2 Indice sensonic II Tecnologia innovativa orientata al futuro 4 Scelta del contatore versione orizzontale 6

Dettagli