CITTA DI VITTORIA UNITA DI PROGETTO INTERSETTORIALE GESTIONE APPALTI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTA DI VITTORIA UNITA DI PROGETTO INTERSETTORIALE GESTIONE APPALTI"

Transcript

1 CITTA DI VITTORIA UNITA DI PROGETTO INTERSETTORIALE GESTIONE APPALTI Oggetto: Verbale di aggiudicazione, per l affidamento Centro coordinato di servizi a sostegno degli immigrati - Piano di zona Distretto D43 Legge 328/2000 Triennio 2010/2012. L anno duemilaundici il giorno undici del mese di Maggio alle ore 9,30 nella sede del Settore Unita di Progetto Intersettoriale Gestione Appalti, sita in Via Cacciatori delle Alpi al n.432, PREMESSO Che con atto Deliberativo della G.M. n.486 del 12/07/2010, esecutiva a norma di legge è stato approvato il progetto Centro coordinato di servizi a sostegno degli immigrati - Piano di zona Distretto D43 Legge 328/2000 Triennio 2010/2012., redatto dal Settore Servizi Sociali dell importo complessivo di ,00 compresa IVA al 4%. o Che con determina del dirigente n.2026 del 02/08/2010 è stata impegnata la somma di ,00 IVA compresa, così come segue: In quanto ad ,00 al cap. 3880/80 Servizi conto terzi che troverà la corrispondente partita di uscita al cap /80 relativo al finanziamento della prima annualità del Piano di Zona D43 triennio 2010/2012; In quanto ad ,00 al cap 7226 bilancio 2010, giusta determina del Dirigente n.2026 del 02/08/2010. o Che con provvedimento Dirigenziale n.1025 del 11/04/2011 è stata adottata Determina a contrarre e disposto di indire, per l aggiudicazione del progetto di che trattasi, gara a mezzo procedura negoziata da esperirsi con il criterio di aggiudicazione dell offerta più vantaggiosa di cui all art.83 del D.L.vo 163/2006. o Che con lettera d invito prot. n del 18 /04/2011, sono state invitate a partecipare alla gara le seguenti n. 5 Cooperative e/o Associazioni: 1) Centro Accoglienza Spirito Santo Via G. Verga, Vittoria 2) Ass. per i Diritti Umani Via Como, 123/A Vittoria 3) Emergency Onlus V.le Vol. della Libertà, Vittoria 4) C.G.I.L. Uff. Immigrati Via Bixio, Vittoria 5) Soc. Coop. Albatros Via Plebiscito, Scoglitti Che la data per l espletamento della gara è stata fissata per il 06/05/2011. Che i plichi dovevano pervenire entro e non oltre le ore 10,00 del giorno 04/05/

2 Che con determina del Dirigente n.1249 del 03/05/2011 è stata nominata la commissione di gara di che trattasi così come segue: Presidente di gara Ing. Angelo Piccione Dirigente del sett. U.P.I.G.A.; 1 membro Dott.ssa Francesca Pannuzzo Dirigente del Sett. Servizi Sociali 2 Sig.ra Concetta Puglisi Istr. Direttivo del Sett. Servizi Sociali; Segretario Verbalizzante Sig.ra Filomena Gandolfo Istruttore Amm/vo QUANTO SOPRA PREMESSO Il Presidente Ing. Angelo Piccione, dirigente del Settore Unità di Progetto Intersettoriale Gestione Appalti, alla presenza della Commissione di gara come sopra costituita, dopo aver constatato che la sala ove si svolgerà la gara medesima è aperta al pubblico, affinché lo stesso vi abbia libero accesso, dichiara aperta la gara alle ore 9,30 del giorno 11/05/2011. Il Presidente constata che sono presenti in sala: il sig. Simonelli Pietro presidente della coop.soc. Albatros di Scoglitti; la sig.ra Mercorillo Elisa delegata, con delega datata 09/05/2011 a firma del Parroco della Parrocchia Spirito Santo Sac. Beniamino Sacco; la Sig.ra Ferraro Rosalinda delegata, con delega datata 09/05/2011 a firma del Parroco della Parrocchia Spirito Santo Sac. Beniamino Sacco. Il Presidente di gara, a questo punto, fa constatare che entro le ore 10,00 del 04/05/2011 sono pervenuti n.2 (due) plichi sigillati delle seguenti Cooperative e/o Associazioni Soc.Coop. ALBATROS Centro di Accoglienza Parrocchia Spirito Santo Scoglitti; Vittoria. Il Presidente controlla i plichi, verifica l indicazione dell orario di conseguenza, l integrità degli stessi, la sussistenza della ceralaccatura e l esattezza dell indicazione dell oggetto della gara, ai fini dell ammissione degli stessi. A conclusione del controllo il Presidente riconosce pervenuti nel termine delle ore 10,00 del 04/05/2011 i plichi delle sopraelencate Cooperative e/o Associazioni: A questo punto, la Commissione, come sopra composta procede all apertura del plico n. 1 e constata che all interno sono inserite le buste 1) 2) 3) distinte, e a loro volta sigillate con ceralacca, e controfirmate sui lembi di chiusura, recanti ognuna l intestazione del mittente e l indicazione del contenuto secondo le seguenti dizioni: 1) Documentazione per l ammissione; 2) Offerta Tecnica; 3) Offerta Economica; La commissione quindi procede all apertura della busta 1)-documentazione per l ammissione- e ripone le buste 2) e 3) nel plico principale. La Commissione verificata ed esaminata la documentazione contenuta nella busta 1) e riscontrata la stessa conforme al bando di gara ammette la Soc. Coop. Albatros di Scoglitti alla gara. N.1 Soc. Coop. Albatros AMMESSA 2

3 A questo punto, la Commissione, come sopra composta procede all apertura del plico n.2 del Centro di Accoglienza Parrocchia Spirito Santo e constata che all interno del plico sono inserite le buste 1) 2) 3) distinte, e a loro volta sigillate con ceralacca, e controfirmate sui lembi di chiusura, recanti ognuna l intestazione del mittente e l indicazione del contenuto secondo le seguenti dizioni: 1) Documentazione per l ammissione; 2) Offerta Tecnica; 3) Offerta Economica; La commissione quindi procede all apertura della busta 1)-documentazione per l ammissione- e ripone le buste 2) e 3) nel plico principale. La Commissione verificata ed esaminata la documentazione contenuta nella busta 1) e riscontrata la stessa conforme al bando di gara ammette il Centro di Accoglienza Parrocchia Spirito Santo di Vittoria alla gara. N. 2 Centro di Accoglienza Parrocchia Spirito Santo AMMESSA Il Presidente quindi procede all apertura della busta n. 2) offerta tecnica della Soc. Coop. Albatros; La Commissione da atto che all interno della busta n. 2 sono stati inseriti i documenti richiesti dal bando: 1) Curriculum e titoli professionali degli operatori n. 11; 2) Organizzazione e professionalità per il servizio oggetto di gara; 3) Proposta progettuale; Il Presidente quindi procede all apertura della busta n. 2) offerta tecnica Centro di Accoglienza Parrocchia Spirito Santo; La Commissione da atto che all interno della busta n. 2 sono stati inseriti i documenti richiesti dal bando: 1) Curriculum e titoli professionali degli operatori n. 11; 2) Organizzazione e professionalità per il servizio oggetto di gara; 3) Proposta progettuale; A questo punto il Presidente di gara, invita i rappresentanti delle Cooperative e/o Associazioni partecipanti ad allontanarsi dalla sala, al fine di consentire alla Commissione in seduta riservata, di procedere all esame e alla valutazione dei requisiti tecnici. La Commissione quindi, in seduta riservata, procede ad esaminare l offerta tecnica della Soc. Coop. Albatros (plico n. 1) dando ad ogni voce il punteggio relativo così riportato: Cooperativa Soc. ALBATROS : 1) Esperienza maturata:stesso sett. Serv. Soc. punti 0 2) in altro sett.dei Servizi Sociali 5 3) per la parte progettuale distinto: 25 4) Aggiornamento professionale 0 5) Turn-over operatori 0 6) altro personale non previsto nel disciplinare di servizio 0_ Totale punti 30 3

4 La Commissione, quindi continua esaminando l offerta tecnica del Centro di Accoglienza Parrocchia Spirito Santo (plico n. 2) dando ad ogni voce il punteggio relativo cos riportato: Centro di Accoglienza Parrocchia Spirito Santo: 1) Esperienza maturata:stesso sett. Serv. Soc. punti 25 2) in altro sett.dei Servizi Sociali 5 3) per la parte progettuale ottimo: 35 4) Aggiornamento professionale 5 5) Turn-over operatori 5 6) altro personale non previsto nel disciplinare di servizio 2_ Totale punti 77 Alle ore 12,15 la Commissione assegnati i punteggi all offerta tecnica presentata dalla due Cooperative e/o Associazioni, invita i rappresentanti legali delle suddette Cooperative e/o Associazioni a rientrare in sala. A questo punto il Presidente ing. Angelo Piccione procede all apertura della busta n. 3) del plico n. 1) riportante la dicitura Offerta Economica e dà lettura ad alta voce del ribasso percentuale offerto dalla Cooperative Albatros: 1) Cooperativa Soc. Albatros offre il ribasso dello 0,50% Per cui vengono assegnati al ribasso offerto punti 1 Il Presidente di gara dà atto che il punteggio complessivo assegnato alla Soc. Coop. Albatros risulta essere pari a punti 31 ( punti 30 Offerta Tecnica e punti 1 Offerta Economica ); A questo punto il Presidente ing. Angelo Piccione procede all apertura della busta n. 3) del plico n. 2) riportante la dicitura Offerta Economica e dà lettura ad alta voce del ribasso percentuale offerto del Centro di Accoglienza Parrocchia Spirito Santo: 2) Centro di Accoglienza Parrocchia Spirito Santo offre il ribasso dello 0,76% Per cui vengono assegnati al ribasso offerto punti 5 Il presidente di gara dà atto che il punteggio assegnato al Centro di Accoglienza Parrocchia Spirito Santo risulta essere pari a punti 82( punti 77 offerta Tecnica e punti 5 Offerta Economica ). Il Presidente di gara, preso atto che il maggior punteggio pari a punti 82 è stato conseguito dal Centro di Accoglienza Parrocchia Spirito Santo e ritenuta congrua l offerta, aggiudica in via provvisoria al Centro di Accoglienza Parrocchia Spirito Santo di Vittoria il servizio di Centro coordinato di servizi a sostegno degli immigrati Piano di zona Distretto D43 Legge 328/2000 Triennio 2010/2012 per l importo di ,50 al netto del ribasso dello 0,76% applicato sull importo a base d asta di ,30 oltre IVA al 4%. Il Centro di Accoglienza Parrocchia Spirito Santo aggiudicataria in parola, appena invitata, dovrà presentarsi per la stipula del contratto d appalto producendo tutta la necessaria documentazione da allegare al contratto d appalto nonché la cauzione definitiva. Il Presidente di gara dispone che la stipula del contratto resta subordinato all acquisizione ed all esito favorevole dei requisiti di Legge e del DURC. 4

5 Le operazioni di gara vengono concluse definitivamente alle ore 13,00 dell 11/05/2011. Del che si è redatto il presente verbale che previa lettura e conferma viene sottoscritto. IL PRESIDENTE F.to: Ing. Angelo Piccione 1 Membro di Commissione F.to: Dott.ssa Francesca Pannuzzo 2 Membro di Commissione F.to:Sig.ra Concetta Puglisi_ Il Segretario Verbalizzante F.to: Sig.ra Filomena Gandolfo 5

Affidamento in gestione della riattivazione del Centro di educazione. Ambientale e dei servizi al pubblico nell area R.N.O Bosco d Alcamo.

Affidamento in gestione della riattivazione del Centro di educazione. Ambientale e dei servizi al pubblico nell area R.N.O Bosco d Alcamo. Affidamento in gestione della riattivazione del Centro di educazione Ambientale e dei servizi al pubblico nell area R.N.O Bosco d Alcamo. VERBALE Addì ventotto settembre 2011 in Trapani e negli Uffici

Dettagli

COMUNE DI GIARRE. Provincia di Catania V E R BA L E ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI EDUCATIVA

COMUNE DI GIARRE. Provincia di Catania V E R BA L E ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI EDUCATIVA COMUNE DI GIARRE Provincia di Catania V E R BA L E ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI EDUCATIVA DOMICILIARE MINORI Lotto CIG [0497459426] Pubblico incanto ai sensi degli artt. 121 e 124 lett.a),

Dettagli

Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del VERBALE DI ASTA PUBBLICA

Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del VERBALE DI ASTA PUBBLICA N. 12357 di repertorio Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del Consiglio Provinciale di Trapani. - C.I.G. n. 0558985901. Importo a Base d Asta 35.873,00# (Esclusa IVA).

Dettagli

COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE

COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE VERBALE N. 1 di gara relativo ad AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA. DURATA anni 5 CIG: 6076432E4D *************************** SEDUTA PUBBLICA ***************** L'anno duemilaquindici (2015), il giorno

Dettagli

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL COMUNE DI RAGUSA. L'anno duemiladodici il giorno ventisette del mese di novembre alle ore 10,20 in Ragusa, nella Residenza

Dettagli

COMUNE DI ADRANO Provincia di Catania

COMUNE DI ADRANO Provincia di Catania COMUNE DI ADRANO Provincia di Catania Reg. n. 19/2015 VERBALE DI GARA Gara relativa all affidamento del servizio Assistenza Scolastica agli alunni disabili. PdZ 2013/2015 - CIG 6302965B40. L'anno duemilaquindici

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici DELIBERA CIPE DEL 30.06.2014 - MISURE DI RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI

Dettagli

COMUNE di GAGGIANO. Provincia di Milano ***** VERBALE di GARA. per l aggiudicazione del servizio di tesoreria per il periodo 01/06/2014-31/12/2018

COMUNE di GAGGIANO. Provincia di Milano ***** VERBALE di GARA. per l aggiudicazione del servizio di tesoreria per il periodo 01/06/2014-31/12/2018 COMUNE di GAGGIANO Provincia di Milano ***** VERBALE di GARA per l aggiudicazione del servizio di tesoreria per il periodo 1/6/21-31/12/218 Nella Residenza Municipale oggi ventotto maggio duemilaquattordici

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero. COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.it AREA AMMINISTRATIVA originale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI CASTELTERMINI

COMUNE DI CASTELTERMINI COMUNE DI CASTELTERMINI Provincia di Agrigento Area P.O. 5 PEC: comunedicasteltermini@pec.it GESTIONE PATRIMONIO E LOCAZIONI VERBALE DI SELEZIONE Per l assegnazione in concessione a titolo gratuito, per

Dettagli

INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011

INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011 INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011 Affidamento del servizio di pulizia ordinaria e straordinaria sedi di Catania e di Serra La Nave della durata di due anni rinnovabile

Dettagli

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona COPIA Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona AREA TECNICA UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE del 03.10.2014 N Generale : 178 N Settoriale : 39 OGGETTO: APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SCOLASTICA

Dettagli

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO):

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO): Codice G.I.G. ZAF1679E33 LETTERA INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ( COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART.125 D.LGS N.163/2006 e s.m.i.) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI Periodo

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 449 DEL 29/12/2011 OGGETTO: Aggiudicazione Servizio di tesoreria

Dettagli

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif.

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. GUUE: 2012-155687 L Azienda Servizi Gaggiano s.r.l. (di seguito Asga) con sede

Dettagli

Responsabile Servizi Sociali Comune di Gossolengo (Presidente) Responsabile Servizi Sociali e Scolastici Comune di Travo (Membro) Responsabile

Responsabile Servizi Sociali Comune di Gossolengo (Presidente) Responsabile Servizi Sociali e Scolastici Comune di Travo (Membro) Responsabile VERBALE N. 2 OGGETTO: Appalto per l affidamento in gestione di un servizio di sostegno alle famiglie e ai minori per il periodo dicembre 2012 dicembre 2014. VERBALE DELLA SECONDA SEDUTA DI GARA Il giorno

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 213 DEL 11/06/2012 OGGETTO: Appalto Servizi Assicurativi

Dettagli

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Comune di Erice SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Oggetto: Verbale di apertura della gara relativa all appalto avente per oggetto Appalto per la fornitura di servizi di copertura

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) DETERMINAZIONE N. 64 DEL 13/12/2012 OGGETTO: Servizio di tesoreria comunale. Approvazione verbale di asta deserta. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Vista la determinazione sindacale n. 13 del 01/10/2012 con

Dettagli

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE Oggetto: ESITO DI GARA: RISTORAZIONE SCOLASTICA ESITO DI GARA Ente appaltante: Comune di Venegono Superiore (VA) Oggetto: servizio di ristorazione Scolastica Modalità di affidamento: offerta economicamente

Dettagli

Comune di Serrenti. Provincia del Medio Campidano. Servizi Sociali. Servizio Sociale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Comune di Serrenti. Provincia del Medio Campidano. Servizi Sociali. Servizio Sociale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Comune di Serrenti Provincia del Medio Campidano Servizi Sociali Servizio Sociale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Estremi della nomina: Decreto del Commissario Straordinario n. 3 del 10.02.2014

Dettagli

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO INTEGRAZIONE SCOLASTICA ALUNNI DISABILI NELLE SCUOLE DEL TERRITORIO

Dettagli

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE Copia CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. BEINASCO - BRUINO - ORBASSANO PIOSSASCO - RIVALTA - VOLVERA DETERMINAZIONE del Gen. N. 135 Sett. N. 50 =====================================================

Dettagli

Istituto Incremento Ippico della Sardegna

Istituto Incremento Ippico della Sardegna DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO DI RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO RIFIUTI SPECIALI 1) Ente appaltante:, P.zza Duchessa Borgia, n. 4-07014 OZIERI - tel. 079/781600- Fax 787229, e.mail:istituto.incremento.ippico@regione.sardegna.it.

Dettagli

Determinazione Proponente: Ginio Castellani

Determinazione Proponente: Ginio Castellani COPIA Determinazione N. 473 in data 24/11/2010 COMUNE DI JOLANDA DI SAVOIA Provincia di Ferrara Determinazione Proponente: Ginio Castellani Oggetto: Determinazione per aggiudicazione provvisoria della

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO. N _36 del _04.03.2014

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO. N _36 del _04.03.2014 C/O CONSORZIO DEI COMUNI PER LO SVILUPPO DEL VERCELLESE VIA XX SETTEMBRE, 37-13100 VERCELLI - TEL.: 0161.59006 - FAX: 0161.1167 WEB: WWW.COMUNIVERCELLESI.IT - E-MAIL: CONSORZIOVC@CONSORZIOVERCELLESEDEICOMUNI.191.IT

Dettagli

VERBALE DI GARA: APERTURA BUSTA B OFFERTA TECNICA

VERBALE DI GARA: APERTURA BUSTA B OFFERTA TECNICA VERBALE DI GARA: APERTURA BUSTA B OFFERTA TECNICA PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE DEL CENTRO PER LA CULTURA DELLA NONVIOLENZA L anno duemilatredici il giorno ventinove

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI SERVIZIO RIFREDI Q. 5 PROCEDURA APERTA PER: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO VACANZE ANZIANI 2010 DEL QUARTIERE 5 DISCIPLINARE DI GARA Il giorno 2 marzo 2010 alle ore 10,00

Dettagli

Verbale n. 1 del 26.07.2013

Verbale n. 1 del 26.07.2013 Commissione Giudicatrice per l affidamento, mediante procedura negoziata, dell incarico di Direttore di Struttura, del servizio infermieristico, socio assistenziale a sensi della D.G.R. n. 45-4248/2012

Dettagli

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE Prot. Generale N. 0100525 / 2015 Atto N. 4697 OGGETTO: Copertura assicurativa per la polizza kasko e per la polizza infortuni

Dettagli

Determina Servizi Sociali/0000203 del 18/06/2015

Determina Servizi Sociali/0000203 del 18/06/2015 Comune di Novara Determina Servizi Sociali/0000203 del 18/06/2015 Area / Servizio Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proponente Scurato Evelina

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO LAVORI DI " SISTEMAZIONE DELL ALTARE DELLE ANIME DEL PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO LAVORI DI  SISTEMAZIONE DELL ALTARE DELLE ANIME DEL PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1 PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1 VERBALE DI GARA DI L'anno duemilaundici il giorno 10 (dieci) del mese di marzo alle ore 10,00 nella Residenza Municipale. Premesso che con determina n. 216 del 09/11/2010

Dettagli

Comune di Camerata Picena Provincia di Ancona Codice ISTAT 42007

Comune di Camerata Picena Provincia di Ancona Codice ISTAT 42007 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE : AMMINISTRATIVO Determinazione N. 150 del 29-03-16 Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZI VARI DI ASSISTENZA SOCIALE - APPROVAZIONE VERBALI ED AFFIDAMENTO ALLA FISIO

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO SOCIALE POLIFUNZIONALE IN FAVORE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI DI ETA COMPRESA TRA I 18-65 ANNI

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO SOCIALE POLIFUNZIONALE IN FAVORE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI DI ETA COMPRESA TRA I 18-65 ANNI COMUNE DI MUGNANO DEL CARDINALE (Provincia di Avellino) AMBITO TERRITORIALE A6 ISTITUZIONE SOCIALE BAIANESE VALLO di LAURO Organismo di gestione del Piano di zona sociale L.n. 328/00 Prot. n. 2576 del

Dettagli

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1 COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA Il responsabile dell Area Servizi Sociali rende noto che questo Comune intende procedere all appalto del servizio in oggetto:

Dettagli

ASSESSORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE E URBANISTICA

ASSESSORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE E URBANISTICA VERBALE DI GARA Seduta Pubblica Gara d appalto con procedura aperta, ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55 del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163, e dell art. 17, comma 4, lettera a), della Legge regionale

Dettagli

Città di Trapani. 6 Settore Servizi per l'ambiente

Città di Trapani. 6 Settore Servizi per l'ambiente Città di Trapani 6 Settore Servizi per l'ambiente Oggetto: Gara a trattativa privata per l appalto della fornitura di Erbicida sistemico con glifosate acido puro sotto forma di sale isopropillaminico privo

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa)

COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa) C.F. 00196160881 COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa) OGGETTO: Verbale di procedura negoziata per l appalto del Servizio di Trasporto Anziani anno 2014. CIG Z180C78811- Importo Posto a

Dettagli

COMUNE DI GRAMMICHELE PROVINCIA DI CATANIA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO

COMUNE DI GRAMMICHELE PROVINCIA DI CATANIA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO COMUNE DI GRAMMICHELE PROVINCIA DI CATANIA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO Bando di gara per l affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo. VERBALE DI GARA L'anno duemiladieci, giorno 0 (otto) del

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Originale COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA N. 184 Data 13/05/2014 OGGETTO: Determina a contrarre per l'affidamento lavori di "Realizzazione impianto

Dettagli

C O M U N E D I C A P A C I P R O V I N C I A D I P A L E R M O P. IVA C.F. 80019740820 C.C.P. N. 13823901

C O M U N E D I C A P A C I P R O V I N C I A D I P A L E R M O P. IVA C.F. 80019740820 C.C.P. N. 13823901 COMUNE DI CAPACI UFFICIO DI SERVIZIO SOCIALE VERBALE DI APERTURA BUSTE OGGETTO: Affidamento del servizio di assistenza domiciliare per anziani, portatori di handicap e nuclei familiari per nove mesi Il

Dettagli

E-mail: saic86200p@istruzione.it Pec saic86200p@pec.istruzione.it Web www.icpugliano.gov.it

E-mail: saic86200p@istruzione.it Pec saic86200p@pec.istruzione.it Web www.icpugliano.gov.it ISTITUTO COMPRENSIVO MONTECORVINO PUGLIANO VIA D AJUTOLO, 13 84090 MONTECORVINO PUGLIANO (SA) TEL. 089/80190 FAX 089/80203 E-mail: saic86200p@istruzione.it Pec saic86200p@pec.istruzione.it Web www.icpugliano.gov.it

Dettagli

COMUNE DI FIUMEDINISI

COMUNE DI FIUMEDINISI COMUNE DI FIUMEDINISI PROVINCIA DI MESSINA OGGETTO: Lavori per la realizzazione di loculi cimiteriali e corpo scala nella zona d ampliamento sud 7 stralcio. Verbale di aggiudicazione provvisoria del cottimo

Dettagli

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE Copia CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. BEINASCO - BRUINO - ORBASSANO PIOSSASCO - RIVALTA - VOLVERA DETERMINAZIONE del Gen. N. 48 Sett. N. 12 =====================================================

Dettagli

DETERMINAZIONE N.109 DEL 5/12/2011

DETERMINAZIONE N.109 DEL 5/12/2011 Settore n 2 Servizi di Gestione Economico-Finanziaria DETERMINAZIONE N.109 DEL 5/12/2011 N. Registro generale 467 OGGETTO: Aggiudicazione servizio di Tesoreria Comunale periodo 01/01/2012 31/12/2016. IL

Dettagli

COMUNE DI COMITINI IV UFFICIO TECNICO

COMUNE DI COMITINI IV UFFICIO TECNICO COMUNE DI COMITINI IV UFFICIO TECNICO PROVINCIA DI AGRIGENTO Piazza Bellacera 92020 Comitini Tel:0922600500 Fax:0922600386 E-mail: utcgentiluomo@libero.it P.IVA: 00311270847 VERBALE Oggetto: Verbale di

Dettagli

C I T T A' D I S A N S E V E R O PROVINCIA DI FOGGIA AREA II SERVIZI SOCIALI E ALLA PERSONA

C I T T A' D I S A N S E V E R O PROVINCIA DI FOGGIA AREA II SERVIZI SOCIALI E ALLA PERSONA C I T T A' D I S A N S E V E R O PROVINCIA DI FOGGIA Determinazione Dirigenziale n. 1829 del 19/12/2011 Determinazione Area II Servizi Sociali e alla Persona n. 389 del 16.12.2011 OGGETTO: Approvazione

Dettagli

Provincia dell Aquila

Provincia dell Aquila Provincia dell Aquila B A N D O DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RCT RCO L Amministrazione Provinciale dell Aquila Via S. Agostino

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA

PROVINCIA DELL AQUILA PROVINCIA DELL AQUILA BANDO PROVINCIA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO RIGUARDANTE GLI AUTOMEZZI DI PROPRIETA DELL AMMINISTRAZIONE PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RC AUTO,

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI GEMINI Provincia di Agrigento. Ufficio Tecnico. VERBALE n 1

COMUNE DI SAN GIOVANNI GEMINI Provincia di Agrigento. Ufficio Tecnico. VERBALE n 1 COMUNE DI SAN GIOVANNI GEMINI Provincia di Agrigento Ufficio Tecnico VERBALE n 1 DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE PERVENUTE in relazione a: Affidamento servizio relativo alla redazione degli studi geologici,

Dettagli

Prot.n. 2368 C 14q Sassari 27/04/2015

Prot.n. 2368 C 14q Sassari 27/04/2015 Liceo Scientifico Giovanni Spano Via Monte Grappa, 2i - 07100 SASSARI Tel. 079 217517-294754 - Fax 079 2111412 e-mail: ssps040001@istruzione.it;liceo.spano@tiscali.it posta certificata: ssps040001@pec.istruzione.it;

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M. Alla Ditta RACCOMANDATA A.R. OGGETTO: procedura negoziata per il servizio di archiviazione cartacea e gestione Documentale. Cod. Ditta è invitata a partecipare alla gara ufficiosa, ai sensi del Codice

Dettagli

Gestione Commissariale Ex Provincia di Carbonia Iglesias

Gestione Commissariale Ex Provincia di Carbonia Iglesias Gestione Commissariale Ex Provincia di Carbonia Iglesias Legge Regionale 28.06.2013, n. 15 Disposizioni transitorie in materia di riordino delle province Gestione Commissariale - D.P.G.R. N. 90 del 02.07.2013

Dettagli

COMUNE DI CAMPOBELLO DI LICATA (Provincia di Agrigento) APP. N. 20/08

COMUNE DI CAMPOBELLO DI LICATA (Provincia di Agrigento) APP. N. 20/08 COMUNE DI CAMPOBELLO DI LICATA (Provincia di Agrigento) APP. N. 20/08 OGGETTO:PUBBLICO INCANTO PER IL SERVIZIO PRESSO IL CIMITERO COMUNALE DI TUMULAZIONE, ESTUMULAZIONE E TRASLAZIONE DI SALME NONCHE DI

Dettagli

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE BANDO DI GARA STIPULA DI CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA TRIENNIO 01.01.2014 31.12.2016

Dettagli

COMUNE DI SANT ANGELO del PESCO (Provincia di Isernia)

COMUNE DI SANT ANGELO del PESCO (Provincia di Isernia) COMUNE DI CAPRACOTTA (IS) P.zza Stanislao Falconi 3 86082 CAPRACOTTA tel. 0865/949210 fax 0865/945305 sito: www.capracotta.com email: comune@capracotta.com P.I. & C.F. 00057170946 CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

Dettagli

CITTA DI MONTEGROTTO TERME

CITTA DI MONTEGROTTO TERME Allegato 2) alla determinazione dei Servizi Sociali n.... del... CITTA DI MONTEGROTTO TERME PROVINCIA DI PADOVA Servizi Sociali BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO RELATIVO ALL APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

Dettagli

AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti -

AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L ESAME DEGLI ATTI RELATIVI ALL AFFIDAMENTO DELL ACQUISTO DI ATTREZZATURE INNOVATIVE PER IL POTENZIAMENTO DEGLI INTERVENTI DI PREVENZIONE

Dettagli

COMUNE DI CATANIA. L anno duemilaquindici, il giorno trentuno del mese di agosto alle ore 10,00

COMUNE DI CATANIA. L anno duemilaquindici, il giorno trentuno del mese di agosto alle ore 10,00 COMUNE DI CATANIA VERBALE N 52/2015 OGGETTO: Affidamento della gestione del Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata in favore degli Anziani non autosufficienti nei Comuni del Distretto: Comune di

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) Settore Funzionale 7 -Lavori Pubblici, Programmazione Urbanistica, Ambiente e Protezione Civile DETERMINAZIONE N. 62 DEL 30-12-2011 OGGETTO: Approvazione definitiva verbale aggiudicazione provvisoria della

Dettagli

VERBALE DI GARA 1 SEDUTA PUBBLICA

VERBALE DI GARA 1 SEDUTA PUBBLICA Oggetto: Procedura aperta, così come definita dall art. 3, comma 3, ai sensi dell art. del Codice dei Contratti, con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, per l affidamento dell incarico

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 AREA AMMINISTRATIVA - SERVIZIO AFFARI GENERALI PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI ALLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO

Dettagli

Regione Siciliana E. R. S. U. MESSINA ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO MESSINA VERBALE DI GARA

Regione Siciliana E. R. S. U. MESSINA ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO MESSINA VERBALE DI GARA Repubblica Italiana Regione Siciliana E. R. S. U. MESSINA ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO MESSINA VERBALE DI GARA OGGETTO: Cottimo fiduciario (procedura negoziata) - lavori per

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI --------------------------------------------- PROCEDURA NEGOZIATA. Appalto lavori di SISTEMAZIONE E COMPLETAMENTO DELLA

PROVINCIA DI CAGLIARI --------------------------------------------- PROCEDURA NEGOZIATA. Appalto lavori di SISTEMAZIONE E COMPLETAMENTO DELLA PROVINCIA DI CAGLIARI --------------------------------------------- PROCEDURA NEGOZIATA Appalto lavori di SISTEMAZIONE E COMPLETAMENTO DELLA VIABILITA COMUNALE. -------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI TURATE Prov. di Como

COMUNE DI TURATE Prov. di Como Prot. 852 GARA PUBBLICA 3 VERBALE DI GARA (art. 78 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i.) Ente Appaltante: Comune di TURATE, via Vittorio Emanuele II n. 2 22078 Turate (CO), telefono 02/964251 (centralino), fax

Dettagli

Oggetto: bando di gara per la Concessione del servizio di gestione del Complesso Sportivo sito in zona Falciano.

Oggetto: bando di gara per la Concessione del servizio di gestione del Complesso Sportivo sito in zona Falciano. 081.5026501-5026511 fax 081.5027595 cod. Fiscale 81002610616 AREA TECNICA SETTORE LAVORI PUBBLICI Oggetto: bando di gara per la Concessione del servizio di gestione del Complesso Sportivo sito in zona

Dettagli

COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE

COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 251 / 2015 OGGETTO: GARA IN ECONOMIA

Dettagli

VERBALE DI ASTA PUBBLICA. Addì due Maggio 2011 in Trapani e negli Uffici della Provincia Regionale, siti

VERBALE DI ASTA PUBBLICA. Addì due Maggio 2011 in Trapani e negli Uffici della Provincia Regionale, siti N. 12384 di repertorio Oggetto: Lavori di manutenzione impianti ascensori e montacarichi. Manutenzione straordinaria impianto d ascensore immobile di via Carrera in Trapani. C.U.P.: H96J0000440003 - C.I.G.

Dettagli

ISTITUTI RIUNITI di ASSISTENZA San Giovanni Battista CHIETI --- ---

ISTITUTI RIUNITI di ASSISTENZA San Giovanni Battista CHIETI --- --- ISTITUTI RIUNITI di ASSISTENZA San Giovanni Battista CHIETI --- --- Avviso di selezione per l affidamento a Cooperative Sociali di tipo B ex L.R. n 85/94 del Servizio di pulizia e sanificazione degli ambienti.

Dettagli

COMUNE DI BEINASCO (Provincia di Torino)

COMUNE DI BEINASCO (Provincia di Torino) COMUNE DI BEINASCO (Provincia di Torino) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ORGANIZZAZIONE E REALIZZAZIONE DELLE AZIONI DI CONTRASTO ALLA CRISI LOCALE DEL MERCATO DEL LAVORO ANNO 2012.

Dettagli

M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE RENDE NOTO

M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE RENDE NOTO M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE In esecuzione della determina n.879 del 30.12.2005 RENDE NOTO

Dettagli

COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA

COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 869 del 16/04/2014 OGGETTO: LAVORI DI TAGLIO ERBA E PULIZIA CUNETTE LUNGO I BORDI STRADALI - PERIODO APRILE - DICEMBRE 2014 CIG:

Dettagli

CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO

CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE N. 78 DEL 19/08/2011 AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA APPALTO SERVIZIO GESTIONE

Dettagli

Comune di Misterbianco

Comune di Misterbianco Comune di Misterbianco Provincia di Catania Fornitura e posa di poltrone nella sala auditorium del Centro Polifunzionale denominato Laboratorio di Città. STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI MISTERBIANCO (Pubblico

Dettagli

Procedura di gara e criteri di aggiudicazione: procedura aperta con il criterio del prezzo più

Procedura di gara e criteri di aggiudicazione: procedura aperta con il criterio del prezzo più PROVINCIA DI PISTOIA Piazza S. Leone n. 1, Pistoia Tel. 0573/374249, Fax 0573/374543: DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER PROVVISTA DI FONDI TRIENNIO 2006/2008 PER IL FINANZIAMENTO DI OPERE PUBBLICHE

Dettagli

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) tel. 02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) tel. 02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi. CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) tel. 02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it 1. E indetta asta pubblica secondo il criterio dell offerta economicamente

Dettagli

SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU DETERMINAZIONE DI AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA

SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU DETERMINAZIONE DI AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA COMUNE DI SANTA GIUSTA (Provincia di Oristano) Via Garibaldi n.84 CAP 09096- Tel. 0783/354500 Fax 0783/354535 P.Iva/Cod. Fisc. 00072260953 ccp 16425092 SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU N. 31 Data 22/12/2008

Dettagli

Determina n. 4 del 2 ottobre 2013 del Direttore del Museo dell Automobile Avv. Giovanni Agnelli

Determina n. 4 del 2 ottobre 2013 del Direttore del Museo dell Automobile Avv. Giovanni Agnelli Determina n. 4 del 2 ottobre 2013 del Direttore del Museo dell Automobile Avv. Giovanni Agnelli Oggetto: Aggiudicazione della procedura aperta per l'affidamento del servizio di sorveglianza sale museali

Dettagli

CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE IL DIRETTORE DEL CONSORZIO

CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE IL DIRETTORE DEL CONSORZIO CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE Via Avvocato Cavalli, 6 - Carmagnola Determinazione del Direttore del C.I.S.A. 31 GC/bg N 157 in data 08/07/2015 Oggetto: Anno 2015. CIG: Z1815105EA - Lavori

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 108 DEL 03/03/2014 PROPOSTA N. 25 Centro di Responsabilità: Affari Generali Servizio: Servizio Gare e Appalti OGGETTO ALIENAZIONE DI MEZZO

Dettagli

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO Appalto per la fornitura di cancelleria, oggettistica per ufficio e carta per fotocopie e buste. DISCIPLINARE DI GARA Il presente disciplinare di gara, che costituisce

Dettagli

ParmaInfanzia S.p.A.

ParmaInfanzia S.p.A. Sede Legale: via Tonale n. 6, 43100 Parma - Tel. 0521/709511; Sede Amministrativa: via Colorno n. 63, 43100 Parma; Tel. 0521/600611, Fax 0521/606260; Bando di gara mediante Pubblico Incanto per la gestione

Dettagli

COMUNE DI FORMIA Provincia di Latina

COMUNE DI FORMIA Provincia di Latina COMUNE DI FORMIA Provincia di Latina GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MONITORAGGIO, RAZIONALIZZAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEI COSTI RELATIVI AI SERVIZI DI TELEFONIA FISSA E MOBILE, ENERGIA

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO CULTURALE-PUBBLICA ISTRUZIONE-SOCIALE-SPORT

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO CULTURALE-PUBBLICA ISTRUZIONE-SOCIALE-SPORT COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO CULTURALE-PUBBLICA ISTRUZIONE-SOCIALE-SPORT OGGETTO : SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI E FAMIGLIE IN DIFFICOLTA - AG- GIUDICAZIONE DEFINITIVA

Dettagli

CITTA DI NOVATE MILANESE

CITTA DI NOVATE MILANESE \ CITTA DI NOVATE MILANESE - Provincia di Milano Via Repubblica n. 80 S e t t o r e I n t e r v e n t i S o c i a l i Tel. 02/35473356 Fax. 02/35473350 dica@comune.novate-milanese.mi.it PROCEDURA APERTA

Dettagli

Comune di Oggiono Provincia di Lecco

Comune di Oggiono Provincia di Lecco Comune di Oggiono Provincia di Lecco Settore Servizio Ufficio Istituzionale e Culturale Affari Generali Provveditorato e Contratti Prot. n. 15191 4.08/2 Oggiono, 23/10/2012 VERBALE DI GARA A PROCEDURA

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it Prot. 7646/C14 Cesena, lì 16 novembre 2012 Codice G.I.G. 4708872C17 BANDO DI GARA PER STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Bando n. 6/2012 Questa Istituzione

Dettagli

Verbale di Gara n 1 ==================================================== PRIMA SEDUTA (PUBBLICA) DELLA PROCEDURA APERTA PER

Verbale di Gara n 1 ==================================================== PRIMA SEDUTA (PUBBLICA) DELLA PROCEDURA APERTA PER Verbale di Gara n 1 ==================================================== PRIMA SEDUTA (PUBBLICA) DELLA PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DELLA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E DELL'ESECUZIONE DEI LAVORI SULLA BASE

Dettagli

Settore Amministrativo e Servizi alla persona

Settore Amministrativo e Servizi alla persona COMUNE DI GIARDINELLO (Provincia Regionale di Palermo) Settore Amministrativo e Servizi alla persona REPERTORIO GENERALE N. 1225 DEL 31.12.2012 DETERMINAZIONE N. 669 DEL 31.12.2012 Oggetto: Determinazione

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA GARIBALDI - CATANIA. Verbale di gara per l aggiudicazione a pubblico incanto, artt. 54 e 55, ed 81 e 83 del D. Lgs. n. 163/2006.

AZIENDA OSPEDALIERA GARIBALDI - CATANIA. Verbale di gara per l aggiudicazione a pubblico incanto, artt. 54 e 55, ed 81 e 83 del D. Lgs. n. 163/2006. AZIENDA OSPEDALIERA GARIBALDI - CATANIA Verbale di gara per l aggiudicazione a pubblico incanto, artt. 54 e 55, ed 81 e 83 del D. Lgs. n. 163/2006. VERBALE N. 01 OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento

Dettagli

Sono presenti altresì, in qualità di consulenti il. 02.06.1962 e il Dott. Albanese nato a Ferrara (FE)

Sono presenti altresì, in qualità di consulenti il. 02.06.1962 e il Dott. Albanese nato a Ferrara (FE) 1 COMUNE DI PRATO VERBALE DI GARA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSI- CURATIVO INERENTE LA POLIZZA RCA LIBRO MATRICOLA E LA POLIZZA RITIRO PATENTE PERSONALE POLIZIA MU- NICIPALE. *** **** **** *** Il giorno

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 1416 30/09/2015 Oggetto : Aggiudicazione, a seguito di procedura aperta

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE N. 6 (COMUNI DI MOLA DI BARI RUTIGLIANO NOICATTARO) UFFICIO DI PIANO

AMBITO TERRITORIALE N. 6 (COMUNI DI MOLA DI BARI RUTIGLIANO NOICATTARO) UFFICIO DI PIANO COMUNE DI NOICÀTTARO (Provincia di Bari) C.A.P. 70016 Tel. 080.4781313 Fax 080.4781298 C.F./P.Iva 05165930727 AMBITO TERRITORIALE N. 6 (COMUNI DI MOLA DI BARI RUTIGLIANO NOICATTARO) UFFICIO DI PIANO AVVISO

Dettagli

Avviso pubblico. Il Dirigente del Settore Pubblica Istruzione, Sport, Teatro, Edilizia Scolastica, Impiantistica Sportiva, Datore di Lavoro

Avviso pubblico. Il Dirigente del Settore Pubblica Istruzione, Sport, Teatro, Edilizia Scolastica, Impiantistica Sportiva, Datore di Lavoro Brindisi, 04.12.2012 Avviso pubblico Il Dirigente del Settore Pubblica Istruzione, Sport, Teatro, Edilizia Scolastica, Impiantistica Sportiva, Datore di Lavoro Visto il Regolamento per il conferimento

Dettagli

COMUNE DI DERUTA PROVINCIA DI PERUGIA. Ufficio Tecnologico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

COMUNE DI DERUTA PROVINCIA DI PERUGIA. Ufficio Tecnologico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COMUNE DI DERUTA PROVINCIA DI PERUGIA Ufficio Tecnologico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE nr. 528 Del 20/12/2012 OGGETTO: Procedura negoziata dei lavori di realizzazione di impianti fotovoltaici

Dettagli

Società della Salute Amiata Grossetana

Società della Salute Amiata Grossetana Società della Salute Amiata Grossetana Consorzio Pubblico ai sensi dell art 31 del D.lgv. n. 267/2000 tra i Comuni di Arcidosso, Castel del piano, Castell Azzara, Cinigiano, Roccalbegna, Santa Fiora, Seggiano,

Dettagli

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli)

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) ORIGINALE SETTORE II Prot. n. 367 Del 28.02.2012 SETTORE : IV SERVIZIO : FINANZIRIO DETERMINAZIONE adottata il 23.02.2012 e registrata al n. 136 in data 23.02.2012

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO: PALESTRA ANNESSA ALLA SCUOLA L.DA VINCI In esecuzione della Delibera di Giunta n.

BANDO DI GARA PER LA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO: PALESTRA ANNESSA ALLA SCUOLA L.DA VINCI In esecuzione della Delibera di Giunta n. BANDO DI GARA PER LA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO: PALESTRA ANNESSA ALLA SCUOLA L.DA VINCI In esecuzione della Delibera di Giunta n.151-2013 e Determinazione del Responsabile del Settore 2 n97/2013

Dettagli

COMUNE DI MARSCIANO Provincia di Perugia

COMUNE DI MARSCIANO Provincia di Perugia COMUNE DI MARSCIANO Provincia di Perugia VERBALE DI GARA N. 1 PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO A COTTIMO FIDUCIARIO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER ANZIANI, MINORI E DISABILI E DEL SERVIZIO

Dettagli