Nico Angiuli lavori works

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Nico Angiuli lavori works"

Transcript

1 Nico Angiuli lavori works

2 MIETITREBBIATRICE AD UOMINI CON FALCI. White chalks on wall, 300 x 500xcm. Work's destroyed. Photo by F. Fonassi Artpiece achieved during Artverona Indipendents. Nico Angiuli and Buziol Fundation for the project La danza degli attrezzi

3 INDICE LA DANZA DEGLI ATTREZZI The tool's dance NOSTRA E SECONDA PELLE Ours and second skin INCARNATIO DUABUS ROTIS ROTATIS Pino Pascali's Reincarnation on two wheels LE PIASTRELLE SONO INTENZIONI The tiles are intentions PACCOCELERE1 PLUS MA VAI A LAVORARE! Go working! ABOLITO IL CCIELO Abolished the sky ODA, NUK ARRJ DOT TE MOS JEM I LUMTUR ODA, i cannot be unhappy LA PERSISTENZA DEL SIGNIFICANTE The persistence of the signifier UNA BORSA VALE L'ALTRA A bag like the other ones OTNARAT TARANTO AN INVERSE FUTURE ADELFIA FRATELLI DE CHIRICO 41 IÈ CHESS LA REALDÀ 43 MIRACOLO SOTTO IL VESUVIO 45 CURRICULUM VITAE 46

4 LA DANZA DEGLI ATTREZZI Videoarchivio di gesti agricoli per una coreografia contemporanea La danza degli attrezzi è una ricerca che prende corpo lavorando nella terra come contadino per studiare, mappare e archiviare la gestualità di ieri e di oggi prodotta dai contadini; l'intento è di realizzare un video archivio di gesti che possa porsi anche base formale per una coreografia di danza contemporanea. Il progetto nel suo insieme intende mostrare come la gestualità del contadino cambia con l introduzione delle macchine agricole, verificando o meno del graduale irrigidimento e inabilità del corpo del contadino di oggi. Studiando le principali coltivazioni occidentali, si vogliono individuare, in termini di diffusione e utilizzo generalizzato, le maggiori evoluzioni tecniche e tecnologiche per ogni coltura, questo studio permette di definire le stringhe temporali specifiche da cui si estrapolano le sequenze gestuali specifiche che identificano la sequenza di gesti prodotti dal contadino, (dalla preparazione del terreno alla raccolta). Infine si archiviano tali gesti in forma di video. Il progetto ha inizio simbolicamente con la riattivazione della gestualità degli Attrezzi agricoli realizzati dall'artista Pino Pascali ( ) ed in parte usati per la video-performance in 16mm Skmp2 di Luca Maria Patella, nel 1968, e in parte per la performance Ma si redime la terra, si fondano le città realizzata alla galleria l Attico di Fabio Sargentini. Attrezzi Agricoli. Pino Pascali. woods, variable dimensions, 1968.

5 The tool's dance The tool's dance is a research to be developed working with the land as a farmer and from this condition to study, map and collect past and present gestural data created by the farmers engaged in the countryside; the intent is to show how such gestures have actually changed with the introduction of the machinery, no longer than two centuries ago, and then dealing with a gradual stiffening and inability of the body. Studying the principal western cultivations, willing to identify, in terms of diffusion and general use, the greatest technical and technological evolutions for every crop culture. This study gives the definition of the specific time strings from which the specific gestural sequences, that identify the sequence of gestures produced by the farmer from the preparation of the ground to the harvest, are extrapolated. Such gestures are finally filed in a video format. Simbolically, the project begins with the reactivation of the choreographic potential present in a series of agricultural utensils Attrezzi agricoli realized by Pino Pascali ( ) and used for the 16mm video-performance Skmp2 by Luca Maria Patella, in 1968, and partly for the performance entitled Ma si redime la terra, si fondano le città (earth is redeemed, the cities are founded) in the Fabio Sargentini s gallery L'Attico in Rome. Skmp2 by Luca Maria Patella. Stillvideo

6 LA DANZA DEGLI ATTREZZI Le stringhe temporali e le sequenze gestuali La prima coltivazione studiata è il frumento; grazie a Marco Bentini (docente in Meccanizzazione Agraria -UNIBO), i contadini Bruno e Antonietta Rossato, il Museo di civiltà contadina a Villa Smeraldi (Bentivoglio-BO), si sono individuate e studiate le principali fasi di diffusione delle innovazioni tecniche introdotte nei campi di frumento. Ad ogni attrezzo corrisponde una gestualità; qui sotto è riportata la prima delle quattro stringhe temporali specifiche del frumento da cui prende corpo la prima sequenza gestuale specifica: 1ma Stringa temporale e 1ma Sequenza gestuale del frumento ( dalle antiche civiltà ai primi decenni del 1800 ) FORCONI/ rakes ARATRO/plow CESTA PER SEMI/ bag for seeds FALCETTE/ short hawks CONCIMAZIONE/ fertilization ARATURA/ plowing SEMINA A SPAGLIO/ sowing by hand CURA COLTIVAZIONE/ crop cleaning

7 The tool's dance The time strings and the gestural sequences The research focused on wheat and with the advice of the teacher in Agricultural Mechanization Marco Bentini (Faculty of Agriculture, Bologna), the support of the old farmer Bruno Rossato and his wife Antonietta, the study of tools stored in the Museum of agricultural culture - Villa Smeraldi in Bentivoglio - (Bo), have identified the main stages of diffusion technical innovations applied to wheat. So we have shooted the 1st Specific gestural sequence of wheat: 1st specific time string and 1st specific gestural sequence ( from the ancient civilization till firts years of 1800 ) FALCI/ sickles MIETITURA/ harvest FORCHE/ forks SETACCI/ sieves VENTILATURA/ ventilating SETACCIATURA/ sieving

8 NOSTRA E SECONDA PELLE Breve racconto in pelle scamosciata Nico Angiuli ha messo in atto una nuova dinamica di produzione chiedendo ad ogni partecipante del progetto di presentarsi con un oggetto o un simbolo che rappresentasse il proprio rapporto con il posto di lavoro. Dalla condivisione dei simboli presentati da ognuno, si è partiti per l'ideazione di un racconto collettivo. Il testo è poi inserito all'interno di una nuova mazzetta colore simile a quella di promozione aziendale: dove su porzioni di pelle bovina vengono stampati i ritratti fotografici della pelle dei dipendenti. Si vuole così anche evidenziare la stretta e forse controversa relazione tra vita e lavoro. Il progetto è realizzato in collaborazione con le concerie Gruppo Mastrotto spa. nell'ambito del Festival città Impresa OURS AND SECOND SKIN short story printed on cow hide Nico Angiuli has thought of a new production dynamic asking each person participating in the project to introduce themselves with an object or a symbol that represents their relationship with their mansion. Everybody's symbol contributed then in the creation of a collective story. The text was then inserted in a new color swatch similar to that of the entreprise promotion: on pieces of cow hide are printed some employees' skin snapshots. The aim is to highlight the close and perhaps controversial relationship between life and work. The project is achieved in cooperation with the tanning industry Grouppo Mastrotto spa. as part of the Festival Città Impresa Fondazione March Nostra e seconda pelle. workshop. 2011

9 Nostra e seconda pelle. workshop. 2011

10 INCARNATIO DUABUS ROTIS ROTATIS #1 Reincarnazione a due ruote di Pino Pascali Performance Indosso una maschera, copia in feltro della maschera usata da Pascali nel 1965 alla galleria La Salita di Plinio De Martiis (in cui officiava una messa di morte davanti ad un Requiescat da lui realizzato) entro di corsa in galleria rombando con la voce, come a bordo di una moto, poi mi fermo e inizio a disegnare a parete alcuni progetti irrealizzati presenti sul taccuino personale di Pino Pascali. La performance realizzata a Venezia, è stato l'incipit di una ricerca che intende dar corpo ad un nuovo ciclo di opere partendo proprio dal taccuino personale dell'artista, intendendo l'operazione come una collaborazione post-mortem con l'artista. Alcuni di questi progetti sono: Foresta calda verde, Corde di sabbia, Le Tavole della Legge. Pino Pascali è morto a Roma, su via del Muro Torto l'11 settembre del 1968, aveva 33 anni.

11 Incarnatio duabus rotis rotatis#1. photo from the performance. Scalamata art space, Venice

12 Pino Pascali's reincarnation on two wheel The artist Pino Pascali died in 1968 at only 33 years old in an accident on his motorbike. Wearing the mask used by Pascali in 1965 (which gave a symbolic death to the public in front of an Requiescat that he realized for a exhibition at the Plinio De Martiis Gallery). I interpret the artist who enters the gallery running, like when in the motorcycle, and after some minute I stop to draw on the wall some of his unrealized projects kept in a notebook now owned by a private collector in Rome. This performance achieved in Venice, is the first stage of the big project where i realize his unrealized project. Some of this project are: Foresta calda, verde, Corde di sabbia, Le Tavole della Legge. One of the Pascali's unrealized projects

13 INCARNATIO DUABUS ROTIS ROTATIS #2 Performance Pascali scrive una cartolina a Cesare Brandi il 18 agosto 1967, in cui informa lo storico dell'incidente di cui è stato vittima, mi è andata bene dirà Pascali nella cartolina. Un anno dopo muore in un incidente del tutto simile. La cartolina affiancata alla fotografia compone un quadro ipotetico in cui le cose quel 30 agosto 1968 il giorno dell'incidente in moto - sembrano potessero o siano andate diversamente. Pascali write a postcard the August 18, 1967 for his friend and art critic Cesare Brandi, informing him of the incident where he was victim, nothing serious says Pascali on the postal card, exactly one year later he died in an very similar accident on his motorcycle. The postcard accompanied the photograph to creates a framework in which the fact of their August 30, the day of the accident in motion - seems to have gone another way. Pascali with mask in felt. Artist's studio, Rome. Photo Claudio Abate

14 Incarnatio duabus rotis rotatis#2. photo from the performance. 94 group exhibition. Fondazione Bevilacqua La Masa.2010.

15 Incarnatio duabus rotis rotatis#2. photo da performance. Fondazione Bevilacqua La Masa

16 Incarnatio duabus rotis rotatis#2. photo da performance. Fondazione Bevilacqua La Masa

17 LE PIASTRELLE SONO INTENZIONI Performance e installazione scultorea Il 29 aprile 2010 in ScalaMata - spazio espositivo no profit nel Ghetto Vecchio Ebraico a Venezia - Nico Angiuli ha realizzato la prima fase del progetto Le piastrelle sono intenzioni, piantando nel Campo del Ghetto Nuovo 145kg di fiori nati da un periodo di lavoro come muratore. Angiuli ha partecipato alla ristrutturazione di una delle stanze della ScalaMata nell arco di tempo compreso tra gennaio e aprile On April 29, 2010 in ScalaMata - non-profit exhibition space in the Old Jewish Ghetto Venice Nico Angiuli realized the first phase of the project Le piastrelle sono intenzioni, planting in the Campo del Ghetto Nuovo the sculpture Piantagioni: 145kg of flowers born from a period as a bricklayer. Angiuli participated in the restructuration of one of the rooms of ScalaMata during the period between January and April Cecilia Tirelli The tiles are intentions. Room before the restructuration.venice, Old jewish ghetto. photo I. Seri

18 Le piastrelle sono intenzioni. Room during the restructuration.venice, Old jewish ghetto. photo I. Seri

19 Le piastrelle sono intenzioni. Flower's realization.venice, Old jewish ghetto. photo M. Demon

20 Le piastrelle sono intenzioni. Flower's realization.venice, Old jewish ghetto. photo M. Demon

21 Le piastrelle sono intenzioni. Performance.Venice, Old jewish ghetto. photo M. Demon

22 The tiles are intentions. Performance. photo B. Crippa

23 The tiles are intentions. Performance. photo B. Crippa

24 PACCOCELERE1 PLUS Relational sound sculpture variable dimensions Pochi giorni dopo il mio trasferimento da Adelfia a Venezia nel 2007, mia madre ha iniziato a spedirmi grandi pacchi colmi di cibo e vestiti, persino un ventilatore da scrivania nella calda estate del La liturgia del pacco inizia nel sud italia una settimana prima della spedizione: mia madre prepara la lista dei viveri, poi va al mercato, mia sorella conferma che in uno dei pacchi voleva metterci un cappotto fa freddo ma ha dovuto desistere perché nel pacco proprio non ci entrava più nulla, infine va in posta, fa la spedizione con il servizio paccocelere1 plus ed aspetta la mia telefonata che le conferma la ricezione del pacco. Mia madre carica il pacco di viveri, ma anche di significato, tutto questo preserva in lei il ruolo materno, ed è per entrambi un gesto quotidiamente poetico. Le difficoltà oggettive di consegna di un pacco pesante oltre 30 kg in una città come Venezia, mi suggeriscono di ricevere mia madre direttamente nei luoghi in cui il progetto viene invitato in mostra. Nel pacco svuotato dal cibo installo l'audio delle telefonate intercorse fra me e lei sino alla ricezione del pacco. Il pacco installato a parete diventa così una scultura sonora relazionale. listen the audio here: Paccocelere1 Plus#2. Box received to Artfair Kunstart in Bolzano. Courtesy Artecontemporanea gallery Brussels

25 Paccocelere1 Plus#3. Installation to Person in Less. Sandretto Re Rebaudengo. photo I. Seri

26 A few days after my transfer from Adelfia in Venice in 2007, my mother began to send large packs filled with food and clothing, even a desk fan in the hot summer of The liturgy of the package begins in southern Italy a week before sending it. My mother prepares a list of food, then goes to the market. My sister confirms that in the pack my mother would like to put a coat "fa freddo" but has to desist because the package is full, then goes to the post-office for sending the pack with the service Paccocelere1 plus and waits for my call to confirm the receipt of the package. My mother loads the package with food but also with meaning, all this preserves in her the maternal role, which is for both of us a daily poetic gesture. The objective difficulties of delivering a box weighting more than 30 kg in a city like Venice, makes me decide to receive "my mother" directly on the site where the project is invited to be exhibited. In the box emptied by the food I install the sound of the telephone calls between us till the delivery of the parcel. The pack is installed on the wall and becomes a relational sound sculpture. Paccocelere1 Plus#1. Pack received in Venice. Buziol Foundation, Venice

27 SDA courier. Report. 2009

28 MA VAI A LAVORARE! Performance ed un diario Quale è la posizione di chi lavora, chiedendo di non essere retribuito? Nico Angiuli, per alcune settimane, fa l aiutante al mercato ortofrutticolo, ma, volutamente, senza stipendio. Porta carretti, allestisce banchi, taglia e imbusta verdure. Ogni tanto si isola e scrive un diario. Quando qualcuno gli chiede spiegazioni, risponde: Sono qui per capire, è una mia scelta. What s the position of someone who works, asking not to be remunerated? Nico Angiuli, for a few weeks, is an assistant at the grocery market, but deliberately with no remuneration. He carries handcarts, prepares stalls, cuts and wraps up goods. Sometimes he isolates himself and writes a diary. When somebody asks for explanations he replies: I m here to understand, it s my choice. Cesare Pietroiusti Ma vai a lavorare!. Angiuli at work. Venice. Photo L. Bertarini

29 Ma vai a lavorare! Angiuli at work. Venice. Photo L. Bertarini

30 Estratto del diario scritto nel Mercato di Rialto Scrivo dal 1161 di calle zorzi nel sestiere San Marco a Venezia, dove abito. Sono queste le prime righe di un quaderno a quadretti con la copertina nera ed un ovale al centro spostato leggermente verso l alto dove ho scritto ma vai a lavorare! Venezia, Sabato 22 novembre 2008 Sono a casa; stamane al mercato rionale di Rialto ho conosciuto e preso accordi con Fabrizio, proprietario di uno dei banchi dell ortofrutta del mercato. Venezia, Mercoledì 25 novembre 2008 Le dieci di sera; tra poche ore nel cuore della notte dovrò svegliarmi per incontrare, qualche minuto prima delle quattro, Fabrizio a Piazzale Roma. Sistemo nella borsa il quaderno, una penna, una matita ed il cappello di lana. Le due e quarantacinque della notte Per far presto mi sono svegliato alle tre meno un quarto, ed ora che sono all appuntamento a p.le Roma Fabrizio non c è; è da più di mezz ora che lo cerco sono le quattro e dieci si sarà dimenticato o ci ha semplicemente ripensato? Qualunque sia il motivo a me rode di tornare a casa e decido d incamminarmi verso Rialto, supero il ponte di Calatrava, incontro qualche topo affamato e gente che dorme alla stazione: attraverso la città che a quest ora è umida e silenziosa. Da p.le Roma, con passo svelto, in mezz ora si raggiunge il mercato di Rialto, qui Fabrizio allestisce il suo banco d ortofrutta. le nove e dieci del mattino Il mercato prende ad animarsi, i gabbiani, mattinieri, danno il cambio ai topi, i commercianti delle sette prendono ad allestire i banchi, ed io cerco Fabrizio tra caffé, frutta, cornetti e calli, chiedo di lui ai suoi colleghi, e mi convinco che non arriverà sino a che io resto rimasto nei paraggi del suo banco. Poco dopo le sette e mezza, però Fabrizio arriva, porta i carretti, quelli con cui si trasporta la frutta, c è anche il suo aiutante Matteo con tanto di frutta al seguito. Mi avvicino, Fabrizio è sorpreso di vedermi, è imbarazzato perché capisce di avermi dato buca cinque ore prima a P.le Roma. M invita a prendere un caffé, io non avrei bisogno d altra caffeina, ma penso sia il momento giusto per spiegargli le mie intenzioni e così di seguito al banco del bar: La mia idea è di lavorare un po al mercato, al tuo banco, per una serie di ragioni, non per soldi: darti una mano per quel che posso, ed intanto capire i ritmi del mercato, conoscerne la storia, prendendomi delle pause per scrivere, farti domande, disegnare, cogliere anche il senso della mia presenza. Fabrizio sorride [...] Ma vai a lavorare!. Angiuli at work. Venice. Photo L. Bertarini

31 Go workin'! Extracts from the diary wrote in Rialto, Venice I write from the 1161 in Calle Zorzi, San Marco district, where I live. These are the first lines of a black covered notebook, with an oval form in its centre, slightly moved to the upper side, where I wrote: Ma vai a lavorare! Come on, go working! Venice, Saturday, I m home, this morning at the Rialto's market I met Fabrizio the owner of a stall at grocery's market- and we made some arrangements. Venice, Wednesday, It s ten p.m., in a few hours - in the middle of the night - I ll have to wake up to meet Fabrizio in Piazzale Roma, at around four a.m am To be in time I woke up at 2.45 a.m. and now that I am at the meeting point in Piazzale Roma Fabrizio is not here. I ve been looking for him for more than half an hour it s 4.10 am He forgot me or maybe did he change his mind? Whatever the reason, I don't want to go back home and I decide to walk towards Rialto, I cross the Calatrava's Bridge, I meet a few hungry mice and people sleeping at the railway station: I walk through the city, at this time is humid and silent. From Piazzale Roma, walking fast, I can reach the Rialto market, where Fabrizio prepares his fruit and vegetable stall am The market wakes up. The gulls, early risers, replace the mice. The merchants at 7 a.m. prepare the stalls and I look for Fabrizio amongst coffee, fruit, croissants, calls... I ask his colleagues about him and I convince myself that he would not appear, and I stay around his stall. After 7.30 a.m. Fabrizio comes over, carries the carts to transport the fruit, there s also his assistant Matteo. I get close, Fabrizio is surprised to see me, he s embarrassed because he realizes he stood me up five hours before in Piazzale Roma. He invites me for a coffee, I don't need any more caffeine, but I understand it is the right moment to explain my intentions to him and at the bar I start: My idea is to work a little bit in the market, at your stall, for a series of reasons, not for money: give you a hand for what I can do, and at the same time to understand the rhythms of the market, get to know the story, to have a break sometimes for writing, ask you some questions, draw, capture the sense of my presence. Fabrizio smiles.[...] Ma vai a lavorare! Angiuli at work. Venice. Photo L. Bertarini

32 ABOLITO IL CCIELO Abolished the sky lithographic printing on paper 100 pieces dim. 70x100cm. Il tentativo di ritrovare nel nostro tempo le contraddizioni etico-religiose che coinvolsero Galileo Galilei nella sua vita sono alla base dell intervento che Nico Angiuli sviluppa, come casting attitudinale per l ipotetico film Abolito il ccielo - liberamente ispirato a Vita di Galileo di Bertold Brecht - durante la residenza Arteinparabita (LE). Dal libro di Brecht vengono estrapolate le caratteristiche comportamentali e attitudinali dei personaggi chiave per poter poi citare, nel manifesto che invita al casting per il film, alcune problematiche tuttora presenti nella società contemporanea: il Galileo d oggi è, per l artista, un ricercatore precario, forse osteggiato dalla Chiesa per alcune sue posizioni, ad esempio, sulle staminali. Prerogativa degli aspiranti attori non dev essere dunque un aderenza di tipo estetico ai personaggi cercati dal regista, quanto più una vicinanza caratteriale e umana ai personaggi descritti dal Brecht. Il progetto si compie affiggendo il manifesto 70x100cm nella città salentina. The attempts to find nowadays the ethic and religious contradictions whose victim was Galileo Galilei, are the basis of the first phase of this work that Nico Angiuli develops in the form of a casting for a possible film Abolito il ccielo loosely based on Bertolt Brecht's Life of Galileo. Behavioral and attitudinal characteristics of the main characters are extrapolated from the book of Brecht and then mentioning them in the manifesto inviting to do the casting for the film, some problems that still exist in contemporary society: The today's Galileo is, for the artist, a precarious researcher, perhaps opposed by the Church for some of his positions, for instance, regarding the staminal cells. Prerogative of these pseudo actors should not be an aesthetic adherence to the characters wanted by the director, rather than a human character closeness to the characters described by Brecht. The project takes place in the city putting up the 70x100 cm poster in the centre of Parabita, in South Italy. Lorenzo Buffo, curator Thanks to Giovanni Galileo Lippolis and Matteo Greco Abolito il ccielo. Manifesto

33 Abolito il ccielo. Angiuli and G. Lippolis Galileo. Parabita, Lecce

34 ODA, NUK ARRJ DOT TE MOS JEM I LUMTUR Oda, non riesco ad essere infelice/ Oda I cannot be unhappy A Meeting place and multimedia installation at the National Theatre of Tirana Ilmotorediricerca è stato ospite al Tirana International Film Festival con il progetto Albania 1e1000. Il collettivo ilmotorediricerca, di cui Nico Angiuli è membro fondatore, sviluppa relazioni con i territori tra le due sponde del canale d Otranto per riannodare storie personali e memorie collettive; Oda è prendersi cura degli spazi pubblici abbandonati o in disuso, interpretandoli in chiave poetica. Ilmotorediricerca was invited at the Tirana International Film Festival with the project Albania 1e1000. The collective Ilmotorediricerca, whose founding member is also Nico Angiuli is a founding member, develops relations with the territories between the two sides of the Adriatic sea, to reconnect personal stories and collective memories; Oda is taking care of abandoned or disused public spaces, interpreting them in a poetic way. Oda. Multimedia installiton for the Tirana film festival 2009.

35 LA PERSISTENZA DEL SIGNIFICANTE video Le contraddizioni di una intera classe politica sulla pelle di un uomo che tenta di attraversare indenne Atene in rivolta. Un videodocumentario nato da una performance di Cesare Pietroiusti e Matteo Fraterno per la 2 Biennale di Atene. La persistenza del significante. Cesare Pietoriusti's notebook

36 The persistence of the signifier The contradictions of a whole political class on the skin of a man trying to cross the city of Athens during the revolt. A videodocumentary created from a performance of Matteo Fraterno and Cesare Pietroiusti for the 2nd Athens Art Biennal. La persistenza del significante. stillvideo

37 UNA BORSA VALE L'ALTRA A bag like the others Espositore/contenitore per borse contraffatte e d imitazione Exhibitor and container for counterfeit and imitation bags Il progetto è una ricerca che sviluppa, nel tempo, diversi risultati. Il contesto di ricerca è la vendita ambulante di borse contraffatte e d imitazione. Siamo partiti analizzando il contesto di vendita a Venezia, città simbolo di un fenomeno globalizzato, al centro di polemiche ed atteggiamenti schizofrenici. Borsoni, tessuti, buste blu e corde: questi gli elementi visivi di una realtà che incontra spesso razzismo e ostilità. The project is a research that took several moments to develop. The context of the research is the itinerant sale of counterfeit and imitation handbags. We started from analyzing the context of sale in Venice, a city symbol of a globalized phenomenon at the center of controversy and schizophrenics attitudes. Bags, fabrics, eblue nvelopes and ropes: these are the visual elements of a reality that often encounters racism and hostility. In collaboration with Fausto Falchi and Michele Graglia A bag like the others. some articles from venetian newspapers. 2008

38 A bag like the others. Ibou Lai during the performance with the exhibitor for bag realized. Photo by Ch. Mantuano

39 Otnarat-Taranto an inverse future. Matteo Fraterno and the Otnarat, musical group founded in Taranto during the documentary, stillvideo OTNARAT- Taranto a futuro inverso Documentary produced by Apulia film commission L acciaio, l acqua, la scultura di Nicola Carrino sono elementi da cui muove la ricerca un collettivo multidisciplinare tra cui Matteo Fraterno, Lorenzo Romito, Giorgio de Finis; questi si ritroveranno ben presto nella dimensione spazio temporale di Otnarat: città dell immaginario, del ritorno alla speranza in un altra Taranto possibile. In questo tempo al futuro inverso, le scorie sono cadute, la dittatura della grande industria è finita e l agire collettivo, motore del cambiamento, ricon-segna il presente ai tarantini.un tentativo surreale e partecipato di immaginare un nuovo scenario per e con la città dai due Mari. OTNARAT- Taranto an inverse future Film documentary by Nico Angiuli5 00

40 Otnarat- Taranto an inverse future Steel, water, Nicola Carrino s sculpture are elements from which is moved the research of a multidisciplinary collective: among others Matteo Fraterno, Lorenzo Romito, Giorgio de Finis and so on; they will soon find themselves in the space-time dimension of Otnarat: city of the imagination, of the return to the hope of a different possible Taranto. In this time of inverted future, slag has fallen down, great industry s dictatorship is over and the collective action, engine of change, re-turns the present to the citizens of Taranto. A surreal and participated attempt to imagine a new scenery for and with the city within the two Seas. Otnarat-Taranto an inverse future. Piazza Fontana. Stillvideo

41 ΑΔΕΛΦAΙ Brothers Documentary Alla fine dell Ottocento l ingegnere Evaristo de Chirico costruì la ferrovia Milies-Volos per unire il golfo di Pagasitikos con il monte Pilio. Il paesaggio, i binari, l architettura dei ponti, gli odori, i profumi, i suoni della valle, il fumo della locomotiva e quel buffo treno che si arrampica sulle montagne del Pilio sono state fonti di ispirazione per i due fratelli. La loro opera è la testimonianza di questa contemplazione. La guida, il film, il lavoro sul territorio permetteranno di attraversare la tratta ferroviaria in tutte le fasi del giorno e della notte, raccontandola, abitandola. Il percorso della ferrovia sarà come una pellicola immaginaria che corre in parallelo sui due binari tra storia, paesaggio e arte contemporanea. At the end of the 1800, the engineer Evaristo de Chirico built the railway Milies-Volos to join the Gulf of Pagasitikos with Mount Pelion. The landscape, the tracks, the architecture of the bridges, the smells, the sounds of the valley, the smoke of the locomotive and the funny train - that climbs the mountains of Pelion were sources of inspiration for the de Chirico brothers, sons of Evaristo. Their work is proof of this contemplation. The guide, the film, the territorial analysis will permitt to "cross" the railway. The route of the railway will be like a fictional film that runs on two parallel tracks of history, landscape and contemporary art. Ilmotorediricerca Roberto Dell'Orco. Performance for Adelphia. Stillvideo

42 Maurizio Papagni. Performance for Adelphia. stillvideo

43 IE' CHESS LA REALDA' Videoclip Nei sottoscala giovani musicisti, al piano terra uomini severi e ruvidi di fatica, ai primi piani giovani madri fumano il paesaggio guardando l asfalto; La vita degli abitanti del CEP, quartiere popolare di Bari, nelle parole e nelle note di Nico Antonacci a.k.a.walino. Young musicians play in the garage, at the ground floor stringent men and weary, upstairs young mothers smoke the landscape looking at the asphalt; The life of the abitants of the CEP, popular district of Bari, in the words and notes of Nico Antonacci a.k.a. Walino. Ié chess la realdà. stillvideo

44 Ié chess la realdà. CEP, popular district of Bari. Photo by Ch.Mantuano

45 MIRACOLO SOTTO IL VESUVIO Video La pietra del Vesuvio non è una pietra calcarea: È una pietra dura, vetro e ferro fuso insieme, non s po defnì na pret, è eterna. Non si consuma con l acido e non si consuma col fuoco pcché è fuoco, che però si è raffreddato. L area vesuviana nelle parole e nei gesti di Gustavo Miracolo che, nell atelier dell artista Matteo Fraterno, ci confida del suo rapporto col vulcano. The stone from Vesuvio vulcan is a limestone "is a hard stone, glass and cast iron set, you can not define a stone, is eternal. Not consumed by the acid and not consumed by fire because is fire, but... it is cool. " Area of Vesuvio in the words and in the gestures of Gustavo Miracolo that, in the atelier of the artist Matteo Fraterno, tells us his relationship with the vulcan. Miracolo under the Vesuvio. stillvideo

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI MODAL VERBS PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI ----------------------------------------------- 3 2 di 15 1 Verbi modali: aspetti grammaticali e pragmatici

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura:

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura: From : The principal object - To : notions in simple and unelaborated expressions. The principal object, then, proposed in these Poems was to choose incidents L oggetto principale, poi, proposto in queste

Dettagli

We are the hollow men Eliot, Thomas Stearns

We are the hollow men Eliot, Thomas Stearns We are the hollow men Eliot, Thomas Stearns Traduzione Letterale I Carmelo Mangano http://www.englishforitalians.com for private use only. = Siamo gli uomini vuoti I Siamo gli uomini vuoti Siamo gli uomini

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

- transitivi Gianni ha colpito Pietro Ha mangiato (la pasta)

- transitivi Gianni ha colpito Pietro Ha mangiato (la pasta) Teoria tematica Ogni predicato ha una sua struttura argomentale, richiede cioè un certo numero di argomenti che indicano i partecipanti minimalmente coinvolti nell attività/stato espressi dal verbo stesso.

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Shanghai tip - Antibodi

Shanghai tip - Antibodi Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 1 Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 2 InternoShangai210x240:Fjord

Dettagli

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE USO DEL PRESENT PERFECT TENSE 1: Azioni che sono cominciate nel passato e che continuano ancora Il Present Perfect viene spesso usato per un'azione che è cominciata in qualche momento nel passato e che

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

Va, pensiero Chorus of Hebrew Slaves from Verdi s Nabucco

Va, pensiero Chorus of Hebrew Slaves from Verdi s Nabucco a, pensiero Chorus of Hebre Slaves from erdi s Nabuo a, pensiero, sull ali dorate; a, ti posa sui livi, sui olli, Ove olezzano tepide e molli L aure doli del suolo natal! Del Giordano le rive saluta, Di

Dettagli

Catturare una nuova realtà

Catturare una nuova realtà (Interviste "di LuNa" > di Nadia Andreini Strive - 2004 Catturare una nuova realtà L opera di Ansen Seale (www.ansenseale.com) di Nadia Andreini (www.nadia-andreini.com :: nadia@nadia-andreini.com) Da

Dettagli

UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS

UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS Per definire le situazioni espresse attraverso l uso del present simple utilizzeremo la seguente terminologia: permanent state timetable routine law of nature or

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese by Lewis Baker 44 Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese 1. Present Simple (4 dialogues) Pagina 45 2. Past Simple (4 dialogues) Pagina 47 3. Present Continuous (4 dialogues) Pagina 49 4. Present

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER Price ExWorks Gallarate 60.000,00euro 95 needles, width of quilting 240cm, 64 rotative hooks, Pegasus software, year of production 1999

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy Culture Programme 2007- -2013 Nuoro, 9 Novembre 2010 Marzia Santone-CCP Italy Intro From a cultural point of view Perché l UE si interessa alla cultura? Fattori simbolici L Unità nella Diversità L UE caratterizzata

Dettagli

Capire meglio il Grammar Focus

Capire meglio il Grammar Focus 13 Present continuous (ripasso) Avverbi di modo Per un ripasso del PRESENT CONTINUOUS vai ai GF 10 e 11. Il PRESENT CONTINUOUS si usa per azioni che si fanno in questo momento / ora. Osserva l immagine

Dettagli

GRAFICA. Diamo forma ai tuoi bisogni. Consulenti di soluzioni. grafica cartacea - grafica online - grafica applicata

GRAFICA. Diamo forma ai tuoi bisogni. Consulenti di soluzioni. grafica cartacea - grafica online - grafica applicata Diamo forma ai tuoi bisogni Consulenti di soluzioni GRAFICA grafica cartacea - grafica online - grafica applicata BROCHURES CARTELLINE CATALOGHI LOCANDINE VOLANTINI MANIFESTI CALENDARI MENU LOGOMARCHI

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Indice. 1 Introduzione ai tempi del passato --------------------------------------------------------------------- 3

Indice. 1 Introduzione ai tempi del passato --------------------------------------------------------------------- 3 INSEGNAMENTO DI LINGUA INGLESE LEZIONE III I TEMPI DEL PASSATO PROF.SSA GIUDITTA CALIENDO Indice 1 Introduzione ai tempi del passato ---------------------------------------------------------------------

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

COMPITI VACANZE INGLESE CLASSI 1^ A / B - Prof. A. MOTTA

COMPITI VACANZE INGLESE CLASSI 1^ A / B - Prof. A. MOTTA COMPITI VACANZE INGLESE CLASSI 1^ A / B - Prof. A. MOTTA Ripassa sempre l argomento prima di svolgere gli esercizi. Ripassa anche il lessico studiato durante l'anno. Svolgi gli esercizi su un quaderno

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

Manuale BDM - TRUCK -

Manuale BDM - TRUCK - Manuale BDM - TRUCK - FG Technology 1/38 EOBD2 Indice Index Premessa / Premise............................................. 3 Il modulo EOBD2 / The EOBD2 module........................... 4 Pin dell interfaccia

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Vince un Golden Globe per la canzone "BEN" e viene nominato agli Oscar.

Vince un Golden Globe per la canzone BEN e viene nominato agli Oscar. L'artista più premiato nella storia (405 premi, di cui 18 Grammy Awards). Secondo il Guinness World Records, è l'artista di maggior successo di tutti i tempi, avendo venduto, nel corso della sua carriera,

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

wood 8.1 Una collezione racconta il mondo. Passioni, impulsi e sogni di chi la disegna, di chi la possiede. Alcune durano una stagione, altre una vita intera. Ma una collezione di arredi inventa uno stile,

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

CHOREOGRAPHIC COLLISION part 3 CHECK UP Percorso di formazione coreografica

CHOREOGRAPHIC COLLISION part 3 CHECK UP Percorso di formazione coreografica CHOREOGRAPHIC COLLISION part 3 CHECK UP Percorso di formazione coreografica DIREZIONE ARTISTICA ISMAEL IVO Choreografic Collision è un laboratorio di ricerca. È un percorso di formazione per stimolare

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Allegato IV simulazione della Terza Prova, TIP. B+C. del 27/05/2015

Allegato IV simulazione della Terza Prova, TIP. B+C. del 27/05/2015 Allegato IV simulazione della Terza Prova, TIP. B+C del 27/05/2015 Istituto d Istruzione Superiore Liceo Classico Statale G. Garibaldi Via Roma, 164 87012 Castrovillari ( CS ) Tel. e fax 0981.209049 Anno

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

SCUOLA PARITARIA BEATA VERGINE DI LUORDES. Holy Christmas Night FESTA DI NATALE 2013/2014. Spiderman

SCUOLA PARITARIA BEATA VERGINE DI LUORDES. Holy Christmas Night FESTA DI NATALE 2013/2014. Spiderman SCUO PARITARIA BEATA VERGINE DI LUORDES Holy Christmas Night FESTA DI NATALE 2013/2014 Spiderman 22/12/2013 CANONE MARCIA DEI - DA LONTAN ARRIVANO T - MI 7 SU T CAMMELLI FIERI E DRAPPEGGIATI - DA LONTAN

Dettagli

sull argomento scelto ( evidenziare il testo passandoci sopra con il tasto sinistro del mouse e copiare premendo i tasti Ctrl + C )

sull argomento scelto ( evidenziare il testo passandoci sopra con il tasto sinistro del mouse e copiare premendo i tasti Ctrl + C ) This work is licensed under the Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License. To view a copy of this license, visit http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/.

Dettagli

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE Externally set task Sample 2016 Note: This Externally set task sample is based on the following content from Unit 3 of the General Year 12 syllabus. Learning contexts

Dettagli