ESTATE AUTUNNO. All Interno:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ESTATE AUTUNNO. All Interno:"

Transcript

1 Periodico Semestrale del Consorzio Montecampione Anno XXXIII - Numero 1 All Interno: La lettera del Presidente Le immagini invernali 2013/2014 Nasce il Progetto Montagna Il GIRO d ITALIA a Montecampione Gli appuntamenti dell estate 2014 Il Consorzio informa ESTATE AUTUNNO

2 Percorso Vita

3 La lettera del presidente Periodico Semestrale del Consorzio Montecampione Artogne (Brescia) Estate - Autunno 2014 Direttore Responsabile e Redattore Antonio Romele Autorizzazione del Tribunale di Brescia n. 28/82 del 08/09/1982 Fotografie Foto Montecampione, Ettore Cerruto, Gian Mauro Piovani, FFC, Maurizio Carrara, Alberto Giaroli, Alessandro Prinetti, contributi vari Foto di copertina Dal 2 Concorso Fotografico 2013 "Vedette sul Muffetto di Claudio Garofalo Fotocomposizione, impianti e stampa la Cittadina, azienda grafica - Gianico (Bs) Le lettere pubblicate riflettono le opinioni degli autori, che se ne assumono ogni responsabilità La lettera del presidente pag. 1 Alcune immagini dell'inverno 2013/14 pag. 4 Montecampione di solidarietà pag. 7 Concorso fotografico 2013 pag. 10 Il GIRO d'italia a Montecampione pag. 12 Le avventure della Panda Rosa pag. 20 Nasce il Progetto Montagna pag. 21 I principali eventi dell'estate pag. 24 Appuntamenti estate 2014 pag. 33 Attività estive pag. 35 Tiro a Volo Montecampione: PULL! pag. 39 Golf Club Montecampione pag. 41 Le delibere del Consorzio pag. 47 per ricevere notizie e aggiornamenti comunica il tuo indirizzo a Chiuso in stampa il giorno 22 luglio 2014 I Cari Residenti, nizia con il 2014 un nuovo triennio di gestione del Consorzio e, per me in particolare, il secondo mandato come Presidente. Le elezioni del 6 gennaio 2014 hanno dato fiducia al gruppo di Consorzio&Futuro ed il nuovo Consiglio d Amministrazione è così composto: Paolo Birnbaum (Vicepresidente), Enzo Borghetti, Carlo Cattaneo, Emilio Di Cristofaro, Dario Fumagalli, Gian Maria Fusar, Mauro Piovani, Maurizio Zini. A nome mio e dei Consiglieri desidero ringraziare tutti i Residenti che ci hanno sostenuto e che ci accompagneranno in questo mandato. Agli scettici ed ai critici la massima apertura nell ascoltare i suggerimenti, perché nessuno ha la sfera di cristallo ed ogni proposta merita di essere ascoltata e valutata. Un ricordo particolare all amico Remo Internullo, recentemente scomparso, che per anni ha fattivamente partecipato ai lavori del Consorzio, come Consigliere, dando sempre consigli equilibrati e professionali. Il nuovo CdA avrà il compito, tutt altro che facile, di gestire il Consorzio in questa fase molto delicata, che ha visto il fallimento della società che lo ha creato (l Alpiaz) e, a cascata, di quelle più importanti per il suo sviluppo: la Montecampione Impianti e la Montecampione Hotel. A questo si aggiunge il problematico rapporto con alcuni consorziati, non molti, sui quali pesa una forte morosità: siamo certi che le azioni che porremo in atto sapranno tutelare al meglio l interesse comune ed il continuo e costante mantenimento in sicurezza del bilancio consortile, che stiamo sforzandoci di mantenere pressoché invariato. Generalmente dalle ceneri nasce nuova vita, anche se ci troviamo a fare i conti con la pesantissima macchina burocratica che caratterizza il nostro Paese e non permette una veloce soluzione delle controversie, rallentando quel processo di rinascita da tutti voluto ed auspicato. Per quanto riguarda hotel ed impianti, sembra siano state depositate le perizie per la valutazione dei beni e si attende a breve la comunicazione della data per le aste. Sarebbe un segnale positivo, dato che le aste vengono di norma convocate in presenza di manifestazioni d interesse all acquisto. In questi casi, come sempre, iniziano i balletti di cifre, ed i nomi sui potenziali acquirenti cambiano di giorno in giorno portando le informazioni ad un elevato grado d inaffidabilità. Per Alpiaz, al momento della stampa di questo numero di Qui Montecampione la procedura è alla fase finale di definizione della posizione debitoria. Una prima valutazione ha visto respinte alcune richieste del Consorzio, tra le quali quella relativa alla monetizzazione delle opere non eseguite da Alpiaz (vecchio statuto) e quella relativa al privilegio dei nostri crediti. Poiché il rigetto di alcune richieste non è stato, di fatto, motivato o accompagnato da idonea documentazione, il nostro legale ha provveduto a depositare le osservazioni del caso, integrandole con quanto necessario. La realtà dei fatti è che l ammontare dei debiti di Alpiaz sembra ormai certo superi di gran lunga il valore dei suoi beni, cosa che rende difficile sperare 1

4 in un cospicuo recupero delle somme dovute. Da parte nostra l impegno a non tralasciare alcuna mossa per cercare di recuperare quanto ci spetta. Per gli impianti di risalita la situazione è simile: stiamo attendendo da Montecampione Ski Area la definizione delle prossime strategie dopo l iniziativa a carattere straordinario di prevendita degli abbonamenti stagionali conclusasi ad inizio giugno. La situazione d incertezza in merito al rientro dei crediti di cui sopra, che già dal Bilancio dell esercizio 2013 ci ha costretto a dover incrementare il Fondo Riserva Svalutazione Crediti, ci spinge anche ad attuare una ulteriore politica di risparmio e controllo minuzioso di tutte le spese, cercando, nel contempo, di eseguire tutte le manutenzioni e le opere di abbellimento del nostro Comprensorio che è, e deve rimanere, un oasi di verde, ordine e pulizia. Come annunciato nel corso dell assemblea di gennaio, abbiamo iniziato la sostituzione delle vecchie lampade a vapori o incandescenza con le nuove lampade a LED. L illuminazione della strada RIUNIONE CON I CONSORZIATI (rappresentanti di scala, aperta a tutti i soci) Statuto Art. 16 Presso la sala cinematografica in Piazzetta, il direttivo del Consorzio incontrerà i rappresentanti di scala nelle giornate: Sabato 9 agosto 2014 ore Sabato 6 dicembre 2014 ore principale e dell anello interno al Consorzio è già stata aggiornata ed i risultati si sono concretizzati in una riduzione dei consumi di quasi il 30%. La percentuale aumenterà ulteriormente con il completamento del progetto e si tradurrà in un notevole risparmio, che sarà più evidente, in termini assoluti, durante i mesi invernali, quando il tempo di accensione della lampade è maggiore. Alcuni dati: le lampade utilizzate fino ad ora per illuminare le strade interne consumavano 80W/h, quelle nuove a LED sono da 40W/h, con una potere illuminante due volte maggiore. Oltre ad una luce più intensa si ha un risparmio di circa il 50%. A fine anno inizieremo già a vedere i benefici economici di tale scelta. Abbiamo proseguito l opera di riposizionamento, messa in sicurezza ed abbellimento delle fermate del pulmino interno ed ora la maggior parte di esse è dotata di posti a sedere coperti ed è posizionata al di fuori della sede stradale. Questa primavera sono state rifatte le fermate degli Abeti e quella al servizio dei condomini Pineta-Rododendri. Per quanto riguarda le relazioni con gli Enti Pubblici, i Comuni di Artogne e Pian Camuno in particolare, dobbiamo evidenziare alcuni passi avanti, soprattutto nello scambio d informazioni. La nomina dell Assessore per Montecampione da parte di Artogne ha creato un canale privilegiato che ci consente un contatto diretto ed immediato. Con il Comune di Pian Camuno si evidenziano gli ottimi rapporti interpersonali e istituzionali; auspichiamo la creazione di un canale privilegiato simile, che sarebbe utile a tutti nella condivisione delle problematiche del territorio. A breve, ne siamo certi, si concretizzeranno le promesse fatte negli ultimi anni. Inutile nascondere che la situazione finanziaria dei Comuni, a seguito 2

5 del recente taglio dei trasferimenti da parte dello Stato, si ripercuote inevitabilmente sui cittadini, che vedono aumentare le tasse e le imposte. Questo complica ancora di più la situazione del Consorzio, che gestisce si alcuni servizi tipicamente Comunali, ma non tutti. Da qui l impegno nel monitorare attentamente la situazione per due importanti aspetti: evitare nel modo più assoluto di pagare ai Comuni servizi erogati dal Consorzio; adoperarsi con il massimo delle forze perché l Unione dei Comuni (Artogne-Gianico-Pian Camuno) non resti solo uno sterile documento, ma si concretizzi, per Montecampione, nell attuazione di una politica fiscale condivisa ed in una condivisione equa dei compiti spettanti ai Comuni dell Unione stessa. La stretta collaborazione tra tutti gli enti pubblici, guidati da Alessandro Domenighini, ha dato il meglio nell organizzazione dello straordinario evento di domenica 25 maggio: l arrivo della 15 a tappa del Giro d Italia. Il week end è stato caratterizzato da un sabato festoso e ricco di eventi, organizzati dall apposita Commissione del Consorzio (Mauro Piovani ed Enzo Borghetti in testa), e da una domenica all insegna del grande pubblico e dell emozione che accompagna l arrivo in salita di una tappa del Giro d Italia. Tutto è andato per il meglio, senza incidenti, danni e polemiche. Non è stato un caso: l organizzazione minuziosa ed attenta nel considerare tutti i possibili rischi ha dato i suoi frutti ed a chi ha partecipato spetta il ringraziamento da parte di tutti noi. Tantissime sono le persone, a tutti i livelli, che hanno dato la loro disponibilità ed hanno consentito di allestire i locali a 1800 come nessuno si sarebbe mai immaginato: hanno fatto un lavoro eccellente. Lo sport sarà ancora protagonista quest estate con un lungo elenco di gare, corsi e passeggiate, all insegna del divertimento e della salute. Non mi stancherò mai di ricordare a voi tutti che dietro all elenco delle manifestazioni, che troverete in questo numero, c è il lavoro, fatto con passione e dedizione, dei Consiglieri del Consorzio, che meritano il nostro supporto, ringraziamento e gratitudine. Tanti saranno gli argomenti dei quali parlare durante l estate: Vi invito a partecipare numerosi a tutte le iniziative, incluse quelle meno sportive come la riunione consultiva del 9 agosto, per dare il Vostro contributo al processo di continuo miglioramento che dobbiamo perseguire con tenacia. Buona Estate a tutti. Il presidente Marco Daminelli In ricordo di Remo Internullo, per anni consigliere del Consorzio Un esempio di professionalità e discrezione al servizio di Montecampione. Nella notte tra l 11 ed il 12 giugno ci ha lasciato prematuramente ed improvvisamente Remo Internullo. Per molti anni è stato un riferimento per il consiglio di amministrazione del Consorzio; un riferimento che, per chi lo ha conosciuto nella nostra fantastica località, ne ha tracciato indelebilmente il profilo, sia umano che professionale. Consigliere di amministrazione per molti mandati, ha sempre saputo portare avanti le sue idee con la compostezza che lo ha contraddistinto nei suoi comportamenti, compostezza pari alle sue conoscenze professionali ed alla sua grande esperienza di Dottore Commercialista, caratteristiche e tratti che ha sempre messo a disposizione del Consorzio in modo incondizionato. Ha vissuto con grande equilibrio anche momenti molto difficili per Montecampione, facendo sempre parlare i fatti e con pochissime chiacchiere. Chi dell attuale Cda ha avuto la fortuna di conoscerlo e di lavorarci è in grado di confermare tutto ciò; anche nei momenti di dissidio e di differenze di opinione ha sempre saputo mantenere educazione e rispetto come imprescindibili codici di comportamento, doti che nella nostra località non sono sempre di casa. Lo ricorderemo sempre con stima ed ammirazione, cercheremo di imitarne i pregi ed in questo momento di grande tristezza ci uniamo alla Famiglia con sincero affetto. Il consiglio di amministrazione 3

6 Alcune immagini dell Inverno 2013 / 14 Tanta neve forse troppa? Non solo sci: qualcuno ha anche voglia di prendere il volo La preparazione dello Snow Park Piccoli apprendisti crescono 4

7 Alcune immagini dell Inverno 2013 / 14 White Carnival Night by Scuola Sci Montecampione A zonzo con le ciaspole Il serpentone dei Quad al Plan 5

8 Carnevale ambrosiano edizione 2014 Nuova location per i festeggiamenti del carnevale ambrosiano: infatti la schiera di principi e principesse, pirati, fatine e supereroi multicolori si è riunita nella sala ricreativa del Residence La Splaza. Sono stati oltre 100 i bimbi, accorsi per sfilare con mamme, papà e nonni, scatenandosi in pista per contendersi i simpatici premi offerti dal Consorzio alle maschere più fantasiose e divertenti. 6

9 Montecampione di solidarietà 4 Trofeo Sulla neve per la Ricerca 7ª Coppa Sorelle Fanchini - Memorial Claudia Fanchini Q uando la solidarietà chiama, Montecampione, come sempre, risponde. E lo fa con una straordinaria partecipazione ed un forte entusiasmo che crescono ogni anno sempre di più insieme al mio personale orgoglio verso questa meravigliosa località. Desidero ringraziare prima di tutto il Consorzio che ancora una volta ha reso possibile la quarta giornata all insegna dello sport, del divertimento e della condivisa partecipazione che ha unito Montecampione e la Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica attraverso il filo diretto della solidarietà. E anche la Montecampione Ski Area per il prezioso supporto logistico offerto. Sabato 22 febbraio ci ha accolto, come ormai da fortunata tradizione, con una splendida giornata di sole. Intorno alle 14 è partito il quarto trofeo Sulla neve per la Ricerca abbinato alla settima Coppa Sorelle Fanchini - Memorial Claudia Fanchini. Come apripista d eccezione Elena Fanchini, direttamente dalle Olimpiadi di Sochi insieme alla sorella Nadia. Le tre sorelle campionesse (c è anche Sabrina, madrina lo scorso anno) e mamma Giusy Alessi, anche quest anno fin dal mattino al nostro fianco per la consegna dei pettorali, sono sin dalla prima edizione testimonial ufficiali di questa giornata benefica. In una speciale intervista fatta a Elena Fanchini da Paola Ferlini della FFC, sono emersi alcuni importanti spunti di riflessione che collegano, con le ovvie differenze, la vita di un atleta di livello internazionale con quella di una persona affetta da Fibrosi Cistica: la paura, i tanti sacrifici, la forza di rialzarsi sempre anche nei momenti più difficili, il supporto delle persone care, il perseguimento di obiettivi importanti e la voglia di lottare e di vincere. Che nel caso della Fibrosi Cistica significherebbe sconfiggerla, obiettivo a cui tutti noi volontari lavoriamo con la speranza un giorno di poter salire sul gradino più alto del podio. Sulla pista di slalom gigante, abilmente preparata dallo Sci Club Rongai (del quale tengo a ringraziare personalmente Giorgio Cerruto e la mamma Rosanna) in collaborazione con lo Sci Club 90 Montecampione, la più veloce è stata Romina Alessi, categoria Giovani Femminile, con il tempo di 43:03 secondi. Ma in realtà a vincere sono stati tutti i circa 150 partecipanti di ogni età, alcuni dei quali nemmeno sciatori ma iscritti solo per il piacere di contribuire alla causa. Alla partenza una gradita novità: due amici e consorziati di Montecampione hanno offerto un servizio di sciolinatura per gli atleti in gara dietro un offerta libera per la Fondazione. Un ringraziamento di cuore per l idea e per l impegno ad Alessandro Prinetti e ad Alberto Giaroli, i nostri Guru della sciolina. Vicino a loro i tanti Grande impegno organizzativo 7

10 Volontari in azione volontari della Delegazione di Milano della FFC, che simbolicamente abbraccio fortissimo, hanno allestito una coloratissima area banchetti per la raccolta dei fondi. In concomitanza con la gara Le Maggic di Brescia ha proposto per i più piccoli un divertente intrattenimento con animatore trucca bimbi e uno spettacolo di clown. E per i più grandi DJ NICO ha animato e scaldato la pista con la sua musica. Verso le 18, presso il Cinema Teatro La Piazzetta, abbiamo organizzato la premiazione ufficiale della gara con la possibilità di acquistare le foto fatte nel pomeriggio da Paolo Scarsi e devolvere parte del ricavato alla Fondazione. Anche in questa occasione Elena e Nadia Fanchini hanno mostrato tutto il loro attaccamento alla nostra causa salendo, insieme a Claudio Bison (FFC) e a Mauro Piovani del Consorzio, sul palco e attirando di conseguenza giornali e televisioni in un momento in cui, oltre che della gara, si è parlato anche della malattia e della Ricerca per contrastarla. Dall alto ci ha assistito alla regia Antonio Romele del Consorzio a cui va tutta la mia personale gratitudine per il suo indispensabile contributo e per la pazienza avuta in tutto il periodo precedente a questa giornata. Durante la conferenza ho avuto anche la possibilità di abbracciare e di passare il microfono a Riccardo Reggiani (Rico), mio fratello da una vita e organizzatore delle prime edizioni di Sulla neve per la Ricerca. Alla sera si è tenuta la consueta cena solidale alla Baita dello Sciatore (Secondino), con l abituale affettuosa accoglienza di Roberto e Franca. Per concludere la giornata non poteva mancare la festa al Pub la Piazzetta organizzata da altre 3 splendide sorelle: Silvia, Lucia e Michela Lorenzetti. Oltre alla musica, alla torta e al brindisi per tutti, Il Pub ha anche fatto un offerta diretta alla Fondazione. Tantissima allegria La gara 8

11 Apripista di eccezione la nazionale Elena Fanchini con il nipotino sulle spalle Insomma, anche quest anno non ci siamo fatti mancare niente! Da tutte le attività solidali in programma sono state raccolte donazioni per un totale di euro. I proventi, al netto delle spese vive, sono stati interamente devoluti alla Fondazione per finanziare l importante Progetto di Ricerca FFC 14/2013 volto a sviluppare nuovi farmaci antibatterici contro le infiammazioni polmonari. E per questo risultato il più importante dei ringraziamenti va naturalmente a tutti voi che avete contribuito così numerosi alla dura lotta contro la Fibrosi Cistica. Ogni anno questa giornata è riuscita a coinvolgere sempre più realtà legate a Montecampione. New entry dell ultima edizione è stata Mykase dell amico e consorziato Marco Rizzini di Bergamo che ha offerto, oltre ad una donazione diretta alla FFC, originali cover personalizzate per smartphone come premio ai vincitori nelle varie categorie in gara. Naturalmente siamo ben felici di accogliere per le prossime edizioni chiunque voglia contribuire come sponsor e/o offrendo un apporto organizzativo per far diventare questa giornata ancora di più una festa di solidarietà a 360 gradi. E sono certo che la generosità di Montecampione riuscirà ancora una volta a sorprendermi. Un caro abbraccio, con affetto e riconoscenza Gabriele Sala Le premiazioni Le campionesse Elena e Nadia Fanchini madrine d eccezione, con Gabriele Sala e Claudio Bison 9

12 2 CONCORSO FOTOGRAFICO Vivi l estate a Montecampione È stata molto partecipata la seconda edizione de Vivi l estate a Montecampione le cui premiazioni si sono tenute il 29 dicembre presso la Sala cinematografica in Piazzetta contestualmente alla proiezione del filmato Girando per Montecampione dell estate Un doveroso ringraziamento a Paolo Scarsi (Foto Montecampione) per il fondamentale apporto tecnico necessario per stilare la classifica e tanti complimenti a chiunque ha voluto cimentarsi nella simpatica gara. Di seguito pubblichiamo le fotografie che hanno vinto oltre alle menzioni. Forza! Di nuovo mano alla macchina fotografia, la sfida si ripeterà anche quest anno: fino al 15 settembre sarà possibile far pervenire in Consorzio le immagini dell estate Manuela Cacciuttolo: Il bosco incantato 1 classificato Franco Rovatti L aiuto dell uomo alla vacca ferita a Monte Campione 3 classificato Claudio Garofalo Vedette sul Muffetto 10

13 Menzione speciale: Salvatore Fichera Noi e il nostro futuro Menzione speciale: Giancarlo Gancia Che buona quest acqua Menzione speciale: Manuela Cacciuttolo Una finestra sulla Piazzetta Menzione speciale: Franco Rovatti Cavalletta di Montecampione Menzione speciale: Michael Modina Lumaca Menzione speciale: Barbara Troglio Libera solitudine 11

14 25 maggio a Montecampione l'arrivo della 15 a tappa del Giro d'italia ASPETTANDO IL GIRO L e iniziative del Consorzio e la collaborazione con i commercianti e produttori locali. Immancabile il ricordo di Marco Pantani. Mancavano poche settimane alla fine del 2013, a Montecampione la neve caduta in abbondanza consentiva sciate fantastiche su tutto il comprensorio quando, con molta sorpresa, ricevemmo la notizia che la Gazzetta dello Sport avrebbe inserito per il Giro d Italia 2014 una tappa con arrivo a Montecampione. Tempo pochi giorni e via con i lavori per trasformare questa opportunità in qualcosa di concreto che potesse valorizzare la nostra splendida località! Di idee ne frullavano in testa alcune e, a gennaio 2014, concluse Sabato 24 maggio 14 - h cinema di Montecampione presentazione del libro Con Francesco Ceniti ed ospiti dello sport bresciano. Conduce Ciro Corradini di Brescia.TV. le elezioni del nuovo Consiglio di Amministrazione, decidemmo, dato che il Giro sarebbe stato dedicato al grande Marco Pantani, di ricordarlo anche noi attraverso la presentazione del libro In nome di Marco - La voce di una madre, il cuore di un tifoso, fresco di stampa scritto a quattro mani da mamma Tonina Pantani e da Francesco Ceniti, scrittore e giornalista della Gazzetta dello Sport. Non volevamo però limitarci ad una presentazione classica, che spesso può risultare noiosa, desideravamo proporre un ricordo originale di questo grande ciclista. Ed allora ecco che con Ciro Corradini, noto ed affermato giornalista bresciano (la voce del Brescia calcio e grande appassionato di ciclismo), con Alessandro Zanetti attore e doppiatore e con Stefano Gelmini giovane cantautore bresciano, ha preso corpo uno spettacolo che mescolava filmati, canzoni dal vivo (sono almeno dieci quelle dedicate al pirata), lettura recitata e parole con i commenti di Ceniti ed i ricordi di ciclisti come Enrico Zaina, Nicola e Pierino Gavazzi. L evento si è aperto nel pomeriggio di una piacevole e soleggiata giornata con l accoglienza delle Bande di Artogne e Gianico che, mirabilmente guidate dal M Guido Poni e dal Presidente Gianni Peluchetti, hanno intrattenuto le numerose persone presenti in Piazzetta. Tanti amici consorziati ed altrettanti turisti occasionali, in giro per curiosare e respirare l atmosfera pre giro. Terminato all esterno con le bande, ci siamo trasferiti nella sala cinematografica dove una buo- 12

15 Un particolare ringraziamento a Fabio Scalvinoni con Dina (Sloppy), Diego Ottelli (Macelleria Ottelli), Francesca Lorenzetti (Ristorante La Piazzetta) che hanno curato il servizio al banchetto, resistendo con onore all attacco dei presenti attirati dalle prelibatezze locali. na cornice di pubblico attento e partecipe ha seguito lo spettacolo, dimostrando quanto sia ancora vivo, a dieci anni dalla scomparsa, il ricordo di Marco Pantani. Concluso l evento al cinema, ecco in Piazzetta un sontuoso rinfresco a base di prodotti locali offerto e curato da diversi commercianti della Piazzetta, con la preziosa collaborazione di produttori locali che hanno proposto i sapori della cucina camuna, vini e birre compresi, appagando il palato dei numerosi presenti. Sul palco, ad intrattenere la piazza, si sono alternati i musicisti bresciani de La Bocca (un duo basso/voce di grande qualità) e Stefano Gelmini che avremo il piacere di sentire ancora il 12 agosto a Montecampione in coppia con Roberta Pompa. Dalle sino a notte inoltrata i DJ di Radio Viva FM, proposti dall associazione commercianti, placavano la voglia di ballare dei coraggiosi rimasti in Piazzetta nonostante la serata fattasi ormai freschina. Da ricordare anche la presenza dell ormai famosa Panda Rosa allestita da Giorgio e Ettore Cerruto che ha scorrazzato in lungo ed in largo la provincia di Brescia promuovendo la nostra località, l esposizione di biciclette della Officina Ripa di Milano curata dal consorziato Cabella, le vetrine in rosa allestite dai nostri commercianti ed i murales di Chiara indomita Prandini che hanno, insieme al trittico che faceva bella mostra al cinema, vivacizzato i muri che salgono fino al Plan e che saranno testimoni per lungo tempo della tappa del giro d Italia 2014 a Montecampione. Enzo Borghetti Apicoltore RIZZINI 13

16 Rosa, rosa ed ancora rosa! Tutto Montecampione è stato contagiato dal colore rosa, l entusiasmo lo ha colorato di rosa. E i nostri negozi non sono stati da meno, con fantasia e simpatia tutti hanno vestito a tema le rispettive vetrine. Nella mini competizione vetrine in rosa hanno raccolto più segnalazioni gli addobbi del Bar Pasticceria Piazzetta di Maurizio, la Gioielleria bigiotteria di Emilia in Piazzetta, la tabaccheria Al Portico di Domenico e il negozio di moda di Billy in Valgrande. Eccone alcune colorate immagini. La vetrina di Billy in Valgrande Tabaccheria al Portico Dolce rosa in Pasticceria La Piazzetta La vetrina di Minoubijoux 14

17 ECCO IL GIRO A MONTECAMPIONE DOMENICA 25 MAGGIO: IL GIRO È A MONTECAMPIONE M eglio di così non poteva andare: Montecampione, dopo 16 anni, Fabio Aru ha condizioni meteorologiche stupende, innestato il turbo proprio a poche centinaia organizzazione ineccepibile, tanti di metri dal punto dove Marco Pantani staccò tifosi, colore rosa ovunque e un grande gesto atletico di un italiano, Fabio Aru, che ha fatto suo il Plan, traguardo che da quell indimenticabile 4 giugno 1998 ha un solo ed unico padrone: Marco Pantani, il Pirata. Si è dunque andati al di là di ogni più rosea definitivamente Pavel Tonkov nel 1998 e, come Marco, ha fatto il vuoto dietro di sé, senza mai girarsi. Dell evento se ne è parlato e scritto tanto, su tutti gli organi di stampa nazionale ed internazionale. Noi, forse per pigrizia, prediligiamo lasciare lo aspettativa: in una tappa dedicata al Pirata, spazio alle immagini, che sono sicuramente la fortemente voluta da RCS-Gazzetta dello migliore prova di una bella giornata passata in Sport, ecco l emozione rivissuta col finale a serenità all insegna dello sport e del divertimento. Allegra e colorata confusione al Laghetto Cresce l attesa al Laghetto Spedizione di controllo lungo il percorso: gli ultimi tifosi raggiungono la zona di arrivo, esclusivamente a piedi o in bicicletta 15

18 25 MAGGIO 2014 CONSORZIO MONTECAMPIONE SALUTA IL 97 GIRO D ITALIA Planimetria della tappa Plan: al traguardo alcuni consiglieri del Consorzio Plan: parte dell Head quarter della RAI visto dall alto Plan: le immancabili miss provano la sfilata all arrivo Plan: la panda rosa mimetizzata tra il pubblico 16

19 ECCO IL GIRO A MONTECAMPIONE Lo stacco imperioso di Fabio Aru Plan: a consegnare i premi anche le nostre campionesse Nadia ed Elena Fanchini Plan: Fabio Aru al traguardo, dietro di lui il vuoto La premiazione vista tra la folla 17

20 Initiative di gente comune per l'immagine di Montecampione ASPETTANDO IL GIRO: Panda Rosa e Murali E ncomiabili iniziative quelle intraprese dal nostro consorziato Giorgio Cerruto e dalla solatese di adozione Chiara Prandini. Ambedue accomunati da quell amore, amore e basta, amore disinteressato verso Montecampione come quello di un cane per il suo padrone, hanno avuto un idea ciascuno, l hanno programmata, l hanno sviluppata non senza difficoltà e portata a termine nel migliore dei modi. Quanti giornali, quante TV, quante pagine in Internet hanno riportato notizie belle e sane a riguardo della Panda Rosa e dei Murali che avrebbero promosso e fatto da apprezzatissima cornice in occasione dell arrivo della 15 a Tappa del Giro d Italia al Plan di Montecampione! La Fiat Panda del 1992 di Giorgio, ha ottenuto a pieno titolo la nomina di AUTO AL SEGUITO DEL GIRO D ITALIA, da parte di R.C.S, società organizzatrice della manifestazione ed ha potuto così girare per le Province della Lombardia, arrivando addirittura fino a Pordenone con il Gruppo di Vissone per partecipare all Adunata Nazionale degli Alpini. Ha percorso più di 5000 km in un paio di mesi. Ha portato a spasso il nome di quegli operatori di Montecampione che hanno voluto finanziare e credere fino in fondo a questo progetto. Giorgio e Chiara all opera: prosegue la preparazione dei murali, con la supervisione dell immancabile Panda Rosa Fiera più che mai, ha mostrato a tutti sui vetri posteriori l immagine di Sabrina, Nadia ed Elena Fanchini PATRIMONIO DI MONTECAMPIONE! Che bello dimenticare parcheggiata la Pand Alpiaz (così è stata battezzata) qui e là per le piazze e notare quante fossero le persone desiderose di realizzare qualche immagine e qualche autoscatto con la nostra beniamina quale sfondo! Più di una quindicina di persone hanno richiesto ed ottenuto con gioia il titolo di STAFFETTISTA della Panda Rosa e l hanno guidata e fotografata nei Borghi più belli, nelle Feste e nelle Sagre di Paese, nelle località turistiche lacustri e montane, al Santuario di Caravaggio e addirittura sulla Bre.Be.Mi. ancora chiusa! La ormai mitica Panda ha incontrato personaggi del mondo dello Sport attuale e del passato, è stata invitata due volte sia alla Manifestazione CORRIxBRESCIA sia al Palasport di Costa Volpino in occasione dei play off di Pallacanestro. Ha partecipato al Convegno Filatelico Bresciano presso la Fiera di Montichiari, dove le era stato riservato un prestigioso spazio in prossimità dell ingresso. In questa occasione è stata emessa una cartolina che la ritrae e che ancora oggi è reperibile sia al Condominio Portico che in Piazzetta, sia nuova che con l annullo ufficiale della Manifestazione. Essendo auto d epoca regolarmente iscritta all A.S.I., ha potuto partecipare a diversi raduni come quello degli Atleti Azzurri d Italia a Bergamo e quello presso la Base Militare Elicotteristica di Orio; in questa occasione ha partecipato ad una gara di regolarità contro altri 40 mezzi ed ha vinto la coppa del 3 posto non solo le Sorelle Fanchini portano allori alla nostra località! Le simpatiche fotografie dell invasione della Panda Rosa sono tutte pubblicate nell apposita pagina su facebook Panda Rosa, l album fotografico! ed anche su quella più frequentata Io vado a Montecampione. In questo articolo, per ovvi motivi di spazio, ne siamo riusciti a pubblicare sono una minima parte Chiara, invece, a suo giudizio ha fatto una MATADA (una pazzia) ricoprendo di vernice tutti i muri che costeggiano la strada che da Pian Camuno salgono fino al Plan. Ha recuperato qui e là le risorse per acquistare la vernice: c è chi passando in macchina si fermava per lasciare una mancetta oppure qualche panino, biscotto o bottiglia. La nostra Artista, sistemata 18

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove I love Ci C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove poter crescere con gioia e buon senso, contribuendo

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Area sciistica Merano 2000 Malga di Verano Dal parcheggio nr. 5 di Avelengo si procede verso il municipio per poi prendere il sentiero 2/a che porta

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO Lanzada - Campo Moro, 09 maggio 2015 Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO I pedü sono costituiti da una spessa suola di stoffa sulla quale è cucita

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 GIULIO BEGGIO - Guida alpina Classe 1958, guida alpina erbese, imprenditore nel settore dell attrezzatura da montagna, Giulio Beggio è un profondo conoscitore

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 PROGRAMMA/INFORMAZIONI La prima del TrailTrophy a Plan de Corones: alla fine di luglio la comunità del TrailTrophy si ritrova una seconda

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

Edizione N 8 Mese GIUGNO/LUGLIO 2011. Giorni da ricordare nei mesi di APRILE e MAGGIO. 28/05/2011 Qui affianco la nostra Elide che compie 100 anni!!!

Edizione N 8 Mese GIUGNO/LUGLIO 2011. Giorni da ricordare nei mesi di APRILE e MAGGIO. 28/05/2011 Qui affianco la nostra Elide che compie 100 anni!!! 09/05/2011 e 16/05/2011 Fazzoletto Bandiera con i ragazzi del catechismo!! 12/05/2011 Uscita al mercato Paesano.. 18/04/2011 CINOTERAPIA!! 08/05/2011 FESTA DELLA MAMMA 03/04/2011 Canti e Balli con Rinaldo

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Venerdì 27 febbraio 2015 (0) Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Lunedì 2 marzo a partire dalle 15,30 il ciclista Ivan Basso, oggi corridore per il team Tinko!- Saxo,

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse Unità 3 41 Il Vesuvio Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse affresco - Pompei Capri Il golfo di Napoli Pompei Napoli Pompei Capri 42 L imperfetto indicativo L alternanza passato prossimo e imperfetto

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

Una residenza al Belmont è un valore certo, da godere ogni giorno dell anno e per generazioni.

Una residenza al Belmont è un valore certo, da godere ogni giorno dell anno e per generazioni. Ad un passo dalle frenetiche città e aeroporti della Lombardia ci sono le indimenticabili montagne, laghi ed orizzonti del Parco Naturale delle Alpi Orobie. La perla delle Orobie è Foppolo, villaggio pulsante

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli