Aziende, organismi, marchi e persone citate nel fascicolo 07/2011 di

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Aziende, organismi, marchi e persone citate nel fascicolo 07/2011 di"

Transcript

1 Aziende, organismi, marchi e persone citate nel fascicolo 07/2011 di Rivista di economia e marketing sulla filiera dei beni di consumo In questo numero sono citati nomi Istruzioni per la consultazione: verifica con CTRL+F la citazione in questo fascicolo dell azienda, dell l organismo, del marchio o della persona di tuo interesse Gli articoli di comunicazioni di impresa sono liberamente scaricabili I contenuti editoriali sono invece accessibili sono per gli abbonati Eventuali riproduzioni degli articoli possono essere richieste al Servizio diffusione e abbonamenti di Largo consumo al prezzo di 15 euro iva inc. Altre risorse: Per le tue ricerche di mercato, consulta il Largo Consumo Information System Argomenti, nomi e Numeri del Largo Consumo Food e non food La più ampia banca dati giornalistica relativa ai mercati mass market in Italia. I Percorsi di lettura di questo mese: Componi la tua rassegna stampa personalizzata e scarica l elenco dei citati relativi ai numeri precedenti e il relativo sommario interattivo: Largo Consumo 06/11: Citati Sommario Largo Consumo In Flash (La sintesi ragionata degli articoli) Largo Consumo 05/11: Citati Sommario Largo Consumo In Flash (La sintesi ragionata degli articoli) Largo Consumo 04/11: Citati Sommario Largo Consumo In Flash (La sintesi ragionata degli articoli) Largo Consumo 03/11: Citati Sommario Largo Consumo In Flash (La sintesi ragionata degli articoli) Largo Consumo 02/11: Citati Sommario Largo Consumo In Flash (La sintesi ragionata degli articoli) Largo Consumo 01/11: Citati Sommario Largo Consumo In Flash (La sintesi ragionata degli articoli) Largo Consumo 12/10: Citati Sommario Largo Consumo In Flash (La sintesi ragionata degli articoli) Largo Consumo 11/10: Citati Sommario Largo Consumo In Flash (La sintesi ragionata degli articoli) Largo Consumo 10/10: Citati Sommario Largo Consumo In Flash (La sintesi ragionata degli articoli) Largo Consumo 09/10: Citati Sommario Largo Consumo In Flash (La sintesi ragionata degli articoli) Largo Consumo 07/10: Citati Sommario Largo Consumo In Flash (La sintesi ragionata degli articoli) Largo Consumo 06/10: Citati Sommario Largo Consumo In Flash (La sintesi ragionata degli articoli) Largo Consumo 05/10: Citati Sommario Largo Consumo In Flash (La sintesi ragionata degli articoli) Riflessione in copertina: Alla riduzione degli assortimenti nella Gdo dovuta alla crisi dei consumi, attraverso il taglio di prodotti e referenze (-1% negli ipermercati e -5% nei discount), fa da contraltare la crescita delle private label. Ci sarà sempre meno spazio sugli scaffali per i prodotti unbranded?

2 Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 3, lunghezza 1 pagina I retailer puntano verso nuovi mercati I mercati emergenti stanno beneficiando dell attuale crisi globale visto che i retailer internazionali hanno indicato come mercati target dove espandersi nel... proprio quei Paesi dove le prospettive di crescita sono maggiori e quelli dove è minore la probabilità di essere colpiti dalle misure di austerità approvate dai governi. Ciò è quanto emerge dall ultimo rapporto pubblicato da CB Richard Ellis (CBRE) How Global is the Business of Retail?", ormai giunto alla sua quarta edizione. La top 20 delle destinazioni commerciali: 2011 Citati: - Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 8, lunghezza 1/4 di pagina 21 Investimenti entra in Pittarello La famiglia Pittarello, proprietaria dell omonimo gruppo di calzature cui fanno riferimento le catene retail operanti all insegna del noto marchio dell elefante, cede il..% del capitale al gruppo.. Investimenti che entra così nel settore delle calzature. Citati: 21 Investimenti, Benetton Alessandro, Pittarello Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 8, lunghezza 1/4 di pagina Il futuro di Rinascente Che Rinascente sia stata venduta è un fatto che ormai sanno tutti, come tutti conoscono la somma pagata... milioni di euro e il nome del compratore, ossia la tailandese Central Retail corp. Tutti sanno anche che il ricorso firmato Borletti è stato rigettato e che il deal ha riguardato solo la società operativa e non il patrimonio immobiliare. Meno si sa, invece, dell acquirente e delle sue strategie future. Citati: Borletti, Central Retail corp., Chiratihivat, Chiratihivat Tos, Rinascente Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 8, lunghezza 1/4 di pagina Deichmann si rifà il look e amplia la rete Il colosso tedesco delle calzature Deichmann annuncia di avere dato il via alla modernizzazione dei propri spazi espositivi, per offrire al cliente una nuova shopping experience. Il concept prevede arredamenti pratici, ma insieme eleganti, con elementi in legno di olmo, dai colori caldi, che caratterizzano l aspetto generale. Scaffali in materiale plastico bianco sono stati utilizzati per fare risaltare meglio le scatole colorate delle scarpe e creare linee più semplici. Citati: Deichmann, Sommer Matthias (2 di 53)07/09/

3 Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 8, lunghezza 1/4 di pagina Zuegg scommette sul mercato russo Non c è dubbio, la Russia piace ai nostri investitori, per via della mancanza di esagerati vincoli all ingresso di capitale estero e grazie alla rapida crescita dei consumi sul mercato locale. Un altro colpo grosso è stato messo a segno, sul mercato locale, da Zuegg, il colosso italiano dei succhi e delle confetture che, con un investimento pari a.. milioni di euro, si è regalato un impianto a Kaluga (... km da Mosca). Citati: Barilla, Coca-Cola, Danone, De Cecco, First Pasta Company, PepsiCo, Samsung, Volkswagen, Zuegg, Zuegg Oswald Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 9, lunghezza 1/4 di pagina Il più grande gruppo delle calzature confortevoli Fly Flot è protagonista, insieme a Valleverde e Sanagens, della creazione del più grande gruppo calzaturiero italiano dedicato al comfort. Si prevede infatti la possibile acquisizione da parte di una holding bresciana delle stesse Valleverde e Sanagens. Citati: Fly Flot, Lones, Migliorati Carlo, Sanagens, Valleverde Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 9, lunghezza 1/5 di pagina Ethos a quota duecento Ethos profumerie, dopo una campagna pubblicitaria che ha fatto scuola su Internet riafferma la propria voglia di protagonismo sia con un accordo con il re del make-up, Diego Dalla Palma, sia con un folto programma di nuove aperture e nuove affiliazioni al proprio consorzio, fatto che ha portato la rete a... punti di vendita per.. ragioni sociali e a un fatturato di... milioni di euro, in crescita quasi del.%. Citati: Dalla Palma Diego, Ethos profumerie Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 9, lunghezza 1/5 di pagina Coin in salute anche dopo la vendita Che fosse proprio la famiglia Coin ad ammettere candidamente che la vendita a Bc Partners dello storico gruppo distributivo italiano, che raggruppa anche Upim e Oviesse, fosse un bene, non se lo sarebbero aspettati in molti. In ogni caso, anche dopo il passaggi da Pai a Bc, il gruppo sembra in ottima salute, come dimostrano i risultati del primo quadrimestre del... Citati: Bc Partners, Coin, Coin Piergiorgio, Corsera, Oviesse, Pai, Upim (3 di 53)07/09/

4 Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 9, lunghezza 1/5 di pagina L Ortomercato di Milano si regolarizza C è molto di nuovo nel piano di riqualificazione dell Ortomercato di Milano varato dal Consiglio Comunale e da Sogemi, e sottoscritto da Direzione provinciale del lavoro, organizzazioni sindacali, Lega Coop e Associazione grossisti ortofrutticoli. Intanto è stato varato un maxi investimento di.. milioni di euro, tramite un mutuo trentennale. Citati: Associazione grossisti ortofrutticoli, Consiglio Comunale, Direzione provinciale del lavoro, Esposizione Universale, Lega Coop, Mercato Generale, Ortomercato di Milano, Sogemi Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 9, lunghezza 1/5 di pagina Liti in famiglia per il 31% di Kimbo Non è stata la crisi ha fare sì che venisse messa in discussione la destinazione del pacchetto di maggioranza relativa (..%) di Cafè do Brasil, alias Kimbo, la seconda marca italiana del mercato alle spalle di Lavazza. A quanto risulta dalle fonti pubblicistiche, a giocare un ruolo fondamentale sono stati gli interrogativi su cosa fare dell azienda e su come farla crescere, specialmente dopo l uscita di scena dei tre fratelli fondatori. Citati: Cafè do Brasil, Kimbo, Lavazza, Mannato Fabrizio, Mazzuoccolo Raffaele, Rubino Michele Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 10, lunghezza 2 pagine Smartphone pieni di soldi Cambiamenti e opportunità: Nell ambito della dotazione personale di un numero crescente di utenti italiani, l ondata tecnologica continua la sua avanzata in modo sempre più significativo: secondo una recente indagine realizzata dalla School of Management del Politecnico di Milano, un italiano su tre possiede uno smartphone ed è già pronto a utilizzarlo per effettuare i propri acquisti. Il mobile payment pare destinato a rivoluzionare il sistema effettivo delle transazioni di beni e di servizi. L evoluzione del numero dei servizi di mobile payment in Italia: L evoluzione nel numero dei servizi remote mobile payment in Italia: L evoluzione nel numero dei sevrizi di mobile commerce in Italia: Leggi questo articolo Citati: Amazon, ComScore, ebay, Lufthansa, Meridiana, Mobile Payment: tra aspettative e realtà, Noverca, PosteMobile, School of Management Politecnico di Milano, Telepark, TicketOne, Tim, Trenitalia, Vodafone, Wind, Yoox (4 di 53)07/09/

5 Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 12, lunghezza 2 pagine Nel cibo il futuro del pianeta Sviluppo e sostenibilità: Un miliardo di persone al mondo ha problemi di salute legati a una dieta sbagliata e un altro miliardo non ha accesso al cibo. È la drammatica contraddizione che pone la riflessione sulla nutrizione e sul cibo al centro degli interessi dei maggiori opinion maker, una riflessione da svolgersi in un ottica multidisciplinare che tenga conto di tutti i fondamentali aspetti connessi a quello che sempre più rappresenterà il tema chiave per le generazioni future. Box: Il valore della mediterraneità Leggi questo articolo Citati: Barilla Center for Food and Nutrition, Commissione Europea, Corazza Bildt Anna Maria, Fitoussi Jean Paul, Foet, Foundation on Economic Trends, International Obesity Task Force, James Philip, L agricoltura Ogm è sostenibile? Le colture transgeniche di fronte ai problemi dell accesso al cibo, dell ambiente e della salute, Le politiche europee in materia di nutrizione e alimentazione, Monti Mario, Osservatorio francese delle Congiunture economiche, PaolaTestori Coggi, Ricordi Camillo, Rifkin Jeremy, Unesco, Università Bocconi di Milano, Università di Miami, Us Department of Agricolture, Veronesi Umberto Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 14, lunghezza 1 pagina Linkontro Nielsen 2011 Competitività e sviluppo: Oltre... manager della gd, del mondo produttivo e della comunicazione hanno partecipato alla ventisettesima edizione de Linkontro Nielsen, dal titolo Surfing the change: prove tecniche di innovazione", che si è svolta dal.. al.. maggio. L innovazione come chiave per lo sviluppo e la competitività che deve necessariamente accompagnarsi al rispetto per l ambiente e all impegno sociale: sono questi i driver che possono sbloccare la crescita delle aziende italiane. Leggi questo articolo Citati: Adm, Alfieri Maria Cristina, Cambournac Christophe, Candiani Silvia, Cobolli Gigli Giovanni, Conad, Coop Italia, De Berardinis Camillo, Federdistribuzione, Fondo Monetario Internazionale, Food, Ibm, Lavazza, Lavazza Giuseppe, Letta Enrico, Linkontro Nielsen, Linzi Giovanni, Maiocchi Mario, Masi Roberto, McDonald s, Microsoft Italia, Nielsen, Nielsen Europa, Pd, Pedretti Roberto, Pugliese Francesco, Scenari italiani, Surfing the change: prove tecniche di innovazione, Tasca Maniele, Tassinari Vincenzo, The Nielsen Company Italy, Unieuro Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 15, lunghezza 1 pagina L'Antitrust e la "guerra" Coop-Esselunga Supermercati: Ennesimo colpo di scena nella lunga battaglia fra Esselunga e Coop. Nel mirino dell Autorità garante della Concorrenza e del Mercato guidata da Antonio Catricalà sono finite Coop Estense e Unicoop Tirreno-Unicoop Firenze, che sono al centro di due istruttorie avviate a marzo. L ipotesi al vaglio dell Antitrust è che le due società della Coop siano colpevoli di abuso di posizione dominante proprio nei confronti della catena di supermercati del patron Bernardo Caprotti. Leggi questo articolo Citati: Autorità garante della Concorrenza e del Mercato, Caprotti Bernardo, Catricalà Antonio, Comune di Modena, Conad, Coop, Coop Estense, Esselunga, Falce e carrello, Fremura, Unicoop Firenze, Unicoop Tirreno (5 di 53)07/09/

6 Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 16, lunghezza 2 pagine Selex punta sul territorio Gdo: Selex riunisce.. gruppi regionali cui fanno capo.. imprese associate, con una rete commerciale capillare costituita da oltre... punti di vendita in tutta la penisola e un organico di... addetti. Attraverso le sue imprese associate, perciò, il gruppo è presente in ogni regione italiana, in.. province e in... comuni, per un totale di circa due milioni di metri quadrati di superficie di vendita. Il fatturato del Gruppo Selex: Il programma di sviluppo del Gruppo Selex nel 2011 La rete di vendita del Gruppo Selex (al 1 gennaio 2011) Leggi questo articolo Citati: A&O, C+C, Carrello news, Esd Italia, Europa news linea diretta, Famila, Pomarico Giovanni, Primizie, Radio Rai, Selex, Selex Più, Sù, Vale, Vanto, Viviclub Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 18, lunghezza 2 pagine Riflettori su Cafè do Brasil Caffè: Café do Brasil spa, fondata nel..., produce e confeziona miscele di caffè con i marchi Kimbo e Caffè Kosè, prodotti di alta qualità dal gusto inconfondibile, nel pieno rispetto della tradizione napoletana. La storia dell azienda, secondo produttore nazionale dopo Lavazza, ha inizio quarantotto anni fa a Napoli, capitale mondiale del caffè espresso, quando, nel centro storico della città, fu fondata una piccola torrefazione per la vendita di caffè ai bar e ai coloniali. Il conto economico di Cafè do Brasil: (in migliaia di euro) La valutazione di Cafè do Brasil con il metodo dei flussi di cassa scontati: (in migliaia di euro e in %) Leggi questo articolo Citati: Cafè do Brasil, Caffè Kosè, Kimbo, Lavazza Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 20, lunghezza 2 pagine Quante strade per la pubblicità Direct marketing: Il... è stato un anno piuttosto positivo per il mercato pubblicitario italiano (+.,.% di incremento sul...). E le cose sono andate bene soprattutto per Internet (+..,.%), il cinema (+..,.%) e la Tv (+.%). Ma una delle sorprese più interessanti nel... è venuta dal direct mailing. Da pochi anni monitorato da Nielsen, ha chiuso l anno con...,. milioni di euro di investimento (+..,.% rispetto al...). Il gradimento delle iniziative di advertising (in %) Le variazioni degli investimenti pubblicitari per mezzo: 2010 vs 2009 (in %) Leggi questo articolo Citati: AdEx, Curcio Massimo, ecircle, Fondazione Coca-Cola Hbc Italia, G. Caroli Matteo, Marketinf Evolution, Media-Banca, Nielsen, Nielsen Featured Insights, Politecnico di Milano, Poste Italiane, Pratesi Carlo Alberto, Rangone Andrea, Repubblica, Seat Ibiza ST, Università Luiss Guido Carli (6 di 53)07/09/

7 Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 23, lunghezza 2 pagine La perla bianca della Campania Mozzarella: Il... ha rappresentato un annata record per la mozzarella di Bufala Campana Dop, con una produzione di... tonnellate. Una cifra incredibile, che ha visto segnare un +.,..% rispetto al... (quando furono... le tonnellate prodotte). Ben.. milioni di mozzarelle in più e un incremento del fatturato alla produzione del..,.%. Un balzo ancora più significativo nel valore: il fatturato... alla produzione è stato di... milioni contro i... milioni del precedente. I numeri della mozzarella di bufala dop: La ripartizione della produzione di mozzarella di bufala campana per area geografica del comprensorio dop: 2009 (in %) Leggi questo articolo Citati: Aliberti Patrizia, Associazione pizzerie italiane, Autogrill, Brc, Caseificio Cirigliana, Chianese Luigi, CLAL, Consorzio tutela Mozzarella di bufala campana, Crema di ricotta di bufala, Dop Mozzarella di bufala campana, Europomella, Francia Claudio, Gros, Gruppo Francia, Iemmo Anna, Ifs, La Cascina, La Marchesa, La Tramontina, Latticini Salernitani, Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Montella Armando, Peppe Ognibene, Petrali Paolo, Pomella Gildo, Rubino Vito, Sma, Tre Stelle, Tuttofood 2011, Unione Europea, Vallebianca, Zappalà Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 27, lunghezza 3 pagine Il futuro del biologico Bio: Negli ultimi anni il biologico ha registrato segnali positivi di sviluppo. Oggi in Italia non è più un mercato di nicchia: in diverse Regioni i consumi crescono, in controtendenza rispetto ai prodotti da agricoltura tradizionale. Raramente, però, questa crescita si trasferisce nel reddito dei produttori, che pagano ancora una serie di criticità e disfunzioni. Per ascoltare il loro punto di vista FederBio ha organizzato la prima Assemblea nazionale dei produttori biologici. Box: Sana 2011, l edizione della svolta I canali di vendita del biologico (in % di risposte multiple) Le criticità percepite per il settore bio (in % di risposte multiple) Leggi questo articolo Citati: Agricola Grains, Alce Nero, Alce Nero Caffè Bio, Almaverde Bio Società Consortile, Apicoltura Valdastico, Apofruit, Assemblea Nazionale dei produttori biologici, Azienda Agricola La Gallinella, Bioexpress, Brustia Erminio, Canova, Carnemolla Paolo, Carollo Alessandro, Cbologna Fiere, Ciaobio, Ecor, FederBio, FederBio e l ascolto dei produttori biologici, Fiera Milano, Frantoio Salvagno, Ice, Ispo, Lcavazzoni Lucio, Mielizia, Ministero dello Sviluppo Economico, Mirabilandia, Natura Sì, Piraccini Renzo, Prober, Roncon Massimo, Roncon Monica, Salone Internazionale dl naturale, Salvagno Giovanni, Sana 2011, Siller Martin, Take Away Almaverde Bio Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 36, lunghezza 2 pagine Il futuro degli smoothies Frullati: Piccolo, ma dinamico: queste le caratteristiche del mercato dei frullati di frutta. Secondo dati forniti da SymphonyIri Group, riferiti all'anno terminante a novembre..., sono stati vendute nel nostro Paese quasi. milioni di confezioni (+.. %) di smoothies, di cui poco meno di. milioni nel segmento Uht e. milioni nel segmento fresco. Complessivamente il mercato è valutato in.. milioni di euro (.. per l'uht e.. per il fresco). Il mercato italiano degli smoothies totale e per area geografica: 2010 (unità, euro e variazione % anno precedente) Leggi questo articolo (7 di 53)07/09/

8 Citati: Boschi Food & Beverage, Chiquita Italia, De Gennaro Fiorenza, Di Sante Marco, Dimmidisì, Fabbrino Stanislao, Fruttagel, La Linea Verde, Massatani, Pisani Maurizio, Sanattiva, Spumador, SymphonyIri Group, Tvb Italia, Tvb Mi Voglio Bene, Ti Voglio Bere, Valérie Hoff, Villani Cristiano Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 38, lunghezza 3 pagine Fresco è ancora meglio Tè freddo: Fino agli anni Settanta il tè freddo era una bevanda di preparazione casalinga. Solo allora e ancora di più a partire dalla fine degli anni Ottanta il tè freddo confezionato è diventato una realtà consolidata. Oggi, secondo stime Mineracqua (Federazione delle industrie italiane delle acque minerali e delle bibite analcoliche), il tè freddo è la terza bibita più consumata in Italia, dopo le cole e le aranciate, mentre il consumo pro capite si attesta intorno a.. litri annui. I consumi di tè freddo in Italia: 2010 Il peso delle diverse tipologie di tè: 2010 (in %) Il tè freddo nell gd italiana: 2010 Leggi questo articolo Citati: AriZona Tea, Biscaldi, Coca-Cola Italia, Colombo Barbara, De Gennaro Fiorenza, Fortuna Ettore, Guizza, Iri SymphonyGroup, Lipton Ice Tea, Mineracqua - Federazione delle industrie italiane delle acque minerali e delle bibite analcoliche, Nestea, Nestlè Vera & Beltè, Nielsen, Norda, Nordaxtè, PepsiCo, Pessina Carlo, Ranzini Sara, San Benedetto, Sanattiva, Spumador, Strasserra Stefania, Toso Marco, Twinings, Vivian Marina Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 41, lunghezza 2 e 1/2 di pagina Il business del rientro a scuola Cartoleria: Il back to school è il banco di prova per i consumi di cartoleria e cancelleria. Come tale si ripropone ogni volta dal punto di vista delle aziende produttrici e della distribuzione (forse soprattutto per quest ultima, nonostante la destagionalizzazione su cui fanno leva da tempo i canali moderni verso molti articoli presenti sugli scaffali ormai tutto l anno). Questi consumi rispecchiano del resto un comparto complesso, animato da una notevole quantità di prodotti. Le vendite di articoli grafici e da scrittura in Italia: (in euro, in unità e %) Leggi questo articolo Citati: Carioca, Cartomarket, Casazza Orietta, Di Stasio Aldo, Fila, Gfk Retail and Technology, Incall, Invicta, Mattioni Marta, Mitama, Npd, Osama, Pigna, Presbìtero, Seven, Stocco Giorgio, Tagliabue Giacomo, Universal, Virgili Emilio Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 47, lunghezza 1/6 di pagina Sony e Dall Angelo rinnovano l accordo Sony Pictures Home Entertainment e Dall Angelo Pictures rinnovano l accordo per il triennio per la distribuzione dei prodotti home video in Italia. Questa collaborazione riguarda la distribuzione dell intero catalogo Dvd e Blu-Ray di Dall Angelo Pictures, sia per quanto riguarda i titoli library sia per le novità. Nel catalogo library sono già presenti circa... titoli, tra cui numerosi best seller. Citati: Dall Angelo Barbara, Dall Angelo Pictures, Paris Roberto, Sony Picture Home Entertainment (8 di 53)07/09/

9 Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 47, lunghezza 1/6 di pagina Kronenbourg entra in Carlsberg Italia Kronenbourg..., l icona dell eccellenza francese nel mondo della birra, l unica premium beer internazionale ad avere vinto due medaglie d oro consecutive all International Brewing Awards (... e...), con l acquisizione di Scottish & Newcastle, è entrata a fare parte di Carlsberg Italia, arricchendo ulteriormente il portafoglio prodotti del gruppo nel segmento premium. Citati: Carlsberg Italia, Hatt Jérome, International Brewing Awards, Kronenbourg, Scottish & Newcastle Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 47, lunghezza 1/6 di pagina In.Al.pi e Compral-Latte collaborano per i prezzi La quotazione ufficiale di riferimento a livello piemontese per la campagna lattierocasearia sarà il prezzo del latte indicizzato sulla base dell algoritmo studiato da In.Al.Pi. insieme alla cooperativa Compral-Latte (aderente al sistema Unci-Coldiretti) e all Università di Piacenza. Diventa così norma regionale un prezzo che è stato riconosciuto dalla regione stessa come equo-solidale nei confronti di tutte le categorie coinvolte. Citati: Alpilat, Caseificio Pugliese, Ciaponi Nicola, Compral-Latte, Confagricoltura, Copagri, In.Al.pi, Sacchetto Claudio, Unci-Coldiretti, Università di Piacenza Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 47, lunghezza 1/6 di pagina Tre certificazioni per Caldirola Il... si è rivelato per Caldirola un anno molto importante, non solo dal punto di vista del business in senso stretto: l azienda lombarda, infatti, parallelamente al consolidamento della propria strategia di sviluppo, ha affrontato l impegnativo percorso che l ha portata a ottenere tre certificazioni molto importanti e significative sul piano internazionale: Ifs, Brc e Iso... Citati: Brc, British Retail Council Global Standard for Food Safety, Caldirola, Ifs - International Food Standard, Iso 22000, Sgs Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 47, lunghezza 1/6 di pagina Il Padano trionfa anche nei discount Si sa: quest anno il grana è andato forte, sia il Reggiano sia il Padano. In particolare il secondo ha messo a segno un +.% negli iper, un +.,.% nei super e un eccezionale +.,.% nel discount. Ancora meglio nei piccoli punti di vendita a libero servizio, dove la crescita è stata del +..,.%. Citati: Padano, Reggiano (9 di 53)07/09/

10 Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 47, lunghezza 1/6 di pagina Philips abbandona i Tv color L ultimo marchio europeo che era riuscito a sostenere la concorrenza asiatica abbandona la produzione di Tv color. Stiamo parlando di Philips che, dopo.. anni di attività e battaglie, ha ceduto alle lusinghe di Tpv Technology di Hong Kong, a cui verrà girato il..% della divisione monitor. Philips conserva solo il restante..%, ma avrà una remunerazione (royalties) solo in funzione degli utili. Citati: Philips, Samsung, Sony, Tpv Technology Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 48, lunghezza 1/10 di pagina Nomine: Filippo Cesarini Sforza, Duca di Salaparuta Filippo Cesarini Sforza ha assunto la carica di direttore generale Duca di Salaparuta con il compito anche di seguire la distribuzione sul mercato italiano di tutti i brand spirits del portfolio Illva di Saronno. Precedentemente è stato per 3 anni Wine Business Unit di Duca di Salaparuta Spa e ha gestito le vendite e il trade marketing in Italia della divisione Spirits della stessa di Saronno. Citati: Cesarini Sforza Federico, Duca di Salaparuta, Wine Business Unit di Duca di Salaparuta Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 48, lunghezza 1/10 di pagina Nomine: Rudi Dalvai, WFTO (World fair trade organization) Altromercato ha eletto presidente di WFTO (World fair trade organization), l organizzazione mondiale nata per tutelare e diffondere criteri e pratiche del commercio equo e solidale e per verificarne l applicazione da parte dei propri... soci, Rudi Dalvai, attuale responsabile dell Unità di Cooperazione Produttori e storico fondatore del Consorzio Ctm Altromercato e del commercio equo e solidale in Italia. Citati: Altromercato, Consorzio Ctm Altromercato, Dalvai Rudi, Unità di Cooperazione Produttori, WFTO (World fair trade organization) Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 48, lunghezza 1/10 di pagina Nomine: Cesare Ponti, Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari L Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari (Aiipa) ha riconfermato alla presidenza Cesare Ponti, rappresentante, insieme al fratello Franco, all interno dell azienda di famiglia fondata da Biagio Ponti nel... della quarta generazione imprenditoriale alla guida di Ponti Spa. Citati: Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari, Ponti, Ponti Biagio, Ponti Cesare (10 di 53)07/09/

11 Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 48, lunghezza 1/10 di pagina Nomine: Roberto Snaidero, FederlegnoArredo Roberto Snaidero ha assunto la carica di presidente di FederlegnoArredo. L imprenditore friulano sessantatreenne ritorna così alla guida dell associazione che nel... aveva lasciato a Rosario Messina, scomparso lo scorso maggio. Mentre FLAy, il Gruppo Giovani di Federlegno Arredo, ha in Riccardo Riefolo il suo nuovo presidente. Citati: FederlegnoArredo, FLAy, Riefolo Riccardo, Snaidero Roberto Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 48, lunghezza 1/10 di pagina Nomine: Aldo Cavagnoli, Latteria Soresina Latteria Soresina ha chiamato a ricoprire il ruolo di nuovo direttore generale il rag. Aldo Cavagnoli. Assume la nuova carica ufficialmente dal. giugno dopo essere stato dal... fino a oggi direttore amministrativo dell azienda. Citati: Cavagnoli Aldo, Latteria Soresina Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 48, lunghezza 1/10 di pagina Nomine: Riccardo Felicetti, presidente del Gruppo Pasta Riccardo Felicetti, presidente del Gruppo Pasta e vice presidente dell Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane (Aidepi), è stato nominato presidente dell Unione delle Associazioni degli Industriali Pastai Europei (Unafpa) nel corso dell assemblea tenutasi a Bruxelles in Belgio. Citati: Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane, Felicetti Riccardo, Gruppo Pasta, Unione delle Associazioni degli Industriali Pastai Europei Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 48, lunghezza 1/10 di pagina Tipologia: Documenti Completo rinnovo del sito Siti web: Completo rinnovo del sito in occasione del.. anniversario dell attività aziendale di Gardena, restyling che apportato netti miglioramenti sia a livello grafico che di contenuti di navigazione. Le macro-aree in cui si articola sono tre: Il mio Giardino", dedicato agli appassionati del fai-date; Prodotti", dove si possono reperire indicazioni precise su tutta la produzione a catalogo; Assistenza" dove l utente trova un vero e proprio supporto alle proprie necessità. Vai al sito Citati: (11 di 53)07/09/

12 Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 50, lunghezza 2 pagine Nuovi scenari per i farmacisti Farmacie: Esistono grosse opportunità per creare forme di associazionismo commerciale efficaci sul territorio, è però necessario comprendere urgentemente come sia cambiata la composizione dell offerta merceologica, la tipologia della nuova clientela e la moderna presenza di concorrenza. In questo senso le farmacie che oggi iniziano a trovarsi in difficoltà dovrebbero organizzarsi per risultare visibili, per studiare forme di coinvolgimento e richiamo del cliente. Box: Medicine per solidarietà I distributori intermedi in rapporto alle farmacie sul territorio: 2010 Le possibili evoluzioni nel profilo delle farmacie private Leggi questo articolo Citati: Admenta, Celesio, Compagnia delle Opere - Opere Sociali, CTF Group, DocMorris, Fondazione Banco Farmaceutico Onlus, IcfFarmacisti Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 52, lunghezza 1/6 di pagina Selex apre un C+C nella zona di Rovigo Ha aperto i battenti il nuovo cash & carry C+C di Rovigo del gruppo Unicomm (associato Selex). Un apertura importante, soprattutto se pensiamo che è il primo cash & carry della zona, quindi una novità su tutti i fronti. Ubicato in una posizione strategica, proprio a fianco del casello autostradale, il C+C di Rovigo si sviluppa su una superficie complessiva di... mq, con un area netta di vendita di... mq. Citati: Selex, Sù, Unicomm, Vanto Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 52, lunghezza 1/6 di pagina Mediamarket insiste sull on line Gli appassionati di elettronica di consumo hanno un ulteriore punto di riferimento per gli acquisti in rete. Si tratta di Saturn On line Shop, il nuovo canale di e- commerce della catena raggiungibile al link Il sito presenta una vasta offerta di prodotti di alta gamma, in grado di soddisfare davvero ogni esigenza. Citati: Mediamarket, MediaWorld, MediaWorld Compra On line, Saturn On line Shop, Largo Consumo, fascicolo 7/2011, n pagina 52, lunghezza 1/6 di pagina Darty sviluppa il canale BtoB Darty, la catena di elettrodomestici ed elettronica di consumo che si distingue per l'eccellenza nel servizio, annuncia l'apertura di un nuovo canale di vendita BtoB, con l'obiettivo di affermarsi come fornitore di riferimento per piccole, medie e grandi aziende, studi di liberi professionisti e altre realtà con partita Iva. Citati: Darty, Darty Italia, Jannelli Giorgia (12 di 53)07/09/

Coop e i prodotti a marchio da agricoltura biologica. La linea bio-logici Coop

Coop e i prodotti a marchio da agricoltura biologica. La linea bio-logici Coop Coop e i prodotti a marchio da agricoltura biologica La linea bio-logici Coop Agenda 1. Coop 3. Il mercato 5. Il consumatore 7. Il marchio bio-logici Coop Coop Dati economici di Coop DATI STRUTTURALI COOP

Dettagli

SALONE EUROMEDITERRANEO DEL BUON CIBO E DEL BUON VINO

SALONE EUROMEDITERRANEO DEL BUON CIBO E DEL BUON VINO SALONE EUROMEDITERRANEO DEL BUON CIBO E DEL BUON VINO 29-30 NOVEMBRE - 1 DICEMBRE 2014 CENTRO LE CIMINIERE - CATANIA www.expofoodandwine.com LE STRADE LA STRADA DEL VINO Area dedicata alle aziende vitivinicole,

Dettagli

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business.

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. La nostra storia. Ciao Pizza nasce nel 1996 dall idea di tre giovani imprenditori di creare un realtà stabile nel settore della piccola ristorazione. Non c

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica NORDA 15 Pubblico Today 21/06/2013 NORDA E VERALLIA: "ESPRESSIONI D'ACQUA" 2 Rubrica BEVERFOOD.COM 21/06/2013 NUOVA CAMPAGNA NORDA - VERALLIA:

Dettagli

Retail & Consumer Summit 2011

Retail & Consumer Summit 2011 www.pwc.com/it Retail & Consumer Summit 2011 La gestione della discontinuità e del cambiamento: sfide e opportunità 11 ottobre 2011 1 1 Discontinuità nei consumi: come sta cambiando il comportamento d

Dettagli

Camera di Commercio Italiana per la Svizzera fondata nel 1909. ALIMENTARE, FORMAGGI, PARMIGIANO REGGIANO: il mercato svizzero

Camera di Commercio Italiana per la Svizzera fondata nel 1909. ALIMENTARE, FORMAGGI, PARMIGIANO REGGIANO: il mercato svizzero ALIMENTARE, FORMAGGI, PARMIGIANO REGGIANO: il mercato svizzero Reggio Emilia, 11.07.2007 RELAZIONI ECONOMICHE CON L ESTERO E MADE IN ITALY Sesto mercato target per il Made in Italy /11/07 (Mln ) 4000 3000

Dettagli

RETAIL SURVEY OSSERVATORIO SANA 2013 A CURA DI NOMISMA

RETAIL SURVEY OSSERVATORIO SANA 2013 A CURA DI NOMISMA In collaborazione con A cura di Evento organizzato da RETAIL SURVEY OSSERVATORIO SANA 2013 A CURA DI NOMISMA OSSERVATORIO SANA il contributo di Nomisma Il Bio in cifre Consumer Survey Retail Survey strumento

Dettagli

Annuario R&S 2014. Principali Gruppi italiani della Gdo 2009 2013

Annuario R&S 2014. Principali Gruppi italiani della Gdo 2009 2013 Annuario R&S 2014 Principali Gruppi italiani della Gdo 2009 2013 Confronto fra le monografie pubblicate da R&S sui maggiori Gruppi italiani della Grande distribuzione organizzata nel quinquennio 2009 2013

Dettagli

Rimettere le scarpe ai sogni

Rimettere le scarpe ai sogni www.pwc.com Rimettere le scarpe ai sogni 25 ottobre 2013 Erika Andreetta Retail & Consumer Goods Consulting Leader PwC Agenda Il contesto economico Gli scenari evolutivi del mondo Consumer & Retail: Global

Dettagli

TUTTI I NUMERI DEL BIO IN ITALIA. OSSERVATORIO SANA 2014 a cura di Nomisma Silvia Zucconi

TUTTI I NUMERI DEL BIO IN ITALIA. OSSERVATORIO SANA 2014 a cura di Nomisma Silvia Zucconi TUTTI I NUMERI DEL BIO IN ITALIA OSSERVATORIO SANA 2014 a cura di Nomisma Silvia Zucconi Evento organizzato da: In collaborazione con: LE FINALITÀ CONOSCITIVE DEL CONTRIBUTO DI NOMISMA PER L OSSERVATORIO

Dettagli

Analisi strategica di Esselunga s.p.a. Angela Laura Ficili, Federica Biondi, Sara Galli, Ivan Ialonardi

Analisi strategica di Esselunga s.p.a. Angela Laura Ficili, Federica Biondi, Sara Galli, Ivan Ialonardi Analisi strategica di Esselunga s.p.a. Angela Laura Ficili, Federica Biondi, Sara Galli, Ivan Ialonardi STORIA 1957: nasce a Milano, da un idea di Bernardo Caprotti e Nelson Rockfeller, il primo negozio

Dettagli

CONSUMI E DIMENSIONI DEL

CONSUMI E DIMENSIONI DEL CONSUMI E DIMENSIONI DEL BIOLOGICO IN ITALIA FABIO DEL BRAVO ISMEA 12 settembre 2015 www.ismea.it www.ismeaservizi.it AGENDA Il contesto Le dinamiche recenti Il valore del mercato bio Il ruolo della GDO

Dettagli

Il canale on-line di Coop La spesa che non pesa

Il canale on-line di Coop La spesa che non pesa Il canale on-line di Coop La spesa che non pesa Bologna 19 Febbraio 2003 1 Il mercato Internet Il numero totale degli utenti varia a seconda delle fonti ma è stimabile intorno a 9/10 milioni di persone.

Dettagli

ACQUISTO D'IMPULSO ACQUISTO SUGGERITO. Glossario essenziale della GDO

ACQUISTO D'IMPULSO ACQUISTO SUGGERITO. Glossario essenziale della GDO A ACQUISTO D'IMPULSO Acquisto da parte del consumatore non programmato; effettuato in seguito alla percezione di uno stimolo, senza che abbia tenuto conto di fattori di effettivo bisogno. ACQUISTO SUGGERITO

Dettagli

I consumi agroalimentari biologici in Italia: consuntivo 2010

I consumi agroalimentari biologici in Italia: consuntivo 2010 I consumi agroalimentari biologici in Italia: consuntivo 2010 Fiere e Comunicazioni commenta con soddisfazione la panoramica aggiornata del bio italiano nel 2010. Con la top ten delle bio-vendite e altre

Dettagli

Osservatorio SANA 2015 L AGROALIMENTARE BIOLOGICO ITALIANO ALL ESTERO SILVIA ZUCCONI - Nomisma

Osservatorio SANA 2015 L AGROALIMENTARE BIOLOGICO ITALIANO ALL ESTERO SILVIA ZUCCONI - Nomisma Osservatorio SANA 2015 L AGROALIMENTARE BIOLOGICO ITALIANO ALL ESTERO SILVIA ZUCCONI - Nomisma Progetto promosso da: Con il patrocinio di: OSSERVATORIO SANA 2015 OSSERVATORIO SANA 2015 a cura di OBIETTIVI

Dettagli

Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA

Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA 21, 22, 23 Giugno 2013 FIERA DEL LIBRO E DEL TURISMO ENOGASTRONOMICO L editoria enogastronomica da alcuni anni registra una crescita notevole. I media hanno dato e continuano

Dettagli

Corso di Strategie d impresa

Corso di Strategie d impresa Corso di Strategie d impresa A.A. 2009/2010 Prof. Tonino Pencarelli - Dott. Simone Splendiani CASO J- BasicNet strategy Un sistema innovativo basato su tecnologia e stile A cura di: Sara Barone e Alessandra

Dettagli

CORPORATE GIFT E REGALISTICA AZIENDALE

CORPORATE GIFT E REGALISTICA AZIENDALE Ricerca di scenario: CORPORATE GIFT E REGALISTICA AZIENDALE - focus sui regali di Natale - Il sistema delle attività promozionali Il business di riferimento è quello della regalistica aziendale, che può

Dettagli

EVOLUZIONE NUMERO PUNTI VENDITA

EVOLUZIONE NUMERO PUNTI VENDITA EVOLUZIONE NUMERO PUNTI VENDITA 2 0 0 0 2 0 10 2 0 11 2 0 12 TOTALE ESERCIZI COMMERCIALI Non Alimentari 848.128 589.936 947.210 691.291 952.068 696.357 946.460 691.440 Alimentari 258.192 255.919 255.711

Dettagli

SIAB TECHNO - BAKE EXHIBITION A IBA: L ECCELLENZA ITALIANA INCONTRA IL MONDO

SIAB TECHNO - BAKE EXHIBITION A IBA: L ECCELLENZA ITALIANA INCONTRA IL MONDO SIAB TECHNO - BAKE EXHIBITION A IBA: L ECCELLENZA ITALIANA INCONTRA IL MONDO La rassegna veronese dedicata alle tecnologie, materie prime, semilavorati per la produzione di pane, pasticceria, pizza e pasta

Dettagli

Le tendenze degli acquisti di prodotti biologici e l evoluzione del profilo del consumatore. Enrico De Ruvo Bologna, 10 settembre 2012

Le tendenze degli acquisti di prodotti biologici e l evoluzione del profilo del consumatore. Enrico De Ruvo Bologna, 10 settembre 2012 Le tendenze degli acquisti di prodotti biologici e l evoluzione del profilo del consumatore Enrico De Ruvo Bologna, 10 settembre 2012 1 Il contesto strutturale in Italia Numeri importanti, ma c è ancora

Dettagli

rapporto Univideo 2013 sullo stato dell home entertainment in Italia

rapporto Univideo 2013 sullo stato dell home entertainment in Italia rapporto Univideo 2013 sullo stato dell home entertainment in Italia il presente lavoro è stato elaborato da GfK Retail & Technology con la collaborazione di Univideo utilizzando le informazioni disponibili

Dettagli

Indice: I Requisiti dell affiliato Perche affiliarsi con noi Il Progetto L Attività Il menù del Ristorante I Costi Chi Siamo.

Indice: I Requisiti dell affiliato Perche affiliarsi con noi Il Progetto L Attività Il menù del Ristorante I Costi Chi Siamo. Indice: I Requisiti dell affiliato Perche affiliarsi con noi Il Progetto L Attività Il menù del Ristorante I Costi Chi Siamo info.: Vincenzo Volpicelli Via Fiume vico 5 n 1 Casapulla (CE) 81020 Pers. :

Dettagli

LA NOSTRA CATEGORIA FOOD

LA NOSTRA CATEGORIA FOOD MELTIN BOX GDOWeek THINKTANK Contest 2014 Progetto di Trade Marketing e Category Management Gruppo Foodastic Martina Ascoli, Anna Frassanito, Lara Mazzoleni, Giulia Moretto, Silvia Travaglini LA NOSTRA

Dettagli

Il Mercato del Biologico

Il Mercato del Biologico Il Mercato del Biologico Tendenza del mercato biologico Mercato Bio globale Nel mondo gli acquisti di prodotti bio continuano a crescere con una media del 7-9% e hanno raggiunto un mercato di 19,5 miliardi

Dettagli

La sostenibilità ambientale nella filiera della distribuzione automatica

La sostenibilità ambientale nella filiera della distribuzione automatica La sostenibilità ambientale nella filiera della distribuzione automatica Dott. Filippo Fabbri Direttore Marketing & Acquisti Venezia 22 Novembre 2011 Agenda Argenta Evoluzione Luoghi di consumo Indoor

Dettagli

BOZZA 13-05-13 BTGW CIBUS GLOBAL FORUM. BRIDGE THAT GAP worldwide PARMA, 17 MAGGIO 2013

BOZZA 13-05-13 BTGW CIBUS GLOBAL FORUM. BRIDGE THAT GAP worldwide PARMA, 17 MAGGIO 2013 BOZZA 13-05-13 CIBUS GLOBAL FORUM PARMA, 17 MAGGIO 2013 IL CONTESTO IN RUSSIA Nella Russia del passato, le fasce più ricche e istruite della popolazione, si rifacevano ai modelli culturali francesi, considerandoli

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 Sommario Presentazione generale...3 1. LA QUALITA e IL MARCHIO OSPITALITA ITALIANA...4 1.1 Elementi base della qualità totale nelle

Dettagli

TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON

TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON MARKETING ON LINE UN SUCCESSO GARANTITO! PERCHÉ GOOGLE ADWORDS? A pprofitta di tutti i vantaggi della nostra offerta: credito omaggio per i tuoi annunci,

Dettagli

Cuorebio i negozi biologici Il progetto

Cuorebio i negozi biologici Il progetto Da B io a Cuorebio Cuorebio rappresenta l evoluzione naturale di B io, il progetto associativo di negozi specializzati in prodotti biologici, ideato da Ecor nel 2002. Oggi Cuorebio comprende circa 280

Dettagli

NEWS LETTER n 1. Piano Formativo Alimentare i Valori. E-commerce: una nuova prospettiva. In passato. Ad oggi

NEWS LETTER n 1. Piano Formativo Alimentare i Valori. E-commerce: una nuova prospettiva. In passato. Ad oggi Piano Formativo Alimentare i Valori NEWS LETTER n 1 E-commerce: una nuova prospettiva A cura di Guido Pomato Qualche spunto normativo In passato Circolare n. 3487/c del 1 giugno 2000 : Ministero dell industria,

Dettagli

Roberto Ravazzoni Università di Modena e Reggio Emilia Come sta cambiando il consumatore

Roberto Ravazzoni Università di Modena e Reggio Emilia Come sta cambiando il consumatore Roberto Ravazzoni Università di Modena e Reggio Emilia Come sta cambiando il consumatore Montelupo Fiorentino, 20 marzo 2014 Una nuova prospettiva di marketing: dai segmenti di consumo ai meeting - points

Dettagli

IL TRADE MARKETING. Prof. Giancarlo Ferrero Corso di marketing Università di Urbino

IL TRADE MARKETING. Prof. Giancarlo Ferrero Corso di marketing Università di Urbino IL TRADE MARKETING 1 DEFINIZIONE Il trade marketing è l insieme delle attività che puntano a conoscere, pianificare, organizzare e gestire il processo distributivo in modo da massimizzare la redditività

Dettagli

Lo scenario dei consumi e del retail in Italia. Roberto Galasso Retail Solutions Director

Lo scenario dei consumi e del retail in Italia. Roberto Galasso Retail Solutions Director Lo scenario dei consumi e del retail in Italia Roberto Galasso Retail Solutions Director Napoli, 9 luglio 2015 Segnali positivi nei primi 5 mesi del 2015 LCC - VARIAZIONI % VALORE / VOLUME 1 RETE CORRENTE

Dettagli

Company Profile. Chi siamo. I nostri prodotti

Company Profile. Chi siamo. I nostri prodotti Chi siamo Fruttagel è un consorzio cooperativo, il cui scopo è dare valore a tutti gli stadi della filiera agroindustriale. A monte vi è il socio produttore, o il fornitore, che viene assistito per garantire

Dettagli

Convegno IFRA Cagliari, 21 giugno 2007

Convegno IFRA Cagliari, 21 giugno 2007 Il futuro della stampa commerciale per la GDO Convegno IFRA Cagliari, 21 giugno 2007 La storia del Gruppo Altavia Raphaël PALTI, fondatore, Presidente Direttore Generale ha creato il Gruppo Altavia nel

Dettagli

Area Studi Mediobanca I maggiori gruppi italiani della Gdo alimentare, 2010-2014

Area Studi Mediobanca I maggiori gruppi italiani della Gdo alimentare, 2010-2014 Area Studi Mediobanca I maggiori gruppi italiani della Gdo alimentare, 2010-2014 In sintesi Il fatturato dei maggiori operatori della Gdo italiana è cresciuto tra 2010 e 2014 dell 1,5%, ma ha ceduto l

Dettagli

WHITE PAPER. Yogurt di Soia e Yogurt Greco: i prodotti premium fanno ancora la differenza. Il mercato dello yogurt nel canale moderno

WHITE PAPER. Yogurt di Soia e Yogurt Greco: i prodotti premium fanno ancora la differenza. Il mercato dello yogurt nel canale moderno Yogurt di Soia e Yogurt Greco: i prodotti premium Ottobre 2015 Introduzione Le origini dello yogurt si perdono nella notte dei tempi: era già citato nella Bibbia, descritto da Aristotele, Senofonte, Erodoto

Dettagli

SOMMARIO MIRAFIORI MOTOR VILLAGE 2. Il più grande complesso dedicato al mondo dell auto 2. Laboratorio per la massima soddisfazione del cliente 3

SOMMARIO MIRAFIORI MOTOR VILLAGE 2. Il più grande complesso dedicato al mondo dell auto 2. Laboratorio per la massima soddisfazione del cliente 3 SOMMARIO MIRAFIORI MOTOR VILLAGE 2 Il più grande complesso dedicato al mondo dell auto 2 Laboratorio per la massima soddisfazione del cliente 3 Non solo automobili 4 Una finestra sul futuro ma nel rispetto

Dettagli

Wine Management Lab La leadership del vino italiano come ambasciatore del Made in Italy: possibilità o realtà?

Wine Management Lab La leadership del vino italiano come ambasciatore del Made in Italy: possibilità o realtà? CDR - Claudio Dematté Research Wine Management Lab La leadership del vino italiano come ambasciatore del Made in Italy: possibilità o realtà? 7.10.2015 Una matrice agricola.. 60% delle imprese ha matrice

Dettagli

IL MERCATO RETAIL DEI PRODOTTI BIOLOGICI IN ITALIA

IL MERCATO RETAIL DEI PRODOTTI BIOLOGICI IN ITALIA IL MERCATO RETAIL DEI PRODOTTI BIOLOGICI IN ITALIA NICOLA LASORSA - ISMEA 12 settembre 2015 www.ismea.it www.ismeaservizi.it IL VALORE DEL MERCATO BIO AL CONSUMO IN ITALIA -2014 STIMA DEL MERCATO RETAIL

Dettagli

*/,,17(50(',$5,&200(5&,$/,

*/,,17(50(',$5,&200(5&,$/, */,,17(50(',$5,&200(5&,$/, /$7,32/2*,$'(,&$1$/,',0$5.(7,1*,1,7$/,$ Abbiamo avuto già modo di vedere, più o meno, quali sono le vie che può prendere la commercializzazione dell olio di oliva ed attraverso

Dettagli

Il nuovo mercato online per i prodotti biologici italiani. Direttamente dal produttore al consumatore

Il nuovo mercato online per i prodotti biologici italiani. Direttamente dal produttore al consumatore Il nuovo mercato online per i prodotti biologici italiani Direttamente dal produttore al consumatore Perchè il Biologico il 20% degli italiani sceglie alimenti bio Canali di vendita: Un giro d affari al

Dettagli

Retailers, frontiere dell innovazione e vincoli normativi nazionali *

Retailers, frontiere dell innovazione e vincoli normativi nazionali * Retailers, frontiere dell innovazione e vincoli normativi nazionali * Vincenzo Tassinari ** Abstract Un retailer moderno ed evoluto deve saper innovare ed arricchire il valore dell offerta nella propria

Dettagli

Diamo valore alle DOP IGP italiane

Diamo valore alle DOP IGP italiane Nel 2012 abbiamo attivato 77 milioni di contatti per 12 milioni di euro di valore della comunicazione Diamo valore alle DOP IGP italiane Rapporto 2012 Rapporto sintetico delle attività di valorizzazione

Dettagli

In-Store Communication: come aumentare la visibilità sul punto vendita! www.aladino-net.com. pag.

In-Store Communication: come aumentare la visibilità sul punto vendita! www.aladino-net.com. pag. 1 Le marche cercano quotidianamente visibilità, per poter essere immediatamente riconoscibili dal proprio consumatore nel momento in cui sta per compiere l atto d acquisto. Le leve su cui agire per raggiungere

Dettagli

Panorama della situazione Italiana Overwiew of the Italian Situation. Giulio Benvenuti Responsabile Qualità Legacoop Agroalimentare

Panorama della situazione Italiana Overwiew of the Italian Situation. Giulio Benvenuti Responsabile Qualità Legacoop Agroalimentare Panorama della situazione Italiana Overwiew of the Italian Situation Giulio Benvenuti Responsabile Qualità Legacoop Agroalimentare Nata nel 1957, l'associazione Nazionale delle Cooperative Agroalimentari

Dettagli

Crisi economica e prospettive dei consumi

Crisi economica e prospettive dei consumi Crisi economica e prospettive dei consumi Le difficoltà di una filiera estremamente importante Angelo Massaro Amministratore Delegato - Italia e Grecia 11 Dicembre, 2013 Il Largo Consumo Confezionato:

Dettagli

Gli specialisti continuano ad attrarre consumatori

Gli specialisti continuano ad attrarre consumatori Gli specialisti continuano ad attrarre consumatori Marzo 2014 Macro analisi del comparto Il mercato italiano del cura persona risente fortemente di quei freni che già da tempo incidono sulla propensione

Dettagli

rapporto Univideo 2015 sullo stato dell home entertainment in Italia

rapporto Univideo 2015 sullo stato dell home entertainment in Italia rapporto Univideo 2015 sullo stato dell home entertainment in Italia il presente lavoro è stato elaborato da GfK Italia con la collaborazione di Univideo utilizzando le informazioni disponibili al 25 maggio

Dettagli

Sistemi di gestione aziendale Sistema di gestione per la qualità - ISO 9001:2008

Sistemi di gestione aziendale Sistema di gestione per la qualità - ISO 9001:2008 Sistemi di gestione aziendale Sistema di gestione per la qualità - ISO 9001:2008 Per dare evidenza dell'efficace gestione organizzativa dell'azienda. Sistema di gestione ambientale - ISO 14001:2004 Per

Dettagli

Chi siamo. Governance e Compagine. 7000 Aziende Clienti. Crescita del fatturato (Valore in milioni di euro)

Chi siamo. Governance e Compagine. 7000 Aziende Clienti. Crescita del fatturato (Valore in milioni di euro) Company Profile Chi siamo Qui! Group S.p.A. è un gruppo made in Italy, leader nel mondo dei buoni pasto e dei titoli di servizio, dei sistemi di fidelizzazione, della monetica, degli strumenti di pagamento,

Dettagli

CHINA BUSINESS LAB. 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai. Promosso da

CHINA BUSINESS LAB. 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai. Promosso da CHINA BUSINESS LAB 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai Promosso da China Business Lab un evento unico ed esclusivo per iniziare a fare business in China Partner CHINA BUSINESS LAB Shanghai Chamber of Commerce

Dettagli

WINE TECHNOLOGY SHOW. 11 15 SetteMbre 2O17

WINE TECHNOLOGY SHOW. 11 15 SetteMbre 2O17 WINE TECHNOLOGY SHOW I N M U N I C H 11 15 SetteMbre 2O17 World s Leading Trade Fair for the Beverage and Liquid Food Industry Production + Filling + Packaging + Marketing Messe München drinktec.com/simei

Dettagli

Investor Presentation

Investor Presentation A company of Group Investor Presentation Milano, 3 Aprile 2014 Highlights Ki Group è il co-leader in Italia nella distribuzione di prodotti biologici e naturali con 2.500 referenze, in grado di servire

Dettagli

Percorso A. p A. Le imprese ristorative. Il mercato ristorativo: evoluzione e tendenze

Percorso A. p A. Le imprese ristorative. Il mercato ristorativo: evoluzione e tendenze Percorso A ndimento 4 Un it à di re p p A Le imprese ristorative Il mercato ristorativo: evoluzione e tendenze La progressiva scomparsa dell economia agricola e la sua sostituzione con una economia industriale,

Dettagli

La distribuzione commerciale dei prodotti agro-alimentari

La distribuzione commerciale dei prodotti agro-alimentari La distribuzione commerciale dei prodotti agro-alimentari il ruolo della moderna distribuzione commerciale agro-alimentare struttura e dinamiche della distribuzione commerciale agro-alimentare implicazioni

Dettagli

rapporto Univideo 2014

rapporto Univideo 2014 rapporto Univideo 2014 sullo stato dell home entertainment in Italia il presente lavoro è stato elaborato da GfK Retail & Technology con la collaborazione di Univideo utilizzando le informazioni disponibili

Dettagli

Logistica e grande distribuzione: come valutare l efficacia di un ritiro e di un richiamo. Gianni Di Falco Università Cattolica di Cremona

Logistica e grande distribuzione: come valutare l efficacia di un ritiro e di un richiamo. Gianni Di Falco Università Cattolica di Cremona Logistica e grande distribuzione: come valutare l efficacia di un ritiro e di un richiamo Gianni Di Falco Università Cattolica di Cremona Quali particolarità per il Distributore? Il ciclo economico Produzione

Dettagli

Una Multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente

Una Multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente Una Multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente Optima è attenta al tuo tempo e al tuo denaro.... il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto La multiutility

Dettagli

ANALISI DELLO SCENARIO DISTRIBUTUIVO. GUIDO CRISTINI Ordinario di Marketing- Università degli Studi di Parma

ANALISI DELLO SCENARIO DISTRIBUTUIVO. GUIDO CRISTINI Ordinario di Marketing- Università degli Studi di Parma ANALISI DELLO SCENARIO DISTRIBUTUIVO GUIDO CRISTINI Ordinario di Marketing- Università degli Studi di Parma TEMI DELLA LEZIONE I. L EVOLUZIONE DELLA DISTRIBUZIONE A LIVELLO INTERNAZIONALE II.IL QUADRO

Dettagli

Brochure per fornitori e partner

Brochure per fornitori e partner La grande catena di negozi per tutta la famiglia Brochure per fornitori e partner SOMMARIO Sommario... 3 Il Gruppo CIA Diffusione Abbigliamento... 4 La Rete dei Punti Vendita... 4 I motivi di un successo...

Dettagli

di Tiziana C. Aquilani I brand delle insegne cercano e trovano nuove strade di business

di Tiziana C. Aquilani I brand delle insegne cercano e trovano nuove strade di business di Tiziana C. Aquilani I brand delle insegne cercano e trovano nuove strade di business 46 L evoluzione della marca commerciale è guidata da una sempre più sofisticata diversificazione, realizzata in base

Dettagli

Belgio. Il mercato delle paste alimentari

Belgio. Il mercato delle paste alimentari Belgio Il mercato delle paste alimentari La presente pubblicazione rientra nel programma editoriale dell Agenzia ICE - collana PROFILI PRODOTTO/MERCATO - ed è stata realizzata dall ufficio di Bruxelles.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Seminario

COMUNICATO STAMPA. Seminario COMUNICATO STAMPA Seminario Soleverde : opportunità di sviluppo commerciale negli Stati Uniti per il settore alimentare Brescia Export sala conferenze giovedì 9 febbraio ore 15,30 via Branze 45 c/s Palazzo

Dettagli

La distribuzione commerciale dei prodotti agro-alimentari

La distribuzione commerciale dei prodotti agro-alimentari La distribuzione commerciale dei prodotti agro-alimentari il ruolo della moderna distribuzione commerciale agro-alimentare struttura e dinamiche della distribuzione commerciale agro-alimentare implicazioni

Dettagli

Consiglio Nazionale dell Economia e del Lavoro

Consiglio Nazionale dell Economia e del Lavoro Consiglio Nazionale dell Economia e del Lavoro L AGROALIMENTARE ITALIANO: PROSPETTIVE DI SVILUPPO E CRITICITÀ. Forum Internazionale dell Agricoltura e dell Alimentazione. Coldiretti Antonio MARZANO Presidente

Dettagli

il mercato dei prodotti agroalimentari in F R A N C I A

il mercato dei prodotti agroalimentari in F R A N C I A (in gestione transitoria - ex Lege 214/2011) il mercato dei prodotti agroalimentari in F R A N C I A 1 R e g n o U n i t o G i a p p o n e G e r m a n i a S t a t i U n i t i S v i z z e r a F r a n c

Dettagli

Provincia di Forlì Cesena Assessorato alle Politiche Agroalimentari

Provincia di Forlì Cesena Assessorato alle Politiche Agroalimentari Provincia di Forlì Cesena Assessorato alle Politiche Agroalimentari Gian Luca Bagnara RUOLO E STRATEGIE DEI MERCATI ALL INGROSSO AL SERVIZIO DELLA FILIERA ORTOFRUTTICOLA 1 SOMMARIO Perché parlare di mercati

Dettagli

ABBIGLIAMENTO INFANTILE SETTEMBRE PAROLA D ORDINE: DELOCALIZZARE. La voce di Databank EDIZIONE 16. prima parte

ABBIGLIAMENTO INFANTILE SETTEMBRE PAROLA D ORDINE: DELOCALIZZARE. La voce di Databank EDIZIONE 16. prima parte EDIZIONE 16 prima parte SETTEMBRE La voce di Databank 2012 Cerved Group Spa Tutti i diritti riservati Riproduzione vietata ABBIGLIAMENTO INFANTILE PAROLA D ORDINE: DELOCALIZZARE PAROLA D ORDINE: DELOCALIZZARE

Dettagli

AZIENDALE. ovunque e in qualunque momento PRESENTAZIONE. RaviolificioLombardini traditions, today www.mammagaia.it.

AZIENDALE. ovunque e in qualunque momento PRESENTAZIONE. RaviolificioLombardini traditions, today www.mammagaia.it. PRESENTAZIONE AZIENDALE Pronti a servirvi ovunque e in qualunque momento Affidatevi a noi con fiducia RaviolificioLombardini traditions, today www.mammagaia.it qualità fornitori scelti e certificati, nessun

Dettagli

Una multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente

Una multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente Una multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente Optima è attenta al tuo tempo e al tuo denaro. [...] il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto La multiutility

Dettagli

IL MERCATO AL CONSUMO DEI PRODOTTI BIOLOGICI DISTRIBUZIONE MODERNA AL 40% DI QUOTA IN ITALIA

IL MERCATO AL CONSUMO DEI PRODOTTI BIOLOGICI DISTRIBUZIONE MODERNA AL 40% DI QUOTA IN ITALIA 2 BIO-RETAIL: INDAGINE ISMEA SUL MERCATO AL CONSUMO DEI PRODOTTI BIOLOGICI IN ITALIA - 2014 IL MERCATO AL CONSUMO DEI PRODOTTI BIOLOGICI DISTRIBUZIONE MODERNA AL 40% DI QUOTA IN ITALIA I n base alle stime

Dettagli

BANDO ANNUAL DELLA CREATIVITÀ / NC AWARDS 2015

BANDO ANNUAL DELLA CREATIVITÀ / NC AWARDS 2015 NONA EDIZIONE BANDO ANNUAL DELLA CREATIVITÀ / NC AWARDS 2015 ANNUAL DELLA CREATIVITÀ Un anno di Campagne 2014 NC AWARDS La migliore creatività della nuova comunicazione L INIZIATIVA Dopo il grande successo

Dettagli

THAIFEX WORLD OF FOOD ASIA 2015

THAIFEX WORLD OF FOOD ASIA 2015 Presentazione Area Italiana THAIFEX WORLD OF FOOD ASIA 2015 Salone Internazionale per il Settore Alimentare e dell Ospitalità 20 24 maggio 2015 IMPACT Exhibition Center Bangkok, Thailandia Scopri le opportunità

Dettagli

COMPANY PROFILE COMPANY PROFILE

COMPANY PROFILE COMPANY PROFILE COMPANY PROFILE pag. 1 Maiora s.r.l. è il soggetto della distribuzione organizzata del Sud Italia, nato nel 2012 dall accordo tra le società Ipa Sud s.p.a. di Barletta e Cannillo s.r.l. di Corato. La sua

Dettagli

CARTELLA STAMPA (aggiornata al 28/02/08) Gruppo Megamark

CARTELLA STAMPA (aggiornata al 28/02/08) Gruppo Megamark CARTELLA STAMPA (aggiornata al 28/02/08) Gruppo Megamark INDICE 1. Il Gruppo Megamark 2. La storia 3. I numeri: punti vendita e fatturato 4. Le insegne distributive 5. Top management 6. L impegno nel sociale

Dettagli

COMPANY PROFILE COMPANY PROFILE

COMPANY PROFILE COMPANY PROFILE L azienda Il prodotto I negozi Contatti L AZIENDA storia CLASS nasce nel 1979 frutto di una grande attenzione all universo femminile nel quale ha espresso il suo ideale di donna ispirato da un minimalismo

Dettagli

03/04/2014. Il mercato biologico globale: situazione e tendenze. Roberto Pinton

03/04/2014. Il mercato biologico globale: situazione e tendenze. Roberto Pinton Il mercato biologico globale: situazione e tendenze Roberto Pinton 1 Federazione unitaria interprofessionale Fondata nel 1992 35 associazioni nazionali o regionali di agricoltori biologici 2 associazioni

Dettagli

Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi

Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi SMS A TUTTA FORZA Pubblicità: cresce quella sul cellulare. Perché una campagna sms è efficace, immediata ed economica. È l invenzione preferita

Dettagli

La passione degli italiani per gli animali da compagnia

La passione degli italiani per gli animali da compagnia Paolo Garro Business Insights Director 1 Introduzione Nelle case degli italiani gli animali da compagnia non sono una presenza rara: in circa una su tre è presente almeno un cane o un gatto, senza contare

Dettagli

EcorNaturaSì Spa. La mission

EcorNaturaSì Spa. La mission La mission Distribuire prodotti biologici, biodinamici e, più in generale, naturali che contribuiscano a migliorare non solo la salute delle persone, ma anche quella della terra e dell ambiente in generale.

Dettagli

Anteprima del Report#6 GDO: Grande distribuzione organizzata

Anteprima del Report#6 GDO: Grande distribuzione organizzata Anteprima del Report#6 GDO: Grande distribuzione organizzata CLASSIFICA GENERALE La classifica è stata redatta ponderando i parametri quantitativi estrapolati nel mese di analisi (maggio 2014): in particolare

Dettagli

Trasporto di Qualità per Alimenti Sicuri

Trasporto di Qualità per Alimenti Sicuri 25/26/27 Settembre 2015 Con il Patrocinio di Food n Motion è il primo evento nel panorama nazionale delle manifestazioni legate al food&beverage che parla di cibo trattando uno degli anelli vitali della

Dettagli

ELITE. Thinking long term

ELITE. Thinking long term ELITE Thinking long term ELITE Thinking long term ELITE valorizza il presente e prepara al futuro. Per aiutare le imprese a realizzare i loro progetti abbiamo creato ELITE, una piattaforma unica di servizi

Dettagli

Largo Consumo. Bollicine nella rete

Largo Consumo. Bollicine nella rete Largo Consumo Bollicine nella rete Un analisi dei siti mostra qual è il panorama di svariate aziende italiane produttrici di spumanti, che si servono di Internet per arrivare in modo diretto al consumatore.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

COMPANY PROFILE SETTORE: INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA

COMPANY PROFILE SETTORE: INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA COMPANY PROFILE SETTORE: INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA Premesse: SA Soluzioni Aziendali srl nasce dalla ventennale esperienza dei Soci fondatori nel management di impresa e nella consulenza aziendale.

Dettagli

La Community della Mobility, degli Eventi e del Turismo. 1-2 DICEMBRE 2015 FIERA MILANO CITY MICO. www.biztravelforum.it

La Community della Mobility, degli Eventi e del Turismo. 1-2 DICEMBRE 2015 FIERA MILANO CITY MICO. www.biztravelforum.it La Community della Mobility, degli Eventi e del Turismo. 1-2 DICEMBRE 2015 FIERA MILANO CITY MICO www.biztravelforum.it Da 13 anni BizTravel Forum si conferma l evento per eccellenza dedicato alla community

Dettagli

TOSCANA IL GUSTO SI RACCONTA IN UNA TERRA DI POESIA

TOSCANA IL GUSTO SI RACCONTA IN UNA TERRA DI POESIA Franchising TOSCANA IL GUSTO SI RACCONTA IN UNA TERRA DI POESIA 2 Indice P a g. Presentazione 5 Esperienza 7 Metodo 9 Garanzia della qualità 9 F r e s c h e z z a d e i p r o d o t t i 11 Utilizzo del

Dettagli

locali e nazionali della GDO per entrare in questo canale distributivo

locali e nazionali della GDO per entrare in questo canale distributivo Le principali strategie di approccio che le Pmi possono sviluppare nei confronti della GDO Uno dei principali problemi delle piccole e medie imprese (Pmi) produttrici di beni di largo consumo (vale a dire,

Dettagli

Messa di Natale per il mondo del lavoro sabato 19 dicembre alla Latteria Soresina

Messa di Natale per il mondo del lavoro sabato 19 dicembre alla Latteria Soresina Messa di Natale per il mondo del lavoro sabato 19 dicembre alla Latteria Soresina In foto da sinistra: Gloria Vairani (organizzatrice dell evento), don Irvano Maglia (delegato episcopale per la Pastorale),

Dettagli

Il Franchising Bricofer. Corporate Profile. Tra il dire e il fare.

Il Franchising Bricofer. Corporate Profile. Tra il dire e il fare. Il Franchising Bricofer Corporate Profile Tra il dire e il fare. IL FRANCHISING DI BRICOFER Un fenomeno in crescita. Una solida realtà. Combinazioni vincenti. Protagonisti del mercato. La struttura. I

Dettagli

IL MARKETING E COME USARLO

IL MARKETING E COME USARLO voglia D impresa IL MARKETING E COME USARLO QUADERNI DI ORIENTAMENTO 2 DIECI CONSIGLI CHE COSA FARE voglia D impresa? Non sei sola! LA COLLANA I QUADERNI DI ORIENTAMENTO I Quaderni di Orientamento nascono

Dettagli

WHITE PAPER. Fattori critici per un successo sostenibile. Il Largo Consumo nell attuale contesto economico

WHITE PAPER. Fattori critici per un successo sostenibile. Il Largo Consumo nell attuale contesto economico Fattori critici per un successo sostenibile Giugno 2014 Lo scenario macroeconomico Gli indicatori economici recenti segnalano che l economia italiana è ancora in difficoltà. Il trend tendenziale del PIL

Dettagli

OSSERVATORIO COOPERAZIONE AGRICOLA ITALIANA

OSSERVATORIO COOPERAZIONE AGRICOLA ITALIANA OSSERVATORIO COOPERAZIONE AGRICOLA ITALIANA 2015 Cooperazione agroalimentare La cooperativa è un associazione autonoma di persone unite volontariamente per soddisfare le loro aspirazioni e bisogni economici,

Dettagli

EQUOTUBE Società Cooperativa

EQUOTUBE Società Cooperativa ANALISI DEL MERCATO Il trend delle gift (ossia regali ) esperienziali è un mercato relativamente giovane, che affonda le sue radici in una idea innovativa e rivoluzionaria per il settore turistico e commerciale:

Dettagli

DISTRIBUTORI DI SALUTE DISTRIBUZIONE AUTOMATICA DI ALIMENTI E PROMOZIONE DELLA SALUTE In coerenza con il Programma Interministeriale Guadagnare Salute: rendere facili le scelte salutari, Spinel Caffè,

Dettagli