Sognando California. Ville in fiore Mostra Mercato Floricoltura d Eccellenza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sognando California. Ville in fiore Mostra Mercato Floricoltura d Eccellenza"

Transcript

1 Sognando California Ville in fiore Mostra Mercato Floricoltura d Eccellenza Capannori / Maggio 2013

2 TENUTA SAN PIETRO Hotel & Restaurant s Per i Tuoi Eventi Particolari... Matrimoni, Cresime, Comunioni, Ricorrenze Speciali Via per San Pietro, San Pietro a Marcigliano Capannori - Lucca - Italy tel fax Gsm

3 Il saluto del Sindaco, dell Assessore di Capannori e del Resp. Promozione Turismo San Francisco Promuovere il territorio attraverso i simboli della sua storia e delle sue tradizioni. Questa una delle priorità del nostro mandato che, grazie alla proficua collaborazione con i proprietari delle dimore storiche, riusciamo a realizzare a Capannori, nell interesse dell intera comunità. Nel cuore della primavera, per due week-end, i visitatori potranno ammirare, con ingresso libero, piante rare e tradizionali per orto e giardino, ma anche olivi secolari, aceri giapponesi, ortensie, rose e piante da frutto e visitare mostre mercati con oggetti di artigianato di vario genere, nonché fare degustazioni di prodotti tipici come vino, olio, miele e altri prodotti a chilometri zero. Le ville, quindi, stanno diventando sempre più il perno del turismo a Capannori, attraendo ogni anno tanti visitatori provenienti dall Italia e dall estero. Nel 2012 Capannori ha visto aumentare del 6 per cento le presenze turistiche e ciò significa che sul territorio c è una buona offerta turistica e culturale che grazie anche a iniziative come Ville in Fiore siamo determinati ad arricchire ulteriormente. Vi aspettiamo a Capannori! Assessore allo sviluppo locale Maurizio Vellutini Il Sindaco Giorgio Del Ghingaro Carissimi amici, è con vero piacere che porgo un saluto a tutti voi ed alla terra dei miei nonni. La cooperazione fra le nostre comunità prosegue e speriamo che presto sia possibile portare a termine alcuni progetti. San Francisco e il suo territorio ospitano una grande comunità lucchese che si è distinta in ogni settore: economico, sociale, culturale. Sono lieto quindi di invitarvi a visitare questa città famosa nel mondo per la sua ospitalità e per le sue diversità culturali. In futuro proseguiremo sicuramente la nostra collaborazione, affinché i rapporti diventino ancora più intensi, a beneficio soprattutto delle nuove generazioni. Un cordiale saluto, Presidente San Francisco Travel Association Joe D Alessandro Con grande piacere, a nome mio personale e del consiglio direttivo della nostra Sede centrale, rivolgo i più calorosi auguri a questa splendida iniziativa che contribuisce a rinnovare, nel segno dell'arte, della cultura e della promozione delle bellezze paesaggistiche ed architettoniche del nostro territorio, quel legame strettissimo che ancor oggi unisce la Lucchesia, in questo caso il Cmune di Capannori, con i suoi tanti conterranei residenti nella Bay Area. Questa comunità lucchese è, come ci è stato confermato più volte dai diversi Consoli italiani di San Francisco, la più numerosa ma anche la più qualificata ed ha lasciato segni importanti nello svuluppo economico, culturale e sociale della città californiana. Nell'anno in cui la nostra sede centrale si appresta a celebrare, attraverso numerose e diversificate iniziative, il suo 45 anniversario di fondazione, è ancor più importante ricordare l'apporto offerto dalle nostre comunità all'estero e il ruolo ancor oggi svolto dalla nostra associazione quale ponte di collegamento concreto tra la terra di origine e i suoi conterranei nel mondo. Presidente Ass. Lucchesi nel Mondo - Sede centrale Ilaria Del Bianco Via di Tiglio, 71/ Pieve S. Paolo - Capannori (LU) Tel Fax

4 Villa Daniela Grossi Splendida Villa storica adagiata sulle pendici delle colline lucchesi, gode di ottima tranquillità e vista sulla campagna, caratteristiche essenziali per un soggiorno in totale relax. Questa incantevole proprietà conserva intatto tutto il fascino e il prestigio di una dimora storica negli arredi antichi, negli affreschi che ne decorano le pareti e nel grande giardino all italiana che si affaccia sullo splendido panorama della campagna circostante. 4

5 DITELO CON I FIORI Sognando California Ville in fiore Mostra Mercato Floricoltura d Eccellenza Capannori / Maggio 2013 Cosa c entra VILLE IN FIORE mostra mercato d eccellenza con sognare la California? C entra, eccome. Si tratta dell iniziativa, già annunciata, che vede protagonista il Comune di Capannori. Ville in Fiore infatti è inserita nel programma di Estate in villa che a sua volta rientra nel progetto promozionale del nostro territorio con San Francisco, progetto sul quale il Comune sta lavorando da tempo in collaborazione con il responsabile dell ente turistico dell importante capitale americana (Joe D Alessandro, di origini lucchesi). Questa sorta di gemellaggio ha un suo ben preciso significato se si pensa che proprio a San Francisco la folta comunità lucchese, e in particolare capannorese, ha saputo farsi onore - e, a testimonianza che in molti portano sempre nel cuore la propria terra, si sono fatti costruire le loro abitazioni (e relativi splendidi giardini) riprendendo lo stile lucchese seicentesco. Sognare la California caratterizzerà dunque l intero arco di questo 2013 e Ville in Fiore è un capitolo, un evento che intende valorizzare ulteriormente il notevole patrimonio delle ville capannoresi, attraverso il tema floreale assieme ad altre esposizioni artigianali e commerciali che verrà proposto da ogni singola dimora partecipante, e che troverà adeguata eco fin oltre confine rinnovarsi nella tradizione Comune di Capannori 5

6 6 San Francisco, Giardini da tutto il mondo nel Golden Gate Park

7 la città dei giardini Lombard Street serpeggia in una strada di fiori Via Romana, Lucca Tel Fax

8 8

9 IL PERSONAGGIO / Un capannorese a San Francisco Lorenzo Petroni il king della ristorazione E nella sua fattoria di Sonoma sventola sempre la bandiera italiana In un'occasione come questa, dedicata ad un ponte ideale fra il nostro territorio e quello della California, non potevamo non ricordare i tanti lucchesi che sono emigrati oltre oceano, in cerca di fortuna. E in molti l'- hanno trovata, hanno saputo onorare la terra natìa, spesso - ovviamente - a costo di sacrifici. Ebbene, fra questi protagonisti stavolta vogliamo mettere in vetrina Lorenzo Petroni, partito giovanissimo da Marlia e oggi riconosciuto personaggio americano nel mondo della ristorazione. Petroni è un fulgido esempio di come un conterraneo sia riuscito a distinguersi nella comunità italiana di San Francisco - e non solo: il suo North Beach Restaurant, uno dei più noti locali della costa, tutti i giorni propone piatti della cucina tipica lucchese, compreso olio (un ottimo olio di oliva) e vino della sua fattoria. Una bellissima ed estesa tenuta che Petroni possiede a Sonoma, zona rinomata per i vigneti (da qui partono i migliori vini del mondo), dove produce il Brunello di Sonoma realizzato coi vitigni fatti arrivare appositamente dall'italia. Una curiosità particolarmente significativa, per concludere: per chi arriva in questa fattoria, fra le prime cose che vede, è la bandiera tricolore che, assieme a quella americana, campeggia sulla collina... d.t. 9

10 10

11 Le ville e il paesaggio delle colline di Gilberto Bedini Le ville di Capannori, davvero numerose, sono distribuite su tutto l arco collinare settentrionale e meridionale del comune, dialogando tra le colture agrarie e il verde dei parchi, con i colli, con le valli, con i paesi di cui fanno parte. Il paesaggio in 11

12 cui sono inserite è caratterizzato da una stratificazione plurisecolare di eventi e di forme, dalla ricchezza e dalla frequenza della vegetazione lussureggiante dei parchi che sborda oltre le chiuse murate, fino alle estese coltivazioni dei vigneti e degli oliveti terrazzati e si pone in rapporto con il verde dei boschi presenti a quota più elevata. La diffusione delle ville in queste terre comincia a partire dal XIV secolo: in una prima fase si tratta di casini di caccia, piccoli edifici in prossimità dei boschi e dei vasti specchi d acqua, che abbondavano. Nei secoli successivi prende forma una vera e propria forma di investimento nella campagna, voluta dall imprenditoria lucchese, indirizzata verso lo sviluppo delle attività produttive agricole, realizzando i palazzi in villa, in alternativa e ad integrazione dei palazzi della città. Le ville oltre all importante ruolo di residenza estiva, sono infatti veri e propri Servizio a domicilio Via Babbi, 8 - Capannori (LU) Tel Cell

13 centri aziendali che man mano si estendono, si accrescono e si organizzano con fattorie, poderi e casolari, molini e frantoi variamente distribuiti, modellano e ridisegnano i versanti collinari con estesi terrazzamenti agrari. È questo un fenomeno strettamente dipendente dalla disponibilità di copiose ricchezze accumulate dai nobili e dai mercanti lucchesi nelle varie attività svolte sui mercati europei, connesse alla manifattura e vendita delle sete e alle attività finanziarie e bancarie. Le ingenti disponibilità finanziarie vennero così investite in nuove attività commerciali e si solidificarono nella proprietà terriera e nello sviluppo delle attività agricole al centro della quali il palazzo in villa diventa l elemento di immagine e di prestigio. Vari autori, parecchi scrittori, noti studiosi, in epoche diverse, riferiscono sul tema della villa come fondale e scenario di attività quoti- LIMOUSINE SERVICE NOLEGGIO CON CONDUCENTE Eventi, feste, matrimoni, addio al celibato/nubilato, compleanni, serate, spostamenti professionali, pubblicità MILTON MALATESTA tel

14 diane, come luogo ideale per lo studio e per il lavoro, ma anche quale occasione per la svolgimento di attività culturali, artistiche e per il tempo libero e il divertimento. Dal Quattrocento fino ad oltre la metà dell Ottocento fu realizzato un paesaggio frutto degli investimenti cui abbiamo accennato, costituito da importanti interventi: disboscamenti, scasso di terreni, derivazioni e canalizzazione di acque torrentizie e sorgive, sistemazioni agrarie, nuove strade e viali alberati più o meno lunghi, talvolta lunghissimi, che conducono dalle strade principali verso il pa- 14

15 lazzo, al centro della chiusa; oratori e cappelle; cancelli realizzati con ricorso a particolari raffinate soluzioni (vere e proprie architetture d ingresso); le chiuse, ovvero i recinti murati che contengono le pertinenze fondiarie quali le cantine, le limonaie, le scuderie; i parchi - che sono poco meno che giardini botanici - arricchiti da peschiere, fontane, ninfei, cascate d acqua, teatri di verzura. Nel palazzo è costante la presenza del salone passante, da monte a valle, che si affaccia sul panorama della pianura e consente la vista sui coltivi e sul paesaggio boschivo a monte. Il Vasto assortimento di SCARPE e ACCESSORI da SPOSA e CERIMONIA Viale Pacini, 67 - Lucca Tel

16 16

17 HRHOTEL REX HOTEL REX LUCCA Piazzale Ricasoli, 19 Tel Telefax E.mail: 17

18 Nella bella stagione il Consorzio di Bonifica Auser-Bientina apre cantieri sui corsi d acqua per prepararsi alle piogge del prossimo autunno Un milione e 200mila euro di lavori di manutenzioni e in più gli interventi straordinari: cittadini, Enti, associazioni e comitati possono avanzare segnalazioni e richieste La bella stagione, da poco iniziata, ha calato il sipario su mesi e mesi di piogge. Precipitazioni che in molti casi hanno assunto caratteristiche dirompenti, con vere e proprie bombe d acqua che spesso hanno messo a dura prova la tenuta stessa del reticolo idraulico del nostro territorio, composto da un complesso intreccio di rii e canali. I dati sono particolarmente eloquenti: nei primi mesi dell anno la Lucchesia risulta l area della Toscana più colpita dalle piogge, con 690 millimetri di precipitazioni (contro una media del periodo pari a 280 millimetri), che secondo le stime della Regione Toscana hanno provocato danni per oltre 24milioni di euro. Il Consorzio di Bonifica Auser-Bientina, che si occupa proprio della cura e manutenzione dei nostri corsi d acqua, si sta preparando per tempo per affrontare il prossimo autunno. Aprendo in queste settimane numerosissimi cantieri sul territorio, finalizzati a quelle opere di manutenzione che hanno, chiaramente, caratteristiche di prevenzione circa il rischio idraulico prodotto da lunghi periodi di intense piogge. Tutti i lavori previsti sui rii sono stati inseriti nel piano di manutenzione ai corsi d acqua per il 2013: un importante strumento di pianificazione degli interventi, scaturito da un lungo e paziente percorso di condivisione che ha visto e vede tutt ora coinvolti i cittadini, le associazioni, le istituzioni, i comitati. L invito che abbiamo lanciato a tutti questi soggetti è di fare insieme il piano dei lavori ricorda il commissario dell Ente Ismaele Ridolfi Questo iter partecipativo, che va avanti da settimane, è ancora aperto; tutti possono segnalare una criticità o contattando i nostri uffici, o utilizzando il Sistema informativo territoriale, accessibile sulla rete attraverso il nostro sito internet Grazie al SIT, si può avanzare una segnalazione, georeferenziarla direttamente sulla cartina telematica, e seguire in tempo reale gli esiti del sopralluogo da parte del nostro tecnico. Un milione e 200mila euro di lavori e in più opere in amministrazione diretta e interventi straordinari. Questi, in estrema sintesi, alcuni dei numeri del piano per il 2013: in manutenzione finiranno oltre 8milioni di metri quadrati di rii, e oltre un milione e 800mila di questi saranno curati direttamente delle squadre degli operai interne del Consorzio (che si occuperanno in particolare dell escavazione dei corsi d acqua); la portata economica dei progetti supera il milione e 200mila euro. A questi si aggiungono le opere straordinarie (solo negli ultimi mesi, a fronte dei numerosi eventi alluvionali, sono stati aperti ulteriori cantieri per oltre un milione di euro), i lavori sui canali d irrigazione (quelli che principalmente servono per l approvvigionamento dei campi), e le attività ordinarie di vigilanza idraulica e di emissione delle concessioni, che sono naturalmente collaterali allo svolgimento del piano. L attività di bonifica, motore per l economia locale. Il piano di manutenzione, coi suoi lotti che vengono appaltate alle aziende locali, rappresenta un motore importante per l economia del territorio ricorda Ridolfi Nel 2013 saranno 43 i soggetti a cui verranno affidati i lavori: 16 aziende agricole, 8 cooperative sociali, 15 cooperative agricolo-forestali, 5 ditte. Un lotto sarà affidato in avvalimento alla comunità montana della Mediavalle. Negli ultimi mesi, inoltre, abbiamo affidato ulteriori trenta interventi in somma urgenza ad altrettanti soggetti del territorio. Gli operatori del Consorzio sono disponibili presso gli uffici del Consorzio a Santa Margherita-Capannori, via dello Scatena 4 (accanto all ex uscita dell autostrada) dal lunedì al venerdì delle 8,30 alle 12,30. 18

19 salone è quasi sempre posto al piano rialzato (il piano nobile ); sotto di esso le cantine, le cucine, i locali di servizio. Al salone si accede da scale esterne, quasi sempre a doppia rampa, poste sulla facciata principale. È frequente la presenza di un portico aperto sulla facciata posteriore. Il salone è elemento fondamentale della distribuzione dei vari ambienti e della vita che si svolge in campagna; da qui si gode la vista sul giardino e si intravede il viale rettilineo che conduce alla villa; si domina la proprietà; si tende alla cattura della dimensione infinita dello spazio esteso all intorno; si coglie netta la sensazione del ruolo di centralità che l architettura della villa assume nel contesto territoriale. In sintesi venne realizzandosi un nuovo paesaggio produttivo, ma anche voluto e costruito per deliziare la vita quotidiana. Documentano questi aspetti numerosi scritti di svariati studiosi, cronisti e viaggiatori. Merita citare Giovanni Saminiati (sec. XVI), autore di un vero e proprio trattato sulle pratiche agrarie e sull arte di costruire in villa. Riferimenti basilari sono gli scritti di Isa Belli Barsali (seconda metà del XX secolo) che, per prima, ha studiato tutte le ville dell area lucchese; e poi, i saggi di Maria Adriana Giusti sull architettura dei giardini. Autori come Michel de Montaigne, ancora nel XVI secolo, o come George Christoph Martini, nel XVIII, o altri in anni più vicini a noi quali Rudolf Borchardt e Harold Acton o, più recentemente, Cristina Acidini, registrano il fascino dell abitare in villa con varie citazioni e aneddoti, con riferimento anche ai piaceri dell ozio, degli scherzi che allietavano le giornate di chi viveva in questo straordinario contesto, nel quale, ancora oggi si può vivere, magari solo per una vacanza estiva o, ancora come una volta, da parte dei nuovi e antichi proprietari, tra ozi e offizi. Le foto di Carlo Cantini sono tratte dal volume Andar per Ville su le colline di Capannori, Publied Lucca 19

20 Villa Reale Via della Fraga Alta, Marlia tel Sito web: Ccordinate GPS: N ; E Orario di apertura: dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 giorno di chiusura settimanale lunedì (non festivo) Fra le più imponenti Ville lucchesi, quella Reale di Marlia, di proprietà dei conti Pecci Blunt, è certamente fra le più rappresentative per il suo grandioso parco (circa 19 ettari), risultato dall accorpamento operato all inizio dell 800 da Elisa Baciocchi sorella di Napoleone dei giardini della seicentesca Villa Buonvisi poi Orsetti e della vicina Villa del Vescovo, di pertinenza della mensa arcivescovile di Lucca. Il primitivo assetto del giardino seicentesco, che possiamo ancor oggi ammirare in buona parte, era quello all italiana, con grandi siepi squadrate, la peschiera con i cigni, l agrumeto formato da centinaia di piante coltivate in vaso, il grande prato posto davanti al palazzo e la spettacolare scenografia del teatro d acqua posto dietro la Villa, disposto intorno alla vasca semicircolare, con statue di divinità e arricchita di cascate d acqua e fioriture stagionali. Due viali paralleli alla Villa portano: uno alla palazzina dell Orologio e l altro al giardino dei limoni; da quest ultimo si accede al vestibolo circolare, posto intorno ad una fontana e al teatro di verzura, di grande effetto scenico, dove venivano approntati vari spettacoli. Ancor oggi si possono ammirare le siepi, alcune alte più di 5 metri, impiantate nel

21 Villa Torrigiani Via del Gomberaio, 3 Camigliano tel./fax Sito web: coordinate GPS: N ; E Orario di apertura: dal 1 aprile al 31 ottobre tutti i giorni dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 15 fino al tramonto. Arrivando alla Villa Torrigiani si è subito accolti dall imponente viale di accesso, sottolineato da una fila di cipressi di circa 700 metri, che danno ampio risalto alla facciata della Villa stessa. Il parco quale oggi lo vediamo è stato oggetto di trasformazioni avvenute in particolare nel periodo ottocentesco, su un precedente impianto realizzato in maniera somigliante ai progetti dell architetto paesaggista Le Notre per la Reggia di Versailles. Ma la visione attuale del parco appare oggi in buona parte modificata, con interventi realizzati a partire dall ottocento con la innovativa idea del giardino di paesaggio. Sia sul davanti che sul retro della Villa furono creati grandi spazi verdi e intorno ad essi furono sistemate in modo irregolare numerose essenze arboree ed arbustive. Alcune parti del parco sono state mantenute a selvatico, in particolare quella a sinistra e qui sono presenti vasche seicentesche con una forma simile a quelle di Versailles; la parte a destra, dove si trova una grande peschiera, è stata concepita in modo più regolare. Le specie vegetali utilizzate per la realizzazione di questo imponente parco sono numerose, a partire dalle specie autoctone impiegate all inizio della sua costruzione, quali cipressi, querce sempreverdi (lecci), e spoglianti (farnie, roberelle), platani (fra cui uno monumentale), tiglio e ippocastani; con la sistemazione ottocentesca vengono impiantate numerose specie esotiche. 21

22

23 Le Ville in fiore protagoniste Fiori, piante, essenze, si sposano con l arte, i prodotti della terra, l artigianato di qualità, gli antichi mestieri, negli splendidi giardini di otto dimore storiche capannoresi: è Ville in fiore-sognando la California, nuova iniziativa - promossa dal Comune di Capannori nell ambito di Estate in villa -, con la quale si vuol promuovere ulteriormente il nostro eccezionale patrimonio storico, architettonico e naturalistico. Nel cuore della primavera, l e maggio, i visitatori potranno ammirare, con ingresso libero, piante rare e tradizionali per orto e giardino, ma anche olivi secolari, aceri giapponesi, ortensie, rose e piante da frutto - e inoltre mostre d arte e mostre mercato con oggetti di artigianato di vario genere, nonché degustare prodotti tipici come vino, olio, miele e altri prodotti a chilometri zero. In occasione di questo bell evento i giardini di Capannori si gemelleranno con i giardini della California, con una diretta streaming organizzata dalla tv Dì Lucca, andrà in onda da Casa Tani. Qui di seguito riportiamo l elenco delle Ville partecipanti limitandoci ad alcuni cenni delle principali manifestazioni da loro programmate (mentre nelle pagine successive troverete i particolari con ampi servizi e foto che le riguardano): Villa Lazzareschi, Camigliano: floricoltura di eccellenza, tra sculture pittura e artigianato, seminario sull olio con Luciano Scarselli; Villa Mazzarosa, Segromigno in Monte: mostra mercato di collezione di piante rare e tradizionali per orto e giardini; Villa Gambaro, Petrognano: tra aiuole fiorite mostra di pittura contemporanea; Palazzo Bove, S. Gennaro: mostra di fiori e artigianato; Palazzo dei Buonvisi, S. Gennaro: fiori e artigianato in mostra; La Casa Gialla, S. Martino in Colle: il giardino mediterraneo, esemplari unici; Villa Pierotti Bagneschi, Guamo: percorso del gusto e antichi mestieri; Casa Tani, Pieve San Paolo: esposizione di opere del 600 e 700 lucchese, fiori e artigianato. vola in carrozza : per chi lo desidera, vi è la possibilità di un mini tour in carrozza tra alcune ville. Il servizio proseguirà anche nei mesi successivi fino a settembre. Per informazioni e dettagli tel Le Guide Turistiche Abilitate, rappresentate nell'osservatorio del Turismo del Comune di Capannori, partecipano alla manifestazione proponendo percorsi e itinerari adatti a tutti i visitatori e i viaggiatori. Le proposte saranno elencate sul blog: e potrete contattare direttamente gli organizzatori degli itinerari guidati per dettagli su orari, prezzi, ecc.. 23

24 Villa Lazzareschi Via di Tofori, Camigliano - Tel. e Fax /328 / Coordinate GPS: N ; E Il complesso di Villa Lazzareschi a Camigliano, del XVII secolo, faceva pare degli edifici sorti in funzione della vicina Villa Torrigiani; il giardino è immerso in un grande parco e costituito da giardini all italiana con la presenza di numerose specie esotiche. All ingresso della Villa, sul lato sud fa bella figura, nel mezzo al prato un aiuola con un bel gruppo di palme cinesi (Trachycarpus fortunei); altre aiuole contornate con il bosso (Buxus sempervirens) numerose Camelie ed una Azalea di notevoli dimensioni, compongono il giardino antistante l ingresso della Villa. Sul lato ovest sono presenti imponenti Lecci (Quercus ilex) ed un Ippocastano (Aesculus hippocastanum). Camminando a fianco del vialetto sul lato est all ombra dei tigli annosi si trovano ancora piante di Camelie; si arriva poi al giardino più eclatante, posto sul lato nord, dove si possono ammirare magnifiche Magnolie (Magnolia grandiflora) e ancora Palme Cinesi (Trachycarpus fortunei) più imponenti di quelle precedenti. Queste sono posizionate al bordo di Aiuole prative simmetriche rispetto alla grande terrazza fiorita sovrastante ed alla vasca centrale, quest ultima contornata da panchine in pietra. In un angolo del giardino un esemplare plurisecolare di Camelia Japonica ci regala una fioritura primaverile e ci ricorda la vetustà della Villa. Angelo Lippi 11/12-18/19 Maggio orario di apertura: sabato dalle 14:00 alle 20:00 domenica dalle 10:00 alle 20:00 24

25 Villa Lazzareschi Achille Pardini È un azienda, una galleria d arte, un laboratorio artistico e di project design riuniti in una sola realtà. Dal 1998 Statuaria Arte è gestita da una giovane imprenditrice, Fiammetta Vanelli. Il suo nome è eredità di famiglia, così si chiamava la nonna materna, anche lei della nobile famiglia Fabbricotti legata al marmo innamorata di questa materia straordinaria. La famiglia Vanelli lavora il marmo già dai primi dell 800 in una città, Carrara che vanta una tradizione millenaria nell estrazione del marmo e una cultura importante di lavorazione artistica e artigiana. La Aldo Vanelli Marmi di Giorgio Vanelli è oggi proprietaria di due cave sul Monte Betogli, la n 66 e la n 67, da cui si estraggono marmi di elevata caratura che garantiscono una produzione di altissimo livello. Nel corso degli ultimi anni Statuaria Arte ha visto lo sviluppo di nuove tecnologie per la lavorazione sempre più precisa, affina e veloce di questo materiale e, altresì, ha assistito al diffondersi del suo impiego nei campi più svariati. Quello che rende più orgogliosa Fiammetta è il fatto di essere riuscita con l aiuto del suo staff a coniugare questo progresso con la tradizione artistica del cavar forma. La collaborazione continua con artisti del calibro di Matthew Spender, Giancarlo Franco Tramontin, Ivan Messac, Michele Barattini, Angelo Micheli, Kenji Takahasahi, Mario Tapia ha permesso alla realtà di Statuaria Arte di essere presente in molte strade e piazze, templi della cristianità e luoghi pubblici di importanti città italiane ed estere. In questo panorama è presente un altra realtà nata dalla consapevolezza delle possibilità che questa pietra offre all espressione artistica, la sua declinazione in gioiello. Fiammetta si propone di fondere la preziosità del marmo con la preziosità del gioiello e del design. Il marmo diventa così, attraverso il lavoro di orafi e scultori un opera da indossare. Diplomato all Istituto d Arte di Carrara, ha frequentato la scuola libera del nudo dell Accademia delle Belle Arti di Carrara (WWW.LUNARTE.COM). Lo scultore Achille Pardini di Montignoso crea con questi nuovi materiali le sue figure femminili muovendole nello spazio come barche nel mare dando voce ai suoi sogni e alle visioni con delicatezza di farfalla e l energia di un uomo che sa attingere risorse dalle profondità del suo cuore. 25

26 Villa Lazzareschi Tradizione e qualità dell Oleificio Rocchi L Oleificio Rocchi nasce nel 1901 a Lucca, nel cuore di una Toscana dove convivono arte, storia, natura e dove la coltivazione dell ulivo e la produzione dell olio extravergine d oliva sono radicate da secoli. Da una grande tradizione, divenuta vera e propria cultura, nasce così un Oleificio che sa interpretarla alla luce della domanda dell oggi e delle odierne sensibilità, pur rimanendone fedele. A partire dalla fondazione il suo nome si identifica con quello della famiglia Rocchi giunta ora alla quinta generazione, e da sempre impegnata nel mantenere vivi i valori della più genuina cultura olearia. Adesso, il nuovo marchio Rocchi, con la sua raffinata grafica comunica al meglio tutti quei valori che fanno dell Oleificio un azienda all avanguardia: unione di tradizione e tecnologia, rispetto dell ambiente, qualità certificata. Forte della sua lunga esperienza, l Oleificio ha sempre tenuto nella sua massima considerazione il rispetto dei valori più autentici della tradizione olearia, dall accurata selezione delle materie prime fino al confezionamento del prodotto. Possiamo definirla una scelta rigorosa, perseguita con coerenza e che non esclude un apertura verso la modernità, la tecnologia e il rinnovamento: negli ultimi anni l Oleificio ha adottato soluzioni produttive all avanguardia. Impegni e decisioni di notevole portata ai quali si fonde la trasformazione della filosofia e degli obiettivi di fondo dell Oleificio che ha portato a un differente posizionamento sul mercato, alla creazione di nuovi prodotti, al riordinamento e alla realizzazione delle linee esistenti. La gamma Rocchi ora è decisamente consumer oriented, e trova nei quattro gustosi oli della linea Gocce d Oro - l I.G.P. Toscano, il biologico, il Fresco di Macina e il Non filtrato- una straordinaria nicchia di eccellenza; un eccellenza sottolineata dalla raffinata eleganza delle nuove etichette e naturalmente del nuovo marchio. Un marchio che, pur rimanendo alla precedente versione, si distingue per la sua pulizia e per un immediata riconoscibilità. Non sorprende che l Oleificio Rocchi abbia ottenuto negli anni le più severe e prestigiose Certificazioni Internazionali, che testimoniano la volontà dell azienda di guardare al futuro con costruttivo ottimismo e utilizzando i più evoluti strumenti produttivi, il tutto nel rispetto dei valori della tradizione e con uno sguardo attento a un mercato sempre più informato ed esigente. PROGETTO Seminario di approccio alla conoscenza e degustazione dell olio extra vergine di oliva Villa Lazzareschi, 19 maggio 2013 Il seminario viene guidato dal dott. LUCIANO SCARSELLI iscritto nell elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extra vergini articolato su base regionale e tenuto presso Mipaaf (Reg. CEE 2568/91) Capo Panel Camera di Commercio I.A.A. di Pisa - orario: Per i dettagli del programma: cell

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi.

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi. STORIA E TRADIZIONE La Pasticceria Orlandi nasce per volontà di Romano Orlandi che dopo una lunga gavetta nelle più famose pasticcerie milanesi, nel 1952 decide di mettersi in proprio aprendo il suo negozio

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige)

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Un roseto Il gazebo adiacente la casa sfrutta l estensione fra di un glicine centenario le nuvole e offre ombra e riparo nelle

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO GREEN JOBS Formazione e Orientamento L uomo è il principale agente di trasformazione del territorio sia direttamente,

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA Promuovere la Sicilia del vino di qualità come se fosse una grande azienda, dotata di obiettivi, strategia e know-how specifico. Ecco il segreto dell associazione

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano Festa dei fiori Bolzano dal 30 aprile al 2 maggio 2015 Programma Primavera a Bolzano Bolzano, dove la primavera ha un fascino tutto particolare,

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

Note al documento: Lo Studio qui descritto è stato condotto dai seguenti professionisti: Dott. For. Alessandra Francesconi. Cod. Descrizione Rev.

Note al documento: Lo Studio qui descritto è stato condotto dai seguenti professionisti: Dott. For. Alessandra Francesconi. Cod. Descrizione Rev. Note al documento: Lo Studio qui descritto è stato condotto dai seguenti professionisti: Dott. For. Alessandra Francesconi Geom. Sara Moretti Progettazione; Elaborazioni grafiche. I INDICE INDICE... I

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

passione coinvolgente

passione coinvolgente passione coinvolgente Arte ed eleganza impreziosiscono gli interni di una villa appena ristrutturata. L arredo moderno incontra la creatività di artisti internazionali. progettazione d interni far arreda

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino (ANSA) - FIRENZE, 23 APR - Saranno le opere del pittore e scultore toscano Giampaolo Talani a inaugurare, il prossimo 25

Dettagli

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco Carta dei Vini 2015 Vini SPUMANTI Franciacorta Cuve Imperiale Brut Superiore Brut Berlucchi Regione LOMBARDIA Uve Chardonnay e Pinot Nero Vino Bouquet ricco e persistente,con note fruttate e floreali.

Dettagli

Sono nati per l autoconsumo,

Sono nati per l autoconsumo, Il prodotto bio è fai da te Consumatori Li considerano troppo cari e con una tracciabilità inadeguata. Eppure gli shopper apprezzano sempre di più le referenze biologiche. Così decidono di coltivarle in

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli www.metrawindows.it PERSIANA SCORREVOLE Sistemi oscuranti METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Schede tecniche LA SOURCE

Schede tecniche LA SOURCE Schede tecniche LA SOURCE s.a.s di Celi Stefano & C. Società Agricola - C.F. e P. IVA 01054500077 Loc. Bussan Dessous, 1-11010 Saint-Pierre (AO) - Cell: 335.6613179 - info@lasource.it Documento scaricato

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

TITOLO I Ambito di applicazione. TITOLO II Disposizioni generali.

TITOLO I Ambito di applicazione. TITOLO II Disposizioni generali. Regolamento d uso del verde Adottato dal Consiglio Comunale nella seduta del 17.7.1995 con deliberazione n. 173 di Reg. Esecutiva dal 26.10.1995. Sanzioni approvate dalla Giunta Comunale nella seduta del

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

Costruire nuovi prodotti turistici in provincia di Palermo: l Enogastronomia. Il disciplinare della rete Enogastronomia

Costruire nuovi prodotti turistici in provincia di Palermo: l Enogastronomia. Il disciplinare della rete Enogastronomia Costruire nuovi prodotti turistici in provincia di Palermo: l Enogastronomia Il disciplinare della rete Enogastronomia marzo 2004 A. Le premesse L Azienda di Promozione Turistica della Provincia di Palermo

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

Matrimonio alle Seychelles

Matrimonio alle Seychelles Benvenuti nella nostra pagina Matrimoni! Qui potrete definire ogni dettaglio per il Vostro meraviglioso matrimonio a Praslin, La Digue o in qualsiasi piccola isola delle Seychelles, scegliendo sia le decorazioni

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove I love Ci C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove poter crescere con gioia e buon senso, contribuendo

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Il lavoro nell Europa medievale La bottega artigiana come luogo dell'apprendere e del produrre

Il lavoro nell Europa medievale La bottega artigiana come luogo dell'apprendere e del produrre Il lavoro nell Europa medievale La bottega artigiana come luogo dell'apprendere e del produrre Botteghe artigiane. Partic. da Ambrogio Lorenzetti, Effetti del buon governo nella città Palazzo Pubblico,

Dettagli

Riapre a Milano, nella sua storica sede di via Verdi al civico 5, lo showroom Surcanapé.

Riapre a Milano, nella sua storica sede di via Verdi al civico 5, lo showroom Surcanapé. Riapre a Milano, nella sua storica sede di via Verdi al civico 5, lo showroom Surcanapé. Situato nel cuore della capitale italiana della moda e del design, lo showroom si affaccia sulla strada con due

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli