Classificazione: DI PUBBLICO DOMINIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Classificazione: DI PUBBLICO DOMINIO"

Transcript

1 Carta Regionale dei Servizi Sistema Informativo Socio Sanitario Manuale utilizzo Assistant-RL (Protesica) CRS-FORM-MES#481_v02

2 INDICE DEI CONTENUTI 1 INTRODUZIONE DESCRIZIONE GENERALE DEL SERVIZIO SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE Tipologia destinatari (del documento) Prerequisiti Copyright (specifiche proprietà e limite di utilizzo) ACRONIMI E DEFINIZIONI FORMALISMI UTILIZZATI TIPOLOGIA DI UTENTI PREREQUISITI GUIDA PER I PRESCRITTORI PREMESSA E PRESENTAZIONE GENERALE DEI CONTENUTI OBIETTIVI DEL CAPITOLO ACCESSO AL SISTEMA INSERIMENTO DELLA PRESCRIZIONE IDENTIFICAZIONE ASSISTITO SCHEDA ASSISTITO SCHEDA DIAGNOSI / PATOLOGIA SCHEDA PIANO TERAPEUTICO SCHEDA DETTAGLIO PRESCRIZIONE COMPILAZIONE DELL ELENCO DEI PRESIDI INSERIMENTO DELLE CARATTERISTICHE TECNICHE FASI CONCLUSIVE INSERIMENTO FASE: CONCLUSIVA: INSERIMENTO DI EVENTUALI ALLEGATI FASE CONCLUSIVA: CONFERMA FASE CONCLUSIVA: FIRMA DIGITALE DEL DOCUMENTO FASE CONCLUSIVA: STAMPA DEL MODELLO FUNZIONE DI DUPLICA PRESCRIZIONE VISUALIZZAZIONE DELLE PRESCRIZIONI DI UN ASSISTITO RICERCA PRESCRIZIONI DI UN ASSISTITO SINTESI ASSISTITO REVISIONE PRESCRIZIONE NOTIFICA RICERCA E VISUALIZZAZIONE DELLE PRATICHE DA REVISIONARE EFFETTUAZIONE DELLA REVISIONE: MODIFICA EFFETTUAZIONE DELLA REVISIONE: REGISTRAZIONE E CONFERMA COLLAUDO RICERCA E VISUALIZZAZIONE DELLE PRATICHE IN ATTESA DI COLLAUDO REGISTRAZIONE DELL ESITO DEL COLLAUDO FIRMA DIGITALE DEL REFERTO DI PROTESICA USCITA DALL APPLICAZIONE - LOGOUT GUIDA PER I FORNITORI PREMESSA E PRESENTAZIONE GENERALE DEI CONTENUTI OBIETTIVI DEL CAPITOLO ACCESSO AL SISTEMA FUNZIONALITA PER IL FORNITORE PREMESSA: IL MODELLO 03 ON-LINE PRENOTAZIONE E PRESA IN CARICO INDIVIDUAZIONE DELLA PRESCRIZIONE DA PRENOTARE PRENOTAZIONE REGISTRAZIONE DELLA PRESA IN CARICO PRESCRIZIONI DI AUSILI SOGGETTI A VERIFICA ASL CONSEGNA RICHIESTA REVISIONE PRESCRIZIONE CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 1

3 4.4.9 RIFIUTO PRESA IN CARICO VISUALIZZAZIONE COLLAUDI GESTIONE COLLAUDI NEGATIVI GUIDA PER GLI OPERATORI ASL PREMESSA E PRESENTAZIONE GENERALE DEI CONTENUTI OBIETTIVI DEL CAPITOLO ACCESSO AL SISTEMA PRESCRIZIONI ON-LINE EROGATE DA FORNITORE ON-LINE INDIVIDUAZIONE DELLE PRESCRIZIONI DA FORNITORE ESTERNO PRESCRIZIONI ON-LINE EROGATE DA FORNITORE NON ON-LINE INDIVIDUAZIONE DELLE PRESCRIZIONI DA FORNITORE ESTERNO INSERIMENTO DELLA PRENOTAZIONE INSERIMENTO PRESA IN CARICO PER AUSILI EROGATI DA FORNITORE NON ON LINE PRESCRIZIONI A EROGAZIONE DIRETTA ASL INDIVIDUAZIONE DELLE PRESCRIZIONI A EROGAZIONE DIRETTA ASL INSERIMENTO DELLA PRENOTAZIONE PER AUSILI A EROGAZIONE DIRETTA ASL INSERIMENTO DELLA PRESA IN CARICO PER AUSILI A EROGAZIONE DIRETTA ASL PRESCRIZIONI DI AUSILI SOGGETTI A VERIFICA ASL INDIVIDUAZIONE DELLE PRESCRIZIONI DI AUSILI SOGGETTI A VERIFICA ASL INDICAZIONE DEI DATI PER PRESCRIZIONI SOGGETTE A VERIFICA ASL ESEMPIO 1: Ausilio che necessita di indagine di mercato ESEMPIO 2: Ausilio di elenco 1 presente nel magazzino ESEMPIO 3: Ausilio di elenco 1 NON presente nel magazzino REGISTRAZIONI PER LE PRESCRIZIONI SOGGETTE A VERIFICA ASL REGISTRAZIONE DELLA CONSEGNA REGISTRAZIONE DELLA RICHIESTA REVISIONE PRESCRIZIONE COLLAUDO CODIFICHE DOCUMENTI SESSIONE CAMBIO PASSWORD LOGOUT GLOSSARIO DEGLI ACRONIMI CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 2

4 INDICE DELLE FIGURE Figura 1 - Tipologie Utenti... 8 Figura 2 - Schema Operativo... 9 Figura 3 - Inserire Pin Utente Figura 4 - Pagina Iniziale Asistant RL Figura 5 - Servizi disponibili Figura 6 - Flusso Prescrittori Figura 7 - Nuova prescrizione Figura 8 - Crea prescrizione Figura 9 - Identificazione senza CRS Figura 10 - Maschera di Ricerca Assistito Figura 11 - Ricerca Asisstito per CF Figura 12 - Scheda Assistito 1a Figura 13 - Ricerca Assistito per Dati Anagrafici Figura 14 - Scheda Assistito 1b Figura 15 - Dati assistito Figura 16 - Ricerca Assistito con CRS SISS Figura 17 - Pagina vuota di ricerca Assistito con CRS SISS Figura 18 - Dati dell assistito ottenuti tramite Carta CRS SISS Figura 19 - Ricerca RSA Figura 20 - Ricerca Parziale RSA Figura 21 - Lista RSA Figura 22 - Scheda Diagnosi/Patologia Figura 23 - Esempio di Ricerca Diagnosi (Passo 1) Figura 24 - Esempio di Ricerca Diagnosi (Passo 2) Figura 25 - Risultato Ricerca Diagnosi Figura 26 Finestra di Pop-up per Ricerca Diagnosi Figura 27 Scelta della Diagnosi Figura 28 - Scheda Piano Terapeutico Figura 29 - Scheda Dettaglio Prescrizione (Testata) Figura 30 - Inserimento Presidi Figura 31 Risultati ricerca presidio Figura 32 Risultati ricerca presidio 2. step Figura 33 Risultato della scelta del presidio Figura 34 Apertura della finestra di pop-up Figura 35 Individuazione del presidio Figura 36 Ritorno alla scheda dettaglio Figura 37 Richiamo combo-box per caratteristiche tecniche Figura 38 Combo - box per caratteristiche tecniche Figura 39 Aggiunta ed eliminazione delle caratteristiche tecniche Figura 40 - Pulsante conferma dati inseriti Figura 41 - Pagina di Dettaglio di una prescrizione appena inserita Figura 42 - Finestra informativa Percorso Erogativo Figura 43 - Campo Percorso Erogativo Figura 44 Link Inserisci allegato Figura 45 Pagina di inserimento allegati Figura 46 - Pulsante conferma prescrizione Figura 47 - Firma documento Figura 48 - Maschera per inserimento PIN di Firma Figura 49 - Icone dei documenti prodotti Figura 50 Stampa del Modello Figura 51 - Ricerca prescrizione Figura 52 - Ricerca Prescrizione Figura 53 - Risultati ricerca prescrizioni Figura 54 - Sintesi Assistito Figura 55 - Risultato ricerca Figura 56 - Dettaglio prescrizione Figura 57 - Attivazione della stampa della sintesi assistito in formato pdf Figura 58 - Notifica presenza richiesta revisione CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 3

5 Figura 59 - Prescrizioni in revisione Figura 60 - Scheda prescrizione in richiesta di revisione Figura 61 - Sintesi Pratiche in revisione Figura 62 - Dettaglio prescrizione in revisione Figura 63 - Conferma revisione Figura 64 - Dettaglio modifica Figura 65- Attivazione della Funzione collaudo Figura 66 - Maschera di ricerca prescrizioni in collaudo Figura 67 - Sintesi prescrizioni da collaudare Figura 68 - Scheda presa in carico Figura 69 - Dati collaudo Figura 70 - Maschera di firma Figura 71 - Pratica conclusa Figura 72 - Uscita dall applicazione Figura 73 - Pagina di logout Figura 74 - Home page fornitori Figura 75 - Pagina Iniziale Asistant RL Figura 76 - Flusso Fornitori Figura 77 - Menù presa in carico Figura 78 - Maschera di ricerca Figura 79 - Risultato ricerca Figura 80 - Dettaglio Figura 81 - Dettaglio prescrizione Figura 82 - Pagina riepilogativa Figura 83 - Registrazione della presa in carico Figura 84 - Dettaglio presa in carico Figura 85 - Menù Erogazione Figura 86 - Pagina di ricerca Figura 87 - Risultato ricerca Figura 88 - Finestra dettaglio Figura 89 - Dati di consegna Figura 90 - Dettaglio erogazione Figura 91 - Richiesta revisione Figura 92 - Maschera per la richiesta revisione Figura 93 - Esito richiesta revisione prescrizione Figura 94 - Menù pratiche Figura 95 - Pratiche prenotate e/o prese in carico Figura 96 - Dettaglio pratiche Figura 97 - Messaggio di Alert Figura 98 - Menù prescrizioni in attesa di collaudo Figura 99 - Maschera di ricerca Figura Esito ricerca Figura Messaggio collaudo negativo Figura Collaudo negativo Figura Note collaudo Figura Inserire Pin Utente Figura Barra di Navigazione per Operatore ASL Figura Flusso Operatori ASL Figura Inserimento prenotazione Figura Ricerca prescrizioni Figura Risultato ricerca Figura Dettaglio Prescrizioni-schede Figura Scheda dettaglio Prescrizioni Figura Maschera per l inserimento del fornitore Figura Maschera di dettaglio e passaggio di stato Figura Registrazione presa in carico Figura Menù Presa in carico Figura Maschera di ricerca Figura Risultato ricerca Figura 117 Pagina di Prenotazione Figura 119 Attivazione Registra presa in carico Figura Maschera di inserimento dati di presa in carico CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 4

6 Figura Richiamo menu di ricerca prescrizioni a verifica ASL Figura Maschera di ricerca Prescrizioni soggette a verifica ASL Figura Risultati ricerca Prescrizioni soggette a verifica ASL Figura Maschera di ricerca Prescrizioni soggette a verifica ASL Figura Attivazione scheda Dati Verifica ASL Figura Modifica scheda Dati Verifica ASL Figura Dati da compilare nella scheda Dati Verifica ASL Figura Dati Verifica ASL per ausili con Indagine di mercato Figura Conferma Dati Verifica ASL per ausili con Indagine di mercato Figura Dati Verifica ASL: Indicazione del Fornitore Prescelto Figura Dati Verifica ASL per ausili Elenco 1 disponibili a Magazzino Figura Dati Verifica ASL: Indicazione del Magazzino Figura Dati Verifica ASL per ausili Elenco 1 NON disponibili a Magazzino Figura Menu Consegna Figura Maschera di ricerca erogazioni da registrare Figura Risultato ricerca erogazioni da registrare Figura Risultato ricerca erogazione (dettaglio) Figura 138 Campi da compilare Figura Scheda Erogazione Figura Richiesta Revisione Prescrizione Figura Pagina di richiesta revisione Figura Revisione Prescrizione Figura Codifiche Prescrittori Figura Documenti Prescrittori Figura Cambio Password - passo Figura Cambio Password - passo Figura Cambio Password - passo Figura Log out - passo Figura Log out - passo CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 5

7 1 INTRODUZIONE 1.1 DESCRIZIONE GENERALE DEL SERVIZIO Il servizio di PROTESICA, del progetto CRS-SISS, consente di gestire i processi di prescrizione ed erogazione di presidi standard non monouso e su misura (protesi, ortesi, ausili) secondo quanto disciplinato dalla Delibera Regionale VIII/8370. Il servizio di PROTESICA è erogato attraverso un applicazione web, denominata RL, residente nel DCSS (Dominio Centrale Servizi SISS) di Lombardia Informatica. 1.2 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE Scopo del presente documento è quello di descrivere il Servizio di PROTESICA del progetto CRS- SISS Tipologia destinatari (del documento) Il presente manuale è rivolto agli Operatori SISS prescrittori (Medico di medicina generale, Medico Specialista), agli operatori ASL, ai Fornitori e agli operatori del Magazzino ausili Prerequisiti I prerequisiti per l utilizzo del Servizio di Gestione Protesica, applicazione Web SISS, sono: La Carta Operatore con ruolo abilitato e credenziale estesa la Postazione di Lavoro PdL SISS (Release o successive) per tutti gli utenti che accedono con Pdl SISS, per gli altri non vi è alcun prerequisito se non quello di avere un PC funzionante collegato ad Internet Copyright (specifiche proprietà e limite di utilizzo) Il materiale è di proprietà di Lombardia Informatica S.p.A. Può essere utilizzato solo a scopi didattici nell ambito del Progetto CRS-SISS previa esplicita autorizzazione da parte dell Area Formazione Territorio. In ogni caso la presente documentazione non può essere in alcun modo copiata e/o modificata. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 6

8 1.3 ACRONIMI E DEFINIZIONI Scorrendo le pagine del presente documento è possibile trovare alcune sigle che abbreviano le espressioni caratteristiche del Progetto; per il dettaglio della descrizione si rimanda all Appendice Glossario degli Acronimi. 1.4 FORMALISMI UTILIZZATI Si riportano di seguito i formalismi utilizzati nel presente documento al fine di consentirne una corretta consultazione. PULSANTI/BOTTONI I pulsanti o bottoni sullo schermo sono stampati in grassetto fra virgolette. RIFERIMENTI DI PERCORSO I riferimenti relativi ai percorsi sono menzionati in grassetto. CAMPI I campi sono descritti in corsivo tra virgolette. FINESTRE E SCHERMATE I nomi delle finestre e delle schermate sono evidenziati in grassetto corsivo. MESSAGGI FINESTRE DI DIALOGO Sono riportati in corsivo. TASTI Ogni riferimento ai tasti sulla tastiera è stampato fra _ underscore _ (Es: _invio_) FRECCE Questa freccia indica i passaggi da affrontare per seguire la procedura. ATTENZIONE NOTE Questo simbolo mette in evidenza la presenza di un messaggio di attenzione che contiene informazioni utili di attenzione che contiene Questo informazioni simbolo mette utili. in evidenza la presenza di una nota che contiene alcune informazioni aggiuntive. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 7

9 2 TIPOLOGIA DI UTENTI 2.1 PREREQUISITI Le tipologie di utenti nonché i requisiti di cui si deve essere in possesso per poter accedere al sistema sono dettagliati nella tabella sotto riportata. Utente Medico Medicina Generale Medico Specialista Modalità di Accesso Ruolo Applicativo SISS Ruolo nell ambito del Processo di PROTESICA di PdL SISS e Carta SISS 6 - MMG/PLS Prescrittore di Protesica PdL SISS e Carta SISS 13 - Medico Prescrittore di Protesica Collaudatore di presidi su misura Operatore ASL PdL SISS e Carta SISS 3 - Amministrativo di Aderente 4 - Impiegato ASL di Scelta e Revoca e PdR per il cittadino 9 - Direttore Amministrativo Controllo del processo di protesica Gestione dei flussi di Rendicontazione della spesa protesica Registrazione delle prescrizioni cartacee Fornitore Internet/HTTPS {N.A} Magazzino ASL Internet/HTTPS {N.A} Fornitore di ausili e protesi non erogati dall ASL Fornitore di ausili e protesi erogati direttamente dall ASL Figura 1 - Tipologie Utenti Nello schema operativo seguente vengono riportati: in verticale le azioni proprie di ciascun operatore nell ambito del processo prescrittivo; (l ultima colonna di destra riporta lo stato in cui viene di volta in volta a trovarsi la prescrizione di protesica); in orizzontale: gli operatori coinvolti nel processo di prescrizione/verifica/presa in carico/erogazione prestazione. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 8

10 Figura 2 - Schema Operativo CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 9

11 3 GUIDA PER I PRESCRITTORI 3.1 PREMESSA E PRESENTAZIONE GENERALE DEI CONTENUTI In questo capitolo vengono descritte le funzioni che consentono ad un Operatore Medico Specialista e di Medicina Generale, di registrare una prescrizione protesica, di effettuare una revisione della prescrizione e di registrare il Collaudo di presidi su misura. 3.2 OBIETTIVI DEL CAPITOLO Obiettivo del capitolo è descrivere l utilizzo del servizio SISS di Protesica, evidenziando le funzioni disponibili per ogni tipologia di prescrittore. 3.3 ACCESSO AL SISTEMA L autenticazione e l accesso al servizio avviene tramite CARTA OPERATORE SISS. Per accedere all applicativo con autenticazione tramite carta operatore SISS e necessario avere una Pdl SISS versione o successiva (consigliata ), avere avviato in modo corretto i servizi SISS e aver preventivamente inserito la carta nel lettore smartcard. I passi da compiere, per avviare la procedura di autenticazione sono: 1. inserire la carta Operatore nel lettore; 2. inserire il Codice PIN Utente (presente sul foglio contenente i codici associati alla Carta SISS) e selezionare il pulsante OK. Figura 3 - Inserire Pin Utente Si rimanda al manuale Accesso al SISS e Identifica Cittadino per la descrizione completa della procedura. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 10

12 Una volta effettuata l autenticazione al SISS per accedere ad Assistant-RL è necessario digitare nella barra degli indirizzi di Internet Explorer: https://dcss.cgi.crs.lombardia.it/assistantrl/ Compare in questo modo l Home Page del servizio Assistant-RL, differente per i diversi Ruoli Applicativi degli Operatori autenticati. Figura 4 - Pagina Iniziale Asistant RL Effettuato l accesso il sistema visualizza la pagina iniziale con i Servizi a disposizione. Figura 5 - Servizi disponibili I servizi disponibili nella Barra di navigazione, sono visualizzabili in base al ruolo dell Operatore che effettua l accesso al servizio. Di seguito l esemplificazione del flusso Prescrittori CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 11

13 Visualizza le informazioni complete della prescrizione da collaudare registrate dal prescrittore Visualizza l elenco e le tipologie dei collaudi eseguiti ed eventualmente i motivi del mancato superamento dello stesso Prescrizioni in attesa di Collaudo Elenco Collaudi Eseguiti Assistito Categorie Presidi Classi ISO Diagnosi Distretti Fornitore Patologie Presidi Ricerca Visualizza l elenco dei documenti consultabili / scaricabili dai prescrittori Elenco Documenti Consente, solo per gli operatori previsti, di modificare la propria password Cambio Password Logout Consente di scollegarsi dalla sessione di lavoro Prescrizioni in Richiesta di Revisione Ricerca tutte le prescrizioni del medico in attesa di revisione Ricerca Nuova Prescrizione Sintesi Assistito Visualizza tutte le prescrizioni del medico operante Assistito Diagnosi / Patologia Dettaglio Prescrizione Piano Terapeutico Identificazione senza CRS Ricerca e selezione Diagnosi e Patologia invalidanti Specificare tipo di Prescrizione e elenco dei presidi scelti Dopo Identificazione con CRS, visualizza tutte le prescrizioni di un assistito, indipendentemente dal prescrittore Vanno inserite informazioni specifiche inerenti il programma terapeutico riabilitativo Figura 6 - Flusso Prescrittori CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 12

14 3.4 INSERIMENTO DELLA PRESCRIZIONE Dalla voce di menù Prescrizioni selezionale Nuova Prescrizione Da Menu > Prescrizioni > Nuova Prescrizione Figura 7 - Nuova prescrizione Viene presentata la pagina sotto riportata. La pagina è articolata in SCHEDE, ognuna delle quali consente di inserire specifiche informazioni: SCHEDA ASSISTITO : dati di identificazione dell Assistito; SCHEDA DIAGNOSI/PATOLOGIA : dati relativi alla Diagnosi e alla Patologia invalidante; SCHEDA PIANO TERAPEUTICO : Programma Terapeutico; SCHEDA DETTAGLIO PRESCRIZIONE : dati di dettaglio della Prescrizione ed elencazione degli Ausili. Figura 8 - Crea prescrizione CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 13

15 3.4.1 IDENTIFICAZIONE ASSISTITO La prima cosa che il sistema chiede di effettuare è l identificazione dell assistito attraverso i metodi messi a disposizione dal SISS. 1) IDENTIFICAZIONE SENZA CARTA CRS (DA FINESTRA DI POP-UP) Attivare la finestra di pop-up cliccando sul simbolo della Rosa camuna. Figura 9 - Identificazione senza CRS Il sistema invia la pagina SISS ICCE identifica Cittadino in cui vanno inserite le informazioni che servono per identificare il cittadino. Si possono inserire: - Un identificativo univoco (Codice Fiscale o Codice Regionale), oppure - i dati anagrafici principali (Cognome o parte del cognome, Nome o parte del nome) - ulteriori dati anagrafici (Sesso, Data di nascita) Figura 10 - Maschera di Ricerca Assistito 1a) Ricerca tramite Codice Fiscale o Codice Regionale Inserire il codice fiscale o il codice regionale completi e premere il tasto Ricerca. Se esiste un cittadino con quel codice fiscale / codice regionale ed è residente nella regione Lombardia il sistema invia la pagina video con i dati dell Assistito. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 14

16 Figura 11 - Ricerca Asisstito per CF Cliccando sul bottone CONFERMA i dati del cittadino vengono riportati sulla Scheda Assistito di AssistantRL. Figura 12 - Scheda Assistito 1a CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 15

17 1b) Ricerca tramite Dati Anagrafici anche parziali Sulla finestra di pop-up inserire i dati di identificazione dell Assistito (i dati inseriti devono essere almeno tre) e premere il tasto RICERCA. Si possono inserire - Cognome / Nome, oppure - parte di Cognome e/o di Nome (seguiti da un asterisco) - sesso o data di nascita Il sistema invia l elenco delle persone presenti che hanno i dati anagrafici che concordano con i criteri di ricerca indicati. Figura 13 - Ricerca Assistito per Dati Anagrafici Selezionare la riga desiderata (controllando la data di nascita) e cliccare sul campo in neretto corrispondente al Codice fiscale. Il sistema invia la pagina con i dati completi dell Assistito scelto. Figura 14 - Scheda Assistito 1b CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 16

18 Come nel caso precedente, premendo Conferma i dati del cittadino vengono riportati sulla Scheda Assistito di AssistantRL. Figura 15 - Dati assistito 2) IDENTIFICAZIONE TRAMITE CARTA CRS Inserire nel secondo lettore di Smart-Card la CRS del cittadino e premere il simbolo della rosa camuna Figura 16 - Ricerca Assistito con CRS SISS CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 17

19 Viene inviata la pagina che serve per inserire i dati: Figura 17 - Pagina vuota di ricerca Assistito con CRS SISS Poiché i dati vengono presi dalla carta premere solo il tasto RICERCA (senza inserire nessun dato). Figura 18 - Dati dell assistito ottenuti tramite Carta CRS SISS CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 18

20 Si ritorna ai casi già descritti: viene inviata la pagina con i dati completi dell Assistito; premendo il bottone Conferma tali dati vengono riportati sulla Scheda Assistito di AssistantRL e si può continuare nella registrazione della Prescrizione SCHEDA ASSISTITO Una volta che l Assistito è stato identificato il sistema compila automaticamente, desumendoli dall anagrafe regionale, i seguenti campi: o Indirizzo di Residenza o Eventuale degenza in RSA o RSD o ASL e Distretto di Residenza Il campo AVENTE DIRITTO va compilato con la massima attenzione scegliendo una voce tra quelle presenti nella combo-box. Qualora il paziente autocertifichi la sua condizione di invalidità occorre far firmare l autocertificazione (il modulo è presente tra i Documenti, si consiglia di scaricarlo e pre-stamparne una congrua quantità). Se l Assistito è ospite di una residenza sanitaria (RSA: Assistita o RSD: per disabili) va indicata la struttura ospitante. Ciò avviene selezionando dapprima il tipo di Residenza Sanitaria Figura 19 - Ricerca RSA e poi indicando quale è la struttura in questione: se non si conosce il codice utilizzare la lente e aprire la finestra di pop-up per la ricerca tramite la descrizione (o parte di essa) o altri filtri quali la Provincia o il Comune. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 19

21 Figura 20 - Ricerca Parziale RSA Nell esempio sopra riportato il sistema invia l elenco delle strutture che contengono il testo pala o PALA tra cui va selezionata (cliccando sul codice) quella corretta. Figura 21 - Lista RSA SCHEDA DIAGNOSI / PATOLOGIA La scheda Diagnosi / Patologia si presenta come nella figura sottostante: Figura 22 - Scheda Diagnosi/Patologia In questa scheda è obbligatoria la compilazione del campo Codice ICD-9. Va notato che nel Data base di Assistant-RL non sono presenti tutti la codifica ICD9 ma solo una parte (circa 500 codici). Poiché, ovviamente, il codice non è noto a priori il sistema consente di individuare la diagnosi attraverso la digitazione (nel campo Codice ICD9) di una parte della descrizione: a mano a mano che si procede nella introduzione dei caratteri i risultati si riducono fino a che non viene visualizzata la diagnosi desiderata. Tale funzionalità è presente a partire dalla release del sistema. Se per esempio si cerca una diagnosi attinente alla prescrizione di una protesi acustica, occorrerà iniziare a inserire nel campo Codice ICD9 la descrizione. Giunti a inserire le lettere sordi i risultati che appaiono corrisponderanno a tutte le diagnosi presenti che contengono sordi, quindi non solo sordità ma anche disordini. N.B. NON E NECESSARIO INDICARE IL CARATTERE JOLLY * (ASTERISCO) CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 20

22 Figura 23 - Esempio di Ricerca Diagnosi (Passo 1) Proseguendo nella digitazione e arrivando a scrivere sordit i risultati di riducono come indicato nella figura: Figura 24 - Esempio di Ricerca Diagnosi (Passo 2) A questo punto la scelta della diagnosi desiderata avviene cliccando su una delle righe dei risultati, questo fa sì che il codice e la descrizione della diagnosi vengano riportati nei relativi campi. Figura 25 - Risultato Ricerca Diagnosi Per compatibilità con la versione precedente del sistema è anche possibile effettuare la ricerca della diagnosi attraverso la finestra di pop-up che si apre cliccando sulla lente di ingrandimento CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 21

23 Figura 26 Finestra di Pop-up per Ricerca Diagnosi Il funzionamento della ricerca è analogo a quello visto precedentemente; tuttavia va notato che a) All apertura della finestra vengono mostrate tutte le diagnosi presenti sul data base b) la ricerca per descrizione va effettuata utilizzando il campo Descrizione, quella per codice utilizzando il campo Codice c) se NON viene biffato il campo Abilita ricerca automatica dopo aver digitato l argomento di ricerca occorre premere il bottone RICERCA La scelta della diagnosi avviene anche qui cliccando sulla riga corrispondente alla diagnosi desiderata. Figura 27 Scelta della Diagnosi Gli altri campi della scheda Diagnosi / Patologia sono quelli relativi a: - Diagnosi circostanziata (che va compilato se si vuole chiarire o specificare meglio la correlazione fra diagnosi e presidio prescritto) - Documentazione Presentata (relativa alla documentazione per il riconoscimento di invalidità): scegliere una delle voci della combo-box CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 22

24 - Codice Patologia Invalidità Civile; il codice da inserire (in modo facoltativo) non è il codice di esenzione (ICxx) ma è quello previsto dal DM Ministero della Sanità del 5 febbraio Per compilare questo codice occorre agire analogamente a quanto descritto per la compilazione della diagnosi ICD SCHEDA PIANO TERAPEUTICO Raccoglie le informazioni che erano contenute nel modulo cartaceo PROGRAMMA TERAPEUTICO. Il campo Significato Terapeutico Riabilitativo (*) è obbligatorio Figura 28 - Scheda Piano Terapeutico SCHEDA DETTAGLIO PRESCRIZIONE Nella scheda Dettaglio prescrizione vanno indicati (il sistema comunque avverte se un dato obbligatorio non è stato indicato) i seguenti campi obbligatori: o Data Prescrizione o Tipo richiesta (ESTERNA per i medici Ospedalieri e MMG, INTERNA per i medici dipendenti della ASL) o Tipo fornitura (scegliere nella combo-box) o Eventuale Motivo Rinnovo Anticipato o Riconducibilità o Note sulla Prescrizione CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 23

25 Il campo NOTE va usato per indicare informazioni rilevanti per gli altri attori del processo (fornitore, ASL, altri prescittori); di norma viene utilizzato per motivare la riconducibilità, per motivare i rinnovi anticipati, per chiarire la scelta di ausili apparentemente incompatibili Figura 29 - Scheda Dettaglio Prescrizione (Testata) COMPILAZIONE DELL ELENCO DEI PRESIDI Il sistema propone una pagina video in cui si possono inserire (tre alla volta) i presidi. Le informazioni da inserire sono Codice ISO Quantità (Pezzi) Note per il Fornitore Caratteristiche Tecniche (Dimensioni) Figura 30 - Inserimento Presidi Se dopo aver inserito tre presidi fosse necessario aggiungerne altri cliccare sul link Aggiungi presidi Per quanto riguarda l individuazione del presidio le modalità sono analoghe a quelle della ricerca diagnosi: si possono inserire il codice o la descrizione direttamente nel campo codice ISO ma viene anche messa a disposizione la funzionalità di ricerca tramite finestra di pop-up. Nel primo caso (inserimento del codice o della descrizione nel campo codice ISO) il sistema effettua la ricerca sul nomenclatore ogni volta che si digita un carattere: in questo modo i risultati si riducono ma mano che si prosegue nella digitazione. Ad esempio scrivendo corset compaiono questi risultati: CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 24

26 Figura 31 Risultati ricerca presidio Digitando invece corset lion i risultati si riducono nel modo seguente: Figura 32 Risultati ricerca presidio 2. step Per scegliere un presidio cliccare sulla riga corrispondente. Il sistema riporta sulla finestra principale i dati del Presidio (Codice, Descrizione, Prezzo, Aliquota) desumendoli dal nomenclatore. Riporta inoltre l indicazione di presidio dominante ossia di presidio che caratterizza la pratica e se il presidio è ad erogazione diretta, a verifica ASL o da magazzino. Figura 33 Risultato della scelta del presidio Anche per i presidi è possibile scegliere il codice ISO aprendo la finestra di pop-up. Cliccando sulla lente si apre la finestra seguente: CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 25

27 Figura 34 Apertura della finestra di pop-up I due filtri (Filtro per Tipo Medico / Specializzazione e Abilita Ricerca Automatica) hanno il seguente significato: a) Filtro per Tipo Medico / Specializzazione: se è biffato allora il campo di ricerca sul nomenclatore è limitato agli ausili che una prescrittore può prescrivere in funzione della sua specializzazione (ad esempio non compariranno protesi acustiche a un ortopedico o plantari a un medico di base) b) Abilita Ricerca Automatica: se NON viene biffato allora dopo aver digitato l argomento di ricerca occorre premere il bottone RICERCA All apertura della finestra vengono caricati tutti gli ausili; successivamente, introducendo ulteriori parametri i risultati si riducono dinamicamente fino a che, cliccando sulla riga, si seleziona l ausilio desiderato. I criteri di ricerca che vengono messi a disposizione sono: a) Codice ISO o parte di esso (es 21 oppure 2145 oppure 21450) b) Descrizione o parte di descrizione (es. app acu oppure grupp 1 oppure auricolare) c) Numero elenco del Nomenclatore Tariffario d) Tipo Presidio: scelta fra Dominante, Aggiuntivo, Riparazione, Tutti) e) Percorso Erogativo: scelta fra a. Da Fornitore Esterno b. Da Magazzino c. Soggetto a verifica ASL d. Tutti CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 26

28 Figura 35 Individuazione del presidio Per scegliere un presidio cliccare sulla riga corrispondente. Il sistema riporta sulla finestra principale i dati del Presidio (Codice, Descrizione, Prezzo, Aliquota) desumendoli dal nomenclatore. Riporta inoltre l indicazione di presidio dominante ossia di presidio che caratterizza la pratica e se il presidio è ad erogazione diretta, a verifica ASL o da magazzino. Figura 36 Ritorno alla scheda dettaglio L altro campo obbligatorio da inserire in corrispondenza di ciascun ausilio è la Quantità: il sistema effettua il controllo sulla quantità massima indicabile per ciascun presidio. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 27

29 3.4.7 INSERIMENTO DELLE CARATTERISTICHE TECNICHE Se si vogliono inserire le caratteristiche tecniche (misure, dimensioni, ingombri) di un ausilio occorre agire sull icona che si trova sulla destra, sotto le Note per il Fornitore, in corrispondenza di ogni Presidio. Figura 37 Richiamo combo-box per caratteristiche tecniche Cliccando sull icona si apre la combo-box all interno della quale si sceglie il tipo di caratteristica (attualmente sono censite Lunghezza, Altezza, Larghezza, Ingombro, Profondità ma se ne possono inserire altre) e si indica il relativo valore. Figura 38 Combo - box per caratteristiche tecniche Si possono indicare più caratteristiche, scegliendole una alla volta nella combo-box. Per aggiungere una caratteristica cliccare sull icona per toglierla cliccare sull icona Figura 39 Aggiunta ed eliminazione delle caratteristiche tecniche FASI CONCLUSIVE INSERIMENTO Dopo aver compilato tutte le schede occorre VERIFICARE con attenzione che TUTTI I CAMPI siano stati correttamente compilati. Se tutto è corretto, cliccare sul bottone Figura 40 - Pulsante conferma dati inseriti Il sistema controlla e segnala i campi errati. Se tutto è corretto sulla pagina di dettaglio compaiono le indicazioni seguenti CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 28

30 Figura 41 - Pagina di Dettaglio di una prescrizione appena inserita NOTA BENE: Il sistema invia i dati riepilogativi della pratica (vedi figura successiva). Di particolare interesse il campo Percorso Erogativo. Tale informazione può assumere i seguenti valori: - Da fornitore Esterno - Da Magazzino ASL - Soggetto a verifica ASL N.B. Cliccando sul simbolo i viene visualizzata la spiegazione dei diversi percorsi erogativi Figura 42 - Finestra informativa Percorso Erogativo CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 29

31 Degli ausili con percorso erogativo Soggetto a verifica ASL possono far parte (a seconda della ASL): - Gli Ausili di elenco 1 che possono essere erogati sia da Fornitore esterno sia da Magazzino (Carrozzine pieghevoli, Seggioloni polifunzionali) - Gli Ausili di elenco 2 particolari (cuscini, deambulatori, ) che sono di norma dati da Magazzino ma possono essere erogati da Fornitore esterno - Gli Ausili che vengono erogati da un Fornitore Esterno ma solo dopo che la ASL abbia effettuato un indagine di mercato richiedendo un preventivo a diversi Fornitori e abbia selezionato il Fornitore. NOTA BENE: Riguardo alle informazioni da dare all assistito è di particolare interesse il campo Percorso Erogativo: se è Da Magazzino ASL o Soggetto a verifica ASL occorre dire all Assistito che NON deve recarsi dal Fornitore, ma sarà contattato dall ASL al suo domicilio. Figura 43 - Campo Percorso Erogativo FASE: CONCLUSIVA: INSERIMENTO DI EVENTUALI ALLEGATI E possibile associare alla Prescrizione uno o più ALLEGATI agendo sul link Inserisci allegato Figura 44 Link Inserisci allegato Il sistema espone una pagina in cui vanno indicati i dati relativi all allegato che si intende associare CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 30

32 Figura 45 Pagina di inserimento allegati L allegato viene inserito e la sua presenza è segnalata dal fatto che sulla prescrizione compare una nuova scheda: che consente di scaricare o eliminare gli allegati o di modificarne la descrizione, FASE CONCLUSIVA: CONFERMA Dopo un ultima verifica, così come indicato dal sistema, occorre dare la conferma che tutto sia OK premendo il bottone Figura 46 - Pulsante conferma prescrizione Attenzione: prima della conferma la Prescrizione può essere ancora eliminata o modificata con gli appositi bottoni. Dopo la conferma NESSUNA modifica può essere effettuata FASE CONCLUSIVA: FIRMA DIGITALE DEL DOCUMENTO Dopo che si è premuto il bottone il sistema effettua automaticamente le fasi di attribuzione del codice IUP (identificativo unico di prescrizione) e di firma digitale del Documento Prescrizione di Protesica. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 31

33 Figura 47 - Firma documento A fronte della richiesta basta inserire il PIN di Firma e cliccare su Firma i Documenti Figura 48 - Maschera per inserimento PIN di Firma Sulla pagina che viene inviata compaiono le icone corrispondenti al MODELLO 03, al documento di prescrizione in chiaro (formato pdf) e al documento firmato digitalmente. Figura 49 - Icone dei documenti prodotti CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 32

34 FASE CONCLUSIVA: STAMPA DEL MODELLO 03 Al termine della prescrizione è possibile stampare il MODELLO 03. Ciò si ottiene cliccando sulla relativa icona. Figura 50 Stampa del Modello 03 Il Modello 03 si presenta come segue: CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 33

35 A questo punto l operatività è differente a seconda della tipologia di prescrittori; in caso di Specialisti: dopo la stampa occorre firmare e consegnare all assistito il Modello 03. Questo è assolutamente indispensabile se il percorso erogativo è da fornitore esterno o soggetto a verifica ASL. Su questo documento si trovano infatti i dati (dati anagrafici e numero di prescrizione) che consentono al Fornitore o alla ASL di proseguire nell iter di erogazione. In caso di Medici di Medicina Generale invece non è necessario consegnare all assistito il Modello 03: occorre dire all assistito che, poiché la prescrizione riguarda ausili erogati direttamente dall ASL, verrà contattato dalla ASL al numero di telefono che ha lasciato. 3.5 FUNZIONE DI DUPLICA PRESCRIZIONE Dalla Release è disponibile la nuova funzione di Duplica Prescrizione che consente di partire da una prescrizione esistente e generarne una nuova. La nuova Prescrizione conterrà gli stessi valori (modificabili) della precedente per quanto riguarda le schede: - ASSISTITO - DIAGNOSI / PATOLOGIA - PIANO TERAPEUTICO La scheda DETTAGLIO viene invece generata vuota e va compilata con i nuovi presidi. 3.6 VISUALIZZAZIONE DELLE PRESCRIZIONI DI UN ASSISTITO RICERCA PRESCRIZIONI DI UN ASSISTITO La funzionalità di RICERCA PRESCRIZIONI consente di: a. Visualizzare le prescrizioni di un certo assistito effettuate dal Prescrittore collegato al sistema b. Avere informazioni di sintesi su ciascuna Prescrizione visualizzata c. Aprire una prescrizione e visualizzarne tutte le informazioni disponibili Per visualizzare tutte le prescrizioni di un certo assistito (anche quelle fatte da altri Prescrittori) si veda più avanti al capitolo SINTESI ASSISTITO. La funzione RICERCA PRESCRIZIONI si richiama da una apposita voce del menu Prescrizioni: Figura 51 - Ricerca prescrizione La pagina di introduzione dei criteri di ricerca è riportata di seguito. I criteri di ricerca più significativi sono i seguenti: - Nessuno: vengono elencate le tutte le prescrizioni registrate dal prescrittore - Criteri riferiti alle Pratiche CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 34

36 o Ricerca per numero o Ricerca da data a data o Ricerca per Stato della pratica (posizione della pratica nell iter) - Criteri riferiti all Assistito (Cognome, Cod. Fiscale, ) - Criteri riferiti all ASL / Distretto di residenza degli Assistiti - Criteri riferiti ai Presidi Prescritti - Altri criteri (Tipo di fornitura, Riconducibilità, ) Il sistema prevede la possibilità per i medici prescrittori di ricercare tutte le PROPRIE pratiche, senza dover obbligatoriamente indicare altri criteri. C è UN FILTRO IMPLICITO che estrae solo le pratiche inserite dal medico. Figura 52 - Ricerca Prescrizione Come si può vedere dalla figura sotto riportata le informazioni che vengono visualizzate sono: - numero di prescrizione - ausili prescritti (visibili andando col cursore sul simbolo del post-it giallo) - ASL di residenza dell Assistito - data di prescrizione - dati dell assistito - dati del Prescrittore - diagnosi - tipo Fornitura (Rinnovo, Prima fornitura, Sostituzione, ) - indicazione di riconducibilità - indicazione di fornitura da Magazzino o da fornitore esterno o soggetta a verifica ASL - il simbolo di eliminazione (se consentita) CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 35

37 Figura 53 - Risultati ricerca prescrizioni Per visualizzare il contenuto completo della Prescrizione occorre agire sul link corrispondente al numero di pratica, che consente di visualizzare in dettaglio le informazioni della Pratica stessa. Tali informazioni saranno tanto più complete quanto più l iter della pratica sarà avanzato: se la pratica è stata presa in carico sarà presente la relativa scheda, se la consegna è già avvenuta saranno presenti i relativi dati di erogazione, ecc SINTESI ASSISTITO La funzionalità di SINTESI ASSISTITO consente di: a. visualizzare le prescrizioni di un assistito INDIPENDENTEMENTE dal Prescrittore che le ha effettuate b. avere informazioni di sintesi su ciascuna Prescrizione visualizzata c. stampare i dati di sintesi CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 36

38 La funzione SINTESI ASSISTITO si richiama da una apposita voce del menu Prescrizioni: Figura 54 - Sintesi Assistito In ottemperanza alle indicazione della normativa sulla privacy questa funzione può essere richiamata attraverso l introduzione della CRS del Cittadino nel lettore di Smart Card. Una volta individuato l Assistito in questione premere sull icona in fondo a destra. Il sistema invia una pagina che riporta tutte le prescrizioni (e tutti gli ausili) registrate su Assistant-RL. Figura 55 - Risultato ricerca Per ciascuna Prescrizione viene visualizzato il dettaglio degli Ausili con le informazioni relative a: - Codice ISO e Descrizione - Quantità Prescritta - Data Prescrizione - Periodo minimo di rinnovo - Stato della Prescrizione - Data Erogazione (se presente) - Indicazione di ausilio ritirato dall ASL - L icona che consente di visualizzare ulteriori dettagli della Prescrizione Premendo l icona la Prescrizione si allarga e vengono mostrati altri dati significativi: CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 37

39 - Dati del Medico Prescrittore (Nominativo, Specializzazione, Struttura sanitaria) - Tipologia dell avente diritto - Diagnosi e Patologia - Significato Terapeutico - Tipo Fornitura (Prima, Rinnovo, Rinnovo Anticipato ) - Dati di riconducibilità - Erogazione Magazzino ASL o Fornitore Esterno - Dati della Presa in carico e del Fornitore Figura 56 - Dettaglio prescrizione Se ci sono più prescrizioni, ognuna può essere aperta agendo sull icona. La sintesi dell assistito può essere trasferita in un documento pdf agendo sul link Stampa, in alto a destra. Figura 57 - Attivazione della stampa della sintesi assistito in formato pdf 3.7 REVISIONE PRESCRIZIONE L ASL (per gli ausili ad erogazione diretta da magazzino) o un fornitore possono richiedere al Prescrittore una richiesta di revisione della prescrizione, ossia una richiesta di effettuare modifiche sui dati registrati a fronte di esigenze tecniche, normative, logistiche. Il prescrittore può effettuare le CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 38

40 modifiche che gli vengono richieste ma può anche lasciare immutata la prescrizione riportando i motivi della sua decisione NOTIFICA Al momento del logon il Prescrittore a cui è stata inviata una richiesta di revisione che non è stata ancora lavorata dal prescrittore stesso riceve una segnalazione di notifica come indicato nella successiva figura. Figura 58 - Notifica presenza richiesta revisione RICERCA E VISUALIZZAZIONE DELLE PRATICHE DA REVISIONARE Tutte le Pratiche che sono nello stato In revisione prescrizione sono visualizzabili. L elenco di queste prescrizioni si richiama dal Menu Revisioni cliccando sulla voce Prescrizioni in Richiesta di Revisione. Figura 59 - Prescrizioni in revisione Il sistema invia la pagina nella quale introdurre i criteri di ricerca. Se non si inserisce nulla viene inviato l elenco di tutte le prescrizioni del medico che sono in attesa di Revisione. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 39

41 Figura 60 - Scheda prescrizione in richiesta di revisione Il sistema invia una sintesi delle Pratiche in revisione prescrizione: per avere a disposizione le informazioni complete aprire la riga di interesse, attivando il link corrispondente. Figura 61 - Sintesi Pratiche in revisione Nella pagina della prescrizione il sistema aggiunge una nuova scheda: quella della revisione contenente: - la data della richiesta - l utente che ha fatto la richiesta e il suo nominativo - la motivazione della richiesta - le note che accompagnano la richiesta (le indicazioni di modifica) Figura 62 - Dettaglio prescrizione in revisione EFFETTUAZIONE DELLA REVISIONE: MODIFICA Le modifiche vengono effettuate attraverso il bottone Modifica Prescrizione che consente di effettuare le modifiche opportune sulle schede Assistito, Diagnosi, Dettaglio, Piano Terapeutico). Al termine di questa attività le modifiche vanno registrate attraverso il tasto CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 40

42 3.7.4 EFFETTUAZIONE DELLA REVISIONE: REGISTRAZIONE E CONFERMA Una volta effettuate tutte le modifiche necessarie occorre attivare il bottone e indicare sulla pagina successiva le eventuali annotazioni di risposta alla richiesta. Figura 63 - Conferma revisione Il sistema aggiunge le seguenti nuove informazioni alla scheda Revisione Prescrizione: - la data della revisione - l utente che ha effettuato la revisione e il suo nominativo - le note che accompagnano la revisione - l immagine PDF del documento elettronico di Prescrizione PRIMA e DOPO la Revisione Figura 64 - Dettaglio modifica La pratica in questo modo viene fatta uscire dallo stato di In Revisione Prescrizione, acquisisce il consueto stato In richiesta Presa in Carico o Presa in carico prenotata e può riprendere il suo iter. Nel caso in cui il Prescrittore non sia d accordo con le richieste riportate dal fornitore nella richiesta di revisione prescrizione, NON effettuerà modifiche ma procederà tuttavia a esprimere la propria volontà attivando il bottone Registra Revisione e indicando nelle Note Revisione le motivazioni della propria decisione. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 41

43 3.8 COLLAUDO Questo capitolo è specifico dei Medici Specialisti mentre non è previsto per i prescrittori Medici di Medicina Generale in quanto gli ausili prescrivibili dai MMG vengono di norma collaudati prima della consegna RICERCA E VISUALIZZAZIONE DELLE PRATICHE IN ATTESA DI COLLAUDO Tutte le Prescrizioni i cui ausili sono stati consegnati dal Fornitore assumono lo stato In Collaudo. Per effettuare la registrazione del Collaudo occorre per prima cosa visualizzare la prescrizione. La ricerca delle Prescrizioni in attesa di Collaudo si richiama da una apposita voce del menu Collaudo: Figura 65- Attivazione della Funzione collaudo Il sistema visualizza la pagina di introduzione dei criteri di ricerca: in questa pagina si devono introdurre i dati dell assistito e, per restringere il campo di scelta, gli estremi della pratica o l intervallo di date prescrizione. Se non si indica alcun criterio vengono visualizzate tutte le Prescrizioni in attesa di collaudo inserite dal Prescrittore, o da un Prescrittore appartenente alla stessa struttura sanitaria (es. Azienda ospedaliera) e con la stessa Specializzazione. Figura 66 - Maschera di ricerca prescrizioni in collaudo Il sistema invia una sintesi delle Pratiche in collaudo relative all assistito in esame: se compaiono più righe si possono ordinare le prescrizioni dalla più recente alla più vecchia cliccando o sul link Prescrizione o sul link Data Prescrizione. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 42

44 Figura 67 - Sintesi prescrizioni da collaudare REGISTRAZIONE DELL ESITO DEL COLLAUDO Cliccando sul Numero di Prescrizione il sistema visualizza le informazioni complete della Prescrizione; la pagina di una Prescrizione in attesa di collaudo è composta dalle seguenti schede: a) dalle schede già compilate dal Prescrittore - Scheda Assistito - Scheda Diagnosi / Patologia - Scheda Dettaglio - Scheda Piano Terapeutico - Scheda Revisione Prescrizione (eventuale) b) da due nuove schede compilate dal Fornitore - Scheda Presa in Carico (riporta Marca e Modello dell ausilio fornito) - Scheda Erogazione (riporta Numero di matricola) Nella figura seguente è riportato un esempio della Scheda Presa in carico Figura 68 - Scheda presa in carico Premendo il bottone indicati i dati di collaudo. si passa alla pagina successiva, nella quale vanno CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 43

45 Figura 69 - Dati collaudo I dati da indicare sono: - Data di collaudo (obbligatoria) - Eventuali note generali relative all intero dispositivo - Esito del collaudo (Positivo o Negativo). Va indicato per ciascun Dispositivo: per effettuare la registrazione dell esito agire sulla combo-box e selezionare uno dei valori. - Note relative ai singoli dispositivi Le NOTE vanno considerate essenzialmente il luogo in cui indicare i motivi del mancato superamento del collaudo: esse sono visualizzabili dal Fornitore che, sulla base del contenuto delle Note, potrà effettuare i correttivi richiesti Al termine dell operazione premere il pulsante INSERISCI in modo da completare l operazione. Se il collaudo è NEGATIVO, la pratica continuerà a rimanere nello stato In collaudo, fino a che non verrà registrato il collaudo Positivo FIRMA DIGITALE DEL REFERTO DI PROTESICA Se tutti i presidi hanno avuto collaudo Positivo il sistema invia la pagina di richiesta del PIN per la FIRMA digitale del Referto di Protesica Figura 70 - Maschera di firma CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 44

46 Sulla pagina che viene inviata compaiono le icone corrispondenti al documento in chiaro (formato pdf) e al documento firmato digitalmente. Al termine di questa operazione la pratica è Conclusa. Figura 71 - Pratica conclusa N.B. E previsto che il COLLAUDO possa essere effettuato da altro medico specialista della stessa branca purché della stessa struttura sanitaria. 3.9 USCITA DALL APPLICAZIONE - LOGOUT Quando si vuole uscire dal sistema Assistant-RL occorre attivare il Menù Sessione Figura 72 - Uscita dall applicazione Viene inviata la seguente pagina video: Figura 73 - Pagina di logout CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 45

47 Sono disponibili due opzioni: - Accedi al sistema per una nuova sessione di lavoro: viene inviata la pagina iniziale di AssistantRL - Chiudi la finestra del browser: viene chiusa la sessione Internet CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 46

48 4 GUIDA PER I FORNITORI 4.1 PREMESSA E PRESENTAZIONE GENERALE DEI CONTENUTI In questo capitolo vengono descritte le funzioni che consentono ad un Fornitore di evadere una richiesta di prescrizione protesica. 4.2 OBIETTIVI DEL CAPITOLO Obiettivo del capitolo è descrivere l utilizzo del servizio SISS di Protesica, evidenziando le funzioni disponibili per ogni tipologia di fornitore. 4.3 ACCESSO AL SISTEMA L accesso al servizio avviene digitando nella barra degli indirizzi di Explorer il seguente indirizzo: https://fornitoriprotesi.servizirl.it/assistantrl/ Il sistema presenta la home page del servizio e, Figura 74 - Home page fornitori cliccando su accedi, la maschera di login nella quale è necessario inserire User e Password comunicate dalla ASL competente per territorio. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 47

49 Effettuato l accesso l Operatore visualizza la pagina iniziale con i Servizi a disposizione. Figura 75 - Pagina Iniziale Asistant RL I servizi disponibili nella Barra di navigazione, sono visualizzabili in base al ruolo dell Operatore che effettua l accesso al servizio. Di seguito l esemplificazione del flusso Fornitori: CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 48

50 Visualizza l elenco delle proprie forniture in attesa di essere collaudate dal prescrittore Visualizza l elenco delle proprie forniture, collaudate dai prescrittori con esito positivo o negativo Prescrizioni in Attesa di Collaudo Elenco Collaudi Eseguiti Visualizza l elenco dei documenti consultabili / scaricabili dai fornitori Elenco Documenti Ricerca ed eventuale visualizzazione dei dati essenziali di una prescrizione con stato in richiesta presa in carico Consente, solo per gli operatori previsti, di modificare la propria password Consente di scollegarsi dalla sessione di lavoro Cambio Password Logout Prescrizioni in attesa di Presa in Carico da Ditta Esterna Elenco Prescrizioni Prenotate e/o Prese in Carico Prescrizioni in Erogazione - Ditta Esterna Elenco Erogazioni Effettuate Visualizza tutte le pratiche in erogazione prese in carico dal fornitore Visualizza l elenco delle proprie forniture, in attesa di collaudo e quelle già collaudate dai prescrittori Ricerca e visualizza l elenco delle proprie forniture prenotate e/o prese in carico Figura 76 - Flusso Fornitori CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 49

51 4.4 FUNZIONALITA PER IL FORNITORE PREMESSA: IL MODELLO 03 ON-LINE Il primo contatto con l Assistito avviene attraverso la presentazione, da parte di quest ultimo, del MODELLO 03 stampato e firmato dal Prescrittore. Su questo documento si trovano i dati principali della Prescrizione (Dati anagrafici, numero di prescrizione, elenco degli ausili, percorso erogativo, prezzi). Il Modello 03 si presenta come segue: CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 50

52 Questo documento deve essere: - conservato in originale, - completato con i dati di marca e modello, eventuale quota a carico dell assistito, matricola - fatto firmare dall assistito per accettazione al momento della consegna, - allegato alla fattura PRENOTAZIONE E PRESA IN CARICO La presa in carico di una Prescrizione da parte del Fornitore si articola in due momenti: a) Nella prima fase il Fornitore prenota la fornitura b) Nella seconda fase il fornitore effettua la presa in carico vera propria e si impegna a consegnare all Assistito gli Ausili che il medico ha prescritto INDIVIDUAZIONE DELLA PRESCRIZIONE DA PRENOTARE Da Menu > Presa in carico > Prescrizioni in attesa di Presa in carico da Ditta Esterna Figura 77 - Menù presa in carico Selezionando al funzione Prescrizioni in attesa di Presa in carico da Ditta Esterna, viene presentata la pagina video sotto riportata. Su questa pagina vanno inseriti: - i dati di identificazione (codice Regionale o Fiscale) dell Assistito - il numero della Pratica Figura 78 - Maschera di ricerca CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 51

53 Premere Ricerca. Se esiste una Prescrizione che corrisponde ai criteri di ricerca, viene inviata una pagina video con i dati essenziali della prescrizione. Come si può vedere dalla figura sotto riportata le informazioni che vengono visualizzate sono: - il numero di pratica - una tip-box ( ) che, quando è sfiorata col mouse, elenca i presidi prescritti - lo STATO del Modello 03 - L ASL di residenza dell Assistito - la data prescrizione - i dati dell assistito - i dati del Prescrittore - la diagnosi - il tipo Fornitura (Rinnovo, Prima fornitura, Sostituzione, ) - l indicazione di riconducibilità - l indicazione di fornitura da Magazzino ASL o da fornitore esterno Figura 79 - Risultato ricerca Cliccando sul link corrispondente al numero di prescrizione, viene presentata la pagina video sotto riportata. La pagina video è articolata in SCHEDE, ognuna delle quali consente di inserire specifiche informazioni a) dati relativi all Assistito b) dati relativi al Prescrittore c) dati di dettaglio della Prescrizione ed elenco degli Ausili d) Piano terapeutico Figura 80 - Dettaglio Di particolare rilevanza è la SCHEDA DETTAGLIO PRESCRIZIONE, che contiene le indicazioni relative a: CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 52

54 o Data Prescrizione o Tipo richiesta o Tipo fornitura o Riconducibilità o NOTE, usato spesso per indicare informazioni rilevanti per gli altri attori del processo (fornitore, ASL) o Dettaglio degli Ausili Prescritti Codice ISO Descrizione Tipo di presidio (Dominante, Aggiuntivo, Riparazione) Prezzo unitario, Aliquota IVA Quantità Imponibile, IVA, Totale Fornitura da Magazzino ASL (Sì/No) Note per il Fornitore Dimensioni Figura 81 - Dettaglio prescrizione PRENOTAZIONE Premendo il tasto viene inviata una sintetica pagina riepilogativa, con i dati dell Assistito e, precompilata, la ragione sociale del Fornitore Figura 82 - Pagina riepilogativa CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 53

55 Premendo il tasto viene inviata ancora la pagina di dettaglio della prescrizione; Si noti che laa pratica è passata da IN RICHIESTA PRESA IN CARICO a PRESA IN CARICO PRENOTATA e che i bottoni disponibili sono tre: Qui di seguito viene illustrata la funzionalità di REGISTRAZIONE DELLA PRESA IN CARICO. La funzionalità di richiesta revisione e quella di Rifiuto sono illustrate più avanti REGISTRAZIONE DELLA PRESA IN CARICO Il sistema invia la pagina seguente: Figura 83 - Registrazione della presa in carico I campi da compilare sono: - il campo Note (opzionale) - La Data di presa in carico (preimpostata alla data del giorno) - Informazioni a livello dei singoli Presidi o Marca o Modello o Quota a carico dell Assistito (solo se la prescrizione è stata indicata come Riconducibile dal Prescrittore) o Codice repertorio NOTA: La compilazione, da parte del Fornitore, del campo Marca/Modello del dispositivo può essere effettuata o al momento della presa in carico o al momento della consegna ma è OBBLIGATORIA. Per gli ausili su misura indicare in questi campi la dicitura SU MISURA. La compilazione del codice di repertorio del dispositivo è facoltativa. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 54

56 Dopo aver compilato i campi fare Click sul bottone. Il sistema controlla e segnala i campi errati. Se è tutto corretto, sulla pagina di dettaglio compaiono le indicazioni seguenti: Figura 84 - Dettaglio presa in carico Dopo un ultima verifica, così come indicato dal sistema, occorre dare la conferma che tutto sia OK premendo il bottone Attenzione: prima della conferma la Presa in carico può essere ancora modificata con l apposito bottone. Dopo la conferma lo stato della pratica passa a IN EROGAZIONE e l iter passa alla fase di Consegna PRESCRIZIONI DI AUSILI SOGGETTI A VERIFICA ASL A partire dalla Release 1.4 (Agosto 2011) Assistant gestisce anche prescrizioni di ausili soggetti a verifica ASL. Sono considerati ausili con percorso erogativo Soggetto a verifica ASL : - Gli Ausili di elenco 1 che possono essere erogati sia da Fornitore esterno sia da Magazzino o Carrozzine pieghevoli / 045 o Seggioloni polifunzionali) Gli Ausili di elenco 2 particolari (cuscini con misure particolari, tripodi, ) che sono di norma dati da Magazzino ma possono essere erogati da Fornitore esterno e, talvolta, con un prezzo che viene concordato direttamente con l ASL e che può mutare di volta in volta - Gli Ausili che vengono erogati da un Fornitore esterno ma solo dopo che la ASL abbia effettuato un indagine di mercato richiedendo un preventivo a diversi Fornitori e abbia selezionato il Fornitore (es. ausili per la comunicazione) CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 55

57 In questo caso il Prescrittore, avvertito da che la Prescrizione riguarda questo tipo di ausili ha dato indicazioni all Assistito di non andare da un fornitore ma attendere istruzioni dall ASL. Il Modello 03 riporta questa indicazione. Per queste prescrizioni la prima registrazione viene fatta dalla ASL che indica su Assistant-RL se la CONSEGNA andrà fatta da un Fornitore o dal Magazzino; e nel caso abbia scelto la consegna da Fornitore, indica il Fornitore ed anche (eventualmente) i dati di Marca, Modello, Prezzi. Il fornitore, in questo caso si troverà già compilata la scheda PRENOTAZIONE e, in alcuni casi, anche la scheda PRESA IN CARICO e dovrà proseguire nel percorso.: CONSEGNA Per attivare le funzionalità di Consegna occorre richiamare la pagina di ricerca delle consegne da effettuare: Menù > Erogazione > Prescrizioni in Erogazione - Ditta Esterna Figura 85 - Menù Erogazione Viene inviata la pagina in cui inserire i parametri di ricerca Figura 86 - Pagina di ricerca CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 56

58 In questa pagina si possono mettere i dati dell Assistito o i dati della pratica. Se non si mette nulla il sistema riporta tutte le pratiche prese in carico dal fornitore che sono nello stato IN EROGAZIONE. Figura 87 - Risultato ricerca Attivando il link corrispondente a una delle prescrizioni che hanno lo stato IN EROGAZIONE, si apre la finestra di dettaglio: Viene presentata la pagina video sotto riportata. La pagina video è, al solito, articolata in SCHEDE con tutte le informazioni finora raccolte. a) dati relativi all Assistito b) dati relativi al Prescrittore c) dati di dettaglio della Prescrizione ed elenco degli Ausili d) ulteriori indicazioni terapeutiche e) dati relativi alla Presa in carico Figura 88 - Finestra dettaglio Attivando il bottone si apre la finestra in cui indicare i dati di consegna. I campi da indicare sono quelli relativi a: - Tipo di Consegna - Data di Consegna - Data di Spedizione - Note di consegna - Marca, Modello, Codice repertorio (se non già registrati nella fase di presa in carico) - Numero di Matricola del dispositivo (da registrare per i dispositivi che ne sono provvisti) CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 57

59 Figura 89 - Dati di consegna Se non erano stati indicati in fase di Presa in Carico si devono indicare dati relativi a Marca, Modello, Codice Repertorio (opzionale) e Quota a carico dell assistito (se applicabile) del dispositivo. Se erano già stati indicati ma vi è l esigenza di cambiarli si possono modificare. Al termine premere il bottone Il sistema invia una nuova pagina arricchita con la scheda EROGAZIONE che riporta le informazioni registrate. Figura 90 - Dettaglio erogazione La Prescrizione è passata allo stato di IN COLLAUDO : il proseguimento dell iter è affidato al medico che dovrà effettuare il collaudo del dispositivo consegnato. Va notato che il sistema genera a fronte dell avvenuta registrazione dell erogazione un modulo pdf (Documento di consegna) che si può scaricare e/o stampare cliccando sull icona. E anche possibile allegare un documento salvato sul PC con la firma di accettazione dell Assistito. Il documento può essere o preventivamente scannerizzato (firma autografa) o firmato digitalmente. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 58

60 4.4.8 RICHIESTA REVISIONE PRESCRIZIONE Se si trova che i dati della prescrizione inserita dal Medico sono tali da impedire di proseguire nell iter e di completare la Presa in carico il Fornitore deve richiamare la funzione di Revisione prescrizione, che è presente nelle pagine di gestione della PRESA IN CARICO come proseguimento delle attività DOPO la Prenotazione (per la prenotazione vedi l apposito capitolo). Figura 91 - Richiesta revisione Cliccando sul bottone video in cui vanno indicati il sistema propone una pagina - la data della richiesta (se diversa da quella proposta dal sistema) - la motivazione (scelta tra quelle proposte in un menù a tendina) - ulteriori annotazioni che spieghino in modo esauriente ma sintetico quali modifiche debbano essere operate dal prescrittore sulla sua prescrizione Figura 92 - Maschera per la richiesta revisione CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 59

61 Una volta data la conferma il sistema mostra la pagina di Dettaglio della Prescrizione. Si noti che in questa pagina è presente una nuova Scheda: quella della Revisione Prescrizione e che lo stato della Pratica è passato a IN RICHIESTA REVISIONE. In questo modo il Modello 03 ritorna all attenzione del Prescrittore che lo può modificare secondo le indicazioni contenute nel campo Note. Figura 93 - Esito richiesta revisione prescrizione RIFIUTO PRESA IN CARICO Se si trova la prescrizione inserita o rivista dal Medico è tale da impedirne la Presa in carico e si vuole rinunciare alla fornitura (consentendo ad altri fornitori di prendere in carico la prescrizione) lo strumento che viene messo a disposizione per registrare questa situazione è la funzione di Rifiuta presa in carico. Tipicamente un rifiuto avviene dopo che il prescrittore abbia effettuato una revisione e abbia poi verificato che (per problemi di attrezzature o altro) non è in grado di effettuare la fornitura. Quindi il rifiuto avviene sempre DOPO una Prenotazione. Le prescrizioni su cui il medico ha effettuato la revisione prescrizione si trovano tra le pratiche già prenotate o prese in carico. Figura 94 - Menù pratiche Figura 95 - Pratiche prenotate e/o prese in carico CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 60

62 Cliccando sul numero di pratica si ottiene la pagina di dettaglio da cui si può attivare il bottone Rifiuta presa in carico. Figura 96 - Dettaglio pratiche Il sistema invia la Messagge-box seguente: Figura 97 - Messaggio di Alert Cliccando su OK la prenotazione viene cancellata e l assistito può rivolgersi a un altro fornitore VISUALIZZAZIONE COLLAUDI Il fornitore può visualizzare sia le prescrizioni (erogate dal fornitore stesso) che sono in attesa di collaudo sia quelle già collaudate dai prescrittori. Menù > Collaudo > Prescrizioni in Attesa di Collaudo CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 61

63 sulle prescrizioni in attesa di collaudo il fornitore dispone di sole funzionalità di inquiry Per quanto riguarda i collaudi eseguiti, accedere con: Menù > Collaudo > Elenco Collaudo Eseguiti Figura 98 - Menù prescrizioni in attesa di collaudo Viene inviata la pagina in cui inserire i parametri di ricerca Figura 99 - Maschera di ricerca In questa pagina si possono mettere i dati dell Assistito o i dati della pratica. Se non si mette nulla il sistema riporta tutte le NOTE DI COLLAUDO che si riferiscono a pratiche consegnate dal fornitore collegato. E anche possibile filtrare per ESITO DEL COLLAUDO, in particolare per selezionare le pratiche che hanno avuto un collaudo negativo Figura Esito ricerca GESTIONE COLLAUDI NEGATIVI All atto del login, se esistono collaudi negativi, il sistema invia una notifica al fornitore che lo informa di questo evento. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 62

64 Figura Messaggio collaudo negativo Per sapere quali siano le prescrizioni in questa situazione occorre filtrare la ricerca per COLLAUDO NEGATIVO Aprendo la pagina della prescrizione sulla Scheda collaudo si possono vedere le indicazioni del Prescrittore. Figura Collaudo negativo Dopo che si sono effettuate le attività tecniche opportune occorre registrare sul sistema l avvenuta risoluzione del problema. Cliccando su si apre una pagina in cui vanno indicate quali siano state le attività di risoluzione. Queste si possono indicare sia a livello generale di prescrizione sia sui singoli dispositivi. Figura Note collaudo CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 63

65 Cliccando su conferma viene inviata la pagina video aggiornata e la prescrizione ritorna nello stato IN COLLAUDO. 5 GUIDA PER GLI OPERATORI ASL 5.1 PREMESSA E PRESENTAZIONE GENERALE DEI CONTENUTI Il presente capitolo descrive in particolare le operazione da effettuare sul sistema AssistantRL centralizzato per le Prescrizioni on line. Le prescrizioni cartacee (quelle che arrivano in ASL compilate manualmente sul vecchio modello 03) vanno anch esse registrate su Assistant-RL con modalità che verranno descritte nei successivi paragrafi. Sul nuovo sistema centralizzato Assistant-RL i Prescrittori (MMG e Specialisti) registrano on line le loro Prescrizioni. Dal punto di vista del percorso erogativo possiamo distinguere tre tipi di prescrizione: - prescrizioni di ausili con percorso erogativo da Magazzino - prescrizioni di ausili con percorso erogativo da Fornitore Esterno - prescrizioni di ausili con percorso erogativo soggetto a verifica ASL In una prescrizione possono essere presenti solo ausili che appartengono a un solo percorso erogativo. Nel caso di prescrizioni di ausili con percorso erogativo da Fornitore Esterno i I fornitori (se sono on line) registrano la presa in carico e la consegna della Fornitura. Quindi in questo caso l Operatore ASL non deve effettuare nessuna operazione di registrazione. Trattiamo qui dunque le operazioni da fare nei seguenti casi: - Prescrizioni on-line di ausili che verranno (o sono stati) erogati da un fornitore ESTERNO non on-line (es. Fornitore Fuori Regione) - Prescrizioni on-line relative ad ausili forniti dal magazzino ASL - Prescrizioni on-line relative ad ausili soggetti a verifica ASL Nel primo caso (fornitore ESTERNO non on-line) ci troviamo di fronte a una Prescrizione che è stata inserita e confermata da un Prescrittore on-line ma non è potuta essere presa in carico da un Fornitore in quanto il fornitore non era on-line. Nel secondo caso (magazzino ASL) ci troviamo di fronte a una prescrizione che è stata inserita e confermata da un Prescrittore, il quale, avvertito da che la Prescrizione riguarda ausili ad erogazione diretta, ha dato indicazioni all Assistito di non andare da un fornitore ma attendere istruzioni dall ASL. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 64

66 Nel terzo caso (ausili soggetti a verifica ASL) ci troviamo di fronte a una prescrizione che è stata inserita e confermata da un Prescrittore, il quale, avvertito da che la Prescrizione riguarda ausili soggetti a verifica ASL, anche in questo caso, ha dato indicazioni all Assistito di non andare da un fornitore ma attendere istruzioni dall ASL. 5.2 OBIETTIVI DEL CAPITOLO Obiettivo del capitolo è descrivere l utilizzo del servizio SISS di Protesica, evidenziando le funzioni disponibili per ogni tipologia di operatore ASL. 5.3 ACCESSO AL SISTEMA L autenticazione e l accesso al servizio avviene tramite CARTA OPERATORE SISS. Per accedere all applicativo con autenticazione tramite carta operatore SISS e necessario avere una Pdl configurata SISS e aver preventivamente inserito la carta nel lettore smartcard. I passi da compiere, per avviare la procedura di autenticazione sono: 3. inserire la carta Operatore nel lettore; 4. inserire il Codice PIN Utente (presente sul foglio contenente i codici associati alla Carta SISS) e selezionare il pulsante OK. Figura Inserire Pin Utente Successivamente digitare nella barra degli indirizzi di Internet Explorer: https://dcss.cgi.crs.lombardia.it/assistantrl/ CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 65

67 Effettuato l accesso l Operatore visualizza la pagina iniziale con i Servizi a disposizione. Figura Barra di Navigazione per Operatore ASL I servizi disponibili nella Barra di navigazione, sono visualizzabili in base al ruolo dell Operatore che effettua l accesso al servizio. Di seguito l esemplificazione del flusso Operatori ASL: CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 66

68 Per l ASL specificata, visualizza le informazioni complete della prescrizione da collaudare registrate dal prescrittore Per l ASL specificata, visualizza l elenco e le tipologie dei collaudi eseguiti, inserendo inoltre gli eventuali motivi del mancato superamento dello stesso Visualizza le informazioni complete della prescrizione da erogare registrate dal prescrittore e aventi erogazione diretta da Ditta Esterna Visualizza le informazioni complete della prescrizione da erogare registrate dal prescrittore e aventi erogazione diretta da magazzino ASL Visualizza l elenco e le tipologie delle erogazioni, sia diretta da magazzino che da fornitore esterno, appartenenti all ASL di riferimento Visualizza non l elenco degli assistiti e le relative tipologie di presidi da ritirare o già ritirati nell ASL di riferimento Prescrizioni in attesa di Collaudo Elenco Collaudi Eseguiti Prescrizioni in Erogazione - Ditta Esterna Prescrizioni in Erogazione - Magazzino ASL Elenco Erogazioni Effettuate Ritiro Presidi Ricerca Crea Ricerca Dettaglio per ASL Ricerca Schedula Ricerca Estrazione Export ERP CRS PROMAG ASL Assistito Categorie Presidi Classi ISO Comuni Diagnosi Distretti Fornitore Medico Prescrittore Operatore ASL Patologie Presidi Specializzazioni Strutture Sanitarie Ricerca Visualizza l elenco dei documenti consultabili / scaricabili dagli operatori Elenco Documenti Ricerca Nuova Prescrizione Sintesi Assistito Aggiorn. Distretto di residenza Prescrizioni in Richiesta di Revisione Elencio Prescrizioni soggette a verifica ASL Prescrizioni in attesa di Presa in Carico da Ditta Esterna Prescrizioni in attesa di Presa in Carico da Magazzino ASL Elenco Prescrizioni Prenotate e/o Prese in Carico Ricerca tutte le prescrizioni, in attesa di revisione, dell ASL cui appartiene l operatore Assistito Medico Prescrittore Diagnosi / Patologia Piano Terapeutico Dettaglio Prescrizione Consente, solo per gli operatori previsti, di modificare la propria password Consente di scollegarsi dalla sessione di lavoro Visualizza tutti gli assistiti della propria ASL, indipendentemente dal medico prescrittore; per ognuno è poi possibile ottenere le prescrizioni associate valorizzazione Figura Flusso Operatori ASL CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 67 Cambio Password Logout Ricerca e visualizza l elenco delle proprie forniture, già prese in carico o ancora prenotate Visualizza tutte le prescrizioni di tutti gli assistiti della propria ASL, indipendentemente dal medico prescrittore Visualizza tutti gli assistiti della propria ASL, per i quali non è noto il distretto di residenza e per questi ne consente la valorizzazione Ricerca e visualizzazione forniture soggette a verifica ASL - carroz. Stamp Ricerca e visualizzazione delle proprie forniture con erogazione da parte di fornitore esterno con stato in richiesta presa in carico, in richiesta revisione oppure presa in carico Prenotata Ricerca e visualizzazione delle proprie forniture con erogazione diretta da magazzino con stato in richiesta presa in carico, in richiesta revisione oppure presa in carico Prenotata Identificazione senza CRS Ricerca e selezione Medico Prescrittore (di base o specialista) Ricerca e selezione Diagnosi e Patologia invalidanti Vanno inserite informazioni specifiche inerenti il programma terapeutico riabilitativo Specificare tipo di Prescrizione e elenco dei presidi scelti

69 5.4 PRESCRIZIONI ON-LINE EROGATE DA FORNITORE ON-LINE INDIVIDUAZIONE DELLE PRESCRIZIONI DA FORNITORE ESTERNO In questo capitolo esaminiamo il caso di una Prescrizione che è stata inserita e confermata da un Prescrittore on-line ed è stata (o sarà) presa in carico da un Fornitore esterno. E questo il caso normale delle prescrizioni che non sono fornite da magazzino ASL: a fronte di queste prescrizioni: - l operatore ASL non deve effettuare nessuna registrazione sul sistema - deve limitarsi ad eseguire i controlli a posteriori definiti a livello di singola ASL 5.5 PRESCRIZIONI ON-LINE EROGATE DA FORNITORE NON ON-LINE INDIVIDUAZIONE DELLE PRESCRIZIONI DA FORNITORE ESTERNO In questo capitolo esaminiamo il caso di una Prescrizione che è stata inserita e confermata da un Prescrittore on-line ma non è potuta essere presa in carico da un Fornitore in quanto il Fornitore non era on-line. Questo è un caso che si dovrebbe verificare molto raramente (tutti i fornitori sono già on-line) e solo per fornitori fuori regione In concreto questo significa che abbiamo di fronte un cittadino che ci consegna un Modello 03: a. Stampato dal Prescrittore (Non compilato manualmente) con l indicazione *** PRODOTTO DA *** b. Compilato, Firmato e Timbrato dal Fornitore L operatore ASL deve in questo caso effettuare la Prenotazione, la Presa in carico e la Consegna di questa Prescrizione INSERIMENTO DELLA PRENOTAZIONE Da Menu > Presa in carico > Prescrizioni in attesa di Presa in carico da Ditta Esterna Figura Inserimento prenotazione CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 68

70 Viene presentata la pagina video sotto riportata. Su questa pagina vanno inseriti i dati che servono per individuare la prescrizione Premere Ricerca. Se esiste almeno una Prescrizione che corrisponde ai criteri di ricerca, viene Figura Ricerca prescrizioni Premere Ricerca. Se esiste almeno una Prescrizione che corrisponde ai criteri di ricerca, viene inviata una pagina video con i dati essenziali della prescrizione. Come si può vedere dalla figura sotto riportata le informazioni che vengono visualizzate sono: - il numero di pratica - una tip-box ( ( ) che, quando è sfiorata col mouse, elenca i presidi prescritti - lo stato della pratica - l ASL - la data della prescrizione - i dati dell assistito e del prescrittore - la diagnosi - il tipo Fornitura (Rinnovo, Prima fornitura, Sostituzione, ) - l indicazione di riconducibilità - l indicazione di del percorso erogativo Magazzino ASL o da fornitore esterno - l indicazione se Prescrizione cartacea o on-line Figura Risultato ricerca Cliccando sul link corrispondente al numero di pratica, viene presentata la pagina sotto riportata. Tale pagina è articolata in SCHEDE, ognuna delle quali contiene specifiche informazioni CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 69

71 Figura Dettaglio Prescrizioni-schede Di particolare rilevanza è la SCHEDA DETTAGLIO PRESCRIZIONE, che contiene, oltre al Dettaglio degli Ausili Prescritti, le indicazioni relative al Tipo fornitura e alla Riconducibilità. Vi è inoltre un campo NOTE, usato spesso per indicare informazioni rilevanti per gli altri attori del processo (fornitore, ASL) Figura Scheda dettaglio Prescrizioni A questo punto occorre controllare che sia tutto corretto.. Se lo è, selezionando il tasto pagina riepilogativa dove va indicato il Fornitore. viene visualizzata una CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 70

72 Figura Maschera per l inserimento del fornitore Premendo il tasto viene inviata ancora la pagina di dettaglio della prescrizione; Figura Maschera di dettaglio e passaggio di stato Lo stato della pratica è passato a Presa in carico Prenotata e i bottoni disponibili (oltre a quello di rifiuto o annullamento) sono due: - - Qui di seguito viene illustrata la funzionalità di REGISTRAZIONE DELLA PRESA IN CARICO. La funzionalità di richiesta revisione è illustrata più avanti. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 71

73 5.5.3 INSERIMENTO PRESA IN CARICO PER AUSILI EROGATI DA FORNITORE NON ON LINE Il sistema invia la pagina seguente: Figura Registrazione presa in carico I campi da compilare sono: - Il campo Note (opzionale) - La Data di presa in carico - Informazioni a livello dei singoli Presidi che il Fornitore DEVE aver compilato: o Marca o Modello o Codice repertorio (facoltativo) Dopo aver compilato i campi selezionare il bottone. Il sistema controlla e segnala i campi errati. Se è tutto corretto, dopo un ultima verifica occorre dare la conferma che tutto sia corretto premendo il bottone Attenzione: prima della conferma la Presa in carico può essere ancora modificata con l apposito bottone. Dopo la conferma l iter della pratica passa alla fase di Consegna. 5.6 PRESCRIZIONI A EROGAZIONE DIRETTA ASL Le Prescrizioni di questo gruppo sono state inserite dal Prescrittore e il fornitore è il Magazzino dell ASL: l operatore ASL dovrà in questo caso effettuare prima la Prenotazione e Presa in carico, poi la Consegna di queste Prescrizioni. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 72

74 5.6.1 INDIVIDUAZIONE DELLE PRESCRIZIONI A EROGAZIONE DIRETTA ASL In questo capitolo esaminiamo il caso di una Prescrizione che è stata inserita e confermata da un Prescrittore on-line per ausili forniti tramite il magazzino dell ASL. In concreto questo significa che l operatore ASL dovrà verificare la disponibilità di Magazzino e registrare la Presa in carico.: Da Menu > Presa in carico > Prescrizioni in attesa di Presa in carico da Magazzino ASL Figura Menù Presa in carico Il sistema invia la pagina su cui vanno indicati i parametri di Ricerca (nell esempio sotto riportato si cercano tutte le prescrizioni da magazzino del Distretto 3 inserite dai Prescrittori e non ancora prese in carico). Figura Maschera di ricerca L elenco delle Prescrizioni che rispondono ai criteri indicati appare come nella figura sottostante: Figura Risultato ricerca CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 73

75 5.6.2 INSERIMENTO DELLA PRENOTAZIONE PER AUSILI A EROGAZIONE DIRETTA ASL Aprendo una delle righe viene visualizzata la pagina di dettaglio: da qui premendo il relativo bottone si passa alla PRENOTAZIONE: se il M03 è ad erogazione diretta, tale informazione è riportata in alto e il Codice Fornitore è già preimpostato con il codice del Magazzino ASL Figura 118 Pagina di Prenotazione Cliccando sul link CONFERMA viene presentata la pagina video da cui si può passare alla presa in carico.. Figura 118 Prenotazione effettuata INSERIMENTO DELLA PRESA IN CARICO PER AUSILI A EROGAZIONE DIRETTA ASL La informazioni relative alla Presa in Carico si registrano cliccando sul bottone REGISTRA PRESA IN CARICO Figura 119 Attivazione Registra presa in carico CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 74

76 Nella pagina della Presa in carico vanno indicate le seguenti informazioni: - Tipo di Magazzino (Nuovo / Usato) - Marca - Modello - Cod. Repertorio (facoltativo) - Numero di Inventario - Note Figura Maschera di inserimento dati di presa in carico a) se, verificando la disponibilità, si conferma che l ausilio è un ausilio ricondizionato si inserisce il Tipo Magazzino USATO b) se non c è disponibilità sull usato si inserisce il Tipo Magazzino NUOVO Cliccando Conferma la Fase di Presa in carico finisce e si può proseguire con la Consegna. Se la prescrizione contiene l indicazione di erogazione da Magazzino NON è possibile cambiare il codice del Fornitore e per mettere quello di un Fornitore esterno. Analogamente, se la prescrizione contiene l indicazione di erogazione da Fornitore Esterno NON è possibile cambiare il codice del Fornitore per mettere quello del Magazzino. Per forzare il cambio del percorso erogativo occorre mandare una mail all assistenza (help-desk) Se si trova che la Prescrizione è stata effettuata in modo non conforme, occorre segnalare il Diniego utilizzando il bottone di Richiesta Revisione Prescrizione 5.7 PRESCRIZIONI DI AUSILI SOGGETTI A VERIFICA ASL Le Prescrizioni di questo gruppo sono state inserite dal Prescrittore e il successivo percorso operativo deve essere gestito dall ASL. Sono da considerare ausili con percorso erogativo Soggetto a verifica ASL : - Gli Ausili di elenco 1 che possono essere erogati sia da Fornitore esterno sia da Magazzino (di norma sono acquistati presso fornitori esterni ma, se sono presenti nel magazzino, vengono erogati dall ASL). L elenco di tali Ausili è il seguente: CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 75

77 o /36/39/42/45/60 e (Carrozzine pieghevoli) o (Seggioloni polifunzionali) - Gli Ausili di elenco 2 particolari (tripodi, cuscini, ) che sono di norma dati da Magazzino ma possono essere erogati da Fornitore esterno e, spesso, con un prezzo che viene concordato direttamente con l ASL e che può mutare di volta in volta - Gli Ausili che vengono erogati da un Fornitore esterno ma solo dopo che la ASL abbia effettuato un indagine di mercato richiedendo un preventivo a diversi Fornitori e abbia selezionato il Fornitore INDIVIDUAZIONE DELLE PRESCRIZIONI DI AUSILI SOGGETTI A VERIFICA ASL In questo capitolo esaminiamo il caso di una Prescrizione che è stata inserita e confermata da un Prescrittore on line per ausili con percorso erogativo Soggetto a verifica ASL. Menu > Presa in Carico > Elenco Prescrizioni Soggette a Verifica ASL Figura Richiamo menu di ricerca prescrizioni a verifica ASL Il sistema invia la pagina su cui vanno indicati i parametri di Ricerca: nell esempio sotto riportato si cercano tutte le prescrizioni soggette a verifica ASL non ancora trattate. Su questa pagina vanno inseriti i criteri di ricerca. Andranno dunque SEMPRE inseriti: - il Distretto - il Tipo di richiesta SPERIMENTAZIONE Figura Maschera di ricerca Prescrizioni soggette a verifica ASL L elenco delle Prescrizioni che rispondono ai criteri indicati appare come nella figura sottostante: CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 76

78 Figura Risultati ricerca Prescrizioni soggette a verifica ASL Aprendo una delle righe (cioè cliccando sul numero di prescrizione) viene visualizzata la pagina di dettaglio: l informazione che il M03 è soggetto a verifica ASL è riportata nel riquadro in alto. N.B. Cliccando sul simbolo i viene visualizzata la spiegazione dei diversi percorsi erogativi Figura Maschera di ricerca Prescrizioni soggette a verifica ASL INDICAZIONE DEI DATI PER PRESCRIZIONI SOGGETTE A VERIFICA ASL Per indicare come dovranno svolgesi le successive fasi del processo occorre aprire la Scheda Dati verifica ASL CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 77

79 Figura Attivazione scheda Dati Verifica ASL Premere il pulsante - Figura Modifica scheda Dati Verifica ASL Viene emessa la pagina in cui vanno indicate le informazioni relative a chi dovrà effettuare le fasi successive Figura Dati da compilare nella scheda Dati Verifica ASL In particolare va indicato, agendo sui diversi radio-button: 1) Se la CONSEGNA andrà fatta da Fornitore o da Magazzino 2) Se la PRENOTAZIONE della presa in carico andrà fatta dalla ASL o dal Fornitore 3) Se la REGISTRAZIONE della presa in carico andrà fatta dalla ASL o dal Fornitore Da questo momento le fasi di registrazione dei dati verranno fatti dalla ASL o dal Fornitore Esterno, in funzione di quanto indicato su questa scheda. IN OGNI CASO LE FASI DA FARE SONO SEMPRE: - RICHIAMARE LA SCHEDA DATI VERIFICA ASL - FARE MODIFICA DATI VERIFICA ASL CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 78

80 - AGGIORNARE I DATI e FARE SALVA - FARE CONFERMA DATI VERIFICA ASL ESEMPIO 1: Ausilio che necessita di indagine di mercato Supponiamo che sull ausilio (Video ingranditore) sia stato indicato che è Soggetto a verifica ASL (in quanto la ASL per questa tipologia di ausilio è solita chiedere i tre preventivi). Si dovrà quindi indicare: 1) Che la consegna andrà fatta da FORNITORE ESTERNO 2) Che la Prenotazione andrà fatta dalla ASL (perché verrà indicato il fornitore esterno prescelto) 3) Che la REGISTRAZIONE della presa in carico andrà fatta dalla ASL (perché sarà la ASL a indicare, sulla base della dell indagine di mercato, il prezzo, la marca, il modello, ecc.) Figura Dati Verifica ASL per ausili con Indagine di mercato Al termine premere il pulsante SALVA. Il sistema rimanda la pagina della prescrizione: attivare la scheda Dati Verifica ASL e controllare che i dati inseriti siano corretti. Se lo sono premere il pulsante CONFERMA DATI VERIFICA ASL, altrimenti premere il bottone di MODIFICA e cambiare i dati indicati. Figura Conferma Dati Verifica ASL per ausili con Indagine di mercato Poiché è stata data l indicazione che la Prenotazione dovrà essere fatta dall ASL il sistema invia la pagina per richiedere la Prenotazione e, successivamente, la pagina in cui indicare il codice del Fornitore prescelto: CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 79

81 Figura Dati Verifica ASL: Indicazione del Fornitore Prescelto Dopo aver indicato il fornitore, procedere alla registrazione della presa in carico per indicare Marca, Modello, Prezzo. A questo punto occorre informare l assistito di recarsi dal Fornitore prescelto. In alternativa va richiesto al Fornitore di procedere alla consegna presso il domicilio dell Assistito ESEMPIO 2: Ausilio di elenco 1 presente nel magazzino Supponiamo che sull ausilio (Carrozzina pieghevole) sia stato indicato che è Soggetto a verifica ASL (in quanto la ASL per questa tipologia di ausilio può scegliere se darlo da magazzino) e che l ausilio sia effettivamente presente nel magazzino Si dovrà quindi indicare: 1) Che la consegna andrà fatta da MAGAZZINO 2) Che la Prenotazione andrà fatta dalla ASL (perché il magazzino non è collegato ad Assistant-RL) 3) Che la REGISTRAZIONE della presa in carico andrà fatta dalla ASL (per lo stesso motivo) Figura Dati Verifica ASL per ausili Elenco 1 disponibili a Magazzino Al termine premere il pulsante SALVA. Il sistema rimanda la pagina della prescrizione: attivare la scheda Dati Verifica ASL e controllare che i dati inseriti siano corretti. Se lo sono premere il CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 80

82 pulsante CONFERMA DATI VERIFICA ASL, altrimenti premere il bottone di MODIFICA e cambiare i dati indicati. Poiché è stata data l indicazione che la Prenotazione dovrà essere fatta dall ASL il sistema invia la pagina per richiedere la Prenotazione e, successivamente, la pagina in cui indicare il codice del Magazzino. Figura Dati Verifica ASL: Indicazione del Magazzino Dopo aver indicato il fornitore, procedere eventualmente alla registrazione della presa in carico. A questo punto occorre informare il Magazzino di procedere alla consegna presso il domicilio dell Assistito ESEMPIO 3: Ausilio di elenco 1 NON presente nel magazzino Supponiamo che sull ausilio (Carrozzina pieghevole) sia stato indicato che è Soggetto a verifica ASL (in quanto la ASL per questa tipologia di ausilio può scegliere se darlo da magazzino) e che l ausilio NON SIA presente nel magazzino Si dovrà quindi indicare: 1) Che la consegna andrà fatta da Fornitore Esterno 2) Che la Prenotazione andrà fatta dal Fornitore (perché l assistito potrà scegliere il fornitore) 3) Che la REGISTRAZIONE della presa in carico andrà fatta dal Fornitore (per lo stesso motivo) Figura Dati Verifica ASL per ausili Elenco 1 NON disponibili a Magazzino Al termine premere il pulsante SALVA. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 81

83 Il sistema rimanda la pagina della prescrizione: attivare la scheda Dati Verifica ASL e controllare che i dati inseriti siano corretti. Se lo sono premere il pulsante CONFERMA DATI VERIFICA ASL, altrimenti premere il bottone di MODIFICA e cambiare i dati indicati. Dopo la Conferma occorre informare l assistito di recarsi da un Fornitore di sua scelta portando il modello 03 stampato a suo tempo dal Prescrittore. 5.8 REGISTRAZIONI PER LE PRESCRIZIONI SOGGETTE A VERIFICA ASL Come abbiamo detto sopra le registrazioni della prenotazione e della presa in carico verranno fatte dal Fornitore o dall ASL in funzione di quanto è stato indicato nella scheda DATI VERIFICA ASL. In particolare: - Se l assistito può recarsi da un fornitore a sua scelta (es. per le carrozzine pieghevoli, nel caso non siano disponibili a magazzino) la PRENOTAZIONE e la PRESA in CARICO verranno fatte dal fornitore scelto dall assistito. - Se sono stati chiesti più preventivi la PRENOTAZIONE e la PRESA in CARICO verranno fatte dall ASL che indicherà Fornitore, PREZZO, Marca, Modello - Se la scelta del fornitore è vincolata ma il prezzo è fisso allora la PRENOTAZIONE verrà fatta dall ASL che indicherà Fornitore mentre la PRESA in CARICO verrà fatta dal Fornitore 5.9 REGISTRAZIONE DELLA CONSEGNA Per attivare le funzionalità di Consegna occorre per prima cosa richiamare la pagina di ricerca delle consegne da effettuare: Menù > Erogazione > Prescrizioni in Erogazione - Magazzino ASL Figura Menu Consegna Viene inviata la pagina in cui inserire i parametri di ricerca Figura Maschera di ricerca erogazioni da registrare CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 82

84 In questa pagina si possono mettere i dati dell Assistito o i dati della pratica. Se non si mette nulla il sistema riporta tutte le pratiche che sono state prese in carico dall ASL e che sono nello stato IN EROGAZIONE. Figura Risultato ricerca erogazioni da registrare Attivando il link corrispondente a una delle prescrizioni he hanno lo stato IN EROGAZIONE, si apre la finestra di dettaglio Viene presentata la pagina video sotto riportata. La pagina video è, al solito, articolata in SCHEDE che contengono tutte le informazioni finora raccolte tra cui quelle relative alla Presa in carico. Figura Risultato ricerca erogazione (dettaglio) Attivando il bottone consegna. si apre la finestra in cui indicare i dati di CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 83

85 Figura 138 Campi da compilare I campi da indicare sono quelli relativi a: - Tipo di Consegna che sarà di norma Consegna a Domicilio - Data di Consegna - Note di consegna - Numero di Matricola del dispositivo - Tipo Magazzino (Nuovo / Usato) - Marca / Modello / Repertorio / Inventario (se diversi da quelli già registrati) Al termine premere il bottone Il sistema invia una nuova pagina arricchita con la SCHEDA EROGAZIONE che riporta le informazioni registrate. Figura Scheda Erogazione 5.10 REGISTRAZIONE DELLA RICHIESTA REVISIONE PRESCRIZIONE Se è necessario che il medico modifichi la prescrizione, lo strumento che viene messo a disposizione per registrare questa situazione è la funzione di Revisione prescrizione, che è attivabile DOPO la fase di Prenotazione. CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 84

86 Figura Richiesta Revisione Prescrizione Cliccando sul bottone video in cui vanno indicati il sistema propone una pagina - la data della richiesta (se diversa da quella proposta dal sistema) - la motivazione (scelta tra quelle proposte in un menù a tendina) - ulteriori annotazioni che spieghino in modo esauriente quali modifiche debbano essere operate dal prescrittore sulla sua prescrizione La pagina in cui indicare queste informazioni è la pagina di Nuova richiesta di revisione per modello 03 riportata di seguito Figura Pagina di richiesta revisione Una volta data la conferma il sistema mostra la pagina di Dettaglio della Prescrizione. Si noti che in questa pagina è presente una nuova Scheda: quella della Revisione Prescrizione e che lo stato della Pratica è passato a IN RICHIESTA REVISIONE. In questo modo La Prescrizione ritorna all attenzione del Prescrittore che lo può modificare secondo le indicazioni contenute nel campo Note Figura Revisione Prescrizione CRS-FORM-MES#481_v02 Pag. 85

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Gestione dei Progetti Finanziati del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

Guida ai servizi online della Provincia di Milano

Guida ai servizi online della Provincia di Milano Guida ai servizi online della Provincia di Milano - 1 - Il servizio CPI On line consente a tutti gli iscritti ai Centri per l impiego della Provincia di Milano di visualizzare, modificare e stampare alcune

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Manuale Utente SCELTA REVOCA MEDICO ON LINE. Versione 1.0.0

Manuale Utente SCELTA REVOCA MEDICO ON LINE. Versione 1.0.0 Manuale Utente SCELTA REVOCA MEDICO ON LINE Versione 1.0.0 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. USO DEL SERVIZIO E FUNZIONALITÀ... 3 2.1 Funzionalità di Revoca del proprio medico... 4 2.2 Funzionalità di scelta/revoca

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Il programma è articolato in due parti.

Il programma è articolato in due parti. 1 Il programma è articolato in due parti. La prima parte: illustra il sistema per la gestione dell anagrafica delle persone fisiche, con particolare riferimento all inserimento a sistema di una persona

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

Procedura Import tracciato ministeriale

Procedura Import tracciato ministeriale Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura Import tracciato ministeriale 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 LETTURA DEL FILE... 4 3 IMPORT DEI FILE... 10 4 VERIFICA DELLE BOZZE E

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA. Aggiornamento dicembre 2013

STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA. Aggiornamento dicembre 2013 STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA Aggiornamento dicembre 2013 1 ASPETTI DI SISTEMA 2 PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

MANUALE DI RIFERIMENTO

MANUALE DI RIFERIMENTO - Dominio Provinciale Tecnologia dei Processi UALE DI RIFERIMENTO Procedura COB Import tracciato Ministeriale Preparato da: Paolo.Meyer Firma Data Verificato da: Carlo di Fede Firma Data Approvato da:

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Partecipazione alle Gare Smaterializzate

Partecipazione alle Gare Smaterializzate Modulo 2 Partecipazione alle Gare Smaterializzate Pagina 1 di 26 INDICE 1. PREMESSA... 3 1. DIAGRAMMA DI FLUSSO... 6 3. PROCEDURA - DESCRIZIONE DI DETTAGLIO... 7 Pagina 2 di 26 1. PREMESSA Se sei un utente

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4 Banche Dati del Portale della Trasparenza Manuale del sistema di gestione Versione 2.4 Sommario Introduzione e definizioni principali... 3 Albero dei contenuti del sistema Banche Dati Trasparenza... 3

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua in MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 40 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3. Accreditamento

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Gestione Fascicoli Guida Utente

Gestione Fascicoli Guida Utente Gestione Fascicoli Guida Utente Versione 2.3 Guida Utente all uso di Gestione Fascicoli AVVOCATI Sommario Premessa... 4 Struttura... 5 Pagamento fascicoli... 9 Anagrafica Avvocati... 17 1.1 Inserimento

Dettagli

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa (intervento 2.B - art. 4, comma 2, lettera b) D.M. 28 dicembre 2012 Agosto 2013 AIEL Annalisa Paniz

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO di VERONA Linee Guida per l invio telematico delle domande di contributo di cui al Regolamento Incentivi alle PMI per l innovazione tecnologica 2013 1 PREMESSA

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

.. QUANDO?.. DOVE?... COME?

.. QUANDO?.. DOVE?... COME? S.S.V.D. ASSISTENZA INTEGRATIVA E PROTESCA CHI?.. QUANDO?.. DOVE?... COME? Rag. Coll. Amm. Rita Papagna Dott.ssa Laura Signorotti PRESIDI EROGABILI DAL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE D.M. n.332 del 27 agosto

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre. Prenotazione on-line

Università degli Studi Roma Tre. Prenotazione on-line Università degli Studi Roma Tre Prenotazione on-line Istruzioni per effettuare la prenotazione on-line degli appelli presenti sul Portale dello Studente Assistenza... 2 Accedi al Portale dello Studente...

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014)

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è lo strumento attraverso il quale

Dettagli

Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0

Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0 - 1 - - Protocollo Informatico Pubblica Amministrazione Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0 Manuale utente - 1 - Proteus PA - 2 - - Protocollo Informatico Pubblica Amministrazione Indice 1

Dettagli

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria MANUALE D USO 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2.... 4 3. INVIO CERTIFICATO DI MALATTIA... 4 3.1 SELEZIONE...

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

Manuale Operativo Pro-net

Manuale Operativo Pro-net Manuale Operativo Pro-net Protocollo Informatico a norme CNIPA Tutti i diritti riservati. Aggiornato alla rel. 9.11 A.P.Systems. S.r.l. Versione 1.3 Pagina n. 1 Introduzione alla Procedura La procedura

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0 Sottotitolo Pagina 2 di 14 Un doppio clic sull icona per avviare il programma. DiKe Pagina 3 di 14 Questa è la pagina principale del programma DiKe,

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile GUIDA AI SERVIZI DESIOLINE DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile Versione 1.8 del 10/6/2013 Pagina 1 di 96 Documentazione destinata all uso da parte dei clienti

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad Guida all uso di La Vita Scolastica per ipad Guida all uso dell app La Vita Scolastica Giunti Scuola aprire L APPlicazione Per aprire l applicazione, toccate sullo schermo del vostro ipad l icona relativa.

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01)

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) SINTESI Comunicazioni Obbligatorie [COB] XML ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) Questo documento è una guida alla importazione delle Comunicazioni Obbligatorie: funzionalità che consente di importare

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli