- MES - Manuale Esterno

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "- MES - Manuale Esterno"

Transcript

1 LI LI Sistema Informativo Socio Sanitario - MES - Manuale Esterno Gestione Accesso semplificato ai servizi On-line del SISS da parte del Cittadino (GASS) Codice documento: CRS-FORM-MES#484 Versione: 02 PVCS: Data di emissione: 22/06/2012 Stato: EMESSO Funzione Nome Firma Redazione RTI S.Bertolotti Preverifica Area Formazione Territorio M.Balacco Preapprovazione Area Formazione Territorio M.Balacco Verifica LI D.Cainarca Approvazione Governo Sistemi Informativi e Piattaforma CRS-SISS J.Mason LI Emissione Strategia, Program Management e Business Consulting F.Sirtori CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 1 di 23

2 CRONOLOGIA DELLE VERSIONI Num. Versione Sintesi delle variazioni 1.0 Prima emissione 2.0 Seconda emissione SOSTITUISCE/MODIFICA LIMITI DI UTILIZZO DEL DOCUMENTO Il presente documento è applicabile nel progetto CRS-SISS Release 9 CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 2 di 23

3 Carta Regionale dei Servizi Sistema Informativo Socio Sanitario Gestione Accesso semplificato ai servizi On-line del SISS da parte del Cittadino (GASS) CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 1 di 23

4 INDICE DEI CONTENUTI 1 INTRODUZIONE SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE Tipologia destinatari Prerequisiti Copyright (specifiche proprietà e limite di utilizzo) Descrizione ed obiettivi del manuale RIFERIMENTI ACRONIMI E DEFINIZIONI FORMALISMI UTILIZZATI GESTIONE ACCESSO SEMPLIFICATO AI SERVIZI ON-LINE DEL SISS DA PARTE DEL CITTADINO PREMESSA E PRESENTAZIONE GENERALE DEI CONTENUTI OBIETTIVI DEL CAPITOLO ACCESSO AL SERVIZIO GESTIONE RICHIESTA CREDENZIALI GESTIONE ACCESSO SEMPLIFICATO AI SERVIZI ON-LINE DEL SISS DA PARTE DEL CITTADINO: FUNZIONALITA PER OPERATORI DI CALL CENTER PREMESSA E PRESENTAZIONE GENERALE DEI CONTENUTI OBIETTIVI DEL CAPITOLO OBIETTIVI DEL CAPITOLO RIEPILOGO E CONCLUSIONE FINALE ALLEGATO: RUOLI ABILITATI ALL UTILIZZO DEL SERVIZIO GASS ALLEGATO: MODULO CON RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DELLE CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SOCIO-SANITARI ON-LINE E NOTIFICA DISPONIBILITA DOCUMENTI CLINICI NEL FSE ALLEGATO: MODULO ATTIVAZIONE DELLE CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SOCIO-SANITARI ON LINE ALLEGATO: CREDENZIALI DI ACCESSO AI SERVIZI SOCIO-SANITARI ON-LINE ALLEGATO GLOSSARIO DEGLI ACRONOMI ALLEGATO COME FARE PER INDICE DELLE FIGURE Figura 1 Seriale SC Cittadino... 4 Figura 2 Accesso al GASS in assenza di SC Cittadino... 6 Figura 3 Accesso al servizio GASS... 7 Figura 4 Gestione Richiesta Credenziali Inserimento mail e Flag SMS informativi... 8 Figura 5 Firma documento... 8 Figura 6 Stampa promemoria... 9 Figura 7 Firma richieste in bozza Figura 8 Operazione avvenuta correttamente Figura 9 Verifica abilitazione accesso semplificato SISS: dati corretti Figura 10 Dati non corrispondenti Figura 11 Cittadino non dotato di account per l accesso semplificato Figura 12 Modulo invio SMS nuovi documenti FSE Figura 13 Modulo senza richiesta invio SMS nuovi documenti FSE Figura 14 Prima metà della password CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 1 di 23

5 1 INTRODUZIONE 1.1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE Lo scopo del presente documento è descrivere la Gestione dell accesso semplificato ai servizi online da parte del Cittadino (GASS). Lo scopo del Servizio è abilitare il Cittadino alla fruizione dei servizi sanitari on-line senza l utilizzo del lettore CRS Tipologia destinatari Vedi Allegato 5 (ruoli abilitati al servizio GASS) Prerequisiti Conoscenza del Progetto CRS-SISS e dei servizi fruibili dalla postazione del Cittadino Copyright (specifiche proprietà e limite di utilizzo) Il materiale è di proprietà di Lombardia Informatica S.p.A. Può essere utilizzato solo a scopi didattici nell ambito del Progetto CRS-SISS previa esplicita autorizzazione da parte dell Area Formazione Territorio. In ogni caso la presente documentazione non può essere in alcun modo copiata e/o modificata Descrizione ed obiettivi del manuale L obiettivo del documento è descrivere agli Operatori abilitati all utilizzo del servizio GASS le funzionalità per: Richiedere le credenziali del Cittadino (Password di accesso ai servizi on-line); Richiedere il servizio di invio SMS per le notifiche di nuovi documenti presenti nel Fascicolo Sanitario Elettronico del Cittadino; 1.2 RIFERIMENTI [rif. 1] Manuale: Accedere al SISS e Identifica Cittadino e Classe di esenzione. [rif. 2] Manuale: Servizi al Cittadino: Servizi Socio-Sanitari al cittadino tramite web. [rif. 3] Manuale: Gestione consenso informato. 1.3 ACRONIMI E DEFINIZIONI Scorrendo le pagine del presente documento è possibile trovare alcune sigle che abbreviano le espressioni caratteristiche del progetto; per il dettaglio della descrizione si rimanda all appendice. CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 2 di 23

6 1.4 FORMALISMI UTILIZZATI Si riportano di seguito i formalismi utilizzati nel presente manuale al fine di consentire una corretta consultazione dello stesso: Pulsanti/Bottoni I pulsanti o bottoni sullo schermo sono stampati in grassetto fra virgolette ; Campi i campi sono descritti in corsivo tra virgolette ; Riferimenti di percorso i riferimenti relativi ai percorsi sono menzionati in grassetto; Messaggi delle finestre di dialogo sono riportati in corsivo. Note - Questo simbolo mette in evidenza la presenza di una nota che contiene alcune informazioni aggiuntive. Attenzione - Questo simbolo mette in evidenza la presenza di un messaggio di attenzione che contiene informazioni utili. CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 3 di 23

7 2 GESTIONE ACCESSO SEMPLIFICATO AI SERVIZI ON-LINE DEL SISS DA PARTE DEL CITTADINO 2.1 PREMESSA E PRESENTAZIONE GENERALE DEI CONTENUTI Per facilitare la diffusione e l accesso ai servizi on-line fruibili dal Cittadino anche senza lettore CRS, al Cittadino occorrono delle Credenziali. Queste credenziali sono: User-ID composta dalle ultime dieci cifre del seriale SC: Figura 1 Seriale SC Cittadino Password, generata dal servizio GASS. Questa password è rappresenta da una prima metà della password consegnata al Cittadino al momento della richiesta delle credenziali e da una seconda metà inviata al Cittadino tramite SMS (vedi cap. 2.4); Al primo accesso effettuato dal Cittadino ai servizi on-line senza CRS, il Sistema chiederà al Cittadino di scegliere una nuova password. One time Password. Per accedere al FSE, viene inviato un SMS al numero di cellulare del Cittadino con la OTP, che consente di ottenere un autenticazione forte. Per fruire del servizio di accesso semplificato occorre: Essere Cittadini in possesso di CRS; Essere in possesso delle credenziali: o User-ID (numero di identificazione SC Figura 1); o Password; o OTP (One Time Password) inviata al Cittadino tramite cellulare; E necessario aver dato il consenso al trattamento dei dati per la consultazione del Fascicolo Sanitario Elettronico. E sempre possibile accedere ai servizi on-line fruibili dal Cittadino attraverso la SmartCard [rif. 2]. La richiesta delle credenziali può essere effettuata: In fase di accettazione presso le strutture ospedaliere; Via Internet tramite lettore, CRS e PIN (Cittadino); CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 4 di 23

8 All atto della richiesta e consegna del PIN (presso ASL, Poste Italiane, Comune, ). In tutti i casi il cittadino fornisce un numero di cellulare per l ottenimento della seconda parte della password e della OTP. 2.2 OBIETTIVI DEL CAPITOLO L obiettivo del capitolo sarà quello di illustrare le modalità per richiedere le credenziali, per l accesso ai servizi on-line fruibili dal Cittadino, ad un Operatore. 2.3 ACCESSO AL SERVIZIO Il servizio GASS può essere fruito selezionando l apposita icona presente sul proprio desktop. 2.4 GESTIONE RICHIESTA CREDENZIALI L Operatore dopo aver effettuato l accesso al SISS, accede all home page del GASS, per effettuare la richiesta delle credenziali del Cittadino. L Operatore deve: 1. Inserire la SC nel lettore per identificare il Cittadino (rif. 1). Il Sistema riporta nella sezione Stato Credenziale Cittadino, il Codice Fiscale del Cittadino e il Numero Seriale della SC (Figura 3); La presenza della SC Cittadino è obbligatoria, in assenza di SC il Sistema restituisce il messaggio evidenziato nella seguente schermata: CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 5 di 23

9 Figura 2 Accesso al GASS in assenza di SC Cittadino 2. Inserire il numero di cellulare del Cittadino (Figura 3). Il campo è obbligatorio. Nell esempio seguente è possibile notare nel campo Ha prestato il consenso? SI, che il Cittadino ha espresso il consenso al trattamento dei dati per la creazione del Fascicolo Sanitario Elettronico. Se il cittadino non avesse prestato il consenso al trattamento dei dati, si visualizza il seguente pulsante:, che consente la registrazione on-line del consenso informato del Cittadino con il servizio GCI (rif. 3). CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 6 di 23

10 Figura 3 Accesso al servizio GASS 3. Inserire la mail del Cittadino (campo non obbligatorio); 4. Mettere un flag nel campo SMS Informativi, se il Cittadino desidera essere avvisato con un SMS, nel momento in cui verranno pubblicati nuovi documenti nel Fascicolo Sanitario Elettronico. CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 7 di 23

11 Figura 4 Gestione Richiesta Credenziali Inserimento mail e Flag SMS informativi A questo punto l Operatore può scegliere tra due modalità di generazione delle credenziali al Cittadino: 1. Selezionando il pulsante (Figura 4), occorre inserire il PIN Firma Operatore e Firmare il documento. Figura 5 Firma documento CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 8 di 23

12 Il sistema visualizza un messaggio con l esito positivo dell operazione e la possibilità di stampare il promemoria da consegnare al Cittadino: Figura 6 Stampa promemoria A questo punto il Sistema genera la prima parte della password (vedi allegati 6 e 8) d accesso ai servizi on-line del Cittadino e successivamente arriverà un SMS al numero di cellulare comunicato dal Cittadino, con la seconda parte della Password. 2. Selezionando il pulsante (Figura 4) e firmando la richiesta delle credenziali in un secondo momento. E possibile accumulare fino ad un massimo di 50 richieste. Il Sistema presenta la maschera di Stampa Promemoria (Figura 6) e viene generata la prima parte della password (vedi allegati 6 e 8). La seconda parte verrà inviata con un SMS al numero di cellulare del Cittadino, quando l Operatore firmerà digitalmente la richiesta delle credenziali. Nell esempio seguente è possibile notare che è presente una richiesta in stato Bozza. L Operatore selezionando il pulsante, procede alla firma digitale del documento. CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 9 di 23

13 Figura 7 Firma richieste in bozza Inserire il PIN Firma Operatore e Firmare il documento (Figura 5). Il sistema visualizza un messaggio con l esito positivo dell operazione: Figura 8 Operazione avvenuta correttamente CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 10 di 23

14 3 GESTIONE ACCESSO SEMPLIFICATO AI SERVIZI ON-LINE DEL SISS DA PARTE DEL CITTADINO: FUNZIONALITA PER OPERATORI DI CALL CENTER 3.1 PREMESSA E PRESENTAZIONE GENERALE DEI CONTENUTI Agli Operatori di Call Center Regionali che forniscono un supporto per l'attivazione dell'account Cittadino, per l accesso semplificato ai servizi on-line, viene messa a loro disposizione una funzionalità, tramite la quale essi potranno verificare: 1. Lo stato di attivazione dell'account (ovvero se è stata o meno salvata da parte dell'utente una password valida a valle del primo accesso con password temporanea) 2. La correttezza del numero di cellulare che il sistema riconosce rispetto a quello su cui l'utente si aspetta di ricevere la seconda parte della password di primo accesso (in tal senso la funzionalità richiama lo stesso servizio oggi utilizzato per avere informazioni relative all'attivazione dell'account per un dato cittadino richiamato da un operatore SISS con CRS inserita, ma dovrà garantire una logica di mascheramento delle informazioni non pertinenti allo scopo. In particolare, a valle della digitazione del C.F, del numero di CRS e del numero di cellulare, l'operatore otterrà un'informazione relativa al fatto che esiste o meno coerenza di questi dati rispetto a quanto IDPC conosce) 3.2 OBIETTIVI DEL CAPITOLO L obiettivo del capitolo è di descrivere la funzionalità a disposizione degli Operatori Call Center. 3.3 OBIETTIVI DEL CAPITOLO L Operatore Call Center effettuato l accesso alla Web Application, visualizza la maschera di Verifica abilitazione accesso semplificato SISS (Figura 9). L Operatore per verificare l abilitazione del Cittadino all accesso SISS semplificato inserisce: 1. Il Codice Fiscale del Cittadino; 2. Il Seriale della Carta (campo 8 del retro della SC vedi Figura 1); 3. Il Numero di cellulare indicato dal Cittadino; Selezionare il pulsante Verifica correttezza dati. Se i dati inseriti sono corretti il Sistema visualizza la seguente schermata: CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 11 di 23

15 Figura 9 Verifica abilitazione accesso semplificato SISS: dati corretti Nel caso in cui il Cittadino abbia un account associato, ma i dati forniti per la verifica non corrispondono, il Sistema riporta il messaggio evidenziato nella seguente maschera: Figura 10 Dati non corrispondenti Nel caso in cui il Cittadino non abbia un account associato, il Sistema riporta il messaggio evidenziato nella seguente maschera: CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 12 di 23

16 Figura 11 Cittadino non dotato di account per l accesso semplificato CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 13 di 23

17 4 RIEPILOGO E CONCLUSIONE FINALE Nel manuale sono state descritte le funzionalità del servizio GASS, gli operatori abilitati al Servizio e le modalità di rilascio delle credenziali al Cittadino. Inoltre, viene descritta la funzionalità a disposizione degli Operatori Call Center, a supporto dell attivazione dell account Cittadino. CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 14 di 23

18 5 ALLEGATO: RUOLI ABILITATI ALL UTILIZZO DEL SERVIZIO GASS RUOLO APPLICATIVO Farmacista Medico Amministrativo ASL-AO Impiegato S/R Direttore Medico MMG/PLS Direttore Amministrativo Medico RSA Infermiere Operatore Sanitario non Medico con facoltà di firma referti CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 15 di 23

19 6 ALLEGATO: MODULO CON RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DELLE CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SOCIO-SANITARI ON- LINE E NOTIFICA DISPONIBILITA DOCUMENTI CLINICI NEL FSE Il modulo da stampare e far firmare al Cittadino, per attestare la richiesta di attivazione delle credenziali per l accesso ai servizi socio-sanitari on-line e notifica disponibilità documenti clinici su FSE. Il presente modulo va archiviato e conservato secondo le modalità previste dalla Struttura. Figura 12 Modulo invio SMS nuovi documenti FSE CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 16 di 23

20 7 ALLEGATO: MODULO ATTIVAZIONE DELLE CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SOCIO-SANITARI ON LINE Il modulo da stampare e da far firmare al Cittadino per attestare la richiesta di attivazione delle credenziali per l accesso ai servizi socio-sanitari on-line. Figura 13 Modulo senza richiesta invio SMS nuovi documenti FSE CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 17 di 23

21 8 ALLEGATO: CREDENZIALI DI ACCESSO AI SERVIZI SOCIO- SANITARI ON-LINE I moduli descritti negli allegati, sono composti da un secondo foglio che prevede la stampa della prima metà della password e delle indicazioni sulla modalità di accesso. La seconda metà della password verrà inviata secondo le modalità descritte nel cap. 2.4 Figura 14 Prima metà della password CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 18 di 23

22 9 ALLEGATO GLOSSARIO DEGLI ACRONOMI Scorrendo le pagine del presente manuale è possibile trovare alcuni acronimi che abbreviano le diciture proprie del progetto. Vengono di seguito elencati gli acronimi introdotti nella stesura del presente Manuale, nonché le definizioni utili alla comprensione di molti termini tecnici in esso utilizzati. ACRONIMI CRS GASS LI OTP PDL SISS DEFINIZIONI Carta Regionale dei Servizi Gestione Accesso Semplificato ai Servizi On-line del SISS da parte del Cittadino Lombardia Informatica One Time Password Postazione di Lavoro Sistema Informativo Socio Sanitario CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 19 di 23

23 10 ALLEGATO COME FARE PER Accesso al Servizio GASS: 1. Accedere al SISS; 2. Selezionare il servizio GASS. Richiesta credenziali: 1. Inserire la SC del Cittadino; 2. Inserire il numero di cellulare del Cittadino; 3. Inserire mail e flag servizio avviso nuovi doc. nel FSE (non obbligatorio); 4. Generare la richiesta nelle due modalità: o Generare una nuova credenziale; o Salva in bozza Firma Bozze 5. Stampare il modulo; 6. Far firmare il modulo al Cittadino. CRS-FORM-MES#484,V02, 22/06/2012 Pagina 20 di 23

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0 Sottotitolo Pagina 2 di 14 Un doppio clic sull icona per avviare il programma. DiKe Pagina 3 di 14 Questa è la pagina principale del programma DiKe,

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Gestione dei Progetti Finanziati del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti

LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti 5 I TUOI CODICI DA COSA E COMPOSTO DOVE SI TROVA A COSA SERVE CODICE CLIENTE 9 cifre Sui contratti e sulla matrice dispositiva Accesso all area Clienti

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Guida al primo accesso sul SIAN

Guida al primo accesso sul SIAN Guida al primo accesso sul SIAN Il presente documento illustra le modalità operative per il primo accesso al sian e l attivazione dell utenza per poter fruire dei servizi presenti nella parte privata del

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Firma Digitale Remota Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Versione: 0.3 Aggiornata al: 02.07.2012 Sommario 1. Attivazione Firma Remota... 3 1.1 Attivazione Firma Remota con Token YUBICO... 5

Dettagli

MANUALE DI RIFERIMENTO

MANUALE DI RIFERIMENTO - Dominio Provinciale Tecnologia dei Processi UALE DI RIFERIMENTO Procedura COB Import tracciato Ministeriale Preparato da: Paolo.Meyer Firma Data Verificato da: Carlo di Fede Firma Data Approvato da:

Dettagli

Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0

Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0 - 1 - - Protocollo Informatico Pubblica Amministrazione Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0 Manuale utente - 1 - Proteus PA - 2 - - Protocollo Informatico Pubblica Amministrazione Indice 1

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Manuale Utente SCELTA REVOCA MEDICO ON LINE. Versione 1.0.0

Manuale Utente SCELTA REVOCA MEDICO ON LINE. Versione 1.0.0 Manuale Utente SCELTA REVOCA MEDICO ON LINE Versione 1.0.0 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. USO DEL SERVIZIO E FUNZIONALITÀ... 3 2.1 Funzionalità di Revoca del proprio medico... 4 2.2 Funzionalità di scelta/revoca

Dettagli

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero sistema e sui servizi a disposizione sia in qualità

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SU ISTANZE ON LINE A) Credenziali d accesso - B) Dati personali - C) Codice personale - D) Telefono cellulare E) Posta Elettronica Certificata (PEC) - F) Indirizzo e-mail privato

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PER LE AMMINISTRAZIONI E GLI ENTI PUBBLICI Versione 1.1 del 06/12/2013 Sommario Premessa... 3 Passo 1 - Registrazione dell Amministrazione/Ente...

Dettagli

Procedura Import tracciato ministeriale

Procedura Import tracciato ministeriale Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura Import tracciato ministeriale 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 LETTURA DEL FILE... 4 3 IMPORT DEI FILE... 10 4 VERIFICA DELLE BOZZE E

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura!

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! Sei un nuovo amministrato? NoiPA - Servizi

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

MANUALE PER LO STUDENTE

MANUALE PER LO STUDENTE Università di Bologna Domanda di ammissione alla prova finale laurea MANUALE PER LO STUDENTE In caso di problemi informatici durante la compilazione della domanda on line, manda una mail a help.almawelcome@unibo.it

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01)

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) SINTESI Comunicazioni Obbligatorie [COB] XML ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) Questo documento è una guida alla importazione delle Comunicazioni Obbligatorie: funzionalità che consente di importare

Dettagli

Il programma è articolato in due parti.

Il programma è articolato in due parti. 1 Il programma è articolato in due parti. La prima parte: illustra il sistema per la gestione dell anagrafica delle persone fisiche, con particolare riferimento all inserimento a sistema di una persona

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4 Banche Dati del Portale della Trasparenza Manuale del sistema di gestione Versione 2.4 Sommario Introduzione e definizioni principali... 3 Albero dei contenuti del sistema Banche Dati Trasparenza... 3

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Guida ai servizi online della Provincia di Milano

Guida ai servizi online della Provincia di Milano Guida ai servizi online della Provincia di Milano - 1 - Il servizio CPI On line consente a tutti gli iscritti ai Centri per l impiego della Provincia di Milano di visualizzare, modificare e stampare alcune

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014)

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è lo strumento attraverso il quale

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone PRIMI PASSI Se è la prima volta che aprite l'applicazione MAIL vi verrà chiesto di impostare o creare il vostro account di posta e le gli step

Dettagli

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013 LINEE GUIDA INVIO PRATICA TELEMATICA SPORTELLO CERC - ANNO 2013 1 INDICE 1. FASE PRELIMINARE pag.3 2. PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE pag.4 3. INVIO DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO pag.4 4. CREA MODELLO

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Modulo di Amministrazione Il modulo include tutte le principali funzioni di amministrazione e consente di gestire aspetti di configurazione

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014 Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE Versione 1.0 24 Giugno 2014 1 Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 Indice delle tabelle... 4 Obiettivi del documento...

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO Pagamento contributo telematico, versione 2.2 del 30/1/2015, SABE SOFT pag. 1 PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Invio SMS via e-mail MANUALE D USO

Invio SMS via e-mail MANUALE D USO Invio SMS via e-mail MANUALE D USO FREDA Annibale 03/2006 1 Introduzione Ho deciso di implementare la possibilità di poter inviare messaggi SMS direttamente dal programma gestionale di Officina proprio

Dettagli

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria MANUALE D USO 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2.... 4 3. INVIO CERTIFICATO DI MALATTIA... 4 3.1 SELEZIONE...

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente

Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente 1 Sommario Operazioni Iniziali... 3 Operazioni preliminari... 3 Aggiornamento Specifiche... 4 Specifiche Generali... 5 Specifiche Generali... 6 Specifiche

Dettagli