- SIAU - Specifiche di Interfaccia Applicativi Utente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "- SIAU - Specifiche di Interfaccia Applicativi Utente"

Transcript

1 SISS - Sistema Informativo Socio Sanitario - SIAU - Specifiche di Interfaccia Applicativi Utente Configurazione del PdL Operatore Codice documento: CRS-ISAU-SIAU#05 Versione: 09 PVCS: 14 Data di emissione: Stato: Funzione Nome Firma LI Redazione Progettazione Infrastruttura G.Gallia Preverifica Area Architettura Generale P.Valenti Preapprovazione Direzione Sviluppo N.Contardi LI Verifica Approvazione Governo Sistemi Informativi e Piattaforma CRS-SISS Governo Sistemi Informativi e Piattaforma CRS-SISS. J.Mason J.Mason LI Emissione Strategia, Program Management e Business Consulting F.Sirtori CRS-ISAU-SIAU#05,V09, Pagina 1 di 7

2 CRONOLOGIA DELLE VERSIONI Num. versione Sintesi delle variazioni 01 Prima emissione 02 Modifica capitolo 3.1 Inserita precisazione iniziale 03 Inseriti limiti di applicabilità 04 Aggiornamento requisiti minimi per PdL 05 Aggiornamento requisiti minimi per PdL alla data ed altre annotazioni da System Integration e CM; aggiunto voci di glossario in acronimi e definizioni ; integrato documenti di cui ai riferimenti ; riorganizzato tabelle requisiti; aggiunto paragrafo Evoluzioni 06 Aggiornamento requisiti minimi per PdL e inserimento di Windows Vista 07 Rivisto il paragrafo Note sul parco già installato 08 Aggiornamento requisiti minimi per PdL alla data ed altre annotazioni da Integrazione Tecnica e CM. 09 Aggiornamento requisiti minimi per PdL Siss con SO Windows XP Vista e Seven 10 Modificato il 3.2.2, sistemi operativi in versione italiana 11 Modificato il 3.1.1, processore: aggiornati e precisati i requisiti prestazionali 12 Modificato il 3.1: premessa circa l'utilizzo esclusivo della PdL indicazione delle configurazioni per la release del sw PdL SISS. Modificato il 3.1.1: rilassato il requisito per la CPU (grazie all'introduzione della rel ) inserite le specifiche dei lettori di smart card PCMCIA (ex 3.1.4) Modificato il 3.1.2: specificato il cessato supporto al S.O. Windows 2000 (ex 3.2.3) specificata la necessità del JRE a 32 bit (anche per i S.O. x64) Eliminato il Modificato il paragrafo 3.2: Inserite le direttive per ottenere gli specifici documenti 14 Modificato il nella sezione browser: estesa la compatibilità alle versioni successive di Internet Explorer SOSTITUISCE/MODIFICA LIMITI DI UTILIZZO DEL DOCUMENTO CRS-ISAU-SIAU#05,V09, Pagina 2 di 7

3 INDICE DEL DOCUMENTO INTRODUZIONE Scopo e campo di applicazione Riferimenti Acronimi e definizioni... 4 GENERALITA... 5 CONFIGURAZIONE Requisiti MINIMI Hardware e Software Hardware Sistemi Operativi e Software certificati Occupazione risorse RAM Configurazione del software PdL SISS... 7 CRS-ISAU-SIAU#05,V09, Pagina 3 di 7

4 INTRODUZIONE 1.1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE Lo scopo di questo documento è quello di descrivere i requisiti tecnologici Hardware e Software e le modalità di configurazione delle porta delegata verso il CRS-SISS. Questo documento è applicabile a qualunque sistema informatico di qualunque Ente nell area del sistema Socio- Sanitario che intende fruire dei servizi messi a disposizione dal progetto SISS. 1.2 RIFERIMENTI [1] CRS-ISAU-SIAU#03 Configurazione della porta applicativa [2] CRS-ISAU-SIAU#43 Integrazione nello scenario Terminal Server [3] CRS-ISAU-SIAU#56 Adattatori 1.3 ACRONIMI E DEFINIZIONI PDL CGI GSS N&SM SP NAP GP CRM VPN DNS RAE MMG PLS SO Postazione di Lavoro SISS (coincide con un PC classico od un portatile) Centro Gestione Integrato (è il centro di gestione della Extranet) Gruppo di Supporto Sistemistico (è un servizio del CGI) Network & Systems Management (è un servizio del CGI) Service Provider (fornisce i servizi di installazione e avviamento delle PdL Siss, nonché l help desk di primo livello) Neutral Access Point (punto di interconnessione tra gli NP) Gestione Prenotazioni Consultazione Referti Medici Virtual Private Network Domain Name System Router di Accesso Remoto Medico di Medicina Generale Pediatra di Libera Scelta Sistemi Operativi CRS-ISAU-SIAU#05,V09, Pagina 4 di 7

5 GENERALITA Le porte delegate hanno il compito di mascherare all applicativo fruitore le complessità dei protocolli di comunicazione middleware e fornire una modalità di accesso uniforme e controllata alle funzioni messe a disposizione attraverso la porta applicativa dai servizi esposti dagli Aderenti. Il Front End presenta una configurazione complessa in funzione delle dimensioni, affidabilità, carico di lavoro della PdL dell Aderente ed è descritta nel documento Configurazione della porta applicativa (vedi[1]) La porta delegata a seconda dell architettura può essere realizzata: Tutta sul PdL, nel caso di architettura a 2 livelli Tutta sul Front End nel caso di applicazioni server to server Vale poi anche la modalità cosiddetta Terminal Server. Per modalità Terminal Server (vedi [2]) si intende un architettura che preveda l installazione della Porta Delegata SISS e delle sue periferiche (es. lettori di smart card) sulla PdL che l operatore utilizza per l accesso al sistema ma con la propria applicazione integrata installata ed eseguita su un infrastruttura server. Valgono al riguardo le affermazioni di carattere generale che l Aderente si assume la responsabilità della totale compatibilità con i componenti HW e SW forniti dal progetto SISS sia in termini funzionali (qualità della virtualizzazione) che in termini di prestazioni e che l Aderente garantisce che il livello di sicurezza del sistema realizzato è almeno equivalente a quello ottenibile con PdL installate in modo convenzionale Nel capitolo successivo sarà descritta la configurazione minima del Posto di Lavoro, su cui risiede la porta delegata. CRS-ISAU-SIAU#05,V09, Pagina 5 di 7

6 CONFIGURAZIONE 3.1 REQUISITI MINIMI HARDWARE E SOFTWARE La postazione PdL SISS dovrebbe essere, per quanto possibile, una macchina dedicata, se così non fosse le indicazioni seguenti dovranno essere conseguentemente riviste. Si sottolinea che i requisiti indicati sono minimi, e pertanto, se si prevede l impiego di altre applicazioni oltre al software di protezione e sicurezza (tipo Personal Firewall, Antivirus, Antispam) e gli applicativi SocioSanitari integrati al SISS (tipo Schede Sanitarie Informatiche, applicativi di CUP e ADT, ecc) è consigliata l'adozione di una configurazione estesa. Normalmente i parametri che impattano sulle prestazioni sono, nell ordine, la Memoria RAM e la potenza di elaborazione e architettura della/e CPU. Si consiglia pertanto, per i PC di nuova acquisizione, di riferirsi alle configurazioni di mercato per PC della fascia professionale, assicurandosi un adeguata dotazione di memoria RAM e CPU al fine di garantirsi una sufficiente prospettiva di utilizzo futuro. Le configurazioni seguenti sono certificate con la versione della PDL SISS della porta delegata. Con tale release lombardia Informatica ha migliorato le performance della PdL e, conseguentemente, ridotto le richieste di risorse hardware Hardware Di seguito l elenco delle principali caratteristiche hardware minime da soddisfare per una postazione CRS-SISS generica, considerato anche l attuale disponibilità sul mercato ed una prospettiva a medio termine. Processore: Intel Core2 Duo oppure AMD Athlon Dual Core Nel caso di utilizzo di CPU di marche diverse, la scelta deve essere validata dalla funzione Progettazione Infrastruttura di Lombardia Informatica, la quale verificherà che le prestazioni siano adeguate mediante controlli documentali. Nel caso di dubbi circa i prerequisiti hardware di una particolare CPU, è possibile richiedere indicazioni indirizzando una a avente per oggetto requisiti minimi CPU e fornendo informazioni dettagliate circa il modello della CPU medesima. Memoria RAM per XP Pro: almeno RAM 1024MB, consigliati RAM 2048MB Memoria RAM per VISTA e SEVEN almeno RAM 2048MB, consigliati RAM 4096MB Disco fisso: almeno 100 GB Lettore CD ROM Scheda Ethernet 10/100 (per il collegamento in rete LAN della postazione) Porte USB: 2 porte disponibili (per il collegamento ai lettori SmartCard) Pin Pad (tastierino numerico): solo per postazioni esposte al pubblico Per i portatili è consentito l utilizzo di lettori Smart Card PCMCIA con le seguenti caratteristiche tecniche: - Conformità alla norma ISO Supporto di protocolli asincroni T=0 e T=1, con velocità di trasmissione fino a bps - Conformità allo standard PC/SC per gli Interface Devices (IFD) e gli IFD Handler (driver) - Driver PC/SC per gli ambienti e sistemi operativi Microsoft Windows certificati. Lo spazio su disco richiesto da un installazione tipica del software CRS-SISS 9.X è dell ordine di 500 MB Sistemi Operativi e Software certificati Di seguito l elenco dei sistemi operativi certificati per operare con la PDL SISS 9.4.x nell ambito del CRS-SISS, che garantiscono la piena compatibilità con quanto sviluppato nell ambito del progetto. Sistemi Operativi: Windows XP Professional SP3 a 32bit Windows Vista Home Basic, Home Premium, Utimate, Business, Enterprise tutte con SP2 a 32bit CRS-ISAU-SIAU#05,V09, Pagina 6 di 7

7 Windows Seven Home Premium, Professional, Enterprise, Ultimate a 32bit Windows Seven Home Premium, Professional, Enterprise, Ultimate a 64bit Il Sistema operativo Windows 2000 non è più supportato. Chi ancora utilizzasse tale sistema deve necessariamente sostituirlo. I browser supportati sono: Internet Explorer 6.x, 7.x, 8.x e successive. Le versioni di tutti i sistemi operativi e dei browser supportati sono solo nella versione italiana. A partire dalla PDL SISS 9.4.x è obbligatorio, sia per la versione a 32 bit, sia per quella a 64 bit, installare sul PC una versione del JRE a 32 bit uguale o superiore alla versione (che verrà utilizzata dal browser e da tutti gli applicativi web sia SISS che di proprietà dell Aderente) Occupazione risorse RAM Le prove effettuate sui S.O. XP, VISTA e SEVEN evidenziano una occupazione di Ram media di 500 MB. Le attività di verifica per l occupazione Ram sono state realizzate utilizzando un PC con processore Intel Dual core a 1.8 GHZ; come benchmark è stata effettuata una prescrizione di un farmaco con la GUI minimale esposta dai servizi SISS. 3.2 CONFIGURAZIONE DEL SOFTWARE PDL SISS La documentazione relativa all'installazione e configurazione del software PdL SISS può essere reperita sul sito Onde ottenere tale documentazione occorre: 1. selezionare documentazione 2. selezionare Manuali di Formazione SISS (MES) 3. inserire nel campo "argomento" del form presentato la versione del software PdL di interesse. Si otterrà in questo modo il link al documento Installazione, configurazione e rimozione PdL SISS per la release richiesta. Segnalibro FineDoc Non Cancellare CRS-ISAU-SIAU#05,V09, Pagina 7 di 7

Scheda requisiti Hardware e Software

Scheda requisiti Hardware e Software Scheda requisiti Hardware e Software Premessa Recall è un software CRM con architettura Web sviluppato per i sistemi operativi Microsoft. I requisiti del sistema qui sotto riportati sono da considerarsi

Dettagli

Codice documento: DC-AP-MEDBA#02 Versione: 01 PVCS: Data di emissione: 02-12-2003 Stato: EMESSO

Codice documento: DC-AP-MEDBA#02 Versione: 01 PVCS: Data di emissione: 02-12-2003 Stato: EMESSO Carta Regionale dei Servizi SISS Secondo Stadio - Analisi dei Processi Organizzativi - Processo di adesione MMG e PLS Codice documento: DC-AP-MEDBA#02 Versione: 01 PVCS: Data di emissione: 02-12-2003 Stato:

Dettagli

- MES - Manuale Esterno

- MES - Manuale Esterno LI LI Sistema Informativo Socio Sanitario - MES - Manuale Esterno Gestione Accesso semplificato ai servizi On-line del SISS da parte del Cittadino (GASS) Codice documento: CRS-FORM-MES#484 Versione: 02

Dettagli

MANUALE LSM INFORMAZIONI FONDAMENTALI SU LSM

MANUALE LSM INFORMAZIONI FONDAMENTALI SU LSM Pagina 1 1.0 INFORMAZIONI FONDAMENTALI SU LSM 1.1. REQUISITI DI SISTEMA A PARTIRE DA LSM 3.1 SP1 (CON RISERVA DI MODIFICHE) INFORMAZIONI GENERALI Diritti di amministratore locali per l installazione Comunicazione:

Dettagli

Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2

Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2 Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2 1.Descrizione della Soluzione La soluzione per la audio/videoconferenza EW2 proposta da Gruppo SIGLA consente di comunicare e collaborare a distanza, senza muoversi

Dettagli

Scheda requisiti Hardware e Software per Arca Evolution ed Arca ego

Scheda requisiti Hardware e Software per Arca Evolution ed Arca ego Aggiornato ad Aprile 2015 Scheda requisiti Hardware e Software per Arca Evolution ed Arca ego Premessa Arca è un software gestionale con architettura Client/ sviluppato per i sistemi operativi Microsoft.

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press Guida introduttiva 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

Service Pack 1 - Patch critica Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende

Service Pack 1 - Patch critica Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende Service Pack 1 - Patch critica Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche a questa documentazione e ai prodotti in essa descritti

Dettagli

Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende

Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche a questa documentazione e ai prodotti in essa descritti senza alcun obbligo di notifica.

Dettagli

requisiti di sistema caratteristiche hardware e software necessarie REQUISITI DI SISTEMA

requisiti di sistema caratteristiche hardware e software necessarie REQUISITI DI SISTEMA requisiti di sistema caratteristiche hardware e software necessarie 1 Sommario Piattaforma Hardware... 3 Requisiti hardware suddivisi per moduli... 4 Requisiti software suddivisi per moduli... 5 Protocolli

Dettagli

Sistemi operativi supportati

Sistemi operativi supportati Requisiti minimi per i software della collana Tecniche da Collezione di Maurizio Carini Sistema Operativo : Windows Xp Sp3 o Superiore.NET Framework 3.5 SP1 * 1 GB di RAM minimo 500 MB di spazio libero

Dettagli

Sistema operativo Windows 7 Home Premium (64 bit) autentico. Piattaforma Processore Intel Core i3. Chipset Chipset Intel HM55 Express

Sistema operativo Windows 7 Home Premium (64 bit) autentico. Piattaforma Processore Intel Core i3. Chipset Chipset Intel HM55 Express Funzionamento Sistema operativo Windows 7 Home Premium (64 bit) autentico Architettura Piattaforma Processore Intel Core i3 Chipset Chipset Intel HM55 Express Colour Colore custodia Matte White CPU Nome

Dettagli

Worry-FreeTM. Business Security Standard e Advanced Edition. Requisiti di sistema. Administrator s Guide. Securing Your Journey to the Cloud

Worry-FreeTM. Business Security Standard e Advanced Edition. Requisiti di sistema. Administrator s Guide. Securing Your Journey to the Cloud Worry-FreeTM Business Security Standard e Advanced Edition Securing Your Journey to the Cloud Administrator s Guide Requisiti di sistema Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche

Dettagli

MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation Ufficio di Registrazione

MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation Ufficio di Registrazione InfoCert Società per azioni Prodotto INDI Ente Certificatore InfoCert MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation Ufficio di Registrazione Funzione emittente Redatto da Verificato da Approvato da Servizi

Dettagli

Sistema operativo Windows 7 Professional (64 bit) autentico. Piattaforma Processore Intel Core i3. Chipset Chipset Intel HM55 Express

Sistema operativo Windows 7 Professional (64 bit) autentico. Piattaforma Processore Intel Core i3. Chipset Chipset Intel HM55 Express Funzionamento Sistema operativo Windows 7 Professional (64 bit) autentico Architettura Piattaforma Processore Intel Core i3 Chipset Chipset Intel HM55 Express Colour Colore custodia Matte Black CPU Nome

Dettagli

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series Guida introduttiva 2013 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Requisiti di sistema. Per medie e grandi aziende

Requisiti di sistema. Per medie e grandi aziende Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche a questa documentazione e ai prodotti in essa descritti senza alcun obbligo di notifica.

Dettagli

CIT.00.M.DI.01#9.1.0# CRS-FORM-MES#346

CIT.00.M.DI.01#9.1.0# CRS-FORM-MES#346 Carta Regionale dei Servizi Sistema Informativo Socio Sanitario Installazione e Configurazione PDL Cittadino CRS-FORM-MES#346 INDICE DEI CONTENUTI 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...

Dettagli

PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO

PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO Corso Sistemista Junior OBIETTIVI L obiettivo dei corsi sistemistici è quello di fornire le conoscenze tecniche di base per potersi avviare alla professione di sistemista

Dettagli

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery Guida introduttiva 2009 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Installazione SQL Server 2005 Express Edition

Installazione SQL Server 2005 Express Edition Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6S4ALG7637 Data ultima modifica 25/08/2010 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione SQL Server 2005 Express Edition In giallo sono evidenziate le modifiche/integrazioni

Dettagli

Protected Cloud Web Security

Protected Cloud Web Security Worry-Free Business Security Standard e Advanced Edition Requisiti di sistema Securing Your Journey to the Cloud p c Protected Cloud ws Web Security Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28 GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28 Requisiti minimi (sistema operativo hardware).... pag. 1 Procedura di disinstallazione e installazione del software Delos Systems 4.02.28.. pag. 2 Salvare

Dettagli

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI Documento aggiornato al 21 Novembre 2014 (Valido fino al 30/06/2015) Le versioni di sistemi operativi di seguito indicati rappresentano quelle utilizzate nei nostri

Dettagli

Carta Sanitaria Elettronica Guida all installazione e all uso delle funzionalità CNS

Carta Sanitaria Elettronica Guida all installazione e all uso delle funzionalità CNS Carta Sanitaria Elettronica Guida all installazione e all uso delle funzionalità CNS Versione WINDOWS 1 Indice Indice... 2 1 Prerequisiti... 3 1.1 Caratteristiche del lettore smart card... 3 1.2 Caratteristiche

Dettagli

OSRA IPSOA ARTEL Requisiti Hardware e Software 05/04/2016

OSRA IPSOA ARTEL Requisiti Hardware e Software 05/04/2016 OSRA IPSOA ARTEL Requisiti Hardware e Software 05/04/2016 Requisiti HARDWARE E SOFTWARE Prodotti Wolters Kluwer Pagina intenzionalmente bianca Wolters Kluwer Italia Srl Tutti i diritti riservati. Sommario

Dettagli

ADATTATORE USB DISPLAY

ADATTATORE USB DISPLAY ADATTATORE USB DISPLAY Guida rapida d installazione 1. INSTALLAZIONE DEI DRIVER ATTENZIONE: NON collegare l adattatore al computer prima di aver installato correttamente i driver. Inserire il CD in dotazione

Dettagli

STORM OPEN SOLUTIONS E2KPos. Guida all'installazione

STORM OPEN SOLUTIONS E2KPos. Guida all'installazione STORM OPEN SOLUTIONS E2KPos Guida all'installazione 1 - PREREQUISITI E2KPos è l'applicazione frontoffice del pacchetto E2KRetail, pacchetto che gestisce magazzino e vendita (particolarmente distribuito

Dettagli

ModusOne. Specifiche tecniche. ModusOne versione: 5.2.0

ModusOne. Specifiche tecniche. ModusOne versione: 5.2.0 ModusOne Specifiche tecniche ModusOne versione: 5.2.0 Scritto da: Product Documentation, R&D Data: January 2013 2008-2012 Lexmark International Technology S.A. Tutti i diritti riservati ModusOne è un marchio

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

Full Internet Postazione Standard Alliance.net

Full Internet Postazione Standard Alliance.net Guida Configurazione Postazione Standard Full Internet Guida Configurazione Postazione Standard Fullinternet NISSAN Pagina 1 di 18 Introduzione Lo scopo del documento è di guidarvi nella configurazione

Dettagli

Remote Service Solution. Descrizione del Servizio

Remote Service Solution. Descrizione del Servizio Remote Service Solution Descrizione del Servizio Redattore: Alberto Redi Luogo e Data Lugano, 25 Novembre 2008 Status: Finale All attenzione di: Protocollo: Security Lab Sagl ViaGreina 2 - CH 6900 Lugano

Dettagli

INFORMAZIONI PRODOTTI LOCKING SYSTEM MANAGEMENT 3.2 SP2 10-2014

INFORMAZIONI PRODOTTI LOCKING SYSTEM MANAGEMENT 3.2 SP2 10-2014 INFORMAZIONI PRODOTTI LOCKING SYSTEM MANAGEMENT 3.2 SP2 10-2014 2 1.0... 3 1.1. LOCKING SYSTEM MANAGEMENT 3.2 SP2 - IMMAGINE DEL PRODOTTO... 3 1.2. BREVE DESCRIZIONE DEL PRODOTTO... 4 2.0 AMBIENTE PRODOTTO...

Dettagli

organizzazioneinterna

organizzazioneinterna organizzazioneinterna organizzazione o r g a n i z z a z i o n e o r g a n i z z a z i o n e i n t e r n a La Jaka Congressi s.r.l. ha come scopo societario quello di organizzare e realizzare eventi formativi,

Dettagli

Fiery Print Controller MX-PEX1/MX-PEX2. Guida introduttiva

Fiery Print Controller MX-PEX1/MX-PEX2. Guida introduttiva Fiery Print Controller MX-PEX1/MX-PEX2 Guida introduttiva 2006 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da

Dettagli

Net@VirtualCloud. Netcube Italia Srl. Il Cloud Computing. In collaborazione con

Net@VirtualCloud. Netcube Italia Srl. Il Cloud Computing. In collaborazione con Il Cloud Computing In collaborazione con Cos è Net@VirtualCloud L Offerta Net@VirtualCloud di Netcube Italia, basata su Server Farm certificate* e con sede in Italia, è capace di ospitare tutte le applicazioni

Dettagli

Worry-Free Business Security Standard e Advanced Edition Service Pack 1 Requisiti di sistema

Worry-Free Business Security Standard e Advanced Edition Service Pack 1 Requisiti di sistema Worry-Free Business Security Standard e Advanced Edition Service Pack 1 Requisiti di sistema Securing Your Journey to the Cloud p c Protected Cloud ws Web Security Trend Micro Incorporated si riserva il

Dettagli

Istruzioni installazione mandato Informatico

Istruzioni installazione mandato Informatico Istruzioni installazione mandato Informatico Versione del 25/05/2010 Prima di installare il mandato informatico, è bene sapere che programmi quali Spybot, AdAware, Norton Internet Security possono inibire

Dettagli

Ministero della Difesa/ Stato Maggiore della Difesa

Ministero della Difesa/ Stato Maggiore della Difesa Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Verticale Applicazione: CMS/CMD - Card Management System - Carta Multiservizi della Difesa Amministrazione: Ministero della Difesa/ Stato Maggiore

Dettagli

OSRA IPSOA ARTEL Requisiti Hardware e Software 25/11/2015

OSRA IPSOA ARTEL Requisiti Hardware e Software 25/11/2015 OSRA IPSOA ARTEL Requisiti Hardware e Software 25/11/2015 Requisiti HARDWARE E SOFTWARE Prodotti Wolters Kluwer Wolters Kluwer Italia Srl Tutti i diritti riservati. Sommario Premessa... 1 Suite di prodotti...

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Prerequisiti di Mago.Net 3.

Prerequisiti di Mago.Net 3. Prerequisiti di Mago.Net 3. Prima di installare un server di Mago.Net e/o una workstation client, si consiglia di leggere attentamente le seguenti note e verificare se il computer utilizzato soddisfa i

Dettagli

Specifiche tecniche VPCS11X9E/B

Specifiche tecniche VPCS11X9E/B Specifiche tecniche VPCS11X9E/B Caratteristiche e specifiche possono variare a seconda del Paese. Comprimi tutto Funzionamento Sistema operativo Windows 7 Professional (64 bit) autentico Architettura Chipset

Dettagli

Contratto per la fornitura dei servizi di assistenza e di rete agli Aderenti del CRS-SISS Farmacie :

Contratto per la fornitura dei servizi di assistenza e di rete agli Aderenti del CRS-SISS Farmacie : Contratto per la fornitura dei servizi di assistenza e di rete agli Aderenti del CRS-SISS Farmacie : Le sottoscritte parti : FARMASI SRL con sede in Via Lunga 51/b, 25126 Brescia - C.F. e P.IVA 03214900171

Dettagli

Guida introduttiva di F-Secure PSB

Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Indice generale 3 Sommario Capitolo 1: Introduzione...5 Capitolo 2: Guida introduttiva...7 Creazione di un nuovo account...8 Come

Dettagli

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. S.

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. S. UFFICIO S. I. R. S. MANUALE DI INSTALLAZIONE Fornitore: Cooperativa EDP LA TRACCIA Prodotto: SIC Sistema Informativo Contabile C.I.G./C.U.P.: - APPROVAZIONI Data Autore Redatto : 30.03.2011 Lobefaro Angelo

Dettagli

2. Allestire un laboratorio virtuale attraverso un software di virtualizzazione. In questo corso utilizzeremo Microsoft Virtual P C 2004 SP 1

2. Allestire un laboratorio virtuale attraverso un software di virtualizzazione. In questo corso utilizzeremo Microsoft Virtual P C 2004 SP 1 Introduzione: Allestimento di un laboratorio virtuale (1) Come esercitarsi Terminata la parte introduttiva nella quale abbiamo rapidamente analizzato le problematiche legate alla sicurezza informatica,

Dettagli

ALLEGATO TECNICO. Piattaforme supportate dalle Suite DeltaDator P.A.

ALLEGATO TECNICO. Piattaforme supportate dalle Suite DeltaDator P.A. ALLEGATO TECNICO Piattaforme supportate dalle Suite DeltaDator P.A. VERS. DATA 1.1 1/12/2007 Il presente documento annulla e sostituisce le versioni precedenti. Per qualsiasi chiarimento in merito rivolgersi

Dettagli

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Navigare verso il cambiamento La St r a d a p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Le caratteristiche tecniche del software La Tecnologia utilizzata EASY è una applicazione Open Source basata sul

Dettagli

CARTA REGIONALE DEI SERVIZI SISTEMA INFORMATIVO SOCIO- SANITARIO DELLA REGIONE LOMBARDIA

CARTA REGIONALE DEI SERVIZI SISTEMA INFORMATIVO SOCIO- SANITARIO DELLA REGIONE LOMBARDIA CARTA REGIONALE DEI SERVIZI SISTEMA INFORMATIVO SOCIO- SANITARIO DELLA REGIONE LOMBARDIA IL CLIENTE Regione Lombardia, attraverso la società Lombardia Informatica. IL PROGETTO Fin dal 1998 la Regione Lombardia

Dettagli

Capitolato Tecnico per la fornitura di licenze del sistema operativo Microsoft Windows 7 Enterprise per le postazioni di lavoro INPDAP

Capitolato Tecnico per la fornitura di licenze del sistema operativo Microsoft Windows 7 Enterprise per le postazioni di lavoro INPDAP Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Capitolato Tecnico per la fornitura di licenze del sistema operativo Microsoft Windows 7 Enterprise per le postazioni di

Dettagli

ATLAS 2.X : CONTROLLI PRE ESAME

ATLAS 2.X : CONTROLLI PRE ESAME ATLAS 2.X : CONTROLLI PRE ESAME Configurazione di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione... 3 2. Installazione del lettore di smart card... 3 3. Installazione del Dike... 8 4. Attivazione della smart card... 9 5. PIN per la firma

Dettagli

CIT.00.IST.M.MT.02.#7.4.0# CRS-FORM-MES#142

CIT.00.IST.M.MT.02.#7.4.0# CRS-FORM-MES#142 Carta Regionale dei Servizi Carta Nazionale dei Servizi Installazione e configurazione PDL cittadino CRS-FORM-MES#142 INDICE DEI CONTENUTI 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE... 2 1.2

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione...3 2. Installazione del lettore di smart card...4 3. Installazione del Dike...9 4. Attivazione della smart card... 10 5. PIN per la firma

Dettagli

Le sottoscritte parti:

Le sottoscritte parti: Contratto per la fornitura dei servizi di assistenza e Gestione delle Postazioni di Lavoro CRS-SISS a favore delle Farmacie, che svolgono attività sul territorio della Regione Lombardia. Le sottoscritte

Dettagli

WYSE. RDP/ICA Embedded (Wyse ThinOS)

WYSE. RDP/ICA Embedded (Wyse ThinOS) WYSE Il presente listino è pubblicato per informare sulle varie componenti della piattaforma e i codici corrispondenti. I prezzi non sono specificati, in quanto vengono definiti di volta in volta a seconda

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

PkBox Requisiti Tecnici HW/SW. rel. 1.0.6.

PkBox Requisiti Tecnici HW/SW. rel. 1.0.6. PkBox Requisiti Tecnici HW/SW rel. 1.0.6. 19 aprile 2013 Le informazioni contenute in questo documento sono da considerarsi CONFIDENZIALI e non possono essere utilizzate o riprodotte - sia in parte che

Dettagli

La nuova generazione di Thin & Zero Client ThinOX 10: nuovi dispositivi e nuove features di gestione centralizzata. Panoramica delle ultime novità.

La nuova generazione di Thin & Zero Client ThinOX 10: nuovi dispositivi e nuove features di gestione centralizzata. Panoramica delle ultime novità. 1 La nuova generazione di Thin & Zero Client ThinOX 10: nuovi dispositivi e nuove features di gestione centralizzata. Panoramica delle ultime novità. 2 Praim è un produttore globale di soluzioni Thin &

Dettagli

Hardware delle reti LAN

Hardware delle reti LAN Hardware delle reti LAN Le reti LAN utilizzano una struttura basata su cavi e concentratori che permette il trasferimento di informazioni. In un ottica di questo tipo, i computer che prendono parte allo

Dettagli

Windows 7 dal vivo Lugano, 10 settembre 2009 Manno, Centro Galleria 2, Sala Primavera Relatore: Ing. Marzio Simeone marzio.simeone@aimconsulting.

Windows 7 dal vivo Lugano, 10 settembre 2009 Manno, Centro Galleria 2, Sala Primavera Relatore: Ing. Marzio Simeone marzio.simeone@aimconsulting. Windows 7 dal vivo Lugano, 10 settembre 2009 Manno, Centro Galleria 2, Sala Primavera Relatore: Ing. Marzio Simeone marzio.simeone@aimconsulting.ch Sommario Introduzione Piattaforma demo Novità interfaccia

Dettagli

CGM ACN2009 RICETTE GUIDA OPERATIVA CGM ACN2009 RICETTE (MIR) CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. ver. 3.1.0.5 (build 20/02/2014 14.

CGM ACN2009 RICETTE GUIDA OPERATIVA CGM ACN2009 RICETTE (MIR) CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. ver. 3.1.0.5 (build 20/02/2014 14. GUIDA OPERATIVA CGM ACN2009 RICETTE 1 di 18 INDICE 1 CGM ACN2009 RICETTE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 1.2.1 Prerequisiti... 3 1.2.2 Verifiche preliminari... 3 1.2.3

Dettagli

MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation RAO IR informatizzato

MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation RAO IR informatizzato InfoCert Società per azioni Prodotto INDI Ente Certificatore InfoCert MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation RAO IR informatizzato Funzione emittente Assistenza Clienti e Logistica Redatto da Verificato

Dettagli

Requisiti di sistema e software supportati

Requisiti di sistema e software supportati Requisiti di sistema e software supportati 1. Requisiti di sistema per server e client Questi requisiti si applicano all utilizzo di Sage 200 ERP Extra versione 2014 per 1.12.2014. La panoramica descrive

Dettagli

PROGETTO CRS SISS CONTRATTO DI ADESIONE. Tra. IL MEDICO DI MEDICINA GENERALE (di seguito MMG) Dr.

PROGETTO CRS SISS CONTRATTO DI ADESIONE. Tra. IL MEDICO DI MEDICINA GENERALE (di seguito MMG) Dr. PROGETTO CRS SISS CONTRATTO DI ADESIONE Tra IL MEDICO DI MEDICINA GENERALE (di seguito MMG) Dr. e L AZIENDA SANITARIA LOCALE (di seguito ASL), qui rappresentata da : (da qui in avanti denominate "le Parti")

Dettagli

Security Patch Management

Security Patch Management II INFN SECURITY WORKSHOP - Parma 24/25 Febbraio 2004 Security Patch Management Francesca Del Corso INFN Sez. Firenze delcorso@fi.infn.it PERCHE E IMPORTANTE IL SECURITY PATCH MANAGEMENT Downtime Remediation

Dettagli

web services www.interhosting.it

web services www.interhosting.it web SERVICE web services INTERHOSTING. SOLUZIONI PER IL WEB www.interhosting.it PERCHÉ SCEGLIERE LE SOLUZIONI WEB DI INTERHOSTING Interhosting mette oggi a tua disposizione tutto il know-how di Server

Dettagli

ruparpiemonte Passaporto delle abilità Manuale operatore - Appendice A

ruparpiemonte Passaporto delle abilità Manuale operatore - Appendice A ruparpiemonte Passaporto delle abilità Manuale operatore - Appendice A Appendice Aintranet.ruparp Sommario 1. Primo collegamento - Installazione... 1 2. Requisiti hardware e software... 1 3. Procedura

Dettagli

Indice. Introduzione. Capitolo 1

Indice. Introduzione. Capitolo 1 indice Xp pro.qxd 4-04-2002 19:42 Pagina V Indice Introduzione XV Capitolo 1 Sistemi operativi Windows di nuova generazione 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Introduzione alla famiglia Windows XP 1 Windows XP Home

Dettagli

Cablaggio Sistemi Hardware

Cablaggio Sistemi Hardware Cablaggio Sistemi Hardware Supponiamo di eseguire un cablaggio in una nuova infrastruttura di rete da zero. Dobbiamo installare nuovi pc e server, di conseguenza bisogna conoscere alcune nuove specifiche

Dettagli

Nuove funzionalità di Microsoft Windows SBS 2008

Nuove funzionalità di Microsoft Windows SBS 2008 Nuove funzionalità di Microsoft Windows SBS 2008 Introduzione di Nicola Ferrini MCT MCSA MCSE MCTS MCITP Microsoft Windows Small Business Server 2008 è il nuovo prodotto Microsoft progettato per la PMI

Dettagli

Software per sistemi di videoregistrazione in rete Software Vectis HX

Software per sistemi di videoregistrazione in rete Software Vectis HX Software per sistemi di videoregistrazione in rete Software Vectis HX V2.1.3 Vectis HX NVS SW 8 Vectis HX NVS SW 16 Vectis HX NVS SW 32 Vectis HX NVS SW 64 [Vectis HX NVS SW 128] [Vectis HX NVS SW 256]

Dettagli

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE. Quesito n. 1 Per partecipare alla gara è necessario il possesso della certificazione ISO 20000:2005?

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE. Quesito n. 1 Per partecipare alla gara è necessario il possesso della certificazione ISO 20000:2005? Procedura aperta per fornitura chiavi in mano di una suite applicativa gestionale Web based completamente integrata e comprensiva dei relativi servizi di assistenza e manutenzione QUESITI E RISPOSTE Quesito

Dettagli

Il Sistema Informatico Comunale (SIC) è stato nel tempo implementato al fine di raggiungere i seguenti primari obiettivi:

Il Sistema Informatico Comunale (SIC) è stato nel tempo implementato al fine di raggiungere i seguenti primari obiettivi: 1 Introduzione Il presente documento è parte integrante della gara in oggetto e illustra la configurazione del Sistema Informatico del Comune di Toritto (Ba) con il dettaglio dei dispositivi hardware e

Dettagli

DigiSiS. Manuale di installazione di una postazione Workstation per l utilizzo di Digital Sign Server

DigiSiS. Manuale di installazione di una postazione Workstation per l utilizzo di Digital Sign Server DigiSiS Manuale di installazione di una postazione Workstation per l utilizzo di Digital Sign Server Funzione emittente 10800 Servizi Professionali Redatto da Verificato da MU/ICCA Manuale installazione

Dettagli

Lettura risorse del personal computer. Leggere le risorse del pc 1

Lettura risorse del personal computer. Leggere le risorse del pc 1 Lettura risorse del personal computer Leggere le risorse del pc 1 Scheda di un preventivo Leggere le risorse del pc 2 Le unità di misura informatiche Leggere le risorse del pc 3 Leggere le risorse del

Dettagli

Supporto Tecnico Clienti Microsoft

Supporto Tecnico Clienti Microsoft Supporto Tecnico Clienti Microsoft Microsoft offre un ampia varietà di servizi di supporto personalizzabili per aziende, partner, professionisti IT, sviluppatori e utenti privati. Le opzioni di supporto

Dettagli

6. Quale è l unità che esegue le singole istruzioni e governa le varie parti del computer? % ALU % CPU % LAN % WAN

6. Quale è l unità che esegue le singole istruzioni e governa le varie parti del computer? % ALU % CPU % LAN % WAN MODULO 1 Testo 1.03 1. In una istruzione, un operando è: % Il dato su cui operare % L indirizzo di memoria di un dato su cui operare % Il tipo di operazione da eseguire % Il risultato di una istruzione

Dettagli

Manuale Installazione Workstation RAO - IR Informatizzato

Manuale Installazione Workstation RAO - IR Informatizzato Manuale Installazione Workstation RAO - IR Informatizzato Versione 2.0 Data 12/03/2013 Pagina 2 di 19 Sommario 1. Executive Summary 3 2. Termini e definizioni 3 3. Installazione workstation RAO per rilascio

Dettagli

Elementi di Informatica 6 Aprile 2009

Elementi di Informatica 6 Aprile 2009 Elementi di Informatica 6 Aprile 2009 Corsi di Laurea in Ingegneria Ambientale e Ingegneria Civile Anno A.A. 2007/2008 In un PC, cosa rappresenta il bus? a. Un driver che serve alle applicazioni del sistema

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia. SCHEDA TECNICA per una scuola innovativa Descrizione prodotti Q/tà Prezzo

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia. SCHEDA TECNICA per una scuola innovativa Descrizione prodotti Q/tà Prezzo ALLEGATO A Programma Operativo Regionale 2007 IT6PO00 FESR Sicilia Progetto A--FESR04-POR-SICILIA-20-2298 Informatica titolo Per una scuola innovativa Totale configurazione sub-progetto: 3.240,00 ord.

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013-2014 Nessuna parte di questo manuale può essere riprodotta

Dettagli

LYBERA Studio IL SOFTWARE INTEGRATO PER TUTTE LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO

LYBERA Studio IL SOFTWARE INTEGRATO PER TUTTE LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO IL SOFTWARE INTEGRATO PER TUTTE LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO LYBERA Studio è l innovativa piattaforma tecnologica che rende disponibile in modo unitario ed integrato processi, strumenti e servizi necessari

Dettagli

WINDOWS SERVER WEB 2008R2 64BIT/X64 CON SP1 1-4 CPU VERSIONE OEM 1PACK IN ITALIANO

WINDOWS SERVER WEB 2008R2 64BIT/X64 CON SP1 1-4 CPU VERSIONE OEM 1PACK IN ITALIANO WINDOWS SERVER WEB 2008R2 64BIT/X64 CON SP1 1-4 CPU VERSIONE OEM 1PACK IN ITALIANO Descrizione Breve prodotto Lingua italiano Licenza Server + Cal Sistema Spaziolibero Cpu Memoria Windows Server 2008 Web

Dettagli

ATLAS 1.5.X : CONTROLLI PRE ESAME

ATLAS 1.5.X : CONTROLLI PRE ESAME ATLAS 1.5.X : CONTROLLI PRE ESAME Configurazione di Atlas 1.5.X sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni

Dettagli

MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation RAO - IR informatizzato

MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation RAO - IR informatizzato InfoCert Società per azioni Prodotto INDI Ente Certificatore InfoCert MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation RAO - IR informatizzato Funzione emittente Servizi di Certificazione Digitale Redatto

Dettagli

Sistemi di Video Sorveglianza

Sistemi di Video Sorveglianza Sistemi di Video Sorveglianza WEB Based Technology Il sistema di video-sorveglianza è basato su un sistema di visualizzazione-registrazione costituito da un Camera Server e da una o più telecamere Digitali

Dettagli

Guida rapida Starter System 3.2

Guida rapida Starter System 3.2 3.2 Sommario ii / 13 Sommario 1 Dotazione... 3 2 Premesse... 4 3 Primi passi... 5 4 Informazioni e assistenza... 13 1 Dotazione 3 / 13 1 Dotazione Per il funzionamento dell'impianto di chiusura sono necessari

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma NOTE OPERATIVE DI INSTALLAZIONE DEL PRODOTTO LIVEUPDATE DI EBRIDGE Rev. 1.00 marzo 2012 Note di installazione e configurazione di LIVEUPDATE ebridge SOMMARIO 1. Generale... 3 2. Requisiti minimi hardware

Dettagli

WinCC V11 (TIA Portal)

WinCC V11 (TIA Portal) Industry Automation USO ESTERNO Nr. 2011/2.2/70 Data: 22.12.11 WinCC V11 (TIA Portal) Rilascio alla vendita del Service Pack 2 di WinCC V11 Novità nel Service Pack 2 Supporto dei sistemi operativi Windows

Dettagli

Multisentry ASE-V (v. 1.0) - Guida rapida all installazione

Multisentry ASE-V (v. 1.0) - Guida rapida all installazione Multisentry ASE-V (v. 1.0) - Guida rapida all installazione 2012 Multisentry Solutions S.r.l. 1 di 15 Sommario 1 Multisentry ASE-V... 3 2 A chi è rivolto il manuale... 3 3 Prerequisiti... 3 3.1 VMware...

Dettagli

KIT ACTALIS CNS. Manuale di installazione. Copyright 2007 Actalis S.p.A. - All Rights Reserved. http://www.actalis.it

KIT ACTALIS CNS. Manuale di installazione. Copyright 2007 Actalis S.p.A. - All Rights Reserved. http://www.actalis.it KIT ACTALIS CNS Manuale di installazione Copyright 2007 Actalis S.p.A. - All Rights Reserved. http://www.actalis.it SOMMARIO 1. REQUISITI DI SISTEMA... 3 2. KIT ACTALIS CNS CD-ROM... 4 3. COLLEGAMENTO

Dettagli

NOTE PER L INSTALLAZIONE DI DISPOSITIVI APICE

NOTE PER L INSTALLAZIONE DI DISPOSITIVI APICE NOTE PER L INSTALLAZIONE DI DISPOSITIVI APICE Le informazioni incluse in questo manuale sono di proprietà APICE s.r.l. e possono essere cambiate senza preavviso. APICE s.r.l. non sarà responsabile per

Dettagli

Microsoft Windows 7. Nuove funzionalità: 1. Semplificazione delle operazioni quotidiane

Microsoft Windows 7. Nuove funzionalità: 1. Semplificazione delle operazioni quotidiane Microsoft Windows 7 Microsoft è lieta di annunciare Microsoft Windows 7. Windows 7 è il nuovo sistema operativo rilasciato da Microsoft. Windows 7 è stato progettato a partire dalle segnalazioni degli

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto il noleggio

Dettagli