QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE PER LA PRESELEZIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE PER LA PRESELEZIONE"

Transcript

1 CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI, PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI ASSISTENTE OPERATIVO ADDETTO AI SERVIZI CULTURALI CATEGORIA C QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE PER LA PRESELEZIONE

2 1) Sono organi di governo del comune: a) Il Sindaco, Il Direttore Generale, Il Segretario Generale b) Il Sindaco, la Giunta, i Dirigenti c) Il Consiglio, la Giunta, Il Sindaco 2) A chi sono attribuiti nel Comune gli atti di gestione finanziaria compresa l assunzione di impegni di spesa: a) alla Giunta Comunale b) ai Dirigenti c) al Direttore Generale 3) Le variazioni di Bilancio sono di competenza: a) della Giunta Comunale b) del Collegio dei Revisori dei Conti c) del Consiglio Comunale 4) Il Consiglio Comunale ha competenza: a) su tutte le materie di competenza del Comune b) limitatamente a determinati atti fondamentali previsti dalla legge c) limitatamente agli atti in materia di pianificazione territoriale e di programmazione finanziaria 5) Quanto durano in carica il Sindaco e il Consiglio Comunale: a) quattro anni b) cinque anni c) sette anni 6) Secondo il testo unico sull ordinamento degli Enti Locali (art. 114) l Istituzione è: a) un organismo strumentale dell Ente Locale b) un Ente strumentale dell Ente Locale c) una articolazione interna dell Ente Locale

3 7) Quali sono gli organi dell Istituzione: a) il Sindaco e il Consiglio di Amministrazione b) il Consiglio di Amministrazione, il Presidente e il Direttore c) il Sindaco e il Presidente 8) Quale delle seguenti strutture non rientra nel sistema culturale di Casalecchio di Reno: a) la Casa della Conoscenza b) la Mediateca c) il Punto Spazio Espositivo 9) Da chi è nominato il Presidente dell Istituzione secondo il Regolamento Comunale di Casalecchio di Reno sulla Istituzione dei Servizi Culturali Casalecchio delle Culture : a) dal Sindaco b) dal Consiglio di Amministrazione c) dalla Giunta Comunale 10) Chi è il regista del film Blade Runner: a) Francis Ford Coppola b) Tim Burton c) Ridley Scott 11) Chi è l autore del libro Almost Blue: a) Elvis Costello b) Carlo Lucarelli c) Nick Hornby 12) Da quale di questi romanzi non è stato tratto un film: a) Todo Modo di Leonardo Sciascia b) Il Partigiano Johnny di Beppe Fenoglio c) Il Giovane Holden di J.D. Salinger

4 13) La Pinacoteca di Brera si trova a: a) Genova b) Trieste c) Milano 14) Quando scatta il pubblico dominio per l utilizzo gratuito di un opera? a) 70 anni dopo la morte dell autore b) 50 anni dopo la morte dell autore c) alla morte dell autore 15) Che cos è un mixer: a) è una apparecchiatura che consente di ottimizzare segnali audio b) è un apparecchiatura che consente di proiettare immagini in diretta c) è un apparecchiatura che consente di regolare la corrente elettrica 16) Negli spazi culturali la proiezione aperta al pubblico di dvd e vhs: a) è vietata dalla legge b) è possibile solo per le opere di pubblico dominio c) è possibile pagando i depositari dei diritti 17) I microfoni senza filo sono alimentati da: a) frequenze radio b) batterie c) onde elettromagnetiche 18) Ai sensi della Legge Regionale 24/03/2000 n. 18 a quale Ente spetta l approvazione dei Regolamenti e delle Carte dei Servizi degli Istituti Culturali: a) alla Sovrintendenza ai Beni Librari b) ai Comuni c) all Istituto per i beni artistici Culturali e Naturali

5 19) Ai sensi della Legge Regionale 24/03/2000 n. 18 l uso delle Biblioteche e degli archivi per quanto riguarda i servizi di consultazione dei documenti e dei cataloghi, la lettura e il prestito: a) è gratuito ma possono essere previste tariffe per particolari servizi b) è sempre gratuito c) è sempre a pagamento 20) Quale Ente approva il programma pluriennale in materia di spettacolo, ai sensi della Legge Regionale 5 luglio 1999 n. 13: a) la Provincia b) la Regione c) Il Comitato Scientifico per lo Spettacolo 21) A quale Ente spetta, di norma, la promozione della cultura musicale di tipo bandistico e corale, ai sensi della legge Regionale 5 luglio 1999 n. 13: a) al Comune b) ai Conservatori Musicali c) alla Regione 22) Ai sensi della Legge Regionale 24/03/2000 n. 18 le Biblioteche sono: a) Beni Culturali b) Istituti Culturali c) Organizzazioni Culturali 23) L Odin Teatret è stata fondata da: a) Jerzy Grotowski b) Luca Ronconi c) Eugenio Barba 24) Il Regista dei film I Cento Passi è: a) Silvio Soldini b) Marco Tullio Giordana c) Mario Martone

6 25) Il Regista di Sciuscià è: a) Pietro Germi b) Vittorio De Sica c) Roberto Rossellini 26) Giorgio Strehler ha fondato: a) il Piccolo Teatro di Milano b) il Teatro Massimo di Palermo c) il Teatro San Carlo di Napoli 27) Un garagista chiede al suo aiutante di allineare sette auto una davanti all altra, quanti paraurti si toccheranno: a) 12 b) 14 c) 13 28) Individuare l alternativa da scartare perché estranea rispetto alle altre: a) Gabriele D Annunzio b) Andrea Camilleri c) Edoardo Sanguineti 29) Individuare l alternativa che completa correttamente la seguente proporzione: Moravia:Eco=X:Y: a) X=La noia; Y=Il pendolo di Focault b) X=Calvino; Y=Il Visconte dimezzato c) X=Gli indifferenti; Y=Uomini e no 30) Quale di questi artisti è stato uno dei maggiori esponenti della scuola seicentesca Bolognese: a) Francesco Raibolini detto il Francia b) Guido Reni c) Giorgio Morandi

7

STATUTO DELLA BIBLIOTECA PUBBLICA COMUNALE (istituita nell ambito del Sistema Bibliotecario Provinciale)

STATUTO DELLA BIBLIOTECA PUBBLICA COMUNALE (istituita nell ambito del Sistema Bibliotecario Provinciale) STATUTO DELLA BIBLIOTECA PUBBLICA COMUNALE (istituita nell ambito del Sistema Bibliotecario Provinciale) ART. 1 Il Comune di Bricherasio istituisce una Biblioteca pubblica Centro Culturale Comunale che

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE. MACULA - Centro Internazionale di Cultura Fotografica

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE. MACULA - Centro Internazionale di Cultura Fotografica STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MACULA - Centro Internazionale di Cultura Fotografica Art. 1. È costituita l Associazione culturale denominata MACULA - Centro Internazionale di Cultura Fotografica.

Dettagli

Museo Archeologico Ambientale

Museo Archeologico Ambientale STATUTO del MUSEO ARCHEOLOGICO AMBIENTALE di SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO) Art. 1 Denominazione e sede Il Museo Archeologico Ambientale è una struttura di cui Ente titolare è il Comune di San Giovanni

Dettagli

STATUTO. Art. 1 Denominazione e sede E costituita l Associazione Obiettivo Cultura. La sede sociale è sita in Napoli alla Piazza Garibaldi, 26.

STATUTO. Art. 1 Denominazione e sede E costituita l Associazione Obiettivo Cultura. La sede sociale è sita in Napoli alla Piazza Garibaldi, 26. STATUTO Titolo I Disposizioni generali Art. 1 Denominazione e sede E costituita l Associazione Obiettivo Cultura. La sede sociale è sita in Napoli alla Piazza Garibaldi, 26. Art. 2 Oggetto L Associazione

Dettagli

REGOLAMENTO BIBLIOTECA COMUNALE. Monchio delle Corti

REGOLAMENTO BIBLIOTECA COMUNALE. Monchio delle Corti REGOLAMENTO BIBLIOTECA COMUNALE di Monchio delle Corti Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 48 del 13.10.2001 ART. 1 FINALITA Il Comune di Monchio delle Corti istituisce la Biblioteca Comunale

Dettagli

ISTITUTO MAGISTRALE STATALE ADELAIDE CAIROLI Liceo Linguistico Liceo delle Scienze Umane Liceo Musicale

ISTITUTO MAGISTRALE STATALE ADELAIDE CAIROLI Liceo Linguistico Liceo delle Scienze Umane Liceo Musicale 1 di 5 GESTIONE BIBLIOTECA (Regolamento Generale) ISTITUTO MAGISTRALE STATALE ELAIDE CAIROLI Liceo Linguistico Liceo delle Scienze Umane Liceo Musicale PAVIA COPIA CONTROLLATA n. Data di revisione Rev.

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE COMUNE DI RANZANICO PROVINCIA DI BERGAMO SEDE: PIAZZA DEI CADUTI, 1 - C.A.P. 24060 - CODICE FISCALE E PARTITA I.V.A. 00579520164 TEL. (035) 829022 - FAX (035) 829268 - E-MAIL: info@comune.ranzanico.bg.it

Dettagli

TARIFFE UTILIZZO SALE COMUNALI IVA COMPRESA

TARIFFE UTILIZZO SALE COMUNALI IVA COMPRESA TARIFFE UTILIZZO SALE COMUNALI IVA COMPRESA PELER Attività Produttive Amplificazione Registrazione Schermo mt. 3.00 x 4.00 Videocollegamento (con sala Vinessa e Ander) Videoconferenza Lettore dvd Wireless

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRESTITO

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRESTITO REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRESTITO Il presente regolamento definisce le modalità e i termini di erogazione del servizio di prestito presso la Biblioteca di Discipline Umanistiche. Il presente regolamento

Dettagli

LA RIFORMA DEI BENI CULTURALI E IL RAPPORTO STATO-AUTONOMIE LOCALI

LA RIFORMA DEI BENI CULTURALI E IL RAPPORTO STATO-AUTONOMIE LOCALI DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE LE AMMINISTRAZIONI LOCALI E LA VALORIZZAZIONE E GESTIONE DEI BENI CULTURALI LA RIFORMA DEI BENI CULTURALI E IL RAPPORTO STATO-AUTONOMIE LOCALI PROF. LORENZO CASINI UNIVERSITÀ

Dettagli

COMUNE DI FORMIA (Provincia di Latina)

COMUNE DI FORMIA (Provincia di Latina) COMUNE DI FORMIA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DI SALE COMUNALI Articolo 1 (Oggetto del regolamento) Il presente regolamento individua i criteri generali per la

Dettagli

Regolamento di organizzazione e funzionamento del MUSEO ETNOGRAFICO COMUNALE DI SCHILPARIO

Regolamento di organizzazione e funzionamento del MUSEO ETNOGRAFICO COMUNALE DI SCHILPARIO Regolamento di organizzazione e funzionamento del MUSEO ETNOGRAFICO COMUNALE DI SCHILPARIO Premessa Il MUSEO ETNOGRAFICO COMUNALE di Schilpario successivamente indicato solamente come MUSEO ETNOGRAFICO

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA CIVICA INTERNAZIONALE

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA CIVICA INTERNAZIONALE COMUNE DI BORDIGHERA Provincia di Imperia REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA CIVICA INTERNAZIONALE approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 85 del 22/04/1980 e modificato con Deliberazione del Consiglio

Dettagli

TARIFFE UTILIZZO SALE COMUNALI IVA COMPRESA CAPIENZA E USI CONSENTITI

TARIFFE UTILIZZO SALE COMUNALI IVA COMPRESA CAPIENZA E USI CONSENTITI UTILIZZO SALE COMUNALI IVA COMPRESA PELER Attività Produttive 120 posti Amplificazione Registrazione Utilizzo conferenze stampa p.c. Schermo mt. 3.00 x 4.00 Videocollegamento (con sala Vinessa e Ander)

Dettagli

Roma, marzo 2015. Roma, 9 marzo 2015. Zétema Progetto Cultura. Dott.ssa Roberta Biglino

Roma, marzo 2015. Roma, 9 marzo 2015. Zétema Progetto Cultura. Dott.ssa Roberta Biglino Roma, 9 marzo 2015 Zétema Progetto Cultura Dott.ssa Roberta Biglino 1 Un azienda multiservizi La Società opera in più aree strategiche e agisce in una logica di integrazione, specializzazione e coordinamento:

Dettagli

Sunshine Capital Investments S.p.A. Regolamento del COMITATO PER GLI INVESTIMENTI

Sunshine Capital Investments S.p.A. Regolamento del COMITATO PER GLI INVESTIMENTI Sunshine Capital Investments S.p.A. Regolamento del COMITATO PER GLI INVESTIMENTI 1 Premessa Il presente Regolamento disciplina il funzionamento del Comitato per gli Investimenti di Sunshine Capital Investments

Dettagli

FONDAZIONE ITALIANA SCLEROSI MULTIPLA ONLUS STATUTO

FONDAZIONE ITALIANA SCLEROSI MULTIPLA ONLUS STATUTO Fondazione Italiana Sclerosi Multipla - Onlus Via Operai 40-16149 Genova fism@aism.it Art. 1 - È costituita per volontà dell Associazione Italiana Sclerosi Multipla con sede in Roma una fondazione sotto

Dettagli

D.P.R. 252/2006, D.M.

D.P.R. 252/2006, D.M. A proposito delle copie d obbligo Non è il tipografo responsabile del deposito! Nei mesi scorsi, tutti noi abbiamo ricevuto una comunicazione della regione Lombardia (inviata a tutti gli Editori e Tipografi)

Dettagli

Fototeca Digitale Piemontese

Fototeca Digitale Piemontese Fotografie online. La digitalizzazione del patrimonio fotografico in Piemonte Torino, 14 maggio 2010 Fototeca Digitale Piemontese Dimitri Brunetti Regione Piemonte. Settore biblioteche, archivi e istituti

Dettagli

Decreto Legislativo 2004 n. 42 MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI Compito istituzionale TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE ITALIANO CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA

Dettagli

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita Qualifica ESPOSITO ANTONINO 24 marzo 1953 a SORRENTO (NA) FUNZIONARIO CAT.D6 Amministrazione Incarico attuale

Dettagli

COMUNE DI FOSSO Provincia di Venezia

COMUNE DI FOSSO Provincia di Venezia COMUNE DI FOSSO Provincia di Venezia R E G O L A M E N T O DELLA BIBLIOTECA COMUNALE TITOLO PRIMO Finalità Funzionamento e gestione Articolo 1 - Finalità La Biblioteca Comunale è organismo dell Ente Locale

Dettagli

ESPERIENZE PROFESSIONALI

ESPERIENZE PROFESSIONALI CARLA GOBBETTI ESPERIENZE PROFESSIONALI 1 Dicembre 2006 a tutt oggi in servizio presso la Segreteria del Direttore Generale per lo Spettacolo dal Vivo con funzioni di Capo Segreteria. Mansioni: - gestione

Dettagli

2) Sede legale La Fondazione ha sede in Verona.

2) Sede legale La Fondazione ha sede in Verona. 1) Costituzione, denominazione, natura E costituita una fondazione, a norma degli artt. 14 e segg. del codice civile, denominata Fondazione Cattolica Assicurazioni. La Fondazione è persona giuridica di

Dettagli

COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI REGOLAMENTO COMUNALE PER L'ISTITUZIONE E LA CONCESSIONE DI ASSEGNI DI STUDIO NEL SETTORE DELL'ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ED ARTISTICA, SCUOLA MEDIA INFERIORE,

Dettagli

ISTITUTO CIMBRO - KULTURINSTITUT LUSÉRN via Mazzini/Prünndle, 5-38040 Luserna/Lusérn - TN

ISTITUTO CIMBRO - KULTURINSTITUT LUSÉRN via Mazzini/Prünndle, 5-38040 Luserna/Lusérn - TN ISTITUTO CIMBRO - KULTURINSTITUT LUSÉRN via Mazzini/Prünndle, 5-38040 Luserna/Lusérn - TN ELENCO - REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO D AMMINISTRAZIONE ANNO 2006 Nr. Data di adozione OGGETTO 1

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI TEMPO INDETERMINATO

DOMANDE FREQUENTI TEMPO INDETERMINATO Decreto-legge 22 giugno 2012, n.83 convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n.134 - Credito d imposta per le nuove assunzioni di profili altamente qualificati. DOMANDE FREQUENTI DOMANDE

Dettagli

REGOLAMENTO. 3. SEZIONI DEL FESTIVAL Il Festival si suddivide in quattro sezioni:

REGOLAMENTO. 3. SEZIONI DEL FESTIVAL Il Festival si suddivide in quattro sezioni: REGOLAMENTO 1. ORGANIZZATORI Il Festival Cortinametraggio è organizzato dall Associazione Cortinametraggio, ed è sovvenzionato da Enti Pubblici e Sponsor Privati. 2. DATA E DURATA La 11^ edizione del Festival

Dettagli

La biblioteca in cifre - Anno 2010

La biblioteca in cifre - Anno 2010 La biblioteca in cifre - Anno 2010 1.0 Patrimonio e servizi Patrimonio complessivo 61.987 documenti Patrimonio per sede e tipologia (n. di pezzi riferito a Castelfranco e Piumateca) Libri Multimediale

Dettagli

OSSERVATORIO CONCORSI ISTISSS N. 147

OSSERVATORIO CONCORSI ISTISSS N. 147 OSSERVATORIO CONCORSI ISTISSS N. 147 Care lettrici e cari lettori, l ISTISS prosegue anche per tutto il 2014 la pubblicazione di BANDI E CONCORSI che rappresenta un utile strumento di conoscenza PER L

Dettagli

Comune di Albinea REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO COMUNALE. Approvato con deliberazione del C.C. del 03/06/2013 TITOLO 1. Principi fondamentali

Comune di Albinea REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO COMUNALE. Approvato con deliberazione del C.C. del 03/06/2013 TITOLO 1. Principi fondamentali Comune di Albinea REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO COMUNALE Approvato con deliberazione del C.C. del 03/06/2013 TITOLO 1 Principi fondamentali Articolo 1 Generalità L Amministrazione comunale di Albinea

Dettagli

tour 2015 www.aebcabarock.it - info@aebcabarock.it - 3355915519 Frank

tour 2015 www.aebcabarock.it - info@aebcabarock.it - 3355915519 Frank tour 2015 www.aebcabarock.it - info@aebcabarock.it - 3355915519 Frank LO SPETTACOLO Tour 2015 è uno spettacolo di cabaret musicale che noi amiamo definire CabaRock. E scritto, interpretato e prodotto da

Dettagli

omissis (2) omissis (3)

omissis (2) omissis (3) 9(1(72 /HJJHUHJLRQDOHVHWWHPEUHQ%85Q 1250(,10$7(5,$',35202=,21((',))86,21(',$77,9,7 $57,67,&+(086,&$/,7($75$/,(&,1(0$72*5$),&+( 7LWROR, 2JJHWWRHILQDOLWjGHOODOHJJH $UW3ULQFLSLJHQHUDOL La Regione Veneto promuove

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o monologhi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

COMPETENZE DI CONTESTO (Capacità)

COMPETENZE DI CONTESTO (Capacità) DENOMINAZIONE POSIZIONE: CODICE POSIZIONE: TIPO DI POSIZIONE: STRUTTURA ORGANIZZATIVA DI APPARTENENZA: AREA SETTORIALE DI APPARTENENZA: FAMIGLIA PROFESSIONALE DI APPARTENENZA: GRADUAZIONE POSIZIONE: FINALITÀ

Dettagli

PIANO PROVINCIALE 2010 INTERVENTI PRIORITARI - RISULTATI ISTRUTTORIA

PIANO PROVINCIALE 2010 INTERVENTI PRIORITARI - RISULTATI ISTRUTTORIA PIANO PROVINCIALE 2010 INTERVENTI PRIORITARI - RISULTATI ISTRUTTORIA Soggetto attuatore REGIONE EMILIA-ROMAGNA SISTEMA BIBLIOTECARIO PROVINCIALE Progetto . Potenziamento delle infrastrutture

Dettagli

COMUNE DI FINO MORNASCO Provincia di Como

COMUNE DI FINO MORNASCO Provincia di Como COMUNE DI FINO MORNASCO Provincia di Como Estratto dal Registro delle Deliberazioni della Giunta Comunale N. 60 Reg. Delib. N. Reg. Pubblic. Oggetto: DETERMINAZIONE TARIFFE PARCHEGGI A PAGAMENTO ANNO 2010

Dettagli

PARTE TERZA Strutture e aree attrezzate. Biblioteca

PARTE TERZA Strutture e aree attrezzate. Biblioteca PARTE TERZA Strutture e aree attrezzate Biblioteca La Biblioteca d Istituto è dotata di un consistente patrimonio librario (circa 13.000 volumi), incrementato annualmente, secondo le esigenze didattiche

Dettagli

Indice delle tavole statistiche

Indice delle tavole statistiche STATISTICHE CULTURALI. ANNO 1 Indice delle tavole statistiche 1 Patrimonio storico-artistico Tavola 1.1 - Istituti statali di antichità e d'arte, visitatori paganti e non paganti e introiti per tipo di

Dettagli

BANDO 6ARTISTA. PROGETTO PER I GIOVANI ARTISTI 4. EDIZIONE 2013

BANDO 6ARTISTA. PROGETTO PER I GIOVANI ARTISTI 4. EDIZIONE 2013 BANDO 6ARTISTA. PROGETTO PER I GIOVANI ARTISTI 4. EDIZIONE 2013 Premessa L Associazione Civita, in collaborazione con la Fondazione Pastificio Cerere, bandisce la IV edizione del Premio 6ARTISTA, finalizzato

Dettagli

LA STANZA DI JACOPO O.N.L.U.S.

LA STANZA DI JACOPO O.N.L.U.S. ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE ONLUS LA STANZA DI JACOPO O.N.L.U.S. ARTICOLO 1 L anno 2011, il giorno 22 settembre, alle ore 14.30, in Via Giuseppe Guerzoni, 1 30174 Venezia Mestre si sono riuniti in

Dettagli

presentano Direzione Artistica Giuseppe e Luca Gambina BANDO DI CONCORSO SEZIONE LUNGOMETRAGGI E DOCUMENTARI

presentano Direzione Artistica Giuseppe e Luca Gambina BANDO DI CONCORSO SEZIONE LUNGOMETRAGGI E DOCUMENTARI presentano Vittoria Peace Film Fest Le declinazioni della pace III edizione Corti, documentari e lungometraggi 14,15,16, 17 dicembre 2015 Multisala Golden Vittoria Direzione Artistica Giuseppe e Luca Gambina

Dettagli

67$78725(*2/$0(172 '(//$%,%/,27(&$',&$67(//(772',%5$1'8==2 $57±&203,7,(6(59,=,'(//$%,%/,27(&$ La Biblioteca Comunale di Castelletto di Branduzzo è un istituzione culturale aperta al pubblico e costituisce

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA CANTONALE DI BELLINZONA (Approvato con Ris. n. 173 Decs del 16.9.2015) TITOLO I Generalità

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA CANTONALE DI BELLINZONA (Approvato con Ris. n. 173 Decs del 16.9.2015) TITOLO I Generalità REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA CANTONALE DI BELLINZONA (Approvato con Ris. n. 173 Decs del 19.2015) TITOLO I Generalità Art. Art. In ottemperanza all art. 11 della Legge delle biblioteche dell 11 marzo 1991

Dettagli

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 427 DEL 05-08-2013

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 427 DEL 05-08-2013 Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 427 DEL 05-08-2013 OGGETTO: ASSUNZIONE SPESA PER ACQUISTO DI UNA NUOVA STAZIONE RFID PER SERVIZIO DI AUTOPRESTITO PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE Documento informatico

Dettagli

COMUNE DI SCERNI Provincia di Chieti

COMUNE DI SCERNI Provincia di Chieti COMUNE DI SCERNI Provincia di Chieti Regolamento comunale per la disciplina delle sagre, feste popolari e similari e per la concessione del patrocinio e di contributi. Approvato dal Consiglio Comunale

Dettagli

elisabettadisalvo@gmail.com www.elisabettadisalvo.com

elisabettadisalvo@gmail.com www.elisabettadisalvo.com CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo VIA GIACOMO LEOPARDI N.269, NAPOLI 80125 - ITALIA VIA ALESSANDRIA N.107, ROMA - ITALIA Telefono 328.9821546 081.2396319 E-mail web elisabettadisalvo@gmail.com

Dettagli

FONDAZIONE ICM DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE. N. 2 del 16.12.2015 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE DEI SERVIZI CULTURALI

FONDAZIONE ICM DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE. N. 2 del 16.12.2015 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE DEI SERVIZI CULTURALI FONDAZIONE ICM DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 2 del 16.12.2015 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE DEI SERVIZI CULTURALI L anno 2015, il giorno 16 del mese di dicembre alle ore 13.50 si

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO BIBLIOTECA 3 CAPO I: 3 PRINCIPI GENERALI 3 CAPO II 4 PATRIMONIO E BILANCIO 4 CAPO III 5 ORGANIZZAZIONE E PERSONALE 5

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO BIBLIOTECA 3 CAPO I: 3 PRINCIPI GENERALI 3 CAPO II 4 PATRIMONIO E BILANCIO 4 CAPO III 5 ORGANIZZAZIONE E PERSONALE 5 REGOLAMENTO DEL SERVIZIO BIBLIOTECA 3 CAPO I: 3 PRINCIPI GENERALI 3 ART. 1 - FINALITA DEL SERVIZIO 3 ART. 2 - COOPERAZIONE INTERBIBLIOTECARIA 3 ART. 3 - DOCUMENTAZIONE DI RILEVANZA LOCALE E SEZIONE LOCALE

Dettagli

BOZZA DI REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO

BOZZA DI REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO BOZZA DI REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO ACCESSO E ORARI Art. 1 L Archivio Pareyson è aperto al pubblico, con accesso gratuito, su appuntamento. All Archivio sono ammessi i membri del Centro Studi Filosofico-religiosi

Dettagli

Sito facoltà: http://facolta.unica.it/studiumanistici Pagina web Corso: http://corsi.unica.it/beniculturaliespettacolo/

Sito facoltà: http://facolta.unica.it/studiumanistici Pagina web Corso: http://corsi.unica.it/beniculturaliespettacolo/ Pagina web : http://corsi.unica.it/beniculturaliespettacolo/ di laurea in Beni Culturali & Spettacolo L1 Beni culturali L Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda Test

Dettagli

Statuto del Museo d'arte contemporanea Zavattarello (Pv) approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n,30 del 10/08/2009

Statuto del Museo d'arte contemporanea Zavattarello (Pv) approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n,30 del 10/08/2009 Statuto del Zavattarello (Pv) approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n,30 del 10/08/2009 1 Art. 1 Denominazione e sede del museo Per iniziativa del Comune di Zavattarello è costituito il del

Dettagli

CENTRO AUDIOVISIVI BOLZANO MEDIATECA PRESTITO GRATUITO

CENTRO AUDIOVISIVI BOLZANO MEDIATECA PRESTITO GRATUITO CENTRO AUDIOVISIVI BOLZANO MEDIATECA PRESTITO GRATUITO CENTRO AUDIOVISIVI BOLZANO Il Centro Audiovisivi promuove e diffonde la cultura audiovisiva, cinematografica e multimediale con particolare attenzione

Dettagli

Deliberazione Consiglio Com.le N. 87

Deliberazione Consiglio Com.le N. 87 C O M U N E D I L A V I S COPIA P R O V I N C I A D I T R E N T O Deliberazione Consiglio Com.le N. 87 OGGETTO: PROIEZIONI CINEMATOGRAFICHE E RAPPRESENTAZIONI TEATRALI. TARIFFE ANNO 2011. L anno 2010 addì

Dettagli

COMUNE DI VALSTAGNA BIBLIOTECA CIVICA STATUTO

COMUNE DI VALSTAGNA BIBLIOTECA CIVICA STATUTO COMUNE DI VALSTAGNA BIBLIOTECA CIVICA STATUTO Art. 1 È istituita la Biblioteca pubblica comunale di Valstagna, aperta a tutti i cittadini con l intento di raccogliere, conservare e mettere in valore i

Dettagli

GELMINI E TREMONTI: 8 MILIARDI IN MENO ALLA NOSTRA SCUOLA

GELMINI E TREMONTI: 8 MILIARDI IN MENO ALLA NOSTRA SCUOLA GELMINI E TREMONTI: 8 MILIARDI IN MENO ALLA NOSTRA SCUOLA I governi di destra hanno fatto cassa tagliando per anni proprio in questo settore vitale; noi, al contrario, investiamo sulla scuola per ottenere

Dettagli

BANDO 6ARTISTA. PROGETTO PER I GIOVANI ARTISTI 3. EDIZIONE 2011

BANDO 6ARTISTA. PROGETTO PER I GIOVANI ARTISTI 3. EDIZIONE 2011 BANDO 6ARTISTA. PROGETTO PER I GIOVANI ARTISTI 3. EDIZIONE 2011 Premessa L Associazione Civita e la Fondazione Pastificio Cerere promuovono la terza edizione del progetto 6artista per l anno 2011-2012.

Dettagli

VERBALE N. 3. risulta presente al completo e pertanto la seduta è valida.

VERBALE N. 3. risulta presente al completo e pertanto la seduta è valida. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA AD UN POSTO DI PROFESSORE ORDINARIO PRESSO LA FACOLTA' DI SCIENZE MANAGERIALI SETTORE SECS P/07 ECONOMIA AZIENDALE PUBBLICATO SULLA GAZZETTA N. 54 DEL 11/07/2008 VERBALE

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO INTERNAZIONALE DI VIOLINO PREMIO PAGANINI

REGOLAMENTO DEL CONCORSO INTERNAZIONALE DI VIOLINO PREMIO PAGANINI Pag. 1 a 9 REGOLAMENTO DEL CONCORSO INTERNAZIONALE DI VIOLINO PREMIO PAGANINI Approvato con deliberazione C.C. n. 35/2012 In vigore dal 11/04/2012 Pag. 2 a 9 INDICE Art. 1) Istituzione e denominazione

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cugia Cristina Maria Stefania Indirizzo Piazza Tola, 1-07100 Sassari Telefono 079/2017501 Fax 079/2017505 E-mail ccugia@comune.sassari.it Nazionalità

Dettagli

Fondazione Deutsche Bank Italia

Fondazione Deutsche Bank Italia Fondazione Deutsche Bank Italia STATUTO Articolo 1 Costituzione Denominazione Sede È costituita una fondazione denominata Fondazione Deutsche Bank Italia, con durata illimitata, avente sede in Milano,

Dettagli

TITOLO I. Interventi a favore della produzione. Art. 1 Finalità e obiettivi.

TITOLO I. Interventi a favore della produzione. Art. 1 Finalità e obiettivi. L.R. 21 agosto 2007, n. 16. Interventi in favore del cinema e dell'audiovisivo. Pubblicata sulla Gazz. Uff. Reg. sic. 30 agosto 2007, n. 39. TITOLO I Interventi a favore della produzione Art. 1 Finalità

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU15 14/04/2011

REGIONE PIEMONTE BU15 14/04/2011 REGIONE PIEMONTE BU15 14/04/2011 Codice DB1806 D.D. 29 marzo 2011, n. 197 Museo Regionale di Scienze Naturali. Allestimento del "Museo Olimpico - Torino 2006". Disallestimento, imballaggio, trasporto e

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE AMICI DEI MUSEI D ATENEO

STATUTO ASSOCIAZIONE AMICI DEI MUSEI D ATENEO STATUTO ASSOCIAZIONE AMICI DEI MUSEI D ATENEO TITOLO I Denominazione - durata - sede - scopi ART 1. Per iniziativa dello Sma (Sistema Museale d'ateneo) e del Museo di Palazzo Poggi, è costituita l Associazione

Dettagli

Statuto Associazione RIOLO Associazione Volontari Protezione Civile

Statuto Associazione RIOLO Associazione Volontari Protezione Civile Statuto Associazione RIOLO Associazione Volontari Protezione Civile Art. 1 Costituzione, denominazione e sede 1) E costituita in San Giorgio di Piano l Associazione denominata Riolo Associazione Volontari

Dettagli

IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL COMMISSARIO DEL GOVERNO HA APPOSTO IL VISTO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL COMMISSARIO DEL GOVERNO HA APPOSTO IL VISTO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE: LEGGE REGIONALE N. 4 DEL 10-04-2001 REGIONE CAMPANIA " ISTITUZIONE DEI SERVIZI DELLE PROFESSIONI SANITARIE INFERMIERISTICHE, OSTETRICHE, RIABILITATIVE, TECNICO SANITARIE E TECNICHE DELLA PREVENZIONE" Fonte:

Dettagli

Statuto della Società Storica della Valdelsa

Statuto della Società Storica della Valdelsa Statuto della Società Storica della Valdelsa Approvato dall Assemblea dei soci in data 20 gennaio 2014. Approvato dalla Regione Toscana con Decreto n. 1271 del 2 aprile 2014 e conseguente iscrizione, nella

Dettagli

Modello di statuto per i musei di ente locale e di interesse locale

Modello di statuto per i musei di ente locale e di interesse locale REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Modello di statuto per i musei di ente locale e di interesse locale Articolo 1 Istituzione...

Dettagli

PROGRAMMA NAZIONALE DI RICERCHE IN ANTARTIDE

PROGRAMMA NAZIONALE DI RICERCHE IN ANTARTIDE PROGRAMMA NAZIONALE DI RICERCHE IN ANTARTIDE REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA A. ISTITUZIONE E FINALITÀ (artt. 1-2) B. PATRIMONIO E BILANCIO (artt. 3-5) C. ORGANIZZAZIONE FUNZIONALE (artt. 6-20): Accesso (artt.

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI SASSARI. Sviluppo Locale, Politiche Culturali e Marketing Turistico

CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI SASSARI. Sviluppo Locale, Politiche Culturali e Marketing Turistico CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI SASSARI Settore Sviluppo Locale, Politiche Culturali e Marketing Turistico Macro categoria attività Sistema Bibliotecario Comunale Finalità attività La Biblioteca Comunale

Dettagli

LA MUSICA NELLA SCUOLA PRIMARIA

LA MUSICA NELLA SCUOLA PRIMARIA LA MUSICA NELLA SCUOLA PRIMARIA 6 Concorso Regionale per una Canzone Popolare Anno scolastico 2014-2015 Le 10 melodie proposte per la realizzazione dei testi Compositori: Luigi Bertozzi - Antonio Cesari

Dettagli

Regolamento del Museo di 'Palazzo Corte Metto' del Comune di Auronzo di Cadore. Premessa

Regolamento del Museo di 'Palazzo Corte Metto' del Comune di Auronzo di Cadore. Premessa Regolamento del Museo di 'Palazzo Corte Metto' del Comune di Auronzo di Cadore Premessa Il Museo Palazzo Corte Metto (ex Museo della Flora, Fauna e Mineralogia) farà parte della costituenda rete museale

Dettagli

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli)

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) COPIA SETTORE II C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 313 del 02.10.2014 OGGETTO: Istituzione del Gruppo di Ricerca per lo Studio della Storia Locale, e la

Dettagli

CASA DELLE CULTURE Relazione Tecnica

CASA DELLE CULTURE Relazione Tecnica CASA DELLE CULTURE Relazione Tecnica Premessa Il progetto della Casa delle Culture a Modena nasce dall esigenza delle Associazioni degli immigrati presenti nel territorio di usufruire di spazi per costituire

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO

REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO STAZIONE ZOOLOGICA ANTON DOHRN DI NAPOLI (Approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione N. 9 del 10/06/2011) Indice TITOLO I: PRINCIPI GENERALI...3 Capo I OGGETTO

Dettagli

Statuto della Fondazione dell Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Statuto della Fondazione dell Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano Statuto della Fondazione dell Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione dell

Dettagli

Decreto legislativo sulla disciplina Tributaria degli enti non commerciali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) DLGS 460/97

Decreto legislativo sulla disciplina Tributaria degli enti non commerciali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) DLGS 460/97 Decreto legislativo sulla disciplina Tributaria degli enti non commerciali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) DLGS 460/97 Agevolazioni ai fini delle imposte sui redditi ARTICOLO

Dettagli

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEGLI INCARICHI EXTRAISTITUZIONALI DEL PERSONALE DIPENDENTE

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEGLI INCARICHI EXTRAISTITUZIONALI DEL PERSONALE DIPENDENTE C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEGLI INCARICHI EXTRAISTITUZIONALI DEL PERSONALE DIPENDENTE DEL COMUNE DI BACOLI (Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale

Dettagli

STATUTO CONSORTILE ART. 1 - SCOPO DEL CONSORZIO. di azioni volte a migliorare l accesso delle PMI al mercato del credito e ai mercati finanziari,

STATUTO CONSORTILE ART. 1 - SCOPO DEL CONSORZIO. di azioni volte a migliorare l accesso delle PMI al mercato del credito e ai mercati finanziari, STATUTO CONSORTILE ART. 1 - SCOPO DEL CONSORZIO E costituito il Consorzio Camerale per il Credito e la Finanza, avente per scopo lo svolgimento di azioni volte a migliorare l accesso delle PMI al mercato

Dettagli

REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE 1. Il festival Nato come primo esperimento di vetrina locale per i giovani filmmaker napoletani, da un idea della Mediateca Santa Sofia, il Festival Internazionale del Cortometraggio

Dettagli

PIANO ATTUATIVO PROVINCIALE RIPARTO DEI CONTRIBUTI REGIONALI AI SISTEMI BIBLIOTECARI LOCALI

PIANO ATTUATIVO PROVINCIALE RIPARTO DEI CONTRIBUTI REGIONALI AI SISTEMI BIBLIOTECARI LOCALI PROVINCIA DI VARESE ATTIVITA CULTURALI, TURISTICHE E PROMOZIONALI, SPORTIVE Biblioteche e audiovisivi LEGGE REGIONALE N 81/85 NORME IN MATERIA DI BIBLIOTECHE E DI ARCHIVI STORICI DI ENTI LOCALI E DI INTERESSE

Dettagli

Città di Novi Ligure

Città di Novi Ligure Città di Novi Ligure REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL TEATRO CIVICO PAOLO GIACOMETTI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 37 in data 5/6/2006. Articolo 1 Finalità Il Comune si avvale

Dettagli

SERVIZIO ATTIVITA CULTURALI E TURISTICHE UFFICIO ATTIVITA CULTURALI TURISTICHE E SPORTIVE

SERVIZIO ATTIVITA CULTURALI E TURISTICHE UFFICIO ATTIVITA CULTURALI TURISTICHE E SPORTIVE COMUNE DI ALA Provincia di Trento SERVIZIO ATTIVITA CULTURALI E TURISTICHE UFFICIO ATTIVITA CULTURALI TURISTICHE E SPORTIVE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 82 2012/UAC Archivio determinazioni

Dettagli

A Corto di Idee. 3 a Rassegna Europea del Cortometraggio e del Documentario REC/D. 2 3 Gennaio 2010. Specchia (LE)

A Corto di Idee. 3 a Rassegna Europea del Cortometraggio e del Documentario REC/D. 2 3 Gennaio 2010. Specchia (LE) A Corto di Idee 3 a Rassegna Europea del Cortometraggio e del Documentario REC/D 2 3 Gennaio 2010 Specchia (LE) ASSOCIAZIONE PICCOLO TEATRO SPONTANEO LA RIBALTA REGOLAMENTO 1. ORGANIZZAZIONE L Associazione

Dettagli

Borse di studio di tre e sei mesi a Venezia

Borse di studio di tre e sei mesi a Venezia Fondazione Giorgio Cini onlus Centro Internazionale di Studi della Civiltà Italiana Vittore Branca Borse di studio di tre e sei mesi a Venezia Domande entro il 31 gennaio 2015 www.cini.it/centro-branca

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE «ARMONIA CORDIS»

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE «ARMONIA CORDIS» STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE «ARMONIA CORDIS» COSTITUZIONE - SEDE - DURATA - SCOPI 1) Costituzione: E costituita l Associazione Culturale Musicale denominata ARMONIA CORDIS. L Associazione

Dettagli

STORIA. Conferenza dei Comuni

STORIA. Conferenza dei Comuni FONDAZIONE ACCADEMIA INTERNAZIONALE DI SMARANO Una risorsa per la cultura ed il benessere delle valli STORIA Settembre 1992 Inaugurazione Organo Ghilardi Febbraio 1993 Costituzione Associazione C.Eccher

Dettagli

Corso Archivi Parrocchiali venerdì 27 maggio 2011 L OFFICINA DELLO STORICO

Corso Archivi Parrocchiali venerdì 27 maggio 2011 L OFFICINA DELLO STORICO Corso Archivi Parrocchiali venerdì 27 maggio 2011 UN ESPERIENZA DI DELLA STORIA: DIDATTICA L OFFICINA DELLO STORICO L officina dello storico Laboratorio di didattica della ricerca storica e delle fonti

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO URBANO

REGOLAMENTO DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO URBANO 44 REGOLAMENTO DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO URBANO ADOTTATO DAL CONSIGLIO COMUNALE CON DELIBERAZIONE N. 16/45374 NELLA SEDUTA DEL 03.02.1994, MODIFICATO CON DELIBERAZIONE N. 1/I67997 DEL 14/01/2003 E N. 166/I0064555

Dettagli

Fondazione Vodafone Italia

Fondazione Vodafone Italia TITOLO I - PRINCIPI GENERALI Articolo I Denominazione, sede e durata É costituita una Fondazione sotto la denominazione Fondazione Vodafone Italia La Fondazione ha sede legale a Milano, Via Lorenteggio,

Dettagli

REGOLAMENTO BIBLIOTECA ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRESCIA SANTAGIULIA FOPPA GROUP

REGOLAMENTO BIBLIOTECA ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRESCIA SANTAGIULIA FOPPA GROUP REGOLAMENTO BIBLIOTECA ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRESCIA SANTAGIULIA FOPPA GROUP Approvato dall Amministratore Delegato e dal Consiglio Accademico in data 22 luglio 2009 Aggiornato in data 30 novembre

Dettagli

SI AL BONUS 80 EURO E AL RIALLINEAMENTO

SI AL BONUS 80 EURO E AL RIALLINEAMENTO Notiziario della Segreteria Generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Via Trionfale, 79/a 00136 Roma ( 06.3975901 fax 06.39733669 Email: stampa@sappe.it Direttore Responsabile Donato Capece

Dettagli

A.S.D. IL FIERALE 1 EDIZIONE - ANNO 2016 BANDO DI CONCORSO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE COMUNE DI MONTEPULCIANO. con il patrocinio del

A.S.D. IL FIERALE 1 EDIZIONE - ANNO 2016 BANDO DI CONCORSO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE COMUNE DI MONTEPULCIANO. con il patrocinio del A.S.D. IL FIERALE con il patrocinio del COMUNE DI MONTEPULCIANO 1 EDIZIONE - ANNO 2016 BANDO DI CONCORSO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE A.S.D. IL FIERALE via F.lli Braschi n.86, 53045 Acquaviva di Montepulciano

Dettagli

CONSERVATORIO ARRIGO BOITO PARMA LICEO SCIENTIFICO STATALE ATTILIO BERTOLUCCI PARMA

CONSERVATORIO ARRIGO BOITO PARMA LICEO SCIENTIFICO STATALE ATTILIO BERTOLUCCI PARMA CONSERVATORIO ARRIGO BOITO PARMA LICEO SCIENTIFICO STATALE ATTILIO BERTOLUCCI PARMA Il LICEO ATTILIO BERTOLUCCI di Parma, con sede in Via Toscana 10/a 43122 PARMA, C.F. 921508503421, nella persona del

Dettagli

Provincia di Salerno DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE 185 11-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI

Provincia di Salerno DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE 185 11-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI COPIA COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Numero REGISTRO GENERALE Data 185 11-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI OGGETTO: RINNOVO ABBONAMENTI A RIVISTE

Dettagli

Regolamento del concorso

Regolamento del concorso XV edizione, 1 17 Luglio 2016 Colli Euganei (Padova) Deadline: 19 Marzo 2016 Regolamento del concorso Art. 1 ORGANIZZAZIONE DEL FESTIVAL, SEZIONI E PREMI Art. 2 PARTECIPAZIONE Art. 3 SCADENZE E SPEDIZIONI

Dettagli

Bando di Concorso. Sezione Cortometraggi. Festival Internazionale del Cinema di Frontiera. 23 Luglio - 29 Luglio 2012 Marzamemi Pachino

Bando di Concorso. Sezione Cortometraggi. Festival Internazionale del Cinema di Frontiera. 23 Luglio - 29 Luglio 2012 Marzamemi Pachino Bando di Concorso Sezione Cortometraggi Festival Internazionale del Cinema di Frontiera XII^ edizione 23 Luglio - 29 Luglio 2012 Marzamemi Pachino Regolamento Il Festival Internazionale del Cinema di Frontiera

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE Approvato con D.C.C. n.17 del 20.06.2013 INDICE ART. 1- FINALITÀ... ART. 2 SEDE E FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA... ART. 3 - ATTIVITÀ E RESPONSABILITÀ DEI VOLONTARI

Dettagli

Borsa di Studio Bruno Visentini

Borsa di Studio Bruno Visentini Fondazione Giorgio Cini onlus Centro Internazionale di Studi della Civiltà Italiana Vittore Branca Borsa di Studio Bruno Visentini Domande entro il 15 ottobre 2015 info: www.cini.it/centro-branca BANDO

Dettagli