NASCERE A ROMA ideato da: Laura Ricci

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NASCERE A ROMA ideato da: Laura Ricci"

Transcript

1 NASCERE A ROMA ideato da: Laura Ricci progetto di: LEELOO e STUDIOMAKER Ogni anno a Roma nascono circa 70 bambini al giorno. Anche oggi ne stanno nascendo 70. Se analizzassimo questo dato facendo un balzo temporale a 9 mesi fa, ci troveremmo davanti a circa 70 donne e 70 uomini, che si apprestano a diventare (o a tornare) genitori. Un passo affatto facile. Soprattutto per le primipare. Bisogna scegliere il posto dove partorire, scegliere da chi farsi seguire, sapere quali analisi fare e quando, cosa preparare per il parto, come preparare la casa, cosa dire ai fratellini in attesa, come fare con gli animali domestici, ecc... Per non parlare di cose che non si immaginano nemmeno, come le pratiche burocratiche o l iscrizione al nido (da fare rigorosamente prima della nascita) o al pediatra della ASL. Il progetto Nascere a Roma è incentrato sulla realizzazione di un DVD che, grazie ad una serie di video sui principali ospedali e cliniche di Roma, una serie di interviste alle figure chiave sia nell attesa che nella nascita di un bambino (ginecologo, ostetrica, pediatra neonatale), una serie di clip che illustri i tipi di parto, gli accorgimenti da prendere, i tipi di allattamento, la possibilità di

2 conservare (o donare) il cordone ombelicale ed altre informazioni del genere, supporti i genitori dalla gravidanza al primo anno di vita dei piccoli. Riteniamo che possa essere interessante coinvolgere le farmacie più importanti sul territorio dotandole delle copie del DVD per una distribuzione gratuita. Il DVD, confezionato con un opuscolo cartaceo, presenterebbe un menu (una schermata) iniziale dal quale accedere ad altri sottomenu come ad esempio: - LA PAROLA AGLI ESPERTI - I TIPI DI PARTO - SCEGLIERE LA STRUTTURA - LA VALIGIA - ANALISI PRE-PARTO - IL CORDONE OMBELICALE - L ALLATTAMENTO - LE VACCINAZIONI E IL PRIMO ANNO - NUMERI UTILI - CONSIGLI PER GLI ACQUISTI - DVD-Rom

3 Analizziamo i sottomenu: LA PAROLA AGLI ESPERTI Una serie di interviste alle figure chiave in ogni fase della gravidanza, del parto e del post-parto. Per essere al corrente delle procedure, per essere preparati su quale tipo di parto e quale tipo di struttura scegliere, per affrontare con una certa serenità un salto nel buio. Ascolteremo il parere e i consigli di un ginecologo, di un ostetrica, di un anestetista, di un pediatra neonatale. I TIPI DI PARTO Sempre più spesso si sentono future mamme parlare di nuove tipologie di parti che creano lo scompiglio nei corsi pre-parto o nelle sale d aspetto ginecologiche. Una clip fa chiarezza sui metodi tradizionali e sperimentali, semplificando la scelta finale. SCEGLIERE LA STRUTTURA Dopo aver ascoltato gli esperti e capito quale tipo di parto scegliere è arrivato il momento di decidere a quale struttura affidarsi. A Roma solo tra 2 e 3 livello (il più sicuro) ci sono 15 ospedali pubblici, aggiungiamoci altri ospedali di 1 livello e le cliniche private e possiamo facilmente renderci conto che anche la scelta della struttura non è una cosa semplice. In base a ciò che hanno spiegato gli esperti e ai tipi di parto, grazie ad una serie di clip, una per ogni struttura, scopriremo il reparto maternità degli Ospedali di Roma di 2 e 3 livello. Attraverso interviste al personale ed una serie di schede sui servizi e le opzioni che propongono le diverse strutture, i futuri genitori possono scegliere più serenamente e con una visione più chiara dove far nascere il proprio bambino. Il tutto organizzato sulla base di una cartina geografica per scegliere anche in base alla comodità tenute conto le difficoltà logistiche di una metropoli moderna. Di seguito il numero di parti nelle strutture di 2 e 3 livello di Roma:

4 S. Giovanni Calibita S.Camillo Forlanini Policlinico Gemelli Policlinico Casilino Fabia Mater Cristo Re Giovanni Battista Grassi Santa Famiglia Policlinico Umberto I Città di Roma San Giovanni - Addolorata Sandro Pertini Santo Spirito Nascite Nascite Nascite Nascite Nascite Nascite Nascite Nascite Nascite Nascite Nascite Nascite 881 Nascite LA VALIGIA Un rito che agita quasi tutte le future mamme è la preparazione della valigia per andare a partorire. E anche la prima volta che una mamma prepara i vestiti per il figlio. Una simpatica clip illustra le necessità e le comodità di cui tenere conto mentre si prepara la valigia. ANALISI PRE-PARTO Non è facile orientarsi tra le numerose tipologie di analisi da effettuare durante la gravidanza; ovviamente il ginecologo di fiducia di ogni mamma potrà essere d aiuto. Ma non sempre si ha un ginecologo di fiducia, è quindi doveroso spiegare perchè e come alcune analisi possono rivelarsi fondamentali. Un filmato illustrerà in quali occasioni si ritengono necessari alcuni tipi di analisi, in quale momento della gravidanza è consigliato effettuarle e quali sono il luoghi più specializzati. In questa clip verranno illustrate anomalie quali: Toxoplasmosi, Diabete Gestazionale, Rosolia, Gestosi.

5 IL CORDONE OMBELICALE Sempre più presente è diventata l abitudine di conservare, o donare, il cordone ombelicale. La ricerca sulle cellule staminali sta facendo passi da gigante ed è bene che si sappia come e cosa si può fare in questo campo. E a quali strutture rivolgersi. L ALLATTAMENTO L allattamento è un argomento molto delicato. Dopo gli scandali del passato, sembra ormai pacifico che l allattamento al seno porti dei benefici notevoli non solo al neonato ma anche alla mamma. Vediamo perchè, e come fare per iniziare una pratica naturale ma al tempo stesso piena di insidie e difficoltà. Che può debilitare la madre sia a livello fisico che mentale. Ponendo l accento sulle numerose organizzazioni che si ripromettono di aiutare e supportare le neomamme in difficoltà. LE VACCINAZIONI E IL PRIMO ANNO Un ulteriore filmato illustrerà la strada da percorrere una volta nato il bambino. Le vaccinazioni da svolgere, perchè sono necessarie e cosa consigliano gli esperti su un argomento decisamente controverso. Utili saranno anche i consigli su come preparare l ambiente casalingo all arrivo del bambino, come comportarsi con i propri animali domestici. Una breve panoramica si focalizzerà su come organizzarsi per quando sarà nato il bambino, come ad esempio l iscrizione alla ASL o al nido, pratiche che, nelle zone densamente popolate, conviene svolgere per tempo. NUMERI UTILI Una serie di schede illustra i numeri utili, gli indirizzi, e tutto ciò può essere d aiuto nell attesa e nel primo anno di vita del neo-nato. Ospedali, cliniche, centri analisi, associazioni, asili nido comunali, ludoteche, ecc... DVD-Rom Nella sezione Rom del disco (cioè quella accessibile tramite computer come un semplice CD-Rom) troveremo PDF su tutto quello di cui si è parlato nei nostri video, per avere in mano opuscoli, informazioni o tutto quello di cui si ha bisogno per organizzare e vivere la gravidanza e il parto nel modo migliore.

Rassegna Stampa. Lancio del DVD

Rassegna Stampa. Lancio del DVD Rassegna Stampa Lancio del DVD Agenzie Sanità: in 700 farmacie arriva guida 'Nascere a Roma' Distribuita in 15mila copie, la prima in dvd ANSA (agenzia stampa): In 25anni 30.000 trapianti cellule da cordone,

Dettagli

Promozione della salute delle madri immigrate e dei loro bambini nella provincia di Novara.

Promozione della salute delle madri immigrate e dei loro bambini nella provincia di Novara. Convegno Regione Piemonte Le buone pratiche sanitarie e la gestione del territorio Relazione presentata a Torino il 29.9.2007 Promozione della salute delle madri immigrate e dei loro bambini nella provincia

Dettagli

AZIONE 2: PANNOLINI LAVABILI. INIZIATIVE ATTUATE DA CISA, COSRAB e CCA (in collaborazione con SCS)

AZIONE 2: PANNOLINI LAVABILI. INIZIATIVE ATTUATE DA CISA, COSRAB e CCA (in collaborazione con SCS) AZIONE 2: PANNOLINI LAVABILI INIZIATIVE ATTUATE DA CISA, COSRAB e CCA (in collaborazione con SCS) A cura di Laura Bosusco-Corintea INIZATIVE ATTUATE DA CISA, COSRAB e CCA (in collaborazione con SCS) AZIONE

Dettagli

Laura De Vitt. Per darvi un idea più precisa del mio percorso formativo vi fornisco alcune informazioni specifiche.

Laura De Vitt. Per darvi un idea più precisa del mio percorso formativo vi fornisco alcune informazioni specifiche. Laura De Vitt Laura De Vitt inizia l attività di ostetrica nel 1997 presso il reparto di Ostetricia dell Ospedale Civile Santa Maria degli Angeli di Pordenone, dopo aver maturato un esperienza decennale

Dettagli

NUOVI SERVIZI PER LE PERSONE

NUOVI SERVIZI PER LE PERSONE LA SANITÀ DEL LAZIO VERSO IL GIUBILEO NUOVI SERVIZI PER LE PERSONE GIUBILEO STRAORDINARIO DALL 8 DICEMBRE 2015 AL 20 NOVEMBRE 2016 6 AZIONI PER UNA SANITÀ PIÙ EFFICIENTE E VICINA ALLE PERSONE RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

Atmosfera in sala travaglio. Presenza del marito o persona di fiducia durante il travaglio Clistere e tricotomia

Atmosfera in sala travaglio. Presenza del marito o persona di fiducia durante il travaglio Clistere e tricotomia Atmosfera in sala travaglio Presenza del marito o persona di fiducia durante il travaglio Clistere e tricotomia Libertà di movimento in travaglio Assunzione cibi e liquidi Monitoraggio continuo o intermittente?

Dettagli

A.ULSS di Padova Struttura A.P. Immigrazione /Area Materno Infantile Responsabile dott.ssa Mariagrazia D Aquino. Home Visiting

A.ULSS di Padova Struttura A.P. Immigrazione /Area Materno Infantile Responsabile dott.ssa Mariagrazia D Aquino. Home Visiting A.ULSS di Padova Struttura A.P. Immigrazione /Area Materno Infantile Responsabile dott.ssa Mariagrazia D Aquino Home Visiting uno strumento di promozione della salute e di contrasto precoce delle disuguaglianze

Dettagli

02 Io sono: il bambino e il suo mondo durante la vita intrauterina 10. 03 È nato. Crescita e sviluppo del bambino 14

02 Io sono: il bambino e il suo mondo durante la vita intrauterina 10. 03 È nato. Crescita e sviluppo del bambino 14 VI Sommario Parte prima Da bambino a preadolescente Chi è il bambino? Come cresce? Come impara a interagire con il mondo e a lasciare un segno nel suo ambiente di vita? La prima parte del volume cerca

Dettagli

Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti

Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti Sede: Piano terra, Presidio Ospedaliero Binaghi via Is Guadazzonis n.2-09126 Cagliari Struttura della Banca del Sangue Cordonale

Dettagli

LA NASCITA Credenze, attualità e curiosità

LA NASCITA Credenze, attualità e curiosità C l a u d i o P a g a n o t t i LA NASCITA Credenze, attualità e curiosità Prefazione di Attilio Gastaldi Marco Serra Tarantola Editore SOMMARIO Prefazione...7 Introduzione...9 1. LA NASCITA TRA STORIE

Dettagli

Proseguono, si rinnovano e si arricchiscono nel corso del 2012 le proposte dei Consultori Familiari dell ASL nell ambito del Percorso Nascita.

Proseguono, si rinnovano e si arricchiscono nel corso del 2012 le proposte dei Consultori Familiari dell ASL nell ambito del Percorso Nascita. PERCORSO NASCITA Proseguono, si rinnovano e si arricchiscono nel corso del 2012 le proposte dei Consultori Familiari dell ASL nell ambito del Percorso Nascita. L attenzione a questa importante fase del

Dettagli

Titolo del progetto (2) L organizzazione degli interventi di una equipe multidisciplinare nel follow-up del neonato pretermine.

Titolo del progetto (2) L organizzazione degli interventi di una equipe multidisciplinare nel follow-up del neonato pretermine. Lazio Ospedale Pediatrico Bambino Gesù (Roma) (1) Educazione e Formazione delle neo mamme di neonati nati prematuramente e trasferiti presso OPBG per complicanze nel periodo neonatale con insorgenza di

Dettagli

LA NASCITA PRESSO L AULSS 21

LA NASCITA PRESSO L AULSS 21 A cura di: U.O.S. TUTELA FAMIGLIA / CONSULTORI FAMILIARI Responsabile: Dott.ssa Alessandra Paganella Con la collaborazione di: U.O.C. OSTETRICIA/GINECOLOGIA Direttore: Dott. Pietro Catapano U.O.C. PEDIATRIA

Dettagli

Nascere all Ospedale San Giuseppe. Guida pratica per future mamme

Nascere all Ospedale San Giuseppe. Guida pratica per future mamme Nascere all Ospedale San Giuseppe Guida pratica per future mamme Indice Nascere all Ospedale San Giuseppe. Guida pratica per future mamme La storia Pag. 2 Benvenuta Pag. 3 L accoglienza Pag. 4 L assistenza

Dettagli

Cellule staminali. emopoietiche

Cellule staminali. emopoietiche At t ua l i tà Cellule staminali Una speranza di vita Le cellule staminali sono le madri di tutte le cellule e sono in grado di produrre cellule figlie uguali a se stesse, ma anche di dare origine a cellule

Dettagli

Valutazione finale 30 Luglio 2014 Puericultura e pediatria Dr.ssa Francesca Mazza (Crociare soltanto una risposta)

Valutazione finale 30 Luglio 2014 Puericultura e pediatria Dr.ssa Francesca Mazza (Crociare soltanto una risposta) A.T.S. ERFAP LAZIO - ASSOCIAZIONE COLUMBUS (Università Cattolica del Sacro Cuore) Codice Progetto COLUM/1 Valutazione finale 30 Luglio 2014 Puericultura e pediatria Dr.ssa Francesca Mazza (Crociare soltanto

Dettagli

APPLICATIVO PER LA RILEVAZIONE DEI DATI SUGLI SCREENING NEONATALI

APPLICATIVO PER LA RILEVAZIONE DEI DATI SUGLI SCREENING NEONATALI APPLICATIVO PER LA RILEVAZIONE DEI DATI SUGLI SCREENING NEONATALI MANUALE UTENTE REGISTRAZIONE del NEONATO Dopo essersi autenticati compare questa maschera. Per entrare nel modulo che permette la registrazione

Dettagli

Strutture e centri per la prescrizione di Rivaroxaban (XARELTO ) nelle confezioni da 15mg e 20mg per le indicazioni Fibrillazione Atriale e TVP

Strutture e centri per la prescrizione di Rivaroxaban (XARELTO ) nelle confezioni da 15mg e 20mg per le indicazioni Fibrillazione Atriale e TVP Strutture e centri per la prescrizione di Rivaroxaban (XARELTO ) nelle confezioni da 15mg e 20mg per le indicazioni Fibrillazione Atriale e TVP Azienda Sanitaria Struttura Sanitaria Descrizione Unità Operativa

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Gueli Lina Maria Indirizzo n 4, Via Borgese 95122 Catania, Telefono 095/7143030, 3466062329 CODICE FISCALE

Dettagli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Gustav Klimt, 1905) CONSULTORIO FAMILIARE RIETI Responsabile: Dr. Attilio Mozzetti ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Immagini tratte dal web e utilizzate per finalità istituzionali)

Dettagli

VALUTAZIONE DELL ASSISTENZA SANITARIA OSTETRICA: L ESPERIENZA DI INDAGINI DI SODDISFAZIONE DELLA PERSONA ASSISTITA

VALUTAZIONE DELL ASSISTENZA SANITARIA OSTETRICA: L ESPERIENZA DI INDAGINI DI SODDISFAZIONE DELLA PERSONA ASSISTITA VALUTAZIONE DELL ASSISTENZA SANITARIA OSTETRICA: L ESPERIENZA DI INDAGINI DI SODDISFAZIONE DELLA PERSONA ASSISTITA Torino 22 febbraio 2011 Grace Rabacchi Direttore Sanitario P.O. S. ANNA 1 Direttiva del

Dettagli

OSPEDALE AMICO DEI BAMBINI Iniziativa OMS/UNICEF per la promozione dell allattamento materno

OSPEDALE AMICO DEI BAMBINI Iniziativa OMS/UNICEF per la promozione dell allattamento materno OSPEDALE AMICO DEI BAMBINI Iniziativa OMS/UNICEF per la promozione dell allattamento materno Informazioni per le strutture interessate al riconoscimento Introduzione... p. 2 I. Proposte... p. 2 II. Prospettive.

Dettagli

D1: ORGANIZZAZIONE DEI CR (Centri Raccolta)

D1: ORGANIZZAZIONE DEI CR (Centri Raccolta) Lettera progressiva A Data di entrata in vigore: 1 Luglio 2010 Revisione n : 1 Data revisione programmata: 1 Lugl io 2011 Pagina 1 di 5 D1: ORGANIZZAZIONE DEI CR (Centri Raccolta) DISCIPLINARE DEI REQUISITI

Dettagli

Programma della Formazione A Distanza (FAD) "Incentivare l allattamento al seno come strategia di promozione della Salute"

Programma della Formazione A Distanza (FAD) Incentivare l allattamento al seno come strategia di promozione della Salute Formazione A Distanza "Incentivare l allattamento al seno come strategia di promozione della Salute" del Istituto Superiore di Sanità e verifica dei contenuti equivalenti nel corso OMS/UNICEF 20 ore. A

Dettagli

Associazione Donatrici Italiane Sangue di Cordone Ombelicale. Carolina Sciomer

Associazione Donatrici Italiane Sangue di Cordone Ombelicale. Carolina Sciomer Associazione Donatrici Italiane Sangue di Cordone Ombelicale Carolina Sciomer Presidente Nazionale ADISCO Consiglio Nazionale ADMO Genova, 15 Novembre 2009 Origini della Associazione 1988: Primo trapianto

Dettagli

per i cittadini non comunitari

per i cittadini non comunitari Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA Fondo Europeo per l Integrazione dei Cittadini dei Paesi Terzi GUIDA AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE per i cittadini non comunitari INDICE Glossario 4 Informazioni

Dettagli

SCHEDA DI RILEVAZIONE SOCIOCULTURALE. Età Sesso M F Luogo di nascita

SCHEDA DI RILEVAZIONE SOCIOCULTURALE. Età Sesso M F Luogo di nascita SCHEDA DI RILEVAZIONE SOCIOCULTURALE a cura di Francesco De Renzo (Facoltà di Studi Orientali, Sapienza-Università di Roma) A. BAMBINO Nome (indicare se è presente un doppio nome) Cognome (indicare se

Dettagli

Politica aziendale per la protezione, promozione e sostegno dell'allattamento al seno

Politica aziendale per la protezione, promozione e sostegno dell'allattamento al seno Azienda Usl 7 di Siena Azienda Sanitaria delle zone Senese, Alta Val d'elsa, Amiata Val d'orcia e Valdichiana Senese DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE Il libretto è stato elaborato dal gruppo di lavoro multidisciplinare

Dettagli

ŀregione Lazio Progetto Dioniso

ŀregione Lazio Progetto Dioniso Progetto Dioniso Screening audiologico per la sordità neonatale Ogni anno nascono 3 bambini su mille con problemi gravi di sordità. Con un esame semplicissimo, di pochi secondi, non invasivo, non doloroso

Dettagli

Lions Clubs International

Lions Clubs International Un iniziativa Lions Clubs International Distretto 108 Ya Governatore: Avv. Michele Roperto Anno sociale 2011-2012 Responsabile distrettuale tema di studio nazionale La donazione del sangue del cordone

Dettagli

Dirigente delle Professioni sanitarie Dirigente Professione Ostetrica

Dirigente delle Professioni sanitarie Dirigente Professione Ostetrica CURRICULUM VITAE Dichiarazione ai sensi del D.P.R. 445/2000 La sottoscritta dott.ssa Daniela Vaccai, nata a Livorno il 19/8/59, consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del DPR 28/12/2000

Dettagli

FISIOLOGIA E psicologia perinatale

FISIOLOGIA E psicologia perinatale associazione psicologi lombardia Master in FISIOLOGIA E psicologia perinatale Psicologo perinatale counseling perinatale Milano 2015 É vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti del corso.

Dettagli

SIMONA MAROCCHINI. italiana. Roma, 02/10/1986

SIMONA MAROCCHINI. italiana. Roma, 02/10/1986 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome SIMONA MAROCCHINI Nazionalità Luogo e Data di nascita italiana Roma, 02/10/1986 ESPERIENZA LAVORATIVA Da Gennaio 2011 Attività di ostetrica libero-professionista,

Dettagli

BOLOGNA, 20 maggio 2011

BOLOGNA, 20 maggio 2011 MODELLI PROFESSIONALI E ORGANIZZATIVI NELLA GESTIONE DELLA SALUTE DI GENERE E NEL PERCORSO NASCITA Presidente: Iolanda Rinaldi (RM) Moderatori: Fabio Facchinetti (Mo), Cristiana Pavesi (PC), Alfredo Patella

Dettagli

PRESENTAZIONE. Il Direttore Generale Prof. Paolo Menduni

PRESENTAZIONE. Il Direttore Generale Prof. Paolo Menduni PRESENTAZIONE L ASL Caserta ha predisposto questa Guida al Percorso Nascita come strumento di tutela della salute della madre e del bambino e di promozione della genitorialità. La Guida fornisce tutte

Dettagli

TITOLO DELLO STUDIO: CLAMPAGGIO AD 1 MINUTO NEL PRETERMINE.

TITOLO DELLO STUDIO: CLAMPAGGIO AD 1 MINUTO NEL PRETERMINE. TITOLO DELLO STUDIO: CLAMPAGGIO AD 1 MINUTO NEL PRETERMINE. CODICE DELLO STUDIO: DATA DEL DOCUMENTO: CENTRO N.: N. DI ARRUOLAMENTO: INIZIALI DEL PAZIENTE: PAGINA N. 1 DI 10 PAGINE Gentili Mamme e Papà,

Dettagli

stipulate dalla Clinica. Copertura diretta Copertura indiretta

stipulate dalla Clinica. Copertura diretta Copertura indiretta Elenco delle convenzioni stipulate dalla Clinica. Copertura diretta CASAGIT MONDIAL ASSISTANCE UNISALUTE CASPIE ASSIRETE NEWMED EUROPASSISTANCE FIMIV/INSIEME SALUTE I.P.A.S. FILO DIRETTO UNIONE EUROPEA

Dettagli

INDAGINE CONOSCITIVA SUL PERCORSO NASCITA, 2002 ASPETTI METODOLOGICI E RISULTATI NAZIONALI

INDAGINE CONOSCITIVA SUL PERCORSO NASCITA, 2002 ASPETTI METODOLOGICI E RISULTATI NAZIONALI INDAGINE CONOSCITIVA SUL PERCORSO NASCITA, 2002 ASPETTI METODOLOGICI E RISULTATI NAZIONALI Michele Grandolfo, Serena Donati e Angela Giusti Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione

Dettagli

0-270... e oltre Un percorso che ora possiamo affrontare insieme.

0-270... e oltre Un percorso che ora possiamo affrontare insieme. PMA - Diagnosi Prenatale - Crioconservazione del sangue cordonale, in un unico servizio a voi dedicato. 0-270... e oltre Un percorso che ora possiamo affrontare insieme. NASCE 0-270... e oltre Il primo

Dettagli

La donazione del sangue dal cordone ombelicale

La donazione del sangue dal cordone ombelicale ASL NUORO La donazione del sangue dal cordone ombelicale CONSULTORIO NUORO La donazione del sangue dal cordone ombelicale La donazione del sangue dal cordone ombelicale è innocua e indolore. Il sangue

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

La società medicalizzata

La società medicalizzata La società medicalizzata La medicalizzazione della gravidanza e del parto Elena Spina DOTTORATO DI RICERCA IN SOCIOLOGIA ECONOMICA Figura professionale Donne che hanno effettuato più di 3 ecografie Donne

Dettagli

CONSULENZA PRECONCEZIONALE

CONSULENZA PRECONCEZIONALE CONSULENZA PRECONCEZIONALE Questo articolo è rivolto a tutte le coppie che desiderano un figlio, o che non escludono di averlo in futuro, e che vogliono conoscere con maggior precisione quali siano le

Dettagli

Come Governatore del Distretto 2080 R.I. per l anno 2011-12, sono felice di aver proposto il progetto Dalla vita alla vita Donazione del Cordone

Come Governatore del Distretto 2080 R.I. per l anno 2011-12, sono felice di aver proposto il progetto Dalla vita alla vita Donazione del Cordone Come Governatore del Distretto 2080 R.I. per l anno 2011-12, sono felice di aver proposto il progetto Dalla vita alla vita Donazione del Cordone ombelicale in collaborazione con l ADISCO (Associazione

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 A.O.U. Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi VARESE Telefono 0332 393007 http://www.ospedalivarese.net/ L analisi dei villi coriali Dipartimento Materno Infantile e di Biologia-Genetica Sezione di

Dettagli

DEL CORDONE OMBELICALE

DEL CORDONE OMBELICALE Assieme a una nuova vita nasce una possibilità di cura DONA IL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE UNA SCELTA CONSAPEVOLE Assieme a una nuova vita nasce una possibilità di cura. Questo messaggio richiama l

Dettagli

Unità Operativa Complessa OSTETRICIA. Numeri di telefono per prenotare visite ed esami

Unità Operativa Complessa OSTETRICIA. Numeri di telefono per prenotare visite ed esami Unità Operativa Complessa OSTETRICIA Numeri di telefono per prenotare visite ed esami Attività sanitaria Descrizione Le dimensioni, la complessità organizzativa e la presenza di una forte componente universitaria

Dettagli

Assieme a una nuova vita nasce una possibilità di cura DONA IL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE UNA SCELTA CONSAPEVOLE

Assieme a una nuova vita nasce una possibilità di cura DONA IL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE UNA SCELTA CONSAPEVOLE Assieme a una nuova vita nasce una possibilità di cura DONA IL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE UNA SCELTA CONSAPEVOLE Assieme a una nuova vita nasce una possibilità di cura. Questo messaggio richiama l importanza

Dettagli

FARE ATTENZIONE ALLA SALUTE DEI GENITORI PER PROTEGGERE QUELLA DEL BAMBINO.

FARE ATTENZIONE ALLA SALUTE DEI GENITORI PER PROTEGGERE QUELLA DEL BAMBINO. FARE ATTENZIONE ALLA SALUTE DEI GENITORI PER PROTEGGERE QUELLA DEL BAMBINO. Diventare genitori è una decisione che richiede responsabilità. La salute dei genitori, e in particolare della mamma, ha una

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI RIGUARDO ALLA CONSERVAZIONE DEL SANGUE PLACENTARE

DOMANDE FREQUENTI RIGUARDO ALLA CONSERVAZIONE DEL SANGUE PLACENTARE DOMANDE FREQUENTI RIGUARDO ALLA CONSERVAZIONE DEL SANGUE PLACENTARE Ho sentito parlare della possibilità di conservare il sangue placentare di mio/a figlio/a a scopo autologo, qualora in futuro ne avesse

Dettagli

Convegno. I gemelli in età pediatrica: epidemiologia, clinica e psicologia. 16 novembre 2009. organizzato da: ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA'

Convegno. I gemelli in età pediatrica: epidemiologia, clinica e psicologia. 16 novembre 2009. organizzato da: ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA' Master di II livello in neonatologia Convegno I gemelli in età pediatrica: epidemiologia, clinica e psicologia 16 novembre 2009 organizzato da: ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA' e SAPIENZA - UNIVERSITÀ DI

Dettagli

VISITA PRE-CONCEZIONALE

VISITA PRE-CONCEZIONALE VISITA PRE-CONCEZIONALE Avete deciso che è arrivato il momento giusto di avere un bambino è avete già iniziato a prepararvi anche emotivamente al coinvolgimento necessario e all impegno a lungo termine

Dettagli

MODULO INFORMATIVO PER IL COUNSELLING SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE

MODULO INFORMATIVO PER IL COUNSELLING SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE DIREZIONE SANITARIA DI PRESIDIO TEL. 02 5503.2143-2570 3202 FAX 0255185528 e-mail direzione.presidio@policlinico.mi.it P.01.CLT.M.03 PAGINA 1 DI 6 MODULO INFORMATIVO PER IL COUNSELLING SULLA RACCOLTA E

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA N. 627 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa dei senatori LIBÈ, MARCONI, POLI, MONACELLI, BUTTIGLIONE, MAFFIOLI, TREMATERRA, FORTE, ZANOLETTI, MANNINO, CUFFARO, PETERLINI,

Dettagli

CONSIGLI PER MANTENERCI IN SALUTE IL PIÙ A LUNGO POSSIBILE. Contro la droga usa il cervello!

CONSIGLI PER MANTENERCI IN SALUTE IL PIÙ A LUNGO POSSIBILE. Contro la droga usa il cervello! io ballo e non mi sballo! Contro la droga usa il cervello! Pasticche, trip, acidi, funghetti, LSD, anfe, speed, spinelli... illusioni che ti rendono schiavo di un mondo irreale e che fanno seriamente male

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Esperienza professionale. Nome e Cognome. Maggio 2014 ad Oggi. Date. Lavoro o posizione ricoperti Ostetrica

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Esperienza professionale. Nome e Cognome. Maggio 2014 ad Oggi. Date. Lavoro o posizione ricoperti Ostetrica Curriculum Vitae Informazioni personali Nome e Cognome Valentina Zanetti Menani Indirizzo Via F. Baracca n. 30 25128 Brescia Cellulare +39 333 2244826 E-mail vale.menani@gmail.com Data di nascita 27/09/85

Dettagli

L ecografia ostetrica é la tecnica più usata nello studio del benessere fetale e nel 2004, a livello nazionale, sono state effettuate in media

L ecografia ostetrica é la tecnica più usata nello studio del benessere fetale e nel 2004, a livello nazionale, sono state effettuate in media Fonte: Analisi del evento nascita. Ministero dela Salute. Dipartimento dela Qualità. Direzione Generale Sistema Informativo. Ufficio di Direzione Statistica. GENNAIO 2007 Indagini diagnostiche in gravidanza

Dettagli

C A R T A D E I S E R V I Z IP E R C O R S O N A S C I T A

C A R T A D E I S E R V I Z IP E R C O R S O N A S C I T A C A R T A D E I S E R V I Z IP E R C O R S O N A S C I T A Indice Prefazione pag. 02 Presentazione Percorso Nascita pag. 03 ASL Sondrio Presenza sul territorio pag. 04 ASL Sondrio Informazioni generali

Dettagli

Sondalo. Bormio. Tirano. Sondrio. Sondrio. Morbegno. Chiavenna. Chiavenna

Sondalo. Bormio. Tirano. Sondrio. Sondrio. Morbegno. Chiavenna. Chiavenna C A R T A D E I S E R V I Z IP E R C O R S O N A S C I T A Indice Prefazione pag. 02 Presentazione Percorso Nascita pag. 03 ASL Sondrio Presenza sul territorio pag. 04 ASL Sondrio Informazioni generali

Dettagli

DONAZIONE SANGUE DA CORDONE OMBELICALE

DONAZIONE SANGUE DA CORDONE OMBELICALE DONAZIONE SANGUE DA CORDONE OMBELICALE Sono passati molti anni da quando si sono sperimentati i primi trapianti. Oggi trasferire gli organi da un corpo che muore ad uno che può continuare a vivere, non

Dettagli

Berçário, le culle dei bambini senza nome - Ospedale Centrale di Beira, Mozambico

Berçário, le culle dei bambini senza nome - Ospedale Centrale di Beira, Mozambico «Penso che il messaggio più forte che ho imparato qua è che non bisogna dare mai niente per scontato. Da noi i neonati sono continuamente monitorati ogni piccola cosa viene corretta Qui invece devono un

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI VIA M. COPPINO 26, 12100 CUNEO AZIENDA OSPEDALIERA S.CROCE E CARLE CUNEO ESPERIENZA LAVORATIVA C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI VIA M. COPPINO 26, 12100 CUNEO AZIENDA OSPEDALIERA S.CROCE E CARLE CUNEO ESPERIENZA LAVORATIVA C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome Indirizzo istituzionale VIA M. COPPINO 26, 12100 CUNEO Telefono istituzionale 0171/642726 Fax istituzionale 0171/642260 E-mail istituzionale

Dettagli

1) Docente, dal 1985, del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia. Aspetti della patologia fetale in gravidanza.

1) Docente, dal 1985, del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia. Aspetti della patologia fetale in gravidanza. 1) Docente, dal 1985, del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia. Aspetti della patologia fetale in gravidanza. 2) Docente, dal 1995, della Scuola di Specializzazione in Ginecologia e Ostetricia. - Diagnosi

Dettagli

CERTIFICATO DI ASSISTENZA AL PARTO

CERTIFICATO DI ASSISTENZA AL PARTO REGIONE VENETO OSSERVATORIO REGIONALE PER LA PATOLOGIA IN ETÀ PEDIATRICA CERTIFICATO DI ASSISTENZA AL PARTO Regione Istituto/Azienda Ospedaliera Azienda USL Comune di evento Sezione Generale COGNOME della

Dettagli

Efficacia delle mediatrici culturali per migliorare l adesione agli interventi di prevenzione per donne e bambini immigrati

Efficacia delle mediatrici culturali per migliorare l adesione agli interventi di prevenzione per donne e bambini immigrati Efficacia delle mediatrici culturali per migliorare l adesione agli interventi di prevenzione per donne e bambini immigrati Adriano Cattaneo, Tea Burmaz, Michela Villani Unità per la Ricerca sui Servizi

Dettagli

A COSA SERVONO LE CELLULE STAMINALI DEL CORDONE OMBELICALE?

A COSA SERVONO LE CELLULE STAMINALI DEL CORDONE OMBELICALE? MODULO INFORMATIVO ORDINANZA 4 MAGGIO 2007 IN MATERIA DI ESPORTAZIONE DI STAMINALI DI CORDONE OMBELICALE Gent.ma Sig.ra, Le chiediamo di leggere con attenzione le informazioni sotto riportate e di rispondere

Dettagli

O.N.DA Milano 17 novembre 2014

O.N.DA Milano 17 novembre 2014 O.N.DA Milano 17 novembre 2014 Miriam Guana Presidente Federazione Nazionale Collegi Ostetriche Caterina Masè - Presidente Collegio Ostetriche Trento PREGRAVIDICO COUNSELLING PRECONCENZIONALE STILI DI

Dettagli

PROGETTO AREA PEDIATRICA DI APPRENDIMENTO IN AMBITO CLINICO PROBLEMA PRIORITARIO DI SALUTE DEI NEONATI

PROGETTO AREA PEDIATRICA DI APPRENDIMENTO IN AMBITO CLINICO PROBLEMA PRIORITARIO DI SALUTE DEI NEONATI A.S.O. S. Giovanni Battista di Torino Organizzazione e Sviluppo Risorse Corsi di Laurea delle Professioni sanitarie Corso di Laurea in Infermieristica Università degli Studi di Torino Facoltà di Medicina

Dettagli

L.R. 11 aprile 1990, n. 35 (1). Norme per la tutela della salute e del benessere psicofisico della donna partoriente e del neonato.

L.R. 11 aprile 1990, n. 35 (1). Norme per la tutela della salute e del benessere psicofisico della donna partoriente e del neonato. L.R. 11 aprile 1990, n. 35 (1). Norme per la tutela della salute e del benessere psicofisico della donna partoriente e del neonato. (1) Pubblicata nel B.U. 5 giugno 1990, n. 14. Art. 1 La Regione Abruzzo

Dettagli

USO APPROPRIATO DEL SANGUE DA CORDONE OMBELICALE

USO APPROPRIATO DEL SANGUE DA CORDONE OMBELICALE USO APPROPRIATO DEL SANGUE DA CORDONE OMBELICALE 1. Cosa sono le cellule staminali emopoietiche? Le cellule staminali emopoietiche sono cellule in grado di riprodursi dando origine agli elementi corpuscolati

Dettagli

MEDIA EDUCAZIONE COMUNITA Ripensare i Media per l Educazione e il Benessere

MEDIA EDUCAZIONE COMUNITA Ripensare i Media per l Educazione e il Benessere MEDIA EDUCAZIONE COMUNITA a. Introduzione BAMBINI NON COMMERCIALI Il diritto a pensieri e spazi senza condizionamenti pubblicitari Le relazioni educative, all interno di una famiglia, per essere significative

Dettagli

Quarta Commissione Sanità. Indagine conoscitiva Assistenza materno infantile in Toscana

Quarta Commissione Sanità. Indagine conoscitiva Assistenza materno infantile in Toscana Quarta Commissione Sanità Indagine conoscitiva Assistenza materno infantile in Toscana Gennaio 2010 SOMMARIO Presentazione I. L ASSISTENZA DURANTE LA GRAVIDANZA II. IL PARTO a) il parto naturale b) il

Dettagli

Immigrazione, gravidanza e parto

Immigrazione, gravidanza e parto 9 febbraio 2013 Immigrazione, gravidanza e parto Monica Da Frè, Monia Puglia, Eleonora Fanti, Fabio Voller Settore Epidemiologia dei servizi sociali integrati Osservatorio di epidemiologia Agenzia Regionale

Dettagli

ADISCO IN TOSCANA BANCHE IN TOSCANA

ADISCO IN TOSCANA BANCHE IN TOSCANA ADISCO IN TOSCANA BANCHE IN TOSCANA Sezione Regionale Toscana O.N.L.U.S. Via del Lazzeretto 168/15 59100 Prato (PO) C.P. 340 Tel. e fax 0574.540002 - Cell. 335.1341929 e-mail: segreteria@ adiscotoscana.it

Dettagli

Come crescere tuo figlio secondo natura SCOPRI QUALI INFORMAZIONI POSSIEDONO! EPPURE DEVI SAPERE CHE...

Come crescere tuo figlio secondo natura SCOPRI QUALI INFORMAZIONI POSSIEDONO! EPPURE DEVI SAPERE CHE... Come crescere tuo figlio secondo natura Hai difficoltà nel crescere tuo figlio? Ecco una notizia per te. Ci sono genitori che comprendono i bisogni del proprio figlio e con il quale costruiscono nel tempo

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION sugli utenti dei consultori familiari nel percorso nascita

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION sugli utenti dei consultori familiari nel percorso nascita Servizio Famiglia Infanzia Età Evolutiva Ufficio Promozione Qualità INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION sugli utenti dei consultori familiari nel percorso nascita anno 2012 Pag. 1 di 13 Indice 1. Introduzione...

Dettagli

Unità Operativa di Ostetricia

Unità Operativa di Ostetricia Presidio Ospedaliero di Ravenna Dipartimento Maternità, Infanzia, Età Evolutiva Unità Operativa di Ostetricia Guida ai Servizi Presidio Ospedaliero di Ravenna Dipartimento Maternità, Infanzia, Età Evolutiva

Dettagli

Nascere a Roma oggi. Le mamme di Roma. I luoghi del parto. Come si nasce e si partorisce. Il percorso nascita, dalla gravidanza all allattamento

Nascere a Roma oggi. Le mamme di Roma. I luoghi del parto. Come si nasce e si partorisce. Il percorso nascita, dalla gravidanza all allattamento Nascere a Roma oggi Le mamme di Roma I luoghi del parto Come si nasce e si partorisce Il percorso nascita, dalla gravidanza all allattamento IL MELOGRANO Centro Informazione Maternità e Nascita Indice

Dettagli

Studio Piccolipiù Arruolamento e sorveglianza epidemiologica di una coorte nazionale di nati

Studio Piccolipiù Arruolamento e sorveglianza epidemiologica di una coorte nazionale di nati Logo del Centro Clinico DEPLazio Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale Regione Lazio Studio Piccolipiù Arruolamento e sorveglianza epidemiologica di una coorte nazionale di nati

Dettagli

UMBRIA. Ospedale Santa Maria della Misericordia

UMBRIA. Ospedale Santa Maria della Misericordia Ospedale Santa Maria della Misericordia Via S. Andrea delle Fratte 06129 S. Sisto (PG) Tel. 075 5781 Prenotazioni 075 5782935 urp@ospedale.perugia.it www.ospedale.perugia.it Direttore Generale Dott. Walter

Dettagli

Linee guida per l'allattamento al seno

Linee guida per l'allattamento al seno Politica aziendale relativa all allattamento al seno e all alimentazione dei bambini adottata presso l Ospedale di Lucca Linee guida per l'allattamento al seno Allegato alla deliberazione del Direttore

Dettagli

Un opuscolo informativo per le donne in Svizzera. Essere incita diventare madre. Italiano Italienisch Italien

Un opuscolo informativo per le donne in Svizzera. Essere incita diventare madre. Italiano Italienisch Italien Un opuscolo informativo per le donne in Svizzera Essere incita diventare madre Italiano Italienisch Italien Prefazione Questo opuscolo contiene diverse informazioni sulla gravidanza, il parto, il post-parto,

Dettagli

Ospedali e nascite IMPOSSIBILITÀ MATERNA PROCEDURE E STRUMENTI

Ospedali e nascite IMPOSSIBILITÀ MATERNA PROCEDURE E STRUMENTI Ospedali e nascite IMPOSSIBILITÀ MATERNA PROCEDURE E STRUMENTI Presentazione La nascita di un bambino porta sempre con sé gioia e speranza, ma esistono anche situazioni in cui la donna, isolata e sola,

Dettagli

Percorso Nascita Carta dei servizi

Percorso Nascita Carta dei servizi - Percorso Nascita Carta dei servizi 2015 Ultimo aggiornamento giugno 2015 Sommario La carta dei servizi... 3 L Azienda Ospedaliera (AO)... 4 Unità Strutturale Complessa (USC) OSTETRICIA E GINECOLOGIA

Dettagli

Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani?

Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani? Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani? Prof. Renato Mannheimer Dott.ssa Claudia Brunelli Roma, 14 novembre 2013 Sala Conferenze Stampa, Palazzo Montecitorio Obiettivi e metodologia dell indagine

Dettagli

Sa l a Co n g r e s s i

Sa l a Co n g r e s s i 2 A Edizione Urgenze - emergenze in neonatologia: esercitazioni teorico-pratiche con simulazione Esercitazioni teorico-pratiche in neonatologia con skill e con materiale ad alta fedeltà Sa l a Co n g r

Dettagli

DIAGNOSI PRENATALE DI MALATTIE RARE: IL FETO COME PAZIENTE

DIAGNOSI PRENATALE DI MALATTIE RARE: IL FETO COME PAZIENTE PROF. GIOVANNI NERI Istituto di Genetica Medica, Università Cattolica del S. Cuore, Roma DIAGNOSI PRENATALE DI MALATTIE RARE: IL FETO COME PAZIENTE La diagnosi prenatale di malattie genetiche rare è pratica

Dettagli

ASP Catanzaro Presidio Ospedaliero di Lamezia Terme U.O. Neonatologia e TIN Direttore: dott. S. A. Canepa Relatore: Filomena Cuda Catanzaro, 07/06/2008 Bambino nelle prime quattro settimane di vita extra-uterina.

Dettagli

+ CONTRATTO TRA ASPIRANTI GENITORI (CLIENTI) E RENAISSANCE (FORNITORE DI SERVIZI LEGALI) (contratto principale) La RENAISSANCE srl accetta la

+ CONTRATTO TRA ASPIRANTI GENITORI (CLIENTI) E RENAISSANCE (FORNITORE DI SERVIZI LEGALI) (contratto principale) La RENAISSANCE srl accetta la + CONTRATTO TRA ASPIRANTI GENITORI (CLIENTI) E RENAISSANCE (FORNITORE DI SERVIZI LEGALI) (contratto principale) La RENAISSANCE srl accetta la fornitura dei servizi descritti nell articolo 1, relativi il

Dettagli

ProSa on-line: P0288 VALUTAZIONE PROGETTO: 19/22 FINANZIAMENTO CONCESSO: 12000.00

ProSa on-line: P0288 VALUTAZIONE PROGETTO: 19/22 FINANZIAMENTO CONCESSO: 12000.00 PROGRAMMA DI AZIONE REGIONALE PROMOZIONE DELLA SALUTE 2004-2005 (DD 466-29.11.04) BANDO REGIONALE 2004-2005 PROGETTI DI PROMOZIONE DELLA SALUTE (DD 500-20.12.04 BURP 51 23.12.04) PROMOZIONE DELLA SALUTE

Dettagli

FEDERCHIMICA CONFINDUSTRIA

FEDERCHIMICA CONFINDUSTRIA FEDERCHIMICA CONFINDUSTRIA ASSOBIOTEC Associazione Nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie Audizione informale Commissione Igiene e Sanità del Senato Senato della Repubblica 13 febbraio 2014 1. L

Dettagli

Ci sono gesti che sono semplici, che non

Ci sono gesti che sono semplici, che non famiglia oggi Donare, per salvare una vita di Giorgia Cozza Storia di Laura e della sua grave malattia. E di come la speranza possa di nuovo tornare, attraverso un donatore di midollo osseo che risiede

Dettagli

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO QUESTIONARIO DI GRADIMENTO Il BRUCO Asilo Nido e Scuola d Infanzia Via Case Basse San Vittore, 24 Pavia www.asiloilbruco.com Tel. 0382.1726.241 Tel. 393.900.6211 Cari Genitori, il questionario è stato

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA RELATIVA ALLA DONAZIONE ALLOGENICA DI SANGUE CORDONALE

SCHEDA INFORMATIVA RELATIVA ALLA DONAZIONE ALLOGENICA DI SANGUE CORDONALE 1di 6 SCHEDA INFORMATIVA RELATIVA ALLA Gentile Signora/e, il sangue contenuto nel cordone ombelicale (SCO) e raccolto al momento del parto, rappresenta una preziosa sorgente di cellule staminali emopoietiche,

Dettagli

REGIONANDO 2000 REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 ROVIGO SOSTEGNO ALLA RELAZIONE MADRE - BAMBINO NEL 1 ANNO DI VITA

REGIONANDO 2000 REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 ROVIGO SOSTEGNO ALLA RELAZIONE MADRE - BAMBINO NEL 1 ANNO DI VITA REGIONANDO 2000 REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 ROVIGO SOSTEGNO ALLA RELAZIONE MADRE - BAMBINO NEL 1 ANNO DI VITA La nascita di un figlio rappresenta per il sistema familiare l ingresso in una nuova fase

Dettagli

Diritti Umani ~ Diritti dei bambini alla nascita Ibu Robin Lim, ostetrica

Diritti Umani ~ Diritti dei bambini alla nascita Ibu Robin Lim, ostetrica Diritti Umani ~ Diritti dei bambini alla nascita Ibu Robin Lim, ostetrica 7 giugno 2014 Tradotto da Elena Skoko e Alessandra Battisti con l autorizzazione di Ibu Robin Lim Genitori, nonni, zie, zii, fratelli

Dettagli

Sorrisi di madri africane Campagna per la salute materna e infantile

Sorrisi di madri africane Campagna per la salute materna e infantile Sorrisi di madri africane Campagna per la salute materna e infantile Chi siamo Il CCM, Comitato Collaborazione Medica, è un Organizzazione Non Governativa e Onlus fondata nel 1968 a Torino da un gruppo

Dettagli

NATI PER LEGGERE L INSERIMENTO DI NATI PER LEGGERE IN CONSULTORIO AI COSI DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA E NEL SOSTEGNO POST PARTO

NATI PER LEGGERE L INSERIMENTO DI NATI PER LEGGERE IN CONSULTORIO AI COSI DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA E NEL SOSTEGNO POST PARTO NATI PER LEGGERE L INSERIMENTO DI NATI PER LEGGERE IN CONSULTORIO AI COSI DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA E NEL SOSTEGNO POST PARTO Dott. ssa M.C.CEFFA D..M. I. ASL NOVARA Novara 04/12/2012 GENITORI PIU

Dettagli

GUIDA AL SERVIZIO PUNTO NASCITA

GUIDA AL SERVIZIO PUNTO NASCITA Pag. 1 di 9 CARATTERISTICHE AZIENDALI L'ASL di Vallecamonica - Sebino, è l'unica, nella Regione Lombardia, ad essere caratterizzata dalla presenza di un Presidio ospedaliero a gestione diretta, costituito

Dettagli

SONO INCINTA. informazioni sulla gravidanza e sul parto a sostegno della futura mamma e del suo bambino. italiano

SONO INCINTA. informazioni sulla gravidanza e sul parto a sostegno della futura mamma e del suo bambino. italiano SONO INCINTA informazioni sulla gravidanza e sul parto a sostegno della futura mamma e del suo bambino italiano Gruppo di progetto Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara Autrici: Rosaria Cacace,

Dettagli