MATERIALI DI LAVORO PER LA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MATERIALI DI LAVORO PER LA"

Transcript

1 MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA DI TRIESTE Provincia di Trieste Area Servizi alla comunità e alla persona U.O.C. Politiche e progetti di promozione sociale Osservatorio Provinciale politiche sociali Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Direzione centrale salute, integrazione sociosanitaria e politiche sociali Area degli interventi sociali e dell'integrazione socio-sanitaria Servizio sistema integrato degli interventi e dei servizi sociali

2 Elaborazione dati a cura dell Osservatorio Provinciale Politiche sociali della Provincia di Trieste: Andrea Aiza Maggio

3 Sommario DEMOGRAFIA... 7 Graf. 1 Mappa popolazione residente nella provincia di Trieste al 1 gennaio Tab. 1 - Popolazione residente nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG: anni Densità di popolazione per Kmq anno 2010 e variazione percentuale della popolazione residente tra 2002 e Graf.2 - Trend popolazione residente. Variazione percentuale popolazione totale, popolazione minori (0-17 anni) e popolazione anziana (65 anni e oltre) di ambito e confronto con variazione popolazione totale regionale, dal 2002 (anno base) al Graf. 3 - Andamento del saldo naturale, migratorio e totale nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina: anni Tab 2: Nati, di cui stranieri, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG: anni e variazione assoluta e percentuale tra 2006 e Graf. 4 Variazione percentuale nascite nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG: anni (anno base 2002=100) Tab. 3 - Popolazione residente nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina e in regione FVG per classe d età e sesso al 31 dicembre Percentuale per classe d età e incidenza percentuale per ciascuna classe d età su totale popolazione residente di ambito e confronto con regione FVG. Anno Tab. 4 - Minori (0-17 anni) residenti nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG per classe d età al 31 dicembre Tab. 5 - Anziani residenti nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG per classe d età al 31 dicembre Tab.6 Indici di struttura della popolazione per comune, ambito distrettuale e raffronto con dato provinciale e regionale al 31 dicembre Tab.7 Tassi demografici generici per ambito distrettuale e raffronto con dato provinciale e regionale. Anno Graf. 5 Piramide d età popolazione residente nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, di cui stranieri al centro al 31 dicembre Tab. 8 - Popolazione straniera residente nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG: anni Percentuale stranieri residenti su totale popolazione residente anno 2010 e variazione della popolazione straniera residente tra 2002 e Tab. 9 - Popolazione straniera residente nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina per classe d età e sesso. Percentuale stranieri per classe d età e incidenza percentuale stranieri per ciascuna classe d età su totale popolazione residente di ambito e confronto con regione FVG. Anno Graf. 6- Principali nazionalità della popolazione straniera residente nell ambito distrettuale 1.3 Muggia- San Dorligo della Valle/ Dolina. Anno

4 Tab Numero di famiglie e numero medio di componenti per famiglia nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG negli anni 2003 e 2010 e variazione Tab.11 Famiglie per numero di componenti nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG: anno Tab.12 Nuclei familiari per tipologia di nucleo nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG: anno Tab. 1 Numero famiglie per comune di residenza nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in provincia di Trieste nel periodo Valori assoluti e variazione percentuale Tab. 2 Famiglie per numero di componenti nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in provincia di Trieste: anno Graf. 1- Numero medio componenti per famiglia nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in Provincia di Trieste. Periodo Tab. 3 Composizione delle tipologie familiari nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in provincia di Trieste: anno Tab. 4 Composizione delle tipologie familiari nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina: periodo Graf. 2- Trend variazione percentuale delle tipologie familiari. Dato di ambito con l anno 2005 come base pari a Graf. 3- variazione percentuale delle tipologie familiari a livello di ambito e provincia di Trieste Tab. 5 variazione percentuale delle tipologie familiari nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in provincia di Trieste Tab. 6 Composizione delle tipologie familiari in cui vivono persone ultraottantenni nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in provincia di Trieste: periodo Graf. 4- Trend variazione percentuale delle tipologie familiari con ultraottantenni. Dato di ambito con l anno 2004 come base pari a FAMIGLIE STRANIERE Graf. 5 - Famiglie residenti nell ambito 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina al 31 dicembre 2011 in base alla cittadinanza dei componenti Tab. 7- Famiglie residenti nei comuni, nell ambito 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in provincia di Trieste negli anni dal 2007 al 2011 in base alla cittadinanza dei componenti Tab. 8 Famiglie straniere per numero di componenti nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in provincia di Trieste: anno Graf. 6- Numero medio componenti per famiglia straniera nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in Provincia di Trieste. Periodo Tab. 9 Composizione delle tipologie familiari relative agli stranieri nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in provincia di Trieste: periodo

5 Graf. 7- variazione percentuale delle tipologie familiari relative agli stranieri a livello di ambito MERCATO DEL LAVORO Tab. 1 Indicatori del mercato del lavoro in Provincia di Trieste e in Regione FVG: anni Variazione e confronto con Regione FVG anno Tab. 2 Movimenti di assunzione per comune di domicilio nell Ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG: anni Variazione assoluta e percentuale tra 2010 e Tab. 3 - Movimenti di assunzione nell Ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/Dolina per sesso, età, cittadinanza, settore produttivo, tipologia di contratto: anni Variazione assoluta e percentuale tra 2010 e Raffronto con la composizione % Provinciale: anno Tab. 4 Movimenti di cessazione per comune di domicilio nell Ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG: anni Variazione assoluta e percentuale tra 2010 e Tab. 5 - Movimenti di cessazione nell Ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/Dolina per sesso, età, cittadinanza, settore produttivo, tipologia di contratto: anni Variazione assoluta e percentuale tra 2010 e Raffronto con la composizione % Provinciale: anno Graf.1 Dinamica movimenti di assunzione e di cessazione (saldo) nell Ambito 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/Dolina: anni Tab. 6 - Richieste di ingresso in mobilità per comune di domicilio nell Ambito 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/Dolina, in Provincia di Trieste e in Regione FVG: anni Variazione assoluta e percentuale tra 2010 e Tab. 7 - Richieste di ingresso in mobilità per i domiciliati nei comuni dell Ambito 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/Dolina, per sesso, età, cittadinanza, settore produttivo, tipologia di lista: anni Tab. 8 - Iscritti alle liste L.68/99 - categoria Disabili - al 31/12/2011 (stock); nuovi iscritti o reiscritti nel 2011 (flusso), domiciliati nei comuni dell ambito 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/Dolina e totale Provincia di Trieste Tab. 9 - Iscritti alle liste L.68/99 - categoria Disabili - al 31/12/2011 (stock) e nuove iscrizioni o reiscrizioni nel 2011 (flusso) dei domiciliati in provincia di Trieste, per sesso, età, cittadinanza, tipologia di invalidità, percentuale di invalidità (invalidi civili o del lavoro) CONTESTO ECONOMICO PRODUTTIVO Tab. 10 Imprese nella Provincia di Trieste per macrosettore di attività Anno Graf. 2 - Andamento del numero di imprese attive in provincia di Trieste: anni (anno base 2007=100) Graf. 3 - Iscrizioni al Registro delle Imprese, Cessazioni e saldo tra iscrizioni e cessazioni in provincia di Trieste: anni SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA E SCUOLE Tab. 1 - Numero di strutture per la prima infanzia (Nidi d infanzia, Servizi Integrativi e Servizi Sperimentali e Sezioni Primavera) nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG al

6 Tab. 2 Capacità ricettiva dei servizi per la prima infanzia (Nidi d infanzia, Servizi Integrativi, Servizi Sperimentali e Sezioni Primavera) nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG al Tab. 3 Numero di minori iscritti, di cui stranieri, di cui disabili, di cui piccoli, nei servizi per la prima infanzia (Nidi d infanzia pubblici e privati, Servizi Integrativi, Servizi Sperimentali e Sezioni Primavera) nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG al Tab. 4 Numero di servizi per la prima infanzia per tipologia (art. 3, 4, 4bis, 5 LR ) nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG al Tab. 5 Totale servizi prima infanzia (nidi, integrativi, sperimentali e sezioni primavera), capacità ricettiva totale servizi, totale iscritti, popolazione residente 0-3 anni non compiuti, percentuale copertura potenziale dei servizi (rapporto % tra capacità ricettiva e popolazione 0-3 anni) e percentuale iscritti su popolazione 0-3 anni nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG Tab. 6 - Scuole statali e paritarie aventi sede o plesso nei Comuni dell ambito 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina, per ordine scuola, e totale scuole Provincia di Trieste e Regione FVG Tab. 7 - Iscritti alle scuole statali e paritarie aventi sede o plesso nei Comuni dell ambito 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina, per ordine scuola e totale iscritti in Provincia di Trieste e Regione FVG MINORI CERTIFICATI L.104/ Tab. 1 - Minori certificati L.104/92 residenti nei Comuni dell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina, anni Valori assoluti Tab. 2 - Minori certificati L.104/92 residenti nei Comuni dell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina, anni , per sesso. Valori assoluti Tab. 3 - Minori certificati L.104/92 residenti nei Comuni dell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina, al 30/09/2011 per classe d età. Valori assoluti e percentuale di ambito e provinciale per classe d età Tab. 4 - Alunni certificati iscritti alle scuole statali della Provincia di Trieste negli anni scolastici 2009/2010, 2010/201 e 2011/2012 e totale ore di sostegno assegnate dalla scuola. Valori assoluti Tab. 5 - Alunni certificati iscritti alle scuole statali aventi sede nei comuni dell ambito 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina negli anni scolastici 2009/2010, 2010/201 e 2011/2012 e totale ore di sostegno assegnate dalla scuola. V.a Tab. 6 - Alunni certificati iscritti alle scuole statali aventi sede o plesso nei comuni dell ambito 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina nell anno scolastico 2011/2012. Valori assoluti Tab.7 - Alunni certificati iscritti alle scuole paritarie della ella Provincia di Trieste e dell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina, negli anni scolastici 2009/2010, 2010/2011 e 2011/2012. Valori assoluti

7 PROFILO AMBITO 1.3 MUGGIA SAN DORLIGO DELLA VALLE/DOLINA DEMOGRAFIA Comuni di competenza (n 2): Muggia; San Dorligo della Valle/Dolina. Ente Gestore dell Ambito: Comune di Muggia Azienda per i Servizi Sanitari di riferimento: ASS 1 Triestina Popolazione residente al 1/1/2011: Comune più popoloso: Muggia con abitanti Superficie Censuaria: 38,17 Kmq Densità per Kmq: 506,2 Graf. 1 Mappa popolazione residente nella provincia di Trieste al 1 gennaio 2011 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Demo Istat Tab. 1 - Popolazione residente nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG: anni Densità di popolazione per Kmq anno 2010 e variazione percentuale della popolazione residente tra 2002 e COMUNE Pop.res Var.% pop. Densità abitativa tra 2002 e 2010 Muggia ,7 0,50 S. Dorligo della Valle/Dolina Ambito Ambito Totale Provincia Totale Regione FVG ,2-0, ,2 0, ,8-1, ,3 3,71 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Demo Istat; Per la superficie: ISTAT, 14 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni, Note: dati al 31 dicembre di ciascun anno

8 Graf.2 - Trend popolazione olazione residente. Variazione percentuale popolazione totale, popolazione minori (0-17 anni) e popolazione anziana (65 anni e oltre) di ambito e confronto con variazione popolazione totale regionale, dal 2002 (anno base) al adulti anziani minori Popolazione residente ambito 1.3 popolazione residente provincia popolazione residente Regione Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Demo Istat; Note: dati al 31 dicembre di ciascun anno Graf. 3 - Andamento del saldo naturale, migratorio e totale nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina: anni Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Demo Istat Note: Saldo naturale: Differenza tra iscritti ai registri anagrafici per nascita e cancellati per decesso. Saldo Migratorio: : Differenza tra numero di iscritti ai registri anagrafici e numero di cancellati per trasferimento di residenza interno, con l estero o per altri motivi. Saldo Totale: Somma di saldo naturale e saldo migratorio. Dati al 31 dicembre di ciascun anno Saldo naturale Saldo Migratorio Saldo Comp 8

9 Tab 2: Nati, di cui stranieri, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG: anni e variazione assoluta e percentuale tra 2006 e Var NATI V.a. % Ambito Nati ,6 di cui stranieri ,0 % stranieri 1,8 1,5 0,7 1,8 1,5 1,7 1,7 6,7 0,8 Provincia di Trieste Nati ,6 di cui stranieri ,4 % stranieri 6,2 4,0 6,3 6,2 9,7 9,2 11,7 12,6 13,0 Regione FVG Nati ,0 di cui stranieri ,9 % stranieri 6,8 7,4 9,8 11,0 12,1 14,0 16,6 16,5 17,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Demo Istat Graf. 4 Variazione percentuale nascite nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG: anni (anno base 2002=100) ambito1.3 Provincia di Trieste regione Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Demo Istat Tab. 3 - Popolazione residente nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina e in regione FVG per classe d età e sesso al 31 dicembre Percentuale per classe d età e incidenza percentuale per ciascuna classe d età su totale popolazione residente di ambito e confronto con regione FVG. Anno Maschi Femmine Totale % popolazione ambito per classe d età su pop. tot % popolazione Regionale per classe d età su pop. tot 0 17 anni ,4 14, anni ,6 17, anni ,2 44, anni ,1 11,9 75 anni e oltre ,6 11,5 Ambito ,0 100,0 ambito Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Demo Istat 9

10 Tab. 4 - Minori (0-17 anni) residenti nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG per classe d età al 31 dicembre COMUNE 0-2 anni 3-5anni 6-10 anni anni anni Totale minori % minori su pop. residente Muggia ,1 S. Dorligo della Valle/Dolina ,0 Ambito ,4 % per classe età 14,9 16,4 28,1 18,1 22,4 100,0 Provincia di Trieste Totale ,7 % per classe età 16,7 16,8 28,0 16,6 22,0 100,0 Regione FVG Totale ,9 % per classe età 17,0 17,2 28,3 16,3 21,2 100,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Demo Istat Tab. 5 - Anziani residenti nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG per classe d età al 31 dicembre COMUNE anni anni 85 anni e Totale % anziani su oltre Anziani pop totale Muggia ,7 S. Dorligo della Valle/Dolina ,8 Ambito ,8 % per classe d età 52,8 34,8 12,4 100,0 Provincia di Trieste Totale ,8 % per classe d età 49,0 34,7 16,2 100,0 Regione FVG Totale ,4 % per classe d età 50,8 33,9 15,3 100,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Demo Istat Tab.6 Indici di struttura della popolazione per comune, ambito distrettuale e raffronto con dato provinciale e regionale al 31 dicembre COMUNE Età media Indice di vecchiaia Indice demografico dipendenza Indice demografico dipendenza senile Indice di struttura popolazione attiva Indice di ricambio popolazione attiva Muggia 48,3 255,2 62,6 45,0 230,5 169,6 S. Dorligo della Valle/Dolina 47,0 211,4 57,5 39,0 232,9 167,1 Ambito 47,9 241,1 61,0 43,1 231,2 168,8 Provincia di Trieste 47,9 243,1 64,4 45,6 195,9 159,6 Regione FVG 45,40 186,16 56,24 36,59 135,94 175,40 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Demo Istat Note: Indice di vecchiaia Pop65+/Pop0-14*100 Indice demografico di dipendenza Pop Pop65+/ Pop15-64 *100; Indice demografico di dipendenza senile Pop65+/ Pop15-64 *100; Indice di struttura della popolazione attiva Pop40-64/Pop15-39*100; Indice di ricambio della popolazione attiva: Pop60-64/Pop15-19*

11 Tab.7 Tassi demografici generici per ambito distrettuale e raffronto con dato provinciale e regionale. Anno Tasso di natalità Tasso di mortalità Tasso di fecondità Tasso di immigratorietà Tasso di emigratorietà Ambito 6,5 12,9 33,0 2,2 1,7 Provincia di Trieste 7,6 14,4 38,1 7,4 2,1 Regione FVG 8,4 11,4 39,2 7,1 2,3 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Demo Istat Note: Tasso di natalità: rapporto tra nati vivi nell anno e ammontare medio Popolazione *1000 Tasso di mortalità: rapporto tra numero di decessi nell anno e ammontare medio Popolazione *1000. Tasso di fecondità: Rapporto tra numero dei nati vivi dell'anno e ammontare medio della popolazione femminile in età feconda (15-49 anni) * Tasso di immigratorietà: Rapporto tra numero di immigrati dall estero e ammontare medio Popolazione *1000 Tasso di emigratorietà: Rapporto tra numero di emigrati all estero e ammontare medio Popolazione *1000 Graf. 5 Piramide d età popolazione residente nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, di cui stranieri al centro al 31 dicembre e oltre stranieri - M stranieri - F italiani - M italiani - F Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Demo Istat Tab. 8 - Popolazione straniera residente nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG: anni Percentuale stranieri residenti su totale popolazione residente anno 2010 e variazione della popolazione straniera residente tra 2002 e Var. stranieri COMUNE 2002 Stranieri res. % stranieri su tot. pop. v.a. % Muggia , ,1 S. Dorligo della Valle/Dolina , ,4 Ambito , ,5 Provincia di Trieste , ,7 Regione FVG , ,3 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Demo Istat 11

12 Tab. 9 - Popolazione straniera residente nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina per classe d età e sesso. Percentuale stranieri per classe d età e incidenza percentuale stranieri per ciascuna classe d età su totale popolazione residente di ambito e confronto con regione FVG. Anno CLASSE ETÀ Maschi Femmine Totale % popolazione straniera per classe d età Incidenza % stranieri su pop. ambito in ciascuna classe d età % popolazione stranieri della Regione FVG per classi d età 0 17 anni ,9 1,7 21, anni ,7 4,6 33, anni ,4 3,0 42, anni ,1 0,5 2,1 75 anni e oltre ,9 0,2 0,9 Ambito ,0 2,3 100,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Demo Istat Graf. 6- Principali nazionalità della popolazione straniera residente nell ambito distrettuale 1.3 Muggia- San Dorligo della Valle/ Dolina. Anno Croazia ; 108 Slovenia; 69 italiani; Stranieri; 453 Serbia; 69 Romania ; 47 Turchia ; 18 Ucraina ; 17 Russia 11 altro; 114 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Demo Istat Tab Numero di famiglie e numero medio di componenti per famiglia nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG negli anni 2003 e 2010 e variazione COMUNE Numero famiglie Anno 2003 Anno 2010 Numero medio componenti per famiglia Numero famiglie Numero medio componenti per famiglia Variazione % numero di famiglie Muggia , ,11 7,9 S. Dorligo della Valle/Dolina , ,28 3,7 Ambito , ,20 6,6 Provincia di Trieste , ,23 1,2 Regione FVG , ,19 8,2 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Demo Istat 12

13 Tab.11 Famiglie per numero di componenti nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG: anno COMUNE 1 pers. 2 pers. 3 pers. 4 pers. 5 pers. 6 o più pers. Totale Famiglie Muggia S. Dorligo della Valle/Dolina Ambito % Ambito 28,4 31,9 23,6 13,4 2,2 0,6 100,0 Totale Provincia % Provincia 38,2 32,0 18,1 9,6 1,7 0,5 100,0 Totale % Regione FVG 30,2 29,2 21,6 14,7 3,3 0,9 100,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati ISTAT, 14 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni, Tab.12 Nuclei familiari per tipologia di nucleo nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/ Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG: anno COMUNE Coppie senza figli Coppie con figli Padre con figli Madre con figli Totale Muggia S. Dorligo della Valle/Dolina Ambito % Ambito 39,8 48,0 2,0 10,1 100,0 Totale Provincia % Provincia 41,8 42,5 2,6 13,1 100,0 Totale % Regione FVG 33,8 51,6 2,4 12,3 100,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati ISTAT, 14 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni, Note: Nucleo familiare: E' definito come l'insieme delle persone che formano una relazione di coppia (coniugata o convivente) senza figli o con figli mai sposati, o genitore unico assieme ad uno o più figli mai sposati. Il concetto di nucleo familiare è normalmente più restrittivo rispetto a quello di famiglia: infatti nell'ambito di una famiglia possono esistere uno o più nuclei familiari, o può non esservene nessuno come nel caso delle famiglie unipersonali. 13

14 14

15 CARATTERISTICHE EVOLUTIVE E STRUTTURALI DELLE FAMIGLIE1 RESIDENTI Tab. 1 Numero famiglie per comune di residenza nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in provincia di Trieste nel periodo Valori assoluti e variazione percentuale. Var.% COMUNE tra v.a e 2011 Muggia ,5 San Dorligo della ,9 Valle Totale Ambito ,1 Totale Provincia ,5 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Anagrafe Comunali. Note: dati al 31 dicembre di ciascun anno 2011 Tab. 2 Famiglie per numero di componenti nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in provincia di Trieste: anno COMUNE 1 pers. 2 pers. 3 pers. 4 pers. 5 pers. 6 o più pers. Totale Famiglie Duino-Aurisina Monrupino Ambito % Ambito 34,9 32,8 18,0 11,3 2,1 0,8 100,0 Totale Provincia % Provincia 45,2 29,0 14,5 8,8 1,8 0,7 100,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Anagrafe Comunali. 1 Secondo l ISTAT la famiglia è un insieme di persone legate da vincoli di matrimonio, parentela, affinità, adozione, tutela o affettivi, coabitanti ed aventi dimora abituale nello stesso comune. Una famiglia può esser ecostituita anche da una sola persona. Dall analisi sono escluse le convivenze ovvero gli insiemi di persone che conducono vita in comune per motivi religiosi, di cura, di assistenza, ecc. 15

16 Graf. 1- Numero medio componenti per famiglia nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in Provincia di Trieste. Periodo ,5 2,4 2,3 2,2 2,1 2 1,9 1, Muggia San Dorligo della Valle/Dolina Ambito 1.3 Provincia Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Anagrafe Comunali. 16

17 Tab. 3 Composizione delle tipologie familiari nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in provincia di Trieste: anno Tipologie familiari Muggia San Dorligo della Valle/Dolina Ambito Provincia N % N % N % N % Famiglie unipersonali Coppie senza figli Coppie con 1 figlio Coppie con 2 figli Coppie con 3 o più figli Monogenitore maschio Monogenitore femmina età , , , ,7 età 65 e , , , ,5 entrambi < , , , ,9 almeno uno >64 e , , , ,2 età , , , ,3 età , , , ,9 età 35 o ,5 91 3, , ,9 almeno un figlio , , , ,6 almeno un figlio ,0 93 3, , ,7 tutti figli 35 o ,2 9 0,3 23 0, ,1 almeno un figlio ,9 36 1,4 96 1, ,2 almeno un figlio ,2 8 0,3 18 0, ,1 tutti figli 35 o + 1 0,0-0,0 1 0,0 5 0,0 almeno un minore 22 0,3 21 0,8 43 0, ,3 tutti maggiorenni 93 1,5 46 1, , ,2 almeno un minore 205 3,2 75 2, , ,4 tutti maggiorenni 317 5, , , ,1 Altre famiglie 508 8, , , ,7 TOTALE , Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Anagrafe Comunali. Note: la scheda famiglia registrata negli Uffici Anagrafe dei Comuni fa capo ad un intestatario. La relazione di parentela che viene ascritta a ciascuno degli eventuali altri componenti della famiglia fa riferimento all intestatario della scheda stessa. Nei casi in cui uno dei componenti è convivente di sesso opposto a quello dell intestatario la relazione viene definita come coppia di fatto. Le tipologie familiari prese in esame sono le seguenti: - Famiglie unipersonali formate da una sola persona - Coppia senza figli di cui il primo componente è l intestatario della scheda famiglia e il secondo è il coniuge (coppie sposate) o il convoivente di sesso opposto (coppie di fatto) - Coppie con figli formate da una coppia sposata o una coppia di fatto e dai figli - Famiglie monogenitore formate da un genitore con uno o più figli; sono inclusi anche i casi in cui l intestatario è il figlio e gli altri componenti sono il genitore ed eventualmente uno o più fratelli. 17

18 Tab. 4 Composizione delle tipologie familiari nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina: periodo Famiglie unipersonali Coppie senza figli Coppie con 1 figlio Coppie con 2 figli Coppie con 3 o più figli Monogenitore maschio Monogenitore femmina Tipologie familiari v.a. Var % età ,6 età 65 e ,5 entrambi < ,1 almeno uno >64 e ,0 età ,0 età 18 o ,8 almeno un figlio ,4 tutti figli 18 o ,3 almeno un figlio ,5 tutti figli 18 o ,0 almeno un minore ,3 tutti maggiorenni ,4 almeno un minore ,2 tutti maggiorenni ,8 Altre famiglie ,9 TOTALE ,1 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Anagrafe Comunali. Note: la scheda famiglia registrata negli Uffici Anagrafe dei Comuni fa capo ad un intestatario. La relazione di parentela che viene ascritta a ciascuno degli eventuali altri componenti della famiglia fa riferimento all intestatario della scheda stessa. Nei casi in cui uno dei componenti è convivente di sesso opposto a quello dell intestatario la relazione viene definita come coppia di fatto. Le tipologie familiari prese in esame sono le seguenti: - Famiglie unipersonali formate da una sola persona - Coppia senza figli di cui il primo componente è l intestatario della scheda famiglia e il secondo è il coniuge (coppie sposate) o il convoivente di sesso opposto (coppie di fatto) - Coppie con figli formate da una coppia sposata o una coppia di fatto e dai figli - Famiglie monogenitore formate da un genitore con uno o più figli; sono inclusi anche i casi in cui l intestatario è il figlio e gli altri componenti sono il genitore ed eventualmente uno o più fratelli. 18

19 Graf. 2- Trend variazione percentuale delle tipologie familiari. Dato di ambito con l anno 2005 come base pari a 100. Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Anagrafe Comunali. Graf. 3- variazione percentuale delle tipologie familiari a livello di ambito e provincia di Trieste. Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Anagrafe Comunali.

20 Tab. 5 variazione percentuale delle tipologie familiari nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in provincia di Trieste. Tipologie familiari Muggia San Dorligo della Valle/Dolina Ambito Provincia Famiglie unipersonali 20,4 10,2 17,6 6,9 Coppie senza figli -9,3-5,7-8,4-5,6 Coppie con figli 1-12,7-17,8-14,3-13,8 Coppie con figli 2-5,1-2,3-4,1-0,6 Coppie con figli 3 e + 10,9 2,3 7,5 7,3 Monogenitore M 30,7 28,8 30,0 1,1 Monogenitore F 23,1 20,4 22,3 7,1 Altre famiglie 36,9 20,4 31,1 16,5 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Anagrafe Comunali. 20

21 Tab. 6 Composizione delle tipologie familiari in cui vivono persone ultraottantenni nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in provincia di Trieste: periodo Territorio Tipologia familiare Muggia San Dorligo della Valle/Dolina AMBITO Provincia % sul N totale delle famiglie 13,1 13,4 13,5 13,5 13,4 13,6 13,8 13,9 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Anagrafe Comunali. Note: la scheda famiglia registrata negli Uffici Anagrafe dei Comuni fa capo ad un intestatario. La relazione di parentela che viene ascritta a ciascuno degli eventuali altri componenti della famiglia fa riferimento all intestatario della scheda stessa. Nei casi in cui uno dei componenti è convivente di sesso opposto a quello dell intestatario la relazione viene definita come coppia di fatto. Le tipologie familiari con ultraottantenni prese in esame sono le seguenti: - Ultraottantenne solo - Coppia con un ultratottantenne senza distinzione di parentela e con l altro componente di età inferiore a 80 anni - Coppia con due ultraottantenni senza distinzione di pareltela e con entrambi i componenti di età supeiore o uguale a 80 anni - Altre famiglie con almeno un ultraottantenne. V.A Var. % tra 2004 e 2011 ultraottantenne solo ,0 coppia con 1 ultraottantenne ,0 coppia con 2 ultraottantenni ,3 altre famiglie con ultraottantenni ,9 TOTALE fam con ultraottantenni ,5 % sul N totale delle famiglie 12,1 12,1 12,3 12,1 12,5 12,8 13,4 13,7 ultraottantenne solo ,8 coppia con 1 ultraottantenne ,8 coppia con 2 ultraottantenni ,0 altre famiglie con ultraottantenni ,0 TOTALE fam con ultraottantenni ,7 % sul N totale delle famiglie 11,0 10,9 11,8 12,0 12,0 12,7 13,8 14,0 ultraottantenne solo ,8 coppia con 1 ultraottantenne ,9 coppia con 2 ultraottantenni ,7 altre famiglie con ultraottantenni ,2 TOTALE fam con ultraottantenni ,1 % sul N totale delle famiglie 11,8 11,7 12,2 12,0 12,3 12,8 13,5 13,8 ultraottantenne solo ,8 coppia con 1 ultraottantenne ,5 coppia con 2 ultraottantenni ,3 altre famiglie con ultraottantenni ,4 TOTALE fam con ultraottantenni ,5 21

22 Graf. 4- Trend variazione percentuale delle tipologie familiari con ultraottantenni. Dato di ambito con l anno 2004 come base pari a ultraottantenne solo coppia con 1 ultraottantenne coppia con 2 ultraottantenni altre famiglie con ultraottantenni Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Anagrafe Comunali. 22

23 FAMIGLIE STRANIERE Graf. 5 - Famiglie residenti nell ambito 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina al 31 dicembre 2011 in base alla cittadinanza dei componenti. Fam miste 131 2% Fam straniere 203 2% Fam italiane % Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Anagrafe Comunali. Note: le famiglie miste sono formate da componenti di cittadinanza italiana e da componenti di cittadinanza straniera 23

24 Tab. 7- Famiglie residenti nei comuni, nell ambito 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in provincia di Trieste negli anni dal 2007 al 2011 in base alla cittadinanza dei componenti. Muggia San Dorligo della Valle/Dolina ambito provincia V.a Var.% tra 2007 e 2011 Famiglie italiane ,2 Famiglie miste ,1 Famiglie straniere Di cui ,7 con componenti di stessa cittadinanza straniera ,0 con componenti di cittadinanza straniera diversa ,0 TOTALE FAMIGLIE ,4 Famiglie italiane ,9 Famiglie miste ,6 Famiglie straniere Di cui ,2 con componenti di stessa cittadinanza straniera ,2 con componenti di cittadinanza straniera diversa ,0 TOTALE FAMIGLIE ,4 Famiglie italiane ,5 Famiglie miste ,1 Famiglie straniere Di cui ,6 con componenti di stessa cittadinanza straniera ,8 con componenti di cittadinanza straniera diversa ,0 TOTALE FAMIGLIE ,5 Famiglie italiane ,4 Famiglie miste ,2 Famiglie straniere Di cui ,4 con componenti di stessa cittadinanza straniera ,3 con componenti di cittadinanza straniera diversa ,0 TOTALE FAMIGLIE ,8 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Anagrafe Comunali. Note: le famiglie miste sono formate da componenti di cittadinanza italiana e da componenti di cittadinanza straniera Tab. 8 Famiglie straniere per numero di componenti nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in provincia di Trieste: anno COMUNE 1 pers. 2 pers. 3 pers. 4 pers. 5 pers. 6 o più pers. Totale Famiglie Muggia San Dorligo della Valle/Dolina Ambito % Ambito 71,4 12,8 6,4 6,9 1,5 1,0 100,0 Totale Provincia % Provincia 55,3 15,8 12,3 10,8 3,8 2,1 100,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Anagrafe Comunali. 24

25 Graf. 6- Numero medio componenti per famiglia straniera nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in Provincia di Trieste. Periodo ,5 2 1,5 1 0, Muggia San Dorligo della Valle/Dolina Ambito 1.1 Provincia Tab. 9 Composizione delle tipologie familiari relative agli stranieri nei comuni, nell ambito distrettuale 1.3 Muggia - San Dorligo della Valle/Dolina e in provincia di Trieste: periodo Territorio Tipologia familiare Var. % tra V.A e 2011 Famiglie unipersonali ,6 Muggia San Dorligo della Valle/Dolina AMBITO Provincia Coppie senza figli ,0 Coppie con figli ,0 Monogenitori ,0 Altre famiglie ,3 TOTALE FAMIGLIE ,7 Famiglie unipersonali ,8 Coppie senza figli ,0 Coppie con figli ,0 Monogenitori ,0 Altre famiglie ,3 TOTALE FAMIGLIE ,2 Famiglie unipersonali ,1 Coppie senza figli ,0 Coppie con figli ,5 Monogenitori ,3 Altre famiglie ,0 TOTALE FAMIGLIE ,6 Famiglie unipersonali ,4 Coppie senza figli ,4 Coppie con figli ,5 Monogenitori ,7 Altre famiglie ,9 TOTALE FAMIGLIE ,4 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Anagrafe Comunali. 25

26 Graf. 7- variazione percentuale delle tipologie familiari relative agli stranieri a livello di ambito. Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Trieste su dati Anagrafe Comunali. 26

27 MERCATO DEL LAVORO Tab. 1 Indicatori del mercato del lavoro in Provincia di Trieste e in Regione FVG: anni Variazione e confronto con Regione FVG anno Variazione Regione 2011 Tasso di attività popolazione Maschi 74,3 75,2 71,5 70,2-1,3 74,9 Femmine 61,7 58,5 61,3 60,3-1,0 60,6 Totale 68,0 66,8 66,3 65,2-1,1 67,8 Tasso di occupazione popolazione Maschi 71,4 71,5 68,4 67,5-0,9 71,7 Femmine 58,4 55,9 58,4 57,0-1,4 56,6 Totale 64,8 63,6 63,4 62,2-1,2 64,2 Tasso di disoccupazione Maschi 3,8 4,9 4,1 3,8-0,4 4,1 Femmine 5,2 4,4 4,7 5,4 0,8 6,5 Totale 4,5 4,7 4,4 4,5 0,1 5,2 Tasso di inattività popolazione Maschi 25,7 24,8 28,5 29,8 1,3 25,1 Femmine 38,3 41,5 38,7 39,7 1,0 39,4 Totale 32,0 33,2 33,7 34,8 1,1 32,2 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali della Provincia di Trieste su dati ISTAT, RCFL Note: Tasso di attività: rapporto tra le persone appartenenti alle forze di lavoro e la popolazione;tasso di disoccupazione: rapporto tra le persone in cerca di occupazione e le forze di lavoro;tasso di occupazione: rapporto tra gli occupati e la popolazione; Tasso di inattività: rapporto tra le persone non appartenenti alle forze di lavoro e la popolazione. Tab. 2 Movimenti di assunzione per comune di domicilio nell Ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG: anni Variazione assoluta e percentuale tra 2010 e Variazione COMUNE v.a. Var % % Muggia ,1 San Dorligo della Valle ,5 Totale Ambito ,5 Totale Prov TS ,6 Totale Regione FVG ,4 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali della Provincia di Trieste su dati 27

28 Tab. 3 - Movimenti di assunzione nell Ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/Dolina per sesso, età, cittadinanza, settore produttivo, tipologia di contratto: anni Variazione assoluta e percentuale tra 2010 e Raffronto con la composizione % Provinciale: anno Variazione v.a. % Comp % Ambito Comp % ProvTS Femmine ,0 59,6 60,0 Maschi ,8 40,4 40, ,7 19,0 16, ,6 25,6 30, ,1 29,1 28, ,0 18,2 17, ,7 6,4 6,3 65 anni e oltre ,3 1,8 1,2 Italiani ,9 90,1 81,7 Altri UE ,3 5,5 6,7 Extra UE ,3 4,4 11,7 Agricoltura e pesca ,0 0,8 0,6 Industria ,8 7,3 4,3 Costruzioni ,0 4,1 4,0 Commercio ,0 8,8 6,8 Servizi ,7 64,4 68,5 nd ,2 14,6 15,8 Apprendistato e f.l ,2 3,5 2,8 Tempo determinato ,8 41,1 40,7 Tempo indeterminato ,5 12,8 12,3 Parasubordinato ,1 15,8 16,7 Somministrato ,6 14,1 15,6 Intermittente ,5 7,7 7,3 Tirocinio ,9 3,0 1,9 Lav. domestico ,7 1,8 2,5 Lsu ,0 0,2 0,1 Totale Ambito ,5 100,0 100,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali della Provincia di Trieste su dati Tab. 4 Movimenti di cessazione per comune di domicilio nell Ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/Dolina, in provincia di Trieste e in regione FVG: anni Variazione assoluta e percentuale tra 2010 e Variazione COMUNE v.a. Var % % Muggia ,6 San Dorligo della Valle ,2 Totale Ambito ,2 Totale Prov TS ,4 Totale Regione FVG ,6 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali della Provincia di Trieste su dati 28

29 Tab. 5 - Movimenti di cessazione nell Ambito distrettuale 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/Dolina per sesso, età, cittadinanza, settore produttivo, tipologia di contratto: anni Variazione assoluta e percentuale tra 2010 e Raffronto con la composizione % Provinciale: anno Variazione v.a. % Comp % Ambito Comp % ProvTS Femmine ,0 59,9 59,9 Maschi ,1 40,1 40, ,0 17,3 14, ,8 25,2 29, ,4 28,4 27, ,9 18,7 18, ,7 8,5 8,6 65 anni e oltre ,5 1,9 1,5 Italiani ,9 91,2 82,4 Altri UE ,8 4,9 6,2 Extra UE ,7 3,9 11,4 Agricoltura e pesca ,0 0,8 0,5 Industria ,8 7,8 4,6 Costruzioni ,5 4,7 4,5 Commercio ,7 8,7 6,9 Servizi ,7 63,4 67,6 nd ,2 14,6 15,9 Apprendistato e f.l ,3 4,1 2,6 Tempo determinato ,5 38,5 38,4 Tempo indeterminato ,8 17,0 16,2 Parasubordinato ,0 15,8 16,6 Somministrato ,6 14,3 15,6 Intermittente ,8 6,3 6,4 Tirocinio ,1 2,7 1,9 Lav. domestico ,9 1,2 2,1 Lsu ,0 0,1 0,1 Totale Ambito ,2 100,0 100,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali della Provincia di Trieste su dati Graf.1 Dinamica movimenti di assunzione e di cessazione (saldo) nell Ambito 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/Dolina: anni Mov. Assunzione Mov. Cessazione Saldo Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali della Provincia di Trieste su dati 29

30 Tab. 6 - Richieste di ingresso in mobilità per comune di domicilio nell Ambito 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/Dolina, in Provincia di Trieste e in Regione FVG: anni Variazione assoluta e percentuale tra 2010 e Variazione COMUNE v.a. Var % % Muggia ,7 San Dorligo della Valle ,8 Totale Ambito ,8 Totale Prov TS ,7 Totale Regione FVG ,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali della Provincia di Trieste su dati Tab. 7 - Richieste di ingresso in mobilità per i domiciliati nei comuni dell Ambito 1.3 Muggia-San Dorligo della Valle/Dolina, per sesso, età, cittadinanza, settore produttivo, tipologia di lista 2 : anni Variazione v.a. % Comp % Ambito Comp % ProvTS Femmine ,3 45,7 36,1 Maschi ,4 54,3 63, ,0 5,3 3, ,8 12,8 21, ,7 36,2 34, ,7 37,2 28, ,9 8,5 12,1 65 anni e oltre ,0 0,0 0,4 Italiani ,9 87,2 75,7 Altri UE ,9 4,3 4,3 Extra UE ,1 8,5 20,0 Agricoltura e pesca ,0 0,0 0,5 Industria ,0 19,1 18,5 Costruzioni ,3 14,9 24,1 Commercio ,5 18,1 16,3 Servizi ,0 47,9 39,8 nd ,0 0,0 0,9 L. 223/ ,0 8,5 12,7 L. 236/ ,5 91,5 87,3 Totale Ambito ,8 100,0 100,0 Fonte: elaborazione Osservatorio Politiche Sociali della Provincia di Trieste su dati 2 Lista di mobilità ai sensi della L. 223/91 prevede l inserimento con indennità a seguito di licenziamenti collettivi in aziende con più di 15 dipendenti; Lista di mobilità ai sensi della L. 236/93, prevede inserimento in mobilità senza indennità e deriva da licenziamenti individuali in aziende con meno di 15 dipendenti. 30

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA 2013-2015 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA DI TRIESTE Contesto demografico Ambito distrettuale

Dettagli

PROFILO DEMOGRAFICO AMBITO 1.2 TRIESTE... 3

PROFILO DEMOGRAFICO AMBITO 1.2 TRIESTE... 3 PROFILO DEMOGRAFICO AMBITO 1.2 TRIESTE... 3 Indice Graf. 1 Mappa popolazione residente nella provincia di Trieste al 1 gennaio 2011... 3 Tab. 1 - Popolazione residente nei comuni, nell ambito distrettuale

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 2.2 Basso Isontino MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA 2013-2015 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE SULLE

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 2.1 Alto Isontino MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA 2013-2015 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE SULLE

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA Provincia di Pordenone Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 6.5 Pordenone MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA 2013-2015 A CURA DELL OSSERVATORIO

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA Provincia di Pordenone Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 6.1 Sacile MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA 2013-2015 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA Provincia di Pordenone Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 6.3 Azzano Decimo MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA 2013-2015 A CURA DELL OSSERVATORIO

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA 2013-2015 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA DI TRIESTE Contesto demografico Ambito distrettuale

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA 2013-2015 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA DI TRIESTE Contesto demografico Ambito distrettuale

Dettagli

PROFILO MERCATO DEL LAVORO Ambito 1.2 Trieste MERCATO DEL LAVORO... 2

PROFILO MERCATO DEL LAVORO Ambito 1.2 Trieste MERCATO DEL LAVORO... 2 Sommario PROFILO MERCATO DEL LAVORO Ambito 1.2 Trieste MERCATO DEL LAVORO... 2 Tab. 1 Indicatori del mercato del lavoro in Provincia di Trieste e in Regione FVG: anni 2008-2011. Variazione 2010-2011 e

Dettagli

ALLEGATO N. 2 PIANO DI ZONA Profilo demografico

ALLEGATO N. 2 PIANO DI ZONA Profilo demografico ALLEGATO N. 2 PIANO DI ZONA 2013-2015 Profilo demografico Azzano Decimo Dicembre 2012 INDICE Graf. 1 Mappa popolazione residente nell ambito distrettuale 6.3 Azzano Decimo al 1 gennaio 2011... 4 Tab. 1

Dettagli

LE FAMIGLIE RESIDENTI NELLA PROVINCIA DI TRIESTE

LE FAMIGLIE RESIDENTI NELLA PROVINCIA DI TRIESTE Assessorato alle Politiche Giovanili, Politiche Sociali ed Immigrazione, Promozione del Volontariato ed dell'associazionismo, Politiche della disabilità, Politiche di Pace e Legalità LE FAMIGLIE RESIDENTI

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA -2015 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA DI TRIESTE Contesto economico produttivo Ambito

Dettagli

Città di Bassano del Grappa Area 1^ - Area Risorse, Sviluppo Servizio Informativo Comunale Ufficio Statistica e Controllo di Gestione

Città di Bassano del Grappa Area 1^ - Area Risorse, Sviluppo Servizio Informativo Comunale Ufficio Statistica e Controllo di Gestione Città di Bassano del Grappa Area 1^ - Area Risorse, Sviluppo Servizio Informativo Comunale Annuario statistico Anno 2014 Contiene i risultati dei Censimenti Generali degli anni 2010 e 2011 15 Censimento

Dettagli

CITTA DI BASSANO DEL GRAPPA Medaglia d Oro al Valor Militare. Area 1^ -Amministrativa - Economico finanziaria Risorse Umane

CITTA DI BASSANO DEL GRAPPA Medaglia d Oro al Valor Militare. Area 1^ -Amministrativa - Economico finanziaria Risorse Umane CITTA DI BASSANO DEL GRAPPA Medaglia d Oro al Valor Militare Area 1^ -Amministrativa - Economico finanziaria Risorse Umane L EVOLUZIONE DEL MODELLO FAMILIARE A BASSANO DEL GRAPPA Traccia di lettura dei

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA -2015 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA DI TRIESTE Contesto economico produttivo Ambito

Dettagli

La città di Messina al Censimento della popolazione 2001

La città di Messina al Censimento della popolazione 2001 8 luglio 2004 La città di al Censimento della popolazione 2001 L Istat diffonde oggi alcuni approfondimenti riguardanti la struttura demografica e familiare della città di, sulla base dei dati rilevati

Dettagli

I TREND DEMOGRAFICI NELLA PROVINCIA DI RIMINI TRA IL 2000 E IL 2007

I TREND DEMOGRAFICI NELLA PROVINCIA DI RIMINI TRA IL 2000 E IL 2007 I TREND DEMOGRAFICI NELLA PROVINCIA DI RIMINI TRA IL 2000 E IL 2007 Natalità in ripresa Mortalità stazionaria Immigrazione in aumento Giovani (0-14) in aumento Giovani (25-35) in diminuzione I giovani

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 6.1 Sacile MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO MINORI ANNO 2013/2014 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE SULLE POLITICHE SOCIALI DELLA

Dettagli

DATI AL 1 GENNAIO 2015. a cura di: Cristina Biondi e Rossella Salvi Ufficio Statistica Provincia di Rimini

DATI AL 1 GENNAIO 2015. a cura di: Cristina Biondi e Rossella Salvi Ufficio Statistica Provincia di Rimini DATI AL 1 GENNAIO 2015 a cura di: Cristina Biondi e Rossella Salvi Ufficio Statistica Provincia di Rimini LE FAMIGLIE NELLA PROVINCIA DI RIMINI Al 1 gennaio 2015 le persone residenti nella Provincia di

Dettagli

Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 4.5 Udinese

Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 4.5 Udinese Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 4.5 Udinese Materiali di lavoro per la costruzione del profilo di comunità PIANI DI ZONA 2013-2015 A CURA DELL OSSERVATORIO POLITICHE SOCIALI DELLA

Dettagli

Le famiglie di Udine raccontate dai numeri. 1. Premessa. 2. Cambiamenti

Le famiglie di Udine raccontate dai numeri. 1. Premessa. 2. Cambiamenti Le famiglie di Udine raccontate dai numeri 1. Premessa Nel linguaggio comune il concetto di Famiglia è da sempre legato all esistenza di un nucleo di persone unite da legami di natura specifica, quali

Dettagli

Città di Bassano del Grappa. Area 2^ Economico finanziaria - Sviluppo informatico e tecnologico - Servizi demografici. Servizio Informativo Comunale

Città di Bassano del Grappa. Area 2^ Economico finanziaria - Sviluppo informatico e tecnologico - Servizi demografici. Servizio Informativo Comunale Città di Bassano del Grappa Area 2^ Economico finanziaria - Sviluppo informatico e tecnologico - Servizi demografici Servizio Informativo Comunale Annuario statistico Anno 2007 L del Comune di Bassano

Dettagli

Famiglie. Evoluzione del numero di famiglie residenti in Toscana

Famiglie. Evoluzione del numero di famiglie residenti in Toscana Famiglie La società pratese negli ultimi anni è stata sottoposta a profonde trasformazioni; la prima struttura sociale a subire delle modificazioni è la famiglia, che tende a ridurre le sue dimensioni

Dettagli

Conoscere l Umbria Annuario Statistico ed. 2008

Conoscere l Umbria Annuario Statistico ed. 2008 30 luglio 2008 Conoscere l Umbria Annuario Statistico ed. 2008 L Annuario statistico dell Umbria, giunto alla sua dodicesima edizione, è il frutto della proficua collaborazione tra l Ufficio regionale

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 4.2 Tarcento MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL PROFILO DI COMUNITÀ SEZIONE MINORI A CURA DELL OSSERVATORIO POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA

Dettagli

1 Rapporto sugli immigrati in Italia

1 Rapporto sugli immigrati in Italia 1 Rapporto sugli immigrati in Italia Dicembre 2007 1 Rapporto sugli immigrati in Italia Dicembre 2007 INDICE CAPITOLO I - IL QUADRO NORMATIVO E LE POLITICHE LOCALI 26 I.1. Introduzione 26 I.2. Le leggi

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 3.1 Gemonese MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL PROFILO DI COMUNITÀ SEZIONE MINORI A CURA DELL OSSERVATORIO POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA

Dettagli

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna. Dicembre 2014

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna. Dicembre 2014 La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna Dicembre 2014 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro del Dipartimento Programmazione coordinato dal Capo Dipartimento

Dettagli

Conoscere l Umbria Annuario statistico (edizione 2010)

Conoscere l Umbria Annuario statistico (edizione 2010) 20 ottobre 2010 Conoscere l Umbria Annuario statistico (edizione 2010) L Annuario statistico dell Umbria, giunto alla quattordicesima edizione, è il frutto della proficua collaborazione tra l Ufficio regionale

Dettagli

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2015

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2015 La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna Giugno 2015 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro dell Area Programmazione, Controlli e Statistica coordinato dal

Dettagli

Leggere le migrazioni: analisi delle fonti statistiche

Leggere le migrazioni: analisi delle fonti statistiche Leggere le migrazioni: analisi delle fonti statistiche Deborah Erminio Synesis Ricerca sociale, monitoraggio e valutazione E-mail: synesis@fastwebnet.it I migranti: chi dovremmo contare? Come conteggiamo

Dettagli

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO SECO STATISTICHE E COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO Le dinamiche trimestrali Aggiornamento al 1 trimestre 2014 a cura del NETWORK SECO Maggio 2014 Il Network SeCO è costituito

Dettagli

4. AREE DI INTERVENTO: OBIETTIVI STRATEGICI, PRIORITÀ DEL PDZ, AZIONI, TEMPI E RISORSE

4. AREE DI INTERVENTO: OBIETTIVI STRATEGICI, PRIORITÀ DEL PDZ, AZIONI, TEMPI E RISORSE INDICE PREMESSA 1. IL PROFILO DI COMUNITA 1.1. IL CONTESTO DI RIFERIMENTO 1.2. I BISOGNI DELLA POPOLAZIONE 1.3. I SERVIZI E LE RISORSE DISPONIBILI 1.4. IL QUADRO INTERPRETATIVO 2. LA GOVERNANCE DEL PROCESSO

Dettagli

RAPPORTO CONDIZIONI DI VITA IN PROVINCIA DI PORDENONE EDIZIONE 2010 ANDAMENTO DEMOGRAFICO. a cura di Osservatorio Provinciale delle Politiche Sociali

RAPPORTO CONDIZIONI DI VITA IN PROVINCIA DI PORDENONE EDIZIONE 2010 ANDAMENTO DEMOGRAFICO. a cura di Osservatorio Provinciale delle Politiche Sociali RAPPORTO CONDIZIONI DI VITA IN PROVINCIA DI PORDENONE EDIZIONE 2010 ANDAMENTO DEMOGRAFICO a cura di Osservatorio Provinciale delle Politiche Sociali 11 Novembre 2010 Andamento della popolazione residente

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 3.1 Gemonese MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL PROFILO DI COMUNITÀ SEZIONE MINORI A CURA DELL OSSERVATORIO POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA

Dettagli

n Indicatore Descrizione UdM Trend # Densità della Numero di abitanti per chilometro quadrato di A1 popolazione sul superficie urbana territorio

n Indicatore Descrizione UdM Trend # Densità della Numero di abitanti per chilometro quadrato di A1 popolazione sul superficie urbana territorio GRUPPO A POPOLAZIONE n Indicatore Descrizione UdM Trend # Densità della Numero di abitanti per chilometro quadrato di A1 popolazione sul superficie urbana territorio A2 A3 A4 A5 A6 Saldo naturale e saldo

Dettagli

MOVIMENTI DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE - ANNO 2013 Totale residenti

MOVIMENTI DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE - ANNO 2013 Totale residenti COMUNE DI FAENZA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE EUROPEE Servizio Aziende comunali, Servizi pubblici e Statistica Popolazione residente a Faenza anno 2013 Edizione 1/ST/st/03.01.2014 Supera: nessuno

Dettagli

Realizzazione a cura di Vittorio Rossin. Assessore alla Statistica Egidio Longoni. Dirigente dell Ufficio Statistica e Studi Eugenio Recalcati

Realizzazione a cura di Vittorio Rossin. Assessore alla Statistica Egidio Longoni. Dirigente dell Ufficio Statistica e Studi Eugenio Recalcati L informazione statistica Deve essere considerata Dalla Pubblica Amministrazione Come una risorsa essenziale per operare meglio E con trasparenza, in modo tale da essere Strumento di controllo sociale

Dettagli

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna. Dicembre 2015

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna. Dicembre 2015 La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna Dicembre 2015 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro dell Area Programmazione, Controlli e Statistica coordinato

Dettagli

Primo rapporto sulla coesione sociale

Primo rapporto sulla coesione sociale Primo rapporto sulla coesione sociale Anno 2010 Indice delle tavole I. CONTESTI I.1 QUADRO SOCIO-DEMOGRAFICO I.1.1 Struttura e dinamica della popolazione Tavola I.1.1.1 - Popolazione residente per sesso,

Dettagli

1. POPOLAZIONE ASSISTIBILE

1. POPOLAZIONE ASSISTIBILE La parte dedicata alla popolazione assistibile contiene le principali informazioni di carattere demografico sulla popolazione residente in Provincia di Bolzano: struttura della popolazione e sua distribuzione

Dettagli

SISTEMA STATISTICO NAZIONALE DIREZIONE SERVIZI CIVICI SERVIZIO STATISTICA E TOPONOMASTICA

SISTEMA STATISTICO NAZIONALE DIREZIONE SERVIZI CIVICI SERVIZIO STATISTICA E TOPONOMASTICA 2010 SISTEMA STATISTICO NAZIONALE DIREZIONE SERVIZI CIVICI SERVIZIO STATISTICA E TOPONOMASTICA ANNUARIO STATISTICO 2010 Assessore ai Servizi Civici, Sistemi Informativi, Sport Stefano Gallo Direttore VDG

Dettagli

Popolazione e famiglie - Milano

Popolazione e famiglie - Milano - - 3 4 Popolazione e famiglie - Milano 650.000 1.600.000 635.000 n. famiglie 620.000 605.000 1.500.000 1.400.000 popolazione famiglie popolazione 590.000 1.300.000 575.000 1981 1991 2001 2002 2003 2004

Dettagli

1. POPOLAZIONE ASSISTIBILE

1. POPOLAZIONE ASSISTIBILE La parte dedicata alla popolazione assistibile contiene le principali informazioni di carattere demografico sulla popolazione residente in Provincia di Bolzano: struttura della popolazione e sua distribuzione

Dettagli

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO SECO STATISTICHE E COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO Le dinamiche trimestrali Aggiornamento al 1 trimestre 2015 a cura del NETWORK SECO Giugno 2015 Il Network SeCO è costituito

Dettagli

Piano di zona 2013-2015 Ambito 1.2 Trieste

Piano di zona 2013-2015 Ambito 1.2 Trieste Piano di zona 2013-2015 Ambito 1.2 Trieste 2 INDICE DEL PDZ 1. IL PROFILO DI COMUNITA... 4 2. LA GOVERNANCE DEL PROCESSO DI PIANIFICAZIONE... 44 3. AZIONI DI SISTEMA... 55 4. AREE DI INTERVENTO: OBIETTIVI

Dettagli

4. AREE DI INTERVENTO: OBIETTIVI STRATEGICI, PRIORITÀ DEL PDZ, AZIONI, TEMPI E RISORSE 6. IL MONITORAGGIO, LA VERIFICA E LA VALUTAZIONE DEL PDZ

4. AREE DI INTERVENTO: OBIETTIVI STRATEGICI, PRIORITÀ DEL PDZ, AZIONI, TEMPI E RISORSE 6. IL MONITORAGGIO, LA VERIFICA E LA VALUTAZIONE DEL PDZ 1 INDICE DEL PDZ PREMESSA 1. IL PROFILO DI COMUNITA 1.1. IL CONTESTO DI RIFERIMENTO 1.2. I BISOGNI DELLA POPOLAZIONE 1.3. I SERVIZI E LE RISORSE DISPONIBILI 1.4. IL QUADRO INTERPRETATIVO 2. LA GOVERNANCE

Dettagli

8. Occupazione e forze di lavoro

8. Occupazione e forze di lavoro 8. Occupazione e forze di lavoro Dall Indagine continua sulle forze di lavoro condotta dall Istat risulta che nel 2005 erano occupate, a Roma, 1.086.092 persone, mentre a livello provinciale gli occupati,

Dettagli

SAVONA - CENSIMENTO 2001

SAVONA - CENSIMENTO 2001 Popolazione residente 59.97 Popolazione residente in famiglia 59.37 Popolazione residente in Convivenza 6 Popolazione residente straniera 1.66 Famiglie 27.831 Nuclei familiari 17.594 Convivenze con almeno

Dettagli

La comunità in cui viviamo

La comunità in cui viviamo La comunità in cui viviamo Profilo demografico del territorio Dinamica e struttura della popolazione Tab. 1.1 Popolazione residente in serie storica. Periodo 2003-2009 Territorio 01/01/03 01/01/04 01/01/05

Dettagli

LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE IN ITALIA AL 1/1/2006 A CONFRONTO CON QUELLA RESIDENTE A FAENZA

LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE IN ITALIA AL 1/1/2006 A CONFRONTO CON QUELLA RESIDENTE A FAENZA COMUNE DI FAENZA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO Servizio Aziende e Partecipazioni comunali LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE IN ITALIA AL 1/1/2006 A CONFRONTO CON QUELLA RESIDENTE A FAENZA Edizione 1/ST/st/26.10.2006

Dettagli

LA QUALITÀ DELLA VITA DELLE COLLETTIVITÀ STRANIERE: UNA RIFLESSIONE METODOLOGICA

LA QUALITÀ DELLA VITA DELLE COLLETTIVITÀ STRANIERE: UNA RIFLESSIONE METODOLOGICA LA QUALITÀ DELLA VITA DELLE COLLETTIVITÀ STRANIERE: UNA RIFLESSIONE METODOLOGICA Ivana Acocella Università di Firenze Definizione del termine livello di qualità della vita anche se procedimento induttivo

Dettagli

Nota semestrale sul mercato del lavoro degli immigrati a cura della Direzione Generale dell Immigrazione e delle Politiche di Integrazione

Nota semestrale sul mercato del lavoro degli immigrati a cura della Direzione Generale dell Immigrazione e delle Politiche di Integrazione Nota semestrale sul mercato del lavoro degli immigrati a cura della Direzione Generale dell Immigrazione e delle Politiche di Integrazione 2013 A cura dello Staff Statistica Studi e Ricerche sul mercato

Dettagli

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO SECO STATISTICHE E COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO Le dinamiche trimestrali Aggiornamento al 4 trimestre 2014 a cura del NETWORK SECO Febbraio 2015 Il Network SeCO è costituito

Dettagli

RSA Provincia di Milano

RSA Provincia di Milano SA Provincia di Milano Popolazione e società Fig. 1: natalità e mortalità in Provincia di Milano Fig. 2: l indice di ricambio (fonte SIA) L analisi ambientale di un territorio rappresenta lo studio del

Dettagli

COMUNE DI UDINE Dipartimento Affari Generali Unità Organizzativa Studi e Statistica

COMUNE DI UDINE Dipartimento Affari Generali Unità Organizzativa Studi e Statistica COMUNE DI UDINE Dipartimento Affari Generali Unità Organizzativa Studi e Statistica IL MERCATO DEL LAVORO QUADRO LOCALE Sintesi dei dati 26 IL MERCATO DEL LAVORO QUADRO LOCALE S i n t e s i d e i d a t

Dettagli

Tasso di occupazione per fasce di età. Provincia di Piacenza, 2009 90,3 83,1 77,7 27,6 16,4. 15-24 anni. 25-34 anni. 45-54 anni.

Tasso di occupazione per fasce di età. Provincia di Piacenza, 2009 90,3 83,1 77,7 27,6 16,4. 15-24 anni. 25-34 anni. 45-54 anni. La situazione occupazionale dei giovani in provincia di Piacenza Premessa Una categoria di soggetti particolarmente debole nel mercato del lavoro è rappresentata, di norma, dai lavoratori di età più giovane

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL

MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL Servizio sociale dei Comuni dell Ambito Distrettuale 3.2 Carnia MATERIALI DI LAVORO PER L AGGIORNAMENTO DEL PROFILO DI COMUNITÀ SEZIONE MINORI A CURA DELL OSSERVATORIO POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA

Dettagli

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO SECO STATISTICHE E COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO Le dinamiche trimestrali Aggiornamento al 2 trimestre 2015 a cura del NETWORK SECO Settembre 2015 Il Network SeCO è costituito

Dettagli

Rizzieri Stefania Marzo 2007

Rizzieri Stefania Marzo 2007 Rizzieri Stefania Marzo 2007 1 Provincia di Savona. Settore Politiche del Lavoro e Sociali. Osservatorio del Mercato del Lavoro Obiettivi dell indagine Fornire alcune informazioni sulle performance occupazionali

Dettagli

Sociologia della famiglia

Sociologia della famiglia Sociologia della famiglia Corso di laurea in Servizio Sociale sede di Biella Anno accademico 2008-2009 Lezione n. 3 Prof. ssa Elisabetta Donati 1 La famiglia: problemi di analisi comparata Diverse definizioni

Dettagli

STATO DELL AMBIENTE E ASPETTI SANITARI CORRELATI NELLA PROVINCIA DI BERGAMO CAPITOLO 1 IL CONTESTO DI RIFERIMENTO. Paragrafo 1.

STATO DELL AMBIENTE E ASPETTI SANITARI CORRELATI NELLA PROVINCIA DI BERGAMO CAPITOLO 1 IL CONTESTO DI RIFERIMENTO. Paragrafo 1. STATO DELL AMBIENTE E ASPETTI SANITARI CORRELATI NELLA PROVINCIA DI BERGAMO CAPITOLO 1 IL CONTESTO DI RIFERIMENTO Paragrafo 1.2 ASPETTI SANITARI Novembre 2003 1.2.1 DEMOGRAFIA Il contesto demografico Il

Dettagli

La comunità egiziana nel mercato del lavoro italiano

La comunità egiziana nel mercato del lavoro italiano La comunità egiziana nel mercato del lavoro italiano Roma, 8 maggio 2014 www.lavoro.gov.it www.integrazionemigranti.gov.it www.italialavoro.it Indice: 1. Presenza e caratteristiche socio-demografiche della

Dettagli

OPEN - Fondazione Nord Est Febbraio 2013

OPEN - Fondazione Nord Est Febbraio 2013 A7. FECONDITÀ, NUZIALITÀ E DIVORZIALITÀ Diminuisce il tasso di fertilità dopo la crescita degli ultimi anni A livello nazionale il tasso di fecondità totale (numero medio di figli per donna in età feconda)

Dettagli

LA POPOLAZIONE IERI, OGGI E DOMANI

LA POPOLAZIONE IERI, OGGI E DOMANI LA POPOLAZIONE IERI, OGGI E DOMANI Trieste novembre 2012 Riproduzioni e stampe dovranno riportare in modo visibile la fonte e la proprietà dell informazione. Inoltre, su richiesta al Servizio Statistica

Dettagli

DIREZIONE PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO ANNUARIO COMUNALE. Anno 2004

DIREZIONE PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO ANNUARIO COMUNALE. Anno 2004 DIREZIONE PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO ANNUARIO COMUNALE Anno 2004 Edizione 2005 ANNUARIO COMUNALE Anno 2004 Edizione 2005 Capitolo 1 POPOLAZIONE PREMESSA Redatta dalla Direzione Demografia - Servizio Anagrafe

Dettagli

Il Mercato del Lavoro in Provincia di Pavia

Il Mercato del Lavoro in Provincia di Pavia Settore Sviluppo e Lavoro - Servizi alla Persona e all'impresa Servizi per l Impiego della Provincia di Pavia Il Mercato del Lavoro in Provincia di Pavia 2 trimestre 2015 Premessa Il report sul mercato

Dettagli

Il contesto socio-economico e la Partecipazione in Provincia di Rieti

Il contesto socio-economico e la Partecipazione in Provincia di Rieti Il contesto socio-economico e la Partecipazione in Provincia di Rieti di Daniela Bucci e Roberto Fantozzi Villa Potenziani Rieti 15 Novembre 2006 Struttura della Presentazione La domanda e l offerta di

Dettagli

Comuni: 115 Superficie: 1770,57 Kmq Popolazione residente (1.1.2006): 348.367. Fonte: Comuni (dati aggiornati all 1.1.2006)

Comuni: 115 Superficie: 1770,57 Kmq Popolazione residente (1.1.2006): 348.367. Fonte: Comuni (dati aggiornati all 1.1.2006) Territorio La provincia di Cremona si estende a sud della Lombardia al confine con l Emilia Romagna. E completamente pianeggiante, appena digradante verso il Po, con un altitudine che oscilla mediamente

Dettagli

pag. 1 FRONTE I numeri di Padova 2014

pag. 1 FRONTE I numeri di Padova 2014 pag. 1 FRONTE I numeri di Padova 2014 pag. 2 FRONTE POPOLAZIONE STRUTTURA DELLA POPOLAZIONE AL 31.12.2014 per sesso e classi d'età 100-104 90-94 80-84 70-74 60-64 50-54 40-44 30-34 Sud-Ovest 20-24 10-14

Dettagli

Milano Indicatori demografici

Milano Indicatori demografici Milano Indicatori demografici Anno 2011 Comune di Milano Area Innovazione economia e sviluppo Settore Statistica A cura di Paolo Bonomi Pagina 2 Milano Indicatori demografici Anno 2011 INDICE PREMESSA...

Dettagli

Caritas Diocesana di Oria. venerdì 13 dicembre 13

Caritas Diocesana di Oria. venerdì 13 dicembre 13 Caritas Diocesana di Oria Sintesi del Progetto L Osservatorio delle Povertà e delle Risorse diocesano nasce con l intento di osservare sistematicamente le povertà ed i servizi presenti sul territorio.

Dettagli

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015)

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) La Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) 1 ECONOMIA IN ITALIA In Italia, dopo tre cali annuali consecutivi (2012-2,8%, 2013-1,7%, 2014-0,4%), il CSC prevede una crescita del PIL dell 1%. quest

Dettagli

Ufficio di staff del Segretario Generale

Ufficio di staff del Segretario Generale Ufficio di staff del Segretario Generale Segretario Generale: Dr. Ignazio Baglieri Redazione e progetto grafico a cura di : Dr.ssa Concetta Patrizia Toro Coordinatrice Sig.ra Laura Aquila Sig. Rosario

Dettagli

LA COMUNITÀ MAROCCHINA IN ITALIA

LA COMUNITÀ MAROCCHINA IN ITALIA Direzione Generale Dell immigrazione e Delle Politiche Di integrazione LA COMUNITÀ MAROCCHINA IN ITALIA Abstract del Rapporto annuale sulla presenza degli immigrati - 2014 Rapporto annuale sulla presenza

Dettagli

Bologna e Firenze: due città a confronto. Luglio 2005

Bologna e Firenze: due città a confronto. Luglio 2005 Luglio 2005 Il territorio, l'ambiente e il clima e : Indice Il territorio L'ambiente e la climatologia Il profilo demografico della popolazione La popolazione residente e le famiglie Il movimento naturale

Dettagli

Settore Programmazione Controllo e Statistica Popolazione anziana a Padova Anno 2014

Settore Programmazione Controllo e Statistica Popolazione anziana a Padova Anno 2014 Comune di Padova Settore Programmazione Controllo e Statistica Popolazione anziana a Padova Anno 2014 Comune di Padova - Settore Programmazione Controllo e Statistica - Via Tommaseo, 60 - Segreteria Tel.

Dettagli

1. PARAMETRI TERRITORIALI ( PRIMO LIVELLO DI SELEZIONE ARTICOLATO PER CRITERI PRIORITARI DI AMMISSIONE )

1. PARAMETRI TERRITORIALI ( PRIMO LIVELLO DI SELEZIONE ARTICOLATO PER CRITERI PRIORITARI DI AMMISSIONE ) REGOLAMENTAZIONE ISCRIZIONI SCUOLA INFANZIA Qualora il numero di iscritti fosse superiore a quello previsto dall organico assegnato in un determinato plesso si procederà alla costituzione della lista di

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA SETTORE ATTIVITA SOCIALI E SCOLASTICHE DOMANDA DI ISCRIZIONE SERVIZI PRIMA INFANZIA Anno Educativo 2015/2016 Al Sig. Sindaco del Comune di Altopascio Io sottoscritto

Dettagli

Osservatorio economico locale del Comune di Follonica

Osservatorio economico locale del Comune di Follonica Osservatorio economico locale del Comune di Follonica Nota statistica su alcuni aspetti strutturali del sistema economico e produttivo del Comune di Follonica - 2010 Grosseto, Aprile 2011 INDICE INDICE...

Dettagli

LA COMUNITÀ FILIPPINA IN ITALIA

LA COMUNITÀ FILIPPINA IN ITALIA Direzione Generale Dell immigrazione e Delle Politiche Di integrazione LA COMUNITÀ FILIPPINA IN ITALIA Abstract del Rapporto annuale sulla presenza degli immigrati - 2014 Rapporto annuale sulla presenza

Dettagli

La Città e i suoi Quartieri al 2014

La Città e i suoi Quartieri al 2014 La Città e i suoi Quartieri al 2014 Un quadro demografico del Quartiere Don Bosco Popolazione residente nel Quartiere per grandi classi di età e sesso FEMMINE MASCHI 65 e più 45-64 30-44 15-29 0-14 0 200

Dettagli

INDICATORI DEMOGRAFICI

INDICATORI DEMOGRAFICI 27 gennaio 2012 INDICATORI DEMOGRAFICI Stime per l anno 2011 Sono 556 mila i bambini nati nel 2011, seimila in meno rispetto al 2010. Il numero di persone morte nell anno è pari a 592 mila, quattromila

Dettagli

- Il contesto delle politiche - IL CONTESTO DELLE POLITICHE

- Il contesto delle politiche - IL CONTESTO DELLE POLITICHE IL CONTESTO DELLE POLITICHE Quadro demografico La distribuzione della popolazione sul territorio regionale non é omogenea: il 28,7% della popolazione si concentra nel capoluogo di Aosta, unico comune ad

Dettagli

I servizi sociosanitari. provincia di Piacenza

I servizi sociosanitari. provincia di Piacenza Provincia di Piacenza I servizi sociosanitari in provincia di Piacenza (parte integrante del documento CRITERI PER L UTILIZZO DEI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER SPESE DI INVESTIMENTO (L.R. 2/03, artt.

Dettagli

Donne in Italia e nel Sud. Statistiche in breve

Donne in Italia e nel Sud. Statistiche in breve Donne in Italia e nel Sud Statistiche in breve DEMOGRAFIA 1. numero medio di figli per donna (199 11) 2. speranza di vita alla nascita (6 11) 3. speranza di vita a 6 anni (6 11) LAVORO 4. tasso occupazione

Dettagli

9. Il contesto di riferimento: i dati dell Ambito Territoriale di Monza

9. Il contesto di riferimento: i dati dell Ambito Territoriale di Monza 9. Il contesto di riferimento: i dati dell Ambito Territoriale di Monza A. DATI DEMOGRAFICI Tab. 1 Composizione popolazione residente 0 3 952 3.304 335 4.591 4 10 2778 9.096 1.023 12.897 11 13 960 3.364

Dettagli

ELENCO DEI NUOVI INDICATORI

ELENCO DEI NUOVI INDICATORI ELENCO DEI NUOVI INDICATORI Elenco dei dati e degli indicatori nuovi e aggiornati suddivisi per argomento e tema con l indicazione dell ultimo anno disponibile: DATI E INDICATORI NUOVI Ambiente e Territorio

Dettagli

La situazione socio-economica della provincia di Trieste

La situazione socio-economica della provincia di Trieste La situazione socio-economica della provincia di Trieste Estratto dalla Relazione Previsionale E Programmatica 2013-2015 (approvata con delibera Consiglio provinciale n. 19 dd. 17/06/2013) Allegato B/1

Dettagli

7. Domanda di ammissione al nido per figli gemelli p. 5. 9. Madre in gravidanza (con certificazione medica) p. 2

7. Domanda di ammissione al nido per figli gemelli p. 5. 9. Madre in gravidanza (con certificazione medica) p. 2 CRITERI, PUNTEGGI E MODALITA DI VALUTAZIONE PER LA REDAZIONE DELLA GRADUATORIA DI AMMISSIONE AL NIDO D INFANZIA Approvati con Deliberazione di Giunta Comunale n. 49 del 3 maggio 2007 A. COMPOSIZIONE NUCLEO

Dettagli

PIL Pil (var. % rispetto all'anno precedente) 2011 tabella 18 1,8 Pil (var. % rispetto all'anno precedente) previsione 2012 tabella 7-2,1 PIL 2011

PIL Pil (var. % rispetto all'anno precedente) 2011 tabella 18 1,8 Pil (var. % rispetto all'anno precedente) previsione 2012 tabella 7-2,1 PIL 2011 Pil (var. % rispetto all'anno precedente) 2011 tabella 18 1,8 Pil (var. % rispetto all'anno precedente) previsione 2012 tabella 7-2,1 2011 (in milioni) tab A3 appendice 29.557,4 pro capite (euro) tabella

Dettagli

4. ANALISI DEL CONTESTO. 4.1 Analisi del Contesto Esterno. In sintesi

4. ANALISI DEL CONTESTO. 4.1 Analisi del Contesto Esterno. In sintesi 4. ANALISI DEL CONTESTO 4.1 Analisi del Contesto Esterno In sintesi Macro-ripartizione: Centro Superficie: 9.401,38 Km 2 Comuni: 236 Abitanti: 1.553.138 % di stranieri residenti: 9,0 Indice di vecchiaia

Dettagli

Regione Friuli. Venezia giulia

Regione Friuli. Venezia giulia Regione Friuli Venezia giulia Il presente rapporto è stato redatto a cura di Grazia Sartor, esperta dell Agenzia regionale del lavoro della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia. Coordinamento e revisione:

Dettagli

CRITERI PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE PER L ACCESSO AGLI ASILI NIDO COMUNALI.

CRITERI PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE PER L ACCESSO AGLI ASILI NIDO COMUNALI. Settore Servizi educativi CRITERI PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE PER L ACCESSO AGLI ASILI NIDO COMUNALI. I criteri per la formazione delle graduatorie prendono in esame il contesto in cui è inserito

Dettagli

PGT Piano di Governo del Territorio PGT. DdP 02a. Comune di Cassolnovo (PV) DOCUMENTO DI PIANO Quadro conoscitivo 1 parte

PGT Piano di Governo del Territorio PGT. DdP 02a. Comune di Cassolnovo (PV) DOCUMENTO DI PIANO Quadro conoscitivo 1 parte PGT Piano di Governo del Territorio Comune di Cassolnovo (PV) COMUNE DI CASSOLNOVO (PV) 27023 Piazza Vittorio Veneto n. 1 Tel. 0381 928769 Fex. 0381 929175 p.iva 00477120182 sito internet comunale: WWW.COMUNE.CASSOLNOVO.PV.IT

Dettagli

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO SECO STATISTICHE E COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO Le dinamiche trimestrali Aggiornamento al 4 trimestre 2013 a cura del NETWORK SECO marzo 2014 Il Network SeCO è costituito da:

Dettagli

6. STRUTTURA DELLA POPOLAZIONE E COMPOSIZIONE DELLE FAMIGLIE. Maria Letizia Pruna SPS/09 Sociologia dei processi economici e del lavoro

6. STRUTTURA DELLA POPOLAZIONE E COMPOSIZIONE DELLE FAMIGLIE. Maria Letizia Pruna SPS/09 Sociologia dei processi economici e del lavoro A.A. 2013-2014 Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell Amministrazione Sistemi di welfare 6. STRUTTURA DELLA POPOLAZIONE E COMPOSIZIONE DELLE FAMIGLIE Maria Letizia Pruna SPS/09 Sociologia dei processi

Dettagli

I fattori di contesto. La famiglia. Caratteri e trasformazioni. Il caso italiano

I fattori di contesto. La famiglia. Caratteri e trasformazioni. Il caso italiano I fattori di contesto. La famiglia. Caratteri e trasformazioni. Il caso italiano Corso di Politiche Sociali Facoltà di Scienze della Formazione Università Milano Bicocca Anno Accademico 2011-12 La famiglia

Dettagli

La partecipazione al mercato del lavoro della popolazione straniera I - IV trimestre 2005

La partecipazione al mercato del lavoro della popolazione straniera I - IV trimestre 2005 27 marzo 2006 La partecipazione al mercato del lavoro della popolazione straniera I - IV trimestre 2005 Ufficio della comunicazione Tel. + 39 06 4673.2243-2244 Centro di informazione statistica Tel. +

Dettagli