Small Cap Conference 2013 Enrico Gasperini, Presidente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Small Cap Conference 2013 Enrico Gasperini, Presidente"

Transcript

1 Small Cap Conference 2013 Enrico Gasperini, Presidente contact us: facebook.com/digitalmagics twitter.com/digital_magics Via Quaranta 40, 20139, Milano, Italy - Digital Magics - Company Presentation Via Quaranta 40, 20139, Milano, Italy Milano, Novembre 2013

2 Chi siamo è un «VENTURE INCUBATOR» un operatore specializzato nella selezione di idee e nell accelerazione di startup nel settore digitale fornisce capitali iniziali, supporto strategico e logistico vende le proprie partecipazioni realizzando un capital-gain accompagna le nuove iniziative fino a raggiungere un accettabile grado di operatività ed autonomia 2

3 Il nostro profilo HA UN MODELLO UNICO IN ITALIA Digital Magics, attraverso il nucleo operativo di incubator, chiamato Digital Magics Lab e formato da 10 partner e 11 professionisti qualificati, seleziona e lancia nuove startup. Attraverso il Digital Magics Lab i creatori e i talenti vengono affiancati in tutto il percorso necessario a trasformare in aziende le proprie idee, sperimentando format, modelli di business e tecnologie disruptive. Sono 37 le iniziative che ad oggi la società ha avviato: di queste 6 sono state oggetto di exit e solo 4 sono state soggette a write-off. Un track record invidiato da qualsiasi Venture Capital 3

4 Digital Magics in sintesi Oltre 10 milioni investiti di cui 5 provenienti da exit IRR su portafoglio inclusi exit e write off ad oggi 31,56% Un team di 10 partner e 11 professionisti specializzati in business planning, business analisys, fund raising, investor relations, finance, prototyping devolpment, market analisys 37 nuove startup create, 7 oggetto di funding da investitori terzi, 6 exit e solo 4 write-off Oltre 300 posti di lavoro creati Oltre 1000 pitch visionati ogni anno, collaborazioni con Politecnico di Milano e Università di Salerno

5 La struttura azionaria Capitalizzazione al 20 novembre = 26,5 M Enrico Gasperini Alberto Fioravanti altri soci fondatori Oltre 100 investitori Entrati in occasione della quotazione 31,5% Gabriele Gresta 3,7% 26,1% Gabriele Ronchini 2,0% 2,3% Mercato 34,4% Prezzo collocamento: Prezzo minimo: Prezzo massimo: Prezzo ultimo (20 nov): 7,50 Euro 7,26 Euro 8,39 Euro 7,80 Euro Controvalore scambiato: Euro N azioni scambiate: N* contratti: 287 Volatilità nel periodo: 24% Variazioni titolo dal 31-lug al 20-nov

6 Il MERCATO: il settore digitale in Italia Il settore Internet e digitale negli ultimi anni ha conosciuto una crescita senza precedenti, in Italia e all Estero. Un recente studio di BCG afferma che il valore del PIL digitale in Italia, negli ultimi anni ha raggiunto una quota diretta di 31,6 miliardi, rappresentando il 2% del PIL complessivo del nostro paese e un contributo dell 8% alla crescita complessiva del PIL Italiano. Valore del settore Internet in Italia (dati in Miliardi di Euro) Fonte: Elaborazione Integrae SIM, Research Department 2013 L impatto del settore internet e digitale, se analizzato nel suo complesso, raggiunge quota 56 miliardi includendo l e-procurement e il ROPO (beni comprati in modo tradizionali con decisione di acquisto basata su informazioni reperite in Internet). Questi dati restano, in ogni caso, molte misure dietro gli altri paesi Europei e mondiali: se il PIL digitale italiano si attesta al 2%, negli altri paesi europei raggiunge quote tre volte più elevate e contribuisce quasi al 50% alla crescita dei relativi PIL. E proprio questo «digital divide» da colmare ad offrire, nel nostro paese, elevati tassi di crescita e una enorme opportunità per gli operatori del settore.

7 Il mercato i capitali venture ed angels Investimenti VC in Europa (%PIL) Il mercato italiano dei capitali d'investimento rivolto alle startup è ancora immaturo. Questo dato è particolarmente evidente confrontando i dati sugli investimento in Venture Capital come percentuale del PIL forniti dall'evca per i vari Stati europei. Come emerge dal grafico a sinistra, gli investimenti in Venture Capital in Italia sono molto al di sotto della media europea, contando solamente per lo 0,0045% del PIL del nostro Paese, contro una media europea dello 0,03%. Anche analizzando il numero di società target oggetto di finanziamento di VC, si nota che il mercato italiano è sbilanciato, rispetto alla media europea, sugli investimenti in fase avanzata del ciclo di vita delle aziende: le operazioni in fase avanzata sul mercato italiano contano per oltre il 44% di tutte le operazioni di PE & VC, contro una Fonte: EVCA Yearbook 2012 media europea non superiore al 35%. 7

8 EARLY STAGE: INVESTIMENTI VC IN ITALIA 8

9 STARTUP: IL MERCATO INCENTIVI INCENTIVI ED EVOLUZIONE ED NORMATIVA IN ITALIA Decreto Sviluppo bis e Decreto sul Lavoro Legge per lo sviluppo dell ecosistema startup in Italia STARTUP INNOVATIVE INCUBATORI CERTIFICATI 19% 20% Fonte: Decreto Sviluppo bis, Ottobre 2012 Detrazione Irpef del 19% della somma investita dal contribuente nel capitale sociale di una o più startup innovative direttamente o attraverso fondi, acceleratori, incubator, venture e altri organismi di investimento in startup fino a un massimo di investimento di 500 mila Euro/anno Deduzione Ires del 20% della somma investita dalla società nel capitale sociale di una o più startup innovative direttamente o attraverso fondi, acceleratori, incubator, venture e altri organismi di investimento in startup fino a un massimo di investimento di 1,8 milioni di Euro /anno. Accesso privilegiato al Fondo Centrale di Garanzia per le PMI Sgravio fiscale sul costo del lavoro con esenzione dal contributo addizionale previdenziale dell 1,4% ed agevolazione nel ricorso a contratti a tempo determinato ed estensione della durata Esenzione fiscale dalle stock option date ai dipendenti nella misura massima del 30% dei diritti di voto.

10 I NUMERI A UN ANNO DALLA LEGGE Fonte: Observatory on hi-tech startups in Italy, ottobre 2013, Osservatori.net

11 IL MODELLO DI BUSINESS VENTURE INCUBATOR Digital Magics si pone nel mercato con il peculiare modello di business del venture incubator. Da un lato opera come fornitore di capitali nel tradizionale modello di early stage Venture Capital, dall altro offre supporto strategico e operativo allo sviluppo delle startup lungo tutto l orizzonte temporale dell investimento, concretizzandosi come «co-imprenditore» delle startup. ATTIVITA DI INVESTIMENTO (Venture) Sinergie ATTIVITA DI INCUBATOR (Digital Magics Lab) Investimento diretto nelle startup nella fase seed attraverso investimento rivolto al sostenimento dei costi di impianto e supporto strategico nella messa a punto del modello di business della società e prototipazione (circa Euro); In alcuni casi investimento in fasi co-seed successive generalmente entro i 2 anni dalla nascita (circa Euro). Digital Magics assiste la startup in tutte le attività strategiche, logistiche, commerciali e relazionali. Si tratta dell attività tipica di incubatore con la particolarità che l orizzonte temporale: è esteso a tutto il periodo dell investimento (anche alcuni anni) a differenza degli acceleratori industriali tradizionali, il cui ruolo si esaurisce nei primi mesi di vita della startup.

12 L'attività del Venture Incubator Le attività svolte nelle fasi di Selezione, Configurazione e Sviluppo, che caratterizzano "l'anima di incubatore" di Digital Magics si declinano in diversi valori intangibili che sono cruciali nella fase di sviluppo delle startup. Team di specialisti e professionisti dedicati Per ciascuna iniziativa, Digital Magics identifica un gruppo di lavoro con le competenze necessarie e in grado di svolgere ogni tipo di attività di carattere generale. Vengono, inoltre, definite le deadline per il raggiungimento dei diversi obiettivi strategici/operativi. startup Infrastruttura e Logistica Digital Magics mette a disposizione degli imprenditori infrastrutture di rete di comunicazione, server farm, help desk, oltre a uffici dedicati con postazioni di lavoro completamente attrezzate. Inoltre, Digital Magics mette a disposizione i propri canali di recruitment, l'ufficio stampa e relazioni esterne. Network & Sinergie La vicinanza fisica delle diverse startup incubate da Digital Magics consente di sviluppare sinergie ad ogni livello, crossmarketing, completamento dell offerta e, sul fronte della produzione, interscambi di servizi e risorse con grande facilità. Supporto amministrativo, legale e contabile Digital Magics fornisce a tutte le sue startup supporto amministrativo, contabile, fiscale e legale e svolge funzioni di budgeting e controllo di gestione. "Economie di scala" Le startup incubate da Digital Magics possono beneficiare di economie di scala di cui altrimenti non potrebbero usufruire. Queste economie di scala sono frutto dei rapporti bancari già avviati da Digital Magics e delle relazioni consolidate con fornitori selezionati e professionisti qualificati.

13 La filiera del Venture Capital in Italia e il nostro posizionamento FASE 1 PRE-SEED FASE 2 SEED FASE 3 CO-SEED FASE 4 EARLY STAGE FASE 5 DEVELOPMENT AREA CRITICA 0 6 mesi 12 mesi 24 mesi mesi Angel Capital Seed Capital Venture Capital tradizionali PE / IPO / Trade buyer Digital Magics oggi e domani OPERATORI VENTURE Intervento Finanziario Basso (0-100k) Medio ( k) Medio-Alto (300k-1M) Medio-Alto (1-3M) Massimo (>3M) Supporto Operativo Massimo - Business plan - Prototyping Alto - Posizionamento mkt - Configurazione offerta Medio - Sviluppo mkt - Incremento base clienti Basso - Consolidamento azienda Minimo - Strategia di sviluppo / diversificazione

14 Un asset differenziante: il Digital Magics Angel Network Digital Magics è stata quotata in Borsa il 31 Luglio 2013 all AIM Italia - Mercato Alternativo del Capitale, organizzato e gestito da Borsa Italiana. L obiettivo è quello di rendere Digital Magics l interlocutore di riferimento in Italia per le nuove iniziative digitali da parte: dei nuovi imprenditori degli operatori finanziari specializzati delle imprese interessate ad innovare per linee esterne La quotazione di Digital Magics è stata l occasione per coinvolgere come nuovi azionisti oltre 100 investitori professionali (il cosiddetto Digital Magics Angel Network ) interessati sia a sostenere l iniziativa che a coinvestire insieme con Digital Magics nelle migliori startup innovative digitali. Questi azionisti sono imprenditori, famiglie industriali, operatori finanziari, aziende che vogliono sviluppare piani di innovazione strutturati con la logica del Corporate Venture Capital. Con questo spirito, hanno investito anche: RCS Mediagroup - Tamburi Investment Partners Banca Sella Holding IMI Fondi Chiusi SGR Questo straordinario network è un elemento chiave della strategia di sviluppo di Digital Magics. Si tratta infatti di una rete di interlocutori che partecipa attivamente, anche attraverso strumenti digitali ad hoc, alle iniziative lanciate e sviluppate dall incubatore, contribuendo con know-how, sinergie e capitali al successo delle startup.

15 IL MODELLO A REGIME I principali presupposti di questo modello sono: Il modello formulato da Digital Magics prevede un ciclo basato sulle seguenti assunzioni: L avvio ed il finanziamento di 12 startup nella fase seed all anno con un finanziamento medio di circa 300 mila Euro. Delle 12 partenze: dal punto di vista finanziario, nelle risorse disponibili apportate direttamente da Digital Magics nella fase seed e stimolando (grazie alla disponibilità ad apportare ulteriori risorse) il co-investimento nella fase co-seed; dal punto di vista operativo, nella comprovata capacità di Digital Magics di attrarre capitali per round successivi (co-seed e round A) e nella programmazione delle exit, con il coinvolgimento di operatori industriali e finanziari 3 iniziative riceveranno un secondo round di finanziamento nell ordine di circa 600 mila Euro; 2 iniziative riceveranno un terzo round di finanziamento nell ordine di 1,5 milioni di Euro (ROUND A) da parte di investitori terzi; 4 iniziative verranno liquidate nei primi 36 mesi; 1 iniziativa verrà liquidata entro 60 mesi; La realizzazione di: 3 exit da fase seed stimati in circa 2 milioni di Euro complessivi (100% dell equity) ciascuno; 2 exit da fase co-seed stimati in circa 4,5 milioni di Euro complessivi (100% dell equity) ciascuno; 2 exit da fase round A stimati in circa 15 milioni di Euro complessivi (100% dell equity) ciascuno;

16 Il nostro portafoglio 25 Totale Startup in portafoglio 6 Startup innovative in portafoglio (ex D.L. n. 179/2012 convertito in L. n. 294/2012) 7 Startup realizzate nel 2013

17 Il nostro portafoglio: investimenti per settore Totale investimenti DIGITAL MAGICS Startup in portafoglio = K Investimenti DIGITAL MAGICS 2013 = K Co-investimenti (da terzi) 2013 = K

18 NEWS DOPO LA QUOTAZIONE

19 PORTAFOGLIO E TRACK RECORD

20 Alcuni esempi di nostre partecipate: Sing Ring Sing Ring SingRing è la piattaforma di distribuzione di contenuti musicali legali per ogni editore tramite API. Testi, karaoke e videoclip musicali sono infatti archiviati e organizzati in un database e fruibili con semplici chiamate server-to-server. SingRing gestisce ogni passo del processo di pubblicazione, suddivisione revenues fra gli aventi diritto, gestione multi-concessionaria e reportistica. Accordi siglati con tutti i principali editori musicali e major: EMI, Sony, Universal, Warner, ecc... Nel network, partner per un totale di oltre 20 milioni di pagine viste e quasi altrettante stream views. Ad esempio testo tiziano ferro testo vasco testi cremonini sole negramaro testo

21 Alcuni esempi d nostre partecipate: 4w MarketPlace 4w MarketPlace 4w MarketPlace è l advertising network leader nel mercato della pubblicità a performance dei principali editori di giornali, magazine, radio e TV: indipendente, non blind e di elevata qualità, multidevice (PC e mobile), multiformato e basato su tecnologia proprietaria. Grazie alla piattaforma proprietaria offre agli investitori pubblicitari un accesso privilegiato ad audience altamente qualificate e agli editori la massimizzazione dei ricavi dai propri siti internet: Fluido Dynamic Optimization Engine, Mobile Post Click Solution, Socio Demo Real Time Forecasting, 4w Tracking. Ad esempio

22 Alcuni esempi di nostre partecipate: PremiumStore PremiumStore PremiumStore è l edicola online dell editoria premium italiana. Un luogo in cui l utente può cercare, scegliere, consultare e acquistare giornali, magazine, video, da qualunque device in formato HTML5, quindi liberamente fruibile fuori dagli store come itunes, Android, ecc La piattaforma integra un completo sistema di pagamento e la possibilità di collegarsi alle APP pre-esitenti. Dem

23 Alcuni esempi d nostre partecipate: Plannify Plannify Cerca eventi intorno a te e organizzati con gli amici. Piattaforma agenda intelligente : cerca e aggrega eventi e li suggerisce agli utenti sulla base dei loro interessi.

24 Alcuni esempi d nostre partecipate: Prestiamoci Prestiamoci Prestiamoci è una comunità on line che mette in contatto Richiedenti meritevoli di credito e Risparmiatori interessati ad un modo remunerativo ed innovativo per investire, tale per cui entrambi ne abbiano un beneficio finanziario. Tutto avviene on line.

25 Financial highlights conto economico Ricavi netti proforma attività venture - Comprendono plusvalenze da vendite partecipate, conferimenti di ramo d'azienda e dividendi al netto di write-off di partecipazioni e minusvalenze su exit Ricavi attività incubator - Si riferiscono all'attività tradizionale di incubator e comprendono servizi erogati alle partecipate su base continuativa e commesse realizzate per le società in portafoglio. Altri Ricavi - Comprendono ricavi generati da attività «non core» e comprendono: commesse verso clienti terzi e ricavi "in transito" (fatturazioni per conto delle partecipate). Costi Operativi - Comprendono costi vivi di incubazione, personale e servizi funzionali all'attività venture e incubator. Includono altresì costi "in transito", direttamente correlati ai rispettivi ricavi esposti alla voce Altri ricavi. 16

26 Financial highlights sintesi patrimoniale PFN: al 30/6/2013 include di prestiti obbligazionari, convertiti in azioni il 31/7/2013 in occasione della quotazione Patrimonio Netto: al 31/7/2013, per effetto del collocamento e della conversione dei prestiti obbligazionari in occasione della quotazione, si è incrementato di

27 Financial highlights 2013 e Sviluppi futuri ECONOMICS Attività Incubator I costi per l attività di incubator comprendono il personale di Digital Magics, i collaboratori, i servizi esterni sostenuti per il processo di «accelerazione» delle partecipate e supporto operativo, i costi logistici, info-telematici e amministrativi. I ricavi per l attività di incubator derivano dal riaddebito alle startup dei costi per l attività incubator, con una minima quota di mark-up (< 5%). Digital Magics non ha come obiettivo il risultato operativo da attività di incubator, ma questa attività è strategica, alla luce dell esperienza maturata, nella costruzione e rotazione del portafoglio. + Attività Venture I costi per l attività di venture comprendono il personale e i collaboratori di Digital Magics dedicati alle attività finanziarie (valutazione degli investimenti, supporto ai co-investimenti, attività di disinvestimento) e i relativi overhead. I ricavi per l attività di venture corrispondono al capital gain realizzato nella fase di disinvestimento (exit). Digital Magics rientra nell ambito di applicazione della PEX per i proventi risultanti dagli exit, riducendo notevolmente il carico fiscale sui risultati. DEVELOPMENT PLAN Portafoglio attuale Digital Magics oggi detiene e gestisce 25 partecipazioni; il piano per il prossimo periodo prevede lo sviluppo delle aziende, principalmente con il contributo finanziario di terzi (se necessario) e un programma di graduale dismissione in termini di exit e di write off. + Progetto di crescita La società intende utilizzare i proceeds derivanti dall apertura del capitale per lo sviluppo di un nuovo portafoglio ad alta rotazione, che prevede l investimento in 1 nuova partecipata al mese, con durata media in portafoglio di circa 3 anni. Le plusvalenze da exit saranno destinate per il 50% alla remunerazione del capitale agli azionisti. 18

28 22 Via Bernardo Quaranta, , Milano Tel

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Milano, 29 gennaio 2014 LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Carissimi Azionisti e Partner, Il 2013 per noi è stato un anno entusiasmante. Abbiamo completato con successo il nostro progetto

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, 4 giugno 2014 Perché TIPO? 1. Esiste un mercato potenziale interessante 2. Le imprese italiane hanno bisogno di equity 3. Attuale disponibilità di liquidità UNA CHIUSURA PROATTIVA DEL CIRCUITO

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Ing. Stefano Molino Investment Manager Innogest SGR SpA Torino, 31 Marzo 2011 Venture Capital: che cos è? L attività di investimento istituzionale

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale Agenda I II III AIM Italia Il ruolo di Banca Finnat Track record di Banca Finnat 2 2 Mercati non regolamentati Mercati regolamentati AIM Italia Mercati di

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Qual è il fine dell azienda?

Qual è il fine dell azienda? CORSO DI FINANZA AZIENDALE SVILUPPO DELL IMPRESA E CREAZIONE DI VALORE Testo di riferimento: Analisi Finanziaria (a cura di E. Pavarani) - McGraw-Hill - 2001 Cap. 9 1 Qual è il fine dell azienda? Massimizzare

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Quotazione in borsa e minibond: quali concrete opportunità per le PMI Sebastiano Di Diego e Fabrizio Micozzi

Quotazione in borsa e minibond: quali concrete opportunità per le PMI Sebastiano Di Diego e Fabrizio Micozzi Quotazione in borsa e minibond: quali concrete opportunità per le PMI Sebastiano Di Diego e Fabrizio Micozzi Corporate finance advisory and strategy consulting 1. Le priorità delle PMI italiane Quali sono

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

GUIDA PRATICA AL CAPITALE DI RISCHIO

GUIDA PRATICA AL CAPITALE DI RISCHIO GUIDA PRATICA AL CAPITALE DI RISCHIO Avviare e sviluppare un impresa con il venture capital e il private equity GUIDA PRATICA AL CAPITALE DI RISCHIO Indice 1. Perché una guida...4 2. L investimento nel

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A.

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. E PROSPETTIVE 2001 S.P.A. IN SANPAOLO IMI S.P.A... Si presenta il progetto

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

GUIDA PRATICA ALLA COSTITUZIONE DI UNO SPIN OFF DA RICERCA

GUIDA PRATICA ALLA COSTITUZIONE DI UNO SPIN OFF DA RICERCA GUIDA PRATICA ALLA COSTITUZIONE DI UNO SPIN OFF DA RICERCA Progetto SPIN OVER Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 27 gennaio 2005 progetto Spin Over, a cura del Gruppo iella Nasini e Sandra

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Quotarsi in Borsa. La nuova segmentazione dei Mercati di Borsa Italiana. www.borsaitalia.it

Quotarsi in Borsa. La nuova segmentazione dei Mercati di Borsa Italiana. www.borsaitalia.it Quotarsi in Borsa La nuova segmentazione dei Mercati di Borsa Italiana www.borsaitalia.it Indice 1. Introduzione 3 2. La decisione di quotarsi 5 3. La scelta del mercato di quotazione 9 4. I requisiti

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014. @MailUp @MailUp_US www.mailup.com

PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014. @MailUp @MailUp_US www.mailup.com PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014 @MailUp @MailUp_US www.mailup.com CHE COSA FA MAILUP MailUp è una società tecnologica che ha sviluppato una piattaforma digitale di cloud computing (Software

Dettagli

Il nuovo bilancio consolidato IFRS

Il nuovo bilancio consolidato IFRS S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Il nuovo bilancio consolidato IFRS La nuova informativa secondo IFRS 12 e le modifiche allo IAS 27 (Bilancio separato) e IAS 28 (Valutazione delle partecipazioni

Dettagli

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity Con il patrocinio di: Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity O.M.Baione, V.Conca, V. Riccardi 5 luglio 2012 Sponsor: Tipologia d indagine Interviste dirette e questionari inviati

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Il Fondo di Garanzia per le PMI L. 662/96

Il Fondo di Garanzia per le PMI L. 662/96 Il Fondo di Garanzia per le PMI L. 662/96 Incontro formativo con gli operatori del territorio Lo stato dell arte del Fondo di Garanzia per le PMI Le attività di informazione e formazione operativa per

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Modulo DATI INFORMATIVI FINANZIARI ANNUALI per gli emittenti industriali LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Data : 03/05/2011 Versione : 1.3 1 Revisioni Data Versione Cap./ Modificati 03/05/2010 1.0-13/05/2010

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 PMI. Tutte le informazioni per la quotazione in borsa online Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che ABI, AIFI, ASSIREVI, ASSOGESTIONI, ASSOSIM,

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario 9 Signori azionisti, il 2005 è stato per Manutencoop Facility Management S.p.A. un anno di particolare impegno: il completamento delle

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE

PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE LINEE GUIDA PER UNA EFFICACE PRESENTAZIONE DI UN BUSINESS PLAN INTRODUZIONE ALLA GUIDA Questa breve guida vuole indicare in maniera chiara ed efficiente gli elementi salienti

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic

Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic XVI Convention IBAN Dall Entrepreneurship al Capitale di Rischio dei Business Angels Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic Guido Ferrarini

Dettagli

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza.

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza. Carissimi azionisti, il 2014 ci ha riservato molte sorprese: petrolio e materie prime che crollano, dollaro che sale, tassi di interesse sempre più bassi, bond che vanno a ruba, spread dell Europa periferica

Dettagli

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione COMUNICATO STAMPA AMPLIFON S.p.A.: L Assemblea degli azionisti approva il Bilancio al 31.12.2005 e delibera la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,30 per azione (+25% rispetto al 2004) con pagamento

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Dal kw risorse per la competitività

Dal kw risorse per la competitività Dal kw risorse per la competitività Soluzioni di efficienza e ottimizzazione energetica dalla PMI alla grande impresa Salvatore Pinto AD Presidente Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Da fornitore a partner

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

La start-up innovativa

La start-up innovativa La start-up innovativa Guida sintetica per utenti esperti sugli adempimenti societari Per maggiori informazioni: http://startup.registroimprese.it Adempimenti amministrativi ed informazioni sulle nuove

Dettagli

Maggio 2014. Guida dell Azionista

Maggio 2014. Guida dell Azionista Maggio 2014 Guida dell Azionista Con la presente Guida intendiamo offrire un utile supporto ai nostri azionisti, evidenziando i diritti connessi alle azioni possedute e consentendo loro di instaurare un

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012.

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. 3 Michael Page Salary Survey 2012 - Banking 4 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. Michael Page, quale leader nella ricerca e selezione

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

R I S K M A N A G E M E N T & F I N A N C E

R I S K M A N A G E M E N T & F I N A N C E R I S K M A N A G E M E N T & F I N A N C E 2010 Redexe S.u.r.l., Tutti i diritti sono riservati REDEXE S.r.l., Società a Socio Unico Sede Legale: 36100 Vicenza, Viale Riviera Berica 31 ISCRITTA ALLA CCIAA

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, Marzo 2014 Premessa Il presente documento (il «Documento») è stato predisposto da Tamburi Investment Partners S.p.A. («TIP») con l obiettivo di fornire una descrizione il più possibile esaustiva

Dettagli

IL FINANZIAMENTO ALLE IMPRESE INNOVATIVE Quale ruolo per il sistema bancario?

IL FINANZIAMENTO ALLE IMPRESE INNOVATIVE Quale ruolo per il sistema bancario? IL FINANZIAMENTO ALLE IMPRESE INNOVATIVE Quale ruolo per il sistema bancario? Anna Florio Dipartimento di Ingegneria Gestionale Politecnico di Milano anna.florio@polimi.it Maggio 2003 1 IL FINANZIAMENTO

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance SALARY SURVEY 2015 Banking & Insurance Banking & Insurance Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it Banking & Insurance Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di

Dettagli

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA Unifortune Asset Management SGR SpA diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2009 1 Premessa In attuazione dell art. 40, comma

Dettagli

FUNZIONAMENTO GEM GLIS. Manuela Lombardi Ester Treglia Gianluca Bove Vito Miceli. Giancarlo Valerio Sonia Stati Ilaria Richichi Luca Cipriano

FUNZIONAMENTO GEM GLIS. Manuela Lombardi Ester Treglia Gianluca Bove Vito Miceli. Giancarlo Valerio Sonia Stati Ilaria Richichi Luca Cipriano CONOSCERE LA BORSA FUNZIONAMENTO I partecipanti formano delle squadre ed elaborano una strategia di investimento per il proprio capitale virtuale iniziale (50.000 euro). Nel nostro caso si sono costituite

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Aiuto alla crescita economica (ACE) e suo utilizzo

Aiuto alla crescita economica (ACE) e suo utilizzo Aiuto alla crescita economica (ACE) e suo utilizzo G ennaio 2015 L ACE L articolo 1 del decreto Salva Italia (D.L. n. 201 del 6 dicembre 2011, convertito con modificazioni nella L. n. 214 del 2011) ha

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Indagine conoscitiva sulla gestione del risparmio da parte dei Fondi pensione e Casse professionali, con riferimento agli investimenti mobiliari e immobiliari,

Dettagli

Relazione finanziaria annuale gruppo tamburi investment partners 2013

Relazione finanziaria annuale gruppo tamburi investment partners 2013 GRUPPO TAMBURI INVESTMENT PARTNERS Relazione finanziaria annuale gruppo tamburi investment partners 2013 Pagina 1 GRUPPO TAMBURI INVESTMENT PARTNERS INDICE Organi sociali 3 Relazione sull andamento della

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING Integrazione Webank-WeTrade NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING La fusione tra Webank e WeTrade, avvenuta lo scorso 18 dicembre, ha comportato alcune novità nella tua operatività di trading. Te li riassumiamo

Dettagli

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Versione 9.0 del 09/03/2015 Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 1 INDICE PREMESSA... 3 1. Significato di Best Execution... 3 2. I Fattori di

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1. Il Gruppo e le sue attività Pag. 2. La filosofia della holding Pag. 4

Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1. Il Gruppo e le sue attività Pag. 2. La filosofia della holding Pag. 4 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1 Il Gruppo e le sue attività Pag. 2 La filosofia della holding Pag. 4 Contact: Barabino & Partners Claudio Cosetti c.cosetti@barabino.it

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

LA STARTUP INNOVATIVA

LA STARTUP INNOVATIVA LA STARTUP INNOVATIVA GUIDA SINTETICA PER UTENTI ESPERTI SUGLI ADEMPIMENTI SOCIETARI, REDATTA DALLE CAMERE DI COMMERCIO CON IL COORDINAMENTO DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DISCIPLINA DI RIFERIMENTO:

Dettagli