COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO (Provincia di Bologna)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO (Provincia di Bologna)"

Transcript

1 COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO (Provincia di Bologna) Via Roma, S.BENEDETTO V.S. ( BO) Tel / FAX Prot del 23/02/2011 AVVISO ASTA PUBBLICA ( Approvato con determina del Responsabile d Area n. 56 del 16/02/2011) PER L ALIENAZIONE DI: N. 1 UNITA IMMOBILIARE ( n. 1 alloggio ) SITA in VIA FIRENZE FRAZIONE DI MADONNA DEI FORNELLI Il Comune di San Benedetto Val di Sambro, in esecuzione: alla delibera Consigliare n. 19 del 27/02/2009 relativa all approvazione del piano di vendita ed avente ad oggetto Approvazione Piano delle Alienazioni e valorizzazione immobiliari, esecutiva ai sensi di legge; alla delibera Consiglio Comunale n. 21 del 08/03/2010, esecutiva ai sensi di legge, AREE E FABBRICATI DA DESTINARE ALLA RESIDENZA, ALLE ATTIVITA PRODUTTIVE E TERZIARIE. DETERMINAZIONE PREZZI DI CESSIONE PER L ANNO 2010 ; alla Determina del Responsabile d Area n. 56 del 16/02/2011, esecutiva ai sensi di legge, avente ad oggetto Alienazione alloggio Erp sito in Via Firenze frazione di Madonna dei Fornelli - Approvazione avviso d asta pubblica - Schema tipo domanda di partecipazione. Nomina Commissione di gara. rende noto che: nei propri uffici, posti in Via Roma, 39 del Capoluogo, alle ore del 24/03/2011 avrà luogo l asta pubblica per l alienazione dell unità immobiliare oggetto della presente con il sistema delle offerte segrete, da confrontarsi con il prezzo a base d asta ai sensi degli artt. 73, lett. C) e 76, commi 1 e 2, del R.D. 23 maggio 1924, n. 827;

2 A) OGGETTO DELL ASTA: IMMOBILE Alloggio N. 1, sito in Frazione Madonna dei Fornelli Via Firenze, 12 piano primo, censito al N.C.E.U. al F. 35. mapp. 272 sub. 16 Accessorio esterno SUP. MQ Mq. 34,64 Mq. 8,11 COSTO MQ. 594,36.#. 356,62.# PREZZO A BASE D ASTA ALLOGGIO ,63.# ,19.# DEPOSITO CAUZIONALE ,86.#. 289,22.# Il prezzo a base d asta è stato determinato, in attuazione a quanto previsto dall art. 37 comma 3 della Legge Regionale n. 24/01, applicando alla superficie utile complessiva il valore di. 594,36/mq quale prezzo di cessione deliberato con atto della Giunta Municipale n. 21 del 08/03/2010, esecutiva ai sensi di legge, dall Ufficio Tecnico Comunale ed. 356,62/mq ( 60% di. 594,36.# ) per la superficie dei garage e/o locali accessori esterni realizzati dall Amministrazione Comunale. L unità immobiliare non è gravata da vincoli contrattuali, e ha diritto alla comproprietà delle parti comuni dello stabile ove sono situate, per legge e/o destinazione d uso. Ai fini fiscali si tratta di alienazione soggetta ad imposta di registro ai sensi dell art. 2, lettera a), del D.P.R. 26 aprile 1986, n Le spese di manutenzione straordinaria deliberate dall assemblea dei condomini prima della gara pubblica restano a carico della parte venditrice. L unità immobiliare viene venduta nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano. Il Comune parte venditrice garantisce la piena e legittima proprietà, la libertà da privilegi, ipoteche e trascrizioni pregiudizievoli degli immobili. Le unità immobiliari oggetto della vendita potranno essere visionate, previo appuntamento, nelle giornate di ricevimento dell Ufficio Tecnico (lunedì - sabato ) tel. 0534/ L asta è fissata per il giorno 24/03/2011 alle ore presso la sede municipale del Comune di San Benedetto Val di Sambro. L asta è presieduta dal Presidente della Commissione costituita con determina del Responsabile del Settore n. 56 del 16/02/2011. L asta si svolgerà con il sistema delle offerte segrete. B) REQUISITI SOGGETTIVI PER LA PARTECIPAZIONE ALL ASTA: Sono ammessi a partecipare alla presente asta i seguenti soggetti: Il/la cittadino/a richiedente e il relativo nucleo familiare aventi residenza nel Comune di San Benedetto Val di Sambro da almeno due anni alla data di pubblicazione del bando; OVVERO

3 Il/la cittadino/a che svolga attività lavorativa nell ambito del territorio del Comune di San Benedetto Val di Sambro da almeno due anni alla data di pubblicazione del bando (23/02/2011) e il relativo nucleo familiare. IN ENTRAMBI I CASI DEVONO ESSERE SODDISFATTI GLI ULTERIORI REQUISITI: 1) il/la cittadino/a richiedente e tutti i componenti del relativo nucleo familiare non devono aver goduto dei benefici previsti in materia di Erp, ossia: non devono essere stati destinatari di precedenti assegnazioni di alloggi Erp cui è seguito il riscatto o l acquisto ai sensi della legge 513/77 o della legge 560/93 o di altre disposizioni in materia di cessione di alloggi Erp; non devono essere stati destinatari di precedenti finanziamenti agevolati per l acquisto di alloggi in qualunque forma concessi dallo Stato o da Enti Pubblici, sempre che l alloggio acquistato non sia utilizzabile o perito senza dar luogo a risarcimento del danno; 2) il/la cittadino/a richiedente e tutti i componenti del relativo nucleo familiare non devono essere intestatari di alcun altro immobile ad uso abitazione nell ambito dell intero territorio nazionale; 3) il/la cittadino/a richiedente e tutti i componenti del relativo nucleo familiare non devono aver ceduto alcun immobile nei due anni precedenti alla data di pubblicazione del presente bando; 4) il/la cittadino/a richiedente, considerati tutti i componenti del relativo nucleo familiare, deve presentare una situazione reddituale complessiva, calcolata secondo la normativa vigente, inferiore a Euro ,00 netti come da ultima denuncia dei redditi presentata da provare mediante autocertificazione. Copia della denuncia dei redditi dovrà essere esibita in caso di aggiudicazione. VINCOLI SUGLI IMMOBILI Sulle unità immobiliari grava un vincolo decennale di inalienabilità e di non locabilità a terzi, decorrente dalla data del rogito notarile. La locazione a terzi può essere eccezionalmente consentita previa apposita autorizzazione comunale. In sede di autorizzazione, l Amministrazione Comunale può prevedere il canone da applicare. MODALITA E TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE SEGRETE. Ciascun partecipante potrà concorrere per più unità immobiliari, presentando per ognuna un offerta distinta. In tale ipotesi occorre indicare l offerta a cui dare preferenza, depositando la cauzione per la relativa unità immobiliare secondo quanto segue. Cauzione. Il partecipante all asta dovrà depositare a titolo di cauzione provvisoria una somma pari al 10% dell importo a base d asta dell unità immobiliare. La cauzione dovrà essere versata mediante assegno circolare intestato al Tesoriere del Comune di San Benedetto Val di Sambro; tale deposito potrà essere costituito anche mediante fidejussione bancaria ovvero polizza assicurativa ai sensi dell art. 1 della Legge 10/6/1982, n. 348.

4 Contenuto dell offerta. L offerta, scritta su carta libera, non dovrà essere condizionata, né redatta in modo indeterminato e dovrà contenere: 1) l indicazione esplicita del prezzo offerto in euro sia in cifre che in lettere; 2) la sottoscrizione con firma autografa del richiedente, leggibile per esteso; 3) l indicazione della residenza dell offerente; 4) la dichiarazione sottoscritta dal richiedente di essere in possesso di tutti i requisiti di cui al punto B) e di essere a conoscenza dei vincoli di cui al punto C) sopra elencati; 5) la dichiarazione di impegnarsi a prendere residenza nell immobile per il quale concorre ad asta entro il termine di un anno dalla data di stipula della compravendita notarile. Modalità di presentazione dell offerta. L offerta: dovrà essere inviata per posta a mezzo raccomandata R.R. o mediante agenzia di recapito autorizzata per legge o mediante corriere ovvero presentata mediante consegna a mano in busta chiusa e sigillata; dovrà pervenire, a pena l esclusione, perentoriamente e non oltre le ore del Giorno 23/03/2011 presso il Comune di San Benedetto Val di Sambro Ufficio Protocollo, a cura e spese del richiedente; in caso di spedizione per mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, farà fede la data di spedizione comprovata dal timbro a data dell Ufficio postale accettante. L Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione delle domande di partecipazione, o per disguidi dipendenti da inesatte indicazioni del recapito da parte del concorrente oppure la mancata o tardiva comunicazione, né per eventuali disguidi postali o disguidi imputabili a fatto di terzi, o caso fortuito, o forza maggiore. Alla domanda dovrà essere allegata ricevuta di deposito della cauzione di cui sopra. Saranno ammesse offerte per procura speciale ma non offerte per persona da nominare. La procura, redatta in forma di atto pubblico, dovrà essere allegata all offerta. L offerta dovrà essere contenuta in una busta grande che: Dovrà recare all esterno la presente dicitura in stampatello: PARTECIPAZIONE ALL ASTA PUBBLICA IMMOBILIARE PER AGGIUDICAZIONE UNITA IMMOBILIARE PREVISTA PER IL GIORNO 24/03/2011; Dovrà contenere: Dichiarazione in carta libera del concorrente secondo il modello allegato al presente bando, sottoscritta dal medesimo a cui allegare fotocopia del documento di riconoscimento; Offerta economica (in BUSTA PICCOLA SIGILLATA), controfirmata ai lembi, distinta dalla domanda di partecipazione, con la seguente dicitura: Offerta economica per l asta pubblica di vendita dell unità immobiliare sita nel Comune di San Benedetto Val di Sambro Via N. Frazione. Ciascun richiedente che intenda concorrere per più unità immobiliari, dovrà presentare un numero corrispondente di offerte economiche, in buste piccole separate, con l indicazione della scelta prioritaria. L offerta economica dovrà essere redatta in carta libera e in lingua italiana ed effettuata in rialzo, rispetto alla base d asta, come da modello allegato al presente bando.

5 Qualora due o più concorrenti facciano la stessa offerta per la medesima unità immobiliare, si procederà da parte degli stessi alla presentazione di una nuova offerta secondo quanto previsto dall art. 77 del R.D. 23/05/1924, n MODALITA DI PAGAMENTO E TERMINI DI CONSEGNA DELL IMMOBILE. La stipulazione del rogito di compravendita, a seguito dell aggiudicazione, è a carico della parte acquirente e dovrà essere effettuata entro il termine di 60 gg dalla conclusione della gara pubblica. All atto della sottoscrizione del rogito di compravendita, l aggiudicatario dovrà effettuare il pagamento dell intero prezzo. Il Notaio rogante sarà scelto dal contraente e l Amministrazione Comunale sarà vincolata all opera del Notaio designato. Le spese della presente asta e qualunque altra spesa inerente e conseguente la compravendita in argomento, saranno a carico dell aggiudicatario. Per quanto non espressamente indicato nel presente avviso, si richiamano le norme di legge vigenti in materia. IL RESPONSABILE D AREA F.to Geom. Moreno SANTARINI Sede Municipale, li 23/02/2011

6 Spettabile Amministrazione Comunale di San Benedetto Val di Sambro Via Roma, SAN BENEDETTO V.S. (BO) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA PUBBLICA IMMOBILIARE DI CUI AL BANDO DI GARA PER L AGGIUDICAZIONE DI N. 1 UNITA IMMOBILIARE POSTA IN VIA FIRENZE IN FRAZIONE DI MADONNA DEI FORNELLI Il/la sottoscritto/a (Cognome e nome) nato/a a il Chiede di partecipare all asta pubblica fissata per il giorno 24 MARZO 2011 alle ore 09:00 presso la sede municipale del Comune di San Benedetto Val di Sambro, per la vendita dell unità immobiliare: Unità immobiliare Alloggio n. distinto al N.C. E. U. al Fog. Mapp. Sub. Identificazione dell immobile Sito in via n. piano A tal fine dichiara ai sensi dell art. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 quanto segue: Di essere residente nel Comune di San Benedetto Val di Sambro in Via n. da almeno due anni alla data di pubblicazione del bando (23/02/2011) ed in particolare dal Ovvero, in alternativa, Di essere residente nel Comune di San Benedetto Val di Sambro Via n., lavoratore/trice nel Comune di San Benedetto Val di Sambro presso l Azienda/Ufficio con sede in via n., da almeno due anni, alla data di pubblicazione del bando (23/02/2011); Che il proprio nucleo famigliare risulta così composto: Nome Cognome Data di nascita Luogo di nascita Rapporto di parentela con il richiedente 1. Di non essere stati destinatari di precedenti assegnazioni di alloggi Erp cui è seguito il riscatto o l acquisto ai sensi della legge 513/77 o della legge 560/93 o

7 di altre disposizioni in materia di cessione di alloggi Erp; 2. Di non essere stati destinatari di precedenti finanziamenti agevolati per l acquisto di alloggi in qualunque forma concessi dallo Stato o da Enti Pubblici, sempre che l alloggio acquistato non sia utilizzabile o perito senza dar luogo a risarcimento del danno; 3. Di non essere intestatario di alcun altro immobile ad uso abitazione nell ambito dell intero territorio nazionale; 4. Che i componenti del proprio nucleo famigliare (sopra elencati) non sono intestatari di alcun altro immobile ad uso abitazione nell ambito dell intero territorio nazionale; 5. Che la situazione reddituale netta dell intero nucleo famigliare è inferiore a Euro ,00 come da ultima dichiarazione dei redditi presentata, che in caso di aggiudicazione ci si impegna ad esibire; 6. Di aver effettuato presso il Tesoriere del Comune di san Benedetto Val di Sambro, a titolo di cauzione provvisoria, il versamento in Euro quale 10% dell importo a base d asta del valore dell unità immobiliare per cui si concorre, ovvero di quella indicata come preferita) mediante assegno circolare, la cui ricevuta è allegata nella busta piccola sigillata e controfirmata ai lembi di chiusura. Da compilare per le domande relative agli alloggi situati al piano terra. Il sottoscritto/a dichiara: La presenza di un componente familiare portatore di particolari condizioni di handicap psico-fisiche diagnosticate; La presenza di un componente familiare di età superiore ai sessantacinque anni. Li, Firma del/della richiedente N.B. ALLEGARE FOTOCOPIA DEL DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO.

8 Spettabile Amministrazione Comunale di San Benedetto Val di Sambro Via Roma, SAN BENEDETTO V.S. (BO) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA PUBBLICA IMMOBILIARE DI CUI AL BANDO DI GARA PER L AGGIUDICAZIONE DI N. 1 UNITA IMMOBILIARE POSTA IN VIA FIRENZE IN FRAZIONE DI MADONNA DEI FORNELLI Il/la sottoscritto/a (cognome e nome ) nato/a a il, in riferimento all asta pubblica fissata per il giorno alle ore presso la sede municipale del Comune di San Benedetto Val di Sambro, per la vendita dell unità in oggetto, preso atto di tutte le condizioni previste dal bando sopra citato, presenta la seguente offerta economica: EURO ( in lettere ) Il/la richiedente indica il seguente recapito cui fare riferimento in caso di aggiudicazione d asta: Nome Cognome Residenza in via, N. Numero di telefono fisso 0534/ Numero di telefono mobile / Li, Firma del/della richiedente N.B. ALLEGARE FOTOCOPIA DEL DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO.

Ente alienante: Comune di LOCERI Via Roma, n.18. Tel. 0782/77051 - Fax 0782/77382.

Ente alienante: Comune di LOCERI Via Roma, n.18. Tel. 0782/77051 - Fax 0782/77382. BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI N.2 IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN VIA ROMA nn.109 e 111. Ente alienante: Comune di LOCERI Via Roma, n.18. Tel. 0782/77051 - Fax 0782/77382. Descrizione degli

Dettagli

Comune di Pianello Val Tidone Provincia di Piacenza PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE ANNO 2012

Comune di Pianello Val Tidone Provincia di Piacenza PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE ANNO 2012 PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE ANNO 2012 PROCEDURA APERTA PER ALIENAZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE -AREE VERDI CATASTALMENTE INDIVIDUATE AL FG. 5 MAPP. 244 AVVISO D ASTA

Dettagli

COMUNE DI SARONNO. (Provincia di Varese) BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE

COMUNE DI SARONNO. (Provincia di Varese) BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI SARONNO (Provincia di Varese) BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN VIA ROMA N. 18. Ente alienante: Comune di Saronno - Piazza

Dettagli

AVVISO D ASTA N... DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP

AVVISO D ASTA N... DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP AVVISO D ASTA N... Allegato 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP Il/la sottoscritto/a Cognome Nome Comune di nascita Provincia

Dettagli

Città di Portogruaro Provincia di Venezia

Città di Portogruaro Provincia di Venezia Città di Portogruaro Provincia di Venezia Prot. n. 0034737 BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 1 ALLOGGIO SFITTO SITO IN LOC. LUGUGNANA VIA MARMOLADA CIV. 4 EX PROPRIETA DELLO STATO CEDUTO AL COMUNE.-

Dettagli

CITTÀ DI TORRE DEL GRECO - UFFICIO PATRIMONIO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 5 AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI TORRE DEL GRECO

CITTÀ DI TORRE DEL GRECO - UFFICIO PATRIMONIO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 5 AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI TORRE DEL GRECO CITTÀ DI TORRE DEL GRECO - UFFICIO PATRIMONIO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 5 AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI TORRE DEL GRECO GIÀ IN USO AL SERVIZIO N.U. IL DIRIGENTE DEL 6 SETTORE

Dettagli

BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE

BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione alla determina dirigenziale n. 524 del 14/07/2011 si rende noto che il giorno 29 Agosto 2011.

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA Provincia di Bergamo Servizio Gestione del Territorio

COMUNE DI TERNO D ISOLA Provincia di Bergamo Servizio Gestione del Territorio IL RESPONSABILE DEL SETTORE GESTIONE TERRITORIO In esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 32 del 4 settembre 2012 della deliberazione di Giunta Comunale n. 146 del 6 settembre 2012 della

Dettagli

REGIONE TOSCANA AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO PER LA VENDITA DI BENI APPARTENENTI AL PATRIMONIO AGRICOLO FORESTALE DELLA REGIONE TOSCANA

REGIONE TOSCANA AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO PER LA VENDITA DI BENI APPARTENENTI AL PATRIMONIO AGRICOLO FORESTALE DELLA REGIONE TOSCANA VISTO: REGIONE TOSCANA COMUNITA MONTANA DEL CASENTINO POPPI (AR) AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO PER LA VENDITA DI BENI APPARTENENTI AL PATRIMONIO AGRICOLO FORESTALE DELLA REGIONE TOSCANA Il dirigente del

Dettagli

PARCO DEI COLLI DI BERGAMO

PARCO DEI COLLI DI BERGAMO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI AUTOMEZZI DI PROPRIETA DEL CONSORZIO PARCO DEI COLLI DI BERGAMO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VIGILANZA E FAUNISTICO In esecuzione della determinazione n. 10/19

Dettagli

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI in esecuzione della Deliberazione di Consiglio Comunale n. 07/2012 e della Deliberazione di Giunta Comunale n. 78/2013 IL RESPONSABILE DELL AREA

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO

PROVINCIA DI LIVORNO 1 PROVINCIA DI LIVORNO U.O. APPALTI CONTRATTI ED ESPROPRIAZIONI AVVISO D ASTA II INCANTO VENDITA DI IMMOBILE IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Vista la Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 126 del

Dettagli

COMUNE DI POCENIA. Provincia di Udine UFFICIO TECNICO COMUNALE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI POCENIA. Provincia di Udine UFFICIO TECNICO COMUNALE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO COMUNE DI POCENIA Provincia di Udine Prot. UFFICIO TECNICO COMUNALE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO Avviso pubblico per l'affidamento dell incarico per la predisposizione del rogito relativo ad

Dettagli

Allegato 1 OFFERTE SEGRETE

Allegato 1 OFFERTE SEGRETE Allegato 1 OFFERTE SEGRETE 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA La Domanda di Partecipazione tramite Offerta Segreta all Asta dovrà essere redatta su carta semplice e conformemente al seguente schema:

Dettagli

C O M UNE DI CAMBIANO AVVISO DI PROCEDURA APERTA

C O M UNE DI CAMBIANO AVVISO DI PROCEDURA APERTA C O M UNE DI CAMBIANO Provincia di Torino AVVISO DI PROCEDURA APERTA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO - Visto il R.D. 23/05/1924 n. 827; RENDE NOTO che in esecuzione della determinazione in data 01/06/2010

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE SEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI UN APPARTAMENTO UBICATO IN PIAZZA LUINI N 9

AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE SEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI UN APPARTAMENTO UBICATO IN PIAZZA LUINI N 9 COMUNE DI PONTE IN VALTELLINA (SO) Cap. 23026 - Via Roma 12-0342 482222-0342 482196 AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE SEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI UN APPARTAMENTO UBICATO IN PIAZZA LUINI N 9 Il Comune di

Dettagli

AVVISO D ASTA PUBBLICA

AVVISO D ASTA PUBBLICA AVVISO D ASTA PUBBLICA In esecuzione della Deliberazione Giunta Comunale n. 130 del 15.06.2015 avente per oggetto Alienazione di beni mobili di proprietà comunale dichiarati fuori uso. Atto di indirizzo

Dettagli

Comune di Roccabascerana

Comune di Roccabascerana Comune di Roccabascerana d. A 1938/06 Provincia di Avellino C.F. 80009710643 Piazza Michele Imbriani, 1 c.a.p. 83016 Tel. 0825/993027 Fax 0825/993310 E-Mail: comuneroccabascerana@libero.it Prot. n. 881

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA LOCAZIONE E LA GESTIONE DELLA CASA DI FUSINO

BANDO DI GARA PER LA LOCAZIONE E LA GESTIONE DELLA CASA DI FUSINO COMUNE DI GROSIO Provincia di Sondrio Via Roma n. 34 2303 GROSIO (SO) BANDO DI GARA PER LA LOCAZIONE E LA GESTIONE DELLA CASA DI FUSINO Art. 1 Finalità Il Comune di Grosio, - Via Roma n. 34 23033 GROSIO

Dettagli

L asta sarà dichiarata deserta qualora non venga presentata almeno un offerta valida.

L asta sarà dichiarata deserta qualora non venga presentata almeno un offerta valida. COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione alla determina dirigenziale n. 524 del 14/07/2011, esecutiva ai sensi di legge, si rende noto

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE RENDE NOTO

IL DIRETTORE GENERALE RENDE NOTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UNA PORZIONE DEL COMPLESSO IMMOBILIARE DENOMINATO VILLA MELIS, UBICATO IN CAGLIARI VIALE DIAZ N. 182 =SECONDO INCANTO= IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA. Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture

COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA. Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture di rappresentanza. SI RENDE NOTO Che il giorno cinque marzo 2008 alle ore 09.30 e

Dettagli

C O M U N E D I G R E Z Z A N A

C O M U N E D I G R E Z Z A N A Prot. 19249 lì, 20.11.2013 BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI MOBILI DI PROPRIETA COMUNALE Visto il R.D. 23.05.1924 n. 827 art. 65 e segg.; Vista la Deliberazione di Giunta Comunale n. 136 in

Dettagli

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 1 APPARTAMENTO IN MILANO L Istituto dei Ciechi di Milano procederà, a mezzo

Dettagli

REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n.

REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n. REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n. 6-46100 Mantova Tel. (0376) 3341 - Telefax (0376) 334666 BANDO DI GARA VENDITA DI BENE

Dettagli

SERVIZIO APPALTI - CONTRATTI - ASSICURAZIONI DEMANIO E PATRIMONIO

SERVIZIO APPALTI - CONTRATTI - ASSICURAZIONI DEMANIO E PATRIMONIO SERVIZIO APPALTI - CONTRATTI - ASSICURAZIONI DEMANIO E PATRIMONIO TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DI UNITA IMMOBILIARI Il Comune di Salerno rende noto che, in attuazione degli indirizzi forniti dalla

Dettagli

L Istituto dei Ciechi di Milano procederà a mezzo di asta. pubblica in conformità alla deliberazione n. 40 del 28.02.2011

L Istituto dei Ciechi di Milano procederà a mezzo di asta. pubblica in conformità alla deliberazione n. 40 del 28.02.2011 ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 settembre 1868 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UNA UNITA IMMOBILIARE SITA IN MILANO L Istituto dei Ciechi di Milano procederà

Dettagli

Invito a presentare offerte per l acquisto di beni immobili

Invito a presentare offerte per l acquisto di beni immobili TRIBUNALE DI PRATO Fallimento n. 44/2012 Sentenza n. 44 del 30 Maggio 2012 Giudice Delegato: Dott.ssa M.N. Legnaioli Curatori: Dott. Filippo Sanesi e Dott. Stefano Barni * * * Invito a presentare offerte

Dettagli

BANDO DI GARA UFFICIOSA PER LA LOCAZIONE DI N. 6 UNITA ABITATIVE.

BANDO DI GARA UFFICIOSA PER LA LOCAZIONE DI N. 6 UNITA ABITATIVE. Allegato alla deliberazione n. 58 del 25/07/2011 BANDO DI GARA UFFICIOSA PER LA LOCAZIONE DI N. 6 UNITA ABITATIVE. L I.P.A.B. di Vicenza con sede amministrativa in Contrà San Pietro n. 60, - ai sensi della

Dettagli

Cassa NazioNale del Notariato

Cassa NazioNale del Notariato Il regolamento è stato deliberato ed è operativo essendo stato approvato dai Ministeri vigilanti il piano triennale di investimento. Cassa NazioNale del Notariato Principi generali di offerta in vendita

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO Prov. Di Reggio Emilia BANDO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE AVVISO D ASTA

COMUNE DI POVIGLIO Prov. Di Reggio Emilia BANDO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE AVVISO D ASTA COMUNE DI POVIGLIO Prov. Di Reggio Emilia BANDO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE AVVISO D ASTA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO In conformità alle disposizione del

Dettagli

Città di Matelica (Provincia di Macerata) Piazza Enrico Mattei, 1 62024 Matelica (MC) (Tel. 0737/781850 - Fax 0737/781835)

Città di Matelica (Provincia di Macerata) Piazza Enrico Mattei, 1 62024 Matelica (MC) (Tel. 0737/781850 - Fax 0737/781835) Città di Matelica (Provincia di Macerata) Piazza Enrico Mattei, 1 62024 Matelica (MC) (Tel. 0737/781850 - Fax 0737/781835) SETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI S E R V I Z I O G A R E-C O N T R A T T I BANDO

Dettagli

BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A.

BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A. BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A. PREMESSA L Automobile Club d Italia (di seguito, per brevità, anche

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14 - AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14 In esecuzione della Deliberazione del Direttore Generale n. 294 del 30/12/2014 SI RENDE NOTO che il

Dettagli

VISTO l avviso di trattativa privata pubblicato sulla G.U.R.I. n del -,

VISTO l avviso di trattativa privata pubblicato sulla G.U.R.I. n del -, Potenza, Prot. n / 71AL Denominazione e Indirizzo completo del concorrente raccomandata A/R n. Oggetto: TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DEL COMPLESSO IMMOBILIARE EX CENTRO ORTOFRUTTICOLO CO.META DI BERNALDA,

Dettagli

M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE RENDE NOTO

M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE RENDE NOTO M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE In esecuzione della determina n.879 del 30.12.2005 RENDE NOTO

Dettagli

COMUNE DI OFFIDA (Provincia di Ascoli Piceno)

COMUNE DI OFFIDA (Provincia di Ascoli Piceno) BANDO PER LA VENDITA IN DIRITTO DI PROPRIETA DI GARAGE INTERRATI, IN LOCALITA LA VALLE NEL CENTRO STORICO DEL COMUNE DI OFFIDA. Il Responsabile Settore LL.PP.-Patrimonio In esecuzione della deliberazione

Dettagli

COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI

COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI In esecuzione della deliberazione di G.C. n.5/2013 e della determinazione n. 105 in data 13/09/2013

Dettagli

Comune di Nuoro Regolamento per l alienazione del patrimonio immobiliare del Comune di Nuoro

Comune di Nuoro Regolamento per l alienazione del patrimonio immobiliare del Comune di Nuoro Comune di Nuoro Regolamento per l alienazione del patrimonio immobiliare del Comune di Nuoro Pubblicato a cura dei Servizi Assistenza Organi Istituzionali, Ufficio di Presidenza del Consiglio e Innovazione

Dettagli

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Prot. n. 4346/A77 Bologna, 12/05/2015 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICO QUALE RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) AI SENSI DEL TESTO UNICO SULLA SICUREZZA - D.LGS. n. 81 del 09.04.2008

Dettagli

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO. ENTE MORALE R.D. 20 settembre 1868 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI IMMOBILI

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO. ENTE MORALE R.D. 20 settembre 1868 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI IMMOBILI ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 settembre 1868 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI IMMOBILI SITI IN MILANO E CANTU L Istituto dei Ciechi di Milano procederà a mezzo

Dettagli

COMUNE DI ARICCIA Provincia di Roma

COMUNE DI ARICCIA Provincia di Roma Piazza S. Nicola s.n.c.- 00040 Ariccia Tel. 06934851 - Fax 0693485358 Prot. n.7281 AVVISO D ASTA PER L'ALIENAZIONE DI AUTOVEICOLO. IL DIRIGENTE AREA II In esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale

Dettagli

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI DISCIPLINARE DI GARA 1 PREMESSE Il presente Capitolato Speciale d Appalto descrive e disciplina le condizioni, le modalità ed i termini di esecuzione della fornitura di opere librarie e documentarie per

Dettagli

COMUNE DI VOTTIGNASCO Provincia di Cuneo

COMUNE DI VOTTIGNASCO Provincia di Cuneo COMUNE DI VOTTIGNASCO Provincia di Cuneo BANDO DI GARA PER L AFFITTO DI TERRENO AGRICOLO DENOMINATO LOTTO N. 1 FACENTE PARTE DELLA CASCINA DETTA MIRANDOLA ASTA PUBBLICA 2 ESPERIMENTO RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI STEZZANO. Provincia di Bergamo. Settore 2 - Settore servizi territoriali

COMUNE DI STEZZANO. Provincia di Bergamo. Settore 2 - Settore servizi territoriali BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA CONCESSIONE D USO DELL AREA E CAPPELLA CIMITERIALE POSTA ALL INTERNO DEL CIMITERO COMUNALE Presentazione offerte : entro le ore 12.30 del 25.11.2013 Svolgimento gara: ore

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE DI N. 53 IMMOBILI EXTRARESIDENZIALI IN ROMA DI PROPRIETA DELL A.T.E.R. DEL COMUNE DI

Dettagli

COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE

COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione della deliberazione di C.C. n. 35 del 21/11/2014 e della Delibera del Commissario Straordinario

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: via Trento n. 6-46100 Mantova

AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: via Trento n. 6-46100 Mantova AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA Sede Legale ed Uffici Amministrativi: via Trento n. 6-46100 Mantova Tel. (0376) 3341 - Telefax (0376) 334666 BANDO DI GARA VENDITA DI BENI IMMOBILI L Azienda

Dettagli

COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo)

COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo) COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo) Via Berni, 25 52011 BIBBIENA (Arezzo) 0575/5305 - FAX 0575/530667 www.comune.bibbiena.ar.it Partita IVA 00137130514 Conto corrente postale n. 124529 SERVIZIO: U.O.

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO La Società Trasporti Provinciale S.p.A. Bari (STP Bari SpA), in applicazione del proprio regolamento del 22/10/2008 per le

Dettagli

Comune di Casalserugo

Comune di Casalserugo Comune di Casalserugo Provincia di Padova Telefono 049 8742805 Partita IVA 01503070284 Fax 049 8740015 Cod. Fisc. 80009250285 SETTORE SERVIZI FINANZIARI Prot. n. 154/2012 Oggetto: Avviso per la cessione

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI MAGNAGO PROVINCIA DI MILANO BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI TERRENO FABBRICABILE DI PROPRIETA COMUNALE UBICATO IN VIA SICILIA NELLA FRAZIONE DI BIENATE. IL RESPONSABILE DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI RENDE NOTO

Dettagli

VITTORIO VENETO SERVIZI SPA Piazza Fiume, n. 30 31029 VITTORIO VENETO (TV) Tel. e Fax 0438/500204

VITTORIO VENETO SERVIZI SPA Piazza Fiume, n. 30 31029 VITTORIO VENETO (TV) Tel. e Fax 0438/500204 VITTORIO VENETO SERVIZI SPA Piazza Fiume, n. 30 31029 VITTORIO VENETO (TV) Tel. e Fax 0438/500204 AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DEL RAMO D AZIENDA COSTITUITO DALLA PARAFARMACIA COMUNALE IN VITTORIO VENETO,

Dettagli

U.O. Protocollo dell Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie Viale dell Università n. 10 35020 Legnaro (PD).

U.O. Protocollo dell Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie Viale dell Università n. 10 35020 Legnaro (PD). Spett.le Ditta Oggetto: invito a gara a evidenza pubblica a mezzo procedura ristretta, per l affidamento del servizio di noleggio e di lavaggio, dei capi di vestiario da lavoro del personale che opera

Dettagli

- è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un incarico di

- è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un incarico di AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE SOCIALI ED ECONOMICHE - SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA (N. 29/2015)

Dettagli

Bando. per il reclutamento di Modelli Viventi per l anno accademico 2008/09. Il Direttore

Bando. per il reclutamento di Modelli Viventi per l anno accademico 2008/09. Il Direttore D.D. n. 25 prot. 3223 del 03/07/2008 Bando per il reclutamento di Modelli Viventi per l anno accademico 2008/09 Il Direttore Vista la Legge 03/05/1999 n. 124; Vista la Legge L. 21/12/1999 n. 508; Vista

Dettagli

COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo)

COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo) SERVIZIO: U.O. N. 6 TECNICO LL.PP. (allegato 1) COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo) Protocollo n. 7572 del 14/04/2015 allegati n.: (da citare eventualmente nella corrispondenza) Responsabile del procedimento:

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE

AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE IL SEGRETARIO COMUNALE RENDE NOTO che l Amministrazione comunale di Mazzano intende

Dettagli

COMUNE DI ROURE PROVINCIA DI TORINO FRAZ. BALMA 1 10060 ROURE TEL. 0121 842613 FAX 0121 842945 E.MAIL ufficiotecnico.roure@reteunitaria.piemonte.

COMUNE DI ROURE PROVINCIA DI TORINO FRAZ. BALMA 1 10060 ROURE TEL. 0121 842613 FAX 0121 842945 E.MAIL ufficiotecnico.roure@reteunitaria.piemonte. COMUNE DI ROURE PROVINCIA DI TORINO FRAZ. BALMA 1 10060 ROURE TEL. 0121 842613 FAX 0121 842945 E.MAIL ufficiotecnico.roure@reteunitaria.piemonte.it AVVISO PUBBLICO DI VENDITA ALL ASTA DI BENE IMMOBILE

Dettagli

Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie

Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie Allegato A Città di Alghero Provincia di Sassari Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie DOMANDA PER LA CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO

Dettagli

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue:

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: Si raccomanda di riportare in maniera completa e leggibile i dati. Spazio riservato all ufficio concorsi Spazio riservato al Protocollo Generale PROT. N. 3-11/10/11/2 ISTR_TECN_GEOM AL COMUNE DI TRIESTE

Dettagli

COMUNE DI VEROLAVECCHIA AREA TECNICA Piazza Giuseppe Verdi n. 7 25029 VEROLAVECCHIA Tel.: 030 9360960 fax 030 931777

COMUNE DI VEROLAVECCHIA AREA TECNICA Piazza Giuseppe Verdi n. 7 25029 VEROLAVECCHIA Tel.: 030 9360960 fax 030 931777 COMUNE DI VEROLAVECCHIA AREA TECNICA Piazza Giuseppe Verdi n. 7 25029 VEROLAVECCHIA Tel.: 030 9360960 fax 030 931777 BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILI (AREE) COMUNALI Si rende noto che il 24/06/2016,

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA DI UNITA IMMOBILIARI RESIDENZIALI OCCUPATE L Ente Previdenziale pubblico: - I.N.A.I.L. Istituto Nazionale per l Assicurazione

AVVISO DI ASTA PUBBLICA DI UNITA IMMOBILIARI RESIDENZIALI OCCUPATE L Ente Previdenziale pubblico: - I.N.A.I.L. Istituto Nazionale per l Assicurazione AVVISO DI ASTA PUBBLICA DI UNITA IMMOBILIARI RESIDENZIALI OCCUPATE L Ente Previdenziale pubblico: - I.N.A.I.L. Istituto Nazionale per l Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro; (l Ente Previdenziale

Dettagli

COMUNE DI CASCIANA TERME LARI Provincia di Pisa

COMUNE DI CASCIANA TERME LARI Provincia di Pisa COMUNE DI CASCIANA TERME LARI Provincia di Pisa AVVISO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 1 AUTOVETTURA DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CASCIANA TERME LARI In esecuzione della Determinazione del Responsabile

Dettagli

COMUNE DI FERRARA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA. per la vendita di un'area edificabile di mq. 1.195, situata in via Saragat a

COMUNE DI FERRARA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA. per la vendita di un'area edificabile di mq. 1.195, situata in via Saragat a COMUNE DI FERRARA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA per la vendita di un'area edificabile di mq. 1.195, situata in via Saragat a Ferrara, di proprietà dell'amministrazione Comunale, catastalmente individuato

Dettagli

COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO

COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO Provincia di Salerno Tel. 0974983007 Fax 0974983710 Cod. Fisc. 84001430655 Prot. 8675 AVVISO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI UN BOX-AUTO DI PROPRIETA COMUNALE IN VIA DEL POZZO

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI LOTTI EDIFICABILI IN ZONA C.1 DI CONTRADA S. ANTONIO ABATE

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI LOTTI EDIFICABILI IN ZONA C.1 DI CONTRADA S. ANTONIO ABATE COMUNE DI GERACI SICULO Provincia di Palermo AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI LOTTI EDIFICABILI IN ZONA C.1 DI CONTRADA S. ANTONIO ABATE Il Responsabile del Settore Tecnico, in esecuzione:

Dettagli

C O M U N E D I B A S C I A N O (T E)

C O M U N E D I B A S C I A N O (T E) C O M U N E D I B A S C I A N O (T E) A R E A T E C N I C A c.a.p. 64030 tel. 0861-650156 r.a. fax 0861-650927 BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE

Dettagli

REGIONE VENETO. Via Don Federico Tosatto n. 147 30174 Venezia Mestre

REGIONE VENETO. Via Don Federico Tosatto n. 147 30174 Venezia Mestre REGIONE VENETO AZIENDA U.L.S.S. 12 VENEZIANA Via Don Federico Tosatto n. 147 30174 Venezia Mestre AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA PARTECIPAZIONE ALLA TRATTATIVA PRIVATA PER L ALIENAZIONE DI

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001

AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001 AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001 PUBBLICATO IN DATA: 10/08/2015 Ente incaricato delle

Dettagli

In esecuzione al decreto del Direttore Amministrativo n. 53 del 29 luglio 2015 SI RENDE NOTO

In esecuzione al decreto del Direttore Amministrativo n. 53 del 29 luglio 2015 SI RENDE NOTO AVVISO D ASTA PER LA VENDITA, SUDDIVISA IN 6 LOTTI, DI AUTOVEICOLI DI PROPRIETA DI ARPAT - Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana In esecuzione al decreto del Direttore Amministrativo

Dettagli

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif.

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. GUUE: 2012-155687 L Azienda Servizi Gaggiano s.r.l. (di seguito Asga) con sede

Dettagli

PROVINCIA DI VICENZA ---------------

PROVINCIA DI VICENZA --------------- BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA CON IL METODO DELLE OFFERTE SEGRETE DI CUI ALL ART. 73 COMMA 1 Lettera C) del R.D. 23/05/1924 n 827 PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE SITO IN VIA S.TOMA 7 A LONIGO Amministrazione

Dettagli

DOMANDA DI MOBILITÀ (CAMBIO ALLOGGIO) AL SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA DEL COMUNE DI BARICELLA VIA PEDORA, 53 40052 BARICELLA (BO)

DOMANDA DI MOBILITÀ (CAMBIO ALLOGGIO) AL SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA DEL COMUNE DI BARICELLA VIA PEDORA, 53 40052 BARICELLA (BO) (LE ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA PRESENTE DOMANDA SONO RIPORTATE NEI RIQUADRI TRA PARENTESI) DOMANDA DI MOBILITÀ (CAMBIO ALLOGGIO) (Regolamento comunale approvato con delibera di Consiglio Comunale

Dettagli

COMUNE DI INARZO Provincia di Varese

COMUNE DI INARZO Provincia di Varese COMUNE DI INARZO Provincia di Varese Allegato alla det. n.53 del 01/12/2014 BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DELLA LICENZA D USO DEL SOFTWARE ARCHICAD VERSIONE 16 IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

IL CONSORZIO UNITARIO TORRINO MEZZOCAMMINO

IL CONSORZIO UNITARIO TORRINO MEZZOCAMMINO IL CONSORZIO UNITARIO TORRINO MEZZOCAMMINO Con sede in Roma, Via Vallisneri n.3, attuatore della Convenzione Urbanistica a rogito del Notaio Luigi La Gioia di Roma in data 18 settembre 2002 rep.n.50882/11567

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA VIA VERDI,1 C.A.P. 42028 TEL. 0522/966811 FAX. 0522/960152

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA VIA VERDI,1 C.A.P. 42028 TEL. 0522/966811 FAX. 0522/960152 COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA VIA VERDI,1 C.A.P. 42028 TEL. 0522/966811 FAX. 0522/960152 allegato A AVVISO DI PROCEDURA A TRATTATIVA PRIVATA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE

Dettagli

BANDO DI GARA OGGETTO:

BANDO DI GARA OGGETTO: Casa COMUNE di FRANCOLISE BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento in comodato d uso dello stabile sito nel Comune di Francolise alla via Roma, 13 della frazione S. Andrea del Pizzone da adibire a Casa Albergo

Dettagli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli Comune di Marigliano Provincia di Napoli IL RESPONSABILE SETTORE III SERVIZI CIMITERIALE ALLEGATO A In esecuzione della delibera commissariale n. 48 del 05/12/2013 e della determinazione Settore III n.

Dettagli

CRITERI E PROCEDURE FINALITA

CRITERI E PROCEDURE FINALITA Allegato A) CONTRIBUTI A FAVORE DI GIOVANI COPPIE PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA CRITERI E PROCEDURE FINALITA La presente normativa ha la finalità di agevolare l acquisto della prima casa da parte di

Dettagli

COMUNE DI CESANO BOSCONE

COMUNE DI CESANO BOSCONE CENTRO COSTRUZIONI CASE S.a.s. COMUNE DI CESANO BOSCONE BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN VENDITA A PREZZO CONVENZIONATO NUOVI INTERVENTI RESIDENZIALI PIANI ATTUATIVI VIA VESPUCCI/SALVO D ACQUISTO

Dettagli

AVVISO D ASTA PUBBLICA Per la vendita di un immobile di proprietà comunale (foglio n.12 mapp.n. 164 sub 1 e 3) sito in via Monsignor Della Rocca n.

AVVISO D ASTA PUBBLICA Per la vendita di un immobile di proprietà comunale (foglio n.12 mapp.n. 164 sub 1 e 3) sito in via Monsignor Della Rocca n. C O M U N E D I C A S T E L F I D A R D O PROVINCIA DI ANCONA UFFICIO URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA AVVISO D ASTA PUBBLICA Per la vendita di un immobile di proprietà comunale (foglio n.12 mapp.n. 164 sub

Dettagli

7. Di non aver beneficiato nell anno 2015 da nessun altro Ente di contributi in qualsiasi forma a titolo di sostegno alloggiativo;

7. Di non aver beneficiato nell anno 2015 da nessun altro Ente di contributi in qualsiasi forma a titolo di sostegno alloggiativo; Timbro Protocollo Al Sig. Sindaco del Comune di Pieve Fosciana Ufficio Casa Oggetto: Domanda di partecipazione al Bando per l'assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione ai sensi

Dettagli

COMUNE DI FERRARA ASTA PUBBLICA. Lotto 1) porzione di fabbricato ubicato al piano terra del complesso

COMUNE DI FERRARA ASTA PUBBLICA. Lotto 1) porzione di fabbricato ubicato al piano terra del complesso COMUNE DI FERRARA ASTA PUBBLICA per la vendita di sette immobili di proprietà del Comune di Ferrara: Lotto 1) porzione di fabbricato ubicato al piano terra del complesso immobiliare "Spina B" del Centro

Dettagli

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo e-mail: info@amapspa.it; indirizzo internet: www.amapspa.it;

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L'ALIENAZIONE DI n. 4 ALLOGGI CON AUTORIMESSA SITI IN VICOLO BANCALEGNO N. 17 A BERGAMO

CAPITOLATO SPECIALE PER L'ALIENAZIONE DI n. 4 ALLOGGI CON AUTORIMESSA SITI IN VICOLO BANCALEGNO N. 17 A BERGAMO P.zza Matteotti n. 3-24121 Bergamo Tel. 035.399412 / fax 035.399050 All. A) CAPITOLATO SPECIALE PER L'ALIENAZIONE DI n. 4 ALLOGGI CON SITI IN VICOLO BANCALEGNO N. 17 A BERGAMO Art. 1 Oggetto del presente

Dettagli

Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA 1. ENTE APPALTANTE: COMUNE DI CARRARA (MS) Piazza 2 Giugno- tel.0585/6411 - telefax 0585641214 sito Internet www.comune.carrara.ms.it

Dettagli

SI DA ATTO CHE IL COMPLESSO IMMOBILIARE RISULTA OCCUPATO E CHE VERRA RESO LIBERO DAL COMUNE ENTRO LA DATA DEL 31.12.2014.

SI DA ATTO CHE IL COMPLESSO IMMOBILIARE RISULTA OCCUPATO E CHE VERRA RESO LIBERO DAL COMUNE ENTRO LA DATA DEL 31.12.2014. COMUNE DI BRESCIA SETTORE CASA, HOUSING SOCIALE, VALORIZZAZIONE PATRIMONIO Servizio Patrimonio e Inventari Via Marconi n.12 25128 BRESCIA Tel.: 030 2978747/8719/8746/8413 fax 030 2978564 BANDO DI GARA

Dettagli

Prot. n.1960/va Cirié, 14 GIUGNO 2012

Prot. n.1960/va Cirié, 14 GIUGNO 2012 Istituto Tecnico Statale per Ragionieri e Geometri " Enrico Fermi " Via S. G. Bosco, 17-10073 Cirié (TO) - tel. 011.9214575 011.9210546 fax 011.9214267- e-mail: fermi@icip.com sito internet: http://istitutofermicirie.it

Dettagli

AVVISO DI GARA PER LA VENDITA, MEDIANTE PUBBLICO INCANTO, DI MACCHINA LEVIGATRICE RASAGHIACCIO E MACCHINA FRESABORDI

AVVISO DI GARA PER LA VENDITA, MEDIANTE PUBBLICO INCANTO, DI MACCHINA LEVIGATRICE RASAGHIACCIO E MACCHINA FRESABORDI COMUNE DI AYAS Fraz. Antagnod, c/o villa Rivetti tel. 0125/306632/3/4 fax 0125/306788 e-mail segretario@comune.ayas.ao.it C.F. e P.I. 00106960073 AVVISO DI GARA PER LA VENDITA, MEDIANTE PUBBLICO INCANTO,

Dettagli

Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso)

Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso) Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso) Protocollo n. 3743 Pederobba, 14 agosto 2014 Avviso d asta per la vendita del fondo agricolo di mq. 112.831 con fabbricati, situato a Pederobba (TV) nella Frazione

Dettagli

Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO

Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO Art. 1 OGGETTO DELL ASTA Il Comune di Sanremo - Servizio Appalti e Contratti con determinazione

Dettagli

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO):

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO): Codice G.I.G. ZAF1679E33 LETTERA INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ( COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART.125 D.LGS N.163/2006 e s.m.i.) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI Periodo

Dettagli

COMUNE DI SCANO DI MONTIFERRO Provincia Di Oristano Piazza Montrigu De Reos TEL. 078532000 FAX: 078532666 C.F. 80004390953 P.I.

COMUNE DI SCANO DI MONTIFERRO Provincia Di Oristano Piazza Montrigu De Reos TEL. 078532000 FAX: 078532666 C.F. 80004390953 P.I. COMUNE DI SCANO DI MONTIFERRO Provincia Di Oristano Piazza Montrigu De Reos TEL. 078532000 FAX: 078532666 C.F. 80004390953 P.I. 00351460951 Prot. 1140 del 24/03/2015 AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AUTOVEICOLI

Dettagli

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI OGGETTI RINVENUTI E NON RIVENDICATI DAI PROPRIETARI NEI TERMINI DI LEGGE

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI OGGETTI RINVENUTI E NON RIVENDICATI DAI PROPRIETARI NEI TERMINI DI LEGGE SERVIZIO FINANZIARIO Responsabile del Servizio Dott.ssa Alberta Molinari Tel.: 010 9170218 e-mail: responsabile.finanze@comune.cogoleto.ge.it AVVISO D ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI OGGETTI RINVENUTI

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA DI UNITA IMMOBILIARI RESIDENZIALI LIBERE

AVVISO DI ASTA PUBBLICA DI UNITA IMMOBILIARI RESIDENZIALI LIBERE AVVISO DI ASTA PUBBLICA DI UNITA IMMOBILIARI RESIDENZIALI LIBERE L Asta ha per oggetto unità immobiliari residenziali libere, di proprietà della S.C.I.P. - Società Cartolarizzazione Immobili Pubblici S.r.l.

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA (in Busta B), in bollo, riportante, a pena di esclusione:

OFFERTA ECONOMICA (in Busta B), in bollo, riportante, a pena di esclusione: BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella Società di Gestione Aeroporto di Cuneo Levaldigi S.p.A. siglabile GEAC S.p.A. PREMESSA L Automobile Club d Italia

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI BENI MOBILI COMUNALI

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI BENI MOBILI COMUNALI Prot. n. 113194 del 23/12/2014 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI BENI MOBILI COMUNALI IL DIRIGENTE DEL SETTORE FINANZIARIO In esecuzione della Deliberazione di Giunta Comunale n. 229 del 02/12/2014;

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO A. M. RICCI Via XXIII Settembre,16-02100 RIETI 0746/203129-251330 fax 0746/489300

Dettagli

LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE. Prot. n. Data

LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE. Prot. n. Data LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE Prot. n. Data Oggetto: Procedura di cottimo fiduciario per l affidamento in economia di servizi assicurativi : Polizza ALL RISK Polizza RC PATRIMONIALE - Polizza

Dettagli