vendita, mentre prima si verificava

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "vendita, mentre prima si verificava"

Transcript

1 Anno XLII numero Ottobre 2014 Poste Italiane Spa - spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n 46) art. 1 comma. 1 - CN/AN. Detentore del conto è l ufficio P.T. di Ancona CMP Passo Varano. - Prezzo per copia euro 0,50 Il valore In questo numero dell agenzia Telecom accelera le startup del turismo Valtur: nel camere in più pag. 6 pag. 10 è ancora un ruolo C per la distribuzione. E emerso nel corso di NoFrills, il multievento incentrato sull offerta di 120 eventi che tornerà alla Fiera di Bergamo dal 25 al 26 settembre prossimi. A dispetto di un e-commerce che cresce, si assiste al passaggio dal window shopping al web shopping, come ha spiegato il presidente Netcomm, Roberto Liscia, e cioè ora ci si informa online e poi si acquista nel punto vendita, mentre prima si verificava il fenomeno inverso. Dal mondo social il messaggio forte è che le agenzie devono prendere coscienza di avere gli strumenti in mano per orientare le valutazioni dei clienti. Come? Con recensioni proprie, investendo sulla professionalità. Sul fronte tecnologico i network hanno raggiunto una buona maturità e se un nodo esiste afferisce perlopiù ad un discorso commerciale. DA PAG. 3 Presto online il b2b di Chiariva Zucchetti si lancia nel settore mobile Emirates cresce con i tour operator pag. 18 pag. 20 pag. 28 I numeri del turismo L a ripresa del turismo organizzato è lenta ma sta iniziando e passa per l aumento del prezzo medio del pacchetto. E il quadro che emerge dai numeri illustrati da GfK Retail & Technology nel corso di NoFrills. I dati, aggiornati alle prenotazioni di agosto e relativi alle partenze maggio-ottobre, evidenziano una flessione di passeggeri e fatturato rispettivamente del -5% e del - 1%, con un aumento del prezzo medio del 4%. Le previsioni per l autunno-inverno stimano un +0,4% di pax prenotati da settembre a dicembre. Nel corso dell evento, inoltre, Federviaggio ha illustrato alla platea il neonato indice di fiducia. Dagli ultimi dati di agosto emerge una leggera diminuzione della propensione al viaggio da parte degli italiani, passando da 59 del mese di luglio a 58. A PAG. 4

2

3 Primo piano 6 Ottobre n 1455 GuidaViaggi Consuntivo NoFrills Network e It partita vinta a metà Le reti sono pronte, gli ostacoli sono commerciali di Stefania Vicini L a partita tecnologica è vinta a metà. Xml, gestionali, Crm, marketing sono un dato di fatto. L It c è, serve solo volerlo applicare e superare alcuni ostacoli, che poi in realtà è uno solo ed è di natura commerciale. La distribuzione aggregata lo sa, lo ha dimostrato durante la tavola rotonda Network 3.0, che si è tenuta a NoFrills. le da parte delle adv. E intanto ci si chiede anche chi debba pagare per il servizio Xml. T.o, adv, società tecnologica? La questione non pare essere un problema di investimento, ma di normalizzazione dei flussi in modo standard. Inoltre, con spirito critico, ci si domanda perché connettere operatori che poi non servono?. Nel senso che non sono richiesti dal mercato. Alcuni nodi Non mancano le reticenze da superare. Le reti lo hanno detto a gran voce, ribadendo che ci sono difficoltà commerciali da parte degli operatori che non vogliono essere comparati, mentre per noi è un esigenza. E c è chi rincara, parlando di ritrosia da parte dei t.o. ad aprire la propria tecnologia ai network. Da Distribuzione preparata Siamo di fronte ad una distribuzione consapevole e preparata dal punto di vista It, in attesa di un passo che la produzione (tour operator) deve ancora compiere in modo decisivo. L Xml è uno dei temi focali su cui ci si arrovella da anni. Sulla base dei numeri dichiarati dagli undici network che hanno partecipato alla tavola rotonun lato, quindi, ci sono i freni di chi produce il pacchetto vacanza, dall altro la diffusione di smartphone e tablet, che influiscono sul comportamento d acquisto del consumatore, stanno facendo sentire più forte la necessità di queste tecnologie, che connettono al magazzino di prodotto direttamente la distribuzione turistica. In questo scenario c è chi rassicura, affermando che ci sono i presupposti per arrivare all integrazione Xml. Sebbene gli standard siano disponibili, non sono immediatamente applicabili, ma mai come in questo momento troveremo la disponibilità da parte della produzione. L affermazione non trova tutti concordi, c è chi scuote la testa, pensando che non ci sarà un accelerazione da parte dei t.o. a breve e non per un proble- Un momento della tavola rotonda da si evince che il numero di t.o. integrati è ancora basso. Oscilla da 3, a 6, c è chi parla di 12 o 15 e chi afferma di aver integrato circa 35 fornitori, tra t.o. e non, perché all interno della piattaforma tecnologica devono convergere più prodotti e servizi, è la motivazione addotta. Tra gli aspetti messi in luce il fatto che si debbano rendere transabili le informazioni e i servizi, perché questo è il nostro mestiere, vien fatto presente. La fotografia scattata dalle reti è nitida. La tecnologia è a disposizione da almeno 15 anni, allora ci si domanda perché l Xml non sia decollato, mentre è arrivato un meta comparatore b2c come Trivago? Alla domanda c è chi risponde affermando che il problema non è tecnologico, ma riguarda quanto viene sfruttato ed è fruibima di tecnologia. Certo, c è poi da considerare che il consumatore va dove trova più velocemente il prodotto, pertanto anche le adv dovrebbero avere questo strumento. Non mancano i temi caldi tra cui il fatto che l apertura del web abbia portato benefici ai portali b2c e la domanda che ci si pone è se siamo sicuri che il vantaggio competitivo da dare alle adv sia questo?. Il filo del discorso si dipana tra più argomenti, marketing, business intelligence, passando per il Crm. Tra le reti c è chi ha fatto un lavoro approfondito, ha risistemato le anagrafiche, profilando i clienti in modo u- niforme, con la consapevolezza di avere tra le mani un tesoro prezioso, visto che si ha a che fare con un database e non con una rubrica di indirizzi. C è ancora un gap da superare. Oggi il consumatore è in possesso di strumenti più evoluti rispetto a quelli di cui dispongono le adv. Ha gli smartphone, consulta sistemi di comparazione e gestisce Whatsapp quale personale Crm. Le adv devono poter fare altrettanto. E c è chi invita a ricordarsi di ciò, visto che il mondo corporate non è stato così veloce come quello consumer.

4 4 Primo piano GuidaViaggi 6 Ottobre n 1455 Consuntivo NoFrills 2014 Charter, business per grandi t.o. Settore in contrazione: i pacchetti si trasformano e i turisti cambiano. Persi due milioni di passeggeri nell ultimo triennio di Nicoletta Somma e Annarosa Toso I La quota persa dai charter è shiftata su altri modelli, passando dal 9 al 4%. I modelli, legacy e low cost, stanno di fatto convergendo e credo che per i charter non ci sia quasi più futuro. Non sono calati i charter in sé, ma sono diminuiti i tour operator che acquistano posti volo, afferma Giacomo Cattaneo, aviation manager di Sacbo. Dunque non è la fine del segmento Itc, sebbene quedati Enac segnalano una decisa riduzione del segmento Itc nel triennio , con un -30% di passeggeri rispetto al Sulle rotte internazionali si è passati da 6,6 milioni di passeggeri a 4,5 milioni nell arco del triennio. Considerando le rotte nazionali, dove il mercato scende a centinaia di migliaia di passeggeri, la diminuzione è stata dai 304mila ai 279mila. Letti questi dati, la domanda se il modello di business rappresentato dai charter sia superato è lecita. Ha provato a dare risposta il convegno Charter sotto assedio! Low cost, compagnie mediorientali e nuovi protagonisti stanno cambiando lo scenario, tenutosi in occasione dell ultima edizione di NoFrills. A dispetto del decremento, la risposta non è univoca. A Malpensa nel 2009 la quota detenuta dalle low cost, in termini di passeggeri, si aggirava intorno al 33%, ora si attesta al 43%; quella dei legacy carrier al 59% nel 2009 e oggi al 53% - sottolinea Andrea Tucci, aviation business development di Sea -. sto stia stato fortemente aggredito sul corto raggio dalla concorrenza delle low cost e sul lungo dall offerta dei vettori mediorientali: Molti viaggiatori preferiscono ancora la tranquillità di un pacchetto di viaggi e nel turismo religioso rimane ancora fondamentale l idea di un charter dedicato, dice Cattaneo. I tour operator, infatti, invece di acquistare posti in vuoto per pieno, mixano nella settimana gruppi per vacanze o per pellegrinaggi. Sul fatto che gli operatori fatichino ad acquistare tanti posti concorda Fabio Lazzerini, general manager di Emirates. I t.o. non riescono più a gestire una certezza di domanda. L aumento dei collegamenti di linea su medio e lungo raggio vacanziero, ad opera delle low cost nel primo caso e delle compagnie mediorientali nel secondo, il cambiamento delle Un momento del convegno sui charter abitudini di viaggio del turista che ha portato alla inevitabile modifica nella costruzione dei pacchetti: tutto questo ha seriamente minato il charter. Resisterà alle evoluzioni del mercato? Sì, secondo Umberto Solimeno, presidente Ibar: Rimarrà il core business di alcuni grossi tour operator, come Alpitour e Thomas Cook, e su alcune destinazioni di lungo raggio. Il charter è costoso in quanto ha poche possibilità di fare una rotazione veloce e quindi redditizia. Camillo Bozzolo, direttore sviluppo aviation di Save, ritiene che sia diminuito fondamentalmente per tre ragioni: Le tante destinazioni aperte dalle low cost, su mete prima coperte dall Itc, l aumento della capacità da parte dei tre big del Middle East (Emirates, Etihad, Qatar Airways), e in parte anche da Turkish, che hanno abbattuto le tariffe medie, infine per il cambiamento culturale del turista in sé. Con un offerta molto ampia di destinazioni leisure e tariffe competitive su certe rotte il segmento charter non può competere, sostiene John Alborante, sales & marketing manager di Ryanair, ma su certe tipologie di viaggi può rappresentare ancora una scelta valida. All Enac, infine, il compito istituzionale di snellire le procedure, seguendo il codice della navigazione, garantire l'applicazione dei regolamenti e la conseguente sicurezza dei voli charter, come afferma Giovanna Laschena, direttore sviluppo trasporto aereo dell ente. Le ragioni della crisi I voli charter, che hanno avuto sviluppo e fortuna fin dagli anni Ottanta, sono in crisi. La maggior parte dei vettori italiani espressione di questo modello soffrono di problemi che, in alcuni casi, mettono a rischio la loro sopravvivenza. Blue Panorama e Livingston stanno vivendo problemi societari, e negli anni altri operatori del settore Air Europe, Volare, Eurofly, Air Italy o hanno chiuso o sono stati oggetto di acquisizioni e fusioni. La sola Neos, compagnia di proprietà del Gruppo Alpitour, gode proprio per questo - di buona salute. Sottocapitalizzate Le compagnie di questo settore subiscono il fatto di essere sottocapitalizzate e di appartenere perlopiù a proprietà familiari. I charter sono stati i primi voli ad aggirare i vecchi monopoli delle compagnie di bandiera e, a cavallo della liberalizzazione (che in Europa è stata completata nel 2006) hanno sostanzialmente rinnovato il mercato, offrendo destinazioni nuove con caratteristiche tipicamente turistiche: il volo charter è fatto di una clientela omogenea, che viaggia per vacanza, che si ferma in una località per un tempo prefissato (generalmente una settimana o suoi multipli), che va e torna tutta insieme. Un impostazione completamente diversa dalla domanda che caratte- rizza i voli di linea. Per questo i charter sono stati e sono una delle leve più importanti per il business dei tour operator: si tratta, insieme all'albergo, del principale componente di un pacchetto turistico. Anche per la sua tipica flessibilità legata alle mode: fino a quando una località è attrattiva, bene; altrimenti un volo si cancella e si riprogramma senza problemi. Pure in questo il contrario della linea, sottoposta a superiori rigidità. I contraccolpi del modello In anni recenti il modello charter ha subito duri contraccolpi a causa di nuove modalità offerte dalle tecnologie e dal mercato. Internet ha permesso ai viaggiatori di sviluppare un fai-da-te che prima non era ipotizzabile. Ma soprattutto le compagnie low cost hanno ampliato l'offerta di medio raggio, e di questo hanno fatto le spese, oltre a quelle di linea, anche le compagnie charter, che per anni hanno svolto attività con voli diretti per città europee. Le low cost, oltre ad aver stracciato i prezzi, hanno incrementato enormemente la rete dei collegamenti, andando a fare concorrenza anche là dove gli operatori charter lavoravano pressoché indisturbati: un esempio è il Mar Rosso. Il turismo di massa Il charter poi si rivolge a un turismo di massa formato da una classe media che negli ultimi sei, sette anni ha subito durissimi i contraccolpi della crisi economica. Così la domanda dei viaggi in uscita dall'italia, specie di lungo raggio, è drasticamente diminuita, al contrario del decennio precedente, quando gli italiani popolavano abbondantemente villaggi e alberghi, a Cuba, alle Maldive, a Sharm el Sheikh. Cambio di strategie Molte compagnie charter nel tempo hanno cambiato strategie: non solo vendita di posti in blocco, all'ingrosso, ai tour operator, ma anche singoli biglietti di linea. Il mix tuttavia non è bastato a sostenere il business. Alcune compagnie tedesche sono andate oltre, vendendo la capienza dei propri aerei metà all'ingrosso, come charter, e metà al dettaglio, come low cost, cercando di cogliere così il meglio dei due segmenti. I mercati più forti Va detto che la crisi del charter, per quanto generalizzata, colpisce di meno mercati come quello della Gran Bretagna o della Germania Paesi alla ricerca del caldo e del mare - dove gli operatori riempiono con facilità i voli per Canarie o Baleari. Ma va anche considerato che in quei Paesi i redditi sono stati erosi dalla crisi meno che in Italia. P.S.

5 Primo piano 6 Ottobre n 1455 GuidaViaggi Consuntivo NoFrills Pacchetto: il prezzo si riposiziona Le analisi di GfK Retail & Technology e di Federviaggio a ripresa è lenta L ma fa sentire i primi effetti benefici sui conti del turismo organizzato, passato negli ultimi tre anni da un calo a doppia cifra a un -1% di fatturato. E il quadro che emerge dai numeri illustrati da GfK Retail & Technology nel corso di NoFrills, merito soprattutto di un prezzo medio incrementato del 4% rispetto all anno scorso. I dati, aggiornati alle prenotazioni di agosto e relativi alle partenze maggio-ottobre, evidenziano una flessione di passeggeri e fatturato rispettivamente del -5% e del -1%, con un aumento del prezzo medio del 4%. C è un importante riposizionamento del prezzo sottolinea Daniela Mastropasqua, account manager GfK Retail & Technology -, che determina la stabilità del mercato, in termini di fatturato. Sul fronte destinazioni, dominano la hitlist la vacanza in Italia, la crociera nel Mediterraneo e la vacanza in Spagna, tutte di una settimana, seguite da quella in Italia ma short break, e da quella in Grecia, sempre di una settimana. Da notare prosegue Mastropasqua - che l anno scorso al quinto posto figurava la vacanza in Egitto di una settimana, che oggi è scesa al settimo. Le previsioni per l autunnoinverno stimano un +0,4% di passeggeri prenotati da settembre a dicembre. Guardando i singoli mesi, settembre si attesta su un -12%, ottobre su un +17%, novembre su un +51% e dicembre su un +45%. Il dato negativo di settembre, raffrontato con quello positivo di fine anno, va letto anche alla luce del fatto che la vacanza di settembre si prenota abbastanza sotto data, mentre quella di dicembre, periodo in cui ci si sposta al caldo, solitamente è pianificata con un certo anticipo. Nel corso dell evento, inoltre, Federviaggio ha illustrato alla platea il neonato indice di fiducia, nato con l obiettivo di essere uno strumento utile per dare indicazioni tempestive e fruibili per indirizzare gli investimenti e per individuare nuove opportunità per le aziende del turismo, ha spiegato il direttore generale Francesco Sottosanti. Dagli ultimi dati di agosto emerge una leggera diminuzione della propensione al viaggio da parte degli italiani, passando da 59 del mese di luglio a 58 (indice calcolato su base 100). La situazione internazionale e la recessione economica in cui si trova il Paese hanno contribuito a far scendere l indice di fiducia per il 44% degli intervistati. Anche il maltempo ha avuto un ruolo in questo risultato. Si dimezza inoltre per i prossimi mesi la durata media di un viaggio, che passa da 8 notti di agosto a 4 notti per i mesi di settembre/ottobre. In aumento anche la tendenza ad utilizzare internet (49% contro il 47% di luglio) per prenotare il prossimo viaggio. Sono segnali che dobbiamo cogliere in tempo utile per essere pronti ad affrontare la sfida di Expo, conclude Sottosanti. L.D. E-payment, non solo carta La concorrenza non sarà più tanto tra player concorrenti, quanto tra forme di pagamento diverse. Ad affermarlo è Roberto Garavaglia, consulente di sistemi di pagamento elettronico e monetica. Nei prossimi anni lo scenario è destinato a cambiare a seguito dell emanazione da parte della Commissione europea lo scorso 24 luglio 2013 di un pacchetto articolato in due provvedimenti: una nuova direttiva sui servizi di pagamento per revisionare l originaria versione Psd del 2007 e una proposta di regolamento per limitare le commissioni dei pagamenti via carta di credito e di debito. Il regolamento, la cui emanazione spetterà al Parlamento europeo che si è da poco insediato, prevede l introduzione di un payment account access: il correntista avrà la possibilità di effettuare pagamenti su portali online attraverso forme alternative alla carta di credito, per esempio tramite bonifico. L accesso al conto di pagamento, in modalità sicura e a prescindere dal canale specifico utilizzato, sarà a cura del Tpp (Third Party Provider). Secondo Garavaglia, il costo per l esercente sarà molto inferiore rispetto a quello della carta. Questo non farà altro che aumentare la concorrenza tra player come banche, poste e istituti di credito, ma soprattutto si verrà a creare uno scenario di concorrenza tra modalità di pagamento differenti. Il provvedimento elaborato in sede europea andrà poi a impattare sulle interchange fee: il costo per le carte di debito sarà di 7 centesimi oppure, se a una cifra inferiore, dello 0,2%, mentre nel caso delle carte di credito sarà dello 0,3%. Interessante anche l evoluzione per quanto riguarda il segmento dei mobile payment: attraverso l identità digitale sarà possibile identificare il soggetto prima di effettuare il pagamento, poiché il chip elettronico sarà incorporato nelle carte, mentre oggi avviene sostanzialmente il contrario (prima si paga, poi si identifica il soggetto). L attuazione del Psd è prevista per il 2017, mentre gli effetti del regolamento dovrebbero essere prodotti intorno data. F.C.

6 GuidaViaggi 6 Ottobre n Primo piano Consuntivo NoFrills 2014 Startup, c è Tim #WCap Il programma di Telecom Working Capital accelera il business dell innovazione. Nel turismo idee per muoversi, servizi personalizzati e booking di Paola Baldacci C ha introdotto diverse novità, accelerando in un certo modo se stesso. Oggi il programma prende un altro nome, un renaiming che segue la semplificazione di tutti i brand Telecom: Tim #WCap. Ne parliamo con Ilaria Potito, in azienda dal 1993 e da marzo responsabile delle operations di Worè Orange Fiber, la startup che realizza il primo tessuto ricavato dagli scarti degli agrumi, non è turismo, d accordo, ma una stupenda innovazione. Poi ci sono Discovery Food e Waynaut che hanno partecipato al Travel Hackaton di NoFrills e, ancora, Mozie e Butlr. Nomi impossibili, siamo d accordo, con funzionalità che aprono gli orizzonti del turismo, al punto che Telecom Italia ha deciso di supportarle. Stiamo parlando delle startup confluite nel serbatoio Working Capital della società di telefonia, nato nel 2009 e che nell ultimo anno king Capital, cioè si occupa dello scouting delle startup. Il percorso Dal lancio del programma abbiamo valutato 7mila progetti, di essi 1600 quest anno, di cui selezionati 40 - argomenta -. Di tutte, 220 sono state finanziate, 140 hanno avuto accesso all Albo veloce e per 21 sono stati attivati contratti di fornitura da parte di Telecom. Tim #WCap funziona così: si lancia una call per i progetti (nel 2015 con probabilità sarà a febbraio), essi vengono valutati, non solo l idea, anche il team conta, quelli scelti partecipano al percorso di accelerazione di quattro mesi (d estate, tranne agosto) seguiti da formatori e mentori. Per il resto degli otto mesi (un anno è la durata totale del programma) lo staff della startup utilizza gli uffici di co-working messi a disposizione da Telecom in quattro città: Milano, Roma, Catania e Bologna (3.500 mq). Dall anno scorso il programma ha iniziato a inaugurare le sedi - spiega Potito -, cioè spazi di co-working. Nel percorso di accelerazione i team vengono seguiti sulla formazione aziendale su aspetti legali, marketing, businessplan, tra gli altri. Qui accedono sia le startup che hanno ottenuto da Telecom il grant (contratto di sviluppo d impresa) di 25mila euro, ma anche altre aziende. Vogliamo diffondere cultura d impresa nei territori, innovazione e ricerca, precisa la manager. Ecco che il programma prevede la collaborazione con università e protagonisti dell innovazione. Strumenti Alle startup che ottengono il grant e dunque s involano all accelerazione, accompagnati da Telecom, vengono Ilaria Potito dedicati due strumenti, introdotti l anno scorso: l Albo veloce e il Basket innovazione. Il primo è un processo di procurement semplificato, mentre il secondo è un fondo al quale accedono i reparti di Telecom quando hanno a disposizione un extra budget per i propri progetti. Le startup che hanno la possibilità d inserire le applicazioni in questi elenchi, di fatto diventano fornitori del gruppo. L ultima novità introdotta è il fondo di venture capital (Tim Ventures), con esso il programma chiude il cerchio sull aspetto finanziario. Il fondo - 4,5 milioni di euro per tre anni 14/ 15/ 16 - osserva in modo privilegiato le startup accelerate da Tim #WCap e potrebbe decidere di parteciparle.

7 GIAMAICA SANTA LUCIA ANTIGUA BAHAMAS GRENADA BARBADOS SANDALS ROYAL CARIBBEAN RESORT & PRIVATE ISLAND PIÙ DI 15 RISTORANTI INCLUSI GOLF ILLIMITATO LE MIGLIORI SPIAGGE Solo nei Sandals Resorts gli ospiti potranno gustare le cucine di tutto il mondo, con più di 15 ristoranti per resort. Sono tutti inclusi, tutto è illimitato e tutto è di qualità Solo Sandals include il golf illimitato con green fees gratuiti e servizio di navetta incluso in Giamaica e a Santa Lucia* INTRATTENIMENTO Nessuno organizza feste e cerimonie come Sandals, con autentici spettacoli locali e serate sensazionali Sandals conosce i Caraibi meglio di chiunque altro. Ecco perché i nostri resorts sono tutti posizionati nelle aree più tranquille di ogni isola, e protetti dalla barriera corallina. È per questo che le nostre spiagge sono sempre da cartolina! IMMERSIONI SUBACQUEE Solo Sandals include le immersioni, tutti i giorni del vostro soggiorno SPORT ACQUATICI Sandals resorts offre il maggior numero di sport acquatici dei Caraibi. Sono inclusi anche sport acquatici a motore, con attrezzature e istruttori. CAMERE & SUITES Sandals offre le più esclusive, esotiche, lussuose e romantiche suites dei Caraibi, chiamate Love Nest Dream Suites BARS Nei Sandals, le bevande delle migliori marche sono sempre incluse, sempre illimitate, 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, negli oltre 9 bar per resort. MAGGIORDOMI SELEZIONATI Le suites più esclusive includono un servizio di maggiordomo privato. I nostri maggiordomi vengono formati dalla famosa scuola Guild Professional English Butlers. PIÙ SERVIZI DI QUALITÀ INCLUSI CHE IN OGNI ALTRO RESORT AL MONDO PER PRENOTARE I MIGLIORI RESORTS ALL INCLUSIVE AL MONDO Chiama l Visita il sito Contatta il tuo agente di viaggio di fiducia *Caddies obbligatori e a pagamento. Gratuito per i possessori di brevetto

8 GuidaViaggi 6 Ottobre n Primo piano Consuntivo NoFrills 2014 Web reputation, perchè conta ciò che dicono di noi Non c è una seconda occasione per fare una buona prima impressione di Emanuela Comelli N on è più tempo di visioni onfalocentriche. Non è più tempo di pensare di essere al centro del mondo - e l Italia in questo è straordinaria. Rendersi unici è molto più complicato di quanto si pensi, bisogna farsene una ragione. Francesco Tapinassi, Fondazione Sistema Toscana, esordisce in maniera molto chiara in occasione dell incontro Reputazione. Maneggiare con cura l opinione condivisa, svoltosi a NoFrills e tappa di avvicinamento a Bto 2014, dove questo tema sarà ampiamento trattato. La gestione del brand è complessa, con un rischio quanto mai alto di sovrastimarne la conoscenza da parte dell utente. E nell epoca delle recensioni online questo elemento è ancor più da non sottovalutare. Voi siete ciò che pubblicate, ciò che avete promesso, ciò che gli altri raccontano di voi, rimarca Tapinassi, e non c è una seconda occasione per fare una prima buona impressione. Ecco dunque che l azienda sulla Rete deve badare a ciò che comunica e a come lo comunica, chiedendosi se non sia il caso di modificare contenuti e modalità di proporli. Nessuna enfasi eccessiva, ma nemmeno omissioni, e grande attenzione alle immagini. Le foto di Tripadvisor sono tra le cose più viste. Le immagini contano ancora di più che le recensioni, aggiunge il relatore. Partita delicata La partita che si gioca online è molto delicata, ciò che il marketing turistico commercializza sono promesse, e se queste vanno deluse l utente non mancherà di riferirlo, con tutta la eco che il canale social potrà dare alla sua opinione. E non dimentichiamo che la condivisione è ritenuta affidabile perché indipendente da motivi economici. Chi commenta non ha secondi fini, solitamente condivide esperienze positive che confermano la sua scelta ( Si parla di edonismo del recensore ), e se ha da dire qualche cosa di negativo generalmente sposta l attenzione sul gestore. Gli attacchi sulle false recensioni non hanno demolito la forza di questo strumento, strumento che ha anche una sua valenza economica. Esiste infatti un rapporto tra la reputazione e il prezzo delle camere di un albergo: quasi i due terzi degli intervistati in una recente indagine, di cui Tapinassi riferisce i contenuti, hanno dichiarato non solo che a parità di prezzo la scelta cade sulla struttura con reputazione migliore, ma anche che per essa sono disposti a spendere di più. L incontro scorre veloce su molte slide che rendono conto del proliferare di ricerche su questo tema, a conferma della sua importanza, fino a prendere in considerazione il cosa può fare l azienda. In una parola la riposta è essere empatica, parlare il linguaggio dell utente, entrare in sintonia con esso, raccontare cose che per lui siano rilevanti. Al bando, dunque, siti generici per tutto e per tutti : occorre lavorare sul percepito per meglio promuoversi e proporsi. Analizzare per agire Le aziende, i territori si trovano dunque di fronte alla sfida lanciata loro dalle recensioni, sempre più numerose. E cambiato il modo di pianificare il viaggio, ha aggiunto in un secondo intervento Pasquale Stroia, di Travel Appeal, relatore dell incontro a seguire, Relevance. Modelli di analisi. Sul web cerco ispirazione, informazioni, e mi affido ai contenuti di altri utenti. Analizzare ciò che si dice di una struttura, di un ristorante, di un sito culturale consente di poter anche agire sulle eventuali criticità evidenziate. E dunque, partendo dal presupposto che non si può cambiare ciò che non si conosce e che se non so che cosa dice di me la mia clientela, non saprò pianificare la mia strategia di marketing, è quanto mai pressante (o dovrebbe diventarlo) l esigenza di monitorare la web reputation. Una soluzione in questo senso è quella proposta dal Travel Appeal Index, soft-ware che analizza l immagine di una azienda o territorio in base ai contenuti del web, dei social media e delle recensioni online, sintetizzandoli in un punteggio che misura l appeal turisti- co. La mia immagine digitale - aggiunge ancora Stroia - dipende da diversi fattori, online ma anche off line, tenerli sotto controllo, essere Travel Hackathon per innovare Un momento dell incontro costantemente aggiornati su di essi può fare davvero la differenza, e, potremmo dire, a questo punto l unica strada percorribile. Obiettivo: innovare. In un momento in cui cresce sempre più l attenzione al turismo digitale, anche da parte delle istituzioni, a NoFrills si è concluso il percorso del primo Travel Hackathon italiano. Le realtà interessate a partecipare a questa iniziativa hanno inviato la loro adesione tra giugno ed agosto, successivamente hanno avuto accesso ai dati forniti dai provider ed hanno realizzato dei progetti che sono stati valutati da un comitato scientifico e ammessi alla vera e propria maratona di sviluppo, tenutasi in coincidenza con NoFrills. I dati sono un mezzo e non un fine ha dichiarato, in occasione della presentazione dei prototipi agli investitori Roberta Garibaldi, Università di Bergamo, docente di Economia e gestione delle imprese turistiche -, un punto da cui partire per arrivare ad offrire prodotti più efficaci ad aziende e consumatori. Quattro i progetti presentati alla fine del Travel Hackaton, che hanno preso in considerazione diversi aspetti dell esperienza turistica, ma sempre al fine di migliorarla e agevolarla. Un primo gruppo (autori Utp-TripEnricher) ha lavorato per realizzare una piattaforma che si propone di industrializzare il processo di produzione del package turistico, e che ha nelle agenzie siciliane la propria realtà pilota. Un secondo, invece, (autori DataRiver-Waynaut) si è posto come obiettivo quello di proporre una soluzione che consenta al turista, in un unico click, di prenotare tutti i suoi spostamenti da casa alla destinazione finale, trasporti pubblici compresi. Creare percorsi personalizzati e aggiornati in tempo reale, per avvicinare il turista al territorio e alla sua offerta seguendo trend ed indicazioni anche fornite dai social è stato il target del terzo progetto (autori Consorzio Kontiki-Yamgu), mentre l ultima iniziativa presentata (autori WeAreHere-Youcyborg) ha avuto come focus la necessità di proporre un offerta turistica aggiornata e ricca di contenuti, ottenibile attraverso l uso di uno strumento quale il wiki che se ha avuto successo nel caso di Wikipedia, non altrettanta fortuna ha avuto sino ad ora nel travel. E.C.

9 ANDATA & RITORNO Vienna da 99 A Vienna d inverno con Austrian Airlines. V 99 FROM Il solito inverno. TO Un inverno da favola a Vienna. Prezzo minimo di andata e ritorno tutto incluso prenotando su austrian.com e soggetto a condizioni e disponibilità. Per informazioni e prenotazioni consulta il tuo GDS o rivolgiti al nostro call center al numero

10 10 Rimini 2014 GuidaViaggi 6 Ottobre n 1455 Valtur: in estate 1500 camere Il presidente anticipa le new entry Carica di energia per il Québec Solido legame con il mercato italiano Per l estate 2015 il marchio Valtur disporrà di 1500 camere in più. Ad annunciarlo, al settimanale Guida Viaggi, è il presidente di Orogroup Franjo Ljuljdjuraj. Apriremo a Djerba in Tunisia - chiarisce - un 5 stelle ad Antalya in Turchia, in Sicilia a Portorosa, oltre al Torre Chia in Sardegna. Nessuna news per il Montenegro? Bisognerà aspettare il 2016, replica l imprenditore, che aggiunge: In Montenegro c è la sede di Valtur International. Per l inverno, invece, fa ingresso nella programmazione Valtur il Principe Marmolada, a Malga Ciapela in provincia di Belluno, un 4 stelle da 92 camere con una ricca offerta gastronomica e si aggiunge alle altre tre strutture montane di Marilleva, Pila e Sestriere. Per quanto riguarda invece il mare, dall inverno il brand annovera il Club Valtur Twiga Beach in Kenya. Tanta montagna in strutture di buon livello anche per il marchio Orovacanze: nelle anticipazioni della stagione compaiono l Hotel Villa Emma di Canazei, l Hotel Excelsior Cimone, l Hotel Majestic Dolomiti e il Club Pez Gajard tutti a San Martino di Castrozza. Bilancio estivo con più stranieri Stilando un bilancio della stagione estiva, Ljuljdjuraj parla di anno inaspettato, con un +22% di fatturato a parità di perimetro. Abbiamo rispettato il budget e la grande novità è rappresentata dalla forte adesione degli stranieri, che ha portato un 20% di presen- Franjo Ljuljdjuraj ze sul totale al marchio Valtur e un 30% a Orovacanze. Per il prossimo anno ci attendiamo di registrare 9 milioni di euro prodotti dalle presenze estere. L.D. N onostante un periodo economicamente non facile, dove i tagli al budget sono all ordine del giorno, gli operatori turistici del Québec sono molto soddisfatti per l andamento della stagione estiva. Solo a giugno si è registrato nella provincia canadese un +17% di ingressi turistici dall Italia. Per noi è una prova chiara del continuo e crescente interesse da parte del pubblico italiano verso la nostra destinazione e il tipo di offerta turistica che propone, afferma Yvonne Simard, responsabile comunicazione di Destination Québec. Numeri in linea con i flussi turistici che dal nostro Paese si dirigono verso il Canada, come sottolinea la responsabile commerciale di Destination Québec, Mathilde Touzé: Anche solo considerando le statistiche risalenti al 2013, gli italiani in visita in Canada per l 85% entrano nel paese da Est, utilizzando dunque gli aeroporti di Montréal e Toronto. Per far fronte all elevata affluenza turistica è stata confermata la sinergia operativa con le compagnie aeree Air Canada e Air Transat e con l operatore incoming Toundra Voyages: La nostra terra rappresenta una vastità immensa da scoprire - spiega Yvonne Simard - con tradizioni molto forti e un prodotto turistico di ampia gamma, capace di soddisfare tutte le esigenze. Fitto dialogo con i t.o. Gli operatori turistici del Québec sono molto attivi anche sul fronte del trade. Lo scorso giugno è stato lanciato un programma di formazione e-learning rivolto agli agenti di viaggi che si concluderà il 1 dicembre. Per rinforzare il rapporto con i tour operator è stato organizzato il Rendez-Vous Canada di Vancouver, dove quattro operatori hanno partecipato all edizione di quest anno. Per noi è una bella soddisfazione - chiosa Mathilde Touzé - il Québec è l unica provincia canadese a investire su questo mercato, con la fiducia che rinnoviamo da ormai dieci anni. A febbraio 2015 scatterà la missione commerciale che coinvolgerà i principali operatori italiani attivi sulla destinazione. F.C.

11

12 12 Rimini 2014 GuidaViaggi 6 Ottobre n 1455 Disneyland Paris affina le promozioni Performance positiva del Belpaese. Halloween ad ottobre, e dal 9 novembre è Natale C Javier Moreno è soddisfazione nella parole di Javier Moreno, director Southern Europe Disneyland Paris. Se anche il contesto economico non è dei migliori, l anno fiscale 2014 in chiusura è stato davvero positivo per il mercato italiano di Disneyland Paris. In particolare la stagione estiva è una delle preferite dalle famiglie italiane, insieme a quella natalizia. Questo è il periodo in cui si registra un aumento delle notti a Disneyland Paris, perché gli italiani combinano una visita ai parchi con una giornata da trascorrere a Parigi, che dista solo 40 minuti in Rer. Quest estate poi è stata particolarmente speciale anche per via dell apertura di una nuova attrazione tematica, dedicata al mondo culinario e sognante di Ratatouille, novità supportata da una forte comunicazione in fase di lancio. Le strategie applicate al mercato italiano, in primis un forte focus sul consumatore finale, ci hanno garantito risultati incoraggianti, registrati anche dai nostri partner e dalle agenzie di viaggi, commenta ancora il manager, rimarcando la scelta vincente di adottare un piano di offerte trasparente sin da inizio anno. Inoltre prosegue - abbiamo tenuto conto di una tendenza propria del mercato italiano e anche spagnolo, vale a dire l acquisto di almeno un pasto al giorno, combinando così nelle promozioni lo sconto sul pac- chetto + la mezza pensione gratuita. Questa combinazione sarà certamente ripetuta durante l anno, visto il grande successo. Scaduta al 30 settembre una proposta di early booking, ecco che dal primo ottobre ne è partita un altra: sconto fino al 30% (sul pacchetto soggiorno) cumulabile con l offerta i bambini sotto i 12 anni non pagano (pacchetto soggiorno e volo) da prenotare entro il 23 novembre, per arrivi validi durante la stagione di Halloween, a Natale e fino al 31 marzo. La nuova stagione Sul fronte dell offerta, non mancano le novità da segnalare. Partiamo dagli hotel presenti a Disneyland Paris, che a rotazione vengono ammodernati. Al momento è in ristrutturazione uno degli alberghi più grandi, il Disney s New Port Bay Club i cui lavori dovrebbero terminare nel Il rinnovamento del Disney s New Port Bay Club è proprio uno dei progetti più ambiziosi dall apertura della destinazione. Questo progetto segue la ristrutturazione, già completa, del Disney s Hotel Santa Fe e del Disney s Sequoia Lodge, progetti davvero importanti che hanno previsto un investimento l anno di fatto è già stato superato. Marocco meta da scoprire Nell Oceano Indiano, a tirare il risultato è stata soprattutto Mauritius, ma non possiamo non ricordare, in fatto di mete, il Marocco, che ha visto il debutto della catena con il Domaine Royal Palm di Marrakech. Per noi è stata una meta tutta da scoprire ci ha detto Filippi -, abbiamo creato un resort in una destinazione che di fatto non ne aveva, registrando diverse richieste anche per soggiorni di 7 notti in una di circa 250 milioni di euro. E le attrazioni? Dal 1 ottobre e fino al 4 novembre a Disneyland arriva la magica stagione di Halloween, quest anno caratterizzata da incontri con i Cattivi Disney come non ce ne sono mai stati. Da evidenziare infatti la presenza di Malefica che dopo il travolgente successo cinematografico è diventata una vera icona anche nei Parchi Disney. Dal 9 novembre arriva il Natale, e arrivano due principesse d eccezione, Elsa e Anna, le protagoniste dell ultimo film di animazione Disney, Frozen: i visitatori potranno incontrare le loro beniamine città probabilmente più spesso vista come meta di long weekend o come tappa di un tour. L Italia ha risposto bene a questa novità, attestandosi come secondo mercato: I primi sei mesi hanno dato risultati che ci hanno davvero sorpreso. E non mancano conferme di prenotazioni per il prossimo Capodanno: E una meta che, rispetto a quanto accade per le nostre strutture in Oceano Indiano, viene venduta più sotto data. A fine ottobre partirà un offerta di advanced booking che crediamo potrà suscitare l interesse dei nostri clienti. nel Parco Disneyland solo durante questa stagione e siamo certi che il successo sarà clamoroso. I social Disneyland è presente in maniera importante sui social, che permettono una linea diretta di comunicazione con i nostri fan, davvero tantissimi e molto interattivi, conclude il manager. Per quanto riguarda gli ultimi device tecnologici, da segnalare investimenti crescenti per rendere sempre più fruibile e semplice il processo di acquisto di un soggiorno o dei biglietti d ingresso ai parchi. E.C. Beachcomber, Italia in crescita A anno difficile, ma non privo di soddisfazioni il 2014 di Beachcomber Hotels. E normale, in una fase di crisi quale quella che stiamo vivendo, ci dice Sheila Filippi, direttore Italia della catena, rimarcando il buon +22% registrato nel mercato del Belpaese sino alla fine di agosto. Il nostro anno termina alla fine di settembre, penso che, considerato l andamento del mese in corso, potremo chiudere confermando questa crescita, o magari anche qualche cosa di più. In generale, a fine agosto, Beachcomber registrava un aumento del +15%. L Italia è tra i mercati che si sono distinti maggiormente in senso positivo, insieme alla Germania. Siamo felici per questo risultato, che testimonia il sostegno costante e la fiducia da parte dei clienti e del trade, aggiunge la manager, che rende conto di un inverno più difficile, e di una e- state alla grande, con un mese di agosto sopra le a- spettative. Il segmento nozze ha contribuito al buon andamento dei mesi di maggio, giugno e luglio, ma anche di settembre. L obiettivo che ci eravamo posti per Aperto a dicembre scorso, il resort ha visto nei mesi a seguire l apertura della spa, del ristorante marocchino e via via del 90% delle camere: dal primo ottobre è del tutto operativo, con l arrivo anche delle ville. Torna il Royal Palm Il 10 ottobre, riaprirà a Mauritius il Royal Palm, chiuso da maggio per lavori che hanno portato ad un minor numero di camere, 69 in tutto, che sono però adesso tutte suite. Realizzate anche tre nuove piscine e un ristorante mediterraneo che ha un secondo chef italiano. E.C.

13

14 14 Rimini 2014 GuidaViaggi 6 Ottobre n 1455 Ideadv: Ci vuole presenza web I Marketing da incrementare per il trade n un mondo dominato da software difficili e rigidi, Ideadv 2.0 (divisione di NetcoADV Srl) ha scelto la strada della semplicità. Siamo nati con la volontà di sviluppare un sistema che si distinguesse per semplicità e innovazione spiega Alfredo Leonardi in qualità di socio -. L idea è soddisfare quelle agenzie che necessitano di un sistema di facile utilizzo, con interfaccia user friendly. Chi sceglie il nostro sa di poter essere operativo sin da subito dopo l acquisto. Per il 2015 Ideadv 2.0 lancia una nuova release che prevede il potenziamento della programmazione viaggi. Il sistema sarà sempre in modalità Asp scalabile e modulare dice il manager - per non perdere di vista la semplicità che contraddistingue ideadv. Inoltre abbiamo ampliato l offering, specializzandoci nel web marketing dedicato al turismo perché è il mondo che meglio conosciamo. Oggi gli operatori del turismo hanno bisogno di presenza web e visibilità. Da quest anno è poi stata avviata la collaborazione con Kreosoft, specializzata in soluzioni software, per ampliare la gamma di servizi rivolti al turismo e offrire al mercato nuove soluzioni in tema di competitività. Abbiamo unito le forze commenta Leonardi - mettendo a disposizione del cliente una vasta gamma di servizi rivolti al turismo, a partire dal gestionale per agenzie e tour operator fino ai siti web, ai servizi di web marketing e App su device mobile come 4Guest, che consente di creare per ogni viaggio un dettagliato programma digitale, che sarà reso disponibile ai partecipanti attraverso un'applicazione per ios o Android. Integrazione Tra i primi a puntare sulla asp con tecnologia web, ora l azienda dispone di un sistema integrato tra gestionale e sito web. Per quanto riguarda il portafoglio clienti, nonostante il periodo di crisi, non sono mancate le nuove attivazioni e gli stessi clienti del gestionale hanno subito colto l'occasione per usufruire dei nostri nuovi servizi di web marketing. Per alcuni di essi Ideadv 2.0 ha realizzato sito web e in versione mobile, per altri Alfredo Leonardi campagne di posizionamento e newsmailing. Lanciando uno sguardo al futuro, Leonardi fa le sue previsioni: Il gestionale diventerà un elemento di una filiera più ampia che comprende la commercializzazione, fidelizzazione e distribuzione di più servizi legati al mondo del turismo. Ormai è obbligatorio adottare un sistema che non solo permetta di caricare le pratiche, ma che consenta di inserire sempre più dettagli legati al cliente per conoscerlo bene e offrirgli prodotti su misura, a- prendo le porte a soluzioni che abbiano il Crm integrato come ideadv. L.D. inbreve NEW ENTRY IN MOZAMBICO PER PLANHOTEL PlanHotel Hospitality Group sempre più vicino al trade. Crediamo molto nel mercato italiano e nella collaborazione con le agenzie di viaggi per la vendita del nostro prodotto - afferma Sara Rosso, presidente del gruppo, per questo abbiamo un team specializzato per la promozione e la commercializzazione dei nostri resort nelle Agenzie della Penisola. La prossima stagione non sarà priva di novità, a partire dalla brochure - La tua A- frica - appositamente pensata per dare alle agenzie un ulteriore strumento di vendita e dedicata alle strutture PlanHotel presenti nell area africana: Zanzibar, Tanzania, Kenya e Mozambico. Nella brochure viene dato spazio anche al Mozambico poiché, nel 2015, verrà aperto il Diamonds Mequfi Beach Resort, struttura 5 stelle, situata a sud di Pemba e immersa in un giardino tropicale contornato da dune di sabbia. LA JAMAICA SPERA IN NUOVI COLLEGAMENTI Soddisfazione per il turismo in Jamaica: "Da sette mesi i dati sono in crescita costante - dichiara Brian Hammond, direttore di Jamaica Tourist Board in Italia -. Tra novembre e maggio di quest'anno la destinazione ha registrato una forte ripresa della domanda rispetto al calo dei mesi precedenti". Unico ostacolo evidenziato dal manager i posti volo che "non bastano". Per il momento "possiamo contare solo sui charter di Blue Panorama, ma confidiamo nell'apertura di nuovi collegamenti di altre linee aeree". Tra le novità già annunciate dall'ente c'è l'acquisizione del Sunset Jamaica Grande di Ocho Rios da parte della catena Palace Resorts. La struttura sarà chiusa il 1 settembre 2014 e, dopo lavori di ristrutturazione e upgrading, sarà riaperta nel 2015 e ribattezzata Moon Palace Jamaica Grande. Sempre sul fronte dell'ospitalià, una novità riguarda Sandals, che ha avviato la costruzione di cinque nuove strutture over-the water sulla propria isola privata a Montego Bay.

15 Vita daturista Sognando la Thailandia Ami viaggiare e condividere le tue emozioni? Ti piace essere protagonista? Diventa il testimonial della nuova edizione 3 settimane in Thailandia... volo e hotel inclusi da spendere come vuoi... una macchina a disposizione e un viaggio da raccontare! Cerchiamo Turista Turista di Professione Proffe essione Selezione aperta aperta esclusivamente esclusivamente agli Agenti Agenti di Selezione viaggio che dovranno dovranno dimostr are la pr opria viaggio dimostrare propria presentando il pr oprio curriculum curriculum esperienza presentando esperienza proprio viaggiatore. di viaggiatore. Turista Turista per passione Selezione aperta a tutti i turisti turisti appassionati Selezione aperta appassionati di viaggi, viaggi, di foto fo oto e di video. video. I candidati candidati dovranno dovranno saper raccontare un esperienza e esperienza di raccontare una località e un viaggio filmati video.. viaggio pregressa pregressa tramite tramite filma ti video P Per er tutt tutte e le e inf informazioni fo ormazioni vai vai su w ww.vitadaturista.it o vieni a tr trovarci ovarci al TTTG TG allo stand - P Pad. ad. C3, C Corsia orsia 2/3, SStand tand 044/065

16 16 Rimini 2014 GuidaViaggi 6 Ottobre n 1455 KlikkaHotel, trade al centro Nuova piattaforma dal primo gennaio Rivoluzione Oman Il Paese punta su Expo D opo un anno di lavoro, KlikkaHotel è pronta a presentare al trade un importante novità, una nuova piattaforma molto avanzata, dotata di un sistema di geolocalizzazione degli hotel facile e intuitivo, che consente di visualizzare una certa struttura e gli elementi di maggiore interesse della zona circostante. A raccontarlo è il titolare Roberto Nativi: la piattaforma sarà disponibile dal primo gennaio, data dalla quale potranno accedere a klikkahotel.com solo gli agenti, mentre oggi anche l utente finale può visionare i contenuti del sito e fare un preventivo, anche se, per finalizzare la prenotazione, ci si deve recare in una agenzia, rimarca il manager. Quest ultimo aspetto è uno degli elementi che Nativi più tiene a sottolineare del portale: E trade only, e non sono in molti oggi ad avere il coraggio di fare questa scelta. Attualmente sono oltre 2mila le adv che hanno accesso al sito, utilizzandolo primariamente per la prenotazione di hotel: il motore di ricerca consente di accedere a 230- mila strutture. In realtà, però, klikkahotel.com non è solo un portale di booking alberghiero, dando anche la possibilità all agente di viaggi di costruirsi pacchetti, comprensivi di tutti i servizi necessari, per una delle 26 mete proposte, e tutto a conferma immediata, con la produzione di documenti in italiano, sottolinea Natali. Ecco allora che è quanto mai necessario che al trade arrivi il messaggio di quelle che sono le reali potenzialità del sito, obiettivo per cui un anno fa Klikka-Hotel ha stretto un accordo con Promotravel per lo sviluppo commerciale del portale: Il nostro impegno va in questo senso ci ha detto Pasquale Petrossi, proprietario della società -, e per questo è stata decisa la presenza di KlikkaHotel ad alcune fiere di settore. L accordo siglato con il gsa ha prodotto quest anno effetti positivi in termini di risultati. Se anche la stagione estiva non è stata, per via della situazione di difficoltà contingente, esaltante ha, infatti, affermato Pasquale Petrossi -, l anno in generale sta andando molto bene, con volumi di vendita più che raddoppiati. E.C. I nvestire nel terziario e incoraggiare l imprenditorialità del settore turistico. L Oman ha tracciato una chiara linea d azione da qui ai prossimi anni, chiedendo ai governatorati del Paese un impegno attivo su questo fronte. Expo Milano 2015 è il primo passaggio importante e l Oman vuole farsi trovare pronto: Il Sultanato intende raccontare come sole, sabbia e mare possano trasformarsi da limite in risorsa per l agricoltura. Per farlo, ha scelto di illustrare il tema Heritage in Harvest. Harnessing the Sun, Sand & Sea e di far conoscere e valorizzare la gestione sostenibile delle risorse della terra e del mare in Oman, scrive il ministero del Turismo locale. Lo stesso dicastero ha fissato nel 2015 il termine dei tanti progetti pervenuti da giovani imprenditori che intendono mettersi in gioco in un momento importante per l industria turistica omanita. D altra parte le statistiche incoraggiano. Nel 2013 si sono registrati arrivi internazionali, in aumento dello 0,9% rispetto all anno precedente. Il mercato europeo continua a costituire una fetta importante dei visitatori, quantificabile nel 33% del totale. Opere in cantiere Il ministero del Turismo dell Oman guarda anche oltre Expo. Tra il 2016 e il 2020 sarà implementata una strategia per lo sviluppo delle aree del territorio omanita che necessitano di maggiori interventi, un chiaro segnale Muscat di come lo sguardo del Paese intenda essere di lungo termine. Per la capitale è attiva l applicazione I-Tour Guide, che include mappe digitali e indicazioni turistiche su circa trenta località del Governatorato di Muscat. In cantiere ci sono innumerevoli progetti che riguardano l intero apparato turistico: grotte, castelli, fortificazioni e impianti balneari subiranno opere di ristrutturazione o riqualificazione per incrementare l offerta dei servizi e accontentare una clientela sempre più internazionale ed esigente. F.C.

17 Viaggia con globy La polizza più venduta nelle agenzie di viaggio. Globy è un prodotto di Allianz Global Assistance, leader mondiale nell assistenza, nell assicurazione viaggi e nei servizi alla persona. Scopri di più su o scrivi a Seguici

18 18 Rimini 2014 GuidaViaggi 6 Ottobre n 1455 C-way amplia l offerta Crescita a doppia cifra dei ricavi In arrivo il b2b di Chiariva Intensa l attività formativa del t.o. B ilancio positivo per C-way, marchio che Costa Edutainment proprietario di Incoming Liguria, t.o. specializzato nell organizzazione di pacchetti turistici sul territorio ligure - ha creato, in collaborazione con Civita Cultura Srl per promuovere pacchetti sul territorio nazionale che includano le strutture del mondo Costa Edutainment e Civita, principalmente in Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Lazio, Campania, Sardegna, Sicilia, Veneto, Marche, Lombardia e Piemonte. I ricavi 2014 stanno registrando un incremento del 31% rispetto lo scorso anno dichiara l azienda -, con un incremento del margine operativo lordo pari al 28%. Il Catalogo 2015 Arte & Natura Liguria e Italia il primo a doppio marchio Incoming Liguria- C-Way - consolida l offerta sulla Liguria, con pacchetti ormai divenuti dei classici e introduce importanti novità, tra cui proposte citybreak per i giovani under 30, Capodanno all Acquario di Ge-nova, diving nel Tigullio e tanto altro. Viene ampliata, inoltre, notevolmente l offerta sul territorio italiano rimarcano da Genova -, arrivando a coprire quasi tutte le regioni con proposte per le famiglie, per le coppie e per chiunque ami viaggiare fra arte, cultura e natura, in perfetto stile edutainment. Da Firenze, Siena e Roma al mare della Sardegna, dalla Costiera Amalfitana a Venezia e Milano, senza dimenticare Emilia Romagna, Marche, Napoli e Caserta, Palermo e la Sicilia. Tra i punti di forza di C- way c'è la profonda conoscenza e presenza sul territorio italiano e l esperienza ventennale di Incoming Liguria conclude la società -, valori da cui la nuova realtà parte per lo sviluppo di una solida programmazione su misura. E.C. I ntensa attività formativa, ma non solo. L autunno di Chiariva vede infatti una importante novità per il trade: Entro la fine dell anno sarà online un b2b Chiariva dichiara Lorenza Oselin, direttore commerciale e marketing dell operatore -, che proporrà soluzioni di viaggio e hotel combinati con il volo. Nell attesa, il t.o. da ottobre intensifica la propria attività formativa con un viaggio in America che coinvolgerà gli adv partner. Da alcuni anni pianifichiamo una serie di viaggi di formazione che riscuotono grande successo tra gli agenti aggiunge la manager -, questa tipologia di attività viene considerata una grande opportunità per approfondire le proprie conoscenze nei confronti del Paese scelto, per conoscere nuove strutture o per apprezzarlo sotto nuovi punti di vista. Dopo il viaggio in America, è stato pianificato un educational in Cina a novembre ed entro la fine dell anno agli adv partner sarà data l opportunità di conoscere più da vicino l Oman. Sono inoltre in programma momenti formativi ai Caraibi organizzati in collaborazione con Norwegian Cruise Line (di cui Chiariva è preferred partner in Italia, ndr). Con l anno nuovo l attività continuerà verso nuove destinazioni. Il prodotto E parlare di mete ci porta a fare un cenno alla programmazione. Il tour operator lancia un nuovo catalogo online dedicato ai Viaggi di Nozze, un settore in cui l azienda negli anni ha maturato una grande esperienza e ha da poco inviato alle agenzie una nuova fornitura di Chiariva Collection, il catalogo cartaceo che raccoglie tutte le destinazioni diprogrammazione per la prima volta in un unica pubblicazione. Da ricordare alcune nuove proposte di viaggio verso gli Usa, combinati con le crociere Norwegian Cruise Line, ed interessanti offerte verso le destinazioni del Nord Europa, Thailandia, Cina, Oman, Dubai, Maldive e Abu Dhabi. Si tratta di destinazioni che stanno registrando una crescita costante e continua, con nostra grande soddisfazione, conclude la manager. E.C.

19 Mattina : In spiaggia a Djerba Pomeriggio : Visita agli ksour di Tataouine Liberi di viverla a pieno

20 20 Rimini 2014 GuidaViaggi 6 Ottobre n 1455 Abbiamo chiuso il 2013 nettamente in controtendenza con gli indici del settore Ict, dove il mercato ha segnato un -4,4%, mentre il Gruppo Zucchetti, con 325 milioni di fatturato, ha fatto registrare il +14%. L incremento della business unit dedicata al turismo è del 3,6%", così Marco Montagni, responsabile delle linee di prodotto per il settore travel del gruppo informatico. "Il mercato ci richiede sempre più progetti a valore aggiunto, ossia di affiancare alla nostra consolidata suite gestionale eagency la nuova generazione di applicazioni web based di Crm, Document management, archiviazione sostitutiva, portale ed e-commerce b2b e b2c", aggiunge il manager. Ecco che Zucchetti diventa mobile Dalla piattaforma per Explora alle App per i viaggi le richieste delle soluzioni nativamente integrate e basate sull evoluta piattaforma di sviluppo web Infinity Zucchetti mostrano una crescita di adozioni ancora superiore, pari al 16% anno su anno, considerando i primi otto mesi del Al lavoro per Expo Nell esercizio in corso l azienda fiorentina si è occupata della piattaforma di Explora, la public marketing company che ha come mission la valorizzazione di Expo Milano 2015 e la contribuzione all ulteriore sviluppo del sistema turistico lombardo. "Abbiamo creato un portale b2b, la cui infrastruttura è basata su Infinity Booking, che metterà a disposizione degli operatori turistici (fornitori di servizi, agenzie incoming, tour operator, agenzie viaggi) della Regione Lombardia ed esteri, aeree riservate per la promozione e la commercializzazione dell offerta turistica, con possibilità di prenotazione diretta di accommodation, servizi, attrazioni, pacchetti, ticketing". Le versioni di contenuti multilingua avranno come mercati di riferimento, oltre all Italia: America del Nord, Argentina, Australia, Giappone, Brasile, Cina, Emirati Arabi, Europa e Russia. Infinity Mobile tra le novità Una delle novità che Zucchetti ha presentato all ultimo NoFrills è Infinity Mobile, lo strumento con il quale è possibile creare app su misura utilizzabili, sia online sia offline, anche da tablet e smartphone. Flessibilità per i dispositivi Abbiamo lavorato molto affinché le nostre App funzionassero su qualsiasi dispositivo dichiara Montagni e l ambizioso obiettivo è stato conseguito aderendo pienamente agli standard Html5. Le App create hanno tra l altro la capacità di individuare la natura del device e di conseguenza fornire una vista automaticamente adattata alle dimensioni dello schermo. Nel panorama delle Infinity Mobile Solution, le business App di particolare interesse per le agenzie sono App Trm (Travel request management) e l'app Liste Nozze. P. Ba. Eden Incoming, booking online per le adv estere Prosegue il cammino di Eden per intecettare i flussi incoming. E pronto per il lancio il nuovo booking online che faciliterà il lavoro alle agenzie estere che lavorano con noi e renderà ogni procedura più snella ed intuitiva. A raccontarlo è Veronica Foresti, responsabile del reparto Eden Incoming. In un ottica di crescita significativa aggiunge - stiamo incrementando la capillarità sul territorio, concentrandoci anche sulle aree strategiche per il settore, ovvero Usa, Uk, Francia e Germania. Sulle vendite estive il commento è positivo: Abbiamo raggiunto ottimi risultati, ottenendo una crescita importante, con un aumento di fatturato a doppia cifra, come ci eravamo prefissati. Il 70% delle attenzioni commenta la manager - sono rivolte agli Eden Hotels e agli Eden Village in Italia; il restante 30% è incoming puro, con città d arte, tour e vacanze benessere. Abbiamo riscontrato un forte incremento degli arrivi dalla Germania, abbiamo puntato sull apertura al mercato francese ed abbiamo continuato a lavorare moltissimo con l Est Europa, quindi con Paesi come Bulgaria, Repubblica Ceca, Polonia, Slovacchia. Prospettive per la stagione Le prospettive per la prossima stagione sono più che positive. La strategia farà leva su India, neve e nuovo booking online. Per quanto riguarda l India, con l apertura due mesi fa di un Gsa nel Paese, l operatore sta riuscendo ad intercettare e gestire quei flussi di minigruppi familiari che amano visitare l Italia in ogni periodo dell anno, anche in inverno, con itinerari costruiti ad hoc. Su questo mercato abbiamo alte aspettative di crescita, sottolinea Foresti. Sulla neve il t.o. sta già lavorando, anche grazie alla pubblicazione anticipata, nel mese di agosto, del catalogo. Questo prodotto conclude - ha un grande appeal soprattutto per il mercato russo ed in generale per l Europa dell Est. L.D.

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno.

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Automotive Business Intelligence La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Prendere decisioni più consapevoli per promuovere la crescita del vostro business. Siete pronti ad avere

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Progetto Gruppo Stat 2014

Progetto Gruppo Stat 2014 Progetto Gruppo Stat 2014 Presenza e immagine sul web Sito del gruppo e mini siti di tutte le realtà Autolinee/GT e Viaggi App - mobile - Social Network Iniziative marketing Preparato per: STAT TURISMO

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione 8.2.4 La gestione finanziaria La gestione finanziaria non dev essere confusa con la contabilità: quest ultima, infatti, ha come contenuto proprio le rilevazioni contabili e il reperimento dei dati finanziari,

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

Stabile la movimentazione passeggeri via traghetto negli scali considerati attesa a fine 2015 (+0,32% sul 2014).

Stabile la movimentazione passeggeri via traghetto negli scali considerati attesa a fine 2015 (+0,32% sul 2014). COMUNICATO STAMPA ADRIATIC SEA FORUM: al via oggi a Dubrovnik la seconda edizione di Adriatic Sea Forum cruise, ferry, sail & yacht, evento internazionale itinerante dedicato ai settori del turismo via

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web Formule a confronto Carica i tuoi contenuti Puoi inserire immagini, creare le tue liste, i tuoi eventi. Gestire il tuo blog e modificare quando e quante volte vuoi tutto ciò che carichi. Notizie Feed RSS

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 La gestione del portale e la promozione on-line Nicola Grassetto Time2marketing Srl Bibione Online Cos è oggi Bibione.com Operatori presenti 5 Strutture open air

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

Osservatorio sul turismo giovanile

Osservatorio sul turismo giovanile Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 2013 Osservatorio sul turismo giovanile A cura di Iscom Group 1/49 Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 Sommario 1 Vacanze con gli under 18... 6 1.1 Propensione

Dettagli

Business Intelligence. Il data mining in

Business Intelligence. Il data mining in Business Intelligence Il data mining in L'analisi matematica per dedurre schemi e tendenze dai dati storici esistenti. Revenue Management. Previsioni di occupazione. Marketing. Mail diretto a clienti specifici.

Dettagli

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com Il mobile e lo shopping on demand Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto tradedoubler.com I canali di performance marketing mobile stanno trasformando l esperienza di acquisto

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi.

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi. Carissimi Soci, anche quest anno di vita associativa si avvia gradualmente a conclusione con moltissimi obiettivi raggiunti, moltissime iniziative a tutela e promozione della nostra Professione concluse

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

6. Le ricerche di marketing

6. Le ricerche di marketing Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Corso di Laurea in Lingue e Cultura per l Impresa 6. Le ricerche di marketing Prof. Fabio Forlani Urbino, 29/III/2011

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Risk management come opportunità per un nuovo welfare

Risk management come opportunità per un nuovo welfare Risk management come opportunità per un nuovo welfare Il contesto economico e sociale in cui operano i comitati Uisp condiziona la loro attività mettendoli di fronte a criticità di natura organizzativa,

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Volare low cost LA NOSTRA INCHIESTA

Volare low cost LA NOSTRA INCHIESTA Volare low cost Q uanto tempo prima della partenza bisogna acquistare il biglietto aereo, per assicurarsi la tariffa più bassa? La domanda ce la siamo posta tutti, innumerevoli volte, senza capire nulla

Dettagli

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda COMUNICATO STAMPA Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda Al convegno L Italian Style nei paesi emergenti: mito o realtà? - Russia, India e Cina - presentata la quarta

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

CONSULENZA STRATEGICA A SUPPORTO DELL HOTEL. Annarita Maggi

CONSULENZA STRATEGICA A SUPPORTO DELL HOTEL. Annarita Maggi La Business Intelligence che aumenta fatturati e redditività Una piattaforma semplice, alla portata di tutte le strutture, che consente un controllo costante degli andamenti, mette in relazione i dati

Dettagli

DESIGNA Portfolio. italiano

DESIGNA Portfolio. italiano DESIGNA Portfolio italiano ///02/03 Stefan Ille CTO DESIGNA Dr. Thomas Waibel CEO DESIGNA Intro Un futuro con radici profonde. Saper cambiare modo di pensare. Saper cambiare modo di operare. Continuando

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE Italiani Energia elettrica e metano costano poco, rispetto al resto d Europa, solo per livelli bassi di consumo. Man mano che l utilizzo aumenta, diventiamo

Dettagli

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM INDICE Premessa Adotta una Scuola per l EXPO 2015: obiettivi Tipologie di scuole La procedura di selezione delle scuole Le modalità per adottare la

Dettagli

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA novembre 2004 FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA CICLO DI FORMAZIONE SUL RUOLO E SULLA VALORIZZAZIONE DELLA MARCA NELLA VITA AZIENDALE 3, rue Henry Monnier F-75009 Paris www.arkema.com TEL (+33)

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 COMUNICATO STAMPA La Regione che vogliamo: la CIDA organizza il confronto con i candidati alla Presidenza della regione Toscana 29 Aprile

Dettagli

Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment

Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment Esperienze di successo per un vantaggio competitivo 27 ottobre 2011 Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment Raffaella Graziosi Project & Portfolio Manager ACRAF SpA Gruppo Angelini

Dettagli