0 Progetto ELIHMED, meno consumi e più comfort nelle case popolari

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "0 Progetto ELIHMED, meno consumi e più comfort nelle case popolari"

Transcript

1 Articoli Selezionati ENEA 24/04/14 agendatecnica.it 0 Enea- convegno Elihmed /04/14 keygo.it 0 il-progetto-elihmed-da-un-azione-pilota-ad-un-azione-di-sistemaper-raggiungere-gli-obiettivi /04/14 localgenius.eu 0 Efficienza energetica nelle abitazioni a basso reddito nel Mediterraneo: Elihmed, un progetto dell'enea /04/14 agendatecnica.it 0 Enea- convegno Elihmed /04/14 casaeclima.com 0 Detrazione 55%, dall'enea il Rapporto 2012: dal 2007 investiti 18 MLD 30/04/14 casaeclima.com 0 Progetto ELIHMED, efficienza energetica nelle abitazioni a basso reddito. Alcuni casi di studio 30/04/14 e-gazette.it 0 Il Progetto ELIHMED per l'efficienza energetica delle abitazioni a basso reddito del Mediterraneo /05/14 agienergia.it 0 Energia: presentati a Roma risultati progetto europeo Elimhmed /05/14 goodnews.ws 0 Ridurre i consumi e migliorare il comfort nelle case popolari dell area mediterranea 05/05/14 it.paperblog.com 0 Risparmio energetico e confort nelle case popolari: i risultati del progetto ELIHMED 05/05/14 magazine.greenplanner. it 0 Progetto ELIHMED, meno consumi e più comfort nelle case popolari /05/14 politicaecologia.it 0 Case popolari: come ridurre i consumi e migliorare il comfort /05/14 localgenius.eu 0 Elihmed, ridurre i consumi e migliorare il comfort nelle case popolari dell?area mediterranea 05/05/14 ecoseven.net 0 Risparmio energetico e confort nelle case popolari: i risultati del progetto ELIHMED 05/05/14 etribuna.com 0 ELIHMED: ridurre i consumi energetici sulla costa merionale del Mediterraneo /05/14 greenreport.it 0 Case popolari: come ridurre i consumi e migliorare il comfort /05/14 greenews.info 0 ELIHMED: efficienza energetica per le vecchie abitazioni a basso reddito /05/14 agi.it 0 Energia: presentati a Roma risultati progetto europeo Elimhmed /05/14 italiaglobale.it 0 ELIHMED, meno consumi e più comfort in case popolari Mediterraneo 05/05/14 rinnovabili.it 0 Meno sprechi e più comfort per le case popolari: il progetto ELIHMED 06/05/14 expoclima.net 0 Il progetto europeo ELIHMED: riqualificare le case popolari per il target /05/14 fareambientemagazine.i t Case popolari: come ridurre i consumi e migliorare il comfort /05/14 controluce.it 0 Ridurre i consumi e migliorare il comfort nelle case popolari dell'area mediterranea 06/05/14 edilio.it 0 Case popolari in area mediterranea. Un progetto per migliorare l'efficienza energetica 08/05/14 sicurezzaonline.it 0 Ridurre i consumi e migliorare il comfort nelle case popolari dell area mediterranea: le iniziative del progetto europeo ELIHMED 12/05/14 edilone.it 0 Elhimed: un progetto per riqualificare l'edilizia popolare del Mediterraneo 12/05/14 Sole 24 Ore - Progetti e Concorsi 5 Social housing sostenibile, Enea raccoglie la sfida Ue - Social housing più "green", il test di Enea 13/05/14 key4biz.it 0 Smart city, progetto pilota nel Mediterraneo per housing sociale e l?efficienza energetica Fiordalisi Mila

2 RASSEGNA WEB agendatecnica.it Data Pubblicazione: 24/04/2014 Giovedì 24 Aprile 2014 HOME EDITORIA IN EVIDENZA ATTI E DOCUMENTI ARCHIVI IL PORTALE CONTATTI cerca... A P R 2 4 ENEA - CONVEGNO ELIHMED FLASH EDITORIA AUTORE // Administrator Il progetto ELIHMED: da un'azione pilota ad un'azione di sistema per raggiungere gli obiettivi aprile ore 9,00 Sala Convegni ANCE- Via Giuseppe Antonio Guattani, 16 - ROMA Convegno nazionale sulla riqualificazione energetica di 100 edifici nei comuni di Genova, Frattamaggiore e nella provincia di Sassari. Promuove ENEA nell'ambito del progetto strategico ELIH-MED Di seguito i dettagli Il Progetto ELIH-Med si concentra sull'efficienza energetica nelle abitazioni a basso reddito nel Mediterraneo per il raggiungimento degli obiettivi UE I destinatari del progetto sono gli inquilini e i proprietari a basso reddito o famiglie che soffrono povertà energetica (Low Income Houseold), sono considerati come «difficili da raggiungere» attraverso le tradizionali politiche pubbliche e richiedono strategie innovative sia tecniche sia finanziarie per la riduzione del loro consumo energetico. Il progetto dimostra, attraverso una sperimentazione su larga scala, della fattibilità di soluzioni innovative e meccanismi finanziari sostenuti con fondi FESR, che potrebbero poi essere estesi a tutto il Mediterraneo. La sperimentazione è condotta simultaneamente in sei paesi: Spagna, Francia, Italia, Grecia, Cipro e Malta, in diverse aree geografiche (urbane, peri-urbane e rurali), sociali (inquilini, proprietari residenti, famiglie in stato di povertà energetica), e in differenti contesti climatici (il che implica un uso potenzialmente moderato o intensivo di riscaldamento e aria condizionata). Nell ambito del Progetto Pilota ELIH-MED, in Italia sono stati realizzati tre interventi: nel comune di Genova, nella Provincia di Sassari e nel comune di Frattamaggiore (NA). In totale sono stati riqualificati, dal punto di vista energetico, circa 100 abitazioni. La realizzazione delle opere rientra nelle attività del progetto che prevedono inoltre una fase di monitoraggio pre intervento, on going e di monitoraggio post-intervento. Terminati gli interventi di riqualificazione previsti in Italia, il Progetto ELIHMED entra ora nella sua fase di monitoraggio e della Awareness Campaign sulle buone prassi che devono accompagnare questi interventi, per contribuire alla creazione di uno specifico programma europeo che, partendo dai risultati di ELIHMED e di altri progetti analoghi, possa destinare ingenti risorse al miglioramento energetico di questa tipologia di abitazioni che, in ambito Mediterraneo, rappresentano circa il 40% del totale di tutte le abitazioni. La tavola rotonda e il dibattito che seguirà l incontro saranno di aiuto per comprendere se quanto fatto nei progetti pilota possa diventare un azione di sistema per migliorare il comfort e le condizioni sociali dei meno abbienti per raggiungere gli obiettivi e scongiurare l allargamento del fenomeno noto come energy poverty Corrosione e diagnostica delle strutture in calcestruzzo armato Criteri di progettazione di intervento di ripristino conservativo Autori: Antonio Bossio Editore: Wolters Kluwer Italia Anno: 2014 Il testo vuole fornire strumenti analitici e operativi utili alla progettazione di opere durevoli, alla previsione della loro vita utile e residua e all individuazione del periodo economicamente ottimale per la realizzazione degli interventi di manutenzione sulle strutture. TAGS CLOUD Aghape Saces Mapei Acciaio Concorso ACEN PROGRAMMA REGISTRAZIONE ON LINE QUI' Succ. > ACCESSO UTENTI NEWSLETTER Nome utente CALENDARIO EVENTI ENEA - convegno Elihmed Password Ricordami Login ENEA 1

3 RASSEGNA WEB keygo.it Data Pubblicazione: 29/04/2014 art ENEA 2

4 RASSEGNA WEB keygo.it Data Pubblicazione: 29/04/2014 ENEA 3

5 RASSEGNA WEB localgenius.eu Data Pubblicazione: 29/04/2014 Efficienza energetica nelle abitazioni a basso reddito nel Mediterraneo: Elihmed, un progetto dell ENEA Previsto per il 30 aprile un convegno nazionale a Roma Si terrà a Roma, mercoledì 30 aprile, nella Sala Convegni Ance, in via Giuseppe Antonio Guattani 16, il convegno nazionale Il Progetto Elihmed: da un azione pilota ad un azione di sistema per raggiungere gli obiettivi Lo si legge in una nota stampa ufficiale diramata dall ENEA il 24 aprile 2014, e che riportiamo integralmente. Il Progetto Elih-Med spiega il comunicato - si concentra sull efficienza energetica nelle abitazioni a basso reddito nel Mediterraneo per il raggiungimento degli obiettivi Ue I destinatari del progetto sono gli inquilini e i proprietari a basso reddito o famiglie che soffrono povertà energetica (Low Income Houseold), sono considerati come difficili da raggiungere attraverso le tradizionali politiche pubbliche e richiedono strategie innovative sia tecniche sia finanziarie per la riduzione del loro consumo energetico. Il progetto dimostra prosegue la nota stampa -, attraverso una sperimentazione su larga scala, della fattibilità di soluzioni innovative e meccanismi finanziari sostenuti con fondi Fesr, che potrebbero poi essere estesi a tutto il Mediterraneo. La sperimentazione è condotta simultaneamente in sei paesi: Spagna, Francia, Italia, Grecia, Cipro e Malta, in diverse aree geografiche (urbane, peri-urbane e rurali), sociali (inquilini, proprietari residenti, famiglie in stato di povertà energetica), e in differenti contesti climatici (il che implica un uso potenzialmente moderato o intensivo di riscaldamento e aria condizionata). Nell ambito del Progetto Pilota Elih-Med, in Italia sono stati realizzati tre interventi: nel comune di Genova, nella Provincia di Sassari e nel comune di Frattamaggiore (Na). In totale sono stati riqualificati, dal punto di vista energetico, circa 100 abitazioni. La realizzazione delle opere rientra nelle attività del progetto che prevedono inoltre una fase di monitoraggio pre intervento, on going e di monitoraggio post-intervento.terminati gli interventi di riqualificazione previsti in Italia, il Progetto Elihmed continuiamo a citare testualmente - entra ora nella sua fase di monitoraggio e della Awareness Campaign sulle buone prassi che devono accompagnare questi interventi, per contribuire alla creazione di uno specifico programma europeo che, partendo dai risultati di Elihmed e di altri progetti analoghi, possa destinare ingenti risorse al miglioramento energetico di questa tipologia di abitazioni che, in ambito Mediterraneo, rappresentano circa il 40% del totale di tutte le abitazioni. La tavola rotonda e il dibattito che seguirà l incontro si legge in conclusione - saranno di aiuto per comprendere se quanto fatto nei progetti pilota possa diventare un azione di sistema per migliorare il comfort e le condizioni sociali dei meno abbienti, per raggiungere gli obiettivi e scongiurare l allargamento del fenomeno noto come energy poverty. Allegato1, programma dettagliato (contenuto nella nota stampa ufficiale) Visualizza Allegato 1 Invia questo articolo Local Genius 29 aprile 2014 Economia dei beni culturali e del turismo, lezioni magistrali del prof. Forte alla Mediterranea Il prof. Francesco Forte dedica un ciclo di lezioni magistrali sull'economia dei beni culturali e del turismo, nell ambito... Credito alle imprese, Protocollo d Intesa fra Confindustria Catanzaro e Banca Nazionale del Lavoro Martedì 29 Aprile 2014, alle ore 12.00, presso la sede di Confindustria Catanzaro, via Eroi 1799 n. 23, avverrà la... Efficienza energetica nelle abitazioni a basso reddito nel Mediterraneo, progetto Elihmed di ENEA Si terrà a Roma, mercoledì 30 aprile, nella Sala Convegni Ance, in via Giuseppe Antonio Guattani 16, il convegno... Laboratorio di studi gramsciani dell Unical, il 29 aprile incontro sul concetto di senso comune Sarà dedicato al concetto di senso comune il prossimo incontro del Laboratorio di studi gramsciani... Rischio sismico, seminario della Regione Calabria sulle strategie di mitigazione Si terrà martedì 29 aprile, con inizio alle ore 9.30 a Lamezia Terme (Cz), presso la Fondazione Terina, il seminario... Banca Cordonale Calabria, conferenza stampa indetta dal Kiwanis Club di Reggio Calabria Martedì 29 aprile, alle ore 17.00, si terrà presso il Centro Pierre, sito in via Santa Caterina 122, la Conferenza Stampa... Pastificio l Antico Mulino di San Procopio: tradizione, qualità e identità a Sol&Agrifood 2014 Tra le produzioni agroalimentari della Calabria c è da segnalare, ad ottimi livelli qualitativi, anche quella della pasta. I... Il Giardino Segreto, tra Vercelli e Pavia: giardinaggio, orticoltura, piante e tanta passione Una nostra lettrice ci segnala l interessante e meritoria attività svolta nelle province di Vercelli e di Pavia da Daniele... Impronta di carbonio e riduzione emissioni gas serra, accordo tra Ministero Ambiente e Ateno Genova Sarà firmato martedì 29 aprile, alle ore 14, presso il Ministero dell Ambiente, l accordo sul progetto per... Nove aziende ittiche calabresi con la Regione alla fiera Ese di Bruxelles. Conferenza stampa Martedì 29 aprile, alle 9.45, a Catanzaro, nella sede di Palazzo Alemanni, l assessore regionale all agricoltura della... Giovani coniugi di Cosenza accusati ENEA 4

6 RASSEGNA WEB agendatecnica.it Data Pubblicazione: 29/04/2014 Martedì 29 Aprile 2014 HOME EDITORIA IN EVIDENZA ATTI E DOCUMENTI ARCHIVI IL PORTALE CONTATTI cerca... A P R 2 4 ENEA - CONVEGNO ELIHMED FLASH EDITORIA AUTORE // Administrator Il progetto ELIHMED: da un'azione pilota ad un'azione di sistema per raggiungere gli obiettivi aprile ore 9,00 Sala Convegni ANCE- Via Giuseppe Antonio Guattani, 16 - ROMA Convegno nazionale sulla riqualificazione energetica di 100 edifici nei comuni di Genova, Frattamaggiore e nella provincia di Sassari. Promuove ENEA nell'ambito del progetto strategico ELIH-MED Di seguito i dettagli Il Progetto ELIH-Med si concentra sull'efficienza energetica nelle abitazioni a basso reddito nel Mediterraneo per il raggiungimento degli obiettivi UE I destinatari del progetto sono gli inquilini e i proprietari a basso reddito o famiglie che soffrono povertà energetica (Low Income Houseold), sono considerati come «difficili da raggiungere» attraverso le tradizionali politiche pubbliche e richiedono strategie innovative sia tecniche sia finanziarie per la riduzione del loro consumo energetico. Il progetto dimostra, attraverso una sperimentazione su larga scala, della fattibilità di soluzioni innovative e meccanismi finanziari sostenuti con fondi FESR, che potrebbero poi essere estesi a tutto il Mediterraneo. La sperimentazione è condotta simultaneamente in sei paesi: Spagna, Francia, Italia, Grecia, Cipro e Malta, in diverse aree geografiche (urbane, peri-urbane e rurali), sociali (inquilini, proprietari residenti, famiglie in stato di povertà energetica), e in differenti contesti climatici (il che implica un uso potenzialmente moderato o intensivo di riscaldamento e aria condizionata). Nell ambito del Progetto Pilota ELIH-MED, in Italia sono stati realizzati tre interventi: nel comune di Genova, nella Provincia di Sassari e nel comune di Frattamaggiore (NA). In totale sono stati riqualificati, dal punto di vista energetico, circa 100 abitazioni. La realizzazione delle opere rientra nelle attività del progetto che prevedono inoltre una fase di monitoraggio pre intervento, on going e di monitoraggio post-intervento. Terminati gli interventi di riqualificazione previsti in Italia, il Progetto ELIHMED entra ora nella sua fase di monitoraggio e della Awareness Campaign sulle buone prassi che devono accompagnare questi interventi, per contribuire alla creazione di uno specifico programma europeo che, partendo dai risultati di ELIHMED e di altri progetti analoghi, possa destinare ingenti risorse al miglioramento energetico di questa tipologia di abitazioni che, in ambito Mediterraneo, rappresentano circa il 40% del totale di tutte le abitazioni. La tavola rotonda e il dibattito che seguirà l incontro saranno di aiuto per comprendere se quanto fatto nei progetti pilota possa diventare un azione di sistema per migliorare il comfort e le condizioni sociali dei meno abbienti per raggiungere gli obiettivi e scongiurare l allargamento del fenomeno noto come energy poverty Corrosione e diagnostica delle strutture in calcestruzzo armato Criteri di progettazione di intervento di ripristino conservativo Autori: Antonio Bossio Editore: Wolters Kluwer Italia Anno: 2014 Il testo vuole fornire strumenti analitici e operativi utili alla progettazione di opere durevoli, alla previsione della loro vita utile e residua e all individuazione del periodo economicamente ottimale per la realizzazione degli interventi di manutenzione sulle strutture. TAGS CLOUD Aghape Saces Mapei Acciaio Concorso ACEN PROGRAMMA REGISTRAZIONE ON LINE QUI' Succ. > ACCESSO UTENTI NEWSLETTER Nome utente CALENDARIO EVENTI ENEA - convegno Elihmed Password Ricordami Login ENEA 5

7 RASSEGNA WEB agendatecnica.it Data Pubblicazione: 29/04/2014 Login Il progetto ELIHMED: da un'azione pilota ad un'azione di sistema per raggiungere gli obiettivi aprile ore 9,00 Sala Convegni ANCE- Via Giuseppe Antonio Guattani, 16 - ROMA Convegno nazionale sulla riqualificazione energetica di 100 edifici nei comuni di Genova, Frattamaggiore e nella provincia di Sassari. Promuove ENEA nell'ambito del progetto strategico ELIH-MED Di seguito i dettagli LEGGI TUTTO... Password dimenticata? Nome utente dimenticato? Registrati PROFILI...gli spazi dedicati di Agenda Tecnica Aghape - qualifica ESCo Preparazione della qualifica delle ESCo - UNI CEI maggio ore 9,00/13,00 Webinar organizzato da Aghape Ambiente Il seminario ha l'obiettivo di approfondire la norma che definisce i requisiti di qualificazione delle ESCo (Energy Service Company). La norma è compresa nella serie normativa redatta in base all'art. 16 del D.L.gs 115/2008 sull'efficienza energetica ed offre un valido strumento alle ESCo per qualificarsi ed operare in un mercato sempre più dinamico e attento ai temi della gestione dell energia. Corso valido ai fini della formazione professionale continua Di seguito i dettagli LEGGI TUTTO... Aghape- Illuminotecnica 1 Progettazione illuminotecnica Grandezze fotometriche, sorgenti ed apparecchi di illuminazione 9 maggio ore 9,00/13,00 Webinar organizzato da Aghape Ambiente Il seminario ha l'obiettivo di fornire le conosce di base, affinchè il partecipante sia in grado di maneggiare le grandezze fotometriche, leggerne i cataloghi e confrontare le diverse sorgenti e gli apparecchi di illuminazione. Richiesto accreditamento al CNA Di seguito i dettagli LEGGI TUTTO... Aghape- Illuminotecnica 2 Progettazione illuminotecnica 2 Normativa, illuminazione interna nei luoghi di lavoro, e calcolo sorgenti non puntiformi 16 maggio ore 9,00/13,00 ENEA 6

8 RASSEGNA WEB casaeclima.com Data Pubblicazione: 30/04/2014 Mercoledì, 30/04/ ore 13:44:43 Cerca nel sito... Cerca beta v1.0 HOME SMART CITY TECH INVOLUCRO IMPIANTI PROGETTI ITALIA ESTERO BREVI ACADEMY EVENTI BANDI RIVISTE RINNOVABILI CONTATTI Ultime notizie DA NON PERDERE Estero Il parere di... Sentenze Appalti Professione Regioni Leggi Norme Tecniche Green Economy Mercato Pratiche autorizzative Fisco Lavoro In Prima Pagina Detrazione 55%, dall' ENEA il Rapporto 2012: dal 2007 investi... Detrazione 55%, dall' ENEA il Rapporto 2012: dal 2007 investiti 18 MLD Nel 2012 le richieste d intervento sono state per investimenti complessivi superiori a 2,8 miliardi Mercoledì 30 Aprile 2014 Tweet L ENEA ha presentato oggi alministero dello Sviluppo Economico il Rapporto 2012 Ledetrazioni fiscali del 55% per la riqualificazione energetica delpatrimonio edilizio esistente, che fornisce il quadrocomplessivo degli interventi realizzati sugli edifici residenzialisecondo la normativa vigente. Il risparmio energetico in energiaprimaria attribuibile agli interventi di riqualificazione energeticache nel 2012 hanno beneficiato degli incentivi fiscali previsti dallalegge 296/06 (e successive modifiche) è stato di circa 1.260GWh/anno, con una conseguente riduzione di CO2 emessa in atmosferastimabile in 270 kt/anno. Rispetto al 2011 lieve calo delnumero di pratiche Investimenti per oltre 2,8 MLD Le richieste d intervento sono state per investimenti complessivi superiori a 2,8 miliardi di euroe un totale degli importi portati in detrazione pari a 1,58 miliardidi euro. Il costo medio per intervento è di euro, con unrisparmio medio pari a circa 4,7 MWh/anno. Nei risultati ottenuti si conferma unaforte disomogeneità tra le realtà regionali e si osservanell insieme una leggera riduzione del numero di pratiche inviatead ENEA, degli investimenti e dei risultati ottenuti rispettoall anno fiscale Tra le BREVI VISURE CATASTALI ONLINE, DATI OTTENIBILI ANCHE IN FORMATO XML Da ieri le visure catastali sono disponibili anche in formato elaborabile per gli iscritti a Sister REGISTRI E PROCEDURE D'ASTA FER ELETTRICHE, AL VIA LE DOMANDE DI ISCRIZIONE Richieste solo per via telematica fino alle ore del 26 giugno 2014 PUGLIA, FINANZIAMENTI PER RIMUOVERE L'AMIANTO DA AREE PUBBLICHE E PRIVATE La Regione ha pubblicato un bando che prevede circa 1 milione di euro di fondi per l'eliminazione di amianto da edifici pubblici e privati CAMPANIA, AL VIA INTERVENTI INFRASTRUTTURALI PER OLTRE 12 MLN DI EURO Nell'ambito dell'accellerazione della spesa la Giunta ammette al finanziamento i primi interventi sulle reti idriche e fognarie GESTIONE DELL'ENERGIA E ESCO, PUBLICATA NUOVA NORMA UNI ENEA 7

9 RASSEGNA WEB casaeclima.com Data Pubblicazione: 30/04/2014 molteplici cause, è statoevidenziato il contemporaneo innalzamento dal 36% al 50%dell aliquota delle detrazioni per le ristrutturazioni edilizie,oltre agli effetti della crisi economica. La nuova UNI CEI si pone come strumento per la qualifica dei fornitori di servizi di miglioramento dell efficienza energetica Dal 2007 al 2012 investiti 18 MLD Nonostante ciò, a conferma dellagrande diffusione sul territorio che da sempre caratterizza questosistema di incentivazione dell efficienza energetica, i datipubblicati da ENEA mostrano dal 2007 al 2012 una spesa di 18 miliardidi euro nelle riqualificazioni energetiche degli edifici, che hacontribuito significativamente a produrre occupazione in un settorein forte crisi e ad innalzare le prestazioni energetiche di unapercentuale significativa del patrimonio edilizio nazionale. Il Rapporto completo e l Executivesummary sono disponibili al seguente indirizzo:http://www.efficienzaenergetica. ENEA.it/pubblicazioni/dettagliopubblicazioni.aspx?item=2380 Se vuoi rimanere aggiornato su "Detrazione 55%" iscriviti alla newsletter di casaeclima.com! Altre notizie sull'argomento Celle a combustibile, i progetti europei e le iniziative dell' ENEA Tags: detrazione 55%, ENEA Ultimi aggiornamenti NUOVI EDIFICI Pechino, natura e affari per il nuovo progetto firmato MAD Architects Il complesso dovrebbe essere terminato nel 2016 Progetto ELIHMED, efficienza energetica nelle abitazioni a basso reddito. Alcuni casi di studio INNOVAZIONI Celle a combustibile, i progetti europei e le iniziative dell' ENEA In corso un progetto dimostrativo di 1000 sistemi micro-cogenerativi installati presso utenze casalinghe Ristrutturazioni e risparmio energetico, le detrazioni spingono i lavori: +54% nel 1 bimestre 2014 Conversione della CO2 in combustibile, primo impianto sperimentale in funzione PROGETTAZIONE ED EFFICIENZA Acustica in edilizia, dalla Provincia di Bolzano il Catalogo degli elementi costruttivi Misure e proposte per la riduzione del rumore in edilizia come aiuto pratico a progettisti e costruttori SISTEMI DI REGOLAZIONE DOMOTICA CASE HISTORY IMPIANTI DALLE AZIENDE TEKNOSOL MULTATA PER PUBBLICITÀ INGANNEVOLE L Antitrust ha inflitto una multa di 100mila euro alla società che prometteva pannelli solari a costo zero SCHNEIDER ELECTRIC PREMIATA DA VERDANTIX PER I SUOI SOFTWARE Ai primi posti per il report Green Quadrant Building Energy Management Software le piattaforme di gestione dell energia negli edifici Schneider NORMA UNI 11345, CORSO DI FORMAZIONE ORGANIZZATO DA TRIFLEX ITALIA I punti critici dei lavori di impermeabilizzazione di coperture continue DAIKIN SOSTITUISCE GRATIS 8 IMPIANTI RAFFRESCAMENTO E RISCALDAMENTO L'iniziativa è estesa ai clienti che, nel periodo compreso tra il 23 aprile e il 30 maggio, faranno richiesta RITORNO AL PROFITTO PER SIRAM NEL 2013 Il target primario del piano di sviluppo aziendale sarà l'efficienza energetica FLIR SYSTEMS SBARCA IN FORMULA UNO Annunciata la partnership con il team Infiniti Red Bull Racing RIVISTE AiCARR Journal #25 - Building Management APE sotto controllo BUILDING AUTOMATION Ottimizzare i consumi nel campus universitario - Modellazione energetica per il sistema-edificio ENEA 8

10 RASSEGNA WEB casaeclima.com Data Pubblicazione: 30/04/2014 Mercoledì, 30/04/ ore 12:15:42 Cerca nel sito... Cerca beta v1.0 HOME SMART CITY TECH INVOLUCRO IMPIANTI PROGETTI ITALIA ESTERO BREVI ACADEMY EVENTI BANDI RIVISTE RINNOVABILI CONTATTI Ultime notizie DA NON PERDERE Estero Il parere di... Sentenze Appalti Professione Regioni Leggi Norme Tecniche Green Economy Mercato Pratiche autorizzative Fisco Lavoro In Prima Pagina Anticorruzione, in consultazione il documento dell'autorità... Progetto ELIHMED, efficienza energetica nelle abitazioni a basso reddito. Alcuni casi di studio Il progetto verrà presentato questa mattina a Roma nella sede dell'ance Mercoledì 30 Aprile 2014 Tweet Si è tenuto questa mattina presso la sala convegni Ance a Roma un convegno promosso dall' ENEA per presentare il Progetto Elih-Med, che si concentra sull'efficienza energetica nelle abitazioni a basso reddito nel Mediterraneo per il raggiungimento degli obiettivi Ue DESTINATARI. I destinatari del progetto sono gli inquilini e i proprietari a basso reddito o famiglie che soffrono povertà energetica (Low Income Houseold), sono considerati come "difficili da raggiungere" attraverso le tradizionali politiche pubbliche e richiedono strategie innovative sia tecniche sia finanziarie per la riduzione del loro consumo energetico. Il progetto dimostra, attraverso una sperimentazione su larga scala, della fattibilità di soluzioni innovative e meccanismi finanziari sostenuti con fondi FESR, che potrebbero poi essere estesi a tutto il Mediterraneo. 6 PAESI COINVOLTI. La sperimentazione è condotta simultaneamente in sei paesi: Spagna, Francia, Italia, Grecia, Cipro e Malta, in diverse aree geografiche (urbane, peri-urbane e rurali), sociali (inquilini, proprietari residenti, famiglie in stato di povertà energetica), e in differenti contesti climatici (il che implica un uso potenzialmente moderato o intensivo di riscaldamento e aria condizionata). IN ITALIA. Nell ambito del Progetto Pilota ELIH-MED, in Italia sono stati realizzati tre interventi: nel comune di Genova, nella Provincia di Sassari e nel comune di Frattamaggiore (NA). In totale sono stati riqualificati, dal punto di vista energetico, circa 100 abitazioni. La realizzazione delle opere rientra nelle attività del progetto che prevedono inoltre una fase di monitoraggio pre intervento, on going e di BREVI VISURE CATASTALI ONLINE, DATI OTTENIBILI ANCHE IN FORMATO XML Da ieri le visure catastali sono disponibili anche in formato elaborabile per gli iscritti a Sister REGISTRI E PROCEDURE D'ASTA FER ELETTRICHE, AL VIA LE DOMANDE DI ISCRIZIONE Richieste solo per via telematica fino alle ore del 26 giugno 2014 PUGLIA, FINANZIAMENTI PER RIMUOVERE L'AMIANTO DA AREE PUBBLICHE E PRIVATE La Regione ha pubblicato un bando che prevede circa 1 milione di euro di fondi per l'eliminazione di amianto da edifici pubblici e privati CAMPANIA, AL VIA INTERVENTI INFRASTRUTTURALI PER OLTRE 12 MLN DI EURO Nell'ambito dell'accellerazione della spesa la Giunta ammette al finanziamento i primi interventi sulle reti idriche e fognarie GESTIONE DELL'ENERGIA E ESCO, PUBLICATA NUOVA NORMA UNI ENEA 9

11 RASSEGNA WEB casaeclima.com Data Pubblicazione: 30/04/2014 monitoraggio post-intervento. ESEMPI DI INTERVENTI IN ITALIA, FRANCIA E SPAGNA ITALIA, Genova: I 45 edifici selezionati, tutti di proprietà del Comune di Genova, sono situati rispettivamente in Piazzale Adriatico (36 abitazioni su 6 piani) e in via Lungobisagno Dalmazia (9 alloggi su 2 piani). Gli edifici sono stati costruiti nel 1953 e rappresentano la tipa urbanizzazione post Seconda Guerra Mondiale. Sono quindi caratterizzati da: nessun isolamento termico, vetri singoli e caldaie a gas per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria. Tra le misure di efficienza energetica individuate troviamo quindi l'isolamento termico esterno e del tetto, la sostituzione totale delle finestre e la parziale sostituzione di tende/persiane. Dopo l'adeguamento si prevede che la prestazione energetica degli edifici dovrebbe essere migliorata di almeno due classi energetiche, mentre il consumo totale di energia diminuirà del 53%. tra mq tutte il classe F. SPAGNA, Malaga: L'edificio pilota selezionato prende il nome di "Los Limoneros" e si trova nel quartiere di Ciudad Jardín nella parte settentrionale della città. Si tratta di un edificio di 7 piani (6 fuori terra) in edilizia sociale costruito negli anni '80. L'edificio è di proprietà del Municipal Institute of Housing (IMV) che affitta gli appartamenti agli inquilini. In totale si tratta di 140 abitazioni di superficie compresa Obiettivo del Progetto Elih-Med è quello di migliorare di ben due livelli la classificazione energetica dell'edificio, passando dagli attuali 64,12 kwh/mq l'anno a 43,28 kwh/mq l'anno FRANCIA, Arles: Costruiti nel 1970 in un piccolo villaggio a 18 km dal centro di Arles, i 30 appartamenti pilota hanno una superficie inferiore a 90 mq. Attualmente, la prestazione energetica dell'edificio è classificabile con la lettera D, anche se dopo la ristrutturazione si prevede una classificazione addirittura in classe A (48 kwh/mq l'anno). Tra le misure che verranno adottate per l'adeguamento troviamo: l'isolamento esterno di tetto e pareti, l'installazione di una pompa di calore a terra, la sostituzione delle finestre e l'installazione di schermature solari. Se vuoi rimanere aggiornato su "Progetto ELIHMED" iscriviti alla newsletter di casaeclima.com! La nuova UNI CEI si pone come strumento per la qualifica dei fornitori di servizi di miglioramento dell efficienza energetica DALLE AZIENDE TEKNOSOL MULTATA PER PUBBLICITÀ INGANNEVOLE L Antitrust ha inflitto una multa di 100mila euro alla società che prometteva pannelli solari a costo zero SCHNEIDER ELECTRIC PREMIATA DA VERDANTIX PER I SUOI SOFTWARE Ai primi posti per il report Green Quadrant Building Energy Management Software le piattaforme di gestione dell energia negli edifici Schneider NORMA UNI 11345, CORSO DI FORMAZIONE ORGANIZZATO DA TRIFLEX ITALIA I punti critici dei lavori di impermeabilizzazione di coperture continue DAIKIN SOSTITUISCE GRATIS 8 IMPIANTI RAFFRESCAMENTO E RISCALDAMENTO L'iniziativa è estesa ai clienti che, nel periodo compreso tra il 23 aprile e il 30 maggio, faranno richiesta RITORNO AL PROFITTO PER SIRAM NEL 2013 Il target primario del piano di sviluppo aziendale sarà l'efficienza energetica FLIR SYSTEMS SBARCA IN FORMULA UNO Annunciata la partnership con il team Infiniti Red Bull Racing Altre notizie sull'argomento RIVISTE AiCARR Journal #25 - Building Management APE sotto controllo BUILDING AUTOMATION Ottimizzare i consumi nel campus universitario - Modellazione energetica per il sistema-edificio ENEA 10

12 RASSEGNA WEB e-gazette.it Data Pubblicazione: 30/04/2014 Visitaci anche su: _ m albo notanda lapillo N o t i z i a r i o a m b i e n t e e n e I l Pr oget t o ELI HMED per l ' ef f i ci enza ener get i ca del l e abi t azi oni a basso r eddi t o del Medi t er r aneo ROMA 30/04/ :00-13:15 L' ENEA organizza il convegno nazionale: "Il Progetto ELIHMED per l'efficienza energetica delle abitazioni a basso reddito del Mediterraneo. Da un azione pilota ad un azione di sistema per raggiungere gli obiettivi " che si terrà mercoledì 30 aprile 2014, inizio ore 9,00, a Roma, Sala Convegni ANCE, via Giuseppe Antonio Guattani 16. Richiesta la registrazione. Info: www. ENEA.it/it/ PRIMA PAGINA ECOLOGIA ENERGIA ELETTRICITÀ RINNOVABILI UTILITIES EFFICIENZA ENERGETICA IMBALLAGGI TECNOLOGIA ALBO NOTANDA LAPILLO APPROFONDIMENTI CHI SIAMO TAGS I S C R I V I T I A L L A N E W S L E PER ISCRIVERSI ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA UTILIZZARE IL FORM CONTATTI IN FONDO ALLA PAGINA Albo Notanda Lapillo Roma Ance Efficienza Energetica ENEA C E R C A C e r c a n e l s i t o : Cerca C A L E N D A R I O E V E N T I APRILE L M M G V S D _ m V I S I T A C I A N C H E S U : CONTATTI Puoi inviarci un messaggio compilando il form qui sotto. Risponderemo appena possibile. I l t u * o n o m e : I l t u o i n * d i r i z z o e - m a i l : CERCA NEL SITO I n s e r i s c i l e c h i a v i d i r i c e r c a Cerca Ricerca avanzata C o n t e n e n t e u n a q u a l s i a s i d e l l O g g e* t t o : C o n t e n e n t e l a f r a s e : M e s s * a g g i o : C o n t e n e n t e n e s s u n a d e l l e p a r Invia S o l o d e l ( i ) t i p o ( i ) : a p p r o f o n d i m e n t o a r t i c o l o e v e n t o Ricerca avanzata ENEA 11

13 RASSEGNA WEB agienergia.it Data Pubblicazione: 05/05/2014 direttore responsabile: Roberto Iadicicco chi siamo contatti cerca mappa del sito RSS ENERGIA NEWS 05/05/ :52 : CONFINDUSTRIA ENERGIA: AL VIA NUOVO SITO, NASCE PRIMA... 05/05/ :52 : CONFINDUSTRIA ENERGIA: AL VIA NUOVO SITO, NASCE PRIMA... 05/05/ :04 : AGICHINAENERGY: CENTRALI CARBONE -40% IN PRIMO TRIMESTRE... EFFICIENZA ENERGETICA NEWS 05/05/ :34 : ENERGIA: AL VIA CONSULTAZIONE PUBBLICA VIA WEB... 05/05/ :34 : ENERGIA: AL VIA CONSULTAZIONE PUBBLICA VIA WEB... 05/05/ :24 : ENERGIA: CONERGY, NEL REGNO UNITO PER PARCO SOLARE DA 37MW Tutte le notizie Rassegna stampa ARCHIVIO EVENTI Ti trovi in: AGI Energia >> Tutte le notizie >> Energia: presentati a Roma risultati progetto europeo Elimhmed lunedì 5 maggio 2014 Energia: presentati a Roma risultati progetto europeo Elimhmed Efficienza Energetica mercoledì 30 aprile stampa (AGI) - Roma, 30 apr. - Sono stati presentati a Roma dall' ENEA, presso la sede dell'ance, i primi risultati del progetto europeo Elihmed, destinato a promuovere l'efficienza energetica nel settore dell'edilizia popolare. "Nei paesi della costa meridionale del Mediterraneo le vecchie abitazioni occupate da famiglie a basso reddito rappresentano il 40% del parco edilizio complessivo: intervenire per ridurne i consumi, migliorandone l'efficienza energetica e il comfort, e' l'obiettivo del Progetto Europeo Elihmed-Energy Efficiency in Low Income Housing in the Mediterranean", spiega una nota. I Paesi che stanno partecipando al progetto sono Italia, Spagna, Francia, Grecia, Cipro e Malta. (AGI) Rme/Mau Il Mondo dell' Energia Energia e Ambiente Petrolio Gas Metano Nucleare Carbone Risorse Rinnovabili Elettricità AGENDA Energia e Imprese Atlante dell energia SCHEDE SITI WEB GLOSSARIO CONTRIBUISCI powered by EXPERTWEB privacy copyrights ENEA 12

14 RASSEGNA WEB goodnews.ws Data Pubblicazione: 05/05/2014 HOME VIDEO SCIENCE CONTACT COMUNICATI PUBBLICITA GREEN DONATION GREENTV REDAZIONE wow!!! super good news» Non ho niente contro la ricchezza, a condizione di ricchezza per tutti però maggio 3, :04 pm No Comment Un uomo è ricco in proporzione alle cose di cui riesce a fare a meno. (Gandhi). Crescono le diseguaglianze sociali: il vero male che corrode l Italia. I 10 uomini più ricchi del Paese hanno Read the full story» automiglioramento autoaiuto, arteterapia, filosofia, pensiero positivo, psicologia, risataterapia, tecniche psicocorporee, spiritualita biosalute agricoltura biologica, biodiversita, alimentazione naturale, ecoturismo, bioedilizia, energie alternative, benessere e salute buone notizie annunci e novita positive, conquiste, invenzioni, scoperte, curiosita, racconti, riflessioni, lavoro etico, comunicati stampa good news in english good news, ecotourism, ecology, discoveries, inventions, self improvement, parapsychology, mistery, science fiction university news W. IN PROGRESS ~ science and culture accessible to all ~ news from the world s top universities and research institutes Home» Promozione Pro-Territory Ridurre i consumi e migliorare il comfort nelle case popolari dell area mediterranea >>> GOOD NEWS CONSIGLIA >>> Submitted by goodnews on aprile 30, :11 pm No Comment Feltrinelli Tutti i libri del mondo li trovi qui Viaggi & Vacanze. Luoghi speciali a prezzi bassi Vola in tutto il mondo a basso costo le iniziative del progetto europeo ELIHMED. Nei paesi della costa meridionale del Mediterraneo le vecchie abitazioni occupate da famiglie a basso reddito rappresentano il 40% del parco edilizio complessivo: intervenire per ridurne i consumi, migliorandone l efficienza energetica e il comfort, è l obiettivo del Progetto europeo ELIHMED (Energy Efficiency in Low Income Housing in the Mediterranean), coordinato dall ENEA. I positivi risultati delle azioni pilota svolte dal progetto nei sei Dove vai se il TOMTOM non ce l hai? ENEA 13

15 RASSEGNA WEB goodnews.ws Data Pubblicazione: 05/05/2014 paesi partecipanti, Italia, Spagna, Francia, Grecia, Cipro e Malta, sono stati presentati oggi durante un Convegno presso la sede dell ANCE. La sperimentazione su larga scala per la riqualificazione energetica di questo tipo di patrimonio edilizio, condotta simultaneamente nei sei paesi, ha dimostrato sul campo la fattibilità di soluzioni innovative e meccanismi finanziari che possono essere sostenuti con Fondi Europei di Sviluppo Regionale, che potrebbero, in una prospettiva più ampia, essere estesi a tutto il Mediterraneo, superando le difficoltà che le tradizionali politiche pubbliche hanno nel raggiungere queste fasce di popolazione. Il progetto ha preso in considerazione diverse aree geografiche (urbane, peri-urbane e rurali), sociali (inquilini, proprietari residenti, famiglie in stato di povertà energetica) e differenti contesti climatici, con utilizzi sia moderati che intensivi di riscaldamento e aria condizionata. In Italia l esperienza pilota ha coinvolto abitazioni rurali in Sardegna e condomini di case popolari a Genova e Frattamaggiore, comune della provincia di Napoli: in totale sono stati riqualificati, dal punto di vista energetico, circa 100 abitazioni. ELIHMED sta ora sviluppando le Linee Guida per diffondere quanto acquisito dalle esperienze pilota e fornire supporto e suggerimenti alle amministrazioni nazionali, regionali e locali, oltre che ad imprenditori, progettisti e agli stessi abitanti degli alloggi a basso reddito. L obiettivo finale è ridurre il fabbisogno energetico degli edifici a livelli quasi zero, in linea con le indicazioni europee del pacchetto clima-energia 20/20/20. L efficientamento energetico delle case a basso reddito, con elevato potenziale di risparmio, rappresenta infatti uno strumento chiave per raggiungere l obiettivo comunitario del taglio del 20% dei consumi entro il 2020 e può essere considerato un settore trainante per favorire la ripresa dell economia nazionale. In più la riqualificazione energetica di questo tipo di patrimonio edilizio ha anche valore sociale. Infatti oggigiorno in Europa alcune decine di milioni di cittadini vivono in regime di energy poverty cioè non sono in grado di pagare i propri consumi di energia e vivono condizioni di disagio. Proprio per questi cittadini dunque lo sforzo da fare è quello di fornire degli alloggi ad energia quasi zero. Tutto ciò che queste fasce di popolazione risparmieranno per le bollette, inoltre, potrà essere immesso nel mercato per l acquisto di beni materiali e quindi, se moltiplicato per milioni di famiglie, diventare un ulteriore volano di ripresa economica. - Ridurre i consumi e migliorare il comfort nelle case popolari dell area mediterranea: iniziative progetto europeo Promuovi la tua attività Green con Good News, per un mondo più verde! Clicca qui: ECO partners Sostieni l unico e-magazine dedicato alle buone notizie, con una tua donazione un x un sorriso Redazione & Pubblicità Tel Scrivi a: [ protected] Futuro Verde: la Casa Ecologica con Bioedilizia e Energie Alternative Come depurare l acqua del rubinetto risparmiando soldi e guadagnando salute Un futuro verde è possibile The Eco House Good Promotion ~ Publicity» L acqua e l essere umano. La linfa vitale nella storia della cultura e nelle credenze religiose L acqua ha avuto una parte importantissima nel progresso delle prime culture arcaiche, che vivevano delimitate lungo i grandi corsi d acqua dell Oriente: il Nilo per gli Egiziani, l Tigri e l Eufrate per le civiltà mesopotamiche (Sumeri, Babilonesi e Assiri), lo Huang Ho (Fiume Giallo) per la Cina, l Indo e il Gange per l India. More articles» Link utili ASI CNR ENEA ESA GREENPEACE INAF INFN INGV LEGAMBIENTE NASA WWF ITALIA ^ ECOPUBBLICITÀ ~ Earth I love you ~ Good News Comunica con oltre lettori TV Good News telepromuoviti con noi Dona a Good News :) Donation to Good News Leave a comment! Regala un sorriso a noi e a te stesso. Fai una donazione a Good News! ENEA 14

16 RASSEGNA WEB it.paperblog.com Data Pubblicazione: 05/05/2014 Home Proponi il tuo blog Seguici su Username Password ricorda Connettersi dimenticati? Società Cultura Cinema Musica Libri Viaggi Tecnologia Sport Curiosità Gossip Per Lei Sesso Cucina Salute Scienze Media & Co Lifestyle Lavoro Tutti i Magazine Non ancora membro? Proponi il tuo blog Magazine Ecologia e Ambiente Giochi Ricerca un articolo In tutti i Magazine HOME SCIENZE ECOLOGIA E AMBIENTE Risparmio energetico e confort nelle case popolari: i risultati del progetto ELIHMED Creato il 02 maggio 2014 da Ecoseven Ridurre i consumi di energia e aumentare il confort delle case popolari occupate da famiglie a basso reddito nell'area mediterranea. E' questo il principale obiettivo del Progetto europeo ELIHMED Vedi articolo originale Segnala un abuso A proposito dell'autore Ridurre i consumi di energia e aumentare il confort delle case popolari occupate da famiglie a basso reddito. E' questo il principale obiettivo del Progetto europeo ELIHMED (Energy Efficiency in Low Income Housing in the Mediterranean), i cui risultati delle azioni pilota di 'riqualificazione edilizia' sono stati presentati qualche giorno fa durante un Convegno presso la sede dell ANCE - Associazione Nazionale Costruttori Edili. Il progetto ELIHMED, in particolare, ha concentrato le sue attività di riqualificazione sulle vecchie case popolari di sei Paesi della costa meridionale del Mediterraneo, tra cui Italia, Spagna, Francia, Grecia, Cipro e Malta. I n Italia, nello specifico, l esperienza pilota ha coinvolto abitazioni rurali in Sardegna e condomini di case popolari a Genova e Frattamaggiore, (comune della provincia di Napoli): in totale sono stati riqualificati, dal punto di vista energetico, circa 100 abitazioni. Secondo l' ENEA, 'la sperimentazione su larga scala per la riqualificazione energetica di questo tipo di patrimonio edilizio, condotta simultaneamente nei sei Paesi, ha dimostrato sul campo la fattibilità di soluzioni innovative e meccanismi finanziari che possono essere sostenuti con Fondi Europei di Sviluppo Regionale, e che potrebbero, in una Ecoseven 1 voto Vedi il suo profilo Vedi il suo blog I suoi ultimi articoli Come diventare certificatore energetico? Greenpeace blocca petroliera russa Klimaenergy e Klimamobility: i due eventi diventano biennali Energia dal mare: un progetto italiano per sfruttare le onde del Mediterraneo Vedi tutti Dossier Paperblog Sardegna Mete Genova Mete Magazines Ecologia e Ambiente Scienze I PIU' LETTI DI ECOLOGIA E AMBIENTE Del giorno Della settimana Del mese Riciclare un colapasta di Greenkika Nuovi super-sandali firmati VeganShoes! di Stiletico Piatto grande Collezione Texture- Texture Collection Plate di Lanaecodesign NON TROVA LAVORO Laureato inglese fa lo spaventapasseri per 1200 euro al mese di Ilfattaccio Tutti gli articoli TEMATICHE POPOLARI Margherita Hack Malattie felino-canine Giornata della terra Siracusa farfalle gatto persiano Iphone topi Genetica San Valentino Milano Torino Curiosity su Marte Insetti Eclissi di luna HTC Stephen Hawking google Carnevale Marea Nera Samsung Felix Baumgartner Nokia Pasqua Facebook Napoli Pastore tedesco Roma criceto Sky LA COMMUNITY ECOLOGIA E AMBIENTE L'AUTORE DEL GIORNO TOP UTENTI topogina pt alexprota ENEA 15

17 RASSEGNA WEB it.paperblog.com Data Pubblicazione: 05/05/2014 prospettiva più ampia, essere estesi a tutto il Mediterraneo, superando le difficoltà che le tradizionali politiche pubbliche hanno nel raggiungere queste fasce di popolazione'. Il progetto ELIHMED ha inoltre preso in considerazione diverse aree geografiche (urbane, peri-urbane e rurali), sociali (inquilini, proprietari residenti, famiglie in stato di povertà energetica) e differenti contesti climatici, con utilizzi sia moderati che intensivi di riscaldamento e aria condizionata. 'L obiettivo finale ha sottolineato l' ENEA - è quello di ridurre il fabbisogno energetico degli edifici a livelli quasi zero, in linea con le indicazioni europee del 'pacchetto clima - energia 20/20/20'. L efficientamento energetico delle case a basso reddito, con elevato potenziale di risparmio, rappresenta infatti uno strumento chiave per raggiungere l obiettivo comunitario del taglio del 20% dei consumi entro il 2020 e può essere considerato un settore trainante per favorire la ripresa dell economia nazionale'. (ml) Yrma Tutto sull'autore SUL FORUM ECOLOGIA E AMBIENTE Oltre un milione di firme per... commentato da Silvana C è Crisi Consiglia SenzaNeuro.com Barattare... commentato da Giacomo86 I GIOCHI SU PAPERBLOG pt NaturaMatematica pt zonwu pt Diventa membro Arcade Casino' Rompicapo Pacman Pac-Man é un video gioco creato nel 1979 da Toru... Gioca Nostradamus Nostradamus è un gioco " shoot them up" con una... Gioca Magical Cat Adventure Riscopri Magical Cat Adventure, un gioco d'arcade... Gioca Snake Snake è un videogioco presente in molti... Gioca Scopri lo spazio giochi di Paperblog Potrebbero interessarti anche : 28/04/ Ambiente - Ecco la classifica delle regioni più virtuose nellla... Raro esemplare di squalo elefante pescato in sardegna Concordia: ambientalisti contrari allo smaltimento in Turchia Avvistamenti Ufo, arriva l app per segnalarli Ritornare alla prima pagina di Possono interessarti anche questi articoli : 17/04/ La crisi ucraina e il gas per ENEA 16

18 RASSEGNA WEB magazine.greenplanner.it Data Pubblicazione: 05/05/2014 MOBILITÀ SOSTENIBILE FOTOVOLTAICO ENERGIE RINNOVABILI CARBON FOOTPRINT CALCULATOR ALMANACCO TECNOLOGIE VERDI Home Progetti Tecnologie News ed Eventi Studenti Green GP EcoRun Cerca Ti trovi qui:green Planner Magazine» Primo piano» Tecnologie» Progetto ELIHMED, meno consumi e più comfort nelle case popolari Progetto ELIHMED, meno consumi e più comfort nelle case popolari DI BARTOLO GALLESI 30 APRILE 2014 PUBBLICATO IN: TECNOLOGIE Condividi questo articolo su: Nei paesi della costa meridionale del Mediterraneo le vecchie abitazioni occupate da famiglie a basso reddito rappresentano il 40% del parco edilizio complessivo: intervenire per ridurne i consumi, migliorandone l efficienza energetica e il comfort, è l obiettivo del Progetto ELIHMED, Energy Efficiency in Low Income Housing in the Mediterranean, iniziativa europaea coordinata dall ENEA. dell ANCE. I positivi risultati delle azioni pilota svolte dal progetto nei sei paesi partecipanti, Italia, Spagna, Francia, Grecia, Cipro e Malta, sono stati presentati durante un convegno presso la sede La sperimentazione su larga scala per la riqualificazione energetica di questo tipo di patrimonio edilizio, condotta simultaneamente nei sei paesi, ha dimostrato sul campo la fattibilità di soluzioni innovative e meccanismi finanziari che possono essere sostenuti con Fondi Europei di Sviluppo Regionale, che potrebbero, in una prospettiva più ampia, essere estesi a tutto il Mediterraneo, superando le difficoltà che le tradizionali politiche pubbliche hanno nel raggiungere queste fasce di popolazione. Il progetto ha preso in considerazione diverse aree geografiche (urbane, peri-urbane e rurali), sociali (inquilini, proprietari residenti, famiglie in stato di povertà energetica) e differenti contesti climatici, con utilizzi sia moderati che intensivi di riscaldamento e aria condizionata. In Italia l esperienza pilota ha coinvolto abitazioni rurali in Sardegna e condomini di case popolari a Genova e Frattamaggiore, comune della provincia di Napoli: in totale sono stati riqualificati, dal punto di vista energetico, circa 100 abitazioni. Il progetto ELIHMED sta ora sviluppando le Linee Guida per diffondere quanto acquisito dalle esperienze pilota e fornire supporto e suggerimenti alle amministrazioni nazionali, regionali e locali, oltre che a imprenditori, progettisti e agli stessi abitanti degli alloggi a basso reddito. L obiettivo finale è ridurre il fabbisogno energetico degli edifici a livelli quasi zero, in linea con le indicazioni europee del pacchetto clima-energia 20/20/20. L efficientamento energetico delle case a basso reddito, con elevato potenziale di risparmio, rappresenta infatti uno strumento chiave per raggiungere l obiettivo comunitario del taglio del 20% dei consumi entro il 2020 e può essere considerato un settore trainante per favorire la ripresa dell economia nazionale. In più la riqualificazione energetica di questo tipo di patrimonio edilizio ha anche valore sociale. Infatti oggi in Europa alcune decine di milioni di cittadini vivono in regime di energy poverty cioè non sono in grado di pagare i propri consumi di energia e vivono condizioni di disagio. Proprio per questi cittadini dunque lo sforzo da fare è quello di fornire degli alloggi a energia quasi zero. Tutto ciò che queste fasce di popolazione risparmieranno per le bollette, inoltre, potrà essere immesso nel mercato per l acquisto di beni materiali e quindi, se moltiplicato per milioni di famiglie, diventare un ulteriore volano di ripresa economica. 18 Maggio 2014: la GP Ecorun fa tappa a Casalmoro (MN). Partecipa anche tu alla marcia ecologica: Iscriviti online! Ultimi articoli Schöck presenta il nuovo Isokorb con caratteristiche tecniche avanzate Ecco le nuove norme europee sullo smaltimento dei rifiuti tecnologici mcter Fores, appuntamento con le biomasse a Milano il 25 giugno Fascination of plants day una giornata con la Rete degli Orti Botanici Richiedere un prestito: soddisfatti o rimborsati per il fotovoltaico Efficienza energetica: per icasco nel milioni di fatturato Acquistare un impianto fotovoltaico? No, lo affitta Google Maltempo, la pioggia affoga i meloni igp, colpiti campi e serre Car sharing, per gli iscritti a car2go noleggio auto in tutta Europa Quattro passi nella sostenibilità, CSR e Stakeholder engagement ENEA 17

19 RASSEGNA WEB magazine.greenplanner.it Data Pubblicazione: 05/05/2014 In questa prospettiva il progetto ELIHMED ha promosso, insieme ai partner di altri due progetti che operano nell ambito del Programma di cooperazione transnazionale MED, Europe in the Mediterranean, la Dichiarazione di Lubiana per invitare tutti i paesi del Mediterraneo ad investire sull efficienza energetica degli edifici a basso reddito, in modo da promuovere anche una nuova visione economica e sociale dell edilizia residenziale. Iscriviti alla Green Newsletter Non perderti nemmeno un articolo di Green Planner Magazine: : resta aggiornato sui temi legati alla sostenibilità, all'energia, alla mobilità... planner Inserisci il tuo indirizzo ... I S C R I V I T I! TAG: efficienza energetica, ENEA, riqualificazione edilizia, risparmio energetico Nessun Commento Inizia a commentare questo articolo! Lascia un Commento L'indirizzo non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati * Nome * * Sito web Commento È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> Commento all'articolo Green Planner è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano (93/2012) Pubblicità Contatti Crediti ENEA 18

20 RASSEGNA WEB politicaecologia.it Data Pubblicazione: 05/05/2014 Home Politica Inchieste Ecologia Lifestyle La voce dei cittadini search... Case popolari: come ridurre i consumi e migliorare il comfort Fonte del sito: Autore: Alessandro Farulli Afghanistan: bilancio incerto della catastrofe ad Aab Barik Ancora incerto il bilancio della catastrofe sul villaggio di Aab Barik nel distretto... Il progetto europeo Energy Efficiency in Low Income Housing in the Mediterranean (Elimmed), coordinato dall ENEA ha l obiettivo di migliorare l efficienza energetica e il comfort nelle case popolari, le vecchie abitazioni occupate da famiglie a basso reddito che rappresentano il 40% del parco edilizio complessivo dei Paesi della costa meridionale del Mediterraneo. Il progetto ha preso in considerazione diverse aree geografiche (urbane, peri-urbane e rurali), sociali (inquilini, proprietari residenti, famiglie in stato di povertà energetica) e differenti contesti climatici, con utilizzi sia moderati che intensivi di riscaldamento e aria condizionata. In Italia l esperienza pilota ha coinvolto abitazioni rurali in Sardegna e condomini di case popolari a Genova e Frattamaggiore, comune della provincia di Napoli: in totale sono stati riqualificati, dal punto di vista energetico, circa 100 abitazioni.oggi, nel corso di un convegno ospitato dall Ance, sono stati illustrati i positivi risultati delle azioni pilota svolte dal progetto nei 6 Paesi partecipanti, Italia, Spagna, Francia, Grecia, Cipro e Malta. Il convegno punta a stimolare le amministrazioni regionali e locali ad incentivare la riqualificazione energetica delle case a basso reddito sia per contrastare il fenomeno dell'"energy poverty" sia per essere in grado di raggiungere l'obiettivo della riduzuone del 20% dei consumi energtici entro il 2020.In una nota l ENEA spiega che «La sperimentazione su larga scala per la riqualificazione energetica di questo tipo di patrimonio edilizio, condotta simultaneamente nei sei paesi, ha dimostrato sul campo la fattibilità di soluzioni innovative e meccanismi finanziari che possono essere sostenuti con Fondi Europei di Sviluppo Regionale, che potrebbero, in una prospettiva più ampia, essere estesi a tutto il Mediterraneo, superando le difficoltà che le tradizionali politiche pubbliche hanno nel raggiungere queste fasce di popolazione.elihmed sta ora sviluppando le Linee Guida per diffondere quanto acquisito dalle esperienze pilota e fornire supporto e suggerimenti alle amministrazioni nazionali, regionali e locali, oltre che ad imprenditori, progettisti e agli stessi abitanti degli alloggi a basso reddito. L obiettivo finale è ridurre il fabbisogno energetico degli edifici a livelli quasi zero, in linea con le indicazioni europee del "pacchetto clima-energia 20/20/20. L efficientamento energetico delle case a basso reddito, con elevato potenziale di risparmio, rappresenta infatti uno strumento chiave per raggiungere l obiettivo comunitario del taglio del 20% dei consumi entro il 2020 e può essere considerato un settore trainante per favorire la ripresa dell economia nazionale».inoltre la riqualificazione energetica di questo tipo di patrimonio edilizio ha anche valore sociale. Infatti in Europa decine di milioni di cittadini vivono in regime di energy poverty cioè non sono in grado di pagare le bollette energetiche e e vivono condizioni di disagio. ENEA sottolinea che «Proprio per questi cittadini dunque lo sforzo da fare è quello di fornire degli alloggi ad energia quasi zero. Tutto ciò che queste fasce di popolazione risparmieranno per le bollette, inoltre, potrà essere immesso nel Fonte: Euronews.it Ucraina, tensione alta ad Odessa: è polemica sull operato della polizia Odessa è diventata l'epicentro dei disordini in Ucraina, che si stanno Meteo estendendo MILANO nella parte... Fonte: Euronews.it Nigeria: ancora in piazza le RICERCA madri delle WIKIPEDIA liceali rapite In Nigeria le madri delle studentesse liceali rapite si sono nuovamente ritrovate nella capitale... NEWS DAL WEB Fonte: Euronews.it Ucraina, Brasile l avvertimento 2014: occupazione di Mosca: di A rischio protesta pace di europea un terreno vicino allo Repubblica.it stadio di San Paolo ''L'occupazione è l'unica soluzione'': con Carcere questa e slogan pene il severe: ''Movimento all estero dos spariti gli ultrà Trabalhadores Rurais Sem Terra''... Ilgiornale.it Fonte: Euronews.it Riforme, Panama. per il Conservatore governo una Varela settimana di fuoco vince presidenziali Lastampa.it Il conservatore Juan Carlos Varela vince le presidenziali a Panama. Succede al Grillo: miliardario Se vinciamo Ricardo... le elezioni subito un referendum sull euro Lastampa.it Fonte: Euronews.it In onda la nunova tv pubblica Berlusconi: ellenica Nerit «Marina in politica? Una buona In Grecia, soluzione» domenica Video alle 18 ora di Corriere.it Atene, sono andati in onda i primi... Corea del Sud, scontro Fonte: nella Euronews.it metro di Seul: Ucraina. 170 feriti Filo-russi invadono sedi Repubblica.it istituzioni militari a Donetsk Mentre lo Stato ucraino tenta Per faticosamente Berlusconi niente di ricostruire deroghe un esercito «È incurante che riesca delle ad prescrizioni» affrontare... Corriere.it Fonte: Euronews.it Renzi Odessa sfida Grillo divisa: il manifestano premier presenta la riforma migliaia della di P.A sostenitori dell unità ucraina Repubblica.it Odessa lotta per ritrovare la sua unità mentre per le sue strade sfilano i... ENEA 19

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO Forum Internazionale Green City Energy MED LO SVILUPPO DELLE SMART CITIES E DEI GREEN PORTS NELL AREA MEDITERANEA Convegno La produzione di energia rinnovabile nella Smart City Sessione Integrazione dei

Dettagli

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI MANIFESTO PER L ENERGIA SOSTENIBILE DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI COSTRUISCI CON NOI UN SISTEMA ENERGETICO SOSTENIBILE PER L ITALIA Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. FINALITà Favorire la

Dettagli

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale Prof. Gianni Comini Direttore del Dipartimento di Energia e Ambiente CISM - UDINE AMGA - Iniziative per la Sostenibilità EOS 2013

Dettagli

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti L EUROPA E LE RISORSE AMBIENTALI, ENERGETICHE E ALIMENTARI BOLOGNA, 16 MARZO 2015 LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA Silva Marzetti Scuola di Economia, Management e Statistica Università

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO COMUNE DI CANZO COMUNE DI CASTELMARTE COMUNE DI EUPILIO COMUNE DI LONONE AL SERINO COMUNE DI PROSERPIO COMUNE DI PUSIANO L AUDIT ENERETICO DELI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERETICO Una politica energetica

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

AzzeroCO2 : Servizi informatici, gestionali e consulenziali a servizio degli Asset Manager. Novembre 2014

AzzeroCO2 : Servizi informatici, gestionali e consulenziali a servizio degli Asset Manager. Novembre 2014 AzzeroCO2 : Servizi informatici, gestionali e consulenziali a servizio degli Asset Manager Novembre 2014 AZZEROCO 2 AzzeroCO 2 è una società di consulenza energetico-ambientale creata da Legambiente, Kyoto

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

I vantaggi dell efficienza energetica

I vantaggi dell efficienza energetica Introduzione Migliorare l efficienza energetica (EE) può produrre vantaggi a tutti i livelli dell economia e della società: individuale (persone fisiche, famiglie e imprese); settoriale (nei singoli settori

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Guida. alla detrazione fiscale del. 65% per la. riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici

Guida. alla detrazione fiscale del. 65% per la. riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici Guida alla detrazione fiscale del 65% per la riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici Aggiornata al 20 dicembre 2013 Sommario 1. IL QUADRO NORMATIVO.... pag. 3 2. EDIFICI INTERESSATI.....

Dettagli

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa Testi informativi sugli interventi e gli incentivi statali in materia di eco-efficienza industriale per la pubblicazione sul sito web di Unioncamere Campania. I testi sono così divisi: HOME EFFICIENTAMENTO

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

Senato della Repubblica

Senato della Repubblica Senato della Repubblica Commissioni riunite 10 a (Industria, commercio, turismo) e 13 a (Territorio, ambiente, beni ambientali) Audizione nell'ambito dell'esame congiunto degli Atti comunitari nn. 60,

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese Federesco Le Energy Service Company La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese Seminario Strumenti, opportunità e potenzialità dell efficienza energetica a supporto del sistema locale

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

POWERED BY SUN LEAF ROOF

POWERED BY SUN LEAF ROOF POWERED BY SUN LEAF ROOF DALLA COPERTURA COME PROTEZIONE... [...] essendo sorto dopo la scoperta del fuoco un principio di comunità fra uomini [...] cominciarono in tale assembramento alcuni a far tetti

Dettagli

OCCASIONE DI SVILUPPO INDUSTRIALE e CRESCITA PER L ITALIA

OCCASIONE DI SVILUPPO INDUSTRIALE e CRESCITA PER L ITALIA VINCERE LA SFIDA DEL CLIMA E DARE SICUREZZA ENERGETICA AL PAESE RISPARMIARE ENERGIA E PUNTARE SULLE RINNOVABILI DUE NECESSITA CHE SI TRASFORMANO IN OCCASIONE DI SVILUPPO INDUSTRIALE e CRESCITA PER L ITALIA

Dettagli

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Marco Citterio, Gaetano Fasano Report RSE/2009/165 Ente per le Nuove tecnologie,

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola E' italiana la casa ad alta efficienza energetica campione del mondo che si è aggiudicata il primo posto

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

2013-2018 ROMA CAPITALE

2013-2018 ROMA CAPITALE 2013-2018 ROMA CAPITALE Proposte per il governo della città Sintesi stampa IL VINCOLO DELLE RISORSE ECONOMICO-FINANZIARIE Il debito del Comune di Roma al 31/12/2011 ammonta a 12,1 miliardi di euro; di

Dettagli

L esperienza del Green Energy Audit

L esperienza del Green Energy Audit L esperienza del Green Energy Audit Arch. Ph.D. Annalisa Galante Adjunct Professor Research Associate - Dipartimento ABC - Politecnico di Milano Coordinamento corsi di formazione - Comunicazione e Marketing

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM V e VI: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Ferrara, giovedì 27 Settembre 2012 Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Giacomo Zanni (Dipartimento di Ingegneria ENDIF, Università di Ferrara) giacomo.zanni@unife.it SOMMARIO

Dettagli

Dal kw risorse per la competitività

Dal kw risorse per la competitività Dal kw risorse per la competitività Soluzioni di efficienza e ottimizzazione energetica dalla PMI alla grande impresa Salvatore Pinto AD Presidente Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Da fornitore a partner

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

Bando di Concorso ENERGIOCHI 10

Bando di Concorso ENERGIOCHI 10 REGIONE ABRUZZO Servizio Politica Energetica, Qualità dell aria, SINA Bando di Concorso ENERGIOCHI 10 anno scolastico 2014-2015 1. PREMESSA La Regione Abruzzo - insieme al MIUR (Ministero della Pubblica

Dettagli

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali ENERGIA 269 ENERGIA Il ricorso all utilizzo di fonti rinnovabili sovvenzionate comporta dei potenziali impatti ambientali. Fra questi, vi sono l alterazione dei corsi d acqua a causa delle derivazioni

Dettagli

Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura

Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura ABBONATI RIVISTE ONLINE! TROVA AZIENDE EDILBOX CONTATTI HOME NEWS! AZIENDE ECONOMIA EDILIZIA IMMOBILI APPUNTAMENTI! LEGGI & NORME Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura CERCA

Dettagli

Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative

Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative Roma, aprile 2013 INDICE Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative Esempi di interventi incentivabili -2- Il Conto Termico: DM 28 12 12 Il Conto Termico

Dettagli

Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministro dello Sviluppo Economico ERETO 11 marzo 2008 coordinato con ecreto 26 gennaio 2010 (modifiche in rosso, in vigore dal 14 marzo 2010; attenzione: le modifiche sono riportate al solo scopo di facilitare la lettura del decreto; in

Dettagli

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici 12 Giugno 2014 Stefano Bonfanti Product Manager - Cillichemie Italiana S.r.l. L azienda n.2 Sedi n.47 Agenti

Dettagli

GSE Gestore Servizi Energetici. Guida all utilizzo dell applicazione web Portaltermico

GSE Gestore Servizi Energetici. Guida all utilizzo dell applicazione web Portaltermico GSE Gestore Servizi Energetici Guida all utilizzo dell applicazione web Portaltermico D.M. 28 dicembre 2012 Indice dei contenuti 1. Generalità... 4 Finalità del documento... 4 Requisiti minimi per l utilizzo

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP Questo breve manuale ha lo scopo di mostrare la procedura con la quale interfacciare la piattaforma di web conferencing GoToMeeting e la tua piattaforma E-Learning Docebo. Questo interfacciamento consente

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI Presentazione per le scuole primarie A cura di Enrico Forcucci, Paola Di Giacomo e Alessandra Santini ni Promuovere la conoscenza e la diffusione delle energie provenienti

Dettagli

Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministro dello Sviluppo Economico DECRETO 11 marzo 2008. Attuazione dell articolo 1, comma 24, lettera a) della legge 24 dicembre 2007, n. 244, per la definizione dei valori limite di fabbisogno di energia primaria annuo e di trasmittanza

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Sempre collegato al tuo comfort con evohome

Sempre collegato al tuo comfort con evohome Sempre collegato al tuo comfort con evohome Pag 2 Comfort e controllo Comfort più controllo: proprio quello che puoi aspettarti da evohome Pag. 3 evohome Il sistema intelligente per il riscaldamento a

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Abitare sostenibile Sezione Buone pratiche di Innovazione Sostenibile: schede tecniche con esempi di realizzazioni sostenibili.

Abitare sostenibile Sezione Buone pratiche di Innovazione Sostenibile: schede tecniche con esempi di realizzazioni sostenibili. Abitare sostenibile Sezione Buone pratiche di Innovazione Sostenibile: schede tecniche con esempi di realizzazioni sostenibili. In questo numero Il Senato ha approvato con modifiche il DL 47/2014, che

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione generale per il mercato elettrico, le rinnovabili e l efficienza energetica, il nucleare CIRCOLARE Alla Conferenza delle regioni e delle province autonome All

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili.

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. Nella fisica classica l energia è definita come la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro (Lavoro: aggiungere o

Dettagli

LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO

LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO Gli aggiornamenti più recenti proroga detrazione del 65% estensione dell agevolazione ad altri interventi aumento della ritenuta d acconto sui bonifici

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Pagina 1 di 5 Giovedì, 8 Maggio 2008 Notizie Web Politica NOTIZIE Cronaca Economia Esteri Politica Scienze e Tech Spettacoli Sport Top New MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Presentata

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO. Efficienza energetica e Certificati Bianchi. Maurizio Fauri

EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO. Efficienza energetica e Certificati Bianchi. Maurizio Fauri Mercoledì 22 gennaio 2014 Sala Rosa del palazzo della Regione Piazza Dante - Trento EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO Maurizio Fauri Efficienza energetica e Certificati Bianchi Introduzione Anomalie

Dettagli

Progettista(i) degli impianti termici e dell isolamento termico dell'edificio

Progettista(i) degli impianti termici e dell isolamento termico dell'edificio ALLEGATO E (Allegato I, comma 15) RELAZIONE TECNICA DI CUI ALL'ARTICOLO 28 DELLA LEGGE 9 GENNAIO 1991, N. 10, ATTESTANTE LA RISPONDENZA ALLE PRESCRIZIONI IN MATERIA DI CONTENIMENTO DEL CONSUMO ENERGETICO

Dettagli

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10)

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN Costruire il futuro Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) 1 indice Obiettivi dell Unione Europea 04 La direttiva nel contesto della certificazione CE 05

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

Traduzione di TeamLab in altre lingue

Traduzione di TeamLab in altre lingue Lingue disponibili TeamLab è disponibile nelle seguenti lingue nel mese di gennaio 2012: Traduzioni complete Lingue tradotte parzialmente Inglese Tedesco Francese Spagnolo Russo Lettone Italiano Cinese

Dettagli

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Articolo 1 Oggetto 1. Il presente disciplinare regolamenta la concessione e l utilizzo del Marchio La Sardegna Compra Verde.

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

INTERVENTI A SUPPORTO DELLE POLITICHE EUROPEE

INTERVENTI A SUPPORTO DELLE POLITICHE EUROPEE Programma Operativo Nazionale Governance e Assistenza Tecnica (FESR 2007 2013) - Asse II Obiettivo Operativo II.4 INTERVENTI A SUPPORTO DELLE POLITICHE EUROPEE Ricognizione preliminare delle principali

Dettagli

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO ATTUAZIONE DEL PROGETTO REBIR Risparmio Energetico, Bioedilizia, Riuso Data 29.01.2009

Dettagli

IL PIANO ENERGETICO COMUNALE

IL PIANO ENERGETICO COMUNALE UNIVERSITA MEDITERRANEA DEGLI STUDI DI REGGIO CALABRIA FACOLTA DI ARCHITETTURA CORSO DI LAUREA IN PIANIFICAZIONE TERRITORIALE URBANISTICA ED AMBIENTALE CORSO DI FONDAMENTI DI PIANIFICAZIONE SETTORIALE

Dettagli

AALBORG+10 ISPIRARE IL FUTURO

AALBORG+10 ISPIRARE IL FUTURO AALBORG+10 ISPIRARE IL FUTURO LA NOSTRA VISIONE COMUNE Noi, governi locali europei, sostenitori della Campagna delle Città Europee Sostenibili, riuniti alla conferenza di Aalborg+10, confermiamo la nostra

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Costruire con la canapa in ITALIA

Costruire con la canapa in ITALIA Costruire con la canapa in ITALIA OLVER ZACCANTI anab architetturanaturale officinadelbuoncostruire@yahoo.it Costruire con la canapa in Italia pannelli in fibra di canapa per isolamenti Pareti divisorie

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano Comune di MILANO Provincia di MILANO Regione LOMBARDIA RELAZIONE TECNICA Rispondenza alle prescrizioni in materia di contenimento del consumo energetico Deliberazione Giunta Regionale 22 dicembre 2008

Dettagli

4. Processo di elaborazione: Descrivi brevemente il processo di elaborazione/creazione del vostro progetto/pratica

4. Processo di elaborazione: Descrivi brevemente il processo di elaborazione/creazione del vostro progetto/pratica Descrizione della pratica 1. Identificazione Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica ISIS A. GRAMSCI-J.M. KEYNES Nome della pratica/progetto Consumare meno per consumare tutti Persona referente

Dettagli

Il Ministro dell Economia e delle Finanze. Il Ministro dello Sviluppo Economico. di concerto con

Il Ministro dell Economia e delle Finanze. Il Ministro dello Sviluppo Economico. di concerto con Il Ministro dell Economia e delle Finanze di concerto con Il Ministro dello Sviluppo Economico Visto l articolo 1 della legge 27 dicembre 2006, n. 296, recante legge finanziaria per il 2007 (di seguito:

Dettagli

VERDE COMPRA DALL IMPRESA SI TOTALE KG CO2-2.600. Kg CO2-200 -300-200 -800-1.100

VERDE COMPRA DALL IMPRESA SI TOTALE KG CO2-2.600. Kg CO2-200 -300-200 -800-1.100 UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Province di: Cagliari Carbonia Iglesias Medio Campidano Nuoro Ogliastra Olbia Tempio Oristano Sassari ACQUA

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM INDICE Premessa Adotta una Scuola per l EXPO 2015: obiettivi Tipologie di scuole La procedura di selezione delle scuole Le modalità per adottare la

Dettagli

Provincia di Belluno Attività in materia energetica

Provincia di Belluno Attività in materia energetica Provincia di Belluno Attività in materia energetica - Piano Energetico Ambientale Provinciale - Contributo Energia su PAT/PATI - Progetti europei arch. Paola Agostini Servizio pianificazione e gestione

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa 03 NOV 2014 Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa Da oggi Artoni Europe, servizio internazionale di Artoni Trasporti, raggiunge ben 32 paesi Europei con

Dettagli

L evoluzione delle energie rinnovabili in Italia

L evoluzione delle energie rinnovabili in Italia L evoluzione delle energie rinnovabili in Italia Gerardo Montanino Direttore Divisione Operativa ALTHESYS Presentazione IREX Annual Report 2013 GSE Roma, 18 aprile 2013 Non solo energia elettrica INDICE

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

inform-action VO LU ME MENSILE D INFORMAZIONE PER IMPRENDITORI

inform-action VO LU ME MENSILE D INFORMAZIONE PER IMPRENDITORI inform-action VO LU ME MENSILE D INFORMAZIONE PER IMPRENDITORI Artigiana Marmi S.r.l. Via L.Nobili, 9-61032 Rosciano di Fano (PU) tel. +39 0721.820216 - fax +39 0721.868497 info@artmarmi.it - www.artmarmi.it

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA L Italia è in crisi, una crisi profonda nonostante i timidi segnali di ripresa del Pil. Ma non è un paese senza futuro. Dobbiamo

Dettagli

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto Gentile Cliente, il momento storico della fine del Conto Energia in Italia è arrivato lo scorso 6 luglio ed ha rappresentato un punto di svolta per tutti gli operatori del solare. La tanto discussa grid

Dettagli

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma Produzioni dal Basso Manuale di utilizzo della piattaforma FolkFunding 2015 Indice degli argomenti: 1 - CROWDFUNDING CON PRODUZIONI DAL BASSO pag.3 2 - MODALITÁ DI CROWDFUNDING pag.4 3- CARICARE UN PROGETTO

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano N UCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI I NVESTIMENTI PUBBLICI Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano Melania Cavelli Sachs NVVIP regione Campania Conferenza AIQUAV, Firenze,

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC?

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC? La PAC che verrà: Smart change or business as usual? La posizione ufficiale IFOAM EU sulla prossima riforma PAC 2014 2020 Alessandro Triantafyllidis, IFOAM EU Group Siamo a metà dell attuale periodo di

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate

Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate Corso Programmare e progettare la biblioteca pubblica Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate Angelo Marchesi con la collaborazione di Alessandro Agustoni e Giulia Villa Il contesto Vimercate

Dettagli