i nostri fondi d investimento SYMPHONIASGR

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "i nostri fondi d investimento SYMPHONIASGR"

Transcript

1 i nostri fondi d investimento SGR

2

3 ONDI SISEMA Cosa Come Perché Per chi I fondi del Sistema Symphonia rappresentano un vasto universo investibile in grado di offrire un ampia diversificazione anche con investimenti iniziali contenuti. Coniughiamo il know-how maturato nell attività di stock/bond picking nella costruzione di portafogli in titoli con un attento processo di fund picking secondo un approccio multimanager basato su una rigorosa selezione di gestori e prodotti presenti sul mercato. Abbiamo affiancato agli investimenti tradizionali strategie innovative (focus direzionali, strategie total return ed investimenti tematici). Abbiamo sviluppato un sistema di fondi in grado di soddisfare le esigenze di ogni cliente anche nella metodologia di sottoscrizione (versamenti in un unica soluzione o mediante piano di accumulo - PAC). GESIONE ONDI 5 la prudenza e l attenzione verso la conservazione del patrimonio fanno parte del DNA dei nostri gestori obbligazionari stock picking e stile di gestione value fanno da sempre parte del nostro patrimonio genetico la scelta dei titoli è attiva e focalizzata sull analisi delle società 3 il controllo del rischio affianca competenze specifiche su strategie quantitative e total return single manager e multimanager convivono per assicurare il meglio dei due mondi 2 1

4 ONDI SISEMA Gli investimenti vengono realizzati tramite: selezione diretta in titoli selezione di OICR (approccio multimanager) 17 ONDI d investimento indicatore sintetico di rischio/rendimento* 5 ONDI OBBLIGAZIONARI 2 ONDI LESSIBILI OBBLIGAZIONARI ESORERIA MONEARIO HIGH YIELD ALO POENZIALE RENDIA VALUE DINAMICO VALUE BREVE ERE GOVERNAIVI 2 ONDI OAL REURN EURO MULISRAEGIA PRUDENE PARIMONIO REDDIO CORPORAE CORPORAE MULISRAEGIA AGGRESSIVA PARIMONIO AIVO 4 ONDI AZIONARI 4 ONDI LESSIBILI AZIONARI SELEZIONE IALIA IALIA PAESI EMERGENI MULIMANAGER EMERGENI LESSIBILE AZIONARIO SMALL CAP IALIA GLOBALE ORISSIMO AZIONARIO EURO EURO ASIA ASIA LESSIBILE AZIONARIO USA USA APPROCCIO EMAICO EMAICO * L'indicatore sintetico di rischio, che illustra come il fondo si posizioni in termini di possibile rischio/rendimento, classifica il fondo su una scala da 1 a 7 basata sulla volatilità storica annua del fondo in un periodo di 5 anni secondo la normativa comunitaria vigente. I dati storici utilizzati per calcolare l'indicatore sintetico potrebbero non costituire un'indicazione affidabile circa il futuro profilo di rischio del fondo.

5 ONDI SISEMA I fondi obbligazionari IMPIEGO DELLA LIQUIDIA ESORERIA Ricerca di rendimento per la liquidità L investimento è focalizzato principalmente su strumenti monetari governativi e depositi bancari. CARAERISICHE massimizzare il rendimento in un ottica di brevissimo periodo; avere una duration estremamente contenuta; avere un portafoglio sempre in linea con i rendimenti offerti dal mercato monetario. individuare un impiego per la liquidità; avere accesso al mercato dei depositi bancari in maniera diversificata. RENDIMENO ED ELASICIÀ A PORAA DI MANO RENDIA Creiamo valore nel breve termine Il ondo investe in modo attivo su titoli a duration molto breve con focus su strumenti a breve scadenza e a tasso variabile. CARAERISICHE mantenere una duration contenuta; proteggere il portafoglio complessivo da una potenziale dinamica al rialzo dei tassi di interesse; generare un rendimento cedolare in linea con il mercato; sfruttare i differenziali di rendimento presenti sul mercato. investire in obbligazioni in un ottica di breve periodo e duration contenuta; proteggere il proprio capitale da potenziali aumenti dei tassi d interesse; un investimento significativo in titoli governativi italiani con bassa duration. 3

6 ONDI SISEMA I fondi obbligazionari BREVE ERE Il nostro know how in titoli governativi europei a breve termine Il ondo investe in modo attivo e direzionale sulla parte breve di curva dei governativi Area Euro (1-3 anni) senza rischi valutari COSANZA DI RENDIMENO: LA RANQUILLIÀ NEL BREVE ERE CARAERISICHE si pone come obiettivo prioritario conservare il capitale investito e la sua crescita lineare e costante nel tempo. Il portafoglio è impostato e gestito in modo da mantenere una volatilità estremamente contenuta; attuare una asset allocation variabile nel tempo sfruttando tutte le leve a disposizione; nessun rischio valutario. investire in obbligazioni governative con un orizzonte temporale di breve termine; ricercare, nell ambito dell investimento a volatilità contenuta, un rendimento maggiore di quello ottenibile sul mercato monetario. EURO Il nostro investimento efficiente in titoli governativi europei Il ondo investe in modo attivo e direzionale sulla parte intermedia e lunga della curva della duration dei governativi Area Euro. SOLIDIÀ E RENDIMENO: SRUARE LE OPPORUNIÀ IN EUROPA CARAERISICHE accrescere il capitale nel medio termine con l investimento in titoli obbligazionari governativi europei; gestione attiva e dinamica del portafoglio; una elevata solidità del portafoglio con rendimento a scadenza interessante; contenimento del rischio/volatilità complessivo del portafoglio attraverso attività di copertura. investire in obbligazioni governative con un orizzonte temporale di medio termine; ottimizzare l investimento in obbligazioni governative europee attraverso una gestione attiva e dinamica capace di sfruttare i continui movimenti di mercato; la diversificazione sui paesi europei senza assumersi rischi di cambio. 4

7 ONDI SISEMA I fondi obbligazionari RENDIMENO DALL ECONOMIA REALE CORPORAE Diversifichiamo nell investimento obbligazionario corporate L investimento è indirizzato sulle obbligazioni corporate investment grade. CARAERISICHE 1 2 Contenimento del rischio complessivo di portafoglio grazie ad una ampia, accorta ed efficiente diversificazione attraverso: ottimizzazione delle scelte in termini di profilo di rischio dell emittente (rating); tasso di interesse; settore di appartenenza; carattere residuale dell'esposizione valutaria. Attuare una asset allocation dinamica e variabile nel tempo, focalizzata ad ottenere un rendimento interessante ma con una volatilità contenuta avvalersi della gestione professionale di un team esperto all interno di un comparto ampio e complesso come quello delle obbligazioni societarie; investire in obbligazioni corporate con un orizzonte temporale di medio termine; un elevata diversificazione del proprio portafoglio su una molteplicità di emittenti e di settori. 5

8 ONDI SISEMA I fondi flessibili obbligazionari ALO POENZIALE La nostra soluzione flessibile dedicata alle obbligazioni high yield ondo flessibile realizzato prevalentemente in OICR che si focalizza sulle obbligazioni corporate con rating inferiore all investment grade. Attua una significativa diversificazione geografica e prevede un elevata flessibilità nella gestione del rischio di credito e della duration. LA LESSIBILIÀ OLRE IL RENDIMENO CARAERISICHE cogliere le opportunità offerte dalle emissioni corporate high yield in determinate fasi di mercato, una valida alternativa al mercato azionario ma con volatilità inferiore; gestire attivamente l esposizione al rischio di credito per contenere la volatilità nelle fasi critiche; utilizzo importante di OICR per consentire flessibilità evitando possibili penalizzazioni dovute a scarsa liquidità nelle fasi più volatili del mercato. ALO POENZIALE OICR DIVERSIICAZIONE PER LIVELLO DI RISCHIO ELEMENI DI LESSIBILIÀ DIVERSIICAZIONE GEOGRAICA + CORPORAE HIGH YIELD AGGRESSIVE CORPORAE INVESMEN GRADE SHOR DURAION CORPORAE INVESMEN GRADE CORPORAE HIGH YIELD SHOR DURAION EMERGENI EUROPA USA EMERGING CORPORAE CORPORAE HIGH YIELD investire su asset class con interessanti prospettive di rendimento, in cui è però indispensabile un approccio flessibile; un portafoglio correlato al mondo azionario ma con minore volatilità; investire in obbligazioni societarie ad alto rendimento ma con un frazionamento del rischio emittente. 6

9 ONDI SISEMA I fondi flessibili obbligazionari INVESIRE NEL MONDO VALUARIO CON LESSIBILIÀ DINAMICO VALUE Scegliamo i più ampi spazi di manovra nel mondo obbligazionario Realizzato in titoli di emittenti ad alto rating e fondi, investe in modo flessibile in obbligazioni. Dinamico nella gestione delle esposizioni valutarie, investe principalmente nell area G7 ma anche sugli Emerging Markets. La duration è contenuta. CARAERISICHE flessibilità tramite la diversificazione valutaria con un mix efficiente tra valute di Paesi Sviluppati e di Paesi Emergenti; ricorso all investimento prevalente in OICR per realizzare la componente dell investimento dedicata ai Paesi Emergenti; accrescere il capitale nel medio termine facendo leva sull allocazione valutaria dinamica in funzione del momento specifico di mercato. investire in obbligazioni espresse in valuta; un investimento dinamico, diversificato e flessibile nel mondo obbligazionario; la diversificazione valutaria in un patrimonio troppo concentrato sull Area Euro. 7

10 ONDI SISEMA I fondi azionari SELEZIONE IALIA (SELEZIONE IALIA classe I) L investimento dedicato al mercato italiano Il fondo si propone un esposizione pura sul mercato azionario italiano con un approccio attivo nei confronti del benchmark. I titoli vengono selezionati sulla base dell analisi fondamentale seguendo la ricerca di situazioni di sottovalutazione. LE MIGLIORI IDEE SUL MERCAO IALIANO CARAERISICHE avere un esposizione dedicata al mercato domestico basata su una gestione attiva del portafoglio; approccio value basato sui fondamentali di bilancio delle aziende. AZIONARIO IALIA L ANALISI ONDAMENALE La selezione dei titoli avviene considerando i multipli di mercato, le dinamiche degli utili attesi e le valutazioni dei prezzi obiettivo LA GESIONE AIVA LA SELEZIONE SMALL CAP Ci proponiamo di non seguire passivamente i pesi dei titoli sul benchmark ma di privilegiare le convinzioni più forti emerse in base alle analisi sulle società Deteniamo in portafoglio una selezione di azioni small cap scelta in base alle idee più forti identificate sul segmento di mercato investire in un prodotto direzionale azionario esclusivamente orientato al listino italiano; avere una gestione attiva rispetto al benchmark avere una selezionata presenza delle idee più forti della casa in tema di titoli small cap. AZIONARIO SMALL CAP IALIA Investire sulle small cap italiane di valore. Il fondo si focalizza esclusivamente sul segmento dei titoli azionari small cap italiani, con un attenzione particolare ai titoli dell Indice SE Italia Star. La selezione dei titoli si basa sull analisi fondamentale. INVESIRE SULLE SMALL CAP IALIANE CARAERISICHE Il fondo possiede come benchmark l indice SE Italia Star. Questo indice ha dimostrato una solidità di risultati nel passato ed assicura un insieme di requisiti di partecipazione, per le società incluse, molto elevati in tema di trasparenza, comunicazione e governance. Il fondo è indirizzato a chi desideri nel contesto della propria asset allocation, avere un tassello che permetta un esposizione pura all asset class rappresentata dalle small cap italiane. 8

11 ONDI SISEMA I fondi azionari A CACCIA DI VALORE AZIONARIO EURO Le nostre migliori idee sul mercato azionario dell Area Euro Gestione molto selettiva nella scelta dei titoli, con grande rilievo al tema del valore. Vengono privilegiate società sottovalutate con significative potenzialità di recupero. CARAERISICHE è un fondo direzionale dedicato in misura principale al mercato azionario dell Area Euro; ottimizza la diversificazione attraverso la possibilità di operare in via residuale (massimo 30%) anche su altri mercati e altre valute, con una particolare attenzione ai maggiori paesi europei non Euro; si caratterizza per uno stile di gestione attivo, rivolto alla costante ricerca di società fortemente sottovalutate e trascurate dal mercato; approccio "value" basato sui fondamentali di bilancio delle aziende. AZIONARIO EURO BILANCIO analisi fondamentale basata sullo studio dei bilanci e delle società ricerca di società sottovalutate e trascurate dal mercato contatti diretti e periodici con il management delle società in portafoglio SRAE GIA un esposizione azionaria specifica all Area Euro; un investimento azionario basato sull analisi dei fondamentali; uno stile di gestione attivo e diversificato rispetto al bechmark. 9

12 ONDI SISEMA I fondi azionari AZIONARIO USA Il nostro approccio differente al mercato leader dell economia mondiale Gestione molto selettiva nella scelta dei titoli, con grande rilievo al tema del valore. Vengono privilegiate società sottovalutate con significative potenzialità di recupero. E una peculiarità la gestione dinamica del rischio di cambio (anche mediante coperture). IL CORAGGIO DI ESSERE DIERENI CARAERISICHE fondo direzionale dedicato in misura principale al mercato azionario USA; si caratterizza per uno stile di gestione attivo rivolto alla costante ricerca di società fortemente sottovalutate e trascurate dal mercato, anche in ottica contrarian ; all attività di stock picking abbina la gestione opportunistica del rischio di cambio, rappresentando un caso quasi unico nella categoria. AZIONARIO USA fondamentali di bilancio delle società SILE AIVO gestione contrarian qualità dei prodotti e dei servizi delle società $ Il fondo si espone al rischio Dollaro soltanto in modo opportunistico, quando il suo valore risulta significativamente sottovalutato rispetto all Euro un esposizione azionaria specifica al mercato americano; un investimento azionario con stile di gestione attivo basato sull analisi fondamentale; un esposizione valutaria opportunistica al dollaro. 10

13 ONDI SISEMA I fondi total return PROEZIONE + RENDIMENO PARIMONIO REDDIO La nostra filosofia multi-strategia per accrescere il patrimonio nel tempo preservandolo in periodi di crisi Si caratterizza per uno stile di gestione multi strategia con la possibilità di investire in bond governativi, corporate, convertibili e high yield a livello globale, senza pesi predeterminati ma scegliendo di volta in volta l asset class più adatta al contesto macroeconomico. L investimento azionario può rappresentare fino al 30% del portafoglio. CARAERISICHE ricerca di un rendimento assoluto minimizzando la volatilità e la correlazione con l andamento dei mercati finanziari; le classi d investimento tradizionali (azioni, obbligazioni, valute, fondi e derivati) vengono combinate trasversalmente in diverse strategie; gestione dinamica dell esposizione ai vari fattori di rischio e strategie per sfruttare i movimenti e le tendenze di mercato; obiettivo di conservazione del capitale nelle fasi critiche dei mercati. LA LOGICA MULISRAEGY & MULIASSE MACRO: basandoci sull analisi delle variabili macroeconomiche cerchiamo di anticipare i cambiamenti dei prezzi sui mercati finanziari (sviluppati ed emergenti) operando su strumenti molto liquidi quali titoli di Stato, obbligazioni societarie, azioni e valute OBBLIGAZIONI CONVERIBILI: acquistiamo obbligazioni convertibili e ove opportuno realizziamo coperture sui titoli sottostanti per massimizzare il rendimento ARBIRAGGI: sfruttiamo le opportunità di arbitraggio all interno della stessa classe di attivo (es. spread di rendimento tra titoli di Stato di paesi diversi, curve di rendimento) e tra diverse classi di attivo (es. titoli di Stato rispetto ad obbligazioni societarie) 4 5 INVESIMENI DIREZIONALI: acquistiamo obbligazioni con un buon profilo rischio/rendimento e azioni con una redditività buona e sostenibile SIUAZIONI SPECIALI: acquistiamo strumenti finanziari emessi da società per le quali il verificarsi di un determinato evento (fusione, acquisizione, aumento di capitale, ristrutturazione del debito) potrebbe incidere radicalmente sulla relativa valorizzazione investire in varie classi di attivo, con bassa componente azionaria, senza limitazioni geografiche e vincoli di benchmark; un rendimento assoluto e una de-correlazione dall andamento dei mercati finanziari; una gestione dinamica del proprio patrimonio mantenendo una volatilità contenuta. 11

14 ONDI SISEMA I fondi total return PARIMONIO AIVO Crediamo che il cliente debba essere protagonista attivo dei propri investimenti Prodotto flessibile che può investire sino al 70% in azioni ma anche in bond. Si focalizza su azioni ad alta capitalizzazione e di qualità a livello mondiale. Combina sia l approccio di lungo periodo, per determinati temi, che l investimento strettamente opportunistico. IL MONDO È IN MOVIMENO CARAERISICHE gestione attiva per compensare la volatilità dei mercati, il variare dell ambiente macroeconomico e il mutare nel tempo delle prospettive delle singole aziende; filosofia d investimento multi-strategia per lasciare ampia libertà al team di gestione di cogliere le migliori opportunità di investimento sul mercato; possibilità di coprire in parte o del tutto la componente più volatile del portafoglio tramite l utilizzo di derivati. SRUARE LE OPPORUNIÀ 1 3 AZIONI È l unica asset class che permette di partecipare attivamente alla creazione di ricchezza investendo in aziende di qualità, non risente dei problemi inflazionistici e della creazione monetaria da parte delle banche centrali OBBLIGAZIONI GOVERNAIVE Un tempo visto come porto sicuro, ora vanno analizzate e scelte con cura, aprendo anche ai quei paesi, un tempo emergenti, divenuti ora solide realtà $ OBBLIGAZIONI SOCIEARIE Investire con un rendimento certo a scadenza in società solide che possano garantire le cedole ed il capitale $ 2 4 OBBLIGAZIONI AD ALO RENDIMENO In alcuni momenti del ciclo economico sono un sostituto o un complemento all investimento azionario con un miglior rapporto rischio-rendimento 5 VALUE In alcune fasi è opportuno diversificare il rischio gestendo attivamente gli asset in valuta un investimento attivo con una componente azionaria che possa essere anche importante, senza limitazioni geografiche o vincoli di benchmark; un rendimento assoluto con un obiettivo di crescita nel lungo periodo; una filosofia d investimento dinamica in varie classi di attivo per ridurre la volatilità del portafoglio. 12

15 ONDI SISEMA I fondi flessibili INVESIRE NELLA CRESCIA MULIMANAGER EMERGENI LESSIBILE Scegliamo i migliori gestori, per investire con flessibilità là dove si trova la crescita Gestione realizzata principalmente in OICR e E, flessibile nella selezione delle aree geografiche e nel peso dell investito azionario. Sfrutta l esperienza di Symphonia nella selezione dei fondi ottenendo il meglio dell offerta nell area di riferimento. COME INVESIRE NEI PAESI EMERGENI? LESSIBILIÀ MULIMANAGER PAESI EMERGENI multiasset: azioni, obbligazioni e valute diversificazione dinamica per aree geografiche strategie di gestione basate sui fondamentali macroeconomici + + esperienza pluriennale nella selezione dei fondi ricerca di fund manager specializzati continuo monitoraggio dei portafogli crescite economiche più elevate trend demografici più favorevoli solidità delle finanze pubbliche = MAGGIORE EICIENZA PER IL CLIENE GRAZIE ALLA RIDUZIONE DELLA VOLAILIÀ RISPEO AI ONDI AZIONARI DIREZIONALI un esposizione ai Mercati Emergenti attraverso differenti classi di attivo che investono nell area, senza vincoli di benchmark; contenere, attraverso l investimento in un fondo flessibile, il grado di volatilità tipico dei prodotti azionari emergenti ed essere pertanto meno condizionato dal timing dell investimento; un'esposizione a un buon numero di gestori specializzati sui Paesi Emergenti, accuratamente selezionati e monitorati dal eam Multimanager di Symphonia SGR. COGLIERE LE OPPORUNIÀ GLOBALI ORISSIMO La nostra concezione di massima libertà di azione Prodotto flessibile a connotazione azionaria, con ampia libertà di mandato per il gestore in termini di concentrazione settoriale e geografica. ORISSIMO ANALISI ONDAMENALE DIVERSIICAZIONE CONROLLO DEL RISCHIO partecipare ai trend globali con focus specifico sui temi a forte crescita; un esposizione ai mercati azionari globali molto diversificata; un portafoglio flessibile con un esposizione azionaria globale non condizionata da logiche di benchmark 13

16 ONDI SISEMA I fondi flessibili ASIA LESSIBILE Offriamo la massima flessibilita per investire sui mercati asiatici e del Pacifico Prodotto flessibile a connotazione azionaria focalizzato sull area Asiatica, con selezione geografica molto flessibile slegata dai benchmark azionari tipici dell area. Il portafoglio sfrutta anche le obbligazioni e gestisce il cambio in modo flessibile e opportunistico. PARECIPARE AL MIRACOLO ASIAICO CARAERISICHE ottimizzazione del portafoglio mediante investimento diretto in titoli e/o attraverso OICR con approccio flessibile; il focus sul mercato azionario non esclude l'acquisto opportunistico di emissioni obbligazionare, anche in valuta locale; flessibilità consente di non avere alcun vincolo geografico o di settore; attenzione ai temi caratterizzanti l'area asiatica. ASIA LESSIBILE 3/5 della popolazione mondiale 3/4 della crescita demografica Oltre 20 paesi e 1/3 delle terre emerse qui troviamo 3/4 della crescita economica 3/4 delle risorse naturali 2/3 della crescita totale dei consumi polo high-tech (Giappone e Corea) un esposizione sui mercati dell area asiatica/pacifico principalmente azionaria ma anche obbligazionaria; investire nell area di riferimento senza alcun vincolo di benchmark; una diversificazione valutaria attraverso l esposizione su valute dell area Asia/Pacifico gestita attivamente. 14

17 ONDI SISEMA I fondi flessibili IL UURO ALLA PORAA EMAICO Abbiamo posto l approccio tematico al centro di un prodotto unico ed altamente innovativo per creare valore nel tempo Il fondo investe in asset class che beneficiano dei macro trend economici di lungo periodo senza alcun riferimento a indici o mercati specifici. L investimento è globale e multiasset. Utilizza tecniche di copertura sia sui mercati azionari che valutari per ridurre la volatilità. L Approccio ematico è basato sul concetto alternativo di investimento per temi, che si differenzia dalla tradizionale metodologia di asset allocation per classi di investimento. ASSE ALLOCAION RADIZIONALE 1 il patrimonio viene ripartito in diverse classi di investimento: azioni, obbligazioni, fondi, investimenti alternativi, materie prime 2 il peso delle classi di investimento sul portafoglio è basato sul rischio atteso di tali strumenti finanziari ASSE ALLOCAION EMAICA 1 il patrimonio viene suddiviso tra tematiche e tendenze macro-economiche con forti prospettive di creazione di valore nel lungo periodo 2 vengono individuati e selezionati gli strumenti finanziari più efficienti e rappresentativi dei temi e delle tendenze I temi di investimento vengono scelti dinamicamente e monitorati costantemente (i temi attualmente in portafoglio potrebbero essere dismessi o sostituiti da altri), nell ottica di mantenere la massima de-correlazione e raggiungere il miglior rendimento. Per proteggere il capitale nelle fasi negative di mercato sono previste attività di copertura tramite derivati. Il rischio di cambio viene tendenzialmente coperto. EMI D INVESIMENO* Produttori globali di cavi industriali ad alta capacità Sub-fornitori di servizi per il trasporto aereo Debito sovrano delle Economie Emergenti Mercati azionari dei Paesi Emergenti Aziende di biotecnologia Potenziamento, ammodernamento e manutenzione della rete elettrica negli USA Sopravvalutazione industria moda di lusso Muliti-utilities italiane * Esempio di portafoglio attuale, si ricorda che altri temi sono costantemente analizzati e potrebbero essere oggetto di investimento, in sostituzione o in aggiunta a quelli esistenti investire con un approccio tematico in differenti classi di attivo, senza limitazioni geografiche e senza vincoli predeterminati relativamente a settore di attività e valuta di denominazione; una significativa diversificazione e de-correlazione dai classici indici azionari; investire in un fondo flessibile che metta in atto coperture dinamiche del rischio azionario e copertura del rischio valutario. 15

18 ONDI SISEMA abelle sinottiche NOME ONDO INDICAORE SINEICO DI RISCHIO/RENDIMENO CARAERISICHE INVESIMENO LIMII D INVESIMENO DIERENZIAZIONE COMMISSIONI ANNUE BENCHMARK OBBL. AZIONI OICR VALUE GESIONE INV. INIZ./SUCC.* IPOLOGIA SRUMENI INANZIARI AREE GEOGRAICHE PERORMANCE ISIN ESORERIA indice Merrill Lynch Euro Government Bill titoli 10% Euro altre valute max 10% Europa Paesi Emergenti esclusi 0,40% / non prevista I RENDIA 50% ML EMU Government Bill 50% MS CC titoli 10% Euro altre valute max 10% 0,65% 100/100 Europa non prevista I BREVE ERE 60% ML EMU Direct Goverment 1-3y 40% ML EMU Government Bill titoli 10% Euro 0,65% 1.000/1.000 Area Euro Paesi Emergenti esclusi non prevista I EURO 45% ML EMU Direct Goverment 3-5y 45% ML EMU Direct Goverment 5-10y 10% ML EMU Government Bill titoli 10% Euro 0,95% 100/100 Area Euro Paesi Emergenti esclusi 20% sovraperformance vs. benchmark se positiva I CORPORAE 80% ML EMU Corporate 20% ML EMU Government Bill titoli/fondi 30% Euro altre valute max 50% 1,10% 100/100 Europa 20% sovraperformance altri Paesi max 50% vs. benchmark se positiva Paesi Emergenti max 10% I (*): gli importi indicati in tabella per i ondi di Investimento Sistema Symphonia si riferiscono ai versamenti PIC (in un unica soluzione). E disponibile per tutti i fondi del Sistema Symphonia la soluzione di investimento mediante Piano di Accumulo (PAC) con importi unitari a partire da un minimo di 50 Euro, tranne il fondo Symphonia esoreria e il fondo Symphonia Selezione Italia Classe I. IPOLOGIA LINEE DI GESIONE OBBLIGAZIONARI AZIONARI LESSIBILI OAL REURN

19 ONDI SISEMA abelle sinottiche NOME ONDO INDICAORE SINEICO DI RISCHIO/RENDIMENO CARAERISICHE INVESIMENO LIMII D INVESIMENO DIERENZIAZIONE COMMISSIONI ANNUE BENCHMARK OBBL. AZIONI OICR VALUE GESIONE INV. INIZ./SUCC.* IPOLOGIA SRUMENI INANZIARI AREE GEOGRAICHE PERORMANCE ISIN SELEZIONE IALIA (e SELEZIONE IALIA Classe I) 90% indice SE Italia All Share Capped 10% indice ML EMU Gov Bill titoli 10% Euro altre valute max 10% Italia altri Paesi max 30% Paesi Emergenti max 10% 1,80% (Classe I: 1,00%) 20% sovraperformance vs. benchmark se positiva (Classe I: non prevista) 100/100 (Classe I: /1.000) I (Classe I: I ) AZIONARIO SMALL CAP IALIA 90% indice SE Italia Star 10% indice ML EMU Gov Bill titoli 10% Euro altre valute max 10% 1,80% 100/100 Italia 20% sovraperformance altri Paesi max 30% vs. benchmark se positiva Paesi Emergenti max 10% I AZIONARIO EURO 90% EuroStoxx50 in Euro 10% ML EMU Government Bill titoli/fondi 30% Euro altre valute max 30% 1,90% 100/100 Area Euro 20% sovraperformance altri Paesi max 30% vs. benchmark se positiva Paesi Emergenti max 10% I AZIONARIO USA 90% S&P 100 in USD 10% ML EMU Government Bill titoli/fondi 30% Dollari USA altre valute max 30% ordinarie tecniche di copertura rischio cambio 1,90% 100/100 Stati Uniti d'america 20% sovraperformance altri Paesi max 30% vs. benchmark se positiva Paesi Emergenti max 30% I (*): gli importi indicati in tabella per i ondi di Investimento Sistema Symphonia si riferiscono ai versamenti PIC (in un unica soluzione). E disponibile per tutti i fondi del Sistema Symphonia la soluzione di investimento mediante Piano di Accumulo (PAC) con importi unitari a partire da un minimo di 50 Euro, tranne il fondo Symphonia esoreria e il fondo Symphonia Selezione Italia Classe I. IPOLOGIA LINEE DI GESIONE OBBLIGAZIONARI AZIONARI LESSIBILI OAL REURN

20 ONDI SISEMA abelle sinottiche NOME ONDO INDICAORE SINEICO DI RISCHIO/RENDIMENO CARAERISICHE INVESIMENO LIMII D INVESIMENO DIERENZIAZIONE COMMISSIONI ANNUE BENCHMARK OBBL. AZIONI OICR VALUE GESIONE INV. INIZ./SUCC.* IPOLOGIA SRUMENI INANZIARI AREE GEOGRAICHE PERORMANCE ISIN DINAMICO VALUE non presente (**) titoli/fondi tutte le valute 1,00% 100/100 tutte le aree geografiche 20% incremento percentuale vs ML EMU Govt Bill + 75 bps I ALO POENZIALE non presente (**) fondi tutte le valute ordinarie tecniche di copertura rischio cambio tutte le aree geografiche Paesi Emergenti max 50% 1,20% 100/100 20% incremento percentuale vs ML EMU Govt Bill + 50 bps I EMAICO non presente (**) titoli/fondi tutte le valute ordinarie tecniche di copertura rischio cambio tutte le aree geografiche 1,90% 100/100 15% performance con HWM assoluto mensile I ORISSIMO non presente (**) titoli/fondi tutte le valute 1,80% 100/100 tutte le aree geografiche Paesi Emergenti fino a 20% incremento percentuale vs ML EMU Govt Bill bps I ASIA LESSIBILE non presente (**) titoli/fondi tutte le valute 1,90% 100/100 Asia, Oceania, Stati dell'ex Unione Sovietica min 50% Paesi Emergenti fino a 20% incremento percentuale vs ML EMU Govt Bill bps I MULIMANAGER EMERGENI LESSIBILE non presente (**) fondi 50% Euro altre valute fino a Paesi Emergenti min 50% 1,90% 100/100 20% incremento percentuale vs ML EMU Govt Bill bps I (*): gli importi indicati in tabella per i ondi di Investimento Sistema Symphonia si riferiscono ai versamenti PIC (in un unica soluzione). E disponibile per tutti i fondi del Sistema Symphonia la soluzione di investimento mediante Piano di Accumulo (PAC) con importi unitari a partire da un minimo di 50 Euro, tranne il fondo Symphonia esoreria e il fondo Symphonia Selezione Italia Classe I. (**): dato lo stile di gestione adottato (stile flessibile) non è possibile individuare un benchmark rappresentativo della politica di gestione adottata.. Si rimanda alla documentazione d offerta per una misura della volatilità del portafoglio. IPOLOGIA LINEE DI GESIONE OBBLIGAZIONARI AZIONARI LESSIBILI OAL REURN

21 ONDI SISEMA abelle sinottiche NOME ONDO INDICAORE SINEICO DI RISCHIO/RENDIMENO CARAERISICHE INVESIMENO LIMII D INVESIMENO DIERENZIAZIONE COMMISSIONI ANNUE BENCHMARK OBBL. AZIONI OICR VALUE GESIONE INV. INIZ./SUCC.* IPOLOGIA SRUMENI INANZIARI AREE GEOGRAICHE PERORMANCE ISIN PARIMONIO REDDIO non presente (**) titoli/fondi 30% 50% tutte le valute 1,20% 100/100 tutte le aree geografiche Paesi Emergenti max 30% 10% performance con HWM assoluto mensile I PARIMONIO AIVO non presente (**) titoli/fondi 70% 50% tutte le valute 1,50% 100/100 tutte le aree geografiche Paesi Emergenti max 50% 20% incremento percentuale vs ML EMU Govt Bill bps I (*): gli importi indicati in tabella per i ondi di Investimento Sistema Symphonia si riferiscono ai versamenti PIC (in un unica soluzione). E disponibile per tutti i fondi del Sistema Symphonia la soluzione di investimento mediante Piano di Accumulo (PAC) con importi unitari a partire da un minimo di 50 Euro, tranne il fondo Symphonia esoreria e il fondo Symphonia Selezione Italia Classe I. (**): dato lo stile di gestione adottato (stile flessibile) non è possibile individuare un benchmark rappresentativo della politica di gestione adottata.. Si rimanda alla documentazione d offerta per una misura della volatilità del portafoglio. IPOLOGIA LINEE DI GESIONE OBBLIGAZIONARI AZIONARI LESSIBILI OAL REURN

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Gestione Separata Sovrana

Gestione Separata Sovrana Gestione Separata Sovrana Investment pack Aggiornamento al 31/01/2015 Composizione degli asset per classi di attivo DURATION DI PORTAFOGLIO 6,33 AUM (in mln ) 651,48 805,61 848,22 821,06 2 Dettaglio delle

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento MERCATI Andamento 2008 ASIA La linfa per ritornare a crescere NUOVE ASSET CLASS Opportunità di investimento NUOVI PAC Risparmiare in modo semplice NOVITÀ GAMMA FONDI Supplemento al prospetto informativo

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. *** Nota informativa per i potenziali aderenti

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Chiara Vita T Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni contrattuali

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

Il monitoraggio della gestione finanziaria dei fondi pensione

Il monitoraggio della gestione finanziaria dei fondi pensione Il monitoraggio della gestione finanziaria nei fondi pensione Prof. Università di Cagliari micocci@unica.it Roma, 4 maggio 2004 1 Caratteristiche tecnico - attuariali dei fondi pensione Sistema finanziario

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

L asset management di Banca Fideuram

L asset management di Banca Fideuram L asset management di Banca Fideuram 1 LA SOCIETA 2 La struttura societaria Banca Fideuram 3 Italia 99.5% Irlanda 100% Lussemburgo 99.94% Fideuram Investimenti SGR Gestioni Patrimoniali Fondi Comuni di

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Le due facce dell investimento

Le due facce dell investimento Schroders Educational Rischio & Rendimento Le due facce dell investimento Per essere buoni investitori non basta essere buoni risparmiatori. La sfida del rendimento è tutta un altra storia. È un cammino

Dettagli

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità Cristiana Brocchetti Milano, 17 dicembre 2012 1 Tradizionale o Alternativo? Due le principali aree che caratterizzano le tipologie di investimento: Tradizionali

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

Il nostro processo d investimento

Il nostro processo d investimento Il nostro processo d investimento www.moneyfarm.com Sommario Le convinzioni alla base della nostra strategia d investimento 2 Asset Allocation 3 La scelta di strumenti a basso costo gestionale 3 L approccio

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti.

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. LINEA INVESTIMENTO GUIDA AI PRODOTTI Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti!

Dettagli

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA Unifortune Asset Management SGR SpA diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2009 1 Premessa In attuazione dell art. 40, comma

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15,

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, info@camponovoam.com La Gestione Patrimoniale Un felice connubio fra tradizione, tecnologia e

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza.

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza. Carissimi azionisti, il 2014 ci ha riservato molte sorprese: petrolio e materie prime che crollano, dollaro che sale, tassi di interesse sempre più bassi, bond che vanno a ruba, spread dell Europa periferica

Dettagli

ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager

ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager Soluzioni orientate ai risultati Obiettivo raggiunto L esperienza trentennale di UBS Global Asset Management nella gestione dei

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, 4 giugno 2014 Perché TIPO? 1. Esiste un mercato potenziale interessante 2. Le imprese italiane hanno bisogno di equity 3. Attuale disponibilità di liquidità UNA CHIUSURA PROATTIVA DEL CIRCUITO

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Novembre 2010 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è

Dettagli

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE BancoPostaFondi SGR BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE del Fondo Comune d Investimento Mobiliare Aperto Armonizzato denominato BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

postaprevidenza valore

postaprevidenza valore postaprevidenza valore Fondo Pensione Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo (PIP) Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5003 Nota Informativa per i potenziali Aderenti (depositata

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio.

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. Provvedimento 20 settembre 1999 Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. IL GOVERNATORE DELLA BANCA D ITALIA Visto il decreto legislativo del 24 febbraio 1998, n. 58 (testo

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Indagine conoscitiva sulla gestione del risparmio da parte dei Fondi pensione e Casse professionali, con riferimento agli investimenti mobiliari e immobiliari,

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

NOTE METODOLOGICHE PRINCIPALI MARGINI ECONOMICI - SOCIETA INDUSTRIALI, COMMERCIALI E PLURIENNALI

NOTE METODOLOGICHE PRINCIPALI MARGINI ECONOMICI - SOCIETA INDUSTRIALI, COMMERCIALI E PLURIENNALI NOTE METODOLOGICHE PRINCIPALI MARGINI ECONOMICI - SOCIETA INDUSTRIALI, COMMERCIALI E PLURIENNALI Valore aggiunto Valore della produzione - Consumi di materie - Spese generali + Accantonamenti Mol (Valore

Dettagli

Consulenza Finanziaria Indipendente

Consulenza Finanziaria Indipendente Consulenza Finanziaria Indipendente Investire per il lungo periodo GROUP Via Traversa Pistoiese 83-59100 Prato Tel: +39 0574 613447 email: info@kcapitalgroup.com www.kcapitalgroup.com L industria del risparmio

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Ing. Stefano Molino Investment Manager Innogest SGR SpA Torino, 31 Marzo 2011 Venture Capital: che cos è? L attività di investimento istituzionale

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

INDICE NOTA DI SINTESI...

INDICE NOTA DI SINTESI... INDICE NOTA DI SINTESI................................................................................ Caratteristiche del fondo................................................................................................

Dettagli

Principi di stewardship degli investitori istituzionali

Principi di stewardship degli investitori istituzionali Corso di diritto commerciale avanzato a/ a/a2014 20152015 Fabio Bonomo (fabio.bonomo@enel.com fabio.bonomo@enel.com) 1 Indice Principi di stewardship degli investitori istituzionali La disciplina dei proxy

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Governance e performance nei servizi pubblici locali

Governance e performance nei servizi pubblici locali Governance e performance nei servizi pubblici locali Anna Menozzi Lecce, 26 aprile 2007 Università degli studi del Salento Master PIT 9.4 in Analisi dei mercati e sviluppo locale Modulo M7 Economia dei

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI INFORMAZIONI GENERALI La Direttiva MIFID (2004/39/CE), relativa ai mercati degli strumenti finanziari, introduce

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Qual è il fine dell azienda?

Qual è il fine dell azienda? CORSO DI FINANZA AZIENDALE SVILUPPO DELL IMPRESA E CREAZIONE DI VALORE Testo di riferimento: Analisi Finanziaria (a cura di E. Pavarani) - McGraw-Hill - 2001 Cap. 9 1 Qual è il fine dell azienda? Massimizzare

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

Tassi a pronti ed a termine (bozza)

Tassi a pronti ed a termine (bozza) Tassi a pronti ed a termine (bozza) Mario A. Maggi a.a. 2006/2007 Indice 1 Introduzione 1 2 Valutazione dei titoli a reddito fisso 2 2.1 Titoli di puro sconto (zero coupon)................ 3 2.2 Obbligazioni

Dettagli

Economia e Finanza delle. Assicurazioni. Introduzione al corso. Mario Parisi. Università di Macerata Facoltà di Economia

Economia e Finanza delle. Assicurazioni. Introduzione al corso. Mario Parisi. Università di Macerata Facoltà di Economia Economia e Finanza delle Assicurazioni Università di Macerata Facoltà di Economia Mario Parisi Introduzione al corso 1 Inquadramento del corso 1996: Gruppo di ricerca sulle metodologie di analisi, sugli

Dettagli

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014 CIRCOLARE N. 21/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 luglio 2014 OGGETTO: Fondi di investimento alternativi. Articoli da 9 a 14 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 44 emanato in attuazione della

Dettagli

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 La cronistoria Pre 2009 Modello a benchmark basato su: Pesi delle asset class Benchmark costituito da indici

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Linea Investimento NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Contratto di Assicurazione caso morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa,

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4

1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4 IL RISCHIO 1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4 2.1 La volatilità storica... 4 2.2 Altri metodi di calcolo... 5 3 LA CORRELAZIONE..6 4 IL VALUE AT RISK....8 4.1 I metodi analitici... 9 4.2 La

Dettagli

FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR. Le risposte alle domande più frequenti

FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR. Le risposte alle domande più frequenti FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR Le risposte alle domande più frequenti Scelta sulla 1. destinazione del Tfr Linee di investimento 2. dedicate al Tfr 3. Prestazioni Regime fiscale delle 4. prestazioni previdenziali

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli