SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... TOMO PRIMO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... TOMO PRIMO"

Transcript

1 SOMMARIO Tabella delle abbreviazioni... XLV TOMO PRIMO 321 IL CURATORE DELLO SCOMPARSO V Ricorso per la nomina di un curatore dello scomparso in mancanza di rappresentante legale o volontario (schema base) (art. 48 c.c.). 1 V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso in caso di procuratore sprovvisto dei poteri per compiere l atto... 6 V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso in caso di procuratore che non possa o non voglia compiere l atto... 7 V Ricorso per reclamo contro provvedimento che decide sul ricorso per la nomina di un curatore dello scomparso (art. 48 c.c.)... 9 V Ricorso per revoca del provvedimento di nomina del curatore.. 11 V Ricorso per modifica dei poteri del curatore V Ricorso del terzo per sostituzione del curatore V Ricorso del curatore per chiedere la propria sostituzione V Ricorso per nomina di un curatore dello scomparso in caso di impedimento del curatore già nominato V Ricorso per nomina di un curatore dello scomparso in caso di rifiuto del curatore nominato per compiere atti determinati V Ricorso per compimento di un atto durante il procedimento di assenza V Ricorso per la nomina di un curatore dello scomparso per rappresentarlo in giudizio (art. 48 c.c.) V Ricorso per la nomina di un curatore dello scomparso per rappresentarlo nella formazione dell inventario, di conti o nelle liquidazione (art. 48 c.c.) V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso per rappresentarlo nel compimento di una divisione V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso per la vendita (o altro atto di alienazione onerosa) di frutti V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso per la vendita (o altro atto di alienazione onerosa) di beni capitali per necessità. 28

2 VI Sommario V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso per vendita (o altro atto di alienazione onerosa) di beni capitali per utilità del patrimonio V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso per acquisto oneroso di beni capitali V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso per la riscossione e/o l impiego di capitali e rendite V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso per la locazione dei beni capitali V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso per conferire mandato o assumere obbligazioni V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso per prendere a mutuo V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso per dare a mutuo V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso per accettare eredità, legati o donazioni V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso per rinunziare a eredità o legati e per compiere rinunzie abdicative V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso per costituzione di pegno o ipoteca V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso per transazioni o compromessi V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso per continuazione all esercizio dell impresa dello scomparso V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso per la conservazione del patrimonio (compiere atti di ordinaria amministrazione) V Ricorso per la nomina del curatore dello scomparso per amministrare il patrimonio (compiere atti di ordinaria e straordinaria amministrazione) V Ricorso per chiedere autorizzazione a compiere atti di straordinaria amministrazione da parte di curatore già nominato V Ricorso per nomina di un curatore dello scomparso in caso di impedimento temporaneo del curatore genericamente nominato per amministrare il patrimonio V Ricorso per nomina di un curatore dello scomparso in caso di impedimento definitivo del curatore genericamente nominato.. 59 V Ricorso per la nomina di un curatore dello scomparso in caso di rifiuto del curatore genericamente nominato di compiere un atto. 60 V Ricorso per la nomina di un curatore dello scomparso in caso di V conflitto di interessi del curatore già nominato Costituzione in atto del curatore dello scomparso e destinatario degli effetti giuridici degli atti V Atti compiuti dal curatore illegittimamente nominato V Atti compiuti dal curatore dopo la cessazione V Atti compiuti personalmente dallo scomparso V Ricorso per sanare un atto compiuto dal curatore senza poteri o senza autorizzazione... 65

3 Sommario VII 323 L IMMESSO NEL POSSESSO DEI BENI DELL ASSENTE V Ricorso per domandare la dichiarazione di assenza (art. 49 c.c.). 68 V Ricorso per reclamo contro il provvedimento che rigetta la domanda di dichiarazione di assenza V Ricorso per revoca del provvedimento che dichiara l assenza V Ricorso per modifica del provvedimento che dichiara l assenza.. 78 V Ricorso per ottenere ordine di apertura degli atti di ultima volontà dell assente (art c.c.) V Ricorso per la nomina di un curatore dello scomparso ex art. 48 c.c. per compiere atti di amministrazione prima dell immissione nel possesso V Ricorso per domandare l immissione nel possesso temporaneo dei beni dell assente (art c.c.) V Ricorso per reclamo contro il provvedimento che rigetta l istanza di immissione nel possesso temporaneo dei beni dell assente (art. 50 c.c.) V Ricorso per revoca o modifica del provvedimento di immissione nel possesso ex art. 50 c.c V Ricorso per revoca dell immissione per cattiva amministrazione dell immesso (art. 55 c.c.) V Ricorso per chiedere la propria revoca (a seguito di rinunzia) all immissione nel possesso V Richiesta di ammissione all esercizio temporaneo dei diritti (art. V c.c.) Domanda di esonero dall adempimento delle obbligazioni (art c.c.) V La prestazione della cauzione (art c.c.) V Domanda per ottenere assegno alimentare (art. 51 c.c.) V Ricorso per richiesta di redazione dell inventario (art. 52 c.c.).. 95 V Verbale di inventario (art. 52 c.c.) V V V I poteri di amministrazione e rappresentanza dell immesso nel possesso temporaneo (art. 52 c.c.) Formalità per l assunzione dei poteri di amministrazione e rappresentanza La costituzione dell immesso in un atto avente ad oggetto beni dell assente (art. 52 L.N.) V Atto compiuto dall immesso illegittimamente nominato V Atto compiuto personalmente dall assente V Il godimento dei beni (art. 53 c.c.) V V Ricorso per autorizzazione a compiere atto di straordinaria amministrazione da parte dell unico immesso (schema base) (art. 54 c.c.) Schema base di ricorso per reclamo contro il decreto che rigetta l autorizzazione richiesta dall immesso per compiere atti di straordinaria amministrazione dell assente

4 VIII Sommario V Ricorso per la nomina di un curatore dello scomparso ex art. 48 c.c. in caso di rifiuto dell unico immesso di compiere un atto nell interesse dell assente V Ricorso per nomina di un curatore dello scomparso ex art. 48 c.c. per compiere un atto di straordinaria amministrazione in caso di impedimento dell unico immesso V Ricorso per nomina di un curatore dello scomparso ex art. 48 c.c. per compiere un atto di straordinaria amministrazione in caso di conflitto di interessi dell unico immesso V Ricorso per revoca dell immissione nel possesso e nomina di un curatore allo scomparso ex art. 48 c.c. per cattiva amministrazione dell unico immesso V Ricorso per autorizzazione a compiere atto di straordinaria amministrazione in caso di più immessi (schema base) (art. 54 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a compiere atto di straordinaria amministrazione in caso di disaccordo tra più immessi (art. 54 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a compiere atto di straordinaria amministrazione in caso di impedimento di uno degli immessi (art. 54 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a compiere atto di straordinaria amministrazione in caso di conflitto di interessi di uno degli immessi (art. 54 c.c.) V Ricorso per la nomina di un curatore dello scomparso ex art. 48 c.c. per compiere atto di straordinaria amministrazione in caso di rifiuto, impedimento o conflitto di tutti gli immessi V V V V V V V V Ricorso per autorizzazione a compiere atto di straordinaria amministrazione in caso di immissione di solo alcuni degli aventi diritto (art. 54 c.c.) Ricorso per autorizzazione alla vendita (o altro atto di alienazione onerosa) di beni da parte dell immesso nel possesso temporaneo di beni dell assente per necessità del patrimonio (art. 54 c.c.) Ricorso per autorizzazione alla vendita (o altro atto di alienazione onerosa) di beni da parte dell immesso nel possesso temporaneo di beni dell assente per utilità evidente del patrimonio (art. 54 c.c.). 136 Ricorso per autorizzazione alla vendita (o altro atto di alienazione onerosa) di beni da parte dell immesso nel possesso temporaneo di beni dell assente per necessità dell immesso Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso da parte dell immesso nel possesso temporaneo dei beni dell assente (art. 54 c.c.). 139 Ricorso per autorizzazione alla riscossione e impiego di capitali e rendite da parte dell immesso nel possesso temporaneo dei beni dell assente (art. 54 c.c.) Ricorso per autorizzazione alla locazione o all affitto di beni da parte dell immesso nel possesso temporaneo dei beni dell assente (art. 54 c.c.) Ricorso per autorizzazione a conferire mandato o assumere obbligazioni da parte dell immesso nel possesso temporaneo dei beni dell assente (art. 54 c.c.)

5 Sommario IX V Procura da parte dell immesso per compiere un atto di straordinaria amministrazione V Ricorso per autorizzazione all immesso nel possesso temporaneo dei beni dell assente per l adempimento di obbligazioni dell assente previa vendita di beni capitali (art. 54 c.c.) V Ricorso per autorizzazione all immesso nel possesso temporaneo dei beni dell assente per prendere a mutuo in nome dell assente (art. 54 c.c.) V Ricorso per autorizzazione all immesso nel possesso temporaneo dei beni dell assente per dare a mutuo capitali dell assente (art. 54 c.c.) V Ricorso per autorizzazione all immesso nel possesso temporaneo dei beni dell assente ad accettare eredità, legati o donazioni devolute all assente (art. 54 c.c.) V Ricorso per autorizzazione all immesso nel possesso temporaneo dei beni dell assente a rinunziare a eredità o legati o compiere rinunzie abdicative in nome dell assente (art. 54 c.c.) V Ricorso per autorizzazione all immesso nel possesso temporaneo dei beni a costituire pegno o ipoteca sui beni dell assente (art. 54 c.c.) V Ricorso per autorizzazione all immesso nel possesso temporaneo dei beni dell assente a costituirsi in giudizio per l assente (art. 54 c.c.) V Ricorso all immesso nel possesso temporaneo dei beni per fare transazioni e compromessi in nome dell assente (art. 54 c.c.) V Ricorso per autorizzazione all immesso nel possesso temporaneo dei beni a continuare nell esercizio dell impresa commerciale in nome dell assente (art. 54 c.c.) V Ricorso per la nomina di un curatore allo scomparso ex art. 48 c.c. per sanare un atto compiuto dall immesso senza autorizzazione. 164 V Ricorso per far escludere l immesso nel possesso temporaneo dei beni dell assente (art. 55 c.c.) V Ricorso per associazione nel possesso temporaneo dei beni dell assente (art. 55 c.c.) V Il ritorno dell assente o la prova della sua esistenza (art. 56 c.c.). 169 V Compimento di un atto dopo la morte dell assente (art. 57 c.c.) LA DICHIARAZIONE DI MORTE PRESUNTA V Ricorso per dichiarazione di morte presunta (art. 58 c.c.) V Ricorso per reclamo contro la sentenza che decide sull istanza di dichiarazione di morte presunta (art. 58 c.c.) V Ricorso per dichiarazione di morte presunta (in riproposizione dell istanza rigettata) ex art. 58 c.c V Effetti della dichiarazione di morte presunta

6 X Sommario V Ricorso per richiesta di redazione dell inventario del morto presunto (art c.c.) V Verbale di inventario (art. 64 c.c.) V Convenzioni matrimoniali del coniuge del morto presunto (art. 65 c.c.) V L accettazione di eredità in caso di dichiarazione di morte presunta V Indicazione della provenienza in caso di bene pervenuto a seguito di dichiarazione di morte presunta V Il ritorno del morto presunto (art. 66 ss. c.c.) V Nomina di un curatore ex art. 48 c.c. per esercitare un diritto in nome di persona di cui si ignora l esistenza (art. 69 c.c.) V Vendita di bene pervenuto per successione devoluta a persona di cui si ignora l esistenza (art. 70 c.c.) V Estinzione dei diritti spettanti alla persona di cui si ignora l esistenza (art. 71 c.c.) V Inventario in caso di successione a cui sarebbe chiamata la persona della quale è stata dichiarata la morte presunta (art. 72 c.c.) V Estinzione dei diritti spettanti alla persona di cui è stata dichiarata la morte presunta (art. 73 c.c.) CONVENZIONI MATRIMONIALI E REGIME PATRIMONIALE DELLA FAMIGLIA V Promessa di matrimonio fatta da minore ammesso a contrarre matrimonio (art. 81 c.c.) V La promessa di matrimonio fatta da minore emancipato (art. 81 c.c.) V Ricorso per chiedere l ammissione al matrimonio da parte di minore ultrasedicenne (art. 84 c.c.) V Ricorso per reclamo contro il provvedimento di rigetto della domanda di ammissione al matrimonio (art c.c.) V Ricorso per reclamo contro il provvedimento di ammissione al matrimonio (art c.c.) V Ricorso per revoca del provvedimento di ammissione al matrimonio V Divieto di contrarre matrimonio per l interdetto (art. 85 c.c.) V Ricorso per nomina di curatore al minore ammesso a contrarre matrimonio per la stipula delle convenzioni matrimoniali (art. 90 c.c.) V La stipula di convenzioni matrimoniali del minore prima del matrimonio (art. 165 c.c.) V La stipula di convenzioni matrimoniali da parte del minore dopo il matrimonio (art. 165 c.c.) V La donazione fatta dal minore nel contratto di matrimonio (art. 165 c.c.)

7 Sommario XI V V Convenzioni matrimoniali e donazioni fatte nel contratto di matrimonio dall inabilitato (art. 166 c.c.) V Convenzioni matrimoniali dell interdetto giudiziale V Convenzioni matrimoniali dell interdetto legale V La costituzione in fondo patrimoniale da parte di un incapace di beni di cui si riserva la proprietà V La costituzione in fondo patrimoniale da parte di un incapace di beni di cui non si riserva la proprietà V Le deroghe all alienazione nell atto costitutivo di un fondo patrimoniale (art. 169 c.c.) V Titolarità e amministrazione di beni in fondo patrimoniale (art. 168 c.c.) V Ricorso per autorizzazione ad alienazione dei beni del fondo patrimoniale (art. 169 c.c.) V Ricorso per reclamo contro il provvedimento di rigetto dell istanza di autorizzazione a vendere bene in fondo patrimoniale V Reimpiego del ricavato della vendita di bene in fondo patrimoniale V Modifica o revoca del provvedimento V Ricorso per autorizzazione ad alienare un bene in fondo patrimoniale in caso di rifiuto o impedimento dell altro coniuge Ricorso per autorizzazione allo scioglimento consensuale del fondo patrimoniale V Ricorso per chiedere provvedimenti del giudice (art c.c.). 244 V L attribuzione ai figli di una quota dei beni del fondo (art c.c.) V Acquisto di un bene in comunione legale (art. 177 c.c.) con intervento di entrambi i coniugi di cui uno minore V Acquisto alla comunione compiuto da un coniuge separatamente (minorenne) V Ricorso per accettazione di donazione o legato di beni attribuiti alla comunione legale (art. 179 c.c.) V L amministrazione dei beni della comunione legale (art c.c.) V L ordinaria e la straordinaria amministrazione dei beni in comunione legale (art c.c.) V Atti per i quali è richiesto il consenso congiunto (art c.c.). 255 V Consenso non contestuale V Ricorso per autorizzazione a compiere atti in caso di rifiuto di consenso dell altro coniuge (art. 181 c.c.) V Ricorso per reclamo contro il provvedimento che nega l autorizzazione V Ricorso per modifica o revoca del provvedimento V Ricorso per rifiuto di coniuge minorenne V Il rifiuto di consenso di entrambi i coniugi V Ricorso per autorizzazione a compiere l atto in caso di impedimento dell altro coniuge (art. 182 c.c.)

8 XII Sommario V Ricorso per reclamo contro il provvedimento che nega l autorizzazione V Ricorso per modifica o revoca del provvedimento V L impedimento di entrambi i coniugi V Ricorso per chiedere l esclusione dall amministrazione (art. 183 c.c.) V Ricorso per reclamo contro il provvedimento che rigetta l esclusione V L esclusione di diritto dell interdetto V Ricorso per revoca del provvedimento di esclusione dall amministrazione V Ricorso per chiedere la reintegrazione nell amministrazione (art c.c.) V Ricorso per reclamo contro il provvedimento che nega la reintegrazione V Atti compiuti senza il necessario consenso (art. 184 c.c.) V La convalida V Ricorso per autorizzazione a convalidare l atto compiuto senza autorizzazione (art. 144 c.c.) LA POTESTAv SUI MINORI V Atti che il minore può compiere personalmente (art. 2.1 c.c.) V Il contratto e il rapporto di lavoro (art. 2.2 c.c.) V Il domicilio del minore soggetto a potestà (art. 45 c.c.) V Ricorso per richiedere l intervento del giudice in caso di disaccordo dei coniugi nel concordare l indirizzo della vita familiare e V fissare la residenza della famiglia (art. 145 c.c.) Ricorso per compiere atto di straordinaria amministrazione in caso di genitori separati (art. 155 c.c.) V La stipula di convenzioni matrimoniali (art. 165 c.c.) V Il riconoscimento di figlio naturale (art. 250 c.c.) V Titolarità ed esercizio della potestà (art c.c.) V L esercizio congiunto della potestà (art c.c.) V V V V V Ricorso per risolvere il contrasto dei genitori su questioni di particolare importanza (art c.c.) Ricorso per autorizzazione a compiere atto di straordinaria amministrazione per un minore in potestà (art c.c.) in caso di impedimento di un genitore (art. 317 c.c.) Ricorso per autorizzazione a compiere atto di straordinaria amministrazione (art. 320 c.c.) in caso di impedimento costituito da emancipazione (art. 317 c.c.) La costituzione in atto di genitore esercente la potestà esclusiva per impedimento dell altro genitore (art. 317 c.c.) La procura conferita da un genitore in previsione di un impedimento (art. 317 c.c.)

9 Sommario XIII V L atto compiuto in presenza di un impedimento insussistente (art. 317 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a compiere un atto in caso di separazione o divorzio (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione a compiere atto di straordinaria amministrazione (art c.c.) per un minore figlio naturale (art. 317-bis c.c.) V Ricorso per chiedere al giudice di regolare l esercizio della potestà sul minore figlio naturale (art. 317-bis. 2 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a compiere atto di straordinaria amministrazione per un minore figlio naturale non riconoscibile (art. 279 c.c.) V Ricorso per compiere atto di straordinaria amministrazione (art c.c.) per un minore figlio naturale in caso di genitore minorenne (art. 317-bis c.c.) V Ricorso per far richiamare il figlio che abbia abbandonato la casa dei genitori (art. 318 c.c.) V I poteri di rappresentanza e amministrazione dei genitori sui figli minori (art c.c.) V Atti di ordinaria e straordinaria amministrazione nella potestà dei genitori (art. 320 c.c.) V Costituzione dei genitori in un atto di ordinaria amministrazione (art c.c.) V Alienazione onerosa di frutti e beni mobili del minore soggetti a facile deterioramento (art c.c.) V La riscossione di frutti (art c.c.) V Costituzione dei genitori per il compimento di atti di ordinaria amministrazione per il quale è richiesto il consenso congiunto (art c.c.) V Locazioni e affitti infranovennali (art c.c.) V Ricorso in caso di disaccordo dei genitori nell amministrazione dei beni del figlio minore (art c.c.) V Ricorso per reclamo contro il provvedimento che decide sul disaccordo dei genitori nell amministrazione dei beni del minore (art. 316, comma 3, c.c.) V Ricorso per autorizzazione a compiere atto di straordinaria amministrazione (art c.c.) da parte del genitore al quale è stato attribuito il potere di decisione per disaccordo dell altro genitore (art c.c.) V La costituzione in atto del genitore al quale è stato attribuito il potere di decisione per disaccordo dell altro genitore (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione a compiere atto di straordinaria amministrazione (art c.c.) presentato dal padre qualora ricorra un incombente pericolo di grave pregiudizio (art c.c. richiamato dall art c.c.) V Costituzione dei genitori in un atto di straordinaria amministrazione (art c.c.)

10 XIV Sommario V V V V V V V Ricorso per autorizzazione ai genitori a compiere un atto di straordinaria amministrazione sul patrimonio del figlio minore (schema base) (art c.c.) Ricorso per reclamo contro il decreto che decide sulla richiesta di autorizzazione per compiere un atto di un minore in potestà (art c.c.) Ricorso per modifica del decreto di autorizzazione per compiere un atto di un minore in potestà (art c.c.) Ricorso per autorizzazione ai genitori all alienazione onerosa di bene capitale del figlio minore (art c.c.) Ricorso per autorizzazione all alienazione onerosa di bene capitale pervenuto per successione ereditaria (art. 747 c.p.c.) Ricorso per autorizzazione a costituire ipoteca o dare in pegno (art c.c.) Ricorso per autorizzazione ad accettare eredità con beneficio d inventario (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione accettare legati (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione a rinunziare all eredità (art c.c.). 400 V Ricorso per autorizzazione a rinunziare al legato (art c.c.). 402 V Ricorso per autorizzazione ad accettare donazioni (art c.c.). 403 V Ricorso per autorizzazione da accettare donazione da entrambi i genitori al figlio minore in potestà V Ricorso per autorizzazione ad accettare la donazione da un genitore al figlio minore V Ricorso per autorizzazione ad accettare donazione dal nonno al figlio minore V Ricorso per autorizzazione alla divisione giudiziale (art c.c.). 426 V Ricorso per autorizzazione alla divisione negoziale (art c.c.). 427 V Ricorso per autorizzazione alla divisione tra entrambi i genitori e il figlio minore V Ricorso autorizzazione alla divisione tra un genitore e il figlio minore V Ricorso per autorizzazione alla divisione tra più figli minori V Ricorso per autorizzazione alla divisione tra genitori e figli con conguagli V Ricorso per autorizzazione a contrarre un mutuo attivo (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione contrarre un mutuo attivo oneroso con impiego di rendite o proventi di lavoro (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione a contrarre mutuo passivo (art V V V c.c.) Ricorso per autorizzazione a contrarre mutuo passivo oneroso che si prevede di estinguere con le rendite (art c.c.) Ricorso per autorizzazione a contrarre mutuo passivo oneroso con garanzia prestata dai genitori (art c.c.) Ricorso per autorizzazione a contrarre locazione ultranovennale (art c.c.)

11 Sommario XV V Ricorso per autorizzazione a contrarre una locazione che si protrae dopo il raggiungimento della maggiore età (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione ad affittare l azienda (art c.c.). 466 V Ricorso per autorizzazione a promuovere giudizi di straordinaria amministrazione (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione a stipulare transazioni di straordinaria amministrazione (art c.c.) V Ricorso per compromessi di straordinaria amministrazione (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione a compiere altri atti di straordinaria amministrazione non espressamente menzionati (art c.c.). 475 V Ricorso per autorizzazione ad acquisto oneroso di beni capitali (art c.c.) V Ricorso per acquisto oneroso di beni capitali per utilità evidente (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali a mezzo di incanti (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali con impiego di capitali per investimento (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali con impiego di reddito o di proventi dell attività lavorativa (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali con impiego di denaro proveniente da terzi a titolo oneroso (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali con impiego di denaro proveniente da terzi a titolo gratuito (art. 320 c.c.) V Ricorso per autorizzazione ad acquisto oneroso di beni capitali con impiego di denaro dato a mutuo oneroso da entrambi i genitori (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali con impiego di denaro dato a mutuo oneroso da uno solo genitori (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali con denaro concesso a mutuo gratuito dai genitori o da uno solo di essi V Ricorso per autorizzazione ad assumere obbligazioni di straordinaria amministrazione (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione a rilasciare fideiussione (art c.c.). 501 V Ricorso per autorizzazione ad assumere obbligazioni cambiarie (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione ad adempiere obbligazioni (art. 320 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a compiere atti di rinunzia o rifiuto (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione a prestare consenso alla cancellazione delle ipoteche (art c.c.)

12 XVI Sommario V Ricorso per autorizzazione alla riscossione e all impiego di capitali (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione all erogazione di capitali (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione all investimento di capitali (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione a continuare nell esercizio dell impresa commerciale (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione alla continuazione dell esercizio di una piccola impresa V Ricorso per autorizzazione alla continuazione nell esercizio di un impresa ereditaria V Reclamo contro il provvedimento del tribunale che nega l autorizzazione alla continuazione nell esercizio dell impresa commerciale (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione a continuazione all esercizio dell impresa in caso di impedimento di uno dei genitori (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione a continuazione all esercizio dell impresa in caso di rifiuto di uno dei genitori V Ricorso per autorizzazione all esercizio provvisorio di un impresa commerciale (art c.c.) V Ricorso per revoca dell autorizzazione all esercizio dell impresa (art c.c.) V Ricorso per reclamo contro il provvedimento che nega la revoca dell autorizzazione all esercizio dell impresa (art c.c.) V Ricorso per sospensione dell autorizzazione provvisoria all esercizio dell impresa (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione al compimento di atti di straordinaria amministrazione relativi all impresa già autorizzata (art c.c.). 550 V Ricorso a giudice tutelare in caso di conflitto di interessi di un genitore (art c.c.) V Ricorso per la nomina di un curatore speciale per conflitto di V interessi di entrambi i genitori (art c.c.) Ricorso per la nomina di curatore speciale in caso di rifiuto o impedimento di entrambi i genitori (art. 321 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a chiedere l annullamento di un atto compiuto senza autorizzazione (art. 322 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a convalidare l atto compiuto senza autorizzazione (art. 322 c.c.) V Il divieto di vendita (o altro negozio oneroso) dal figlio minore ai genitori V Ricorso per autorizzazione alla vendita dai genitori al figlio minore (art. 320 c.c.) V Il divieto di permuta tra genitori e figlio (art. 323 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a divisione negoziale tra genitori e figli con conguagli a favore del minore V Il divieto di cessione di ragioni o crediti verso il minore (art. 323 c.c.)

13 Sommario XVII V L usufrutto legale, titolarità e funzione (art. 324 c.c.) V L investimento del supero del reddito in caso di usufrutto legale. 581 V L usufrutto legale in caso di esercizio congiunto della potestà (art c.c.) V I beni oggetto dell usufrutto legale (art c.c.) V Ricorso per acquisto di beni con i proventi del lavoro del minore (art. 324 n. 1 c.c.) V Ricorso per accettare in donazione, eredità o legato beni lasciati per una carriera (art. 324 n. 2 c.c.) V Ricorso per autorizzazione ad accettare in eredità, donazione o legato beni lasciati al minore a condizione che i genitori non ne abbiano l usufrutto (art. 324 n. 3 c.c.) V Ricorso per acquistare beni in eredità, legato o donazione contro la volontà dei genitori V Ricorso per accettare eredità devolute al minore in caso di genitore indegno (art. 465 c.c.) V Ricorso per far dichiarare la decadenza dalla potestà di un genitore (art. 330 c.c.) V Ricorso per far dichiarare la decadenza dalla potestà di entrambi i genitori (art. 330 c.c.) V Ricorso per reintegrazione nella potestà (art. 332 c.c.) V Ricorso per provvedimenti in caso di condotta del genitore pregiudizievole ai figli (art. 333 c.c.) V Ricorso per allontanamento dalla residenza familiare (art. 333 c.c.). 607 V Ricorso per far porre limiti al potere di amministrazione (art. 334 c.c.) V Ricorso per rimozione dall amministrazione (art. 334 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a compiere atto di straordinaria amministrazione (art. 320 c.c.) in caso di rimozione di un solo genitore (art. 334 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a compiere atto di straordinaria amministrazione (art. 320 c.c.) in caso di rimozione di entrambi i genitori (art. 334 c.c.) V Ricorso per riammissione nell esercizio dell amministrazione (art. 335 c.c.) V Regole comune ai procedimenti per l adozione dei provvedimenti di cui agli artt. 330 ss. c.c. (art. 336 c.c.) V L adozione di provvedimenti temporanei (art c.c.) V L accettazione di eredità con beneficio d inventario (art. 471 c.c.). 620 V L incapacità dei minori di disporre per testamento (art. 591 c.c.). 622 V La donazione e gli altri atti di alienazione gratuita (art. 774 c.c.). 622 V Donazione fatta da minori in potestà nel contratto di matrimonio (art c.c.) V Donazione fatta da rappresentanti di persone incapaci (art c.c.) V Ricorso per continuazione in società commerciali con assunzione di responsabilità illimitata (art c.c.)

14 XVIII Sommario V Ricorso per autorizzazione alla continuazione in società commerciale con assunzione di responsabilità limitata (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione alla costituzione di società tra minore e genitore LA TUTELA V Il domicilio del minore soggetto a tutela (art c.c.) V L apertura della tutela sui minori (art c.c.) V L individuazione del luogo di apertura della tutela (art c.c.). 638 V Ricorso per trasferimento della tutela (art c.c.) V Le funzioni del giudice tutelare (art. 344 c.c.) V Denunzia al giudice tutelare di un fatto da cui deriva l apertura della tutela (art. 345 c.c.) V Decreto di nomina del tutore e del protutore (art. 346 c.c.) V Ricorso per reclamo contro il provvedimento di nomina del tutore o protutore (art. 346 c.c.) V Istanza per modifica o revoca del provvedimento di nomina V Decreto di nomina del tutore e protutore a più fratelli (art. 347 c.c.) V Ricorso per nomina di curatore in caso di conflitto di interessi tra più incapaci soggetti alla stessa tutela (art. 347 c.c.) V La designazione del tutore da parte del genitore (art. 348 c.c.) V La scelta del tutore (art. 348 c.c.) V Ricorso per reclamo contro il provvedimento di scelta del tutore (art. 348 c.c.) V Decreto di nomina di un tutore in sostituzione di altro già nominato (art. 348 c.c.) V Verbale di giuramento del tutore (art. 349 c.c.) V Atto di esclusione dalla tutela (art. 350 c.c.) V Ricorso contro il provvedimento di nomina in caso di incapacità all ufficio tutelare (art. 350 c.c.) V Ricorso per far valere una causa di dispensa legale dall ufficio tutelare (art. 351 c.c.) V Ricorso per far valere una causa di dispensa originaria dall assumere l ufficio di tutore o protutore (artt. 352 e 353 c.c.) V Ricorso per far valere una causa di dispensa sopravvenuta dal continuare l ufficio di tutore o protutore (artt. 352 e 353 c.c.) V La tutela affidata ad un ente di assistenza (art. 354 c.c.) V Il protutore (art. 355 c.c.) V Clausola di donazione o disposizione testamentaria contenente la nomina di un curatore speciale ex art. 356 c.c V Ricorso per accettare donazione con la nomina del curatore speciale ex art. 356 c.c V Ricorso per accettare legato con la nomina del curatore speciale ex art. 356 c.c

15 Sommario XIX V Ricorso per accettare eredità con nomina di curatore (art. 356 c.c.). 691 V Ricorso per autorizzazione a compiere un atto di straordinaria amministrazione di curatore ex art. 356 c.c V Costituzione in atto di curatore speciale ex art. 356 c.c V Esercizio dell azienda commerciale da parte di curatore ex art. 356 c.c V La cessazione della curatela ex art. 356 c.c V La cessazione del curatore ex art. 356 c.c V Ricorso in caso di conflitto di interessi, impedimento o rifiuto del curatore ex art. 356 c.c V Le funzioni del tutore (art. 357 c.c.) V La cessazione delle funzioni del tutore V Ricorso per far richiamare il minore allontanatosi dalla casa o dall istituto da cui si è allontanato senza permesso (art. 358 c.c.). 706 V Le funzioni del protutore (art. 360 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a compiere atto di straordinaria amministrazione in caso di conflitto d interessi del tutore (art c.c.) V Ricorso per la nomina di un curatore speciale per conflitto di interessi di tutore e protutore (art c.c.) V Ricorso presentato dal protutore a seguito di mancanza o abbandono dell ufficio da parte del tutore nel corso della tutela (art. 360, comma 3, c.c.) V Ricorso presentato dal protutore per impedimento del tutore (arg. art. 360 c.c.) V Ricorso presentato dal protutore in caso di rifiuto del tutore (arg. art. 360 c.c.) V Ricorso del protutore prima che il tutore abbia assunto le funzioni (art. 361 c.c.) V Ricorso per chiedere provvedimenti urgenti per la cura dell incapace, la conservazione e l amministrazione del patrimonio (art. 361 c.c.) V Ricorso per chiedere la nomina di un curatore speciale prima che il tutore e il protutore abbiano assunto le loro funzioni (art. 361 c.c.) V Ricorso per chiedere la nomina di un curatore speciale in caso di rifiuto o impedimento di tutore e protutore (art. 361 c.c.) V Verbale di apposizione dei sigilli (art. 361 c.c.) V Ricorso per delega a notaio per formazione dell inventario (art. 363 c.c.) V Il verbale di inventario (art c.c.) V Inventario di tutela e per accettazione beneficiata dell eredità (art. V c.c.) Ricorso per proroga del termine per compiere l inventario (art c.c.) V Il verbale di deposito dell inventario (art c.c.) V Contenuto dell inventario (art. 364 c.c.) V Inventario delle aziende (art. 365 c.c.)

16 XX Sommario V Inventario di beni amministrati da curatore speciale (art. 366 c.c.). 758 V Comunicazione dei conti periodici da parte del curatore speciale (art. 366 c.c.) V Dichiarazione dei debiti e crediti del tutore (art. 367 c.c.) V Omissione della dichiarazione (art. 368 c.c.) V Ricorso per chiedere la designazione di un istituto di credito per deposito di titoli e valori (art. 369 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a compiere un atto prima del compimento dell inventario (art. 370 c.c.) V Ricorso per chiedere i provvedimenti circa l educazione (art n. 1 c.c.) V Ricorso per chiedere i provvedimenti sulla spesa annua (art n. 2 c.c.) V Ricorso per chiedere al giudice tutelare la delibera sulla convenienza di continuare, alienare o liquidare le aziende commerciali (art. 371 c.c. n. 3) V Ricorso per autorizzazione alla continuazione dell esercizio dell impresa (art c.c.) V Ricorso per reclamo contro il provvedimento del tribunale che nega l autorizzazione alla continuazione nell esercizio dell impresa commerciale (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione all esercizio provvisorio di un impresa commerciale (art c.c.) V Ricorso per revoca dell autorizzazione all esercizio dell impresa (art c.c.) V Ricorso per compiere di atti di straordinaria amministrazione relativi all esercizio dell impresa V Ricorso per autorizzazione all investimento di capitali (art. 372 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a convertire i titoli al portatore in titoli nominativi (art. 373 c.c.) V L ordinaria amministrazione del tutore V Ricorso per autorizzazione a compiere un atto di straordinaria amministrazione di competenza del giudice tutelare (schema base) (art. 374 c.c.) V Ricorso per reclamo contro il decreto del giudice tutelare che nega l autorizzazione a compiere un atto di straordinaria amministrazione (schema base) (art. 374 c.c.) V Ricorso per modifica del decreto del giudice tutelare che autorizza a compiere un atto di straordinaria amministrazione (art. 374 c.c.). 805 V Costituzione in atto del tutore, protutore o curatore ed effetto degli atti compiuti in nome e per conto dell incapace V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali (art. 374 c.c. n. 1) V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali per utilità evidente (art. 374 c.c. n. 1) V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali a mezzo di incanti (art. 374 n. 1 c.c.)

17 Sommario XXI V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali con impiego di capitali per investimento (art. 374 n. 1) V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali con impiego di reddito o di proventi dell attività lavorativa (art. 374 n. 1 c.c.) V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali con impiego di denaro proveniente da terzi a titolo oneroso (art. 374n.1e2) V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali (art. 374 n. 1 c.c.) con stipula di un mutuo ipotecario V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali con impiego di denaro proveniente da terzi a titolo gratuito (art. 374n.1e3) V Ricorso per autorizzazione ad acquisto oneroso di beni capitali con impiego di denaro dato a mutuo oneroso dal tutore V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali con impiego di denaro dato a mutuo oneroso da tutore e protutore (art. 374 n. 1) V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali con denaro concesso a mutuo gratuito o donato dal tutore V Ricorso per autorizzazione all acquisto oneroso di beni capitali con denaro concesso a mutuo gratuito o donato dal tutore e dal protutore (art. 374 n. 1e3) V Ricorso per autorizzazione all intestazione di bene a nome dell incapace (art. 374 n. 1) V Ricorso per autorizzazione alla riscossione di capitali (art. 374 n. 2 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a consentire la cancellazione di ipoteche (art. 374 n. 2 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a consentire lo svincolo del pegno (art. 374 n. 2 c.c.) V Ricorso per autorizzazione ad assumere obbligazioni (art. 374 n. 2 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a contrarre un mutuo passivo (art. 374 n.2) V Ricorso per autorizzazione a conferire mandato irrevocabile all incasso (art. 374 c.c.) V Ricorso per autorizzazione ad accettare eredità con beneficio d inventario (art. 374 n. 3 c.c.) V Ricorso per autorizzazione ad accettare donazioni (art. 374 n. 3 V c.c.) Ricorso per autorizzazione ad accettazione di donazione dal tutore al pupillo V Ricorso per autorizzazione ad accettare legati (art. 374 n. 3 c.c.). 862 V Ricorso per autorizzazione a rinunziare all eredità (art. 374 n. 3 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a rinunziare al legato (art. 374 n. 3 c.c.). 867

18 XXII Sommario V Ricorso per autorizzazione a stipulare contratti di locazione ultranovennali (art. 374 n. 4 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a promuovere giudizi (art. 374 n. 5 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a compiere altri atti per i quali è richiesta l autorizzazione del giudice tutelare (art. 374 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a compiere atti di straordinaria amministrazione di competenza del tribunale (schema base) (art. 375 c.c.) V Ricorso per reclamo contro il decreto del tribunale che nega l autorizzazione a compiere un atto di straordinaria amministrazione (schema base) (art. 374 c.c.) V Ricorso per modifica del decreto del tribunale che autorizza a compiere un atto di straordinaria amministrazione (art. 375 c.c.). 883 V Ricorso per autorizzazione all alienazione onerosa di beni capitali (schema base) (art. 375 n. 1 c.c.) V Ricorso per autorizzazione all alienazione onerosa di bene capitale pervenuto per successione ereditaria (art. 747 c.p.c.) V Ricorso per autorizzazione a costituire pegni o ipoteche (art. 375 n. 2 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a costituire ipoteca a garanzia di mutuo contratto per l acquisto di immobile (art. 375 n. 2 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a stipulare divisione negoziale (art. 375 n. 3 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a promuovere giudizio di divisione (art. 375 n. 3 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a fare transazioni (art. 375 n. 4 c.c.). 902 V Ricorso per autorizzazione a fare compromessi e accettare concordati (art. 375 n. 4 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a compiere altri atti per i quali è richiesta l autorizzazione del tribunale (art. 375 c.c.) V Ricorso per fissazione delle modalità di vendita di beni (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione al reimpiego del prezzo di vendita (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione a chiedere l annullamento dell atto compiuto senza autorizzazione (art. 377 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a convalidare l atto compiuto senza autorizzazione (art. 377 c.c.) V Divieto di vendita (o altro negozio oneroso) dall incapace a tutore e protutore (art. 378 c.c.) V Ricorso per autorizzazione alla vendita dal tutore o protutore all incapace (art. 374 c.c.) V Divieto di permuta tra tutore, protutore e pupillo (art. 378 c.c.). 922 V Ricorso per autorizzazione alla divisione tra tutore e protutore e pupillo con conguagli a favore di quest ultimo (art. 375 n. 3 c.c.).. 922

19 Sommario XXIII V Ricorso per autorizzazione alla locazione dall incapace a tutore e protutore (art. 378 c.c.) V Divieto di cessione di ragioni o crediti verso il minore (art. 378 c.c.) V Ricorso per chiedere l assegnazione al tutore di un equa indennità (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione ad assumere persone stipendiate (art c.c.) V Il rendiconto annuale (art. 380 c.c.) V Ricorso per chiedere la prestazione di una cauzione (art. 381 c.c.). 931 V Obbligo di diligenza (art. 382 c.c.) V Ricorso per chiedere l esonero dall ufficio (art. 383 c.c.) V Ricorso del tutore o del protutore contro il provvedimento di rimozione (art c.c.) V Ricorso del tutore o protutore contro il provvedimento di sospensione (art c.c.) V La consegna dei beni (art. 385 c.c.) V Ricorso per proroga del termine per la presentazione del conto finale (art. 385 c.c.) V Reclamo contro il decreto che nega l approvazione del conto (art. 386 c.c.) V Prescrizioni delle azioni relative alla tutela (art. 387 c.c.) V Divieto di convenzioni prima dell approvazione del conto (art. 388 c.c.) V Il registro delle tutele (art. 389 c.c.) V Accettazione di eredità devolute a minori (art. 471 c.c.) V L incapacità del minore soggetto a tutela di disporre per testamento (art. 591 c.c.) V Testamento a favore del tutore e protutore (art. 596 c.c.) V L incapacità dei minori soggetti a tutela di fare donazioni (art c.c.) V La donazione fatta dal minore soggetto a tutela nel suo contratto di matrimonio (art ) V Donazione fatta dai rappresentanti di persone incapaci (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione a fare una donazione in occasione di nozze a favore dei discendenti dell interdetto (art c.c.) V La donazione a favore del tutore o protutore del donante (art. 779 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a continuare in società commerciali con assunzione di responsabilità illimitata (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione alla continuazione in società commerciale con assunzione di responsabilità limitata V Ricorso per autorizzazione alla costituzione di società con assunzione di responsabilità limitata

20 XXIV Sommario 333 IL MINORE EMANCIPATO V Il contratto e il rapporto di lavoro (art. 2.2 c.c.) V Il domicilio del minore emancipato (artt. 43 e 45 c.c.) V Costituzione in atto di un emancipato di diritto (art. 390 c.c.) V Costituzione in atto di minore sposato con persona maggiore di età (art c.c.) V Costituzione in atto del minore sposato con altro minore (art c.c.) V Costituzione in atto di minore già sposato (art c.c.) V Nomina di curatore ordinario a coniugi minorenni (art c.c.). 971 V Ricorso contro il provvedimento di nomina in caso di incapacità del curatore (art. 393 c.c.) V Ricorso del curatore contro il provvedimento di rimozione (art. 393 c.c.) V Ricorso del curatore contro il provvedimento di sospensione (art. 393 c.c.) V Inammissibilità dell esonero e della dispensa V I poteri dell emancipato: l amministrazione del patrimonio (art. 394 c.c.) V I poteri del curatore: l assistenza (art. 394 c.c.) V Il compimento degli atti di ordinaria amministrazione da parte dell emancipato o dell inabilitato (art c.c.) V La riscossione di capitali (art c.c.) V La cancellazione di garanzie (art c.c.) V La capacità giudiziale (art c.c.) V V V V V V V V Ricorso per autorizzazione a compiere atti di straordinaria amministrazione: schema base (art c.c.) Ricorso per reclamo contro il provvedimento che nega l autorizzazione La costituzione del semiincapace in un atto di straordinaria amministrazione autorizzato dal giudice Ricorso per autorizzazione ad acquisto oneroso di beni capitali (art e 374 n. 1 c.c.) Ricorso per autorizzazione ad assumere obbligazioni (art e 374 n. 2 c.c.) Ricorso per autorizzazione a contrarre mutuo passivo (art. 394 e 374 n. 2 c.c.) Ricorso per autorizzazione ad accettare eredità con beneficio d inventario (art e 374 n. 3 c.c.) Ricorso per autorizzazione ad accettare donazioni e legati (art e 374 n. 3 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a rinunziare all eredità (art e 374 n. 3 c.c.) V Ricorso per autorizzazione a rinunziare al legato (art c.c.) V Ricorso per autorizzazione a stipulare contratti di locazione (art e 374 n. 4 c.c.)

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni...

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... SOMMARIO Tabella delle abbreviazioni... XXIII 357 DIRITTO DELLE PERSONE FISICHE, DEI MINORI ED INCAPACI di ADRIANO PISCHETOLA VI.357.1 Atto di disposizione del proprio corpo relativamente alle tecniche

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo I SOGGETTI VULNERABILI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO. di ricorso per la nomina di un amministratore

INDICE SOMMARIO. Capitolo I SOGGETTI VULNERABILI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO. di ricorso per la nomina di un amministratore INDICE SOMMARIO Capitolo I SOGGETTI VULNERABILI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO F001 Ricorso per la nomina di un amministratore di sostegno in favore di persona priva in tutto o in parte di autonomia (art.

Dettagli

Capitolo II Le autorizzazioni alla vendita dei beni ereditari. Capitolo III Le altre autorizzazioni negli atti di amministrazione

Capitolo II Le autorizzazioni alla vendita dei beni ereditari. Capitolo III Le altre autorizzazioni negli atti di amministrazione Capitolo I Il chiamato all eredità (Giuseppe Maiatico)... pag. 1 1. Il patrimonio ereditario prima dell acquisto...» 1 2. Apertura della successione. Vocazione e delazione. Poteri dei chiamati ulteriori»

Dettagli

FORMULE INTRODUTTIVE APERTURA, DELAZIONE, ACQUISTO DI EREDITÀ

FORMULE INTRODUTTIVE APERTURA, DELAZIONE, ACQUISTO DI EREDITÀ INDICE SOMMARIO Premessa...................................................................................... 5 FORMULE INTRODUTTIVE 1. Dichiarazione di successione..........................................................

Dettagli

ART. 315/333 DEL CODICE CIVILE. Titolo IX Della potestà dei genitori. Art. 315. Doveri del figlio verso i genitori.

ART. 315/333 DEL CODICE CIVILE. Titolo IX Della potestà dei genitori. Art. 315. Doveri del figlio verso i genitori. ART. 315/333 DEL CODICE CIVILE Titolo IX Della potestà dei genitori Art. 315. Doveri del figlio verso i genitori. Il figlio deve rispettare i genitori e deve contribuire, in relazione alle proprie sostanze

Dettagli

INDICE. Prefazione...p.

INDICE. Prefazione...p. INDICE Prefazione...p. XIII I REGIME PATRIMONIALE DEI CONIUGI Introduzione... 3 1 La scelta del regime patrimoniale... 7 Atto di matrimonio avanti all ufficiale di stato civile con scelta di separazione

Dettagli

Indice Sommario. SEZIONE 1: SUCCESSIONI di Giuseppe Cresta

Indice Sommario. SEZIONE 1: SUCCESSIONI di Giuseppe Cresta Indice Sommario Gli Autori... Introduzione... V XXIII SEZIONE 1: SUCCESSIONI di Giuseppe Cresta CAPITOLO 1 L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ COL BENEFICIO D INVENTARIO 1. Finalità, funzione e legittimazione...

Dettagli

DISCIPLINA DELL AZIENDA

DISCIPLINA DELL AZIENDA Prefazione alla seconda edizione....................... VII Prefazione alla prima edizione........................ IX Avvertenze................................ XIII PARTE PRIMA DISCIPLINA DELL AZIENDA

Dettagli

INDICE SOMMARIO LIBRO SECONDO DELLE SUCCESSIONI

INDICE SOMMARIO LIBRO SECONDO DELLE SUCCESSIONI INDICE SOMMARIO LIBRO SECONDO DELLE SUCCESSIONI TITOLO III Delle successioni testamentarie CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 587. Testamento..................................... 1» 588. Disposizioni a

Dettagli

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 SOMMARIO SOMMARIO Prefazione... XVII CAP. 1 INVALIDITA` E IRREGOLARITA` MATRIMONIALI Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 F001 Formula per far dichiarare nullo il matrimonio

Dettagli

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII INDICE Prefazione... XIII Schemi 1 Divieto di patti successori (art. 458 c.c.)... 3 2 Tutela possessoria dei beni ereditari prima dell accettazione dell eredità (artt. 460, c. 1, c.c.; 703 e 704 c.p.c.)...

Dettagli

ALCUNI ARTICOLI DEL CODICE CIVILE LIBRO PRIMO DELLE PERSONE E DELLA FAMIGLIA

ALCUNI ARTICOLI DEL CODICE CIVILE LIBRO PRIMO DELLE PERSONE E DELLA FAMIGLIA ALCUNI ARTICOLI DEL CODICE CIVILE A cura dell avvocato Nicola Cioffi di Napoli. (Si declina ogni responsabilità per eventuali errori e/o omissioni e/o inesattezze nonché modificazioni intervenute, non

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO 1

INDICE SOMMARIO CAPITOLO 1 SOMMARIO CAPITOLO 1 LA FAMIGLIA 1. La famiglia naturale e di fatto... 1 1.1. Le coppie dello stesso sesso... 5 1.2. La poligamia ed il matrimonio fra clandestini: rinvio... 8 2. Oneri che derivano dal

Dettagli

15. Posizione del successibile prima dell apertura della successione... 29

15. Posizione del successibile prima dell apertura della successione... 29 INDICE-SOMMARIO Capitolo I. NOZIONI INTRODUTTIVE 1. La successione a causa di morte............... 1 2. Fondamento della successione a causa di morte. Successione testamentaria e successione legittima.....................

Dettagli

CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI. Sezione 1 Separazione giudiziale

CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI. Sezione 1 Separazione giudiziale INDICE SOMMARIO Premessa... 5 CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI Separazione giudiziale 1. Ricorso per separazione giudiziale senza richiesta di dichiarazione di addebito e senza provvedimenti

Dettagli

INDICE TITOLO II: DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME

INDICE TITOLO II: DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME INDICE TITOLO II: DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME Art. 565 (Categorie dei successibili) 1. Successione legittima e famiglia: dalla Riforma del 75 al progetto di Riforma della filiazione.............................

Dettagli

IL REGIME PATRIMONIALE TRA I CONIUGI Disciplina delle spettanze e dei poteri dei coniugi in ordine all acquisto e alla gestione dei beni

IL REGIME PATRIMONIALE TRA I CONIUGI Disciplina delle spettanze e dei poteri dei coniugi in ordine all acquisto e alla gestione dei beni IL REGIME PATRIMONIALE TRA I CONIUGI Disciplina delle spettanze e dei poteri dei coniugi in ordine all acquisto e alla gestione dei beni REGIMI PATRIMONIALI TIPICI COMUNIONE DEI BENI: disciplina della

Dettagli

Parte Prima NOZIONI GENERALI. I SOGGETTI. Capitolo I L ordinamento giuridico

Parte Prima NOZIONI GENERALI. I SOGGETTI. Capitolo I L ordinamento giuridico INDICE SOMMARIO Parte Prima NOZIONI GENERALI. I SOGGETTI Capitolo I L ordinamento giuridico 1. L ordinamento....................................... 3 2. Ordinamento ed economia................................

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Indice sommario... pag. Premessa alla prima edizione... pag. XIX. Premessa alla seconda edizione... pag.

INDICE-SOMMARIO. Indice sommario... pag. Premessa alla prima edizione... pag. XIX. Premessa alla seconda edizione... pag. INDICE-SOMMARIO Indice sommario... pag. V Premessa alla prima edizione... pag. XIX Premessa alla seconda edizione... pag. XXIII CAPITOLO I IL MATRIMONIO 1. Cenni storici... pag. 1 2. Teorie sulla natura

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI

TRIBUNALE ORDINARIO DI TRIBUNALE ORDINARIO DI Affari Civili non contenziosi da trattarsi in Camera di Consiglio Per il ricorrente Nota di iscrizione a ruolo o Nota di accompagnamento SI CHIEDE L ISCRIZIONE AL RUOLO GENERALE

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI BUSTO ARSIZIO

TRIBUNALE ORDINARIO DI BUSTO ARSIZIO TRIBUNALE ORDINARIO DI BUSTO ARSIZIO Affari Civili non contenziosi da trattarsi in Camera di Consiglio Nota di iscrizione a ruolo o Nota di accompagnamento Per il ricorrente SI CHIEDE L ISCRIZIONE AL RUOLO

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa generale del manuale... Premessa al I volume... Collaboratori... PARTE PRIMA NOZIONI GENERALI

INDICE SOMMARIO. Premessa generale del manuale... Premessa al I volume... Collaboratori... PARTE PRIMA NOZIONI GENERALI INDICE SOMMARIO Premessa generale del manuale... Premessa al I volume... Collaboratori... IX XI XIX PARTE PRIMA NOZIONI GENERALI CAPITOLO I Le situazioni giuridiche. Gli strumenti di tutela 1. Il diritto

Dettagli

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali...

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali... INDICE-SOMMARIO Capitolo I. NOZIONI INTRODUTTIVE 1. Il diritto di famiglia in senso oggettivo e la nozione di famiglia....... 1 2. L evoluzione della famiglia nel contesto sociale........... 3 3. Il ruolo

Dettagli

TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa

TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa edilizia 104 Assegnazione a socio per scioglimento di

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI. 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI. 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale...3 2. Dichiarazione del valore della controversia al fine della determinazione

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XV CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE Guida bibliografica... 3 1. Le diverse forme di accettazione dell eredità... 7 2. L apertura

Dettagli

COLLANA I CODICI DEL PROFESSIONISTA. Diretta da R. GAROFOLI

COLLANA I CODICI DEL PROFESSIONISTA. Diretta da R. GAROFOLI COLLANA I CODICI DEL PROFESSIONISTA Diretta da R. GAROFOLI Francesco MACARIO - Giuseppe INFANTINI CODICE DELLE SUCCESSIONI E DONAZIONI ANNOTATO CON DOTTRINA, GIURISPRUDENZA E FORMULE 2015-2016 SOMMARIO

Dettagli

SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI

SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI Interruzione effettiva e stabile della convivenza coniugale a seguito di fatti che rendano intollerabile la prosecuzione della vita coniugale o rechino pregiudizio alla

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale (fac-simile predisposto dal consiglio nazionale forense)... 3 2. Dichiarazione

Dettagli

INDICE. Prefazione...p. La filiazione: profili generali... 1

INDICE. Prefazione...p. La filiazione: profili generali... 1 INDICE Prefazione...p. XV La filiazione: profili generali... 1 I AZIONE DI DISCONOSCIMENTO DELLA PATERNITÀ Introduzione... 9 1 Disconoscimento della paternità in caso di mancata prova dell adulterio della

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale (fac-simile predisposto dal consiglio nazionale forense)...3 2. Dichiarazione

Dettagli

SEPARAZIONE E DIVORZIO

SEPARAZIONE E DIVORZIO SEPARAZIONE E DIVORZIO Prefazione... XIII I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI 1 SEPARAZIONE CONSENSUALE E CONIUGI ECONOMICAMENTE AUTONOMI La questione... 3 Analisi dello scenario... 3 Inquadramento strategico...

Dettagli

TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014)

TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014) TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014) CAUSE CON VALORE DETERMINATO, Locazione procedimento di determinazione del canone, Comodato, Occupazione senza titolo, Impugnazioni delibere condominiali,

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE GIACCO, PITTELLA, GATTO. Disposizioni concernenti le competenze del giudice di pace in materia civile

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE GIACCO, PITTELLA, GATTO. Disposizioni concernenti le competenze del giudice di pace in materia civile Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 5679 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI GIACCO, PITTELLA, GATTO Disposizioni concernenti le competenze del giudice di pace in materia

Dettagli

Quesiti frequenti sulle successioni

Quesiti frequenti sulle successioni Quesiti frequenti sulle successioni Le successioni ereditarie comportano questioni delicate e talvolta difficili da risolvere. Rivolgetevi ad un nostro sportello per ricevere informazioni dettagliate relative

Dettagli

L AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO

L AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO L AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO a cura di Donatella Di Gruccio Si tratta di un istituto giuridico entrato per la prima volta nell ordinamento italiano con la legge n. 6 del 9 gennaio 2004. Lo scopo è quello

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI GENERALI RELATIVI AI RAPPORTI DI FILIAZIONE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI GENERALI RELATIVI AI RAPPORTI DI FILIAZIONE Elenco delle principali abbreviazioni... Introduzione... XXI XXIII CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI GENERALI RELATIVI AI RAPPORTI DI FILIAZIONE Guida bibliografica... 3 1. I rapporti di filiazione.... 5 2. I

Dettagli

Capitolo I Generalità

Capitolo I Generalità Prefazione................................. VII Capitolo I Generalità 1. Principi generali sul regime patrimoniale fra coniugi.......... 1 1.1. Introduzione......................... 1 1.2. Le convenzioni

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA INDICE SOMMARIO Parte prima INTRODUZIONE Capitolo 1 DIRITTO E NORMA 1. Premessa... pag. 1 2. Significato corrente di «diritto»...» 2 3. Prescrizioni e regole...» 3 4. Le regole di diritto...» 7 5. L ordinamento

Dettagli

Prefazione... PARTE PRIMA L ESERCIZIO DELL IMPRESA INDIVIDUALE. Capitolo 2 I minori soggetti alla potestà dei genitori. 1. Generalità...

Prefazione... PARTE PRIMA L ESERCIZIO DELL IMPRESA INDIVIDUALE. Capitolo 2 I minori soggetti alla potestà dei genitori. 1. Generalità... Prefazione... IX PARTE PRIMA L ESERCIZIO DELL IMPRESA INDIVIDUALE Capitolo 1 La normativa vigente... 3 Capitolo 2 I minori soggetti alla potestà dei genitori 1. Generalità... 5 2. Modi di acquisto dell

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA INTRODUZIONE Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO 1. Diritto, regola, norma... Pag. 1 2. L idea di «fonti del diritto»...» 3 3. L ordinamento giuridico...» 4 4. Le fonti del diritto

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Parte Prima GENERALITÀ. Capitolo I LE FUNZIONI E I POTERI DEL GIUDICE TUTELARE

INDICE-SOMMARIO. Parte Prima GENERALITÀ. Capitolo I LE FUNZIONI E I POTERI DEL GIUDICE TUTELARE INDICE-SOMMARIO Prefazione... xix Parte Prima GENERALITÀ Capitolo I LE FUNZIONI E I POTERI DEL GIUDICE TUTELARE 1.1. L istituzione del giudice tutelare... 3 1.2. La competenza... 6 1.2.1. La competenza

Dettagli

RAPPORTI PERSONALI E PATRIMONIALI TRA CONVIVENTI

RAPPORTI PERSONALI E PATRIMONIALI TRA CONVIVENTI RAPPORTI PERSONALI E PATRIMONIALI TRA CONVIVENTI Prefazione... Introduzione... 1 1 LA CESSAZIONE DELLA CONVIVENZA: L AFFIDAMENTO CONDIVISO DELLA PROLE La questione... 11 Analisi dello scenario... 11 Inquadramento

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 5

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 5 INDICE SOMMARIO Prefazione........................................................ pag. 5 Costituzione in mora del debitore 1. Lettera di convocazione per tentativo di definizione bonaria...» 21 2. Lettera

Dettagli

INDICE NORMATIVA RILEVANTE IN MATERIA DI TUTELA DEI MINORI IN DIFFICOLTA E DELLE LORO FAMIGLIE NORMATIVA EUROPEA IN TEMA DI TUTELA DEI MINORI

INDICE NORMATIVA RILEVANTE IN MATERIA DI TUTELA DEI MINORI IN DIFFICOLTA E DELLE LORO FAMIGLIE NORMATIVA EUROPEA IN TEMA DI TUTELA DEI MINORI INDICE NORMATIVA RILEVANTE IN MATERIA DI TUTELA DEI MINORI IN DIFFICOLTA E DELLE LORO FAMIGLIE NORMATIVA EUROPEA IN TEMA DI TUTELA DEI MINORI Convenzione di Strasburgo del 1975 - Convenzione europea sullo

Dettagli

CAPITOLO III CAPITOLO IV

CAPITOLO III CAPITOLO IV CAPITOLO I GLI EFFETTI PATRIMONIALI DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO 1. Gli effetti patrimoniali della separazione e del divorzio.... 2 2. La relazione con il c.d. regime primario della famiglia.... 5

Dettagli

415. Persone che possono essere inabilitate.

415. Persone che possono essere inabilitate. www.tutori.it CONFRONTO TRA ISTITUTI di TUTELA INTERDIZIONE INABILITAZIONE Amministrazione di sostegno Chi 414. Persone che possono essere interdette. Il maggiore di età [2] e il minore emancipato [390],

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I RAPPORTI DI FILIAZIONE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I RAPPORTI DI FILIAZIONE Elenco delle principali abbreviazioni....................... Introduzione...................................... XV XVII CAPITOLO PRIMO I RAPPORTI DI FILIAZIONE Guida Bibliografica..................................

Dettagli

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO Parte Prima INTRODUZIONE Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO 1. Le parole del diritto... pag. 1 2. Prescrizioni, regole, norme...» 3 3. L idea di «fonti del diritto»...» 7 4. L ordinamento giuridico...»

Dettagli

INDICE. Presentazione... Prefazione...

INDICE. Presentazione... Prefazione... INDICE Presentazione... Prefazione... XI XIII 1. La legge consolare: il d.lgs. 71/2011 - Le funzioni notarili dei consoli (GIANLUCA CARLINI) 1.1. Le funzioni notarili dei consoli e la nuova legge consolare...

Dettagli

CAPITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI

CAPITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI SOMMARIO IX PREFAZIONE... PROFILO AUTORI... III VII CAPITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Elisa de Belvis 1. La divisione e lo scioglimento della comunione... 1 2. La collocazione sistematica e l applicabilità

Dettagli

PARTE PRIMA IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO

PARTE PRIMA IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO XI PREFAZIONE di Domenico de Stefano... IX PARTE PRIMA IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO CAPITOLO I IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO: DISCIPLINA E PRINCIPI Norme... 3 Esercizio di imprese... 3 1. Cessioni di beni...

Dettagli

DISPOSIZIONI DEL CODICE CIVILE (Libro I, Titolo II, Capo II)

DISPOSIZIONI DEL CODICE CIVILE (Libro I, Titolo II, Capo II) DISPOSIZIONI DEL CODICE CIVILE (Libro I, Titolo II, Capo II) CODICE CIVILE Artt. 14-42 CAPO II Delle associazioni e delle fondazioni Art. 14. Atto costitutivo Art. 15.Revoca dell atto costitutivo della

Dettagli

http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiquestservlet

http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiquestservlet Page 1 of 10 DIRITTO DI FAMIGLIA - SUCCESSIONI - DONAZIONI 1) Quale dei seguenti beni non rientra nella comunione legale dei beni? A [ ] beni immobili acquistati dopo il matrimonio B [*] beni immobili

Dettagli

Il dopo di noi La sostituzione fedecommissaria L usufrutto

Il dopo di noi La sostituzione fedecommissaria L usufrutto Il dopo di noi E comune, per i genitori o per il coniuge o comunque per gli stretti parenti di una persona con disabilità, la preoccupazione per l ipotesi in cui il loro familiare abbia da sopravvivere

Dettagli

INDICE - SOMMARIO. Prefazione... pag. XV Introduzione...» XXIII

INDICE - SOMMARIO. Prefazione... pag. XV Introduzione...» XXIII INDICE - SOMMARIO Prefazione... pag. XV Introduzione...» XXIII CAPITOLO I: La riforma della riscossione 1. La riforma della riscossione... pag. 1 2. L agente della riscossione: Riscossione s.p.a. ed il

Dettagli

CORTE DI APPELLO DI. Affari Civili di volontaria giurisdizione o da trattarsi in Camera di Consiglio

CORTE DI APPELLO DI. Affari Civili di volontaria giurisdizione o da trattarsi in Camera di Consiglio CORTE DI APPELLO DI Affari Civili di volontaria giurisdizione o da trattarsi in Camera di Consiglio Nota di iscrizione a ruolo o Nota di accompagnamento ρ Per il reclamante ρ Per il ricorrente SI CHIEDE

Dettagli

Unione domestica registrata: modo d uso. Circolo dei giuristi, 14 giugno 2007 Emanuela Epiney-Colombo

Unione domestica registrata: modo d uso. Circolo dei giuristi, 14 giugno 2007 Emanuela Epiney-Colombo Unione domestica registrata: modo d uso Circolo dei giuristi, 14 giugno 2007 Emanuela Epiney-Colombo Indice Introduzione Registrazione Effetti Conclusioni Unione domestica registrata 2 I. Introduzione

Dettagli

GLOSSARIO del diritto di famiglia e delle successioni

GLOSSARIO del diritto di famiglia e delle successioni GLOSSARIO del diritto di famiglia e delle successioni www.leggiitaliane.it Accettazione dell eredità atto negoziale unilaterale mediante il quale il chiamato fa propria l eredità che gli è conferita per

Dettagli

COLLEGIO DEI PERITI AGRARI E DEI PERITI AGRARI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI SALERNO

COLLEGIO DEI PERITI AGRARI E DEI PERITI AGRARI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI SALERNO Prot. 795 Salerno, lì 9 Luglio 2014 A tutti gli iscritti all Albo e nell Elenco Speciale LORO SEDI OGGETTO: Circolare n 122/2014. Libera professione. Diritto Civile La Comunione legale dei beni Comunione

Dettagli

INDICE I LA SUCCESSIONE. 1 L apertura delle successioni... 3. Prefazione...

INDICE I LA SUCCESSIONE. 1 L apertura delle successioni... 3. Prefazione... INDICE Prefazione... XIX I LA SUCCESSIONE 1 L apertura delle successioni... 3 1.1 Introduzione... 4 1.2 L apertura della successione... 5 1.3 La dichiarazione di morte presunta... 6 1.4 L acquisto dell

Dettagli

ITG A. POZZO LEZIONI DI ESTIMO. Stima delle successioni ereditarie. Classi 5^ LB-LC-SA Anno scolastico 2009/10. Prof. Romano Oss

ITG A. POZZO LEZIONI DI ESTIMO. Stima delle successioni ereditarie. Classi 5^ LB-LC-SA Anno scolastico 2009/10. Prof. Romano Oss ITG A. POZZO LEZIONI DI ESTIMO Stima delle successioni ereditarie Classi 5^ LB-LC-SA Anno scolastico 2009/10 Prof. Romano Oss Si ha successione quando uno o più soggetti (successori o aventi causa) subentrano

Dettagli

Riferimenti normativi

Riferimenti normativi Riferimenti normativi Estratto dal Codice Civile Libro Primo Delle persone e della famiglia Titolo IV Dell'assenza e della dichiarazione di morte presunta Capo I Dell'assenza Art. 48. Curatore dello scomparso.

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA CATEGORIE SUCCESSORIE E INTERESSI FONDAMENTALI CAPITOLO PRIMO CARATTERI DEL SISTEMA TRA RINNOVAMENTO E STASI

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA CATEGORIE SUCCESSORIE E INTERESSI FONDAMENTALI CAPITOLO PRIMO CARATTERI DEL SISTEMA TRA RINNOVAMENTO E STASI INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA CATEGORIE SUCCESSORIE E INTERESSI FONDAMENTALI CARATTERI DEL SISTEMA TRA RINNOVAMENTO E STASI 1. Interessi successori e strumenti di attuazione....................... p. 4 2.

Dettagli

INDICE. Presentazione... XVII. Quid Iuris. Mortis Causa. Quesito n. 1 È possibile diseredare un legittimario?...3

INDICE. Presentazione... XVII. Quid Iuris. Mortis Causa. Quesito n. 1 È possibile diseredare un legittimario?...3 INDICE Presentazione... XVII Quid Iuris. Mortis Causa Quesito n. 1 È possibile diseredare un legittimario?...3 Quesito n. 2 Ammissibile la cancellazione d ipoteca direttamente col testamento?...5 Quesito

Dettagli

Successione e Pratiche Testamentarie

Successione e Pratiche Testamentarie Successione e Pratiche Testamentarie La scelta dell Amministratore di Sostegno Incontro di Sensibilizzazione Progetto AdS- Brescia Nel nostro sistema giuridico possiamo sostanzialmente individuare due

Dettagli

PICCOLO VADEMECUM DEGLI ATTI IN MATERIA DI SUCCESSIONE TRIBUNALE DI TARANTO ANNO 2011. Volontaria giurisdizione

PICCOLO VADEMECUM DEGLI ATTI IN MATERIA DI SUCCESSIONE TRIBUNALE DI TARANTO ANNO 2011. Volontaria giurisdizione PICCOLO VADEMECUM DEGLI ATTI IN MATERIA DI SUCCESSIONE Volontaria giurisdizione TRIBUNALE DI TARANTO ANNO 2011 Antonella Manicone Direttore amministrativo RINUNCIA ALL EREDITÀ 1 Se il chiamato all'eredità

Dettagli

INDICE. PARTE I BREVE SINTESI IN TEMA DI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO, POTESTAv, TUTELA E CURATELA

INDICE. PARTE I BREVE SINTESI IN TEMA DI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO, POTESTAv, TUTELA E CURATELA INDICE Prefazione.... VII PARTE I BREVE SINTESI IN TEMA DI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO, POTESTAv, TUTELA E CURATELA 1. La capacità giuridica e la capacità di agire... 3 2. Il procedimento di amministrazione

Dettagli

Inventario, custodia e reperimento delle attività

Inventario, custodia e reperimento delle attività Inventario, custodia e reperimento delle attività Genova 28 marzo 2014 La gestione della crisi d impresa Dott. Marco Abbondanza abbondanzamarco@odcge.it Effetti sul patrimonio del fallito LO SPOSSESSAMENTO

Dettagli

Corte di cassazione - Sezione I civile - Sentenza 31 marzo 2011 n. 7504

Corte di cassazione - Sezione I civile - Sentenza 31 marzo 2011 n. 7504 Pagina 1 di 9 Non basta la mera disponibilità dei nonni a prendersi cura dei nipoti per scongiurarne l'adozione se non è provata la presenza di "rapporti significativi" Sommario: 1) Breve commento alla

Dettagli

INDICE SOMMARIO LIBRO PRIMO DELLE PERSONE E DELLA FAMIGLIA

INDICE SOMMARIO LIBRO PRIMO DELLE PERSONE E DELLA FAMIGLIA INDICE SOMMARIO LIBRO PRIMO DELLE PERSONE E DELLA FAMIGLIA TITOLO VII Della filiazione CAPO I DELLA FILIAZIONE LEGITTIMA Sezione I. Dello stato di figlio legittimo Art. 231. Paternità del marito...............................

Dettagli

Allegato 1 -Tabella degli atti soggetti a trascrizione

Allegato 1 -Tabella degli atti soggetti a trascrizione Allegato 1 -Tabella degli atti soggetti a trascrizione Atti tra vivi Atto tra vivi 100 Accordo di mediazione che accerta l'usucapione 168 Affrancazione 101 Anticresi 102 Assegnazione a associato 172 Assegnazione

Dettagli

Codice Civile. Regio decreto 16 marzo 1942 XX, n. 262. Libro Primo Delle persone e della famiglia. Titolo IX Della potestà dei genitori

Codice Civile. Regio decreto 16 marzo 1942 XX, n. 262. Libro Primo Delle persone e della famiglia. Titolo IX Della potestà dei genitori Codice Civile Regio decreto 16 marzo 1942 XX, n. 262 Libro Primo Delle persone e della famiglia Titolo IX Della potestà dei genitori Art. 315. Doveri del figlio verso i genitori. Il figlio deve rispettare

Dettagli

SOMMARIO PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE

SOMMARIO PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE SOMMARIO Prefazione pag. 1 PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE CAPITOLO PRIMO FASE STRAGIUDIZIALE pag. 5 1. Aspetti preliminari pag. 7 F.1 Lettera di richiesta di certificato di residenza

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO Elenco delle principali abbreviazioni... XXIII CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO Guida bibliografica... 3 Profili generali................ 7 1.1. Le questioni da affrontare..........

Dettagli

LA FILIAZIONE E L ADOZIONE

LA FILIAZIONE E L ADOZIONE Capitolo V LA FILIAZIONE E L ADOZIONE Sommario: 1. La filiazione: profili generali. 2. I diritti e i doveri dei figli. 3. La responsabilità genitoriale e l usufrutto legale sui beni dei figli. 4. La presunzione

Dettagli

INDICE - SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.

INDICE - SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c. INDICE - SOMMARIO CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) 1. Il titolo esecutivo... Pag. 1 CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.) 1. Il precetto... Pag.

Dettagli

EREDITÀ GIACENTE artt. 528 532 c.c.

EREDITÀ GIACENTE artt. 528 532 c.c. EREDITÀ GIACENTE artt. 528 532 c.c. Sommario 1. PREMESSA... 1 2. ART. 528 NOMINA CURATORE... 1 3. ATTIVITÀ DEL CURATORE DELL EREDITÀ GIACENTE: POTERI ED OBBLIGHI... 2 4. ART. 529 OBBLIGHI DEL CURATORE...

Dettagli

SOMMARIO DEL NUOVO ARTICOLATO DEL LIBRO V, TITOLI V e VI CODICE CIVILE

SOMMARIO DEL NUOVO ARTICOLATO DEL LIBRO V, TITOLI V e VI CODICE CIVILE SOMMARIO DEL NUOVO ARTICOLATO DEL LIBRO V, TITOLI V e VI CODICE CIVILE LIBRO V DEL LAVORO TITOLO V DELLE SOCIETA' CAPO V SOCIETÀ PER AZIONI (modificato dall'art. 1, del D. Lgs. 17 gennaio 2003, n. 6, recante

Dettagli

INDICE. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.

INDICE. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c. INDICE CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) 1. Il titolo esecutivo... Pag. 1 CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.) 1. Il precetto... Pag. 21 2. L

Dettagli

LE NOVITÀ IN VIGORE DAL 1 GENNAIO CON LA LEGGE 219/2012.

LE NOVITÀ IN VIGORE DAL 1 GENNAIO CON LA LEGGE 219/2012. A002569,1 A002569 FONDAZIONE INSIEME onlus. Da il sole24 ore del 7/1/2013, di Giorgio Vaccaro, giornalista. (legge 219/2012) Per la

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA CAPITOLO SECONDO IL MATRIMONIO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA CAPITOLO SECONDO IL MATRIMONIO INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA 1. La nozione di famiglia............................................ p. 1 2. (segue) Famiglia parentale e famiglia nucleare.......................» 5 3. (segue)

Dettagli

Indice analitico. Capitolo I. Sezione Prima IL TITOLO ESECUTIVO ED IL PRECETTO

Indice analitico. Capitolo I. Sezione Prima IL TITOLO ESECUTIVO ED IL PRECETTO 491 Prefazione... p. 9 Capitolo I IL TITOLO ESECUTIVO ED IL PRECETTO 1. Premessa...» 11 2. Il titolo esecutivo, definizione e funzione (art. 474 c.p.c.)...» 11 2.1 Contenuto del titolo esecutivo...» 12

Dettagli

RICONOSCIMENTO E DISCONOSCIMENTO

RICONOSCIMENTO E DISCONOSCIMENTO RICONOSCIMENTO E DISCONOSCIMENTO Relatore: avv. Maria Teresa Saporito CAMERA PER I MINORI DI SALERNO ANNA AMENDOLA Salerno, 27 maggio 2010 LA FILIAZIONE NATURALE L acquisto dello status di figlio naturale

Dettagli

INDICE SISTEMATICO. Prefazione alla dodicesima edizione... CODICE DI PROCEDURA CIVILE LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE

INDICE SISTEMATICO. Prefazione alla dodicesima edizione... CODICE DI PROCEDURA CIVILE LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE INDICE SISTEMATICO pag. Prefazione alla dodicesima edizione....................... v CODICE DI PROCEDURA CIVILE LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE TITOLO PRIMO Del titolo esecutivo e del precetto ART.

Dettagli

INDICE. Art. 2826 (Indicazioni dell immobile ipotecato)

INDICE. Art. 2826 (Indicazioni dell immobile ipotecato) Art. 2826 (Indicazioni dell immobile ipotecato) 1. Le origini dell ipoteca e la sua nozione.... 3 2. Il principio di specialità in relazione all art. 2826 del codice civile... 6 3. Indicazione dell immobile

Dettagli

CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO

CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO INDICE-SOMMARIO XI PREFAZIONE Capitolo Primo IL CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO 1 Presentazione 2 1.1. Diritto privato e diritto pubblico 5 1.2. Fonti del diritto privato 6 1.3. La Costituzione

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte I IL MATRIMONIO E I SUOI EFFETTI. LA CONVIVENZA. Sezione I La promessa di matrimonio. ... Pag. 3

INDICE SOMMARIO. Parte I IL MATRIMONIO E I SUOI EFFETTI. LA CONVIVENZA. Sezione I La promessa di matrimonio. ... Pag. 3 Parte I IL MATRIMONIO E I SUOI EFFETTI. LA CONVIVENZA La promessa di matrimonio... Pag. 3 Il matrimonio: celebrazione e invalidità Il matrimonio civile 1) La celebrazione del matrimonio civile... Pag.

Dettagli

LA CARTA DEI DIRITTI DEL CITTADINO NEI RAPPORTI CON IL NOTAIO

LA CARTA DEI DIRITTI DEL CITTADINO NEI RAPPORTI CON IL NOTAIO LA CARTA DEI DIRITTI DEL CITTADINO NEI RAPPORTI CON IL NOTAIO Vuoi comprare una casa e chiedere un mutuo a una banca? Vuoi donare la tua casa a uno dei tuoi figli? Vuoi costituire una società? Vuoi fare

Dettagli

I Venerdì dell Avvocatura

I Venerdì dell Avvocatura Arcidiocesi di Milano Curia Arcivescovile Avvocatura I Venerdì dell Avvocatura Le successioni e le donazioni Introduzione 3 incontro 13 dicembre 2013 SUCCESSIONI La successione mortis causa rappresenta

Dettagli

A tutela dei creditori del de cuius A tutela dei creditori del debitore chiamato A tutela degli uni e/o degli altri

A tutela dei creditori del de cuius A tutela dei creditori del debitore chiamato A tutela degli uni e/o degli altri Corso di formazione Le successioni mortis causa! "#$%&$' A tutela dei creditori del de cuius A tutela dei creditori del debitore chiamato A tutela degli uni e/o degli altri 1) actio interrogatoria 2) impugnazione

Dettagli

CONVIVENTI E COPPIE GAY: I NUOVI DIRITTI AGGIORNAMENTI

CONVIVENTI E COPPIE GAY: I NUOVI DIRITTI AGGIORNAMENTI CONVIVENTI E COPPIE GAY: I NUOVI DIRITTI AGGIORNAMENTI Il Parlamento ha approvato la legge che istituisce l unione civile tra persone dello stesso sesso e disciplina le convivenze di fatto. Per quanto

Dettagli

Art. 470 (Accettazione pura e semplice e accettazione col beneficio d inventario)

Art. 470 (Accettazione pura e semplice e accettazione col beneficio d inventario) INTRODUZIONE L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ: DEL SUO VALORE COSTI- TUTIVO, DEI PRESUPPOSTI, DELLA SUA AUTONOMIA RISPET- TO ALL ACQUISTO DELL EREDITÀ, DELLE IPOTESI ECCENTRI- CHE Sezione I: Il valore giuridico

Dettagli

Il fondo patrimoniale

Il fondo patrimoniale Paolo Tonalini Notaio Il fondo patrimoniale Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Pavia in collaborazione con Banca Generali Relazione al Convegno del 6 marzo 2015 NOTAIO PAOLO

Dettagli

Articolo 7. (Patrimonio dello Stato S.p.a.) Articolo 8. (Società per il finanziamento delle infrastrutture)

Articolo 7. (Patrimonio dello Stato S.p.a.) Articolo 8. (Società per il finanziamento delle infrastrutture) SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA N. 1425 DISEGNO DI LEGGE presentato dal Presidente del Consiglio dei ministri (BERLUSCONI) e dal Ministro dell economia e delle finanze (TREMONTI) di concerto col

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XIII CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO Guida bibliografica... 3 1. Origini dell istituto.... 5 2. Il concordato preventivo

Dettagli

LA CARTA DEI DIRITTI DEL CITTADINO NEI RAPPORTI CON IL NOTAIO

LA CARTA DEI DIRITTI DEL CITTADINO NEI RAPPORTI CON IL NOTAIO LA CARTA DEI DIRITTI DEL CITTADINO NEI RAPPORTI CON IL NOTAIO Vuoi comprare una casa e chiedere un mutuo a una banca? Vuoi donare la tua casa a uno dei tuoi figli? Vuoi costituire una società? Vuoi fare

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo I

INDICE-SOMMARIO. Capitolo I INDICE-SOMMARIO Capitolo I LA SUCCESSIONE NECESSARIA ED IL SUO ÀMBITO DI RILEVANZA 1. Il limite al potere di disporre del testatore: il diritto alla legittima. Nozione e sua ratio. pag. 1 2. Volontà testamentaria

Dettagli

Legge 8 febbraio 2006, n. 54

Legge 8 febbraio 2006, n. 54 Legge 8 febbraio 2006, n. 54 "Disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli" pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 50 del 1 marzo 2006 Art. 1. (Modifiche al codice

Dettagli

GIOVANNA SPIRITO FORMULARIO DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO

GIOVANNA SPIRITO FORMULARIO DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO GIOVANNA SPIRITO FORMULARIO DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO con CD-rom allegato SOMMARIO PARTE PRIMA - DISCIPLINA GENERALE LA PROCURA ALLE LITI E LE NOTIFICAZIONI 3 1. ATTO DI CONFERIMENTO DELLA PROCURA

Dettagli