REGIONE SICILIANA ASSESSORATO REGIONALE TERRITORIO E AMBIENTE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGIONE SICILIANA ASSESSORATO REGIONALE TERRITORIO E AMBIENTE"

Transcript

1 REGIONE SICILIANA ASSRATO REGIONALE TERRITORIO E AMBIENTE STATO DEI PUNTI VENDITA CARBURANTE PROVINCIA DI ID P.V.C. COMUNE LOCALITÀ STATO NOTE ED AGGIORNAMENTI XXI APRILE CT2B1 P.V.9844 ACI CASTELLO EX S.S.114 C/DA FOSSA CRETA S.S.114 CT2B2 P.V.9104 ACI CASTELLO Km PROVINCIALE CT5B1 P.V.9117 ACI S.ANTONIO 37/B Comunicazione MISE -D.M. 471/99 Ditta PAPPALARDO ANTONIO Prot.6094 del 30/01/06 - Richiesta convocazione conferenza dei servizi e approvazione Piano della Caratterizzazione ARRA Prot del 22/07/08 -piano indagini ambientali Prot del03/10/08 ambientale Italia s.p.a. Prot del21/09/07-relazione tecnico descrittiva Ditta INTEO S.R.L. PROT del17/10/07 Richiesta convocazione conf. dei servizi ARRA Prot del 15/10/08 Verifica ambientale e MISE D. M.471/99 s. p.a. PROT del 28/02/00-Rapporto di monitoraggio Ditta INTEO s.r.l.prot del 13/02/06 VITTORIO CT8B3 P.V.9111 BIANCAVILLA EMANUELE CT8B2 P.V.97/31 BIANCAVILLA SGRICCIO PREFETTURA DI Comunicazione potenziale contaminazione ai sensi D.L.vo 152/06 Prot del 11/12/08-- Comunicazione 152/06 ITALIA Prot del 18/12/08 Descrizione attività svolte e risposta alla nota prefettura. ITALIA Prot del 22/01/09 Richiesta riscontro com. pot. Cont. 152/06 PREFETTURA Prot del 09/02/09 -- Nota ARRA Prot del 09/04/09--Nota Prefettura di Catania Prot del 29/04/09 Comunicazione MISE 471/99 ASERO PLACIDO Prot 42/007 del 05/07/05 -Piano della Caratterizzazione e richiesta di chiusura procedimento amministrativo Ditta GOLDER ASSOCIATES s.r.l. Prot 48/149.del 02/08/05. DUCA CT11B1 CT008 CALTAGIRONE DEGLI ABRUZZI DOMCO CT15B1 P.V TEMPIO CT15B2 P.V.9703 PALESTRO GIUFFRIDA CT15B3 P.V S. CT15B4 P.V.9711 CRISTOFORO s.p.a. Prot del 14/06/04.-nota Ditta SET s.r.l. Prot.6227 del 25/01/07.Piano Caratterizazione Conferenza Servizi del 11/01/06. presso COMUNE. Comunicazione MISE D.M.471/99 s.r.l. Prot del 03/05/01-COMUNE convocazione conferenza dei servizi indetta per il giorno 06/11/02.Prot del 29/10/02. Ditta BELLIA CORRADO Prot del 19/04/01- Richiesta documentazione COMUNE da Ditta s.r.l. Ditta COCO ROBERTO Prot del 19/04/01- Richiesta documentazione COMUNE da Ditta s.r.l. Ditta DE ROSA ANGELA Prot del 19/04/01- Richiesta documentazione COMUNE da Ditta s.r.l.

2 S.S.114 CT15B7 P.V.9724 Km Ditta STEFIO SALVATORE Prot del 04/05/01 -Richiesta documentazione COMUNE da Ditta s.r.l. LUDOVICO CT15B ARIOSTO. Notifica MISE D.M.471/99 s.p.a. Prot del 25/09/01-PROVINCIA DI notifica determinazione dirigenziale n 32 del 03/03/04 ( avvenuta bonifica )prot del 15/04/04 CT15B9 P.V.9716 STESICORO NON Comunicazione 471/99 Prot 25/09/58 del 04/05/2001 -Dismissione impianto e conseguente rimozione dei serbatoi informazione aggiuntiva Prot del 08/08/2002- LE O. DA CT15B13 P.V PORDENONE CT15B17 CT061 IPOGEO LE CT15B18 CT007 RAPISARDI Comunicazione MISE 471/99 Ditta VASTA ENRICO & MARIO s.n.c. Prot del 31/10/2003-Conferenza dei servizi del 14/02/05 s.r.l. Prot. N del 27/06/05.Sollecito procedimento avviato ai sensi ex art.9 D.M.471/99 Provincia Prot del 15/01/09 - Riscontro iter procedurale GOLDER ASSOCIATES s.r.l. Prot del 17/03/09 Comunicazione evento 471/99 s.p.a. Prot del 08/10/2004-Relazione di validazione dati analitici indagini PdC ARPA Prot del 12/06/08 -- Nota prov. Rif.ARPA-DAP CT Prot del 14/04/09-- Richiesta chiusura iter amministrativo ARCADIS S.r.l. Prot del 15/05/09 Intervento di sostituzione serbatoi interrati- Dott. Guerrieri Fausto (SET s.r.l.) Prot del 05/07/05 CT15B20 SHELL ITALIA LE KENNEDY NON CT15B CAVOUR Notifica situazione di inquinamento durante dismissione strutture e serbatoi 471/99 SHELL ITALIA Prot del 03/08/05- Comunicazione di avvio attività di indagine e diffida COMUNE Prot del 22/07/08- Piano della caratterizzazione Ditta INTEO Prot del04/11/08 --Approvazione piano caratterizzazione ARRA Prot del 19/02/09 Notifica perdita accidentale idrocarburi 471/99 s.p.a. Prot del 22/03/06- Richiesta di chiusura procedimento amministrativo s.p.a. Prot del26/10/06 VITTORIO CT15B25 P.V.9108 VENETO VILLAGGIO CT15B26 CT062 S. AGATA RE CT15B28 P.V.9098 MARTINO Trasmissione PianoCaratterizzazione relativo alla precedente notifica del 05/09/01 s.p.a. Prot.63161del 06/11/01-Invio relazione intervento MISE e bonifica ambientale e rapporto analisi di rischio GOLDER ASSOCIATES s.r.l. Prot del 02/05/06 Procedimento ex D.M. 471/99 PROVINCIA di Prot del 22/01/09 D.Lgs.152/06 s.p.a. Prot del 17/10/06-Aggiornamento di non superamento soglie redatto dalla Ditta THE IT GROUP ITALIA Prot del 16/11/06 Riscontro inconvenienti ambientali s.p.a. Prot del 14/03/07-Relazione tecnica sulla rimozione dei serbatoi s.p.a. Prot del 05/09/08 Certificazione conformità amb.le chiusura Procedimento ITALIA SPA Prot del 15/12/08

3 FELICE CT15B FONTANA D.Lgs.152/06 s.p.a. Prot del 04/04/08- Autocertificazione avvenuto ripristino conformità ambientale Ditta WATER& SOIL Prot del 05/09/08 PRINCIPE DI PIEMONTE CT16B1 P.V.9086 FIUMEFREDDO 174/a S.MARIA LA STRADA CT17B1 P.V.9099 GIARRE S.S.114 DON CT17B2 P.V.9826 GIARRE LUIGI STURZO Verifica ambientale e MISE 471/99 s.p.a. Prot del09/03/00-trasmissione relazione fine lavori e relazione collaudo. s.p.a. Prot del 19/01/06 Verifica ambientale e MISE 471/99 s.p.a. Prot del 29/09/01-Approvazione piano di bonifica ARTA Prot del 20/09/06 Comunicazione MISE 471/99 Ditta D'ANGELO ALESSANDRO (gestore) Prot del 15/10/03- Trasmissione esito verifica in contraddittorio parametri analitici ARPA Prot del 28/02/07 Proposta indagini integrative iter procedurale bonifica GOLDER ASSOCIATES Prot del 20/10/08 MADONNA DEL CT18B1 CT009 GRAMMICHELE PIANO MADONNA DEL CT18B2 P.V.9094 GRAMMICHELE PIANO Comunicazione potenziale superamento soglie Prot del 20/09/06-Rapporto tecnico accertamento qualità ambientale redatto da THE IT GROUP ITALIA. Prot del 25/09/06 Comunicazione sostituzione serbatoi D.Lgs. 152/06 s.p.a. Prot del 27/03/08-Trasmissione relazione tecnica accertamento ambientale redatto da lla I.D.E.A.s.r.l. s.p.a. - Comunicazione variazione ditta ambientale Prot del 25/11/08 CT19B1 P.V.9847 GRAVINA DI ETNEA,63 Ct24bisB1 P.V.8408 MAZZARRONE BOTTEGHELLE CT25B1 P.V.9723 MILITELLO VAL DI DUCA DEGLI ABBRUZI CT31B1 P.V.8410 NICOLOSI ROMA Comunicazione MISE 471/99 GRASSO CRISTINA (gestore) Prot del 27/03/03-Proposta piano di caratterizzazione redatto da PETROLTECNICA s.r.l. Prot del 23/07/03 Comunicazione MISE 471/99 ITALIA s.p.a. Prot del03/03/06-trasmissione relazione tecnica descrittiva Ditta GETEA Italia s.r.l. Prot del 06/02/08 Notifica pericolo inquinamento 471/99 RUBBINO GIOVANNI (gestore) Prot del 31/05/04- conferenza servizi dismissione parco serbatoi s.r.l. Prot del 03/03/06 Trasmissione relazione tecnica dascrittiva e qualità ambientale GETEA ITALIA s.r.l. Pro.t21276 del 16/03/07-PROVINCIA DI richiesta di certificato di destinazione d'uso Prot del 25/06/07 VITTORIO CT33B1 P.V.9834 PATERNO' EMANUELE CT33B2 P.V.9745 PATERNO' VA S.P. PER CT49B SCORDIA CT51B1 P.V.9022 TREMESTIERI ETNEO NOVALUCE Comunicazione MISE 471/99 s.r.l. Prot DEL 18/09/01- Richiesta risoluzione problematica ARTA Prot Del 25/09/01 Comunicazione MISE 471/99 REITANO SANTI (Gestore)Prot del 14/10/03-Proposta piano caratterizzazione s.r.l. Prot del 15/10/03 Informazione eventuale permanenza serbatoi s.p.a. Prot del 15/06/07 Possibile superamento valori CSC s.p.a. Prot del 27/07/06 Annullamento comunicazione CSC D.Lgs.152/06 Ditta ECOTHERM Prot del 11/09/06.

4 CT55B1 P.V.9852 ZAFFERANA ETNEA S.P.ETNEA LOCALITA' FLERI Comunicazione MISE 471/99 BATTIATO GIUSEPPE (Gestore) Prot del 04/05/01- COMUNE ZAFFERANA ETNEA Proposta di sopralluogo in data 18/12/02. alle ore9,30.prot del 11/12/02. CT55B2 P.V.8414 ZAFFERANA ETNEA GARIBALDI Comunicazione MISE 471/99 s.p.a. Prot del 26/09/03-Trasmissione indagini di caratterizzazione relazione tecnica descrittiva.indizione riunione COMUNE ZAFFERANA ETNEA Prot del 26/08/08

5

REGIONE SICILIANA ASSESSORATO REGIONALE TERRITORIO E AMBIENTE

REGIONE SICILIANA ASSESSORATO REGIONALE TERRITORIO E AMBIENTE REGIONE SICILIANA ASSRATO REGIONALE TERRITORIO E AMBIENTE STATO DEI PUNTI VENDITA CARBURANTE PROVINCIA DI ID P.V.C. COMUNE LOCALITÀ STATO NOTE ED AGGIORNAMENTI PA1B1 PV 29745 ALIA Notifica 471/99 e MISE

Dettagli

VADEMECUM SULLE PROCEDURE DI BONIFICA DEI SITI CONTAMINATI

VADEMECUM SULLE PROCEDURE DI BONIFICA DEI SITI CONTAMINATI VADEMECUM SULLE PROCEDURE DI BONIFICA DEI SITI CONTAMINATI Riferimenti legislativi: D.Lgs 152/2006 e sue integrazioni con il D.Lgs 4/2008 art.242-245-248-249-304-allegato 4, parte IV Realizzazione di un

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA

PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA oggi LIBERO CONSORZIO COMUNALE Settore X - Territorio e Ambiente TIPOLOGIE DI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI. ART. 35. D.Lgs. n. 33/2013 Denominazione del e Osservatorio Provinciale

Dettagli

I PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI IN TEMA DI BONIFICHE

I PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI IN TEMA DI BONIFICHE Settore Bonifiche Bonifiche ed edilizia: criticità ed opportunità I PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI IN TEMA DI BONIFICHE Alternative procedimentali e opportunità di semplificazione. Gli interventi in deroga

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia Ufficio VII - Ambito territoriale di Catania

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia Ufficio VII - Ambito territoriale di Catania Unità Operativa n.4 Area IV Ufficio V Ufficio RECLUTAMENTO I E II GRADO Catania, 03/09/2015 A seguito dell assegnazione di sede provvisoria conferita in data 31/08/2015 ai docenti di I grado neo immessi

Dettagli

Soprintendenza BB.CC.AA. di Catania soprict@certmail.regione.sicilia.it. Comune di Aci Castello (CT) comune.acicastello@pec.it

Soprintendenza BB.CC.AA. di Catania soprict@certmail.regione.sicilia.it. Comune di Aci Castello (CT) comune.acicastello@pec.it REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana Assessorato del Territorio e dell Ambiente Dipartimento dell Ambiente Servizio 3 Assetto del territorio e difesa del suolo U.O. 3.1: Pianificazione e Programmazione

Dettagli

D.M. 31/2015 Il punto di vista delle Agenzie Ambientali per la Protezione dell Ambiente

D.M. 31/2015 Il punto di vista delle Agenzie Ambientali per la Protezione dell Ambiente Conferenza Nazionale dell Industria sull ambiente e le bonifiche. Direttiva IED e semplificazioni rete carburanti Ferrara, 23 settembre 2015 D.M. 31/2015 Il punto di vista delle Agenzie Ambientali per

Dettagli

ANI. Ind sull pro bon. nifica. DOTT. BONIFICHE LIONETTI S ETTO R IFIU 7 0126 TR. Te Fa. x 0883/1

ANI. Ind sull pro bon. nifica. DOTT. BONIFICHE LIONETTI S ETTO R IFIU 7 0126 TR. Te Fa. x 0883/1 P R O VINCIA DI B A R LETTAA A NDR IA T R A NI Ind irizzi Inter rpretativi sull la chiusura del pro cedimento di bon nifica. DOTT.. VITO BRUNO O DIRIGENTE SETTORE RIFIUTI E BONIFICHB HE ARCH. LUCIA L LIONETTI

Dettagli

Aspetti normativi e procedure amministrative

Aspetti normativi e procedure amministrative Comune di Milano Settore Piani e Programmi Esecutivi per l Edilizia Servizio Piani di Bonifica Aspetti normativi e procedure amministrative Ing Alba De Salvia Servizio Piani di Bonifica Settore Piani e

Dettagli

ORGANIZZAZIONE BANCA DATI

ORGANIZZAZIONE BANCA DATI ORGANIZZAZIONE BANCA DATI SISBON: 1 MARZO 2011 AVVIO PROCEDURE ON-LINE La BANCA DATI dei siti interessati da procedimento di bonifica organizzata nell ambito del SIRA include l ANAGRAFE. In BANCA DATI,

Dettagli

dott. Glauco Spanghero (ARPA FVG) 1

dott. Glauco Spanghero (ARPA FVG) 1 dott. Glauco Spanghero (ARPA FVG) 1 Serbatoi interrati Elementi gestionali e criticità Glauco Spanghero - ARPA FVG glauco.spanghero@arpa.fvg.it Argomenti da trattare 1. Inquadramento La distinzione di

Dettagli

REPORT PRESSIONI AMBIENTALI - 2014 PROVINCIA DI COSENZA PUNTI VENDITA CARBURANTI

REPORT PRESSIONI AMBIENTALI - 2014 PROVINCIA DI COSENZA PUNTI VENDITA CARBURANTI SUOLO REPORT PRESSIONI AMBIENTALI - 2014 PROVINCIA DI COSENZA PUNTI VENDITA CARBURANTI Il Dirigente del Servizio Dott. Ing. Eugenio Filice Redatto da Dott. Ing. Laura Cundari Dott. Nicola Bavasso - Dipartimento

Dettagli

ADEMPIMENTI IN CASO DI EVENTO POTENZIALMENTE CONTAMINANTE

ADEMPIMENTI IN CASO DI EVENTO POTENZIALMENTE CONTAMINANTE ADEMPIMENTI IN CASO DI EVENTO POTENZIALMENTE CONTAMINANTE Settore Ambiente Adempimenti in caso di evento potenzialmente contaminante Soggetti interessati Responsabile dell inquinamento Proprietario o gestore

Dettagli

Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Numero 119 Data: 23 febbraio 2011

Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Numero 119 Data: 23 febbraio 2011 Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 119 Data: 23 febbraio 2011 SETTORE: PIANIFICAZIONE E

Dettagli

Lo stato dell Ambiente in Liguria 145

Lo stato dell Ambiente in Liguria 145 La nostra Regione, pur essendo un piccolo territorio a vocazione turistica, ha anche un passato di attività industriale di rilievo; alcune zone sono definite ad alta concentrazione di attività produttive

Dettagli

Prot. N Catania, 21/10/2010

Prot. N Catania, 21/10/2010 Direzione Gabinetto del Sindaco Servizio Politiche Comunitarie Progetti di Finanza Ufficio Stralcio ex Ufficio Speciale Prusst Programma di Riqualificazione Urbana e Sviluppo Sostenibile del Territorio

Dettagli

COMUNE DI MOTTA VISCONTI Provincia di Milano

COMUNE DI MOTTA VISCONTI Provincia di Milano COMUNE DI MOTTA VISCONTI Provincia di Milano SETTORE/AREA : Settore Gestione del Territorio DETERMINAZIONE N. 160 Registro Generale del 03/08/2013 DETERMINAZIONE N. 039/13 Registro di Settore del 24.07.2013

Dettagli

Le procedure delle operazioni di bonifica nell ambito delle aree industriali dismesse

Le procedure delle operazioni di bonifica nell ambito delle aree industriali dismesse Le procedure delle operazioni di bonifica nell ambito delle aree industriali dismesse Decreto Legislativo 3 aprile 2006, N 152/06 Dott.ssa Raffaella Savelli Funzionario del Servizio Ambiente dell Amministrazione

Dettagli

Art. 18 Incarichi autorizzati ai dipendenti nell'anno 2016

Art. 18 Incarichi autorizzati ai dipendenti nell'anno 2016 Art. 18 Incarichi autorizzati ai dipendenti nell'anno 2016 N Nominativo Durata Importo Previsto 1 2 3 4 Lo Presti Elena Giovanna 1 Dip.to 2 Servizio Ferlito Alfio Maria Avvocatura Avveduto Antonio 2 Dip.to

Dettagli

DESCRIZIONE LINEE E CODICE FERMATE

DESCRIZIONE LINEE E CODICE FERMATE FERROVIA CIRCUMETNEA - CATANIA - AUTOLINEE DESCRIZIONE LINEE E CODICE FERMATE QUANDO PASSA IL PROSSIMO AUTOBUS? Utilizza il servizio "TEMPO REALE BUS FCE" Randazzo Linguaglossa Catania - Via Autostrada

Dettagli

INTERVENTI DI BONIFICA DI SITI CONTAMINATI: L ESPERIENZA DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI MILANO

INTERVENTI DI BONIFICA DI SITI CONTAMINATI: L ESPERIENZA DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI MILANO INTERVENTI DI BONIFICA DI SITI CONTAMINATI: L ESPERIENZA DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI MILANO RELATORE: Ing. De Salvia Servizio Piani di Bonifica Settore Piani e Programmi Esecutivi per l Edilizia -

Dettagli

GILDA DEGLI INSEGNANTI DI CATANIA

GILDA DEGLI INSEGNANTI DI CATANIA A043 GILDA DEGLI INSEGNANTI DI CATANIA ORGANICO DI DIRITTO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO AL 25 Giugno 2009 ACIREALE ARISTA 1 ACIREALE FUCCIO LA SPINA 1 ADRANO GUZZARDI 3 ADRANO MAZZINI 1 BIANCAVILLA

Dettagli

-Diploma Istituto tecnico Geometra Conseguito nel 1983 presso l Istituto Tecnico per Geometra F. Brunelleschi Acireale (CT)

-Diploma Istituto tecnico Geometra Conseguito nel 1983 presso l Istituto Tecnico per Geometra F. Brunelleschi Acireale (CT) CURRICULUM VITAE Giuseppe Marano Funzionario direttivo - Soprintendenza BB.CC.AA. di Catania Profilo anagrafico Nato a Forza d Agrò (ME) il 9 agosto 1964 C.F. : MRN GPP 64M09 D733L Residente in Via Stabilimenti,

Dettagli

ALLEGATO TECNICO CONDIZIONI DA RISPETTARE NELLA CONDUZIONE DELL IMPIANTO DI TRATTAMENTO E STOCCAGGIO RIFIUTI PERICOLOSI E NON PERICOLOSI

ALLEGATO TECNICO CONDIZIONI DA RISPETTARE NELLA CONDUZIONE DELL IMPIANTO DI TRATTAMENTO E STOCCAGGIO RIFIUTI PERICOLOSI E NON PERICOLOSI ALLEGATO TECNICO CONDIZIONI DA RISPETTARE NELLA CONDUZIONE DELL IMPIANTO DI TRATTAMENTO E STOCCAGGIO RIFIUTI PERICOLOSI E NON PERICOLOSI Gestore: Fratelli Lupoli srl P.IVA e C.F.: 01231150598 Sede Legale

Dettagli

COMUNE DI PASSIRANO Provincia di Brescia

COMUNE DI PASSIRANO Provincia di Brescia COMUNE DI PASSIRANO Provincia di Brescia UFFICIO ECOLOGIA/AMBIENTE DETERMINAZIONE N. 294 DEL 26-11-2013 Oggetto: DETERMINA A CONTRATTARE MEDIANTE PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO ART. 125 D.LGS. 163/06

Dettagli

AREA EX FONDERIE DEL QUINTANO PROCEDURA DI BONIFICA COMUNE DI CASTELLI CALEPIO. 13 giugno 2012. Elaborato da ing. Giovanni Filippini

AREA EX FONDERIE DEL QUINTANO PROCEDURA DI BONIFICA COMUNE DI CASTELLI CALEPIO. 13 giugno 2012. Elaborato da ing. Giovanni Filippini Elaborato da ing. Giovanni Filippini 13 giugno 2012 INQUADRAMENTO DELL AREA Area ex Fonderia del Quintano - perimetrazione P.A. post variante Ex area artigianale contigua (falegnameria) inserita in nuova

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO. in materia di Gestione del Rischio derivante da. Materiali Contenenti Amianto

CORSO DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO. in materia di Gestione del Rischio derivante da. Materiali Contenenti Amianto ASSESSORATO POLITICHE PER LA SALUTE DIREZIONE GENERALE SANITÀ E POLITICHE SOCIALI SERVIZIO SANITÀ PUBBLICA CORSO DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO in materia di Gestione del Rischio derivante da Materiali Contenenti

Dettagli

ALLEGATO 2 PIANO REGIONALE DI GESTIONE DEI RIFIUTI

ALLEGATO 2 PIANO REGIONALE DI GESTIONE DEI RIFIUTI REGIONE ABRUZZO ALLEGATO 2 PIANO REGIONALE DI GESTIONE DEI RIFIUTI DISCIPLINARE TECNICO PER LA GESTIONE E L AGGIORNAMENTO DELL ANAGRAFE DEI SITI CONTAMINATI A cura della Direzione Parchi Territorio Ambiente

Dettagli

COMUNE TELEFONO RESPONSABILE APERTURE

COMUNE TELEFONO RESPONSABILE APERTURE DISTRETTO ADRANO ADRANO P.zza S. Agostino BIANCAVILLA Via C. Colombo 77 S.M.DI LICODIA Via Verdi 25 095/7716304 095/7716339 095/7716801 810 812 CASTROVINCI RUSSO 095/629076 SEVERINO 8.30/12.00 Martedì

Dettagli

Rimozione serbatoi interrati

Rimozione serbatoi interrati Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente del Veneto Rimozione serbatoi interrati Giuseppe Stanghellini Normativa di riferimento DGRV 4433 del 7 dicembre 1999 Criteri, requisiti e caratteristiche

Dettagli

AGENZIA DELLE ENTRATE E

AGENZIA DELLE ENTRATE E ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI circoscrizione del Tribunale di Catania AGENZIA DELLE ENTRATE E PROFESSIONISTI O S Nuovo servizio di assistenza per migliorare i rapporti con

Dettagli

DISTRETTO ACIREALE AMBULATORI VACCINAZIONE

DISTRETTO ACIREALE AMBULATORI VACCINAZIONE DISTRETTO ACIREALE ACIREALE Via P. Vasta 189 S. VENERINA Via Umberto 89 ZAFFERANA V.le dei Giardini 21 ACICATENA Via V.T. D Agostino 35 ACI S. ANTONIO Via Umberto 89 ACIBONACCORSI Via Garibaldi 92 095/7677343

Dettagli

DETERMINAZIONE. Estensore LEONE FERDINANDO. Responsabile del procedimento F. TOSINI. Responsabile dell' Area F. TOSINI. Direttore Regionale M.

DETERMINAZIONE. Estensore LEONE FERDINANDO. Responsabile del procedimento F. TOSINI. Responsabile dell' Area F. TOSINI. Direttore Regionale M. REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: TERRITORIO, URBANISTICA, MOBILITA E RIFIUTI CICLO INTEGRATO DEI RIFIUTI DETERMINAZIONE N. G12704 del 09/09/2014 Proposta n. 14985 del 04/09/2014 Oggetto: ECOAMBIENTE

Dettagli

COMUNE DI BIANCAVILLA - PROVINCIA DI CATANIA

COMUNE DI BIANCAVILLA - PROVINCIA DI CATANIA COMUNE DI BIANCAVILLA - PROVINCIA DI CATANIA VERBALE DI GARA OGGETTO: Gara con procedura aperta per la conclusione di un accordo quadro per l'esecuzione dei lavori di manutenzione degli edifici scolastici

Dettagli

RIMOZIONE DI RIFIUTI ABBANDONATI PRESSO LA S.P. 340 "VARIANTE DI CASAPESENNA"

RIMOZIONE DI RIFIUTI ABBANDONATI PRESSO LA S.P. 340 VARIANTE DI CASAPESENNA Absract La Gisec S.p.A. è stata individuata quale soggetto attuatore, giusta Delibera di Giunta Provinciale n. 75 del 07/08/2014 ed in seguito a conferenza di servizi indetta per il giorno 13.08.2014 dal

Dettagli

Comune di Adrano (Provincia di Catania) IV Area Funzionale I Servizio OO.PP. Manutenzione Strade - Segnaletica Sistema Idrico Integrato

Comune di Adrano (Provincia di Catania) IV Area Funzionale I Servizio OO.PP. Manutenzione Strade - Segnaletica Sistema Idrico Integrato Comune di Adrano (Provincia di Catania) IV Area Funzionale I Servizio OO.PP. Manutenzione Strade - Segnaletica Sistema Idrico Integrato COPIA D E T E R M I N A Z I O N E Reg. 1 Servizio - 4 a A.F. n 01

Dettagli

ECOMONDO. Quali indicazioni dall esperienza Lombarda Petroli. Nicola Di Nuzzo

ECOMONDO. Quali indicazioni dall esperienza Lombarda Petroli. Nicola Di Nuzzo ECOMONDO Quali indicazioni dall esperienza Lombarda Petroli Nicola Di Nuzzo Workshop Pronto intervento ambientale: le professionalità per gestire l inaspettato 7 novembre 2013 Emergenza fiume Lambro

Dettagli

Reggio Calabria Palapentimele (zona Pentimele) dal 29 maggio al 1 giugno

Reggio Calabria Palapentimele (zona Pentimele) dal 29 maggio al 1 giugno www.ladivinacommediaopera.it Reggio Calabria Palapentimele (zona Pentimele) dal 29 maggio al 1 giugno Spettacoli: Giovedì 29 Maggio ore 21.00 Venerdì 30 Maggio ore 10.00 ed ore 21.00 Sabato 31 Maggio ore

Dettagli

PROVINCIA DI VERCELLI

PROVINCIA DI VERCELLI PROVINCIA DI VERCELLI Personale e Organizzazione - Tutela Ambientale UFFICIO Rifiuti, Emissioni in Atmosfera, Inquinamenti e Bonifiche N. Mecc. PDET-1333-2013 del 20/05/2013 Atto N. 1331 del 21/05/2013

Dettagli

Determinazione del Dirigente del Servizio Pianificazione e Gestione Rifiuti, Bonifiche, Sostenibilità Ambientale

Determinazione del Dirigente del Servizio Pianificazione e Gestione Rifiuti, Bonifiche, Sostenibilità Ambientale Determinazione del Dirigente del Servizio Pianificazione e Gestione Rifiuti, Bonifiche, Sostenibilità Ambientale N. 85 26064 / 2013 (numero - protocollo / anno) OGGETTO: AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE

Dettagli

Ambiente e. Gestione contributi regionali (Piano di Azione Ambientale) Termini specifici dettati da delibere regionali 27 27. Territorio.

Ambiente e. Gestione contributi regionali (Piano di Azione Ambientale) Termini specifici dettati da delibere regionali 27 27. Territorio. N SETTORE UNITÀ ORGANIZZATIVA RESPONSABILE ISTRUTTORIA PROCEDIMENTO DURATA NORMATA / TEMPI DI CONCLUSIONE PREVISTI NUMERO PROCEDIMENTI AVVIATI NUMERO PROCEDIMENTI CONCLUSI NEI TERMINI NUMERO PROCEDIMENTI

Dettagli

DGR n. 347 del 3 maggio 2010

DGR n. 347 del 3 maggio 2010 REGIONE ABRUZZO GIUNTA REGIONALE DGR n. 347 del 3 maggio 2010 Legge 27.03.1992, n. 257 - L.R. 4.08.2009, n. 11 - DGR n. 689 del 9.07.2007 - DGR n. 211 del 4.05.2009. Programma per la rimozione e lo smaltimento

Dettagli

COMUNE DI ARICCIA ORDINANZE PROVINCIA DI ROMA. Ordinanza n 25 del 04/03/2013

COMUNE DI ARICCIA ORDINANZE PROVINCIA DI ROMA. Ordinanza n 25 del 04/03/2013 COMUNE DI ARICCIA PROVINCIA DI ROMA ORDINANZE Ordinanza n 25 del 04/03/2013 OGGETTO: RIMOZIONE E BONIFICA TERRENO SITO IN VIA LEGA LATINA FG. 6 PART. 1391 IL SINDACO Vista la relazione prot. 110885 del

Dettagli

PROGETTAZIONE AMBIENTALE E BONIFICHE

PROGETTAZIONE AMBIENTALE E BONIFICHE PROGETTAZIONE AMBIENTALE E BONIFICHE PROFESSIONISTI ABILITATI E PARTNERS TECNICI QUALIFICATI PER SOLUZIONI AMBIENTALI A 360 1 PROGETTAZIONE AMBIENTALE Paeb approfondisce e sviluppa gli aspetti ambientali

Dettagli

Filippo Alessandro Carmeni

Filippo Alessandro Carmeni Filippo Alessandro Carmeni Dati personali Stato civile: celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 05/03/1969 Luogo di nascita: Troina (EN) Residenza: C/da Reno Arcipretato 94018 Troina (EN) Istruzione

Dettagli

Ing. Fabio Fabbri Ing. Patrizia Cinquetti Settore Qualità Urbana Comune di Sesto San Giovanni

Ing. Fabio Fabbri Ing. Patrizia Cinquetti Settore Qualità Urbana Comune di Sesto San Giovanni Giovedì 22 Aprile 2010 Ing. Fabio Fabbri Ing. Patrizia Cinquetti Settore Qualità Urbana Comune di Sesto San Giovanni Fonti normative regionali e monitoraggio Legge Regionale 29 settembre 2003 n. 17 norme

Dettagli

Spezzano Albanese Sala Consiliare 19 dicembre 2014

Spezzano Albanese Sala Consiliare 19 dicembre 2014 Spezzano Albanese Sala Consiliare 19 dicembre 2014 PP_REV_311212 Regione Calabria: LEGGE REGIONALE 27 aprile 2011, n. 14 Pubblicato B. U. Regione Calabria - n. 8 del 2 maggio 2011 s.s. n.2 Emanata in attuazione

Dettagli

Determ. n. 994-16.5.2014

Determ. n. 994-16.5.2014 COMUNE DI BRESCIA Determinazione dirigenziale Determ. n. 994-16.5.2014 OGGETTO: Settore Sportello Unico Attività Produttive. Variante al P.G.T per ampliamento sede Giornale di Brescia in via Solferino

Dettagli

F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m vitae

F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m vitae F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m vitae Informazioni personali Nome Indirizzo Romano Giuseppe Luigi via Paternò 17 Catania Telefono Cellulare 327 5490386 Fax E-mail segretario@comunezafferanaetnea.it

Dettagli

Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 23 - Lunedì 04 giugno 2012

Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 23 - Lunedì 04 giugno 2012 Bollettino Ufficiale 5 D.g.r. 23 maggio 2012 - n. IX/3509 Linee guida per la disciplina del procedimento per il rilascio della certificazione di avvenuta bonifica, messa in sicurezza operativa e messa

Dettagli

Regolamento del gruppo di lavoro sull Handicap per l anno scolastico 2011-2012

Regolamento del gruppo di lavoro sull Handicap per l anno scolastico 2011-2012 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO SCIENTIFICO IST. TEC. PER GEOMETRI - IST. TEC. INDUSTRIALE G.B. VACCARINI Via Orchidea, 9 95123 CATANIA Tel. 095/439120 Fax: 095/439121 E-mail: ctis01700v@istruzione.it

Dettagli

POR CALABRIA FESR 2007/2013

POR CALABRIA FESR 2007/2013 UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA POR CALABRIA FESR 2007/2013 COMITATO DI SORVEGLIANZA Agenda dei Lavori (23 giugno 2009) 1 AGENDA DEI LAVORI Ore 9.00 Apertura dei lavori Introduzione

Dettagli

Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio

Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio - Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio OGGETTO: LAVORI DI SISTEMAZIONE DELLO SPAZIO ANTISTANTE L ESEDRA NEL CIMITERO COMUNALE Importo complessivo dell appalto: 62.490,79

Dettagli

GUIDA D USO PER LA SEZIONE: NOTIFICA DI UN NUOVO SITO

GUIDA D USO PER LA SEZIONE: NOTIFICA DI UN NUOVO SITO APPLICATIVO GUIDA D USO PER LA SEZIONE: NOTIFICA DI UN NUOVO SITO Indice dei contenuti 1. ACCESSO ALLA SEZIONE NOTIFICA DI UN NUOVO SITO 2. SOGGETTO CHE EFFETTUA LA NOTIFICA E ALTRI SOGGETTI INTERESSATI

Dettagli

AVVISO 20/2011 PERCORSI FORMATIVI PER IL RAFFORZAMENTO DELL OCCUPABILITA E DELL ADATTABILITA DELLA FORZA LAVORO SICILIANA PERIODO 2012/2014

AVVISO 20/2011 PERCORSI FORMATIVI PER IL RAFFORZAMENTO DELL OCCUPABILITA E DELL ADATTABILITA DELLA FORZA LAVORO SICILIANA PERIODO 2012/2014 AVVISO 20/2011 PERCORSI FORMATIVI PER IL RAFFORZAMENTO DELL OCCUPABILITA E DELL ADATTABILITA DELLA FORZA LAVORO SICILIANA PERIODO 2012/2014 "Investiamo per il Vostro Futuro" BOOK PARTECIPANTI TECNICO INSTALLATORE

Dettagli

001 10/12/2009 Eurobovini S.R.L. Via Nazionale Modica Ovini

001 10/12/2009 Eurobovini S.R.L. Via Nazionale Modica Ovini commercianti in relazione alla loro attività (direttive 64/432/CEE e 91/6/CEE) 001 10/12/2009 Eurobovini S.R.L. Via Nazionale Modica Suini Ispica,159 - Modica 37592211 001 10/12/2009 Eurobovini S.R.L.

Dettagli

LE UVM/UVP DEI DISTRETTI SANITARI DELL ASP DI CATANIA

LE UVM/UVP DEI DISTRETTI SANITARI DELL ASP DI CATANIA LE UVM/UVP DEI DISTRETTI SANITARI DELL ASP DI CATANIA AMBITO TERRITORIALE DI COMPETENZA DELL ASP CATANIA Il Servizio di è rivolto agli utenti residenti o domiciliati nei Comuni di seguito elencati ricadenti

Dettagli

REGIONE SICILIANA COMUNE DI ZAFFERANA ETNEA (Provincia di Catania) Via Garibaldi 317 95019 Zafferana Etnea (CT)

REGIONE SICILIANA COMUNE DI ZAFFERANA ETNEA (Provincia di Catania) Via Garibaldi 317 95019 Zafferana Etnea (CT) REGIONE SICILIANA COMUNE DI ZAFFERANA ETNEA (Provincia di Catania) Via Garibaldi 317 95019 Zafferana Etnea (CT) ELENCO PROVVEDIMENTI AI SENSI DELL ART 23 D.LGS 33/2013 COMANDO POLIZIA MUNICIPALE UFFICIO

Dettagli

Ex Centrale Gas (RA) Eni Div.Exploration & Production

Ex Centrale Gas (RA) Eni Div.Exploration & Production Ex Centrale Gas (RA) Eni Div.Exploration & Production Ex Centrale Gas (RA) Ex Centrale già sottoposta a precedenti attività di bonifica Contaminazione residua dei terreni idrocarburi varia lunghezza Progettazione

Dettagli

La bonifica dei siti contaminati

La bonifica dei siti contaminati La bonifica dei siti contaminati Roma, 18 Giugno 2010 Master IEAT Avv. Dario Soria Amministratore delegato Assocostieri Servizi Indice Definizioni preliminari Aspetti civilistici Aspetti penali Aspetti

Dettagli

Autorizzazione alla dismissione del deposito di oli minerali del Consorzio S.G.S. S.p.A. di Santa Croce sull'arno IL FUNZIONARIO P.O.

Autorizzazione alla dismissione del deposito di oli minerali del Consorzio S.G.S. S.p.A. di Santa Croce sull'arno IL FUNZIONARIO P.O. SERVIZIO AMBIENTE Proposta nr. 3481 Del 21/08/2014 Determinazione nr. 3411 Del 21/08/2014 Oggetto: Autorizzazione alla dismissione del deposito di oli minerali del Consorzio S.G.S. S.p.A. di Santa Croce

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2012

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2012 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 VERSANTE OCCIDENTALE ETNA Comuni di: ADRANO, BIANCAVILLA, BRONTE, MALETTO, RANDAZZO, MANIACE VERSANTE LITORANEO ETNA Comuni di: CASTIGLIONE DI SICILIA, LINGUAGLOSSA,

Dettagli

Domanda di collaudo di impianto distributore di carburanti. D.Lgs. 11.2.1998 nr. 32, art. 1, comma 5 e L.R. nr. 33/88, art. 17.

Domanda di collaudo di impianto distributore di carburanti. D.Lgs. 11.2.1998 nr. 32, art. 1, comma 5 e L.R. nr. 33/88, art. 17. Cod. modello 3.1.2.03 domanda collaudo.doc Da presentare in unica copia in bollo Prima di consegnare il presente modulo, munirsi di una fotocopia da far timbrare per ricevuta dall ufficio comunale competente

Dettagli

Prot. N. 5461 lì 8/04/2014. Comune di Castellabate. Piazza Lucia 84048 S.Maria di Castellabate (SA) Fax 0974/961188 Pec: comune.castellabate@pec.

Prot. N. 5461 lì 8/04/2014. Comune di Castellabate. Piazza Lucia 84048 S.Maria di Castellabate (SA) Fax 0974/961188 Pec: comune.castellabate@pec. Prot. N. 5461 lì 8/04/2014 Comune di Castellabate Piazza Lucia 84048 S.Maria di Castellabate (SA) Fax 0974/961188 Pec: comune.castellabate@pec.it Comune di Camerota Via Roma 1 Camerota (SA) 09749202322

Dettagli

Proposta di integrazione del Protocollo Operativo per il campionamento e l analisi dei siti contaminati Fondo scavo e Pareti

Proposta di integrazione del Protocollo Operativo per il campionamento e l analisi dei siti contaminati Fondo scavo e Pareti Sito di Interesse Nazionale di Porto Marghera Proposta di integrazione del Protocollo Operativo per il campionamento e l analisi dei siti contaminati Fondo scavo e Pareti Novembre 2006 Elaborato da: Ing.

Dettagli

DGC N. 76 DEL 3/04/2009

DGC N. 76 DEL 3/04/2009 DGC N. 76 DEL 3/04/2009 OGGETTO: ESAME DELLE RISULTANZE DEGLI ACCERTAMENTI, MONITORAGGIO DELLE ACQUE E INDAGINI GEOGNOSTICHE E GEOCHIMICHE DEL SUOLO E SOTTOSUOLO PRESENTATE DALLA DITTA FERRIERA VALSIDER

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE DELIBERA

LA GIUNTA COMUNALE DELIBERA INSERIRE QUI IL LOGO DEL COMUNE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 284 Del 08-04-10 COPIA Oggetto: PROPOSTA PROGRAMMA INTEGRATO IN LOCALITA' S. SIL= VESTRO - SOGGETTO PROPONENTE FIDIA

Dettagli

Comune di Catania Direzione Risorse Umane e Organizzazione Controllo di Gestione - Ufficio Servizio Civile

Comune di Catania Direzione Risorse Umane e Organizzazione Controllo di Gestione - Ufficio Servizio Civile Comune di Catania Direzione Risorse Umane e Organizzazione Controllo di Gestione - Ufficio Servizio Civile REPORT SULLA RESIDENZA ANAGRAFICA DEI DIPENDENTI ANNO 0 Personale in forza a tempo indeterminato

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Codice ente: 10839 COPIA DELIBERAZIONE N. 108 DEL 26/05/2014 PROT. N. 13135 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE ACCORDO TRANSATTIVO CON LA SOC. GENERALI ITALIA S.P.A. PER

Dettagli

Servizio Centrale Contratti e Appalti 2012 05986/003 Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi TV

Servizio Centrale Contratti e Appalti 2012 05986/003 Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi TV Servizio Centrale Contratti e Appalti 2012 05986/003 Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi TV CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 175 approvata il 12 novembre 2012

Dettagli

REGOLE DI BUONA PRASSI PER IL COORDINATORE DELLA SICUREZZA

REGOLE DI BUONA PRASSI PER IL COORDINATORE DELLA SICUREZZA REGOLE DI BUONA PRASSI PER IL COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN RIFERIMENTO DELLA DIRETTIVA CANTIERI D.L.vo 494/96 e D.L.vo 528/99; DPR 222/03; D.L.vo 276/03 Le regole di seguito indicate rappresentano un

Dettagli

Immobili in comodato ai Comitati C.R.I. in Sicilia Ubicazione Proprietario Catasto Comodatario - Utilizzo

Immobili in comodato ai Comitati C.R.I. in Sicilia Ubicazione Proprietario Catasto Comodatario - Utilizzo Immobili in comodato ai Comitati C.R.I. in Sicilia Ubicazione Proprietario Catasto Comodatario - Utilizzo 1 LICATA (AG) Via Panepinto Licata Agrigento Sede C.R.I. di Licata 2 MENFI (AG) Corso Bilello,

Dettagli

Elenco dei rapporti dormienti al 17/08/2007. Ragusa 17 novembre 2008 Agenzia. Importo Tipologia di rapporto Rapporto.

Elenco dei rapporti dormienti al 17/08/2007. Ragusa 17 novembre 2008 Agenzia. Importo Tipologia di rapporto Rapporto. SUCCURSALE DI CATANIA - VIALE XX SETTEMBRE, 47-95129 - CATANIA - CT - CAB: 16900 045/330/0083580 DEPOSITO DI SOMME DI DENARO 127,15 AGENZIA DI GIAMPILIERI - VIA COMUNALE,4-98141 - GIAMPILIERI - ME - CAB:

Dettagli

L Anagrafe Regionale dei Siti Contaminati (ASCO)

L Anagrafe Regionale dei Siti Contaminati (ASCO) DATI E INFORMAZIONI DI INTERESSE AMBIENTALE E TERRITORIALE Prima sessione: DATI E INFORMAZIONI INERENTI LO STATO DELL AMBIENTE L Anagrafe Regionale dei Siti Contaminati (ASCO) Regione Piemonte/Direzione

Dettagli

GILDA DEGLI INSEGNANTI DI CATANIA

GILDA DEGLI INSEGNANTI DI CATANIA CLASSE DI CONCORSO SCUOLA ORE RESIDUE MATEMATICA PLUCHINOTTA 6 ACI S. ANTONIO 6 CASTEL DI JUDICA 6 MANIACE 6 MIRABELLA IMBACCARI 6 MINEO 9 MALETTO 9 VITTORINO DA FELTRE CALT. 6 MILO 6 PIEDIMONTE ETNEO

Dettagli

CENTRI AUTORIZZATI AD EFFETTUARE OPERAZIONI TECNICHE DI COMPETENZA DELLA MOTORIZZAZIONE CIVILE IN BASE ALLA LEGGE n. 870 DEL 1986

CENTRI AUTORIZZATI AD EFFETTUARE OPERAZIONI TECNICHE DI COMPETENZA DELLA MOTORIZZAZIONE CIVILE IN BASE ALLA LEGGE n. 870 DEL 1986 CENTRI AUTORIZZATI AD EFFETTUARE OPERAZIONI TECNICHE DI COMPETENZA DELLA MOTORIZZAZIONE CIVILE IN BASE ALLA LEGGE n. 870 DEL 1986 PROVINCIA DI AGRIGENTO ARAGONA Progetto 3000 Zona Industriale 0922 441925

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA IL DIRIGENTE

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA IL DIRIGENTE D. R. S. n. 430 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO TERRITORIO ED AMBIENTE DIPARTIMENTO DEL TERRITORIO ED AMBIENTE SERVIZIO 3 - Tutela dall inquinamento atmosferico, elettromagnetico, acustico

Dettagli

ISTITUTO MUSICALE V. BELLINI - CATANIA Via Istituto Sacro Cuore, 3 Catania

ISTITUTO MUSICALE V. BELLINI - CATANIA Via Istituto Sacro Cuore, 3 Catania ISTITUTO MUSICALE V. BELLINI - CATANIA Via Istituto Sacro Cuore, 3 Catania Prot. 2599 Lavori di pittura corridoi piano terra, primo e corpo scale principale nell Istituto Musicale Importo. 9.138,69 soggetti

Dettagli

Il giorno 27 gennaio 2015 il Nucleo di valutazione dell Università degli Studi di Siena, regolarmente convocato, si è riunito telematicamente.

Il giorno 27 gennaio 2015 il Nucleo di valutazione dell Università degli Studi di Siena, regolarmente convocato, si è riunito telematicamente. NUCLEO DI VALUTAZIONE Verbale della riunione del Nucleo di valutazione del 27 gennaio 2015 Il giorno 27 gennaio 2015 il Nucleo di valutazione dell Università degli Studi di Siena, regolarmente convocato,

Dettagli

37 22.05.2015 DELIBERAZIONE N.

37 22.05.2015 DELIBERAZIONE N. ESTRATTO DAL REGISTRO ORIGINALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE 37 22.05.2015 DELIBERAZIONE N. DEL OGGETTO: PERSONALE - Procedura di gara informale per lo svolgimento di un concorso

Dettagli

ANTICA TENUTA DELNANFRO VITICOLTORI BIOLOGICI SAN NICOLA LE CANNE, C.DA NANF CT IGT-SICILIA, DOC-CERASUOLO DI VITTORIA CALTAGIRONE

ANTICA TENUTA DELNANFRO VITICOLTORI BIOLOGICI SAN NICOLA LE CANNE, C.DA NANF CT IGT-SICILIA, DOC-CERASUOLO DI VITTORIA CALTAGIRONE REGIONE SICILIANA - ASSESSORATO AGRICOLTURA E FORESTE SERVIZIO V - U.O. N 29 REPRESSIONE FRODI VINICOLE ALBO PROVINCIALE degli IMBOTTIGLIATORI di VINI DOCG,DOC,IGT aggiornato al 22/12/2009 Provincia di

Dettagli

Azioni per un controllo diretto del rischio sul territorio

Azioni per un controllo diretto del rischio sul territorio Azioni per un controllo diretto del rischio sul territorio Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare - Comitato Nazionale Albo Gestori Ambientali ing. Giorgio Schellino Regione Piemonte,

Dettagli

BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DI RISULTA ELENCO ESCLUSI

BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DI RISULTA ELENCO ESCLUSI COMUNE DI RAMACCA (Provincia di Catania) BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DI RISULTA ELENCO ESCLUSI N. N. PROT. COGNOME E NOME DATA E LUOGO DI NASCITA MOTIVO DI ESCLUSIONE

Dettagli

visti gli artt. 4 e 5 della LR Puglia n. 7 del 04/02/1997; vista la DGR Puglia n. 3261 del 28/07/1998;

visti gli artt. 4 e 5 della LR Puglia n. 7 del 04/02/1997; vista la DGR Puglia n. 3261 del 28/07/1998; Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 99 del 18-07-2013 23985 - di stabilire che con successiva determinazione, ad avvenuto chiarimento di quanto sopra, si procederà ad includere o ad escludere

Dettagli

C O M U N E D I C A L T A G I R O N E

C O M U N E D I C A L T A G I R O N E Verbale n. 1 C O M U N E D I C A L T A G I R O N E GARA PER L APPALTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DEL PROGETTO BIENNALE DELLA CERAMICA E DELLE ARCHITETTURE DI PAESAGGIO finanziato con PO FESR SICILIA 2007/2013

Dettagli

DECRETO N. 5703 Del 07/07/2015

DECRETO N. 5703 Del 07/07/2015 DECRETO N. 5703 Del 07/07/2015 Identificativo Atto n. 515 DIREZIONE GENERALE AMBIENTE, ENERGIA E SVILUPPO SOSTENIBILE Oggetto AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE (A.I.A.) ALLA DITTA SAN PELLEGRINO SPA

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO -----------------------

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- Verbale n. 5 Adunanza 7 febbraio 2012 OGGETTO: INTERVENTI FORMAZIONE CARTOGRAFIA NUMERICA PROVINCIA- LE SCALA 1:5000 CON PROCEDURE AEROFOTOGRAMMETRICO.

Dettagli

Servizio Tutela del Suolo e Rifiuti

Servizio Tutela del Suolo e Rifiuti Servizio Tutela del Suolo e Rifiuti FUNZIONI DEL SERVIZIO 1. Attività su bonifica dei siti contaminati Il Servizio ha il compito di emettere la certificazione di avvenuta bonifica dei siti contaminati.

Dettagli

1) Istanza prot. n. EP/P2002000119 del 16/01/2002 della ditta ENEL Produzione con allegati:

1) Istanza prot. n. EP/P2002000119 del 16/01/2002 della ditta ENEL Produzione con allegati: D. R. S. n. 308 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO TERRITORIO ED AMBIENTE DIPARTIMENTO DEL TERRITORIO ED AMBIENTE SERVIZIO 3 Tutela dall inquinamento atmosferico, elettromagnetico ed acustico

Dettagli

CITTA' di GALATONE Prov. di Lecce

CITTA' di GALATONE Prov. di Lecce CITTA' di GALATONE Prov. di Lecce DELIBERA DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 45 DEL 26/02/2015 OGGETTO: 'Puglia Eternit Free' Linee di Azione dei Comuni aderenti alla campagna regionale di informazione sul rischio

Dettagli

Spett.le Cociv pec@cociv.postecert.it. Pc RFI S.p.A. c.a. Ing. Lezzi DPIAVAC@pec.rfi.it

Spett.le Cociv pec@cociv.postecert.it. Pc RFI S.p.A. c.a. Ing. Lezzi DPIAVAC@pec.rfi.it Provincia di Alessandria ASSESSORATO ALL AGRICOLTURA, COMUNITA MONTANE,UNIONI COLLINARI, AMBIENTE E TUTELA AMBIENTALE PROMIZIONE PRODOTTI TIPICI CACCIA e PESCA Via dei Guasco n. 1 Alessandria Tel. 0131-304401

Dettagli

Modalità di identificazione e marcatura del sito chirurgico

Modalità di identificazione e marcatura del sito chirurgico Istruzione Operativa Modalità di identificazione e marcatura del sito chirurgico I_PGS-UOQ-7-08_05 ed. 1 rev. 00 11 aprile 2012 originale copia controllata copia non controllata N. distribuzione interna

Dettagli

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA Provincia di Messina

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA Provincia di Messina COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA Provincia di Messina C.F.: 00148160831 C.c.p. 11170982 Cap. 98044 Tel. 090/9391800 - Fax 090/9391847 * AREA GESTIONE DEL TERRITORIO * VERBALE DI GARA di procedura aperta

Dettagli

SUAP. Semplificazione per l avvio e lo sviluppo di attività produttive. www.sardegnasuap.it REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA

SUAP. Semplificazione per l avvio e lo sviluppo di attività produttive. www.sardegnasuap.it REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA SUAP Semplificazione per l avvio e lo sviluppo di attività produttive Premesse Oggi la competizione ampliata a scala globale genera i seguenti effetti: alta pressione sui costi di produzione riduzione

Dettagli

RICORSO STRAORDINARIO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

RICORSO STRAORDINARIO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RICORSO STRAORDINARIO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA nell interesse del COMUNE DI MARANO VICENTINO, con gli avv.ti Nicola Zampieri (c.f.: ZMPNCL66P23F241K PEC nicola.zampieri@ordineavvocativicenza.it)

Dettagli

SERVIZI DI TRASPORTO. Un esempio: fino a 1.000 69. Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto.

SERVIZI DI TRASPORTO. Un esempio: fino a 1.000 69. Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto. SERVIZI DI TRASPORTO Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto. 59 Un esempio: fino a 1.000 69 Per ulteriori informazioni rivolgiti a qualsiasi Banco Informazioni in ESPOSIZIONE MOBILI, al Servizio

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 36 OGGETTO: Opere connesse XX Giochi Olimpici Invernali Torino 2006. Lavori di sistemazione e di bonifica di aree

Dettagli

COMUNE DI OSSONA Prov. Di Milano

COMUNE DI OSSONA Prov. Di Milano COMUNE DI OSSONA Prov. Di Milano ADEMPIMENTI INERENTI L APPLICAZIONE DELL ART. 1 COMMA 735 LEGGE N. 296/2006: PUBBLICAZIONE ELENCO INCARICHI DI AMMINSITRATORE DELLE SOCIETA CONFERITI DA SOCI PUBBLICI E

Dettagli

di concerto con il Ministro dell economia e delle finanze,

di concerto con il Ministro dell economia e delle finanze, di concerto con il Ministro dell economia e delle finanze, VISTA la Legge 8 luglio 1986, n. 349 e s.m.i., Istituzione del Ministero dell Ambiente e norme in materia di danno ambientale ; VISTA la Legge

Dettagli

Regione Siciliana E. R. S. U. MESSINA ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO MESSINA VERBALE DI GARA

Regione Siciliana E. R. S. U. MESSINA ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO MESSINA VERBALE DI GARA Repubblica Italiana Regione Siciliana E. R. S. U. MESSINA ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO MESSINA VERBALE DI GARA OGGETTO: Cottimo fiduciario (procedura negoziata) - lavori per

Dettagli