Caldaia a condensazione a gas

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Caldaia a condensazione a gas"

Transcript

1 Istruzioni di manutenzione per i tecnici specializzati Caldaia a condensazione a gas MGK MGK MGK MGK Wolf GmbH Postfach 1380 D Mainburg Tel /74-0 Fax / Internet: Codice articolo: _ Con riserva di modifiche IT

2 Sommario 1. Avvertenze per la sicurezza Messa fuori servizio della caldaia Smontaggio cuffia bruciatore/mantello Controllo degli elettrodi Pulizia del bruciatore Pulizia della batteria di scambio termico Pulizia della vaschetta di raccolta della condensa Manutenzione del dispositivo di neutralizzazione Manutenzione pompa per la condensa/sifone Manutenzione sistema di aspirazione aria/scarico fumi Controllo dei contatti elettrici Nuova messa in funzione Controllo funzionale Elenco dei componenti necessari Protocollo di manutenzione _201408

3 1. Avvertenze per la sicurezza Il personale addetto al montaggio, alla messa in servizio o alla manutenzione deve leggere questa guida prima di procedere con i lavori. Attenersi scrupolosamente alle indicazioni riportate nelle presenti istruzioni. Il mancato rispetto delle istruzioni di installazione Wolf annulla la validità della garanzia. Affidare l'installazione, la messa in servizio e la manutenzione della caldaia a personale esperto e qualificato. I lavori sui componenti elettrici (quadro di comando) devono essere svolti nel rispetto della norma VDE 0105 parte 1, solo da elettricisti qualificati. Per i lavori di installazione elettrica attenersi scrupolosamente alle norme VDE/ÖVE e alle disposizioni dell'azienda locale per la distribuzione dell'energia elettrica. La caldaia può essere utilizzata esclusivamente nei limiti del campo di potenza indicato da WOLF nella documentazione tecnica di riferimento. La destinazione d'uso dell'apparecchio prevede l'uso esclusivo per impianti di riscaldamento e acqua calda sanitaria secondo DIN EN Non smontare, escludere o mettere altrimenti fuori servizio i dispositivi di sicurezza e di monitoraggio. La caldaia può essere utilizzata solo se perfettamente funzionante a livello tecnico. Guasti e danni che possono incidere sulla sicurezza devono essere eliminati immediatamente da un tecnico specializzato. Sostituire parti e componenti difettosi dell'apparecchio solo con ricambi originali WOLF. In questo manuale vengono utilizzati i seguenti simboli e segnali informativi. Queste importanti indicazioni riguardano la protezione personale e la sicurezza di funzionamento. Attenzione "Avvertenze per la sicurezza" si riferisce ad istruzioni da seguire attentamente per evitare infortuni a persone e danni all'apparecchio. Pericolo per la presenza di tensione nei componenti elettrici! Attenzione: prima di rimuovere il mantello staccare l interruttore generale. Non toccare in nessun caso i componenti elettrici e i contatti con l interruttore generale acceso! Sussiste il pericolo di scossa elettrica con conseguente rischio di lesioni o morte. I morsetti rimangono sotto tensione anche con l interruttore generale spento. "Avvertenza" indica istruzioni tecniche cui attenersi per evitare danni e malfunzionamenti alla caldaia. Alcuni componenti della caldaia potrebbero diventare molto caldi; pericolo di ustioni. Lasciare raffreddare l'unità prima di procedere all'installazione. Intervento da eseguire. Controllo visivo _

4 1. Avvertenze per la sicurezza Avvertenze generali Tutti i lavori di manutenzione devono essere eseguiti esclusivamente da un tecnico specializzato. Una manutenzione annuale e l'utilizzo esclusivo di parti di ricambio Wolf sono fondamentali per un funzionamento senza problemi e una lunga durata dell'apparecchio. Raccomandiamo quindi di stipulare un contratto di manutenzione con una ditta di fiducia. In presenza di odore di gas - Chiudere il rubinetto del gas - Aprire le finestre - Non azionare gli interruttori elettrici - Spegnere le fiamme libere - Portarsi all'esterno del locale e chiamare l'azienda di fornitura del gas e un tecnico autorizzato. Figura: Attacco gas: pericolo di avvelenamento ed esplosione per la fuoriuscita di gas. In presenza di odore di fumi - Spegnere la caldaia - Aprire porte e finestre - Informare il tecnico autorizzato Figura: Quadro di comando Pericolo dovuto a tensione elettrica Figura: Trasformatore di accensione, elettrodo di accensione ad alta tensione, valvola gas, pressostato gas, ventilatore, camera di combustione Pericolo per la presenza di tensione elettrica, pericolo di avvelenamento ed esplosione per la fuoriuscita di gas, pericolo di ustioni da contatto con componenti molto caldi _201408

5 Messa fuori servizio della caldaia con l'interruttore generale 2. Messa fuori servizio della caldaia Interruttore generale I morsetti di collegamento elettrico della caldaia rimangono sotto tensione anche con l interruttore generale spento. Scollegare l'impianto dall'alimentazione. Chiudere il rubinetto del gas _

6 3. Smontaggio cuffia bruciatore/mantello 3 x 4 x L Lasciare raffreddare la caldaia! _201408

7 4. Controllo degli elettrodi - Rimuovere il cavo dell'elettrodo di rilevazione - Rimuovere il cavo dell'elettrodo di accensione - Allentare le viti sull'elettrodo di rilevazione ed estrarre l'elettrodo - Allentare le viti sull'elettrodo di accensione ed estrarre l'elettrodo - Controllare l'elettrodo di rilevazione e sostituirlo in caso di usura o danni al corpo ceramico - Controllare l'elettrodo di accensione e sostituirlo in caso di usura o danni al corpo ceramico - Rimontare l'elettrodo di accensione inserendo una guarnizione nuova - Rimontare l'elettrodo di rilevazione inserendo una guarnizione nuova - Inserire il cavo dell'elettrodo di rilevazione - Inserire il cavo dell'elettrodo di accensione _

8 - Allentare le 4 viti sulla flangia del bruciatore verso il ventilatore - Spostare il ventilatore in basso e agganciarlo alla mensola di supporto 5. Pulizia del bruciatore - Allentare le 4 viti sulla flangia del bruciatore verso il corpo della caldaia - Rimuovere la flangia del bruciatore - Estrarre il bruciatore dal corpo della caldaia e lavarlo facendo scorrere l'acqua dall'esterno verso l'interno - Scuoterlo bene prima di rimontarlo _201408

9 5. Pulizia del bruciatore - Riposizionare il bruciatore Attenzione: il bruciatore deve trovarsi in corrispondenza dei punti di riferimento nella parte posteriore del corpo della caldaia. In caso contrario non potrà essere inserito completamente. Punti di riferimento - Sostituire la guarnizione della flangia del bruciatore Per l'assemblaggio procedere in sequenza inversa _

10 - Smontare la cuffia del bruciatore e il rivestimento procedendo come descritto a pagina 6 6. Pulizia della batteria di scambio termico - Aprire l'isolamento termico del corpo della caldaia in modo da consentire la rimozione dei coperchi di pulizia - Con una chiave da 10 mm allentare le 6 viti di ogni coperchio e rimuovere i coperchi - Pulire gli interstizi eventualmente sporchi con l'apposito attrezzo (disponibile come accessorio cod. art ) - Rimontare i coperchi di pulizia con la relativa guarnizione - Riposizionare l'isolamento termico _201408

11 7. Pulizia della vaschetta di raccolta della condensa - Con la chiave da 10 mm allentare le 8 viti sul coperchio della vaschetta di raccolta della condensa e rimuovere il coperchio - Pulire la vaschetta di raccolta della condensa con un aspiraliquidi - Rimontare il coperchio con la relativa guarnizione _

12 Se si utilizzano un dispositivo di neutralizzazione e una pompa della condensa di altre marche, attenersi alle relative istruzioni. La prima carica di granulato è sufficiente per almeno un anno. Per garantire un funzionamento corretto controllare il dispositivo di neutralizzazione almeno una volta l'anno. 8. Manutenzione del dispositivo di neutralizzazione 1. Controllo del ph - Misurare il ph sullo scarico del dispositivo di neutralizzazione utilizzando le strisce indicatrici in dotazione con il kit di manutenzione. - Confrontare la colorazione presente sulla striscia con la scala cromatica. Se il ph è inferiore a 6,5 procedere alla manutenzione ed eventualmente caricare il dispositivo di neutralizzazione. 2. Controllo del livello di riempimento La neutralizzazione può avvenire solo se la condensa in uscita dalla caldaia attraversa il granulato. Il livello di granulato deve quindi essere sempre superiore a quello della condensa. Rabboccare se la quantità di granulato è inferiore alla tacca di livello massimo (adesivo rosso). - A questo scopo smontare il dispositivo di neutralizzazione sulla mandata e sullo scarico e rimuovere il condotto dell'aria della pompa booster. - Estrarre il dispositivo di neutralizzazione da sotto la caldaia e posizionarlo in verticale con lo scarico in alto (chiudere la mandata della condensa per evitarne la fuoriuscita). - Allentare la fascetta stringitubo sul coperchio superiore e rimuovere il coperchio. - Riempire il dispositivo di neutralizzazione fino alla tacca di livello massimo riportata sull'adesivo. - Chiudere il dispositivo di neutralizzazione, capovolgerlo e scuoterlo per distribuire uniformemente il granulato. Tacca di livello massimo Attenzione: Non coprire completamente con il granulato le aperture di mandata e di scarico per evitare che si ostruiscano. In caso contrario si potrebbero verificare malfunzionamenti _201408

13 3. Manutenzione del dispositivo di neutralizzazione Occorre effettuare la manutenzione quando: - il ph è inferiore a 6,5 - il livello di riempimento è sceso al di sotto della tacca di minimo - sul granulato è presente una patina scura - sono presenti grumi nel granulato 8. Manutenzione del dispositivo di neutralizzazione - Staccare i condotti di mandata e scarico e la pompa booster dal dispositivo di neutralizzazione. - Estrarre il dispositivo di neutralizzazione da sotto la caldaia. - Allentare la fascetta stringitubo sul coperchio dello scarico e rimuovere il coperchio. - Svuotare il granulato in un secchio e lavarlo più volte con acqua. Eliminare i grumi mescolando bene. - Rimettere il granulato del dispositivo di neutralizzazione, eventualmente aggiungere granulato nuovo fino al livello necessario. - Chiudere il dispositivo di neutralizzazione con il coperchio e fissare con la fascetta stringitubo. Verificare che il coperchio sia correttamente posizionato e che il condotto dell'aria della pompa booster sia inserito nel supporto. Pompa per la condensa - Reinserire il dispositivo di neutralizzazione sotto la caldaia. - Infilare il manicotto di scarico nella pompa per la condensa. - Collegare la mandata dallo scarico della condensa e dalla vaschetta di raccolta della condensa al dispositivo di neutralizzazione. - Collegare/inserire il condotto dell'aria della pompa booster. - Verificare il funzionamento della pompa booster. Pompa booster _

14 Manutenzione della pompa per la condensa 9. Manutenzione pompa per la condensa/sifone - Rimuovere e pulire il recipiente della condensa. - Pulire la pompa. - Togliere il sifone dallo scarico della condensa e staccarlo dal dispositivo di neutralizzazione. - Rimuovere eventuale sporcizia dal sifone. - Riempire il sifone con acqua e collegarlo a tenuta. Manutenzione del sifone - Togliere il sifone dalla vaschetta di raccolta della condensa e staccarlo dal dispositivo di neutralizzazione. - Rimuovere eventuale sporcizia dal sifone. - Riempire il sifone con acqua e collegarlo a tenuta _201408

15 Controllo del sistema di aspirazione dell'aria comburente - In caso di funzionamento dipendente dall'aria ambiente verificare la presenza di sporcizia sull'apertura di aspirazione aria sul lato superiore della caldaia. - In caso di funzionamento indipendente dall'aria ambiente verificare che l'apertura di aspirazione non sia ostruita. Per questa operazione si può spingere verso l'alto il manicotto doppio. - Verificare il posizionamento a tenuta del sistema di aspirazione aria. - Se occorre sostituire la guarnizione. 10. Manutenzione sistema di aspirazione aria/scarico fumi Controllo del sistema di scarico fumi - Verificare la tenuta del sistema di scarico fumi. - Se occorre sostituire le guarnizioni. - L'apertura di misurazione deve essere chiusa. - Il sifone sullo scarico della condensa deve essere collegato a tenuta e pieno. Apertura di misurazione Sifone _

16 11. Controllo dei contatti elettrici Controllo visivo dei contatti elettrici - Verificare il corretto posizionamento dei connettori dei sensori Pressostato fumi Elettrodo di rilevazione Elettrodo di accensione Termostato di sicurezza supplementare Trasformatore di accensione Sonda temperatura caldaia Sonde di temperatura ets1 e ets2 Sonda temperatura ritorno Valvola gas con pressostato gas Sensore di pressione dell'acqua Rubinetto di scarico Sonda temperatura fumi Trasformatore di accensione Valvola gas con pressostato gas _201408

17 12. Nuova messa in funzione Montaggio cuffia bruciatore e mantello 3 x 4 x L Ripristinare l'alimentazione di rete. Nuova messa in funzione Dare tensione, aprire il rubinetto a sfera del gas e accendere la caldaia. Controllare la tenuta della rampa gas e del circuito idraulico. Messa in funzione della caldaia con l'interruttore generale Interruttore generale _

18 13. Controllo funzionale 14. Elenco dei componenti necessari Esecuzione del controllo funzionale a) Aprire il rubinetto del gas e controllare fino alla valvola gas con un rilevatore di fughe di gas. b) Mettere in funzione la caldaia. Il bruciatore si accende. c) Controllare il punto di giunzione a valle della valvola gas con il rilevatore di fughe. d) Controllo funzionale: chiudere il rubinetto del gas. Attendere l'eventuale comparsa di codici di errore. e) Aprire il rubinetto del gas e azionare il tasto di reset. Il bruciatore si accende. f) Riconfigurare i parametri se sono necessarie modifiche rispetto alle impostazioni di fabbrica. g) Verificare il funzionamento dell'accessorio di termoregolazione. Analisi di combustione Eseguire in modalità spazzacamino, riportare i valori nel protocollo di manutenzione. Se occorre, reimpostare i valori di CO2 (vedere anche le istruzioni di montaggio). Elenco dei componenti necessari 1 Kit di manutenzione MGK-2 costituito da: Cod. Art guarnizione flangia bruciatore 1 elettrodo di rilevazione 1 guarnizione elettrodo di rilevazione 1 elettrodo di accensione 1 guarnizione elettrodo di accensione 4 viti M4 x 8 10 strisce indicatrici 1 Lamiera di pulizia con maniglia Cod. Art Confezione granulato da 1,3 kg per neutralizzazione Cod. art Confezione granulato da 5,0 kg per neutralizzazione Cod. art Misuratore fumi _201408

19 15. Protocollo di manutenzione Panoramica degli interventi con il protocollo di manutenzione N Intervento Da eseguire Da eseguire 1 Spegnere la caldaia, interruttore di emergenza off 2 Scollegare l'impianto dall'alimentazione 3 Chiudere l'alimentazione di gas 4 Togliere il mantello 5 Staccare i collegamenti elettrici sull'elettrodo di rilevazione e di accensione 6 Controllare gli elettrodi, eventualmente sostituirli O O 7 Sostituire le guarnizioni O O 8 Controllo visivo dell'unità bruciatore O O 9 Rimuovere le aperture di pulizia O O 10 Pulire lo scambiatore di calore primario O O 11 Pulizia della vaschetta di raccolta della condensa O O 12 Controllare il dispositivo di neutralizzazione, eventualmente aggiungere granulato O O 13 Pulire il sifone, riempirlo, montarlo e verificarne il corretto posizionamento O O 14 Controllare i contatti elettrici O O 15 Controllare le tubazioni del gas e dell'acqua: tenuta, corrosione, usura O O 16 Controllo visivo del vaso di espansione O O 17 Controllo funzionale dei dispositivi di sicurezza (valvola di sicurezza) O O 18 Controllare le aperture di alimentazione dell'aria O O 19 Aprire l'alimentazione del gas O O 20 Accendere la caldaia O O 21 Controllo tenuta sistema di scarico fumi O O 22 Controllare l'accensione O O 23 Controllare che non vi siano ostacoli all'ingresso dell'aria O O 24 Controllare il collegamento con l'accessorio di termoregolazione O O 25 Misurazione fumi in modalità spazzacamino O O 26 Temperatura fumi lorda C C 27 Temperatura aria di aspirazione C C 28 Temperatura fumi netta C C 29 Tenore di anidride carbonica (CO 2 ) % % 30 o tenore di ossigeno (O 2 ) % % 31 Tenore di monossido di carbonio (CO) % % 32 Fuoriuscita fumi % % Conferma manutenzione (data, timbro aziendale, firma) _

20 15. Protocollo di manutenzione Panoramica degli interventi con il protocollo di manutenzione N Da eseguire Da eseguire Da eseguire Da eseguire Da eseguire Da eseguire O O O O O O 7 O O O O O O 8 O O O O O O 9 O O O O O O 10 O O O O O O 11 O O O O O O 12 O O O O O O 13 O O O O O O 14 O O O O O O 15 O O O O O O 16 O O O O O O 17 O O O O O O 18 O O O O O O 19 O O O O O O 20 O O O O O O 21 O O O O O O 22 O O O O O O 23 O O O O O O 24 O O O O O O 25 O O O O O O 26 C C C C C C 27 C C C C C C 28 C C C C C C 29 % % % % % % 30 % % % % % % 31 % % % % % % 32 % % % % % % Conferma manutenzione (data, timbro aziendale, firma) _201408

Istruzioni per la manutenzione

Istruzioni per la manutenzione Istruzioni per la manutenzione Caldaie murali a condensazione CGB-75 CGB-100 Caldaia solo riscaldamento Caldaia solo riscaldamento Wolf Italia S.r.l. Via 25 Aprile, 17 20097 S. Donato Milanese (MI) Tel.

Dettagli

Istruzioni di Manutenzione

Istruzioni di Manutenzione Istruzioni di Manutenzione caldaia a condensazione COB COB-CS solo riscaldamento con bollitore a stratificazione Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0 Fax 08751/741600 Internet: www.wolf-heiztechnik.de

Dettagli

Istruzioni per la trasformazione gas

Istruzioni per la trasformazione gas Istruzioni per la trasformazione gas Caldaie combinate a gas e caldaie a gas con bollitore integrato CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24 Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Set di servizio Bruciatore per Logano plus GB202-35 GB202-45 Per i tecnici specializzati Leggere attentamente prima del montaggio. 6 720 619 350-02/2009 IT/CH 1 Spiegazione dei

Dettagli

Caldaie a condensazione a gas

Caldaie a condensazione a gas Istruzioni di manutenzione per i tecnici specializzati Caldaie a condensazione a gas CGB-2 (K) CGW-2 CGS-2 Wolf GmbH Postfach 1380 D-84048 Mainburg Tel. +49-8751/74-0 Fax +49-8751/741600 Internet: www.wolf-heiztechnik.de

Dettagli

Sostituzione del contatore di energia elettrica

Sostituzione del contatore di energia elettrica Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Sostituzione del contatore di energia elettrica per Vitotwin 300-W, tipo C3HA, C3HB e C3HC e Vitovalor 300-P, tipo C3TA Avvertenze sulla

Dettagli

Mensola per regolazione Vitotronic

Mensola per regolazione Vitotronic Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Mensola per regolazione Vitotronic Generatore a gasolio/gas a bassa pressione Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente

Dettagli

7214 0100 02/2005 IT(IT)

7214 0100 02/2005 IT(IT) 7214 0100 02/2005 IT(IT) Per l operatore Istruzioni per l uso Caldaia a gas a condensazione Logamax plus GB022-24/24K Leggere attentamente prima dell uso Importanti indicazioni d uso di carattere generale

Dettagli

The Tube 40011167-1120. Installazione e manuale dell'utente

The Tube 40011167-1120. Installazione e manuale dell'utente The Tube 40011167-1120 IT Installazione e manuale dell'utente IT 1.1 A 1.1 B 1.1 C Vetro 1.2 A 1.2 B 1.2 C A 1.3 1 < < < < 1.5 1.6 1.7 2 < < < < 1 Introduzione Il Tube è destinato esclusivamente all'uso

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Accessori Collegamento di tubi Logano G5 con Logalux LT300 Logano G5/GB5 con bruciatore e Logalux LT300 Per l installatore Leggere attentamente prima del montaggio. 6066600-0/00

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Unità di azionamento. Avvertenze sulla sicurezza. al personale specializzato. per Vitoligno 300-C

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Unità di azionamento. Avvertenze sulla sicurezza. al personale specializzato. per Vitoligno 300-C Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Unità di azionamento per Vitoligno 300-C Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla sicurezza

Dettagli

Accessorio per il funzionamento a camera stagna con camino adatto per caldaie a camera stagna (LAS)

Accessorio per il funzionamento a camera stagna con camino adatto per caldaie a camera stagna (LAS) Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Accessorio per il funzionamento a camera stagna con camino adatto per caldaie a camera stagna (LAS) Avvertenze sulla sicurezza Si prega di

Dettagli

Manuale utente per il modello

Manuale utente per il modello Manuale utente per il modello RBS 24 Elite Caldaia murale istantanea con scambiatore integrato CE 0694 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate (PU) ITALY RBS 24 - RAD - ITA - MAN.UT

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio VITOCROSSAL 300. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio VITOCROSSAL 300. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Vitocrossal 300 Tipo CM3 Caldaia a gas a condensazione con bruciatore ad irraggiamento MatriX VITOCROSSAL 300 11/2014 Conservare dopo il

Dettagli

Manuale utente RSF 20 /S. per il modello. Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113.

Manuale utente RSF 20 /S. per il modello. Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113. Manuale utente per il modello RSF 20 /S Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113.1-40-00068 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO. 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate.

ISTRUZIONI PER L USO. 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate. ISTRUZIONI PER L USO 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate. Sommario 1 Introduzione...3 2 Sicurezza...4 3 Descrizione della caldaia...5 4 Display e tasti...6 4.1 Tasto Reset...6 4.2 Impostazione della

Dettagli

Accessori scarico fumi per apparecchi

Accessori scarico fumi per apparecchi Accessori scarico fumi per apparecchi 6 720 606 436-00.1O ZW 23 AE JS Índice Índice Avvertenze 2 Spiegazione dei simboli presenti nel libretto 2 1 Applicazione 3 1.1 Informazioni generali 3 1.2 Combinazione

Dettagli

6302 8758 06/2003 IT Per l utente. Istruzioni d uso. Caldaia speciale a gasolio/gas Logano G215 WS. Si prega di leggere attentamente prima dell'uso

6302 8758 06/2003 IT Per l utente. Istruzioni d uso. Caldaia speciale a gasolio/gas Logano G215 WS. Si prega di leggere attentamente prima dell'uso 6302 8758 06/2003 IT Per l utente Istruzioni d uso Caldaia speciale a gasolio/gas Logano G215 WS Si prega di leggere attentamente prima dell'uso Indice 1 Per la vostra sicurezza.........................................

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 6304 640 0/005 IT Sieger Heizsysteme GmbH D-5707 Siegen Telefono +49 (0) 7 343-0 email: info@sieger.net Istruzioni di montaggio Quadro di comando HS 500 Pregasi conservare Indice Sicurezza...................

Dettagli

-Zumpe GmbH. Solarcheck Mobilcenter P80. Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual. Pumps and Sprayers

-Zumpe GmbH. Solarcheck Mobilcenter P80. Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual. Pumps and Sprayers -Zumpe GmbH Pumps and Sprayers Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual Solarcheck Mobilcenter P80 Istruzioni per l'uso SOLARCHECK MOBILCENTER P80 1. Dichiarazione

Dettagli

Caldaie murali a condensazione

Caldaie murali a condensazione Istruzioni per l uso Caldaie murali a condensazione CGB-20 Caldaia solo riscaldamento CGB-K-20 Caldaia riscaldamento e produzione acqua sanitaria Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0

Dettagli

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno (cod. ordine 8497) 1. Ingresso aria 2. Uscita aria 3. Indicatore di presenza alimentazione 3 1 2 4. Selettore della temperatura (termostato)

Dettagli

Lista di controllo per la messa in servizio

Lista di controllo per la messa in servizio Sempre al tuo fianco Lista di controllo per la messa in servizio Thesi R Condensing 45 kw - 65 kw Tecnico abilitato Sede dell impianto Tecnico del Servizio di Assistenza Clienti Nome Nome Nome Via/n.

Dettagli

Alimentazione pellet con coclea flessibile

Alimentazione pellet con coclea flessibile Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Alimentazione pellet con coclea flessibile per Vitoligno 300-P Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente

Dettagli

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio KDIX 8810 Istruzioni di montaggio Sicurezza della lavastoviglie 4 Requisiti di installazione 5 Istruzioni di installazione 7 Sicurezza della lavastoviglie La vostra sicurezza e quella degli altri sono

Dettagli

Istruzioni di installazione per il personale qualificato UX 15

Istruzioni di installazione per il personale qualificato UX 15 Istruzioni di installazione per il personale qualificato UX 15 CH Indice Indice 1 Significato dei simboli e avvertenze di sicurezza....................... 3 1.1 Spiegazione dei simboli presenti nel libretto...................

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Forno a vapore a pressione DG 4064 / DG 4164 DG4064L/DG4164 L Leggere attentamente le istruzioni d'uso prima it-it di procedere al posizionamento, all'installazione e alla messa

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMNN Completamento E1 vvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla sicurezza per evitare pericoli e danni

Dettagli

Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw

Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw 1 2 3 4 5 1. Adotta refrigerante R410A, amico del nostro ambiente. 2. Design compatto: Unità con pompa acqua e vaso di espansione, basta

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

Manuale utente RSA 28 /25. per il modello

Manuale utente RSA 28 /25. per il modello Manuale utente per il modello RSA 28 /25 Caldaia murale a camera stagna con accumulo CE 0694 RSA 28.25 - RAD - ITA - MAN.UT - 1304.1 - DIGITECH TR - MIAH6 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A.

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE

CARATTERISTICHE TECNICHE MODELLO OFWM 19 Stazione per la produzione istantanea dell' acqua calda sanitaria tramite scambiatore di calore. Attivazione del circolatore tramite flussostato. Riduzione del calcare tramite la valvola

Dettagli

Istruzioni d uso e manutenzione degli impianti termici a gas con portata termica fino a 35 kw

Istruzioni d uso e manutenzione degli impianti termici a gas con portata termica fino a 35 kw Istruzioni d uso e manutenzione degli impianti termici a gas con portata termica fino a 35 kw Allegati alla Dichiarazione di conformità n data Committente. Le presenti istruzioni d uso e manutenzione dell

Dettagli

Dispositivo di neutralizzazione condensa

Dispositivo di neutralizzazione condensa Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Dispositivo di neutralizzazione condensa Articolo 7441823 Articolo 7437829 Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi

Dettagli

DUA plus. 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE

DUA plus. 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE DUA plus 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE IT INDICE Indice 1 Simbologia utilizzata nel manuale... 2 2 Uso conforme dell apparecchio... 2 3 Trattamento dell acqua... 2 4 Informazioni

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Resistenza elettrica EHE. per il personale specializzato. Resistenza elettrica EHE

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Resistenza elettrica EHE. per il personale specializzato. Resistenza elettrica EHE Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Resistenza elettrica EHE 6 kw e 12 kw per l'installazione nel bollitore Avvertenze sulla validità all'ultima pagina Resistenza

Dettagli

Lista di controllo revisione generatore neve. ÔÔCompressore Kaeser: pulire il filtro d aspirazione e il materassino filtrante con aria compressa

Lista di controllo revisione generatore neve. ÔÔCompressore Kaeser: pulire il filtro d aspirazione e il materassino filtrante con aria compressa PULIZIA o SOSTITUZIONE Scarico (sfera per chiusura) compressore Scarico (sfera per chiusura) corona ugelli e corona raffredd. aria solo M90/M20 Scarico (sfera per chiusura) gruppo acqua centralizzata solo

Dettagli

IVEN 04 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE RTN 24 - RTFS 24 - RTFS 28 CTN 24 F - CTFS 24 F - CTFS 28 F. 00332371-1 a edizione - 03/06

IVEN 04 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE RTN 24 - RTFS 24 - RTFS 28 CTN 24 F - CTFS 24 F - CTFS 28 F. 00332371-1 a edizione - 03/06 IVEN 04 RTN 24 - RTFS 24 - RTFS 28 CTN 24 F - CTFS 24 F - CTFS 28 F 00332371-1 a edizione - 03/06 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE IT Indice INDICE 1 Simbologia utilizzata nel manuale... 2 2 Uso conforme

Dettagli

Manuale di installazione

Manuale di installazione Manuale di installazione Bollitori ad accumulo TSW-120/CSW-120 per caldaie murali e caldaie murali a condensazione Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0 Fax 08751/741600 Internet: www.wolf-heiztechnik.de

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di servizio VITOCELL 300-B. per il personale specializzato. Vitocell 300-B Tipo EVB Bollitore 300 l

VIESMANN. Istruzioni di servizio VITOCELL 300-B. per il personale specializzato. Vitocell 300-B Tipo EVB Bollitore 300 l Istruzioni di servizio per il personale specializzato VIESMANN Vitocell 300-B Tipo EVB Bollitore 300 l VITOCELL 300-B 11/2013 Da conservare! Avvertenze sulla sicurezza Avvertenze sulla sicurezza Si prega

Dettagli

UNITA PER RECUPERO & RICICLO DI REFRIGERANTE DAI SITEMI A/C. Manuale d uso ITALIANO rev. 1. w w w. w i g a m. c o m SOMMARIO

UNITA PER RECUPERO & RICICLO DI REFRIGERANTE DAI SITEMI A/C. Manuale d uso ITALIANO rev. 1. w w w. w i g a m. c o m SOMMARIO UNITA PER RECUPERO & RICICLO DI REFRIGERANTE DAI SITEMI A/C Manuale d uso ITALIANO rev. 1 w w w. w i g a m. c o m SOMMARIO Schema idraulico... 3 Schema elettrico... 5 Norme di sicurezza... 6 1. Introduzione

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni d'uso VITOSOL. per il conduttore dell'impianto. 5590 554 IT 3/2009 Da conservare!

VIESMANN. Istruzioni d'uso VITOSOL. per il conduttore dell'impianto. 5590 554 IT 3/2009 Da conservare! Istruzioni d'uso per il conduttore dell'impianto VIESMANN VITOSOL 3/2009 Da conservare! Avvertenze sulla sicurezza Per la Vostra sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla sicurezza

Dettagli

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

Catalogo pezzi di ricambio

Catalogo pezzi di ricambio Catalogo pezzi di ricambio 0020018202_08 IT 05/2011 Caldaie murali ecoblock plus, ecoblock pro Scambiatori ad accumulo actostor VM 186/3-5 VM 246/3-5 VM 306/3-5 VM 356/3-5 VM 186/3-5 R3 VM 246/3-5 R3 VM

Dettagli

Istruzioni per l uso CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24. Caldaie a gas solo riscaldamento (collegabile bollitore esterno)

Istruzioni per l uso CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24. Caldaie a gas solo riscaldamento (collegabile bollitore esterno) Istruzioni per l uso Caldaie a gas solo riscaldamento (collegabile bollitore esterno) Caldaie a gas con produzione acqua calda istantanea (K) CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24 Wolf Italia

Dettagli

Catalogo pezzi di ricambio. set-05

Catalogo pezzi di ricambio. set-05 Catalogo pezzi di ricambio set-05 Caldaie basamento VBS IT 31-12 E Indice 04 Bruciatore Pagina 2 06 Corpo caldaia Pagina 6 07 Rivestimento Pagina 8 12 Scatola comandi Pagina 10 Note Pagina 12 L'eventuale

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'UTILIZZO ISTRUZIONI PER L'UTILIZZO

ISTRUZIONI PER L'UTILIZZO ISTRUZIONI PER L'UTILIZZO ISTRUZIONI PER L'UTILIZZO 24 AVVERTENZE PER LA MESSA IN SERVIZIO DELL'APPARECCHIO La prima accensione va effettuata da personale professionalmente abilitato (ad esempio i Centri Assistenza autorizzati

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Accessori 7 77 09 5-08/007 IT Lato circuito di riscaldamento Gruppo tubazioni per Logalux S5/S60 affiancato Logano plus GB5-8 Logano G5-5 Logano plus SB05 Per l installatore Leggere

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni d'uso VITODENS 050-W. per il conduttore dell'impianto

VIESMANN. Istruzioni d'uso VITODENS 050-W. per il conduttore dell'impianto Istruzioni d'uso per il conduttore dell'impianto VIESMANN Con regolazione per funzionamento a temperatura costante o in funzione della temperatura esterna VITODENS 050-W 9/2014 Da conservare! Avvertenze

Dettagli

Istruzioni di montaggio e manutenzione

Istruzioni di montaggio e manutenzione 6301 9387 11/2001 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio e manutenzione Accumulatore-produttore d'acqua calda Logalux SF 300/3 Leggere attentamente prima di procedere al montaggio e alla

Dettagli

FUTURIA N 15-25 MT. CALDAIA MURALE A GAS camera stagna, premiscelata a condensazione per riscaldamento MANUALE PER L UTENTE

FUTURIA N 15-25 MT. CALDAIA MURALE A GAS camera stagna, premiscelata a condensazione per riscaldamento MANUALE PER L UTENTE AZIENDA CERTIFICATA ISO 9001 CALDAIA MURALE A GAS A CONDENSAZIONE MANUALE PER L UTENTE Alla cortese attenzione del sig. INSTALLATORE: Consegnare il presente manuale d uso all UTENTE CALDAIA MURALE A GAS

Dettagli

ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE ITALIANO

ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE ITALIANO ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE ITALIANO 2 AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Attenzione! L apparecchio non puo essere utilizzato da bambini. L apparecchio puo essere utilizzato da persone adulte e solo dopo avere

Dettagli

KIT RIVELATORI DI GAS

KIT RIVELATORI DI GAS SEZIONE 4 KIT RIVELATORI DI GAS attivato guasto allarme sensore esaurito test Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. MT140-001_sez.4.pdf MT140-001 sez.4 1 INDICE SEZIONE 4 CONTROLLO

Dettagli

FUTURIA N 25 MC. CALDAIA MURALE A GAS camera stagna, premiscelata a condensazione per riscaldamento e sanitario MANUALE PER L UTENTE

FUTURIA N 25 MC. CALDAIA MURALE A GAS camera stagna, premiscelata a condensazione per riscaldamento e sanitario MANUALE PER L UTENTE AZIENDA CERTIFICATA ISO 9001 CALDAIA MURALE A GAS A CONDENSAZIONE MANUALE PER L UTENTE Alla cortese attenzione del sig. INSTALLATORE: Consegnare il presente manuale d uso all UTENTE CALDAIA MURALE A GAS

Dettagli

AVVERTENZE E SICUREZZE

AVVERTENZE E SICUREZZE AVVERTENZE E SICUREZZE SIMBOLI UTILIZZATI NEL SEGUENTE MANUALE ATTENZIONE: indica azioni alle quali è necessario porre particolare cautela ed attenzione PERICOLO: VIETATO: indica azioni pericolose per

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A ISTRUZIONI PER L'USO Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A Edizione: 507513 A Produttore: Montech AG, Gewerbestrasse 12, CH-4552 Derendingen Tel. +41 (0)32 681 55 00, Fax +41 (0) 682 19 77 Dati tecnici / Allacciamento

Dettagli

MISURE D INGOMBRO - COLLEGAMENTI IDRAULICI

MISURE D INGOMBRO - COLLEGAMENTI IDRAULICI La combustione che avviene nelle caldaie tradizionali é in grado di sfruttare, trasformandola in calore, solo una parte dell energia contenuta nel combustibile, mentre il resto viene disperso dal camino.

Dettagli

Sicurezza gas. Ecco i 10 buoni consigli: prova a seguirli, non te ne pentirai.

Sicurezza gas. Ecco i 10 buoni consigli: prova a seguirli, non te ne pentirai. Sicurezza gas. Ecco i 10 buoni consigli: prova a seguirli, non te ne pentirai. 1 No fai da te Il fai da te sull impianto del gas combustibile è vietato. Tutte le operazioni di manutenzione, ordinaria e

Dettagli

Istruzioni e avvertenze per l uso

Istruzioni e avvertenze per l uso Istruzioni e avvertenze per l uso 8C.52.4000/11.05 Modifiche riservate. Indice 1. Introduzione... 2 2. Avvertenze... 2 3. Descrizione... 3 4. Tasti funzione e spie luminose... 4 5. Tasto reset... 4 6.

Dettagli

HomeVent RS-250 Istruzioni per l'uso

HomeVent RS-250 Istruzioni per l'uso Art.Nr. 4 206 103-it-02 / Pagina 1 1 Componenti rilevanti dell'impianto I seguenti componenti dell'impianto sono rilevanti per l'uso: Dispositivo di comando Apparecchio di ventilazione Dispositivo di comando

Dettagli

Corso di Assistenza Tecnica Generatori d aria calda a gas

Corso di Assistenza Tecnica Generatori d aria calda a gas Corso di Assistenza Tecnica Generatori d aria calda a gas 1 Rev. No. 0 July 21 st, 2010 Gamma KID KID 10 ME KID 15 ME KID 30 ME/AE KID 40 ME/AE KID 60 ME/AE KID 80 ME/AE 2 ARG ARG 100 ME/AE 3 AR AR 55

Dettagli

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 INDICE INSTALLAZIONE...3 INTERRUTTORE DI SICUREZZA...3 SCHEMA ELETTRICO...4 GRAFICI PORTATE......5

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO DEI COLLETTORI NEL TETTO TETTO A TEGOLE

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO DEI COLLETTORI NEL TETTO TETTO A TEGOLE ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO DEI COLLETTORI NEL TETTO TETTO A TEGOLE Pannello solare SFSD10 Attenzione! Leggere attentamente le seguenti istruzioni prima del montaggio e della messa in funzione dell impianto.

Dettagli

Istruzioni per l uso ed il montaggio. Montaggio ADS

Istruzioni per l uso ed il montaggio. Montaggio ADS ADS La serie ADS è stata progettata sulla base della comprovata serie di ammortizzatori per carichi pesanti LDS da utilizzare su ascensori per persone e carichi. La prova di omologazione garantisce che

Dettagli

CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI 1.IM 300

CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI 1.IM 300 CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI.IM 300 INTRODUZIONE CON QUESTA PICCOLA MA ESAURIENTE GUIDA SI VUOLE METTERE A DISPOSIZIONE DELL UTENTE UNO STRUMENTO

Dettagli

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr.

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr. Modell 1256 03.0/2011 Art.-Nr. 684112 560725 Fonterra Kleinflächenregelstation A 2 Fonterra Kleinflächenregelstation B C D E F G 3 Istruzioni per l uso della stazione di regolazione per superfici ridotte

Dettagli

Sistema 2000 Pannello interruttore automatico pannello Standard. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. 3 Funzione 1300..

Sistema 2000 Pannello interruttore automatico pannello Standard. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. 3 Funzione 1300.. 1300.. 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettrotecnici. In caso di inosservanza delle istruzioni possono verificarsi

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON

MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON IMESA S.p.A. Via degli Olmi 22 31040 Cessalto (TV), Italia tel. +39.0421.468011 fax +39.0421.468000 www.imesa.it Indice AVVERTENZE 3 1. Descrizione dell'apparecchio

Dettagli

Accumulatore puffer P 500 S-80/120 P 750 S-80/120 P 1000 S-80/120. Istruzioni di montaggio e manutenzione per personale qualificato

Accumulatore puffer P 500 S-80/120 P 750 S-80/120 P 1000 S-80/120. Istruzioni di montaggio e manutenzione per personale qualificato Istruzioni di montaggio e manutenzione per personale qualificato Accumulatore puffer P 500 S-80/120 P 750 S-80/120 P 1000 S-80/120 6 720 615 134-2007/02 IT Indice Indice 1 Avvertenze di sicurezza e significato

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1. Avvertenze sulla sicurezza

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1. Avvertenze sulla sicurezza Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1 per Vitocell 100-W, tipo CVUC-A Avvertenze sulla sicurezza Si prega di

Dettagli

atmomag Catalogo pezzi di ricambio atmomag

atmomag Catalogo pezzi di ricambio atmomag Catalogo pezzi di ricambio atmomag atmomag MAG 16-0/0 XEA MAG 11-0/0 XZ MAG mini 11-0/0 XZ MAG 14-0/0 XZ MAG mini 11-0/0 XI MAG 14-0/0 XI MAG mini 11-0/0 GX MAG 14-0/0 GX MAG 11-0/0 Y XZ MAG mini 11-0/0

Dettagli

PRIME NEW. Caldaie murali a gas a condensazione ideali per la sostituzione di caldaie convenzionali

PRIME NEW. Caldaie murali a gas a condensazione ideali per la sostituzione di caldaie convenzionali PRIME NEW Caldaie murali a gas a condensazione ideali per la sostituzione di caldaie convenzionali Ideale per la sostituzione di caldaie convenzionali La nuova gamma a condensazione Prime si articola in

Dettagli

Guida utente! Purificatore aria Duux

Guida utente! Purificatore aria Duux Guida utente! Purificatore aria Duux Congratulazioni! Congratulazioni per aver acquistato un prodotto Duux! Per assicurarsi i nostri servizi online, registrare il prodotto e la garanzia su www.duux.com/register

Dettagli

GEP 11 SCALDA ACQUA A GAS 11 LITRI TIRAGGIO NATURALE. Istruzioni per l'installazione

GEP 11 SCALDA ACQUA A GAS 11 LITRI TIRAGGIO NATURALE. Istruzioni per l'installazione GEP 11 SCALDA ACQUA A GAS 11 LITRI TIRAGGIO NATURALE Istruzioni per l'installazione Prodotto / Produzione / Certificazione 1. Operazioni necessarie e misure di sicurezza prima dell installazione 2 2. Tabella

Dettagli

Istruzioni per l uso. Logano G125 ECO. Caldaia speciale gasolio/gas. Per il gestore. Leggere attentamente prima dell uso 6 720 817 572 (06/2015) IT/CH

Istruzioni per l uso. Logano G125 ECO. Caldaia speciale gasolio/gas. Per il gestore. Leggere attentamente prima dell uso 6 720 817 572 (06/2015) IT/CH Istruzioni per l uso Caldaia speciale gasolio/gas Logano G125 ECO Per il gestore Leggere attentamente prima dell uso 6 720 817 572 (06/2015) IT/CH Indice 1 Per la vostra sicurezza........................................

Dettagli

Istruzioni d installazione

Istruzioni d installazione Istruzioni d installazione Modulo funzione xm10 Per i tecnici specializzati Leggere attentamente prima dell installazione. 6 720 642 976 (01/2010) IT/CH Indice Indice 1 Significato dei simboli e avvertenze

Dettagli

Accessori scarico fumi per apparecchi a camera stagna a tiraggio forzato. EUROLINE ZW 23-1 AE Axelia B GVM 23-1H

Accessori scarico fumi per apparecchi a camera stagna a tiraggio forzato. EUROLINE ZW 23-1 AE Axelia B GVM 23-1H Accessori scarico fumi per apparecchi a camera stagna a tiraggio forzato EUROLINE ZW 23-1 AE Axelia B GVM 23-1H (05.05) AL Índice Índice Avvertenze 2 Spiegazione dei simboli presenti nel libretto 2 1 Applicazione

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053)

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053) DATA: 07.11.08 PAG: 1 DI: 12 Il Gruppo idraulico racchiude tutti gli elementi idraulici necessari al funzionamento del circuito solare (circolatore, valvola di sicurezza a 6 bar, misuratore e regolatore

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITODENS 100-W. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITODENS 100-W. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Vitodens 100-W Tipo WB1B, da 9,0 a 35,0 kw Caldaia murale a gas a condensazione Versione a gas metano e a gas liquido VITODENS

Dettagli

Istruzioni di servizio per la caldaia a vapore della serie di produzione S 350

Istruzioni di servizio per la caldaia a vapore della serie di produzione S 350 Istruzioni di servizio per la caldaia a vapore della serie di produzione S 350 Posizione della caldaia 1. Per garantire un funzionamento perfetto della caldaia è necessario che la stessa, per mezzo della

Dettagli

WiCOS L-6. WiCOS Charger. Istruzioni brevi. Am Labor 1, 30900 Wedemark, Germany Publ. 10/09 www.sennheiser.com 535385/A01

WiCOS L-6. WiCOS Charger. Istruzioni brevi. Am Labor 1, 30900 Wedemark, Germany Publ. 10/09 www.sennheiser.com 535385/A01 Istruzioni brevi WiCOS Charger WiCOS L-6 Le istruzioni per l uso dettagliate del sistema per conferenze WiCOS completo sono disponibili: in Internet all indirizzo www.sennheiser.com oppure sul CD-ROM in

Dettagli

Manuale utente per il modello

Manuale utente per il modello Manuale utente per il modello RK 55 Generatore termico premiscelato a condensazione CE 0694 RK 55 - RAD IT.INT - MAN.UT 1311.1 - DIGITECH CS MIAH4 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITODENS 100-W. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITODENS 100-W. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Vitodens 100-W Tipo WB1A, da 8,0 a 30,0 kw Caldaia murale a gas a condensazione Versione a gas metano Avvertenze sulla validità

Dettagli

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE MURALI

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE MURALI ESPLOSO RICAMBI CALDAIE MURALI Modelli MINI 23 MCSI MINI 27 MCSI Edizione 5 datata 21 Settembre 2004 Si aggiunge all'edizione 4 1 67 66 65 64 63 62 61 60 5 58 305 304 305 2 56 57 3 4 68 5 6 5 71 70 6 2

Dettagli

6302 2235 06/2000 IT Per l'utente. Istruzioni d uso. Apparecchio di regolazione Logamatic 4212 TEST STB. Pregasi leggere attentamente prima dell'uso

6302 2235 06/2000 IT Per l'utente. Istruzioni d uso. Apparecchio di regolazione Logamatic 4212 TEST STB. Pregasi leggere attentamente prima dell'uso 6302 2235 06/2000 IT Per l'utente Istruzioni d uso Apparecchio di regolazione Logamatic 4212 80 105 TEST STB Pregasi leggere attentamente prima dell'uso Premessa Importanti indicazioni generali per l'uso

Dettagli

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

ITALIANO Espresso 2000

ITALIANO Espresso 2000 9 2 3 6 4 5 12 7 8 11 13 10 1 15 16 17 14 ITALIANO Espresso 2000 1) Interruttore generale 2) Spia ON: macchina accesa 3) Spia mancanza acqua 4) Interruttore erogazione caffè 5) Interruttore preparazione

Dettagli

E-TECH W Mobile Caldaia elettrica 09 Mono 15 Tri 22 Tri. Istruzioni d installazione, uso e manutenzione

E-TECH W Mobile Caldaia elettrica 09 Mono 15 Tri 22 Tri. Istruzioni d installazione, uso e manutenzione E-TECH W Mobile Caldaia elettrica 09 Mono 15 Tri 22 Tri Istruzioni d installazione, uso e manutenzione ATTENZIONE! Eseguire accuratamente lo SFIATO DELL ARIA dell impianto secondo quanto riportato nel

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO IMPIANTI A SECCO A N T A

ISTRUZIONI PER L USO IMPIANTI A SECCO A N T A ISTRUZIONI PER L USO IMPIANTI A SECCO A N T A 1 ANTA DATI TECNICI Alimentazione: 230V/50Hz Modello Numero vie di spillatura Potenza installata [W] Capacità di spillatura [lt/ora] Peso [kg] Dimensioni larghezza

Dettagli

PURIFICATORE DI GASOLIO MECCANICO PER PULIZIA CISTERNE FB 800

PURIFICATORE DI GASOLIO MECCANICO PER PULIZIA CISTERNE FB 800 PURIFICATORE DI GASOLIO MECCANICO PER PULIZIA CISTERNE FB 800 FB 800 SPECIFICHE TECNICHE Alimentazione: 220 V Frequenza: 50 Hz Max. Variazioni: tensione: + / - 5% del valore nominale Frequenza: + / -2%

Dettagli

Contatore di energia, monofase o trifase. Per pompe di calore 230 V~/400 V~ in abbinamento a Vitotronic 200, tipo WO1C.

Contatore di energia, monofase o trifase. Per pompe di calore 230 V~/400 V~ in abbinamento a Vitotronic 200, tipo WO1C. Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Contatore di energia, monofase o trifase Per pompe di calore 230 V~/400 V~ in abbinamento a Vitotronic 200, tipo WO1C. Avvertenze

Dettagli

Estrazione con bracci a molle a balestra

Estrazione con bracci a molle a balestra Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Estrazione con bracci a molle a balestra per Vitoligno 300-H Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL centopercento Made in Italy 1 Dati Tecnici Installazione, uso e manutenzione della caldaia combinata nella quale è possibile bruciare gasolio, gas

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITODENS 100-W. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITODENS 100-W. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Vitodens 100-W Tipo WB1C, da 6,5 a 35,0 kw Caldaia murale a gas a condensazione Versione a gas metano e a gas liquido Avvertenze

Dettagli

EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura. Pre Sales Dept.

EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura. Pre Sales Dept. EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura Nuovi modelli Immergas amplia la propria gamma di caldaie a condensazione con le versioni EOLO Extra

Dettagli

MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO

MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO Indice 1 REGOLE E AVVERTENZE DI SICUREZZA... 3 2 DATI NOMINALI LEONARDO... 4 3 MANUTENZIONE... 5 3.1 PROGRAMMA DI MANUTENZIONE... 6 3.1.1 Pulizia delle griglie di aerazione

Dettagli

Scaldabagno istantaneo a gas ad accensione elettronica

Scaldabagno istantaneo a gas ad accensione elettronica 6 720 606 716 (02.03) JS Istruzioni d'installazione ed utilizzo Scaldabagno istantaneo a gas ad accensione elettronica Per la vostra sicurezza Se avvertite odore di gas: - Chiudete il rubinetto del gas

Dettagli

ixincondens 25T/IT (M) (cod. 00916350)

ixincondens 25T/IT (M) (cod. 00916350) ixincondens 25T/IT (M) (cod. 00916350) Caldaie a condensazione, a camera stagna ad altissimo rendimento adatte per il riscaldamento (mod. T - C) e la produzione di acqua calda sanitaria (mod. C). Funzionamento

Dettagli

Istruzioni di montaggio e di manutenzione

Istruzioni di montaggio e di manutenzione Istruzioni di montaggio e di manutenzione Caldaie combinate a gas e caldaie a gas con bollitore integrato CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24 Figura: Caldaia a gas con attrezzatura addizionale

Dettagli

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N.

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N. N. ordine : 1079 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettrotecnici. In caso di inosservanza

Dettagli