Imballaggi in plastica. La raccolta della plastica in Provincia dell'aquila ,30 761,0285

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Imballaggi in plastica. La raccolta della plastica in Provincia dell'aquila ,30 761,0285"

Transcript

1 CODICI CER PLASTICA DESCRIZIONE Imballaggi in plastica La raccolta della plastica in Provincia dell'aquila , , ,30 761,0285 Rifiuti Totali Prodotti () RU Indifferenziati () ALE () () LA RACCOLTA DELLA PLASTICA IN PROVINCIA DELL'AQUILA Rifiuti Totali Prodotti RU Indifferenziati RD Totale , , ,30 761,03 La raccolta differenziata della plastica è attiva in 97 Comuni corrispondenti al 96% della popolazione provinciale. Nel 2003 sono state raccolte 761,03 t di plastica. N. Comuni* ab serv ab serv ab tot RD Tot kgab tot a kgab serv a ATO % ,30 761,03 2,50 2,61 *Indica il numero di Comuni in cui risulta attivo il servizio di RD ab tot = abitanti totali provinciali ab serv = abitanti 47

2 L analisi del trend rispetto al 2002 mostra come l aumento dei Comuni coinvolti dal servizio, passati da 92 a 97, è stato effettivamente accompagnato da un incremento nei quantitativi raccolti. Resta invece praticamente costante la percentuale sul totale della raccolta differenziata. Infine si evidenzia un aumento, sebbene minimo, del dato pro capite a testimonianza di un miglioramento nella capacità di intercettazione. TREND DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DELLA PLASTICA ? TREND Comuni Attivi % () % (%) 5% 5% 0% % (kgab Serv a) 2,5 2,6 4% In termini percentuali, la plastica ha rappresentato il 5% dell intera raccolta differenziata della provincia nell anno Raccolta plastica su totale differenziato 5% 95% Altre Raccolte Differenziate 48

3 COMPRENSORIO N. N. Comuni * RU TOT RD RD RD % su totale provinciale AVEZZANO , ,21 505,65 9% 66% CASTEL DI SANGRO , , 07 15,03 1% 2% L'AQUILA , ,40 139,09 2% 18% SULMONA , ,62 101,26 6% 13% TOTALE , ,30 761,03 5% 100% *Indica il numero di Comuni in cui risulta attivo il servizio di RD La raccolta differenziata della plastica interessa tutto il Comprensorio dell Aquila e la quasi totalità degli altri. Il maggior quantitativo raccolto, pari al 66% del totale, proviene da Avezzano, e si evidenzia come questa frazione nel Comprensorio raggiunga il valore del 9% sul totale. Tale dato mostra come il servizio riesca ad intercettare quantitativi rilevanti di una frazione cheè caratterizzata da un basso peso specifico. Relativamente al peso della frazione plastica sul totale differenziato, anche Sulmona supera il valore provinciale mentre L Aquila e Castel di Sangro si trovano al di sotto. 49

4 Raccolta differenziata della anno 2003 Comprensorio di Avezzano AVEZZANO Kgabserv a AIELLI ,74 4,09 2,72 5% AVEZZANO ,43 169,39 4,29 8% BALSORANO ,69 4,28 1,15 8% CANISTRO ,83 2,18 2,03 5% CAPISTRELLO ,89 9,51 1,69 9% CAPPADOCIA ,77 10,38 19,99 15% CARSOLI ,18 22,73 4,36 10% CASTELLAFIUME ,89 1,67 1,60 8% CELANO ,67 30,22 2,75 10% CERCHIO ,97 13,56 7,87 5% CIVITA D'ANTINO ,04 2,10 1,95 7% CIVITELLA ROVETO ,73 8,27 2,48 8% COLLARMELE ,30 4,65 4,32 16% COLLELONGO ,32 13,06 8,63 17% GIOIA DEI MARSI ,24 11,00 4,82 12% LECCE NEI MARSI ,31 8,30 4,74 12% LUCO DEI MARSI ,27 24,82 4,30 14% MASSA D'ALBE ,70 0,40 0,26 4% MORINO ,59 2,29 1,49 6% ORICOLA ,29 6,63 6,58 18% ORTONA DEI MARSI ,93 3,07 3,82 2% ORTUCCHIO ,48 9,27 4,69 11% PERETO ,04 4,74 6,73 13% PESCINA ,92 10,25 2,27 9% ROCCA DI BOTTE ,67 5,68 10,88 13% SAN BENEDETTO DEI MARSI ,47 8,20 2,05 9% SANTE MARIE ,63 8,03 5,98 19% SAN VINCENZO VALLE ROVETO ,16 5,36 2,00 6% SCURCOLA MARSICANA ,60 20,75 8,30 12% TAGLIACOZZO ,78 38,69 5,92 19% TRASACCO ,50 31,65 5,28 14% VILLAVALLELONGA ,96 10,45 10,47 17% TOTALE ,65 4,07 9% 50

5 Raccolta differenziata della anno 2003 Comprensorio di L Aquila L AQUILA Kgabserv a BARETE ,98 1,02 1,56 1% BARISCIANO ,82 3,76 2,15 6% CAGNANO AMITERNO ,42 1,02 0,68 1% CALASCIO ,01 0,65 4,14 3% CAMPOTOSTO ,06 1,35 1,68 2% CAPESTRANO ,81 1,35 1,38 6% CAPITIGNANO ,03 1,91 2,83 1% CAPORCIANO ,03 1,29 4,78 8% CARAPELLE CALVISIO 98 8,87 0,70 7,14 8% CASTEL DEL MONTE ,79 0,51 0,97 1% CASTELVECCHIO CALVISIO ,12 0,79 3,89 8% COLLEPIETRO ,40 1,16 3,91 9% FAGNANO ALTO ,36 2,28 5,06 16% FONTECCHIO ,98 1,31 3,10 9% FOSSA ,23 1,67 2,52 3% L'AQUILA ,06 75,52 1,06 2% LUCOLI ,73 1,82 1,90 2% MONTEREALE ,53 2,29 0,79 1% NAVELLI ,34 1,73 2,85 6% OCRE ,06 3,38 3,23 3% OFENA ,30 0,64 1,08 4% OVINDOLI ,60 1,10 0,92 13% PIZZOLI ,11 4,90 1,61 5% POGGIO PICENZE ,50 4,00 3,95 7% PRATA D'ANSIDONIA ,45 1,73 3,16 4% ROCCA DI CAMBIO 447 5,11 0,81 1,80 16% ROCCA DI MEZZO ,50 1,49 0,99 4% SAN BENEDETTO IN PERILLIS ,82 0,82 5,86 8% SAN DEMETRIO NE' VESTINI ,10 2,91 1,68 5% SAN PIO DELLE CAMERE ,28 1,90 3,27 5% SANT'EUSANIO FORCONESE ,20 1,73 4,00 4% SANTO STEFANO DI SESSANIO ,63 0,74 5,93 5% SCOPPITO ,95 3,65 1,29 3% TIONE DEGLI ABRUZZI ,26 0,93 1,99 5% TORNIMPARTE ,31 3,74 1,26 1% VILLA SANTA LUCIA DEGLI ABRUZZI ,25 0,76 3,80 4% VILLA SANT'ANGELO ,42 1,78 4,04 2% TOTALE ,09 1,33 2% 51

6 Raccolta differenziata della anno 2003 Comprensorio di Sulmona SULMONA Kgabserv a ACCIANO ,49 1,41 3,56 5% ANVERSA DEGLI ABRUZZI ,79 0,78 1,84 5% BUGNARA ,76 1,42 1,37 6% CAMPO DI GIOVE ,17 2,38 2,56 6% CANSANO 263 2,67 1,20 4,56 45% CASTEL DI IERI ,29 1,03 2,70 8% CASTELVECCHIO SUBEQUO ,46 1,84 1,52 9% COCULLO 292 0,84 0,12 0,41 14% CORFINIO ,82 2,87 2,89 21% GAGLIANO ATERNO 314 7,99 1,09 3,47 14% GORIANO SICOLI ,21 1,29 2,14 13% INTRODACQUA ,65 0,77 0,40 3% MOLINA ATERNO ,15 1,01 2,25 10% PACENTRO ,20 0,22 0,17 3% PETTORANO SUL GIZIO ,31 3,63 2,81 9% PRATOLA PELIGNA ,09 12,93 1,64 7% RAIANO ,75 7,30 2,49 10% ROCCACASALE ,31 3,75 4,97 5% SCANNO ,03 4,48 2,15 4% SECINARO ,56 1,59 3,38 11% SULMONA ,22 50,15 1,93 6% TOTALE ,26 1,95 7% Raccolta differenziata della anno 2003 Comprensorio di Castel di Sangro CASTEL DI SANGRO Kgabserv a ALFEDENA ,64 1,19 1,59 7% ATELETA ,606 0,49 0,40 1% BISEGNA ,414 2,05 6,10 12% CASTEL DI SANGRO ,18 7,94 1,41 1% OPI 478 8,201 0,35 0,73 4% ROCCARASO ,32 2,14 1,33 3% SCONTRONE 616 9,34 0,87 1,41 9% TOTALE ,03 1,41 1% 52

VETRO. La raccolta del vetro in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DEL VETRO IN PROVINCIA DELL'AQUILA. RU Indifferenziati t/a

VETRO. La raccolta del vetro in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DEL VETRO IN PROVINCIA DELL'AQUILA. RU Indifferenziati t/a VETRO CODICI CER DESCRIZIONE 15 01 07 Imballaggi in vetro 20 01 02 La raccolta del vetro in Provincia dell'aquila 160.000 148.984,12 134.369,82 120.000 80.000 40.000 14.614,30 2663,83 Rifiuti Totali Prodotti

Dettagli

Anno Plastica. Visualizza la tabella dei Comuni della Provincia dell Aquila OSSERVATORIO PROVINCIALE SUI RIFIUTI

Anno Plastica. Visualizza la tabella dei Comuni della Provincia dell Aquila OSSERVATORIO PROVINCIALE SUI RIFIUTI 61 Visualizza la tabella dei Comuni della Provincia dell Aquila CODICI CER PLASTICA DESCRIZIONE 15 01 02 in plastica 20 01 39 LA RACCOLTA DELLA PLASTICA IN PROVINCIA DELL'AQUILA 150.000 100.000 149.233,98

Dettagli

METALLI. La raccolta dei metalli in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DEI METALLI IN PROVINCIA DELL AQUILA

METALLI. La raccolta dei metalli in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DEI METALLI IN PROVINCIA DELL AQUILA CODICI CER METALLI DESCRIZIONE 15 01 04 Imballaggi metallici 20 01 40 Metallo La raccolta dei metalli in Provincia dell'aquila 160.000 148.984,12 134.369,82 120.000 80.000 40.000 14.614,30 2.570,30 Rifiuti

Dettagli

1. La produzione di Rifiuti Urbani

1. La produzione di Rifiuti Urbani 1. La produzione di Rifiuti Urbani Nella provincia dell Aquila nel 2006 sono state prodotte 157.075,7 t di rifiuti urbani (RU), corrispondenti ad un valore pro capite pari a 515,96 kg/ab a. Negli anni

Dettagli

ELENCO COMUNI E FUNZIONARI RESPONSABILI

ELENCO COMUNI E FUNZIONARI RESPONSABILI ACCIANO AQ Rosanna TUTERI 67041 AIELLI AQ Emanuela CECCARONI 67030 ALFEDENA AQ Maria RUGGERI 67030 ANVERSA DEGLI ABRUZZI AQ Rosanna TUTERI 67030 ATELETA AQ Rosanna TUTERI 67051 AVEZZANO AQ Emanuela CECCARONI

Dettagli

Anno Metalli. Visualizza la tabella dei Comuni della Provincia dell Aquila OSSERVATORIO PROVINCIALE SUI RIFIUTI

Anno Metalli. Visualizza la tabella dei Comuni della Provincia dell Aquila OSSERVATORIO PROVINCIALE SUI RIFIUTI 74 Visualizza la tabella dei Comuni della Provincia dell Aquila METALLI CODICI CER DESCRIZIONE 15 01 04 Imballaggi metallici 20 01 40 Metallo LA RACCOLTA DEI METALLI IN PROVINCIA DELL'AQUILA 150.000 134.875,40

Dettagli

2. La Provincia dell Aquila: dati generali

2. La Provincia dell Aquila: dati generali 2. La Provincia dell Aquila: dati generali La Provincia dell Aquila occupa un territorio di 5.034 Kmq su una superficie regionale totale di 10.794 Kmq. Il numero degli abitanti, pari a 303.196 unità, rappresenta

Dettagli

PRODUZIONE RU INDIFFERENZIATI - PROVINCIA DELL'AQUILA - ANNO 2006 ATO

PRODUZIONE RU INDIFFERENZIATI - PROVINCIA DELL'AQUILA - ANNO 2006 ATO La gestione dei Rifiuti Urbani Indifferenziati Il sistema impiantistico di smaltimento Nel presente capitolo viene esaminata la situazione del sistema impiantistico di smaltimento dei rifiuti urbani in

Dettagli

3 Organizzazione territoriale per la gestione dei rifiuti

3 Organizzazione territoriale per la gestione dei rifiuti 3 Il Piano Regionale dei servizi di smaltimento dei rifiuti solidi urbani, tossici e nocivi, adottato con la L.R. 74/1988, aveva previsto la suddivisione dell intero territorio regionale in 13 comprensori,

Dettagli

FARMACI * Medicinali citotossici e citostatici Medicinali diversi di quelli di cui alla voce

FARMACI * Medicinali citotossici e citostatici Medicinali diversi di quelli di cui alla voce CODICI CER FARMACI DESCRIZIONE 20 01 31* Medicinali citotossici e citostatici 20 01 32 Medicinali diversi di quelli di cui alla voce 20 01 31 La raccolta dei farmaci in Provincia dell'aquila 160.000 148.984,12

Dettagli

LA PROVINCIA DELL AQUILA 1 DATI GENERALI

LA PROVINCIA DELL AQUILA 1 DATI GENERALI LA PROVINCIA DELL AQUILA 1 DATI GENERALI 4 1 La presente sezione generale è estratta dal Primo Rapporto Sui Rifiuti anno 2002. 2 La provincia dell Aquila occupa un territorio di 5.034 Kmq su una superficie

Dettagli

BATTERIE ED ACCUMULATORI

BATTERIE ED ACCUMULATORI 160.000 CODICI CER BATTERIE ED ACCUMULATORI DESCRIZIONE 20 01 33* batterie e di cui alle voci 16 06 01, 16 06 02 e 16 06 03 nonché batterie e non suddivisi contenenti tali batterie 20 01 34 batterie e

Dettagli

RAPPORTO 2014 BILANCIO DEMOGRAFICO DELL ALTO SANGRO

RAPPORTO 2014 BILANCIO DEMOGRAFICO DELL ALTO SANGRO RAPPORTO 2014 BILANCIO DEMOGRAFICO DELL ALTO SANGRO In provincia dell Aquila l unico territorio che cresce è l Alto Sangro con 31 abitanti in più L Aquilano perde 887 abitanti, La Marsica 576 e il Territorio

Dettagli

POR FESR 2007-2013. Ambiti: L aquila; Avezzano; Sulmona

POR FESR 2007-2013. Ambiti: L aquila; Avezzano; Sulmona POR FESR 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI TERRITORIALI (PIT): Ambiti: L aquila; Avezzano; Sulmona BANDO Attività I.2.1. Sostegno a programmi di investimento delle PMI per progetti di innovazione tecnologica,

Dettagli

6 La Raccolta Differenziata

6 La Raccolta Differenziata 6 La raccolta differenziata rappresenta una fase strategica in un sistema efficiente di gestione integrata dei rifiuti, in quanto un suo corretto svolgimento si ripercuote positivamente su tutte le altre

Dettagli

COMUNE NOME SPECIFICA SEDE INDIRIZZO SEZ ASSOCIATE AIELLI SEGGIO AIELLI 1 EX SCUOLA MEDIA VIA MUSCIANO AIELLI.0001

COMUNE NOME SPECIFICA SEDE INDIRIZZO SEZ ASSOCIATE AIELLI SEGGIO AIELLI 1 EX SCUOLA MEDIA VIA MUSCIANO AIELLI.0001 COMUNE NOME SPECIFICA SEDE INDIRIZZO SEZ ASSOCIATE AIELLI SEGGIO AIELLI 1 EX SCUOLA MEDIA VIA MUSCIANO AIELLI.0001 AIELLI SEGGIO AIELLI STAZIONE DELEGAZIONE COMUNALE VIA SAN GIUSEPPE AIELLI.0002, "AIELLI.FUORI

Dettagli

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA Per le elaborazioni ed i calcoli del livello di RD dei rifiuti urbani raggiunto in ATO, anche quest anno, si è scelto di seguire la procedura proposta dalla Direttiva Regionale

Dettagli

TESSILI. La raccolta dei tessili in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DEI TESSILI IN PROVINCIA DEL L AQUILA. RU Indifferenziati t/a

TESSILI. La raccolta dei tessili in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DEI TESSILI IN PROVINCIA DEL L AQUILA. RU Indifferenziati t/a TESSILI CODICI CER DESCRIZIONE 20 01 10 Abbigliamento 20 01 11 Prodotti tessili La raccolta dei tessili in Provincia dell'aquila 160.000 148.984,12 134.369,82 120.000 80.000 40.000 0 14.614,30 368,69 Rifiuti

Dettagli

5. La Raccolta Differenziata

5. La Raccolta Differenziata 5. La Raccolta Differenziata Al fine di effettuare il calcolo della percentuale di raccolta differenziata dei rifiuti urbani (Raccolta Differenziata RU) raggiunta in ogni ATO nel corso del 2005 e di procedere,

Dettagli

La Raccolta Differenziata

La Raccolta Differenziata La Raccolta Differenziata La percentuale di raccolta differenziata è l indice maggiormente utilizzato per valutare i risultati conseguiti nella gestione dei servizi di raccolta dei rifiuti urbani ed è

Dettagli

15 01 01 Imballaggi in carta e cartone. La raccolta della carta in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DELLA CARTA IN PROVINCIA DELL'AQUILA

15 01 01 Imballaggi in carta e cartone. La raccolta della carta in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DELLA CARTA IN PROVINCIA DELL'AQUILA CARTA E CARTONE CODICI CER DESCRIZIONE 15 01 01 Imballaggi in carta e cartone 20 01 01 Carta e cartone La raccolta della carta in Provincia dell'aquila 160.000 148.984,12 134.369,82 120.000 80.000 40.000

Dettagli

La Raccolta Differenziata

La Raccolta Differenziata L articolo 24, comma 2 bis del D. Lgs 22/97 prevede l emanazione di un apposito Decreto Ministeriale per stabilire una metodologia e criteri di calcolo delle percentuali di raccolta differenziata omogenei

Dettagli

La gestione dei rifiuti urbani in provincia dell Aquila: Importanza della valutazione dei costi nella gestione dei rifiuti urbani

La gestione dei rifiuti urbani in provincia dell Aquila: Importanza della valutazione dei costi nella gestione dei rifiuti urbani La gestione dei rifiuti urbani in provincia dell Aquila: Importanza della valutazione dei costi nella gestione dei rifiuti urbani I costi relativi alla gestione dei rifiuti urbani costituiscono per le

Dettagli

Direzione Provinciale di L'Aquila Ufficio Provinciale - Territorio

Direzione Provinciale di L'Aquila Ufficio Provinciale - Territorio c Direzione Provinciale di L'Aquila Ufficio Provinciale - Territorio 11] l(.ti[.i [I t*u.1 liii iìi.] 11 Itii 2/7 d/2o/ COMITATO CONSULTIVO MISTO ANALISI DEI DATI RELATIVI AL 2 0 SEMESTRE 2015 % COMUNE

Dettagli

1.1 L Osservatorio sui Rifiuti della Provincia dell Aquila: attività e progetti Le Comunità Montane della Provincia dell Aquila...

1.1 L Osservatorio sui Rifiuti della Provincia dell Aquila: attività e progetti Le Comunità Montane della Provincia dell Aquila... INDICE 1. GLI OSSERVATORI PROVINCIALI SUI RIFIUTI... 2 1.1 L Osservatorio sui Rifiuti della dell Aquila: attività e progetti...2 2. LA PROVINCIA DELL AQUILA: DATI GENERALI... 4 2.1 Le Comunità Montane

Dettagli

Batterie ed Accumulatori

Batterie ed Accumulatori 107 Visualizza la tabella dei Comuni della Provincia dell Aquila 108 CODICI CER BATTERIE ED ACCUMULATORI DESCRIZIONE 20 01 33* batterie e di cui alle voci 16 06 01, 16 06 02 e 16 06 03 nonché batterie

Dettagli

Indice Raccolta dati: nuovo sistema di gestione automatizzato... 2 La Produzione di Rifiuti Urbani... 10 La Raccolta Differenziata...

Indice Raccolta dati: nuovo sistema di gestione automatizzato... 2 La Produzione di Rifiuti Urbani... 10 La Raccolta Differenziata... Indice Raccolta dati: nuovo sistema di gestione automatizzato...2 Data base per la gestione dei dati...4 La Produzione di Rifiuti Urbani...10 La Raccolta Differenziata...17 Raccolta Differenziata: un dovere

Dettagli

Anno Legno. Visualizza la tabella dei Comuni della Provincia dell Aquila OSSERVATORIO PROVINCIALE SUI RIFIUTI

Anno Legno. Visualizza la tabella dei Comuni della Provincia dell Aquila OSSERVATORIO PROVINCIALE SUI RIFIUTI Visualizza la tabella dei Comuni della Provincia dell Aquila 68 LEGNO CODICI CER DESCRIZIONE 15 01 03 Imballaggi in legno 20 01 37* Ingombranti in legno pericolosi 20 01 38 Ingombranti in legno non pericolosi

Dettagli

TABELLA A allegata alla legge Riordino delle Comunità Montane abruzzesi e modifiche a leggi regionali. Provincia L Aquila

TABELLA A allegata alla legge Riordino delle Comunità Montane abruzzesi e modifiche a leggi regionali. Provincia L Aquila leggi regionali Provincia L Aquila 000 ACCIANO. 00 GIOIA DEI MARSI. 000 AIELLI.0 00 GORIANO SICOLI. 000 ALFEDENA.0 00 INTRODACQUA. 000 ANVERSA DEGLI ABRUZZI. 000 LECCE DEI MARSI. 000 ATELETA. 00 LUCO NEI

Dettagli

La gestione dei Rifiuti Urbani Indifferenziati

La gestione dei Rifiuti Urbani Indifferenziati La gestione dei Rifiuti Urbani Indifferenziati Autosufficienza nello smaltimento In base all art. 5 del D. Lgs. 22/97 lo smaltimento dei rifiuti deve essere effettuato in condizioni di sicurezza e costituisce

Dettagli

TABELLA A allegata alla L.R. 27/6/2008 n. 10 recante: Riordino delle Comunità Montane Abruzzesi e modifiche a leggi regionali. Provincia L Aquila

TABELLA A allegata alla L.R. 27/6/2008 n. 10 recante: Riordino delle Comunità Montane Abruzzesi e modifiche a leggi regionali. Provincia L Aquila TABELLA A allegata alla LR //00 n 0 recante: Riordino delle Comunità Montane Abruzzesi e modifiche a leggi regionali Provincia L Aquila 000 ACCIANO 00 GIOIA DEI MARSI 000 AIELLI 0 00 GORIANO SICOLI 000

Dettagli

REGIONE ABRUZZO Indice di spopolamento anni

REGIONE ABRUZZO Indice di spopolamento anni spopolamento anni 2003-2007 A Amiternina Barete 650 668-0,0277 A Amiternina Cagnano Amiterno 1.492 1.421 0,0476 A Amiternina Campotosto 761 734 0,0355 A Amiternina Capitignano 677 684-0,0103 A Amiternina

Dettagli

Provincia dell Aquila Piano Provinciale di Gestione dei Rifiuti (L.R. n. 83/2000)

Provincia dell Aquila Piano Provinciale di Gestione dei Rifiuti (L.R. n. 83/2000) 1. PREMESSA La Regione Abruzzo ha approvato, con la L.R. n. 83 del 28 aprile 2000, il Piano Regionale per la Gestione dei Rifiuti, conformemente al dettato del D.Lgs. 22/97 e sue modificazioni. Con il

Dettagli

ALTITUDINE DEI COMUNI MONTANI (metri dal livello del mare) REGIONE ABRUZZO. Altitudine Comunale. Altitudine Minima. Altitudine Massima

ALTITUDINE DEI COMUNI MONTANI (metri dal livello del mare) REGIONE ABRUZZO. Altitudine Comunale. Altitudine Minima. Altitudine Massima 1 A Amiternina BARETE AQ 800 705 1.531 2 A Amiternina CAGNANO AMITERNO AQ 841 733 1.805 3 A Amiternina CAMPOTOSTO AQ 1.420 1.017 2.270 4 A Amiternina CAPITIGNANO AQ 916 817 1.603 5 A Amiternina FOSSA AQ

Dettagli

REGIONE ABRUZZO Dati Popolazione, Superficie e Densità dei Comuni appartenenti alle Comunità Montane - Dati UNCEM al

REGIONE ABRUZZO Dati Popolazione, Superficie e Densità dei Comuni appartenenti alle Comunità Montane - Dati UNCEM al Dati Popolazione, e dei Comuni appartenenti alle Comunità Montane - Dati UNCEM al 31-12-2007 A - Amitenina 066008 BARETE AQ 668 24,33 27,46 A - Amitenina 066013 CAGNANO AMITERNO AQ 1.421 60,24 23,59 A

Dettagli

TABELLA B allegata alla legge Riordino delle Comunità Montane abruzzesi e modifiche a leggi regionali COMUNITA MONTANE PROVINCIA L AQUILA

TABELLA B allegata alla legge Riordino delle Comunità Montane abruzzesi e modifiche a leggi regionali COMUNITA MONTANE PROVINCIA L AQUILA MONNE PROVINCIA L AQUILA Cod AMITERNINA ZONA A Cod CAMPO IMPERATORE ZONA B Cod SIRENTINA ZONA C 000 BARETE 000 BARISCIANO 000 ACCIANO 00 CAGNANO AMITERNO 0 00 CALASCIO 00 CASTEL DI IERI 00 CAMPOTOSTO 00

Dettagli

TABELLA "A" Aree di crisi non complessa

TABELLA A Aree di crisi non complessa Dipartimento Sviluppo Economico, Politiche del Lavoro, Istruzione, Ricerca e Università Programma Operativo Fondo Sociale Europeo 2014-2020 Piano Operativo 2016-2018 - Intervento 4 -Garanzia Over TABELLA

Dettagli

Bacini d'utenza degli ospedali abruzzesi: Analisi per comune Report

Bacini d'utenza degli ospedali abruzzesi: Analisi per comune Report Bacini d'utenza degli ospedali abruzzesi: Analisi per comune Report 2010-11 Santa Maria di Ronzano Castel Castagna (Teramo) A cura di: Lamberto Manzoli Angelo Muraglia Maria Elena Flacco Vito Di Candia

Dettagli

REGIONE ABRUZZO. dati UNCEM sulle Comunità Montane aggiornati al 31/12/2006

REGIONE ABRUZZO. dati UNCEM sulle Comunità Montane aggiornati al 31/12/2006 REGIONE ABRUZZO dati UNCEM sulle tà Montane aggiornati al 31/12/2006 tà " AMITERNINA " - zona A - provincia di L'Aquila 66008 1 Barete 662 662 100 2.433 2.433 100 66013 2 Cagnano Amiterno 1.423 1.423 100

Dettagli

LA RETE INTEGRATA DI STRUTTURE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

LA RETE INTEGRATA DI STRUTTURE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA LA RETE INTEGRATA DI STRUTTURE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA Idea Progettuale Progetto a cura di: Settore Politiche Ambientali, Risorse Naturali ed Energetiche Servizio Accertamento Tributi INDICE PRESENTAZIONE

Dettagli

Osservatorio Regionale della Montagna

Osservatorio Regionale della Montagna Regione Abruzzo CRESA Osservatorio Regionale della Montagna ELENCO TABELLE Tab. n 1 Popolazione residente nelle C.M. anni 1951-2006 2 Popolazione residente ed indicatori per Comunità Montana 3 Pendolarismo

Dettagli

SISMA 2016 RICHIESTE VERIFICHE DI AGIBILITÀ AGGIORNATA AL 4 NOVEMBRE 2016

SISMA 2016 RICHIESTE VERIFICHE DI AGIBILITÀ AGGIORNATA AL 4 NOVEMBRE 2016 SISMA 2016 RICHIESTE VERIFICHE DI AGIBILITÀ AGGIORNATA AL 4 NOVEMBRE 2016 (I dati sono in continua evoluzione soprattutto dopo l evento del 30 ottobre) DATI DEL COR ABRUZZO 1 EDIFICI PRIVATI Si riportano

Dettagli

Elenco dei Comuni appartenenti alla sezione di Tesoreria provinciale dello Stato di L'Aquila - Cod. Sez. 401

Elenco dei Comuni appartenenti alla sezione di Tesoreria provinciale dello Stato di L'Aquila - Cod. Sez. 401 Elenco 1/AQ alla Determinazione n.471 del.9/11/2007 L'Aquila - Cod. Sez. 401 da 1 AQ Aielli 7.829,00 211,38 211,38 304237 2 AQ Alfedena 9.732,00 262,76 262,76 304238 3 AQ Anversa degli Abruzzi 4.156,90

Dettagli

Legge n. 296/2006,art.1,commi 630,1250,1251,1259 Fondo delle politiche per la famiglia

Legge n. 296/2006,art.1,commi 630,1250,1251,1259 Fondo delle politiche per la famiglia Legge 296/2006,art.1,commi 630,1250,1251,1259 Fondo delle politiche per la famiglia ente propnte 1 Acciano 5.700,00 1.814,79 95,46 1.910,25 2 Aielli 5.700,00 1.814,79 95,46 1.910,25 3 Alba Adriatica 19.000,00

Dettagli

Sistema regionale di smaltimento dei rifiuti urbani indifferenziati 10 Giugno 2009

Sistema regionale di smaltimento dei rifiuti urbani indifferenziati 10 Giugno 2009 ALLEGATO REGIONE ABRUZZO Sistema regionale di smaltimento dei rifiuti urbani indifferenziati 10 Giugno 2009 ATO n. 1 PROVINCIA DI TERAMO Allo stato attuale, all interno dell ATO n. 1, i rifiuti urbani,

Dettagli

AQMMB358S3 COMUNE DI CAGNANO AMITERNO AQMM CAGNANO AMITERNO (AS. IST. COM. AQIC815004/TOT. T. PROL. ) VIA S. COSMA

AQMMB358S3 COMUNE DI CAGNANO AMITERNO AQMM CAGNANO AMITERNO (AS. IST. COM. AQIC815004/TOT. T. PROL. ) VIA S. COSMA AQMM000VQ6 PROVINCIA DI L' AQUILA AQMM000XQ4 DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (NON ESPRIMIBILE DAL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO ED AUSILIARIO) AQMM001ZR2 DISTRETTO 001 AQCT700007 CENTRO TERRITORIALE

Dettagli

CORTEO PERDONANZA 2011 Cerimonia su base territoriale DECRETO PRESIDENZA CONSIGLIO DEI MINISTRI del 14 aprile 2006 art. 9

CORTEO PERDONANZA 2011 Cerimonia su base territoriale DECRETO PRESIDENZA CONSIGLIO DEI MINISTRI del 14 aprile 2006 art. 9 CORTEO PERDONANZA 2011 Cerimonia su base territoriale DECRETO PRESIDENZA CONSIGLIO DEI MINISTRI del 14 aprile 2006 art. 9 CORTEO CIVILE GONFALONE DELLA CITTA DELL AQUILA VICE SINDACO Giampaolo Arduini

Dettagli

CORTEO PERDONANZA 2011 Cerimonia su base territoriale DECRETO PRESIDENZA CONSIGLIO DEI MINISTRI del 14 aprile 2006 art. 9

CORTEO PERDONANZA 2011 Cerimonia su base territoriale DECRETO PRESIDENZA CONSIGLIO DEI MINISTRI del 14 aprile 2006 art. 9 CORTEO PERDONANZA 2011 Cerimonia su base territoriale DECRETO PRESIDENZA CONSIGLIO DEI MINISTRI del 14 aprile 2006 art. 9 CORTEO CIVILE GONFALONE DELLA CITTA DELL AQUILA VICE SINDACO Giampaolo Arduini

Dettagli

AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 5 MONTAGNE AQUILANE

AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 5 MONTAGNE AQUILANE AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 5 MONTAGNE AQUILANE REGIONE ABRUZZO DIPARTIMENTO POLITICHE PER LA SALUTE E IL WELFARE SERVIZIO PER IL BENESSERE SOCIALE DPF013 PO FSE ABRUZZO 2014/2020 PROGETTO ABRUZZO INCLUDE

Dettagli

TABELLA "A" integrata con D.D. n. 187/DPG007 del (*)

TABELLA A integrata con D.D. n. 187/DPG007 del (*) Dipartimento Sviluppo Economico, Politiche del Lavoro, Istruzione, Ricerca e Università Programma Operativo Fondo Sociale Europeo 2014-2020 Piano Operativo 2016-2018 - Intervento 4 -Garanzia Over TABELLA

Dettagli

TABELLA A. Aree interne/ Aree di crisi complessa e non complessa/aree per gli aiuti a finalità regionale

TABELLA A. Aree interne/ Aree di crisi complessa e non complessa/aree per gli aiuti a finalità regionale Dipartimento Sviluppo Economico, Politiche del Lavoro, Istruzione, Ricerca e Università Programma Operativo Fondo Sociale Europeo 2014-2020 Piano Operativo 2017-2019 - Intervento 28 -Assegno di ricollazione

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE 2015-16 ALLEGATO (C) AREE INCENDIATE Aree di divieto di prelievo venatorio, per anni dieci, limitatamente ai soprassuoli delle zone

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA 1 GRADO

SCUOLA SECONDARIA 1 GRADO SCUOLA SECONDARIA 1 GRADO AQMM000VQ6 PROVINCIA DI L' AQUILA AQMM000XQ4 DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (NON ESPRIMIBILE DAL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO ED AUSILIARIO) AQMM001ZR2 DISTRETTO 001 AQCT700007

Dettagli

LA COMPOSIZIONE DELLA POPOLAZIONE PER CLASSI DI ETÀ NEL TERRITORIO PELIGNO NEL 2015

LA COMPOSIZIONE DELLA POPOLAZIONE PER CLASSI DI ETÀ NEL TERRITORIO PELIGNO NEL 2015 LA COMPOSIZIONE DELLA POPOLAZIONE PER CLASSI DI ETÀ NEL TERRITORIO PELIGNO NEL 2015 Aldo Ronci 15 Febbraio 2017 GLOSSARIO. NOTA Si riportano di seguito i comuni che fanno parte dei vari ambiti territoriali

Dettagli

OSSERVATORIO SCOLASTICO PROVINCIALE L'AQUILA Istituzioni Scolastiche e Totale alunni a.s. 2010/2011

OSSERVATORIO SCOLASTICO PROVINCIALE L'AQUILA Istituzioni Scolastiche e Totale alunni a.s. 2010/2011 OSSERVATORIO SCOLASTICO PROVINCIALE L'AQUILA Elenco Istituzioni Scolastiche e Totale alunni a.s. 2010/2011 Denominazione INFANZIA S. GIOVANNI BOSCO 24 INFANZIA S. GIOVANNI XXIII 44 INFANZIA S. BERNARDINO

Dettagli

U.S.R.A. U.S.R.C. UFFICIO CENTRALIZZATO ESPROPRI

U.S.R.A. U.S.R.C. UFFICIO CENTRALIZZATO ESPROPRI U.S.R.A. U.S.R.C. UFFICIO CENTRALIZZATO ESPROPRI c/o Scuola Ispettori e Sovrintendenti della GdF (Palazzina C/1) Via delle Fiamme Gialle,20 (Coppito) - 67100 L Aquila (AQ) L Aquila 30 Giugno 2017 REPORT

Dettagli

Le attività d interesse per il turismo al censimento 2001 e la dinamica intercensuale

Le attività d interesse per il turismo al censimento 2001 e la dinamica intercensuale UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Le attività d interesse per il turismo

Dettagli

U.S.R.A. U.S.R.C. UFFICIO CENTRALIZZATO ESPROPRI

U.S.R.A. U.S.R.C. UFFICIO CENTRALIZZATO ESPROPRI U.S.R.A. U.S.R.C. UFFICIO CENTRALIZZATO ESPROPRI c/o Scuola Ispettori e Sovrintendenti della GdF (Palazzina C/1) Via delle Fiamme Gialle (Coppito) - 67100 L Aquila (AQ) L Aquila 31 Ottobre 2016 REPORT

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA AQEE000VM8 PROVINCIA DI L' AQUILA

SCUOLA PRIMARIA AQEE000VM8 PROVINCIA DI L' AQUILA SCUOLA PRIMARIA AQEE000VM8 PROVINCIA DI L' AQUILA AQEE001ZN4 DISTRETTO 001 AQCT700007 CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE - ISTRUZIONE IN ETA' ADULTA PIZZOLI - VIA VILLA S. PIETRO (NON ESPRIMIBILE DAL PERSONALE

Dettagli

Codice ISTAT Comune Categoria

Codice ISTAT Comune Categoria Codice ISTAT Comune Categoria Data del Decreto di Classificazione 13068001 Abbateggio 1 29/04/2015 13066001 Acciano 2 29/04/2015 13066002 Aielli 1 07/02/2015 13068002 Alanno 2 29/04/2015 13067001 Alba

Dettagli

classificazione sismica comuni abruzzesi

classificazione sismica comuni abruzzesi pag.1/6 13066001 ACCIANO 2 2 2 13066002 AIELLI 1 1 1 13066003 ALFEDENA 2 2 2 13066004 ANVERSA DEGLI ABRUZZI 1 2 1 13066005 ATELETA 1 2 1 13066006 AVEZZANO 1 1 1 13066007 BALSORANO 1 1 1 13066008 BARETE

Dettagli

Revisione tariffaria: analisi degli scostamenti

Revisione tariffaria: analisi degli scostamenti Revisione tariffaria: analisi degli scostamenti Ente d Ambito Aquilano Dicembre 2010 Ente d Ambito Aquilano Report intermedio Indice 1. Sintesi dell analisi degli scostamenti... 5 2. L analisi degli scostamenti:

Dettagli

TERRENI AGRICOLI ABRUZZO AI FINI IMU, ESENZIONE, CALCOLO. Attuale situazione valida per il 2015 e 2014

TERRENI AGRICOLI ABRUZZO AI FINI IMU, ESENZIONE, CALCOLO. Attuale situazione valida per il 2015 e 2014 a 107 province a 103 province 13 066-001 066001 66001 66001 66001 A018 Acciano 0 1 600 0 T 32,22 401 351 13 066-002 066002 66002 66002 66002 A100 Aielli 0 1 1.021 0 T 37,52 1.477 1.458 13 066-003 066003

Dettagli

Provincia Località Zona climatica Altitudine

Provincia Località Zona climatica Altitudine Provincia Località Zona climatica Altitudine CHIETI ALTINO D 345 ARCHI D 462 ARI D 289 ARIELLI D 285 ATESSA D 433 BOMBA D 424 BORRELLO E 804 BUCCHIANICO D 871 CANOSA SANNITA D 235 CARPINETO SINELLO D 381

Dettagli

Abruzzo Lucoli D Abruzzo Magliano de' Marsi D Abruzzo Massa d'albe D Abruzzo Molina Aterno D Abruzzo Montereale D

Abruzzo Lucoli D Abruzzo Magliano de' Marsi D Abruzzo Massa d'albe D Abruzzo Molina Aterno D Abruzzo Montereale D Regione Codice Istat del Comune (formato numerico) Comune Abruzzo 66001 Acciano D Abruzzo 66002 Aielli B Abruzzo 66003 Alfedena D Abruzzo 66004 Anversa degli Abruzzi D Abruzzo 66005 Ateleta D Abruzzo 66006

Dettagli

CORTEO PERDONANZA CELESTINIANA 28 AGOSTO 2012

CORTEO PERDONANZA CELESTINIANA 28 AGOSTO 2012 CORTEO PERDONANZA CELESTINIANA 28 AGOSTO 2012 Cerimonia su base territoriale DECRETO PRESIDENZA CONSIGLIO DEI MINISTRI del 14 aprile 2006 art. 9 CORTEO CIVILE GONFALONE DELLA CITTA DELL AQUILA VICE SINDACO

Dettagli

IX RAPPORTO SULLE RACCOLTE DIFFERENZIATE SINTESI ABRUZZO IX RAPPORTO SULLE RACCOLTE REGIONEDIFFERENZIATE SINTESI

IX RAPPORTO SULLE RACCOLTE DIFFERENZIATE SINTESI ABRUZZO IX RAPPORTO SULLE RACCOLTE REGIONEDIFFERENZIATE SINTESI IX RAPPORTO SULLE RACCOLTE REGIONEDIFFERENZIATE SINTESI ABRUZZO IX RAPPORTO SULLE RACCOLTE DIFFERENZIATE 2013 - SINTESI A cura del Servizio Gestione Rifiuti Osservatorio Regionale Rifiuti Fonte dei dati

Dettagli

RAPPORTO BILANCIO DEMOGRAFICO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA DEL TERRITORIO PELIGNO DELL ALTO SANGRO

RAPPORTO BILANCIO DEMOGRAFICO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA DEL TERRITORIO PELIGNO DELL ALTO SANGRO RAPPORTO 2013-2016 BILANCIO DEMOGRAFICO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA DEL TERRITORIO PELIGNO DELL ALTO SANGRO In provincia dell Aquila L Aquilano perde 1.771 abitanti, La Marsica 1.618, il Territorio Peligno

Dettagli

L.S.D. Operazioni Hashish Marijuana Piante

L.S.D. Operazioni Hashish Marijuana Piante ABBATEGGIO ACCIANO AIELLI ALANNO ALBA ADRIATICA 0,662 1.739 0,104 0,067 0,190 0,301 0,000 862 12 20 1 1 5 ALFEDENA ALTINO ANCARANO ANVERSA DEGLI ABRUZZI ARCHI ARI ARIELLI ARSITA ATELETA ATESSA 10,019 1

Dettagli

MODALITA DI ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI PER LA REALIZZAZIONE DELL ANALISI DELLA CLE COMUNALE E INTERCOMUNALE

MODALITA DI ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI PER LA REALIZZAZIONE DELL ANALISI DELLA CLE COMUNALE E INTERCOMUNALE REGIONE ABRUZZO Giunta Regionale DIPARTIMENTO OPERE PUBBLICHE, GOVERNO DEL TERRITORIO E POLITICHE AMBIENTALI Allegato B MODALITA DI ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI PER LA REALIZZAZIONE DELL ANALISI DELLA CLE

Dettagli

Codice Istat del Comune

Codice Istat del Comune PROV Comune zona AQ Acciano D 66001 AQ Aielli B2 66002 AQ Alfedena D 66003 AQ Anversa degli Abruzzi D 66004 AQ Ateleta D 66005 AQ Avezzano B2 66006 AQ Balsorano D 66007 AQ Barete D 66008 AQ Barisciano

Dettagli

5 per mille 2012 Distribuzione delle scelte e degli importi per attività sociali del comune di residenza - Abruzzo

5 per mille 2012 Distribuzione delle scelte e degli importi per attività sociali del comune di residenza - Abruzzo 1 80002270660 L'AQUILA AQ ABRUZZO 540 14.911,92 2 00124600685 PESCARA PE ABRUZZO 376 10.604,78 3 81002910669 AVEZZANO AQ ABRUZZO 339 9.143,03 4 00098000698 CHIETI CH ABRUZZO 325 7.248,07 5 00174750679

Dettagli

5 per mille 2012 Distribuzione delle scelte e degli importi per attività sociali del comune di residenza - Abruzzo

5 per mille 2012 Distribuzione delle scelte e degli importi per attività sociali del comune di residenza - Abruzzo 1 00172780686 ABBATEGGIO PE ABRUZZO 6 71,02 2 83003750664 ACCIANO AQ ABRUZZO 2 42,32 3 00098910664 AIELLI AQ ABRUZZO 5 114,26 4 80013770682 ALANNO PE ABRUZZO 46 678,65 5 00285510673 ALBA ADRIATICA TE ABRUZZO

Dettagli

AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 5 MONTAGNE AQUILANE

AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 5 MONTAGNE AQUILANE AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 5 MONTAGNE AQUILANE REGIONE ABRUZZO DIPARTIMENTO POLITICHE PER LA SALUTE E IL WELFARE SERVIZIO PER IL BENESSERE SOCIALE DPF013 PON FSE ABRUZZO 2014/2020 PROGETTO PON INCLUSIONE

Dettagli

Provincia di CHIETI. RD Pro capite RU Pro capite. (Kg/Ab. Anno) Comune Pop. RD(t) RU(t) RD%

Provincia di CHIETI. RD Pro capite RU Pro capite. (Kg/Ab. Anno) Comune Pop. RD(t) RU(t) RD% Provincia di CHIETI Comune Pop. RD(t) RU(t) RD% RD Pro capite (Kg/Ab. Anno) RU Pro capite (Kg/Ab. Anno) Altino 3032 513,997 800,333 64,22% 169,52 263,96 Archi 2225 359,045 514,486 69,79% 161,37 231,23

Dettagli

ABRUZZO. LEGENDA PR: provincia Z: zona climatica GR-G: gradi-giorno ALT: altitudine

ABRUZZO. LEGENDA PR: provincia Z: zona climatica GR-G: gradi-giorno ALT: altitudine ABRUZZO LEGENDA PR: provincia Z: zona climatica GR-G: gradi-giorno ALT: altitudine PR Z GR-G ALT COMUNE AQ E 2362 600 ACCIANO AQ F 3116 1021 AIELLI AQ E 2924 914 ALFEDENA AQ E 2291 560 ANVERSA DEGLI ABRUZZI

Dettagli

CONTRATTO 01 EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA Num. Fabbricato N_fattura Imponibile IVA T_fattura Canone mensile Via Civico Localita ,99

CONTRATTO 01 EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA Num. Fabbricato N_fattura Imponibile IVA T_fattura Canone mensile Via Civico Localita ,99 CONTRATTO 01 EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA Num. Fabbricato N_fattura Imponibile IVA T_fattura Canone mensile Via Civico Localita 1 222 557 184,99 18,42 203,41 92,50 CANAPINE,13 CARSOLI 2 839 1293 114,81

Dettagli

Vista territoriale regionale - Ambiti sociali

Vista territoriale regionale - Ambiti sociali L'Aquila AQ 09 ALTO ATERNO 10 L'AQUILA 11 MONTAGNA AQUILANA 12 MARSICA 13 SIRENTINA BARETE CAGNANO AMITERNO CAMPOTOSTO CAPITIGNANO FOSSA LUCOLI MONTEREALE OCRE PIZZOLI S. EUSANIO FORCONESE SCOPPITO TORNIMPARTE

Dettagli

Foglio1 ENTRATE PRO CAPITE DA POLIZIA LOCALE DEI COMUNI IN ABRUZZO

Foglio1 ENTRATE PRO CAPITE DA POLIZIA LOCALE DEI COMUNI IN ABRUZZO Classifica dei comuni in ABRUZZO ENTRATE PRO CAPITE DA POLIZIA LOCALE DEI COMUNI IN ABRUZZO Entrate pro Comune Prov Regione capite 2014 ( ) Classifica dei comuni in tutta Italia 1 Dogliola CH Abruzzo 211,77

Dettagli

CORTEO PERDONANZA CELESTINIANA 28 AGOSTO 2013

CORTEO PERDONANZA CELESTINIANA 28 AGOSTO 2013 CORTEO PERDONANZA CELESTINIANA 28 AGOSTO 2013 Cerimonia su base territoriale DECRETO PRESIDENZA CONSIGLIO DEI MINISTRI del 14 aprile 2006 art. 9 CORTEO CIVILE GONFALONE DELLA CITTA DELL AQUILA VICE SINDACO

Dettagli

Foglio1 SPESA PRO CAPITE IN EDILIZIA PUBBLICA DEI COMUNI IN ABRUZZO

Foglio1 SPESA PRO CAPITE IN EDILIZIA PUBBLICA DEI COMUNI IN ABRUZZO Classifica dei comuni in ABRUZZO SPESA PRO CAPITE IN EDILIZIA PUBBLICA DEI COMUNI IN ABRUZZO Spesa pro Comune Prov Regione capite 2014 ( ) Classifica dei comuni in tutta Italia 1 Raiano AQ Abruzzo 2203,62

Dettagli

Vista territoriale regionale (Piano sociale regionale )

Vista territoriale regionale (Piano sociale regionale ) Vista territoriale regionale (Piano sociale regionale 2016-2018) L'Aquila AQ 01 L'Aquila 02 Marsica 03 Avezzano 04 Peligno 05 Montagne Aquilane L'AQUILA SANTE MARIE CARSOLI CAPPADOCIA GIOIA DEI MARSI SAN

Dettagli

Pettorano sul Gizio (AQ) Abruzzo , ,82 Barisciano (AQ) Abruzzo , ,79 Cepagatti (PE) Abruzzo 19.

Pettorano sul Gizio (AQ) Abruzzo , ,82 Barisciano (AQ) Abruzzo , ,79 Cepagatti (PE) Abruzzo 19. Tabella 1 I comuni dell'abruzzo per reddito imponibile ai fini dell'addizionale comunale IRPEF in termini di valore medio per contribuente, anno d'imposta 2011 Nome comune Regione Reddito imponibile medio

Dettagli

PROVINCIA CHIETI L'AQUILA

PROVINCIA CHIETI L'AQUILA RIEPILOGO ALL. C RIEPILOGO DATI STATISTICI RELATIVI ALLA RIPARTIZIONE DEI CONTRIBUTI REGIONALI PER L'ATTUAZIONE DEL DIRITTO ALLO STUDIO ALUNNI SCUOLE NON LL.RR. 15.12.1978, N. 78 E 22.12.1984, N. 82. PERIODO

Dettagli

REGIONE ABRUZZO DIREZIONE PROTEZIONE CIVILE - AMBIENTE

REGIONE ABRUZZO DIREZIONE PROTEZIONE CIVILE - AMBIENTE REGIONE ABRUZZO DIREZIONE PROTEZIONE CIVILE - AMBIENTE RAPPORTO SULLE RACCOLTE DIFFERENZIATE 2011 SINTESI - I SEMESTRE A cura del Servizio Gestione Rifiuti Osservatorio Regionale Rifiuti osservatorio.rifiuti@regione.abruzzo.it

Dettagli

ISTITUZIONE NUOVE SCUOLE MATERNE PORTATORI DI HANDICAP STUDENTI LAVORATORI UNICHE SEZIONI MATERNA STATALE

ISTITUZIONE NUOVE SCUOLE MATERNE PORTATORI DI HANDICAP STUDENTI LAVORATORI UNICHE SEZIONI MATERNA STATALE RIEPILOGO PROVINCIA CHIETI RIEPILOGO DATI STATISTICI RELATIVI ALLA RIPARTIZIONE DEI CONTRIBUTI REGIONALI PER L'ATTUAZIONE DEL RITTO ALLO STUO - LL.RR. 15.12.1978, N. 78 E 22.12.1984, N. 82. PERIODO 1.1-31.12.2005

Dettagli

La dichiarazione presso il Catasto Edilizio Urbano dei fabbricati iscritti come «rurali» presso il Catasto dei Terreni

La dichiarazione presso il Catasto Edilizio Urbano dei fabbricati iscritti come «rurali» presso il Catasto dei Terreni Direzione Provinciale di L Aquila Ufficio Provinciale - Territorio La dichiarazione presso il Catasto Edilizio Urbano dei fabbricati iscritti come «rurali» presso il Catasto dei Terreni Incontro informativo

Dettagli

Comune Codice Istat Comune Num. Ambito Ambito sociale territoriale Prov. ABBATEGGIO MAIELLA MORRONE PE ACCIANO SIRENTINA AQ

Comune Codice Istat Comune Num. Ambito Ambito sociale territoriale Prov. ABBATEGGIO MAIELLA MORRONE PE ACCIANO SIRENTINA AQ ABBATEGGIO 068001 35 MAIELLA MORRONE PE ACCIANO 066001 13 SIRENTINA AQ AIELLI 066002 15 VALLE DEL GIOVENCO AQ ALANNO 068002 35 MAIELLA MORRONE PE ALBA ADRIATICA 067001 02 VIBRATA TE ALFEDENA 066003 19

Dettagli

REGIONE ABRUZZO DIREZIONE PROTEZIONE CIVILE - AMBIENTE

REGIONE ABRUZZO DIREZIONE PROTEZIONE CIVILE - AMBIENTE REGIONE ABRUZZO DIREZIONE PROTEZIONE CIVILE - AMBIENTE RAPPORTO SULLE RACCOLTE DIFFERENZIATE 2009 - SINTESI A cura del Servizio Gestione Rifiuti Osservatorio Regionale Rifiuti osservatorio.rifiuti@regione.abruzzo.it

Dettagli

REGIONE ABRUZZO DIREZIONE PROTEZIONE CIVILE - AMBIENTE

REGIONE ABRUZZO DIREZIONE PROTEZIONE CIVILE - AMBIENTE REGIONE ABRUZZO DIREZIONE PROTEZIONE CIVILE - AMBIENTE RAPPORTO SULLE RACCOLTE DIFFERENZIATE SINTESI I SEMESTRE 2010 Analisi preliminare A cura del Servizio Gestione Rifiuti Osservatorio Regionale Rifiuti

Dettagli

Speciale n. 122 del 13 Dicembre Decreti P.G.R.

Speciale n. 122 del 13 Dicembre Decreti P.G.R. Anno XLIV - N.41 Speciale (12.04.2013) Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo Pag. 1 Direzione, Redazione e Amministrazione: Ufficio BURA Speciale n. 122 del 13 Dicembre 2013 Decreti P.G.R. UFFICIO

Dettagli

Coordinamento di zona L AQUILA

Coordinamento di zona L AQUILA Coordinamento di zona L AQUILA REGOLAMENTO DELLE PRIMARIE PER LA SELEZIONE DEI COMPONENTI - RELATIVI AL COMPRENSORIO AQUILANO - DELLA LISTA DEL PARTITO DEMOCRATICO PER LE ELEZIONI DEL CONSIGLIO REGIONALE.

Dettagli

PROVINCIA DELL'AQUILA

PROVINCIA DELL'AQUILA PROVINCIA DELL'AQUILA Settore Viabilità, Mobilità e Pronto Intervento CLASSIICAZIONE DELLA RETE STRADALE PROVINCIALE (art. 2, comma 2, D.lgs. 30 aprile 1992, n. 285) Genzano di Sassa - Ponte S. Giovanni

Dettagli

tra gli Enti sottoelencati e partecipanti alla realizzazione del progetto INTEMA 2000

tra gli Enti sottoelencati e partecipanti alla realizzazione del progetto INTEMA 2000 Schema di convenzione per la gestione del progetto di e-government denominato INTEMA 2000 tra gli Enti sottoelencati e partecipanti alla realizzazione del progetto INTEMA 2000 COMUNITA MONTANE COMUNI 1

Dettagli

Legge Regionale 5 agosto 2003, n. 11 e s. m. ed i. (1).

Legge Regionale 5 agosto 2003, n. 11 e s. m. ed i. (1). Legge Regionale 5 agosto 2003, n. 11 e s. m. ed i. (1). Norme in materia di Comunità montane. ------------------------ (1) Pubblicata nel B.U. Abruzzo 27 agosto 2003, n. 24. TITOLO I Norme generali Art.

Dettagli

La dichiarazione presso il Catasto Edilizio Urbano dei fabbricati iscritti come «rurali» presso il Catasto dei Terreni

La dichiarazione presso il Catasto Edilizio Urbano dei fabbricati iscritti come «rurali» presso il Catasto dei Terreni Direzione Provinciale di L Aquila Ufficio Provinciale - Territorio La dichiarazione presso il Catasto Edilizio Urbano dei fabbricati iscritti come «rurali» presso il Catasto dei Terreni Incontro informativo

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER GLI INCENTIVI ALLE IMPRESE Circolare 24 ottobre 2017, n. 148778 Avviso pubblico per la selezione di iniziative imprenditoriali nel territorio dell

Dettagli

RICADENTE IN AREA PROTETTA COMUNI INTERESSATI

RICADENTE IN AREA PROTETTA COMUNI INTERESSATI CODICE DENOMINAZIONE SIC SUP. (ha) COMUNI INTERESSATI RICADENTE IN AREA PROTETTA PR % SIC ricadente in area protetta LIMITAZIONI PREVISTE PER IL PRELIEVO VENATORIO IT7110086 Doline di Ocre 381 Fossa -

Dettagli

REGIONE ABRUZZO DIREZIONE AFFARI DELLA PRESIDENZA, POLITICHE LEGISLATIVE E COMUNITARIE PROGRAMMAZIONE, PARCHI, TERRITORIO, AMBIENTE, ENERGIA

REGIONE ABRUZZO DIREZIONE AFFARI DELLA PRESIDENZA, POLITICHE LEGISLATIVE E COMUNITARIE PROGRAMMAZIONE, PARCHI, TERRITORIO, AMBIENTE, ENERGIA REGIONE ABRUZZO DIREZIONE AFFARI DELLA PRESIDENZA, POLITICHE LEGISLATIVE E COMUNITARIE PROGRAMMAZIONE, PARCHI, TERRITORIO, AMBIENTE, ENERGIA VIII RAPPORTO SULLE RACCOLTE DIFFERENZIATE 2012 SINTESI A cura

Dettagli