DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DW/2014 OGGETTO:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DW/2014 OGGETTO:"

Transcript

1 Comune di Ravenna Area: Economia e Territorio Servizio Proponente: Turismo e Attività Culturali Dirigente Responsabile: Dott.ssa Maria Grazia Marini Cod. punto terminale: TURIS Ravenna, 19 marzo 2014 Fascicolo n 2014/07.06/ Classifica: ID Documento: DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DW/2014 OGGETTO: Progetto HerMan Central Europe Approvazione spesa per WP5 Azione 5.3 Cultural Management Course per l organizzazione di un Training Course marzo 2014 CUP C65J Fondi a specifica destinazione Premesso che: IL DIRIGENTE l art. 6 del regolamento di contabilità autorizza i Responsabili dei Servizi, nell'ambito delle proprie competenze, ad assumere di impegni di spesa a valere sull'esercizio 2014, limitatamente agli stanziamenti dell'ultimo PEG approvato e con riferimento alle spese consolidate ed inderogabili; il decreto del Ministero dell Interno del 13 febbraio 2014 ha differito al 30 aprile 2014 il termine per l'approvazione del bilancio di previsione 2014; Atteso che: con Deliberazione di G.C. n. 506 del P.G /12 è stato approvato il Progetto HerMan nell ambito del Programma Transnazionale Central Europe ; il progetto europeo HerMan - Programma Central Europe è un progetto di cooperazione territoriale su tematiche culturali che prevede un partenariato internazionale che include cinque Paesi membri dell Unione europea e a cui il Comune di Ravenna partecipa in qualità di partner; l'obiettivo del progetto è promuovere l'uso sostenibile delle risorse culturali del patrimonio attraverso lo studio e l analisi di modelli di gestione. In particolare il Comune di Ravenna, si occupa di valutazione delle capacità e dei fabbisogni formativi dei partner, di piani di studio, organizzazione di corsi di management culturale, workshop e staff exchange, elaborazione di un manuale formativo per la gestione del patrimonio culturale; all interno del WP5 Azione 5.3 Cultural Management Course è prevista l organizzazione di un Training Course Corso di formazione che si svolgerà a Ravenna dal 24 al 28 marzo 2014 a cui parteciperanno circa 30 persone: rappresentanti di città partner del progetto HerMan, rappresentanti

2 dell amministrazione comunale e personale organizzativo impegnato nelle giornate sopra indicate; le spese da sostenersi sono relative alla gestione del corso in termini di svolgimento delle lezioni e della logistica inerente l ospitalità di docenti e discenti; per quanto attiene alla realizzazione delle lezioni il Corso di formazione avrà come tematica principale la comunicazione del Patrimonio Culturale in tempo di crisi. Il Corso intende mettere in evidenza il cambiamento dei metodi di comunicazione del Patrimonio Culturale, proporre soluzioni innovative nel settore del marketing e della comunicazione culturale, esporre vari casi studio e best practices; il Corso si realizza con doppia modalità ovvero : a) lezioni frontali: - una lezione frontale non remunerata a cura della Dott.ssa Laura Carlini Farfogna, che svolge questa attività nell ambito delle sue mansioni di Istituto (IBC Bologna); - una lezione frontale a cura del Dott. Fabio Donato Professore presso l Università di Ferrara; b) una serie di workshop condotti da facilitatori per azioni di sintesi sugli argomenti trattati al fine di massimizzare il coinvolgimento attivo dei partecipanti; i discenti del Corso provengono da 4 Paesi europei e da Istituzioni/Associazioni/Enti Pubblici di natura sia pubblica che privata quindi da Paesi con culture diverse e modalità di gestione del Patrimonio differenti; Considerata quindi l alta specializzazione che il Corso richiede e la complessità di gestione di un gruppo variegato si ritiene fondamentale per la buona riuscita del Corso prevedere l incarico per un esperto che effettuerà la lezione frontale e prevedere dei formatori-facilitatori che collaboreranno all organizzazione e svolgimento del Corso accompagnando il gruppo nei momenti di scambio di buone pratiche, confronto e sintesi sugli argomenti trattati durante la giornata; Richiamato il Regolamento sull ordinamento degli Uffici e dei Servizi Regolamentazione per il conferimento di incarichi di collaborazione esterna, approvato con Deliberazione di G.C. del P.G /245 ed in particolare l art. 5 comma 1 lettera a) così come richiamato inoltre dalla Circolare del Segretario Generale La disciplina degli incarichi esterni Chiarimenti e direttive del 17 marzo 2014 P.G /14 ; Verificato che ai fini del conferimento degli incarichi sussistono i seguenti presupposti: - la prestazione dell incarico corrisponde alle competenze attribuite al Comune ed agli obiettivi e progetti specifici e determinati dell Amministrazione; - non sussistono motivi di impossibilità a contrarre con la P.A. e motivi di incompatibilità previsti dalla legge ovvero legati ad interessi di qualunque natura con riferimento all incarico e all oggetto dell incarico; - ha per oggetto una prestazione di natura temporanea e di elevata qualificazione e specializzazione; - il compenso connesso all incarico, di seguito specificato, è da considerarsi proporzionale all attività da svolgere; - tale incarico è escluso dal limite del 5% della spesa di personale in quanto finanziato con il progetto europeo Herman;

3 Per l incarico di esperto si identifica il Prof. Fabio Donato Via Santa Margherita 66/B Ferrara - C.F. DNTFBA69L26E463G - Professore presso l Università di Ferrara, che ha già svolto incarichi simili e che si è reso disponibile per la somma di 350,00 al lordo di oneri previdenziali e ritenute di legge, con incarico di collaborazione occasionale, come da preventivo depositato agli atti dell ufficio; Verificato che il Prof. Fabio Donato, come riportato e da lui dichiarato nelle attestazioni depositate agli atti d ufficio che: - non necessita di nulla osta da parte dell Università di Ferrara, ai sensi dell articolo 3 Attività compatibili e non soggette ad autorizzazione del Regolamento n.428/11 del 5 maggio 2011 per il conferimento a Professori e Ricercatori universitari dell autorizzazione; - il compenso concordato per la prestazione di cui sopra supera la somma di 5.000,00 quale importo complessivo di emolumenti percepiti nel corrente anno per prestazioni di lavoro autonomo occasionale. Visto l'art. 328, comma 4 D.P.R. N. 207/2010 che recita "avvalendosi del mercato elettronico le stazioni appaltanti possono effettuare acquisti di beni e servizi sotto soglia attraverso un confronto concorrenziale delle offerte.in applicazione delle procedure di acquisto in economia"; Visto l'art. 57 comma 1 del vigente Regolamento dei contratti del Comune di Ravenna che regolamenta il sistema di acquisizione in economia di beni e servizi ed elenca le voci di spesa; Visto l'art. 125 del D. Lgs. 163/2006 che regolamenta le acquisizioni in economia; Verificato e rappresentato dai competenti uffici che hanno curato l'istruttoria, che al momento di adozione del presente atto non è attiva alcuna convenzione e/o accordo quadro CONSIP/INTERCENT-ER (agenzia regionale per lo sviluppo dei mercati telematici) contenente la specifica tipologia di beni e servizi oggetto della presente determinazione; Considerato che per il servizio dei Formatori-Facilitatori il ME.PA non contiene la specifica tipologia di beni e servizi e che dunque sussistono le ragioni ed i presupposti per procedere all acquisizione dei beni/servizi in forma autonoma, e pertanto, ai sensi dell art. 57 lettera p) del Regolamento per la Disciplina dei Contratti del Comune di Ravenna si è proceduto: - ad identificare la Ditta BAM! Strategie Culturali Via Marconi Bologna (BO) P.Iva , ditta con elevata professionalità nel settore, che si è resa disponibile per la somma di 2.450,00= più Iva 22% per complessivi 2.989,00, come da preventivo depositato agli atti dell ufficio; Sono inoltre da sostenersi le spese di organizzazione del Training Course (accoglienza, permanenza, trasporti locali, allestimento sala, incarichi per esperti e per il servizio dei formatori-facilitatori ) a carico del Comune di Ravenna, come previsto dal finanziamento del progetto alla voce di budget Meeting and events ; Considerato inoltre che, come da programma dell evento conservato agli atti dell ufficio, si prevede di organizzare tre coffee-break nelle giornate del marzo 2014, tre pranzi il marzo e quattro cene il marzo presso alcuni ristoranti tipici del centro storico in prossimità degli alberghi nei quali alloggeranno gli ospiti, il pernottamento dei

4 formatori-facilitatori per le notti del 25 e 26 marzo, il trasporto dei partecipanti stranieri da e per l Aeroporto di Bologna a Ravenna in data 24 e 28 marzo, l allestimento tecnico della sala presso cui si svolgerà il corso; Considerato che si è ricorso all espletamento di una gara ufficiosa nell ambito del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (ME.PA) il quale presentava le seguenti categorie di servizi/beni: - Servizi per eventi Catering - in cui sono presenti ditte esperte in organizzazione di catering: si è quindi lanciata una richiesta di offerta (R.D.O ID ) l 11 marzo 2014 per il servizio di coffee-break per 20 persone previsto nelle giornate del marzo invitando 5 fornitori con scadenza per la presentazione dell offerta le ore del 17 marzo 2014; Viste le operazioni di gara espletate sul MEPA in data 17 marzo 2014 alle ore 9.05 e dato atto che: - la Ditta Sanzio srl Via Trieste Ravenna P.Iva è l impresa che ha presentato l offerta più bassa per 160,00= al giorno per complessivi 480,00 oltre ad Iva al 10% 48,00= per complessivi 528,00=; Considerato che si è ricorso all espletamento di una gara ufficiosa nell ambito del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (ME.PA) il quale presentava le seguenti categorie di servizi/beni: - Servizi per eventi Organizzazione e gestione integrata degli eventi - in cui sono presenti ditte esperte in organizzazione di eventi che prevedono anche il trasferimento degli ospiti tramite noleggio di auto con conducente: si è quindi lanciata una richiesta di offerta (R.D.O ID ) il 12 marzo 2014 per il servizio di noleggio auto con conducente in data 24 e 28 marzo 2014 per il trasferimento degli ospiti stranieri da e per l Aeroporto di Bologna a Ravenna (6 viaggi) invitando 5 fornitori con scadenza per la presentazione dell offerta le ore del 17 marzo 2014; Visto che nessuna delle ditte invitate ha presentato un offerta economica; Considerato che ai sensi dell art. 57 comma 5 lettera l) del Regolamento dei contratti del Comune di Ravenna sopraccitato si è quindi proceduto alla richiesta di preventivo alla Ditta Adnan Imamovic Via Comunella Camerlona, P.Iva , C.F. MMVDNN80M12Z153A ; Il costo da sostenere ammonta ad 681,00= più Iva al 10% di 68,1= per complessivi 749,1= come da preventivo depositato agli atti del fascicolo; Considerato che si è ricorso all espletamento di una gara ufficiosa nell ambito del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (ME.PA) il quale presentava le seguenti categorie di servizi/beni: - Servizi per eventi Servizi tecnici per eventi - in cui sono presenti ditte esperte in allestimenti tecnici noleggio tavoli: si è quindi lanciata una richiesta di offerta (R.D.O ID ) il 12 marzo 2014 per il servizio di allestimento tecnico noleggio tavoli per allestire la sala del Corso per il periodo marzo 2014, invitando 5 fornitori con scadenza per la presentazione dell offerta le ore del 17 marzo 2014; Viste le operazioni di gara espletate sul MEPA in data 17 marzo 2014 alle ore e dato atto che:

5 - la Ditta Pubblifest Soc. Coop.va responsabilità limitata Via Luigi Galvani 13/B Forlì (FC) P.Iva è l impresa che ha presentato l offerta più bassa per 710,00 = oltre ad Iva al 22% 156,20= per complessivi 866,20=; Considerato che nell ambito del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (ME.PA) non è presente alcuna categorie di servizi/beni né per il servizio di ristorazione per i pranzi e le cene del marzo 2014 né il servizio di hotel per le giornate del 25 e 26 marzo; Considerato che ai sensi dell art. 57 comma 5 lettera r) del Regolamento dei Contratti del Comune di Ravenna sopraccitato e secondo le disposizioni dell art. 125, comma 10 del D.Lgs 163/2006 e smi e del DPR 207/10 sono stati acquisiti i seguenti preventivi, depositati agli atti del fascicolo, relativi a ristoranti tipici del centro storico siti in prossimità degli alberghi in cui alloggeranno gli ospiti e delle sedi in cui si svolgeranno le attività e che offrono menù tipici locali e all albergo in cui alloggeranno i Formatori-Facilitatori: - Cena del 24 marzo 2014 per 21 persone a 20,00 a pax per complessivi 420,00= - (Osteria dei Battibecchi) Ni.co. Sas di Nicoletta Molducci & Co. - Via Della Tesoreria Vecchia, Ravenna - P.Iva ; - Pranzo del 25 marzo 2014 per 32 persone a 20,00 a pax per complessivi 640,00= - Cà de Ven snc Via C.Ricci Ravenna P.Iva ; - Cena del 25 marzo 2014 per 23 persone a 25,00 a pax per complessivi 575,00= - Al Passatore Via G.Guaccimanni Ravenna - P.Iva ; - Pranzo del 26 marzo 2014 per 33 persone a 20,00 a pax per complessivi 660,00= - La Gardela - Via Ponte Marino Ravenna - P.Iva ; - Cena del 26 marzo 2014 per 24 persone a 20,00 a pax per complessivi 480,00 Osteria del Tempo Perso - Via Gamba Ravenna - P.Iva ; - Pranzo del 27 marzo 2014 per 32 persone a 20,00 a pax per complessivi 640,00= - Mariani srl Via della Lirica Ravenna P.Iva ; - Cena del 27 marzo 2014 per 20 persone a 25,00 a pax per complessivi 500,00= - Babaleus - Vicolo Gabbiani Ravenna - P.Iva ; - Pernottamento 25 e 26 marzo 2014 a 62 a notte per persona per complessivi 248,00= (per 2 notti per 2 persone) Hotel Centrale Byron - Via IV Novembre Ravenna - P.Iva ; Considerati gli atti delle gare espletate sul MEPA e ed i preventivi pervenuti, come sopra specificato, si ritiene di affidare i servizi precedentemente descritti per complessivi 9.645,30 = come sotto indicato: - Incarico di esperto, con incarico di collaborazione occasionale - Prof. Fabio Donato Via Santa Margherita 66/B Ferrara - C.F. DNTFBA69L26E463G per complessivi 350,00= al lordo di oneri previdenziali e ritenute di legge; - Servizio di Formatori-Facilitatori - Ditta BAM! Strategie Culturali Via Marconi Bologna (BO) P.Iva per complessivi 2.989,00=; - Coffee-break del marzo 2014 Ditta Sanzio srl Via Trieste Ravenna P.Iva per complessivi 528,00=; - Noleggio auto con conducente in data 24 e 28 marzo 2014 per il trasferimento da e per l Aeroporto di Bologna a Ravenna Ditta Adnan Imamovic Via Comunella Camerlona, P.Iva , C.F. MMVDNN80M12Z153A per complessivi 749,1=; - Allestimento tecnico dal 24 al 28 marzo 2014 Ditta Pubblifest Soc. Coop.va responsabilità limitata Via Luigi Galvani 13/B Forlì (FC) P.Iva per complessivi 866,20=;

6 - Cena del 24 marzo 2014 presso Ni.co. Sas di Nicoletta Molducci & Co. - Via Della Tesoreria Vecchia Ravenna - P.Iva per complessivi 420,00=; - Pranzo del 25 marzo 2014 presso Cà de Ven snc Via C.Ricci Ravenna P.Iva per complessivi 640,00=; - Cena del 25 marzo 2014 presso Al Passatore Via G.Guaccimanni Ravenna - P.Iva per complessivi 575,00=; - Pranzo del 26 marzo 2014 presso La Gardela - Via Ponte Marino Ravenna - P.Iva per complessivi 660,00=; - Cena del 26 marzo 2014 presso Osteria del Tempo Perso - Via Gamba Ravenna - P.Iva per complessivi 480,00=; - Pranzo del 27 marzo 2014 presso Mariani srl Via della Lirica Ravenna P.Iva C.F per complessivi 640,00=; - Cena del 27 marzo 2014 presso Babaleus - Vicolo Gabbiani Ravenna - P.Iva per complessivi 500,00=; - Pernottamento 25 e 26 marzo 2014 presso Hotel Centrale Byron - Via IV Novembre Ravenna - P.Iva per complessivi 248,00=; Si ritiene di subimpegnare la somma complessiva per l organizzazione del Training Corse (accoglienza, permanenza, pernottamento,trasporti locali, facilitatori ed esperti) di 9.645,30= su fondi a specifica destinazione accertati ed impegnati con Determinazione n.113/dw del 19/12/12 PG e Determinazione n.147/dw del 10/12/13 (acc.n.1887/2012 e acc.1272/13 cap.448 e n. 1888/12 cap.156) e precisamente 9.295,30 all impegno n.3946/12 assunto sul capitolo art.113 Allestimento convegni, mostre ed iniziative diverse ed 350,00 all impegno n. 3950/12 assunto sul capitolo art. 73 Incarichi di studio, ricerca e consulenza ; Preso atto che la Sezione Regionale di Controllo per la Regione Emilia-Romagna con Deliberazione n.18/2011/par del 7 aprile 2011, ha affermato che le limitazioni per le spese per le relazioni pubbliche, convegni, mostre, di pubblicità e di rappresentanza di cui all art.6 comma 8 L.122/2010, non comprendono le spese finanziate con entrate a destinazione vincolata nonché quelle sostenute nell ambito di specifici progetti per la quota finanziata dall U.E. o altri soggetti pubblici e privati ; Dato atto che gli incarichi di collaborazione non sono soggetti agli obblighi di tracciabilità di cui alla L.136/2010; Dato atto che la sottoscrizione del presente atto ha altresì valore di attestazione circa la regolarità e la correttezza dell azione amministrativa ai sensi dell art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000 così come modificato dalla Legge 213 del 07/12/2012; Vista la Determinazione dirigenziale 59/E6 del 05/11/2013 (PG / 2013) avente per oggetto Approvazione nuova modulistica 'Determinazione' e Provvedimenti in ordine alle determinazioni dirigenziali con firma digitale ; Dato atto che alla presente determinazione è stata data, ai sensi della suddetta Determinazione, preventiva informazione all Assessore e al Capo Area di competenza; Visti gli artt. 107 e 183 del D.Lgs. 267/2000, lo Statuto del Comune di Ravenna, il Regolamento sull Ordinamento degli Uffici e dei Servizi, il Regolamento di Contabilità; Visto il Codice dei contratti D.Lgs. 163/2006 ed il Regolamento dei Contratti del Comune di Ravenna

7 DETERMINA 1. di approvare, per tutte le motivazioni esplicitate in premessa e che si intendono qui riportate, la spesa di 9.645,30 = Iva inclusa per l organizzazione complessiva del Training Course che si svolgerà a Ravenna dal 24 al 28 marzo 2014 nell ambito delle attività previste dal Progetto HerMan finanziato dal Programma Central Europe a cui parteciperanno rappresentanti istituzionali dei partner di progetto, rappresentanti dell amministrazione comunale e personale organizzativo impegnato nelle giornate sopra indicate; 2. di affidare l incarico di esperto, con incarico di prestazione occasionale, al Prof. Fabio Donato - Via Santa Margherita 66/B Ferrara - C.F. DNTFBA69L26E463G per complessivi 350,00= al lordo degli oneri previdenziali e delle ritenute di legge; 3. di affidare il servizio Formatori-Facilitatori per l organizzazione e lo svolgimento del Corso alla Ditta BAM! Strategie Culturali Via Marconi Bologna (BO) P.Iva per complessivi 2.989,00 CIG ZFA0E5A59E; 4. di affidare il servizio di coffee-break per il marzo alla Ditta Sanzio srl Via Trieste Ravenna P.Iva che, a seguito di RDO n nel mercato elettronico, ha presentato il prezzo più basso pari a 480,00= oltre ad Iva al 10% 48,00= per complessivi 528,00 CIG Z6E0E40471; 5. di affidare il servizio di trasferimento degli ospiti stranieri da e per l Aeroporto di Bologna a Ravenna alla Ditta Adnan Imamovic Via Comunella Camerlona, P.Iva , C.F. MMVDNN80M12Z153A per complessivi 749,10 - CIG Z710E41EBE; 6. di affidare il servizio di allestimento tecnico della sala del corso di formazione alla Ditta Pubblifest Soc. Coop.va responsabilità limitata Via Luigi Galvani 13/B Forlì (FC) P.Iva che, a seguito di RDO n nel mercato elettronico, ha presentato il prezzo più basso pari a 710,0= oltre ad Iva al 22% per complessivi 866,20 CIG ZB90E42953; 7. di affidare il servizio di ristorazione a ristoranti tipici e di pernottamento come di seguito indicato: - Cena del 24 marzo 2014 alla Ni.co. Sas di Nicoletta Molducci & Co. - Via Della Tesoreria Vecchia Ravenna - P.Iva per complessivi 420,00 CIG ZFA0E4498D ; - Pranzo del 25 marzo 2014 alla Cà de Ven snc Via C.Ricci Ravenna P.Iva per complessivi 640,00 CIG ZD80E44A31; - Cena del 25 marzo 2014 a Al Passatore Via G.Guaccimanni Ravenna - P.Iva per complessivi 575,00 CIG ZD20E44A89; - Pranzo del 26 marzo 2014 a La Gardela - Via Ponte Marino Ravenna - P.Iva per complessivi 660,00 CIG ZC50E44AF4; - Cena del 26 marzo 2014 all Osteria del Tempo Perso - Via Gamba Ravenna - P.Iva per complessivi 480,00 CIG ZF50E44B25; - Pranzo del 27 marzo 2014 al Mariani srl Via della Lirica Ravenna P.Iva per complessivi 640,00 CIG ZDE0E44BCF; - Cena del 27 marzo 2014 al Babaleus - Vicolo Gabbiani Ravenna - P.Iva per complessivi 500,00 CIG Z5C0E44C11;

8 - Pernottamento 25 e 26 marzo 2014 a Hotel Centrale Byron - Via IV Novembre Ravenna - P.Iva per complessivi 248,00 CIG Z960E5A61E; 8. di sub-impegnare la spesa di 9.295,30= all Imp 3946/12 Cap. a specifica destinazione n art. 113 Allestimento convegni, mostre ed iniziative diverse e la spesa di 350,00 all Imp n. 3950/12 Cap. a specifica destinazione n art. 73 Incarichi di studio, ricerca e consulenza per complessivi 9.645,30 del PEG riguardante il Bilancio 2012, come dall allegato modulo del Servizio Finanziario, facente parte integrante del presente atto, come sotto riportato: - Incarico di esperto - Prof. Fabio Donato - Via Santa Margherita 66/B Ferrara - C.F. DNTFBA69L26E463G per complessivi 350,00 Cap Art. 73 Impegno 3950/12; - Servizio di Formatori- Facilitatori Ditta BAM! Strategie Culturali Via Marconi Bologna (BO) P.Iva per complessivi 2.989,00 - Cap Art. 113 Impegno 3946/12; - Coffee-break del marzo 2014 Ditta Sanzio srl Via Trieste Ravenna P.Iva per complessivi 528,00 - Cap Art. 113 Impegno 3946/12; - Noleggio auto con conducente in data 3 e 7 marzo 2014 per il trasferimento da e per l Aeroporto di Bologna a Ravenna Ditta Adnan Imamovic Via Comunella Camerlona, P.Iva , C.F. MMVDNN80M12Z153A per complessivi 749,10 - Cap Art. 113 Impegno 3946/12; - Allestimento tecnico sala - Ditta Pubblifest Soc. Coop.va responsabilità limitata Via Luigi Galvani 13/B Forlì (FC) P.Iva per complessivi 866,20= Cap Art. 113 Impegno 3946/12; - Cena del 24 marzo 2014 presso Ni.co. Sas di Nicoletta Molducci & Co. - Via Della Tesoreria Vecchia Ravenna - P.IVA per complessivi 420,00 - Cap Art. 113 Impegno 3946/12; - Pranzo del 25 marzo 2014 presso Cà de Ven snc Via C.Ricci Ravenna P.Iva per complessivi 640,00 - Cap Art. 113 Impegno 3946/12; - Cena del 25 marzo 2014 presso Al Passatore Via G.Guaccimanni Ravenna - P.Iva per complessivi 575,00 - Cap Art. 113 Impegno 3946/12; - Pranzo del 26 marzo 2014 presso La Gardela Via Ponte Marino Ravenna P.Iva per complessivi 660,00 - Cap Art. 113 Impegno 3946/12; - Cena del 26 marzo 2014 presso Osteria del Tempo Perso - Via Gamba Ravenna - P.Iva per complessivi 480,00 - Cap Art. 113 Impegno 3946/12; - Pranzo del 27 marzo 2014 presso Mariani srl Via della Lirica Ravenna P.Iva per complessivi 640,00 - Cap Art. 113 Impegno 3946/12; - Cena del 27 marzo 2014 presso Babaleus - Vicolo Gabbiani Ravenna - P.Iva per complessivi 500,00 - Cap Art. 113 Impegno 3946/12; - Pernottamento 25 e 26 marzo 2014 a Hotel Centrale Byron - Via IV Novembre Ravenna - P.Iva per complessivi 248,00 - Cap Art. 113 Impegno 3946/12; 9. che i contratti saranno perfezionati con la predisposizione di lettere di ordinazione delle prestazioni, secondo le modalità semplificate di cui all art. 38 del vigente Regolamento dei Contratti;

9 10. di liquidare le ditte su presentazione di regolari fatture, accompagnate dall apposito modulo tracciabilità come previsto dalla normativa vigente; 11. di nominare quale responsabile del procedimento me medesima. Il Dirigente Documento firmato digitalmente

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM 2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM 2015 Comune di Ravenna Area: COORDINAMENTO, CONTROLLO ECONOMICO FINANZIARO E PARTECIPAZIONI Servizio Proponente: U.O. PROVVEDITORATO Dirigente Responsabile: DOTT. RUGGERO STABELLINI Cod. punto terminale: PROVV

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM 123 DEL 11/11/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM 123 DEL 11/11/2014 Comune di Ravenna Area: COORDINAMENTO, CONTROLLO ECONOMICO FINANZIARO E PARTECIPAZIONI Servizio Proponente: U.O. PROVVEDITORATO Dirigente Responsabile: DOTT. RUGGERO STABELLINI Cod. punto terminale: PROVV

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 105DM DEL 09/10/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 105DM DEL 09/10/2014 Comune di Ravenna Area: COORDINAMENTO, CONTROLLO ECONOMICO FINANZIARO E PARTECIPAZIONI Servizio Proponente: U.O. PROVVEDITORATO Dirigente Responsabile: DOTT. RUGGERO STABELLINI Cod. punto terminale: PROVV

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE [E8/ 2015]

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE [E8/ 2015] Comune di Ravenna Area: Direttore Generale Servizio Proponente: Servizio Risorse Umane e Qualità Dirigente Responsabile: Dott. Maria Brandi Cod. punto terminale: pers Ravenna, 12/10/2015 Fascicolo n 03.14/4/2015

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM /2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM /2016 Comune di Ravenna Area: COORDINAMENTO, CONTROLLO ECONOMICO FINANZIARIO E PARTECIPAZIONI Servizio Proponente: U. O. PROVVEDITORATO Dirigente Responsabile: DOTT. RUGGERO STABELLINI Cod. punto terminale:

Dettagli

OGGETTO: EVENTO RASPONI OPEN SPACE 11, 12 E 13 DICEMBRE 2015 DEDICATO A RAVENNA CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2015 PROMOZIONE IN AMBITO LOCALE.

OGGETTO: EVENTO RASPONI OPEN SPACE 11, 12 E 13 DICEMBRE 2015 DEDICATO A RAVENNA CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2015 PROMOZIONE IN AMBITO LOCALE. Comune di Ravenna Area: Staff del Sindaco Servizio Proponente: Ufficio Ravenna 2019 Dirigente Responsabile: Dott. Carlo Boattini Cod. punto terminale: DIROPE Ravenna, 16 novembre 2015 Fascicolo n. 2015/000008

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provvedimento n. 1098 Proponente: Politiche comunitarie Classificazione: 02-05-07 2011/3 del 02/04/2014 Oggetto: DETERMINAZIONE DI AFFIDAMENTO DIRETTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE E14 / 2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE E14 / 2016 Comune di Ravenna Area Servizi e Partecipazione dei cittadini Servizio Proponente: Servzi Generali d'area Dirigente Responsabile: dr. Carlo Boattini Cod. punto terminale: ASERCIT Ravenna, 13 gennaio 2016

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provvedimento n. 3247 Proponente: Politiche comunitarie Classificazione: 02-05-04 2009/5 del 14/10/2013 Oggetto: FORNITURA DI UN' AUTO ELETTRICA

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-11 / 390 del 09/04/2013 Codice identificativo 887758

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-11 / 390 del 09/04/2013 Codice identificativo 887758 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-11 / 390 del 09/04/2013 Codice identificativo 887758 PROPONENTE Servizi istituzionali - Cultura - Turismo OGGETTO ACQUISTO APPARECCHIO CELLULARE

Dettagli

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO P.G. 58467/2012 Data firma: 13/07/2012 Data esecutività: 20/07/2012

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 129 09/02/2015 Oggetto : Affidamento diretto alla ditta DM-OX S.r.l. di

Dettagli

DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE SERVIZIO DEMANIO, PATRIMONIO, CASA, PROVVEDITORATO E CONTRATTI. Determinazione n. 1580 del 20/10/2015

DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE SERVIZIO DEMANIO, PATRIMONIO, CASA, PROVVEDITORATO E CONTRATTI. Determinazione n. 1580 del 20/10/2015 Prop. n. 1810 del 08.10.2015 DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE SERVIZIO DEMANIO, PATRIMONIO, CASA, PROVVEDITORATO E CONTRATTI Determinazione n. 1580 del 20/10/2015 Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Comune di Ravenna Area: INFRASTRUTTURE CIVILI Servizio Proponente: PATRIMONIO E FUNZIONI DI GESTIONE ASSOCIATA DELLE POLITICHE ENERGETICHE Dirigente Responsabile: Ing. VALENTINO NATALI Cod. punto terminale:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 721 14/05/2015 Oggetto : Affidamento diretto alla ditta Lineacom Srl

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA VIGILANZA E DELLA POLIZIA LOCALE. GESTIONE DEL P.E.G. anno 2013. Determinazione n. 1109 del 30/05/2013

DIPARTIMENTO DELLA VIGILANZA E DELLA POLIZIA LOCALE. GESTIONE DEL P.E.G. anno 2013. Determinazione n. 1109 del 30/05/2013 DIPARTIMENTO DELLA VIGILANZA E DELLA POLIZIA LOCALE GESTIONE DEL P.E.G. anno 2013 Determinazione n. 1109 del 30/05/2013 Oggetto: Affidamento fornitura materiale hardware n. 1 NAS con 2HDD da 2TB Corpo

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 936 del 06/07/2015

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 936 del 06/07/2015 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi PROP. NUM. 625/2015 Determinazione n. 936 del 06/07/2015 Oggetto: ACQUISTO SUL MEPA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA SOFTWARE DI BASE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE D13/2015 OGGETTO:

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE D13/2015 OGGETTO: Comune di Ravenna Area: SERVIZI E DIRITTI DI CITTADINANZA Servizio Proponente: U.O.POLITICHE SOCIALI E PIANIFICAZIONE SOCIO-SANITARIA Dirigente Responsabile: Dott. Carlo Boattini Cod. punto terminale:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 304 09/03/2015 Oggetto : Affidamento diretto alla ditta INF.OR Srl con

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del + C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE 2 n. 190 Ufficio gare e appalti data 16.06.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. del Oggetto: fornitura di materiale di cancelleria

Dettagli

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Oggetto: ACQUISTO MATERIALE TIPOGRAFICO '' DIVORZIO BREVE- SEPARAZIONI CONSENSUALI'' PER IL

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Turismo - Politiche Europee

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Turismo - Politiche Europee REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Turismo - Politiche Europee Proposta nr. 9 del 01/04/2014 - Determinazione nr. 839 del 01/04/2014 OGGETTO: Fornitura

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2014-325 del 30/04/2014 Oggetto Direzione Tecnica. Aggiudicazione

Dettagli

OGGETTO: intervento formativo per operatori della Polizia Municipale.

OGGETTO: intervento formativo per operatori della Polizia Municipale. Determinazione Dirigenziale n. 1653 del 28 novembre 2013 Centro di responsabilità 54 Centro di costo 0132 Pratica n. 3060695 OGGETTO: intervento formativo per operatori della Polizia Municipale. IL DIRIGENTE

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2014-833 del 02/12/2014 Oggetto Servizio Sistemi Informativi -

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 1868 16/12/2014 Oggetto : Affidamento diretto, a seguito di gara informale,

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 152 DEL 27.05.2015 OGGETTO: Progetto CIVIS IV Cittadinanza e Integrazione in Veneto degli Immigrati Stranieri. Aggiornamento e mantenimento del portale WEB di progetto. Affidamento

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO LC/lc Determinazione n. DD-2015-586 esecutiva dal 08/04/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-32999 del 07/04/2015

Dettagli

COMUNE DI PAGANI. Provincia di Salerno. Copia. Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI GENERALI E GESTIONE DEL PERSONALE

COMUNE DI PAGANI. Provincia di Salerno. Copia. Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI GENERALI E GESTIONE DEL PERSONALE COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI GENERALI E GESTIONE DEL PERSONALE Num. determina: 85 Proposta n. 1244 del 20/10/2015 Determina generale num.

Dettagli

Direzione Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo 2014 01693/068 Servizio Fondi Europei, Innovazione e Sviluppo Economico

Direzione Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo 2014 01693/068 Servizio Fondi Europei, Innovazione e Sviluppo Economico Direzione Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo 2014 01693/068 Servizio Fondi Europei, Innovazione e Sviluppo Economico CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 206 approvata

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 1196 20/08/2015 Oggetto : Affidamento diretto alla ditta ICA Srl con

Dettagli

CITTA' DI CASTEL MAGGIORE

CITTA' DI CASTEL MAGGIORE CITTA' DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna LAVORI PUBBLICI E AMBIENTE LAVORI PUBBLICI PATRIMONIO TRASPORTI MOBILITA' E MANUTENZIONE DETERMINAZIONE LPA / 80 Del 15/12/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2013-165 del 08/03/2013 Oggetto Direzione Tecnica. Affidamento

Dettagli

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 546/2015 1034/2015. Vedi capitoli. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 546/2015 1034/2015. Vedi capitoli. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 Dedel Imp. 546/2015 1034/2015 Vedi capitoli SERVIZIO 11 SERVIZIO CULTURALE N.ro determina servizio del 18 agosto 2015 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO NR. 330/15

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provvedimento n. 875 Proponente: Politiche comunitarie Classificazione: 02-05-07 2013/4 del 14/03/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO DIRETTO DELLA FORNITURA

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO DETERMINAZIONE N. 152 del 15/05/2013 Proposta n. 152 Oggetto: REALIZZAZIONE PROGETTO: GIOVANI CHE COSTRUISCONO IL CAMBIAMENTO AREA AMMINISTRATIVA Proposta n. 152 Settore Cultura, Turismo, Servizi alla

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena)

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena) SETTORE EDILIZIA E URBANISTICA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE Servizio proponente U. DI STAFF AFFARI LEGALI CONTENZIOSO E APPALTI DETERMINAZIONE N. 5/EU DEL 31/01/2014 OGGETTO GARA 01/2014 SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO 10 DEL 13/02/2014 (Numero Generale 150)

DETERMINAZIONE NUMERO 10 DEL 13/02/2014 (Numero Generale 150) COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) AREA DI LINEA 2 - Gestione e Controllo Risorse Economico Finanziarie DETERMINAZIONE NUMERO 10 DEL 13/02/2014 (Numero Generale 150) OGGETTO: FORNITURA GENERI DI CANCELLERIA

Dettagli

DETERMINAZIONE. Settore Economato 1707 06/11/2013

DETERMINAZIONE. Settore Economato 1707 06/11/2013 DETERMINAZIONE Settore Economato DIRETTORE NUMERO SECCHI dott.ssa TANIA 363 NUMERO DI Prot. preced. Registro Protocollo Data dell'atto 1707 06/11/2013 Oggetto : Aggiudicazione, a seguito di procedura negoziata

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE D13/2011

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE D13/2011 Comune di Ravenna Area: POLITICHE DI SOSTEGNO, GIOVANI, SPORT E RAPPORTI INTERNAZIONALI Servizio Proponente: U.O. PIANIFICAZIONE SOCIO SANITARIA Dirigente Responsabile: DOTT.SSA NOEMIA PIOLANTI Cod. punto

Dettagli

DECISIONE n. 130 Modena, 2 aprile 2014

DECISIONE n. 130 Modena, 2 aprile 2014 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 130 Modena, 2 aprile 2014 OGGETTO: Aggiudicazione alla ditta LA PITAGORA di Macrelli dr. Giancarlo, Repubblica di San Marino, tramite

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1284 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 138 DEL 09/11/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1284 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 138 DEL 09/11/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1284 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 138 DEL 09/11/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO A/R MOLFETTA-ROMA

Dettagli

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 1398 del 10/07/2014

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 1398 del 10/07/2014 Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO Determinazione n. 1398 del 10/07/2014 Oggetto: ACQUISTO DI CARTE IN RISME A4 E A3 PER L'ENTE - AFFIDAMENTO E IMPEGNO ( CIG:Z131015BCC)

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provvedimento n. 1647 Proponente: Politiche comunitarie Classificazione: 02-05-07 2009/19 del 16/05/2013 Oggetto: SERVIZIO DI TRADUZIONE DALL'ITALIANO

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2015-583 esecutiva dal 08/04/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-32620 del 02/04/2015

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2145 DEL 09/11/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2145 DEL 09/11/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2145 DEL 09/11/2015 SETTORE PERSONALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO PERSONALE OGGETTO: SERVIZIO FUNZIONI RSPP IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO DI CUI AL D.LGS 81/08 E S.M.I.

Dettagli

Appalti ed Economato 2014 06903/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 10 dicembre 2014

Appalti ed Economato 2014 06903/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 10 dicembre 2014 Appalti ed Economato 2014 06903/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 10 dicembre 2014 DETERMINAZIONE: 05/110 - AFFIDAMENTO M.E.P.A. PER LA FORNITURA

Dettagli

Direzione Organizzazione 2015 02696/004 Servizio Formazione Ente CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Organizzazione 2015 02696/004 Servizio Formazione Ente CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Organizzazione 2015 02696/004 Servizio Formazione Ente CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 919 approvata il 18 giugno 2015 DETERMINAZIONE: AFFIDAMENTO IN ECONOMIA E ISCRIZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 455 30/03/2015 Oggetto : Revoca del provvedimento n. 264/13301 del 02/03/2015

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 932871. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp.

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 932871. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 977 del 24/09/2013 Codice identificativo 932871 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino RETE CIVICA COMUNALE.

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2014-159 del 07/03/2014 Oggetto Servizio Affari istituzionali,

Dettagli

PROVINCIA DI ORISTANO

PROVINCIA DI ORISTANO PROVINCIA DI ORISTANO PROVÌNTZIA DE ARISTANIS SETTORE LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, POLITICHE SOCIALI E AVVOCATURA Servizi Amministrativi Politiche per il Lavoro e Formazione professionale DETERMINAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Comune di Ravenna AREA: ISTRUZIONE E INFANZIA Servizio proponente:accademia BELLE ARTI Dirigente Responsabile: D.SSA MIRELLA BORGHI Codice punto terminale: ACCAD Ravenna, 22 Ottobre 2014 Fascicolo n 000020/2014

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Urbanistica DIRETTORE MASSERDOTTI arch. MARCO Numero di registro Data dell'atto 1865 25/11/2015 Oggetto : Realizzazione delle campagne e dei prodotti

Dettagli

DETERMINAZIONE. Settore Economato 1312 05/09/2013

DETERMINAZIONE. Settore Economato 1312 05/09/2013 DETERMINAZIONE Settore Economato DIRETTORE NUMERO SECCHI dott.ssa TANIA 269 NUMERO DI Prot. preced. Registro Protocollo Data dell'atto 1312 05/09/2013 Oggetto : Aggiudicazione, a seguito di procedura negoziata,

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 2341 Trieste 13/09/2013 Proposta nr. 738 Del 13/09/2013 Oggetto: Progetto strategico SIGMA2 - "Rete transfrontaliera

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 296 DEL 22/04/2015 Settore Controllo di Gestione Partecipazioni Societarie Sistema Informativo PROVVEDITORATO/ECONOMATO ATTO N. Y93 DEL 22/04/2015 OGGETTO:

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 142 DEL 13/03/2015 DETERMINAZIONE A CONTRARRE EX ART. 192 D.LGS. 267/2000 E AFFIDAMENTO DELL'INCARICO

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 2250 Trieste 18/07/2014 Proposta nr. 711 Del 18/07/2014 Oggetto: Programma per la cooperazione Italia Slovenia

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Lavori Pubblici\\Edilizia pubblica e progettazione realizzazione Infrastrutture, D. Lgs 81/2008 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 782 Del 23/04/2013 Oggetto:

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 77 DEL 09.06.2015

DETERMINAZIONE N. 77 DEL 09.06.2015 DETERMINAZIONE N. 77 DEL 09.06.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia tramite mercato elettronico del servizio di trasloco e facchinaggio del mobilio, macchine e arredi per ufficio, apparecchiature informatiche,

Dettagli

OGGETTO: Rinnovo n. 2 licenze symantec system recovery e n. 2 licenze symantec antivirus cloud. Acquisto con ODA mediante MEPA. Impegno di spesa.

OGGETTO: Rinnovo n. 2 licenze symantec system recovery e n. 2 licenze symantec antivirus cloud. Acquisto con ODA mediante MEPA. Impegno di spesa. Prot. n. 745/15 Venezia, 15/07/2015 Resp. Procedimento: Dott. Marco Tabacchi Reg. interno n. 53 Resp. Istruttoria: Dott. Geol. Enrico Conchetto all. n. 3 OGGETTO: Rinnovo n. 2 licenze symantec system recovery

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO AMMINISTRATIVO COMUNALE Dott. Luca Murgia COPIA DETERMINAZIONE N. 667 DEL 11/12/2015 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 670 DEL 11/12/2015

Dettagli

BANDO DI GARA IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI GARA IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VOLUMNIO Via Cestellini n. 3 Ponte San Giovanni 06135 PERUGIA C. F. 94127320540 COD. MEC. PGIC840009 - Tel. Centralino 075 395539 Cell. 334/257809 334/2507779 - Fax 075 393906

Dettagli

COPIA DI DETERMINAZIONE

COPIA DI DETERMINAZIONE COPIA DI DETERMINAZIONE Numero 166 del 18-03-16 Oggetto: FORNITURA GPL STRUTTURA RISTORANTE AL FORO BOARIO - AFFIDAMENTO A DITTA MANNELLI ROBERTO PER UN IM= PORTO DI EURO 1.190,00 (OLTRE IVA) IL RESPONSABILE

Dettagli

N. 33/2014 del 01/12/2014

N. 33/2014 del 01/12/2014 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 33/2014 del 01/12/2014 Oggetto: ACQUISTI IN ECONOMIA - ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA DI PRESENTAZIONE DELLA RELAZIONE ANNUALE SULLO STATO DEL S.I.I. NELL A.T.O. N. 2 MARCHE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 153 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 28 DEL 20/02/2015 OGGETTO: FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO PER NUOVA POSTAZIONE DI LAVORO E DI UN

Dettagli

DETERMINAZIONE. Settore Personale e Sviluppo Organizzativo 464 20/03/2014

DETERMINAZIONE. Settore Personale e Sviluppo Organizzativo 464 20/03/2014 DETERMINAZIONE Settore Personale e Sviluppo Organizzativo DIRETTORE NUMERO SEGALINI MAURILIO 55 NUMERO DI Prot. preced. Registro Protocollo Data dell'atto 464 20/03/2014 Oggetto : Affidamento diretto a

Dettagli

DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata. Determinazione n. 180 del 04/02/2014

DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata. Determinazione n. 180 del 04/02/2014 Proposta n. 211 Data 24/01/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata Determinazione n. 180 del 04/02/2014 Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER LA MANUTENZIONE DELL'AUTOVETTURA FIAT

Dettagli

Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n.

Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. 4 OGGETTO: Acquisto carta bianca formato A4 e A3 mediante

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 1062 22/07/2015 Oggetto : Affidamento, a seguito di gara informale on line,

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 128 Trieste 17/01/2014 Proposta nr. 46 del 17/01/2014 Oggetto: affido all'agenzia Cividin Viaggi srl l'organizzazione della

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-85 del 11/02/2015 Oggetto Sezione Provinciale di Reggio Emilia.

Dettagli

DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014

DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE ECONOMATO CODICE SERVIZIO ECONOMATO DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014

Dettagli

Direzione Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo 2015 04839/027 Area Sistema Informativo Servizio Servizi Telematici

Direzione Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo 2015 04839/027 Area Sistema Informativo Servizio Servizi Telematici Direzione Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo 2015 04839/027 Area Sistema Informativo Servizio Servizi Telematici CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 286 approvata

Dettagli

CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE

CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE DS11 n. 0 Del Fascicolo OGGETTO: AFFIDAMENTO IN ECONOMIA TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 671 Data: 02-09-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 671 Data: 02-09-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 671-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 671 Data: 02-09-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M.

CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M. CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M. (PROVINCIA DI TREVISO) COPIA La presente viene trasmessa a: 5 a UP 9 a UO 12 a UO 16 a UO 21 a UO 25 a UO 1 a UO 6 a UO 10 a UO 13 a UO 17 a UO 22 a UO 27

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-117.10.0.-78

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-117.10.0.-78 CORPO POLIZIA MUNICIPALE - SETTORE SERVIZI GENERALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-117.10.0.-78 L'anno 2013 il giorno 27 del mese di Settembre il sottoscritto Benetti Alessandrini Cristiana in qualita'

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico 702 / 2014 Area A3 - Cultura e Museo OGGETTO: Determina a contrarre per l'acquisizione di servizi e di forniture per l'organizzazione

Dettagli

COMUNE DI SANTA CESAREA TERME (Provincia di Lecce) ORIGINALE

COMUNE DI SANTA CESAREA TERME (Provincia di Lecce) ORIGINALE COMUNE DI SANTA CESAREA TERME (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE II AFFARI FINANZIARI Nr.3 - Registro di Settore del 27- Nr.4 - Registro Generale del 27- Oggetto: Ordine diretto di acquisto

Dettagli

COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo

COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo COPIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE N. 24 DEL 11.03.2015 OGGETTO: INCARICO ALLA DITTA MONTELLO SPA PER IL SERVIZIO DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI ORGANICI

Dettagli

COMUNE DI CASOLE D ELSA

COMUNE DI CASOLE D ELSA COMUNE DI CASOLE D ELSA PROVINCIA DI SIENA DETERMINAZIONE N 46 COPIA DEL 15/02/2014 SERVIZIO UFFICIO TECNICO OGGETTO : Sistema di gestione aziendale in materia di sicurezza e igiene del lavoro - conferimento

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-17 / 508 del 09/05/2013 Codice identificativo 895854

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-17 / 508 del 09/05/2013 Codice identificativo 895854 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-17 / 508 del 09/05/2013 Codice identificativo 895854 PROPONENTE PIANIFICAZIONE URBANISTICA D AREA OGGETTO PROGETTO E2STORMED-AFFIDAMENTO

Dettagli

Provincia di Rimini SERVIZIO POLITICHE COMUNITARIE E SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Provincia di Rimini SERVIZIO POLITICHE COMUNITARIE E SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SERVIZIO POLITICHE COMUNITARIE E SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 1157 del 22/08/2011 OGGETTO: PROGRAMMA SOUTH EAST EUROPE PROGETTO PROMISE - CONFERIMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM del /04/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM del /04/2016 Comune di Ravenna Area: COORDINAMENTO, CONTROLLO ECONOMICO FINANZIARO E PARTECIPAZIONI Servizio Proponente: U.O. PROVVEDITORATO Dirigente Responsabile: DOTT. RUGGERO STABELLINI Cod. punto terminale: Ravenna,

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 576 del 25/09/2015 del registro generale OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL

Dettagli

Servizio Relazioni Internazionali, Progetti Europei, Cooperazione e Pace CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Servizio Relazioni Internazionali, Progetti Europei, Cooperazione e Pace CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Servizio Relazioni Internazionali, Progetti Europei, Cooperazione e Pace 2016 00197/072 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 22 approvata il 22 gennaio 2016 DETERMINAZIONE: AFFIDAMENTO

Dettagli

Visto il provvedimento del Sindaco del 29.12.2010 protocollo n. 55571 con il quale è stato conferito alla sottoscritta l incarico di dirigente del

Visto il provvedimento del Sindaco del 29.12.2010 protocollo n. 55571 con il quale è stato conferito alla sottoscritta l incarico di dirigente del DIPARTIMENTO DELLA VIGILANZA E DELLA POLIZIA LOCALE GESTIONE DEL P.E.G. anno 2013 Determinazione n. 1451 del 11/07/2013 OGGETTO: Determina a contrarre per la fornitura ed istallazione del software Antivirus

Dettagli

Determinazione Dirigenziale N. 539 del 01/04/2014

Determinazione Dirigenziale N. 539 del 01/04/2014 Determinazione Dirigenziale N. 539 del 01/04/2014 Classifica: 005.09 Anno 2014 (5420075) Oggetto ASSICURAZIONI. DETERMINAZIONE A CONTRARRE. PROCEDURA APERTA PER L AGGIUDICAZIONE DEL SERVIZIO DI COPERTURA

Dettagli

DECISIONE n. 304 Modena, 16 luglio 2014

DECISIONE n. 304 Modena, 16 luglio 2014 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e logistica DECISIONE n. 304 Modena, 16 luglio 2014 OGGETTO: Aggiudicazione, tramite sistema di E - Procurement della Pubblica Amministrazione esperita nell

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 1722 del 27/12/2013

Determinazione del dirigente Numero 1722 del 27/12/2013 Determinazione del dirigente Numero 1722 del 27/12/2013 Oggetto: Organizzazione eventi culturali, mostre e convegni per gestione iniziative di competenza dei servizi: Biblioteca Cultura Pinacoteca. Autorizzazione

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 163 / 2014 OGGETTO: FORNITURA DI SERVIZI DI MANUTENZIONE DEI SISTEMI

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2014-321 del 29/04/2014 Oggetto Sezione provinciale di Forlì-Cesena.

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 335 del 26/08/2015 Reg. n.59 del 26/08/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE TECNICO MANUTENZIONE BENI Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.6/ 2 DEL 09/01/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - NR. 5 CASELLE PEC PER

Dettagli

Tributi, Catasto e Suolo Pubblico 2015 02820/013 Servizio Pubblicità e O.S.P. CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Tributi, Catasto e Suolo Pubblico 2015 02820/013 Servizio Pubblicità e O.S.P. CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Tributi, Catasto e Suolo Pubblico 2015 02820/013 Servizio Pubblicità e O.S.P. CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 253 approvata il 30 giugno 2015 DETERMINAZIONE: PROCEDURA APERTA

Dettagli

Consiglio Regionale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

Consiglio Regionale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N 122 OGGETTO: L.R. 30.11.1973, n. 43 Programma delle manifestazioni ed eventi organizzati direttamente dal Consiglio regionale per l anno 2013 Evento denominato Cinquantennale

Dettagli