AiLux. the digital connection company. Energy Management Solution

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AiLux. the digital connection company. Energy Management Solution"

Transcript

1

2 Unità periferica distacco carichi (UPDC) Descrizione generale L apparecchiatura UPDC è un sistema di telecontrollo specificatamente realizzato per i clienti interrompibili, e conforme a quanto previsto dalle specifiche tecniche emesse dal GRTN, nr. DRRPX02038, nr DRRPX Pertanto gli utenti che desiderano accedere ai bandi di gara per l assegnazione di quote di interrompibilit`a possono utilizzare questa apparecchiatura perchè consona e conforme a quanto previsto PRESCRIZIONI TECNICHE PER LA CONNESSIONE AL BANCO DI MANOVRA INTERROMPIBILI specifica GRTN nr DRRX L installazione prevede un lavoro impiantistico modesto mentre la configurazione necessariamente deve essere seguita da personale qualificato ed in collaborazione con il GRTN, per garantire la corretta inserzione nel Sistema Nazionale della Rete Elettrica. L apparecchiatura realizzata con prodotti di qualità conformi alle necessità degli impianti industriali è composta da un Rack da morsettiere e interfacce relè. Il tutto è alloggiato in un quadro elettrico. Architettura di collegamento CDN/ISDN UPDC

3 Unità periferica distacco carichi (UPDC) Le misure ed i dati Le informazioni inviate al centro del GRTN, sono le seguenti : Generazione dei messaggi per telecontrollo secondo IEC e IEC Stato di posizione degli interruttori Stato dell UPDC Segnalazioni delle anomalie Invio periodico delle misure dei carichi e del totale di stabilimento Esecuzione dei comandi di blocco/sblocco per carichi interrompibili con preavviso e in tempo reale Sincronizzazione oraria al GPS e/o da messaggio di sincronizzazione Descrizione dei componenti L apparecchiatura `e composta dai seguenti sistemi ed opzioni : Apparecchiatura base : Segnali di ingresso/uscita per la gestione di un carico in tempo reale. Segnali di ingresso/uscita per la gestione di un carico con preavviso. Ingresso per la misura della consumo totale dello stabilimento. Interfaccia ETH 10/100 MBit. Firmware di gestione secondo quanto previsto dalla specifica GRTN nr. DRRPX Protocollo TCP/IP. Protocollo UPD/Multicast. Protocolli IEC e IEC Protocollo Telnet per la gestione remota. Protocollo TFTP per l aggiornamento del firmware da remoto. Contenitore industriale con sistema di piombatura. Opzioni : Ampliamento ingressi/uscite fino a 12 carichi in tempo reale. Ingresso per la misura dell energia prodotta. Versione con UPDC in Hot-Backup.

4 Sistema di supervisione comunicazione UPDC Descrizione generale Il sistema di supervisione e monitoraggio degli UPDC è una soluzione Software sviluppata in ambiente Windows NT/XP che ha come finalità la registrazione ed analisi dei pacchetti IEC secondo quanto previsto dalla specifica GRTN n DRRPX Il sistema di supervisione non interferisce in alcun modo con il funzionamento dell UPDC, ed è indipendente dal tipo o modello di UPDC installato. Pertanto adatto a tutti i tipi di UPDC installati presso gli utenti interrompibili Il principio su cui si basa è quello tipico di uno sniffer ; registra cioè tutti i pacchetti presenti sulla rete LAN generati dal centro GRTN verso l UPDC e viceversa e tra i LISTENER e l UPDC. L installazione è molto semplice e trasparente e tipicamente si può realizzare interponendo un HUB o switch (in trasparent mode) a cui si collegherà un PC con una scheda di rete dedicata a questo scopo. Architettura di collegamento alla LAN

5 Sistema di supervisione comunicazione Pagina principale Dopo aver installato il pacchetto software di supervisione sul PC dedicato e aver attivato la licenza d uso. E possibile avviare il pacchetto che, dopo qualche secondo automaticamente visualizzer`a lo stato delle comunicazioni le caratteristiche dell impianto, come : Il numero di carichi, il totale di stabilimento, le misure dei carichi. Lo stato dei carichi. Automaticamente tutti i messaggi IEC saranno memorizzati su disco nell ordine di acquisizione completati da data ed ora. Anomalie, Allarmi, Segnalazioni I messaggi del protocollo IEC I messaggi provenienti dai Listener.

6 Sistema di supervisione comunicazione UPDC Confi gurazioni Varie possibili configurazioni definite dall utente offrono una serie di test e verifiche supplementari adatte ad un monitoraggio preciso e sicuro sul servizio di interrompibilità, tra cui la funzione di dump TCP/IP. Le misure ed i dati Le misure inviate dall UPDC al centro (solo quelle confermate) saranno memorizzate in un particolare database che potr`a essere consultato successivamente al fine di verificare i consumi per periodi differenti. La consultazione del database delle misure e dei messaggi IEC potr`a essere eseguita anche in modalit`a off-line con l ausilio di un programma apposito che genera rapporti e tabelle di vario tipo e formato in cui sono disponibili : Consumi mensili, settimanali, giornalieri, da data a data, con periodo variabili da 1 minuto a 999 minuti, per ogni carico o per somme di carichi. Esportazione nel formato.csv (Excel). Conversione dei messaggi IEC in formato ASCII per analisi dettagliate in caso di anomalie. Rapporto sulle interruzioni. Stato dei segnali e dei comandi. Rapporto su eventi, anomalie, allarmi. Rapporto sui messaggi multicast (per i listener). Generazione di grafici sull andamento dei consumi.

7 Sistema di supervisione comunicazione Relè per allarmi Con l aggiunta di una semplice scheda all interno dell UPDC `e possibile attivare fino ad 8 rel`e di uscita associabili agli allarmi ed alle anomalie. I contatti dei rel`e possono essere collegati a segnalazioni visive (lampade) o sonore (sirene) oppure interfacciarsi a sistemi di automazione (PLC), combinatori telefonici o generatori di messaggi SMS. Database Centrale Completano inoltre l archittetura alcuni moduli per la gestione in tempo reale dei dati di consumo dei carichi e dello stato dei carichi in un ambito di gruppo: Architettura DB centralizzato Moduli di collegamento a database centralizzati (Tramite ODBC, ADO ecc). Condivisione dei database provenienti da pi`u siti o da pi`u UPDC. Condivisione dei database tramite soluzioni Intranet/Internet con visualizzazione tramite Internet Explorer/Mozilla ecc. Il sistema proposto `e basato su una soluzione Linux, pertanto : A costi contenuti. Installata presso le sedi del cliente. Di propriet`a del cliente. Sotto il diretto controllo del cliente. CON AGGIORNAMENTO IN TEMPO REALE senza attendere ore o giorni per avere le informazioni sullo stato dei consumi, dell impianto e la situazione dei carichi interrompibili.

8 Sistema di supervisione comunicazione UPDC Descrizione dei componenti Il prodotto Supervisore è composto dai seguenti moduli ed opzioni Modulo di supervisione base con le seguenti opzioni : Test della comunicazione con individuazione del canale di comunicazione attualmente attivo verso il centro. Raggruppamento carichi in carichi virtuali. Registrazione dei tempi blocco/sblocco. Segnalazione anche sonora e registrazione di allarmi a norme ISAxx, con segnalazione supplementari di overflow o misura invalida e/o posizioni incongruenti degli interruttori. Modulo di esportazione base con le seguenti opzioni : Modifica del periodo di accumulo consumi. Report giornaliero variabile. Stampe grafiche dell andamento dei consumi. Modulo di generazione allarmi digitali su scheda con relè. Modulo di condivisione database di gruppo con le seguenti opzioni : Connessione a MySQL. Connessione a DBase. Requisiti minimi Al fine di operare il sistema di supervisione necessità del seguente materiale : Personal Computer (vedi tabella successiva per caratteristiche tecniche); Hub 10/100Mb; Cavi di rete UTP o STP di categoria 5 (o superiore) per i collegamenti. Oltre che avere a disposizione l accesso alla rete Ethernet tra UPDC e Router. Requisiti opzionali Collegamento a database Centrale Connessione rete supplementare a rete aziendale (con seconda scheda di RETE). Client Browser per database per analisi dei dati da più siti. Materiale necessario Voce Descrizione CPU Pentium 4, 2.4GHz Ram 256 Mb HD 40 Gb Scheda di Rete Una scheda di rete 10/100 Mb. Periferiche Masterizzatore per il backup delle registrazioni (consigliato). Sistema Operativo Microsoft Windows XP Professional, Service Pack 2. Software Cd di installazione dei tool di supervisione. Codice seriale di registrazione software.

9 Controllo Consumi e Picchi Elettrici - ConCEP Descrizione generale Il sistema ConCEP è un apparecchiatura industriale che viene installata in prossimità della cabina di distribuzione dell energia. Questa apparecchiatura misura i consumi dello stabilimento o dell impianto, interfacciandosi con il contatore GMC o GME del fornitore di energia elettrica, inoltre esegue accurate registrazioni per la verifica ed il controllo dei consumi. E in grado di gestire azioni selettive sugli impianti stessi, per il contenimento della gestione dei picchi di consumo. Il funzionamento è basato sulla misura dei consumi dello stabilimento provenienti dal contatore GMC/GME. In seguito il ConCEP confronta i consumi nel periodo (tipicamente 15 min.) relazionandoli ai parametri energetici prestabiliti. In base ai trend di consumo esegue una serie di registrazioni, segnalazioni, e di azioni sugli impianti collegati per permettere l ottimizzazione dei consumi, compatibilmente ai vincoli produttivi e alle priorità impostati dell utente. L installazione prevede un lavoro impiantistico modesto e la configurazione di base dell apparecchiatura può essere eseguita direttamente dal personale dello stabilimento preposto alla gestione degli impianti elettrici, sia in locale che da remoto. Architettura di collegamento alla LAN L apparecchiatura Apparecchiatura L apparecchiatura, realizzata con prodotti di qualità conformi alle necessità di un impianto industriale, è composta da un rack, da morsettiere e interfacce a relè. Il tutto è alloggiato in un quadro elettrico con anta trasparente per visionare lo stato di funzionamento dell apparecchiatura.

10 Controllo Consumi e Picchi Elettrici - ConCEP Le misure ed i dati Le misure di consumo dello stabilimento, ed opzionalmente dei singoli carichi, saranno memorizzate in un particolare database che potrà essere consultato al fine di verificare i consumi per periodi. La consultazione del database delle misure potrà essere eseguita anche in modalità off-line con l ausilio di un programma apposito che genera rapporti e tabelle di vario tipo e formato così disponibili: Consumi mensili, settimanali, giornalieri, da data a data, con periodo variabili da 1 minuto a 999 minuti, per ogni carico o per somme di carichi. Esportazione nel formato CSV (Excel). Rapporto sulle interruzioni. Stato dei segnali e dei comandi. Rapporto su eventi, anomalie e allarmi. Generazione di grafici sull andamento dei consumi. Database Centrale Completano l architettura alcuni moduli per la gestione in tempo reale dei dati di consumo dei carichi e dello stato dei carichi in un ambito di gruppo: Moduli di collegamento a database centralizzati (Tramite ODBC, ADO ecc). Condivisione dei database provenienti da più siti. Condivisione dei database tramite soluzioni Intranet/Internet con visualizzazione tramite Internet Explorer/Mozilla ecc. Il sistema proposto è basato su una soluzione Linux, pertanto: A costi contenuti. Installato presso le sedi del cliente. Di proprietà del cliente. Sotto il diretto controllo del cliente. CON AGGIORNAMENTO IN TEMPO REALE senza attendere ore o giorni per avere le informazioni sullo stato dei consumi, dell impianto e la situazione dei carichi.

11 Controllo Consumi e Picchi Elettrici - ConCEP Descrizione dei componenti L apparecchiatura è composta dai seguenti moduli ed opzioni Apparecchiatura base: Un interfaccia per segnali scheda AS del GMC/GME 4 Uscite per segnalazioni ed allarmi. Registrazione dei tempi blocco/sblocco. Connessione LAN per TelNet, FTP. Memory card per la registrazione dei dati di funzionamento e di configurazione dell apparato. Firmware di registrazione e controllo dei consumi e segnalazioni. Contenitore industriale con tre blocchi per fissaggio a parete. Software in ambiente XP/NT per l analisi e memorizzazione dei dati registrati. Opzioni : Fino a 48 Uscite per controllo carichi (modularità 8). Fino a 24 Ingressi analogici per convertitori di energia per la misura dei consumi dei singoli carichi (modularità 4). Un interfaccia per segnali con scheda AS per GMC/GME per utenti con capacità di auto-produzione. Modulo FirmWare per server di energia (basato su connessione TCP/IP). Modulo di condivisione dei database di gruppo con le seguenti opzioni : Connessione a MySQL. Connessione a DBase. Requisiti minimi Al fine di operare l apparecchiatura necessità dei seguenti prerequisiti: Interfaccia AS installata sul contatore di energia GMC o GME (da richiedere al fornitore di energia). Personal Computer; Hub 10/100Mb; Cavi di rete UTP o STP di categoria 5 (o superiore) per i collegamenti. Requisiti opzionali Cablaggi ai comandi di accessione/spegnimento dei carichi Convertitori di energia attiva per ogni carico controllato Convertitori di energia reattiva per ogni carico controllato Interfaccia AS per contatore dell energia prodotta (per gli auto-produttori) Driver OPC per interfaccia con sistema SCADA dell utente Collegamento a database Centrale

12 Sistema di controllo e gestione carichi ConCep-TI Descrizione generale Apparecchiatura di nuova generazione in grado di fornire i seguenti servizi : Registrazione consumi provenienti da GMC/GME (contatore ENEL). Gestione dei cambi fascia e sicronizzazione oraria come da contratto di fornitura. Impostazione e registrazione delle curve di carico dello stabilimento (8760 diverse per ogni ora dell anno). Gestione fino a 8 segnalazioni (tramite leds locali) di supero del profilo impostato programmabili in modo indipendete secondo le seguenti configuarazioni: Potenza prevista. Energia prevista. Fascia oraria. Periodo di lavoro. Tipo di lavorazione in corso. Opzionalemente sono possibili le seguenti estensioni: Gestione fino a 16 uscite (rele) di supero del profilo impostato programmabili in modo indipendete secondo le seguenti configuarazioni: Potenza prevista. Energia prevista. Fascia oraria. Periodo di lavoro. Tipo di lavorazione in corso. Gestione fino a 8 carici modulabili utilizzando il server di energia. Ingressi analogici (fino a 24) per misure delle singole utenze per la gestione dei centri costo. Uscite analogiche di segnalazione stato consumo oppure gestione modulazione carichi Gestione automatica di gruppo elettrogeni o generatori di energia. Ingresso per auto-produttori. Porte di comunicazione : Interfaccia di comunicazione selezionabile tra : Ethernet 10/100 Mbits. GSM/GPRS. Modem analogico PSTN 56k. Protocolli di comunicazione di base TCP/IP (internet/intranet). Telnet. Connessione e configurazione. Client FTP per donwload automatico dei consumi. FTP per gestione file-system registrazioni.

13 Sistema di controllo e gestione carichi ConCep-TI Opzionalmente sono possibili le seguenti estensioni : Protocolli di comunicazione opzionali Web Inteface Monitoraggio e gestione. SNMP per telegestione e configurazione. IEC , IEC per Telecontrollo. Client SMTP per generazione di con report. Server OPC per integrazione in sistemi SCADA di supervisione e monitoraggio di impianti industriali. Software di gestione per PC : Software di base analisi e generazione reports sui consumi e di configurazione profili di carico dello stabilimento. Opzionalmente sono possibili le seguenti estensioni: Software opzionale per l analisi e la gestione per centri di costo e interfaccia verso DB(mySQL o PostGreSQL) e software di simulazione profili di carico.

14 the digital connection AiLux s.r.l. Via Luigi Abbiati 18/A Brescia ITALY Tel Fax

ConCEP Controllo Consumi e Picchi Elettrici Descrizione caratteristiche

ConCEP Controllo Consumi e Picchi Elettrici Descrizione caratteristiche ConCEP Controllo Consumi e Picchi Elettrici Descrizione caratteristiche Ailux srl. Via L. Abbiati 18/A 25125 - Brescia Tel : +39 030 3539165 - Fax : +39 030 2682468 URL : www.ailux.org - E-mail : salesoffice@ailux.org

Dettagli

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici SPECIFICHE TECNICHE MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici RSPV05I1 rev.01 0909 (Descrizione) Il sistema di telegestione telecontrollo

Dettagli

Supervisore 60870-5-104

Supervisore 60870-5-104 Supervisore 60870-5-104 Generalità Il sistema supervisore permette di controllare le operazioni svolte dall apparato Supervisore 60870-5-104. Esso opera come uno sniffer : cattura in tempo reale tutti

Dettagli

GPM Green System. Descrizione Generale. Soluzioni per il Telecontrollo Elettrico

GPM Green System. Descrizione Generale. Soluzioni per il Telecontrollo Elettrico Soluzioni per il Telecontrollo Elettrico GPM Green System Descrizione Generale GPM Green System è la più innovativa soluzione per il Telecontrollo di Sottostazioni Elettriche o Cabine di Trasformazione

Dettagli

RTU104-C3G. Energy Management System

RTU104-C3G. Energy Management System RTU104-C3G L RTU104-C3G è la soluzione ideale per l attuazione di quanto previsto dalla Delibera 421/2014/R/eel di AEEGSI o più semplicemente chiamata RiGedi. Infatti la proposta prevede sia l apparato

Dettagli

SENTRON Powermanager Software per l energy management

SENTRON Powermanager Software per l energy management Powermanager Software per l energy management /2 /3 /7 /8 /9 /10 /11 /12 Informazioni generali Powermanager V 3.0 Powerconfig SIMATIC PCS 7 Powerrate SIMATIC WinCC Powerrate Librerie per SIMATIC PCS 7

Dettagli

Sistema di acquisizione dati SME

Sistema di acquisizione dati SME OGGETTO: Sistema di acquisizione dati SME Caratteristiche generali Il software da noi proposto è completamente rispondente a tutti i decreti legge che regolano la materia dell acquisizione dati delle emissioni

Dettagli

ACQUISIZIONE DATI TELECONTROLLO AUTOMAZIONI

ACQUISIZIONE DATI TELECONTROLLO AUTOMAZIONI 1 ACQUISIZIONE DATI 2 TELECONTROLLO 3 BUILDING E INFRASTRUTTURE 4 AUTOMAZIONI ACQUISIZIONE DATI Sistema di acquisizione dati: sistema in grado di raccogliere, elaborare e memorizzare grandezze analogiche

Dettagli

TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE

TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE CS072-ST-01 0 09/01/2006 Implementazione CODICE REV. DATA MODIFICA VERIFICATO RT APPROVATO AMM Pagina

Dettagli

Scheda requisiti Hardware e Software

Scheda requisiti Hardware e Software Scheda requisiti Hardware e Software Premessa Recall è un software CRM con architettura Web sviluppato per i sistemi operativi Microsoft. I requisiti del sistema qui sotto riportati sono da considerarsi

Dettagli

Software per il monitoraggio e la gestione di energie, parametri ambientali e di processo

Software per il monitoraggio e la gestione di energie, parametri ambientali e di processo Software per il monitoraggio e la gestione di energie, parametri ambientali e di processo Energy Brain è il software per la gestione dei consumi/produzione di energia elettrica, degli altri vettori energetici

Dettagli

Le soluzioni SMA per il monitoraggio degli impianti fotovoltaici. SMA Solar Technology

Le soluzioni SMA per il monitoraggio degli impianti fotovoltaici. SMA Solar Technology Le soluzioni SMA per il monitoraggio degli impianti fotovoltaici 1 Le soluzioni SMA: overview Bluetooth Inverter compatibili: tutti Di serie sugli inverter di nuova generazione Opzionale sugli inverter

Dettagli

Software di gestione della stampante

Software di gestione della stampante Questo argomento include le seguenti sezioni: "Uso del software CentreWare" a pagina 3-11 "Uso delle funzioni di gestione della stampante" a pagina 3-13 Uso del software CentreWare CentreWare Internet

Dettagli

Multicom 301/302. Agente di rete NetMan 101/102 Plus. Convertitore di protocollo. Duplicatore di seriale Multicom 351/352.

Multicom 301/302. Agente di rete NetMan 101/102 Plus. Convertitore di protocollo. Duplicatore di seriale Multicom 351/352. Agente di rete NetMan 101/102 Plus L agente di rete NetMan plus consente la gestione dell UPS collegato direttamente su LAN 10/100 Mb utilizzando i principali protocolli di comunicazione di rete (TCP/IP,

Dettagli

Agente di rete NetMan 101/102 Plus SENSORI AMBIENTALI. Caratteristiche. Software e Accessori

Agente di rete NetMan 101/102 Plus SENSORI AMBIENTALI. Caratteristiche. Software e Accessori Agente di rete NetMan 101/102 Plus L agente di rete NetMan plus consente la gestione dell UPS collegato direttamente su LAN 10/100 Mb utilizzando i principali protocolli di comunicazione di rete (TCP/IP,

Dettagli

GAMMA SOFREL S5OO. Stazioni remote di telegestione modulari

GAMMA SOFREL S5OO. Stazioni remote di telegestione modulari GAMMA SOFREL S5OO Stazioni remote di telegestione modulari Grazie ad una esperienza di oltre 30 anni nel campo della telegestione e dell uso delle tecnologie più avanzate, la gamma di Stazioni remote SOFREL

Dettagli

UPDC (Unità Periferica Distacco Carichi)

UPDC (Unità Periferica Distacco Carichi) Pag. 1 (8) SISTEMI 1.. UPDC -- U nn i tt àà PP ee rr i ff ee rr i cc aa Di ss tt aa cc cc oo C aa rr i cc hh i 2.. SNIIFFIING DATASCOPE PPeerr Utteennzzee Inntteerrrroomppi I ibbi ilii Pag. 2 (8) UPDC

Dettagli

Sistema di supervisione e controllo TAC VISTA

Sistema di supervisione e controllo TAC VISTA Sistema di supervisione e controllo TAC VISTA Software TAC VISTA IV TAC VISTA IV è il sistema di supervisione e gestione per edifici che permette il monitoraggio, il controllo e la gestione degli impianti

Dettagli

Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici

Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici Powered by 1 INFORMAZIONI GENERALI AMPERYA EYES Amperya EYES è la nuova soluzione di telecontrollo creata da Amperya per la supervisione di tutti

Dettagli

MTWEB Sistema di controllo e regolazione per cabine gas

MTWEB Sistema di controllo e regolazione per cabine gas Sistema di controllo e regolazione per cabine gas Sistema di controllo e regolazione per impianti tecnologici Sistema intelligente e versatile, grazie alle sue caratteristiche funzionali, risponde in modo

Dettagli

FLESSIBILITÀ ACCESSIBILITÀ COLLEGAMENTO INTERNET APPLICAZIONI SPECIFICHE

FLESSIBILITÀ ACCESSIBILITÀ COLLEGAMENTO INTERNET APPLICAZIONI SPECIFICHE RITOP Il sistema di supervisione per la gestione delle risorse idriche e dell energia VERSATILITÀ FLESSIBILITÀ ACCESSIBILITÀ COLLEGAMENTO INTERNET APPLICAZIONI SPECIFICHE Vista d insieme Soluzioni su misura

Dettagli

Linea LINEA SYSTEMS vers. 4.0

Linea LINEA SYSTEMS vers. 4.0 Linea LINEA SYSTEMS vers. 4.0 Categoria COMPUTO E CAPITOLATO Famiglia SISTEMI DI CONTROLLO Tipologia SISTEMA DI SUPERVISIONE GEOGRAFICO Modello TG-2000 WIDE AREA Pubblicata il 01/09/2006 TESTO PER COMPUTO

Dettagli

SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE

SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE DISTRIBUTORE UNICO PER L ITALIA PROTELCOM srl Via G. Mazzini 70/f 20056 Trezzo sull Adda (MI) tel 02/90929532 fax 02/90963549 Una soluzione

Dettagli

Software di configurazione e monitoraggio per unità di controllo del tracciamento elettrico

Software di configurazione e monitoraggio per unità di controllo del tracciamento elettrico DIGITRACE DigiTrace Supervisor Software di configurazione e monitoraggio per unità di controllo del tracciamento elettrico LAN/WAN Client 1 Client 2 Sistema tipico con un solo master e più client Server

Dettagli

1.2 Software applicativo per PC Windows

1.2 Software applicativo per PC Windows 211 1.2 Software applicativo per PC Windows Caratteristiche principali di Saia Visi.Plus Integrazione ottimale e personalizzabile per Saia PG5 e Saia PCD, utilizzato con successo in tutto il mondo a partire

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi di telecontrollo e telelettura Rev. 4.0 Pag. 1/16 SITEC Srl Elettronica Industriale Via A. Tomba,15-36078

Dettagli

Telecontrollo. Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto

Telecontrollo. Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto Telecontrollo Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto AUTORE: Andrea Borroni Weidmüller S.r.l. Tel. 0266068.1 Fax.026124945 aborroni@weidmuller.it www.weidmuller.it Ethernet nelle

Dettagli

AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31

AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31 AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31 Z-RTU Unità remota di telecontrollo serie Z-PC UNITÀ DI CONTROLLO MODULI I/O DIGITALI MODULI I/O ANALOGICI MODULI SPECIALI MODULI DI COMUNICAZIONE SOFTWARE E ACCESSORI I/O

Dettagli

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13 1 Monitoraggio Impianti Fotovoltaici e servizi relativi l energia Centro servizi per la gestione dei consumi 2 OMNI3 Il monitoraggio degli impianti Il tema della sostenibilità ambientale diventa sempre

Dettagli

Misura profila Trasmette Attiva

Misura profila Trasmette Attiva WATER MOBILITY ENERGY INDUSTRIAL LIGHTING Misura profila Trasmette Attiva CONOSCENZA DEI CARICHI OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI RISPARMIO ENERGETICO AUMENTO EFFICIENZA CONTROLLO DEI PROCESSI L APPARATO PER

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi di telecontrollo e telelettura Rev. 3.2 Pag. 1/17 Indice Dispositivi di telecontrollo SRCS 2.0

Dettagli

SOFREL PCWin. Posto centrale di telegestione

SOFREL PCWin. Posto centrale di telegestione SOFREL PCWin Posto centrale di telegestione Il Posto centrale di telegestione SOFREL PCWin rappresenta la soluzione ottimale per la gestione delle reti di Stazioni remote SOFREL. Supervisore completo e

Dettagli

Sistemi di Video Sorveglianza

Sistemi di Video Sorveglianza Sistemi di Video Sorveglianza WEB Based Technology Il sistema di video-sorveglianza è basato su un sistema di visualizzazione-registrazione costituito da un Camera Server e da una o più telecamere Digitali

Dettagli

Soluzioni per il monitoraggio dell'energia nella distribuzione elettrica

Soluzioni per il monitoraggio dell'energia nella distribuzione elettrica Soluzioni per il monitoraggio dell'energia nella distribuzione elettrica Negli ultimi anni l aumento dei costi energetici ha portato ad una maggiore attenzione ai consumi: risparmiare è diventato un sentire

Dettagli

UPS... 1. 2 2. 3 2.1. 4 2.2. RS : 5 3. UPS

UPS... 1. 2 2. 3 2.1. 4 2.2. RS : 5 3. UPS Sommario 1. Che cosa è UPS Communicator?... 2 2. Installazione di UPS Communicator... 3 2.1. Server UPS... 4 2.2. RS System : Remote Shell System... 5 3. UPS Diag Monitor... 6 3.1. Connessione e disconnessione

Dettagli

MAESTRO WEB 1.0 Specifiche tecniche per applicazione web di centri di telegestione RSMW27I00 Rev.00-1014

MAESTRO WEB 1.0 Specifiche tecniche per applicazione web di centri di telegestione RSMW27I00 Rev.00-1014 SPECIFICHE TECNICHE MAESTRO WEB 1.0 Specifiche tecniche per applicazione web di centri di telegestione RSMW27I00 Rev.00-1014 (Descrizione) Fornitura ed installazione di: n. ( ) applicazioni WEB per centri

Dettagli

SUNGUARD ENERGY TOUCH

SUNGUARD ENERGY TOUCH SUNGUARD ENERGY TOUCH Sistema di monitoraggio per sistemi fotovoltaici www.aros-solar.com Power Warning EVO Alarm SunGuard Energy Touch Il SunGuard Energy Touch è un sistema di monitoraggio per impianti

Dettagli

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software WEB-BASED MANAGEMENT SOFTWARE C-Light è l applicazione per la gestione locale (intranet) e remota (internet) di ogni impianto d automazione integrabile

Dettagli

Ecoplat - Gestione Centro di Raccolta Comunale

Ecoplat - Gestione Centro di Raccolta Comunale Ecoplat - Gestione Centro di Raccolta Comunale Caratteristiche tecniche Box in acciaio inox adatto alle intemperie Panel PC industrial all in one con schermo da 11 Touch screen equipaggiato con S.O. windows

Dettagli

Scheda Tecnica REV 1.0

Scheda Tecnica REV 1.0 Scheda Tecnica REV 1.0 SENTRY Energy Profiler: IL SISTEMA UNIVERSALE PER IL MONITORAGGIO ENERGETICO SENTRY Energy Profiler è il primo sistema universale e modulare per il monitoraggio energetico. Si basa

Dettagli

Z-GPRS2 / Z-GPRS2-SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI

Z-GPRS2 / Z-GPRS2-SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI / -SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI DATALOGGER GSM/GPRS CON I/O INTEGRATO E FUNZIONI DI TELECONTROLLO 100% Made & Designed in Italy EASY Z GPRS2 EASY LOG VIEWER

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Indice Dispositivi di telecontrollo SRCS 2.0 - telecontrollo per centraline «Controlli serie 500».. pag. 3 SRCS-EMU-2T

Dettagli

LA TÉLÉGESTION. Prodotti di telegestione e distrettualizzazione

LA TÉLÉGESTION. Prodotti di telegestione e distrettualizzazione Gamma LA TÉLÉGESTION SOFREL Prodotti di telegestione e distrettualizzazione LACROIX Softec propone una gamma di prodotti di telegestione e distrettualizzazione completa, flessibile ed in grado di rispondere

Dettagli

LA MISSIONE AZIENDALE L AZIENDA L ORGANIZZAZIONE

LA MISSIONE AZIENDALE L AZIENDA L ORGANIZZAZIONE LA MISSIONE AZIENDALE Saet Impianti Speciali progetta, produce e realizza sistemi integrati per la sicurezza attiva ad alto contenuto tecnologico. Il suo catalogo comprende sistemi ed apparati antintrusione,

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza di rete. Questo documento è stato

Dettagli

Dimensioni massime dell impianto: 15 kwp. Powermanagement opzionale. Possibilità di monitoraggio, ottimizzazione e regolazione dell autoconsumo

Dimensioni massime dell impianto: 15 kwp. Powermanagement opzionale. Possibilità di monitoraggio, ottimizzazione e regolazione dell autoconsumo Dimensioni massime dell impianto: 15 kwp Powermanagement opzionale Display di stato LCD dinamico Possibilità di monitoraggio, ottimizzazione e regolazione dell autoconsumo Solar-Log 300 Per impianti di

Dettagli

Misura profila Trasmette Attiva

Misura profila Trasmette Attiva WATER MOBILITY ENERGY INDUSTRIAL LIGHTING Misura profila Trasmette Attiva CONOSCENZA DEI CARICHI OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI RISPARMIO ENERGETICO AUMENTO EFFICIENZA CONTROLLO DEI PROCESSI L APPARATO PER

Dettagli

Scheda Tecnica REV 1.0

Scheda Tecnica REV 1.0 Scheda Tecnica REV 1.0 SENTRY Energy Profiler: IL SISTEMA UNIVERSALE PER IL MONITORAGGIO ENERGETICO SENTRY Energy Profiler è il primo sistema universale e modulare per il monitoraggio energetico. Si basa

Dettagli

PRESCRIZIONI TECNICHE INTEGRATIVE PER LA CONNESSIONE AL BANCO MANOVRA INTERROMPIBILI

PRESCRIZIONI TECNICHE INTEGRATIVE PER LA CONNESSIONE AL BANCO MANOVRA INTERROMPIBILI 1 di 16 PRESCRIZIONI TECNICHE INTEGRATIVE PER LA CONNESSIONE AL BANCO MANOVRA INTERROMPIBILI Storia delle revisioni Rev.00 15/01/2004 Prima emissione Rev.01 22/10/2007 Chiarimenti sulla gestione degli

Dettagli

013600 Sistema di supervisione WINMAG

013600 Sistema di supervisione WINMAG 013600 Sistema di supervisione WINMAG L importanza della visualizzazione Nei più moderni impianti di supervisione la parola d ordine è visualizzare con precisione e nel minor tempo possibile gli eveni

Dettagli

INTERFACCE SNMP E SOFTWARE PER UPS MONOFASE

INTERFACCE SNMP E SOFTWARE PER UPS MONOFASE INTERFACCE SNMP E SOFTWARE NetAgent (connessione tramite rete LAN RJ45) NetAgent è un interfaccia SNMP (Simple Network Management Protocol) che permette il collegamento e la configurazione dell UPS in

Dettagli

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 2010 List Suite 2.0 Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 List Suite 2.0 List Suite 2.0 è un tool software in grado di archiviare, analizzare e monitorare il traffico telefonico, effettuato e ricevuto

Dettagli

Z-GPRS2 Z-GPRS2-SEAL

Z-GPRS2 Z-GPRS2-SEAL 100% Made & Designed in Italy -SEAL DATALOGGER GSM/GPRS CON I/O INTEGRATO E FUNZIONI DI TELECONTROLLO EASY EASY LOG VIEWER ADVANCED LANGUAGE IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI

Dettagli

Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL

Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL I requisiti necessari per l'installazione sono: - Windows 98 SE, Windows 2000, WinME,

Dettagli

Emilio Consonni Sales & Marketing Manager Electricity Italy Itron Italia SpA Cinisello Balsamo. Settembre 2009

Emilio Consonni Sales & Marketing Manager Electricity Italy Itron Italia SpA Cinisello Balsamo. Settembre 2009 Emilio Consonni Sales & Marketing Manager Electricity Italy Itron Italia SpA Cinisello Balsamo Settembre 2009 ACE Vision Sistema di lettura automatizzata per applicazioni industriali e commerciali 2 ACE

Dettagli

SOFTWARE PER LA RACCOLTA DATI TERM TALK

SOFTWARE PER LA RACCOLTA DATI TERM TALK SOFTWARE PER LA RACCOLTA DATI TERM TALK Descrizione Nell ambiente Start, Term Talk si caratterizza come strumento per la configurazione e la gestione di una rete di terminali per la raccolta dati. È inoltre

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza per utente singolo. Una licenza

Dettagli

Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di monitoraggio e supervisione energetica che consente di realizzare:

Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di monitoraggio e supervisione energetica che consente di realizzare: Software di monitoraggio e supervisione energetica Power-Studio & Scada Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di monitoraggio e supervisione energetica che consente

Dettagli

LA RETE TELEMETRICA CRIOSYSTEM 2000

LA RETE TELEMETRICA CRIOSYSTEM 2000 LA RETE TELEMETRICA CRIOSYSTEM 2000 La rete telemetrica CRIOSYSTEM 2000 consente di monitorare gli impianti di stoccaggio, miscelazione e distribuzione gas per uso medicale ed industriale. Il controllo

Dettagli

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 ver 2.0 Log Manager Quick Start Guide 1 Connessione dell apparato 2 2 Prima configurazione 2 2.1 Impostazioni di fabbrica 2 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 2.3 Configurazione DNS e Nome Host

Dettagli

CREATIO PI datalogger descrizione sistema raccolta dati diagnosi energetica ISO 50001

CREATIO PI datalogger descrizione sistema raccolta dati diagnosi energetica ISO 50001 Creatio PI datalogger Página 1 de 5 CREATIO PI datalogger descrizione sistema raccolta dati diagnosi energetica ISO 50001 Data 24/07/2015 Versone V 1.1 Creatio Creatio PI datalogger Página 2 de 5 0. Descrizione

Dettagli

ELSTER A1700i. Manuale software di lettura Dati Power Master Unit Read Olny. Contatore ELSTER A1700i. Manuale software di lettura dati PMU Read Olny

ELSTER A1700i. Manuale software di lettura Dati Power Master Unit Read Olny. Contatore ELSTER A1700i. Manuale software di lettura dati PMU Read Olny ELSTER A1700i Manuale software di lettura Dati Power Master Unit Read Olny Revisione : 0 Data : Aprile 2011 Software : Power Master Unit Read only 2.4 Firmware : Enel Pagina 1 di 20 1. Presentazione del

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

SIMATIC WinCC / PCS 7 Powerrate V3. Introduzione all Energy Management Descrizione di WinCC / PCS 7 Powerrate Benefici per il cliente

SIMATIC WinCC / PCS 7 Powerrate V3. Introduzione all Energy Management Descrizione di WinCC / PCS 7 Powerrate Benefici per il cliente SIMATIC WinCC / PCS 7 Powerrate V3 Introduzione all Energy Management Descrizione di WinCC / PCS 7 Powerrate Benefici per il cliente Il contesto: Clima, energia, eco-sostenibilità Diminuzione del petrolio

Dettagli

MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER

MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER MIXER-DJ MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER MIXER Mixer è un ambiente applicativo di tipo Enterprise Service Bus (ESB) per la gestione delle trasmissioni di file su Linux. All'interno

Dettagli

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione 1 GENIUSPRO REQUISITI DI SISTEMA PC con Processore Pentium Dual-Core inside 2 Gb di memoria RAM Porta USB 2 Gb di spazio disponibile su HD Scheda video e monitor da 1280x1024 Sistema operativo: Windows

Dettagli

ALLEGATO TECNICO. Piattaforme supportate dalle Suite DeltaDator P.A.

ALLEGATO TECNICO. Piattaforme supportate dalle Suite DeltaDator P.A. ALLEGATO TECNICO Piattaforme supportate dalle Suite DeltaDator P.A. VERS. DATA 1.1 1/12/2007 Il presente documento annulla e sostituisce le versioni precedenti. Per qualsiasi chiarimento in merito rivolgersi

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

GAMMA SOFREL LS/LT. Data logger GSM/GPRS

GAMMA SOFREL LS/LT. Data logger GSM/GPRS GAMMA SOFREL LS/LT Data logger GSM/GPRS I data logger SOFREL LS e LT comunicano tramite collegamento GSM o GPRS. Sono ideati appositamente per il controllo a distanza di piccoli impianti all interno delle

Dettagli

REAL TIME NOISE MONITORING: UN APPROCCIO INNOVATIVO AL MONITORAGGIO ACUSTICO AMBIENTALE

REAL TIME NOISE MONITORING: UN APPROCCIO INNOVATIVO AL MONITORAGGIO ACUSTICO AMBIENTALE REAL TIME NOISE MONITORING: UN APPROCCIO INNOVATIVO AL MONITORAGGIO ACUSTICO AMBIENTALE Andrea Cerniglia (1), Giovanni Brambilla (2), Patrizio Verardi (2) 1) 01 db Italia, Milano 2) Istituto di Acustica

Dettagli

Gestione database tipologia e storico dei consumi orari, giornalieri, settimanali, annuali per singola cabina/per tutte.

Gestione database tipologia e storico dei consumi orari, giornalieri, settimanali, annuali per singola cabina/per tutte. Telecontrollo via rete Wireless L impianto consente la copertura in tecnologia radio Wireless Hiperlan dell area in cui sono ubicate le cabine elettriche da telecontrollare; ogni cabina è equipaggiata

Dettagli

Data logger SOFREL LT/LT-US Soluzioni per reti di acque reflue

Data logger SOFREL LT/LT-US Soluzioni per reti di acque reflue Data logger SOFREL LT/LT-US Soluzioni per reti di acque reflue I data logger SOFREL LT e LT-US sono stati progettati per la sorveglianza delle reti di acque reflue e pluviali (collettori, scolmatori di

Dettagli

CLEVER BOX. Radio 868 MHz. WiFi TA1 (POWER SENSOR CLEVER) TA2 LAN. Radio 868 MHz CLEVER VIEW

CLEVER BOX. Radio 868 MHz. WiFi TA1 (POWER SENSOR CLEVER) TA2 LAN. Radio 868 MHz CLEVER VIEW Energy Manager CLEVER l Energy Manager per impianti fotovoltaici monofase di piccola taglia da 1 a 6 kwp. Un sistema di supervisione e gestione di impianto completo, facile da installare e facile da usare.

Dettagli

Guida di installazione. Introduzione Installazione di DeskTopBinder V2 Lite Appendice

Guida di installazione. Introduzione Installazione di DeskTopBinder V2 Lite Appendice Guida di installazione 1 2 3 Introduzione Installazione di DeskTopBinder V2 Lite Appendice Premessa DeskTopBinder V2 Lite può integrare e gestire vari tipi di dati, quali ad esempio file creati da applicazioni

Dettagli

Energy M anager. Il sistema di controllo per impianti fotovoltaici connessi alla rete monofase e trifase

Energy M anager. Il sistema di controllo per impianti fotovoltaici connessi alla rete monofase e trifase WATER MOBILITY ENERGY INDUSTRIAL LIGHTING 5 CONTO ENERGIA READY! Energy M anager L ELETTRONICA DELLA GREEN ECONOMY Il sistema di controllo per impianti fotovoltaici connessi alla rete monofase e trifase

Dettagli

Data loggers SOFREL LS/LT Soluzioni per reti d acqua potabile

Data loggers SOFREL LS/LT Soluzioni per reti d acqua potabile Data loggers SOFREL LS/LT Soluzioni per reti d acqua potabile I data logger SOFREL LS e LT sono progettati per il monitoraggio delle reti idriche (camere di conteggio, camere delle valvole ). Perfettamente

Dettagli

SISTEMA DI SUPERVISIONE, TELECONTROLLO E AUTOMAZIONE DELLE RETI DI ACQUEDOTTO GESTITE DA ACAOP S.p.A

SISTEMA DI SUPERVISIONE, TELECONTROLLO E AUTOMAZIONE DELLE RETI DI ACQUEDOTTO GESTITE DA ACAOP S.p.A S.p.A. SISTEMA DI SUPERVISIONE, TELECONTROLLO E AUTOMAZIONE DELLE RETI DI ACQUEDOTTO GESTITE DA ACAOP S.p.A Ing. Daniele Sturla Acaop S.p.A Stradella (PV) S.p.A. ACAOP S.p.A. (Azienda Consorziale Acquedotti

Dettagli

MAESTRO 2.3 Specifiche tecniche per centri di telegestione RSSW27I11 Rev.11-1014

MAESTRO 2.3 Specifiche tecniche per centri di telegestione RSSW27I11 Rev.11-1014 SPECIFICHE TECNICHE MAESTRO 2.3 Specifiche tecniche per centri di telegestione RSSW27I11 Rev.11-1014 (Descrizione) Fornitura ed installazione di: n. ( ) centri di controllo per la telegestione degli impianti

Dettagli

TELEDIACNS4000 TELEDIAGNOSI: TELEDIAPCS4000

TELEDIACNS4000 TELEDIAGNOSI: TELEDIAPCS4000 TELEDIACNS4000 TELEDIAGNOSI: TELEDIAPCS4000 TELEDIAGNOSI SU CNC S4000 CON COLLEGAMENTO TRAMITE MODEM SU LINEA TELEFONICA Questa opzione ha lo scopo di effettuare l assistenza tecnica a distanza tramite

Dettagli

Tecnologia ed Evoluzione

Tecnologia ed Evoluzione Tecnologia ed Evoluzione WebGate è un prodotto innovativo che permette il collegamento di tutti i controlli Carel ad una qualsiasi rete Ethernet -TCP/IP. Questi protocolli hanno avuto un enorme sviluppo

Dettagli

Manuale di configurazione CONNECT GW

Manuale di configurazione CONNECT GW Modulo gateway FA00386-IT B A 2 10 Manuale di configurazione CONNECT GW INFORMAZIONI GENERALI Per connettere una o più automazioni al portale CAME Cloud o ad una rete locale dedicata e rendere possibile

Dettagli

SISTEMI SCADA DMS PER LA SUPERVISIONE E TELCONTROLLO DELLA RETE MT/BT DELLE CITTA DI BRESCIA E VERONA

SISTEMI SCADA DMS PER LA SUPERVISIONE E TELCONTROLLO DELLA RETE MT/BT DELLE CITTA DI BRESCIA E VERONA SISTEMI SCADA DMS PER LA SUPERVISIONE E TELCONTROLLO DELLA RETE MT/BT DELLE CITTA DI BRESCIA E VERONA s.d.i. automazione industriale ha realizzato i sistemi di telecontrollo e automazione della rete di

Dettagli

MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ. F444 Modem Router ADSL per guida DIN

MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ. F444 Modem Router ADSL per guida DIN MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ F444 Modem Router ADSL per guida DIN MHSERVER2 WEB Server 2 fili di controllo e supervisione audio/video e di sistemi SCS MY HOME MH300 Modem Router ADSL WiFi 298 MY HOME INDICE

Dettagli

AD HOC OFFICE. La suite per l Office Automation di Ad Hoc REVOLUTION. Ad Hoc ENTERPRISE

AD HOC OFFICE. La suite per l Office Automation di Ad Hoc REVOLUTION. Ad Hoc ENTERPRISE AD HOC OFFICE La suite per l Office Automation di Ad Hoc REVOLUTION Ad Hoc ENTERPRISE RUBRICA Collegamento con anagrafica clienti/ fornitori o anagrafica nominativi. Consultazione rapida dati della rubrica

Dettagli

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Informazioni sul copyright 2004 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P. Sono vietati la riproduzione, l'adattamento e la

Dettagli

BACKUP OnLine. Servizi di backup e archiviazione remota. SCHEDA PRODOTTO Versione 1.7

BACKUP OnLine. Servizi di backup e archiviazione remota. SCHEDA PRODOTTO Versione 1.7 BACKUP OnLine Servizi di backup e archiviazione remota SCHEDA PRODOTTO Versione 1.7 1 1. INTRODUZIONE Il servizio Backup OnLine mette a disposizione un sistema di backup e archiviazione a lungo termine

Dettagli

Modulo Rilevazione Assenze

Modulo Rilevazione Assenze Argo Modulo Rilevazione Assenze Manuale Utente Versione 1.0.0 del 06-09-2011 Sommario Premessa... 3 Requisiti minimi per l installazione:... 3 Installazione del software... 3 Uso del programma... 4 Accesso...

Dettagli

RTU104-C3G. Energy Management System

RTU104-C3G. Energy Management System RTU104-C3G L RTU104-C3G è la soluzione ideale per l attuazione di quanto previsto dalla Delibera 421/2014/R/eel di AEEGSI o più semplicemente chiamata RiGedi. Infatti la proposta prevede sia l apparato

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE (v. 2.1) ATTENZIONE: Utilizzare solo modem ufficialmente supportati da questa unità di monitoraggio. Dixell

Dettagli

sistema centralizzato di controllo e gestione degli allarmi in rete locale e geografica

sistema centralizzato di controllo e gestione degli allarmi in rete locale e geografica sistema centralizzato di controllo e gestione degli allarmi in rete locale e geografica GENIALITÀ NELL INTEGRAZIONE Il PC del centro di controllo, installato in prossimità dell area di cui il sistema gestisce

Dettagli

Faber System Via Ettore Bugatti, 15-20142 - MILANO Tel. +39 02 8914031 Fax +39 02 817533 E-mail fabersystem@fabersystem.it

Faber System Via Ettore Bugatti, 15-20142 - MILANO Tel. +39 02 8914031 Fax +39 02 817533 E-mail fabersystem@fabersystem.it CONTENUTI CONTENUTI...2 1. INTESTAZIONE... 3 1.1 PRODOTTO... 3 1.2 SPECIFICHE FUNZIONALI... 3 1.3 RELEASE GESTITE... 3 1.4 MODULI... 3 1.5 INTERFACCIA CON PRODOTTI DI TERZE PARTI... 3 2. ARCHITETTURA DEL

Dettagli

BOGE AIR. THE AIR TO WORK. SISTEMI DI COMANDO

BOGE AIR. THE AIR TO WORK. SISTEMI DI COMANDO BOGE AIR. THE AIR TO WORK. SISTEMI DI COMANDO Oltre 100.000 industrie e imprese artigiane chiedono di più ai sistemi di produzione di aria compressa. Aria BOGE, l aria ideale per lavorare. I costi energetici

Dettagli

Adattatore terminale PCI ISDN ACCURA. Guida all installazione

Adattatore terminale PCI ISDN ACCURA. Guida all installazione Adattatore terminale PCI ISDN ACCURA Guida all installazione Guida all installazione della scheda ISDN Informazioni di conformità Dichiarazione di conformità Il produttore dichiara sotto la propria responsabilità

Dettagli

Guida all installazione di METODO

Guida all installazione di METODO Guida all installazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario

Dettagli

Manuale utente. ver 1.0 del 31/10/2011

Manuale utente. ver 1.0 del 31/10/2011 Manuale utente ver 1.0 del 31/10/2011 Sommario 1. Il Servizio... 2 2. Requisiti minimi... 2 3. L architettura... 2 4. Creazione del profilo... 3 5. Aggiunta di un nuovo dispositivo... 3 5.1. Installazione

Dettagli

Software per la gestione delle stampanti MarkVision

Software per la gestione delle stampanti MarkVision Software e utilità per stampante 1 Software per la gestione delle stampanti MarkVision In questa sezione viene fornita una breve panoramica sul programma di utilità per stampanti MarkVision e sulle sue

Dettagli

automazione impianti produzione calcestruzzo per alimentazione vibropresse e tubiere

automazione impianti produzione calcestruzzo per alimentazione vibropresse e tubiere Contatto: DUECI PROGETTI srl Emanuele Colombo +39 335 8339312 automazione impianti produzione calcestruzzo per alimentazione vibropresse e tubiere Realizzato con Unigest-DP PRESENTAZIONE Si tratta di un

Dettagli

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Navigare verso il cambiamento La St r a d a p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Le caratteristiche tecniche del software La Tecnologia utilizzata EASY è una applicazione Open Source basata sul

Dettagli