AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI"

Transcript

1 Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Direzione Personale e Sistemi Informativi Determinazione del Direttore n di data 22/04/2010 Classificazione: OGGETTO: concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 1 posto di dirigente biologo disciplina: Patologia clinica (Laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia) presso il Centro per la procreazione medicalmente assistita Unità Operativa di Ostetricia e ginecologia del P.O. del Distretto Alto Garda e Ledro nomina della commissione esaminatrice. 1

2 OGGETTO: concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 1 posto di dirigente biologo disciplina: Patologia clinica (Laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia) presso il Centro per la procreazione medicalmente assistita Unità Operativa di Ostetricia e ginecologia del P.O. del Distretto Alto Garda e Ledro nomina della commissione esaminatrice. Premesso che: IL DIRETTORE PERSONALE E SISTEMI INFORMATIVI con deliberazione del Direttore generale reggente n. 706/2009 del 10 giugno 2009 è stato indetto il concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 1 posto di Dirigente biologo - disciplina Patologia clinica (Laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia) presso il Centro per la procreazione medicalmente assistita Unità Operativa di Ostetricia e ginecologia del P.O. del Distretto Alto Garda e Ledro; è necessario provvedere alla nomina della commissione esaminatrice secondo quanto disposto dall art. 41 del D.P.R. 10 dicembre 1997, n. 483; nella commissione esaminatrice per ogni componente titolare deve essere sorteggiato o designato un componente supplente; ai sensi dell art. 5, comma 2 del D.P.R. 10 dicembre 1997, n. 483, almeno un terzo dei posti di componente delle commissioni di concorso, salva motivata impossibilità, è riservato alle donne in conformità all art. 61 del Decreto Legislativo 03 febbraio 1993, n. 29 e successive modificazioni e integrazioni; il Direttore Generale ha individuato i seguenti presidenti titolare e supplente: dott. Arne Luehwink, Direttore medico di Ginecologia ed ostetricia in servizio presso l U.O. di Ostetricia e ginecologia del Distretto Alto Garda e Ledro Presidio Ospedaliero di Arco, quale presidente titolare; dott. Lino Bazzanella, Direttore medico dell U.O. di Patologia clinica del Distretto Alto Garda e Ledro Presidio Ospedaliero di Arco, quale presidente supplente; sono stati sorteggiati da un elenco di Direttori biologi disciplina Patologia clinica (Laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia) in servizio presso strutture ubicate nei territori della Regione Lombardia e della Regione Emilia-Romagna quali Direttori biologi appartenenti al profilo ed alla disciplina oggetto del concorso, da nominare componenti titolare e supplente, come si rileva dal verbale di data 30 novembre 2009, rimesso dalla commissione di sorteggio: componente titolare componente supplente dott. Claudio Dotti dott. Orville Raisi la Provincia Autonoma di Trento ha designato, con deliberazione n adottata in data 13 novembre 2009, i seguenti componenti titolare e supplente: 2

3 dott. Gian Piero Buonagurelli, Direttore biologo dell U.O. di Patologia clinica presso l Azienda Usl di Modena, quale componente titolare; dott. Roberto Motta, Direttore biologo dell U.O. di Patologia clinica presso l Azienda ospedaliera di Bologna, quale componente supplente; le funzioni di segretario titolare della predetta commissione possono essere attribuite alla dott.ssa Elisabetta De Marco Collaboratore amministrativo professionale esperto a tempo indeterminato in servizio presso il Servizio amministrazione del Distretto Valle di Non e le funzioni di segretario supplente alla dott.ssa Giulia Maccaferri Collaboratore amministrativo professionale a tempo indeterminato in servizio presso il Servizio gestione risorse umane; DETERMINA 1. di nominare la commissione esaminatrice del concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 1 posto di Dirigente biologo - disciplina Patologia clinica (Laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia) presso il Centro per la procreazione medicalmente assistita Unità Operativa di Ostetricia e ginecologia del P.O. del Distretto Alto Garda e Ledro, nella seguente composizione: dott. ARNE LUEHWINK Direttore medico dell U.O. di Ostetricia e ginecologia del Distretto Alto Garda e Ledro Presidio Ospedaliero di Arco; 3 PRESIDENTE dott. LINO BAZZANELLA Direttore medico di Patologia clinica (Laboratorio di analisi chimicocliniche e microbiologia) in servizio presso l U.O. di Patologia clinica del Distretto Alto Garda e Ledro Presidio Ospedaliero di Arco; PRESIDENTE (Supplente) dott. CLAUDIO DOTTI - Direttore biologo di Patologia clinica (Laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia) in servizio presso il Laboratorio di analisi dell Azienda ospedaliera di Reggio Emilia - Arcispedale S. Maria Nuova, sorteggiato da un elenco di Direttori biologi - disciplina Patologia clinica (Laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia) in servizio presso strutture ubicate nei territori della Regione Lombardia e della Regione Emilia-Romagna; dott. ORVILLE RAISI Direttore biologo di Patologia clinica (Laboratorio di analisi chimicocliniche e microbiologia) in servizio presso il Laboratorio di analisi dell Azienda Usl di Modena Ospedale di Mirandola, sorteggiato da un elenco di Direttori biologi di Patologia clinica (Laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia) in servizio presso strutture ubicate nei territori della Regione Lombardia e della Regione Emilia-Romagna;

4 (supplente) dott. GIAN PIERO BUONAGURELLI - Direttore biologo di Patologia clinica (Laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia) in servizio presso l U.O. di Patologia clinica dell Azienda USL di Modena, designato dalla Provincia Autonoma di Trento; dott. ROBERTO MOTTA Direttore biologo di Patologia clinica (Laboratorio di analisi chimicocliniche e microbiologia) in servizio presso l U.O. di Patologia clinica dell Azienda ospedaliera di Bologna, designato dalla Provincia Autonoma di Trento; (supplente) dott.ssa ELISABETTA DE MARCO Collaboratore amministrativo professionale esperto a tempo indeterminato, in servizio presso il Servizio amministrazione del Distretto Valle di Non; SEGRETARIO dott.ssa GIULIA MACCAFERRI Collaboratore amministrativo professionale a tempo indeterminato, in servizio presso il Servizio gestione risorse umane; SEGRETARIO (Supplente) 2. di dare atto che non è stato possibile rispettare la disposizione citata in premessa che almeno un terzo dei posti di componente delle commissioni di concorso è riservato alle donne, a causa dell assenza di nominativi di donna in servizio presso strutture ubicate nei territori delle Regioni Lombardia ed Emilia-Romagna, nella disciplina a concorso, per la formazione di un elenco di 10 nominativi, a sensi dell art. 6, comma 2, del D.P.R. 483/ 97, da cui effettuare il sorteggio. Inserita da: Servizio Gestione Risorse Umane NO Acquisizione Risorse Umane / Jungl Andrea Il Direttore Direzione Personale e Sistemi Informativi Ottaviano Elio Raffaele 4

5 5 Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del D. Lgs. 82/2005, art. 20, comma 2 che soddisfa il requisito della forma scritta

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Direzione Personale e Sistemi Informativi Determinazione del Direttore n. 1680 2010 di data 18/11/2010 Classificazione: 15.1.2.6-2009

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Direzione Personale e Sistemi Informativi Determinazione del Direttore n. 501 2009 di data 22/10/2009 Classificazione: 15.2.1.6-2008

Dettagli

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Delibera n. 152 del 05/02/2015 REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 PIEVE DI SOLIGO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE L`anno duemilaquindici, il giorno cinque del mese di Febbraio Il

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Servizio Gestione Risorse Umane Determinazione del Dirigente n. 957 2011 di data 24/06/2011 Classificazione: 15.23.26-2010 OGGETTO:

Dettagli

n. 69 del 19.05.2010 periodico (Parte Terza)

n. 69 del 19.05.2010 periodico (Parte Terza) Page 1 of 11 Bollettino Ufficiale - Inserzioni BURERT on-line Ufficio Relazioni con il Pubblico, Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna, numero verde 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Servizio Acquisizione e Sviluppo Determinazione del Direttore n. 1729 2013 di data 20/11/2013 Classificazione: 15.23.16-2013 OGGETTO:

Dettagli

n. 42 del 10.03.2010 periodico (Parte Terza)

n. 42 del 10.03.2010 periodico (Parte Terza) Page 1 of 8 Bollettino Ufficiale - Inserzioni BURERT on-line Ufficio Relazioni con il Pubblico, Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna, numero verde 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Dettagli

n. 166 del 01.12.2010 periodico (Parte Terza)

n. 166 del 01.12.2010 periodico (Parte Terza) Page 1 of 10 Bollettino Ufficiale - Inserzioni BURERT on-line Ufficio Relazioni con il Pubblico, Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna, numero verde 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Dettagli

n. 79 del 16.06.2010 periodico (Parte Terza)

n. 79 del 16.06.2010 periodico (Parte Terza) Page 1 of 11 Bollettino Ufficiale - Inserzioni BURERT on-line Ufficio Relazioni con il Pubblico, Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna, numero verde 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12. N. 225 del Reg. Decreti del 24/04/2014 DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.2012 OGGETTO: Conferimento

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Servizio Acquisizione e Sviluppo Determinazione del Direttore n. 234 2015 di data 17/02/2015 Classificazione: 15.23.3-2015 OGGETTO:

Dettagli

A cura di: R. Iori R. Gualerzi B. Cavarra A. Porro S. De Franco. Reggio Emilia 13 Ottobre 2007 Aule Formazione Arcispedale S.

A cura di: R. Iori R. Gualerzi B. Cavarra A. Porro S. De Franco. Reggio Emilia 13 Ottobre 2007 Aule Formazione Arcispedale S. Collegio Provinciale delle Ostetriche di Reggio Emilia Con il Patrocinio di Azienda USL di Reggio Emilia Università degli Studi di Brescia Unversità degli Studi di Modena e Reggio Emilia Università degli

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 728 del 05/09/2014

Delibera del Direttore Generale n. 728 del 05/09/2014 Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

AUSLRE 2 Atto 2016/DS/0003 del 20/01/2016: Inserimento Albo 22/01/2016 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO

AUSLRE 2 Atto 2016/DS/0003 del 20/01/2016: Inserimento Albo 22/01/2016 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO AUSLRE 2 Atto 2016/DS/0003 del 20/01/2016: Inserimento Albo 22/01/2016 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO 2016/DS/0003 DEL 20/01/2016 OGGETTO: Studio osservazionale indipendente: "Valutazione dei

Dettagli

SELEZIONE CONCORSI PUBBLICI ENTE QUALIFICA POSTI SCADENZA SEDI REQUISITI NOTE

SELEZIONE CONCORSI PUBBLICI ENTE QUALIFICA POSTI SCADENZA SEDI REQUISITI NOTE Ultimo aggiornamento: 06/10/2008 Provincia di Imperia - Centri per l'impiego SELEZIONE CONCORSI PUBBLICI ENTE QUALIFICA POSTI SCADENZA SEDI REQUISITI NOTE ASL N. 5 SPEZZINO G.U. N. 77/08 collaboratore

Dettagli

Decreto n. 640 IL RETTORE

Decreto n. 640 IL RETTORE Decreto n. 640 IL RETTORE Vista la Legge 9 maggio 1989, numero 168 che prevede la Istituzione del Ministero dell università e della ricerca scientifica e tecnologica ; Visto lo Statuto della Università

Dettagli

BASILICATA CALABRIA CAMPANIA EMILIA ROMAGNA. Newsletter di Concorsi.it (N. 73-2009)

BASILICATA CALABRIA CAMPANIA EMILIA ROMAGNA. Newsletter di Concorsi.it (N. 73-2009) Newsletter di Concorsi.it (N. 73-2009) BASILICATA AGENZIA DI PROMOZIONE TERRITORIALE - BASILICATA Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno e indeterminato di un posto di istruttore

Dettagli

Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico CENTRODI RIFERIMENTOONCOLOGICODELLA BASILICATA. Rionero in Vulture (PZ)

Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico CENTRODI RIFERIMENTOONCOLOGICODELLA BASILICATA. Rionero in Vulture (PZ) I. R. C. C.5. C. R. O. B. Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico CENTRODI RIFERIMENTOONCOLOGICODELLA BASILICATA Rionero in Vulture (PZ) REGIONE BASILICATA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

IL LABORATORIO DELLA PMA: INDICAZIONI DELLE PROCEDURE E DELLE TECNICHE LINEE GUIDA 2015

IL LABORATORIO DELLA PMA: INDICAZIONI DELLE PROCEDURE E DELLE TECNICHE LINEE GUIDA 2015 Corso di aggiornamento Provider n. 10 IL LABORATORIO DELLA PMA: INDICAZIONI DELLE PROCEDURE E DELLE TECNICHE LINEE GUIDA 2015 Crediti formativi ECM 26 partecipanti 50 Responsabile Scientifico: Prof. Dott.

Dettagli

Newsletter di Concorsi.it (N. 41-2010) ABRUZZO BASILICATA CALABRIA CAMPANIA EMILIA ROMAGNA

Newsletter di Concorsi.it (N. 41-2010) ABRUZZO BASILICATA CALABRIA CAMPANIA EMILIA ROMAGNA Newsletter di Concorsi.it (N. 41-2010) ABRUZZO COMUNE DI MOSCUFO Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto, a tempo pieno e indeterminato di istruttore direttivo tecnico - categoria

Dettagli

LOMBARDIA STRUTTURA TIPOLOGIA INDIRIZZO TELEFONO

LOMBARDIA STRUTTURA TIPOLOGIA INDIRIZZO TELEFONO LOMBARDIA MILANO Azienda Ospedaliera S.Carlo Borromeo Centro di salute e presidio ospedaliero Via Pio II,3 02/40222486 ascolto per le donne immigrate e i loro bambini 02/40222290 MILANO Assoc. Donne in

Dettagli

Operazione Trasparenza Valutazione e Merito: Rilevamento presenze/assenze - Mese di Gennaio 2010

Operazione Trasparenza Valutazione e Merito: Rilevamento presenze/assenze - Mese di Gennaio 2010 Operazione Trasparenza Valutazione e Merito: Rilevamento presenze/assenze - Mese di Gennaio 2010 escluse Area famiglia 513 452 88,11% 61 11,89% 33 6,43% Area Gestione Relazioni 228 212 92,98% 16 7,02%

Dettagli

n. 19 del 10.02.2010 (Parte Terza)

n. 19 del 10.02.2010 (Parte Terza) Page 1 of 10 Bollettino Ufficiale - Inserzioni BURERT on-line Ufficio Relazioni con il Pubblico, Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna, numero verde 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE A D O T T A

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE A D O T T A DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 385 DEL 21/09/2010 Il DIRETTORE GENERALE acquisiti i pareri preventivi, favorevoli, del Direttore Amministrativo, del Direttore Sanitario e, ove previsto per competenza,

Dettagli

PROGR. N. 972/2008. residenza di VIALE A.MORO, 52, la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

PROGR. N. 972/2008. residenza di VIALE A.MORO, 52, la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: PROGR. N. 972/2008 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno di LUNEDI' 30 (TRENTA ) del mese di GIUGNO dell' anno 2008 (DUEMILAOTTO ) si e' riunita nella residenza di VIALE A.MORO, 52, la Giunta

Dettagli

MEDICINA DI LABORATORIO E NUOVI MODELLI SANITARI

MEDICINA DI LABORATORIO E NUOVI MODELLI SANITARI Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2000 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Con il patrocinio

Dettagli

conferimento di un incarico temporaneo di assistente tecnico - geometra - categoria C. (1 posto) DIR n. 9 del 18.02.2009 Scad.03.03.

conferimento di un incarico temporaneo di assistente tecnico - geometra - categoria C. (1 posto) DIR n. 9 del 18.02.2009 Scad.03.03. Newsletter di Concorsi.it (N. 16-2009) BASILICATA ONCOLOGICO REGIONE BASILICATA E IST. NAZ. DEI TUMORI DI MILANO Avviso pubblico per il conferimento di un incarico temporaneo di collaboratore professionale

Dettagli

Pagina 1 di 5. Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica

Pagina 1 di 5. Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Pagina 1 di 5 Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica OGGETTO: Affidamento diretto, previa indagine di mercato condotta ai sensi dell'art. 6, comma 1, punto 2, del

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA COMUNALE DLGC/2014/132 O G G E T T O

COMUNE DI ROVIGO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA COMUNALE DLGC/2014/132 O G G E T T O COMUNE DI ROVIGO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA COMUNALE DLGC/2014/132 O G G E T T O Approvazione riorganizzazione dei Centri territoriali provinciali

Dettagli

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Telefono Verde Malattie Rare dell Istituto Superiore di Sanità o consultare il motore

Dettagli

Bollettino Ufficiale - ERMES. Sei in : Home Page La Regione Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna

Bollettino Ufficiale - ERMES. Sei in : Home Page La Regione Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Pagina 1 di 2 Ufficio per le Relazioni con il Pubblico, viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna, numero verde 800 66,22,00, e-mail urp@regione.emilia-romagna.it Sei in : Home Page La Regione Bollettino Ufficiale

Dettagli

CENTRI DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) IN EMILIA-ROMAGNA

CENTRI DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) IN EMILIA-ROMAGNA CENTRI DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) IN EMILIA-ROMAGNA Aggiornamento del 02/07/2014 1) DATI ANAGRAFICI DATI ANAGRAFICI Centro per la Diagnosi e la Terapia della Sterilità Involontaria di

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 19 DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 19 DEL CONSIGLIO COMUNALE copia VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 19 DEL CONSIGLIO COMUNALE PROT. N. 0024267 / AMMCCMO0300009 - seduta pubblica - MOZIONE N. 9 PRESENTATA IN DATA 18.06.2010 DALLA CONSIGLIERA BAZZANELLA + 23 CONSIGLIERI,

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Servizio Acquisizione e Sviluppo Determinazione del Direttore n. 554 2012 di data 03/04/2012 Classificazione: 15.23.4-2012 OGGETTO:

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 749 del 26-10-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 749 del 26-10-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 749 del 26-10-2015 O G G E T T O Istituzione Commissione per la valutazione della richiesta di farmaci non erogabili

Dettagli

IL DIRIGENTE RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

IL DIRIGENTE RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE IL DIRIGENTE RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE Richiamate la deliberazione G.U. n. 35 del 16/04/2014 e la propria determinazione n. 467 del 08/07/2014, che hanno dato

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2012-799 del 03/12/2012 Oggetto Servizio Affari istituzionali,

Dettagli

La lotta alla sordità congenita

La lotta alla sordità congenita Programma Interaziendale Materno Infantile Arcispedale S. Maria Nuova Convegno Primo annuncio La lotta alla sordità congenita Sabato 4 dicembre 2010 ore 8.30-18.30 una collaborazione efficace Hotel Astoria

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2013-765 del 15/11/2013 Oggetto Sezione Provinciale di Bologna.

Dettagli

Nella tabella sono riportati i vari tipi di struttura come descritti dalle relative delibere Regionali.

Nella tabella sono riportati i vari tipi di struttura come descritti dalle relative delibere Regionali. Elenco residi Nella tabella sono riportati i vari tipi di struttura come descritti dalle relative delibere Regionali. - legenda: = residio CA= Centro Assistenziale CC= Centro Correlato CIR= Centri Interregionali

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 030. Del 18/02/2014

Deliberazione del Direttore Generale N. 030. Del 18/02/2014 Deliberazione del Direttore Generale N. 030 Del 18/02/2014 Il giorno 18/02/2014 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, la sottoscritta Dott.ssa Mariella Martini, Direttore

Dettagli

Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I

Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I RIAPERTURA TERMINI AVVISO DI SELEZIONE INTERNA PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ATTRIBUZIONE DELLE FUNZIONI DI COORDINAMENTO

Dettagli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACCADEMICO

Dettagli

Dati personali: Data/luogo di nascita: 28.09.54 a Affi I - 37010 Affi, via Monte Baldo, 28 B Telefono: 335 8174178

Dati personali: Data/luogo di nascita: 28.09.54 a Affi I - 37010 Affi, via Monte Baldo, 28 B Telefono: 335 8174178 CURRICULUM CARLA DE BENI Dati personali: Data/luogo di nascita: 28.09.54 a Affi Residenza: I - 37010 Affi, via Monte Baldo, 28 B Telefono: 335 8174178 Cittadinanza: italiana Stato civile: coniugata Figli:

Dettagli

Elenco dei laboratori di riferimento regionali

Elenco dei laboratori di riferimento regionali Elenco dei laboratori di riferimento regionali 1. Abruzzo ARTA ABRUZZO Dott.ssa R. Cialfi Via Nizza,15 67100 l Aquila Tel: 0862 579703 Fax: 0862579729 e-mail: r.cialfi@artaabruzzo.it 2.Basilicata ARPA

Dettagli

VENETO Dott. Luca Minelli Ospedale Sacro Cuore Via Don A. Sempreboni, 5 37024 Negrar - VERONA Tel: 045-60003077/6013313 Fax: 045-7500480

VENETO Dott. Luca Minelli Ospedale Sacro Cuore Via Don A. Sempreboni, 5 37024 Negrar - VERONA Tel: 045-60003077/6013313 Fax: 045-7500480 La lista dei Centri di Riferimenti che viene proposto è un lavoro iniziato sulle segnalazioni che ci arrivano da pazienti. Non è un elenco esaustivo né completo e può contenere delle inesattezze. Ci scusiamo

Dettagli

Bollettino 102 / 2009

Bollettino 102 / 2009 Page 1 of 3 Ufficio per le Relazioni con il Pubblico, Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna, numero verde 800 66.22.00, e-mail urp@regione.emilia-romagna.it Bollettino 102 / 2009 pubblicato il 10.06.2009 REGIONE

Dettagli

1ª Medicina Interna Centro Emostasi e Trombosi Direttore I. Iori Ostetricia Ginecologia Centro Sterilità P. Bertocchi Direttore G.B.

1ª Medicina Interna Centro Emostasi e Trombosi Direttore I. Iori Ostetricia Ginecologia Centro Sterilità P. Bertocchi Direttore G.B. Convegno Interregionale Con il patrocinio di: AGUI (Associazione Ginecologi Universitari Italiani) FADOI (Federazione delle Associazioni dei Dirigenti Ospedalieri Internisti) FIOG (Federazione Italiana

Dettagli

L AZIENDA OSPEDALIERA DI REGGIO EMILIA Istituto in tecnologie avanzate e modelli assistenziali in oncologia

L AZIENDA OSPEDALIERA DI REGGIO EMILIA Istituto in tecnologie avanzate e modelli assistenziali in oncologia L AZIENDA OSPEDALIERA DI REGGIO EMILIA Istituto in tecnologie avanzate e modelli assistenziali in oncologia ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO intende procedere all assegnazione delle

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Trento via Degasperi 79 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Reg. delib. n. 271 2014 OGGETTO: Approvazione del documento

Dettagli

ENTE PER LA GESTIONE ACCENTRATA DEI SERVIZI CONDIVISI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO

ENTE PER LA GESTIONE ACCENTRATA DEI SERVIZI CONDIVISI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO ENTE PER LA GESTIONE ACCENTRATA DEI SERVIZI CONDIVISI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 203 DEL 30/04/2015 OGGETTO INDAGINE ESPLORATIVA INDETTA AI SENSI DEGLI ARTT. 20 E 27 DEL D. LGS. N. 163/2006 S.I.M. PER

Dettagli

La terapia del carcinoma mammario metastatico: ruolo delle antracicline

La terapia del carcinoma mammario metastatico: ruolo delle antracicline La terapia del carcinoma mammario metastatico: ruolo delle antracicline Hotel AC, 8 ottobre 2014 Razionale Il carcinoma della mammella rappresenta uno dei settori dell oncologia nel quale maggiori sono

Dettagli

2 Convegno Regionale sulla Sindrome di Marfan e patologie correlate

2 Convegno Regionale sulla Sindrome di Marfan e patologie correlate DIPARTIMENTO CARDIO-TORACO-VASCOLARE Centro Hub - Presidio della Rete per le Malattie Rare (DGR 1966/06) Rete Regionale per la Diagnosi e il Trattamento della Sindrome di Marfan 2 Convegno Regionale sulla

Dettagli

R.le Area Sviluppo Risorse Umane Relazioni Sindacali - Dr.ssa L. Manaresi

R.le Area Sviluppo Risorse Umane Relazioni Sindacali - Dr.ssa L. Manaresi R.le Area Sviluppo Risorse Umane Relazioni Sindacali - Dr.ssa L. Manaresi Determinazione n. 1 del 12/01/2006 Emissione dell Avviso di mobilità interna per la copertura di n. 1 posto di Assistente Amministrativo

Dettagli

Azienda Ospedaliera San Paolo - Milano

Azienda Ospedaliera San Paolo - Milano Azienda Ospedaliera San Paolo - Milano Delibere emesse in data 04/11/2015 - Ordine del Giorno n. 0000058 Delibera DEL-2015-0001001 DEL-2015-0001002 DEL-2015-0001003 DEL-2015-0001004 dell A.O. San Paolo

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Servizio Acquisizione e Sviluppo Determinazione del Dirigente n. 1760 2011 di data 06/12/2011 Classificazione: 15.1.1.9-2011 OGGETTO:

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 520 del 23/06/2014

Delibera del Direttore Generale n. 520 del 23/06/2014 Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

CONSIDERATO che il progetto di ricerca, al quale è stato assegnato il CUP

CONSIDERATO che il progetto di ricerca, al quale è stato assegnato il CUP PROTOCOLLO DI INTESA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA DI RICERCA REGIONE UNIVERSITA 2013 AREA 2 RICERCA PER IL GOVERNO CLINICO TRA AZIENDA CAPOFILA ED ENTE PARTECIPANTE L Azienda Ospedaliero - Universitaria

Dettagli

APPROPRIATEZZA PRESCRITTIVA DEGLI ESAMI DI LABORATORIO

APPROPRIATEZZA PRESCRITTIVA DEGLI ESAMI DI LABORATORIO Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utilizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2008 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Convegno

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DEL DOTT. GIUSEPPE F. BONAVITA. Il Dottor Bonavita Giuseppe Francesco è nato a Siderno (RC) il 15/settembre/1955.

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DEL DOTT. GIUSEPPE F. BONAVITA. Il Dottor Bonavita Giuseppe Francesco è nato a Siderno (RC) il 15/settembre/1955. CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DEL DOTT. GIUSEPPE F. BONAVITA Il Dottor Bonavita Giuseppe Francesco è nato a Siderno (RC) il 15/settembre/1955. Ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia presso

Dettagli

Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Brindisi

Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Brindisi Servizio Sanitario Nazionale - REGIONE PUGLIA - Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Brindisi N. 1434 del registro delle deliberazioni n. prop. 1576-10 AREA GESTIONE DEL PERSONALE U.O. Trattamento

Dettagli

VENETO Dr. Luca Minelli Ospedale Sacro Cuore Via Don A. Sempreboni, 5 37024 Negrar - VERONA Tel: 045-60003077/6013313 Fax: 045-7500480

VENETO Dr. Luca Minelli Ospedale Sacro Cuore Via Don A. Sempreboni, 5 37024 Negrar - VERONA Tel: 045-60003077/6013313 Fax: 045-7500480 TRENTINO Dr. Maurizio Rosati Unità di Chirurgia Endoscopica e Laserterapia Ospedale San Camillo di Trento Via Giovanelli 19 38100 TRENTO Tel: 0461-216111 (portineria) Tel: 0461-230005 (segreteria) VENETO

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Testo aggiornato al 29 aprile 2009 Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 25 gennaio 2008 Gazzetta Ufficiale 26 febbraio 2008, n. 48 Recepimento dell accordo 15 novembre 2007, tra il Governo,

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Trento via Degasperi 79 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Reg. delib. n. 473 2011 OGGETTO: Riorganizzazione delle attività

Dettagli

HCV - NUOVI PDTA: SULLA GESTIONE OPERATIVA DELL OSPEDALE IMPATTO CLINICO-ORGANIZZATIVO-ECONOMICO. Focus regionale Emilia-Romagna

HCV - NUOVI PDTA: SULLA GESTIONE OPERATIVA DELL OSPEDALE IMPATTO CLINICO-ORGANIZZATIVO-ECONOMICO. Focus regionale Emilia-Romagna HCV - NUOVI PDTA: IMPATTO CLINICO-ORGANIZZATIVO-ECONOMICO SULLA GESTIONE OPERATIVA DELL OSPEDALE Focus regionale Emilia-Romagna, 28 marzo 2014 NH De La Gare Focus regionale Emilia-Romagna 9.20 Saluto ANMDO

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 212. Del 26/11/2013

Deliberazione del Direttore Generale N. 212. Del 26/11/2013 Deliberazione del Direttore Generale N. 212 Del 26/11/2013 Il giorno 26/11/2013 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, la sottoscritta Dott.ssa Mariella Martini, Direttore

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE. Unità Sanitaria Locale 3 Via S. Pertini, 708-51100 PISTOIA C.F./p. IVA 01241740479

IL DIRETTORE GENERALE. Unità Sanitaria Locale 3 Via S. Pertini, 708-51100 PISTOIA C.F./p. IVA 01241740479 IL DIRETTORE GENERALE Unità Sanitaria Locale 3 Via S. Pertini, 708-51100 PISTOIA C.F./p. IVA 01241740479 PROCEDURA APERTA DI SELEZIONE PER FORMAZIONE DI ELENCHI DI CANDIDATI IDONEI PER IL CONFERIMENTO

Dettagli

MEDICINA INTERNA: CORSO DI AGGIORNAMENTO INTERDISCIPLINARE V EDIZIONE 07 Novembre 2014 Base Hotel to Work NOVENTA DI PIAVE (VE)

MEDICINA INTERNA: CORSO DI AGGIORNAMENTO INTERDISCIPLINARE V EDIZIONE 07 Novembre 2014 Base Hotel to Work NOVENTA DI PIAVE (VE) MEDICINA INTERNA: CORSO DI AGGIORNAMENTO INTERDISCIPLINARE V EDIZIONE 07 Novembre 2014 Base Hotel to Work NOVENTA DI PIAVE (VE) Il Corso, organizzato dal Dipartimento di Medicina dell ULSS 10 e giunto

Dettagli

Area Programma Strategie Valutazione e U.O. Medicina Legale (Schede dalla n. 75 alla n. 74)

Area Programma Strategie Valutazione e U.O. Medicina Legale (Schede dalla n. 75 alla n. 74) Area Programma Strategie Valutazione e U.O. Medicina Legale (Schede dalla n. 75 alla n. 74) Scheda n. 75) 1) Unità Operativa MEDICINA LEGALE MODULO ORGANIZZATIVO DISABILITA PROCEDURE PER L ACCERTAMENTO

Dettagli

U.O.C. PROPONENTE : POLITICHE DEL PERSONALE E GESTIONE RISORSE UMANE

U.O.C. PROPONENTE : POLITICHE DEL PERSONALE E GESTIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE Numero del U.O.C. PROPONENTE : POLITICHE DEL PERSONALE E GESTIONE RISORSE UMANE Oggetto: Dipendente Dott.ssa NAPOLI Maria, Dirigente Medico, Area : Chirurgica e delle Specialità Chirurgiche,

Dettagli

Dott. Pistilli Rossella Bianca Maria pistilli.rossella@alice.it CURRICULUM VITAE

Dott. Pistilli Rossella Bianca Maria pistilli.rossella@alice.it CURRICULUM VITAE Dott. Pistilli Rossella Bianca Maria pistilli.rossella@alice.it CURRICULUM VITAE La sottoscritta Dott.ssa Pistilli Rossella Bianca Maria nata a Roma il 05/08/61 e residente ivi in via Concordia n. 12 int.

Dettagli

NASCITA OGGI TRA UMANIZZAZIONE E SCIENZA

NASCITA OGGI TRA UMANIZZAZIONE E SCIENZA Università di Cagliari Azienda Ospedaliero Universitaria di Cagliari e Sassari Università di Sassari NASCITA OGGI TRA UMANIZZAZIONE E SCIENZA CAGLIARI, 9 LUGLIO 2012 CENTRO CONGRESSI SPINA DIDATTICA DELLA

Dettagli

FORM ATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI TAMPIERI MICAELA

FORM ATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI TAMPIERI MICAELA FORM ATO EUROPEO PER I L CURRI CULUM VI TAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome TAMPIERI MICAELA Luogo e Data di nascita COPPARO(FERRARA) 25/01/1952 Nazionalità ITALIANA Date (da a) 1976-1977 Nome e

Dettagli

Durata annuale- Importo lordo onnicomprensivo 24.000,000 su base annua.

Durata annuale- Importo lordo onnicomprensivo 24.000,000 su base annua. L AZIENDA OSPEDALIERA DI REGGIO EMILIA Istituto in tecnologie avanzate e modelli assistenziali in oncologia ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO bandisce selezione per l assegnazione di

Dettagli

qualifica Cognome e nome Presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P

qualifica Cognome e nome Presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Oggetto: Protocollo d intesa per progetto di formazione manageriale del personale sanitario regionale in collaborazione con la Regione Marche, l Università Politecnica delle Marche, l Università degli

Dettagli

L AZIENDA OSPEDALIERA DI REGGIO EMILIA bandisce una selezione per l assegnazione di due Borse di Studio:

L AZIENDA OSPEDALIERA DI REGGIO EMILIA bandisce una selezione per l assegnazione di due Borse di Studio: L AZIENDA OSPEDALIERA DI REGGIO EMILIA bandisce una selezione per l assegnazione di due Borse di Studio: N. 1) - Borsa di Studio annuale di importo pari a 17.500,00 = a favore di un laureato in Psicologia

Dettagli

SEMESTRE APRILE-SETTEMBRE 2014

SEMESTRE APRILE-SETTEMBRE 2014 SEMESTRE APRILE-SETTEMBRE 2014 CONVENZIONI SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE Verbale del 13/06/2013 del Consiglio della Fondazione Istituto San Raffaele G. Giglio di Cefalù AA.AA. 2013/16 6.05.2014 Scuola di

Dettagli

ELEZIONI 2013: MEDICI E CHIMICI ELETTI ALLA CAMERA

ELEZIONI 2013: MEDICI E CHIMICI ELETTI ALLA CAMERA ELEZIONI 2013: MEDICI E CHIMICI ELETTI ALLA CAMERA RIEPILOGO CAMERA TOTALE n. 19 MEDICI n. 17 BIOLOGI/CHIMICI n. 2 PDL n. 5 PD n. 8 M5S n. 2 SCELTA n. 2 UDC n. 1 ITALIANI ALL'ESTERO n. 1 NOME ELETTO AMATO

Dettagli

intende procedere alla predisposizione di una graduatoria per il conferimento di una Borsa di Studio da svolgere presso l Agenzia

intende procedere alla predisposizione di una graduatoria per il conferimento di una Borsa di Studio da svolgere presso l Agenzia L Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia Istituto in tecnologie avanzate e modelli assistenziali in oncologia Istituto di Ricovero e Cura a carattere scientifico intende procedere alla predisposizione di

Dettagli

Banca Dati InFormaLavoro Concorsi e avvisi di selezione

Banca Dati InFormaLavoro Concorsi e avvisi di selezione Banca Dati InFormaLavoro Concorsi e avvisi di selezione Inseriti dal 26 gennaio al 01 febbraio 2015 Ogni settimana nella banca dati InFormaLavoro vengono aggiornati i concorsi e gli avvisi di selezione

Dettagli

DECRETO N. 8791 Del 22/10/2015

DECRETO N. 8791 Del 22/10/2015 DECRETO N. 8791 Del 22/10/2015 Identificativo Atto n. 250 DIREZIONE GENERALE COMMERCIO, TURISMO E TERZIARIO Oggetto INDIVIDUAZIONE DEI COMPONENTI DELLA CONSULTA REGIONALE DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE

Dettagli

FONDAZIONE MATTEO RICCI FORUM CONGRESSI

FONDAZIONE MATTEO RICCI FORUM CONGRESSI FONDAZIONE MATTEO RICCI FORUM CONGRESSI 21 CONGRESSO INTERNAZIONALE DI AGOPUNTURA L AGOPUNTURA E LA MEDICINA TRADIZIONALE CINESE NEL DOLORE E NELLE CURE PALLIATIVE 20 MAGGIO 2007 Palazzo della Cultura

Dettagli

Scuole di Specializzazione in Microbiologia e Virologia

Scuole di Specializzazione in Microbiologia e Virologia Scuole di Specializzazione in Microbiologia e Virologia Contatti e referenti in tutta Italia Le Scuole di specializzazione sono presenti su tutto il territorio nazionale,in alcuni casi sono state accorpate

Dettagli

UN NUOVO MODO DI PENSARE AL BENESSERE SESSUALE DI COPPIA. Ginecologi e Urologi, insieme

UN NUOVO MODO DI PENSARE AL BENESSERE SESSUALE DI COPPIA. Ginecologi e Urologi, insieme UN NUOVO MODO DI PENSARE AL BENESSERE SESSUALE DI COPPIA Ginecologi e Urologi, insieme DIPARTIMENTI DEL BENESSERE DI COPPIA #DBCoppia... Nascono da un idea innovativa dall elevato valore clinico e scientifico:

Dettagli

L AZIENDA OSPEDALIERA DI REGGIO EMILIA Istituto in tecnologie avanzate e modelli assistenziali in oncologia

L AZIENDA OSPEDALIERA DI REGGIO EMILIA Istituto in tecnologie avanzate e modelli assistenziali in oncologia L AZIENDA OSPEDALIERA DI REGGIO EMILIA Istituto in tecnologie avanzate e modelli assistenziali in oncologia ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO Ai sensi dell art. 7 del D.Lgs 165/01 e dell

Dettagli

GESTIONE COMMISSARIALE EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

GESTIONE COMMISSARIALE EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Legge Regionale 28.06.2013, n. 15 Disposizioni in materia di riordino delle province Decreto P.G.R. n. 90 del 02.07.2013 Delibera n. 88 del 23.07.2014 Oggetto: Risoluzione del rapporto di lavoro con un

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA C.F. 00209290352 == == VERBALE DI VERIFICA DELLA CONGRUITA DEI PREZZI. == == PRIMA SEDUTA RISERVATA == ==

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA C.F. 00209290352 == == VERBALE DI VERIFICA DELLA CONGRUITA DEI PREZZI. == == PRIMA SEDUTA RISERVATA == == PROVINCIA DI REGGIO EMILIA C.F. 00209290352 VERBALE DI VERIFICA DELLA CONGRUITA DEI PREZZI. PRIMA SEDUTA RISERVATA Oggi giorno 24 del mese di febbraio dell'anno duemilaquattordici, ore 09,38 in Reggio

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 583 del 13-8-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 583 del 13-8-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 583 del 13-8-2015 O G G E T T O Commissione Farmaceutica Aziendale di cui all articolo 10 del D.P.R. 371/1998: modifica

Dettagli

Materiale congelato: Liquido seminale; polpa testicolare da prelievo chirurgico. Ovociti; corticale ovarica da prelievo chirurgico

Materiale congelato: Liquido seminale; polpa testicolare da prelievo chirurgico. Ovociti; corticale ovarica da prelievo chirurgico PIEMONTE Centro Medicina della Riproduzione ( pubblico ) Fertisave Dipartimento Discipline Ginecologiche e Ostetriche Università degli Studi di Torino Ospedale Sant Anna ViaVentimiglia, 3 Torino 011 3134411

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. DEL OGGETTO: AFFIDAMENTO ALLA DITTA PHILIPS SPA, ATTRAVERSO PIATTAFORMA TELEMATICA SINTEL, DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE SU ECOTOMOGRAFI MARCA PHILIPS, ANNO 2015. L anno 2014, giorno e

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Bongiovanni Maria Letizia Telefono 0516598631 Fax E-mail marialetizia.bongiovanni@provincia.bologna.it Nazionalità Italiana

Dettagli

Curriculum Vitae di ARNE LUEHWINK

Curriculum Vitae di ARNE LUEHWINK Curriculum Vitae di ARNE LUEHWINK DATI PERSONALI nato a in GERMANIA il 20-05-1959 PROFILO BREVE Specialista in Ginecologia ed Ostetricia con interesse particolare nella Procreazione Medicalmente Assistita

Dettagli

Mattino. Patologia Clinica Giovagnoli/Fal asca. Patologia Clinica. Giovagnoli/Fal asca. Anatomia Patologica Pilozzi Anatomia Patologica Pilozzi

Mattino. Patologia Clinica Giovagnoli/Fal asca. Patologia Clinica. Giovagnoli/Fal asca. Anatomia Patologica Pilozzi Anatomia Patologica Pilozzi UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di e Psicologia Azienda Ospedale S. Andrea Corso di laurea in: Laboratorio Biomedico ORARIO DELLE LEZIONI A.A.2013/2014 ANNO II - 2 SEMESTRE LEZIONI 5-7

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 2014/00195 del 26/05/2014 al Collegio Sindacale

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI RAVENNA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Anno 2013 N. 88 Data 15/03/2013 AFFIDAMENTO INCARICO LIBERO PROFESSIONALE ALLA DOTT.SSA ARCANGELI TIZIANA IN ESITO A PROCEDURA

Dettagli

DECISIONE n. 352 Modena, 27 agosto 2014

DECISIONE n. 352 Modena, 27 agosto 2014 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica Unione d Acquisto fra le Aziende dell Area Vasta Emilia Nord Azienda Capofila Azienda USL di Modena DECISIONE n. 352 Modena, 27 agosto 2014 OGGETTO:

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI PER IL CURRICULUM VITAE. Parenti Mita. Cognome Nome Indirizzo Telefono Fax. mparenti@regione.emilia-romagna.

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI PER IL CURRICULUM VITAE. Parenti Mita. Cognome Nome Indirizzo Telefono Fax. mparenti@regione.emilia-romagna. F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Parenti Mita mparenti@regione.emilia-romagna.it Pagina 1 - Curriculum vitae di Parenti Mita ESPERIENZA

Dettagli

Gli adolescenti e la chimica problematica

Gli adolescenti e la chimica problematica Con il Patrocinio di: UNIMORE in collaborazione con organizza 1 CONVEGNO REGIONALE DI TOSSICOLOGIA Modena, Sabato 19 Ottobre 2013 Gli adolescenti e la chimica problematica PRESENTAZIONE DEL CONVEGNO I

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Corso universitario post-laurea in Informatica Giuridica presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università La Sapienza di Roma.

CURRICULUM VITAE. Corso universitario post-laurea in Informatica Giuridica presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università La Sapienza di Roma. CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ROSSI GIULIO Data di nascita 08/11/66 Qualifica Dirigente Amministrativo Amministrazione Azienda U.S.L. Roma C Incarico attuale Direttore U.O.C. Direzione Amministrativa

Dettagli

Programma OPERATIVO delle attività in Emilia Romagna. 14 gennaio 23 febbraio 2008

Programma OPERATIVO delle attività in Emilia Romagna. 14 gennaio 23 febbraio 2008 Università degli Studi di Bologna Sede di Buenos Aires Master II livello Politicas y gestion en salud. Europa America Latina Regione Emilia-Romagna Agenzia sanitaria regionale Programma OPERATIVO delle

Dettagli