Soluzioni tecniche per pareti in laterizio. energeticamente efficienti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Soluzioni tecniche per pareti in laterizio. energeticamente efficienti"

Transcript

1 Soluzioni tecniche per pareti in laterizio energeticamente efficienti

2 Presentazione Progettare e costruire case oggi, nell era tecnologica ed evoluta in cui viviamo, comporta nuove problematiche da affrontare. Alla casa, nido e bene stabile per eccellenza, vengono infatti richieste nuove prestazioni ambientali, energetiche ed economiche. La tematica energetica, in particolare, assume un evidente importanza e improrogabilità, visto che all aumento esponenziale dei consumi corrisponde una non infinita disponibilità delle risorse energetiche classiche. Il risparmio energetico nelle abitazioni incide due volte: la prima a livello sociale globale, come buona pratica per ottimizzare i consumi e rispettare l ambiente, la seconda a livello economico individuale, come voce non trascurabile del bilancio familiare. Questi fattori non devono essere trascurati poiché entrano di fatto nel lavoro quotidiano di chi opera nell edilizia. Con il Decreto legislativo n.9 del 005 e il successivo n. del 006, la legge italiana si è adeguata alla direttiva europea e richiede la certificazione energetica degli edifici, quantificando i diversi obiettivi da raggiungere per garantire la buona qualità e i necessari standard delle abitazioni. Questo manuale, nato dal know-how Danesi, è dedicato a professionisti del settore dell edilizia e si presenta come strumento aggiornato e completo, utile ad individuare la soluzione migliore per la realizzazione di pareti in laterizio in grado di soddisfare le richieste delle normative, ma anche e soprattutto le esigenze di comfort abitativo e di risparmio energetico che il cittadino richiede e merita, a fronte del forte impegno economico profuso nell acquisto di un bene, la casa, realizzazione di un sogno per molte famiglie. Le soluzioni, presentate in modo articolato e preciso, comprendono diverse tipologie di pareti in laterizio abbinate a sistemi di isolamento che ne assicurano l efficienza sotto più punti di vista. Nella sua consultazione, resa ancora più agevole da una veste grafica razionale e rigorosa, progettisti e tecnici possono trovare facilmente risposte a domande ed esigenze di un committente sempre più attento, ormai consapevole del suo ruolo attivo nella progettazione e dei suoi diritti come fruitore dell edificio.

3 Comfort abitativo E importante che l attenzione del progettista non si rivolga esclusivamente all individuazione di un sistema parete iperisolante. Limitare i consumi energetici puntando esclusivamente sull impiego di sistemi costruttivi capaci di garantire un elevato isolamento termico, ossia considerando esclusivamente i valori di trasmittanza termica, è riduttivo. Così facendo infatti l edificio viene considerato come immerso in un ambiente in regime stazionario. La realtà però è ben diversa: nell arco delle ventiquattro ore, e ancor di più nel corso di un anno, l edificio si trova ad operare in un ambiente soggetto a continua evoluzione. Solo attraverso un calcolo in regime dinamico periodico è possibile simulare il comportamento reale di un organo edilizio. Per contenere i consumi energetici è quindi fondamentale che, oltre alla trasmittanza termica, venga considerata l inerzia termica, rappresentante la capacità di un elemento costruttivo di accumulare e rilasciare calore. La caratterizzazione del comportamento di una parete in regime dinamico periodico avviene sostanzialmente valutando due proprietà termiche: lo sfasamento e l attenuazione. Lo sfasamento, misurato in ore, valuta il ritardo temporale tra il picco di flusso termico della parete e quello istantaneo; l attenuazione, parametro adimensionale, è ottenuta rapportando il massimo flusso della parete in esame ed il massimo flusso della parete avente massa termica nulla. Considerando questi due fattori, a parità di trasmittanza termica, è possibile individuare le pareti ottimali come quelle in grado di garantire un elevato sfasamento ed un basso valore di attenuazione. Diversi sono i vantaggi derivanti da pareti di questo tipo. Il basso valore di attenuazione tende a stabilizzare le fluttuazioni di temperatura all interno dell edificio comportando un notevole miglioramento del comfort abitativo. La parete, funzionando come un volano termico, durante il periodo estivo immagazzina la radiazione solare e la rilascia gradualmente quando gli apporti termici esterni si riducono. Anche nel periodo invernale la parete accumula il calore proveniente dall impianto di riscaldamento ed in parte dall irraggiamento solare e lo rilascia durante le ore notturne. Questo comportamento della parete fa sì che nell edificio si abbia una riduzione delle oscillazioni della temperatura interna, permettendo così di ottimizzare l uso e la gestione dell impianto di climatizzazione estiva ed invernale. Tuttavia i D.Lgs. 9 e tengono conto di tutto questo, imponendo che le strutture verticali opache abbiano una massa superficiale al netto degli intonaci superiore a 0 Kg/m in quelle zone in cui il valore medio mensile dell irradianza sul piano orizzontale nel mese di massima insolazione sia superiore a 90 W/m. E però bene ricordare che non tutte le pareti massive sono uguali: è infatti importante considerare la capacità termica tipica del materiale impiegato. Per questo alcuni protocolli di certificazione energetica, oltre alla massa superficiale, considerano lo sfasamento e l attenuazione. Il protocollo ITACA ad esempio assegna un punteggio positivo solo a quelle pareti in grado di generare uno sfasamento superiore alle 8 ore ed un attenuazione inferiore a 0,0.

4 Efficienza termica Per ogni parete sono stati riportati i valori di conduttanza termica, resistenza termica e soprattutto trasmittanza termica. Come già anticipato, la normativa attuale impone agli edifici il raggiungimento di particolari valori di trasmittanza a seconda della zona climatica e dell anno in cui si andrà a costruire, come riportato nella tabella seguente. Viene inoltre data alle Regioni facoltà di legiferare in materia, imponendo limiti più restrittivi (a titolo d esempio si può citare il caso della Lombardia che impone già dal 008 il raggiungimento dei limiti di trasmittanza del 00 o del Piemonte, che permette l accesso a sgravi fiscali per il raggiungimento di trasmittanze inferiori a 0,5 W/(m K)). Si è così pensato di abbinare al laterizio diversi materiali, più o meno performanti a livello termico, per raggiungere i valori imposti dalla normativa, non dimenticando però l essenziale necessità di avere un adeguata parete massiva con corretti valori di sfasamento e attenuazione. Per il calcolo della trasmittanza delle pareti si è optato per la scelta di materiali isolanti generici con valori di conducibilità non eccessivamente bassi, ben consapevoli dell esistenza di materiali più validi, ma altrettanto attenti a non proporre dati eccessivamente restrittivi che vadano ad imbrigliare il progettista, lasciandogli piena libertà nella scelta dell isolante in base alle proprie esigenze. ZONE CLIMATICHE Zone A - B Zona C Zona D Zona E Zona F Valori limite della trasmittanza termica U delle strutture verticali opache [W/m K] Zona climatica gennaio 008 gennaio 00 A 0,7 0,6 B 0,5 0,8 C 0,6 0,0 D 0,0 0,6 E 0,7 0, F 0,5 0,

5 Formazione di condensa Per valutare il rischio di condensa si può ricorrere al diagramma di Glaser, ossia una rappresentazione, unitamente all andamento dei valori di temperatura all interno della struttura, dei relativi valori della pressione di saturazione; dal confronto di questi ultimi con le pressioni parziali si è in grado di stabilire se e dove si potrà avere formazione di condensa. La verifica effettuata su ogni parete ha evidenziato come ogni soluzione non presenti la formazione di condensa. Efficienza acustica Per poter ottemperare agli obblighi di legge imposti dal DPCM 5//997, Determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici, che definisce i valori (minimi o massimi) di rumore riscontrabili all'interno degli edifici si è anche posta l attenzione sulla capacità di isolamento acustico delle pareti esaminate. Il calcolo del potere fonoisolante è stato effettuato con la legge empirica della massa valida per pareti aventi valori di massa superficiale totale M compresi tra 50 e 00 kg/m. Per pareti monostrato è stata utilizzata la seguente relazione: R W = 0LogM Per pareti doppie con intercapedine riempita con isolante termico rigido: R W = 0LogM + Per quanto riguarda le pareti doppie di tamponamento si è pensato all inserimento di un materiale isolante avente anche buone capacità fonoisolanti per migliorarne le caratteristiche, si è quindi utilizzata la seguente relazione: R W = 0LogM + 5

6 Specifiche tecniche dei materiali impiegati POROTON PLAN Blocchi rettificati in laterizio porizzato, a fori verticali, con percentuale di foratura Ø del 50%. Sono elementi impiegabili per la realizzazione di murature portanti o murature di tamponamento. POROTON P800 Blocchi in laterizio porizzato, a fori verticali, con percentuale di foratura Ø 5%. Sono elementi prevalentemente impiegabili per la realizzazione di murature portanti, anche in zona sismica. POROTON P700 Blocchi in laterizio porizzato, a fori verticali, con percentuale di foratura Ø > 5% e Ø 55%. Sono elementi impiegabili per la realizzazione di murature portanti in zona non sismica. POROTON P600 Blocchi in laterizio porizzato, a fori verticali, con percentuale di foratura Ø > 55%. Sono elementi impiegabili esclusivamente per la realizzazione di murature di tamponamento. SCATOLA e FORATO LEGGERO CAMERE Elementi in laterizio tradizionale, a fori orizzontali, con percentuale di foratura Ø > 55%. Sono elementi impiegabili esclusivamente per la realizzazione di murature di tamponamento. INTONACO TRADIZIONALE e INTONACO DI RINZAFFO Intonaco realizzato con legante idraulici, cemento, sabbia e calce idraulica. Massa volumica di 800 Kg/m. INTONACO ISOLANTE Intonaco costituito da un componente isolante (materiali minerali espansi come perlite o vermiculite, oppure da materiali minerali fibrosi come lane di roccia o di vetro o ancora da sostanze sintetiche in granulometria opportuna) da leganti idraulici e da speciali resine additivanti. Nel presente manuale si è considerato un intonaco isolante con un valore di conducibilità in linea con quelli attualmente presenti sul mercato, avente una massa volumica di 550 Kg/m. ISOLANTE PER CAPPOTTO Il sistema di isolamento termico a cappotto si realizza con l applicazione di panelli isolanti sulla superficie esterna della muratura. Tali elementi, preferibilmente non battentati, possono essere realizzati con diversi materiali: polistirene espanso, sughero naturale, lana di roccia, fibre di legno e idrati di silicato di calcio. Considerando le diverse tipologie che il mercato offre, nel presente manuale si è considerato un isolamento a cappotto avente caratteristiche medie: conducibilità termica 0,00 W/m K e massa volumica 0 Kg/m. E bene ricordare che per garantire un adeguata curabilità, il sistema a cappotto va applicato incollando i pannelli di isolante alla muratura in laterizio; successivamente vengono ulteriormente ancorati mediante un apposita tassellatura. Viene poi applicata una rasatura armata, ralizzata con materiali e spessori specifici per ogni tipologia di pannello. Infine viene applicato un rasante di finitura. ISOLANTE PER PARETI PLURISTRATO Anche in questo caso, vista la variegata offerta che il mercato propone, si è utilizzato un isolante avente caratteristiche medie: conducibilità termica 0,00 W/m K e massa volumica 0 Kg/m. Tuttavia per le pareti pluristrato di tamponamento si è ipotizzato l inserimento di un materiale avente anche buone capacità di isolamento acustico, al fine di migliorare il potere fonoisolante della parete.

7 Indice CAPITOLO Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 [W/m K] ZONA CLIMATICA C - Trasmittanza termica limite 0,6 W/m K.. Monostrato portanti POROTON PLAN... Pag.... POROTON PLAN 0.,5.5 incastro 0... Pag... Monostrato portanti POROTON P Pag.... Blocco liscio POROTON P Pag.... Blocco liscio POROTON P Pag.... Blocco liscio POROTON P Pag Blocco POROTON P incastro 5... Pag Blocco POROTON P800 0.,5.5 incastro 0... Pag Blocco POROTON P800 5.,5.0 incastro 5... Pag. 8.. Monostrato portanti POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco POROTON P700 5.,5.5 incastro 5... Pag Blocco POROTON P700 0.,5.5 incastro 0... Pag... Monostrato di tamponamento POROTON P Pag.... Blocco liscio POROTON P Pag.... Blocco liscio POROTON P Pag..5. Pluristrato portanti con blocchi POROTON... Pag..5.. Blocco POROTON P (spessore 5 cm) e Scatola Pag..5.. Blocco POROTON P (spessore 0 cm) e Scatola Pag Pluristrato di tamponamento... Pag Blocco POROTON P800 8.,5.50 e blocco POROTON P800 8., Pag Blocco POROTON P800.,5.50 e blocco POROTON P800 8., Pag Blocco POROTON P800.,5.50 e blocco POROTON P800., Pag Forato leggero camere.5.5 e Scatola Pag. 9 CAPITOLO Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 [W/m K] ZONA CLIMATICA D - Trasmittanza termica limite 0,0 W/m K 00 - ZONA CLIMATICA C - Trasmittanza termica limite 0,0 W/m K.. Monostrato portanti POROTON PLAN... Pag.... Blocco POROTON PLAN 5.,5.5 incastro 5... Pag.... Blocco POROTON PLAN 0.,5.5 incastro 0... Pag... Monostrato portanti POROTON P800...Pag.... Blocco liscio POROTON P Pag.... Blocco liscio POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco POROTON P800 8.,5.5 incastro 8... Pag Blocco POROTON P800 5.,5.5 incastro 5... Pag Blocco POROTON P800 0.,5.5 incastro 0... Pag Blocco POROTON P800 0.,5.5 incastro 0... Pag...9. Blocco POROTON P800 5.,5.0 incastro 5... Pag... Monostrato portanti POROTON P Pag.... Blocco liscio POROTON P Pag.... Blocco POROTON P700 8.,5.5 incastro 8... Pag.... Blocco POROTON P700 5.,5.5 incastro 5... Pag Blocco POROTON P700 0.,5.5 incastro 0... Pag Blocco POROTON P700 0.,5.5 incastro 0... Pag. 7.. Monostrato di tamponamento POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Pluristrato portanti con blocchi POROTON... Pag Blocco POROTON P (sp. 5 cm) e Scatola Pag Blocco POROTON P (sp. 0 cm) e Scatola Pag. 5

8 .5.. Blocco POROTON P incastro 0 e Scatola Pag Blocco POROTON P incastro 5 e Scatola Pag Blocco POROTON P incastro 0 e Scatola Pag Pluristrato di tamponamento... Pag Blocco POROTON P800 8.,5.50 e blocco POROTON P800 8., Pag Blocco POROTON P800.,5.50 e blocco POROTON P800 8., Pag Blocco POROTON P800.,5.50 e blocco POROTON P800., Pag Forato leggero camere.5.5 e Scatola Pag. 59 CAPITOLO Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,7 e 0,5 [W/m K] ZONA CLIMATICA E - Trasmittanza termica limite 0,7 W/m K 00 - ZONA CLIMATICA D - Trasmittanza termica limite 0,6 W/m K.. Monostrato portanti POROTON PLAN...Pag Blocco POROTON PLAN 8.,5.5 incastro 8...Pag Blocco POROTON PLAN 5.,5.5 incastro 5...Pag Blocco POROTON PLAN 0.,5.5 incastro 0...Pag Blocco POROTON PLAN 0.,5.5 incastro 0...Pag Monostrato portanti POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco POROTON P800 8.,5.5 incastro 8... Pag Blocco POROTON P800 5.,5.5 incastro 5... Pag Blocco POROTON P800 5.,5.5 incastro 5... Pag Blocco POROTON P800 0.,5.5 incastro 0... Pag. 7.. Monostrato portanti POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco POROTON P700 8.,5.5 incastro 8... Pag Blocco POROTON P700 5.,5.5 incastro 5... Pag Blocco POROTON P700 5.,5.5 incastro 5... Pag Blocco POROTON P700 0.,5.5 incastro 0... Pag Monostrato di tamponamento POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Pluristrato portanti con blocchi POROTON... Pag Blocco POROTON P (sp. 5 cm) e Scatola Pag Blocco POROTON P (sp. 0 cm) e Scatola Pag Blocco POROTON P incastro 0 cm e Scatola Pag Blocco POROTON P incastro 5 cm e Scatola Pag Blocco POROTON P incastro 0 cm e Scatola Pag Pluristrato di tamponamento... Pag Blocco POROTON P800 8.,5.50 e blocco POROTON P800 8., Pag Blocco POROTON P800.,5.50 e blocco POROTON P800 8., Pag Blocco POROTON P800.,5.50 e blocco POROTON P800., Pag Forato leggero camere.5.5 e Scatola Pag Forato leggero camere.5.5 e Forato leggero camere Pag. 9 CAPITOLO Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,5 e 0,5 [W/m K] ZONA CLIMATICA F - Trasmittanza termica limite 0,5 W/m K 00 - ZONA CLIMATICA E - Trasmittanza termica limite 0, W/m K 00 - ZONA CLIMATICA F - Trasmittanza termica limite 0, W/m K.. Monostrato portanti POROTON PLAN... Pag Blocco POROTON PLAN 8.,5.5 incastro 8... Pag Blocco POROTON PLAN 5.,5.5 incastro 5... Pag. 95

9 ... Blocco POROTON PLAN 5.,5.5 incastro 5... Pag Blocco POROTON PLAN 0.,5.5 incastro 0... Pag Monostrato portanti POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco POROTON P800 8.,5.5 incastro 8... Pag Blocco POROTON P800 8.,5.5 incastro 8... Pag Blocco POROTON P800 5.,5.5 incastro 5... Pag Blocco POROTON P800 5.,5.5 incastro 5... Pag. 0.. Monostrato portanti POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco POROTON P700 8.,5.5 incastro 8... Pag Blocco POROTON P700 8.,5.5 incastro 8... Pag Blocco POROTON P700 5.,5.5 incastro 5... Pag Blocco POROTON P700 0.,5.5 incastro 0... Pag Monostrato di tamponamento POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag.... Blocco liscio POROTON P Pag..5. Pluristrato portanti con blocchi POROTON... Pag..5.. Blocco POROTON P e Scatola Pag..5.. Blocco POROTON P e Forati leggeri camere Pag..5.. Blocco POROTON P e Forati leggeri camere Pag Blocco POROTON P inc. 0 e Forati leggeri camere Pag Blocco POROTON P inc. 5 e Scatola Pag Pluristrato di tamponamento... Pag Blocco POROTON P800.,5.50 e blocco POROTON P800 8., Pag Blocco POROTON P800.,5.50 e blocco POROTON P800., Pag Forati leggeri camere.5.5 e Scatola Pag Forato leggero camere.5.5 e Forato leggero camere Pag. CAPITOLO 5 Pareti con valori di trasmittanza termica minori di 0,5 [W/m K] 5.. Monostrato portanti POROTON PLAN... Pag Blocco POROTON PLAN 8.,5.5 incastro 8... Pag Blocco POROTON PLAN 5.,5.5 incastro 5... Pag Monostrato portanti POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco POROTON P800 8.,5.5 incastro 8... Pag Monostrato portanti POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Blocco POROTON P700 8.,5.5 incastro 8... Pag Monostrato di tamponamento POROTON P Pag Blocco liscio POROTON P Pag Pluristrato portanti con blocchi POROTON... Pag Blocco POROTON P e Scatola Pag Blocco POROTON P incastro 0 e Scatola Pag Blocco POROTON P700 0.,5.5 incastro 0 e Scatola Pag.

10

11 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K CAPITOLO 008: ZONA CLIMATICA C Trasmittanza termica limite 0,6 W/m K In questo capitolo vengono riportate alcune soluzioni di pareti complete, sia monostrato che pluristrato, portanti e di tamponamento, in grado di garantire il raggiungimento di valori di trasmittanza compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K

12 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K CAPITOLO. MONOSTRATO PORTANTI POROTON PLAN... BLOCCO POROTON PLAN 0-,5-5 INCASTRO 0 Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 POROTON PLAN 0.,5.5 incastro 0 0,5 0,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm],0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 65 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,76 Resistenza termica [(m K)/W],0 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,0 Sfasamento [ore],7 Attenuazione [adim] 0,9 Potere fonoisolante R W [db] 50,

13 MONOSTRATO PORTANTI POROTON P800. BLOCCO LISCIO POROTON P CAPITOLO Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 POROTON P ,88 8,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm],0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 87 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,87 Resistenza termica [(m K)/W],05 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,50 Sfasamento [ore] 7,056 Attenuazione [adim] 0,08 Potere fonoisolante [db] 5,0 R W Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K

14 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K CAPITOLO. MONOSTRATO PORTANTI POROTON P BLOCCO LISCIO POROTON P Intonaco esterno isolante 0,060,0 POROTON P ,85 5,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm] 8,5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 60 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,6 Resistenza termica [(m K)/W], Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,5 Sfasamento [ore] 7,9 Attenuazione [adim] 0,069 Potere fonoisolante [db] 5,0 R W

15 MONOSTRATO PORTANTI POROTON P800. BLOCCO LISCIO POROTON P CAPITOLO Intonaco esterno plastico 0,700,0 Isolante per cappotto 0,00,0 POROTON P ,08 0,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm] 5,5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 80 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,50 Resistenza termica [(m K)/W], Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,8 Sfasamento [ore],05 Attenuazione [adim] 0,096 R W Potere fonoisolante [db] 50, Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K 5

16 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K CAPITOLO. MONOSTRATO PORTANTI POROTON P BLOCCO POROTON P INCASTRO 5 Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 POROTON P incastro 5 0,70 5,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm] 8,0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 5 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,78 Resistenza termica [(m K)/W],09 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0, Sfasamento [ore] 6,05 Attenuazione [adim] 0,0 Potere fonoisolante [db] 5, R W 6

17 MONOSTRATO PORTANTI POROTON P800. BLOCCO POROTON P800 0-,5-5 INCASTRO CAPITOLO Intonaco esterno isolante 0,060,0 POROTON P800 0.,5.5 incastro 0 0,60 0,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm],5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 80 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,50 Resistenza termica [(m K)/W], Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,8 Sfasamento [ore] 5,757 Attenuazione [adim] 0,09 Potere fonoisolante [db] 50,0 R W Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K 7

18 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K CAPITOLO. MONOSTRATO PORTANTI POROTON P BLOCCO POROTON P800 5-,5-0 INCASTRO 5 Intonaco esterno plastico 0,700,0 Isolante per cappotto 0,00,0 POROTON P800 5.,5.0 incastro 5 0, 5,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm],5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] Conduttanza termica [W/(m K)] 0,75 Resistenza termica [(m K)/W],0 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,0 Sfasamento [ore],8 Attenuazione [adim] 0,5 R W Potere fonoisolante [db] 50,0 8

19 MONOSTRATO PORTANTI POROTON P700. BLOCCO LISCIO POROTON P CAPITOLO Intonaco esterno plastico 0,700,0 Isolante per cappotto 0,00,0 POROTON P , 0,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm] 5,5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 6 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,58 Resistenza termica [(m K)/W],8 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,5 Sfasamento [ore],560 Attenuazione [adim] 0,6 Potere fonoisolante [db] 9,7 R W Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K 9

20 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K CAPITOLO. MONOSTRATO PORTANTI POROTON P BLOCCO POROTON P700 5-,5-5 INCASTRO 5 Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 POROTON P700 5.,5.5 incastro 5 0,60 5,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm] 8,0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 97 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,50 Resistenza termica [(m K)/W],0 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,8 Sfasamento [ore] 6,088 Attenuazione [adim] 0,0 Potere fonoisolante [db] 5, R W 0

21 MONOSTRATO PORTANTI POROTON P700. BLOCCO POROTON P700 0-,5-5 INCASTRO 0... CAPITOLO Intonaco esterno isolante 0,060,0 POROTON P700 0.,5.5 incastro 0 0,56 0,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm],5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 57 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,0 Resistenza termica [(m K)/W],7 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,09 Sfasamento [ore] 5,56 Attenuazione [adim] 0,09 Potere fonoisolante [db] 50,0 R W Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K

22 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K CAPITOLO. MONOSTRATO DI TAMPONAMENTO POROTON P BLOCCO LISCIO POROTON P Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 POROTON P ,7 5,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm] 8,0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 65 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,8 Resistenza termica [(m K)/W],067 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,7 Sfasamento [ore],78 Attenuazione [adim] 0,70 Potere fonoisolante [db] 50, R W

23 MONOSTRATO DI TAMPONAMENTO POROTON P600. BLOCCO LISCIO POROTON P CAPITOLO Intonaco esterno plastico 0,700,0 Isolante per cappotto 0,00,0 POROTON P , 0,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm] 5,5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 0 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,58 Resistenza termica [(m K)/W],8 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,5 Sfasamento [ore], Attenuazione [adim] 0,6 Potere fonoisolante [db] 8,0 R W Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K

24 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K CAPITOLO.5 PLURISTRATO PORTANTI CON BLOCCHI POROTON.5.. BLOCCO POROTON P (SP. 5 cm) E SCATOLA MATERIALI COSTITUENTI LA PARETE Conducibilità [W/(mK)] Spessore complessivo della parete [cm] 8,0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 9 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,9 Resistenza termica [(m K)/W],0 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,5 Sfasamento [ore],08 Attenuazione [adim] 0,5 Spessore [cm] Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 Scatola ,6 8,0 Isolante 0,00,0 POROTON P ,8 5,0 5 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Potere fonoisolante R W [db] 5,8 5

25 PLURISTRATO PORTANTI CON BLOCCHI POROTON.5 BLOCCO POROTON P (SP. 0 cm) E SCATOLA CAPITOLO MATERIALI COSTITUENTI LA PARETE Conducibilità [W/(mK)] Spessore complessivo della parete [cm],0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 5 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,9 Resistenza termica [(m K)/W],05 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,56 Sfasamento [ore],079 Attenuazione [adim] 0,0 Spessore [cm] Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 Scatola ,6 8,0 Isolante 0,00,0 POROTON P ,5 0,0 5 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Potere fonoisolante [db] 5,0 R W 5 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K 5

26 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K CAPITOLO.6 PLURISTRATO DI TAMPONAMENTO.6.. MATERIALI COSTITUENTI LA PARETE Conducibilità [W/(mK)] BLOCCO POROTON P800 8-,5-50 Spessore complessivo della parete [cm] 5,0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 5 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,80 Resistenza termica [(m K)/W],08 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0, Sfasamento [ore] 9,0 Attenuazione [adim] 0,86 Spessore [cm] Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 POROTON P800 8.,5.50 0,0 8,0 Isolante fonoassorbente 0,00 5,0 Intonaco tradizionale di rinzaffo 0,90,0 5 POROTON P800 8.,5.50 0,0 8,0 6 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 5 6 Potere fonoisolante R W [db] 5, 6

27 PLURISTRATO DI TAMPONAMENTO..6 BLOCCHI POROTON P800 8-,5-50 E -,5-50 MATERIALI COSTITUENTI LA PARETE Conducibilità [W/(mK)] 5 6 Spessore complessivo della parete [cm] 9,0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 86 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,9 Resistenza termica [(m K)/W],78 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,08 Sfasamento [ore],06 Attenuazione [adim] 0,65 Spessore [cm] Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 POROTON P800 8.,5.50 0,0 8,0 Isolante fonoassorbente 0,00 5,0 Intonaco tradizionale di rinzaffo 0,90,0 5 POROTON P800.,5.50 0,0,0 6 Intonaco interno tradizionale 0,90,5.6.. CAPITOLO Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K Potere fonoisolante [db] 5, R W 7

28 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K CAPITOLO.6 PLURISTRATO DI TAMPONAMENTO.6.. MATERIALI COSTITUENTI LA PARETE Conducibilità [W/(mK)] BLOCCO POROTON P800 -,5-50 Spessore complessivo della parete [cm],0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 8 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,9 Resistenza termica [(m K)/W],5 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,8 Sfasamento [ore],89 Attenuazione [adim] 0,9 Spessore [cm] Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 POROTON P800.,5.50 0,0,0 Isolante fonoassorbente 0,00,0 Intonaco tradizionale di rinzaffo 0,90,0 5 POROTON P800.,5.50 0,0,0 6 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 5 6 Potere fonoisolante R W [db] 5, 8

29 PLURISTRATO DI TAMPONAMENTO..6 FORATI LEGGERI CAMERE -5-5 E SCATOLE MATERIALI COSTITUENTI LA PARETE Conducibilità [W/(mK)] 5 Spessore complessivo della parete [cm] 9,0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] Conduttanza termica [W/(m K)] 0,70 Resistenza termica [(m K)/W],9 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,5 Sfasamento [ore] 8,6 Attenuazione [adim] 0,9 6 Spessore [cm] Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 Scatola ,6 8,0 Isolante fonoassorbente 0,00 5,0 Intonaco tradizionale di rinzaffo 0,90,0 5 Forato leggero camere.5.5 0,9,0 6 Intonaco interno tradizionale 0,90,5.6.. CAPITOLO Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,6 e 0,0 W/m K Potere fonoisolante [db] 5, R W Dimensioni, forme, colori e dati riportati in questo capitolo sono suscettibili, senza preavviso, di variazioni per esigenze produttive o di mercato. 9

30

31 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K CAPITOLO 008: ZONA CLIMATICA D 00: ZONA CLIMATICA C Trasmittanza termica limite 0,0 W/m K In questo capitolo vengono riportate alcune soluzioni di pareti complete, sia monostrato che pluristrato, portanti e di tamponamento, in grado di garantire il raggiungimento di valori di trasmittanza compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K

32 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K CAPITOLO. MONOSTRATO PORTANTI POROTON PLAN... BLOCCO POROTON PLAN 5-,5-5 INCASTRO 5 Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 POROTON PLAN 5.,5.5 incastro 5 0,9 5,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm] 8,0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 08 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,0 Resistenza termica [(m K)/W],8 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,9 Sfasamento [ore] 6,67 Attenuazione [adim] 0,09 Potere fonoisolante [db] 5, R W

33 MONOSTRATO PORTANTI POROTON PLAN. BLOCCO POROTON PLAN 0-,5-5 INCASTRO 0... CAPITOLO Intonaco esterno isolante 0,060,0 POROTON PLAN 0.,5.5 incastro 0 0,5 0,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm],5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 65 Conduttanza termica [W/(m K)] 0, Resistenza termica [(m K)/W],8 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,86 Sfasamento [ore] 5,66 Attenuazione [adim] 0,099 Potere fonoisolante [db] 50,0 R W Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K

34 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K CAPITOLO. MONOSTRATO PORTANTI POROTON P BLOCCO LISCIO POROTON P Intonaco esterno isolante 0,060,0 POROTON P ,88 8,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm],5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 87 Conduttanza termica [W/(m K)] 0, Resistenza termica [(m K)/W],7 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,9 Sfasamento [ore] 8,07 Attenuazione [adim] 0,05 Potere fonoisolante [db] 5,6 R W

35 MONOSTRATO PORTANTI POROTON P800. BLOCCO LISCIO POROTON P CAPITOLO Intonaco esterno isolante 0,060,0 POROTON P ,85 5,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm] 9,5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 60 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,5 Resistenza termica [(m K)/W],08 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,88 Sfasamento [ore] 7,769 Attenuazione [adim] 0,057 Potere fonoisolante [db] 5, R W Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K 5

36 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K CAPITOLO. MONOSTRATO PORTANTI POROTON P BLOCCO LISCIO POROTON P Intonaco esterno plastico 0,700,0 Isolante per cappotto 0,00,0 POROTON P ,85 5,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm] 9,5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 60 Conduttanza termica [W/(m K)] 0, Resistenza termica [(m K)/W], Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,86 Sfasamento [ore] 7,6 Attenuazione [adim] 0,059 Potere fonoisolante [db] 5, R W 6

37 MONOSTRATO PORTANTI POROTON P800. BLOCCO LISCIO POROTON P CAPITOLO Intonaco esterno plastico 0,700,0 Isolante per cappotto 0,00,0 POROTON P ,08 0,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm] 6,5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 80 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,0 Resistenza termica [(m K)/W],7 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,78 Sfasamento [ore],598 Attenuazione [adim] 0,085 Potere fonoisolante [db] 50, R W Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K 7

38 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K CAPITOLO. MONOSTRATO PORTANTI POROTON P BLOCCO POROTON P800 8-,5-5 INCASTRO 8 Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 POROTON P800 8.,5.5 incastro 8 0,65 8,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm],0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 69 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,8 Resistenza termica [(m K)/W],5 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,99 Sfasamento [ore] 8,0 Attenuazione [adim] 0,066 Potere fonoisolante [db] 5,8 R W 8

39 MONOSTRATO PORTANTI POROTON P800. BLOCCO POROTON P800 5-,5-5 INCASTRO CAPITOLO Intonaco esterno isolante 0,060,0 POROTON P800 5.,5.5 incastro 5 0,66 5,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm] 8,5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 9 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,07 Resistenza termica [(m K)/W],58 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,8 Sfasamento [ore] 7,986 Attenuazione [adim] 0,058 Potere fonoisolante [db] 5,0 R W Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K 9

40 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K CAPITOLO. MONOSTRATO PORTANTI POROTON P BLOCCO POROTON P800 0-,5-5 INCASTRO 0 Intonaco esterno isolante 0,060,0 POROTON P800 0.,5.5 incastro 0 0,60 0,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm],5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 80 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,8 Resistenza termica [(m K)/W],9 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,90 Sfasamento [ore] 6,09 Attenuazione [adim] 0,079 Potere fonoisolante [db] 50, R W 0

41 MONOSTRATO PORTANTI POROTON P800. BLOCCO POROTON P800 0-,5-5 INCASTRO CAPITOLO Intonaco esterno plastico 0,700,0 Isolante per cappotto 0,00,0 POROTON P800 0.,5.5 incastro 0 0,60 0,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm],5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 80 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,6 Resistenza termica [(m K)/W],05 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,88 Sfasamento [ore] 5,80 Attenuazione [adim] 0,08 Potere fonoisolante R W [db] 50, Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K

42 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K CAPITOLO. MONOSTRATO PORTANTI POROTON P BLOCCO POROTON P800 5-,5-0 INCASTRO 5 Intonaco esterno plastico 0,700,0 Isolante per cappotto 0,00 5,0 POROTON P800 5.,5.0 incastro 5 0, 5,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm],5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] Conduttanza termica [W/(m K)] 0,5 Resistenza termica [(m K)/W],5 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,96 Sfasamento [ore],97 Attenuazione [adim] 0, Potere fonoisolante R W [db] 50,0

43 MONOSTRATO PORTANTI POROTON P700. BLOCCO LISCIO POROTON P CAPITOLO Intonaco esterno plastico 0,700,0 Isolante per cappotto 0,00,0 POROTON P , 0,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm] 6,5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 6 Conduttanza termica [W/(m K)] 0, Resistenza termica [(m K)/W], Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,8 Sfasamento [ore],756 Attenuazione [adim] 0,0 Potere fonoisolante R W [db] 9,7 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K

44 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K CAPITOLO. MONOSTRATO PORTANTI POROTON P BLOCCO POROTON P700 8-,5-5 INCASTRO 8 Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 POROTON P700 8.,5.5 incastro 8 0,59 8,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm],0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 7 Conduttanza termica [W/(m K)] 0, Resistenza termica [(m K)/W], Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,86 Sfasamento [ore] 7,590 Attenuazione [adim] 0,076 Potere fonoisolante [db] 5, R W

45 MONOSTRATO PORTANTI POROTON P700. BLOCCO POROTON P700 5-,5-5 INCASTRO 5... CAPITOLO Intonaco esterno isolante 0,060,0 POROTON P700 5.,5.5 incastro 5 0,60 5,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm] 8,5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 97 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,9 Resistenza termica [(m K)/W],57 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,69 Sfasamento [ore] 7,97 Attenuazione [adim] 0,068 Potere fonoisolante [db] 50,8 R W Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K 5

46 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K CAPITOLO. MONOSTRATO PORTANTI POROTON P BLOCCO POROTON P700 0-,5-5 INCASTRO 0 Intonaco esterno isolante 0,060,0 POROTON P700 0.,5.5 incastro 0 0,56 0,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm],5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 57 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,0 Resistenza termica [(m K)/W],9 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,8 Sfasamento [ore] 5,86 Attenuazione [adim] 0,09 Potere fonoisolante [db] 50,0 R W 6

47 MONOSTRATO PORTANTI POROTON P700. BLOCCO POROTON P700 0-,5-5 INCASTRO CAPITOLO Intonaco esterno plastico 0,700,0 Isolante per cappotto 0,00,0 POROTON P700 0.,5.5 incastro 0 0,56 0,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm],5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 57 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,08 Resistenza termica [(m K)/W],5 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,8 Sfasamento [ore] 5,5 Attenuazione [adim] 0,096 Potere fonoisolante R W [db] 50,0 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K 7

48 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K CAPITOLO. MONOSTRATO DI TAMPONAMENTO POROTON P BLOCCO LISCIO POROTON P Intonaco esterno isolante 0,060,0 POROTON P ,7 8,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm],5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 85 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,9 Resistenza termica [(m K)/W],559 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,66 Sfasamento [ore] 6,69 Attenuazione [adim] 0,088 Potere fonoisolante [db] 50, R W 8

49 MONOSTRATO DI TAMPONAMENTO POROTON P600. BLOCCO LISCIO POROTON P CAPITOLO Intonaco esterno isolante 0,060,0 POROTON P ,7 5,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm] 8,5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 65 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,9 Resistenza termica [(m K)/W],8 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,9 Sfasamento [ore] 5,00 Attenuazione [adim] 0,5 Potere fonoisolante [db] 50,0 R W Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K 9

50 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K CAPITOLO. MONOSTRATO DI TAMPONAMENTO POROTON P BLOCCO LISCIO POROTON P Intonaco esterno plastico 0,700,0 Isolante per cappotto 0,00,0 POROTON P , 0,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm] 6,5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 0 Conduttanza termica [W/(m K)] 0, Resistenza termica [(m K)/W], Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,8 Sfasamento [ore],8 Attenuazione [adim] 0,8 Potere fonoisolante R W [db] 8,0 50

51 PLURISTRATO PORTANTI CON BLOCCHI POROTON.5 BLOCCO POROTON P ( SP. 5 cm) E SCATOLA CAPITOLO MATERIALI COSTITUENTI LA PARETE Conducibilità [W/(mK)] Spessore complessivo della parete [cm] 9,5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 9 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,5 Resistenza termica [(m K)/W],08 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,88 Sfasamento [ore],7 Attenuazione [adim] 0,8 Spessore [cm] Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 Scatola ,6 8,0 Isolante 0,00,5 POROTON P ,8 5,0 5 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Potere fonoisolante R W [db] 5,9 5 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K 5

52 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K CAPITOLO.5 PLURISTRATO PORTANTI CON BLOCCHI POROTON.5.. BLOCCO POROTON P ( SP. 0 cm) E SCATOLA MATERIALI COSTITUENTI LA PARETE Conducibilità [W/(mK)] Spessore complessivo della parete [cm] 5,5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 5 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,7 Resistenza termica [(m K)/W],00 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,89 Sfasamento [ore],86 Attenuazione [adim] 0,8 Potere fonoisolante R W [db] 5,0 Spessore [cm] Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 Scatola ,6 8,0 Isolante 0,00,5 POROTON P ,5 0,0 5 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 5 5

53 PLURISTRATO PORTANTI CON BLOCCHI POROTON.5 BLOCCO POROTON P INCASTRO 0 E SCATOLA CAPITOLO MATERIALI COSTITUENTI LA PARETE Conducibilità [W/(mK)] Spessore complessivo della parete [cm],0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 79 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,0 Resistenza termica [(m K)/W],7 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,78 Sfasamento [ore] 6, Attenuazione [adim] 0,086 Spessore [cm] Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 Scatola ,6 8,0 Isolante 0,00,0 POROTON P incastro 0 0,89 0,0 5 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Potere fonoisolante R W [db] 5,5 5 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K 5

54 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K CAPITOLO.5 PLURISTRATO PORTANTI CON BLOCCHI POROTON.5.. BLOCCO POROTON P INCASTRO 5 E SCATOLA MATERIALI COSTITUENTI LA PARETE Conducibilità [W/(mK)] Spessore complessivo della parete [cm] 9,0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 6 Conduttanza termica [W/(m K)] 0, Resistenza termica [(m K)/W], Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,8 Sfasamento [ore],99 Attenuazione [adim] 0,7 Potere fonoisolante R W [db] 5,0 Spessore [cm] Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 Scatola ,6 8,0 Isolante 0,00,0 POROTON P incastro 5 0,9 5,0 5 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 5 5

55 PLURISTRATO PORTANTI CON BLOCCHI POROTON.5 BLOCCO POROTON P INCASTRO 0 E SCATOLA CAPITOLO MATERIALI COSTITUENTI LA PARETE Conducibilità [W/(mK)] Spessore complessivo della parete [cm] 5,0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] Conduttanza termica [W/(m K)] 0, Resistenza termica [(m K)/W], Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,8 Sfasamento [ore],75 Attenuazione [adim] 0,89 Spessore [cm] Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 Scatola ,6 8,0 Isolante 0,00,0 POROTON P incastro 0 0,9 0,0 5 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Potere fonoisolante R W [db] 5,0 5 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K 55

56 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K CAPITOLO.6 PLURISTRATO DI TAMPONAMENTO.6.. BLOCCO POROTON P800 8-, MATERIALI COSTITUENTI LA PARETE Conducibilità [W/(mK)] Spessore complessivo della parete [cm] 6,0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 5 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,9 Resistenza termica [(m K)/W], Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,00 Sfasamento [ore] 9,79 Attenuazione [adim] 0,85 Spessore [cm] Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 POROTON P800 8.,5.50 0,0 8,0 Isolante fonoassorbente 0,00 6,0 Intonaco tradizionale di rinzaffo 0,90,0 5 POROTON P800 8.,5.50 0,0 8,0 6 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 5 Potere fonoisolante R W [db] 5, 56

57 PLURISTRATO DI TAMPONAMENTO.6 BLOCCHI POROTON P800 8-,5-50 E -,5-50 MATERIALI COSTITUENTI LA PARETE Conducibilità [W/(mK)] Spessore complessivo della parete [cm] 0,0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 86 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,96 Resistenza termica [(m K)/W],58 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,7 Sfasamento [ore], Attenuazione [adim] 0,55 Spessore [cm] Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 POROTON P800 8.,5.50 0,0 8,0 Isolante fonoassorbente 0,00 6,0 Intonaco tradizionale di rinzaffo 0,90,0 5 POROTON P800.,5.50 0,0,0 6 Intonaco interno tradizionale 0,90, CAPITOLO Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K Potere fonoisolante [db] 5, R W 57

58 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K CAPITOLO.6 PLURISTRATO DI TAMPONAMENTO.6.. MATERIALI COSTITUENTI LA PARETE Conducibilità [W/(mK)] BLOCCO POROTON P800 -,5-50 Spessore complessivo della parete [cm],0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 8 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,0 Resistenza termica [(m K)/W],75 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,78 Sfasamento [ore],0 Attenuazione [adim] 0,80 Spessore [cm] Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 POROTON P800.,5.50 0,0,0 Isolante fonoassorbente 0,00 5,0 Intonaco tradizionale di rinzaffo 0,90,0 5 POROTON P800.,5.50 0,0,0 6 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 5 6 Potere fonoisolante R W [db] 5, 58

59 PLURISTRATO DI TAMPONAMENTO.6 FORATI LEGGERI CAMERE -5-5 E SCATOLE CAPITOLO 6 MATERIALI COSTITUENTI LA PARETE Conducibilità [W/(mK)] Spessore complessivo della parete [cm] 0,0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] Conduttanza termica [W/(m K)] 0,0 Resistenza termica [(m K)/W],79 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,9 Sfasamento [ore] 8,809 Attenuazione [adim] 0,06 Spessore [cm] Intonaco esterno tradizionale 0,90,5 Scatola ,6 8,0 Isolante fonoassorbente 0,00 6,0 Intonaco tradizionale di rinzaffo 0,90,0 5 Forato leggero camere.5.5 0,9,0 6 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 5 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,0 e 0,7 W/m K Potere fonoisolante [db] 5, R W Dimensioni, forme, colori e dati riportati in questo capitolo sono suscettibili, senza preavviso, di variazioni per esigenze produttive o di mercato. 59

60

61 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,7 e 0,5 W/m K CAPITOLO 008: ZONA CLIMATICA E Trasmittanza termica limite 0,7 W/m K 008: ZONA CLIMATICA D Trasmittanza termica limite 0,6 W/m K In questo capitolo vengono riportate alcune soluzioni di pareti complete, sia monostrato che pluristrato, portanti e di tamponamento, in grado di garantire il raggiungimento di valori di trasmittanza compresi tra 0,7 e 0,5 W/m K

62 Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,7 e 0,5 W/m K CAPITOLO. MONOSTRATO PORTANTI POROTON PLAN... BLOCCO POROTON PLAN 8-,5-5 INCASTRO 8 Intonaco esterno tradizionale 0,90,0 POROTON PLAN 8.,5.5 incastro 8 0,8 8,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,0 Spessore complessivo della parete [cm],0 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 5 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,8 Resistenza termica [(m K)/W],6 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,60 Sfasamento [ore] 8, Attenuazione [adim] 0,067 Potere fonoisolante [db] 5,8 R W 6

63 MONOSTRATO PORTANTI POROTON PLAN. BLOCCO POROTON PLAN 5-,5-5 INCASTRO 5... CAPITOLO Intonaco esterno isolante 0,060,0 POROTON PLAN 5.,5.5 incastro 5 0,9 5,0 Intonaco interno tradizionale 0,90,5 Spessore complessivo della parete [cm] 8,5 Massa superficiale al netto degli intonaci [Kg/m ] 08 Conduttanza termica [W/(m K)] 0,7 Resistenza termica [(m K)/W],698 Trasmittanza termica [W/(m K)] 0,5 Sfasamento [ore] 7,970 Attenuazione [adim] 0,06 Potere fonoisolante [db] 5,0 R W Pareti con valori di trasmittanza termica compresi tra 0,7 e 0,5 W/m K 6

SISTEMI COSTRUTTIVI CON ELEMENTI A FORI ORIZZONTALI

SISTEMI COSTRUTTIVI CON ELEMENTI A FORI ORIZZONTALI SISTEMI COSTRUTTIVI CON ELEMENTI A FORI ORIZZONTALI www.latercom.net GAMMA DISPONIBILE Per la loro natura estremamente versatile, gli elementi a fori orizzontali possono essere impiegati per la realizzazione

Dettagli

POROTON TS. La Nuova Linea di Blocchi a Setti Sottili. Foratura inferiore al 45% per muratura portante in zona sismica ad alte prestazioni termiche

POROTON TS. La Nuova Linea di Blocchi a Setti Sottili. Foratura inferiore al 45% per muratura portante in zona sismica ad alte prestazioni termiche POROTON TS La Nuova Linea di Blocchi a Setti Sottili Per garantire Risparmio energetico e Benessere abitativo POROTON TS La Nuova Linea di Blocchi a Setti Sottili P800 TS Foratura inferiore al 45 per muratura

Dettagli

L INVOLUCRO. Efficienza energetica nel regime invernale

L INVOLUCRO. Efficienza energetica nel regime invernale L INVOLUCRO Efficienza energetica nel regime invernale L involucro Regime invernale D.Lgs. 192/05 e 311/06 Allegato I: Devono essere rispettate TUTTE le seguenti prescrizioni Determinazione dell indice

Dettagli

NOVITÀ NUOVO POROTON P800 TS PER ZONA SISMICA

NOVITÀ NUOVO POROTON P800 TS PER ZONA SISMICA POROTONTS La Nuova Linea di Blocchi a Setti Sottili Per garantire Risparmio energetico e Benessere abitativo POROTONTS La Nuova Linea di Blocchi a Setti Sottili P800 TS Foratura inferiore al 45 per muratura

Dettagli

TS POROTON La Nuova Linea di Blocchi a Setti Sottili Per garantire Risparmio energetico e Benessere abitativo Posa tradizionale con malta

TS POROTON La Nuova Linea di Blocchi a Setti Sottili Per garantire Risparmio energetico e Benessere abitativo Posa tradizionale con malta POROTON TS La Nuova Linea di Blocchi a Setti Sottili Per garantire Risparmio energetico e Benessere abitativo Posa tradizionale Posa tradizionale Stab. Lugagnano Val d Arda POROTON TS a Setti Sottili Poroton

Dettagli

Perdite stimate di energia causate da inadeguato isolamento

Perdite stimate di energia causate da inadeguato isolamento Isolamenti, termo cappotto e case di legno L isolamento dell involucro Isolare in maniera ottimale un edificio consente un risparmio dei consumi di energia dal 40 fino ed oltre il 70%. Investire nel miglioramento

Dettagli

Gamma disponibile Le tramezze POROTON P800 e POROTON PLAN TM

Gamma disponibile Le tramezze POROTON P800 e POROTON PLAN TM Tramezze Poroton e Poroton Plan TM soddisfano ogni esigenza di cantiere Gamma disponibile Le tramezze P800 e PLAN TM P800 sono elementi in laterizio porizzato caratterizzati da giunti verticali ad incastro.

Dettagli

La nuova Legge termica per le pareti esterne. Il Decreto Legislativo 192.

La nuova Legge termica per le pareti esterne. Il Decreto Legislativo 192. NUOVO A norma con la nuova Legge Termica La nuova Legge termica per le pareti esterne. Il Decreto Legislativo 192. LA NUOVA LEGGE TERMICA Il Decreto Legislativo 192 del 19 agosto 2005 Il 1 gennaio 2006

Dettagli

LEZIONI DEL LABORATORIO DI PROGETTAZIONE TECNICA E STRUTTURALE 2014-15 L INVOLUCRO OPACO

LEZIONI DEL LABORATORIO DI PROGETTAZIONE TECNICA E STRUTTURALE 2014-15 L INVOLUCRO OPACO LEZIONI DEL LABORATORIO DI PROGETTAZIONE TECNICA E STRUTTURALE 2014-15 L INVOLUCRO OPACO 1. LA TRASMITTANZA TERMICA La grandezza più importante per caratterizzare il comportamento termico dell involucro

Dettagli

POROTON 800. 23x30x24. Elemento portante in zona sismica. Dimensioni L x S x H (mm) 230 x 300 x 240. Peso dell elemento (kg) 14,0

POROTON 800. 23x30x24. Elemento portante in zona sismica. Dimensioni L x S x H (mm) 230 x 300 x 240. Peso dell elemento (kg) 14,0 Elemento portante in zona sismica 800 23x30x24 Dimensioni L x S x H (mm) 230 x 300 x 240 Peso dell elemento (kg) 14,0 Percentuale di foratura (%) 45 Numero pezzi al m 2 17,1 Numero pezzi per pacco 48 Resistenza

Dettagli

Conducibilità Termica [W/mK]

Conducibilità Termica [W/mK] ANALISI DEL RISPARMIO ENERGETICO E DEI BENEFICI DERIVANTI DALL UTILIZZO DI FACCIATE VENTILATE Questo lavoro nasce dall intento di dare una risposta il più attendibile possibile e attinente alle condizioni

Dettagli

DLGS 192 Interventi per il controllo del surriscaldamento estivo

DLGS 192 Interventi per il controllo del surriscaldamento estivo DLGS 192 Interventi per il controllo del surriscaldamento estivo 1-Efficaci elementi di schermatura delle superfici vetrate ( esterni o interni) 2-Ottimizzare la ventilazione naturale 3-Eventuale ventilazione

Dettagli

REQUISITI DI ISOLAMENTO TERMICO PANNELLI DI TAMPONAMENTO

REQUISITI DI ISOLAMENTO TERMICO PANNELLI DI TAMPONAMENTO REQUISITI DI ISOLAMENTO TERMICO PANNELLI DI TAMPONAMENTO 1. QUADRO NORMATIVO La scelta dei componenti di frontiera tra ambiente esterno ed interno o tra ambienti interni contigui è determinata dalla necessità

Dettagli

l ideale in intercapedine www.poron.it DIVISIONE EDILIZIA SISTEMI DI ISOLAMENTO TERMICO IN INTERCAPEDINE NeoTA 031 NeoSB/SL 031

l ideale in intercapedine www.poron.it DIVISIONE EDILIZIA SISTEMI DI ISOLAMENTO TERMICO IN INTERCAPEDINE NeoTA 031 NeoSB/SL 031 SISTEMI DI ISOLAMENTO TERMICO IN INTERCAPEDINE NeoTA 031 NeoSB/SL 031 DIVISIONE EDILIZIA l ideale in intercapedine LASTRA STAMPATA BATTENTATA stampata con incastro M/F sul lato lungo per isolamento termico

Dettagli

Risparmio energetico degli edifici:

Risparmio energetico degli edifici: Risparmio energetico degli edifici: FOCUS SULLA NORMATIVA REGIONALE Relatore: Arch. SIMONA ALAURIA Certificatore Energetico per la Regione Liguria Studio Tecnico Amatori Sanremo (IM) 1. Concetto di risparmio

Dettagli

Blocchi a Setti Sottili. Il Sistema dalle Prestazioni Eccezionali. Nuovo POROTON PLAN TMTS. Tramezze Plan TM. Mezze Plan TM TS.

Blocchi a Setti Sottili. Il Sistema dalle Prestazioni Eccezionali. Nuovo POROTON PLAN TMTS. Tramezze Plan TM. Mezze Plan TM TS. Nuovo POROTON PLAN TMTS Blocchi a Setti Sottili Tramezze Plan TM Il Sistema dalle Prestazioni Eccezionali Mezze Plan TM TS Blocco Plan TM TS Blocco Plan TM TS 45 Blocco Plan TM TS 40 Blocco Plan TM TS

Dettagli

Efficienza Energetica degli Edifici : Isolamento e Prestazioni del Laterizio

Efficienza Energetica degli Edifici : Isolamento e Prestazioni del Laterizio Efficienza Energetica degli Edifici : Isolamento e Prestazioni del Laterizio SOGGETTO PROPONENTE Abitare A+ OBIETTIVI E FINALITA DEL CORSO Il corso orienta il progettista alla sperimentazione architettonica

Dettagli

Saint Gobain Isover Italia S.p.A. PROGETTAZIONE INTEGRATA DELL ISOLAMENTO TERMO-ACUSTICO SOLUZIONI. Ottobre 2009

Saint Gobain Isover Italia S.p.A. PROGETTAZIONE INTEGRATA DELL ISOLAMENTO TERMO-ACUSTICO SOLUZIONI. Ottobre 2009 Saint Gobain Isover Italia S.p.A. PROGETTAZIONE INTEGRATA DELL ISOLAMENTO TERMO-ACUSTICO SOLUZIONI Ottobre 2009 QUADRO LEGISLATIVO PARETI ESEMPI APPLICATIVI PARETI QUADRO LEGISLATIVO COPERTURE ESEMPI APPLICATIVI

Dettagli

CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE DEI COMPONENTI OPACHI secondo UNI TS 11300-1 - UNI EN ISO 6946 - UNI EN ISO 13370

CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE DEI COMPONENTI OPACHI secondo UNI TS 11300-1 - UNI EN ISO 6946 - UNI EN ISO 13370 Descrizione della struttura: Ipotesi XYLEVO TS14 Codice: M7 Trasmittanza termica 0,365 W/m 2 K Spessore 240 mm Permeanza 312,50 0 10-12 kg/sm 2 Pa 104 kg/m 2 104 kg/m 2 Trasmittanza periodica 0,130 W/m

Dettagli

da oltre 40 anni costruendo successi

da oltre 40 anni costruendo successi da oltre 40 anni costruendo successi Estratto dal Catalogo Generale 2010 Lecablocco Bioclima Zero, una famiglia completa Lecablocco Bioclima Zero è la famiglia di blocchi multistrato in argilla espansa

Dettagli

edilizia irrinunciabile ma non sufficiente qualità dei materiali e del servizio.

edilizia irrinunciabile ma non sufficiente qualità dei materiali e del servizio. edilizia Il mondo dell edilizia così come lo conosciamo è profondamente cambiato e ci chiama ad affrontare le nuove sfide commerciali con un bagaglio tecnico decisamente superiore a quanto richiesto fino

Dettagli

MANUALE TECNICO MURATURA ARMATA

MANUALE TECNICO MURATURA ARMATA MANUALE TECNICO MURATURA ARMATA INTRODUZIONE Il recente D.M. 14.1.2008 (N.T.C.), ha confermato ed ulteriormente migliorato le regole di progettazione per costruire in muratura armata, introdotte a livello

Dettagli

SISTEMA BIOCLIMA SISMICO CON MURATURA ARMATA

SISTEMA BIOCLIMA SISMICO CON MURATURA ARMATA SISTEMA BIOCLIMA SISMICO CON MURATURA ARMATA Essenzialmente, l armatura offre un incremento di resistenza a trazione e a taglio nonchè, ovviamente, a flessione mentre i blocchi e la malta assorbono prevalentemente

Dettagli

Massa e comfort: necessità di una adeguata capacità termica areica interna periodica

Massa e comfort: necessità di una adeguata capacità termica areica interna periodica Costanzo Di Perna, Francesca Stazi, Andrea Ursini Casalena, Alessandro Stazi Ricerca Massa e comfort: necessità di una adeguata capacità termica areica interna periodica Attraverso monitoraggi e analisi

Dettagli

MATERIALI E SOLUZIONI IN LATERIZIO AD ALTO POTERE TERMOISOLANTE Il Progetto Tecnolater per il Gruppo SACMI

MATERIALI E SOLUZIONI IN LATERIZIO AD ALTO POTERE TERMOISOLANTE Il Progetto Tecnolater per il Gruppo SACMI Workshop specialistico GREEN BUILDING BUILDING GREEN MATERIALI E SOLUZIONI IN LATERIZIO AD ALTO POTERE TERMOISOLANTE Il Progetto Tecnolater per il Gruppo SACMI Ing. Martino Labanti ENEA Direttore Tecnico-Scientifico

Dettagli

innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam

innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam Pregyver sistema lastre- Pregyroche PANNELLI ACCOPPIATI I PANNELLI ACCOPPIATI SINIAT I pannelli preaccoppiati Siniat

Dettagli

I materiali tradizionali per l efficienza energetica degli edifici: La terra cruda

I materiali tradizionali per l efficienza energetica degli edifici: La terra cruda I materiali tradizionali per l efficienza energetica degli edifici: La terra cruda Giuseppe Desogus Laboratorio Efficienza Energetica, Sardegna Ricerche Il Laboratorio Efficienza Energetica Coordinatore

Dettagli

CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE DEI COMPONENTI OPACHI secondo UNI TS 11300-1 - UNI EN ISO 6946 - UNI EN ISO 13370

CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE DEI COMPONENTI OPACHI secondo UNI TS 11300-1 - UNI EN ISO 6946 - UNI EN ISO 13370 CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE DEI COMPONENTI OPACHI secondo UNI TS 11300-1 - UNI EN ISO 6946 - UNI EN ISO 13370 Descrizione della struttura: PARETE PERIMETRALE ESTERNA Codice: M1 Trasmittanza

Dettagli

DELLA TRASMITTANZA TERMICA PER

DELLA TRASMITTANZA TERMICA PER Impianti di Climatizzazione e Condizionamento a.a. 2011-12 - Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti 1 CALCOLO DEI CARICHI TERMICI E DELLA TRASMITTANZA TERMICA PER ALCUNI CASI DI STUDIO Il

Dettagli

Calcolo della trasmittanza di una parete omogenea

Calcolo della trasmittanza di una parete omogenea Calcolo della trasmittanza di una parete omogenea Le resistenze liminari Rsi e Rse si calcolano, noti i coefficienti conduttivi (liminari) (o anche adduttanza) hi e he, dal loro reciproco. (tabella secondo

Dettagli

Comfort termico e acustico con sistemi isolanti a secco

Comfort termico e acustico con sistemi isolanti a secco Comfort termico e acustico con sistemi isolanti a secco Pannelli isolanti con cartongesso Gexo è un sistema nato per risolvere, agendo dall interno, i problemi di isolamento degli ambienti abbinando i

Dettagli

Pareti leggere e stratificate in laterizio Costruire bene per vivere meglio

Pareti leggere e stratificate in laterizio Costruire bene per vivere meglio 2 Pareti leggere e stratificate in laterizio Costruire bene per vivere meglio Indice Premessa pag. 3 Soluzioni tecniche pag. 4 Articolazione e contenuti delle schede pag. 4 Livelli prestazionali pag. 5

Dettagli

Risparmio energetico e comfort in un edificio a uso abitativo Federico Fontanili Studio Alfa Reggio Emilia

Risparmio energetico e comfort in un edificio a uso abitativo Federico Fontanili Studio Alfa Reggio Emilia Risparmio energetico e comfort in un edificio a uso abitativo Federico Fontanili Studio Alfa Reggio Emilia La verifica termica, acustica e microclimatica effettuata in sito su un edificio massivo, costruito

Dettagli

blocco termoisolante BREVETTATO

blocco termoisolante BREVETTATO blocco termoisolante BREVETTATO 1 blocco termoisolante Quadro Normativo RENDIMENTO ENERGETICO NELL EDILIZIA La Comunità Europea ha emanato nel 2002 la Direttiva 2002/91/CE del Parlamento e del Consiglio

Dettagli

Le costruzioni a secco: isolamento termico e acustico

Le costruzioni a secco: isolamento termico e acustico Le costruzioni a secco: isolamento termico e acustico Fondazione promozione acciaio PREMESSA Elemento fondamentale per le costruzioni a secco è, indubbiamente, il sistema di isolamento termoacustico. Uno

Dettagli

COME RIQUALIFICARE LE CHIUSURE VERTICALI

COME RIQUALIFICARE LE CHIUSURE VERTICALI Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Architettura Corso di Laurea Magistrale in Architettura Progettazione Architettonica Laboratorio di Progettazione dei Sistemi Ambientali B -

Dettagli

VERSO EDIFICI A ENERGIA quasi ZERO (NZEB)

VERSO EDIFICI A ENERGIA quasi ZERO (NZEB) 5 VERSO EDIFICI A ENERGIA quasi ZERO (NZEB) I nuovi decreti sull efficienza energetica degli edifici L entrata in vigore del D.Lgs 192 nell ottobre 2005 ha portato alla ribalta anche nel nostro Paese il

Dettagli

Valori correnti della conduttività termica di alcuni materiali in condizioni standard a 20 C

Valori correnti della conduttività termica di alcuni materiali in condizioni standard a 20 C ISOLAMENTO TERMICO Le prestazioni di isolamento termico o coibenza termica di una parete (esterna od interna) è un fenomeno complesso dipendente dall insieme di più grandezze fisiche, quali: la Conducibilità

Dettagli

D.Lgs. 311/2006: un obbligo di legge

D.Lgs. 311/2006: un obbligo di legge Il calcestruzzo cellulare YTONG: la risposta al D.Lgs. 311/2006 D.Lgs. 311/2006: un obbligo di legge Il D.Lgs. 192/05 aggiornato dal D.Lgs. 311/06 recepisce la Direttiva comunitaria 2002/91/CE sul rendimento

Dettagli

Sceda tecnica. La parete massiccia a strati incrociati senza colla

Sceda tecnica. La parete massiccia a strati incrociati senza colla Tusengrabl 23 39010 St. Pankraz / San Pancrazio (BZ) Tel. 0473785050 - Fax. 0473785668 e-mail: info@ligna-construct.com www.ligna-construct.com La parete massiccia a strati incrociati senza colla Campo

Dettagli

SPECIALE ponte termico

SPECIALE ponte termico Speciale-Ponte Termico - Edizione 1 - Revisione 0 del 23 aprile 2015 SPECIALE ponte termico Calcolo ponte termico: metodi ed esempi di analisi agli elementi finiti - finestra - solaio - balcone NOTA AGGIORNAMENTI

Dettagli

PARETI IN LECABLOCCO PER IL COMFORT ACUSTICO SOLUZIONI PER LA NORMA UNI 11367

PARETI IN LECABLOCCO PER IL COMFORT ACUSTICO SOLUZIONI PER LA NORMA UNI 11367 PARETI IN LECABLOCCO PER IL COMFORT ACUSTICO SOLUZIONI PER LA NORMA UNI 67 LA NUOVA NORMA UNI 67 Classificazione acustica delle Unità Immobiliari. Norma UNI 67. Nel luglio 00 è stata pubblicata la norma

Dettagli

Blocchi microalveolati con farina di legno. Laterizi ecologici ad alte prestazioni termiche

Blocchi microalveolati con farina di legno. Laterizi ecologici ad alte prestazioni termiche Blocchi microalveolati con farina di legno Laterizi ecologici ad alte prestazioni termiche Solo elementi naturali per un isolamento termico N Solo argille naturali e farina di legno I blocchi Alveolater

Dettagli

COMPORTAMENTO DINAMICO DELL INVOLUCRO OPACO

COMPORTAMENTO DINAMICO DELL INVOLUCRO OPACO COMPORTAMENTO DINAMICO DELL INVOLUCRO OPACO Prof. Ing. Pietro Stefanizzi Politecnico di Bari Dipartimento di Architettura ed Urbanistica Sezione Fisica Tecnica Via Orabona 4-7025 Bari p.stefanizzi@poliba.it

Dettagli

AIRROCK HD ALU AIRROCK HD K1

AIRROCK HD ALU AIRROCK HD K1 Controllo del comportamento termoigrometrico nelle chiusure verticali opache AIRROCK HD ALU AIRROCK HD K1 Approfondimenti tecnici prestazione termoigrometrica spunti progettuali analisi ed esempi applicativi

Dettagli

COMFORT TERMICO E RISPARMIO ENERGETICO NELLE CASE IN LEGNO

COMFORT TERMICO E RISPARMIO ENERGETICO NELLE CASE IN LEGNO COMFORT TERMICO E RISPARMIO ENERGETICO NELLE CASE IN LEGNO Convegno PromoLegno Lecce 2 ottobre 2009 Erlacher Peter Naturno (BZ), Scuola Professionale per l Artigianato, Bolzano ISOLAMENTO E BENESSERE.

Dettagli

L ACUSTICA. Criteri di Progettazione, Materiali Fonoisolanti e Certificazione Acustica degli Edifici. Ing. Paolo Marinoni.

L ACUSTICA. Criteri di Progettazione, Materiali Fonoisolanti e Certificazione Acustica degli Edifici. Ing. Paolo Marinoni. L ACUSTICA Criteri di Progettazione, Materiali Fonoisolanti e Certificazione Acustica degli Edifici Ing. Paolo Marinoni Celenit SpA Soluzioni ecobiocompatibili per l isolamento acustico UN PRODOTTO SOSTENIBILE

Dettagli

blocco termofonoisolante ISO 30 isola dal rumore, dal freddo e dal caldo rispettando l'ambiente

blocco termofonoisolante ISO 30 isola dal rumore, dal freddo e dal caldo rispettando l'ambiente blocco termofonoisolante ISO 30 isola dal rumore, dal freddo e dal caldo rispettando l'ambiente ISO30: il blocco termofonoisolante per pareti divisorie interne Le pareti divisorie tra unità immobiliari

Dettagli

avvio della procedura di scelta del contraente ELABORATI AMMINISTRATIVI E TECNICI

avvio della procedura di scelta del contraente ELABORATI AMMINISTRATIVI E TECNICI PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO AGENZIA PROVINCIALE OPERE PUBBLICHE SERVIZIO OPERE CIVILI Progetto : Fase : Categoria : Titolo: RICERCA DI UN PARTNER PRIVATO PER LA REALIZZAZIONE DI UN INTERVENTO FINALIZZATO

Dettagli

RISPARMIO ENERGETICO IN EDILIZIA CNA GROSSETO FEBBRAIO 2008

RISPARMIO ENERGETICO IN EDILIZIA CNA GROSSETO FEBBRAIO 2008 RISPARMIO ENERGETICO IN EDILIZIA CNA GROSSETO FEBBRAIO 2008 IMPEGNI PER RIDUZIONE EMISSIONI CO2 1993: SOTTOSCRIZIONE PROTOCOLLO DI KYOTO IMPEGNI ENTRO 2012 EUROPA - 5%! ITALIA - 6,5%! Dati ITALIA 1990-2003

Dettagli

Comportamento dinamico dell involucro opaco

Comportamento dinamico dell involucro opaco Comportamento dinamico dell involucro opaco Prof. Ing. Pietro Stefanizzi Politecnico di Bari E-mail: pietro.stefanizzi@poliba.it Bari, 3 ottobre 2014 CONDUTTIVITA TERMICA? UNI 10351:1994 Materiale solido

Dettagli

Isolamento Estivo. 1. Il vantaggio di un buon isolamento termico in inverno e in estate

Isolamento Estivo. 1. Il vantaggio di un buon isolamento termico in inverno e in estate Isolamento Estivo Isolamento Estivo Abitare sostenibile implica un isolamento ottimale dal caldo e dal freddo, in grado di ridurre i consumi, far risparmiare denaro agli abitanti ed energia alla casa.

Dettagli

Isolamento Termico estivo e Cappotto

Isolamento Termico estivo e Cappotto Isolamento Termico estivo e Cappotto a cura della Commissione Tecnica Cortexa - Federico Tedeschi Abitare sostenibile implica un isolamento ottimale dal caldo e dal freddo, in grado di ridurre i consumi,

Dettagli

Una linea selezionata di prodotti, pensati per il risparmio energetico.

Una linea selezionata di prodotti, pensati per il risparmio energetico. Una linea selezionata di prodotti, pensati per il risparmio energetico. ISOLAMENTO TERMICO E RISPARMIO ENERGETICO SECONDO L A NORMATIVA E LA LEGISLAZIONE VIGENTE In materia di efficienza energetica l Italia

Dettagli

PARETI E DIVISORIE PERIMETRALI IN MURATURA. Isolanti minerali in lana di vetro per tutte le esigenze di protezione da calore, rumore e fuoco EDILIZIA

PARETI E DIVISORIE PERIMETRALI IN MURATURA. Isolanti minerali in lana di vetro per tutte le esigenze di protezione da calore, rumore e fuoco EDILIZIA COMFORT TERMICO ED ACUSTICO NELL EDILIZIA PARETI PERIMETRALI E DIVISORIE IN MURATURA Isolanti minerali in lana di vetro per tutte le esigenze di protezione da calore, rumore e fuoco 2 Isolanti minerali

Dettagli

IL PROGETTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI NZEB

IL PROGETTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI NZEB IL PROGETTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI NZEB Scopriamo quali elementi normativi sono stati introdotti dai decreti attuativi alla Legge 90/2013 e quali le principali novità da considerare nella progettazione

Dettagli

La guida Viero alla scelta del sistema a cappotto corretto.

La guida Viero alla scelta del sistema a cappotto corretto. La guida Viero alla scelta del sistema a cappotto corretto. Il sistema a cappotto è la soluzione ideale per rendere efficiente l involucro ad un prezzo corretto. Per compiere un lavoro a regola d arte,

Dettagli

...la soluzione definitiva!

...la soluzione definitiva! ...la soluzione definitiva! Località Bellavista, 25 (C.P. 275) Strada Statale n. 2 Cassia km 249,4 53036 Poggibonsi, Siena tel. +39 0577 979 048 fax +39 0577 979 394 e-mail: info@unibloc.it - url: www.unibloc.it

Dettagli

VALUTAZIONE TEORICA E SPERIMENTALE DELLE PROPRIETA DI ISOLAMENTO ACUSTICO DI PANNELLI IN SUGHERO

VALUTAZIONE TEORICA E SPERIMENTALE DELLE PROPRIETA DI ISOLAMENTO ACUSTICO DI PANNELLI IN SUGHERO Associazione Italiana di Acustica 36 Convegno Nazionale Torino, 10-12 giugno 2009 VALUTAZIONE TEORICA E SPERIMENTALE DELLE PROPRIETA DI ISOLAMENTO ACUSTICO DI PANNELLI IN SUGHERO Cinzia Buratti, Elisa

Dettagli

Attacco in fondazione della muratura: soluzioni

Attacco in fondazione della muratura: soluzioni Attacco in fondazione della muratura: soluzioni Roberto Calliari Chi ben comincia è a metà dell opera! Questo detto popolare si può correttamente applicare nella costruzione di un edificio efficiente.

Dettagli

Risparmio energetico. Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE

Risparmio energetico. Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE Risparmio energetico CoMfort Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE c o n g l i i s o l a n t i t e r m o r i f l e t t e n t i o v e r- a l l Quando la tecnologia avanza tutto si assottiglia...

Dettagli

CONTROTERRA PAVIMENTI VERSO L ESTERNO COPERTURE SOLUZIONE IN SACCO CONTRO TERRA RISCALDAMENTO PAVIMENTI CONTRO TERRA SOTTOFONDI U=0,8MALTA

CONTROTERRA PAVIMENTI VERSO L ESTERNO COPERTURE SOLUZIONE IN SACCO CONTRO TERRA RISCALDAMENTO PAVIMENTI CONTRO TERRA SOTTOFONDI U=0,8MALTA TERMICODEMOLIZIONE ISOLA CON Sistemi e soluzioni per l isolamento termico in argilla espansa ai sensi del nuovo Decreto 26 giugno 2015 sull efficienza energetica in edilizia (NZEB - edifici a energia quasi

Dettagli

una sfida da vincere anche con il legno

una sfida da vincere anche con il legno Nella direzione del cambiamento costruiamo case in legno AMBIENTE una sfida da vincere anche con il legno Problemi epocali come l inquinamento atmosferico ed il riscaldamento globale ci toccano in quanto

Dettagli

2. Inquadramento Legislativo e Normativo pag. 3

2. Inquadramento Legislativo e Normativo pag. 3 INDICE GENERALE: 1. Introduzione pag. 3 2. Inquadramento Legislativo e Normativo pag. 3 3. Stratigrafia del divisorio di copertura e caratteristiche tecniche dei prodotti pag. 5 4. Calcolo della trasmittanza

Dettagli

LA PROGETTAZIONE DI EDIFICI IN

LA PROGETTAZIONE DI EDIFICI IN LA PROGETTAZIONE DI EDIFICI IN MURATURA PORTANTE ORDINARIA E ARMATA SECONDO LE NTC 2008 Come progettare edifici prestazionali in laterizio Modena - 15 Febbraio 2013 Sommario Brevi cenni sull evoluzione

Dettagli

arch. Caterina Gargari

arch. Caterina Gargari arch. Caterina Gargari Dip. TAeD Tecnologie dell Architettura e Design DIRETTIVA 2010/31/UE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 19 maggio 2010 sulla prestazione energetica nell edilizia Art. 25

Dettagli

LASTRE ARMATE YTONG PER SOLAI E TETTI

LASTRE ARMATE YTONG PER SOLAI E TETTI LASTRE ARMATE YTONG PER SOLAI E TETTI Le lastre Ytong, sono elementi armati autoportanti che permettono di realizzare solai e tetti di edifici residenziali, con una velocità di posa insuperabile rispetto

Dettagli

SISTEMI PER MURATURE AD ALTO ISOLAMENTO TERMICO.

SISTEMI PER MURATURE AD ALTO ISOLAMENTO TERMICO. SISTEMI PER MURATURE AD ALTO ISOLAMENTO TERMICO. Dalla Scandinavia, dove di inverni se ne intendono, arriva la soluzione per costruire murature con il massimo isolamento termico. Lecablocco Bioclima Zero

Dettagli

Cantiere Galassi-Varmo

Cantiere Galassi-Varmo Cantiere Galassi-Varmo Riccardo Berti 27 ottobre 2014 1 1 Norme tecniche di riferimento UNI 10351 Materiali da costruzione. Conduttività termica e permeabilità al vapore; UNI 10355 Murature e solai. calcolo;

Dettagli

L innovazione nella riqualificazione termo- acus5ca dell involucro: soluzioni, confron5, payback dell inves5mento. Claudio Leo

L innovazione nella riqualificazione termo- acus5ca dell involucro: soluzioni, confron5, payback dell inves5mento. Claudio Leo L innovazione nella riqualificazione termo- acus5ca dell involucro: soluzioni, confron5, payback dell inves5mento Claudio Leo Il problema di partenza milioni di edifici esistenti poco performanti TERMICAMENTE

Dettagli

CHIUSURE VER VER ICALI

CHIUSURE VER VER ICALI CHIUSURE VERTICALI In generale si definisce CHIUSURA l insieme delle unità tecnologiche e degli elementi del sistema edilizio aventi funzione di separare e di conformare gli spazi interni del sistema edilizio

Dettagli

Corso di aggiornamento 1

Corso di aggiornamento 1 REGIONE LOMBARDIA - Accompagnamento e formazione degli Enti Locali nella predisposizione di Piani d Azione Locali per l attuazione del Protocollo di Kyoto nell ambito dei processi di Agenda 21 Locale Tecniche

Dettagli

soluzioni per l isolamento termico e il risparmio energetico

soluzioni per l isolamento termico e il risparmio energetico soluzioni per l isolamento termico e il risparmio energetico IL DECRETO LEGISLATIVO 311/06 Decreto Legislativo 29 Dicembre, n. 311 Disposizioni correttive ed integrative al Decreto Legislativo 19 Agosto

Dettagli

L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari

L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari L edificio energeticamente efficiente, deve nascere già dal progetto architettonico orientamento dimensionamento delle superfici trasparenti

Dettagli

peter erlacher naturno RISANAMENTO ENERGETICO convegno klimahouse 2014 www.agenziacasaclima.it

peter erlacher naturno RISANAMENTO ENERGETICO convegno klimahouse 2014 www.agenziacasaclima.it RISANAMENTO ENERGETICO convegno klimahouse 2014 www.agenziacasaclima.it relatore peter erlacher, naturno (bz) fisica tecnica & edilizia sostenibile www.erlacher-peter.it bolzano, 25 gennaio 2014 Consumo

Dettagli

MARCOTHERM LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA SISTEMA DI ISOLAMENTO TERMICO ESTERNO A CAPPOTTO

MARCOTHERM LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA SISTEMA DI ISOLAMENTO TERMICO ESTERNO A CAPPOTTO MARCOTHERM LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA SISTEMA DI ISOLAMENTO TERMICO ESTERNO A CAPPOTTO NORME DI RIFERIMENTO SULL EFFICIENZA ENERGETICA A livello comunitario, le normative di riferimento in materia di

Dettagli

Isolamento acustico di pareti in laterizio: verifica delle prestazioni in opera

Isolamento acustico di pareti in laterizio: verifica delle prestazioni in opera Cis Edil s.r.l. Via C. Iotti, 92 42045 LUZZARA - REGGIO EMILIA Tel 0522.976128 - Fax 0522.977919 www.cisedil.it - info@cisedil.it Isolamento acustico di pareti in laterizio: verifica delle prestazioni

Dettagli

L isolamento termico dei sottofondi contro terra e dei divisori orizzontali interpiano.

L isolamento termico dei sottofondi contro terra e dei divisori orizzontali interpiano. Laterlite 38 tecnologia L isolamento termico dei sottofondi contro terra e dei divisori orizzontali interpiano. Soluzioni per vespai isolati contro terra Le novità contenute nel Decreto requisiti minimi

Dettagli

Prestazioni energetiche di pareti in laterizio in clima mediterraneo

Prestazioni energetiche di pareti in laterizio in clima mediterraneo Gianpiero Evola, Luigi Marletta Ricerca Prestazioni energetiche di pareti in laterizio in clima mediterraneo La progettazione di edifici a basso consumo energetico non può prescindere dalla scelta di materiali

Dettagli

BIOEDILIZIA E COMFORT ABITATIVO: Soluzioni progettuali e costruttive per l'involucro edilizio

BIOEDILIZIA E COMFORT ABITATIVO: Soluzioni progettuali e costruttive per l'involucro edilizio BIOEDILIZIA E COMFORT ABITATIVO: Soluzioni progettuali e costruttive per l'involucro edilizio COSE IL CELENIT? Cemento Portland grigio / bianco Lana di legno di abete rosso CaCO 3 - Carbonato di calcio

Dettagli

Relazione tecnica di calcolo prestazione energetica del sistema edificio-impianto

Relazione tecnica di calcolo prestazione energetica del sistema edificio-impianto Relazione tecnica di calcolo prestazione energetica del sistema edificio-impianto EDIFICIO Immobile Alloggi E.R.P.S. INDIRIZZO Via Cerruti BIOGLIO ( BI ) COMMITTENTE INDIRIZZO Comune di Bioglio Via Cerruti

Dettagli

Complesso residenziale, Trondheim

Complesso residenziale, Trondheim Complesso residenziale, Trondheim Fig. 3.54 Sezione verticale. Immagini tratte da: Hegger, Fuchs, Stark, Zeumer, Energy Manual Sustainable Architecture, Institut fur internazionale Architektur-Dokumentation

Dettagli

Applicazione DLgs 311/06 Strumenti di calcolo: DOCET ABSTRACT

Applicazione DLgs 311/06 Strumenti di calcolo: DOCET ABSTRACT Applicazione DLgs 311/06 Strumenti di calcolo: DOCET arch. Consuelo Nava A cura di R. Astorino ABSTRACT NORMATIVE TECNICHE DI RIFERIMENTO D.Lgs 19 agosto 2005, n 192 Attuazione della direttiva 2002/91CE

Dettagli

Press Contact: Dott.ssa Daniela Origgi Origgi Consulting Ufficio Stampa ufficiostampa@origgiconsulting.it Mob. +39 347 1729113

Press Contact: Dott.ssa Daniela Origgi Origgi Consulting Ufficio Stampa ufficiostampa@origgiconsulting.it Mob. +39 347 1729113 Edifici a Energia Quasi Zero (NZEB): Il 1 luglio 2015 entrerà in vigore il decreto che definisce i nuovi metodi di calcolo e i nuovi requisiti minimi in materia di prestazioni energetiche degli edifici.

Dettagli

ISOLAMENTO A CAPPOTTO

ISOLAMENTO A CAPPOTTO ISOLAMENTO A CAPPOTTO 13 aprile 2011 Via IV Novembre GRANDATE COMO tel. 031/564656 fax 031/564666 www.isolmec.com mail info@isolmec.com resp. ufficio tecnico Roberto Filippetto 339/8935863 areatecnica@isolmec.com

Dettagli

INCONTRO INFORMATIVO D.lgs 192/05 e D.lgs 311/06 RISPARMIO ENERGETICO

INCONTRO INFORMATIVO D.lgs 192/05 e D.lgs 311/06 RISPARMIO ENERGETICO COMMISSIONE AMBIENTE E BIOEDILIZIA INCONTRO INFORMATIVO D.lgs 192/05 e D.lgs 311/06 RISPARMIO ENERGETICO BRESCIA 06 Aprile 2007 I NUOVI INDICI DI PRESTAZIONE ENERGETICA IN VIGORE DAL 01/01/2006 Classificazione

Dettagli

PER LA PARTE DIVULGATIVA: UTILIZZARE PARAGRAFI 1 E 4 PER LA PARTE SCIENTIFICA I PARAGRAFI 2 E 3 ISOLAMENTO TERMICO ESTIVO E CAPPOTTO

PER LA PARTE DIVULGATIVA: UTILIZZARE PARAGRAFI 1 E 4 PER LA PARTE SCIENTIFICA I PARAGRAFI 2 E 3 ISOLAMENTO TERMICO ESTIVO E CAPPOTTO Isolamento Estivo PER LA PARTE DIVULGATIVA: UTILIZZARE PARAGRAFI 1 E 4 PER LA PARTE SCIENTIFICA I PARAGRAFI 2 E 3 ISOLAMENTO TERMICO ESTIVO E CAPPOTTO Per abitare sostenibile noi intendiamo un ottimale

Dettagli

THERMALPANEL. Per il risanamento e la riqualificazione termo-acustica degli interni con prodotti naturali in basso spessore.

THERMALPANEL. Per il risanamento e la riqualificazione termo-acustica degli interni con prodotti naturali in basso spessore. THERMALPANEL Per il risanamento e la riqualificazione termo-acustica degli interni con prodotti naturali in basso spessore. Prodotti naturali in basso spessore, 100% riciclabili e rispettosi della persona

Dettagli

degli Ingg.ri G.Fedrigo C.Gorio www.ingambiente.it - e-mail: ingambiente@bolbusiness.it

degli Ingg.ri G.Fedrigo C.Gorio www.ingambiente.it - e-mail: ingambiente@bolbusiness.it degli Ingg.ri G.Fedrigo C.Gorio VIA SOLFERINO N 55-25121 - BRESCIA www.ingambiente.it - e-mail: ingambiente@bolbusiness.it Tel. 030-3757406 Fax 030-2899490 1 2 3 INDICE 1 Generalità pag. 04 2 Il comparto

Dettagli

Via Gobetti, 9-37138 VERONA - Telefono 045.572697 - Fax 045.572430 - www.poroton.it - info@poroton.it Edifici ad alta efficienza energetica con le murature perimetrali POROTON La realizzazione degli attuali

Dettagli

Prestazioni termiche

Prestazioni termiche I seminari del laterizio ANDIL - Associazione Nazionale degli Industriali del Laterizio Prestazioni termiche dell involucro edilizio Facoltà di Ingegneria Università di Pisa prof.ssa Maria Luisa Beconcini

Dettagli

Decreto 192 e 311: nuova concezione dell'involucro edilizio e obbligatorietà del solare termico

Decreto 192 e 311: nuova concezione dell'involucro edilizio e obbligatorietà del solare termico FIERA NUOVA BERGAMO Alta efficienza e basso consumo: analisi economiche e soluzioni intelligenti Decreto 192 e 311: nuova concezione dell'involucro edilizio e obbligatorietà del solare termico D.Lgs n.

Dettagli

LA LEZIONE La conduzione e la resistenza termica

LA LEZIONE La conduzione e la resistenza termica LA LEZIONE La conduzione e la resistenza termica Se si prende in considerazione un appartamento riscaldato dai radiatori in inverno, per intervalli di tempo non troppo lunghi la temperatura dell aria all

Dettagli

BLOCCO YTONG CLIMAGOLD: TUTTI I VANTAGGI DEL TOP DI GAMMA

BLOCCO YTONG CLIMAGOLD: TUTTI I VANTAGGI DEL TOP DI GAMMA FOCUS PRODOTTI Giugno 2014 BLOCCO YTONG CLIMAGOLD: TUTTI I VANTAGGI DEL TOP DI GAMMA Ytong Climagold è il blocco in calcestruzzo cellulare per realizzare pareti di tamponamento esterno che semplifica tutte

Dettagli

STRUTTURE OPACHE VERTICALI PERIMETRALI A. Catani by Mondadori Education S.p.A. - MIlano

STRUTTURE OPACHE VERTICALI PERIMETRALI A. Catani by Mondadori Education S.p.A. - MIlano SCHEDA 5 STRUTTURE OPACHE VERTICALI PERIMETRALI A. Catani by Mondadori Education S.p.A. - MIlano Le strutture opache verticali perimetrali sono quelle strutture che delimitano l edificio verticalmente:

Dettagli

CONCETTI DI TERMICA NEGLI EDIFICI

CONCETTI DI TERMICA NEGLI EDIFICI CONCETTI DI TERMICA NEGLI EDIFICI QUADRO NORMATIVO L.373/1976 Introduce il primo concetto di prestazione energetica, in particolare riferimento alla coibentazione degli impianti di produzione di energia.

Dettagli

Isolamento termico estivo e cappotto a cura della Commissione Tecnica Cortexa - Federico Tedeschi

Isolamento termico estivo e cappotto a cura della Commissione Tecnica Cortexa - Federico Tedeschi Isolamento termico estivo e cappotto a cura della Commissione Tecnica Cortexa - Federico Tedeschi Abitare sostenibile implica un isolamento ottimale dal caldo e dal freddo, in grado di ridurre i consumi,

Dettagli

CAPATECT : Sistemi di isolamento termico a Cappotto efficaci e garantiti

CAPATECT : Sistemi di isolamento termico a Cappotto efficaci e garantiti CAPATECT : Sistemi di isolamento termico a Cappotto efficaci e garantiti Un intervento di isolamento termico efficace garantisce un adeguata resistenza al passaggio del calore, contenendo le dispersioni

Dettagli

Comfort termico e risparmio energetico nelle case in legno

Comfort termico e risparmio energetico nelle case in legno Atti del Convegno promo_legno Napoli, 8 aprile 2011 Comfort termico e risparmio energetico nelle case in legno Erlacher Peter Naturno (BZ) Fisica tecnica & Edilizia sostenibile w w w.erlacher-peter.it

Dettagli

Arch. Olivia Carone Milano, Casa dell Energia, 27 novembre 2014

Arch. Olivia Carone Milano, Casa dell Energia, 27 novembre 2014 «Condominio, nuove sfide per una gestione professionale dell immobile» Il Protocollo CasaClima e CasaClima R Certificazione di Qualità Arch. Olivia Carone Milano, Casa dell Energia, 27 novembre 2014 Il

Dettagli