TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA. Relatore: Ing. Corrado Caramelle

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA. Relatore: Ing. Corrado Caramelle"

Transcript

1 TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA

2 La Tenuta all aria negli edifici in legno 1. Aspetti teorici 2. Materiali 3. Scelte progettuali

3 La Tenuta all aria negli edifici in legno Perché è importante garantire la tenuta all aria di un edificio? Evitare dispersioni termiche dell edificio Evitare la formazione di condensa localizzata nella costruzione Evitare spifferi e conseguente disagio per gli inquilini Evitare ponti acustici

4 La Tenuta all aria negli edifici in legno Evitare dispersioni termiche dell edificio Gli edifici di recente costruzione sono sempre più coibentati, tuttavia se la costruzione non è stagna è inutile che sia ben isolata! Infatti all'aumentare dell'efficienza energetica aumenta l'incidenza delle perdite per ventilazione sulle dispersioni totali.

5 La Tenuta all aria negli edifici in legno Evitare la formazione di condensa localizzata nella costruzione «Attraverso una fuga larga 1mm e lunga 1m possono fuoriuscire ogni giorno 800g di umidità che si riversano sulla costruzione. Una fuga di questo tipo può peggiorare di 5 volte il coefficiente di isolamento per metro quadro.» Fonte: CASACLIMA C è un forte legame fra impermeabilità all aria e CONDENSA INTERSTIZIALE!

6 La Tenuta all aria negli edifici in legno Il Blower door test consente di valutare l impermeabilità dell involucro edilizio. Il test prevede un ventilatore che espelle l aria dall edificio fino ad arrivare ad una differenza di pressione di 50 Pa tra interno ed esterno dell edificio. Misurando il volume d aria espulso dal ventilatore si può valutare il numero di ricambi orari che si indica con il simbolo n 50. In Italia la normativa UNI EN 13829:2002 descrive il test per misurare la tenuta all aria ma non pone vincoli da rispettare. Si può fare riferimento a Casaclima o alla DIN Casaclima ORO: n 50 < 0,6 h -1 Casaclima A: n 50 < 1 h -1 Casaclima B: n 50 < 2 h -1

7 La Tenuta all aria negli edifici in legno 2. Materiali Teli traspiranti: garantiscono l impermeabilità al vento e si posizionano sul lato esterno di pareti e tetti: S d =0,02-0,1m r = g/mq 1-5 /mq Per facciate rivestite devono essere utilizzati teli resistenti ai raggi UV con appositi nastri di giunzione.

8 La Tenuta all aria negli edifici in legno 2. Materiali Freno al vapore: garantisce la tenuta all aria e si posiziona sul lato caldo di pareti e tetti: S d =1-5m r = g/mq 1-3 /mq

9 La Tenuta all aria negli edifici in legno 2. Materiali Nastri per sigillature di teli, pannelli OSB, X-Lam, ecc.

10 La Tenuta all aria negli edifici in legno 2. Materiali Guarnizioni per il punto-chiodo Manicotti per tubi e cavi

11 La Tenuta all aria negli edifici in legno 3. Scelte progettuali Per garantire una buona tenuta all aria dell involucro è opportuno garantire due strati di tenuta all aria: strato interno che svolge anche la funzione di freno al vapore strato esterno che garantisce l impermeabilità al vento Nella realtà non sempre è possibile garantire il doppio strato, dipende dalla tipologia di parete, dai dettagli architettonici dell edificio

12 La Tenuta all aria negli edifici in legno 3. Scelte progettuali Oltre all individuazione dello strato (o degli strati) che garantiscono la tenuta all aria è necessario porre particolare attenzione ai dettagli: I teli devono essere nastrati nelle sovrapposizioni Nei punti di foratura dei teli di tenuta devono essere previsti delle guarnizioni punto-chiodo Le tubazioni che attraversano il telo di tenuta deve essere attentamente nastrati (corrugati per citofono e luci esterne, sfiati, impianti per pannelli solari, staffa per antenna, camini, ecc.)

13 La Tenuta all aria negli edifici in legno 3. Scelte progettuali L impermeabilità al vento è solitamente garantita da: Rasatura del cappotto per pareti intonacate Telo traspirante resistente agli UV per pareti rivestite Lamiera per coperture metalliche Telo traspirante per altri tipi di coperture

14 La Tenuta all aria negli edifici in legno 3. Scelte progettuali La tenuta all aria con funzione di freno vapore è prevista sul lato caldo della parete e può essere realizzata con: Pannelli OSB Parete in X-Lam Telo freno al vapore Cartongesso o fibrogesso (solo se l eventuale impiantistica garantisce la tenuta all aria)

15 L acustica negli edifici in legno 3. Scelte progettuali Pareti esterne Parete a telaio con intercapedine Parete esterna portante intonacata P01f Intonaco minerale con rete portaintonaco e finitura silossanica Cappotto in lana di roccia o fibra di legno sp. 80mm ESTERNO Pannello OSB/3 sp.15mm Isolante in lana di roccia o fibra di legno sp.120mm Telaio in legno di abete C24 8x12cm (interasse 62.5cm) Pannello OSB/3 sp. 15mm sigillato nelle giunzioni Listello di abete 4x4cm per intercapedine tecnologica Isolante acustico in lana di vetro 15kg/mc sp.40mm Lastra in cartongesso sp mm (idro nei bagni) INTERNO Parete esterna portante intonacata P01h Intonaco minerale con rete portaintonaco e finitura silossanica Cappotto traspirante in lana di roccia 90kg/mc =0.036W/mK sp. 80mm Pannello OSB/3 sp.15mm ESTERNO

16 Intonaco minerale con rete portaintonaco e finitura silossanica Cappotto in lana di roccia o fibra di legno sp. 80mm Pannello OSB/3 sp.15mm ESTERNO L acustica negli edifici in legno Isolante in lana di roccia o fibra di legno sp.120mm Telaio in legno di abete C24 8x12cm (interasse 62.5cm) Pannello OSB/3 sp. 15mm sigillato nelle giunzioni 3. Scelte progettuali Pareti esterne Listello di abete 4x4cm per intercapedine tecnologica Isolante acustico in lana di vetro 15kg/mc sp.40mm Lastra in cartongesso sp mm (idro nei bagni) INTERNO Parete a telaio REI 60 con intercapedine Parete esterna portante intonacata P01h Intonaco minerale con rete portaintonaco e finitura silossanica Cappotto traspirante in lana di roccia 90kg/mc =0.036W/mK sp. 80mm Pannello OSB/3 sp.15mm Isolante in lana di roccia 50kg/mc =0.035 W/mK sp.120mm Telaio in legno di abete C24 8x12cm (interasse 62.5cm) Pannello OSB/3 sp. 15mm sigillato nelle giunzioni Ignilastra in cartongesso sp.12.5 Listello di abete 4x4cm per intercapedine tecnologica Isolante acustico in lana di vetro 15kg/mc sp.40mm Ignilastra in cartongesso sp mm (idro nei bagni) ESTERNO INTERNO Parete esterna portante intonacata PX1a Intonaco minerale con rete portaintonaco e finitura silossanica Cappotto in fibra di legno o lana di roccia sp. 120mm ESTERNO

17 Intonaco minerale con rete portaintonaco e finitura silossanica Cappotto traspirante in lana di roccia 90kg/mc =0.036W/mK sp. 80mm Pannello OSB/3 sp.15mm Isolante in lana di roccia 50kg/mc =0.035 W/mK sp.120mm L acustica negli edifici ESTERNO in legno Telaio in legno di abete C24 8x12cm (interasse 62.5cm) 3. Pannello Scelte OSB/3 sp. 15mm progettuali sigillato nelle giunzioni Pareti esterne Ignilastra in cartongesso sp.12.5 Listello di abete 4x4cm per intercapedine tecnologica Isolante acustico in lana di vetro 15kg/mc sp.40mm Ignilastra in cartongesso sp mm (idro nei bagni) Parete in X-Lam INTERNO Parete esterna portante intonacata PX1a Intonaco minerale con rete portaintonaco e finitura silossanica Cappotto in fibra di legno o lana di roccia sp. 120mm Parete X-Lam ESTERNO Ignilastra in cartongesso sp.12.5mm Listello di abete 4x4cm per intercapedine tecnologica Isolante termo-acustico in lana di vetro 15kg/mc sp.40mm Ignilastra in cartongesso sp mm (idro nei bagni) INTERNO Parete esterna portante Nature Intonaco minerale e finitura silossanica Cappotto in fibra di legno sp. 80mm Guaina antivento Sd=0.02m Tavolato grezzo in legno di abete sp.30mm a 45 Isolante in lana di roccia o fibra di legno sp.120mm ESTERNO

18 Scelte progettuali Pareti esterne Parete Nature Intonaco minerale e finitura silossanica Cappotto in fibra di legno sp. 80mm Guaina antivento Sd=0.02m Tavolato grezzo in legno di abete sp.30mm a 45 Isolante in lana di roccia o fibra di legno sp.120mm ESTERNO Telaio in legno di abete C24 8x12cm (interasse 62.5cm) Tavolato grezzo in legno di abete sp.30mm a 45 Freno al vapore Sd=5m Isolante termo-acustico in fibra di lino Lastra in fibrogesso sp.12.5mm Predisposizione per passaggio impianti INTERNO

19 Scelte progettuali Pareti esterne Parete con rivestimento in legno Rivestimento esterno in perline di larice impregnate sp. 19mm Listello di abete 4x4cm per ventilazione Membrana traspirante per tenuta all'aria Sd=0.02m Isolante traspirante in lana di roccia 50kg/mc =0.035W/mK sp. 80mm Pannello OSB/3 sp.15mm Isolante in lana di roccia 50kg/mc =0.035 W/mK sp.120mm Telaio in legno di abete C24 8x12cm (interasse 62.5cm) Pannello OSB/3 sp. 15mm sigillato nelle giunzioni Ignilastra in cartongesso sp.12.5 Listello di abete 4x4cm per intercapedine tecnologica Isolante acustico in lana di vetro 15kg/mc sp.45mm Ignilastra in cartongesso sp mm (idro nei bagni) Impianti fissati e schiumati con schiuma poliuretanica ESTERNO INTERNO Caratteristiche termiche U = 0.13 W/mqK = 12 ore Parametri acustici D2m,nT,w = 51 db Resistenza al fuoco REI 60

20 Nodo parete X-Lam - solaio X-Lam Freno vapore E anche possibile nastrare solo le giunzioni parete solaio ricordandosi però di nastrare anche le giunzioni fra pannelli di solaio! Profilo fonoisolante anticalpestio Pavimento in legno prefinito sp.14 mm

21 Nodo parete a telaio - solaio in X-Lam o lamellare sdraiato Profilo fonoisolante anticalpestio Supporto in larice per poggiolo Cappotto sp. 8cm Profilo fonoisolante anticalpestio Freno al vapore Intonaco sp. 1cm Pavimento in legno prefinito sp.14 mm Massetto autolivellante con serpentina Pannello isolante sp. 40 mm Materassino per isolamento al calpestio Massetto alleggerito + impianti Solaio in legno lamellare sdraiato o X-Lam Intercapedine tecnologica con lana di vetro Doppia lastra di cartongesso mm

22 Nodo parete a telaio - solaio in X-Lam o lamellare sdraiato

23 Nodo parete in X-Lam Copertura (con passafuori) Manto di copertura Listello e controlistello portategole Telo impermeabile traspirante S d=0.02m Pannello OSB/3 sp. 15mm Listelli di abete 6x6cm per intercapedine ventilata Perlina in abete Travetto in legno di abete Strato Isolante sp. 16cm Freno vapore S d=3m Perlina in abete Travetti in legno di abete bilama Tavola in abete di tamponamento

24 Nodo parete in X-Lam Copertura (con passafuori)

25 Nodo parete in X-Lam Copertura (senza passafuori) Travetti in legno di abete bilama Tavola in abete di tamponamento Manto di copertura Guaina bituminosa impermeabile nastrata con flexiband Tavolato sp. 20 mm con chiodi 2.3x50 Listelli di abete 6 x 6cm con viti Assy ISOTOP 8x360/40cm Telo impermeabile traspirante S d = 0.02 m nastrato con flexiband Travetto distanziatore in legno di abete con viti Assy II 6x260 Fibra di legno 160kg/mc = 0.042W/mK sp. 80 mm Freno vapore S d = 3m nastrato con flexiband Perlina in abete sp. 19 mm fissate con chiodi 2.3x50 Travetti in legno di abete Pannello di legno multistrato

26 Nodo parete a telaio Copertura (con passafuori) Manto di copertura Listello e controlistello portategole Telo impermeabile traspirante S d=0.02m Pannello OSB/3 sp. 15mm Listelli di abete 6x6cm per intercapedine ventilata Perlina in abete Travetto in legno di abete Strato Isolante sp. 16cm Freno vapore S d=3m Perlina in abete Travetti in legno di abete bilama Tavola in abete di tamponamento Strato isolante

27 Nodo parete a telaio Copertura (con passafuori)

28 Nodo parete a telaio Copertura (con passafuori)

29 Nodo parete a telaio Copertura (con passafuori)

30 Nodo parete a telaio Copertura (con passafuori)

31 Nodo parete a telaio Copertura (con passafuori)

32 Nodo parete X-Lam solaio X-Lam Perline in larice sp. 20 mm Telo traspirante Solaio x-lam sp. 16cm Listoni verticali 10x8x20cm ogni 60cm per ancoraggio trave Trave sotto perline in larice sp. 8x20cm Intonaco minerale con finitura silossanica sp. 1cm Cappotto in lana di roccia kg/mc sp. 10cm Parete portante x-lam sp. 10.6cm Serramenti in legno con veneziane nella vetrocamera

33 Nodo parete X-Lam solaio X-Lam

34 Serramenti in legno con veneziane nella vetrocamera L acustica negli edifici in legno Nodo parete a telaio Copertura

35 Nodo parete a telaio Copertura

36 Nodo parete a telaio Copertura

37 Pareti a telaio: pannelli OSB svolgono la funzione di freno vapore

38 Pareti Nature: è necessario un telo freno vapore sul lato caldo della parete

39 E importante nastrare tutte le giunzioni fra gli elementi che formano la tenuta all aria dell involucro

40 Con il blower door test si rilevano eventuali fessure. Se possibile fare un test prima di realizzare le finiture

SOMMARIO 1. PARETI... 5 2. COPERTURE... 25 3. SOLAI INTERMEDI... 33 4. DETTAGLI COSTRUTTIVI... 37

SOMMARIO 1. PARETI... 5 2. COPERTURE... 25 3. SOLAI INTERMEDI... 33 4. DETTAGLI COSTRUTTIVI... 37 Rev.7 MAPPA TECNICA SOMMARIO 1. PARETI... 5 1.1 PARETE ESTERNA A TELAIO SENZA VANO TECNICO... 6 1.2 PARETE ESTERNA A TELAIO CON VANO TECNICO... 8 1.3 PARETE ESTERNA A TELAIO REI 60... 10 1.4 PARETE ESTERNA

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICO STRUTTURALI: SISTEMI COSTRUTTIVI

CARATTERISTICHE TECNICO STRUTTURALI: SISTEMI COSTRUTTIVI CARATTERISTICHE TECNICO STRUTTURALI: SISTEMI COSTRUTTIVI STRUTTURA PORTANTE IN LEGNO LAMELLARE La struttura portante è realizzata in legno lamellare di abete, generalmente con classe di resistenza GL24c

Dettagli

progettazione di edifici con strutture portanti in legno 21 ottobre 2011 tenuta all aria arch. m.sc. andrea zanchetta

progettazione di edifici con strutture portanti in legno 21 ottobre 2011 tenuta all aria arch. m.sc. andrea zanchetta tenuta all aria Principi generali la casa non respira! un edificio efficiente deve essere estremamente ermetico e garantire una perfetta tenuta all aria dell involucro. fabbisogno di calore per riscaldamento

Dettagli

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO PARETE ESTERNA sp. 30 cm EA.1 Le pareti esterne sono composte strutturalmente da pannelli multistrato di abete rosso, spessore minimo 85mm, con certificato PEFC che contraddistingue materiali derivanti

Dettagli

PARCO RESIDENZIALE [POGGETTO. Abitare sostenibile. migliore qualità della vita e contenimento dei costi sorridi all ambiente

PARCO RESIDENZIALE [POGGETTO. Abitare sostenibile. migliore qualità della vita e contenimento dei costi sorridi all ambiente PARCO RESIDENZIALE POGGETTO Abitare sostenibile migliore qualità della vita e contenimento dei costi sorridi all ambiente Alimentazione RISPARMIO ASSICURATO Sfruttamento della radiazione solare mediante

Dettagli

DESCIZIONE SINTETICA:

DESCIZIONE SINTETICA: Chiusura verticale esterna con funzione portante, formata con tecnologia tradizionale in blocchi di laterizio semipieni e rivestimento esterno a cappotto per evitare i ponti termici 38.5 Evo 01.a 2 1.2

Dettagli

PROGETTARE IL TETTO. Esperienze da un cantiere. Arch. Enrico Baschieri Anne Friederike Goy. Reggio Emilia, 16/11/2005

PROGETTARE IL TETTO. Esperienze da un cantiere. Arch. Enrico Baschieri Anne Friederike Goy. Reggio Emilia, 16/11/2005 PROGETTARE IL TETTO Esperienze da un cantiere Arch. Enrico Baschieri Anne Friederike Goy Reggio Emilia, 16/11/2005 Una casa a basso consumo energetico dal progetto al cantiere Il progetto in numeri lotto

Dettagli

Applicazioni degli isolanti di origine vegetale in pannelli su chiusure verticali: alcuni esempi

Applicazioni degli isolanti di origine vegetale in pannelli su chiusure verticali: alcuni esempi Applicazioni degli isolanti origine vegetale in pannelli su chiusure verticali: alcuni esempi Soluzione tecnica Prodotto Altre applicazioni del prodotto Isolamento in intercapene Struttura in legno rivestimento

Dettagli

Edifici passivi e a basso consumo: progettazione, certificazione, monitoraggio

Edifici passivi e a basso consumo: progettazione, certificazione, monitoraggio A r c h. C h i a r a B i a n c o c h i a r a. b i a n c o @ e n v i p a r k. c o m Edifici passivi e a basso consumo: progettazione, certificazione, monitoraggio Soluzioni progettuali per edifici a basso

Dettagli

RESTRUCTURA 2010. Arch: Emma Cavigliasso

RESTRUCTURA 2010. Arch: Emma Cavigliasso RESTRUCTURA 2010 Workshop: Edifici in legno ad alta efficienza energetica Arch: Emma Cavigliasso Costruzioni in Legno La casa in classe energetica A di Biella Il Gruppo La Foca La Focanascenel 1960aVillarbasseeneiprimiannidiattivitàimportaecommercializzacase

Dettagli

www.leovillage.it/bio RIFERIMENTO: Dott. Ing. Giovanni Casali casaligianni@gmail.com info@leovillage.it amministrazione@leovillage.

www.leovillage.it/bio RIFERIMENTO: Dott. Ing. Giovanni Casali casaligianni@gmail.com info@leovillage.it amministrazione@leovillage. www.leovillage.it/bio RIFERIMENTO: Dott. Ing. Giovanni Casali casaligianni@gmail.com info@leovillage.it amministrazione@leovillage.it TEL 070.7333238 CEL 392.9128974 Sede Legale: Via Don Vico 10, La Maddalena

Dettagli

TRATTAMENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI COIBENTAZIONE DI PARETI CON SISTEMA A CAPPOTTO INTERNO

TRATTAMENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI COIBENTAZIONE DI PARETI CON SISTEMA A CAPPOTTO INTERNO TRATTAMENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI COIBENTAZIONE DI PARETI CON SISTEMA A CAPPOTTO INTERNO Voci di capitolato delle lavorazioni 1 - PACCHETTO CON IPERISOLANTE TERMORIFLETTENTE

Dettagli

22/04/2013. La tenuta all aria non significa impermeabilità al vapore!!!

22/04/2013. La tenuta all aria non significa impermeabilità al vapore!!! La tenuta all aria di un edificio si ottiene mediante la messa in pratica di accorgimenti per evitare infiltrazioni d aria e fuoriuscite di calore. Le conseguenze della mancanza di tenuta all'aria sono:

Dettagli

VITACHIARAHABITAT obiettivo benessere sostenibile

VITACHIARAHABITAT obiettivo benessere sostenibile VITACHIARAHABITAT obiettivo benessere sostenibile Indice Le certezze del vivere meglio Il benessere viene dalla natura p.2 p.1 Bolletta zero, qui e adesso p.3 Bioedilizia per le imprese di costruzione

Dettagli

ANTONIA SOLARI TURALE NA

ANTONIA SOLARI TURALE NA Legno strutturale A laives, in provincia di Bolzano, il progetto disegnato dall'architetto Susanna Serafini ed ingegnerizzato da Südtirolhaus ha ottenuto la certificazione casaclima a di ANTONIA SOLARI

Dettagli

ISOLAMENTO DI STRUTTURE LEGGERE Francesco Maione. Francesco Maione - Firenze

ISOLAMENTO DI STRUTTURE LEGGERE Francesco Maione. Francesco Maione - Firenze ISOLAMENTO DI STRUTTURE LEGGERE Francesco Maione Comfort abitativo Salubrità dei materiali Isolamento invernale Traspirabilità Isolamento acustico Isolamento estivo Il comfort negli edifici dal dopoguerra

Dettagli

Classe Energetica A ISONZO. residenza. Via Isonzo n. 4/B Nova Milanese (MB) www.gruppodigregorio.com - e Mail gruppodigregorio@gmail.

Classe Energetica A ISONZO. residenza. Via Isonzo n. 4/B Nova Milanese (MB) www.gruppodigregorio.com - e Mail gruppodigregorio@gmail. Classe Energetica A residenza ISONZO Via Isonzo n. 4/B Nova Milanese (MB) www.gruppodigregorio.com - e Mail gruppodigregorio@gmail.com PREMESSA In un edificio edificato intorno agli anni 70/80 con un ottima

Dettagli

Edilizia ecologica ed a basso consumo energetico Casa unifamigliare a Givoletto (TO)

Edilizia ecologica ed a basso consumo energetico Casa unifamigliare a Givoletto (TO) Edilizia ecologica ed a basso consumo energetico Casa unifamigliare a Givoletto (TO) Progettazione bioclimatica ed architettonica, direzione lavori: Ing. Clemente Rebora ProAere Avigliana (TO) pag. 1 Principi

Dettagli

La riqualificazione di edifici esistenti per ottenere case a energia quasi zero

La riqualificazione di edifici esistenti per ottenere case a energia quasi zero 1 La riqualificazione di edifici esistenti per ottenere case a energia quasi zero Stefano Cera Segretario generale F.I.V.R.A. Fabbriche Isolan6 Vetro Roccia Associate 2 FIVRA FIVRA è l associazione italiana

Dettagli

Nuove abitazioni ad alta efficienza energetica

Nuove abitazioni ad alta efficienza energetica Nuove abitazioni ad alta efficienza energetica Un progetto eco-compatibile per la provincia di Parma che vede protagonista la termomebrana traspirrante Delta - Maxx Titan di Dörken Anche a Parma arrivano

Dettagli

1. S T R U T T U R A PREMESSA

1. S T R U T T U R A PREMESSA PREMESSA I fabbricati in oggetto saranno realizzati con caratteristiche costruttive edili e impiantistiche finalizzate all ottenimento della classificazione energetica in Classe B, ai sensi della vigente

Dettagli

SOLUZIONI TECNOLOGICHE PER REALIZZAZIONI AD ALTE PRESTAZIONI

SOLUZIONI TECNOLOGICHE PER REALIZZAZIONI AD ALTE PRESTAZIONI SOLUZIONI TECNOLOGICHE PER REALIZZAZIONI AD ALTE PRESTAZIONI COPERTURA FACCIATA VENTILATA CAPPOTTO CONTROPARETE DIVISORIO INTERNO RESIDENZA PASSIVA COLDA EST Arch. ETTORE PEDRINI IL PROGETTO Complesso

Dettagli

Appendice 4 Tecnologie di coibentazione

Appendice 4 Tecnologie di coibentazione AUDIT ENERGETICI DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI TRECATE Appendice 4 Appendice 4 Tecnologie di coibentazione SOMMARIO A. COIBENTAZIONE PARETI...3 B. COIBENTAZIONE COPERTURE...7 C. COIBENTAZIONE

Dettagli

principalmente la funzione di ripartire gli spazi interni degli edifici

principalmente la funzione di ripartire gli spazi interni degli edifici LE PARETI INTERNE Sono elementi costruttivi che hanno principalmente la funzione di ripartire gli spazi interni degli edifici secondo dimensioni adatte alla destinazioni funzionali che devono essere realizzate

Dettagli

LegnoCUBO. Casette da giardino (XiloGarden)

LegnoCUBO. Casette da giardino (XiloGarden) Block Haus Il sistema costruttivo con tavole (o tronchi) in legno sovrapposti e con giunzione ad incastro angolare, costituisce uno dei metodi per la realizzazione di costruzioni in legno più radicati

Dettagli

Rev. 8 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (STANDARD)

Rev. 8 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (STANDARD) Rev. 8 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (STANDARD) SOMMARIO LOG S.r.l. 1. GENERALITÀ... 5 1.1. OPERE MURARIE E PONTEGGI... 5 1.2. PARAMETRI ASSUNTI PER IL CALCOLO STATICO E PROGETTO ESECUTIVO... 5 1.3.

Dettagli

LASTRE ARMATE YTONG PER SOLAI E TETTI

LASTRE ARMATE YTONG PER SOLAI E TETTI LASTRE ARMATE YTONG PER SOLAI E TETTI Le lastre Ytong, sono elementi armati autoportanti che permettono di realizzare solai e tetti di edifici residenziali, con una velocità di posa insuperabile rispetto

Dettagli

Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore. Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL

Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore. Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO

Dettagli

L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari

L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari L edificio energeticamente efficiente, deve nascere già dal progetto architettonico orientamento dimensionamento delle superfici trasparenti

Dettagli

Mauro Rossaro Massimiliano Vanella. Condominio Leonardo. Verona

Mauro Rossaro Massimiliano Vanella. Condominio Leonardo. Verona Mauro Rossaro Massimiliano Vanella Condominio Leonardo Verona _1 Facciata sud; si notino i collettori solari in facciata e i moduli fotovoltaici utilizzati come frangisole _2 Vista sud-ovest 2 1 Ubicazione:

Dettagli

Caso applicativo 3: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio in legno

Caso applicativo 3: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio in legno Caso applicativo 3: edificio in legno Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile Terzo caso applicativo - edificio in legno I sistemi di rivestimento a parete ventilata, che

Dettagli

AZIONI DI RISPARMIO TERMICO

AZIONI DI RISPARMIO TERMICO AZIONI DI RISPARMIO TERMICO La maggior parte degli edifici esistenti sono caratterizzati da elevati consumi termici, sia a causa delle dispersioni di calore per trasmissione attraverso le pareti, i tetti,

Dettagli

una sfida da vincere anche con il legno

una sfida da vincere anche con il legno Nella direzione del cambiamento costruiamo case in legno AMBIENTE una sfida da vincere anche con il legno Problemi epocali come l inquinamento atmosferico ed il riscaldamento globale ci toccano in quanto

Dettagli

legnocamuna case COSTRUIRE ECOSOSTENIBILE.

legnocamuna case COSTRUIRE ECOSOSTENIBILE. legnocamuna case COSTRUIRE ECOSOSTENIBILE. Voglio una casa sana e confortevole. La voglio ecologica, funzionale e che mi faccia risparmiare energia. La voglio Made in Italy. Voglio una casa Legno Camuna.

Dettagli

Cappotto interno con isolante termoriflettente Over-foil

Cappotto interno con isolante termoriflettente Over-foil Soluzione 1 - detrazione fiscale 65% in soli 7 cm Spessore totale controparete finita: 7 cm Isolante termoriflettente: Over-foil Multistrato 19 Parete esterna esistente Listelli in legno (o struttura metallica

Dettagli

PRINCIPALI CARATTERISTICHE PER L'IMPIEGO NELLE COSTRUZIONI RESIDENZIALI. sufficientemente disponibile - smaltibile in discariche per inerti

PRINCIPALI CARATTERISTICHE PER L'IMPIEGO NELLE COSTRUZIONI RESIDENZIALI. sufficientemente disponibile - smaltibile in discariche per inerti MATERIALI TERMOISOLANTI PRINCIPALI CARATTERISTICHE PER L'IMPIEGO NELLE COSTRUZIONI RESIDENZIALI Produzione Impiego Ecologia Proprietà termoigrometriche e acustiche Conduttività termica W/mK Classe di reazione

Dettagli

Wood@home Capitolato categoria LIVING. Via Milano, 1-27023 Cassolnovo (PV)

Wood@home Capitolato categoria LIVING. Via Milano, 1-27023 Cassolnovo (PV) Case in legno di qualità superiore CAPITOLATO CATEGORIA 0 Capitolato categoria Livello base: il meglio degli altri è la nostra base! Tel. +39 0381.091.424 Opzioni di fornitura al grezzo avanzato o chiavi

Dettagli

CASE IN BIOARCHITETTURA

CASE IN BIOARCHITETTURA CASE IN BIOARCHITETTURA Progettiamo e realizziamo case con materiali e tecniche sostenibili Fonti di energie rinnovabili I vari elementi sono pre-assemblati sul posto usando la migliore tecnologia disponibile.

Dettagli

Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano. caratteristiche meglio descritte nel capitolato tecnico allegato.

Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano. caratteristiche meglio descritte nel capitolato tecnico allegato. Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano Realizzazione di edificio di totali 85,00 mq commerciali con struttura portante in Timber Frame secondo le caratteristiche meglio descritte

Dettagli

Villa classica 1. Edificio unifamiliare su 2 piani Tione di Trento (TN)

Villa classica 1. Edificio unifamiliare su 2 piani Tione di Trento (TN) Villa classica 1 Edificio unifamiliare su 2 piani Tione di Trento (TN) Edificio realizzato con sistema costruttivo in legno lamellare a telaio Dolomiti PLUS coibentato internamente e tamponato con doppia

Dettagli

PANNELLI TERMOISOLANTI PER COPERTURE CIVILI

PANNELLI TERMOISOLANTI PER COPERTURE CIVILI AIREX mod. 1 AIREX mod. 1 - NEW REXPOL AIREX mod. 1 è costituito da un pannello superiore di compensato, composto da scaglie di legno tipo OSB incollate, trattato con resine fenoliche, accoppiato rigidamente

Dettagli

Wood@home Capitolato categoria COMFORT. Via Milano, 1-27023 Cassolnovo (PV)

Wood@home Capitolato categoria COMFORT. Via Milano, 1-27023 Cassolnovo (PV) Case in legno di qualità superiore CAPITOLATO CATEGORIA 0 Capitolato categoria Livello medio: alte prestazioni ad un prezzo conveniente Tel. +39 0381.091.424 Opzioni di fornitura al grezzo avanzato o chiavi

Dettagli

Trasmittanza termica (U)

Trasmittanza termica (U) Centro Innovazione per la Sostenibilità Ambientale Telefono/fax: 0534521104 http://centrocisa.it/ email : cisa@comune.porrettaterme.bo.it L isolamento degli edifici: un esempio dell applicazione degli

Dettagli

Fisica delle costruzioni E R M E T I C I T À A L L A R I A 04/2012

Fisica delle costruzioni E R M E T I C I T À A L L A R I A 04/2012 Indice 1. Nozioni fondamentali 2. Importanza dell ermeticità all aria e al vento 3. Vantaggi del CLT in termini di ermeticità all aria 4. Aspetti tecnici dell ermeticità all aria 5. Costruzioni e raccordi

Dettagli

Costruzione. 1 Edilizia industriale e commerciale 1.1 Fissaggio delle pareti. Realizzazione ALTRI IMPIEGHI 04/2012

Costruzione. 1 Edilizia industriale e commerciale 1.1 Fissaggio delle pareti. Realizzazione ALTRI IMPIEGHI 04/2012 D_Altri impieghi 1 Edilizia industriale e commerciale 1.1 Fissaggio delle pareti fissaggio dell elemento parete contro il risucchio (come da requisiti statici) rivestimento esterno pannello per parete

Dettagli

SOLUZIONI COSTRUTTIVE PER L ISOLAMENTO DEGLI EDIFICI IN XLAM

SOLUZIONI COSTRUTTIVE PER L ISOLAMENTO DEGLI EDIFICI IN XLAM SOLUZIONI COSTRUTTIVE PER L ISOLAMENTO DEGLI EDIFICI IN XLAM Si ringrazia Zoppelletto srl per la gentile concessione di immagini di cantiere. 2 Introduzione Con la dizione edifici in XLam si intende oggi

Dettagli

Caso applicativo 1: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio di nuova realizzazione

Caso applicativo 1: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio di nuova realizzazione Caso applicativo 1: edificio di nuova realizzazione Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile Primo caso applicativo - edificio di nuova realizzazione I sistemi di rivestimento

Dettagli

!"#$%!&""!"#$%&'(&'%)#&)*#"!!+#),#)!%--.-"/( Stratigrafie

!#$%!&!#$%&'(&'%)#&)*#!!+#),#)!%--.-/( Stratigrafie Stratigrafie Miglioramento con Parete a doppio tavolato 8 cm + 12 cm, intercapedine 6 cm, Palazzo Adriano Sicilia Intercapedine d aria Intercapedine Trasmittanza U=1,68W/m2K U=0,52W/m2K Sfasamento termico

Dettagli

Centro Innovazione per la Sostenibilità Ambientale

Centro Innovazione per la Sostenibilità Ambientale Centro Innovazione per la Sostenibilità Ambientale Telefono/fax: 0534521104 http://centrocisa.it/ email : cisa@comune.porrettaterme.bo.it Pianoro 13 giugno 2007 L isolamento degli edifici: un esempio dell

Dettagli

SISTEMI COSTRUTTIVI PER EDIFICI IN LEGNO

SISTEMI COSTRUTTIVI PER EDIFICI IN LEGNO SISTEMI COSTRUTTIVI PER EDIFICI IN LEGNO SISTEMI COSTRUTTIVI PER EDIFICI IN LEGNO nuove tecnologie studiate per ottenere il massimo comfort I motivi per costruire in legno Involucri e impianti rivoluzionari

Dettagli

Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti. Ponti termici e Serramenti. Novembre 2011

Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti. Ponti termici e Serramenti. Novembre 2011 Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti Ponti termici e Serramenti Novembre 2011 Cosa sono i ponti termici I Ponti Termici sono punti o zone dove il comportamento termico dell edificio è diverso

Dettagli

Massetti riscaldanti e raffrescanti e impianti radianti di nuova generazione (funzionamento e applicazioni pratiche)

Massetti riscaldanti e raffrescanti e impianti radianti di nuova generazione (funzionamento e applicazioni pratiche) Massetti riscaldanti e raffrescanti e impianti radianti di nuova generazione (funzionamento e applicazioni pratiche) Ing. Clara Peretti Coordinatrice Consorzio Q-RAD 2 Contenuti della presentazione Il

Dettagli

Biocasa Impresa Edile Lerra

Biocasa Impresa Edile Lerra Attenzione e sensibilità all ambiente, passione e professionalità, hanno permesso all Impresa Edile Lerra, di affacciarsi, dopo ricerche e verifiche, nell ambito della bioedilizia. L azienda è così in

Dettagli

pannelli sottovuoto vakum

pannelli sottovuoto vakum pannelli sottovuoto vakum Come è fatto un pannello sottovuoto Il pannello sottovuoto Vakum è un prodotto a base di minerale (acido silicico microporoso) in polvere pressato, inserito in un involucro di

Dettagli

Tettostyr. Un tetto per tutte le stagioni. Vantaggi. Sistema Tettostyr autoportante. Sistema Tettostyr per piani di copertura esistenti

Tettostyr. Un tetto per tutte le stagioni. Vantaggi. Sistema Tettostyr autoportante. Sistema Tettostyr per piani di copertura esistenti Tettostyr Un tetto per tutte le stagioni I pannelli compositi Tettostyr, in legno e lastre isolanti termoacustiche, permettono di realizzare la copertura desiderata in modo semplice e veloce sia in ristrutturazione

Dettagli

FERMACELL. L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti

FERMACELL. L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti FERMACELL L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti EDIZIONE 00 0 buone ragioni scegliere l alta qualità FERMACELL! Le lastre in gessofibra FERMACELL hanno le carte in regola per soddisfare

Dettagli

Attacco in fondazione della muratura: soluzioni

Attacco in fondazione della muratura: soluzioni Attacco in fondazione della muratura: soluzioni Roberto Calliari Chi ben comincia è a metà dell opera! Questo detto popolare si può correttamente applicare nella costruzione di un edificio efficiente.

Dettagli

Premessa. Valori limite dei parametri Parametri R w (*) D 2m,nT,w L n,w L ASmax L Aeq

Premessa. Valori limite dei parametri Parametri R w (*) D 2m,nT,w L n,w L ASmax L Aeq Premessa Scopo della presente relazione, redatta ai sensi della Legge 26 ottobre 1995, n. 447 Legge quadro sull'inquinamento acustico e del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 5 dicembre

Dettagli

La fisica tecnica e la tenuta all aria del tetto in legno e dell involucro edilizio

La fisica tecnica e la tenuta all aria del tetto in legno e dell involucro edilizio CONVEGNO CQ costruire in qualità Verona, martedi 15 maggio 2012 La fisica tecnica e la tenuta all aria del tetto in legno e dell involucro edilizio LA FISICA TECNICA DEL TETTO: OBIETTIVI IL RISPARMIO

Dettagli

DESCRIZIONI DI CAPITOLATO PER L ISOLAMENTO TERMOACUSTICO NELL EDILIZIA CIVILE ED INDUSTRIALE

DESCRIZIONI DI CAPITOLATO PER L ISOLAMENTO TERMOACUSTICO NELL EDILIZIA CIVILE ED INDUSTRIALE DESCRIZIONI DI CAPITOLATO PER L ISOLAMENTO TERMOACUSTICO NELL EDILIZIA CIVILE ED INDUSTRIALE Claudioforesi S.r.l. via Fosso, 2/4 60027 S. Biagio Osimo (AN) Tel. 071 7202204 071 7109309 Fax. 071 7108180

Dettagli

In attesa e nella speranza che il D.P.C.M. 5.12.97 venga rivisitato e aggiornato, dobbiamo riferirci inevitabilmente ai requisiti acustici che il

In attesa e nella speranza che il D.P.C.M. 5.12.97 venga rivisitato e aggiornato, dobbiamo riferirci inevitabilmente ai requisiti acustici che il Progettazione, scelte tecniche e controlli dell isolamento acustico tra unità abitative, corretta posa in opera di solai, tamponamenti e pareti divisorie Ing. Paolo Giacomin Vice Presidente Commissione

Dettagli

Lasciati avvolgere dal silenzio.

Lasciati avvolgere dal silenzio. Lasciati avvolgere dal silenzio. 1R0ICI0CL% ATO, E, L LABI RICIC GENTE. L AV V O L a Nu ova G a m m a d i P r o d o t t i T X T Listino Prezzi CODICE E DESCRIZIONE PAG. SPESSORE /m 2 ANTICALPESTIO L010112408

Dettagli

BOSS200. Spazi moderni immersi nel verde CASE PREFABBRICATE IN LEGNO

BOSS200. Spazi moderni immersi nel verde CASE PREFABBRICATE IN LEGNO BOSS200 Spazi moderni immersi nel verde CASE PREFABBRICATE IN LEGNO Realizzato in COLLABORAZIONE con Il SISTEMA costruttivo La cura per il dettaglio Timberkube è l innovativo sistema costruttivo modulare

Dettagli

La termografia per individuare il thermal bypass

La termografia per individuare il thermal bypass La termografia per individuare il thermal bypass Il fenomeno del thermal bypass può portare ad un grave decadimento delle prestazioni dell involucro e spesso non è individuabile con il blower door test

Dettagli

Enrico Iascone. Guesthouse. Bologna

Enrico Iascone. Guesthouse. Bologna Enrico Iascone Guesthouse Bologna _1 Vista da sud-est del padiglione immerso nella vegetazione del bosco. Lunghe e basse finestre illuminano lo spazio della cucina, mentre un ampia vetrata si apre sulla

Dettagli

Aggiornato al 12/04/2012

Aggiornato al 12/04/2012 Aggiornato al 12/04/2012 1 Busca, 14/06/2012 Gentile Sig. Pierpaolo ZECCHI Oggetto: Casa Residenziale, Edificio Pubblico, Ampliamento, Struttura Plurifamigliare a Progetto In riferimento alla Vs. pregiata

Dettagli

innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam

innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam Pregyver sistema lastre- Pregyroche PANNELLI ACCOPPIATI I PANNELLI ACCOPPIATI SINIAT I pannelli preaccoppiati Siniat

Dettagli

LE FASI DELLA COSTRUZIONE

LE FASI DELLA COSTRUZIONE LE FASI DELLA COSTRUZIONE FONDAZIONI Le fondazioni dovranno essere realizzate da un impresa di fiducia del cliente prima del montaggio. Grazie alla leggerezza del legno saranno più contenute e meno costose

Dettagli

IL TETTO MODULARE VASS

IL TETTO MODULARE VASS IL TETTO MODULARE VASS Una soluzione semplice per case di alta qualità IL TETTO MODULARE VASS Che cos è? Un tetto completo fatto con le migliori tecniche usate attualmente nell edilizia ( tetto ventilato

Dettagli

PANNELLO FONOASSORBENTE IN LEGNO BOSCO WOOD

PANNELLO FONOASSORBENTE IN LEGNO BOSCO WOOD PANNELLO FONOASSORBENTE IN LEGNO BOSCO WOOD DESCRIZIONE Bosco Italia S.p.A. progetta e realizza barriere acustiche con pannelli fonoisolanti e fonoassorbenti, che rappresentano la naturale soluzione all

Dettagli

Edificio unifamiliare PF Pergine Valsugana,

Edificio unifamiliare PF Pergine Valsugana, 54 55 Burnazzi Feltrin/ pegoretti Edificio unifamiliare PF Pergine Valsugana, Trento intervento ampliamento destinazione residenziale AMbito privato schemi assonometrici: stato di fatto/stato di progetto

Dettagli

IL RUOLO DELLA FINESTRA NELLA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI.

IL RUOLO DELLA FINESTRA NELLA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI. IL RUOLO DELLA FINESTRA NELLA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI. Bergamo 9 Maggio 2014 12.05.2014 Parametri performance energetiche per un serramento Disposizioni legislative e norme di riferimento

Dettagli

SEDRO143. L equilibrio delle proporzioni CASE PREFABBRICATE IN LEGNO

SEDRO143. L equilibrio delle proporzioni CASE PREFABBRICATE IN LEGNO SEDRO143 L equilibrio delle proporzioni CASE PREFABBRICATE IN LEGNO Realizzato in COLLABORAZIONE con Il SISTEMA costruttivo La cura per il dettaglio Timberkube è l innovativo sistema costruttivo modulare

Dettagli

COPERTURE IN LEGNO. Ogni materiale non è altro che ciò che noi lo rendiamo. Mies van der Rohe

COPERTURE IN LEGNO. Ogni materiale non è altro che ciò che noi lo rendiamo. Mies van der Rohe Ogni materiale non è altro che ciò che noi lo rendiamo. Mies van der Rohe Il legno è il più antico materiale da costruzione utilizzato dall uomo. Infonde un atmosfera calda e piacevole agli ambienti, è

Dettagli

La finestra, soluzioni tecniche per una. La finestra, soluzioni tecniche per una. corretta applicazione. corretta applicazione

La finestra, soluzioni tecniche per una. La finestra, soluzioni tecniche per una. corretta applicazione. corretta applicazione SERRAMENTI PER MIGLIORARE L EFFICIENZA DELL EDIFICIO Prestazioni energetiche dei serramenti Bastia Umbra 9 ottobre2009 1969 2009 40 anni di soluzioni altamente isolanti Consumo per riscaldamento in Italia

Dettagli

Chi l avrebbe mai detto?

Chi l avrebbe mai detto? Chi l avrebbe mai detto? Relazione progettista serramentista progettista serramentista Arch. Via Dr. Streiter 39100 Bolzano www.benedikter.biz Chi è il paziente? Dove nascono i malintesi? Chi deve fare

Dettagli

L originale edificio in stato di abbandono da diversi decenni, di conseguenza in uno pessimo stato di conservazione.

L originale edificio in stato di abbandono da diversi decenni, di conseguenza in uno pessimo stato di conservazione. L originale edificio in stato di abbandono da diversi decenni, di conseguenza in uno pessimo stato di conservazione. Progetto di demolizione con ripristino tipologico in ampliamento di fabbricato abitativo

Dettagli

Costruire sano... vivere meglio

Costruire sano... vivere meglio Costruire sano... vivere meglio SOLUZIONI BIOEDILI 0 Soluzioni bioedili Tetto Torino Sistema completo di isolamento naturale per tetti in legno ad alte prestazioni, ideale per il benessere abitativo ed

Dettagli

Rev. 2 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (BASIC)

Rev. 2 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (BASIC) Rev. 2 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (BASIC) SOMMARIO LOG Engineering S.r.l. 1. GENERALITÀ... 5 1.1. OPERE MURARIE E PONTEGGI... 5 1.2. PARAMETRI ASSUNTI PER IL CALCOLO STATICO E PROGETTO ESECUTIVO...

Dettagli

31Sistemi a secco per esterni

31Sistemi a secco per esterni Sistemi a secco per esterni Costruire in modo semplice e naturale l involucro dell edificio SECUROCK è una lastra innovativa ad elevata resistenza all umidità e all acqua, creata e progettata da USG appositamente

Dettagli

CASE DALL ANIMA IN LEGNO

CASE DALL ANIMA IN LEGNO CASE DALL ANIMA IN LEGNO MOODWOOD HOUSES: per chi vuole abitare con la a maiuscola Sosteniamo che il nostro progetto non rappresenti solo un processo di riqualificazione urbana, ma anche umana. La nostra

Dettagli

Aelle-S 190 STH Capitolato

Aelle-S 190 STH Capitolato 77 136 190 1/5 AELLE-S 190 STH Descrizione del sistema I serramenti dovranno essere realizzati con il sistema METRA AELLE-S190STH. I profilati saranno in lega di alluminio UNI EN AW 6060 (UNI EN 573-3

Dettagli

Cappotto interno con isolante termoriflettente Over-foil

Cappotto interno con isolante termoriflettente Over-foil Soluzione 1 - detrazione fiscale 65% in soli 7 cm Spessore totale controparete finita: 7 cm Isolante termoriflettente: Over-foil Multistrato 19 Parete esterna esistente Listelli in legno (o struttura metallica

Dettagli

VITAL PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA

VITAL PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA SOMMARIO - PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA 4 5 6 8 GENERALITà IL PRODOTTO Vital LE APPLICAZIONI Assorbimento

Dettagli

Il progettista e la sfida delle riqualificazioni

Il progettista e la sfida delle riqualificazioni Il progettista e la sfida delle riqualificazioni Un esperienza virtuosa in Classe A Relatore: ing. Michele Sardi Edificio di partenza Classe G Edificio in fase di riqualificazione energetica Classe A Contenuti

Dettagli

Il Cartongesso e l Edilizia Residenziale

Il Cartongesso e l Edilizia Residenziale Il Cartongesso e l Edilizia Residenziale 2 L AZIENDA Lafarge Gessi è una società del Gruppo multinazionale Lafarge, nata in seguito alla rapida crescita dei sistemi costruttivi a secco che si è registrata

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE PARETI PORTANTI IN MURATURA Reazione al fuoco: A1 Resistenza al fuoco: REI 180

RIQUALIFICAZIONE PARETI PORTANTI IN MURATURA Reazione al fuoco: A1 Resistenza al fuoco: REI 180 RIQUALIFICAZIONE PARETI PORTANTI IN MURATURA Resistenza al fuoco: REI 180 Supporto: parete in laterizio sp 115 mm e intonaco su ambo i lati Rivestimento protettivo: lastre FIREGUARD 13 spessore 1x12,7

Dettagli

ASSIMPREDIL ANCE CONVEGNO REQUISITI ACUSTICI DEGLI EDIFICI MONZA. Martedì 14 OTTOBRE 2008. L uso di materiali per raggiungere i risultati

ASSIMPREDIL ANCE CONVEGNO REQUISITI ACUSTICI DEGLI EDIFICI MONZA. Martedì 14 OTTOBRE 2008. L uso di materiali per raggiungere i risultati ASSIMPREDIL ANCE CONVEGNO REQUISITI ACUSTICI DEGLI EDIFICI MONZA Martedì 14 OTTOBRE 2008 L uso di materiali per raggiungere i risultati Modernità e tradizione, esempi di stratigrafie differenti Relatore

Dettagli

Procedimento misto per la stima di costo

Procedimento misto per la stima di costo Procedimento misto per la stima di costo Venezia, 12 maggio 2005 Obiettivo e struttura della lezione L obiettivo della lezione è illustrare una metodologia di analisi del valore che consenta di pervenire

Dettagli

RISPARMIO ENERGETICO IN EDILIZIA CNA GROSSETO FEBBRAIO 2008

RISPARMIO ENERGETICO IN EDILIZIA CNA GROSSETO FEBBRAIO 2008 RISPARMIO ENERGETICO IN EDILIZIA CNA GROSSETO FEBBRAIO 2008 IMPEGNI PER RIDUZIONE EMISSIONI CO2 1993: SOTTOSCRIZIONE PROTOCOLLO DI KYOTO IMPEGNI ENTRO 2012 EUROPA - 5%! ITALIA - 6,5%! Dati ITALIA 1990-2003

Dettagli

1) Struttura perimetrale portante in abete lamellare stratificato

1) Struttura perimetrale portante in abete lamellare stratificato FRAME ECOLOGY DESCRIZIONE TECNICA 1) Struttura perimetrale portante in abete lamellare stratificato Parete di cm 30,00 con struttura portante interna in legno massiccio in verticale e lamellare in orizzontale

Dettagli

Risparmio energetico. Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE

Risparmio energetico. Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE Risparmio energetico CoMfort Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE c o n g l i i s o l a n t i t e r m o r i f l e t t e n t i o v e r- a l l Quando la tecnologia avanza tutto si assottiglia...

Dettagli

[ immagini da un cantiere un isolamento termico a cappotto ]

[ immagini da un cantiere un isolamento termico a cappotto ] [ immagini da un cantiere un isolamento termico a cappotto ] Ente di Formazione Professionale Edile [ progetto ECOABITA ] Reggio Emilia, 28 novembre 2007 Arch. Enrico Baschieri Anne Friederike Goy Casa

Dettagli

ALLEGATO A Calcoli di progetto PREMESSA Scopo della presente relazione, redatta ai sensi della Legge 26 ottobre 1995, n. 447 Legge quadro sull'inquinamento acustico e del Decreto del Presidente del Consiglio

Dettagli

CASACLIMA TOUR 2015 UNA CASACLIMA GOLD A MILANO L ESPERIENZA DI LA TUXA

CASACLIMA TOUR 2015 UNA CASACLIMA GOLD A MILANO L ESPERIENZA DI LA TUXA CASACLIMA TOUR 2015 UNA CASACLIMA GOLD A MILANO L ESPERIENZA DI LA TUXA 26/02/2015 Arch. Romolo N. Pugliese IL MIRAGGIO Milano via Toce n. 13 800 mt PORTA GARIBALDI Milano via Toce n. 13 Edificio demolito

Dettagli

Soluzioni progettuali e corretta esecuzione in cantiere

Soluzioni progettuali e corretta esecuzione in cantiere Soluzioni progettuali e corretta esecuzione in cantiere L edificio energeticamente efficiente, deve nascere già dal progetto architettonico orientamento dimensionamento delle superfici trasparenti geometria

Dettagli

SEDE CROCE ROSSA - VERGATO STUDIO DI FATTIBILITA RELATIVO ALL APPLICAZIONE DI SISTEMI PASSIVI PER IL RISPARMIO ENERGETICO

SEDE CROCE ROSSA - VERGATO STUDIO DI FATTIBILITA RELATIVO ALL APPLICAZIONE DI SISTEMI PASSIVI PER IL RISPARMIO ENERGETICO SEDE CROCE ROSSA - VERGATO STUDIO DI FATTIBILITA RELATIVO ALL APPLICAZIONE DI SISTEMI PASSIVI PER IL RISPARMIO ENERGETICO IPOTESI DI MASSIMA DELLA DISTRIBUZIONE INTERNA Dall analisi delle esigenze degli

Dettagli

progettando e costruendo classe energetica A e classe B definendo con certezza i tempi ed i costi della realizzazione Cliente specifiche esigenze

progettando e costruendo classe energetica A e classe B definendo con certezza i tempi ed i costi della realizzazione Cliente specifiche esigenze AZIENDA CASAE opera nel settore edile progettando e costruendo abitazioni di classe energetica A e classe B, secondo le tecniche di muratura ed edilizia tradizionale, definendo con certezza i tempi ed

Dettagli

Fibralegno. L isolante termoacustico naturale. Vantaggi. Ottimo isolante termico. Totalmente ecocompatibile. Ottimo isolante acustico

Fibralegno. L isolante termoacustico naturale. Vantaggi. Ottimo isolante termico. Totalmente ecocompatibile. Ottimo isolante acustico Fibralegno L isolante termoacustico naturale Per la produzione di Fibralegno vengono utilizzati come materia prima gli scarti della lavorazione dell industria del legno (imballi, legna da ardere ecc.).

Dettagli

DuPont TM Tyvek e DuPont TM AirGuard : soluzioni per l efficienza energetica

DuPont TM Tyvek e DuPont TM AirGuard : soluzioni per l efficienza energetica DuPont TM Tyvek e DuPont TM AirGuard : soluzioni per l efficienza energetica Ermeticità ottimale e senza condensa www.construction.tyvek.com 2 L ermeticità migliora sostanzialmente l efficienza energetica

Dettagli