CARTE MAZZONI. Anni Buste 2

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CARTE MAZZONI. Anni 1450-1811. Buste 2"

Transcript

1 CARTE MAZZONI Anni Buste 2 71

2 Nota introduttiva Durante il periodo della direzione di Alessandro Luzio, il periodo immediatamente precedente e quello successivo, pervennero in dono all Archivio di Stato di Mantova alcuni piccoli fondi archivistici, che non vennero né catalogati né inventariati. Anzi, non è stato possibile rintracciare nell archivio d ufficio di quegli anni la data esatta di quei doni, ad eccezione di qualcuno soltanto. Che nessuno se ne sia mai data troppa cura, è provato anche da altri evidenti indizi: così si aveva un pacco di carte denominato «dono Mazzoni», ed un altro denominato «carte Valenti», ma sia l uno che l altro contenevano carte della famiglia Valenti-Gonzaga di Mantova, e non si può sapere per quale motivo fosse avvenuta quella distinzione, e chi fosse il donante Mazzoni venuto in possesso di tali carte (...omissis...) Sempre alla famiglia Valenti dovettero appartenere, come si è detto, le carte del dono Mazzoni, che ho raccolto in due buste, serbando però l ordine cronologico. Gli atti della prima busta, tutti pergamenacei, riguardano, ad eccezione degli ultimi tre, il patrimonio della famiglia dal 1450 al Con ogni probabilità le copie di tali atti si trovano nei registri delle estensioni notarili conservati presso il nostro Archivio di Stato. Ma nella busta lo studioso può trovare materiale utile per seguire le vicende patrimoniali di una eminente famiglia del luogo, nel periodo precedente il sacco di Mantova del Nella seconda busta troviamo invece raccolti, oltre ad una decina di atti di natura diversa, brevi e motu-proprio papali, indirizzati ai due membri della famiglia Valenti che raggiunsero la dignità della porpora cardinalizia: Silvio e Luigi, entrambi del secolo XVIII. Tali atti riguardano sia il periodo precedente che quello successivo al conferimento del galero rosso. Questi diplomi hanno però tutti carattere personale: lo studioso vi cercherebbe quindi invano istruzioni di carattere riservato negli anni in cui il futuro cardinal Silvio Valenti era ancora nunzio apostolico in Belgio o aveva potestà di legato a latere presso Filippo V di Spagna: si tratta soltanto di conferimenti di questo o quel titolo, di questo o quell ufficio.... Tratto da: Benedetto Benedini, Le carte Valenti, Mazzoni, Tambelli, Bonfanti, Lorenzoni, Fraccalini, Pavesi e Partesotti nell Archivio di Stato di Mantova in Rassegna degli Archivi di Stato, anno XXI, n. 2, maggio-agosto

3 Busta 1 N. 1. Arbitrato fra Guido Gonzaga, protonotario, apostolico, preposito del monastero di San Benedetto in Polirone e Giacomo Coppini, Mantova, 20 luglio 1450 (quaderno pergamenaceo di cc. 54, legato in pergamena, numerato da c. 3 a c. 52, 3 carte non legate). N. 2. Ricevuta di pagamento, Mantova, 21 novembre 1465 (c. 1, N. 3. Transazione, Carbonara (MN), 21 gennaio 1499 (c. 1, N. 4. Ricevuta di onoranze e rinnovazione di contratto d affitto, Mantova, 22 novembre 1508 (c. 1, N. 5. Procura speciale, Roma, 14 settembre 1514 (c. 1, N. 6. Ricevuta di onoranze e rinnovazione di contratto d affitto, Mantova, 6 febbraio 1515 (c. 1, N. 7. Ricevuta di onoranze e rinnovazione di contratto d affitto, Mantova, 22 giugno 1517 (c. 1, N. 8. Ricevuta di onoranze e rinnovazione di contratto d affitto, Mantova, 29 marzo 1518 (c. 1, N. 9. Compravendita, Carbonara (MN), 7 luglio 1519 (c. 1, N. 10. Atti notarili, stesi in Mantova, 8 febbraio dicembre 1521 (fascicolo pergamenaceo di cc. 10 non N. 11. Atti notarili stesi in Mantova, 6 marzo marzo 1523 (fascicolo pergamenaceo di cc. 10 non N. 12. Atti notarili stesi in Mantova, 27 febbraio settembre 1529 (fascicolo pergamenaceo di cc. 10 non N. 13. Atti di causa di tribunale ecclesiastico, Mantova, 24 dicembre 1529 (fascicolo pergamenaceo di cc. 14 non N. 14. Divisione d eredità, Reggio Emilia, 19 dicembre 1547 (fascicolo pergamenaceo di cc. 2 non N. 15. Accettazione d eredità, Mantova, 20 novembre 1560 (fascicolo pergamenaceo di cc. 12 non N. 16. Ricevuta di onoranze e rinnovazione di contratto d affitto, Mantova, 12 novembre 1561 (c. 1, N. 17. Transazione, Mantova, 22 marzo 1570 (fascicolo pergamenaceo di cc. 4 non 3

4 Segue busta 1 N. 18. Compravendita, Mantova, 19 gennaio 1583 (fascicolo pergamenaceo di cc. 4 non N. 19. Accettazione di tutela, Mantova, 13 gennaio 1587 (fascicolo pergamenaceo di cc. 7 non N. 20. Pagamento in esecuzione di sentenza civile, Mantova, 23 giugno 1589 (fascicolo pergamenaceo di cc. 2 non N. 21. Inventario di beni in tutela pubblicato per atto notarile, Mantova, 18 settembre 1589 (fascicolo pergamenaceo di cc. 14, in parte numerate con diversa numerazione). N. 22. Costituzione di censo su di un fondo, Mantova, 7 novembre 1590 (fascicolo pergamenaceo di cc. 5 non N. 23. Ricevuta di onoranze e rinnovazioni di censo e decima, Mantova, 28 gennaio 1591 (fascicolo pergamenaceo di cc. 4 non N. 24. Costituzione di censo su di un fondo, Mantova, 22 giugno 1591 (fascicolo pergamenaceo di cc. 4 non N. 25. Pubblicazione per atto notarile di un inventario di beni, Mantova, 19 febbraio 1592 (fascicolo pergamenaceo di cc. 4 non N. 26. Atti notarili, stesi in Mantova, 5 marzo-15 maggio 1593 (fascicolo pergamenaceo di cc. 8 non N. 27. Compravendita, Mantova, 23 aprile 1593 (fascicolo pergamenaceo di cc. 2 non N. 28. Costituzione di dote, Mantova, 9 agosto 1593 (fascicolo pergamenaceo di cc. 6 non N. 29. Divisione d eredità, Mantova, 4 luglio 1595 (fascicolo pergamenaceo di cc. 2 non N. 30. Compravendita, Mantova, 10 novembre 1595 (fascicolo pergamenaceo di cc. 4 non N. 31. Donazione, Mantova, 31 luglio 1597 (c. 1, N. 32. Ricevuta di onoranze e rinnovazione di contratto d affitto, Mantova, 12 ottobre 1598 (fascicolo pergamenaceo di cc. 2 non N. 33. Permuta, Mantova, 1 dicembre 1598 (fascicolo pergamenaceo di cc. 4 non N. 34. Registro di atti notarili riguardanti il conte Giulio Caffini, Mantova, 15 febbraio-29 marzo 1602 (fascicolo pergamenaceo di cc. 24, numerazione da c. 2 a c. 21, legato in cartone). 4

5 Segue busta 1 N. 35. Compravendita, Mantova, 22 aprile 1603 (fascicolo pergamenaceo di cc. 4 non N. 36. Transazione, Mantova, 10 settembre 1604 (fascicolo pergamenaceo di cc. 6 non N. 37. Saldo di debito, Mantova, 13 marzo 1606 (fascicolo pergamenaceo di cc. 2 non N. 38. Compravendita, Mantova, 22 maggio 1608 (fascicolo pergamenaceo di cc. 4 non N. 39. Compravendita, Verona, 16 dicembre 1608C(c 1, N. 40. Compravendita, Mantova, 10 aprile 1609, (fascicolo pergamenaceo di cc. 10 non N. 41. Saldo di debiti, Mantova, 14 gennaio 1612 (fascicolo pergamenaceo di cc. 2 non N. 42. Rata di pagamento di un debito e promessa di saldo, Mantova, 9 marzo 1612 (fascicolo pergamenaceo di cc. 2 non N. 43. Compravendita, Mantova, 5 giugno 1614 (fascicolo pergamenaceo di cc. 4 non N. 44. Costituzione di dote, Mantova, 22 febbraio 1624 (fascicolo pergamenaceo di cc. 18 non N. 45. Compravendita, Mantova, 5 giugno 1627 (fascicolo pergamenaceo di cc. 4 non N. 46. Compravendita, Mantova, 9 luglio 1627 (fascicolo pergamenaceo di cc. 4 non N. 47. Conferma dell arrogazione della famiglia Valenti nella famiglia Gonzaga, con diploma di Carlo I Gonzaga-Nevers, e successive conferme, 14 marzo aprile 1666 (fascicolo pergamenaceo di cc. 10 non numerate, legato in N. 48. Conferma di privilegi ed esenzioni concessi dai duchi di Mantova alla famiglia Valenti, Guastalla, 6 luglio 1637 (fascicolo pergamenaceo di cc. 6 non numerate, legato in N. 49. Diploma di laurea di Luigi Valenti Gonzaga, Parma, 31 marzo 1694 (fascicolo pergamenaceo di cc. 2 non Busta 2 N. 1. Breve di Clemente XI papa, all imperatrice Eleonora Maddalena Teresa d Austria, Roma, 12 dicembre 1719 (c. 1, N. 2. Giovanni Michele di Spaur, vescovo principe di Trento al marchese Odoardo Valenti Gonzaga: concessione di Casteldario in feudo onorifico, Trento, 6 marzo 1721 (c. 1, 5

6 Segue busta 2 N. 3. Permesso di caccia a Giacomo Calziolari, Mantova, 1721 (c. 1, N. 4. Esemplare a stampa di concessione di partecipazione ai benefici spirituali dell Ordine Carmelitano, Mantova, 19 dicembre 1728 (c. 1, cartacea). N. 5. Breve di Clemente XII, papa, a Francesco Stefano, duca di Lorena, Roma, 20 ottobre 1731 (c. 1, N. 6. Breve di Clemente XII, papa, a Silvio Valenti Gonzaga, arcivescovo di Nicea, nunzio apostolico in Belgio, Roma, 29 febbraio 1732 (c. 1, N. 7. Breve di Clemente XII, papa, a Silvio Valenti Gonzaga, arcivescovo di Nicea, nunzio apostolico in Belgio, Roma, 29 febbraio 1732 (c. 1, N. 8. Breve di Clemente XII, papa, a Silvio Valenti Gonzaga, arcivescovo di Nicea, nunzio apostolico in Belgio, Roma, 29 febbraio 1732 (c. 1, N. 9. Breve di Clemente XII, papa, a Silvio Valenti Gonzaga, arcivescovo di Nicea, nunzio apostolico in Belgio, Roma, 29 febbraio 1732 (c. 1, N. 10. Breve di Clemente XII, papa, a Silvio Valenti Gonzaga, arcivescovo di Nicea, nunzio apostolico in Belgio, Roma, 1 marzo 1732 (c. 1, N. 11. Breve di Clemente XII, papa, a Silvio Valenti Gonzaga, arcivescovo di Nicea, nunzio apostolico in Belgio, Roma, 19 febbraio 1735 (c. 1, N. 12. Breve di Clemente XII, papa, a Silvio Valenti Gonzaga, arcivescovo di Nicea, nunzio con potestà di legato a latere, presso Filippo Borbone re di Spagna, Roma, 28 gennaio 1736 (c. 1, N. 13. Breve di Clemente XII, papa, a Silvio Valenti Gonzaga, arcivescovo di Nicea, nunzio con potestà di legato a latere, presso Filippo Borbone re di Spagna, Roma, 28 gennaio 1736 (c. 1, N. 14. Breve di Clemente XII, papa, a Giuseppe Patigno, segretario di Stato di Filippo Borbone, re di Spagna, Roma, 2 febbraio 1736 (c. 1, N. 15. Breve di Clemente XII, papa, a Silvio Valenti Gonzaga, arcivescovo di Nicea, nunzio apostolico presso Filippo Borbone re di Spagna, Roma, 8 novembre 1737 (c. 1, N. 16. Motu-proprio di Clemente XII, papa, al cardinale Silvio Valenti Gonzaga, Roma, 5 gennaio 1739 (c. 1, N. 17. Breve di Clemente XII, papa, al cardinale Silvio Valenti Gonzaga, Roma, 12 febbraio 1739 (c. 1, 6

7 Segue busta 2 N. 18. Breve di Clemente XII, papa, al cardinale Silvio Valenti Gonzaga, Roma, 23 marzo 1739 (c. 1, N. 19. Motu-proprio di Benedetto XIV, papa, al cardinale Silvio Valenti Gonzaga, Roma, 24 agosto 1740 (c. 1, N. 20. Breve di Benedetto XIV, papa, a Carlo Alberto, duca di Baviera, grande elettore dell Impero, Castelgandolfo (Roma), 5 ottobre 1741 (c. 1, N. 21. Breve di Benedetto XIV, papa, al cardinale Silvio Valenti Gonzaga, Roma, 16 febbraio 1743 (c. 1, N. 22. Diploma dell imperatore Carlo d Asburgo al marchese Giuseppe Valenti Gonzaga, Francoforte sul Meno, 4 agosto 1744 (fascicolo cartaceo di cc. 4, non N. 23. Motu-proprio di Benedetto XIV, papa, al cardinale Silvio Valenti Gonzaga, Roma, 27 marzo 1747 (c. 1, N. 24. Breve di Benedetto XIV, papa, a Pietro de Arostegui, arcivescovo di Larissa, Roma, 15 settembre 1747 (c. 1, N. 25. Bolla di Clemente XIII, papa, a Luigi Valenti Gonzaga, arcivescovo di Cesarea, Roma, 4 aprile 1762 (c. 1, N. 26. Breve di Clemente XIII, papa, a Luigi Valenti Gonzaga, arcivescovo di Cesarea, nunzio in Svizzera, Roma, 27 luglio 1764 (c. 1, N. 27. Breve di Pio VI, papa, a Luigi Valenti Gonzaga, arcivescovo di Cesarea, nunzio in Spagna, Roma, 6 aprile 1775 (c. 1, N. 28. Breve di Pio VI, papa, al cardinale Luigi Valenti Gonzaga, Roma, 5 giugno 1776 (c. 1, N. 29. Breve di Pio VI, papa, al cardinale Luigi Valenti Gonzaga, Roma, 15 giugno 1776 (c. 1, N. 30. Breve di Pio VI, papa, al cardinale Luigi Valenti Gonzaga, Roma, 27 giugno 1776 (c. 1, N. 31. Esemplare a stampa di un allegazione giuridica, riguardante questioni di eredità della famiglia Valenti Gonzaga, dell avvocato Angelo Mario Bernardelli, Mantova, 1776 (fascicolo di cc. 6 numerate dall 1 all 11). N. 32. Passaporto concesso a Leopoldo Cicognara, ferrarese, dall ambasciatore spagnolo a Milano, Milano, 7 settembre 1801 (c. 1, cartacea). 7

8 Segue busta 2 N. 33. La Prefettura del Mincio ad Antonio Valenti Gonzaga, Mantova, 19 marzo 1804 (cc. 2 non N. 34. Dote spirituale di Francesco Valenti Gonzaga, Castiglione delle Stiviere, 2 giugno 1806 (fascicolo cartaceo di cc. 6 non N. 35. Ricevute di pagamento, rilasciate al marchese Antonio Valenti Gonzaga dalla figlia Francesca, Castiglione delle Stiviere, 2 dicembre dicembre 1808 (cc. 5 non N. 36. Partita di dare e avere di Antonio Valenti Gonzaga, riguardante la dote di Teresa Anguissola Valenti Gonzaga, con allegati, Piacenza, 30 luglio giugno 1809, e s. d. (cc. 16 non N. 37. Esemplare a stampa di avviso di pagamento, s.d. [1811] (c. 1). N. 38. Esemplari a stampa di avvisi ai creditori del marchese Antonio Valenti Gonzaga, Mantova, 28 ottobre 1811 (cc. 3). N. 39. Esemplari a stampa di avviso d affittanza o vendita di beni del marchese Antonio Valenti Gonzaga, Mantova, 7 novembre 1811 (cc. 3). N. 40. Esemplare a stampa d avviso d affittanza o vendita di beni del marchese Antonio Valenti Gonzaga, Mantova, 23 dicembre 1811 (c. 1). N. 41. Decreto di Ferdinando Carlo Gonzaga, duca di Mantova, a favore della famiglia Valenti Gonzaga, Mantova, senza data (fascicolo pergamenaceo di cc. 6 non N. 42. Inventario di dote di Beatrice Bentivoglio d Aragona, senza data (fascicolo cartaceo di cc. 4, non N. 43. Elenco di introiti dell eredità Clarina Rangoni di Castelbarco, senza data (c. 1, cartacea). N. 44. Esemplare a stampa di modulo per accensione d ipoteca, senza data (cc. 2 non 8

CARTE BONFANTI. Anni 1405-1622. Buste 2

CARTE BONFANTI. Anni 1405-1622. Buste 2 CARTE BONFANTI Anni 1405-1622 Buste 2 71 Nota introduttiva Durante il periodo della direzione di Alessandro Luzio, il periodo immediatamente precedente e quello successivo, pervennero in dono all Archivio

Dettagli

Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo

Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo Guerre e rivolte del XVII secolo italiano 1613-1617 / Prima guerra del Monferrato: Savoia e Venezia contro Gonzaga e Spagna; Monferrato

Dettagli

CARTE MAGNAGUTI. Anni 1528-1964. Busta 1

CARTE MAGNAGUTI. Anni 1528-1964. Busta 1 CARTE MAGNAGUTI Anni 1528-1964 Busta 1 192 Nota introduttiva Le carte Magnaguti sono formate da un nucleo documentario eterogeneo, presente sul mercato antiquario, acquistato nel 1999 dall Associazione

Dettagli

Parrocchia San Michele Arcangelo - Novi di Modena

Parrocchia San Michele Arcangelo - Novi di Modena A.1 I Battesimi Matrimoni Defunti Grillenzoni Andrea Grillenzoni Camillo Battesimi: 1565-1578 Matrimoni: 1572-1578 Morti: 1574-1576 Cm. 20,5X16X1,5 Pergamena Titolo della copertina: "Libro dello baptesmo

Dettagli

Archivio di Stato di Udine

Archivio di Stato di Udine Ministero per i Beni e le Attività Culturali Archivio di Stato di Udine SCHEDA FONDO 3.1.3 Data/e 3.1.4 Livello di descrizione 3.1.5 Consistenza e supporto dell'unità archivistica 3.2.1 Denominazione del

Dettagli

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 17 SCHEDA DI RILEVAZIONE - COMPLESSO ARCHIVISTICO 2 Codice Ente Codice complesso Qualifica del complesso archivistico uniformata locale

Dettagli

56 Stato civile-anagrafe

56 Stato civile-anagrafe 56 Stato civile-anagrafe 56/I Diplomi Patenti notarili - Sec. XVIII - XIX. 1. Quaderno: "Diploma di Antonii Michl", cc. 8, copertina decorata 2. Privilegio: Diploma di cittadinanza concesso alla casa Zanotti

Dettagli

DI DIRITTO CIVILE E COMMERCIALE & TRATTATO DI DIRITTO CIVILE E COMMERCIALE

DI DIRITTO CIVILE E COMMERCIALE & TRATTATO DI DIRITTO CIVILE E COMMERCIALE INDICE GENERALE (per collocazione) TRATTATO DI DIRITTO CIVILE E COMMERCIALE diretto da Antonio Cicu e Francesco & TRATTATO DI DIRITTO CIVILE E COMMERCIALE già diretto da Antonio Cicu e Francesco e continuato

Dettagli

TITOLO 28 TESORO E CASSE PUBBLICHE

TITOLO 28 TESORO E CASSE PUBBLICHE TITOLO 28 TESORO E CASSE PUBBLICHE 1739 28.1.1 Contiene: 1894-1948 fasc.1: Vendita di diversi oggetti esistenti nei magazzeni comunali ; 1894-1948 1740 28.1.1 Contiene carteggio generale, con opp. a stampa.

Dettagli

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 6 SCHEDA DI RILEVAZIONE - COMPLESSO ARCHIVISTICO 3 Codice Ente Codice complesso Qualifica del complesso archivistico fondo uniformata locale

Dettagli

Il riordino dell Archivio della Questura di Modena e la serie A 11, Prima Divisione, terzo titolario

Il riordino dell Archivio della Questura di Modena e la serie A 11, Prima Divisione, terzo titolario LICIA FIORENTINI, FEDERICA VALENTINI Il riordino dell Archivio della Questura di Modena e la serie A 11, Prima Divisione, terzo titolario LICIA FIORENTINI, FEDERICA VALENTINI Il riordino dell Archivio

Dettagli

Lo stemma della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie è composto da uno scudo centrale ovale, diviso in 19 parti (17 armi e 2 scudetti) cimato dalla Corona Reale, circondato dai collari di sei ordini

Dettagli

sottoserie: Massa Capitolare Massa Capitolare

sottoserie: Massa Capitolare Massa Capitolare sottoserie: Massa Capitolare Massa Capitolare 43 unità archivistiche 1/Rimborsi Cattedrale 1892-1898 1892-1898 Collocazione: 1, sede: Archivio della Cattedrale Sant'Antonio Abate di Castelsardo, piano:

Dettagli

Attività convegnistica 2004-2012. Normativa e adempimenti antiriciclaggio per i professionisti

Attività convegnistica 2004-2012. Normativa e adempimenti antiriciclaggio per i professionisti Attività convegnistica 2004-2012 Normativa e adempimenti antiriciclaggio per i professionisti Elenco dei corsi tenuti presso gli Ordini professionali e dei relatori (i relatori che fanno parte del Gruppo

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO di MONGRANDO

ISTITUTO COMPRENSIVO di MONGRANDO Assenze NOVEMBRE 2013 101 202 assenza 8,00% presenza 92,00% 25 100 assenza 16,00% presenza 84,00% Assenze OTTOBRE 2013 101 162 assenza 5,94% presenza 94,06% 25 106 assenza 15,70% presenza 84,30% Assenze

Dettagli

CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA EVARISTO FELICE DALL ABACO NOVEMBRE 2013

CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA EVARISTO FELICE DALL ABACO NOVEMBRE 2013 NOVEMBRE 2013 di assenza 22 25 550 32 13 34 10 89 9 648 36 // // // 36 DICEMBRE 2013 di assenza 22 20 440 // 99 11 3 113 6 432 24 // // 6 30 GENNAIO 2014 22 25 550 12 54 24 19 109 7 504 3 // 2 1 6 FEBBRAIO

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIOR PRESENZA DEL PERSONALE DELL ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO, SAN ROSSORE, MASSACIUCCOLI

TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIOR PRESENZA DEL PERSONALE DELL ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO, SAN ROSSORE, MASSACIUCCOLI periodo : mese di GENNAIO 2014 50 1099 170 929 15,47 84,53 periodo : mese di FEBBRAIO 2014 50 1029 91 938 8,84 91,16 periodo : mese di MARZO 2014 50 1075 92 983 8,56 91,44 periodo : mese di APRILE 2014

Dettagli

Assenze dei dipendenti comunali (art. 21 Legge n. 69/2009) del mese di Gennaio 2011

Assenze dei dipendenti comunali (art. 21 Legge n. 69/2009) del mese di Gennaio 2011 del mese di Gennaio 2011 area unica 684 136 548 19,88% 80,12% 32 del mese di Febbraio 2011 area unica 684 97 587 14,18% 85,82% 32 del mese di Marzo 2011 area unica 768 95 673 12,37% 87,63% 32 del mese

Dettagli

GENNAIO 2015 Utenze Non Domestiche

GENNAIO 2015 Utenze Non Domestiche G V S D L M M G V S D L M M G V S D L M M G V S D L M M G V S GENNAIO 2015 D L M M G V S D L M M G V S D L M M G V S D L M M G V S 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27

Dettagli

CONTABILITA GENERALE

CONTABILITA GENERALE Contabilità generale CONTABILITA GENERALE Sono raccolte in questa serie tutte le carte relative alla contabilità generale: bilanci, contabilità e riepilogativi, mastri e mastrini, libri di cassa, rapporti

Dettagli

USCITA ALL ARCHIVIO DI STATO

USCITA ALL ARCHIVIO DI STATO USCITA ALL ARCHIVIO DI STATO Mercoledì 18 febbraio 2015, noi alunni della classe II A siamo andati all Archivio di Stato di Assisi. Lì abbiamo incontrato una signora che ci ha invitati a entrare in una

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo BIGNARDELLI Francesco Viale Libia 189, 00199, Roma Telefono 3389375601 Fax E-mail francesco_bign@yahoo.it

Dettagli

ISTITUTO BUON PASTORE

ISTITUTO BUON PASTORE ISTITUTO BUON PASTORE Istituto Buon Pastore 1863-1987, con documenti dal 1844 158 mazzi e registri L'opera pia "Istituto Buon Pastore" venne fondata nel 1843 a Torino dal re Carlo Alberto e affidata alle

Dettagli

Dai comuni alle signorie Dalle signorie ai principati

Dai comuni alle signorie Dalle signorie ai principati Dai comuni alle signorie Dalle signorie ai principati 1000-1454 ITC Custodi, gennaio 2012 1 La nascita dei comuni Le città dell Europa centrale, che erano sottoposte a un signore, a un conte o a un vescovo,

Dettagli

Fondo avvocato Adolfo Riva (Lugano) 5.8

Fondo avvocato Adolfo Riva (Lugano) 5.8 Segnatura ASL, Fondo avvocato Adolfo Riva Denominazione del fondo archivistico Fondo avvocato Adolfo Riva (Lugano) Data della documentazione 1873-1920 ca. Livello di descrizione Fondo Consistenza Un faldone

Dettagli

Oggetto: Nuove modalità di versamento dell imposta di bollo su documenti informatici

Oggetto: Nuove modalità di versamento dell imposta di bollo su documenti informatici Dott. Sandro Guarnieri Dott. Marco Guarnieri Dott. Corrado Baldini A tutti i sigg.ri Clienti Loro sedi Dott. Cristian Ficarelli Dott.ssa Elisabetta Macchioni Dott.ssa Sara Saccani Reggio Emilia, lì 9/1/2015

Dettagli

STUDIO NOTARILE LAURORA E CORDELLI Giacomo Laurora Maria Cristina Cordelli Piazza Bologna n. 2 - ROMA COMPRAVENDITA

STUDIO NOTARILE LAURORA E CORDELLI Giacomo Laurora Maria Cristina Cordelli Piazza Bologna n. 2 - ROMA COMPRAVENDITA STUDIO NOTARILE LAURORA E CORDELLI Giacomo Laurora Maria Cristina Cordelli Piazza Bologna n. 2 - ROMA tel. 0645674350 - fax 0645437268 glaurora@notariato.it - mcordelli@notariato.it www.studiolauroraecordelli.it

Dettagli

Archivio Contemporaneo Alessandro Bonsanti. Gabinetto G.P. Vieusseux. Fondo Gadda. schema descrittivo della struttura del fondo

Archivio Contemporaneo Alessandro Bonsanti. Gabinetto G.P. Vieusseux. Fondo Gadda. schema descrittivo della struttura del fondo Archivio Contemporaneo Alessandro Bonsanti Gabinetto G.P. Vieusseux Fondo Gadda schema descrittivo della struttura del fondo a cura di Carlotta Gentile e Paola Italia Firenze, 2007 Struttura dei Fondi

Dettagli

COLLEGIO DI MILANO. Membro designato dalla Banca d'italia. (MI) SANTORO Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari

COLLEGIO DI MILANO. Membro designato dalla Banca d'italia. (MI) SANTORO Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari COLLEGIO DI MILANO composto dai signori: (MI) GAMBARO (MI) LUCCHINI GUASTALLA (MI) ORLANDI Presidente Membro designato dalla Banca d'italia Membro designato dalla Banca d'italia (MI) SANTORO Membro designato

Dettagli

LE PERGAMENE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SANSEPOLCRO. (a cura di Patrizia Stoppacci)

LE PERGAMENE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SANSEPOLCRO. (a cura di Patrizia Stoppacci) LE PERGAMENE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SANSEPOLCRO (a cura di Patrizia Stoppacci) PERGAMENE 4. n inventario: 200 5. segnatura: Perg. 1 9. dimensioni: cm 37 14. 10. datazione: 1219 settembre 5. 11. contenuto

Dettagli

STATUTO (ONLUS) AVENTE FORMA GIURIDICA DI ASSOCIAZIONE

STATUTO (ONLUS) AVENTE FORMA GIURIDICA DI ASSOCIAZIONE STATUTO (ONLUS) AVENTE FORMA GIURIDICA DI ASSOCIAZIONE Art. 1. COSTITUZIONE 1) È costituita con sede in Candia alla via Castiglione n. 30 l Associazione denominata AMICI DELLA CHIESA DI SANTO STEFANO DEL

Dettagli

Luigi Morgari (Torino 1857-1935)

Luigi Morgari (Torino 1857-1935) 90 Luigi Morgari (Torino 1857-1935) Via Crucis, secondo decennio del XX sec. 14 cromolitografie, cm 80 x 54 (ciascuna) CAGLI, Chiesa di San Geronzio (già in Cattedrale) 10 Dopo una buona ed operosa esistenza

Dettagli

ITINERARI IGNAZIANI A ROMA. 8. Luoghi legati alla Compagnia di Gesù in tempi posteriori a sant Ignazio

ITINERARI IGNAZIANI A ROMA. 8. Luoghi legati alla Compagnia di Gesù in tempi posteriori a sant Ignazio ITINERARI IGNAZIANI A ROMA Cf. A.M. De Aldama sj, Roma ignaziana. Sulle orme di sant Ignazio di Loyola, Piemme, Casale Monferrato 1990 Paolo Monaco sj www.raggionline.com 8. Luoghi legati alla Compagnia

Dettagli

Tre casi per l elaborazione di una metodologia: strategie progettuali

Tre casi per l elaborazione di una metodologia: strategie progettuali 9. Scheda Cavriana 125-137.qxp:00+01-ok+okGM 28-11-2011 0:18 Pagina 125 Parte seconda Tre casi per l elaborazione di una metodologia: strategie progettuali 9. Scheda Cavriana 125-137.qxp:00+01-ok+okGM

Dettagli

COME PROCEDERE ALL'ISCRIZIONE TELEMATICA DI UN PIGNORAMENTO IMMOBILIARE DAL

COME PROCEDERE ALL'ISCRIZIONE TELEMATICA DI UN PIGNORAMENTO IMMOBILIARE DAL COME PROCEDERE ALL'ISCRIZIONE TELEMATICA DI UN PIGNORAMENTO IMMOBILIARE DAL 31.03.2015 (entrata in vigore della modifica delle norme sulle esecuzioni contenute nel D.L. 12.09.2014, n. 132 convertito dalla

Dettagli

DISPOSIZIONI PER LA CONSULTAZIONE E RIPRODUZIONE DEI FONDI LIBRARI ANTICHI E SPECIALI, ARCHIVISTICI E DOCUMENTARI

DISPOSIZIONI PER LA CONSULTAZIONE E RIPRODUZIONE DEI FONDI LIBRARI ANTICHI E SPECIALI, ARCHIVISTICI E DOCUMENTARI DISPOSIZIONI PER LA CONSULTAZIONE E RIPRODUZIONE DEI FONDI LIBRARI ANTICHI E SPECIALI, ARCHIVISTICI E DOCUMENTARI 1. AMBITO DI APPLICAZIONE Le presenti disposizioni si applicano alla consultazione e riproduzione

Dettagli

Monsignori, Egregio Signor Sindaco, Padri, Sorelle Signore, Signori Cari amici

Monsignori, Egregio Signor Sindaco, Padri, Sorelle Signore, Signori Cari amici Monsignori, Egregio Signor Sindaco, Padri, Sorelle Signore, Signori Cari amici E sempre con vivo e profondo piacere che mia moglie ed io vediamo approssimarsi, ogni estate da tre anni, la data alla quale

Dettagli

La Santa Sede e la Repubblica di Malta,

La Santa Sede e la Repubblica di Malta, Accordo tra la Santa Sede e la Repubblica di Malta sul riconoscimento degli effetti civili ai matrimoni canonici e alle decisioni delle Autorità e dei tribunali ecclesiastici circa gli stessi matrimoni

Dettagli

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... TOMO PRIMO

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... TOMO PRIMO SOMMARIO Tabella delle abbreviazioni... XLV TOMO PRIMO 321 IL CURATORE DELLO SCOMPARSO V.321.1 Ricorso per la nomina di un curatore dello scomparso in mancanza di rappresentante legale o volontario (schema

Dettagli

I Venerdì dell Avvocatura

I Venerdì dell Avvocatura Arcidiocesi di Milano Curia Arcivescovile Avvocatura I Venerdì dell Avvocatura Le successioni e le donazioni Introduzione 3 incontro 13 dicembre 2013 SUCCESSIONI La successione mortis causa rappresenta

Dettagli

ARCHIVIO STORICO FONDO GNECCHI RUSCONE GAVAZZI

ARCHIVIO STORICO FONDO GNECCHI RUSCONE GAVAZZI COMUNI DI VERDERIO INFERIORE E VERDERIO SUPERIORE PROVINCIA DI LECCO ARCHIVIO STORICO FONDO GNECCHI RUSCONE GAVAZZI REGOLAMENTO PER LA CONSULTAZIONE DEI DOCUMENTI PRESSO LA BIBLIOTECA INTERCOMUNALE (Approvato

Dettagli

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII INDICE Prefazione... XIII Schemi 1 Divieto di patti successori (art. 458 c.c.)... 3 2 Tutela possessoria dei beni ereditari prima dell accettazione dell eredità (artt. 460, c. 1, c.c.; 703 e 704 c.p.c.)...

Dettagli

Città dei Fiori (Lecce Italy) COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Città dei Fiori (Lecce Italy) COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 98 del 21/03/2014 OGGETTO: Donazione immobile a favore del Comune di Taviano sig.ra Portaccio Emilia. Autorizzazione

Dettagli

Gaetano Cirelli. Inventario dell'archivio (1916-1919) a cura di Nicola Fontana

Gaetano Cirelli. Inventario dell'archivio (1916-1919) a cura di Nicola Fontana Gaetano Cirelli. Inventario dell'archivio (1916-1919) a cura di Nicola Fontana 2014 Sommario Premessa p. 3 Albero delle strutture p. 4 Albero dei soggetti produttori p. 5 Cirelli, Gaetano, Ferrara, 1898

Dettagli

Museo dei Papi. Padova. www.museodeipapi.it

Museo dei Papi. Padova. www.museodeipapi.it Museo dei Papi Padova www.museodeipapi.it Il Progetto Il progetto del Museo dei Papi nasce dal giovane Ivan Marsura impegnato già da anni nella ricerca di materiale originale appartenuto ai Pontefici della

Dettagli

COLLEGIO DI MILANO FATTO

COLLEGIO DI MILANO FATTO COLLEGIO DI MILANO composto dai signori: - Prof. Avv. Antonio Gambaro Presidente - Prof.ssa Antonella Sciarrone Alibrandi Membro designato dalla Banca d'italia - Prof. Avv. Emanuele Lucchini Guastalla

Dettagli

DOCUMENTI PER TRASFERIMENTI DI IMMOBILI AGRICOLI

DOCUMENTI PER TRASFERIMENTI DI IMMOBILI AGRICOLI DOCUMENTI PER TRASFERIMENTI DI IMMOBILI AGRICOLI Generalità delle parti e di eventuali testimoni e fidefacienti (nome, cognome, data di nascita, residenza), fotocopia della carta d identità non scaduta

Dettagli

C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani

C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani COPIA DI DELIBERAZIONE DEL N. 188 / del Reg. DATA 04/11/2014 OGGETTO: Presa atto donazione al Comune di Pantelleria dell opera Gelkamar da parte del Maestro

Dettagli

UFFICIO TECNICO. Catasto mappe 1806-1924 regg. 4 - mappe 75 ruoli 1812-1929 regg. e bb. 29

UFFICIO TECNICO. Catasto mappe 1806-1924 regg. 4 - mappe 75 ruoli 1812-1929 regg. e bb. 29 UFFICIO TECNICO Catasto mappe 1806-1924 regg. 4 - mappe 75 ruoli 1812-1929 regg. e bb. 29 La serie Catasto comprende le mappe catastali del Comune di Collecchio, rilegate in volumi e numerate; ed i ruoli

Dettagli

587 Maria Luigia (1815-1847) 40 Lire 1815 - Pag. 1; Gig. 1 AU Minimi segnetti al D/ SPL+/qFDC 450

587 Maria Luigia (1815-1847) 40 Lire 1815 - Pag. 1; Gig. 1 AU Minimi segnetti al D/ SPL+/qFDC 450 585 586 585 PARMA - Alessandro Farnese (1586-1591) Testone - ALEX FAR PAR ET PL DVX III ET C; busto a s. - R/ S R E CONF PERPETVVS; stemma coronato - CNI manca; Rav. 16 (var. al R/) (AG g. 7,4) RRRRR Questo

Dettagli

Consegna borse di studio. Marcello Mantovani. Biblioteca civica Bertoliana Palazzo Cordellina 4 dicembre 2014

Consegna borse di studio. Marcello Mantovani. Biblioteca civica Bertoliana Palazzo Cordellina 4 dicembre 2014 Consegna borse di studio Marcello Mantovani Biblioteca civica Bertoliana Palazzo Cordellina 4 dicembre 2014 Marcello Mantovani nasce a Vicenza il 24 Giugno 1920; viene a mancare il 19 febbraio 2009. Il

Dettagli

Antonio Franchi, Ritratto di Anna Maria Luisa de Medici (1687) Firenze, Galleria degli Uffizi

Antonio Franchi, Ritratto di Anna Maria Luisa de Medici (1687) Firenze, Galleria degli Uffizi Antonio Franchi, Ritratto di Anna Maria Luisa de Medici (1687) Firenze, Galleria degli Uffizi Francobollo commemorativo emesso il 18 febbraio 2013 in occasione del 270 anniversario della morte di Anna

Dettagli

LA GIUNTA DELLA COMUNITA

LA GIUNTA DELLA COMUNITA DELIBERAZIONE N. DD. aprile 2014 OGGETTO: Sentenza della Sezione Giurisdizionale Regionale della Corte dei Conti per il Trentino Alto Adige sede di Trento n. 7/2014. Designazione Ufficio incaricato della

Dettagli

L Italia e l Europa nel XVI secolo

L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia era un paese formato da stati regionali, divisi e fragili, che nel XV secolo erano rimasti in pace a vicenda visto l accordo di Lodi del 1454. Questo equilibrio

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA FATTURAZIONE DEL RIMBORSO TRATTAMENTO PIRALIDE

ISTRUZIONI PER LA FATTURAZIONE DEL RIMBORSO TRATTAMENTO PIRALIDE ISTRUZIONI PER LA FATTURAZIONE DEL RIMBORSO TRATTAMENTO PIRALIDE PREMESSA Il pagamento del rimborso per il trattamento piralide legato all iniziativa QMAX, è subordinato alla condizione che il contoterzista

Dettagli

DISCIPLINA DELL AZIENDA

DISCIPLINA DELL AZIENDA Prefazione alla seconda edizione....................... VII Prefazione alla prima edizione........................ IX Avvertenze................................ XIII PARTE PRIMA DISCIPLINA DELL AZIENDA

Dettagli

CARTEGGIO DELLE CANCELLERIE DELLO STATO

CARTEGGIO DELLE CANCELLERIE DELLO STATO Inventario SA 2 Archivio di Stato di Milano CARTEGGIO DELLE CANCELLERIE DELLO STATO Per la richiesta indicare: Fondo: Carteggio delle Cancellerie dello Stato Pezzo: numero della busta Carteggio delle cancellerie

Dettagli

L Italia nei secoli XIV e XV

L Italia nei secoli XIV e XV L Italia nei secoli XIV e XV Con le sue città, i suoi commerci, la sua cultura, l Italia di fine Medio Evo costituisce forse la più alta espressione delle civiltà europea, ma allo stesso tempo è insidiata

Dettagli

Commissario Liquidatore: dott. Stefano Tomazzoni * * * * AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI CON PROCEDURA COMPETITIVA

Commissario Liquidatore: dott. Stefano Tomazzoni * * * * AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI CON PROCEDURA COMPETITIVA SOCIETA COOPERATIVA EDILIZIA OBIETTIVO PRIMA CASA in liquidazione coatta amministrativa (Deliberazione Giunta Provinciale di Trento nr. 890 del 26 maggio 2015) Commissario Liquidatore: dott. Stefano Tomazzoni

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E

C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E DATI ANAGRAFICI: Francesca Mironi, nata a Reggio Emilia il 15.07.1963, nazionalità italiana, stato civile coniugata, residente in Mantova, Via Valsesia n.61/b. Telefono e

Dettagli

PROMEMORIA PER GLI AVVOCATI

PROMEMORIA PER GLI AVVOCATI PROMEMORIA PER GLI AVVOCATI Nella nota di iscrizione a ruolo della cause civili è importante sapere che: TUTTI I DATI VANNO SCRITTI IN MAIUSCOLO; NON DEVONO COMPARIRE PUNTI; NON DEVONO COMPARIRE VIRGOLE;

Dettagli

E.P.I.S. Ente di Piacenza e Cremona per l istruzione superiore STATUTO

E.P.I.S. Ente di Piacenza e Cremona per l istruzione superiore STATUTO E.P.I.S. Ente di Piacenza e Cremona per l istruzione superiore STATUTO 1 Decreto del Presidente della Repubblica 28 settembre 1948, n. 1252. Erezione in ente morale dell Ente per l istruzione superiore

Dettagli

MAESTRI MASSIMILIANO,

MAESTRI MASSIMILIANO, REPERTORIO N. 20.477 RACCOLTA N. 2.653 CESSIONE DI QUOTE di S.R.L. REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemiladieci, il giorno 12 (dodici) del mese di gennaio. In Suzzara, via Cairoli n. 1/f, presso il mio studio.

Dettagli

COLLEGIO DI MILANO. Membro designato dalla Banca d'italia. (MI) SANTORO Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari

COLLEGIO DI MILANO. Membro designato dalla Banca d'italia. (MI) SANTORO Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari COLLEGIO DI MILANO composto dai signori: (MI) GAMBARO (MI) LUCCHINI GUASTALLA (MI) ORLANDI Presidente Membro designato dalla Banca d'italia Membro designato dalla Banca d'italia (MI) SANTORO Membro designato

Dettagli

CORSO PER GIOVANI CURATORI FALLIMENTARI

CORSO PER GIOVANI CURATORI FALLIMENTARI in collaborazione con e con il patrocinio di CORSO PER GIOVANI CURATORI FALLIMENTARI L obiettivo del corso è quello di formare a 360 i giovani commercialisti, giovani avvocati e tirocinanti, che aspirano

Dettagli

Città di Desio ARCHIVIO STORICO-FOTOGRAFICO COMUNALE

Città di Desio ARCHIVIO STORICO-FOTOGRAFICO COMUNALE Città di Desio ARCHIVIO STORICO-FOTOGRAFICO COMUNALE APERTURA Lunedì e giovedì pomeriggio dalle 15,00 alle 18,00. L archivio è chiuso nel mese di agosto e durante le vacanze natalizie e pasquali FOTOCOPIE

Dettagli

1861-1911 DESIGN ANTE LITTERAM

1861-1911 DESIGN ANTE LITTERAM 1861-1911 DESIGN ANTE LITTERAM NELL ARCHIVIO DI STATO DI ROMA Monica Calzolari (responsabile tecnico-scientifico) Davide Caracciolo (autore della ricerca e delle schede) Claudio Tommasi (autore delle riproduzioni

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DOTT.SSA TERESA SALVIONI

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DOTT.SSA TERESA SALVIONI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DOTT.SSA TERESA SALVIONI Ricercatore confermato di diritto processuale civile Facoltà di Giurisprudenza dell Università degli Studi di Milano Nata a Bergamo il 19 giugno 1973

Dettagli

COMUNE di CAORSO Provincia di PIACENZA

COMUNE di CAORSO Provincia di PIACENZA COMUNE di CAORSO Provincia di PIACENZA COPIA DELIBERAZIONE N.69 Adunanza del 29-06-2012 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Imposta comunale sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche

Dettagli

TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa

TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa edilizia 104 Assegnazione a socio per scioglimento di

Dettagli

entro 5 gg. ( x ESE MOB. c/o TERZI e ESE AUTOV.) dalla maturata inefficacia del pignoramento >>>>>

entro 5 gg. ( x ESE MOB. c/o TERZI e ESE AUTOV.) dalla maturata inefficacia del pignoramento >>>>> Come è noto la novella delle Esecuzioni Civili ha previsto che: l UNEP Deve consegnare al CREDITORE 1) Verbale /atto di pignoramento 2) Titolo Esecutivo 3) Atto di precetto il CREDITORE Deve depositare

Dettagli

VERIFICA DELL INTERESSE CULTURALE DEI BENI IMMOBILI

VERIFICA DELL INTERESSE CULTURALE DEI BENI IMMOBILI VERIFICA DELL INTERESSE CULTURALE DEI BENI IMMOBILI Consulta Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici Roma, 10 Marzo 2005 Cos è la Verifica dell Interesse Culturale? E il procedimento amministrativo

Dettagli

" COPIA CORRISPONDENTE AI DOCUMENTI CONSERVATI PRESSO LA SOCIETA ". ***

 COPIA CORRISPONDENTE AI DOCUMENTI CONSERVATI PRESSO LA SOCIETA . *** " Imposta di bollo assolta in modo virtuale tramite la Camera di Commercio di Reggio Emilia, Autorizzazione n.10/e del 15/02/2001 emanata dall'ufficio delle Entrate di Reggio Emilia ". " COPIA CORRISPONDENTE

Dettagli

curriculum vitae Informazioni personali 23 febbraio 1982 - Milano Esperienza professionale Assistenza Cancelleria esecuzioni immobiliari

curriculum vitae Informazioni personali 23 febbraio 1982 - Milano Esperienza professionale Assistenza Cancelleria esecuzioni immobiliari curriculum vitae Informazioni personali Cognome e nome CRIPPA FEDERICA Telefono 393 2424997 E-mail Data e luogo di nascita 23 febbraio 1982 - Milano Da Febbraio 2015 ad oggi Assistenza Cancelleria esecuzioni

Dettagli

TRIBUNALE DI ROMA AVVISO EX ART.92 L.F. FALLIMENTO <<numero ed anno del fallimento>> << Società fallita>>

TRIBUNALE DI ROMA AVVISO EX ART.92 L.F. FALLIMENTO <<numero ed anno del fallimento>> << Società fallita>> TRIBUNALE DI ROMA AVVISO EX ART.92 L.F. FALLIMENTO > Si informa che con Sentenza il Tribunale di Roma ha dichiarato il fallimento

Dettagli

Associazione Notarile per l esecuzione della legge 302/98 ISTRUZIONI

Associazione Notarile per l esecuzione della legge 302/98 ISTRUZIONI Associazione Notarile per l esecuzione della legge 302/98 ISTRUZIONI 1. la nota di precisazione del credito specifica l ammontare: a) dei crediti in prededuzione; b) dei crediti in privilegio; c) dei crediti

Dettagli

Comune di Albinea REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO COMUNALE. Approvato con deliberazione del C.C. del 03/06/2013 TITOLO 1. Principi fondamentali

Comune di Albinea REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO COMUNALE. Approvato con deliberazione del C.C. del 03/06/2013 TITOLO 1. Principi fondamentali Comune di Albinea REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO COMUNALE Approvato con deliberazione del C.C. del 03/06/2013 TITOLO 1 Principi fondamentali Articolo 1 Generalità L Amministrazione comunale di Albinea

Dettagli

ETTORE ROCCHI. Collabora con l Istituto di Studi Cooperativi Luigi Luzzatti di Roma.

ETTORE ROCCHI. Collabora con l Istituto di Studi Cooperativi Luigi Luzzatti di Roma. ETTORE ROCCHI Nato a Reggio Emilia nel 1964, diploma di maturità classica, nel 1989 si laurea in Giurisprudenza con lode presso l Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Dal 1992 è Avvocato del

Dettagli

Il monastero medievale La vita al monastero e l'abbigliamento dei religiosi

Il monastero medievale La vita al monastero e l'abbigliamento dei religiosi Il monastero medievale La vita al monastero e l'abbigliamento dei religiosi Cova Ferrando Andrea, Ferraro Diego, Bianchi Armando, Corazza Denise, Gaggero Anna, Patrone Lisa, Parodi Alice, Parodi Elisa

Dettagli

PCT E PROCESSO ESECUTIVO

PCT E PROCESSO ESECUTIVO PROCESSO CIVILE TELEMATICO: evoluzione e novità legislative Reggio Emilia 25 settembre 2015 PCT E PROCESSO ESECUTIVO Avv. Erika Cavezzale Ordine Avvocati di Rimini Commissione PCT Art. 16-bis, comma 2,

Dettagli

2 CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER L ATTIVITÀ DEL C USTODE G IUDIZIARIO NELLE E SECUZIONI I MMOBILIARI

2 CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER L ATTIVITÀ DEL C USTODE G IUDIZIARIO NELLE E SECUZIONI I MMOBILIARI 2 CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER L ATTIVITÀ DEL C USTODE G IUDIZIARIO NELLE E SECUZIONI I MMOBILIARI L Ordine dei Dottori, per il tramite della Commissione Esecuzioni Mobiliari ed Immobiliari, in collaborazione

Dettagli

Allegato n. 2 Delibera n. 545 del 13/09/2012

Allegato n. 2 Delibera n. 545 del 13/09/2012 REGOLAMENTO PER LO SCARTO DEI DOCUMENTI CARTACEI D ARCHIVIO, AMMINISTRATIVI E SANITARI, DELL AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Art. 1 Oggetto Il presente Regolamento disciplina la procedura che ciascuna unità

Dettagli

Decreto e Istruzione sugli Atti di Ordinaria Amministrazione per gli Enti Ecclesiastici soggetti al Vescovo di Treviso

Decreto e Istruzione sugli Atti di Ordinaria Amministrazione per gli Enti Ecclesiastici soggetti al Vescovo di Treviso Andrea Bruno Mazzocato di Treviso Decreto e Istruzione sugli Atti di Ordinaria Amministrazione per gli Enti Ecclesiastici soggetti al di Treviso Ottobre 2004 ANDREA BRUNO MAZZOCATO VESCOVO DI TREVISO Atti

Dettagli

CURRICULUM VITAE della dott.ssa Giulia Millevoi.

CURRICULUM VITAE della dott.ssa Giulia Millevoi. CURRICULUM VITAE della dott.ssa Giulia Millevoi. Nata a Trieste il 23 giugno 1961, residente a Treviso in Viale Trento e Trieste 13, coniugata, due figli. Ha conseguito nel 1980 la maturità classica presso

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA SEZIONE VII. Giudizio di Divisione R.G. 12638/2011 ****** **** ****** QUARTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA SEZIONE VII. Giudizio di Divisione R.G. 12638/2011 ****** **** ****** QUARTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA SEZIONE VII Giudizio di Divisione R.G. 12638/2011 ****** **** ****** QUARTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Il sottoscritto Dott. Giacomo Sacchi Nemours - Dottore Commercialista

Dettagli

Bando di esame di abilitazione all'esercizio della professione di Avvocato - Sessione 2010. IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA

Bando di esame di abilitazione all'esercizio della professione di Avvocato - Sessione 2010. IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA Bando di esame di abilitazione all'esercizio della professione di Avvocato - Sessione 2010. (G.U. n. 58 del 23-7-2010-4 a serie speciale) IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA Visti il regio decreto-legge 27 novembre

Dettagli

ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Bando di gara con procedura aperta

ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Bando di gara con procedura aperta ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale Bando di gara con procedura aperta SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione

Dettagli

Obblighi di registrazione e conservazione

Obblighi di registrazione e conservazione CONVEGNO Il Notariato parte attiva del sistema antiriciclaggio Incontro con le altre Istituzioni impegnate nella difesa della legalità: esperienze, problematiche, contributi, istruzioni operative Roma,

Dettagli

PREVENTIVO DI MASSIMA. OGGETTO: Cliente // Controparte (Tribunale di. ) Vertenza risarcimento danni Valore della causa.

PREVENTIVO DI MASSIMA. OGGETTO: Cliente // Controparte (Tribunale di. ) Vertenza risarcimento danni Valore della causa. Verona, Gentile Cliente Via.. C.F... PREVENTIVO DI MASSIMA OGGETTO: Cliente // Controparte (Tribunale di. ) Vertenza risarcimento danni Valore della causa. Come da Sua cortese richiesta, con la presente,

Dettagli

REPVBBLICA ITALIANA. Comune di ILBONO Provincia dell OGLIASTRA. CONTRATTO di VENDITA

REPVBBLICA ITALIANA. Comune di ILBONO Provincia dell OGLIASTRA. CONTRATTO di VENDITA REPVBBLICA ITALIANA Comune di ILBONO Provincia dell OGLIASTRA CONTRATTO di VENDITA OGGETTO: Contratto di compravendita di immobili ubicati in Ilbono, ex alloggi E.R.P. di via Lanusei L anno duemilaquattordici,

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE I DISPOSIZIONI NORMATIVE CODICI I CODICE CIVILE. Articoli estratti... 5 II CODICE DI PROCEDURA CIVILE. Articoli estratti...

INDICE SOMMARIO PARTE I DISPOSIZIONI NORMATIVE CODICI I CODICE CIVILE. Articoli estratti... 5 II CODICE DI PROCEDURA CIVILE. Articoli estratti... INDICE SOMMARIO PARTE I DISPOSIZIONI NORMATIVE CODICI I CODICE CIVILE Articoli estratti... 5 II CODICE DI PROCEDURA CIVILE Articoli estratti... 15 Addenda... 39 III LEGGI E DECRETI 1. Decreto 24 luglio

Dettagli

Capitolo I (Angela Del Vecchio) Analisi introduttiva ed evoluzione storica del fenomeno dell organizzazione

Capitolo I (Angela Del Vecchio) Analisi introduttiva ed evoluzione storica del fenomeno dell organizzazione Sommario Premessa 11 Elenco degli acronimi 15 Capitolo I (Angela Del Vecchio) Analisi introduttiva ed evoluzione storica del fenomeno dell organizzazione internazionale 1. Nozione e sviluppo storico delle

Dettagli

La Vita. Francesco Paciotto da Urbino

La Vita. Francesco Paciotto da Urbino Carlo Promis (1808-1873) La Vita di Francesco Paciotto da Urbino architetto civile e militare del secolo XVI In Miscellanea di Storia Italiana edita per cura della Regia Società di Storia Patria Torino,

Dettagli

L apogeo di Luigi XIV guerra di devoluzione guerra d Olanda supremazia francese La fine della supremazia francese coalizione antifrancese

L apogeo di Luigi XIV guerra di devoluzione guerra d Olanda supremazia francese La fine della supremazia francese coalizione antifrancese Dal 500 fino alla pace di Westfalia che mette fine alla guerra dei Trent anni (1618-48), Francia e Impero si sono scontrati, in Italia e nell area tedesca, per la supremazia in Europa. Impedendo agli Asburgo

Dettagli

VENDITE GIUDIZIARIE DI IMMOBILI: A DOMANDA RISPOSTA

VENDITE GIUDIZIARIE DI IMMOBILI: A DOMANDA RISPOSTA VENDITE GIUDIZIARIE DI IMMOBILI: A DOMANDA RISPOSTA COME POSSO ESSERE COSTANTEMENTE INFORMATO SULLE VENDITE GIUDIZIARIE DI IMMOBILI? Ci sono essenzialmente tre canali informativi: 1. la stampa (quotidiani,

Dettagli

Concorso, per titoli ed esami, a tre posti di Consigliere di Stato.

Concorso, per titoli ed esami, a tre posti di Consigliere di Stato. CONSIGLIO DI STATO CONCORSO (scad. 13 giugno 2011) Concorso, per titoli ed esami, a tre posti di Consigliere di Stato. IL PRESIDENTE Visto il regio decreto 26 giugno 1924, n. 1054, che approva il Testo

Dettagli

PROGETTO STRANIERI STORIA

PROGETTO STRANIERI STORIA Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI STORIA 9 1600-1700 A cura di Maurizio Cesca PROGETTO STRANIERI SMS Maffucci-Pavoni Milano pag. 1 L Europa dal

Dettagli

Indice PARTE PRIMA LA TRASCRIZIONE. Capitolo I Cenni generali sulla pubblicità. 1.1. Nozione e concetti generali... 3 1.2. Tipi di pubblicità...

Indice PARTE PRIMA LA TRASCRIZIONE. Capitolo I Cenni generali sulla pubblicità. 1.1. Nozione e concetti generali... 3 1.2. Tipi di pubblicità... PARTE PRIMA LA TRASCRIZIONE Cenni generali sulla pubblicità 1.1. Nozione e concetti generali... 3 1.2. Tipi di pubblicità... 4 I Principi generali e natura della trascrizione 2.1. Nozione e cenni storici....

Dettagli

- 1.42 - 185. 191. 188- Cc. 1.36. cc.2ú. 189. Cc.417. 192' 199. 1589 laglio 23-7t90 settenbre 77. 200. 1595 aprile 11-1637 ottobre 18. VIII.

- 1.42 - 185. 191. 188- Cc. 1.36. cc.2ú. 189. Cc.417. 192' 199. 1589 laglio 23-7t90 settenbre 77. 200. 1595 aprile 11-1637 ottobre 18. VIII. 185. 191. 1728 novembre 6-1732 maggio 3. 1797 giugno 24-1854 giugno 19. Cc. 187. Cc. 3j5. 186. 194' 1732 maggio 1l - l7)g novembre 6. Cc. 3jj. 1853 giugno 21-1-900 agosto 5. cc 561 lal - 17J9 novembte

Dettagli

LICENZA TAXI (L. 15.1.1992 n. 21)

LICENZA TAXI (L. 15.1.1992 n. 21) 1 ESTREMI DI ISCRIZIONE DELLA DICHIARAZIONE (A CURA DELL UFFICIO) Ufficio ricevente Presentata il Modalità di inoltro Data protocollo Num. Prot fax a mano posta via telematica NUMERO ASSEGNATO ALLA PRATICA

Dettagli